Issuu on Google+

AA 2011_2012

prof. Matteo D’ambros

Urbanistica

Progettazione

corso di

Kotka/Finlandia 1936-38

ALVAR AALTO

CELLULOSA

FABBRICA DI

SUNILA/


BIBLIOGRAFIA

PRINCIPI COMPOSITIVI

METODOLOGIE

STUDIO ASSIALITA’

ANALISI PLANIMETRICA

INQUADRAMENTO

ALVAR AALTO

SUNILA/ FABBRICA DI CELLULOSA

AEROFOTO

1:20.000


MASTERPLAN

1:5000

яБо


BIBLIOGRAFIA

PRINCIPI COMPOSITIVI

METODOLOGIE

STUDIO ASSIALITA’

ANALISI PLANIMETRICA

INQUADRAMENTO

ALVAR AALTO

SUNILA/ FABBRICA DI CELLULOSA

COSTRUITO/ NON COSTRUITO


ASSETTO STRADALE le arterie principali sono le uniche a non seguire la conformazione del terreno i viali d’accesso alle singole cellule abitative seguono lo sviluppo dei pendii

SCHEMATIZZAZIONE RAPPORTO CON LE CELLULE ABITATIVE l’accesso alle singole cellule avviene nella maggior parte dei casi dal viale adiacente a nord il lato sud dei nuclei è a contatto diretto con il territorio

1:5000


BIBLIOGRAFIA

PRINCIPI COMPOSITIVI

METODOLOGIE

STUDIO ASSIALITA’

ANALISI PLANIMETRICA

INQUADRAMENTO

ALVAR AALTO

SUNILA/ FABBRICA DI CELLULOSA

ASSE 1

ASSE 2


ASSE 3

1:5000

яБо


BIBLIOGRAFIA

PRINCIPI COMPOSITIVI

METODOLOGIE

STUDIO ASSIALITA’

ANALISI PLANIMETRICA

INQUADRAMENTO

ALVAR AALTO

SUNILA/ FABBRICA DI CELLULOSA

CONCENTRICITA’ 1


CONCENTRICITA’ 2

1:5000


A B C

CORPI DISTINTI

BIBLIOGRAFIA

PRINCIPI COMPOSITIVI

ogni cellula corrisponde ad una fase produttiva

METODOLOGIE

STUDIO ASSIALITA’

ANALISI PLANIMETRICA

la cellula amministrativo\dirigen ziale è distinta e gode di posizione favorevole

INQUADRAMENTO

ALVAAR ALTO

SUNILA/ FABBRICA DI CELLULOSA

la morfologia naturale del terreno viene mantenuta


SVILUPPO VERTICALE i singoli alloggi sono sovrapposti formando un unico blocco; è reso necessario l’inserimento di un corpo scala

TERRAZZA ogni singolo alloggio ha accesso ad un terrazzo privato rivolto a sud

SVILUPPO OBLIQUO i singoli alloggi sono disposti lungo il pendio configurandosi con l’andamento del terreno; la salita agli alloggi superiori è garantita dal pendio stesso


abitazioni a Porvoo

abitazioni a Kauttua

abitazioni a Lucerna

abitazioni per ingegneri a Sunila

1:100

BIBLIOGRAFIA

PRINCIPI COMPOSITIVI

METODOLOGIE

STUDIO ASSIALITA’

ANALISI PLANIMETRICA

INQUADRAMENTO

ALVAR AALTO

SUNILA/ FABBRICA DI CELLULOSA

Il controllo del punto di vista è uno dei dispositivi più potenti che Aando utilizza per alterare la disposizione percepita dello spazio. Una delle strategie progettuali scelte in tal senso è la disposizione planimetrica secondo cui gli edifici d’abitazione si aprono radialmente, minimizzando la loro muta intromissione nei coni visuali. Lo stesso avvien anche nelle Abitazioni a Lucerna (1969), a Kauttua (1938-40) e a Porvoo (1966).


Helsinki

Centro Civico di Alajarvi

abitazioni a Munkkinieni

Sunila

Un altro metodo compositivo fortemente sfruttato da Aalto è basato sulla premessa che un’indicazione decisiva per la percezione di una forma tridimensionale è la silhouette. Né la piante né al sezione sono infatti direttamente percepibili dall’osservatore. Per questo solo progettando la silhouette si ha un preciso controllo formale su quello che verrà visto. Questa soluzione progettuale permette quindi di dare una forte unitarietà percettiva ai singoli elementi compositivi specialmente in assenza di una relazione assiale preesistente così come nel caso del comlesso produttivo a Sunila. Altri esempi sono costituiti dalle abitazioni a Munkkinieni (1951), dal Centro Civico di Alajarvi (1966) e dall’intero masterplan del centro di Helsinki.


BIBLIOGRAFIA

PRINCIPI COMPOSITIVI

METODOLOGIE

STUDIO ASSIALITA’

ANALISI PLANIMETRICA

INQUADRAMENTO

ALVAR AALTO

SUNILA/ FABBRICA DI CELLULOSA

“Alvar Aalto”

Karl Fleig/Zanichelli

“Alvar Aalto”

Richard Weston/Phaidon

“Alvar Aalto”

Peter Reed/Electa


Sunila/Alvar Aalto_analisi di Alberto Filippucci