Page 1

Il Paese delle Meraviglie luoghi fantastici nei libri per ragazzi

2016


Catalogo a cura di Donatella Mongera e Elisabetta Scala Stamperia del Comune di Trento ottobre 201 6


A cinquecento anni dalla pubblicazione di Utopia di Thomas Moore, la casa editrice “Il Margine” ha organizzato per tutto il 201 6 incontri ed eventi sul tema dell'Utopia. La Biblioteca Comunale di Trento ha voluto contribuire con un'attività rivolta a bambini e ragazzi che declina il tema dell'utopia come luogo, non-luogo fantastico e immaginario in cui spazi e tempi sono diversi da quelli reali e dove si realizzano sogni e desideri. Al concetto di utopia è strettamente legato a quello di distopia nella sua accezione negativa: negli ultimi anni sono stati pubblicati molti romanzi “distopici”, perlopiù rivolti ad un pubblico di adolescenti. In questo catalogo saranno riportati solo quelli più significativi. L'ordinamento interno della bibliografia è alfabetico per autore. La descrizione bibliografica è ridotta ai dati essenziali per l'identificazione dell'opera. I libri presenti nella bibliografia sono a disposizione presso le sedi della Biblioteca Comunale di Trento dove possono essere letti e presi a prestito.


"Il senso dell'utopia, un giorno, verrà riconosciuto tra i sensi umani alla pari con la vista, l'udito, l'odorato, ecc. Nell'attesa di quel giorno tocca alle favole mantenerlo vivo e servirsene, per scrutare l’universo fantastico."

Gianni Rodari da "Manuale per inventare favole" (pubblicato su Paese Sera il 9 e il 1 9 febbraio 1 962)


La più bella

di Guido Gozzano I.

Ma bella più di tutte l'Isola Non-Trovata: quella che il Re di Spagna s'ebbe da suo cugino il Re di Portogallo con firma sugellata e bulla del Pontefice in gotico latino. L'Infante fece vela pel regno favoloso, vide le fortunate: Iunonia, Gorgo, Hera e il Mare di Sargasso e il Mare Tenebroso quell'isola cercando... Ma l'isola non c'era. Invano le galee panciute a vele tonde, le caravelle invano armarono la prora: con pace del Pontefice l'isola si nasconde, e Portogallo e Spagna la cercano tuttora. II. L'isola esiste. Appare talora di lontano tra Teneriffe e Palma, soffusa di mistero: "...l'Isola Non-Trovata!" Il buon Canarïano dal Picco alto di Teyde l'addita al forestiero. La segnano le carte antiche dei corsari. ...Hifola da - trovarfi? ...Hifola pellegrina?... È l'isola fatata che scivola sui mari; talora i naviganti la vedono vicina... Radono con le prore quella beata riva: tra fiori mai veduti svettano palme somme, odora la divina foresta spessa e viva, lacrima il cardamomo, trasudano le gomme... S'annuncia col profumo, come una cortigiana, l'Isola Non-Trovata... Ma, se il pilota avanza, rapida si dilegua come parvenza vana, si tinge dell'azzurro color di lontananza... La poesia è stata pubblicata per la prima volta nel 1 91 3, sulla rivista "La lettura"


Auxier, Jonathan

Peter Nimble e i suoi fantastici occhi Salani, 201 3 Così comincia la storia di Peter Nimble: "Qualcuno di voi avrà sentito dire che al mondo non ci sono ladri migliori dei bambini ciechi. Come potete immaginare, infatti, un bambino che non vede possiede un olfatto straordinario e sarà in grado di dirvi che cosa c'è dietro una porta chiusa da cinquanta passi di distanza: sia stoffa di broccato, sia oro, o croccante di arachidi. Le sue dita, poi, sono tanto sottili da infilarsi in una toppa, le sue orecchie tanto sensibili da captare anche lo scatto più leggero di ogni minimo ingranaggio delle serrature più complicate. L'epoca dei grandi ladri è finita da tempo, questo è vero; oggi, ciechi o non ciechi, i ladri bambini sono pochi. Ma un tempo il mondo ne era pieno. Questa è la storia del più grande ladro che sia mai esistito. Si chiamava Peter Nimble". Un protagonista che nasce sfortunato e scopre di essere magico. Un'avventura senza confini in un regno fiabesco e di personaggi incredibili. Una storia mai narrata prima, imbevuta di atmosfere dickensiane. Età di lettura: da 8 anni.

Baccalario, Pierdomenico Maydala Express Piemme, 2011

Finally, dieci anni e capelli rossi, vive nell'immensa stazione ferroviaria della Città Grigia e lavora per la società che controlla i treni di tutto il mondo, agli ordini del malvagio signor Mortimer. Ogni giorno sogna di scappare e così, quando trova per terra un pezzo di carta sgualcito con la scritta "Biglietto per il posto più lontano che c'è", non ha dubbi. In un attimo è già a bordo del Maydala Express, un antico treno di legno che la porterà all'altro capo del mondo. Con il suo nuovo amico Lem, il giovane ladro più famoso della Città Bianca, attraverserà la misteriosa Metropoli a Vapore, perennemente immersa nella nebbia, la Città delle Luci, i cui abitanti si spostano su antiquate carrozze... e molti altri luoghi, in un viaggio avventuroso e spericolato che porterà i due ragazzini verso la loro ultima, ignota destinazione. Età di lettura: da 9 anni.


Barrie, James Matthew Peter Pan Mondadori, 201 3

A Londra è notte, I signori Darling sono a una festa e i tre figli, Wendy, Gianni e il piccolo Michele, dormono nella loro stanza. Ma nel buio si sente un gran baccano. È Peter Pan che, con la sua inseparabile amica Trilli, è alla ricerca della sua ombra. Qualche giorno prima, infatti, era entrato in quella camera per ascoltare i racconti di Wendy ai fratelli e il loro cane Nana era riuscito ad acciuffare la sua ombra. Wendy si sveglia e, mentre ricuce l'ombra, capisce che il protagonista dei suoi lunghi racconti è diventato realtà. Qui inizia la meravigliosa avventura dei fratelli Darling accompagnati in volo da Peter Pan all'lsolachenoncè, il luogo incantato dove non si diventa mai grandi. Il luogo delle spruzzatine di polvere magica della fata Trilli, dei ragazzi della foresta che trovano in Wendy una mamma, del temibile Capitan Uncino, e delle agili mosse dello spaccone Peter Pan per sconfiggerlo. Età di lettura: da 9 anni.

