Issuu on Google+

Cuba • Costa Rica • Panama •


Indice

CUBA

COSTARICA PANAMA

POLINESIA FRANCESE

indice Cuba • 6 Costa Rica • 16 Panama • 26 Informazioni Utili • 114 Condizioni Generali • 116 Assicurazione • 117


GIAPPONE

CINA NE

EMIRATI ARABI UNITI

PA

L

INDIA HONG KONG

MYANMAR

LAOS

THAILANDIA

VIETNAM

CAMBOGIA

MALDIVE

SRI LANKA

M A L A Y S I A SINGAPORE

I

N

D O N E S I A FIJI

A U S T R A L IA

NUOVA ZELANDA


Legenda

legenda: località balneari Questo simbolo indica tutte le località che Yara Tours ritiene valide destinazioni per una vacanza al mare indimenticabile.

località storico/artistiche Questo simbolo indica i punti di maggiore interesse storico/ artistico e/o luoghi patrimonio dell’Unesco.

località naturalistiche Punti di maggiore interesse naturalistico e/o luoghi patrimonio dell’Unesco o parchi dove è possibile avvistare rare specie di animali, piante e uccelli.

aeroporti Questo simbolo indica gli aeroporti internazionali e nazionali.

immersioni Questo simbolo indica la possibilità di effettuare immersioni laddove sono presenti centri diving locali o facenti parte di strutture alberghiere.

shopping Questo simbolo indica luoghi di particolare interesse per lo shopping di articoli locali o di elettronica e quant’altro.

divertimento Questo simbolo indica luoghi di intrattenimento serali quali ristoranti, pub, discoteche.

viaggi di nozze Con questo simbolo contrassegnamo i tour particolarmente indicati per le coppie in viaggio di nozze.

repeaters Ai Vostri clienti che hanno già viaggiato con noi offriamo un buono sconto di € 50 a persona su un secondo viaggio personale o di un loro parente.

4


assistenza clienti Yara Tours assiste i clienti in viaggio in tutte le destinazioni proposte 24 ore su 24 sia dall’Italia che all’estero. Alla consegna dei documenti i Vostri clienti riceveranno i numeri telefonici da utilizzare in caso di necessità, nonchÊ i numeri dei nostri fornitori in loco, che si avvalgono quasi ovunque di personale parlante italiano.

note Le sistemazioni alberghiere da abbinare alle proposte che seguono nelle pagine successive sono tutte indicate sul nostro sito www.yaratours.com Le sistemazioni alberghiere previste nelle nostre proposte di viaggio sono sempre di categoria 4 stelle, tranne dove diversamente indicato. Le quote indicative riportate in calce ad ogni proposta non prevedono i supplementi di alta stagione previsti nei mesi di Luglio/Agosto e a Capodanno.

Yara Tours collabora con le migliori compagnie aeree:

5


Cuba L’Avana

Matanzas Soroa Viñales

San Cristobal

Cayo Blanco

Varadero

Las Terrazas

Cárdenas Remedios

Candelaria

Pinar del Rio

Santa Clara Parque Nacional Cienaga de Zapata

Ca

Cayo Blanco del Sur

Playa Giron

Cienfuegos

na

Topes de Collantes

le

Nueva Gerona Maria la Gorda

di

Isla de la Juventud

Playa Larga

Trinidad Cayo Largo

Yu ca

ta n

Mar dei Caraibi

Isole C

6

ayman

Ca


ay

A

oF

rag

oso

r

c

i p

e

l a

g

o

Cayo S. Maria Cayo Guillermo

Cayo Coco

Ca

Sancti Spiritus

yo

Ciego de Ávila

Ro

ma

d

e

l l e

B

a

h

no Ca

a

yo Sa bin al

Camagüey

m

a s

Playa Santa Lucia

Nuevitas

Puerto Padre

Lo

sJ

Las Tunas ar

din

es

de

la

Guardalavaca Gibara Banes

Holguin

Santa Cruz del Sur Re

Mayarí

ina

Cayo Saetía

Moa Parque Nacional Alejandro de Humboldt

Bayamo Manzanillo

Baracoa El Cobre

Guantánamo Niquero Cabo Cruz

Santiago de Cuba

C

So e l a an

pr

a

n ve

to

HAITI

Cuba Cuba è la più grande isola dei Caraibi. Il notevole sviluppo costiero presenta una straordinaria gamma di paesaggi marini ed un’enorme distesa di spiagge coralline dalla sabbia a volte granulosa ma spesso finissima e bianca. La barriera corallina, con i suoi 400 km di estensione, è la seconda al mondo dopo quella australiana. Ampie e profonde insenature hanno formato bacini portuali naturali dove sono sorti i porti e le storiche città de L’Avana, Cienfuegos e Santiago. Apertosi al turismo alla fine degli anni ‘90, il paese vanta una buona struttura alberghiera in grado di soddisfare le esigenze di ogni singolo viaggiatore. Cuba è un’isola affascinante che rimane negli occhi e nel cuore di chi la visita, per l’armonia di suoni, colori e aromi che ne disegnano il paesaggio; per i contrasti che caratterizzano le sue splendide città coloniali; per i ritmi di una musica coinvolgente; per la vivacità e l’ospitalità dei suoi abitanti. Un paese da amare e da non lasciare nei tuoi sogni.

7


Cuba

Capitolio,Teatro L’Avana, L’Avana Nacional

Cayo Santa Maria

Arte, Natura e Mare 9 giorni / 7 notti Partenze di gruppo a date fisse Pasti come da programma, guide parlanti italiano/spagnolo

1° giorno: Italia/L’Avana Partenza dall’Italia con volo di linea. Arrivo in serata a L’Avana e trasferimento all’hotel prenotato. Serata libera. 2° giorno: L’Avana Prima colazione in hotel e incontro con la guida per visitare le splendide piazze del centro storico de L’Avana, Patrimonio dell’Umanità. Visita al Museo del Rum, con possibilità di degustazione, all’hotel Ambos Mundos, dove soggiornava Ernest Hemingway, e alla Bodeguita del Medio, storico bar che lo scrittore era solito frequentare. Pranzo in un locale tipico. Nel pomeriggio si continua visitando la parte moderna della città, con i quartieri Miramar e Vedado. Rientro in hotel per la cena.

Cuba

3° giorno: L’Avana/ Viñales/L’Avana Prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per Viñales in bus climatizzato. Lungo il percorso sosta per visitare una fabbrica di tabacco, dove si potrà assistere alle fasi di lavorazione ed acquistare i famosi sigari. Visita ad una tipica fattoria della zona, alla Cueva del Indio, una grotta naturale percorsa da un fiume sotterraneo che si potrà navigare per un breve tratto, al Mural de la Prehistoria, gigantesco dipinto rupestre che raffigura l’evoluzione biologica dell’isola. Pranzo in un ristorante tipico con cucina creola. Rientro a L’Avana in serata, cena in hotel. 4° giorno: L’Avana/Guamá/Cienfuegos/Trinidad Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Trinidad. Lungo il percorso sosta a Guamá, nella Penisola di Zapata, per visitare un allevamento di coccodrilli. Pranzo in loco. Si prosegue per Cienfuegos, città fondata da coloni francesi, dove si sosta per visitare i monumenti dall’architettura neoclassica: il Teatro Thomas Terry e la Catedral de la Purisima Concepción. Arrivo a Trinidad e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena. 5° giorno: Trinidad Prima colazione in hotel. Visita all’antica città di Trinidad, Patrimonio dell’Umanità. Si visitano la Iglesia de la Santisima

8

Trinidad, la Plaza Mayor, il Museo Romantico. Sosta al bar “La Canchánchara” per gustare l’omonima bevanda a base di miele, rum e lime. Pranzo in un ristorante tipico. Nel pomeriggio si visita la piantagione di Manaca Iznaga. Rientro in hotel per la cena. 6° giorno: Trinidad/Santa Clara/Varadero Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Varadero. Lungo il percorso sosta a Santa Clara, la storica città che ospita le spoglie di Che Guevara. Si visitano il mausoleo, il treno blindato ed il centro storico della città. Pranzo in loco. Arrivo in serata a Varadero e sistemazione nell’hotel prenotato con trattamento all inclusive. 7° giorno: Varadero Intera giornata a disposizione perattività balneari. 8° giorno: Varadero/L’Avana/Italia Prima colazione in hotel, rilascio della camera e trasferimento all’aeroporto de L’Avana per l’imbarco sul volo di rientro in Italia. Pernottamento a bordo. Arrivo il giorno successivo. 9° giorno: Italia Arrivo in mattinata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 1.190

Calendario partenze 2012: Maggio: 6, 20 Giugno: 3, 17 Luglio: 1, 15, 29 Agosto: 12, 26 Settembre: 9, 23 Ottobre: 7, 21


Carretera Central 13 giorni / 11 notti Partenze di gruppo ogni lunedì e venerdì Pasti come da programma, guide parlanti italiano/spagnolo

1° giorno: Italia/L’Avana Partenza dall’Italia con volo di linea. Arrivo in serata all’aereoporto internazionale de L’Avana e trasferimento all’hotel prenotato. Serata libera. 2° giorno: L’Avana Prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per la visita, su base privata, del centro storico de “La Habana Vieja”, Patrimonio dell’Umanità. Pranzo in un ristorante tipico. Nel pomeriggio si prosegue visitando la parte moderna della città: Plaza de la Revolución, l’Università, il quartiere Miramar. Rientro in albergo. Serata libera. 3° giorno: L’Avana/Cienfuegos Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Cienfuegos per l’inizio del tour di gruppo. Lungo il percorso sosta a Guamá per visitare un allevamento di coccodrilli e la ricostruzione di un antico villaggio dei “tainos”, i primi abitanti di Cuba. Pranzo in un ristorante locale. Arrivo a Cienfuegos e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena in hotel. 4° giorno: Cienfuegos/Trinidad Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Trinidad. Visita al centro storico della città, con le sue case colorate e la splendida architettura coloniale dei suoi edifici che le hanno valso il riconoscimento di “Patrimonio dell’Umanità”. Si visitano il Museo Romantico, Plaza Mayor, la Iglesia De La Santisima Trinidad. Pranzo in loco. Pomeriggio a disposizione. Cena.

6°-7°giorno: Santa Lucia Intere giornate a disposizione per relax e attività balneari. 8° giorno: Santa Lucia/Bayamo Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Bayamo. Fondata nel 1513 da Diego Velasquez, è tra le città più antiche di Cuba. Visita del centro storico a bordo di carrozze trainate da cavalli, tradizionale mezzo di trasporto in città. Cena in hotel. 9° giorno: Bayamo/Santiago de Cuba Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Santiago, la seconda città del paese, impregnata di storia, cultura e tradizioni, dove le danze e la musica esprimono un fascino incantatore. Si visitano il Santuario de la Virgen del Cobre (Vergine del Rame), il quartiere Moncada, il Parque Céspedes, la casa di Diego Velasquez e il Museo della Pirateria. Pranzo in un ristorante tipico e successiva visita al cimitero monumentale di Santa Ifigenia. Cena in hotel.

Trinidad

10° giorno: Santiago de Cuba Intera giornata a dispisizione per relax e visite individuali. Cena in hotel. 11°giorno: Santiago/L’Avana Prima colazione in hotel e tempo a disposizione sino al trasferimento all’aeroporto per il rientro a L’Avana. All’arrivo trasferimento all’hotel prenotato. Serata libera. 12°giorno: L’Avana/Italia Prima colazione in hotel, rilascio della camera e trasferimento all’aeroporto internazionale per imbarco sul volo di rientro in Italia. Pernottamento a bordo. Arrivo il giorno successivo.

Cuba

5° giorno: Trinidad/Sancti Spíritus/Camagüey/Santa Lucia Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Santa Lucia, una località ancora non toccata dal turismo di massa e che presenta spiagge tra le più incantevoli di Cuba. Lungo il percorso sosta alla Valle de San Luís per visitare un antico zuccherificio ed una piantagione di canna da zucchero. Visita alle città di Sancti Spíritus e Camagüey. Arrivo a Santa Lucia e sistemazione nell’hotel prenotato con trattamento all inclusive. Cena.

13° giorno: Italia Arrivo in mattinata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 1.150

9


Cuba

Minitour con partenza da L’Avana Storia e Natura 5 giorni / 4 notti

Fantasia Cubana 3 giorni / 2 notti

Partenza ogni mercoledì Pensione completa, guide parlanti italiano/spagnolo

Partenza ogni lunedì e giovedì Pasti come da programma, guide parlanti italiano

1° giorno: L’Avana/Santa Clara/ Topes de Collantes Partenza per Santa Clara, storica città fondata nel 1685, e visita panoramica al centro storico, al mausoleo di Che Guevara e al treno blindato. Pranzo in un ristorante locale. Si prosegue per Topes de Collantes. Arrivo e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena.

1° giorno: L’Avana/Guamá/Trinidad Partenza per Guamá, una zona lacustre situata nella Penisola di Zapata. Visita ad un allevamento di coccodrilli e alla riproduzione di un antico villaggio dei “tainos”, i primi abitanti di Cuba, che si raggiunge in barca attraversando la Palude del Tesoro. Pranzo in un ristorante tipico. Si prosegue per Trinidad. Arrivo e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena.

2° giorno: Topes de Collantes/Trinidad/Sancti Spíritus Prima colazione in hotel. Visita al Parque Guanayara percorrendone a piedi i sentieri naturalistici. Pranzo in loco. Partenza per Trinidad, città simbolo dell’architettura coloniale cubana. Si visitano la Plaza Mayor e il Museo Romantico. Si prosegue per Sancti Spíritus. Lungo il percorso sosta alla Torre de Iznaga per una visita alle rovine, in parte restaurate, di un antico zuccherificio. Arrivo e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena.

