Issuu on Google+

W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T

Anno 5 n. 173

W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T

Direttore Responsabile: Rosalinda Camarda

Lunerdì 17 Ottobre 2011

Buon appetito, la mostra interattiva alimentare L

aboratori, aree tematiche, filmati: l'alimentazione in tutti i sensi, al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano dal prossimo 16 ottobre. E' uno dei progetti educativi e culturali in vista di Expo 2015. L'alimentazione si mette in mostra: dal 16 Ottobre al 24 Giugno (avete capito bene, 8 mesi!) apre al museo Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano la Mostra interattiva per ragazzi e famiglie dal titolo "Buon Appetito. L'alimentazione in tutti i sensi". Organizzata assieme alla Nestlè e ad una serie di aziende sponsor che già collaborano all'i.Lab Alimentazione deve la sua progettazione all'Universcience (Cité des Sciences et de l'Industrie) di Parigi, in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, Heureka (Finlandia) e Technopolis (Belgio). Visto il respiro internazionale della mostra tutti i percorsi sono disponibili nelle tre lingue italiano, inglese, francese. Non mancano i contributi istituzionali che sono rappresentati dal Ministro della Gioventù, dell'Agenzia Nazionale per i Giovani, di Regione Lombardia Assessorato alla Cultura e di Camera di Commercio di Milano. La mostra, già presentata a Parigi e ad Helsinki dove ha registrato circa 300.000 visitatori, fa parte della serie di progetti educativi e culturali, che il Museo propone al grande pubblico in vista di Expo 2015, in linea con il tema dall'Esposizione Universale di Milano intitolato "Nutrire il pianeta, energia per la vita". Il prossimo weekend sarà anche la giornata Mondiale dell'alimentazione e quale giorno migliore per aprire la mostra centrata sulle principali tematiche legate all'alimentazione e al consumo del cibo, agli stili di vita, alla produzione degli alimenti e all'importanza della convivialità. E poiché il cibo lo consumano proprio tutti diventa la leva per scoprire la pluralità delle

tematiche sociali, economiche, etiche, sanitarie, culturali e scientifiche che rappresenta. L'interattività è garantita da 30 aree tematiche debitamente attrezzate con exhibit interattivi, quiz multimediali, filmati, focus di approfondimento e dossier informativi, con cui il visitatore può misurarsi in relazione a 5 macrotemi: l'equilibrio alimentare, perché mangiare, l'analisi degli alimenti, le percezioni culturali, il cittadino-consumatore. Ogni macrotema è introdotto da un Focus di approfondimento che si svolge in un ambiente semi-cucina e si avvale di tre strumenti: quiz multimediali, astucci con le risposte alle domande più frequenti e dossier informativi, per poi concludersi con un quiz di gruppo riepilogativo dei temi trattati. Adulti e bambini dai 9 anni

in su sono i benvenuti, e sono disponibili sia postazioni per diversamente abili sia percorsi pensati per i non vedenti. Come main sponsor la Nestlè sarà sempre presente con un spazio simile ad una cucina nella quale poter approfondire in modo divertente e interattivo le caratteristiche, le proprietà nutrizionali, l'utilizzo ottimale e la funzione sociale dei principali prodotti, in relazione a tutte le aree dell'alimentazione esplorate dalla mostra. Il contributo all'educazione alimentare è evidente visto che questa mancata formazione è il motivo principale dell'obesita che tocca in modo preoccupante circa la metà degli italiani con un incremento verso i bimbi dell'età scolare. (fonte: Alessia Valentini su www.pubblicaamministrazione.net).


Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

U.L.S.S. N. 20 BANDO DI GARA C.I.G. 3321056E18 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: U.L.S.S. n. 20 di Verona, Via Valverde 42, 37122 Verona, Dipartimento Area Tecnica, All'attenzione di: Ing. Corrado Salfa, Tel.0458075812, Fax 0458075820, tecnico.ulss20.verona@pecveneto.it, www.ulss20.verona.it. SEZIONE II: OGGETTO: servizio di gestione e manutenzione con interventi di aggiornamento tecnologico della centrale telefonica e della centrale operativa del servizio SUEM 118 della provincia di Verona. Valore stimato presunto: € 2.375.000,00 +IVA. DURATA: mesi: 60. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E G I U R I D I C O , ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si veda documentazione di gara.