Barker, Clive Abarat Rizzoli, 2009

Candy Quackenbush, ragazzina irrequieta, vive a Chickentown, una cittadina noiosa del Minnesota. Dopo un violento scontro con un'insegnante, fugge da scuola e vaga fino al limitare del bosco, dove le case lasciano il posto alla prateria. E qui ecco la prima di moltissime sorprese: un molo in rovina e un vecchio faro abbandonato. Sotto i suoi piedi scricchiola la sabbia. Il mare nel Minnesota? Possibile? Ma certo. È il Mar d'Izabella, che viene a prenderla e la porta via sulle sue onde, verso Abarat: un arcipelago di ventiquattro isole, una per ogni ora del giorno, più la venticinquesima Ora, un Tempo Fuor dal Tempo. Un mondo popolato da bizzarre creature, pieno di meraviglie e pericoli, teatro di una lotta tra forze oscure. Età di lettura: da 1 2 anni.


Baum , Lyman Frank

Il meraviglioso mago di Oz Mondadori, 2001 Base ispirata per numerosissime trasposizioni televisive e cinematografiche, Il meraviglioso mago di Oz è uno dei romanzi più famosi per l’infanzia. Dorothy e il suo amato cane Toto vengono depositati nella Terra dell’Est dei Biascichini da un tornado, ma nell’atterraggio schiacciano la Strega Cattiva. La Strega Buona del Nord viene a complimentarsi con Dorothy per quanto avvenuto, donandole le scarpe d’argento della defunta strega. E le spiega, poi, che in tutto il Paese di Oz (così si chiama quel luogo fantastico) esistono quattro streghe, di cui due buone e due cattive. Ma in realtà Dorothy è poco interessata alla storia, vuole solo tornare subito a casa, dagli zii nel Kansas. A quel punto, la Strega Buona le consiglia di recarsi dal Mago di Oz, l’unico che potrà aiutarla. Per trovarlo, le dice, sarà sufficiente seguire la “strada di mattoni gialli” fino alla Città di Smeraldo. Dopo aver incontrato tre nuovi compagni di viaggio e aver superato con difficoltà numerosi mostri e prove, Dorothy riesce finalmente a raggiungere la Città e, dopo altre avventure, a incontrare il famoso Mago. Alla fine, Dorothy riuscirà a ritornare a casa. Il segreto era sempre stato alla sua portata, l’importante era scoprirlo. Età di lettura: da 9 anni

Lyman Frank Baum Frank L. Baum (1 856-1 91 9) è uno scrittore americano a cui si deve il romanzo americano più famoso di letteratura per l’infanzia, Il meraviglioso mago di Oz. Appassionato della scrittura e del teatro fin da giovanissimo, ebbe il primo suo grande successo nel 1 899 quando pubblicò Father Goose: His Book, una raccolta di poesie nonsense, che divenne il libro per bambini più venduto dell’anno. Nel 1 900, Baum e Denslow pubblicarono Il meraviglioso mago di Oz che ebbe un successo trionfale; apprezzato dalla critica, fu bestseller per ben due anni consecutivi. Sulla scorta di questo successo, Baum realizzò negli anni successivi ben altri tredici romanzi ambientati nel Paese di Oz. In seguito, Baum realizzerà un adattamento del romanzo in musical.


Beck, Ian

La vera storia di Tom Trueheart giovane eroe San Paolo, 2009

Beck, Ian

Tom Trueheart e la Terra delle storie oscure San Paolo, 2009

Beck, Ian

Tom Trueheart nella Terra dei miti e delle leggende San Paolo, 2011 L’epica saga della famiglia Trueheart, che vive vicino alla Terra delle Storie, in cui tutti sono dediti all’avventura: nel senso che ogni maschio di famiglia si occupa di rivestire ruoli importanti per le storie che si svolgono all’interno di quella terra fantastica e che poi verranno tramandate per generazioni. Funziona così: negli uffici del Dipartimento Storie si abbozza l’inizio di una storia, si affidano i ruoli convocando chi dovrà interpretare l’eroe e si lascia che la storia faccia il suo corso. Così a casa Trueheart si ricevono indicazioni di missione, così il padre di Tom e dei suoi sei fratelli è scomparso mentre tentava di combattere i giganti, così i sei fratelli vengono convocati per ricoprire ruoli principeschi e non fanno più ritorno a casa. Toccherà a Tom, all’alba dei suoi dodici anni, mettersi in cammino per scoprire quale mistero e malvagità si nasconda dietro la scomparsa dei suoi familiari, accompagnato da un folletto sotto forma di covo, alla ricerca dell’avventura e del coraggio. Età di lettura: da 11 anni (Caterina Ramonda da https://biblioragazziletture.wordpress.com

)


Becker, Aaron

Viaggio Feltrinelli, 201 4 Basta aprire questo libro per vivere il migliore dei viaggi possibili, in un sofisticato gioco di colori, dentro intricati paesaggi fantastici, pervasi da un elettrizzante senso di avventura. Senza il bisogno di una sola parola. Una bambina sola fugge dalla noia di una vita in bianco e nero disegnando sul muro della sua cameretta una porta magica che si apre su un meraviglioso mondo ricco di colori, avventure, pericoli. Attraverso le splendide illustrazioni, si è trasportati, a bordo di una barca, una mongolfiera e un tappeto volante, in uno spettacolare viaggio verso una meta sconosciuta. Quando la protagonista verrà catturata da un perfido imperatore, solo un atto di estremo coraggio e generosità riuscirà a salvarla. Ma basterà questo per ritrovare la strada di casa e, soprattutto, per realizzare i suoi desideri? Età di lettura: da 8 anni

