Issuu on Google+

special advertising section capital - PROGETTAZIONE

Progetti&Progetti: specialisti nel dare “forma” all’immagine

O

ggi avere un’immagine forte e distintiva, attraverso cui trasmettere i propri valori e identità, è uno dei segreti del successo. Per questo grandi aziende e i marchi prestigiosi sono sempre più attenti alla propria brand identity, ancora di più in occasione di fiere di settore: qui un’immagine accuratamente studiata può davvero fare la differenza e attrarre potenziali clienti. Ecco quindi che diventa fondamentale affidarsi a strutture in grado di immaginare, progettare e realizzare ambienti e architetture provvisorie che esprimano in modo efficace i propri valori. Come la Progetti&Progetti, società di progettazione e allestimenti, che negli anni si è distinta per la sua capacità di essere sempre innovativa e per la qualità e puntualità del delivery. Abbiamo incontrato Roberto Zara, l’amministratore, per conoscerli meglio. Dottor Zara, oltre agli allestimenti fieristici, quali sono gli ambiti in cui vi muovete? Da anni realizziamo, sia in Italia che all’estero, allestimenti negli eventi più innovativi, esposizioni e manifestazioni fieristiche, creando soluzioni personalizzate per committenti attenti al valore della loro presenza in eventi spesso di rilevanza internazionale e traducendo l’identità dell’azienda nello spazio. E anche se il nostro core business resta l’exhibition tradizionale, l’esperienza maturata negli anni sul campo ci permette ormai di seguire e proporre grandi varietà di soluzioni anche per congressi e conventions, eventi in spazi all’aperto e ambiti museali, happenings culturali, dove le tecniche e i linguaggi multidisciplinari ci danno la possibilità di impiegare tutte le nostre potenzialità. Per realizzare tutto questo sarà necessario un lavoro di squadra e un confronto continuo tra professionalità diverse... Assolutamente. L’èquipe interna formata da architetti, designers e grafici, collabora infatti molto spesso con figure professionali esterne che contribuiscono ad arricchire il confronto e le contaminazioni tra diversi campi di intervento (architettura, design, grafica multimediale e virtuale) e a presentare ai propri clienti soluzioni innovative e talvolta spregiudicate, tuttavia sempre in sintonia

con le tendenze del momento, obiettivo questo che nell’ambito dell’exibit risulta un valore aggiunto, e con grande attenzione al contemporaneo. Le proposte si presentano quindi sempre attente non solo alla qualità del prodotto, ma anche al valore dell’utilizzo di strumenti di comunicazione e di visibilità, impiegando laddove necessita tecniche e tecnologie multimediali. Tali sperimentazioni permettono un’autentica sinergia tra gli obiettivi della committenza, il lavoro interdisciplinare dei progettisti e le capacità organizzative e costruttive delle maestranze.


special advertising section capital - PROGETTAZIONE

Soluzioni Eye–Catcher e Comunicazione Interattiva L

a partecipazione ad una fiera è un investimento significativo che l’azienda decide di affrontare. È un’occasione per chi espone ma è anche un’opportunità per il visitatore di cercare, confrontare e conoscere più soluzioni e fornitori. Affinché tutte le opportunità possano essere colte ed il ritorno dell’investimento sia reale è necessario che la sua progettazione sia adeguatamente curata. Tutti abbiamo esperienza della visita ad una fiera e della sensazione di confusione che ne riceviamo e spesso espositore e visitatore non si “incontrano”. Questo fondamentalmente è un problema di comunicazione, laddove vi è un grande rumore di fondo bisogna che la propria voce sia individuabile e distinguibile in maniera chiara, concisa, efficace e interessante. A questo Nemes, con il brand Gesto, si dedica da anni, proponendosi come provider di soluzioni tecnologicamente all’avanguardia per attirare l’attenzione di un visitatore, farsi riconoscere e coinvolgerlo, a questo servono le soluzioni cosiddette eyecatcher quali pavimenti interattivi, rappresentazioni olografiche e proiezioni interattive . “Quello che noi offriamo ai nostri clienti azienda, grandi e piccoli che siano, è sostanzialmente la tecnologia correttamente abbinata ai contenuti e ad un progetto comunicativo. Abbiamo inoltre soluzioni rivolte ai servizi pubblici e museali con tutto quello che serve a presentare e informare coinvolgendo il pubblico” dichiara il Dr. Lorenzo Gabellini A.D. della Nemes. Un esempio per tutti sono le soluzioni realizzate per Brembo S.p.A. che utilizza Gesto nei suoi stand fieristici in tutto il mondo. Si è invitati ad entrare dal pavimento interattivo usato come “welcome display” per poi passare a visionare i dettagli meccanici dei componenti degli impianti frenanti con ologrammi 3D e infine poter cercare le caratteristiche e le prestazioni dei prodotti che più interessano grazie ai cataloghi digitali su touch screen.

Altro significativo esempio è il lavoro svolto da Nemes presso il Quirinale, in occasione della celebrazione dei 150° anni dell’Unità d’Italia e apprezzato anche dal Presidente della Repubblica. All’interno della mostra sui grandi capolavori della letteratura italiana sono stati allestiti percorsi con schermi interattivi che, sfiorando con le dita le rappresentazioni digitali delle opere, mettono in risalto i minimi dettagli ingrandendo le immagini e consentono al pubblico punti di osservazione davvero inusuali; proiezioni interattive con gigantografie di libri sfogliabili , Touch Screen per la selezione di percorsi multimediali che fanno “viaggiare” nei luoghi di origine degli autori, narrano la loro storia e quella dei loro capolavori o display che, abbinati alla tecnologia Rfid, coinvolgono il pubblico con divertenti quiz sulle opere italiane. Questi sono alcuni dei sistemi che fanno parte del pacchetto Gesto, ma Nemes realizza anche soluzioni per dare realtà a nuove idee di agenzie di comunicazione, marketing e studi di design nei più vari settori : manifatturiero, retail, ristorazione, turismo. www.gesto.biz


special advertising section capital - INFORMATICA

Info Progetti: un’azienda italiana leader nell’automazione dei processi documentali D

ematerializzare i processi gestionali aziendali per essere competitivi: un’innovazione per i bilanci delle imprese, per la soddisfazione dei clienti e per l’impatto sull’ambiente. È una soluzione già introdotta con efficacia nei rapporti tra utenti e gestori di servizi e in diverse altre realtà industriali, come ci spiega Dario Ghiringhelli, amministratore e responsabile progettazione e sviluppo di Info Progetti. “La nostra società offre da oltre 15 anni servizi informatici e consulenza IT. Siamo stati pionieri in Italia nello sviluppo di soluzioni per la produzione di documenti in grandi volumi. Contenimento dei costi, aumento dell’efficienza e ottimizzazione dell’organizzazione aziendale: ecco i nostri obiettivi, ottenuti sempre con un occhio attento all’ambiente e alla sostenibilità”. Info Progetti collabora con aziende come Enel, Siemens, Bracco, Engineering e Hewlett Packard. È Professional Solution Partner di Adobe e si è occupata del sistema di produzione documentale di istituti di credito e multinazionali come Whirlpool, Gruppo Banco Popolare e Magneti Marelli. In più, ha collaborato alla riorganizzazione della struttura informatica e dei processi documentali di enti pubblici, tra cui il Comune di Milano. “Per competere con l’estero l’azienda italiana deve puntare alla massima efficienza, alla qualità e all’innovazione: obiettivi raggiungibili con l’automazione dei processi documentali. Grazie alle nostre soluzioni su misura, le aziende possono ridurre o eliminare gli atti manuali di gestione