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Rosalinda Camarda Edito da: Contesto Srl CONTATTI Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

2

SEZIONE IV: PROCEDURA: Ristretta. Criteri: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento domande: 07.11.11 ore 12. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: RUP: Ing. C. Salfa. Spedizione: 28.09.11. Il direttore generale dott.ssa M. Giuseppina Bonavina ***

COMUNE DI ORSARA DI PUGLIA (FG) AVVISO DI ESITO DI GARA - C.I.G. 2656431C32 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Orsara di Puglia, V ia XX Settembre tel.0881964013, fax 0881/915014, SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: l avo r i d i co n s o l i d a m e nto e regimentazione idraulica Canale Catello. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: l'opera è finanziata interamente con fondi regionali di cui al programma di interventi urgenti e di completamento per la mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico. SEZIONE V AGGIUDICAZIONE: offerte ricevute n.9. Ammesse n.9. Aggiudicatario: Ditta 3R Costruzioni srl, con sede in Loc.tà Camporeale zona PIP Ariano Irpino. Importo offerto dall'aggiudicatario è di € 919.667,29, al netto del ribasso offerto del 30,80%, oltre € 19.934,98 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso, e, quindi, complessivi € 939.602,27. Il responsabile del settore - RUP ing. Giorgio Castriota ***

COMUNE DI PESSANO CON BORNAGO AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO - C.I.G. 296708974B SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Pessano con Bornago, Via Roma, 31. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: Gestione del servizio di trasporto scolastico anni scolastici 2011/2012 e 2012/2013. Importo complessivo dell'appalto: € 138.400,00 + IVA. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta secondo il criterio del prezzo più basso. SEZIONE V AGGIUDICAZIONE: det n.522 del 15/09/11. Imprese partecipanti: n.2. Imprese ammesse: n.2. Impresa aggiudicataria: ANGELINO SRL, C.so Umberto I, 46, 80023 Caivano (NA), ribasso del 8,72%. Importo complessivo di aggiudicazione: €.126.331,52 +IVA. Responsabile area servizi alla persona: dott.ssa Raffaella Sirtori ***

COMUNE DI USSARAMANNA (VS) AVVISO DI PROCEDURA APERTA - C.I.G. 3348715708 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Ussaramanna, Via Marmilla 36, 09020 Ussaramanna, tel.0783/95015. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: è indetta una procedura di gara aperta per l'affidamento del Servizio di tesoreria comunale Periodo Novembre 2011 - Novembre 2014. Il servizio dovrà essere svolto gratuitamente. SEZIONE IV: PROCEDURA: termine ultimo presentazione offerte: 24.10.11 ore 12. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI:


Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

La documentazione di gara è d i s p o n i b i l e s u www.comune.ussaramanna.vs.it. Responsabile del servizio Tiziano Schirru ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 2 - OLBIA PROCEDURA APERTA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: ASL n.2, V ia Bazzoni Sircana 2/2a, 07026 Olbia, Te l 0 7 8 9 /5 5 2 3 3 1 - 3 3 9 ; f a x 0789/67645; acquisti@aslolbia.it, www.aslolbia.it - bandi e gare. SEZIONE II: OGGETTO: fornitura quadriennale suddivisa in due lotti, con opzione di estensione per un anno, di un sistema diagnostico per l'esecuzione di esami di sierologia (lotto 1) e test di conferma(lotto 2) per i Centri Trasfusionali dei PP.OO. di Olbia e Tempio Pausania; Lotto 1 CIG 3333126695 CPV 33124110-9; Lotto 2 CPV 33124110-9 CIG 3333171BB6 Ammontare complessivo dell'appalto a base di gara: € 920.000,00 +Iva di cui: lotto 1 € 800.000,00 e lotto 2 € 120.000,00 (vedasi C.S.A.). SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Documenti complementari, disciplinare di gara e relativi allegati, che sono complementari e integrativi del presente bando, capitolato speciale d'appalto e relativi allegati; tutti immediatamente e gratuitamente accessibili su www.aslolbia.it - "L'ASL INFORMA". SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta artt.54 e 3 co.37 D.lgs.163/06. Criteri di aggiudicazione: specificati nel Disciplinare di gara. Termine per la ricezione delle offerte: entro le ore

3


4

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

17,00 del 10.11.11. Apertura plichi: seduta pubblica 17.11.11. SEZIONE VI : ALTRE INFORMAZIONI: bando spedito alla G.U.U.E il 30.09.11. Il responsabile del procedimento dott.Francesco Manconi Il direttore generale dott. Giovanni Antonio Fadda ***

ASL BRINDISI RETTIFICA Si comunica che il firmatario dell'avviso di differimento termini per procedura aperta relativa all'affidamento del CUP dell'ASL BR CIG 2772573F9A pubblicato su GUCE, GURI N.112 del 23/09/2011, BURP e quotidiani è: la Dott.ssa Paola Ciannamea Commissario Straordinario della ASL di Brindisi.