Biegel , Paul

Il piccolo capitano La nuova frontiera junior, 201 4 Il piccolo capitano vive in cima alle dune, nella barca scaraventata lì da una furiosa tempesta. Con l'aiuto degli altri bambini ripara l'imbarcazione in attesa di una grande onda che la spinga nuovamente in acqua. Quando arriva la tempesta dormono tutti, tranne Bombolo, Marinella e Tonino il fifone che partono di nascosto sulla Maiunafalla alla ricerca dell'Isola dei Grandi, dove si cresce in fretta. Questa colorata e divertente odissea per bambini è probabilmente il titolo di maggior successo di Paul Biegel, considerato il Roald Dahl olandese. Al di là dell'aspetto giocoso e favolistico, "Il piccolo capitano" nasconde temi importanti come il desiderio d'avventura e i timori legati all'ignoto, la voglia di crescere e allo stesso tempo la paura di diventare adulti. Età di lettura: da 1 0 anni


Calvino, Italo

Il barone rampante Mondadori, 2001 Collana Contemporanea Il Barone Cosimo Piovasco di Rondò un bel giorno sale su un albero per non ridiscenderne mai più. Nasce così la storia del Barone rampante, la vicenda dell'indomabile ribelle che a dodici anni sceglie di trascorrere l'intera vita sugli alberi dove vivrà molte avventure, arrivando persino ad innamorarsi. Cosimo rifiuta il mondo terreno, creandone uno sugli alberi . Un mondo da cui osservare la realtà, ma mantenendone le distanze . Età di lettura: da 1 0 anni "Cosimo era sull'elce. I rami si sbracciavano, alti ponti sopra la terra. Tirava un lieve vento; c'era il sole. Il sole era tra le foglie, e noi per vedere Cosimo dovevamo farci schermo con la mano. Cosimo guardava il mondo dall'albero: ogni cosa, vista di lassù, era diversa, e questo era già un divertimento."

Claudel , Philippe

Il mondo senza bambini e altre storie Salani, 2009 E se i bambini del mondo si stancassero di sentirsi comandati a bacchetta dagli adulti e decidessero di sparire, tornando solo a una condizione? Una mattina il mondo si sveglia senza rumori, risate, chiacchiere: tutti i bambini sono spariti lasciando un biglietto di rimproveri per i grandi e si sono ritirati in un’oasi inaccessibile come il Paese dei Balocchi. Una raccolta di racconti, brevi poesie e filastrocche. Età di lettura: da 1 0 anni


Coe, Jonathan

Lo specchio dei desideri Feltrinelli, 201 2 Feltrinelli kids Un giorno la piccola Claire, sottraendosi ai genitori litigiosi, si rifugia nella discarica dietro casa, dove trova uno specchietto rotto dal quale si sente stranamente attratta. È un brutto pezzo di vetro tagliente, ma ha il magico potere di trasformare anche la più squallida realtà in un mondo fiabesco: il cielo bigio nel riflesso diventa azzurro paradiso e la casa di Claire, una modesta villetta di periferia, si trasforma in un castello turrito sormontato da fantastiche conchiglie. Età di lettura: 1 2 anni

Coe, Jonathan

La storia di Gulliver Gruppo editoriale L'Espresso, 2011 La biblioteca di Repubblica-L'Espresso Save the story ; 8 Jonathan Swift nacque più di trecentocinquanta anni fa. Morì nel 1 741 , all’età di 77 anni. Oltre che scrittore e poeta, era anche un prete. Jonathan Swift, sebbene molti lo annoverino tra gli scrittori inglesi, era nato in Irlanda e lì aveva trascorso buona parte della sua vita. Credeva che gli Inglesi trattassero molto male gli Irlandesi, e scriveva un po’ nella speranza che la sua scrittura potesse tirare fuori gli Irlandesi dalla povertà e dalla fame. Swift impiegò cinque anni a scrivere la storia dei viaggi di Gulliver. Il romanzo vide finalmente la luce nel 1 725 e divenne subito un bestseller. Tutte le copie furono vendute nel giro della prima settimana. Jonathan Swift una volta disse che aveva scritto “I viaggi di Gulliver” per irritare il mondo, non per divertirlo.Voleva far riflettere sulle questioni politiche del tempo, come la guerra, ma anche su qualcosa di ancora più vasto e importante: la natura umana. Voleva che la gente, alla fine del libro, si ponesse delle domande come: gli esseri umani sono buoni o cattivi? Dobbiamo agire secondo buon senso e ragionevolezza, oppure ci sono altre vie?


Colfer, Chris

La terra delle storie Rizzoli, 201 3-201 6 1 . L'incantesimo del desiderio 2. Il ritorno dell'incantatrice 3. L'avvertimento dei Grimm 4. Oltre i regni Alex e Conner non sono contenti della loro vita. Il papà non c’è più, la mamma lavora troppo, e a scuola sono solo problemi. Poi il libro di fiabe ricevuto in dono dalla nonna per il loro dodicesimo compleanno prende vita, e tutto cambia. Perché non è solo un libro, ma la porta che si apre su un altro mondo, e fratello e sorella vi precipitano come Alice, lei per errore, lui per non lasciarla sola. Dall’altra parte c’è la Terra delle Storie, e il primo incontro in quella landa magica è con il Principe Ranocchio. L’avventura chiama. E nelle fiabe, anche nelle più note, niente è come appare... Età di lettura: da 1 0 anni


Collodi , Carlo Pinocchio Salani, 2009 Gl'Istrici

Nei capitoli XXX, XXXI, XXXII e XXXIII del suo PINOCCHIO Collodi ci presenta le avventure di Pinocchio nel Paese dei balocch i. Pinocchio si reca dal suo amico Lucignolo per invitarlo alla colazione che ci sarebbe stata l'indomani ma Lucignolo sta aspettando la mezzanotte per partire. A Pinocchio che gli chiede dove sarebbe andato, Lucignolo risponde che andava ad abitare nel più bel paese del mondo che si chiama il :Paese dei balocchi e aggiunge che è "...una vera cuccagna!" Pinocchio, che non sa resistere alla tentazione, decide di partire con lui e con altri ragazzi su un carro tirato da dodici asini che indossano scarpe a foggia di stivaletto, e guidato dall'Omino di burro. Nel Paese dei balocchi "...in mezzo ai continui spassi e agli svariati divertimenti, le ore, i giorni, le settimane passavano come tanti baleni" ma dopo cinque mesi Pinocchio si sveglia una mattina con una brutta sorpresa: è diventato un asino. Età di lettura: da 9 anni.

