Issuu on Google+

Venerdì, 30 settembre 2011 Ore 18.00 Festa di apertura con intrattenimento videoproiezioni ed esposizione Dalle ore 19:00 Saluto di benvenuto con ospiti illustri, ticinesi ed internazionali; tra cui Fra Martino Dotta, la nota cantante tibetana Dechen Shak-Dagsay, Pepita Vera Conforti e tanti altri Ore 20.30 Concerto di solidarietà con Angelo Branduardi

Sabato, 1 ottobre 2011 Ore 10.30 Apertura del Forum con intrattenimento ed esposizione Ore 11.00 – 13.30 Inaugurazione ufficiale del Forum e della mostra in presenza del Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli, delle autorità comunali e di ospiti illustri internazionali Esibizione One Dance di Samah Sayed Esibizione di Alessandra Doninelli e Teira Yamashita Esibizione musicale di Fedra Rachouti accompagnata da Georgios Rachoutis e Georgios Skordas Saluto dal monaco tibetano Geshe Gedun Tharchin Aperitivo Dalle ore 13:30 Videoproiezioni, mostre, esposizione, animazione per tutte le generazioni; laboratori di teatro fisico per bambini e ragazzi a cura dell’associazione Moto Perpetuo; attività ricreativa sportiva per i giovani a cura della Fondazione idée: sport

Ore 13.30 – 15.30 Tavola rotonda: Sala B “Dialogo e interculturalità: la sfida del futuro” Relatori: Prof. Giorgio Noseda, Presidente Fondazione Child to Child for Africa Padre Callisto Caldelari Padre Polidoro, Assisi Pax International Adriana Borra, Fondazione CAUX – Iniziative e Cambiamento Alberto Palese, Presidente FODINT Giuseppe La Torre, Pastore Avv. Enrica Pesciallo-Bianchi, Giurista Moderazione: Roberto Antonini, giornalista RSI Esibizione di Samah Sayed, danza egiziana Ore 16.00 – 18.00 Tavola rotonda: Sala B “La pace e il benessere: etica, salute e ambiente” Relatori: Dr. med. Franco Denti, Presidente OMCT Prof. Franco Cavalli, Presidente AMCA Dr.ssa Julia Schürch, “Medici senza frontiere” Dr. Benito Melchionna, Magistrato, poeta e scrittore Moderatrice: Cristina Bonzanigo, giornalista RSI Seguiranno Intrattenimento con canti, musica, danze e tanto altro: Esibizione musicale e presentazione del progetto interculturale con la docente Marija Jankovic di Swiss Music Center Lugano Scuola media di Gravesano con la docente Caterina Pagani Danza con i vestiti tradizionali e canti dell’associazione serba Akas Branko Radicevic Lugano Intrattenimento con il Circo Fortuna di Claudia Aldini e accompagnamento musicale di Zeno Gianola Dalle ore 20.30 Concerto di solidarietà “Melodie della pace” Esibizione esclusiva dei 4 virtuosi del pianoforte per la prima volta contemporaneamente sul palco in Ticino:

Cyprien Katsaris Artista UNESCO per la pace

Janis Vakarelis Insignito con onorificenze

Ferzan e Ferhan Önder Ambasciatrici UNICEF

Pianoforti da concerto Steinway & Sons della Bottega del Pianoforte Lugano

Domenica, 2 ottobre 2011 Dalle ore 10.00 Esposizione, videoproiezione, mostre e attività ricreativa sportiva della Fondazione idée: sport Danze con vestiti tradizionali e canti dei bambini dell’associazione serba Akas Branko Radicevic Lugano e Sveti Sava Bellinzona Ore 11.00 Tavola rotonda: Sala B “Le note della pace: un viaggio alla scoperta di emozioni e ricordi” Relatori: I 3 Virtuosi: Janis Vakarelis, Ferhan e Ferzan Önder Padre Armando, Direttore istituto Magnificat di Gerusalemme Denise Fedeli, Direttore artistico OSI Padre Polidoro, Assisi Pax International Franco Cesarini, Direttore musicale e Maestro Civica Filarmonica di Lugano Moderatore: Maestro Bruno Amaducci Ore 12.40 – 13.30 Pausa pranzo Dalle ore 13:30 Laboratorio di teatro fisico per bambini e ragazzi a cura dell’associazione Moto Perpetuo Ore 13.30 – 15.30 Tavola rotonda: Sala B “Violenza giovanile: investiamo nella prevenzione” Relatori: Maurizio Tamagni, Presidente Fondazione Damiano Tamagni Danilo Mazzarello, Direttore della rivista “Terra Ticinese” Mauro Citraro, docente e co-responsabile SPSE Edo Carrasco, Resp. progetto Midada Giorgio Panzera, Resp. progetti Midnight (Fondazione idée: sport) Roberto Belge, pugile ticinese già campione del mondo Moderatore: Luigi Pedrazzini, ex Consigliere di Stato del Canton Ticino Ore 16.00 – 17:30 Tavola rotonda: Sala B “Social network e mass media come strumenti per la pace” Relatori: Marzio Conti, Resp. formazione a distanza SPSE Responsabile del progetto OLPC dall’Uruguay Mattia Storni, Project Manager, Istituto di Management Turistico Julie Meletta, studentessa e giovane emergente Ospiti e moderazione a sorpresa