mappale 243, sub. 1, 2, 3, 4 e 5; ubicato in Via Osci civici 5, 7 e 9. Prezzo a base d'asta è fissato in € 328.500,00. SEZIONE IV PROCEDURA: asta pubblica; ammessa la presentazione di offerte esclusivamente pari o in aumento rispetto al prezzo a base d ' a s t a i n d i c a t o . Te r m i n e presentazione offerte ore 12 del 25.10.2011. L'incanto avrà luogo alle ore 10 del 26.10.11. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: È possibile prendere visione dell'avviso d'asta integrale, della perizia di stima e degli atti relativi, presso la Ripartizione Tecnica LL.PP. nelle ore d'ufficio lunedì- venerdì dalle ore 10 alle ore 12. Il dirigente ripartizione tecnica ll.pp. responsabile del procedimento dott. ing. Dario Bergamaschi ***

UNIONE DI COMUNI DELLA MESSAPIA CAVALLINO - LIZZANELLO RETTIFICA BANDO E PROROGA TERMINI In relazione all'appalto di Refezione scolastica pubblicato sulla GUCE il 15.09.2011 e sulla GURI n.110 del 19/09/11 e quotidiani, si comunica che sono apportate integrazioni e rettifiche agli atti di gara e pertanto sono prorogati i termini di gara come segue: Scadenza fissata per la ricezione delle offerte: 21.11.2011. Apertura offerte: 28.11.2011. Gli atti di gara rettificati sono p u b b l i c a t i s u : www.comune.cavallino.le.it e www.comune.lizzanello.le.it. Il responsabile del servizio avv. Roberto Carlino

Commissario Straordinario Dott.ssa Paola Ciannamea ***

COMUNE DI DOMODOSSOLA ASTA PUBBLICA (II ESPERIMENTO) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Domodossola, ripartizione tecnica ll.pp., P.zza Repubblica dell'Ossola 1, 28845, tel.0324.4921, fax 0 3 2 4 . 4 9 2 2 1 9 , www.comune.domodossola.vb.it, lavori.pubblici@comune.domodoss ola.vb.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: Alienazione di fabbricato a d est i n a z i o n e res i d e n z i a l e e commerciale, censito al N.C.T. Fg. 29, mappale 184, ed al N.C.E.U. Fg. 15,

www.qtsicilia.it


5

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

Giovani Energie in Comune: le professioni del domani

P

artono a Dogliani, in provincia di Cuneo, i workshop e gli incontri dedicati alle professioni del domani grazie all'iniziativa "Sarebbe questo il lavoro dei tuoi sogni?", realizzata nell'ambito del progetto Radio Yepp Langhe di Giovani Energie in Comune, promosso dal Dipartimento della Gioventù - Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall'Anci. Dalle 17.30 alle 19.30 presso il

Centroluna il primo dei Workshop con giovani stilisti per conoscere il mondo della moda, che proseguirà il 17 e il 31 ottobre negli stessi orari. Il 21 ottobre è la volta dalle 18.30 dell'apericena con professionisti del mondo della Tv e della radio a Narzole, presso Palazzo Balocco. Mentre il 27 ottobre si terrà l'apericena con professionisti del mondo della grafica e dell'informatica a Roddi. Il 28

ottobre, su prenotazione, sarà possibile visitare il campus Microsoft di Milano (partenza da Doglioni ore 12.30). Per informazioni: www.yepp.it 0174/554444


6

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

COMUNE DI CAMPOFORMIDO (UD) AVVISO DI GARA C.I.G. 334217520F SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Campoformido, Largo Municipio 9, 3 3 0 3 0 C a m p o fo r m i d o, p e c : protocollo@pec.comune.campofor mido.ud.it, tel.0432.653511 fax 0 4 3 2 . 6 5 2 4 4 2 , www.comune.campoformido.ud.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: 1) Denominazione: servizio di pulizia degli immobili comunali siti in Comune di Campoformido; 2) Importo a base di gara: Euro 132.456,00.= compresi oneri sicurezza e al netto di IVA; 3) Prezzo unitario posto a base di gara: Euro/ora 17,00.= al netto degli oneri sicurezza e dell'I.V.A.; 4) Durata dell'appalto: anni 4. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO, GIURIDICO, ECONOMICO E TECNICO. 1) Determina a contrarre: n. 470/2011 del 30.09.2011; 2) Garanzie richieste: cauzione provvisoria pari al 2% dell'importo a base di gara; 3) Modalità di finanziamento: fondi propri di bilancio; 4) Condizioni di partecipazione:a) Requisiti generali: insussistenza delle cause di esclusione di cui all'art. 38 del Dlgs. 163/2006 e smi.; b) Requisiti di ordine speciale e prove richieste: vedasi bando di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA. 1) Procedura: aperta; 2) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso; 3) Termine per il ricevimento delle offerte: entro le ore 13 del 07.11.2011; 4) Data apertura delle offerte: ore 10.00 del 09.11.11 Luogo: indirizzo di cui alla Sezione I; SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI. 1) RUP: Ing. Lorena Zomero; 2) Procedure di ricorso: entro 30 gg.

