214 minute read

EXHIBITION PARTICIPANTS STUDI DI ARCHITETTURA PARTECIPANTI

EXHIBITION PARTICIPANTS

Architecture Firms

Advertisement

2001 A LIVING CONCEPT A-01 A25ARCHITETTI A6A AA-LS LUIGISERBOLIARCHITETTI AFG STUDIO & PARTNERS ALESSANDRO LUCIANI ALESSIA GARIBALDI - MARCO VIGO ALFREDO VANOTTI ARCHITETTO AMARCHITECTRUE ANDREA AULETTA INTERIORS ARCHEA ASSOCIATI ARCHIPLANSTUDIO ARCHITECTS ARCHITECTURE SAVILLE ISAACS ARW - BOTTICINI + FACCHINELLI ATELIER ANDY CARSON ATELIER(S) ALFONSO FEMIA ATHELEIA ARQUITECTURA ATOMAA BALANCE ARCHITETTURA [BLA] BARRECA & LA VARRA BGPIÙ PROGETTAZIONE BLAF ARCHITECTEN BROOKS + SCARPA BTARCHITETTI BURO 511 CAMPOS STUDIO CCY ARCHITECTS CLAUDIO PIRONI & PARTNERS CO-LATERAL COLLIDANIELARCHITETTO CONRATH ARCHITECTE INDESIGN CORE-ARCHITECTS CORREA GRANADOS ARCHITECTS CZA CINO ZUCCHI ARCHITETTI DAP STUDIO DAVID APHECEIX DAVIDE MACULLO ARCHITECTS DEAMICISARCHITETTI DIVERSERIGHESTUDIO DOS G ARQUITECTOS DUCCIO GRASSI ARCHITECTS ELASTICO FARM ENRICO MUSCIONI ARCHITECT ES ARQUITETURA EXTCO FEDERICO DELROSSO ARCHITECTS FERNANDA MARQUES ARQUITETOS ASSOCIADOS FGR ARCHITECTS FORTE ARCHITETTI FORTEBIS FRANCESCA TORZO FRANCESCO LIBRIZZI STUDIO FRANCISCO PARDO ARQUITECTO GAMBARDELLARCHITETTI GANGOLY & KRISTINER ARCHITEKTEN GAS STUDIO GGA GARDINI GIBERTINI ARCHITETTI GIACOMO SASSO ARCHITETTO GIUSEPPE GURRIERI GIUSEPPE TORTATO ARCHITETTI GOSPLAN GRANESE ARCHITECTURE & DESIGN STUDIO IL PRISMA IOSA GHINI ASSOCIATI JDP ARCHITECTS JULIE FIRKIN ARCHITECTS KNUT HJELTNES SIVILARKITEKTER

| BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION |

LAI STUDIO - MAURIZIO LAI ARCHITECTS LDA.IMDA ARCHITETTI ASSOCIATI LISSONI CASAL RIBEIRO LUCA SOAVE ARCHITETTO M2ATELIER MALFONA PETRINI MARCO CIARLO ASSOCIATI – STUDIO DANIELE MARIANI DESIGN AND MORE MARIO MARTINS ATELIER MASSIMO ACCOTO ARCHITETTO MERA ARCHITETTI MESSNER ARCHITECTS MINO CAGGIULA ARCHITECTS MOLD ARCHITECTS MYGG NAT OFFICE - CHRISTIAN GASPARINI ARCHITETTO NEFA ARCHITECTS NEMESI ARCHITECTS NICOLA ZEMA - ROBERTO MASCAZZINI NM-ARCHITETTI NOA* (NETWORK OF ARCHITECTURE) NOLOGO|ARCHITETTURA NOMADE ARCHITETTURA OBICUA – AMD ARCHITECTURE OFFICE KERSTEN GEERS DAVID VAN SEVEREN ONE DESIGN BUILD OVRE.DESIGN PARISOTTO+FORMENTON ARCHITETTI PAULO MERLINI ARCHITECTS PERALTA - DESIGN & CONSULTING PIERLUIGI PIU PINCHERLE STUDIO PIUARCH PLASMA STUDIO PRINCIPIOATTIVO ARCHITECTURE GROUP PROGETTO CMR PROYECTO CAFEINA QUINCOCES-DRAGÒ & PARTNERS RAMÓN ESTEVE ESTUDIO RAULINO SILVA ARCHITECT RENATO D›ETTORRE ARCHITECTS RIZOMA ARCHITETTURE ROZANA MONTIEL ESTUDIO DE ARQUITECTURA RPM PROGET SANAHUJA&PARTNERS SARDARCH - TRAMAS SENSELAB SIMONE MICHELI ARCHITECTURAL HERO SIMONE SUBISSATI ARCHITECTS SINAPSIARCHITETTURA

SMALL SOFT METROPOLITAN ARCHITECTURE & LANDSCAPE LAB

SNORRE STINESSEN ARCHITECTURE STEVEN HOLL ARCHITECTS STORAGEMILANO STUDIO ANDREANI SPAZI DI VALORE STUDIO APOSTOLI STUDIO GUM STUDIO MARCO PIVA STUDIO SVETTI ARCHITECTURE STUDIO WOK STUDIONINEDOTS SUPERFUTUREDESIGN* I ASZARCHITETTI SUPERLUNA STUDIO TEMPESTA TRAMPARULO VALERIA ARETUSI VISUAL DISPLAY VITTORIO GRASSI ARCHITETTO & PARTNERS VUDAFIERI-SAVERINO PARTNERS WRA-WILD RABBITS ARCHITECTS ZECC ARCHITECTEN - MANDERS AND CASPERSEN

2001

Philippe Nathan has founded 2001 architecture office in 2010 in Luxembourg and has partnered up with Sergio Carvalho in 2014. The abstraction of its name symbolizes all its ambitions to operate discreetly yet determinedly and serve strategically in the environment practiced by society. This environment defines our fields of interests, activities and scales: Territories, buildings, spaces and ideas. 2001 aims at a double production: both physical and built, as much as intellectual and cultural. 2001 thinks and produces an architecture reduced to the essential, responding in a rational and coherent way to the urgencies and needs of contemporary society. 2001 aims at contributing to the creation of a qualitative and sustainable living environment: by its spaces, uses and materials.

2001 è una società di architettura fondata da Philippe Nathan nel 2010 in Lussemburgo. Nathan si è poi associato a Sergio Carvalho nel 2014. L’astrazione del nome simboleggia tutte le sue ambizioni di operare in modo discreto ma determinato e di servire strategicamente l’ambiente frequentato dalla società. Questo ambiente definisce i campi di interesse, attività e scale: territori, edifici, spazi e idee. 2001 mira a una doppia produzione: tanto fisica e costruita, quanto intellettuale e culturale. 2001 pensa e produce un’architettura ridotta all’essenziale, rispondendo in modo razionale e coerente alle urgenze e ai bisogni della società contemporanea. 2001 vuole contribuire alla creazione di un ambiente di vita qualitativo e sostenibile: attraverso i suoi spazi, usi e materiali.

HERCULE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

A LIVING CONCEPT

Annabella Nassetti has a clear design philosophy: the optimal use of space that is enhanced with a sophisticated and innovative use of materials and a strong visual sense. All this translates into constantly expanding our creative boundaries. A vision for the definitive interiors that are both ingenious and innovative in full compliance with the essential principles of comfort, beauty and functionality. Raised and educated in Milan, creative director Annabella Nassetti arrived in the UK in 1997. This move marked a new way of thinking for someone who had already earned a degree in product design: An opportunity to apply the attention to detail from objects to living spaces. The evolution path of the Nassetti studio focused on the combination and integration of these two disciplines, stimulated by an obsession with the functioning of objects and the limits of their design, as well as a talent for the creative, aesthetic and functional manipulation of interiors.

Annabella Nassetti ha una chiara filosofia del design: l’uso ottimale dello spazio che viene valorizzato con un uso sofisticato e innovativo dei materiali e da un forte senso visivo. Il tutto si traduce nell’espandere costantemente i nostri confini creativi. Questo è “A Living Concept”, una visione per gli interni definitivi che sono sia ingegnosi e che innovativi nel pieno rispetto dei principi essenziali di comfort, bellezza e funzionalità. Cresciuta e istruita a Milano, la direttrice creativa Annabella Nassetti è arrivata nel Regno Unito nel 1997. Questo trasferimento ha segnato un nuovo modo di pensare per qualcuno che aveva già conseguito una laurea in design del prodotto: un’opportunità per ridimensionarsi rispetto al focus molto dettagliato sui singoli oggetti per espandersi alla progettazione di spazi completi. Il percorso di evoluzione dello studio Nassetti si è incentrato sulla combinazione e integrazione di queste due discipline, incentivata dall’ossessione per il funzionamento degli oggetti e per i limiti del loro design, oltre a un talento per la manipolazione creativa, estetica e funzionale degli interni architettonici.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | BOLTON GARDENS

A-01

The interdisciplinary agency for design and development A-01 was founded in 2005 by German architect Oliver Schütte and Dutch anthropologist Marije van Lidth de Jeude. Its work methodology is designed to break the boundaries of a singular professional perspective in order to enable a holistic approach for the co-creation of integrally sustainable solutions in urban and rural development. A-01 envisions a long-term impact that involves economic growth, a responsible use of natural resources, an equal social development and a high-quality spatial surrounding. This complex set of factors, simply referred to as “the 4 E’s of integral sustainability”, is brought into an optimized relationship according to the project-specific conditions. Each assignment is carried out with a custom-fit team of experts, introducing A Company and its non-profit counterpart A Foundation as operational vehicles. While the company is dedicated to local consulting and planning services, the foundation researches and communicates transformative processes with respect to the urban and rural conditions worldwide.

L’agenzia interdisciplinare di design e sviluppo A-01 è stata fondata nel 2005 dall’architetto tedesco Oliver Schütte e dall’antropologa olandese Marije van Lidth de Jeude. La sua metodologia di lavoro è progettata per rompere i confini di una singola prospettiva professionale al fine di consentire un approccio olistico per la co-creazione di soluzioni integralmente sostenibili nello sviluppo urbano e rurale. A-01 prevede un impatto a lungo termine che coinvolge la crescita economica, un uso responsabile delle risorse naturali, uno sviluppo sociale equo e un ambiente di alta qualità. Questo insieme di fattori, chiamato “le 4 E della sostenibilità integrale”, è portato in un rapporto ottimizzato secondo le condizioni specifiche del progetto. Ogni incarico viene svolto con un team di esperti su misura, dove A Company e la sua controparte non profit A Foundation sono veicoli operativi. Mentre l’azienda si dedica a servizi di consulenza e pianificazione locale, la fondazione ricerca e comunica processi di trasformazione rispetto alle condizioni urbane e rurali in tutto il mondo.

NO FOOTPRINT HOUSE (NFH) | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

A25ARCHITETTI

a25 architetti Founded in 2018 by Francesco and Paolo Manzoni brothers, a25architetti is an architecture practice based in Sirtori, in northern Brianza. They provide architecture, urban and interior design services, thanks to the different skills they’ve developed so far in architecture, interior design, urban architecture and planning. This allows them to fully manage a project, from the urban scale to the architectural scale. A25architetti studio is located in the same building of a private dwelling, on the upper floors: this responds to their need of an intense relation between family life and working life, so as to give answers to the big issues of living, which are sometimes hidden but can be retrieved in an interconnected world. In 2019, the studio was selected together with 5 Italian architecture practices to represent the country with the project “Bressanella Agricultural Pavilion” at the International 2019 Piranesi Award. In 2020 they are nominated winners of the BigSEE Architecture Award 2020 in the Public and Commercial Architecture category.

Fondato nel 2018 dai fratelli Francesco e Paolo Manzoni, a25architetti è uno studio di architettura con sede a Sirtori, in alta Brianza. Si occupa di servizi di architettura e urbanistica, interior e design grazie alle diverse competenze maturate negli anni in ambito architettonico, di arredo, nell’architettura urbana e nella pianificazione territoriale.Ciò permette di gestire il progetto in tutta la sua interezza, dalla scala urbana fino alla scala architettonica. Lo studio è anche sede di un’abitazione privata, posta ai piani superiori: questo nasce dall’esigenza di ricercare un intenso rapporto tra la vita lavorativa e la vita domestica, per poter trovare la “concentrazione” e dare risposte ai temi esistenziali e profondi dell’abitare, ora nascosti, ma con la possibilità di essere recuperati all’interno del mondo interconnesso in cui viviamo. Nel 2019, lo studio è stato selezionato con altri 5 studi di architettura italiani per rappresentare la nazione col progetto “Padiglione agricolo Bressanella” all’International architectural Piranesi Award 2019. Nel 2020, vince il BigSEE Architecture Awards 2020 per la categoria Public and commercial architecture.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | HOUSE ON THE HILLS IN MONTEVECCHIA

A6A

Antoine Ragonneau, Michel Hardoin and Roberto de Uña first met during their studies at the National School of Architecture and Landscape in Bordeaux. They founded A6A in 2013. The firm works on projects of different scales around Bordeaux and Nouvelle-Aquitaine. Always looking for social, structural and energetic innovation, A6A develops an architecture combining unity and simplicity, in a constant quest for sobriety. Since 2019, the team has been awarded with national and european prizes that recognize their production, their design capacity, and the treatment of social issues in their projects.

Antoine Ragonneau, Michel Hardoin e Roberto de Uña si sono conosciuti durante i loro studi alla Scuola Nazionale di Architettura e Paesaggio di Bordeaux. Hanno fondato A6A nel 2013. Lo studio lavora su progetti di diverse scale intorno a Bordeaux e alla Nouvelle-Aquitaine. Sempre alla ricerca di innovazione sociale, strutturale ed energetica, A6A sviluppa un’architettura che unisce unità e semplicità, in una costante ricerca di sobrietà. Dal 2019, il team è stato premiato con premi nazionali ed europei che riconoscono la loro produzione, la loro capacità di progettazione e il modo in cui affrontano le questioni sociali nei loro progetti.

HOUSE IN PONTAILLAC | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

AA-LS LUIGISERBOLIARCHITETTI

Luigi Serboli (Brescia, Italy 1968), got his degree at the Politecnico of Milan in 1994. His architectural language stems from a multidisciplinary design method, based on the dialectic relationship between architecture, city planning, art and building installations. The design process is constantly guided by a strategy aiming at the sustainability of the project in order to give a positive contribution to community and environment through the development of a low-tech techno-ecological culture.

Luigi Serboli, (Brescia 1968) si laurea presso il Politecnico di Milano nel 1994. Con Valeria Boschi nel 1999 è co-fondatore dello studio Boschi+Serboli architetti associati, dal 2008 svolge attività professionale anche in forma individuale con ‘aa-ls’ Il linguaggio architettonico muove da un metodo progettuale di tipo multidisciplinare, basato sul rapporto dialettico tra, architettura, urbanistica, arte e componenti impiantistiche. Il processo progettuale è costantemente guidato da una strategia tesa alla sostenibilità dell’intervento mirato a dare un contributo positivo alla comunità e all’ambiente attraverso lo sviluppo di una cultura tecno-ecologica low-tech.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | PR HOUSE

AFG STUDIO & PARTNERS

Founded in 2011 by Architects Alberto Fraterrigo Garofalo is based in Milan, AFG Studio focuses on design, especially interiors of residential and commercial spaces. Each project is supervised by the founders and the senior staff at all stages from beginning to end, involving all the characters that is needed. The Team is an assembled of heterogeneous branches of knowledge that allowes the studio to develop the projects in a deep and accurate way, exchanging all the points of view of the different actors: Architects. Engineers. Graphic designers, artisans, for reaching an integrated solution with sobriety and coherence between space and function.

Lo studio fondato nel 2011 dall’architetto Alberto Fraterrigo Garofalo ha base a Milano e si occupa di progettazione architettonica e interior design, sia in ambito residenziale che in ambito commerciale e terziario. Il team si avvale di diverse ed eterogenee collaborazioni; lo studio ha un approccio multidisciplinare al progetto che prevede l’approfondimento di ogni aspetto da molteplici punti di vista, il processo creativo è generato dal continuo confronto degli attori chiamati in causa: architetti, ingegneri, designer, grafici, creativi, artigiani, concorrono al processo finalizzato ad una progettazione sobria e fortemente coerente con la destinazione, il rapporto tra spazio e funzione è la conseguenza di questo approccio. Di particolare rilievo i lavori relativi a spazi legati al mondo della ristorazione nell’ambito milanese e degli interni residenziali.

T23 HOUSE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

ALESSANDRO LUCIANI

Alessandro Luciani is a visionary, eclectic, multifaceted designer and creative, passionate about the world of Retail, Fashion and Home, with a holistic approach to design. More than 23 national and international Retail Design awards won in recent years. Fuelled by a strong desire to go beyond ordinary boundaries, he brings to his projects a vision oriented to a strong emotional involvement, to the creation of new experiences, to people’s well-being, to the respect for the world we live in, anthropocentric, innovative and futuristic. His life is a continuous pollination from different contexts and experiences. Before and after his studies, he cultivated many passions. From fashion to design, motor racing, music to motor sciences, psychology to the psycho-physical preparation of astronauts. Stimuli with which he enriches his creative flair in an increasingly surprising way, combining it with the practicality and functionality of everyday life.