Cuba

3° giorno: Sancti Spíritus/Santa Clara Prima colazione in hotel.partenza per il Parco di Banao. Visita ad una fattoria per degustazione di frutta tropicale. Possibilità di partecipare ad un’escursione a cavallo per i sentieri di montagna. Pranzo tipico. Si prosegue per Santa Clara. Arrivo e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena. 4° giorno: Santa Clara/ Cayo Las Brujas/Santa Clara Prima colazione in hotel. Partenza per un’escursione a Cayo Las Brujas, una delle mete turistiche più affascinanrti di Cuba, per la natura incontaminata e per il mare dai colori intensi. Pranzo in loco. Tempo a disposizione per attività balneari. Lungo il percorso sosta a Remedios, una delle più antiche città di Cuba. Ritorno in hotel a Santa Clara. Cena. 5° giorno: Santa Clara/Varadero/L’Avana Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per l’Avana via Varadero. Quota per persona in camera doppia a partire da € 295

10

Trinidad

2° giorno: Trinidad Prima colazione in hotel e visita al centro storico della città, dichiarata dall’UNESCO “Patrimonio dell’Umanità”, che con le sue case colorate e gli edifici dall’antica architettura coloniale, sembra essersi fermata nel tempo. Si visitano la Plaza Mayor, il Museo Romantico, la Iglesia de la Santisima Trinidad. Sosta al bar “La Canchanchara” per gustare la tipica bevanda a base di miele, rum e lime. Pranzo in loco. Pomeriggio a disposizione. Cena in hotel. 3° giorno: Trinidad/Cienfuegos/Varadero/L’Avana Prima colazione in hotel e rilascio della camera. Partenza per Cienfuegos, denominata “La Perla del Sur”, che si affaccia su una splendida baia nei cui fondali si trova il corallo nero di Cuba, conosciuto con il nome di “Notre Dame”, a ricordare la presenza dei coloni francesi che fondarono la città nel 1745. Si visitano il Teatro Thomas Terry, la Catedral de la Purisima Concepcion, la Casa de Bienes Culturales. Pranzo in loco. Al termine partenza per L’Avana via Varadero. Quota per persona in camera doppia a partire da € 185


Colori e Aromi di Cuba 4 giorni / 3 notti Partenza ogni lunedì Pensione completa, guide parlanti italiano/spagnolo Possibilità di estensione a Varadero o in altre località di Cuba 1° giorno: L’Avana/Cienfuegos Partenza per Cienfuegos, conosciuta come “la Perla del Sur”. I suoi edifici presentano un’architettura neoclassica che testimonia una cultura influenzata dalla presenza francese. Arrivo e sistemazione nell’hotel prenotato. Pranzo in un ristorante locale. Visita del Teatro Thomas Terry, il Palacio de Valle, la Catedral de la Purisima Concepción. Cena in hotel. 2° giorno: Cienfuegos/Trinidad/Sancti Spíritus Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per Trinidad, città fondata dagli spagnoli nel XVII secolo, Patrimonio dell’Umanità. L’acciottolato delle strade, i colori pastello delle case tipiche, l’architettura coloniale delle chiese e dei palazzi nobiliari fanno sì che la città sembri sospesa nel tempo. Si visitano la Plaza Mayor, il Museo Romantico, la Iglesia de la Santisima Trinidad. Pranzo in un ristorante tipico. Il viaggio prosegue per Sancti Spíritus. Arrivo e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena. 3° giorno: Sancti Spíritus/Santa Clara Prima colazione in hotel e rilascio della camera. Partenza per Santa Clara. Lungo il percorso si attraversa il massiccio di Escambray passando per Manicaragua, centro dove si coltivano il famoso tabacco cubano ed il delizioso caffè. Sosta al Lago Hanabanilla, unico lago di montagna a Cuba. Pranzo in loco. Arrivo a Santa Clara e sistemazione nell’hotel prenotato. Cena.

Topes de Collantes

Pincelada Cubana 3 giorni / 2 notti Partenza ogni lunedì e venerdì Pensione completa, guide parlanti italiano/spagnolo Possibilità di estensione in qualsiasi località di Cuba 1° giorno: L’Avana/Viñales Partenza per la valle di Viñales, situata nella provincia di Pinar del Rio, nella parte occidentale dell’isola, dove si coltiva uno dei migliori tabacchi al mondo. Si visitano una fabbrica di tabacco e il Mural de la Prehistoria, un enorme dipinto rupestre che rappresenta l’evoluzione biologica dell’isola dai dinosauri all’uomo moderno. Visita opzionale alla Cueva del Indio, una grotta naturale al cui interno scorre un fiume sotterraneo che si percorre per un breve tratto in barca. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio visita ad una piantagione di tabacco per conoscerne il processo di raccolta e lavorazione della pianta. Sistemazione nell’hotel prenotato. Cena. 2° giorno: Viñales/Cayo Levisa/Soroa Prima colazione in hotel, rilascio della camera e partenza per l’imbarcadero di Palma Rubia, da cui ci si imbarca per attraversare il braccio di mare che separa la terraferma da cayo levisa, una piccola isola incontaminata dalle spiaggie di sabbia bianchissima e splendidi fondali corallini. Tempo a disposizione per attività balneari. Pranzo in loco. Nel pomeriggio trasferimento a Soroa. Sistemazione nell’hotel prenotato. Cena.

4° giorno: Santa Clara/Varadero/L’Avana Prima colazione in hotel. Al mattino visita della città, fondata nel 1685. Percorso panoramico nel centro storico e visita al mausoleo e al Memorial di Che Guevara, il cosiddetto “treno blindato”. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per L’Avana transitando per Varadero.

3° giorno: Soroa/L’Avana Prima colazione in hotel e rilascio della camera. Visita alla cascata di Soroa e al giardino delle orchidee, che ospita 250 specie endemiche dell’isola, e oltre 700 provenienti da tutto il mondo. Si prosegue per Las Terrazas, parco naturale situato nella Sierra del Rosario, a 58 km da L’Avana. Dichiarata dall’UNESCO “Riserva della Biosfera”, il luogo affascina per la bellezza del paesaggio, le piscine naturali, la valle del fiume San Juan. Si pranza in un ristorante tipico. Al termine rientro a L’Avana e proseguimento per l’Italia o per una destinazione successiva.

Quota per persona in camera doppia a partire da € 255

Quota per persona in camera doppia a partire da € 165

Cuba

Palacio del Valle, Cienfuegos

11


Cuba

Cuba in libertà Itinerari Fly & Drive Costruiamo insieme il tuo viaggio fai da te! A Cuba è possibile combinare tante alternative di viaggio per coloro che desiderano girare il paese autonomamente. Una volta costruito l’itinerario, dall’Italia si prenotano i seguenti servizi: 1) Voli intercontinentali ed eventuali settori domestici laddove le distanze sono troppo lunghe da raggiungere in auto. 2) Noleggio auto con ritiro in città o in aeroporto, con possibilità di rilascio in un punto differente dal ritiro. In base all’itinerario prescelto è possibile richiedere il tipo di auto più adatto. E’ bene sapere che: la durata complessiva del noleggio ed il tipo di auto dovranno essere prenotati dall’Italia anticipatamente specificando il punto di ritiro e rilascio della stessa. Al momento del noleggio è richiesto un deposito cauzionale pagabile con carta di credito appartenente alla persona che noleggia l’auto. Non sono accettate carte di credito emesse da istituti di credito americani (es. American Express). Per il noleggio di un auto a Cuba è sufficiente la patente italiana.

Cuba

Navigatori Satellitari: i sistemi di navigazione satellitare GPS sono illegali a Cuba e pertanto non sono disponibili per il noleggio.

12

Open Voucher A Cuba è possibile noleggiare un’auto utilizzando il sistema di prenotazione open voucher, un carnet di buoni che consentono il pernottamento presso alberghi convenzionati sparsi in tutto il territorio. La durata complessiva delle notti in hotel con il sistema open voucher, dovrà essere prenotata dall’Italia. La prima notte va comunicata in anticipo dall’Italia, mentre per le notti successive è necessario avvisare gli hotel almeno 24 ore prima dell’arrivo. Segnaliamo che le strutture disponibili con il sistema open voucher sono di categoria turistica e sono pertanto sconsigliate ad una clientela esigente.


Cayo Blanco Cayo Esquivel Cayo Fragoso Cayo Ensenachos Cayo Las Brujas

Cayo Santa María Cayo Guillermo Cayo Coco Cayo Romano

Cayo Sabinal

Cayo Largo del Sur

I Cayos L’arcipelago cubano è formato da oltre 4.000 “cayos” e isolette, per la maggior parte incontaminate e disabitate; una vasta rete di natura vergine che circonda la costa dell’arcipelago con un dispiego di colori, spiagge bianchissime e mare trasparente. Tra quelli che sono stati aperti al turismo, i più noti e con buone attrezzature alberghiere sono Cayo Coco, Cayo Guillermo e Cayo Santa Maria, che formano la “cayeria del norte” nell’arcipelago de Los Jardines del Rey, mentre nell’arcipelago de Los Canarreos, a sud dell’isola maggiore, si trova Cayo Largo, che offre candide spiagge, mare cristallino e incantevoli fondali ideali per lo snorkeling.

Cayo Santa Maria Si raggiunge da L’Avana in aereo oppure via terra, percorrendo

Cayo Coco e Cayo Guillermo Raggiungibili da havana via aerea o via terra percorrendo un

Meliá Cayo Santa Maria*****: Resort all inclusive che si estende per 12 ettari, con una spiaggia di 400 metri. A disposizione degli ospiti tre piscine, un ristorante buffet e ristoranti a la carte.

Meliá Cayo Coco*****: Resort con 250 camere divise in edifici a due piani circondati da una natura tropicale. Struttura dotata di tutti i conforts.

Meliá Buenavista*****: Resort all inclusive a 5 stelle aperto nel novembre del 2010. Conta 104 eleganti suite, oltre all’esclusiva villa “Zaida del Rio”. Si trova nell’angolo occidentale dell’isola circondato da spiaggette e insenature. Ammessi solo ospiti dai 18 anni in su. Perfetto per le coppie in viaggio di nozze.

Sol Club Cayo Guillermo****: Situato a circa 30 km dall’aeroporto, questo resort all inclusive presenta 264 camere in edifici colorati e situati all’interno di una vasta area verde.

Barceló Cayo Santa Maria*****: Con 1300 camere distribuite in 21 edifici a tre piani il resort si compone di due hotel: Barceló Cayo Santa Maria e Barceló Cayo Santa Maria Colonial. Villa Las Brujas***: 21 bungalows confortevoli e ben arredati, immersi nel verde e costruiti su una altura che permette una vista che si perde nei colori di un mare incontaminato. A pochi metri una splendida baia dalle spiagge bianchissime ed un centro nautico. E’ comunque adatto ad una clientela non troppo esigente.

Cayo Ensenachos Un piccolo isolotto a ovest di Cayo Santa Maria. Possiede due

splendide spiagge, Playa Megano e Playa Ensenachos, ed un unico resort cinque stelle lusso.

terrapieno di 27 km che li unisce alla terraferma. Spiagge candide, mare dal colore turchese circondato da una natura rigogliosa. Nugoli di fenicotteri rosa caratterizzano il paesaggio. Tra le principali strutture segnaliamo:

Cayo Largo del Sur Un autentico paradiso per gli appassionati delle immersioni e

del mare incontaminato. Da non perdere le splendide spiagge Playa Sirena e Playa Paraiso. Si raggiunge da L’Avana in circa 40 minuti con voli giornalieri. Non vi si trovano tuttavia strutture di altissimo livello. Tra le migliori segnaliamo: Sol Club Cayo Largo****: Hotel 4 stelle dotato di 296 camere, di cui 52 con vista mare. Ristorante a buffet e à la carte. E’ senza dubbio il miglior resort dell’isola. Gran Caribe Playa Blanca****: Hotel all inclusive con 306 camere divise in standard, bungalow e suite. Dispone di tre bar, piscina e ristoranti anche à la carte.

Cuba

un terrapieno di circa 40 km che lo separa dalla terraferma. Lo caratterizzano natura incontaminata, spiagge bianchissime, mare color turchese. E’ in pieno sviluppo alberghiero. Le strutture più note sono:

Iberostar Ensenachos*****: lussuoso resort con 506 camere distribuite in 3 sezioni: Park Suites, Spa Suites e Grand Village. La struttura sorge su una area di incontaminata bellezza naturale con spiagge che si estendono per più di due chilometri.

13


Cuba

Cuba Yara Tours Selection L’Avana

Varadero

Santa Isabel*****: eleganza sontuosa e raffinata per questa lussuosa residenza situata nel cuore del centro storico, direttamente sulla bellissima Plaza de Armas. E’ stata dimora del Conte di Santoventa e nel suo interno conserva pezzi d’antiquariato, fregi ed opere d’arte del periodo coloniale.

Mansion Xanadu*****: dimora di gran lusso trasformata in un raffinato albergo. Fu costruita nel 1930 dal miliardario americano Irenée Dupont. Dispone di sei camere finemente arredate con pavimenti di marmo antico, soffitti intarsiati e decorati, spiaggia privata, bar panoramico ed un elegante ristorante di cucina internazionale. Club house per il Varadero Golf Club.