Info Progetti è una società di servizi IT con sede a Milano, specializzata sui sistemi per l’acquisizione e gestione del dato variabile su piattaforme documentali e di modulistica elettronica. La realizzazione di progetti di grandi dimensioni le ha permesso di maturare una significativa esperienza nell’implementazione di soluzioni basate sulle più avanzate tecnologie. È partner tecnologico di Adobe, Compart AG e concessionaria dei loro prodotti e offre soluzioni integrate basate su entrambe le tecnologie oggi riconosciute di primo livello internazionale. Ha lavorato al fianco di grandi aziende per l’innovazione e la reingegnerizzazione dei processi di impresa, implementando sistemi conformi alle normative documentali vigenti e convenienti per i bilanci aziendali.

documentale, i costi connessi all’impiego della carta e snellire i processi di gestione interna ed esterna, aumentando la competitività. In più, la dematerializzazione garantisce un ulteriore risparmio con l’eliminazione dei costi di gestione del processo cartaceo, dello stoccaggio, della distribuzione e della logistica oltre a quelli indiretti legati alle emissioni di CO2”. Per una primaria azienda elettrica, Info Progetti si occupa del sistema di gestione delle comunicazioni al cliente: contratti, allacciamenti e avvisi di distacco degli impianti. I documenti prodotti sono oltre 75.000 al giorno (più di 20 milioni di documenti all’anno) con punte di richiesta che superano le 200 pagine al secondo. Il numero di servizi richiamati dai sistemi di front-end è di oltre 800.000 al giorno (più di 250 milioni annui) e sono in costante aumento. Con Info Progetti, poi, i server italiani di Magneti Marelli gestiscono il ciclo attivo e monitorano costantemente le stampanti di tutte le filiali europee. Solo due esempi, per un’azienda in forte espansione che garantisce considerevoli ritorni di investimento in tempi brevi.

INFO PROGETTI S.r.l. Via Vittorio Bottego, 13 - 20132 Milano Tel. 02 26301060 - Fax 02 26308256 info@infoprogetti.it - www.infoprogetti.it


special advertising section capital - INFORMATICA

EDSlan, distribuzione a valore aggiunto A

aggiornato settimanalmente con 23 anni dalla sua fondazione, le novità dell’azienda e dei partner, EDSlan rappresenta uno dei più corsi di formazione e certificazione, importanti distributori di soluzioni webinar, workshop, e un’intensa per il mondo del Cabling, Networattività di direct mailing connotaking, Lan Telephony e IP Security a no la visione marketing-oriented livello nazionale. Non a caso è un dell’azienda, che per essere sempre punto di riferimento per oltre 3000 al passo coi tempi all’inizio del 2011 Installatori, Rivenditori, System Inteha intrapreso un nuova sfida divengrator, Carrier, Rivenditori Informatando editore di se stessa. “Abbiamo tici, Internet Service Provider. Oltre deciso di dare il via a un progetto 100 collaboratori, 9 punti operativi editoriale ambizioso con lo scopo sul territorio nazionale, un giro d’afdi potenziare la nostra newsletter fari di 50 milioni di euro, 3.000 metri EDSlan Informa - che già da tre anni quadrati di magazzini e una vera e i clienti ricevono sulle loro scrivanie” propria “collezione” di oltre 50 marspiega Barbara Pedrazzani, Responchi distribuiti, tra cui HP, Samsung, sabile Marketing e Comunicazione Alcatel-Lucent, Sony. Ecco i numeri di EDSlan. Raccogliendo i consigli di EDSlan, che negli anni ha acquisito e i suggerimenti dei nostri lettori le giuste competenze per soddisfare abbiamo creato il nuovo EDSlan Inqualsiasi esigenza sullo sviluppo di forma, un vero e proprio magazine reti: dai componenti “passivi” per i Barbara Pedrazzani, Responsabile Marketing con una foliazione di 70 pagine, regicablaggi strutturati, ai prodotti “attie Comunicazione di EDSlan vi” per la connessione e integrazione tra sistemi di trasmissione strato presso il Tribunale di Parma e con una redazione dedicata dati e telefonia; dalle soluzioni di videosorveglianza e sicurezza alle spalle”. “È una pubblicazione trimestrale” aggiunge Barbara informatica, a sistemi IP PBX, soluzioni VoIP, audioconferenza, Pedrazzani, Direttore Editoriale della rivista “che raggiunge i nofino alle più recenti tecnologie per stri clienti nei loro uffici e nelle l’Unified Communications & Colla- loro aziende portando tutte le boration. I servizi offerti da EDSlan novità di prodotto e di mercato sono tutti di altissimo livello e rap- dei nostri fornitori. Il progetto presentano il vero valore aggiunto editoriale, curato dalla nostra dell’azienda. Grazie a una struttura agenzia di comunicazione SSP dedicata, con personale tecnico Communication, intende essereferenziato, EDSlan fornisce un re uno strumento d’informasupporto tecnico/informativo co- zione che racconta le nuove stante a tutti i suoi clienti: pre-vendita, Help Desk, Intervento tecnologie con approfondion-site, Training, Assistenza Tecnica. Non mancano poi le atti- menti, casi pratici e consigli utività di formazione e comunicazione con cui l’azienda mantiene li per l’attività quotidiana dei aggiornata e informata la clientela sulle novità di prodotto e nostri clienti. Un ulteriore sersulle tendenze nel campo delle nuove tecnologie. Un sito web vizio a valore per chi ci sceglie!”

EDSlan S.p.A. Via Damiano Chiesa, 20 - 20871 Vimercate (MB) - Tel. 039 699981 info@edslan.com - www.edslan.com

SSP Communication Via Damiano Chiesa, 24 - 20871 Vimercate (MB) - Tel. 039 6080085 info@sspcom.it


special advertising section capital - TECNOLOGIA

Una realtà con la propensione alla ricerca e allo sviluppo I

l mondo dell’IT è totalmente fondato su ricerca e sviluppo e, più di ogni altro settore, deve mantenersi costantemente aggiornato. Oggi che l’importanza della connettività e delle soluzioni IT avanzate è ben chiara anche a manager e AD, la richiesta di soluzioni pratiche, veloci e integrate con gli ERP ed i CRM aziendali che funzionino su smartphone e dispositivi in dotazione a dirigenti e dipendenti è alta. In un mercato ormai maturo, GEAR.it, nata nel 2003 e da subito orientata allo sviluppo di applicazioni per l’infomobilità delle aziende, è una realtà strutturata, all’avanguardia e dotata di un ricco bagaglio di esperienze in questo settore. Progettazione e sviluppo di soluzioni complete per iPhone, iPad, Android e Blackberry, dispositivi embedded in grado di manipolare barcode bidimensionali e rfid, software per la realtà aumentata sono il suo pane quotidiano: lo dimostrano clienti come Wolters Kluwer Italia, Egidio Logistica e