Alessandro Luciani, designer e creativo visionario, eclettico, poliedrico, appassionato del mondo Retail, Fashion e della Casa, con un approccio olistico del progetto. Oltre 23 premi nazionali ed internazionali di Retail Design vinti negli ultimi anni. Alimentato da un forte desiderio di oltrepassare i confini ordinari, porta nei suoi progetti una visione orientata al forte coinvolgimento emotivo, alla creazione di nuove esperienze, al benessere delle persone, al rispetto per il mondo in cui viviamo, antropocentrica, innovativa e futuristica. La sua vita è una continua impollinazione da contesti ed esperienze diverse. Prima e dopo gli studi ha coltivato tante passioni. Dalla moda al design, alle competizioni automobilistiche, dalla musica alle scienze motorie, dalla psicologia alla preparazione psico-fisica degli astronauti. Stimoli con i quali arricchisce in modo sempre più sorprendente il suo estro creativo abbinandolo alla praticità e alla funzionalità della vita quotidiana.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | CONCEPT STORE LENOVO

ALESSIA GARIBALDI - MARCO VIGO

A milanese architect with strong artistic projections, Alessia Garibaldi graduated in the Politecnico di Milano in 2000 and in 2007 founded her firm, Garibaldi Architects. Main project recently delivered are the OGR Tech and Leica store in Turin, Fonteverde Spa resort in Tuscany. Garibaldi architects is currently working on hospitality and residential projects such as Velabro Hotel in Rome, Ghana Villa in Accra and Golf Club Resort in Paris. Marco Vigo was born in Milan in 1967. After graduating in Architecture from the Politecnico di Milano, he worked in Germany for international firms. He returned to Italy and opened his own architecture firm, founding DC10 in 2005. Studio DC10 has a portfolio of projects ranging from building renovations, new builds for commercial and residential use, to urban regeneration projects. Past projects include work carried out for Copernico, Dea Capital, 21 Invest, Kryalos, Lendlease, Investire SGR, Generali, Swarovski and private investors.

Architetto milanese con un forte propensione artistica, Alessia Garibaldi si laurea al Politecnico di Milano nel 2000 e nel 2007 fonda il suo studio Garibaldi Architects. I progetti principali recentemente completati sono l’interior design delle OGR Tech di Torino, il nuovo negozio Leica di Torino e la ristrutturazione del resort toscano Fonteverde Spa. Garibaldi architects sta attualmente lavorando su diversi progetti sia residenziali che di hospitality quali, tra i principali, la ristrutturazione del Velabro Hotel a Roma, una villa ad Accra in Ghana e un Golf Club Resort a Parigi. Marco Vigo nasce a Milano nel 1967, dopo la laurea in Architettura al Politecnico di Milano, lavora in Germania per studi internazionali. Al ritorno in Italia apre la propria attività professionale fondando nel 2005 DC10. Lo Studio ha un portfolio di lavori che spaziano da interventi di recupero edilizio, a nuove edificazioni con destinazione ad uso terziario e residenziale, sino a progetti di rigenerazione urbana. Tra i case history gli interventi realizzati per Copernico, Dea Capital, 21 Invest, Kryalos, Lendlease, Investire SGR, Generali, Swarovski oltre a investitori privati.

CHROMAVIS | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

ALFREDO VANOTTI ARCHITETTO

In 2004 Alfredo Vanotti graduated at the Politecnico di Milano and in 2009 he founded the studio Ev+ A lab, dealing with architecture and interior design. The methodological approach to each project is based on continuous research and cannot disregard an in-depth knowledge of history, the physical and morphological characteristics of the project site and the meticulous study of the materials typical of the reference territory. This information is essential to be able to talk about environmental sustainability, to which it is necessary to connect the use of modern plant technologies. The architect prefer the use of natural materials, such as wood, stone, iron, which undergo over time transformations due to the action of atmospheric agents and daily use. He also prefers custom design and craftsmanship because they allow to create sartorial and therefore unique works. Ev+ A lab is a laboratory because architecture is art.

Alfredo Vanotti si laurea nel 2004 al Politecnico di Milano e nel 2009 fonda lo studio Ev+ A lab, che si occupa di architettura e interior design. L’approccio metodologico ad ogni progetto è fondato sulla continua ricerca e non può prescindere da un’approfondita conoscenza della storia, delle caratteristiche fisiche e morfologiche del luogo di progetto nonché dallo studio meticoloso dei materiali tipici del territorio di riferimento. Queste informazioni sono indispensabili per poter parlare di sostenibilità ambientale, a cui occorre ovviamente collegare l’utilizzo delle moderne tecnologie impiantistiche. Lo studio predilige l’uso di materiali naturali, quali legno, pietra, ferro, che subiscono nel tempo le trasformazioni dovute all’azione degli agenti atmosferici e all’utilizzo quotidiano. Prediletto è altresì il disegno su misura e il lavoro artigianale perché permettono di realizzare lavori sartoriali e pertanto unici. Lo studio EV+A lab si definisce un laboratorio perché l’architettura è arte.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | G HOUSE

AMARCHITECTURE

AMArchitectrue is a practice based in Milano led by Stefania Agostini and Luca Mostarda. Both graduated at the Accademia di Architettura in Mendrisio, Switzerland, they started to work together in 2018, focusing the practice of the office mainly on renovations and the production of design products. Luca Mostarda has been involved as teaching assistant at the Accademia di Architettura di Mendrisio for the Indian architect Bijoy Jain, Studio Mumbai, and Jan DeVylder of the Belgian studio DVVT. Nowadays Luca is teaching together with Grafton architects at the Master at the Accademia di Architettura di Mendrisio. In occasion of the Milano Design Week 2019, AMArchitectrue launched an open call to young architects for participating to the exhibition F/A FakeAuthentic, during which 15 architects have exposed each a piece of furniture representing the investigation of the topic F/A. In 2018 AMArchitectrue together with the architect Matteo Moriani developed the ambition to create a library of handmade digital drawings to be used in the architectural graphic. In 2019 Cadtainer has been published on line, as www.cadtainer.com.

AMArchitectrue è uno studio con sede a Milano guidato da Stefania Agostini e Luca Mostarda. Entrambi laureati all’Accademia di Architettura di Mendrisio, Svizzera, hanno iniziato a lavorare insieme nel 2018, concentrando la pratica dello studio principalmente sulle ristrutturazioni e sulla produzione di prodotti di design. Luca Mostarda è stato coinvolto come assistente all’insegnamento presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio per l’architetto indiano Bijoy Jain, Studio Mumbai, e di Jan DeVylder dello studio belga DVVT. Oggi Luca insegna insieme a Grafton architects al Master dell’Accademia di Architettura di Mendrisio. In occasione della Milano Design Week 2019, AMArchitectrue ha lanciato una open call a giovani architetti per partecipare alla mostra F/A FakeAuthentic, durante la quale 15 architetti hanno esposto ciascuno un pezzo di arredo che rappresenta l’indagine sul tema F/A. Nel 2018 AMArchitectrue insieme all’architetto Matteo Moriani ha sviluppato l’ambizione di creare una libreria di disegni digitali fatti a mano da essere utilizzati nella grafica architettonica. Nel 2019 Cadtainer è stato pubblicato on line, come www.cadtainer.com.

MAMA HOUSE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

ANDREA AULETTA INTERIORS

Andrea Auletta is an interior designer who began his career specializing in the design of interiors for the hospitality industry, developing as well as projects for private residences and workspaces. Based in Milan, the Andrea Auletta Interiors studio has multiple experiences with international projects from Paris to London, to New York, Rome, Montecarlo, Miami. Andrea Auletta designs custom-made furnishings and accessories creating tailor made projects, the latest one the 5-star Hotel Il Tornabuoni, an excellence in Florence. The designer’s style ranges from a revisited classic to a warm and welcoming contemporary with a strong passion for restyling through the renewal of objects to give them new life. Moreover, Andrea Auletta uses very diversified materials, with a constant commitment to sustainability that is perfectly represented by the project E.C.HO. Hotel of the Starshotels Group, winner of the London European Hotel Design Awards as the best sustainable hotel in Europe.

Andrea Auletta è un interior designer che inizia la sua carriera specializzandosi nella progettazione di interiors per il settore hospitality arrivando a sviluppare anche progetti per residenze private e uffici. Con base a Milano, lo studio Andrea Auletta Interiors ha molteplici esperienze con realizzazioni internazionali da Parigi a Londra, fino a New York, Roma, Montecarlo, Miami. Andrea Auletta disegna arredamenti e complementi d’arredo su misura realizzando progetti personalizzati di cui un esempio d’eccellenza è l’Hotel Il Tornabuoni 5 stelle di Firenze. Lo stile del designer spazia da un classico fresco e grintoso a un contemporaneo caldo e accogliente con una forte passione per il restyling attraverso il rinnovamento e recupero di oggetti per dargli nuova vita; inoltre, utilizza materiali molto diversificati, senza tralasciare un impegno costante per la sostenibilità che culmina nel progetto dell’Hotel E.C.HO. del gruppo Starshotels, vincitore del Londra European Hotel Design Awards come miglior albergo sostenibile in Europa.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | LE MASSIF HOTEL

ARCHEA ASSOCIATI

Founded in Florence in 1988 by Laura Andreini, Marco Casamonti and Giovanni Polazzi, Archea is a design studio in which more than 150 architects work in the Florence, Rome and Milan offices. In 2001, the founders were joined by Silvia Fabi, coordinator of the firm’s project activities. Thanks also to the collaboration with partner companies in Tirana, Beijing, Dubai and Sao Paulo, the studio has realised works of architecture, design, interior design and graphic design all over the world. The interests and research activities of Archea Associati range from landscape to the city, from building to design and, even if focused on architecture, the projects range from graphic design to publishing - with the direction and editing of the international architecture magazine “Area” - from exhibitions to practical research. Over the years, the studio has been invited to important competitions in Italy and abroad, and has received numerous prizes and awards.

Fondato a Firenze nel 1988 da Laura Andreini, Marco Casamonti e Giovanni Polazzi, Archea è uno studio di progettazione nel quale collaborano oltre 150 architetti, operativi nelle sedi di Firenze, Roma e Milano. Nel 2001, ai fondatori si è associata Silvia Fabi, coordinatrice delle attività di progettazione dello studio. Grazie anche alla collaborazione con le società partner di Tirana, Pechino, Dubai e San Paolo, lo studio ha realizzato opere di architettura, design, interior design e graphic design in tutto il mondo. Gli interessi e le attività di ricerca di Archea Associati muovono dal paesaggio alla città, dall’edificio al design e, pur essendo incentrati sull’architettura, i progetti spaziano dalla grafica all’editoria – con la direzione e redazione della rivista internazionale di architettura “Area” – dalle mostre alla ricerca applicata. Lo studio, nel corso degli anni, è stato invitato a importanti concorsi in Italia e all’estero, e ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti.

SAN LORENZO HEADQUARTERS | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

ARCHIPLANSTUDIO

Archiplanstudio has been carrying out a research activity linked to the architectural project for years, investigating the relationships with the context. The architectures are translated into gestures and punctual interventions, which seek in their own construction, the reasons for belonging to places, appropriateness and spirituality. Same but always different. Diversity meant not as a search for originality, but as a process of relating to things. Relations with places and architectures are always different and lead to unexpected and never predictable results. The difference lies in the method of building relationships and not in the form regardless The shape is partly the consequence of a deep relational path and partly the result of a great dedication to the profession.

Archiplanstudio svolge da anni un’attività di ricerca legata al progetto di architettura, indagando le relazioni con il contesto. Le architetture si traducono in gesti ed interventi puntuali, che ricercano nella propria costruzione, le ragioni di appartenenza ai luoghi, di appropriatezza e di spiritualità. Uguali ma sempre diversi. La diversità intesa non come ricerca di originalità, ma come processo di relazione con le cose. Le relazioni con i luoghi e con le architetture sono sempre differenti e conducono a esiti inattesi e mai scontati. La differenza sta nel metodo di costruzione delle relazioni e non nella forma a prescindere. La forma è in parte conseguenza di un percorso relazionale profondo e in parte risultato di una grande dedizione al mestiere.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | CV APARTMENT

ARCHITECTS

HIT arcHITects is an architecture studio that operates internationally in the world of design and art. It develops projects for the residential, tertiary, hotel, commercial, cultural and restaurant sectors. The studio was founded in Milan in 2009, is led by architect Tomaso Piantini, and is distinguished by its creative approach and attention to detail. arcHITects offers a complete service for the realisation of innovative concepts and projects, thanks to specific and versatile skills in the field of materials, lighting technology and project management, alongside space planning, green advisory and interior design. The use of colour, in-depth research into materials and their innovative uses, experimentation with methods used in engineering and the production of multimedia content are some of the firm’s strengths. arcHITets also offers state-of-the-art architectural visualisation models through virtual reality techniques.

HIT arcHITects è uno studio di architettura che opera a livello internazionale nel mondo del design e dell’arte. Sviluppa progetti per i settori residenziale, terziario, alberghiero, commerciale, culturale e della ristorazione. Lo studio nasce a Milano nel 2009, è guidato dall’architetto Tomaso Piantini, e si distingue per l’approccio creativo e l’attenzione al dettaglio. arcHITects offre un servizio completo per la realizzazione di concept e progetti innovativi, grazie a competenze specifiche e versatili nel campo dei materiali, dell’illuminotecnica e del project management che si affiancano alle attività di space planning, green advisory, architettura d’interni. L’uso del colore, la ricerca approfondita sui materiali e sui loro usi innovativi, la sperimentazione di metodi impiegati nell’engineering e la produzione di contenuti multimediali sono alcuni dei punti di forza dello studio. arcHITets propone inoltre modelli di visualizzazione dell’architettura all’avanguardia, attraverso le tecniche di realtà virtuale.

COLLECTOR’S HOUSE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

ARCHITECTURE SAVILLE ISAACS

Architecture Saville Isaacs are bespoke, environmentally responsive luxury home architects, operating in Sydney Australia’s prestige suburbs and surrounding coastlines. They are inspired by architecture’s ability to contribute to the public realm and enrich the everyday experiences and wellbeing of building users. Founders Steven Isaacs and Lisa Saville have trained and worked internationally. They have been recognised for working with clients to deliver transformative, inspiring, environmentally responsive architecture. Architecture Saville Isaacs’s contribution to sustainable design has featured internationally on ‘The World’s Greenest Homes’ (Discovery Channel) and their work has been recognised through numerous industry awards and international and local publications. Delivering a unique combination of market leading design, an intimate understanding of the client’s perspective, and a pragmatic approach to construction and cost, Architecture Saville Isaacs bring the same attention to detail to all projects, be they public buildings, commercial, industrial or residential.

Architecture Saville Isaacs si occupa di case di lusso su misura e rispettose dell’ambiente, e opera nei sobborghi di prestigio di Sydney, Australia, e nelle coste circostanti. Lo studio trae ispirazione dalla capacità dell’architettura di contribuire alla sfera pubblica e di arricchire le esperienze quotidiane e il benessere degli utenti degli edifici. I fondatori Steven Isaacs e Lisa Saville si sono formati e hanno lavorato a livello internazionale. Ai clienti con cui hanno lavorato hanno consegnato un’architettura trasformativa, ispiratrice e rispettosa dell’ambiente. Il contributo dell’architettura Saville Isaacs al design sostenibile è apparso a livello internazionale su “The World’s Greenest Homes” (Discovery Channel) e il loro lavoro è stato riconosciuto attraverso numerosi premi industriali e pubblicazioni internazionali e locali. Offrendo una combinazione unica di design leader di mercato, una comprensione intima della prospettiva del cliente e un approccio pragmatico alla costruzione e ai costi, Architecture Saville Isaacs porta la stessa attenzione ai dettagli in tutti i progetti, siano essi edifici pubblici, commerciali, industriali o residenziali.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | TWIN HOUSES

ARW ARCHITECTURAL | RESEARCH | WORKSHOP BOTTICINI + FACCHINELLI

ARW founded in 2016 as a workshop that turns a specific situation into a reflection and into a statement concerning the meaning of architecture. Lead by two architects and founding partners Camillo Botticini (1965) and Matteo Facchinelli (1977) who propose a research able to synthesize meaningful architectural forms and deal with contemporary living spaces and their meaning, from an urban scale to that of the object. Architecture is a result of relations within a specific place and inclined to transform the perception of space. The dialogue between the concept of an idea and the conditions of the surroundings generate the juxtaposition in which the design transformation interval is placed. The complex settlement of landscapes becomes the reference material: so the geography, the historicity of the surrounding areas, the environment with its contradictions, the morphological and altimetric features, the orientation of the plot are all factors that generate the project.

ARW è un laboratorio di ricerca nato nel 2016 che trasforma ogni specifica occasione in una riflessione e in un’affermazione sulle ragioni e sul senso dell’architettura. Sotto la guida dei due architetti e soci fondatori - Camillo Botticini (1965) e Matteo Facchinelli (1977) – propone una ricerca che possa sintetizzare in forme architettoniche significative i problemi che l’abitare contemporaneo pone nelle sue diverse accezioni, dalla scala urbana a quello dell’oggetto. L’architettura nasce infatti dalle relazioni con un determinato luogo e afferma, nella volontà di trasformarlo, una precisa di idea di spazio. Il confronto tra l’affermazione di un’idea e le condizioni del contesto genera le polarità in cui si colloca l’intervallo della trasformazione progettuale. Il paesaggio insediativo nella sua complessità diviene il materiale di riferimento: così la geografia, la storicità dei luoghi, l’ambiente con le sue contraddizioni, i caratteri morfologici e altimetrici, l’andamento del suolo vengono assunti come elementi generatori del progetto.

CLAW HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

ATELIER ANDY CARSON

Atelier Andy Carson is one of the most exciting small architecture studios in Australia. Working in Australia and internationally, the studio has established itself as a leader in high end residential and commercial architecture. They are interested in projects ranging from single residential, major renovations to larger commercial, multi residential and hospitality buildings. They design by working closely with the clients, listening to their unique needs and coming up with beautiful design solutions to suite their lifestyle. Above all else the architects want the client to feel good when he/she walks in his/her front door, the aim is to invoke a sense of well being. They design for longevity, with a high level of care in the details because they believe it’s the small things that make the difference, in both in the way people experience architecture and in the service they provide.