Palacio De San Felipe Y Santiago De Bejucal*****: storia e modernità si fondono in questo hotel di sole 27 camere. Aperto di recente, si trova in uno storico edificio del XVIII secolo nella piazza di S. Francesco d’Assisi, di fronte al terminal delle navi da crociera e a pochi passi dalle maggiori attrazioni del centro storico. Hotel Nacional*****: Uno dei migliori hotel della città. Fu costruito nel dicembre del 1930 ed è stato dichiarato monumento nazionale per la sua storia e per la superba architettura. Qui sono passate le figure più rappresentative dell’arte, della musica, della letteratura e della politica del xx secolo. L’albergo sorge su un promontorio di fronte all’oceano circondato da un ampio e splendido giardino.

Cuba

Melia Cohiba*****: grande e lussuoso hotel in stile europeo, sorge all’inizio del Paseo, nel quartiere del Vedado, prospiciente il “Malecón”, il lungomare più famoso di Cuba. 22 piani con camere ben arredate, buoni ristoranti, bar, cabaret e galleria per lo shopping. Conde de Villanueva****: una dimora del XVIII secolo che conserva il fascino coloniale di un luogo tranquillo e rilassato. L’albergo ha solo nove stanze distribuite attorno al patio interno. Qui si possono acquistare e gustare raffinati sigari Havana preparati su misura. Ambos Mundos****: è uno degli storici hotel della capitale, nel cuore del centro antico. Dal 1932 al 1933 vi soggiornò il grande scrittore americano Ernest Hemingway, la cui camera, ancora intatta, è aperta al pubblico. Le 49 camere sono arredate semplicemente. La colazione viene servita sul terrazzo, che offre un’impagabile vista panoramica di Habana Vieja. Ottima la posizione.

14

Paradisus Princesa del Mar*****: Massimo confort in questo lussuoso resort all inclusive che sorge di fronte ad una delle più belle spiagge di Varadero. Dispone di 436 camere divise in junior suite, royal e presidential suite. Meliá Varadero*****: Resort all inclusive situato di fronte al mare e nei pressi del nuovo centro commerciale e conferenze e del golf club. 490 camere ben arredate divise tra standard, ocean view e suite ocean view. Iberostar Tainos****: Resort all inclusive inserito in un vasto giardino tropicale di fronte al mare con una spiaggia dalla sabbia candida. 272 ampie camere ben arredate divise tra bungolaws ed un edificio centrale costruiti nel tradizionale stile caraibico.


Appunti di Viaggio L’Avana Il periodo migliore: suggeriamo i mesi da marzo a giugno e da ottobre a dicembre. La temperatura varia dai 20 ai 30 gradi tutto l’anno con punte di umidità pari al 70% nei mesi estivi. Come spostarsi: la cronica mancanza di mezzi pubblici obbliga a spostarsi in taxi, numerosi ed efficienti. Per soggiorni lunghi si consiglia di noleggiare un’auto. Festività: le feste cubane sono più che altro legate ad eventi storico-politici, pertanto si celebrano la festa della liberazione, che si tiene il 1° gennaio; la festa del lavoro il 1° maggio; la celebrazione della rivolta nazionale il 26 e 27 luglio; il Giorno dei Martiri della Rivoluzione il 30 luglio; l’Anniversario della morte di Che Guevara l’8 ottobre. Con la visita di Papa Giovanni Paolo II a Cuba nel 1997 furono reintrodotte le feste cristiane: Il Natale e la Pasqua. Da non perdere: il centro storico de la Habana Vieja, i castelli del Morro e la Fortaleza de San Carlos, la casa di Hemingway, la cattedrale di San Cristobal de la Habana. La Bodeguita del medio e la Floridita, i locali preferiti da Hemingway.

Vita notturna: L’Avana può offrire varie occasioni per star fuori la notte.la musica è onnipresente e si ascolta e si balla nei numerosi locali che caratterizzano la vita notturna “habanera”. I cabarets offrono spettacoli di musica e danze afro-cubane. Tra questi: Cabaret Le Parisien, locale famoso già negli anni ‘50, situato accanto all’Hotel Nacional; Cabaret tropicana, il più famoso spettacolo di musica e danze cubane a L’Avana. Tra i locali dove si può ascoltare musica dal vivo segnaliamo il Jazz Café, dove si suona musica jazz contaminata da ritmi afro cubani; El Gato Tuerto, affollato e famoso per la musica tradizionale cubana; Habana Café, ampio locale con musica e spettacoli dal vivo, a seguire discoteca; Casa de la Musica Miramar, uno dei posti più in voga a L’Avana per ballare con musica dal vivo i ritmi della musica cubana; Casa de la Musica Habana Centro, il locale più noto per ascoltare e ballare salsa con musica dal vivo; Cabaret el Turquino, situato al venticinquesimo piano dell’hotel Habana Libre, propone spettacoli di salsa dal vivo e discoteca internazionale. Dopo la mezzanotte si apre la cupola del tetto e si balla sotto le stelle. Shopping: Al centro storico della città si trovano varie oppurtunità per acquistare statuine intagliate in legno o di cartapesta, merletti, marajas, piccoli tamburi. Tutti i giorni accanto a Plaza de Armadores si tiene un vivacissimo mercato, imperdibile per chi cerca prodotti artigianali. Lungo le stradine de La Habana Vieja si trovano numerose gallerie di belle arti. I sigari sono pregiati e da acquistare nelle rivendite autorizzate (Casa del Habano) così come il rum: consigliati quello invecchiato sette anni oppure il Matusalem, quindici anni, unico e raffinato.

Appunti di Viaggio

Dove mangiare: La maggior parte dei ristoranti è gestita dalla stato e presenta sia piatti della cucina creola che pietanze internazionali. Negli ultimi anni lo stato ha permesso a privati di aprire ristoranti propri (paladares) dove sia il servizio che la cucina sono presentati con maggior cura. Suggeriamo tra i ristoranti governativi: La Torre, situato al settimo piano offre un panorama mozzafiato della città. Cucina tipica ed internazionale; El Aljibe, ristorante all’aperto propone piatti tipici della cucina cubana. I “paladares” sono al momento i ristoranti di maggior successo a L’Avana. Tra questi La Cocina de Liliam, raffinato paladar situato in uno splendido giardino, propone una cucina creola fantasiosa e ben curata. La Esperanza, locale raffinato sia per l’ambiente e la conduzione che per la cucina.

15


Costarica

NICARAGUA

Lago N icaragua

Mar dei Caraibi

La Cruz Parque Nacional Guanacaste Parque Nac. Santa Rosa

Caño Negro

Parque Nacional Rincón de la Vieja

Golfo di Papagayo

Parque Nac. Arenal

Ocotal

Playa Potrero Playa Flamingo

Playa Conchal

Barra del Colorado

Liberia

Panamá Playa del Coco

Tamarindo

Los Chiles

Upala

Parque Nacional Palo Verde

Playa Flamingo Playa Avellana

San Miguel

Nicoya Carmona

Nosara

La Fortuna Arenal

Riserva Biologica Monteverde

Monteverde

Go

lfo

Samará

di

Ni

Alajuela

Limón

San José

Turrialba

a

Playa S.ta Teresa Mal País

Parismina

Parque Nacional Volcán Poas

c

Tambor Montezuma

Parque Nacional Tortuguero

Riserva Biologica La Selva

oy

Paquera

Puntarenas

Tortuguero

Puerto Viejo de Sarapiqí

Puerto Viejo

Parque Nacional Carara

Jacó

San Gerardo de Dota

Manzanillo

Parque Nacional Cerro Chirripó

Reserva Natural Gandoca Manzanillo

Cabo Blanco

Quepos

Parque Nacional Manuel Antonio

Parque Internacional La Amistad

San Isidro El General

Dominical

Buenos Aires

Palmar Sur

Golfo di Coronado

Sierpe Drake

Parque Nacional Corcovado

Carate

lfo

D ce

16

Puerto Jiménez

Golfito ul

Oceano Pacifico

Go

Neily

PANAMA


Costa Rica Con oltre 1.000.000 di ettari di aree protette e la più incredibile biodiversità del pianeta, la piccola Repubblica di Costa Rica è divenuta un simbolo degli sforzi che si compiono per la conservazione degli ambienti naturali. Sentieri che si snodano attraverso foreste tropicali antiche di milioni di anni, fiumi che scorrono sul fondo di spettacolari canyon, maestosi vulcani, candide spiagge e mari dalle acque cristalline fanno di questo piccolo paese dell’America Centrale un paradiso per chi cerca il contatto con una natura selvaggia e incontaminata.

17


Costarica

Vulcano Arenal

Il Regno Verde dei Ticos 12 giorni / 10 notti

Costarica

Partenze giornaliere Pasti come da programma, guide parlanti inglese/spagnolo

1° giorno: Italia/San José Partenza con volo di linea per San Jose con scalo intermedio. Pasti a bordo. Arrivo nel tardo pomeriggio all’aeroporto e trasferimento in hotel.

solcato dai canali, la costa del Caribe e naturalmente la fitta foresta pluviale. Rientro per il pranzo al lodge. Nel pomeriggio visita in barca ai canali del Parco Nazionale Tortuguero. Cena e pernottamento.

2° giorno: San Jose/Arenal Al mattino partenza per la zona del Vulcano Arenal, sosta ad alcune delle principali piantagioni di caffè del Costa Rica. Visita ai paesi di Sarchí, Naranjo e San Ramon. All’ arrivo nella cittadina di La Fortuna, il luogo piú vicino al Vulcano Arenal, sosta per il pranzo. Nel primo pomeriggio arrivo alle Terme del Tabacòn Resort, tempo a disposizione per rilassarsi nelle acque termali provenienti dalle falde del vulcano. Una deliziosa cena buffet sarà servita direttametne nel ristorante delle terme. Rientro in hotel e pernottamento.

6° giorno: Tortuguero/Limon/Puerto Viejo Prima colazione in hotel. Partenza in barca per Limon. All’arrivo trasferimento privato fino a Puerto Viejo. Pernottamento al Cariblue.

3° giorno: Arenal Prima colazione e partenza per il fiume Peña Blanca. Solcando le tranquille acque del fiume a bordo di un gommone si possono apprezzare i paesaggi e i suoni della foresta pluviale e avvistare scimmie, bradipi, iguane, coccodrilli e un’incredibile varietà di uccelli tropicali. Pomeriggio libero per escursioni facoltative. 4° giorno: Arenal/Tortuguero Molto presto al mattino trasferimento privato dall’Arenal a Guapiles dove si consumerà la prima colazione prima di effettuare il trasferimento collettivo al molo d’imbarco di Caño Blanco. Dopo due ore di risalita dei canali di Tortuguero, arrivo per il pranzo al Lodge. Nel pomeriggio visita al villaggio di Tortuguero. Rientro al lodge. Cena e pernottamento al Pachira Lodge o similare. 5° giorno: Tortuguero Prima Colazione. Escursione al Cerro Tortuguero, un’altura dalla quale si possono ammirare il caratteristico panorama del parco

18

7°-10° giorno: Puerto Viejo Intere giornate a disposizione per attività balneari. 11° giorno: Puerto Viejo/San José/Italia Prima colazione in Hotel, Trasferimento collettivo in shuttle bus da Punta Viejo all’aeroporto di San Jose in tempo per il volo di rientro in Italia con scalo intermedio. Pasti e pernottamento a bordo. 12° giorno: Italia Arrivo in mattinata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 1.600


Cebo Cappuccino, Guanacaste

Sky Trek, Bosco Nebuloso di Monteverde

Guaria Morada 11 giorni / 9 notti Partenze giornaliere Pasti come da programma, guide parlanti inglese/spagnolo

2° giorno: San Jose/Monteverde Dopo la prima colazione partenza collettiva in pullman per Monteverde. Durata 4 ore circa. All’arrivo sistemazione nel Lodge. Cena e pernottamento. Nel pomeriggio escursione ai sentieri con ponti sospesi e piattaforme di osservazione nel cuore del Bosco Nebuloso per osservare dall’alto l’habitat naturale della foresta. Rientro al lodge, cena e pernottamento. 3° giorno: Monteverde Al mattino, dopo la prima colazione, partenza per la visita alla Riserva del Bosco Nebuloso di Santa Elena. Una delle principali caratteristiche del bosco è il suo alto livello di umidità, grazie al quale flora e fauna sono abbondanti ed estremamente diversificate. Tra le varie specie di uccelli si possono ammirare il Quetzal, il colibrí, il pavone nero, diverse specie di tucani, e molti altri. Alcuni mammiferi come la scimmia congo, orsi formichieri e, piú dificili da osservare, il maiale selvatico di montagna, l’ocelot e il puma. Nella riserva si trova una piattaforma dalla quale, in una giornata tersa, si possono ammirare il Vulcano Arenal ed il suo lago. 4° giorno: Monteverde/Guanacaste Dopo la colazione partenza per la provincia del Guancaste, la zona del Pacifico Nord che si raggiunge in 4 ore e mezza di viaggio. Durante il percorso si potranno ammirare bellissime baie, vulcani, fiumi, splendide spiagge di sabbia finissima, scura o bianchissima. Pernottamento presso gli alberghi situati sulle spiagge di Playa Tamarindo o Playa Conchal.