Italtrade che a GEAR.it hanno affidato progetti importanti. GEAR.it non si è limitata ad internalizzare competenze sul’onda dei trend attuali, ha sviluppato soluzioni avanzate ed in alcuni casi pionieristiche. Ora è tra le aziende qualificate da Movincom Consorzio nazionale di esercenti interessati a sviluppare il canale di vendita mobile attraverso il sistema di acquisto e pagamento in mobilità chiamato bemoov- e propone ai consorziati le proprie piattaforme di mobile ticketing e di mobile couponing. Gli utilizzatori finali sono pronti a ricevere sui propri telefoni codici a barre bidimensionali, li riconoscono e con questi sanno di poter prendere un volo aereo, entrare ad un concerto o acquistare un bene con uno sconto nel loro negozio preferito. GEAR.it offre i propri servizi e le proprie competenze alle aziende che vogliano dare impulso ed innovatività al proprio business. www.gear.it

LE-MATIC: macchine speciali su misura per soddisfare ogni esigenza di produzione G

rande esperienza maturata in anni di lavoro e costante ricerca nel campo delle tecnologie meccaniche. Sono questi i punti di forza di LE-MATIC s.n.c., società che opera nella costruzione di macchine speciali per ogni genere di prodotto. Abbiamo incontrato il fondatore Sergio Levati per conoscere questa realtà più da vicino. Signor Levati, come è nata la LE-MATIC? LE-MATIC nasce nel 1998: dopo una lunga esperienza di progettazione da dipendente dal 1970 e poi come socio in aziende dal 1983, forte delle competenze acquisite negli anni, ho deciso di dare vita a una società mia. Attualmente il nostro staff è composto da pochi tecnici ma di grande valore e elevata professionalità.

mercio soluzioni per la propria produzione, studiando quella più economica e produttiva possibile e garantendo anche assistenza sui nostri impianti 24 ore su 24. Progettiamo e costruiamo macchine speciali per ogni genere di prodotto: da transfert di lavorazione per asportazione anche con assi in CNC a linee di assemblaggio sia trasfert che in linea, fino a isole robottizzate di asservimento presse ad iniezione della plastica, mani di presa studiate per ogni singolo problema da applicare ai robot. Oltre a macchine automatiche di saldatura a ultrasuoni particolari in PP (polipropilene)-PE (polietilene), macchine automatiche di saldatura a specchio particolari PP-PE anche di grande dimensioni e macchine automatiche di montaggio minuteria meccanica con inserimento OR sia esterni che interni.

Che cosa potete offrire oggi ai vostri clienti? LE-MATIC è in grado di soddisfare i clienti che non trovano in com-

LE MATIC s.n.c. Via Primo Villa, 15/E - 20040 Burago Molgora (MB)


special advertising section capital - INFORMATICA

GAM Elettronica: alta professionalità dal software all’hardware F

ondata 40 anni fa da una coppia di imprenditori coraggiosi, il Sig. Lionello Minuz e il Sig. Gaetano Ardita, oggi Gam Elettronica è una società di spicco nel settore di hardware e software costumerizzati. Dal 2005 questa realtà con sede in Bovisio Masciago (Mb) è gestita dal Sig. Minuz e dalla figlia Laura: sviluppa prodotti per conto terzi (plc e touch screen, automazione industriale, termoregolatori e regolatori di energia) e si avvale di tecnici specializzati nel software e nell’hardware di vari settori, oltre che di uno staff qualificato di collaudatori. “Da subito ci siamo affermati tra gli sviluppatori con un servizio efficiente, che continua a riscuotere successo” ci spiega il titolare Lionello Minuz. “Disponibilità, cordialità, affidabilità, precisione e velocità: ecco le caratteristiche che hanno reso Gam Elettronica forte sul mercato e competitiva in vari settori” aggiunge la figlia Laura. “L’elettronica prodotta, infatti, può essere montata su macchinari in-

dustriali di diverso tipo, dagli elettromedicali, alla panificazione, dalla plastificazione alla costruzione di macchine per la produzione di scatole di cartone, macchine per imballaggi e robot di verniciatura a quelli per vetro, tessuti, ecc.. Gam rivolge il suo lavoro sia a piccole applicazioni sia a sistemi di elevata complessità. Un servizio completo e sempre su misura, insomma, per piccoli e grandi clienti, che Gam gestisce con la massima competenza e professionalità”.

Touch screen

GAM ELETTRONICA S.r.l. Via Brughetti, 4 20813 Bovisio Masciago (MB) Tel. 0362 594172 - 0362 595751 Fax 0362 594751 www.gamelettronicasnc.191.it

Phase, piattaforme CMS su misura A

ndrea Di Vaira, CEO di Phase Information Technologies S.r.l., illustra il core business dell’azienda. “La nostra offerta si basa su una solida conoscenza della piattaforma CMS unita a una vasta esperienza in ambito SEO e community. La risorsa più importante che abbiamo è il tempo: è da ormai 15 anni che lavoriamo senza sosta per permettere ai nostri clienti di risparmiarne il più possibile”. L’adozione del CMS open source “Umbraco” ed i forti skill di personalizzazione consentono di fornire al cliente una potente piattaforma. “Lavoriamo tenendo a mente l’operatività sia di una piccola redazione non tecnica, che di un team di lavoro dislocato” continua Alessandro Ghizzardi, CTO. “Inoltre, la forte competenza in ambito SEO ci consente di essere presenti, già in fase di progettazione, nel flusso di navigazione e di gestione di qualsiasi progetto web. Così aumentiamo la fruibilità del materiale e anche l’utente finale può accedere ai contenuti il più velocemente possibile. Integrando queste conoscenze con la forte presenza in ambito community, poi, siamo in grado di creare network fortemente intrecciati per valorizwww.phaseit.com

Dott. Alessandro Ghizzardi e Dott. Andrea Di Vaira

zare un marchio o un prodotto, come anche creare affiliazione all’interno di un’azienda”. Phase vanta una lunga esperienza in soluzioni custom in campi eterogenei come finanza, moda, giornali, community e multimedia. “Per noi è prioritario discutere le varie proposte, per fornire spunti concreti e creare qualcosa di unico e caratteristico in ambito web”.


special advertising section capital - INFORMATICA

InfoeRRe abbatte i costi di comunicazione e sicurezza I

nfoeRRe S.r.l. è una società informatica specializzata in servizi di comunicazione e sicurezza dei dati. Ne parliamo con Roberto Bergonzini, socio dell’Azienda. Quando è nata InfoeRRe e con quale mission? Io e il mio socio, Roberto Cavaliere, operiamo nel settore informatico dagli anni ‘80 e la nostra esperienza è testimoniata da oltre 13 anni di certificazioni su prodotti Microsoft. Nel 2007 abbiamo fondato InfoeRRe condividendo la stessa prospettiva sul significato “fare azienda”. Quali servizi offrite? Proponiamo centralini telefonici di nuova generazione, che utilizzano internet per chiamare, in grado di integrarsi con le linee telefoniche aziendali tradizionali. Inoltre offriamo sistemi per gestire sia la posta elettronica che i documenti aziendali su Internet (manuali, preventivi, etc.) Molto spesso, infatti, lo scambio di documenti e software all’interno dell’azienda o verso clienti e fornitori avviene tramite posta elettronica e sono frequenti i problemi nel gestire la spedizione di files di grandi dimensioni. Se gli interlocutori sono tre o più, questo metodo raggiunge il suo limite diventando inadeguato. La nostra soluzione risolve questi problemi utilizzando un semplice strumento, come un browser Internet, con cui gli utenti aziendali possono inserire documenti all’interno di cartelle remote, modificarli e condividerli con i colleghi o renderli accessibili a clienti e fornitori. Tutti coloro che lavorano “fuori sede” hanno bisogno di quello che noi definiamo “l’ufficio in tasca” ovvero la disponibilità dei dati aziendali su un computer portatile (notebook) oppure direttamente sul cellulare. Fondamentale è poi la tutela del sistema informatico, per il quale offriamo soluzioni e procedure ben collaudate per il Backup dei dati, per la protezione da Virus e da Spam e apparati per la sicurezza della rete aziendale (Firewall). Oltre alla vendita tradizionale, prevediamo il noleggio di hardware, software e servizi a canone fisso.

