BULB

Page 1



BULB LINGUAGGI A CONFONTO 4

Poesie di Giorgio Maria Bellini Fotografie di Gabriele Rodriquez


testo 1

un mito luminoso simbolo lasciato al sacrificio, quel mondo e questo inconsistente ai sogni oltre il limite dove corpi dell’assoluto hanno ali fugaci. riccioli sparsi in solitudine corale. flusso di un rito crudele Morgana dell’inganno hai posato un fiore nero.



testo 2

monili del caos gotiche ombreggiature frangere di moltitudini sonorità di linee che ci trapassano intimamente catene del beato intelletto avvicinandoci all’eterno solstizio della transizione. collera del Fato galeotto, leggenda immersa nella primavera di Debussy fra braccia tentatrici.



testo 3 contorni di libertà nell’alveo penetrato dall’arte divenuti concetto alato, dove albergano espansioni d’interni inesplorati. voli di falco nell’altitudine dell’inedito sapere. stupore inebriato, nel corpo esausto dei colori, accompagna l’esperienza del potere.



testo 4 cronache di coppia sospesa nell’estasi affetto di vibrazioni. all’imbrunire il coro percorre le intuitive atmosfere di abbracci incoronati da Eros. le forme si adagiano gioiose nel crescendo di sguardi. gli esploratori emotivi dalle dita di onice indicano i vettori di restauro notturno.



testo 5 protetti e prigionieri nell’alveare-città cieli soffocati da vapori, tante solitudini di pensiero. un fiore abbandonato nell’instancabile metrò, nel tempo scorre indifferenza. vincitori dispersi fra sconfitti, alienazione truccata da star, menti dirompono nella costante saturnale con redini di povertà.



testo 6 scomponimento orientato in reticolo deformante sulle veritĂ transitive. una gioia nascosta come ritornello orbitante che emana il fluido della ricomposizione. una diaspora temporale questo vagare negli affetti negati, per tentare un equilibrio.



testo 40



testo 41



testo 42



testo 43



testo 44



testo 45



testo 46



testo 47



testo 48



testo 49



testo 50



testo 51



IF YOU WANT SEE ANYMORE YOU CAN CONTACT ME rodriquez.gabriele@gmail.com



GLI AUTORI GIORGIO MARIA BELLINI Nasce a Verona, dopo una permanenza a Zurigo nella prima infanzia, ritorna nella propria città. A tredici anni inizia il proprio tragitto poetico. Nel 1972 inizia a pubblicare alcune poesie su antologie e riviste. Si dedica allo sperimentalismo sulle orme delle avanguardie letterarie. Culturalmente impegnato in varie iniziative. Con Silvano Martini e Flavio Ermini fonda la rivista veronese “Anterem” (1979), allontanandosi da essa nel 1988. Decidendo di pubblicare postume le sue raccolte, escluso una silloge (Bonaccorso Editore) 2014 in memoria della sua compagna e la raccolta “Trasversal Amandi” 2016 dello stesso Editore, le consegna i DVD per Deposito Conservativo alla Biblioteca Civica di Verona.


GLI AUTORI GABRIELE RODRIQUEZ Vive a Verona con la moglie e 3 figli. Docente di materie aziendali fino al 1997. Esercita la professione di Dottore Commercialista dal 1990. Prestato alla fotografia, fin da giovane questa è diventata un’attività che via via si è rivelata più che una passione, più che un semplice hobby. La fotografia ha riempito probabilmente un’area della sua vita culturale che gli studi seguiti hanno solo sfiorato. Nel corso della sua attività ha conseguito 52 primi premi in vari contest nelle varie piattaforme specialistiche di cui 2 internazionali, varie mostre singole e collettive, relatore in varie occasioni divulgative di incontri con l’autore. Amante di reportage in genere e di viaggio nello specifico. Con il presente lavoro ha voluto dare testimonianza fotografica di una memoria storico/culturale di fede nel territorio Veronese mettendo al centro del reportage i protagonisti di questa tradizione.



BULB LINGUAGGI A CONFRONTO 4 Copyright 2018-02-14 Gabriele Rodriquez – Giorgio Maria Bellini * Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta In qualsiasi forma, sia meccanica che elettronica o altro, senza il permesso scritto dell’autore Contatti e-mail: rodriquez.gabriele@gmail.com https://issuu.com/rodriquezgabriele https://www.flickr.com/photos/gabriele_rodriquez/albums https://www.facebook.com/rodriquez.gabriele https://www.gabrielerodriquez.com