L’Atelier Andy Carson è uno dei piccoli studi di architettura più interessanti in Australia. Lavorando in patria e a livello internazionale, lo studio si è affermato come leader nell’architettura residenziale e commerciale di alto livello. Sono interessati a progetti che vanno da singoli edifici residenziali, ristrutturazioni importanti a grandi edifici commerciali, multi residenziali e di ospitalità. Progettano lavorando a stretto contatto con i clienti, ascoltando le loro esigenze uniche e proponendo delle soluzioni di design che soddisfino il loro stile di vita. Sopra ogni altra cosa gli architetti vogliono che il cliente si senta bene quando entra dalla sua porta d’ingresso, l’obiettivo è quello di invocare un senso di benessere. Progettano per la longevità, con un alto livello di cura nei dettagli, perché credono che siano le piccole cose a fare la differenza, sia nel modo in cui le persone vivono l’architettura che nel servizio che forniscono.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | HEADLAND HOUSE

ATELIER(S) ALFONSO FEMIA

Alfonso Femia is the creator and co-founder of 5+1 agency in 1995, that became 5+1AA in 2005, and that is transformed into Atelier(s) Alfonso Femia in 2017. He has been a Professor of Architectural Design Didactics at Kent State University in Florence, at the Universities of Ferrara and Genoa and visiting professor at the Hong- Kong University in China. In 2019, he has received from the cultural association LP the medal of the Italian President of the Republic being the artistic director of the third edition of the Pisa Biennale. Among his most recent projects, let’s quote the Milanese Ice Factory (2009), the IULM University in Milan (2015), the Marseilles Docks (2015), the new BNL-BNP Paribas headquarters in Rome (2016), the Dallara Academy in Parme (2018), the building The Corner in Milan (2019). He has recently won the international competitions for the redevelopement of the First Italian State Mint in Rome, the construction of a hotel in Europacity, Paris and the new Sports City in Cosenza. He currently develops projects in La Ciotat, Montpellier, Lyon, Toulouse, Avignon, Marseilles, Tashkent, Milan, Vicenze, Algiers, La Spezia and Rome.

Alfonso Femia è ideatore e co-fondatore di 5+1: lo studio, creato nel 1995 e diventato 5+1AA nel 2005, cambia poi la propria denominazione in Atelier(s) Alfonso Femia nel 2017. È stato docente alla Kent State University di Firenze, alle facoltà di Architettura di Ferrara e di Genova e visiting professor all’università di Hong Kong (Cina). Nel 2019, è stato insignito dall’associazione culturale LP della medaglia dalla Presidenza della Repubblica in qualità di direttore artistico della terza edizione della Biennale di Pisa. Tra i suoi progetti più recenti segnaliamo il Palazzo dei Frigoriferi Milanesi (2009), l’Università IULM Milano (2015), Les Docks de Marseille (2015), la nuova sede BNL-BNP Paribas/ a Roma (2016), la Dallara Academy a Parma (2018), The Corner Milano (2019). Recentemente si è aggiudicato i concorsi internazionali per la Prima Zecca d’Italia a Roma, per un sistema ricettivo innovativo a Europacity /Parigi e per la nuova città dello Sport a Cosenza. Attualmente sono in corso i progetti urbani di La Ciotat, Montpellier, Lione, Tolosa, Marsiglia, Avignone, Tashkent, Milano, Vicenza, Algeri, La Spezia e Roma.

NEW VIMAR LOGISTIC POLE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

ATHELEIA ARQUITECTURA

Founded by Salvador Tarradas Fossoul (Barcelona, 1983), an architect by the School of Architecture of Barcelona (ETSAB) at the Polytechnic University of Catalonia, Atheleia Arquitectura is an architecture, urbanism and design studio defined by a contemporary and sustainable architecture integrated into the landscape. Its philosophy is to working with the atmosphere in harmony with space and its users, in line with the deepest aspects of comfort. Searching the essence of architecture, feel the space an experience for all senses, providing the feeling of being where you want to be: a home with its soul and beauty. Atheleia Arquitectura has received several recognitions: 23 Premis d’Arquitectura de les Comarques de Girona 2020: Premi d’Arquitectura d’Habitatge (Architecture Prize as best housing by Architects association of Girona Awards), Archilovers Project of the Year 2020 Selected Project, ArchDaily 2021 Building of the Year Awards, Nominee Project, Excellence in Architecture by Alto Standing magazine.

Fondato da Salvador Tarradas Fossoul (Barcellona, 1983), architetto della Scuola di Architettura di Barcellona (ETSAB) dell’Università Politecnica della Catalogna, Atheleia Arquitectura è uno studio di architettura, urbanistica e design definito da un’architettura contemporanea e sostenibile integrata nel paesaggio. La sua filosofia è quella di lavorare con l’atmosfera in armonia con lo spazio e i suoi utenti, in linea con gli aspetti più profondi del comfort. Cercando l’essenza dell’architettura, sentire lo spazio un’esperienza per tutti i sensi, fornendo la sensazione di essere dove si vuole essere: una casa con la sua anima e la sua bellezza. Atheleia Arquitectura ha ricevuto diversi riconoscimenti: 23 Premis d’Arquitectura de les Comarques de Girona 2020: Premi d’Arquitectura d’Habitatge (Premio d’architettura come migliore abitazione dall’associazione degli architetti di Girona Awards), Archilovers Project of the Year 2020 Selected Project, ArchDaily 2021 Building of the Year Awards, Nominee Project, Excellence in Architecture dalla rivista Alto Standing.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | MM HOUSE

ATOMAA

Atomaa was founded in 2018 by Andrea Del Pedro Pera, Cesare Galligani and Umberto Maj. The practice is based in Milan and Edinburgh and collaborates with several local artisans to turn ideas into reality. The aim of the studio is to propose synthetic visions for unique living spaces. The name Atomaa derives from the Ancient Greek word ἄτομος (átomos, indivisible) which in the ancient and still in the modern Greek idiom means person. They believe in the human dimension of architecture. The individual is their constant reference. People are the clients but also the artisans who realise the spaces. This is why the material culture, the attraction to the “handmade”, is their most passionate reference. The realization of a work, regardless of its scale, crosses this personal richness, for which it is necessary to learn multiple languages. From the psychological and political, to the technical and normative. From that of aesthetics to that of economics. They believe that listening to all these languages is the first step towards their deep understanding.

Atomaa viene fondato nel 2018 da Andrea Del Pedro Pera, Cesare Galligani e Umberto Maj. Lo studio ha sede a Milano ed Edimburgo e collabora con diversi artigiani per trasformare le idee in realtà. Il suo obiettivo è proporre visioni sintetiche per spazi abitabili unici. Il nome Atomaa deriva dall’antica parola greca ἄτομος (átomos, indivisibile) che nell’antico e, ancora, nel moderno idioma greco significa Persona. Lo studio crede nella dimensione umana dell’architettura. Le persone, l’individuo sono costantemente il loro riferimento. Persone sono i clienti, sono gli artigiani che informano gli spazi. Per questo la cultura materiale, l’attrazione per il “fatto a mano”, sono i riferimenti più appassionati di Atomaa. La realizzazione di un’opera, indipendentemente dalla sua scala, attraversa questa ricchezza relazionale, per la quale è necessario imparare molteplici lingue. Da quella psicologica e politica a quella tecnica e normativa. Da quella dell’estetica a quella dell’economia. Atomaa crede che l’ascolto di tutte queste lingue sia il primo passo verso una loro profonda comprensione.

CINSC HOUSE, A RETREAT AMONG THE PEAKS | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

BALANCE ARCHITETTURA [BLA]

Balance Architettura [bla] is an international Architecture firm based in Turin, Italy. Since 2011 it has been working in the field of Architecture, Big Exhibitions and Urbanism. Works of Balance Architettura are published on the most important national and international magazines such as “Domus”, “Platform”, “Abitare”, “The Plan”, “Perspective”, “World Architecture”. The firm, founded by Alberto Lessan and Jacopo Bracco, firmly believes that Architecture is the assembly and composition of elements and functions in the three dimensions. The team is currently completed by Davide Minervini, Giorgio Salza, Alejandra Mora, Vittorio Domanda, Alberto Cout, Eudes Margaria, Jessica Marsengo. Balance Architettura has been speaker in conferences in Milan, Venice, Selinunte, New York, Ljubljiana and has won several prizes as Architetture Rivelate 2017 (Chamber of Architects of Turin) and the BigSee Design Award 2019 (Slovenia). It takes part to the 2021 Venice Architecture Biennale in the Italian Pavilion.

Balance Architettura [bla] è uno studio internazionale di Architettura con base a Torino. Dal 2011 lavora nel campo dell’Architettura, Grandi Allestimenti e Urbanistica. Progetti e opere di Balance Architettura sono pubblicati sulle più importanti riviste di settore nazionali e internazionali quali “Domus”, “Platform”, “Detail”, “Abitare”, “The Plan”, “Perspective”, “World Architecture”. Lo studio, fondato da Alberto Lessan e Jacopo Bracco, crede fermamente che l’Architettura sia composizione di elementi e funzioni nelle tre dimensioni. Attualmente il team è completato da Davide Minervini, Giorgio Salza, Alejandra Mora,Vittorio Domanda, Alberto Cout, Eudes Margaria e Jessica Marsengo. Balance Architettura è stato invitato come relatore in conferenze a Milano, New York, Venezia, Roma, Selinunte, Ljubjliana e ha vinto diversi premi tra i quali il premio di Architetture Rivelate 2017 (Ordine degli Architetti di Torino) e il BigSee Design Award 2019 (Slovenia). È partecipante alla Biennale di Architettura di Venezia 2021 all’interno del Padiglione Italia.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | TEROWONGAN

BARRECA & LA VARRA

The architectural firm Barreca & La Varra was founded in 2008 in Milan by Gianandrea Barreca and Giovanni La Varra. Over the years it has acquired national and international importance with the realization of numerous interventions in the field of urban and architectural design, including masterplans of cities, headquarters of major companies, residential and social housing complexes, as well as collective buildings such as hospitals and schools, which have received awards in Italy and abroad. The studio is characterized by constant attention to the experimentation of a complex architectural and urban language, attentive to the changing articulations of contemporary society and to the complexity of economic, social and institutional processes that today produce the city, the territory and the environment, with particular attention to the relationship between architecture and nature. In addition to their professional activity, Gianandrea Barreca and Giovanni La Varra have an intense activity in publishing and teaching.

Lo studio di architettura Barreca & La Varra nasce nel 2008 a Milano, fondato da Gianandrea Barreca e Giovanni La Varra. Negli anni ha acquisito rilievo nazionale e internazionale con la realizzazione di numerosi interventi nel campo della progettazione urbana e architettonica, tra i quali masterplan di città, headquarter di importanti società, complessi residenziali e di housing sociale, oltre a edifici collettivi quali ospedali e scuole, che hanno ottenuto riconoscimenti in Italia e all’estero. Lo studio si caratterizza per l’attenzione costante alla sperimentazione di un linguaggio architettonico e urbano complesso, attento alle mutevoli articolazioni della società contemporanea e alla complessità dei processi economici, sociali e istituzionali che oggi producono la città, il territorio e l’ambiente, con una particolare attenzione al rapporto tra architettura e natura. All’attività professionale, Gianandrea Barreca e Giovanni La Varra affiancano una intensa attività pubblicistica e legata all’insegnamento.

UGOLINI HEADQUARTERS | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

BGPIÙ PROGETTAZIONE

Luciano Galimberti founded bgpiù design in 1985. The studio works on different fields of living and working, combining interventions of architecture, interior, exhibit, design and communication. A transversal and multidisciplinary working method which is able to ensure an excellent problem-solving ability. This is the approach which has allowed him to “overcome” the figure of the professional craftsman. Among the clients with whom he has collaborated in the recent years: Blumenborsa Italiana, Cassina, Cobra Automotive, Esselunga, Fiat Auto, Koitzumi Japan, Nemo, Pirelli Tyre, Schneider Electrique, Steelcase Strafor, Vodafone Automotive. He has been President of ADI (Association for Industrial Design) since 2014. In these years, he has developed an important plan for the relaunch of the association which is also reflected in the opening of the ADI Design Museum. He has been CEO of the service company ADI-PER since 2014. He has been Scientific Director of the Francesco Morelli Foundation (IED) since 2019. He is Member of: the Board of Polidesign, the Board of Francesco Morelli Foundation (IED), the Scientific Committee of Fondazione Politecnico Milano, the Scientific Committee of Fondazione Mangiarotti.

Luciano Galimberti, fonda nel 1985, bgpiù progettazione, che interviene nei diversi ambiti dell’abitare e del lavorare, coniugando interventi di architettura, interni, exhibit, design e comunicazione. Un metodo di lavoro trasversale e multidisciplinare in grado di assicurare una ottima capacità di problem solving; approccio che gli ha permesso di “superare” la figura del professionista artigiano. Tra i clienti con cui ha collaborato negli ultimi anni: Blumenborsa Italiana, Cassina, Cobra Automotive, Esselunga, Fiat Auto, Koitzumi Japan, Nemo, Pirelli Tyre, Schneider Electrique, Steelcase Strafor, Vodafone Automotive. Dal 2014 è Presidente ADI (Associazione per il Disegno Industriale) dove ha sviluppato un importante piano di rilancio associativo che si concretizza anche nell’apertura dell’ADI Design Museum. Dal 2014 è Amministratore Delegato della società di servizi ADI-PER. Dal 2019 è Direttore scientifico della Fondazione Francesco Morelli (IED). È membro del CdA di Polidesign e del Cda della Fondazione Francesco Morelli (IED). È membro del comitato scientifico della Fondazione Politecnico Milano e della Fondazione Mangiarotti.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | APARTMENT FOR AN “EXTENDED” FAMILY

BLAF ARCHITECTEN

Blaf architecten is a Belgian office for architecture and urban design, founded in 2003 by architects Bart Vanden Driessche (°1973) and Lieven Nijs (°1976). The architecture of Blaf explores the agency of matter, construction and form, and it addresses the ecosystems it both belongs to and affects. The architecture of BLAF is informed by engagement, research and intuition. It is just, it argues, it is original.Blaf has a reputation for being pioneers in sustainable and circular design, for being a (re)searching practice, for being a practice of change. The works of Blaf are widely published and studied, nominated and awarded. Blaf engages in education and research at the Ugent (BE) and KUL (BE).

Blaf architecten è uno studio belga di architettura e design urbano, fondato nel 2003 dagli architetti Bart Vanden Driessche (1973) e Lieven Nijs (1976). L’architettura di Blaf esplora l’azione della materia, della costruzione e della forma, e si rivolge agli ecosistemi a cui appartiene e su cui influisce. L’architettura di Blaf è informata da impegno, ricerca e intuizione. È accurata, argomenta, è originale. Blaf ha la reputazione di essere un pioniere del design sostenibile e circolare, di essere una pratica di (ri) ricerca, di essere una pratica di cambiamento. I lavori di Blaf sono ampiamente pubblicati e studiati, nominati e premiati. Blaf si impegna nell’istruzione e nella ricerca presso Ugent (BE) e KUL (BE).

GJG HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

BROOKS + SCARPA

Brooks + Scarpa is a collective of architects, designers and creative thinkers dedicated to enhancing the human experience. They have garnered international acclaim for the creative use of conventional materials in unique and unexpected ways and have pioneered more holistic ways of delivering affordable housing, sustainable architecture and advances in social equity. Honored with the Smithsonian Cooper-Hewitt National Design Award, Brooks + Scarpa has redefined the role of the architect. They do so by questioning and reworking the very process of design and building. Each project is an opportunity to rethink the way things normally get done; to redefine and cull-out latent potentials that exist in materials, form, construction and even financing—to, as Scarpa says, make the “ordinary extraordinary.” This produces inventive work that’s difficult to categorize because it’s driven by exploration. It is environmentally sustainable, by employing new materials, digital practices and technologies. It is socially and community conscious, deeply rooted in everyday conditions, and works with our perception and preconceptions to allow us to see things in new ways.

Brooks + Scarpa è un collettivo di architetti, designer e pensatori creativi dedicati a migliorare l’esperienza umana. Lo studio ha ottenuto il plauso internazionale per l’uso creativo di materiali convenzionali in modi unici e inaspettati ed è stato pioniere di modi più olistici di fornire alloggi a prezzi accessibili, architettura sostenibile e progressi nell’equità sociale. Premiato con lo Smithsonian CooperHewitt National Design Award, Brooks + Scarpa ha ridefinito il ruolo dell’architetto, mettendo in discussione e rielaborando il processo stesso di progettazione e costruzione. Ogni progetto è un’opportunità per ripensare il modo in cui le cose normalmente vengono fatte; per ridefinire e cullare i potenziali latenti che esistono nei materiali, nella forma, nella costruzione e anche nel finanziamento – come dice Scarpa, rendere “l’ordinario straordinario”. Questo produce un lavoro originale che è difficile da classificare perché è guidato dall’esplorazione, è sostenibile dal punto di vista ambientale, grazie all’impiego di nuovi materiali, pratiche digitali e tecnologie. È anche socialmente e comunitariamente consapevole, profondamente radicato nelle condizioni quotidiane, e lavora per permettere di vedere le cose in modi nuovi.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | THAYER BRICK HOUSE

BTARCHITETTI

Fabio Baratto (Naples, 1980), is an architect and Ph.D in architectural and urban design. Concetta Tavoletta (Caserta, 1986), is an architect and Ph.D in architectural and urban design and architectural restoration. Since 2016 she is Adjunct Professor at the Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, she has published two monographs - “The persistence of the Trilith” and “Parataxis. Architecture for parts” - which summarize the studio theoretical references. The architecture project is attended by an active theoretical production derived by their academic research and by the partnership with some of the most important architecture and design magazines. Their projects have been nominated for the Gold Medal of Italian Architecture - Young de Albertis Award and included in the scientific journal Platform Architecture and Design in the New Generation category and among the best 50 under 40 studios in Italy. In 2019 BTArchitetti wins the first prize at the Archmarathon Selection MADE Expo in the Commercial & Retail category and gets prizes and mentions at national and international competitions. In 2020 the office was selected as Young Architect section for SPAM Roma.