Punta il tuo smartphone per le ultime novità da InfoeRRe InfoeRRe S.r.l. Via Plinio, 62 - 41124 Modena Tel. 059 5967712 - info@infoerre.it www.infoerre.it - www.inposta.it

Roberto Cavaliere e Roberto Bergonzini

Che benefici ne ricava il cliente? Massima efficienza a costi ridotti. Per muoversi in un mercato globale particolarmente frenetico e competitivo è necessario avere a disposizione mezzi di comunicazione tecnologicamente evoluti ma al tempo stesso semplici e immediati. Con le nostre proposte le PMI possono usufruire dei servizi un tempo esclusivi delle grandi imprese. In particolare, quali sono i vostri punti di forza? Il cellulare è oggi lo strumento di comunicazione più usato e flessibile, che viene incontro, ma non sempre soddisfa, la forte necessità di mobilità di molti professionisti, mentre il telefono fisso resta ancora lo strumento più sfruttato per parlare con l’estero. Il risultato è quasi sempre una o più bollette molto salate. La nostra proposta è la telefonia su Internet (VoIP). Rispetto ai pacchetti a canone fisso dei gestori telefonici tradizionali o allo Skype vincolato al Pc, la tecnologia VoIP permette di comunicare con Internet usando un semplice telefono, ovunque, senza costi fissi e canoni aggiuntivi. Lo stesso vale per il nostro servizio di posta elettronica integrata: mail, agenda e rubrica ti seguono ovunque, anche sullo smartphone; la stessa rubrica di contatti appare sul Pc e sul cellulare. Antivirus, antiSpam e backup giornaliero sono inclusi. E tutto con la sicurezza dei siti di Home Banking.


special advertising section capital - INFORMATICA

Overall, le nuove sfide: franchising IT network e Phone & Tablet App N

ata nel 1998, Overall è una software house specializzata nell’integrazione di sistemi IT. Ce ne parla Fabio Scoppa, A.D. e co-fondatore insieme a Bartolomeo D’Alia. “Seguiamo Banche, Finanziarie, Assicurazioni e Grandi Imprese. Non a caso con la Direzione Generale operano Professional Consulting, Laboratorio software, Centro assistenza e Centro ricerche. La nostra forza è far evolvere rapidamente la nostra visione tecnologica per rafforzare il business dei clienti”. Da qui deriva la definizione di Specialist Company. “La nostra è una vision di aziende interconnesse: enovationTeam, Overall e Codexlab puntano su flessibilità e creatività con soluzioni innovative e affidabili, investendo le proprie risorse in studi e analisi” spiega Fabio Scoppa. “I Professional Consulting interagiscono con tutti i livelli azienda-

li, valutando i punti critici del sistema informativo e dei processi aziendali, determinando strumenti organizzativi, tecnologici e di processo. Oggi il centro ricerche è concentrato nello sviluppo su piattaforme mobili per Smartphone e Tablet. Dalla collaborazione con le Università di Napoli e Salerno è nato il Centro di Competenza Android che ha progettato D-Sales, un prodotto modulare (Web, Smartphone e Tablet) rivolto a medie grandi aziende. Permette di informatizzare la propria rete di agenti attraverso l’integrazione tra As400/Mainframe con dispositivi mobili/web. L’ultima sfida intrapresa è IT network, l’innovativo franchising di web agency, marchio di nostra proprietà lanciato a ottobre 2010. Diamo la possibilità agli affiliati di guadagnare fino al 100% e di vendere i nostri prodotti. Contiamo di raggiungere 12 affiliati entro il 2011 e 100 entro il 2015”.

Overall Communication Systems S.r.l. - www.overall.it

U

Unified Communications: le nuove tecnologie

C, ossia Unified Communication, una tecnologia di cui ci parla il dott Alberto Ciancibella. Si tratta di una tecnologia, o meglio una serie di tecnologie, che migliorano l’efficienza lavorativa di un’azienda. Per questo motivo la scelta di una soluzione di UC è molto importante. Quali soluzioni propone Phonetis? Da tempo siamo impegnati sul fronte delle telecomunicazioni innovative basate sulla tecnologia IP, con una serie di prodotti che semplificano e rendono flessibili le comunicazioni aziendali. Per esempio? Il software CTIconnect PRO è la più potente interfaccia che l’utente può utilizzare nella gestione quotidiana della comunicazione. Presente nelle centrali telefoniche VoIP di Wildix, integra l’ambiente di lavoro desktop con le funzionalità dei PBX Wildix Communications Multimedia System. Oltre alle funzioni classiche di ogni componente in CTI ci sono nuove funzioni, come invio SMS, post-IT, notifiche voicemail, instant messaging, fax, presence, visione campo lampade (BLF).

Come funziona esattamente? È totalmente web based e permette di controllare il proprio telefono attraverso un’intuitiva interfaccia web, integrata con Microsoft Outlook e IBM Lotus Notes. Ogni utente può verificare lo stato di libero o occupato degli utenti che operano in sedi diverse, aggiungere informazioni di raggiungibilità inserendo la data e l’ora di presenza/assenza e modificando il proprio stato, usare l’Instant Messaging Aziendale, SMS, fax server da file pdf o stampante virtuale, ToDo, le rubriche condivise (LDAP) e i contatti personali.

www.phonetis.it


special advertising section capital - SOFTWARE

Jepro rende il tablet indispensabile S

iamo nell’era dei tablet, ma il mercato è ancora confuso. Se da un lato i produttori si rincorrono, dall’altro gli utenti e le aziende sembrano avvicinarsi all’acquisto spinti più dalla novità che da una reale disponibilità di applicazioni che possano migliorare le proprie attività lavorative. Jepro S.r.l., una software house milanese, ha trovato la soluzione! Sfruttando il connubio tra la connettività tipica di uno smartphone e la fruibilità di un e-book reader, Jepro ha creato una nuova e innovativa applicazione che offre tutta l’elasticità e la multimedialità delle applicazioni web. “La Web Agency crea presentazioni multimediali dei vostri prodotti e, attraverso un portale di servizio, le presentazioni vengono pubblicate e rese disponibili sui tablet autorizzati” spiega Massimo Mannoni. “Quest’ultimi

verificano automaticamente l’esistenza di nuove presentazioni e le scaricano all’interno della libreria, rendendole immediatamente utilizzabili. Il tablet , ovunque sia, potrà visualizzare le presentazioni con animazioni, contenuti audio o video, senza bisogno di copertura 3G o WiFi”. Questo sistema consente anche di sapere quali presentazioni hanno mostrato e in quali località e di raccogliere un feedback in tempo reale. “L’aggiornamento del portale è continuo e così in pochi minuti, qualsiasi modifica è disponibile a tutti. Abbiamo voluto pensare a una soluzione adatta a chiunque: dai commerciali, agli informatori scientifici, ai rivenditori fino al promotore. La nostra applicazione, infatti, risponde a qualsiasi esigenza. E le possibilità sono davvero molto estese”.