Demicheli , Cristiano Melasia Rizzoli, 2011

Marcus e Anna sono in difficoltà: la banca sta per prendersi Villa Rosmarina, la casa in cui sono cresciuti e su cui grava un’ipoteca a cui il padre non sa far fronte. Così Marcus ripensa alle parole che gli aveva detto il nonno, uno scrittore scomparso nel nulla alcuni anni prima, e al fischietto d’argento che sosteneva essere magico e che pare fosse la chiave per entrare a Melasia, la Terra delle Storie che Devono Ancora Essere Raccontate. Così, trovato il fischietto in una vecchia giacca in soffitta, i due ragazzi, in compagnia del Capitano Deucalione prima e di Crestagialla poi, attraversano quella terra alla ricerca di una storia così bella da poterli aiutare a salvare la loro casa. Dal mare delle parole perdute al bosco dell’indicibile paura, dalla repubblica perfetta alla cordigliera di Noja, tra femmine silenti e tartufi spietati . Età di lettura: da 11 anni (di Caterina Ramonda da https://biblioragazziletture.wordpress.com)


Di Marco, Emiliano

Il meraviglioso regno di Atlantide La nuova frontiera, 2006 Collana Storie per piccoli filosofi Socrate, il maestro di Spallone, riceve la visita di tre misteriosi individui, che portano con sé un antico manoscritto. Nel testo è racchiusa la storia di un antichissimo regno, che novemila anni prima sorgeva al di là delle colonne d'Ercole, e che divenne tanto potente da muovere alla conquista del mondo intero: il favoloso regno di Atlantide.Una terra ricca di tesori e di costruzioni incredibili, con un esercito che faceva tremare il mondo intero e protetta da delle mura che nessun uomo o divinità avrebbe mai potuto espugnare. Eppure, in una sola notte, tutto questo fu inghiottito dalle onde dell'oceano per volere degli dei... Quale segreto nasconde il manoscritto? Che fine hanno fatto gli abitanti di Atlantide? La trama di questo racconto è liberamente tratta dai dialoghi platonici Timeo e Crizia. Età di lettura: da 9 anni

Dodgson , Charles Lutwidge

Alice nel paese delle meraviglie ; Alice nello specchio Salani, 201 0 Un luogo unico al mondo. Una terra colma di meraviglia, mistero e pericolo. Si dice che per sopravvivere si debba essere matti come un cappellaio... Visitate il Paese delle Meraviglie, seguendo Alice e il Coniglio Bianco. Un classico intramontabile nella traduzione di Donatella Ziliotto e Antonio Lugli. Lewis Carroll, il cui vero nome era Charles Lutwidge Dodgson (Cheshire, 27 gennaio 1 832 – Guildford, 1 4 gennaio 1 898), oltre che di scrittura si occupò anche di fotografia, matematica e logica. Diventato famoso soprattutto come autore dei due romanzi Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie e Alice nello Specchio, insegnava matematica nella prestigiosa università di Oxford, ma preferiva di gran lunga inventare giochi, storie e indovinelli. Età di lettura: da 9 anni


Foster, Alan Dean Dinotopia perduta Fabbri, 2002

Nel 1 860, quando vaste regioni del globo non erano ancora riportate sulle carte geografiche, il biologo Arthur Denison e suo figlio adolescente, Will, partirono per un viaggio di esplorazione sulle orme di Darwin. Durante il viaggio scomparvero senza lasciare traccia. Ma non morirono: grazie all'aiuto di un branco di delfini, approdarono a Dinotopia, un'isola sconosciuta in cui i dinosauri ed esseri umani vivono insieme, in pace. I dinosauri si sono evoluti: parlano, hanno una loro letteratura, amano l'arte. E gli esseri umani che come i Denison sono naufragati a Dinotopia non tornano più indietro: qui, in un mondo fuori dal mondo, hanno scoperto il piacere di lavorare con un'altra specie tanto diversa dalla loro per il bene comune. Un sogno? A Dinotopia è realtà. Età di lettura: da 11 anni

Gandolfi , Silvana

L'isola del tempo perso Salani, 201 0 Collana Istrici d'oro Sei stressato? Troppi impegni, compiti, doveri? Tutti ti dicono fai questo, fai quello? Non sai più chi sei? Fermati! Hai bisogno di una vacanza speciale. Nell'isola del tempo perso. Notizie utili sull'isola: posizione geografica: sconosciuta; abitanti: bambini liberi come l'aria, adulti svagati, cannibali; fauna e flora: porcospini derelitti, galline e cavalli smarriti. Piante i cui semi vengono trascinati via dal vento. Inspiegabile presenza di mirtilli; caratteristiche geofisiche: un vulcano attivo, fumarole mefitiche, una palude bianca. Strane nuvole colorate; risorse naturali: tutto ciò che viene eruttato dal vulcano. Vale a dire ciò che noi perdiamo sulla Terra; clima: perfetto. Tramonti lunghissimi; indicazione per l'isola: basta perdersi, il resto del viaggio viene da sé. Età di lettura: da 9 anni


Ibbotson , Eva

Passaggio segreto al binario 1 3 Salani, 2011 Collana Gl'istrici Alla stazione di King's Cross, nella sala d'aspetto di II classe, c'è un grump, un passaggio segreto che si apre per nove giorni ogni nove anni e che, su comode correnti di aria calda, trasporta persone, animali e oggetti da Londra a un’isola magica, che nel tempo ha avuto molti nomi, fra cui Avalon. C'è un bambino rapito, ci sono tre bambinaie che hanno nostalgia di casa, di patatine e pesce fritto, e la fiaba e la realtà si mescolano in continuazione. Età di lettura: da 9 anni

