Page 1

© Roberto Berti

“La basilica di San Francesco in Assisi, il luogo che dal 1230 conserva e custodisce e spoglie mortali del santo che seppe lodare il Signore anche “per sora nostra morte corporale, da la quale nullu homo vivente pò skappare”. In questa immagine non è la semplice e stupenda facciata gotica della specialis ecclesia ad essere in primo piano, ma la strada per raggiungerla, stretta ma non tanto che due persone non riescano vicendevolmente ad accompagnarsi, tra il verde dell’erba e gli accesi colori del cielo, camminando verso un vero luogo di pace".

Umbria  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you