Corso Buenos Aires, 37 - Milano - Tel. 02 89096863 - Fax 02 89452493 www.jepro.it

Soluzioni web originali per progetti complessi H

ai un’idea? Vuoi svilupparla velocemente? Cerchi qualcuno che ti può aiutare a definire il modello di business e l’organizzazione del tuo progetto Internet? Sicuramente hai bisogno di un sistema che gestisce il Web a 360 gradi: per creare pagine grafiche, tabelle di dati, mostrare video, creare un palinsesto televisivo o più semplicemente una lista di articoli, vendere un prodotto... La risposta è la tecnologia eMotiv! Semplice e veloce, garantisce la massima sicurezza e assicura prestazioni senza compromessi, per qualsiasi progetto. EMotiv, infatti, offre soluzioni flessibili e robuste che si adattano nel tempo alle necessità e al cambiamento; soluzioni su misura, con potenti sistemi di gestione che permettono di modificare qualsiasi elemento autonomamente, per utenti singoli o redazioni complesse. Soluzioni webtv, VOD, commercio elettronico, giornali e riviste online.... Le nostre soluzioni Video prevedono streaming a banda dinamica: i tuoi utenti potranno vedere i video alla qualità ideale per la loro

connettività. Non solo. I video possono essere organizzati in canali, palinsesti, playlist o qualsiasi categorizzazione desiderata (webtv) e offriamo la possibilità di fornire in streaming e download lungometraggi (VOD) con procedure di vendita associate. Grazie alla tecnologia eMotiv possiamo variare le strutture dei dati in tempo reale e modificare la loro visualizzazione sul sito. Ogni pagina è ottimizzata per essere indicizzata nel modo migliore su google, ogni evento è registrato da google analytics. L’integrazione con i social network è ampia e configurabile. E il tuo sito sarà unico e disegnato su misura per te.

info@emotiv.it - www.emotiv.it


special advertising section capital - SOFTWARE

EON, un passo avanti nel mercato N

ata nel 1984, EON è una software house all’avanguardia che realizza progetti di informatizzazione in ambito gestionale, per imprese principalmente produttive. 30 anni di collaborazione con Nixdorf e Siemens prima, Infor Global Solution Deutschland Gmbh ora, hanno permesso all’azienda di acquisire un’ottica internazionale negli standard di gestione, in area amministrativa, produttiva e di controllo della qualità. Ce ne parla Sergio Fasana, CEO di EON S.r.l.. Il settore informatico ha fatto passi da gigante, come si pone la sua azienda? La tecnologia ci offre possibilità straordinarie, ma bisogna valutare l’insieme di hardware e software: un televisore da 50 pollici ultrapiatto è un oggetto straordinario, ma a cosa serve se i programmi sono solo spazzatura? La qualità di un’infrastruttura dipende dall’ampiezza delle funzionalità, dall’impatto sulla qualità del prodotto, dalla precisione e velocità nel controllo delle inefficienze e dei costi e nella copertura funzionale. Eon non produce software ma è una software house, non è anomalo? Al contrario, il software gestionale richiede investimenti molto rilevanti e non è credibile che possano essere affrontati da medio piccole realtà locali. Una software house deve, in primo luogo, conoscere perfettamente le criticità del settore nel quale opera la propria clientela e deve essere in grado di anticiparne i fabbisogni. In pratica deve permettere ai clienti di trasformare i costi dell’IT in un investimento: solo recuperando efficienza e riducendo i costi, soprattutto gli sprechi, è possibile predeterminare ancora i margini. Sergio Fasana, CEO di EON S.r.l.

In quali settori operate principalmente? Alla fine degli anni ‘90 abbiamo iniziato a progettare un futuro orientato alla specializzazione estrema dell’azienda. Attraverso clienti nel comparto dell’industria di processo avevamo percepito quanto fossero specifici i fabbisogni del settore e inadeguata l’offerta di prodotti. Da qui è nata la localizzazione e la distribuzione in un potente software verticale proprio per il comparto chimico, coloristico, cosmetico, farmaceutico e alimentare. Un prodotto che permetteva a un’azienda italiana di approcciare il mercato internazionale, sia europeo che americano, in conformità con le loro regolamentazioni, proprio nel momento in cui la media-piccola azienda doveva necessariamente ampliare il proprio orizzonte.

controllo completo, non solo in ambito gestionale e produttivo, ma anche nella sicurezza. Nel settore farmaceutico i nostri sistemi coprono tutte le funzionalità dell’azienda, fino al controllo delle unità per le pesate e al batch record elettronico. Proprio in questo ambito, dove i nostri progetti più ambiziosi hanno preso corpo, intendo espandere l’offerta introducendo in Italia un software internazionale per informatizzare i compiti delegati all’assicurazione qualità, come la gestione delle azioni preventive e correttive, la pianificazione e consuntivazione dell’addestramento del personale, il work flow di approvazione della documentazione, la gestione della deviazione, ecc.. Il prodotto è eccellente, speriamo che ancora una volta il mercato ci dia ragione.

Cosa prevede per il futuro? L’offerta nei settori in cui operiamo è in crescita costante. Nella chimica siamo in grado di proporre progetti che permettono un

Eon S.r.l. Via Tentorio, 16/A - 22100 Como www.eonitaly.it


special advertising section capital - SOFTWARE

Motion.up: il web è cambiato S

iti semplici, aggiornati raramente e, quando lo erano, da addetti ai lavori. Questo era il panorama del web fino a pochi anni fa, un quadro che è si è rivoluzionato: un sito web aziendale costantemente aggiornato oggi è indispensabile. “Le aziende si sono trovate a fronteggiare problematiche inedite: al loro interno spesso non erano disponibili competenze specifiche per aggiornare il sito e affidare i servizi in outsourcing comportava costi non trascurabili.” spiega Tiziano Di Benedetto, di Emotion Design. Sono nati quindi i sistemi CMS (Content Management System): programmi dedicati alla gestione dei contenuti che semplificano l’aggiornamento ma spesso non consentono l’utilizzo di una struttura flessibile, dovendo scendere a compromessi sulle funzionalità offerte. Creare un sistema CMS ad-hoc per ogni progetto specifico ha tempi e costi di realizzazione non indifferenti.

“Chiedendoci come mettere d’accordo le richieste dei clienti e i costi di produzione ci siamo resi conto che mancava un sistema in grado di adattarsi alle diverse esigenze. Per questo abbiamo realizzato motion.Up, un software modulare che consente di creare strutture di gestione perfettamente adattabili a qualunque piattaforma web, HTML o Flash, anche in versione mobile (per smartphone e tablet), la nuova frontiera della comunicazione. È adatto sia a piccoli siti web che a importanti portali multilingua” aggiunge Di Benedetto “ogni modulo di motion.Up ha una specifica funzione e scambia informazioni con gli altri. Abbiamo progettato moduli per la gestione di cataloghi elettronici estendibili all’e-commerce, moduli per l’importazione ed esportazione dei dati ad esempio da un sistema gestionale etc.. Con poche semplici mosse si inserisce una notizia e la si vede apparire sul proprio sito e contemporaneamente sui social network, come Facebook, Twitter, Flickr e Youtube.”