Kashiwaba, Sachiko

Il meraviglioso paese oltre la nebbia Kappa, 2003 Collana Mangazine Il meraviglioso paese oltre la nebbia di Sachiko Kashiwaba si inserisce idealmente a fianco di titoli illustri come Il Mago di Oz di L. Frank Baum, Alice nel paese delle meraviglie di L. Carrol e Le cronache di Narnia di C. S. Lewis, e ci presenta la vicenda di una ragazzina che si perde in un paese all'apparenza normale, ma popolato invece da strani personaggi e avvolto in un'atmosfera misteriosa e irreale. Ha ispirato il film di Hayao Miyazaki La città incantata – Spirited Away, Orso d'Oro a Berlino nel 2002 e Oscar per il miglior film d'animazione nel 2003. Età di lettura: da 1 0 anni


Paterson , Katherine

Un ponte per Terabithia Mondadori, 2011 Jess Aarons si è allenato tutta l'estate per vincere la gara di corsa della scuola. Non avrebbe mai pensato che a fargli mangiare la polvere sarebbe stata una ragazzina: Leslie Burke, la nuova arrivata, che si veste come un maschio e abita in una casa piena di libri. Jess non avrebbe mai immaginato neanche di essere suo amico, eppure i due diventeranno in poco tempo inseparabili. Jess e Leslie sono due outsider nella piccola scuola del villaggio, ma saranno Re e Regina nel meraviglioso mondo di Terabithia, un luogo immaginario e segreto dove condividono storie e sogni, e dove nessuno può fare loro del male. Solo tra gli alberi di quel magico regno Jess e Leslie riescono a vincere le paure. Finché qualcosa di terribile non romperà l'incanto... Età di lettura; da 9 anni.

Pitzorno, Bianca

Sette Robinson su un'isola matta Mondadori, 201 2 Collana Le storie di Bianca Pitzorno Annetta, Sara e Martino hanno letto molti libri d'avventura. Così, quando la barca che li sta portando alla spiaggia approda sulle coste di un'isola sconosciuta, hanno già le idee molto chiare sulla vita che li aspetta: dormire all'addiaccio, accendere il fuoco, esplorare il territorio... Ma cosa ci fa un supermercato su un'isola deserta? E un albergo? E chi ha scritto il messaggio dentro il biberon della baby-sirena? Le cose su quest'isola stravagante non vogliono proprio saperne di andare come nei libri d'avventura... Età di lettura: da 9 anni


Place, François

Il segreto d'Orbae L'ippocampo, 201 2 Un giovane mercante, Cornelius, parte alla ricerca di una montagna da cui proviene una misteriosa tela e possiamo immaginarlo come Marco Polo nel suo viaggio in Oriente sulla via della seta. Una giovane navigatrice, Ziyara, grande ammiraglio della flotta della sua città, Candaa, viene bandita al ritorno di uno dei suoi viaggi e comincia una lunga erranza sui mari. I due si incontrano, si innamorano e insieme intraprendono un grande viaggio verso un'isolacontinente dall'altra parte del mondo, Orbae. Ci sono due strade, una terrestre, l'altra marittima, due personaggi: un ragazzo e una ragazza; due modi di viaggiare: uno seguendo un obiettivo, l'altro di slancio; due voci. Dunque due narrazioni, e un portfolio di 1 8 tavole per mostrare i paesaggi attraversati: montagne, deserti, vulcani; una sorta di lettura musicale, in stereofonia. Età di lettura: da 1 0 anni.

Rodari , Gianni

Gelsomino nel paese dei bugiardi Einaudi ragazzi, 2009 In un paese, dove per ordine del sovrano tutto funziona al contrario e è proibito dire la verità, arriva Gelsomino dalla voce potentissima che con l'aiuto di simpatici amici sconfigge la prepotenza e fa trionfare la sincerità. In questo libro (uno dei primi) Rodari dà prova della sua straordinaria capacità di esplorare con occhio critico la realtà sociale e di muovere con brio e finezza di stile verso un universo fantastico costruito sull'altruismo, sulla generosità, sull'amicizia: Gelsomino con la sua voce e la sua simpatia ci invita a guardare con ottimismo al futuro. Età di lettura: da 6 anni.


Rodari , Gianni

Il pianeta degli alberi di Natale Einaudi ragazzi, 2011 Marco, giovane protagonista di questo romanzo, affronta un lungo viaggio spaziale in sella al suo cavallo a ciondolo e scopre un favoloso pianeta in cui la vita ha il colore della solidarietà, il sapore dell'amicizia: servizievoli robot esaudiscono i desideri degli abitanti, la tecnologia è a disposizione di tutti, non esistono conflitti. Gianni Rodari, che sapeva come entrare nella realtà dalla "finestra" della fantasia, dedica il suo pianeta "ai bambini di oggi, astronauti di domani" e ci parla con leggerezza e umorismo di temi importanti come quelli della pace e della scienza al servizio dell'umanità. Età di lettura: da 9 anni

Shulevitz, Uri

La mappa dei sogni Il castoro, 2008 In questa storia, basata sui suoi ricordi di bambino durante la seconda guerra mondiale, Uri Shulevitz racconta come la sua immaginazione e una grande mappa lo hanno trasportato lontano dalla fame e dalla miseria. Età di lettura: da 6 anni.

Uri Shulevitz è uno dei più grandi autori al mondo di

libri per ragazzi. Vincitore della Caldecott Medal, il più prestigioso premio americano per l’editoria per l’infanzia, è nato a Varsavia nel 1 935. Testimone dell’invasione tedesca all’età di quattro anni, con la famiglia si rifugia per sei anni a Turkestan (oggi nel Kazakistan). Trasferitosi poi a Parigi, e successivamente in Israele, dal 1 959 vive a New York. Dal 1 963 ha scritto e illustrato più di quaranta libri.