Fabio Baratto (Napoli, 1980), è architetto e Ph.D in progettazione architettonica e urbana. Concetta Tavoletta (Caserta, 1986), è architetto e Ph.D in progettazione architettonica e urbana e restauro dell’architettura. Dal 2016 è Professore a Contratto presso l’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, ha pubblicato due monografie - “La persistenza del Trilite” e “Paratassi. Architettura per parti” - che sintetizzano il mondo di riferimenti teorici dello studio. Al progetto di architettura accompagnano una vivace produzione teorica derivata dalla loro ricerca accademica e dalla partnership con alcune delle più importanti riviste di architettura e design. I loro progetti sono stati segnalati per la Medaglia d’oro dell’Architettura Italiana – Premio Young de Albertis e inseriti nella rivista scientifica Platform Architecture and Design nella rubrica New Generation tra i migliori 50 studi under 40 di Italia. Nel 2019 BTArchitetti vince il primo premio all’Archmarathon Selection MADE Expo nella categoria Commercial&Retail e ottiene premi e menzioni a concorsi nazionali e internazionali. Nel 2020 lo studio è stato scelto per la sezione Young Architect per la seconda edizione di SPAM Roma.

PJEWELRY | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

BURO 511

Buro511 is a tailor-made high end architecture and design studio. It was founded by architects Arthur Kariev and Kseniia Karieva in Moscow. They graduated from the Moscow Architectural Institute in 2015. On the 5th year of studying architecture, they started their own practice and the first serious project was started in 2016. Architects take a minimalist approach in architecture and design and create space full of air and natural light. Each project is individual and differs from each other, but all of them are common in clean and uncluttered interiors, sculptural and pure forms. Architects pay attention to details and prefer to use natural materials, deep and complex colours, expensive furniture and minimum of decor.

Buro511 è uno studio di architettura e design di alta gamma su misura. È stato fondato dagli architetti Arthur Kariev e Kseniia Karieva a Mosca. Laureati all’Istituto di architettura di Mosca nel 2015, al 5° anno di studi hanno aperto il loro studio e il primo progetto serio è stato avviato nel 2016. Gli architetti adottano un approccio minimalista nell’architettura e nel design e creano spazi pieni di aria e luce naturale. Ogni progetto è individuale e diverso dall’altro, ma tutti hanno in comune gli interni puliti e ordinati, le forme scultoree e pure. Gli architetti prestano attenzione ai dettagli e preferiscono usare materiali naturali, colori profondi e complessi, mobili costosi e un minimo di decorazione.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | ROMA HOUSE

CAMPOS STUDIO

Based out of Vancouver, Canada, Campos Studio works mainly along the west coast of North America, from Baja California, Mexico, to Haida Gwaii, British Columbia. Emerging from the Critical Regionalist tradition of the Pacific Northwest, the studio explores the relationship between geography, climate, and cultural traditions. Their work explores vernacular strategies and local building technologies to generate architectural responses that nest themselves in their context and cannot be divorced from their settings. From its initial project, an off-the-grid house in the desert of Mexico, Campos Studio has set for itself the goal to integrate passive design into architecture to the point where it becomes integral, essential, and invisible. At the core of Campos Studio lies the belief that architecture can have a positive impact on our lives and broaden our interactions with the environment and our communities.

Con sede a Vancouver, Canada, Campos Studio lavora principalmente lungo la costa occidentale del Nord America, da Baja California, Messico, a Haida Gwaii, British Columbia. Partendo dalla tradizione regionalista critica del nord-ovest del Pacifico, lo studio esplora la relazione tra geografia, clima e tradizioni culturali. Il loro lavoro esplora le strategie vernacolari e le tecnologie costruttive locali per generare risposte architettoniche che si annidano nel loro contesto e non possono essere separate dal loro ambiente. Dal progetto iniziale, una casa off-the-grid nel deserto del Messico, Campos Studio si è posto l’obiettivo di integrare il design passivo nell’architettura fino a farlo diventare integrale, essenziale e invisibile. Al centro di Campos Studio c’è la convinzione che l’architettura può avere un impatto positivo sulle nostre vite e ampliare le nostre interazioni con l’ambiente e le nostre comunità.

SOOKE 01 | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

CCY ARCHITECTS

CCY Architects is internationally acclaimed for its progressive architecture that is inspired and informed by natural environments. The firm believes enduring architecture enhances community, elevates life experiences, and restores our connection to the natural world. It embraces a modernist approach to the influences of region and culture and, guided by this vision for over 50 years, connects people, nature and community through inspired design. Based near Aspen, Colorado, CCY has made significant architectural contributions to numerous communities and has extended this experience to other destinations defined by their exceptional natural environments—from the mountain and desert regions of the American West to the Pacific Northwest, Mexico, Asia, and the Caribbean.

CCY Architects è acclamato a livello internazionale per la sua architettura progressiva che è ispirata e informata dagli ambienti naturali. Lo studio crede che l’architettura duratura migliori la comunità, elevi le esperienze di vita e ripristini la nostra connessione con il mondo naturale. Abbraccia un approccio modernista alle influenze della regione e della cultura e, guidato da questa visione da oltre 50 anni, collega persone, natura e comunità attraverso un design ispirato. Con sede vicino ad Aspen, in Colorado, CCY ha dato contributi architettonici significativi a numerose comunità e ha esteso questa esperienza ad altre destinazioni definite dai loro eccezionali ambienti naturali, dalle regioni montane e desertiche dell’ovest americano al nord-ovest del Pacifico, al Messico, all’Asia e ai Caraibi.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | GAMMEL DAMM

CLAUDIO PIRONI & PARTNERS

Claudio Pironi & Partners is an Italian interdisciplinary architecture and interior design firm that creates extraordinary experiences across the globe. Founded in 1997 by the architect Claudio Pironi, the studio’s philosophy is to design spaces that translate the client’s vision into a sequence of emotions forged in materials and geometry, a tale made of uniqueness and poetry, that aim for timeless designs. This tailored approach, attained thought a deep knowledge of materials and their potential, aims at creating a unique narrative for every project. The company counts today over forty talented staff-members and has already executed a series of projects including flagship stores and commercial areas, public spaces, residential projects, hotels and resorts in the most prestigious locations in the World.

Claudio Pironi & Partners è uno studio italiano di architettura e interior design interdisciplinare che crea esperienze straordinarie in tutto il mondo. Fondato nel 1997 dall’architetto Claudio Pironi, la filosofia dello studio è quella di progettare spazi che traducano la visione del cliente in una sequenza di emozioni forgiate nei materiali e nella geometria, un racconto fatto di unicità e poesia, che punta a dare vita a progetti senza tempo. Questo approccio sartoriale, conseguito tramite una profonda conoscenza dei materiali e delle loro potenzialità, aspira a creare una narrazione unica per ogni progetto. L’azienda conta oggi oltre quaranta talentuosi collaboratori e ha già realizzato una serie di progetti tra cui flagship store e aree commerciali, spazi pubblici, progetti residenziali, hotel e resort nelle località più prestigiose del mondo.

MODENA PRIVATE APARTMENT | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

CO-LATERAL

Collateral: they think outside the box to produce innovative ideas that give each project extraordinary features. Co-exist: they are a diverse collective of professionals who interact in a horizontal structure, participatory, and experimental in order to offer integral solutions. Co-create: they work in communion with the environment. They study, transform, and utilize local building materials to create plans in harmony with the environment. Coincide: space is more than a volume, it is a field of ideas where the mind wanders and expands. In each project they seek to include nature to provide complete experiences and give rise to new emotions. Collaborate: they plan, develop, design, and execute unique architectural projects that can only arise from teamwork and collective creative processes enriched by the integration of different disciplines and the constant search for new forms.

Collaterali: pensano fuori dagli schemi per produrre idee innovative che danno a ogni progetto caratteristiche straordinarie. Co-esistere: un collettivo eterogeneo di professionisti che interagiscono in una struttura orizzontale, partecipativa e sperimentale per offrire soluzioni integrali. Co-creare: lavorano in comunione con l’ambiente. Studiano, trasformano e utilizzano materiali da costruzione locali per creare progetti in armonia con l’ambiente. Coincidere: lo spazio è più di un volume, è un campo di idee dove la mente vaga e si espande. In ogni progetto cercano di includere la natura per fornire esperienze complete e far nascere nuove emozioni. Collaborare: pianificano, sviluppano, disegnano ed eseguono progetti architettonici unici che possono nascere solo da un lavoro di squadra e da processi creativi collettivi arricchiti dall’integrazione di diverse discipline e dalla costante ricerca di nuove forme.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | LYONS GARDEN HOUSE

COLLIDANIELARCHITETTO

Collidanielarchitetto is a Rome-based award-winning architecture and interior design studio founded in 2009 by daniela colli. Her distinctive hallmark has emerged from a capacity to combine a contemporary vision of society and user needs with extensive knowledge of the historical and cultural roots of interior design, producing results that blend the past with the future. Her work ranges in scale from furniture to architecture and urban design, with a focus on craft, detailing and precision. She uses the challenges unique to each project, the peculiarities of a site, the specific of a target audience, as catalysts for transformative architecture. As specialists in category – defining hospitality design, her critically acclaimed portfolio spans bars, cafés, restaurants, hotels and spas.

Collidanielarchitetto è un pluripremiato studio di architettura e interior design, fondato a Roma nel 2009 da Daniela Colli. La capacità di combinare la visione contemporanea della società e i suoi bisogni con le radici storico culturali del design di interni, sono il tratto distintivo di progetti che mixano passato e futuro. La sua attività spazia dall’arredo, al design d’interni e l’architettura urbana, con un’attenzione particolare per il dettaglio in fase di progettazione e di realizzazione, usa gli elementi di sfida di ciascun progetto, tra cui la peculiarità del sito, il target e le esigenze della committenza, come elemento catalizzante delle sue architetture in continua evoluzione. Apprezzata dalla critica internazionale e considerata una specialista del settore hospitality, lavora su progetti che spaziano da bar a caffè, ristoranti, hotel e spa.

VYTA COVENT GARDEN | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

CONRATH ARCHITECTE INDESIGN

Unusual and remarkable by intuition or careful consideration, each design necessarily contributes to the human experience of space. Within the realms of architecture, landscape design, and interior design; the opportunities are multifold to create a full composition that responds to the required needs and desires of the men, women and children living, working and playing both within and without a given constructed concept. Based on the firm’s experience of several decades, herein lies the basis of the holistic approach that represents both the ambitions and the achievements of the firm and its commitment to find the most promising and proper equilibrium for each project. Serving as testimonial to the appropriateness of design solutions generated, numerous projects have been favourably received by international juries and publications in North America, Europe and Asia.

Insolito e notevole per intuizione o attenta considerazione, ogni progetto contribuisce necessariamente all’esperienza umana dello spazio. Nell’ambito dell’architettura, del design del paesaggio e dell’interior design, le opportunità sono molteplici per creare una composizione completa che risponda ai bisogni e ai desideri degli uomini, delle donne e dei bambini che vivono, lavorano e giocano dentro e fuori un dato concetto costruito. Sulla base dell’esperienza pluridecennale dello studio, qui sta la base dell’approccio olistico che rappresenta sia le ambizioni che le conquiste dello studio e il suo impegno a trovare l’equilibrio più promettente e corretto per ogni progetto. A testimonianza dell’adeguatezza delle soluzioni progettuali generate, numerosi progetti sono stati accolti favorevolmente da giurie e pubblicazioni internazionali in Nord America, Europa e Asia.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | ICE SHORE HOUSE (BERGE DES GLACES)

CORE-ARCHITECTS

Founded by architect Anabela Macieira, one of the few “Passivehouse” and NETZEB certified architects in Portugal, Core-Architects is an Algarve-based Architecture studio that has recently expanded to Porto as part of the CORE-Interest group. Creating uniquely designed natureinspired homes and hotels that support residents’ holistic health while integrating into their surrounding environments, Core-Architects has won several international awards thanks to its integrative, simple, natural vision. Build with and within Nature is Core-Architects ’ guiding principle. The studio’s commitment to supporting local design and manufacturing, combined with their efforts to blend sustainable architecture and luxury living, enables them to positively impact their wider community, using cutting-edge ecological materials and lowenergy technologies to produce energy-efficient constructions that don’t compromise on their sleek design.

Fondato dall’architetto Anabela Macieira, uno dei pochi architetti certificati “Passivehouse” e NETZEB in Portogallo, Core-Architects è uno studio di architettura con sede in Algarve che si è recentemente espanso a Porto come parte del gruppo Core-Interest. Creatori di case e hotel ispirati alla natura, che supportano la salute olistica dei residenti mentre si integrano nell’ambiente circostante, Core Architects ha vinto diversi premi internazionali grazie alla sua visione integrativa, semplice e naturale. Costruire con e dentro la natura è il principio guida di Core-Architects. L’impegno dello studio a sostenere il design e la produzione locale, combinato con i loro sforzi per fondere l’architettura sostenibile e la vita di lusso, permette loro di avere un impatto positivo, utilizzando materiali ecologici all’avanguardia e tecnologie a basso consumo energetico per produrre costruzioni ad alta efficienza energetica che non compromettono il design elegante.

VILLA GK | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

CORREA GRANADOS ARCHITECTS

Correa Granados Architects is an interior design and architecture firm located in Milan. Fernando Correa, the firm founder and director, focuses the studio’s activity mainly in the creation of unique interior concepts for high-end retail, corporate, restaurants, fair stands and showrooms worldwide. His over-20 year international experience includes his participation and coordination for new concept creation and development, building, boutique, showroom design and temporary exhibition of several high-end retail brands including: Max Mara, Canali, M Missoni, Chantecler, Erika Cavallini, C.P. Company, Kiton, KNT, Moorer and Classic Group among others. Within the studio’s philosophy is the aim to create new and original design languages, following precise aesthetic and functional principles that successfully blend with clients’ requirements. Special attention is made to details, new trends and skillful use of carefully selected materials. Recently founded the brand WAW Collection and has won the German Design Award and Red Dot Design Award for Product Design.

Correa Granados Architects è uno studio di architettura situato a Milano. Fernando Correa, fondatore e direttore dello Studio, ha incentrato il lavoro del suo team sull’ideazione e sviluppo di concepts di interni unici per brands internazionali del mondo della moda, della ristorazione e nell’ambito del corporate. La sua esperienza di oltre 20 anni include la partecipazione alla creazione del design di edifici, boutiques, showrooms, ed installazioni temporanee in tutto il mondo, per marchi tra i quali: Max Mara, Canali, M Missoni, Chantecler, Erika Cavallini, C.P. Company, Kiton, KNT, Moorer e Classic Group tra altri. La filosofia dello Studio mira a creare linguaggi di design nuovi ed originali, seguendo precisi principi estetici e funzionali che si fondono con successo con le richieste dei clienti. Caratteristica del processo creativo dello studio è la cura dei dettagli, le nuove tendenze e l’uso sapiente di materiali unici. Fonda nel 2020 il marchio di design WAW Collection e ha vinto recentemente il German Design Award e Red Dot Design Award per Product Design.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | TANGRAM CAFÉ

CZA CINO ZUCCHI ARCHITETTI

Cino Zucchi Architetti is constantly searching new spatial solutions in the rapidly changing context of urban landscapes. Its goal is to combine innovation and research with professional completeness capable of responding to complex programs on any scale and employing, when needed, a well-established net of specialized consultants. The studio has designed and realized many commercial, public, industrial and residential buildings, public spaces, renewal plans and master plans for agricultural, industrial and historical areas. It has participated in many national and international competitions and is active in the field of interior and exhibition design. The works of the studio have been shown often in exhibitions and published in magazines both in Italy and abroad. Among the betterknown projects are the renovation of the former Junghans area in Venice, the 2b-2c area in the former Alfa Romeo-Nuovo Portello redevelopment in Milan, the Ewald coal mine area in Herten, the Keski Pasila area in Helsinki, the North Lugano area, the Ex-Fair area in Milan and the Park Zandweerd in Deventer.

Cino Zucchi Architetti ricerca nuove soluzioni spaziali per la vita nel complesso e delicato contesto del paesaggio contemporaneo. Il suo impegno è quello di coniugare una dimensione sperimentale con una completezza professionale in grado di rispondere a programmi progettuali complessi di qualsiasi scala, avvalendosi quando necessario di una rete consolidata di consulenze specialistiche. Lo studio ha progettato e realizzato negli anni molti edifici pubblici, residenziali e commerciali, spazi pubblici, piani urbanistici e progetti per il ridisegno di aree agricole, industriali o storiche; ha partecipato a numerosi concorsi a inviti nazionali e internazionali, ed è attivo nel campo del disegno di interni e dell’allestimento. I lavori dello studio sono stati più volte esposti in mostre e pubblicati in riviste italiane e internazionali. Tra i progetti più noti, il ridisegno dell’area Ex Junghans a Venezia, il progetto per il settore 2b-2c dell’area ex Alfa Romeo Portello a Milano, la riforma dell’area mineraria di Ewald a Herten, la riforma dell’area di Keski Pasila a Helsinki, il ridisegno del Nuovo Quartiere Cornaredo a Lugano, l’area dell’ex-fiera a Milano, Park Zandweerd a Deventer.