5° giorno: Guanacaste Dopo la prima colazione partenza per l’escursione al Parco Nazionale Rincòn de la Vieja dove si trovano due laghi in altrettanti crateri vulcanici: uno dei crateri è attivo e le sue acque sono calde e termali, mentre il secondo, inattivo, è un lago di acqua fredda. Percorrendo a piedi gli oltre 3 Km di sentieri nella foresta di questo parco la guida vi aiuterà nell’avvistamento dei molti animali che lo abitano. Durante il percorso si incontreranno pozze di fango bollente, di vapore di acqua sulfurea e fumarole. Nel parco si trova la più grande quantità della specie di orchidea conosciuta col nome di Guaria Morada, che è anche il fiore nazionale del Costa Rica. Rientro in albergo nel primo pomeriggio. Tempo libero. 6°-9° giorno: Guanacaste Intere giornate a disposizione per attività balneari o per escursioni facoltative. 10° giorno: Guanacaste/San José o Liberia/Italia Prima colazione in Hotel, Trasferimento collettivo in shuttle bus verso l’aeroporto di San Jose o Liberia in tempo per il volo di rientro in Italia con scalo intermedio. Pasti e pernottamento a bordo. 11° giorno: Italia Arrivo in mattinata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 1.580

Costarica

1° giorno: Italia/San José Partenza con volo di linea per San José con scalo intermedio. Pasti a bordo. Arrivo nel tardo pomeriggio all’aeroporto e trasferimento in hotel.

19


Costarica

Tucano

Bassa marea, Corcovado

Corcovado Discovery 12 giorni / 10 notti Partenze giornaliere Pasti come da programma, guide parlanti inglese/spagnolo

Costarica

1° giorno: Italia/San José Partenza con volo di linea per San José con scalo intermedio. Pasti a bordo. Arrivo nel tardo pomeriggio all’aeroporto e trasferimento in hotel. 2° giorno: San José Dopo la prima colazione partenza per la visita della città di San José: Piazza della Democrazia, Museo Nazionale, quartiere di Los Yoses, il centro commerciale San Pedro, La Fontana de la Hispanidad e la Sede Rodrigo Facio dell’Università di Costa Rica. Sosta all’impressionante Museo dell’Oro Precolombiano ed al bellissimo Teatro Nazionale, gioiello culturale della città. Si prosegue verso ovest passando per il Parco cittadino della Sabana, il Museo di Arte Costaricense, antica torre di controllo del primo Aeroporto Internazionale di San José, il Palazzetto dello Sport Nazionale, la Contraloría General de la Republica, la zona residenziale di Rohrmoser, la Nunziatura Apostolica, la casa del Premio Nobel per la Pace Oscar Arias Sánchez, attuale presidente della repubblica, il Boulevar di Rohrmoser ed il settore di Pavas. Di seguito si passerà per il centro di Artigianato a Piazza Esmeralda, dove si potranno acquistare caffé, sigari, pitture artigianali o amuleti fatto a mano. Pranzo e pomeriggio liberi. 3° giorno: San José/Corcovado Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo domestico per Palmar Sur. All’arrivo trasferimento via terra fino al molo d’imbarco di Sierpe attraversando una fitta foresta di mangrovie. Arrivo all’Hacienda Casa Corcovado e cocktail di benvenuto prima del pranzo. Pomeriggio a disposizione per esplorare i sentieri naturali e visitare la spiaggia. Cena e pernottamento. 4° giorno: Corcovado Escursione di un’intera giornata al Parco Nazionale dell’Isola del Caño, snorkeling (immersioni con pinne e maschera in acque poco

20

profonde), pranzo al sacco . Rientro in Hacienda in serata, cena e pernottamento. 5° giorno: Corcovado Escursione d’intera giornata al parco nazionale del Corcovado. Trattamento di pensione completa. 6° giorno: Corcovado/Manuel Antonio Prima colazione. Partenza in barca per Sierpe e trasferimento fino a Palmar Sur dove si prenderà l’aereo per Quepos. All’arrivo a Quepos trasferimento via terra per Manuel Antonio. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento all’Hotel Arenas Del Mar. 7°-10°: giorno Manuel Antonio Prima colazione. Giornate libere per escursioni facoltative nella zona. Cena e pernottamento. 11° giorno: Manuel Antonio/San José/Italia Prima colazione, trasferimento alla pista di Quepos e volo Quepos/ Pavas. All’arrivo trasferimento all’aeroporto internazionale di San José e imbarco sul volo di rientro in Italia con scalo intermedio. Pasti e pernottamento a bordo. 12° giorno: Italia Arrivo in mattinata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 1.800


Combinato Costarica e Cuba 17 giorni / 15 notti Partenze giornaliere Pasti come da programma Guide parlanti inglese/spagnolo in Costa Rica, italiano a Cuba 1° giorno: Italia/Miami Partenza con volo di linea per Miami con scalo intermedio. Pasti a bordo. All’arrivo trasferimento in hotel di prima categoria in solo pernottamento. Tempo libero. 2° giorno: Miami Intera giornata a disposizione per attività facoltative in città. 3° giorno: Miami/Liberia/Arenal Al mattino trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo diretto a Liberia, nella parte nord del Costa Rica. All’arrivo trasferimento collettivo verso la zona del Vulcano Arenal. Durante il percorso sarà possibile ammirare i paesaggi mozzafiato di questo splendido paese dove si alternano fitte foreste a laghi vulcanici. Sistemazione nel lodge. Cena e pernottamento.

5° giorno: Arenal/Tortuguero Molto presto al mattino trasferimento privato dall’Arenal a Guapiles dove si consumerà la prima colazione prima del trasferimento collettivo al molo d’imbarco di Caño Blanco. Dopo due ore di risalita dei canali di Tortuguero, arrivo per il pranzo al Lodge. Nel pomeriggio visita al villaggio di Tortuguero. Rientro al lodge. Cena e pernottamento al Pachira Lodge o similare. 6° giorno: Tortuguero Prima Colazione. Escursione al Cerro Tortuguero, un’altura dalla quale si possono ammirare il caratteristico panorama del parco solcato dai canali, la costa del Caribe e naturalmente la fitta foresta pluviale. Rientro per il pranzo al lodge. Nel pomeriggio visita in barca ai canali del Parco Nazionale Tortuguero. Cena e pernottamento. 7° giorno: Tortuguero/San Jose Prima colazione. Partenza per il molo di Caño Blanco e trasferimento collettivo per San José. All’arrivo sistemazione in hotel. Tempo libero a disposizione. 8° giorno: San Jose/L’Avana Prima colazione. Tempo libero per un giro orientativo della città. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo diretto a l’Avana dove un nostro rappresentante sarà ad attendervi per il trasferimento in hotel. Pasti a bordo. Pernottamento.

Parco Nazionale Tortuguero

9° giorno: L’Avana Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita del centro storico della capitale, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità per la sua splendida architettura coloniale, per le sue piazze e gli edifici storici. Pranzo in un ristorante tipico. Nel pomeriggio proseguimento per la visita alla parte moderna della città. Serata libera. 10° giorno: L’Avana Intera giornata a disposizione alla scoperta di questa affascinante città. 11° giorno: L’Avana/Varadero Prima colazione. Trasferimento privato via terra per Varadero della durata di 2 ore circa. All’arrivo sistemazione presso il resort prescelto con trattamento di all inclusive. 12°-15° giorno: Varadero Intere giornate a disposizione per attività balneari e relax. 16° giorno: Varadero/Italia Nel primo pomeriggio trasferimento in auto privata verso l’aeroporto de L’Avana e imbarco sul volo di rientro in Italia con scalo intermedio. Pasti e pernottamento a bordo. 17° giorno: Italia Arrivo in Italia in mattinata.

Costarica

4° giorno: Arenal Colazione al lodge. Al mattino tempo libero a disposizione. Possibilità di prenotare un’escursione a cavallo per raggiungere la Cascata Fortuna alta circa 70mt. Pranzo al lodge. Pomeriggio partenza per la visita al Vulcano. Una breve passeggiata lungo i sentieri del parco per raggiungere le famose Terme, dove ci si potrà rilassare bagnandosi nelle diverse piscine con proprietà terapeutiche e con acqua a diverse temperature. Tutto questo in un’affascinante parco tropicale con una splendida vista sul Vulcano. Nella beauty farm delle Terme ci si potrà anche sottoporre a massaggi e trattamenti rigeneranti. Cena a buffet direttamente nel ristorante delle terme.

Quota per persona in camera doppia a partire da € 2.700

21


Costarica

Immersioni in Costa Rica Ocotal Beach Resort****

Quota per persona in camera doppia a partire da € 900

Resort leader tra gli hotel del Costa Rica. La struttura si affaccia sul versante nord del Pacifico nel golfo di Papagayo ed occupa la spiaggia di Ocotal. Tutte le camere, arredate con cura hanno vista sull’oceano e dispongono dei più moderni comfort. Questo resort offre il miglior grado di professionalità nel settore delle immersioni in Costa Rica ed è l’unico ad aver ricevuto la classificazione internazionale PADI come “Resort Palma d’Oro”.

Include: 7 notti in camera standard. Prima Colazione a Buffet. 5 Giorni di immersioni in zone locali (2 immersioni di 1 bombola per giorno). Trasporto in barca. Guida Dive Master di accompagnamento (spagnolo/inglese). Manutenzione, lavaggio, ricarica e trasporto giornaliero dell’attrezzatura. Bibite e frutta fresca a bordo.

Costarica

La qualità dello staff dell’Ocotal Diving va oltre ogni aspettativa e fa di questo Resort la meta preferita dei subacquei. All’arrivo il personale incaricato si occupa della custodia dell’equipaggiamento, carico e scarico dall’imbarcazione, montaggio e smontaggio, lavaggio in acqua dolce al rientro dalle immersioni, custodia e preparazione per il giorno successivo.

22

Pacchetto 8 giorni/7 notti

Playa Ocotal, Golfo de Papagayo

Nel raggio di appena 30 minuti di navigazione dal Resort si trovano oltre 20 differenti località dove praticare immersioni con profondità che variano dai 6 metri fino ai 34. In tutte le zone di immersione viene utilizzata una cima di ancoraggio per la discesa e per la risalita. Quasi sempre è possibile osservare grandi quantità di specie tra le quali pesci Farfalla, Anguille, pesci Angelo, Angelo Reale, Ballerine, Napoleoni. Inoltre è possibile osservare Squali Balena, Mante Giganti e varie specie di Tartarughe. Durante i mesi estivi si potranno occasionalmente osservare Balene con la Gobba, Delfini e Balene Pilota, specie tanto amichevoli da poter nuotare tra loro ed osservarle mentre giocano con le onde provocate dalle imbarcazioni.

Non include: attrezzatura subacquea (o l’eventuale prezzo d’affitto in loco). Cene e bevande. Servizio di lavanderia, mance e spese personali. Si consiglia di portare l’attrezzatura subacquea personale. Si richiedono certificazione di immersioni in mare aperto e buone condizioni fisiche.


Costa Rica in libertà Itinerari Fly & Drive Costruiamo insieme il tuo viaggio fai da te! In Costa Rica è possibile combinare tante alternative di viaggio per coloro che desiderano girare il paese autonomamente. Una volta costruito l’itinerario, dall’Italia si prenotano i seguenti servizi: 1) Voli intercontinentali ed eventuali settori domestici laddove le distanze sono troppo lunghe da raggiungere in auto. 2) Noleggio auto con ritiro in città o in aeroporto, con possibilità di rilascio in un punto differente dal ritiro. In base all’itinerario prescelto è possibile richiedere il tipo di auto più adatto. 3) Acquisto di buoni presso alberghi convenzionati di categoria turistica sparsi in tutto il territorio con trattamento di pernottamento e prima colazione. E’ bene sapere che: la durata complessiva del noleggio ed il tipo di auto dovranno essere prenotati dall’Italia anticipatamente specificando il punto di ritiro e rilascio della stessa. E’ obbligatorio essere in possesso di partente internazionale, da presentare congiuntamente a quella italiana. Al momento del noleggio è richiesto un deposito cauzionale pagabile con carta di credito appartenente alla persona che noleggia l’auto. Open Voucher la durata complessiva delle notti in hotel con il sistema open voucher, dovrà essere prenotata dall’Italia. La prima notte va comunicata in anticipo dall’Italia, mentre per le notti successive è necessario avvisare gli hotel almeno 3 ore prima dell’arrivo.

Esempio di itinerario Auto + Open Voucher

2° giorno: San José Dopo la prima colazione, ritiro dell’auto a noleggio e della documentazione relativa alla formula Open Vouchers. Riceverete un carnet di buoni per le notti nei vari hotel prescelti comprensivi di prima colazione. Un mappa del paese ed un elenco di tutte le strutture convenzionate con indirizzo e numeri telefonici. Dal 3° al 10° giorno: Costa Rica in libertà 11° giorno: San José/Italia Rilascio dell’auto in aeroporto e imbarco sul volo per il rientro in Italia. Pernottamento a bordo.

Costarica

1° giorno:Italia/San José Imbarco sul volo con scalo intermedio, arrivo nel tardo pomeriggio e trasferimento in hotel. Pernottamento.

12° giorno: Italia Arrivo in Italia in mattinata Quota per persona in camera doppia a partire da € 1.300

23


24 Costarica Costa Rica

Vulcano Poas

Costa Rica Yara Tours Selection Jan José

Puerto Viejo

Marriott San José*****: votato dalla prestigiosa rivista Condé Nast come uno dei migliori hotel in America Centrale, il Marriott San José è costruito nello stile di una “hacienda” coloniale, immerso in una piantagione di caffè a breve distanza dalla città. Le camere sono eleganti e lussuose e i servizi, tra i quali piscina, centro Spa e un campo da golf, sono di altissimo livello. Ideale per trascorrere qualche notte in totale relax di ritorno da un intenso tour nei parchi.

Cariblue***: questo piccolo resort si trova direttamente sulla bella spiaggia di Cocles ed è considerato uno dei migliori della zona. I bungalow, semplici ma accoglienti, presentano il tipico tetto di foglie di palma intrecciate e una piccola veranda con amaca o sedie di bambù. Il giardino tropicale e il tratto di foresta che circondano il resort sono ideali per osservare le numerose specie di coloratissimi uccelli che vi abitano.