Silverberg , Robert

Lettere da Atlantide Mondadori, 1 993 Infinite sono le storie su Atlantide, leggedario continente perduto i cui segreti non sono mai stati svelati, e anche Robert Silverberg, uno dei più grandi scrittori di fantascienza contemporanei, ha voluto dedicare un romanzo a questo affascinante mistero presentandocelo sotto una luce nuova. Attraverso l'icredibile avventura di Roy e Lora, che compiono uno straordinario viaggio nel tempo e nello spazio, conosceremo dall'interno uan società avanzatissima eppure destinata alla distruzione . Età di lettura: da 1 2 anni.

Snær Magnason , Andri Il pianeta blu Fabbri, 2002

Il pianeta blu è molto speciale: è abitato solo da bambini. Bambini piccoli e bambini grandi, bambini grassi e bambini magri, e anche il bambino che vedi nello specchio. Non ci sono adulti sul pianeta blu, quindi i bambini sono liberi di fare quello che vogliono. Cioè giocare tutto il giorno, tutto i giorni. Un posto fantanstico. Ma un giorno da un'astronave sbarca uno strano ometto, adulto, naturalmente... Età di lettura: da 9 anni

Swift, Jonathan

I viaggi di Gulliver Giunti, 201 0 nella traduzione di Giuliana Berlinguer I viaggi di Gulliver è il capolavoro di Jonathan Swift, uno degli scrittori più rappresentativi della letteratura settecentesca. La presente pubblicazione contiene integralmente i primi due ''viaggi'' di Gulliver, quelli a Lilliput e a Brobdingnag, il paese dei nani e il paese dei giganti. Gulliver, l'eroe protagonista delle avventure di questo libro, nei suoi viaggi per mare incontra sempre creature fuori dal normale e con loro intreccia vicende quanto mai imprevedibili e bizzarre. Questa edizione fa parte della Collana Gemini Classici tradotti da grandi scrittori .


Distopia Il concetto di utopia è strettamente legato a quello di distopia nella sua accezione negativa. Precursoni del genere sono H.G. Wells con il suo romanzo La macchina del tempo pubblicato nel 1 895, Jack London con Il tallone di ferro pubblicato nel 1 908, Aldous Huxley con Il mondo nuovo del 1 932, George Orwell con 1984, William Golding con Il signore delle mosche pubblicato nel 1 954 , lo scrittore russo Evgenij Ivanovič Zamjatin con Noi pubblicato ne 1 924. Negli ultimi anni sono stati pubblicati molti romanzi “distopici”, perlopiù rivolti ad un pubblico di adolescenti. I protagonisti sono adolescenti che spesso vivono in comunità-prigioni, collegi o orfanotrofi, regolati da leggi ferree. Trasgredire le regole vuol dire subire punizioni brutali decise da un grande manovratore adulto che esercita un controllo assoluto sulle vite degli altri. Spesso questi adolescenti hanno perso la memoria e sono sopravvissuti ad apocalissi che hanno estinto l'umanità precedente. I genitori sono assenti e l'adulto ha perso ogni caratteristica umana. Sono i giovani a tentare la ribellione nel tentativo di recuperare quell'umanità che ormai sembra persa per sempre. È la distopia di The giver, Meto, Hunger games e tanti altri. Ne preseneremo solo alcuni tra i più significativi .


Bondoux, Anne-Laure

Linus Hoppe 1 : contro il destino Giunti, 201 3 La storia è ambientata in una Parigi irriconoscibile proiettata in un futuro prossimo, dove la società è organizzata in 3 grandi subuniversi: il luogo dei privilegiati, i quartieri operai e il terzo dove finiscono gli emarginati. Linus Hoppe ha 1 4 anni e vive con la sua famiglia nella prima "sfera". Per lui è un periodo di grande tensione, tra poche settimane, infatti, dovrà affrontare, con i suoi compagni, un esame importante: saranno "calcolati" dal Grande Computer che, a seconda del punteggio ottenuto, deciderà il loro destino. Età di lettura: da 1 2 anni.

Collins , Suzanne Hunger games Mondadori, 2009

Il romanzo è ambientato in un Nord America post-apocalittico. Protagonista è la sedicenne Ktniss Everdeen che vive nella terra di Panem divisa in distretti e governata da un regime totalitario con sede a Capitol City. In seguito ad un passato tentativo di rivolta, ogni anno, da ciascun distretto vengono scelti un ragazzo e una ragazza per partecipare agli Hunger Games, un combattimento mortale trasmesso in televisione. Età di lettura: da 1 2 anni. Seguito da : La ragazza di fuoco Mondadori, 201 0 Il canto della rivolta Mondadori, 201 2


Dashner, James

Maze Runner : il labirinto Fanucci, 201 4 Quando Thomas si risveglia, le porte dell'ascensore in cui si trova si aprono su un mondo che non conosce. Non ricorda come ci sia arrivato, né alcun particolare del suo passato, a eccezione del proprio nome di battesimo. Con lui ci sono altri ragazzi, tutti nelle sue stesse condizioni, che gli danno il benvenuto nella Radura, un ampio spazio limitato da invalicabili mura di pietra, che non lasciano filtrare neanche la luce del sole. L'unica certezza dei ragazzi è che ogni mattina le porte di pietra del gigantesco Labirinto che li circonda vengono aperte, per poi richiudersi di notte. Ogni trenta giorni qualcuno si aggiunge a loro dopo essersi risvegliato nell'ascensore. Il mistero si infittisce quando, senza che nessuno se lo aspettasse, arriva una ragazza. È la prima donna a fare la propria comparsa in quel mondo, ed è il messaggio che porta con sé a stupire, più della sua stessa presenza. Un messaggio che non lascia alternative. Ma in assenza di qualsiasi altra via di fuga, il Labirinto sembra essere l'unica speranza del gruppo... o forse potrebbe rivelarsi una trappola da cui è impossibile uscire. Età di lettura: da 1 2 anni. Seguito da: Maze Runner : la fuga Maze Runner : la rivelazione


Degl'Innocenti , Fulvia Sopravvissuta San Paolo, 2011

Un'epidemia ha sterminato l'intera umanità . Sara è l'unica sopravvissuta, forse... Un terribile virus sta sterminando il genere umano. Sara, in fuga dall'epidemia insieme alla sua famiglia, ignora quale sia la sorte del resto del mondo. Le sole certezze sono la morte che ha falcidiato i suoi amici e il naufragio che - durante la fuga - li ha scagliati su di un'isola deserta. Ogni giorno è una lotta per sopravvivere, per procurarsi il cibo, per difendersi dal dolore dei ricordi. Sara non sa se al di là del mare c'è ancora qualcuno, e affida le sue speranze a bottiglie di plastica gettate in acqua e lasciate in balia delle correnti. Rimasta sola, comprende che non le rimane altro da fare che reagire a quell'attesa senza fine e riprendere il mare su una piccola barca alla ricerca di altri sopravvissuti come lei con cui ricominciare a costruire un nuovo futuro. Età di lettura:da 1 2 anni.