ALMINI BOUTIQUE EXTENSION | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

DAP STUDIO

Dap studio was founded in Milan in 1992 by Elena Sacco and Paolo Danelli, with the common goal of shaping a personal idea of architecture. The attention to detail, the dialogue with the context and the ability to regenerate and giving new life to spaces allowed Dap studio to appear in several international publications and to win architecture prizes and awards through the years. Body of works include public buildings, offices and housing as well as the requalification of urban landscapes. Dap studio works for public and private clients, for real estate funds and companies. The attention to architecture is combined with reliability, working method, and technical coordination capacity. Every work is approached individually with a full understanding of the brief and the clients’ vision. The goal is that each project has to be sustainable from an environmental, functional and economical point of view, in order to make an optimal and innovative use of the available resources.

Dare forma a una personale idea di architettura è l’obiettivo che ha portato Elena Sacco e Paolo Danelli a fondare a Milano, nel 1992, Dap studio. I lavori dello studio, apparsi in numerose pubblicazioni internazionali e vincitori di premi e riconoscimenti, si distinguono per l’attenzione al dettaglio, il dialogo col contesto e la qualità di un linguaggio architettonico in grado di dar vita a processi di rigenerazione territoriale. I progetti sviluppati affrontano tematiche diversificate: la progettazione di edifici pubblici, il terziario, la residenza, la riqualificazione urbana e ambientale. Lo studio lavora per committenti pubblici e privati, per fondi e società immobiliari. L’attenzione all’architettura si unisce ad affidabilità, metodo e capacità di coordinamento tecnico. Ogni lavoro viene affrontato in modo specifico, con una piena comprensione del brief e delle esigenze dei committenti. L’obiettivo è che ciascun progetto sia sostenibile dal punto di vista ambientale, funzionale ed economico, così da sfruttare in maniera ottimale e innovativa le risorse a disposizione.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | SICILIAN VILLA

DAVID APHECEIX

David Apheceix is an architect based in Paris and the South-West of France. He works on a wide spectrum of scales, from furniture to residential and cultural spaces, buildings and public places. Since 2012 he has been accompanying Galleria Continua on the transformation of Les Moulins, a former paper factory near Paris into a cultural village, with the recent completion of a skatepark last year. The singular context of each project is an opportunity to experiment with renewed typologies, construction processes and ways to operate. Making design decisions bold and explicit is a strong focus of his practice, as well as the use of theory as a conception tool, a source of ideas that call for formal interpretations through architectural apparatuses. Along with private clients, he has delivered projects for Centre Pompidou-Metz, Galerie Emmanuel Perrotin or JCDecaux. He has been featured in the recently published Atlas of Emerging Practices by Itinerant Office.

David Apheceix è un architetto che vive a Parigi e nel sud-ovest della Francia. Lavora su un ampio spettro di scale, dai mobili agli spazi residenziali e culturali, agli edifici e ai luoghi pubblici. Dal 2012 accompagna Galleria Continua nella trasformazione di Les Moulins, una ex fabbrica di carta vicino a Parigi, in un villaggio culturale, con il recente completamento di uno skatepark lo scorso anno. Il contesto singolare di ogni progetto è un’opportunità per sperimentare nuove tipologie, processi di costruzione e modi di operare. Rendere le decisioni progettuali audaci ed esplicite è un punto di forza del suo lavoro, così come l’uso della teoria come strumento di concezione, una fonte di idee che richiedono interpretazioni formali attraverso apparati architettonici. Oltre a clienti privati, ha realizzato progetti per il Centre Pompidou-Metz, la Galerie Emmanuel Perrotin o JCDecaux. È stato inserito nel recente Atlas of Emerging Practices pubblicato da Itinerant Office.

LE PRÉ AUX PIERRES | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

DAVIDE MACULLO ARCHITECTS

Davide Macullo Architects, based in Lugano, Switzerland, was founded in 2000. The ethos of the studio is one that promotes an open and cultural exchange with architects, artists and collaborators coming from different backgrounds. The diverse contributions promote a dialogue between the specificity of the project, the universality of the contexts and the psychology of space. This ‘drawing from context’ encourages and helps sustain a local-meets-global, embracing approach to architecture, spanning from the theoretical to the practical and detail level, to territorial analysis, pedagogy and sustainability in construction. In Rossa, Canton Grisons, he is a founding member of the Rossarte foundation which promotes public and private interventions in situ by international artists to influence daily life through contemporary art. Prior to the foundation of his own studio, he was project architect in the atelier of Mario Botta with responsibility for international projects (1990-2010).

Davide Macullo Architects, con sede a Lugano, Svizzera, è stata fondata nel 2000. L’etica dello studio è sostenere uno scambio aperto e culturale con architetti, artisti e collaboratori provenienti da background diversi. I diversi contributi promuovono un dialogo tra la specificità del progetto, l’universalità dei contesti e la psicologia dello spazio. Questo “drawing from context” incoraggia e aiuta a sostenere un approccio all’architettura che abbraccia il locale, incontra il globale, dal livello teorico a quello pratico e di dettaglio, all’analisi territoriale, alla pedagogia e alla sostenibilità nell’edilizia. A Rossa, Canton Grigioni, è socio fondatore della Fondazione Rossarte che promuove interventi pubblici e privati in situ di artisti internazionali per influenzare la vita quotidiana attraverso l’arte contemporanea. Prima della fondazione del proprio studio, è stato progettista presso l’atelier di Mario Botta con responsabilità per progetti internazionali (1990-2010).

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | SWISSHOUSE XXXV ROSSA

DEAMICISARCHITETTI

Since 2005, deamicisarchitetti has placed at the center of the projects the enhancement of that typically Italian ability to interpret, contaminate and merge together ideas and lexicons from different places, times and cultural contexts. The ambition is to create projects that preserve the sense of time but are new and original in their outcomes and meaning. Synthesis of memory and contemporaneity. This orientation is applied with particular attention to the connections and value of the space between “things”, fueled by curiosity, research (academic and otherwise) and continuous study of the world in which we live. The aim is to amplify usability, diversity and the beauty of the places, both those in which we transit and those of destination. Their work is also characterized by the creation of bespoke architectures and urban spaces, with attention to detail, and capable of restoring economic, use and emotional value to clients and the community. A special care for the shape of the living spaces, combined with the light that reveals them and the surface treatments that surround them, makes each creation precious and unique, regardless of the reference budget.

A partire dal 2005 deamicisarchitetti metta al centro dei progetti la valorizzazione di quella capacità, tipicamente italiana, di interpretare, contaminare e fondere insieme idee e lessici provenienti da luoghi, tempi e contesti culturali diversi. L’ambizione è di realizzare progetti che conservino il senso del tempo ma nuovi e originali negli esiti e nel significato. Sintesi di memoria e contemporaneità. Tale orientamento, alimentato da curiosità, ricerca (accademica e non) e continuo studio del mondo in cui viviamo, si applica con particolare attenzione alle connessioni e al valore dello spazio tra le “cose” con l’obiettivo di amplificare la fruibilità, la diversità e la bellezza dei luoghi, sia quelli di transito che di destinazione. Il lavoro dello studio, inoltre, si caratterizza per la realizzazione di architetture e spazi urbani su misura, curati nei dettagli e capaci di restituire valore economico, d’uso e affettivo ai committenti e alla collettività. Una speciale cura per la forma degli spazi abitati, unita alla luce che li svela e ai trattamenti delle superfici che li delimitano rendono preziosa e unica ogni realizzazione indipendentemente dal budget di riferimento.

HOUSE OVER THE PARK | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

DIVERSERIGHESTUDIO

diverserighestudio conducts multidisciplinary research, giving form to the encounter of types of knowledge and creating an ongoing dialogue between architectural theory and practice; the design process is conceived as a dynamic relationship between theme and program, experiencing the relation with form concentrating on aspects connected with the metaphor of composition. The goal is the creation of a relational aesthetic. Empathetic. They exposed their work at the Italian Pavillion at London Festival of Architecture, at Shanghai Expo, at the XII, XV and XVI International Architecture Exhibition of Venice Biennale. Some of their most important awards are the Sustainable Architecture International Prize 2007, the Tiles of Italy Prize 2014, the Urbanistica Prize 2015, the Special Mention at the A+ Award 2016, the Honourable Mention at The Plan Award 2016, 2018 and 2019, the nomination at the Mies Van Der Rohe Award 2017, the AESS Sustainable Architecture Prize 2019, the Silver Medal at the International Prize Architettura Sostenibile 2019 and The Luigi Zordan Prize 2019.

diverserighestudio svolge attività di ricerca multidisciplinare dando forma all’incontro tra differenti saperi e creando un continuo dialogo tra teoria e pratica architettonica; il progetto è concepito come rapporto dinamico tra tema e programma, sperimentando il rapporto con la forma concentrandosi su aspetti connessi alla metafora della composizione. L’obiettivo è la creazione di una estetica relazionale. Empatica. Lo studio ha esposto opere e progetti al London Festival of Architecture, all’Esposizione Universale di Shanghai, alla XII, XV e XVI Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia. Tra i principali riconoscimenti il Premio Internazionale Architettura Sostenibile 2007, il Premio Tiles of Italy 2014, il Premio Urbanistica 2015, la Special Mention al A+ Award 2016, la Menzione d’Onore al The Plan Award 2016, 2018 e 2019, la Nomination al Mies Van Der Rohe Award 2017, il Premio AESS Architettura Sostenibile 2019, la Silver Medal Premio Internazionale Architettura Sostenibile 2019, il Premio Luigi Zordan 2019.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | G-FACTOR

DOS G ARQUITECTOS

dos G arquitectos was founded in Panama by Ginnette Gotti and Ivan Grippaldi. They consider each project as a challenge to find a proposal that meets the client’s expectations and theirs, an opportunity to improve the life of the users and an adventure which is a risky and exciting experience. The practice is a space to understand architecture as an articulating, critical, collaborative, inclusive and transversal discipline that is inserted in the social sphere to be experienced by humans. People, scales and contexts articulate their projects in order to generate sensations, provoke, communicate and think. They design and develop projects at different scales which gives them the ability to face projects with greater sensibility and empathy. They are currently working on urban planning, architecture & interiors, object design, academic and social projects. The studio has received awards in international competitions and published in several magazines.

dos G arquitectos è uno studio fondato a Panama da Ginnette Gotti e Ivan Grippaldi che considera ogni progetto come una sfida per trovare una proposta che soddisfi le aspettative del cliente e quelle degli architetti, un’opportunità per migliorare la vita degli utenti, un’avventura, un’esperienza rischiosa ed emozionante. Lo studio dos G è uno spazio per intendere l’architettura come una disciplina articolata, critica, collaborativa, inclusiva e trasversale che si inserisce nella sfera sociale per essere vissuta dall’uomo. Persone, scala e contesto articolano i progetti dello studio al fine di emozionare, provocare, comunicare, riflettere. Realizzando progetti che vanno dall’oggetto all’unità abitativa alla scala urbana, riescono ad affrontarli ognuno con maggiore sensibilità ed empatia. Attualmente stanno lavorando a progetti di pianificazione urbana, architettura, interni, accademici e sociali, design. Lo studio ha ricevuto premi in concorsi internazionali ed è stato pubblicato su varie riviste.

RAINFOREST HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

DUCCIO GRASSI ARCHITECTS

Duccio Grassi Architects is a multi-disciplinary architecture and interior design founded in 1986 and widely regarded for retail, residential, hospitality and corporate projects. Indicative of the firm’s global recognition is the three-decade partnership with the max mara group, which continues today. Additional retail clients include zara, ray-ban, canali, max&co, guess by marciano, penny black, street one. Dga’s portfolio includes prestigious villas in Dubai, Dubrovnik, Porto Cervo and Kuwait, 5* hotels in Dubai, corporate and multi-use projects in Kuwait and China.

Duccio Grassi Architects è uno studio multidisciplinare d’architettura e interior design fondato nel 1986 e molto apprezzato per progetti retail, residenziali, di ospitalità e aziendali. Indicativa del riconoscimento globale dello studio è la partnership con il gruppo Max Mara, che continua da tre decenni. Altri clienti retail includono Zara, Ray-Ban,Canali, Max&Co, Guess by Marciano, Penny Black, Street One. Il portafoglio di Dga comprende ville di prestigio a Dubai, Dubrovnik, Porto Cervo E Kuwait, hotel 5* a Dubai, progetti aziendali e multiuso in Kuwait e Cina.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | MAX&CO. CONCEPT STORE

ELASTICO FARM

Elastico Farm is an architecture and product design studio founded by Stefano Pujatti, Alberto Del Maschio and Sara dal Gallo in 2005, based in Chieri (TO), Pordenone and Toronto (Canada). In architecture, Elastico Farm’s research focuses on the relationship between the forces and elements of nature, their impact on man and the built environment. Every new project is an opportunity to study and experiment with materials, technology and geometry. Their buildings and products have won important acknowledgements at national and international exhibitions, awards and publications. These include the Venice Architecture Biennale (2006, 2010, 2014), the monographic exhibition “Form Matters” at the Italian Cultural Institute in Toronto (2015), the in/ arch-ANCE award (2006). Elastico Farm was a finalist of the Mies van der Rohe Award in 2013 and nominated in 2019, winner of The Plan Award (2015) and Archmarathon (2017).

Elastico Farm è uno studio di architettura e product design fondato da Stefano Pujatti, Alberto Del Maschio e Sara dal Gallo nel 2005, con sede a Chieri (TO), Pordenone e Toronto (Canada). In architettura la ricerca di Elastico Farm si concentra sulla relazione tra le forze e gli elementi della natura, i loro effetti sull’uomo e l’ambiente costruito. Ogni occasione è per lo studio motivo di sperimentazione sui materiali, la tecnologia e le forme. Ciò ha portato a un insieme di architetture e di prodotti che hanno ottenuto importanti riconoscimenti in occasione di esposizioni, premi e pubblicazioni nazionali e internazionali. Tra questi la Biennale di Architettura di Venezia (2006, 2010, 2014), la mostra monografica “Form Matters” all’Istituto Italiano di Cultura di Toronto (2015), il premio in/ arch-ANCE (2006). Elastico Farm è stato finalista del Mies van der Rohe Award nel 2013 e nominato nel 2019, vincitore del The Plan Award (2015) e Archmarathon (2017).

HOUSES OF CARDS | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

ENRICO MUSCIONI ARCHITECT

Born in Bologna in 1977, graduated in architecture in 2005 at the University IUAV of Venice. In 2003 enriched his education at the Technische Universitat Graz (Austria) he is student of the well know Croatian architect Hrvoje Njiric. Among the experiences stands collaboration in place since 2004 with the Japanese architect Toyo Ito (Pritzker Prize 2013), for the design of an exhibition space in San Marino called “Fluid Formation”. Subsequently Enrico undertook contacts with the American architect Steven Holl (Alvar Aalto medal) for the design of a Diffuse Museum in the historic center of San Marino, studying its feasibility. Enrico has been practicing architecture for more than 13 years throughout the world. His experience encompasses a wide range of building types, including office, retail, hotel, wellness, residential, interior design multipurpose and sport center, obtaining internantional pubblications and awards. In 2012 he found Enrico Muscioni Architect practice in San Marino combining the practice and design of international talented designers.

Enrico Muscioni, nasce a Bologna nel 1977, si laurea in Architettura nel 2005 presso l’Università IUAV di Venezia. Nel 2003 arricchisce la sua formazione presso la Technische Universitat di Graz (Austria) dove è allievo del noto architetto Croato Hrvoje Njiric. Tra le altre esperienze spicca la collaborazione in essere dal 2004 con l’Architetto giapponese Toyo Ito (Premio Pritzker 2013), per il progetto delle Cisterne del Pianello di San Marino chiamato “Fluid Formation”. Successivamente Enrico intraprende contatti con l’architetto americano Steven Holl (medaglia Alvar Aalto) per la progettazione di un Museo Diffuso nel centro storico di San Marino, studiandone la fattibilità. Enrico svolge il mestiere dell’architetto da oltre 13 anni in tutto il mondo. La sua esperienza comprende una vasta gamma di tipologie di edifici, tra cui uffici, negozi, hotel, wellness, residenze e interior design, centri polifunzionali, centri sportivi per i quali ha ottenuto pubblicazioni e riconoscimenti internazionali. Nel 2012 fonda lo studio “Enrico Muscioni Architect” a San Marino, creando un team di progettazione caratterizzato dalla combinazione di progettisti internazionali di talento.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | NIKI LOFT

ES ARQUITETURA

With offices in Brazil and the United States, the team of ES Arquitetura is focused on obtaining solutions suited to the profile and needs of its clients, bringing intelligent solutions, focusing on technologies and materials that respect the environment. With residential, commercial, industrial and corporate projects, in addition to interior architecture and furniture design, ES Arquitetura values sustainability from the beginning of the project until the finished construction, respecting the surroundings in order to minimize the impact of the work in the inserted environment.

Con uffici in Brasile e negli Stati Uniti, il team di ES Arquitetura si concentra sull’ottenimento di soluzioni adatte al profilo e alle esigenze dei suoi clienti, portando soluzioni intelligenti, puntando su tecnologie e materiali che rispettano l’ambiente. Con progetti residenziali, commerciali, industriali e aziendali, oltre all’architettura d’interni e al design di mobili, ES Arquitetura valorizza la sostenibilità dall’inizio del progetto fino alla costruzione finita, rispettando l’ambiente circostante per ridurre al minimo l’impatto del lavoro nell’ambiente inserito.

BLOCK HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

EXTCO

Extco is a small boutique studio, located in Santiago de Chile, founded in 2014. It is characterised by working with basic cross-societal inputs, with a view to successful projects, which are adapted to places with a high standard of quality. Focusing on design from the technologies of materials, place and time in history, Extco’s work aims to reach the whole of society, abandoning the concept of an unattainable architecture and thus being able to influence our culture.