www.emotiondesign.it

Precisione e originalità corrono sul web F

strategici online e offline. Accanto agli struondata nel 1999 come multimedia & menti tradizionali come i materiali cartacei ci web agency, Gruppo 36 oggi è un player sono le nuove frontiere del mondo digitale, nazionale qualificato che sviluppa progetti come le app per device mobili: il tutto con e servizi nel mondo Internet, offre consuun unico obiettivo, soddisfare le esigenze lenza per integrazione di sistemi e realizza del cliente con precisione e originalità”. software web-based verticali. “Cuore della nostra attività web è NTool” ci spiega il dott. Piersergio Trapani, Presidente del gruppo In 12 anni Gruppo 36 ha ampliato il proprio “cioè il sistema di applicazioni Content Maparco clienti, spaziando da federazioni nanagement System ideato e sviluppato dall’azionali ad aziende e imprese di dimensioni genzia. NTool permette ai nostri clienti di e settori differenti e con alcune importanti gestire e pubblicare i contenuti nel loro sito Dott. Piersergio Trapani, Presidente di Gruppo 36 realtà italiane la collaborazione prosegue in modo semplice, immediato e intuitivo. Una gestione diretta da vari anni. “Un esempio di rilievo? Cosmit, l’ente fieristico che del sito che rende più agile la comu- organizza il Salone Internazionale del Mobile, ha scelto Gruppo nicazione con il proprio target, senza 36 e NTool per il sito ufficiale della manifestazione”. la necessità di competenze tecniche come il linguaggio html o altri linguaggi di applicazione”. Gruppo 36 offre anche una vasta gamma di servizi per progetti globali. “Elaboriamo e realizziamo piani

Gruppo 36 S.r.l. Via Garofalo, 4 - 20133 Milano info@gruppo36.it - www.gruppo36.it


special advertising section capital - SOFTWARE

Un Software per Volare A

bbiamo scoperto l’esistenza di un prodotto Italiano, in un i quali la manutenzione, l’organizzazione del volo, il marketing, il settore generalmente seguito da aziende straniere. sistema qualità e la security. Particolarmente apprezzato il proCome è nata l’idea di creare un gramma Fligth Time Limits per l’orsoftware per le Compagnie Aeganizzazione e il controllo dei serviree e le Aziende di Aerotrasporzi dei piloti. Ultimamente abbiamo to? Nel 1999 siamo stati chiamati realizzato il software per il calcolo da un’azienda del settore per sostidelle Emissioni di CO2 e il modulo tuire il vecchio software di manuper la gestione delle Scuole di Volo. tenzione e magazzino aeronautico Proponiamo anche una serie di sercon un unico prodotto integrato vizi tra cui la rilevazione delle dosi di che potesse aiutare anche il lavoro Radiazioni Ionizzanti del personale operativo, commerciale e amminavigante, con la consulenza e la nistrativo. Oggi, oltre che con Aividimazione di esperti qualificati rFour, lavoriamo per: Enav, Eurofly come richiesto dalla legge. Service, Alba Servizi Aerotrasporti, Quali difficoltà avete incontraSirio, Aliven, Jetup, Topjet, Helito? La difficoltà maggiore è stata sirio, Bizjet, STC Aviation e Turin far accettare ai vari responsabili di Flying Istitute. settore l’utilità di un sistema inteI due titolari: Dott. Paolo Scuratti e Dott. Arsenio Sala Quali sono le principali caratterigrato che permette di condividere stiche del prodotto? È sviluppato per risolvere diverse proble- le informazioni garantendo al cliente un’elevata qualità nell’ormatiche nel rispetto delle normative nell’ambito di argomenti tra ganizzazione del proprio lavoro. www.duesse.net

Spirito hi tech e progetti d’avanguardia F

M S.r.l., grazie alla competenza acquisita in vari settori dell’elettronica e dell’ICT, sviluppa progetti all’avanguardia con una forte anima hi tech, come ci spiega il Dott. Felice Caruso. “FM nel 2006 ha iniziato a sviluppare una serie di ricerche con partner di eccellenza rivolgendosi a quei settori (vigili del fuoco, protezione civile, cantieri pericolosi, pass disabili falsi e occupazione abusiva) con alto rischio per gli operatori”. Da queste ricerche sono scaturiti alcuni brevetti e una gamma di prodotti industriali come la piattaforma “Park Busy” che misura lo stato di occupazione dei parcheggi e serve a realizzare diverse applicazioni come la tutela del posto disabili (ParkTutor), il pagamento semplificato (ParkBlu) e la gestione parcheggio residenti. “Con Park

Tutor, ad esempio, si possono monitorare in tempo reale le aree attribuite a persone diversamente abili per risolvere il problema delle occupazioni abusive” aggiunge l’Ing. Cecchet. Innovation in Wereable Technology, invece, è una piattaforma per lo sviluppo sistematico di applicazioni che integrano la tecnologia nei capi di abbigliamento per garantire la sicurezza e l’efficacia degli interventi a rischio. “Abbiamo studiato una categoria di applicazioni specificamente rivolte al settore della cantieristica, come WI-NCA: attraverso un particolare abbigliamento intelligente (scarpe, casco e imbracatura) la centrale operativa potrà monitorare gli operai e garantire la loro sicurezza durante il lavoro” conclude Caruso.

FM S.r.l. Viale F. Testi, 223 - 20162 Milano - Ist. P. Pirelli - Tel. 02 66111405 - Fax 02 49796744


special advertising section capital - SOFTWARE

Sicurezza informatica: la proposta di ATINET Q

uale è il nuovo scenario della sicurezza fisica e logica, alla protezione delle rezza informatica? Ne abbiamo parreti dati e delle banche dati, all’utilizzo lato con Claudio Terlizzi, Amministratore della crittografia, all’implementazione di Unico di ATINET S.r.l.. disaster recovery, alla sicurezza delle apQualsiasi evento può compromettere il paplicazioni e delle procedure operative. In trimonio informativo di un’azienda. Misure due parole: Business Continuity. di protezione firewall e sistemi antivirus Implementare un sistema di sicurezza sono ormai superati e la garanzia di un maggarantirà sonni tranquilli ai CEO delle gior controllo e protezione dei propri asset aziende? L’approccio alla sicurezza deve ha richiesto un diverso approccio. Da qui essere indipendente dalla dimensione Dott. Claudio Terlizzi è nata la diffusione di tecnologie evolute. della realtà aziendale. L’ultima novità In che modo ATINET si è adeguata a questo cambiamento? tecnologica non sempre è sufficiente a garantire una sicurezza Abbiamo investito nella sicurezza per garantire ai nostri clienti globale. Ecco perché occorre conoscere le minacce e i possibili metodi e tecnologie più qualificate in linea con gli standard rischi connessi, per attuare le giuste contromisure. internazionali. Quale approccio seguite? La nostra visione “defence in depth” integra i diversi aspetti della sicurezza. Partiamo da un’analisi approfondita del rischio per arrivare all’implementazione del controllo accessi, alla progettazione delle architetture di sicuwww.atinet.it

Crazybrain: progetti web esclusivi C

razybrain: un nome quasi irriverente che rappresenta un valido punto di riferimento nel mondo dell’Information Technology. Ne parliamo con Francesco Portolano, titolare dell’azienda. Dott. Portolano, come si pone Crazybrain sul mercato? La nostra azienda è composta da un team di professionisti che da anni mette a disposizione la propria competenza e professionalità. Questo ci permette di garantire le soluzioni più adatte a qualsiasi esigenza. Di cosa vi occupate esattamente? Partendo dal ramo IT abbiamo sviluppato la Crazybrainweb, dedicata interamente alla progettazione e realizzazione di siti internet. Ci muoviamo in due aree: la divisione informatica, che si occupa di IT, e la divisione web che offre servizi e soluzioni per la progettazione e la costruzione di siti web. E quali servizi offrite? Abbiamo una vastissima gamma di prodotti. Dallo sviluppo di reti e reti LAN alla

consulenza informatica, dalla fornitura hardware alle soluzioni su misura wireless, dal telelavoro all’hosting e allo storage remoto. Senza dimenticare che forniamo assistenza on line continua. Poi ci occupiamo anche di web content management, visual FTP, web marketing, antispam, hosting, cb newsletter e web sms, SMTP autenticato. Il vostro maggiore punto di forza? @StudiProfessionali. È il primo pacchetto WEB dedicato ai professionisti. A un prezzo fisso base concorrenziale, include: template a scelta, hosting per un anno, 5 pagine di contenuti e immagini, dominio internet e posta elettronica. Oltre a un anno di web marketing.