Ore 16.30 – 18.30 Concerto Festa d‘autunno Civica Filarmonica di Lugano diretta dal Maestro Franco Cesarini Seguirà: Concerto di solidarietà del Coro “Vox Nova” di Lugano 19:30 circa Chiusura ufficiale del Forum con premiazione del concorso fotografico e tante sorprese

La Civica Filarmonica di Lugano al Forum Sodalizio d’eccellenza per questa prima edizione di “Generazione nel cuore della pace” è la Civica Filarmonica di Lugano che, contestualmente al concerto organizzato per la Festa d’autunno di Lugano, si esibirà anche a sostegno di questa iniziativa. Avendo vinto quest’anno la Festa Federale di Musica a San Gallo nella massima categoria, la Civica si è vista conferire, per i prossimi cinque anni, il titolo di migliore orchestra di fiati in assoluto della Svizzera. Siamo anche su Facebook! Partecipate al concorso fotografico „Cogli l‘attimo di pace“ postando una foto da voi scattata sulla nostra pagina „Generazioni nel cuore della pace“ indicando nome, cognome e titolo della foto, entro il 28 settembre 2011. Le foto verranno premiate da alcuni membri del Comitato d‘Onore. I premi sono gentilmente offerti dall‘Hotel Internazionale di Bellinzona e dalla Funicolare Cassarate-Monte Brè SA. Si ringraziano di cuore tutti gli artisti che hanno aderito a questa manifestazione. Si ringraziano inoltre i numerosi membri del Comitato d’onore tra cui: Prof. Umberto Veronesi – Gibus Scatizza Prof. Giorgio Noseda – Padre Polidoro Dr. Benito Melchionna – Janis Vakarelis – Cyprien Katsaris Ferhan e Ferzan Önder – On. Paolo Beltraminelli Maurizio Tamagni – Dechen Shak-Dagsay – Maestro Bruno Amaducci


SI PUÒ FARE... LA PACE

Come raggiungerci al Palazzo dei Congressi: Si consiglia di usare i mezzi pubblici.

1° Forum Internazionale

„Le vie dell‘amore portano sempre alla pace“, Madre Teresa di Calcutta

In Treno: fino alla stazione ferroviaria di Lugano sull‘asse internazionale del Gottardo (Milano-Chiasso-Zurigo). Orari: www.ffs.ch

Palazzo dei Congressi di Lugano

“Generazioni nel cuore della pace” è una piattaforma di dialogo e sensibilizzazione che ruota attorno ai temi legati alla pace; tra cui l’universalità, la fratellanza fra i popoli, la libertà di religione, la non violenza, la musica, l’internet e tanto altro. La cultura, la conoscenza e il cambiamento sono le parole chiave di questo forum. E’ anche l’inizio di un “viaggio comune” e un invito a prendersi cura dei valori dell’essere umano e del mondo in cui viviamo, perché anche il viaggio per chi verrà domani possa continuare ad essere bello e ricco di sorprese.

...tavole rotonde, mostre, spettacoli, videoproiezioni, attività ricreative e tanto altro per tutte le generazioni...

do

Al

rt be

i oll

Il forum è dedicato a tutte le generazioni. Vi saranno infatti laboratori di teatro fisico per bambini e attività ricreative sportive per ragazzi, tavole rotonde con illustri relatori, esposizioni e interazione con organizzazioni non governative ed umanitarie, mostre esclusive, tra cui una mostra fotografica su Madre Teresa di Calcutta proveniente da Roma, spettacoli, videoproiezioni e due importanti concerti di solidarietà, il cui ricavato sarà devoluto a favore delle attività dell’associazione promotrice.

CONCERTI DI SOLIDARIETÀ Per informazioni: Associazione Culture-TI.net Via Cortivallo 3a 6900 – Lugano Tel: +41 91 922 95 18 info@culture-ti.net Come sostenere l‘Associazione „Culture-Ti.Net“ UBS AG Lugano Cc: 247-107195.01 F IBAN: CH14 0024 7247 1071 9501 F

Media partner:

Buvette e piccoli snack per tutta la durata del Forum.

eitung Tzessiner

Forum: INGRESSO LIBERO

Riv aG

Tibet House Switzerland Foundation

Il Forum viene promosso dall’associazione non profit Culture-Ti.Net con sede a Lugano, di cui fanno parte persone dal mondo della cultura, dell’arte, della comunicazione, e tanto altro. Lo scopo dell’associazione è quello di promuovere la cultura della pace, il benessere della persona e dell’ambiente; di creare la rete di interazione fra tutti gli interessati e offrire opportunità di formazione.

In auto: Si consiglia di utilizzare l’uscita autostradale Lugano Sud e di seguire i cartelli indicanti ”Palazzo dei Congressi”.

ioc on

Si ringraziano tutti gli sponsor e i partner che con il loro contributo hanno permesso questa prima edizione:

Angelo Branduardi 30.9.2011

i 4 Virtuosi, pianisti UNESCO e UNICEF 1.10.2011

Prevendita dei biglietti per i due concerti di solidarietà: Tel. +41 91 922 95 18 oppure su Ticketcorner (Manor, FFS, La Posta Svizzera)

www.generazioninelcuoredellapace.ch


Programm «Generazioni nel cuore della pace»