Costarica

Arenal

24

Arenal Kioro*****: lussuoso resort con splendida vista panoramica sul vulcano Arenal. Possiede 53 camere ampie e ben arredate, ristorante, piscina e palestra. Ma il vero fiore all’occhiello della struttura sono le terme, immerse in lussureggianti giardini tropicali e suddivise in due aree: Kioro, nei giardini del resort e, a breve distanza, Titokú. Ottimo per le famiglie con bambini.

Manuel Antonio Arenas del Mar****: immerso nella natura tropicale a ridosso di due splendide spiagge, questo accogliente resort è stato progettato nel pieno rispetto dell’ambiente naturale. Dispone di 38 camere che affacciano sull’incantevole foresta circostante e splendide suites con terrazza e vista sull’oceano. Possiede due ristoranti, piscina e un attrezzato centro benessere. E’ l’unico resort del parco con accesso diretto alle spiagge. Ideale per le coppie in viaggio di nozze.

Guanacaste Flamingo Beach Resort & Spa****: accogliente resort All Inclusive, sorge a Playa Flamingo, al centro del Golfo de Papagayo. Le camere sono arredate con semplicità, ma sono ampie e confortevoli. Possiede piscina, ristorante, centro spa e un casinò. E’ inoltre attrezzato per il diving e organizza escursioni nel Parco ed altre attività all’aria aperta. Consigliato a chi cerca un’atmosfera tranquilla. Meliá Paradisus Playa Conchal*****: splendido resort All Inclusive sulla spiaggia più bella del Guanacaste. Conta 308 lussuose camere, tutte con terrazza e un comodo soggiorno. Possiede diversi ristoranti a tema, un’enorme piscina riscaldata, centro spa, palestra, campi da tennis, casinò e un campo da golf a 18 buche. JW Marriott Guanacaste Resort & Spa****s: struttura di nuovissima costruzione, si trova a Tamarindo ed è parte del complesso Hacienda Pinilla. Oltre alla spiaggia privata dell’hotel vi sono nei dintorni altre cinque splendide spiagge, tutte ancora intatte e immerse nella natura. Il servizio è impeccabile, le camere ampie, eleganti e con vista sull’oceano. Ottima la cucina dei suoi 4 ristoranti. Possiede piscina, centro spa, palestra e campo da golf.


Motmot

Manuel Antonio

Il periodo migliore: la temperatura varia dai 14 ai 22 gradi tutto l’anno, ma il periodo migliore è la stagione secca, che va da dicembre ad aprile.

maiale e fagioli neri e patate), la Sopa negra (zuppa di fagioli con brodo di pollo e uova) e il Gallo Pinto (riso fritto e fagioli neri).

Come spostarsi: il modo migliore per spostarsi all’interno del paese è l’utilizzo di autobus o voli domestici. Gli autobus sono frequenti e coprono quasi tutto il territorio, anche se il più delle volte per andare da una località all’altra è necessario ritornare a San Jose. Per soggiorni lunghi consigliamo anche il noleggio di un’auto.

Vita notturna: numerosi bar e discoteche sono ubicati principalmente nelle località costiere su entrambi i versanti. Le zone più rinomate sono Manuel Antonio sull’Oceano Pacifico e Puerto Viejo e Limon sul Mar dei Caraibi.

Festività: gli eventi più importanti sono quelli di carattere religioso come la Pasqua ed il Natale, mentre il 12 ottobre è festa nazionale in onore di Cristoforo Colombo. Da non perdere: le maggiori attrazioni del paese sono indubbiamente i parchi nazionali, che si estendono per l’intero territorio del paese. Tra i più noti ricordiamo: il Parco Rincón de la Vieja, il parco del Corcovado, la riserva biologica Monteverde con lo spettacolrare “Bosco Nebbioso”, il parco Manuel Antonio, le foreste della Selva ed il parco Tortuguero. Non possono mancare una visita ai vulcani Arenal, Poas e Irazú e l’escursione sullo Sky Tram a Monteverde, che consente di ammirare la volta della foresta pluviale dal’alto.

Shopping: i carretti in miniatura dipinti a mano costituiscono i souvenir per eccellenza della Costa Rica; altri articoli da tenere in conto sono: caffè coltivato in montagna, l’artigianato di legno tropicale come casse, piatti, cornici ed imitazioni in ceramica di figure pre-Colombiane.

Appunti di Viaggio

Appunti di Viaggio

Dove mangiare: i Sodas sono un po’ ovunque e sono solitamente la combinazione di ristoranti a conduzione familiare e negozi dove acquistare cibo locale. I piatti tipici della Costa Rica sono la Ojo de Carne (zuppa di verdure e carni bovine), i Tamales (foglie di banane cotte a vapore ripiene di carne di

25


Panama

Isla Grande

Portobelo Almirante

Bocas del Toro

Golfo de los Mosquitos

Parque Nacional La Amistad Parque Nacional Volcan Baru

Arcipelago di San B las

Parque Nac. Chagres

Rio Sidrá Cañita

Gamboa

Chepo

Panama City

Lago Gatun La Chorrera

Chiriquí Grande

Te r

rit

Lago Bayano

or

io

de

lK

un a

Parque Nac. Chiriquí

Las Palmas

de L a s Pe r l a s

Parque Nac. Sarigua

Las Lajas

Aguadulce

ela

Chiriquí

Punta Chame

El Valle

Penonomé

David

Isla Taboga

Santiago

Ar

c

Isla San José

Chitré

Golfo de Chiriquí

Las Tablas

Isla de Coiba

Parque Nacional Cerro Hoya

Puerto Obaldía

Isla Contadora

go

Santa Fé

Parque Nacional Altos de Campaña

Parque Nac. El Copé

la

Fortuna

Ya

Boquete

Puerto Armuelles

El Porvenir

Colón

ip

COSTA RI CA

Mar dei Caraibi

Golfo de Panamá

San Miguel La Palma Isla del Rey

Yaviza Parque Nacional El Darién

Pedasí

C A B I O M O L

Oceano

26

Pacifico


Panama Panama è noto soprattutto per il suo Canale, The Big Ditch (il grande fossato), com’è abitualmente chiamata questa meraviglia ingegneristica. Tuttavia questo piccolo paese stretto tra due continenti possiede molti altri tesori d’incomparabile bellezza, tutti ancora da scoprire: le rovine di Panamá Viejo, dove ancora aleggiano le leggende dei pirati; l’arcipelago di San Blas, nel territorio del Kuna Yala, dove vive la popolazione indigena; l’isola di Coiba, dal mare incontaminato; Bocas del Toro, dalle splendide spiagge isolate; gli altopiani del Chiriquí, luogo ideale per trekking, birdwatching ed escursioni a cavallo; le fitte foreste tropicali, dove abbondano uccelli, farfalle, rane variopinte ed altri animali selvatici. Tutto questo da vita ad uno scenario straordinario che fa di Panama un luogo unico e da non perdere.

27


Panama

Isla Boca Brava

Lungo la Costa del Pacifico 14 giorni / 12 notti Partenze giornaliere Pasti come da programma, guide parlanti inglese/spagnolo

1° giorno: Italia/Panama City Partenza dall’Italia con volo di linea con scalo intermedio. Arrivo in aeroporto e trasferimento in hotel. Serata libera. 2° giorno: Panama City Prima colazione in hotel. Appuntamento con la guida e partenza per un’escursione in città per visitare il “Casco Antiguo”, le rovine di Panama Viejo, la Calzada de Amador, le chiuse di Miraflores. Pomeriggio a disposizione. 3° giorno: Panama City Prima colazione in hotel e partenza per la foce del fiume Chagres, dove ci si imbarcherà per raggiungere il luogo di residenza della comunità Ella Pura. Si trascorre l’intera giornata a contatto con gli indigeni Embera per conoscere il loro stile di vita, fare eventuali acquisti dei prodotti artigianali della comunità, percorrere sentieri naturalistici ombreggiati da alberi di frutta tropicale. Pranzo in stile locale. Nel pomeriggio rientro in hotel. Serata libera.

Panama

4° giorno: Panama City/El Valle Prima colazione e partenza per El Valle de Antón, importante località termale situata nel cratere di un antico vulcano. Sistemazione in hotel. Resto della giornata a disposizione. 5° giorno: El Valle Dopo colazione si parte per il tour di El Valle. Si visitano la Riserva Naturale, che protegge la rarissima Rana Dorata, l’Orto Botanico e la cascata Chorro Macho, dove si potrà fare il bagno. Pranzo in un ristorante locale. Dopo pranzo si visiterà un sito che conserva gli antichi petroglifi scolpiti dalla misteriosa civiltà del Coclé. A seguire si visiterà il mercato locale, dove si possono acquistare oggetti di artigianato. Rientro in hotel e serata libera. 6° giorno: El Valle/Pedasí Prima colazione in hotel e partenza per Pedasí, piccolo villaggio nella penisola di Azuero. Sistemazione in hotel e serata libera.

28

7° giorno: Pedasí/Isla Iguana/Pedasí Prima colazione in hotel. Alle 9.00 partenza per Playa Mariato, da cui parte la barca diretta a Isla Iguana. L’isola ospita una colonia di uccelli marini ed è un sito eccellente per lo snorkeling. Non è raro avvistarvi le tartarughe marine che, specialmente nei mesi di settembre e ottobre, vengono su queste spiagge per deporre le uova. Rientro in hotel a Pedasí entro le 17.00. Serata libera. 8° giorno: Pedasí Intera giornata a disposizione per rilassarsi in spiaggia e scoprire il cibo e la cultura locali. 9° giorno: Pedasí/Boca Brava Dopo colazione partenza per il paesino di Boca Chica, dove sarà ad attendervi la barca per il Cala Mia Resort, sull’isola di Boca Brava. L’isola è situata al limitare del Parco Nazionale Marino di Chiriquí, formato dall’arcipelago delle Islas Páridas, dalle spiagge bianchissime e dalla ricca barriera corallina. Sistemazione in hotel e tempo a disposizione. 10-12° giorno: Boca Brava Intere giornate a disposizione per rilassarsi in spiaggia o scoprire le meravigliose isole del parco. 13° giorno: Boca Brava/David/Panama City Al mattino, dopo colazione, trasferimento in barca a Boca Chica e da qui via terra all’aeroporto di David. Imbarco sul volo per Panama City. Arrivo in mattinata all’aeroporto Marcos A. Gelabert e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto internazionale di Tocumén e partenza per l’Italia con scalo intermedio. 14° giorno: Italia Arrivo in giornata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 2.600


Bocas del Toro

Arcipelago di San Blas, Kuna Yala

Lungo la Costa dei Caraibi 9 giorni / 7 notti Partenze giornaliere Pasti come da programma, guide parlanti inglese/spagnolo

2° giorno: PanamaCity Prima colazione in hotel. Visita ai luoghi di maggiore interesse di Panama City: il Casco Viejo, le rovine di Panama Viejo, le chiuse di Miraflores sul Canale di Panama e il Coastway. Pranzo in un ristorante tipico. Nel pomeriggio possibilità di fare shopping o fare un’escursione in uno dei Parchi Nazionali che si trovano appena fuori città: Metropolitan, Soberania e Camino de Cruces. In alternativa si può visitare il Centro Naturalistico di Punta Culebra: finanziato dalla prestigiosa Fondazione Smithsonian il centro ospita un acquario ed una serie di percorsi naturalistici grazie ai quali è possibile approfondire la conoscenza dell’ecosistema marino della costa Pacifica. Rientro in hotel. Serata libera. 3° giorno: Panama City/Isla Kuanidup (San Blas) Al mattino presto rilascio delle camere e trasferimento all’aeroporto nazionale per l’imbarco sul volo diretto a Rio Sidrá. Arrivo e trasferimento all’incantevole isoletta di Kuanidup, nell’arcipelago di San Blas, circondata dalla barriera corallina e immersa in una natura ancora incontaminata. Sistemazione alle Cabañas Kuanidup, uno dei piccoli lodge gestiti dalla locale comunità dei Kuna. I bungalow sono costruiti con materiali naturali nel pieno rispetto dell’ambiente e i servizi sono molto semplici. Sull’isola non vi è luce elettrica e le notti sono illuminate solo dalle lampade a kerosene e dalle tantissime stelle del cielo caraibico. 4° giorno: Isla Kuanidup Giornata a disposizione per godere delle bellezze del luogo, conoscere da vicino usi e costumi della comunità locale e magari acquistare le coloratissime “molas”, tele patchwork fatte con

strisce di tessuto e ricami, che le orgogliose e creative donne Kuna vendono alle barche di passaggio. 5° giorno: Isla Kuanidup /Bocas del Toro Al mattino molto presto rilascio delle camere e trasferimento in piroga per l’aeroporto di Rio Sidrá. Imbarco sul volo per Panama City, arrivo e partenza sul volo in coincidenza per l’isola di Bocas del Toro. Arrivo e sistemazione in hotel. Si prosegue con un’escursione in bus a Cefati e Boca Drago, visitando fattorie e case della popolazione indigena Gnobe Bugle. Serata libera. 6° giorno: Bocas del Toro Soggiorno per relax e attività balneari nello spettacolare scenario di un’isola dalla natura intatta, tra spiagge dorate e foreste di mangrovie. Escursione in barca per Cayo Largo, Red Frog Beach e Bastimentos. Rientro in hotel. Serata libera. 7° giorno: Bocas del Toro/Panama City Escursione al Canale dei Delfini e visita alla spiaggia delle stelle marine, dove centinaia di questi piccoli animali marini offrono uno spettacolo unico e imperdibile. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e ritorno a Panama City. Arrivo e trasferimento in hotel. Serata libera. 8° giorno: Panama City/Italia Prima colazione in hotel, rilascio delle camere e trasferimento all’aeroporto internazionale. Imbarco sul volo per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

Panama

1° giorno: Italia/Panama City Arrivo all’aeroporto internazionale di Panama-Incontro con la guida e trasferimento all’hotel “El Panama”ubicato nel quartiere di Bellavista. Serata libera.