DuPrau , Jeanne

La città di Ember Rizzoli, 201 0 Gli abitanti di Ember vivono sottoterra, da quando hanno memoria sono sempre vissuti così. Ma un giorno le cose iniziano a peggiorare, mancano le risorse primarie, scarseggiano i beni indispensabili. Ma nessuno sembra voler fare qualcosa per questo. Chi dovrebbe occuparsene pensa solo ad arricchirsi, a fornire false speranze e falsi dati per nascondere la propria incapacità. Spetta a due ragazzi capire che le cose non sono quelle che sembrano, tocca a loro credere nei propri sogni e dimostrare che possono essere l’inizio di una nuova realtà. di Gian Maria Leone https://biblioragazziletture.wordpress.com Età di lettura:da 1 2 anni.


Geda, Fabio.

Berlin : i fuochi di Tegel Mondadori, 201 5 È l'aprile 1 978: sono passati tre anni da quando un misterioso virus ha decimato uno dopo l'altro tutti gli adulti di Berlino. In una città spettrale e decadente, gli unici superstiti sono i ragazzi e le ragazze divisi in gruppi rivali, che ogni giorno lottano per sopravvivere con un'unica certezza: dopo i sedici anni, quando meno se lo aspettano, il virus ucciderà anche loro. Tutto cambia quando qualcuno rapisce il piccolo Theo e lo porta via dall'isola dove viveva con Christa e le ragazze dell'Havel. Per salvare il bambino, Christa ha bisogno dell'aiuto di Jakob e dei suoi compagni di Gropiusstadt: insieme dovranno attraversare una Berlino fantasma fino all'aeroporto di Tegel, covo del più violento gruppo della città. Là, i fuochi che salgono nella notte confondono le luci con le ombre, il bene con il male, la vita con la morte. E quando sorgerà l'alba del nuovo giorno, Jakob e Christa non saranno più gli stessi. Età di lettura: da 1 3 anni Seguito da: Berlin : l'alba di Alexanderplatz Mondadori, 201 6 Berlin : la battaglia di Gropius Mondadori, 201 6

Grevet, Yves

Méto : la casa Sonda, 201 0 Collana Idrogeno Su un'isola deserta, in una grande Casa, 64 ragazzi vivono isolati dal resto del mondo: divisi in gruppi, ciascuno con un colore diverso, devono obbedire agli ordini dei Cesari, che li sorvegliano a vista, li puniscono quando non osservano le regole e soprattutto vietano loro di fare domande. La loro paura più grande è crescere troppo, ed essere portati via dalla Casa. Ma verso quale destinazione? Méto è un Rosso, uno dei più grandi. Non ha nulla da perdere, anzi è disposto a tutto pur di conoscere la verità: dove si trovano lui e i suoi compagni? Perché non ricordano nulla della vita prima della Casa? Quale futuro li attende? È venuto il momento di ribellarsi, e niente sarà più come prima. Età di lettura: da 1 2 anni Seguito da: Méto: l'isola Sonda, 201 2 Méto: il mondo Sonda, 201 3


Lowry, Lois

The giver = Il donatore Giunti, 201 4 Collana Y Jonas ha dodici anni e vive in un mondo perfetto. Nella sua Comunità non esistono più guerre, differenze sociali o sofferenze. Tutto quello che può causare dolore o disturbo è stato abolito, compresi gli impulsi sessuali, le stagioni e i colori. Le regole da rispettare sono ferree ma tutti i membri della Comunità si adeguano al modello di controllo governativo che non lascia spazio a scelte o profondità emotive, ma neppure a incertezze o rischi. Ogni unità familiare è formata da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio maschio e una femmina. Ogni membro della Comunità svolge la professione che gli viene affidata dal Consiglio degli Anziani nella Cerimonia annuale di dicembre. E per Jonas quel momento sta arrivando... Età di lettura: dai 1 2 anni

Malley, Gemma

La dichiarazione Salani, 2008 Anna non avrebbe mai dovuto nascere. Insieme a tutte le Eccedenze come lei, è costretta a vivere in un apposito istituto, per diventare Risorsa Utilizzabile e poter pagare in questo modo il suo "Peccato di Esistenza". Non conosce il Mondo Esterno e non ricorda il proprio passato, è come se fosse nata lì dentro, prigioniera in una Casa d'Eccedenza. Finché in quel luogo spietato e grigio non arriva un ragazzo strano, che non tiene lo sguardo a terra ma guarda tutto e tutti con occhi penetranti e curiosi. E che racconta ad Anna una storia diversa... Nel suo audace debutto narrativo Gemma Malley ci costringe a riconsiderare alcuni miti dominanti nella nostra società, come quelli della bellezza e della giovinezza, e getta una luce inquietante su grandi temi ecologici e politici, quali la sovrappopolazione e la limitatezza delle risorse del nostro pianeta, creando un potente dramma futuristico. Ma "La Dichiarazione" è anche qualcosa in più: il manifesto che l'esistenza ha già in sé e per sé la propria giustificazione e che l'essere utile non ha un valore consumistico ma è all'interno della logica dell'amore. Età di lettura: dai 1 3 anni