innanzi al Tar del Friuli Venezia Giulia; 3) Informazioni: Servizio Tec. Manutentivo, tel. 0432 653511, fax 0 4 3 2 6 5 2 4 4 2 , manutenzione@comune.campofor mido.ud.it; 4) Per quanto non previsto vedasi Bando di Gara, C.S.A. e tutti gli altri allegati, che costituiscono parte integrante del presente avviso, reperibili sul sito istituzionale del Comune, nonché le vigenti disposizioni legislative e regolamentari in materia. Il responsabile del servizio tec. manutentivo, serv. scolastici, ambiente ing. Lorena Zomero ***

COMUNE DI ALTIDONA (FM) AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO - C.I.G. 0508386D62 ENTE APPALTANTE: Comune di Altidona, L.go Municipale 1, 63824 Altidona, tel.0734.936353 fax.936418, www.altidona.net, lavoripubblici@altidona.net. OGGETTO: Appalto concorso per la realizzazione della scuola per

www.gruppo.info - box@gruppo.info

l'infanzia in via di Cimarosa a Marina di Altidona. Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art.83 del DLgs 163/06. Offerte ricevute: n.3. Aggiudicazione: Determinazione Area Tecnica n.25 del 01.09.11. Ditta aggiudicataria: ATI Moreschini A&G srl e Torquati Tecno Impianti srl. Importo aggiudicazione: E 680.935,92 +IVA a norma di legge. Data di pubblicazione bando GURI: 19.07.11. Il responsabile dell'area tecnica geom. Stefano Postacchini ***

COMUNE DI FELINO (PR) AVVISO APPALTO AGGIUDICATO C.I.G. 3059539B71 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Felino, P.zza Miodini 1, 43035 Felino, tel.0521/335951 fax 0521834661, www.comune.felino.pr.it. SEZIONE II: OGGETTO: Servizi educativi e di ausiliariato nido d'infanzia n.2 sezioni prolungamento orario nido d'infanzia, micronido, centro genitori bambini, tempo estivo mese di luglio periodo 01.09.2011 -


7

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

31.07.2014. Cat. 24. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data: 31/08/11. Offerte ricevute: 2. Aggiudicatario: Terra dei Colori Soc.Coop sociale arl onlus, Strada Cavagnari 3, 43126 Parma. Valore finale: E 1.058.360,33 +IVA. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: ricorso: TAR Emilia Romagna. Il responsabile del servizio scuola - cultura - demografici dott.ssa Eliana Setti ***

CITTÀ DI POMPEI (NA) ESITO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Pompei, www.comune.pompei.na.it. SEZIONE II: OGGETTO: trasporto scolastico degli alunni del plesso in rifacimento "S. D'Acquisto"- anno scolastico 2011/2012. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta, criterio dell'offerta economicamente più bassa. SEZIONE V AGGIUDICAZIONE: hanno partecipato n.3 ditte. Con Determina Dirigenziale del Settore VII- Ufficio Scuola n.679 del 16.09.2011, annotata in data 19.09.2011 al Registro Generale con n. 1700, il servizio è stato aggiudicato alla ditta "A.P.L. srl", sede legale in Casoria, via A. Manzoni 83 con il ribasso dello 17,17% sul prezzo a base di gara. Costo compl.vo: € 38.764,44 +IVA. il dirigente Avv. Venanzio Vitiello ***

