Issuu on Google+

SLOW READ

“The pleasure of reading�. Artefatti per la lettura Laboratorio di sintesi Finale, Corso di Laurea in Design del Prodotto Scuola del design del Politecnico di Milano Docenti: Manuela Celi, Eleonora Lupo, Michele Menescardi, Chiara Moreschi, Teodoro Valente Collaboratori: Simone Fanciullacci, Marco Lampugnani

Individuazione scenario - analisi utenti Marina Zuccala - matricola 746152


SLOW READ TENERE IL SEGNO

SIMULTANEO LETTURA

parlare al telefono

INTERRUZIONE LETTURA

APPOGGIARE IL LIBRO

ordinare pagare

tovagliolo

NECESSARIO APPOGGIO

andare in bagno

conversare

NECESSARIE DUE MANI

sottolineare

concentrazione

studiare

annotare

piatto posate bicchiere

una sola mano a mangiare disposizione bere non sporcare il libro

possibile svolgere le azioni correlate alla lettura

libro

altro

brochure

LETTORE

DOVE

tavolo e sedia

libro sulle ginocchia

notevole distanza dal viso schiena curva posizione statica

DOLORE

cambiare spesso posizione

seduto tavolino basso e poltrona piano d’appoggio lontano

si sfoglia interesse alla lettura limitato poca cura del supporto

parte frontale gente ti guarda osservare all’esterno distrazione luce solare

COSA FA

libro al tavolo

distanza dal viso consona posizione discreta due mani libere possibile compiere azioni contestuali

giornale

leggere

NECESSARIO SPAZIO posizione mantenibile

supporto matita penna

evidenziatore

COME QUANDO

in piedi scarsa immersione nella lettura

lungo periodo si porta libro

libro tenuto con una mano

distanza dal viso a piacere fissa una sola mano libera

“The pleasure of reading”. Artefatti per la lettura Laboratorio di sintesi Finale, Corso di Laurea in Design del Prodotto Scuola del design del Politecnico di Milano Docenti: Manuela Celi, Eleonora Lupo, Michele Menescardi, Chiara Moreschi, Teodoro Valente Collaboratori: Simone Fanciullacci, Marco Lampugnani

parte isolata perdita della cognizione del tempo luce soffusa o d’ambiente

di notte c’è riflesso della luce parte centrale luogo di passaggio necessità liberare il tavolo confusione e rumore spazi limitati

periodo corto non si porta libro scarso interesse lettura fretta

TRANQUILLITA’

Individuazione scenario - analisi utenti Marina Zuccala - matricola 746152


Marina_Zuccala