9° giorno: Italia Arrivo in giornata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 2.400

29


Panama

Puente de Las Americas, Panama City

Cascate San Ramón, Boquete

Panorami di Panama 10 giorni / 8 notti Partenze giornaliere Pasti come da programma, guide parlanti inglese/spagnolo

1° giorno: Italia/Panama City Partenza dall’Italia con volo di linea con scalo intermedio. Arrivo all’Aeroporto Internazionale Tocumen, incontro con il corrispondente locale e trasferimento in hotel. Serata libera. 2° giorno: Panama City Prima colazione in hotel. Trasferimento al Gamboa Resort, nel Parco Nazionale Soberanía, e da qui fino alla base della teleferica che, attraversando la volta della foresta, giunge ad una torre di osservazione in cima ad una collina. Dalla torre si potrà ammirare lo spettacolare panorama sul Fiume Chagres e sul Canale, nonché numerose specie di animali e uccelli. Rientro in hotel a Panama City. Resto della giornata a disposizione.

Panama

3° giorno: Panama City/Boquete Prima colazione in hotel, trasferimento all’aeroporto Marcos A. Gelabert e imbarco sul volo per David. Arrivo e proseguimento per Boquete, località di montagna ai piedi del vulcano Barú, dove si produce il miglior caffè del mondo. Breve tour panoramico della città e sistemazione in hotel. Resto della giornata a disposizione. 4° giorno: Boquete Prima colazione in hotel. Al mattino si visita la piantagione di caffè Finca Lerida. Il tour illustrerà tutte le fasi della produzione, dalla raccolta delle bacche, eseguita a mano dagli indios Ngöbe Buglé, alla tostatura, fino all’ottenimento della bevanda. La visita termina con una degustazione di caffè. Rientro in hotel e resto della giornata a disposizione. 5° giorno: Boquete/Bocas del Toro Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento ad Almirante, sulla costa caraibica. Proseguimento in barca per Bocas del Toro. All’arrivo trasferimento in hotel. Serata libera. 6° giorno: Bocas del Toro Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata all’esplorazione delle spiagge ed isolette che compongono l’arcipelago di Bocas del Toro. Si parte in barca dall’hotel per Cayo Zapatilla, nel Parco

30

Nazionale Marino Bastimentos, istituito nel 1988 per preservare lo straordinario ecosistema rappresentato dalla barriera corallina e dalla foresta di mangrovie. In seguito si sosta per fare il bagno e prendere il sole su una delle splendide spiagge di Crawl Cay. Segue un’ulteriore sosta a Old Point, estremità nord-occidentale di Isla Bastimentos. Rientro in hotel e serata libera. 7° giorno: Bocas del Toro Prima colazione in hotel. Giornata dedicata a scoprire le bellezze di Isla Colón. Partenza in barca per Bird Island, che prende il nome dai numerosi uccelli marini che la abitano. Si prosegue per Boca del Drago e la vicina Playa Estrella, dov’è possibile trovare decine di stelle marine. Tempo a disposizione per attività balneari. Rientro in hotel tra le 16:00 e le 16:30 circa. Serata libera. 8° giorno: Bocas del Toro/Panama City Prima colazione in hotel e mattinata a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per Panama City. Arrivo all’aeroporto Marcos A. Gelabert e trasferimento in hotel. Serata libera. 9° giorno: Panama City/Italia Prima colazione in hotel. Alle 8:30 partenza per l’escursione alle rovine dell’antica città di Panamá Viejo, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, che fu distrutta nel 1671 dal pirata Henry Morgan. Segue la visita alle piccole isole di Naos, Perico e Flamenco, collegate alla terraferma da una strada rialzata. Si prosegue con la visita alle Chiuse di Miraflores, attraversando le quali le navi vengono sollevate per superare il dislivello tra l’oceano ed il lago Gatún. Rientro in hotel alle 13:00 circa. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo di rientro in Italia con scalo intermedio. 10° giorno: Italia Arrivo in giornata. Quota per persona in camera doppia a partire da € 1.650


Panama Yara Tours Selection Panama City Hotel Bristol*****: Questo raffinato boutique hotel è situato a poca distanza dal centro commerciale e dalle attrazioni culturali di Panama City. Dispone di camere disegnate ed arredate con eleganza. De Ville Hotel****: Situato nel cuore del distretto finanziario e bancario della citta’ il De Ville,elegante ed esclusivo propone ai suoi ospiti camere con pezzi d’antiquariato delle colonie francesi ed arredate con gusto raffinato.

Appunti di Viaggio

Gamboa Rainforest Resort*****: un resort situato sulle sponde del Canale nei pressi del Parco Nazionale Soberania. Dispone di un attrezzato centro termale e propone escursioni nel parco, pesca nel canale e safari notturni.

Il periodo migliore: è nel corso della stagione secca, che va da dicembre ad aprile. Tuttavia le temperature medie di 30-32°consentono di visitare il paese tutto l’anno.

El Valle

Come spostarsi: il modo migliore per spostarsi all’interno del paese è l’utilizzo dei voli domestici, operati da diverse compagnie aeree locali, oppure in bus di vario tipo, che coprono l’intera rete stradale con puntualità ed efficienza.

San Blas Coral Lodge San Blas: il Lodge dispone di bungalow costruiti su palafitte nei bassi fondali di un mare turchese, tutti ben arredati e con una splendida vista sul mare e sulla natura che circonda l’isola.

Bocas del Toro

Festività: gli eventi più significatvi sono la Festa dell’Inno Nazionale, la Proclamazione dell’Indipendenza, il Carnevale e la Semana Santa. Da non perdere: il Casco Viejo a Panama City, le escursioni al Canale, l’arcipelago di San Blas, le spiagge dell’arcipelago di Bocas de Toro. Dove mangiare: una gran varietà di ristoranti propongono cucina internazionale e tradizionale. A panama city i migliori ristoranti si possono trovare nella zona del Casco Viejo. il piatto nazionale è il “sancocho de gallina”, uno stufato con pollo, yucca, banane, cipolle e patate.

Playa Tortuga Beach Resort****: resort dal disegno caraibico. Dispone di camere confortevoli e ben arredate. E’ situato nei pressi di spiagge dalla sabbia dorata e acque cristalline nella splendida isola di Colón.

Vita notturna: casinò, bar, teatri, locali con musica dal vivo, discoteche, contribuiscono a rendere la vita notturna di panama city intensa ed animata. Sull’isola di Colón, a Bocas de Toro, il Barco Hundido con il suo ambiente caraibico è il locale più alla moda tra i residenti ed i visitatori.

Punta Caracol Aqua Lodge***: Soltanto 9 bungalow costituiscono questo piccolo eco-lodge, interamente poggiato su palafitte su una laguna dall’acqua color smeraldo e incorniciata dalle mangrovie. Consigliato a chi cerca un contatto con la natura ed è disposto a qualche piccolo sacrificio.

Shopping: la zona franca di Colón consente acquisti a buon prezzo di prodotti audiovisivi, mentre nei vari mercati d’artigianato e sulle isole si possono comprare le “molas”, stoffe colorate e ricamate a mano dai kuna, maschere di ceramica, sculture in legno.

Panama

Los Mandarinos Boutique Hotel****: situato a El Valle, a circa due ore da Panama, Los Mandarinos è un delizioso boutique hotel che dispone di un apprezzato centro termale e di camere ben arredate. Spettacolare la vista sulle montagne e sulla rigogliosa natura circostante.

Panama

31


Informazioni Utili

Informazioni Utili Cuba

Costa Rica

Documenti Passaporto in corso di validità ed almeno tre mesi di validità residua dalla data di rientro in Italia. Il visto viene rilasciato all’acquisto del viaggio, ha una validità di 30 giorni e un costo di 25 euro.

Documenti Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua. E’ necessario possedere il biglietto aereo di andata e ritorno.

Clima Ha due stagioni distinte: la stagione secca da novembre ad aprile e la stagione delle piogge da maggio a ottobre. Tuttavia, grazie alle brezze marine, l’umidità nei mesi estivi è meno elevata di quanto accade solitamente nei climi tropicali. Le temperature più fresche si registrano a gennaio e febbraio. Fuso Orario -6 ore rispetto all’Italia. E’ adottata l’ora legale. Valuta La moneta ufficiale è il peso cubano, ma la maggior parte dei beni e servizi possono essere acquistati esclusivamente in pesos convertibili (CUC), del valore di circa 76 centesimi di Euro. Sono accettate le principali carte di credito purché non statunitensi. Lingua La lingua ufficiale è lo spagnolo. L’inglese è abbastanza diffuso, mentre l’italiano non costituisce un ostacolo per comunicare. Telefono Prefisso per l’Italia: 11939. Prefisso dall’Italia: 0053. I telefoni cellulari italiani GSM possono essere utilizzati in roaming. Elettricità 100-120 Volt, 60Hz. Le prese sono di tipo americano a due lamelle. Si consiglia di munirsi di adattatore. Vaccinazioni Non sono necessarie. Tasse aeroportuali Le tasse di uscita dal paese sono di 25 CUC per i voli internazionali.

32

Clima Tropicale con solo due stagioni, quella secca da dicembre ad aprile e quella delle piogge da maggio a novembre. Le temperature medie oscillano tra i 25 ed i 30 gradi, mentre nelle aree montane sono molto più fresche. Fuso Orario -7 ore rispetto all’Italia; -8 ore quando in Italia vige l’ora legale. Valuta La moneta ufficiale è il Colón Costaricano (CRC). 1 Euro equivale a circa 660 Colónes. Il dollaro USA è accettato ovunque. Lingua La lingua ufficiale è lo spagnolo. Diffuso l’inglese. Telefono Prefisso per l’Italia: 0039. Prefisso per l’Italia: 00506. Elettricità 100-120 Volt, 60Hz. Le prese sono di tipo americano a due lamelle. E’ necessario l’adattatore. Vaccinazioni Non sono necessarie vaccinazioni. Si consiglia di consumare acqua solo imbottigliata e di lavare frutta e verdura con prodotti specifici. E’ inoltre buona norma proteggersi ove possibile con repellenti ed abiti che coprano il corpo per non esporsi alle punture di insetti e zanzare. Tasse aeroportuali Le tasse di uscita dal paese ammontano a circa 27 dollari USA per i voli internazionali.


Panama Documenti E’ necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi. Non è richiesto alcun visto. Clima Secco ed asciutto da dicembre ad aprile. Le temperature medie annuali oscillano tra i 30 e i 32 gradi. Sul versante caraibico le precipitazioni sono più intense. Fuso Orario -6 ore rispetto all’Italia. - 7 quando in Italia vige l’ora legale. Valuta La valuta nazionale è il balboa, anche se Panama non stampa banconote. Si utilizza invece il dollaro USA, che ha corso legale. Lingua La lingua ufficiale è lo spagnolo. Molto diffuso l’inglese. Telefono Il prefisso internazionale per chiamare l’Italia è 0039; per chiamare dall’Italia 0057. Non esistono prefissi per le differenti città. A Panama funzionano esclusivamente i cellulari “quad-band”. Elettricità 110 volt. Le spine sono di tipo americano a due lamelle. Alcuni alberghi erogano elettricità a 220 volt. Vaccinazioni Nessuna vaccinazione obbligatoria. Non sono necessari trattamenti preventivi a meno che non si rechi nelle zone più remote del paese, come il Darien e la Comarca Kuna Yala. Tasse aereoportuali Le tasse di uscita dal paese ammontano a 20 dollari USA per i voli internazionali, ma di norma sono già incluse nel costo del biglietto.