Masini , Beatrice

Bambini nel bosco Fanucci, 201 0 C'è un campo, la Base, dove crescono i bambini senza ricordi o memoria. Tra loro c'è un gruppo più vivace, composto da Hana, capo del Guscio, dura e metodica, Dudu, sempre attento e guardingo, Glor, grande e goffo, Cranach, il più lento di tutti, Orla, la più piccola, e infine ZeroSette, l'ultimo arrivato. C'è anche Tom, ma lui appare diverso: si perde in mille pensieri e a volte sente riaffiorare un Coccio, un frammento di vita passata. Un giorno convince i ragazzi a spingersi nel bosco per esplorare il mondo di fuori. Porta con sé un libro di fiabe appena ritrovato, che comincia a leggere ad alta voce suscitando emozioni e curiosità. Ma ben presto nel gruppo si alterneranno rivalità e gelosie, scoperte e amori: tutto seguito da lontano da Jonas, addetto al sistema di controllo del campo, che in realtà ha programmato una fuga. Così, quasi per incanto, quel libro e quella lettura doneranno a ognuno di loro un filo di speranza e gioia. Una storia sospesa in un limbo spaziale e temporale, poetica, dolente, che scava negli animi dei ragazzi, esplorandone i sentimenti. Età di lettura: da 1 2 anni.

Masini , Beatrice

La fine del cerchio Fanucci, 201 6 Dopo essere sopravvissuta a una catastrofe che ha costretto gli uomini a lasciarla in tutta fretta per trovare rifugio in altri mondi, la Terra è tornata a essere un luogo abitabile e tutto può ricominciare. Gruppi di bambini e ragazzi, ciascuno guidato da un Vecchio, vengono deposti in vari punti del globo con il compito di riavviare la vita. Il futuro è nelle loro mani, ma del presente, e soprattutto del passato di un mondo di cui hanno solo sentito parlare, i ragazzi non sanno nulla. Per loro anche gli oggetti più semplici un gessetto, una caramella, una striscia di plastica, sono misteriosi. Come reagiranno alle scoperte che li attendono? Sapranno difendersi, adattarsi e ricostruire un mondo nuovo prima che i Vecchi, come vuole il Regolamento, li lascino a se stessi? Età di lettura: da 1 2 anni.


Mourlevat, Jean-Claude La battaglia d'inverno Fabbri, 2007

Helen e Milena. Bart e Milos. Una fredda sera d'inverno le due amiche si arrampicano sulla collina, dirette al villaggio delle consolatrici; i due ragazzi ne scendono per tornare nel loro collegio. A una svolta della strada si incontrano: un momento che sconvolge le loro vite. Decidono così di fuggire dai collegi in cui sono reclusi; Milena e Bart vogliono ritrovare i genitori scomparsi. Ma la Falange non intende farseli scappare: Pastor e la sua muta di uominicane li braccano. L'anelito alla libertà dei quattro diciassettenni incontra il desiderio di rivolta di un popolo oppresso. Nel frattempo si intessono legami, si rinsaldano amicizie. E a volte si perdono, anche. Età di lettura: da 1 3 anni.

Ness , Patrick

Chaos : la fuga Mondadori, 201 5 Esiste un posto in cui si parla senza dire nulla. Perché tutti sentono i pensieri degli altri, anche se non vogliono. Giorno e notte, lontano e vicino, il Rumore ti raggiunge sempre. Gioia, paura, rimpianto, speranza: non c'è scampo al caos incessante che ronza nell'aria e affligge gli uomini di Prentisstown come un morbo. Eppure anche nel Rumore è possibile mentire. Todd è l'ultimo nato al villaggio, parla una lingua tutta sua e presto compirà tredici anni, l'età in cui nella comunità si diventa adulti. Un evento tanto atteso e dalle conseguenze inimmaginabili, protette da un segreto che tutti seppelliscono sotto strati di pensieri. Ma Todd sta per scoprire che esiste un buco nel Rumore, un nucleo di silenzio che nessun pensiero può sporcare, e che non è vero che tutte le donne sono scomparse. Da questo momento Todd dovrà correre e fuggire lontano, con il solo aiuto di un cane, un coltello e una ragazza, alla ricerca della verità. Età di lettura: da 1 3 anni. Seguito da Chaos : il nemico Mondadori, 201 5 Chaos : la guerra Mondadori, 201 6


Reeve, Philip

The hungry city Mondadori, 201 3 Futuro remoto. In seguito a un olocausto nucleare che ha causato terribili sconvolgimenti geologici, le città sono diventate enormi ingranaggi a caccia di altre città di cui cibarsi per sopravvivere. La potenza visionaria con cui Reeve tratteggia un mondo immaginario eppure vicinissimo al presente, l'umanità profonda e inquieta dei personaggi rendono questo romanzo una delle avventure più incredibili e originali che il futuro abbia mai visto. Età di lettura: da 1 2 anni.

Tognolini , Bruno Lunamoonda Salani, 2008

Neonora, tecnopoli al centro del Mediterraneo, in un futuro non lontano. Gli uomini vivono sotto il controllo della Nuova Architettura Sociale, detta Nassa, che li abbraccia in una rete soffocante. Solo i ragazzi della banda Lunamoonda ne sono fuori, con la loro vita lieve e clandestina nella Tana sul mare, fra pesca, lavori, amori, musica e danza, guerra alta Nassa e razzie in città. Ma tutto sta per cambiare: c'è una ragazza che forse è più di ciò che sembra; c'è un raduno di bande dove accadono cose terribili; c'è una buia e potente minaccia che si prepara per loro, che a loro volta preparano in segreto qualcosa di potente. Fra scenari info, bio e nanotecno, fra cloni, ibridi, umani potenziati, santi mutanti, predoni d'organi e giganti del mare, in calette e scogliere d'incanto si snoda una storia intensa e travolgente, che parla in fondo di fiducia nel futuro, per quanto "biotecnomagico" sarà. Età di lettura: da 1 2 anni.


PAGINA FACEBOOK: www.facebook.com/bibliotecacomunaleditrento TWITTER: "Biblioteca Trento" oppure @BibcomTrento

Il Paese delle Meraviglie: luoghi fantastici nei libri per ragazzi  

Utopia e distopia nei libri per ragazzi. Palazzina Liberty e sedi periferiche della Biblioteca comunale di Trento, autunno 2016-primavera 20...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you