Extco è un piccolo studio boutique, situato a Santiago del Cile, fondato nel 2014. Si caratterizza per lavorare con input di base trasversali alla società, in vista della buona riuscita dei progetti, che si adattini ai luoghi con uno standard di qualità elevato. Concentrandosi sul design dalle tecnologie dei materiali, il luogo e il tempo nella storia, i lavori di Extco puntano a raggiungere l’intera società, abbandonando il concetto di un’architettura irraggiungibile e quindi essendo in grado di influenzare la nostra cultura.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | HOUSE GM

FEDERICO DELROSSO ARCHITECTS

Federico Delrosso, architect and designer from Biella, operates at an international level since 2001, when he established his studio Federico Delrosso Architects in Milan, dedicated towards architecture, interior and product design. Respecting the natural surroundings, urban context and the spirit of the spaces, intense like the energy and conscious imprint in the memory of spaces, Federico Delrosso conceives projects with a refined lightness characterized with a minimalist and naturalistic approach. The homogeneity of materials, often left natural and raw, and thestudy of light, sensed as an emotional and tangible component of each project, represents the essential elements of his stylistic research and the very idea of architecture. His works have been published on various national and international platforms including magazines such as Elle Decor, Interni, Wallpaper, Interior Design.

Federico Delrosso, architetto e designer di origini biellesi, opera a livello internazionale dal 2001 nel suo studio di Milano Federico Delrosso Architects, occupandosi di architettura, interior e product design. Rispettoso dei contesti naturali o urbani e dello spirito dei luoghi, inteso come energia e coscienza impressa nella memoria degli spazi, Federico Delrosso concepisce progetti dalla raffinata leggerezza caratterizzati da un approccio minimal-naturalista. L’omogeneità dei materiali spesso lasciati all’aspetto naturale e grezzo e lo studio della luce, avvertita come componente emozionale e tangibile di ogni progetto, rappresentano gli elementi essenziali della sua ricerca stilistica e dell’idea stessa di architettura. Molteplici sono le pubblicazioni che lo riguardano su riviste nazionali e internazionali quali Elle Decor, Interni, Interior Design, Wallpaper.

TECA HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

FERNANDA MARQUES ARQUITECTOS ASSOCIADOS

Fernanda Marques’s career is marked by the same conceptual thread that characterized her formative years: integrated exercise of the various disciplines encompassed in a project, from construction, interiors, product design to visual communication and landscaping. The projects combine this trait, the essence of her style - clean and contemporary - with the best in the world’s art and design. It is this multidisciplinary attitude, and a always renewed appetite for the new that makes her an unmatched contender in the domestic scenario and a reference for a whole generation of young professionals.Praised both by the critics and the public, Fernanda Marques has a global recognition of her work by the specialized media at international level. As an avid art collector and enthusiast, she was chosen as member of the Latin American Acquisitions Committee for the Tate Modern in London.

La carriera di Fernanda Marques è percorsa dallo stesso filo concettuale che ha caratterizzato i suoi anni formativi: l’esercizio integrato delle varie discipline che un progetto comprende, dalla progettazione architettonica, di interni, il design di prodotto, alla comunicazione visiva e paesaggistica. I progetti combinano questo tratto, l’essenza del suo stile - pulito e contemporaneo - con il meglio dell’arte e del design mondiale. È questa attitudine multidisciplinare, e un sempre rinnovato appetito per il nuovo, che la rende un concorrente ineguagliabile nello scenario domestico e un riferimento per un’intera generazione di giovani professionisti. Elogiata sia dalla critica che dal pubblico, Fernanda Marques vanta un riconoscimento globale del suo lavoro da parte di media specializzati a livello internazionale. Come appassionata e collezionista d’arte, è stata scelta come membro del comitato per le acquisizioni latinoamericane della Tate Modern di Londra.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | FAZENDA BOA VISTA

FGR ARCHITECTS

FGR Architects is a Melbourne based architecture practice that creates meaningful designs that enrich people’s lives. Founded in 2003, and with over 20 years’ experience in the industry, they craft elegant and timeless buildings that last a lifetime. Led by Feras Raffoul, the practice is influenced by pure, innovative minimalist design that is cleverly applied to the satisfaction of the participant’s lifestyle while maintaining its design integrity. They challenge the traditional conventions of design using raw, simple palettes and materials to expose a building’s true beauty without complication and waste. Architecture is an intimate experience and they see it as a powerful means to seek inspiration and comfort. They collaborate with the clients to help them express their personality and see their lifestyle vision become a reality.

FGR Architects è uno studio di architettura di Melbourne che crea progetti significativi che arricchiscono la vita delle persone. Fondato nel 2003 e con oltre 20 anni di esperienza nel settore, crea edifici eleganti e senza tempo che durano una vita. Guidato da Feras Raffoul, lo studio è influenzato da un design minimalista puro e innovativo che viene abilmente applicato alla soddisfazione dello stile di vita dei partecipanti, pur mantenendo la sua integrità progettuale. Lo studio sfida le convenzioni tradizionali del design usando tavolozze e materiali grezzi e semplici per esporre la vera bellezza di un edificio senza complicazioni e sprechi. L’architettura è un’esperienza intima ed è vissuta come un mezzo potente per cercare ispirazione e comfort. FGR Architects collabora con i clienti per aiutarli a esprimere la loro personalità e vedere la loro visione di vita diventare realtà.

SALMON AVENUE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

FORTE ARCHITETTI

Forte Architects is an international architecture and design practice with a strong Italian identity and an international vision, founded in Sicily in 2015 by Roberto Forte after more than 15 years of experience worldwide. A year later Forte Architetti opened in Cape Town, South Africa. Despite its strong international vocation, the studio maintains both the attitude and the reputation of the traditional Italian architecture, aiming at exporting its quality abroad. The roots of its identity and the essence of the traditional Mediterranean architecture are part of the language and approach to the context and the environment. The studio develops projects that focus on spatial experimentation, with strong dynamic and emotional features, key elements that stand out in the interpretation of the project and the space. Forte Architects is a team of architects, engineers and designers with a strong experience that spans across architecture and interior design. In 2020 the firm opened a new office in Milan.

Forte Architetti è uno studio di architettura con forte identità italiana e visione internazionale, fondato in Sicilia nel 2015 da Roberto Forte dopo oltre 15 anni di esperienza in tutto il mondo. Un anno dopo Forte Architetti apre a Città del Capo, in Sudafrica. Nonostante la sua forte vocazione internazionale, lo studio mantiene sia l’approccio che la reputazione della tradizionale architettura italiana, con l’obiettivo di esportare la sua qualità all’estero. Le radici della sua identità e l’essenza estetica dell’architettura tradizionale mediterranea fanno parte del linguaggio e dell’approccio al contesto urbano e all’ambiente. Forte Architetti sviluppa un’architettura che si interseca con la struttura e lo spazio interno a formare una trama che porta a una ricerca continua, a un’evoluzione del progetto verso la sperimentazione di uno spazio dinamico ed emozionale. Forte Architetti è composto da un team di architetti, ingegneri e designer che hanno sviluppato l’expertise che oggi costituisce la specificità dello studio. Nel 2020 lo studio ha aperto una nuova sede a Milano.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | ARCADIA

FORTEBIS

Fortebis is an Architecture, Project Management & Design Consulting Company operating worldwide with main offices in Rome and Milan. Fortebis has a multidisciplinary team and an international network of partners and has been on the market for over 20 years. Fortebis has 6 Business Units (Hotellerie, Real Estate Consultancy, Retail, Automotive, Banking & Financial Services, Multi-Industry Workspace and Design Strategy) and 7 service lines (Architecture, Project Management, Brand Design, Interior Design, Space Management, Engineering, Worldwide Project Implementation Services). Fortebis develops projects for Italian and international clients and one of its main strengths is the ability to provide an integrated service and specialistic consultancy in all provided sectors . Fortebis teams up with the customer, targeting brand vision with technical, economic and temporal objectives. Fortebis has carried out over 1800 successful projects around the world, through a tailor made methodology and a specific project approach that always determines a financial and of image plus - value for the customer.

Fortebis è una Società di Consulenza in Architettura, Project Management & Design che opera a livello worldwide con sedi principali a Roma e Milano. Fortebis ha un team multidisciplinare e una rete internazionale di partner ed è presente sul mercato da oltre 20 anni con 6 Business Units (Hotellerie, Real Estate Consultancy, Retail, Automotive, Banking&Financial Services, Multi-Industry Workspace Design Strategy) e 7 linee di servizio (Architecture, Project Management, Brand Design, Interior Design, Space Management, Engineering, Worldwide Project Implementation Services). La Società sviluppa progetti per clienti italiani e internazionali e uno dei suoi punti di forza è la capacità di prestare un servizio integrato e consulenze specialistiche in tutti i settori di riferimento. Fortebis entra in staff con il cliente e con ampia capacità di traguardare visione del brand e obiettivi tecnici, economici e temporali. Ha realizzato oltre 1800 progetti di successo nel mondo utilizzando una metodologia tailor made ed un approccio al progetto che determina sempre un plus valore di immagine e finanziario per il cliente.

VIVIENNE WESTWOOD | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

FRANCESCA TORZO

The studio consists of a small international team of young architects. Collaborators are named project architect for individual assignments, but they are required to train knowledge and awareness of all projects running in the office. Such an approach calls for an honest and straightforward engagement. The teaching and the academic research, the collaboration with builders and the design practice challenge and influence each other in the perspective of building a public discourse, which may support the awakening of curiosity for understanding our way of living and confidence in taking responsibility for it. The process of design starts for us from an understanding of the material constraints and of the cultural context where we are called to operate. The goal is that of formulating the primary spatial relations, which have to be preserved as a narrative through the complete process. This activity of collecting, hunting, and discerning demands patience and a sort of empathy with the contradictions of human life.

Lo studio è costituito da un piccolo gruppo internazionale di giovani architetti. I collaboratori sono nominati project architect per singoli incarichi, ma sono tenuti ad essere aggiornati su ogni progetto in corso. Un approccio di questo tipo richiede un impegno ed un coinvolgimento quotidiani. L’insegnamento e la ricerca accademica, la collaborazione con i costruttori e la pratica progettuale contribuiscono l’un l’altro e si influenzano nella prospettiva del costruire un discorso pubblico, che spera in un risveglio della curiosità per comprendere come viviamo e in una fiducia nell’assumersi le proprie responsabilità. Il processo di progettazione parte per noi dalla comprensione dei vincoli materiali e del contesto culturale in cui siamo chiamati a operare. L’obiettivo è quello di formulare le relazioni spaziali primarie, che devono essere conservate come una narrazione attraverso il processo completo. Questa attività di raccolta, di caccia e di discernimento richiede pazienza e una sorta di empatia con le contraddizioni della vita umana.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | Z33 HOUSE FOR CONTEMPORARY ART

FRANCESCO LIBRIZZI STUDIO

Francesco Librizzi Studio is an atelier of architecture, interiors, installations and product design. Its projects express a constant research on the essential features of the space, highlighting every time the plastic vocation of interior architecture (Casa C, Casa G), the possibilities of mediation between places and works of art in the installations for the Venice Biennale (Italian Pavilion 2010, Bahrain Pavilion 2012) and for the Milan Triennale (“Gino Sarfatti: the design of light”, 2011), the evocative nature of space in temporary installations such as “D1” (“Rooms. Other Philosophies of Living”, XXI Triennale, 2016), the light in the Setareh series of lamps (FontanaArte, 2017). Since 2018 Francesco librizzi has been Art Director of FontanaArte and is currently Brand Ambassador of Simens Elettrodomesici. Francesco Librizzi teaches Space Design at the NABA Master Interior Design.

Architetto, classe 1977, fonda nel 2005 Francesco Librizzi Studio, atelier di architettura, interni, allestimenti e design del prodotto. I progetti sviluppati in questi anni esprimono una ricerca costante sui tratti essenziali dello spazio, mettendo in evidenza a scale diverse, la vocazione plastica dell’architettura di interni ( Casa C, Casa G), le possibilità di mediazione tra luoghi e opere d’arte negli allestimenti per la Biennale di Venezia (Padiglione Italia 2010, Padiglione del Bahrein 2012) e per la Triennale di Milano (”Gino Sarfatti: il design della luce”, 2011), la natura evocativa dello spazio in installazioni temporanee come “D1” (“Stanze. Altre Filosofie dell’Abitare”, XXI Triennale, 2016), la leggerezza della luce nella serie di lampade Setareh (FontanaArte, 2017). Dal 2018 Francesco librizzi è Art Director di FontanaArte e attualmente è Brand Ambassador di Simens Elettrodomesici. Francesco Librizzi insegna Space Design al Master Interior Design di NABA.

OPEN HOUSE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

FRANCISCO PARDO ARQUITECTO

Architect with a Master’s Degree in architecture from Columbia University in New York. He was awarded with the young creators scholarship in 2001 and since 2010 is a member of the Mexican National Creators System by the Arts and Culture Ministry. In 2016, he founded Francisco Pardo Arquitecto practice in Mexico City. In 2009, Pardo was awarded the title, “Emerging Voices” by the Architectural League of New York. In two consecutive occasions, Pardo received the silver medal for “best housing building” at the Mexican Architecture Biennale and also won the Grand Jury Prize at the Pan American Biennial of Quito, Ecuador. In 2011, he won the 1st prize in the competition by invitation for the renovation of “Palacio de Lecumberri” a former prison that currently hosts the General Archive of the Nation. Pardo also received the 1st Price in Milan’s 2014 ArchMarathon for Havre 69. His practice was named by London’s Wallpaper magazine as one of the World’s 50 hottest young architect practices and ranked by Icon magazine of London as one of the 50 design and architecture firms that are shaping the future.

Con un master in architettura della Columbia University di New York, Francisco Pardo è stato premiato con la borsa di studio dei giovani creatori nel 2001 e del 2010 è membro del Sistema Nazionale Messicano dei Creatori del Ministero delle Arti e della Cultura. Nel 2016 ha fondato lo studio Francisco Pardo Arquitecto a Città del Messico. Nel 2009 ha ricevuto il titolo di “Emerging Voices” dall’Architectural League di New York. In due occasioni consecutive, Pardo ha ricevuto la medaglia d’argento per il “miglior edificio abitativo” alla Biennale di Architettura messicana e ha anche vinto il Gran Premio della Giuria alla Biennale Panamericana di Quito, Ecuador. Nel 2011 ha vinto il 1° premio nel concorso a inviti per la ristrutturazione del “Palacio de Lecumberri” un ex carcere che attualmente ospita l’Archivio Generaledella Nazione. Pardo ha anche ricevuto il 1° premio all’ArchMarathon 2014 di Milano per Havre 69. Il suo studio è stato nominato dalla rivista Wallpaper di Londra come uno dei 50 giovani studi di architettura più promettenti del mondo e classificato dalla rivista Icon di Londra come uno dei 50 studi di design e architettura che stanno plasmando il futuro.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | APAN PROTOTYPE

GAMBARDELLARCHITETTI

Gambardellarchitetti is an architectural atelier founded by Cherubino Gambardella in the late eighties which, over time, has been transformed into a structure inspired by the theoretical, drawing, and imaginative production of its founder. It is based in Naples but also has an office in Milan. It is a laboratory of ideas, thoughts and projects of architecture and design from small to large scale. The office has created many projects of different typology, size and function with large, small and sometimes even very small budgets all marked by a line of research that has evolved in these decades aiming at a strong recognition and on spaces that always arouse an emotion in those who lives. The group, headed by Simona Ottieri Gambardella, has a flexible organization and makes use of different skills, from great consultants of recognized professionalism to promising designers to young and enthusiastic interns.

Gambardellarchitetti è un atelier di architettura fondato da Cherubino Gambardella alla fine degli anni Ottanta che, nel tempo, si è trasformato in una struttura ispirata alla produzione teorica, disegnativa, ed immaginativa del suo fondatore. È basato a Napoli ma ha anche una sede a Milano. È un laboratorio di idee, pensieri e progetti di architettura e design dalla piccola alla grande scala. Lo studio ha realizzato molti lavori di diversa tipologia, dimensione e funzione con budget grandi, piccoli e, a volte anche piccolissimi, tutti segnati da una linea di ricerca che si è evoluta in questi decenni puntando su una forte riconoscibilità e su spazi che suscitano sempre una emozione in chi li vive. Il gruppo, diretto da Simona Ottieri Gambardella, ha una organizzazione flessibile e si avvale di competenze diverse, da grandi consulenti di riconosciuta professionalità a promettenti progettisti fino a giovani ed entusiasti stagisti.

THE HOUSE OF LUMINOUS STALACTITES | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

GANGOLY & KRISTINER ARCHITEKTEN

Gangoly & Kristiner was founded in 2007 by Hans Gangoly (born in 1959) and Irene Kristiner (born in 1968), both graduates with honoursin Architecture from the Graz University of Technology. According to Hans Gangoly the imaginative power of architecture is still necessary for the spatial ordering of an increasingly complicated world, and only it is concerned with a holistic view of the form, appearance, amenity and comfort of these spaces. Even if the challenges and responsibilities are more complex than ever. Designing and building are therefore cultural tasks and must be met by a demand that goes beyond functional and economic interests. Only then can values be effectively created.