SOCIETÀ ECOAMBIENTE SALERNO S.P.A. BANDO DI GARA D'APPALTO - C.I.G. 32676451F5 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE A G G I U D I C AT R I C E : S o c i e t à EcoAmbiente Salerno SpA, Palazzo Sant'Agostino, Via Roma 104, 84100 Salerno, sede amministrativa: Via San Leonardo snc Loc. Migliaro 84132 Salerno, Dott. Cosimo Montefusco tel.089/333545, fax 0 8 9 / 7 7 2 8 7 4 3 , segreteria@ecoambientesalerno.it, cosimo.montefusco@ecoambiente salerno.it. Informazioni, documentazione e offerte disponibili presso la sede amministrativa. SEZIONE II: DENOMINAZIONE A P PA LT O : A f f i d a m e n t o i n concessione per la realizzazione e gestione di un impianto di trattamento percolato prodotto dalla Discarica di Macchia Soprana nel Comune di Serre, ai sensi dell'art. 144 del D.Lgs 163/06. Importo totale a base dell'appalto € 5.000.000,00 +IVA. Comprensivo di oneri della sicurezza per € 50.000. Durata appalto: 5 anni. SEZIONE III: CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO: Cauzione provv. di importo pari al 2% dell'importo a base di gara. Cauzione definitiva pari al 10% dell'importo contrattuale. Finanziamento: fondi del bilancio societario. Gli offerenti che partecipano in RTI dovranno conformarsi alle disposizioni dell'art. 37 del D.Lgs 163/06. Ammessi alla gara soggetti di cui all'art. 34 D.Lgs 163/06. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 22/11/11 ore 12. Modalità apertura offerte: 24/11/11 ore 10 c/o gli uffici di EcoAmbiente sede amministrativa. SEZIONE VI: INFORMAZIONI

COMPLEMENTARI: Ricorso: TAR campania. Data di spedizione GUCE: 21/09/11. RUP dott. Cosimo Montefusco ***

COMUNE DI FOGGIA ESITO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Foggia, Corso Garibaldi 58, 71100 Foggia, www.comune.foggia.it sottosezione bandi di gara. SEZIONE II: OGGETTO: servizio di custodia e pulizia dei bagni e dell'area adiacente la Basilica Incoronata. Importo a base di gara € 67.900,00 al netto dell'IVA. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta, con aggiudicazione mediante il criterio del prezzo più basso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: offerte pervenute e ammesse: 1. Aggiudicazione definitiva: Soc.Coop. F.C. Multiservice, con sede in Foggia (determinazione dirigenziale n.778 del 01.09.2011) per un importo pari a € 67.221,00 al netto del ribasso offerto del 1% oltre IVA. Il dirigente dott. Ernesto Festa ***

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) ESTRATTO DEL BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA C.I.G. 33080419C8 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Castellammare di Stabia, P.zza Giovanni XXIII n.13, 80053. SEZIONE II OGGETTO DELL'APPALTO


8

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

E CANONE DI CONCESSIONE: Assegnazione in concessione provvisoria di n 5 chioschi da adibire alla vendita di oggettistica funeraria, su area pubblica antistante il cimitero cittadino, mediante procedura aperta c o n i l m e t o d o d e l l ' o f fe r t a economicamente più vantaggiosa. Alla concessione sarà applicato il canone base di euro 300,00 al mese da pagarsi mensilmente, con rata anticipata entro i primi dieci giorni del mese. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Soggetti ammessi alla gara: iscritti alla Camera di Commercio per attività coincidente con quella oggetto del presente appalto o in un registro professionale o commerciale dello Stato di residenza; che non si trovino in una delle condizioni ostative previste dall'art. 38 del D.Lgs. 163/06; che siano in possesso di ogni altro requisito di legge richiesto per l'affidamento dell'appalto in argomento. SEZIONE IV PROCEDURA: procedura aperta. L'aggiudicazione, ai sensi dell'art.55 del DLgs 163/06 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine perentorio ricezione plico contenente offerta: ore 12.00 del 18 ottobre 2011 presso l'Uff. Protocollo Generale del Comune. Modalità di presentazione delle offerte: secondo quanto previsto nel testo integrale del bando di gara. Apertura delle offerte: seduta pubblica il 19 ottobre 2011 alle ore 10.00 presso l'ufficio Gare e Contratti dell'Ente appaltante. Termine di validità dell'offerta: l'offerta è valida per 180 gg dalla data di scadenza per la presentazione delle offerte. SEZIONE VI ALTRE INFORMAZIONI: È possibile prendere visione degli atti di gara presso il Comune dì Castellammare di Stabia Uff. SUAP, via Rajola (palazzo di Nola), servizio occupazione Suolo Pubblico

funzionario ing. C. Paolillo ed è possibile visionare i chioschi sul posto previo accordo con il citato RUP. Il dirigente avv. Donatangelo Cancelmo ***

COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA (BR) AVVISO - C.I.G.: 3264095068 SEZIONE I: Stazione appaltante: Comune di Francavilla Fontana (BR), V ia Barbaro Forleo 1/D, 72021 Francavilla Fontana (BR), Tel. 0831/820314, Fax 0831/810228, P.I. 00176620748. SEZIONE II: Oggetto dell'appalto: Affidamento del Servizio di Tesoreria e Cassa per il periodo 01.01.12/31.12.14; Costo del Servizio a base d'asta: € 20.000,00 per anno; SEZIONE IV: Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 83 del D.Lgs 163/06 e succ.ve mod.ni; Procedura di gara: Procedura aperta, ai sensi del D.Lgs. 163/06 art. 121 e seguenti; Termine per richiedere documenti complementari: Ore 12 del 03.11.11.

