Page 6

Assistenza Al Volo - ANNO XLIII - NUMERO 2/2018

Tutti pazzi per i

DRONI

Coniugare il rapido sviluppo del mercato e le sfide legate all’integrazione nello spazio aereo controllato alla definizione delle responsabilità in sistemi ad elevata automazione. Giorgio Sestili

Marco Ducci

Paola Lanzi

PaolaTomasello

I NUMERI

Si iniziano a vedere droni un po’ ovunque e anche nei cieli delle nostre città non è raro avvistarli. Non sempre, però, il loro utilizzo rispetta le normative vigenti. Spesso infatti si vedono droni volare in aree proibite perché ad alto rischio per cose o persone; a queste aree si aggiungono poi quelle proibite al volo di qualsiasi mezzo per ragioni di sicurezza.

In uno studio pubblicato nel novembre del 2016 l’Unione Europea stima per i droni una fetta di mercato annua di 10 miliardi di euro da qui al 2035 e di 15 miliardi di euro entro il 2050. Gran parte di questa domanda deriverà dall’utilizzo dei droni da parte di governi e aziende per scopi civili a cui farà seguito l’utilizzo militare e quello a scopo ricreativo. Si prevede che entro il 2050 saranno oltre 7 milioni i droni che voleranno nei cieli europei. I settori che vedranno un loro maggiore impiego saranno: quello agricolo, per consentire l’agricoltura di precisione; l’energetico, per le operazioni di ispezione e manutenzione; dei trasporti, per consegne veloci e urgenti; la pubblica sicurezza, con i droni che affiancheranno le forze dell’ordine, quelle antincendio e la protezione civile nelle operazioni di controllo, monitoraggio, prevenzione e intervento. Questi sono solo i principali settori che stanno trainando un mercato in veloce espansione e che vedrà nel medio periodo ulteriori segmenti investire in droni.

I droni sono il fenomeno del momento, con un mercato in forte crescita e una tipologia di impiego in continua espansione. Quelli che un tempo erano dei costosissimi gioielli tecnologici usati a scopo militare, oggi sono diventati prodotti di massa alla portata di tutti, con costi di produzione abbattuti negli ultimi anni. Grazie alla capacità di poter volare in zone altrimenti difficilmente raggiungibili, i droni permettono di collezionare immagini, video e altre tipologie di dati da punti di vista strategici, con un grande vantaggio per le società che li impiegano. Stiamo assistendo a una vera e propria rivoluzione tecnologica, che ha aperto le porte a un nuovo settore di mercato e a nuove possibilità per le aziende. Se guardiamo al prossimo futuro, saranno sempre di più i droni sopra le nostre teste. Ma siamo pronti a tutto questo? 6

Assistenza Al Volo - trimestre 2 / 2018  

Pubblicazione trimestrale, organo ufficiale di ANACNA, Associazione nazionale Assistenti e Controllori della Navigazione Aerea, anno XLII nr...

Assistenza Al Volo - trimestre 2 / 2018  

Pubblicazione trimestrale, organo ufficiale di ANACNA, Associazione nazionale Assistenti e Controllori della Navigazione Aerea, anno XLII nr...

Advertisement