Lo studio Gangoly & Kristiner è stato fondato nel 2007 da Hans Gangoly (classe 1959) e Irene Kristiner (classe 1968), entrambi diplomati con lode in Architettura alla Graz University of Technology. Secondo Hans Gangoly la potenza immaginativa dell’architettura è ancora necessaria per l’ordinamento spaziale di un mondo sempre più complicato, e solo essa si preoccupa con una visione olistica della forma, dell’aspetto, dell’amenità e del comfort di questi spazi. Anche se le sfide e le responsabilità sono più complesse che mai. Progettare e costruire sono quindi compiti culturali e devono essere soddisfatti da una domanda che va oltre gli interessi funzionali ed economici. Solo allora i valori possono essere effettivamente creati.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | HOUSE BETWEEN THE MOUNTAINS

GAS STUDIO

With offices in Milan, Rome, Lugano, Sonoma and San Francisco. Company activity ranges from architecture to interior design, providing integrated solutions to national and international clients. It is worth noting that GaS Studio is a very diversified design office and has a proven ability to design and build hotels, logistics, wineries, multiplex theatres, office buildings, Interiors, student housing, educational facilities, residential buildings, places of worship and a variety of retail typologies spanning from the renovation of shopping centres to individual stores for multinational brands. Managed in Italy by André Straja, Giacomo Sicuro and Lenka Lodo, through the years the group has developed an impressive client list. Several recently completed projects stand out for the awards and publications obtained in Italy and abroad as well as for top certifications in terms of sustainability and energy saving.

Con sede a Milano, Roma, Lugano, Sonoma e San Francisco. L’attività dello Studio spazia dall’architettura all’interior design, fornendo soluzioni integrate a clienti nazionali ed internazionali. GaS si occupa di progettazione integrata a tutto tondo in diversi ambiti: ricettivo, logistica, cinema multipex, winery, terziario, studentato, residenziale, istituzionale, interiors, retail e centri commerciali (boutiques, mallstores, flagship). Gestito in Italia da Andrè Straja, Giacomo Sicuro e Lenka Lodo, il gruppo ha sviluppato, negli anni, un notevole portfolio clienti. Recentemente numerosi progetti sono stati premiati e pubblicati su testate in Italia ma anche all’estero. Alcuni di loro hanno anche raggiunto il maggior punteggio per l’ottenimento delle certificazioni legate alla sostenibilità e al risparmio energetico.

RCI BANQUE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

GGA GARDINI GIBERTINI ARCHITETTI

Alice Gardini (1970) has a degree in Architecture at the University of Florence (IT). Since 1997 he is in charge of urban planning and residential. She obtained a specialization in “excutive design” at Oikos University of Bologna (IT) and a Master in “Project of the public space” at Celsius in Lucca (IT) in 2001, where she was tutor in subsequent editions. In 2008 she concluded the Ph.D. in “Architectural Design” at the University of Genoa (IT) and since 2012 she is adjunct professor at the University of Ferrara (IT). She continues to follow both her academic pursuits as well as the practice. Nicola Gibertini (1970) has a degree in Architecture at the Politecnico of Milan in 1999, forming academically between Milan and Barcelona (ETSAB). Since 2001, he deals with architectural, urban planning and design. In 2003 he obtained a Master in “Project of the public space” at Celsius in Lucca (IT).

Alice Gardini (1970) si laurea in Architettura nel 1996 a Firenze. Dal 1997 si occupa di progettazione urbana, architettonica e design. Dopo la laurea consegue il Master in “progettazione esecutiva” alla Oikos University di Bologna e nel 2001 il Master in “progettazione dello spazio pubblico MASP” alla Celsius di Lucca di cui è tutor nelle edizioni successive. Dal 2005 è partner di GGA gardini gibertini architetti nella sede di Rimini, parallelamente all’ attività didattica presso l’Università di Genova, ove nel 2008 conclude il Dottorato di Ricerca in “progettazione dell’architettura”. Dal 2012 è docente a contratto all’Università di Ferrara. Nicola Gibertini (1970) formatosi tra Milano e Barcellona (ETSAB), si laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1999. Dal 2001, si occupa di progettazione architettonica, urbana e design, parallelamente all’attività didattica e di ricerca. Nel 2004 consegue il Master in “Progetto dello spazio pubblico” -MASP- alla Celsius di Lucca.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | AP HOUSE

GIACOMO SASSO ARCHITETTO

In 2010 Giacomo Sasso, after experiences in major studies and in academia, establishes his office in Genoa, with the aim of designing contemporary living spaces, exploiting the strength of the relationships between the infinite pairs of opposites from which architecture originates. Going through several opportunities for the redevelopment of metropolitan areas, from urban planning to design, the studio prefers to work on out-of-town spaces, apparently lost, next to natural environments: sea, countryside, mountain. Land, sun, water, vegetation and man’s actions mold landscapes where It’s possible to promote the metamorphosis of contemporary living, revaluing our new time. The today love for buildings made of trees is the tomorrow need to bring architecture back into nature. The search for opposites leads to awareness of the whole. They refine the data collected, contrasting them with a few simple rules to understand what is necessary.

Nel 2010 Giacomo Sasso, dopo esperienze nei maggiori studi genovesi e in ambito accademico, stabilisce a Genova la sua base operativa, con l’obiettivo di progettare gli spazi dell’abitare contemporaneo sfruttando la forza dei rapporti tra le infinite coppie di opposti dalle quali origina l’architettura. Attraversando numerose occasioni di riqualificazione di aree metropolitane, dall’urbanistica al design, lo studio predilige intervenire su territori periurbani, in apparenza marginali, più vicini agli ambienti naturali: mare, campagna, montagna. La terra, il sole, l’acqua, la vegetazione e l’azione dell’uomo si fondono in paesaggi dove l’architettura può anticipare la metamorfosi dell’abitare contemporaneo e reintegrare il valore del nostro tempo. La ricerca degli opposti porta alla consapevolezza dell’intero. Lo studio diversifica i dati raccolti, contrapponendoli con poche e semplici regole per comprendere ciò che è necessario.

HOUSE FOR A SON | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

GIUSEPPE GURRIERI

Born in Ragusa in 1977, Giuseppe Gurrieri, after his architecture graduation at the Politecnico di Milano, worked for some years at Maria Giuseppina Grasso Cannizzo’s studio in Vittoria. In 2008 he opened his own studio in Ragusa that focuses on private and public projects, including new buildings, restorations, landscaping, and interior design. From 2008 to 2012 he conducted research and teaches at the Faculty of Architecture of KTH University in Stockholm. His work has been presented in a number of universities, conventions and conferences and has been recognized by various national and international awards including the first prize at the III edition of RI.U.SO Award organized by the National Council of Architects and the Silver Medal at the XI edition of the International Prize for Sustainable Architecture. He was selected as finalist at the Golden Italian Architecture Medal 2015 and at Mies Van Der Rohe Award 2017. He won the latest edition of IN/Arch Sicilia Award. He also exhibited at Maxxi in Rome and at XVI Biennale of Architecture of Venice. His projects are published in trade magazines and books of architecture.

Nato a Ragusa nel 1977 Giuseppe Gurrieri si laurea in architettura presso il Politecnico di Milano. Dopo la laurea collabora per alcuni anni con lo studio di Maria Giuseppina Grasso Cannizzo a Vittoria. Nel 2008 apre il proprio studio professionale a Ragusa che oggi opera sia nell’ambito dell’edilizia residenziale privata che in quella pubblica. Dal 2008 al 2012 ha svolto attività didattica collaborando con la Facoltà di Architettura di Stoccolma. Il suo lavoro è stato presentato in diverse università, convegni e conferenze ed è stato riconosciuto da vari premi nazionali ed internazionali tra i quali il primo premio alla III edizione del Premio RI.U.SO organizzato dal CNACPP, la Silver Medal alla XI edizione del Premio internazionale per l’architettura sostenibile. È stato finalista alla Medaglia d’oro all’architettura italiana 2015 e selezionato al Mies Van Der Rohe Award 2017. Ha vinto l’ultima edizione del premio IN/Arch Sicilia. Ha inoltre esposto al Maxxi di Roma e alla XVI Biennale di Architettura di Venezia. Le sue realizzazioni sono pubblicate su numerose riviste di settore e libri di architettura.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | K HOUSE

GIUSEPPE TORTATO ARCHITETTI

Giuseppe Tortato Architetti deals with architecture and interior design with an equally tailored approach for both Italian and international, corporate and private, clients. Architect Tortato’s approach to design, born in Venice in 1967, is the result of research on the topics of sensory experience and sustainability, considering human beings and nature as central elements around which to develop the architectural concept. For Beni Stabili he created the concept for the Green Business Hotel in Milan and for GVA Redilco the Hotel Metropole project in Paris, which were respectively the finalist and the winner of the 2009 and 2010 Hospitality Award. He has worked as a lecturer in hotel design at Milan’s Polidesign and Rome’s Sapienza University. With the implementation of the La Forgiatura project in Milan he has captured both national and international attention. He was the only Italian selected from among 40 contestants at the Energy Performance + Architecture Award 2013. In 2017 his design for the AB Medica headquarters was commended by the Jury of the International Dedalo Minosse Prize. In 2019 “Sciara”, the world’s first “architectural chocolate” was selected by the Compasso d’Oro.

Giuseppe Tortato Architetti si occupa di architettura e interior design con una particolare attenzione ai temi della rigenerazione urbana e sociale. L’approccio alla progettazione dell’architetto Tortato, veneziano classe 1967, nasce dalla ricerca sui temi dell’esperienza sensoriale e della sostenibilità, ponendo l’uomo e la natura come elementi centrali attorno ai quali sviluppare la propria architettura, portando gli elementi naturali all’interno degli spazi progettati. Ha realizzato per Beni Stabili il concept del Green Business Hotel di Milano e per GVA Redilco il progetto dell’Hotel Metropole di Parigi, rispettivamente finalista e vincitore dell’Hospitality Award 2009 e 2010. Ha collaborato come docente di progettazione alberghiera con il Polidesign di Milano e La Sapienza di Roma. È stato l’unico italiano selezionato tra 40 candidati all’Energy Performance + Architecture Award 2013. Nel 2017 AB Medica headquarters ha ricevuto la menzione della giuria per Premio Internazionale Dedalo Minosse. Nel 2019 “Sciara”, il primo “cioccolatino di architettura”, è stato selezionato per il Compasso D’Oro.

NGC MEDICAL HEADQUARTERS | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

GOSPLAN

gosplan is an architectural practice based in Genoa, directed by Nicola Lunardi, Veronica Rusca and Lorenzo Trompetto. gosplan looks into architecture as a mass medium. It follows that architecture is production of forms, a space narrative. Like every medium, architecture is founded not on his incidental message (i.e. sustainability, functional program, authorship, formal metaphors), but on establishing new connections among forms, concepts and - in the end - among people. An architecture aware of its role as a medium carefully evaluates its footprint on the world, because every medium aims to change - for first - the perception of reality and – subsequently - reality itself. Like every medium, architecture has a double nature, physical and intellectual at the same time: it’s a complex product built thanks to the effort of a group of people and an act of communication. Besides the design work, gosplan carries out a complementary research activity by contributing to exhibitions and conventions, teaching graduate and post-graduate courses and curating exhibitions, publications and events. Like every medium, architecture is a mirror where everybody can try to glimpse himself.

gosplan è uno studio di architettura con sede a Genova, diretto da Nicola Lunardi, Veronica Rusca e Lorenzo Trompetto. gosplan crede nell’architettura come mezzo di comunicazione di massa. In quanto tale, l’architettura è produzione di forme, racconto dello spazio. Come ogni medium, l’architettura non si basa sul messaggio trasmesso occasionalmente (sostenibilità ambientale, programma funzionale, cifra autoriale, metafora formale) ma sulla creazione di nuove relazioni tra forme, concetti e persone. Un’architettura consapevole del suo ruolo di medium valuta con attenzione il suo impatto sul mondo. L’architettura è caratterizzata da una doppia natura, fisica e intellettiva: essa è arte della costruzione che può realizzarsi solo grazie al concorso di una molteplicità di attori e, allo stesso tempo, arte retorica, comunicazione e condivisione del pensiero. All’attività di progettazione, gosplan conduce una complementare attività di ricerca che si concretizza nella partecipazione a mostre e convegni, nell’insegnamento universitario e post-universitario, nella curatela di mostre, pubblicazioni e attività culturali.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | AROUND THE VESTIBULE

GRANESE ARCHITECTURE & DESIGN STUDIO

Diego Granese, Italian architect and designer, lives and works in Salerno, Italy. In 2000, he founds the “Granese Architecture and Design Studio”, an interdisciplinary workshop which gives a complete projectual service. He was professor in Industrial Design at Università Luigi Vanvitelli. Specialties: architecture, interior design, industrial design, exhibit design, art. 1st prize at “XXI Concurso Internacional de diseno cDIM” in Valencia -Spain; Selection at Arco-International Fair of Contemporary Art in Madrid; ADI Index 2004, BIO 19, BIO 20, “Honourable Mention” at XX Compasso d’Oro; Cersaie Award 2009”; “Honourable Mention at 1st Saluzzo Furniture Competition. Hotel Architect of the Year in Architecture Award 2015_Build. “Honourable Mention” at the “1st Concurso International de Diseño de Intornos Contract_ Intercidec 2016. Present in the “Historical Collection of the Compasso d’Oro”; in the “Pinakotec der Moderne” Museum and in the “Design Museum” of the Certosa di Padula (Sa). Gold Medal at the Ika Culinary Olympics 2016 with Team Costa del Cilento. Best Hospitality Architecture Firm in Italy in Architecture Award 2017 by Build.

Diego Granese architetto e designer italiano, vive e lavora a Salerno. Nel 2000 fonda il Granese Architecture e Design Studio, un workshop interdisciplinare che fornisce un servizio progettuale completo. È socio ADI-BEDA ed è stato professore a contratto in disegno industriale presso l’Università Luigi Vanvitelli. Specialità: architettura, interior design, design industriale, exhibit design, arte. 1° premio al “XXI Concurso Internacional de diseno cDIM” di Valencia –Spagna; Selezione ad Arco-Fiera Internazionale di Arte Contemporanea di Madrid; ADI Index 2004, BIO 19, BIO 20, “Menzione d’Onore” al XX Compasso d’Oro; Cersaie Award 2009”; “Menzione d’Onore al 1° Concorso del Mobile di Saluzzo. Hotel Architect of the Year in Architecture Award 2015_Build. “Menzione d’Onore” al “1° Concurso International de Diseño de Intornos Contract_ Intercidec 2016. Presente nella “Collezione Storica del Compasso d’Oro”; nel Museo “Pinakotec der Moderne” e nel “Museo del Design” della Certosa di Padula (Sa). Medaglia d’Oro alle Olimpiadi della Cucina Ika 2016 con il Team Costa del Cilento. Best Hospitality Architecture Firm in Italy in Architecture Award 2017 di Build.

TASTE ROOM COSÌ COM’È | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

IL PRISMA

Il Prisma is an international architecture and planning firm with Italian origins, designing spaces and experiences for the human being. The company has offices in London, Milan, Rome and Lecce, and is divided in 3 Business Units: Cityscape, Worksphere and Destination. What is the future of human experience? The way humans live and the architectures they inhabit have always been our focus of attention. Il Prisma believes that every change needs space to happen. They act in the area of convergence between people and organizations to design spaces rich with life, work and involvement. In a nutshell, they design human life.

Il Prisma è una società internazionale di architettura e design, con DNA italiano, che progetta spazi ed esperienze per l’essere umano. La società ha sedi a Londra, Milano, Roma e Lecce, ed è suddivisa in 3 Business Unit: Cityscape, Worksphere e Destination. Qual è il futuro dell’esperienza umana? Il modo in cui le persone vivono e i luoghi in cui abitano sono sempre stati il fulcro della loro attenzione. Il Prisma crede che ogni cambiamento, per accadere, abbia bisogno di spazio. Agisce nell’area di convergenza tra persone e organizzazioni per progettare spazi ricchi di vita, lavoro e coinvolgimento. In una frase: Design Human Life.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | AON ITALIA

IOSA GHINI ASSOCIATI

Iosa Ghini Associati, with its founder Massimo Iosa Ghini, is an architecture and design company based in Bologna, Milan and Miami. Iosa Ghini develops various activities, including architectures, furniture design and interiors. Its focus on sustainable design can be appreciated in most of its projects like the worldwide Ferrari Store chain, the electric monorail Marconi Express in Bologna and hotel designs like the latest Starhotels E.C.HO. Residential projects and very innovative concepts of branded apartments have been designed for international clients like Oko Group, CMC Group and Prelios Sgr. Massimo Iosa Ghini has been appointed Ambassador of Italian Design, Member of Leonardo Committee, and in 2015 received the Marconi Award for Creativity.

Massimo Iosa Ghini fondatore di Iosa Ghini Associati, società di architettura e design con sedi a Bologna, Milano e Miami. Iosa Ghini sviluppa progetti di architettura, interiors e design di prodotti a livello internazionale. La grande attenzione alla sostenibilità si esprime in progetti come i Ferrari Store in tutto il mondo, il sistema di trasporto elettrico Marconi Express a Bologna e nell’hospitality come ad esempio l’ultimo Starhotel E.C.HO. Progetti per residenziali e uffici sono stati realizzati per importanti clienti come Oko Group, CMC Group e Prelios Sgr. Massimo Iosa Ghini nominato Ambasciatore del Design Italiano e Socio Effettivo del Comitato Leonardo, nel 2015 ha ricevuto il Premio Marconi per la Creatività.

BRICKELL FLATIRON | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

JDP ARCHITECTS

The Milanese studio JDP Architects of architect Joseph di Pasquale is a place where, over the years, architectural and urban planning projects of absolute importance have been designed. The studio fully manages all the creative phases of the project, from the initial idea and execution to the artistic direction, from the initial idea to the execution of the idea and and the artistic direction. It coordinates and interacts working in a network of specialist designers for the detailed technical development of the project. Through his works, architect Joseph Di Pasquale proposes an articulated reflection on the themes of contemporary architecture and on the approach to design for urban areas. He offers a vision that expresses the comparison between different cultural models with a fresh view of relation between the ‘inside’ and ‘outside’ in a city that is no longer polycentric but reticular. He also conceives the theme of sustainability as a habit and ethical duty.

