Page 1

NIENTE PAURA... LA TERRA E’ QUASI SALVA! © Fabio Folla - 2010


MJ :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

MJ è un preadolescente con le manie e le curiosità della sua età. Ottimista, skeater e graffitaro. Pratica tutti gli sport che gli capita di conoscere, anche se non sempre con grandi risultati. Secondo i suoi genitori è un ragazzino iperattivo, secondo il suo neuropsichiatria infantile si crea un mondo di fantasia per sopportare le frustrazioni, per i suoi insegnanti è un piccolo genietto, secondo l’unico amico che ha (che probabilmente è immaginario) è l’unica speranza per salvare il mondo da un disastro

che dovrebbe avvenire nel 2012. Nel corso delle loro avventure MJ e il suo amico bidimensionale si metteranno nelle situazioni più improbabili per poi uscirne nel modo più roccambolesco.


L’UOMO BIDIMENSIONALE :::::::::::::

Il viaggio nel tempo però causa la perdita di una dimensione e così risulta avere solo due dimensioni. E’ costretto, per non causare il panico, a L’uomo bidimensionale non nascondersi in casa di MJ. può rivelare il suo vero nome, MJ Per motivi che non può dovrà inventargliene uno divulgare, per non causare apposta per poterlo chiamare. E’ paradossi temporali, ha uno scienziato del 2120 che contattato proprio MJ per grazie ad una macchina del convincero ed aiutarlo a tempo è tornato nel 2010 per compiere delle micro missioni tentare di salvare il mondo da un che salveranno il pianeta terra. disastro ecologico che dovrebbe Ogni tanto però si fa scappare avvenire nel 2012. Grazie ad un qualche informazione e da metodo d’apprendimento del queste si può intuire che MJ futuro ha immagazzinato una potrebbe diventare in futuro un quantità incredibile di personaggio molto noto. conoscienze. E’ capace di costruire con Questo se siamo disposti a materiale di recupero oggetti credere che sia reale perchè tecnologici utili alle missioni in potrebbe anche essere solo una cui verranno coinvolti. fantasia di MJ.


LA MICRO GUERRILLA ::::::::::::::::::::

In che modo un ragazzino ed un uomo bidimensionale possono salvare il mondo? Le missioni che i due protagonisti affronteranno sono, soprattutto all’inizio, piccole, microscopiche azioni che innescano eventi più grandi. Solo grazie alle conoscienze dei singoli eventi storici dell’uomo bidimensionale ciò sarà possibile... o forse sono altri i fattori che determinano queste strane coincidenze?


TECNOLOGIA A TEMPO :::::::::::::::::::

I viaggi nel tempo non possono essere effettuati con oggetti quindi l’uomo bidimensionale non si è portato nulla del 2120. E’ capace però di costruire, a partire da oggetti comuni, qualsiasi cosa gli serva. Questi oggetti, però, per non compromettere la continuità spaziotempotale devono prevedere una scadenza. Come la carrozza di cenerentola dopo un certo periodo di tempo si autodistruggono. Solo un oggetto non ha scadenza, quello più importante di tutti che solo lui sa usare.


IL RAPPORTO :::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Il rapporto tra i due protagonisti non è sempre di piena fiducia. MJ, soprattutto all’inizio sospetta che abbia ragione lo psicologo e che l’uomo bidimensioale sia solo un’allucinazione, ma si diverte a vedere cosa inventa e che avventure gli propone, la sua perenne curiosità lo guida. D’altro canto, il comportamento imprevedibile del ragazzo impone all’uomo del futuro, che ha una ben precisa missione da volgere, di usare, a volte delle tecniche di persuasione o dei sotterfugi per fargli fare delle cose. I due si comportano in certi momenti come due amici che giocano in altri come un educatore ed un monello, in altri ancora come agenti segreti in missione.


Š Fabio Folla - 2010


Š Fabio Folla - 2010


Š Fabio Folla - 2010


Š Fabio Folla - 2010


Š Fabio Folla - 2010


LE IDEE :::::::::::::::

I temi trattati coincidono con le problematiche legate all’ecologia (il riscaldamento globale, il petrolio nei mari, l’acceleratore di particelle) e all’attesissima data del 21/12/2012.

I RIFERIMENTI ::::: Sono molti i collegamenti ed i riferimenti fumettistici e cinematografici a cui si ispirano i personaggi e la trama. Calvin & Hobbes principalmente per il rapporto a tratti complice e a tratti in contrasto oltre che per il dilemma realtà o proiezione fantastica. La continua tensione del mistero presente in Lost ed il tema degli eventi che possono cambiare la linea temporale di Flashforward. L’ironia e la critica sociale dei Sipson unita ad una tecnica di disegno ispirata al graffitismo Hip Hop.

Tutta la linea narrativa gioca su più possibili interpretazioni degli eventi: L’uomo del futuro che vuole salvare la terra o un amico immaginario? MJ è solo un ragazzino sveglio o è un genio dalla doppia personalità? L’uomo del futuro vuole veramente salvare la terra o il suo reale obbiettivo è un’altro? I genitori sono veramente all’oscuro di tutto oppure... Solo il 21/12/2012 tutte queste domande avranno un risposta certa e poi, forse inizierà una nuova avventura.

In oltre inserti di fanta-tecnolgia, fiabe, paradossi, elementi supereroistici, teoria della comunicazione e leggende metropolitane.

© Fabio Folla - 2010

Progetto MJ  

Descrizione di un progetto di serie a fumetti

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you