Condizioni e modalità per l'invio della documentazione: La Società interessata, potrà ritirare la documentazione direttamente presso l'Ufficio Servizi Finanziari dell'Ente previo versamento di € 50,00 sul c.c.p. 12067724 intestato al Comune di Francavilla Fontana Servizio Tesoreria, causale: "Costo rilascio documentazione gara affidamento servizio di Tesoreria e Cassa". Termine per la ricezione delle offerte: ore 12 del 09.11.11. Luogo e data per l'espletamento della gara: Ufficio Servizi F inanziari, V ia Municipio 18, 72021 Francavilla Fontana (BR), Il 10.11.11 alle ore 10. SEZIONE VI: Responsabile del procedimento: Rag. Angelo Schifone. Il bando integrale è visibile su www.comune.francavillafontana.br .it, c/o l'Albo Pretorio del Comune di Francavilla Fontana o direttamente c/o l'Uff. Servizi Finanziari del Comune di Francavilla Fontana, Via Municipio 18, 72021 Francavilla Fontana (BR). Il dirigente rag. Giuseppe Zullino ***


9

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

Il sito: Turismo Valle d'Aosta I

l sito per la promozione del turismo in Valle d'Aosta offre tutte le informazioni per organizzare una vacanza nella Regione, compresa la possibilità di prenotare direttamente l'albergo. Dopo aver visto il sito del turismo in Toscana, un altro ottimo esempio nel settore è rappresentato dal sito del turismo in Valle d'Aosta. Qui abbiamo una serie di contenuti in primo luogo di carattere informativo, più una serie di occasioni di interattività. Esplorando il menu superiore si trovano diverse sezioni legate a luoghi e itinerari, ristorazione, cose da fare, informazioni prima della partenza e prenotazioni. In quest'ultimo caso si possono riservare stanze di alberghi e altre strutture direttamente dal sito. Ogni contenuto può essere salvato in una propria area personale, così come i propri viaggi, attraverso tre icone a forma di valigia in alto a destra. La procedura di registrazione è in realtà un po' nascosta, in sostanza bisogna andare avanti

come se si fosse già registrati, e quando viene chiesto il login si trova anche il link per la registrazione. Da notare inoltre che è presente uno spazio meteo arricchito da numerose webcam, importanti per chi si appresta a percorrere le numerose piste da sci o i sentieri da trekking. C'è poi una sezione mappe con una cartina navigabile, condita da funzioni speciali come la possibilità di vedere i punti di interesse suddivisi in categorie, o effettuare misurazioni

accurate per scoprire le coordinate di un punto, la distanza tra due punti o l'area di una superficie. Completano il quadro un canale su Flickr per le foto, e uno su YouTube per i video, che assicurano una presenza sul web più vicina ai servizi che i turisti utilizzano anche per scoprire nuovi luoghi di villeggiatura. (fonte: Alfredo Bucciante su www.pubblicaamministrazio ne.net).


10

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

COMUNE DI INVERIGO (CO) Esito di gara - C.I.G. 0543259780 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Inverigo, Via E. Fermi 1, 22044 Inverigo, Area Lavori Pubblici, Tel.031/3594306 Fax 031/3594224. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: lavori di costruzione del collettore fognario al servizio dei comuni di Arosio-Carugo-Inverigo (fraz. Cremnago) III lotto, I stralcio, e del collettore intercomunale della Valbe Servizi spa di Mariano C.Se. Importo lavori: €.1.708.611,29 di cui €.1.651.942,61 a base d'asta, e €.56.668,68 per costi della sicurezza. SEZIONE IV: PROCEDURA: ristretta. Criterio: prezzo più basso. SEZIONE V AGGIUDICAZIONE: Data: 05.08.2011; offerte ricevute: 37; Aggiudicatario: A.T.I. Consonnistrade 2001 Srl di Inverigo, Agest Costruzione Srl di Mezzana Bigli; Ribasso offerto: 48,85%. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: pubblicazione del bando di gara: 25.10.2010 Il responsabile del procedimento arch. Paolo Lampreda

comunicazione per alunni diversamente abili dell'Ambito N.4. II.1.2) Importo di gara 516.718,52 + IVA. SEZIONE IV: PROCEDURA: IV.1.1) Aperta. IV.2.1) CRITERIO AI SENSI ART. 55 e 83 D.Lgs. 163/06 e smi. IV.3.4) Ricezione offerte: 31.10.11. SEZIONE VI: Il testo del bando è disponibile su www.comune.pozzuoli.na.it. Il dirigente dott. Carlo Pubblico

indice gara mediante procedura aperta per i Lavori di messa a norma e potenziamento dell'impianto natatorio esistente nel comune di B o r g o Va l s u g a n a . I m p o r t o complessivo € 6.215.350,97. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 18.11.11 ore 12. Il bando integrale è pubblicato su www.c3tn.it. Responsabile del procedimento Dott. P. Ferenzena