Crazybrain s.n.c. Via M. Bandello, 4/1 - 20123 Milano - Tel. 02 00618831 www.crazybrain.it - www.crazybrainweb.it


special advertising section capital - SOFTWARE

Di-erre: servizi IT “su misura”

N

ata a Milano nel 2005 come piccola realtà, di-erre software è una società che ha saputo farsi largo tra i grandi colossi del settore fornendo servizi e competenze trasversali sul mondo Microsoft. La volontà, sin dagli inizi, è sempre stata quella di puntare sulla qualità dei prodotti e sulle competenze tecniche e organizzative del personale, offrendo soluzioni sempre all’avanguardia. Una boutique informatica: ecco come si definisce di-erre software, che realizza software e infrastrutture IT in modo meticoloso e “sartoriale”, per garantire prodotti funzionali e semplici da indossare. Ogni cliente ha i suoi processi produttivi e organizzativi e i loro “abiti” devono necessariamente essere fatti su

misura: ecco perché oggi la società è in forte crescita e continua a puntare su servizi di qualità che possano sostenere il business dei clienti in settori molto eterogenei. La società, che si rivolge sia alle multinazionali sia alle PMI, è specializzata nella consulenza informatica anche a supporto di scelte strategiche, propone soluzioni on-demand e prodotti e piattaforme in grado di abbattere i costi d’implementazione e migliorare il time-to-market. Proprio in ottica del “prodotto a scaffale”, l’intento è sempre quello di puntare sulla libertà di personalizzazione, sulla consulenza funzionale e sugli sviluppi evolutivi, facendo sì che anche il prodotto finito possa diventare un abito tagliato su misura.

info@dierresoftware.com - www.dierresoftware.com

capital - CONSULENZE

Studio Pederzoli A

un anno dall’inaugurazione con la frase di Coelho “Tutto l’universo cospira affinché chi lo desidera con tutto se stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni” chiediamo alla titolare, Alessandra Pederzoli, quali sogni è riuscita a realizzare in questa nuova avventura da sola dopo anni di associazione in grandi studi. “Io e la mia squadra al femminile abbiamo già visto trasformarsi in realtà sfide in settori non tradizionali della professione: siamo riuscite a creare uno spazio di approfondimento sulle problematiche dell’editoria e delle multiutilities e organizzato docenze personalizzate sulla base delle esigenze formative. Gli ingredienti per raggiungere questi traguardi? La passione per questo lavoro, la disponibilità a svolgere le attività ordinarie alla base di un intervento di successo, la relazione personale e professionale che nasce tra cliente e consulente con un lavoro serio e costante”.

www.studiopederzoli.com


special advertising section capital - TECNOLOGIA

L’occhio sulla visione artificiale N

ata nel 2000, TEC S.r.l. sviluppa soluzioni di visione artificiale per controlli di produzione in vari settori. Ne parliamo con il presidente, Ing. Cucinotta. Com’è organizzata TEC? È composta da 3 soci con decennale esperienza nell’automazione industriale e nella visione artificiale: io coordino l’attività commerciale, l’Ing. Uggeri segue gli aspetti finanziario/amministrativi e il Dr. Bocchero si occupa di sviluppo e coordinamento delle attività tecniche. Quali sono i vostri punti di forza? Velocità e affidabilità! Offriamo servizi di prevendita (studi di fattibilità, consulenza, preventivi) vendita (installazione, collaudo, messa in servizio) e postvendita (teleassistenza, assistenza telefonica, contratti di manutenzione). Quale posizione occupate nel mercato? Grazie alle soluzioni “chiavi in mano” sempre più avanzate e semplici da utilizzare,

TEC ha un ruolo di partnership con primarie aziende italiane e internazionali a cui offre anche servizi di supporto dell’applicazione. Dal 2003 siamo Partner System Integrator (PSI) di Cognex, azienda americana leader mondiale nei sistemi di visione e offriamo supporto locale alle applicazioni realizzate con telecamere o il software di visione Cognex. In quali settori operate? TEC può vantare un’esperienza molto vasta, dal controllo qualità a quello dimensionale in vari settori di applicazione: Automobilistico, Cosmetico, Alimentare, Farmaceutico, Meccanico, Confezionamento e Guida Robot. E su quale territorio? Principalmente nel nord Italia, ma anche su tutto il territorio nazionale e all’estero.

TEC S.r.l. Via Gramsci, 9 - 20831 - Seregno (MB) Tel. 0362 247000 - Fax 0362 634947 www.tec-srl.it

capital - CONSULENZE

capital - ELETTRONICA

Un professionista di fiducia

Temperatura sotto controllo P

G

ianbattista Stoppani da quasi 40 anni svolge la professione di dottore commercialista a Milano ove è stato anche presidente dell’Ordine dal 1998 al 2004. Lavora con il dott. Pietro Santoro e la dott.ssa Linda Presotto e con i due figli Pietro e Carlo. Ha svolto e svolge molti incarichi fiduciari e mandati in situazioni conflittuali. Lo studio è specializzato nell’assistenza ad imprese dello spettacolo, immobiliari, editoriali, industriali e procedure concorsuali.

iergiorgio Bariani, Presidente e fondatore di Electronic News S.r.l., illustra le caratteristiche dell’azienda. “Dal 1978 forniamo soluzioni elettroniche innovative ad aziende di automazione e strumentazione industriale in tutto il mondo. Da inizio 2000 realizziamo impianti industriali “chiavi in mano” di rilevazione temperatura e prevenzione incendio. Siamo i primi ad aver introdotto in Europa e Medio-Oriente uno speciale sensore di temperatura (frutto di un brevetto NASA): la Termocoppia Continua ottimizza la rilevazione di un innalzamento di temperatura prima di un incendio. Sempre in questa prospettiva abbiamo iniziato a sviluppare sistemi che utilizzano la Fibra Ottica come sensore di temperatura. Oggi stiamo sperimentando un’apparecchiatura di altissime performance per rilevare un profilo termico fino a 30 Km: legge la temperatura ogni metro con una risoluzione inferiore al grado in poche decine di secondi.” www.elenews.com


special advertising section capital - CONSULENZE

Reteimprese.it R

eteimprese.it: ecco il punto di riferimento per le piccole e medie imprese italiane. Chiaro e sobrio, il portale delle imprese italiane sul Web è un luogo dove le aziende italiane possono rendersi visibili, gratuitamente, evidenziando la propria attività commerciale, i propri prodotti e/o servizi e i propri cataloghi commerciali. Ogni giorno Reteimprese.it crea una fittissima rete di informazioni e relazioni, mettendo in contatto acquirenti e venditori nel business to business. Non a caso conta una media di 2.000.000 di visitatori unici mensili, per oltre 45.000 aziende registrate. Chiunque, infatti, può accedere alle informazioni anagrafiche delle aziende e alle informazioni commerciali contenute nei “mini siti”, come la presentazione generale dell’azienda, indirizzo, telefono, fax, prodotti, servizi, articoli informativi e molto altro ancora.