33


Condizioni Generali / Assicurazione CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l’organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa all’espletamento delle loro attività; b) il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi dell’art. 85 Cod. Consumo), che è documento indispensabile per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all’art. 18 delle presenti Condizioni generali di contratto. La nozione di pacchetto turistico (art. 84 Cod. Consumo) è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) ... che costituiscano parte significativa del “pacchetto turistico”. 2. FONTI LEGISLATIVE La compravendita di pacchetto turistico, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà disciplinato dalla L. 27/12/1977 n°1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 in quanto applicabile nonché dal Codice del Consumo. 3. INFORMAZIONE OBBLIGATORIA - SCHEDA TECNICA L’organizzatore ha l’obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o programma fuori catalogo o viaggio su misura; - modalità e condizioni di sostituzione (Art. 89 del Codice del Consumo) - cambio di riferimento ai fini degli adeguamenti valutari, giorno o valore. 4. PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l’agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 87 comma 2 Cod. Cons. prima dell’inizio del viaggio. 5. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui prima della partenza dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, opuscolo o quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore la risoluzione di diritto. 6. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 7. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l’organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 8. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla (art. 33 lett. eCod. del Consumo), restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 8, 4° comma qualora fosse egli ad annullare. 8. RECESSO DEL CONSUMATORE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 6 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 5/1° comma – il costo individuale di gestione pratica e la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. 9. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi

34

ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 10. SOSTITUZIONI Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b. il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 89 Cod. Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. il soggetto subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 11. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza della regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. 12. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 13. REGIME DI RESPONSABILITA’ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle norme vigenti in materia. 14. LIMITI DEL RISARCIMENTO Il risarcimento per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore ai limiti previsti dalle convenzioni internazionali cui prendono parte Italia e Unione Europea in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità. In ogni caso il limite risarcitorio non può superare l’importo di 50.000 Franchi oro Germinal per danni alle persone, 2.000 Franchi oro Germinal per danno alle cose, 5000 Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno (art. 13 n° 2 CCV). 15. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 13 e 14 delle presenti CondizioniGenerali quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dalfatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore. 16. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore dovrà – a pena di decadenza - altresì sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 17. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie. 18. FONDO DI GARANZIA E’ istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell’art.100 Cod. Consumo), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 G.U. n. 249 del 12/10/1999. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione

nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 4 1° comma; art. 5; art. 7; art.8; art.9; art. 10 1° comma; art. 11; art. 15; art. 17. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). Approvate nel settembre 2007 da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet INFORMATIVA EX ART. 13 D. LGS. 196/03 (codice in materia di protezione dei dati personali) Il trattamento dei dati personali - il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto - è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/03 contattando YARA TOURS, Via Medina, 5 - 80133 Napoli. Per i vettori aerei comunitari e quelli appartenenti a Stati aderenti alla Convenzione di Montreal 1999 non sussistono limiti di responsabilità per danni da morte, ferite o lesioni personali del passeggero. Per danni superiori a 100000 DSP (equivalenti a circa € 120.000) il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento solo se è in grado di provare che il danno non gli è imputabile. In caso di ritardo nel trasporto passeggeri il vettore è responsabile per il danno fino ad un massimo di 4150 DSP (circa € 5000); in caso di distruzione, perdita, danneggiamento o ritardo nella riconsegna dei bagagli, fino a 1000 DSP (circa € 1200). I Vettori non appartenenti a uno Stato aderente alla Convenzione di Montreal 1999 possono applicare regimi di responsabilità differenti da quello sopra riportato. La responsabilità del tour operator nei confronti del passeggero resta in ogni caso disciplinata dal Codice del Consumo e dalle Condizioni Generali di Contratto ASTOI pubblicate nel presente catalogo. SCHEDA TECNICA Ex Art. 05 - Parte integrante delle Condizioni generali di Partecipazione Validità del Programma. Il programma è valido dal 1/05/2012 al 31/12/2013 Cambio di Riferimento. Le quotazioni dei servizi a terra sono basate sul corso dei cambi al 1/05/2012. In caso di oscillazioni dei tassi di cambio superiori al 4%, Yara Tours avrà facoltà di rivedere le quote di partecipazione nei limiti e nei termini previsti dalla legge. Variazioni dei costi di trasporto, costi di carburante, diritti e tasse (ex art. 8). I costi di trasporto, i costi di carburante, le tariffe aeree, i diritti e le tasse (quali quelle di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti) sono quelli vigenti al 1/05/2012. Quota individuale gestione pratica € 40 per ogni adulto e € 20 per ogni bambino tra i 2 e i 12 anni non compiuti iscritti nel pacchetto di viaggio al momento della prenotazione e/o conferma dei servizi. Variazioni richieste dal consumatore e recesso del consumatore Qualsiasi variazione richiesta dal consumatore successivamente alla conferma dei servizi facenti parte del pacchetto comporterà l’addebito delle eventuali penali previste dal corrispondente, oltre al pagamento all’organizzatore di tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla variazione. In caso che i biglietti aerei siano già stati emessi all’atto della variazione da parte del consumatore, saranno addebitate le penali e le spese previste dalla IATA o dal vettore. La modifica del nominativo del cliente rinunciatario con quello del sostituto può non essere accettata da un terzo fornitore di servizi, in relazione ad alcune tipologie di essi, anche se effettuata entro il termine di cui all’art. 10, paragrafo a), delle Condizioni Generali di Contratto a fianco riportate. L’organizzatore non sarà pertanto responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’organizzatore alle parti interessate prima della partenza e, qualora la stessa comporti conseguentemente il recesso dal Contratto da parte del Consumatore, saranno applicate le stesse condizioni di recesso, come indicato di seguito. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al 1° comma, saranno addebitati - indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7, 1° comma - il costo individuale di quota apertura pratica, il premio assicurativo e, tranne ove diversamente specificato alla pagine di presentazione dei singoli prodotti del presente opuscolo e/o in fase di conferma dei servizi, le penali qui di seguito indicate, a seconda del numero dei giorni che mancano alla data di partenza (giorni di calendario, non incluso quello del recesso) in cui viene data la comunicazione dell’annullamento: • 10% della quota di partecipazione fino a 31 giorni prima della partenza; • 25% della quota di partecipazione da 30 a 21 giorni prima della partenza; • 50% della quota di partecipazione da 20 a 8 giorni prima della partenza; • 90% della quota di partecipazione da 7 a 3 giorni prima della partenza; • dopo tale termine la penale sarà pari all’intero valore del pacchetto. NB: le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. Organizzazione Tecnica Yara Tours by Travel Planners s.r.l. Travel Planners s.r.l. licenza di categoria A+B rilasciata dalla Regione Campania con decreto n.375 del 25/11/2004 e aggiornata con decreto n.443 del 22/09/2008. Copertura Assicurativa Responsabilità Civile T.O. Polizza R.C.T.P. n.1505000007/R emessa da Filo diretto S.p.A. per le conseguenze della responsabilità civile verso terzi ai sensi di legge derivanti all’assicurato nella sua qualità di organizzatore e/o venditore di servizi turistici. Copertura assicurativa viaggio per il cliente All’acquisto di un pacchetto turistico Yara Tours il Cliente è tenuto all’accensione di una polizza assicurativa di viaggio a copertura delle penali di annullamento del pacchetto previste a carico del Consumatore dall’art. 10 delle Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici, delle spese relative a malattia, infortunio, furto e danneggiamento bagagli, rimpatrio etc. Il Cliente potrà scegliere se sottoscrivere la polizza viaggio che Yara Tours ha concordato a condizioni particolarmente favorevoli con Filo diretto S.p.A., di cui alla pagina seguente, oppure fornire prova scritta di precedente accensione di analoga polizza con stesso oggetto e stesse prestazioni. Polizze n.6001002767/T e n.6002002334/Q stipulate da Yara Tours by Travel Planners s.r.l. con Filo diretto S.p.A. a favore del consumatore. Regolamento (CE) n. 2111/2005 - Art. 11 informazione sull’identità del vettore aereo Il nome del vettore che effettuerà il/i Vostro/i volo/i è indicato nel foglio di conferma prenotazione; eventuali variazioni Vi saranno comunicate tempestivamente nel rispetto del Regolamento n. 2111/2005. Escursioni e servizi facoltativi acquistati nella località di destinazione Le escursioni e più in generale i servizi acquistati, direttamente in loco dal cliente, nella località di destinazione del viaggio e non compresi nel pacchetto Turistico, sono da considerarsi, agli effetti della responsabilità del Tour Operator, esclusi dal contratto di viaggio concluso con Yara Tours by Travel Planners s.r.l. L’eventuale descrizione in catalogo di tali servizi ha mero scopo informativo circa le peculiarità turistiche della destinazione. Listino Prezzi - descrizione servizi turistici Le quote dei pacchetti turistici e le descrizioni dei servizi turistici pubblicate in catalogo potranno essere soggette a variazioni, salva diffusione della modifica agli intermediari.


SICURI PRIMA, DURANTE E DOPO IL VIAGGIO

5) abuso di alcolici; 6) uso non terapeutico di stupefacenti e psicofarmaci; 7) malattie mentali ed i disturbi psichici in genere ivi compresi i comportamenti nevrotici. 8) suicidio o tentativo di suicidio. valide per tutte le garanzie salvo la garanzia Annullamento viaggio

Riportiamo un estratto delle coperture assicurative previste nella polizza da noi sottoscritta con Ami Assistance SPA agenzia generale della Filo Diretto assicurazioni spa specializzata nelle coperture assicurative riservate ai Tour Operators. La polizza è depositata presso YARA TOURS e le condizioni di assicurazione sono contenute in dettaglio nel documento informativo che verrà consegnato a tutti i partecipanti ai nostri viaggi, unitamente agli altri documenti di viaggio. DEFINIZIONI Alle seguenti espressioni le Parti attribuiscono convenzionalmente i significati qui precisati: AMI ASSISTANCE: L’Agenzia della Società ASSICURATO: Il soggetto il cui interesse è protetto dall’assicurazione ovvero ogni persona iscritta al viaggio organizzato dal Contraente e regolarmente comunicata alla Società. ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione. AVARIA: Il danno subito dal bagaglio per rottura, collisione, urto contro oggetti fissi o mobili. BAGAGLIO: i capi di abbigliamento, gli articoli sportivi e gli articoli per l’igiene personale, il materiale fotocineottico e la valigia, la borsa, lo zaino che li possono contenere e che l’Assicurato porta con sé in viaggio. CENTRALE OPERATIVA: La struttura della Società in funzione tutti i giorni 24 ore su 24, che organizza ed eroga le prestazioni di assistenza previste in polizza, su richiesta dell’Assicurato. CONTRAENTE: Il soggetto che stipula l’assicurazione ovvero la persona fisica o giuridica organizzatrice del viaggio che ha sottoscritto la polizza, assumendosene i relativi oneri, a favore dell’Assicurato. EUROPA: Tutti gli stati europei e inoltre: Algeria, Cipro, Egitto, Israele, Libano, Libia, Madera, Marocco, Siria, Tunisia, Turchia. ESTERO: Tutti gli stati diversi da quelli indicati nella definizione Italia. FRANCHIGIA: Parte del danno indennizzabile che rimane sempre a carico dell’Assicurato. FURTO: E’ il reato, previsto all’art. 624 del codice penale, perpetrato da chiunque si impossessi della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri. INDENNIZZO: La somma dovuta dalla Società in caso di sinistro. INFORTUNIO: L’evento, dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna, che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili le quali per conseguenza diretta ed esclusiva abbiano determinato la morte oppure un’invalidità permanente. INVALIDITA’ PERMANENTE: La definitiva perdita, a seguito di infortunio, in misura totale o parziale, della capacità dell’Assicurato allo svolgimento di un qualsiasi lavoro, indipendentemente dalla sua professione. ITALIA: Il territorio della Repubblica Italiana, la Città del Vaticano e la Repubblica di San Marino. MALATTIA: L’alterazione dello stato di salute non dovuta ad infortunio. MALATTIA PREESISTENTE: malattia che sia l’espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o preesistenti all’inizio del viaggio. MONDO: Tutte le Nazioni diverse da quelle ricomprese nelle definizioni di Italia ed Europa. NUCLEO FAMILIARE: Il coniuge/convivente ed i figli conviventi con l’Assicurato. POLIZZA: Il documento che prova l’assicurazione. PREMIO: La somma dovuta dal Contraente alla Società. RICOVERO: degenza in Istituto di cura che comporti almeno un pernottamento. SERVIZI TURISTICI: Passaggi aerei, sistemazioni alberghiere, trasferimenti, noleggi auto, ecc venduti dal Contraente all’Assicurato. SCOPERTO: L’importo che, per ciascun sinistro, è a carico dell’Assicurato, in misura percentuale sul danno risarcibile a termini contrattuali. SINISTRO: Il verificarsi del fatto dannoso contro cui è prestata la garanzia assicurativa. SOCIETÀ: Filo diretto Assicurazioni S.p.A. TERZI: Qualunque persona ad esclusione del coniuge/convivente, degli ascendenti e discendenti legittimi, naturali o adottivi dell’Assicurato nonché‚ degli altri parenti od affini con lui conviventi. VIAGGIO: I servizi turistici venduti dal Contraente all’Assicurato. VALIDITÀ, DECORRENZA E DURATA DELLE GARANZIE La garanzia Annullamento Viaggio decorre dalla data d’iscrizione al viaggio (con il pagamento del premio assicurativo da parte dell’Assicurato) e termina il giorno della partenza al momento in cui l’Assicurato inizia a fruire del primo servizio turistico fornito dal Contraente. Le altre garanzie decorrono dalla data di inizio del viaggio (ovvero dalla data di inizio dei servizi turistici acquistati) e cessano al termine degli stessi, comunque al 60esimo giorno dalla data inizio viaggio ad eccezione delle garanzie previste ai capitoli 3 e 4 che seguono la specifica normativa indicata e delle garanzie di Assistenza domiciliare, che terminano dopo 365 giorni dalla data di inizio del viaggio. ESTENSIONE TERRITORIALE L’assicurazione ha validità nel Paese o nel gruppo di Paesi dove si effettua il viaggio e dove l’Assicurato ha subìto il sinistro che ha originato il diritto alla prestazione. Nel caso di viaggi in aereo, treno, pullman o nave, dalla stazione di partenza (aeroportuale, ferroviaria, ecc. del viaggio organizzato) a quella di arrivo in Italia alla conclusione del viaggio.

9) movimenti tellurici, eruzione vulcanica, inondazione o altri fenomeni naturali; 10) trasformazioni o assestamenti energetici dell’atomo, naturali o provocati, e le accelerazioni di particelle atomiche (fissione o fusione nucleare, isotopi radioattivi, macchine acceleratrici, raggi X, ecc.).

- impossibilità ad intraprendere il viaggio nel caso in cui, nei 7 giorni precedenti la partenza dell’Assicurato stesso, si verifichi lo smarrimento od il furto del proprio animale (cani e gatti) o un intervento chirurgico salvavita per infortunio o malattia subito dall’animale regolarmente registrato. In caso di iscrizione contemporanea di un gruppo precostituito di partecipanti l’Assicurato che annulla il viaggio potrà indicare una sola Persona quale “Compagno di viaggio”.

valide per le garanzie Assistenza e Spese Mediche

2 – Massimale, Scoperto, Franchigie

11) stati di malattia cronica fatti salvi gli aggravamenti imprevisti al momento della partenza; 12) spese che si rendessero necessarie durante viaggi intrapresi allo scopo di sottoporsi a trattamento medico o chirurgico; 13) malattie mentali ed i disturbi psichici in genere ivi compresi i comportamenti nevrotici.