*** ***

COMUNITÀ VALSUGANA E TESINO ESTRATTO BANDO DI GARA La Comunità Valsugana e Tesino, Settore tecnico, P.tta Ceschi 1, 38501 tel. 0461755555, fax 0461757291,

ASL N. 4 DI LANUSEI Fondi POR FESR Sardegna 2007-13 Programmazione risorse a valere sull'asse II: Inclusione, Servizi Sociali, Istruzione, Legalità, Obiettivo Specifico 2.2, Obiettivo Operativo

concessionaria

***

COMUNE DI POZZUOLI AVVISO DI GARA C.I.G. 32742940E3

utilizza il modulo richiesta on-line su

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) Comune di Pozzuoli, Capofila dell'Ambito Territoriale N4, via Tito Livio 2, Rione Toiano 80070, tel 081.3033425, fax 0 8 1 . 3 0 3 3 4 1 7 , www.comune.pozzuoli.na.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: II.1.1) Servizio di assistenza scolasticaSostegno all'autonomia e alla

riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

www.intelmedia.it

guri@intelmedia.it


11

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

2.2.2., linea di attività 2.2.2.b. CIG: 2773329F79, CUP: B29E10002280006. ESTRATTO BANDO DI GARA FORNITURA DI UN ECOGRAFO CON LASER INTEGRATO PER LA TERAPIA ABLATIVA DEI TUMORI. L'Asl 4 di Lanusei, Via Piscinas 5 08045 Lanusei, tel. 0782490539-543, fax 0782/40060 intende appaltare, mediante procedura aperta di cui al D.Lgs.163/06, All. IIA CPV 66.51.64.00-4, con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art.83 Dlgs 163/06, la fornitura di un sistema innovativo echolaser finalizzato alla terapia ablativa dei tumori occorrente per l'U.O. di Radiologia del P.O. di Lanusei. Luogo di esecuzione: Territorio Italiano. Importo presunto € 200.000,00 IVA compresa. Divisione in lotti: No. Il plico contenente l'offerta e la documentazione richiesta nel bando e nel capitolato speciale dovranno pervenire entro le 14 del 09/11/11. Il seggio di gara procederà all'esame della documentazione il 14/11/11 alle 10 c/o la sede dell'Azienda. L'offerta si intende vincolata per 90 gg dalla data di presentazione. Per tutte le altre informazioni si rimanda al Bando integrale e alla documentazione ad esso allegata, pubblicato su www.asllanusei.it. Resp. del proc.: Dr. Virgilio Frau. Il direttore generale Dr. Francesco Pintus ***

COMUNE DI MONTECORVINO PUGLIANO (SA) AVVISO DI GARA PUBBLICA C.I.G. 33198055BF C.U.P. F62111000120004 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

AGGIUDICATRICE: Comune di Montecorvino Pugliano, Ufficio Tecnico, tel.089/8022262-261 fax 089/801660. SEZIONE II: OGGETTO: fornitura materiali per raccolta differenziata del Comune di Montecorvino Pugliano. Importo presunto € 94.800,00. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: I requisiti per la partecipazione sono definiti nella documentazione di gara pubblicata all'Albo Pretorio on-line del Comune: http://albo.comune.montecorvino pugliano.gov.it. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta. Le istanze, corredate dai documenti definiti nel bando, debbono pervenire entro le ore 12 del 24.10.11. Il responsabile del procedimento arch. Gerardo Cerra

n.520/2010 - CIG: 15122067DC. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Determinazione n.80 del 03/08/2011. Offerte ricevute: 12. Aggiudicatario: R.T.P. Arch. Giuseppe Columpsi (capogruppo), con sede in Cagnano Varano - Via Buonaparte 4/b. Valore finale dell'appalto: € 198.932,58. Il tempo totale di esecuzione netti giorni 24. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: S u w w w. c o m u n e . c a s t e l lucciovalmaggiore.fg.it. Il responsabile del settore 5° arch. Gioacchino Casamassima ***