www.reteimprese.it

Cultura d’Impresa N

ato nel 1991, lo studio Mangano punta a coniugare crescita manageriale ed economica della PMI con il rispetto dell’etica. “Il nostro obiettivo è fornire un riferimento per lo sviluppo della cultura d’impresa” spiega il dott. commercialista Giuseppe Mangano “che deve adeguarsi ai continui mutamenti degli scenari economici. Non solo offriamo un servizio integrato tra le varie discipline economico finanziarie, ma un’analisi mirata delle esigenze aziendali e dell’imprenditore. Solo una nuova cultura d’impresa, basata sul continuo feedback tra analisi dei problemi e scelta aziendale, consente all’imprenditore di essere competitivo sul mercato”. Lo studio svolge attività di revisione presso società come componente del Collegio Sindacale e attività di certificazione dei costi (audit certificate), presso i principali Enti Universitari di Pisa, nell’ambito dei progetti di ricerca del VI° e VII° Programma Quadro della Commissione Europea.

Dott. Giuseppe Mangano Via S. Giovanni Bosco, 23 56127 Pisa Tel. 050 541809

Contribuenti e fisco: le novità O

ggi per rettificare il reddito di persingolo periodo d’imposta ed è complesone fisiche e imprese per lo stesso tato dall’accertamento integrativo nato periodo d’imposta esistono 5 possibili con lo stesso D.P.R. per rettificare il reddito strumenti: accertamento ordinario, inteaccertato in caso di nuovi elementi prigrativo, parziale, controllo formale della ma ignoti. CI sono poi il controllo formadichiarazione e liquidazione delle impole della dichiarazione ex art. 36 ter D.P.R. ste. La Legge di Stabilità 2011 art. 1 comma 600/73 (l’ufficio può rettificare le detrazio17, infatti, conferisce un raggio d’azione ni e deduzioni non spettanti, le ritenute maggiore all’accertamento parziale. L’istid’acconto, il beneficio fiscale del 36% e tuto dell’accertamento parziale è nato nel 55% in base all’acquisizione documentale 1982 per consentire all’Amministrazione richiesta e liquidare l’imposta dovuta) e Finanziaria di rettificare i redditi dichiarala liquidazione della dichiarazione ex art. ti a fronte di elementi certi non dichiarati, 36 bis D.P.R. 600/73 (l’Ufficio controlla i senza la necessità di valutare l‘intera poversamenti, gli errori materiali di calcolo, sizione del soggetto. Oggi l’accertamenverifica la corrispondenza delle eccedenze Dott. Roberto Scolieri to parziale è stato stravolto poichè viene d’imposta dell’anno precedente, l’esatta utilizzato anche per le risposte ai questionari, alle indagini imputazione delle detrazioni e deduzioni). finanziarie e controlli formali. L’accertamento ordinario, nato Da luglio 2011, infine, per gli uffici sarà sufficiente l’atto imposicon la riforma degli anni 70 D.P.R. 600/73 resta invariato sul tivo per riscuotere le somme richieste. Dott. Roberto Scolieri - Comercialista Revisore Contabile Via Varanini, 8 - 20127 Milano - Tel. 02 2826725 - Fax 02 2822847


special advertising section capital - DIRITTO

Professionisti a tutela delle banche L

’avv. Antonio Petraglia ci illustra l’attività del suo studio che opera in tutta Italia, con prevalenza a Roma e Milano. Di cosa si occupa il suo studio? Principalmente di problemi nei settori bancari e finanziari, come difensore e consulente di Banche italiane ed estere. Da dove deriva questa scelta? Ho fondato lo studio dopo un’esperienza in banca (Credito Fondiario spa di Roma) e nello Studio internazionale Baker & Mckenzie (USA). Oggi i problemi di banca e finanza sono di grande attualità. Cioè? Alla Banca i cittadini e le imprese chiedono di stare loro vicini sia in situazioni di sviluppo che nei momenti di difficoltà. Anche con un occhio al più rigoroso impianto di Basilea 3, alle Banche è richiesto un grande sforzo soprattutto nell’erogare crediti tenendo conto non solo dei soggetti, ma anche dei progetti finanziati e della loro redditività. Che tipo di assistenza offrite? Il nostro Studio è specializzato nel seguire questi tipi di crediti nel settore pub-

blico (project finance) o privato (credito immobiliare, industriale ecc.) al cui centro vi è un progetto, ma non è facile coniugare le esigenze delle Banche con quelle dei clienti. Bisogna favorire un sistema di recupero che privilegi, ove possibile, una concezione di reversibilità della crisi per venire incontro alle esigenze di famiglie e imprese. Le Banche italiane, in generale, anche su input dell’Associazione di categoria (ABI), stanno facendo un significativo sforzo.

La tutela del credito

Stalking

L

o studio legale Raimondi offre consulenza e assistenza giudiziale alle aziende. “L’evoluzione dell’economia e del commercio implicano per l’imprenditore un nuovo modo di gestire l’impresa” spiega l’avv. Raimondi. “In tale contesto, la figura dell’Avvocato gioca un ruolo determinante: una consulenza professionale continua, infatti, riduce il contenzioso, lo rende meno aleatorio quando diventa inevitabile e comporta una riduzione dei costi, eliminando in larga misura i giudizi. Più che di recupero del credito è importante ragionare in termini di tutela dello stesso. L’assistenza del professionista nella scelta della garanzia legale più indicata, nella programmazione dei pagamenti e nella stipula dei contratti in genere, accelera un eventuale giudizio successivo o lo evita del tutto”.

Studio Legale Raimondi Piazza del Popolo, 9 20025 Legnano (Mi) Tel. 0331 470165 avv.r.raimondi@virgilio.it

Studio Legale Petraglia & Associati Avv. Antonio U. Petraglia Via Aureliana, 2 - 00187 Roma Tel. 06 42014418 - 42020656 Fax 06 42012419 petraglia.associati@tnet.it Piazza Guastalla, 1 - 20122 Milano Tel. 02 55194469 - Fax 02 5454086

I

l delitto di atti persecutori è entrato nel nostro ordinamento nel 2009, ricondotto alla categoria di reati contro la persona e inserito nella sezione riguardante i delitti contro la libertà morale. Consiste in condotte reiterate che ingenerano un fondato timore da parte della vittima di un male più grave, pur senza arrivare ad interessare i reati di lesioni o maltrattamenti, in precedenza ricondotti al reato contravvenzionale di molestie, inidoneo a colpire lo stalker e a prevenire possibili escalation dei suoi atti persecutori. Con poche eccezioni è perseguibile a querela di parte proposta entro 6 mesi, in luogo del termine ordinario di 3 mesi. Assistiamo oggi ai primi interventi della Suprema Corte di Cassazione che ha riconosciuto come stalking anche condotte realizzate tramite l’invio di email, sms e social network, che possono generare uno stato d’ansia nella vita quotidiana della vittima.

Avv. Alessandra Zabotto - Milano studio_zabotto@libero.it


Progetti&Progetti: specialisti nel dare forma all'immagine