L’assicurazione è prestata fino al massimale per Assicurato pari ad € 8.000,00 Per tutti gli eventi non conseguenti a malattia o infortunio dell’Assicurato lo scoperto è pari al 10% In caso di annullamento da infortunio o malattia dell’Assicurato verrà applicata una franchigia come da tabella seguente:

GARANZIA INFORTUNI E MALATTIA PRIMA DELLA PARTENZA Qualora, in seguito ad infortunio o malattia avvenuto successivamente alla prenotazione del viaggio, l’Assicurato sia in condizioni di inabilità temporanea tale da impedirne la partecipazione al viaggio, la Società gli rimborserà le spese mediche sostenute, per la diagnosi e la cura dell’infortunio, fino ad un massimale di Euro 600,00 in caso di infortunio e di € 500,00 in caso di malattia. In assenza di spese sostenute o di idonea documentazione e, comunque, in alternativa, riconoscerà un indennizzo forfetario pari ad € 200,00. Obblighi dell’assicurato In caso di sinistro l’Assicurato o chi per esso è obbligato, entro le ore 24.00 del secondo giorno successivo il giorno dell’evento a fare immediata denuncia telefonica a Filo diretto Assicurazioni, al

GIORNI TRA EVENTO E DATA PARTENZA

FRANCHIGIA €

da 0 a 10

200,00

da 10 a 30

180,00

oltre 30

150,00

3- Obblighi dell’assicurato in caso di sinistro L’Assicurato o chi per esso è obbligato, entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento (intendendosi per tale il manifestarsi delle cause che determinano l’annullamento del viaggio), a fare immediata denuncia telefonica contattando il

Numero Verde 800-335747

Numero Verde 800-335747

attivo 24 ore su 24 oppure al numero 039/6899965 comunicando gli estremi del sinistro. L’Assicurato deve consentire alla Società le indagini e gli accertamenti necessari alla definizione del sinistro nonché produrre alla stessa, tutta la documentazione relativa al caso specifico liberando, a tal fine, dal segreto professionale i Medici che lo hanno visitato e curato eventualmente investiti dall’esame del sinistro stesso.

oppure al numero 039/6899965 attivo 24 ore su 24. L’Assicurato è altresì obbligato ad informare l’Agenzia di Viaggio presso la quale è stato prenotato il viaggio. Nel caso in cui l’Assicurato si trovi nelle condizioni di rinunciare al viaggio per malattia o infortunio, senza ricovero ospedaliero, la Centrale Operativa provvederà, con il consenso dell’Assicurato, ad inviare gratuitamente il proprio medico fiduciario al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e per consentire l’apertura del sinistro attraverso il rilascio da parte del medico dell’apposito certificato. In questo caso il rimborso verrà effettuato applicando la franchigia indicata nell’articolo 2.

GARANZIA INFORTUNI E MALATTIA DURANTE IL VIAGGIO Rimborso spese mediche da Infortunio o malattia Nel limite dei massimali per l’Assicurato di € 1.000,00 in Italia ed € 5.000,00 all’Estero verranno rimborsate le spese mediche sostenute durante il viaggio, conseguenti ad infortunio o malattia verificatisi durante il periodo di validità della garanzia relativamente a: onorari medici, cure dentarie solo a seguito di infortunio e con limite di € 200,00, ricoveri ospedalieri, interventi chirurgici, medicinali prescritti da un medico. In caso di ricovero ospedaliero a seguito di infortunio e malattia indennizzabili a termini di polizza; la Centrale Operativa, su richiesta dell’Assicurato, provvederà al pagamento diretto delle spese mediche. Resta comunque a carico dell’Assicurato, che dovrà provvedere a pagarle direttamente sul posto, l’eventuale eccedenza ai massimali previsti in polizza e le relative franchigie. INFORTUNI DOPO IL VIAGGIO Le spese mediche sostenute dopo il termine del viaggio, per i soli casi di infortuni verificatisi all’estero saranno rimborsate nel limite di € 1.000,00, purché sostenute entro 60 giorni dalla data di rientro. ANNULLAMENTO VIAGGIO 1 - OGGETTO DELL’ASSICURAZIONE La Società indennizzerà, in base alle condizioni del presente contratto, l’Assicurato ed un compagno di viaggio, del corrispettivo di recesso per annullamento del viaggio, determinato ai sensi delle Condizioni Generali del regolamento di viaggio, che sia conseguenza di circostanze imprevedibili al momento della prenotazione del viaggio determinate da: - decesso per malattia o infortunio o da malattia o infortunio dell’Assicurato o del Compagno di viaggio, del loro coniuge/convivente, genitori, fratelli, figli, suoceri, generi, nuore, nonni, zii e nipoti sino al 3° grado di parentela, cognati, Socio contitolare della Ditta dell’Assicurato o del diretto superiore, di gravità tale da indurre l’Assicurato a non intraprendere il viaggio a causa delle sue condizioni di salute o della necessità di prestare assistenza alle persone sopracitate malate o infortunate. Per gli Assicurati ed i loro familiari si intendono incluse in garanzia le malattie preesistenti. Sono altresì comprese le patologie della gravidanza purché insorte successivamente alla data di decorrenza della garanzia; - danni materiali all’abitazione, allo studio od all’impresa dell’Assicurato che ne rendano indispensabile e indifferibile la sua presenza; - impossibilità dell’Assicurato a raggiungere il luogo di partenza a seguito di gravi calamità naturali dichiarate dalle competenti Autorità. - guasto e/o incidente al proprio mezzo di trasporto che impedisca all’Assicurato di raggiungere il luogo di partenza del viaggio;

ESCLUSIONI

- convocazione della Pubblica Autorità dell’Assicurato;

Sono esclusi dall’assicurazione ogni conseguenza e/o evento derivante, direttamente o indirettamente, da:

- furto dei documenti dell’Assicurato necessari all’espatrio quando sia comprovata l’impossibilità materiale per il loro rifacimento.

valide per tutte le garanzie:

- impossibilità di usufruire da parte dell’Assicurato delle ferie già pianificate a seguito di assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro;

1) scioperi, sommosse, tumulti popolari; 2) coprifuoco, blocco delle frontiere, rappresaglie, sabotaggio; 3) terrorismo, guerra, insurrezioni. 4) dolo dell’Assicurato;

- impossibilità ad intraprendere il viaggio a seguito della variazione della data: della sessione di esami scolastici o di abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, di partecipazione ad un concorso pubblico, del matrimonio;

- impossibilità di raggiungere la destinazione prescelta a seguito di dirottamento causato da atti di pirateria aerea.

La Società, a fronte della sopracitata richiesta da parte dell’Assicurato, si riserva il diritto eventualmente di non inviare il proprio medico fiduciario; in questo caso l’apertura del sinistro verrà effettuata direttamente dal medico della Centrale Operativa. Anche in questo caso il rimborso verrà effettuato con l’applicazione della franchigia indicata nell’articolo 2. Qualora l’Assicurato non consenta alla Società di inviare gratuitamente il proprio medico fiduciario al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e/o non denunci il sinistro entro le ore 24.00 del giorno successivo il giorno dell’evento, verranno applicati i seguenti scoperti tranne nei casi di morte o ricovero ospedaliero: 10% in caso di corrispettivo di recesso inferiore o pari al 50%, 20% in caso di corrispettivo di recesso compreso tra il 51 % e il 75%, 30% in caso di corrispettivo di recesso compreso tra il 76% e il 100%. L’Assicurato deve consentire alla Società le indagini e gli accertamenti necessari alla definizione del sinistro nonché produrre alla stessa, tutta la documentazione relativa al caso specifico liberando, a tal fine, dal segreto professionale i Medici che lo hanno visitato e curato eventualmente investiti dall’esame del sinistro stesso. L’inadempimento di tali obblighi e/o qualora il medico fiduciario della Società verifichi che le condizioni dell’Assicurato non siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e/o in caso di mancata produzione da parte dell’assicurato dei documenti necessari alla Società per la corretta valutazione della richiesta di rimborso possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo. Resta inteso che il calcolo dell’ indennizzo è pari al corrispettivo di recesso previsto alla data in cui si è manifestato l’evento; l’eventuale maggior corrispettivo di recesso, addebitato dal Tour Operator in conseguenza di un ritardo da parte dell’Assicurato nel segnalare l’annullamento, resterà a carico dell’Assicurato. Non saranno ammessi al risarcimento i sinistri denunciati oltre i 5 giorni lavorativi dal verificarsi dell’evento.

SERVIZIO DI TELECONSULTO TRAVEL CARE L’Assicurato in viaggio all’estero che incorra in infortunio o malattia, recandosi presso una delle strutture sanitarie dotate delle stazioni di telemedicina Net for Care (*), ha la possibilità di ricevere un teleconsulto medico specialistico “online” direttamente da primarie strutture sanitarie italiane e internazionali. Net for Care è la piattaforma tecnologica che, attraverso le più innovative soluzioni telematiche, unisce in rete una serie di ospedali altamente specializzati in Italia e nel mondo con la Centrale Operativa della società permettendo all’assicurato di accedere a servizi di consulenza medico-specialistica on line. BAGAGLIO La Società garantisce entro il massimale per Assicurato di € 500,00 in Italia ed all’Estero il bagaglio dell’Assicurato contro i rischi di incendio, furto, scippo, rapina nonché smarrimento ed avarie da parte del vettore. RIPETIZIONE VIAGGIO La Società mette a disposizione dell’Assicurato, dei familiari e del Compagno di viaggio che viaggiano con lui un importo pari al valore in pro - rata del soggiorno non usufruito dall’Assicurato a causa dei seguenti eventi: 1) - Utilizzo delle prestazioni “Trasporto Sanitario Organizzato”, “Trasporto della salma” e “Rientro Anticipato” che determini il rientro alla residenza dell’Assicurato; 2) - Ricovero Ospedaliero dell’Assicurato che causi l’interruzione del viaggio; L’importo verrà messo a disposizione dell’Assicurato esclusivamente per l’acquisto di un viaggio organizzato da YARA TOURS. L’importo in pro - rata, non cedibile e non rimborsabile dovrà essere utilizzato entro 12 mesi dalla data di rientro. IN CASO DI SINISTRO ASSISTENZA PERSONA In caso di necessità durante il viaggio/soggiorno l’Assicurato deve contattare la Centrale Operativa in funzione 24 ore su 24 ai numeri: Telefono: --39/039 6899965 Telefax: --39/039 6057533 Indicando: -Il motivo della chiamata -Cognome e Nome -Il numero di polizza -Il luogo preciso in cui si trova -Il numero di telefono o telex dove possiamo contattarlo -L’indirizzo del suo domicilio SPESE MEDICHE , BAGAGLIO E RIPETIZIONE VIAGGIO Per le richieste di rimborso l’Assicurato deve indirizzare la sua corrispondenza a: AMI ASSISTANCE SPA(Ufficio Sinistri) Centro Direzionale Colleoni Via Paracelso 14 – 20041Agrate Brianza (MI) Per informazioni: Telefono 039 6899941 – Fax 039 6899940 Il “pacchetto assicurativo” è obbligatorio per tutti i partecipanti in quanto parte integrante del pacchetto di viaggio. Il premio, non rimborsabile, deve essere aggiunto al costo degli altri servizi. TABELLA COSTI QUOTA ASSICURATIVA VALORE VIAGGIO PER PERSONA

PREMIO PER PERSONA

fino ad € 1.500

€ 35

fino ad € 2.000

€ 45

fino ad € 2.500

€ 55

fino ad € 3.000

€ 60

ASSISTENZA ALLA PERSONA

fino ad € 4.000

€ 75

La Società si obbliga entro i limiti convenuti in polizza, a mettere ad immediata disposizione dell’Assicurato, mediante l’utilizzazione di personale ed attrezzature della Centrale Operativa, la prestazione assicurata nel caso in cui l’Assicurato venga a trovarsi in difficoltà a seguito del verificarsi di una malattia o di un evento fortuito. L’aiuto potrà consistere in prestazioni in denaro od in natura:

fino ad € 5.000

€ 90

fino ad € 6.000

€ 110

oltre € 6.000

€ 110 + 3% dell’eccedenza

CONSULENZA MEDICA TELEFONICA INVIO DI UN MEDICO IN ITALIA IN CASI DI URGENZA SEGNALAZIONE DI UN MEDICO ALL’ESTERO TRASPORTO SANITARIO ORGANIZZATO RIENTRO DEI FAMILIARI O DEL COMPAGNO DI VIAGGIO TRASPORTO DELLA SALMA VIAGGIO DI UN FAMILIARE IN CASO DI OSPEDALIZZAZIONE ASSISTENZA AI MINORI RIENTRO DEL VIAGGIATORE CONVALESCENTE PROLUNGAMENTO DEL SOGGIORNO INVIO URGENTE DI MEDICINALI ALL’ESTERO INTERPRETE A DISPOSIZIONE ALL’ESTERO FINO A € 1.000 ANTICIPO SPESE DI PRIMA NECESSITÀ FINO A € 8.000 RIENTRO ANTICIPATO SPESE TELEFONICHE/TELEGRAFICHE TRASMISSIONE MESSAGGI URGENTI SPESE DI SOCCORSO RICERCA E DI RECUPERO FINO A € 1.500 ANTICIPO CAUZIONE PENALE ALL’ESTERO FINO A € 25.000

35


www.yaratours.com


yara-cat-caraibi