A.S.E. S.P.A. Azienda Servizi Ecologici BANDO DI GARA C.I.G. 3308731332

***

COMUNE DI CASTELLUCCIO VALMAGGIORE (FG) AVVISO APPALTO AGGIUDICATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Castelluccio Valmaggiore, P.zza Marconi 1, 71020 Castelluccio Valmaggiore, Tel./Fax 0881/972015. SEZIONE II: OGGETTO: Servizi tecnici di aggiornamento progettazione definitiva, progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento sicurezza, relazione geologica, relativa all'intervento infrastrutturale dissesto idrogeologico nel centro abitato in loc. Porta del Pozzo (zona Belvedere) e Sotto le mura, di cui al Finanziamento P.O.FESR 2007/2013 Asse II, Linea Intervento 2.3, Azione 2.3.5 D.G.R. Regione Puglia

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: A.S.E. S.p.A., via Tr a t t u r o d e l C a r m i n e 1 4 , Manfredonia, Settore Appalti e Contratti, Tel.0884542896, Rag. C. D'Amato, info@asemanfredonia.it, Fa x 0 8 8 4 5 4 2 5 6 9 , w w w. as e m a n f red o n i a . i t . Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: acquisto gasolio per autotrazione. CPV 09134000. Importo complessivo presunto E 350.000,00 + IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: modalità di finanziamento: fondi del proprio bilancio. Condizioni di partecipazione: vedasi documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri: Prezzo più basso. Termine


12

Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011

ricevimento offerte: 18/11/11 h.13. Apertura offerte: 21.11.11 h.10. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: bando integrale disponibile su www.asemanfredonia.it. Resp. procedimento: rag. Raffaele Murgo. Eventuali informazioni possono essere richieste al responsabile del settore appalti e contratti, rag. Cosimo D'Amato. Spedizione avviso: 26.09.11. L'amministratore unico rag. Giuseppe Dicembrino ***

CITTÀ DI MONOPOLI (BA) AREA ORGANIZZATIVA II - SERVIZI FINANZIARI E PATRIMONIO BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA per la fornitura di energia elettrica per le utenze del Comune di Monopoli (BA) - C.I.G. 3269856288 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Monopoli, Via Einaudi 16, 70043, tel.080/4140315 fax 080/4140335, www.comune.monopoli.bari.it [Area Gare Appalto] giacomo.maringelli@comune.mon opoli.ba.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: Fornitura di energia elettrica per le utenze comunali, Comune di Monopoli, CPV 65310000, 09310000;

Quantitativo dell'appalto: € 2.271.331,50 al netto dell'IVA; Durata dell'appalto: 2 anni con possibilità di rinnovo di altri 2 anni. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Condizioni di partecipazione: per i criteri di selezione e le formalità per la valutazione dei requisiti minimi di qualificazione e di capacità che gli operatori economici concorrenti, singoli o raggruppati, devono soddisfare per partecipare alla gara si rinvia al disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Criteri di aggiudicazione: offerta con il prezzo più basso ai sensi dell'art. 82 del D.Lgs.163/06, in base ai criteri indicati nel capitolato speciale d'appalto; Informazioni di carattere amministrativo: per la documentazione richiesta per la partecipazione alla gara, per le modalità di formulazione dell'offerta tecnico-economica e le ulteriori norme regolanti la procedura aperta si rinvia al disciplinare di gara che gli operatori economici potranno consultare ed acquisire unitamente alla modulistica complementare sul sito internet comunale nella specifica cartella realizzata nell'Area Gare d'Appalto, alla quale si potrà liberamente accedere previa una semplice registrazione ed abilitazione al servizio; Termine per il ricevimento delle offerte: 11.11.11; Periodo minimo durante il quale l'offerente

è vincolato alla propria offerta: 180 gg. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Organo competente per le procedure di ricorso: Tar Puglia - sez. di Bari, piazza Massari 6/14, 70122 - Bari. f.to Il responsabile procedimento dott. Francesco Spinozzi ***

COMUNE DI FOGGIA ESITO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Foggia, C.so Garibaldi 58, 71100 Foggia, www.comune.foggia.it sottosezione bandi di gara. SEZIONE II: OGGETTO: Servizio di pulizia e guardiania dei bagni pubblici e dei bagni dell'asilo nido comunale. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta, con aggiudicazione mediante il criterio del prezzo più basso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Offerte pervenute e ammesse: 1. Aggiudicazione definitiva: Soc.Coop. EcoEco, con sede in Foggia (determinazione dirigenziale n. 775 del 30.08.2011) per un importo pari a € 147.172,48 al netto del ribasso offerto del 0,50% +IVA.

www.dotlab.it - info@dotlab.it

Il dirigente dott. Ernesto Festa


Anno 5 n. 173 Lunedì 17 Ottobre 2011