Lo studio milanese JDP Architects dell’architetto Joseph di Pasquale è un luogo dove negli anni hanno preso forma progetti di architettura e urbanistica di assoluto rilievo. Lo studio gestisce integralmente tutte lefasi creative del progetto, dalla concezione, all’esecutivo alla direzione lavori artistica fino all’arredo e al completamento della realizzazione, coordina, interagisce e opera in una rete di progettisti specialisti per lo sviluppo tecnico di dettaglio del progetto. Attraverso i suoi lavori, l’architetto Joseph Di Pasquale propone una riflessione articolata sui temi dell’architettura contemporanea e sull’approccio al progetto per le aree urbane, in una visione che esprime il confronto fra modelli culturali diversi e offre una nuova lettura del rapporto fra ‘il dentro e ‘il fuori’ nell’immagine di una città non più policentrica ma reticolare, interpretando il tema della sostenibilità come consuetudine e dovere etico.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | EXOGRAM HOUSES

JULIE FIRKIN ARCHITECTS

For over 10 years, Julie Firkin Architects has been bringing creativity and problem-solving prowess to projects big and small in and around Melbourne. An award-winning firm, headed up by architect Julie Firkin, we pride ourselves on a personal and people-focussed approach to architecture. Julie has a hands-on approach to all projects and designs by visualising herself in the space which helps to create homes that are a joy to live in and spaces that are both practical and beautiful. Julie studied and practiced internationally and worked for several years at a renowned practices. She brings this breadth of experience to her private practice, weaving a local approach and an international perspective into everything she does. While Julie Firkin Architects has the skills and expertise to deliver a range of projects, from residential to commercial, small to large, Julie has a personal interest in both sustainable and bushfire-resistant design. Her design for a bushfire-resistant house was featured by the Bushfire Homes Service following the Black Saturday Bushfires in 2009 and Julie has also taught extensively on the subject.

Uno studio premiato, diretto dall’architetto Julie Firkin, orgoglioso di un approccio all’architettura personale e incentrato sulle persone. Julie ha un approccio pratico a tutti i progetti e progetta visualizzando se stessa nello spazio, il che aiuta a creare case in cui è una gioia vivere e spazi che sono sia pratici che belli. Julie ha studiato e praticato a livello internazionale e ha lavorato per diversi anni in uno studio famoso. Porta questa esperienza al suo studio privato, intrecciando un approccio locale e una prospettiva internazionale in tutto ciò che fa. Julie Firkin Architects ha le capacità e le competenze per realizzare una vasta gamma di progetti, dal residenziale al commerciale, dal piccolo al grande, ma Julie ha un interesse personale nel design sostenibile e resistente agli incendi. Il suo progetto di una casa resistente agli incendi è stato presentato dal Bushfire Homes Service in seguito agli incendi del Black Saturday Bushfires nel 2009 e Julie ha anche insegnato sull’argomento.

ELPHIN HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

KNUT HJELTNES SIVILARKITEKTER

Knut Hjeltnes was born in Drøbak, Norway in 1961, and was raised in Ås, a small university town south of Oslo. He studied at the Norwegian Institute of Technology in Trondheim from 1980 -86. During the latter half of his studies and for one and a half years after graduating he worked for 4B Architects. Since 1988 he has had his on practice. He taught at the Oslo school of Architecture from 1988-2016, the last 12 years as professor. He has lectured in several contries, been awarded several prizes and his work is widely published. The practice was established in Oslo as a one-man practice, slowly expanding to its current size of six employees. The office concentrate on houses , weekend houses and smaller public works. In a period over several years in the 1990s he cooperated with Haga and Grov architects in Stavanger.

Knut Hjeltnes è nato a Drøbak, Norvegia, nel 1961, ed è cresciuto ad Ås, una piccola città universitaria a sud di Oslo. Ha studiato al Norwegian Institute of Technology di Trondheim dal 1980 all’86. Durante l’ultima metà dei suoi studi e per un anno e mezzo dopo la laurea ha lavorato per 4B Architects. Dal 1988 ha il suo studio. Ha insegnato alla scuola di architettura di Oslo dal 1988 al 2016, gli ultimi 12 anni come professore. Ha tenuto conferenze in diversi paesi, ha ricevuto diversi premi e il suo lavoro è ampiamente pubblicato. Lo studio è stato fondato a Oslo come studio individuale, espandendosi lentamente fino alla sua dimensione attuale di sei dipendenti. Lo studio si concentra su case, case per il fine settimana e piccole opere pubbliche. Per molto tempo, negli anni ‘90, ha collaborato con gli architetti Haga e Grov a Stavanger.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | WEEKEND HOUSE STRAUME

LAI STUDIO - MAURIZIO LAI ARCHITECTS

Architect and designer, Maurizio Lai is the original interpreter of a contemporary aesthetic, in which light performs a fundamental role. He studied in Venice and Milan, where he graduated. He launched his career as set designer, to rapidly extend the activity to the commercial and hospitality industry. His projects represent the scene of an expressive research, which manifests itself in the built environment as visual impact and creation of experience, while translating more delicately into private residential design. His studio operates successfully in the contract sector, providing exclusive and customized design solutions on an international scale, according to the principles of Design Excellence. Widely recognized, his work appears in the most authoritative publications of Architecture and Design. Alongside the practice, he collaborates with both national and international academic institutions, teaching masters and workshops.

Architetto, scenografo e designer, Maurizio Lai è interprete originale di un’estetica contemporanea, in cui la luce gioca un ruolo fondamentale. Studia a Venezia e a Milano, dove si laurea. Progetta inizialmente per la televisione e la moda, per estendere rapidamente l’attività al settore commerciale e turistico. Hospitality e Retail, sono teatro di una ricerca espressiva, che si manifesta nel costruito come impatto visivo e creazione di esperienza, trasferendosi con delicatezza nella progettazione residenziale privata. Il suo Studio fornisce soluzioni di design esclusive e personalizzate, su scala internazionale, secondo i principi di Design Excellence. Maurizio Lai è stato premiato con il Restaurant&Bar Design Award come miglior Lighting Design International e nominato ai Dezeen Awards 2020 come Best Interior Design Studio of the Year. Accanto all’attività professionale, collabora con prestigiose istituzioni alla formazione e alla promozione della cultura del Design.

SUSHI CLUB | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

LDA.IMDA ARCHITETTI ASSOCIATI

LDA.iMdA architects was founded in 2003. They won contests and awards such as the Project for a school in Rosignano Marittimo, #scuoleinnovative in Aviano area, Project for suburban areas in Prato, Project for a bathing lake in Sasso Pisano, a project for a bridge over the Arno River, another for a school complex in Caraglio, the Pisa 2007 Client Award, the BIGSEE Interior Design Award 2018 and the BIGSEE Architecture Award 2019 granted by Zavod Big (South-East Europe). LDA.iMdA also received an honorable mention at The Plan Award 2017 with Casa Verde Project, two mentions at Premio Architettura Toscana 2017 and the “Design for All” award at Dedalo Minosse International Prize 2017. In the design field, they won the Red Dot Award as well, with the taps range Aria designed for Webert Industry. LDA.iMdA have been invited to exhibit their works in various universities and published in books and magazines.

LDA.iMdA architetti nasce nel 2003. Partecipa e vince a numerosi premi e concorsi, tra i quali: il concorso di progettazione per il Nuovo plesso scolastico delle frazioni collinari a Rosignano Marittimo, i concorsi di idee per la realizzazione di Scuole innovative nell’area di Aviano, per Riqualificazione di aree urbane e periferiche con la partecipazione dei cittadini di Prato, per la Progettazione di un laghetto balneabile a Sasso Pisano, e per la Realizzazione di un nuovo polo scolastico a Caraglio, il Concorso-Progetto “Città delle due rive, il Premio alla committenza in Architettura 2007, istituito dalla camera di commercio di Pisa, il Premio Architettura Toscana 2017 al quale ottiene una menzione, il The Plan Award 2017 che gli tributa una menzione d’onore, il premio speciale “Design for All” al Premio Dedalo Minosse, e i BIGSEE Interior Design Award 2018 e BIGSEE Architecture Award 2019 insigniti dalla Zavod BIG (South-East Europe). Nell’ambito del design vince altresì il Red Dot Award con la linea di rubinetti Aria disegnata per Webert Industry. LDA.iMdA è stato invitato in varie università e pubblicato su riviste e libri.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | HOUSE IN THE ORCHARD

LISSONI CASAL RIBEIRO

With offices in Milan and New York, Lissoni & Partners has a thirty-year history in developing international projects in the fields of architecture, landscape, interior, product and graphic design, in addition to being responsible for the art direction for some of the most influential design companies. Led by Piero Lissoni, the practice combines a range of expertise with a tailored approach that sets it apart, establishing a stylistic code and a visual identity that are clearly and instantly recognizable. The practice’s work is inspired by a sense of rigor and simplicity and is characterized by a regard to detail, coherence and elegance with particular attention to proportion and harmony. Organised around different fields of intervention, the practice comprises Lissoni Casal Ribeiro for masterplans, landscape design, architecture, Lissoni Associati for interior design, product design, art direction and fit-outs and Lissoni Graphx for graphic design, visual communication and brand identity, while Lissoni New York develops interior design projects for the American market.

Con sede a Milano e New York, da oltre trent’anni Lissoni & Partners sviluppa progetti internazionali di architettura, interior, product design e graphic design, oltre ad avere la direzione artistica di importanti aziende. Guidato da Piero Lissoni, lo studio mescola differenti competenze con un approccio sartoriale grazie al quale si distingue in ambiti diversi, mantenendo una cifra stilistica e un’identità visiva fortemente riconoscibili. Improntati al rigore e alla semplicità, i lavori dello studio sono caratterizzati da cura dei dettagli, coerenza ed eleganza con un’attenzione particolare alle proporzioni e all’armonia. Lo studio, organizzato in diversi ambiti di intervento, comprende Lissoni Casal Ribeiro dedicata a masterplan, landscape design e architettura; Lissoni Associati, orientata all’interior, al design di prodotto, alle direzioni artistiche e agli allestimenti; Lissoni Graphx specializzata in graphic design, comunicazione visiva e brand identity. Lissoni New York sviluppa invece progetti di interior sul mercato americano.

CAMPARINO IN GALLERIA | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

LUCA SOAVE ARCHITETTO

Luca Soave graduated in Architecture at the Polytechnic of Turin, with subsequent post-graduate specialization at the Polytechnic of Milan in urban furniture and qualification of public spaces. From 1995 to 2002 he taught in the Architectural Restoration courses at the Polytechnic of Turin. The studio is active in the two offices of Limone Piemonte and Cuneo, operating in the fields of restoration and conservation of buildings of historical and artistic interest, in environmental, architectural and interior design. Knowledge and attention to the territory and history have always represented cues for creativity and tireless research, an invitation to act on tiptoe, to work in continuity and contiguity. Among the works awarded are the restoration of the Church of San Pietro and architectural redevelopment of Piazza Roma in Limone Piemonte, color plan and restoration of the Municipal Palace of Cherasco, restoration and reuse of Pieve Santa Maria Belvedere, recovery of the hydroelectric power station of Valle Grana, new parish center of Cuneo, studio house in Cuneo.

Luca Soave si laurea in Architettura presso il Politecnico di Torino, con successiva specializzazione post laurea al Politecnico di Milano in arredo urbano e qualificazione spazi pubblici. Dal 1995 al 2002 svolge attività didattica nei corsi di Restauro Architettonico presso il Politecnico di Torino. Lo studio è attivo nelle due sedi di Limone Piemonte e Cuneo, operando nei settori di restauro e conservazione di edifici di interesse storico artistico, nella progettazione ambientale, architettonica, e degli interni. La conoscenza e l’attenzione verso il territorio e la storia hanno sempre rappresentato spunti di creatività e instancabile ricerca, un invito ad agire in punta di piedi, a lavorare in continuità e contiguità. Tra i lavori insigniti si annoverano il restauro della Chiesa di San Pietro e riqualificazione architettonica Piazza Roma in Limone Piemonte, piano colore e restauro Palazzo Municipale di Cherasco, restauro e riuso Pieve Santa Maria Belvedere, recupero centralina idroelettrica Valle Grana, nuovo centro parrocchiale Cuneo, casa studio in Cuneo.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | VILLA M

M2 ATELIER

International studio created by Marco Bonelli and Marijana Radovic, architects based in Milan that merged two previous studios with almost 20 years of experience. The research around the key themes of design is elaborated in residential projects, interior design, fashion retail and yachting to various scales. Ambassadors of Made in Italy throughout the world, the founding partners work with 25 designers and architects of various nationalities and skills, professionals of a variety of disciplines.

Studio internazionale creato da Marco Bonellie Marijana Radovic, architetti milanesi che hanno unito i loro due rispettivi studi con circa 20 anni di esperienza alle spalle. Il lavoro di ricerca attorno ai temi cardine della progettazione si declina in ambito residenziale, interior design, retail moda e yatching a diverse scale. Ambasciatori del Made in Italy nel mondo, i soci fondatori si avvalgono della collaborazione di 25 tra designer e architetti di diversa nazionalità e competenza, professionisti di diverse discipline.

FOUR POINTS BY SHERATON VENEZIA MESTRE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

MALFONA PETRINI

Malfona Petrini is an architectural firm based in Rome, founded by Lina Malfona, Fabio Petrini and Simone Petrini, with Tommaso Malfona contributing structural engineering expertise. Their research focuses on the dialectics of architecture and landscape, working on the blurring line between geography of connection and geometry of separation, between the will to take root and the need to move across. Their work – a series of case study homes in the Roman countryside – was awarded the prize “RomArchitettura” in 2014 and was published on architectural journals, among which The Plan, Architectural Record, Paesaggio Urbano and Anfione e Zeto. Bringing the long-neglected idea of the single-family home back into play within Italian architectural culture, this work has been recently published as the core of the book Building the Landscape. Residential Pavilions in the Roman Countryside (Lettera Ventidue, 2018). In this latest publication, Malfona reflects on the role of authorship in contemporary design, offering new perspectives on constructing the Italian landscape.

Malfona Petrini è uno studio di architettura con sede a Roma, fondato da Lina Malfona, Fabio Petrini e Simone Petrini, con il contributo di Tommaso Malfona come consulente per l’ingegneria delle strutture. La ricerca dello studio si concentra sulle dialettiche architettura paesaggio, lavorando sul confine sfumato tra la volontà di radicarsi e la necessità di attraversare la geografia dei luoghi. Il loro lavoro - una serie di case study nella campagna romana - ha ricevuto il premio “RomArchitettura” nel 2014 ed è stato pubblicato su riviste di architettura, tra cui The Plan, Architectural Record, Paesaggio Urbano e Anfione e Zeto. Rimettendo in gioco nella cultura architettonica italiana l’idea a lungo trascurata della casa unifamiliare, questo lavoro è stato recentemente pubblicato come nucleo del libro Costruire il paesaggio. Padiglioni residenziali nella campagna romana (Lettera Ventidue, 2018). In quest’ultima pubblicazione, Malfona riflette sul ruolo dell’autorialità nella progettazione contemporanea, offrendo nuove prospettive sulla costruzione dello scenario italiano.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | 3 HOUSES FOR DRONES

MARCO CIARLO ASSOCIATI STUDIO DANIELE

Marco Ciarlo started his career in 1988 under the direction of architect Teobaldo Rossigno, joining his profession with artistic research on image and material. In 1993 he started collaborating with architects Fabrizio Melano and Giampiero Negro, they joined in 2004. The studio develops public and private architecture projects and deals with interiors, installations and design. Daniele’s design studio has thirty-five years of experience in the field combined with an interdisciplinary approach and collaboration with a network of professionals. From design to architectural project management on different scales, for private clients and public bodies.

Marco Ciarlo inizia l’attività nel 1988 sotto la direzione dell’architetto Teobaldo Rossigno affiancando alla professione attività in campo artistico di ricerca sull’immagine e la materia. Dal 1993 avvia la collaborazione con gli architetti Fabrizio Melano e Giampiero Negro, con i quali si associa nel 2004. Lo studio sviluppa progetti di architettura pubblici e privati e si occupa di interni, allestimenti e design. Lo Studio di progettazione Daniele ha trentacinque anni di esperienza nel settore unita a un approccio interdisciplinare e alla collaborazione con una rete di professionisti. Dall’elaborazione alla gestione del progetto architettonico su diversa scala, per committenza privata ed enti pubblici.

IL FARO | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

MARIANI DESIGN AND MORE

The Mariani Design and More architectural studio was born from the vocation to find high-end furnishing solutions to offer a full turn-key service. Today, the studio guided by architect Maurizio Morazzoni and engineer Gaia Morazzoni is able to meet the needs of the client in the building and renovation of living areas, with a complete personalized approach for all phases of realization: from design consultancy to building and renovation of residential spaces up to the choice of materials and finishes, including bureaucratic level services with practical assistance. From the passion and work of Mariani Design and More the Mariani Collection was created. It is a unique series of furnishing complements characterized by a refined combination of materials such as metal, wood, crystal, and marble which could be personalized for creative and original interior design solutions. Mariani Design and More has two important showrooms: Situated in Arluno and Milan, both the two exhibition spaces represent the beating heart of design.

Lo studio di architettura Mariani Design and More nasce con la vocazione di trovare soluzioni d’arredo di alta gamma per offrire un servizio chiavi in mano completo. Oggi, lo studio, sotto la guida dell’architetto Maurizio Morazzoni e l’ingegnere Gaia Morazzoni, è in grado di rispondere alle esigenze del cliente nella costruzione e ristrutturazione degli spazi abitativi, con un approccio personalizzato a 360° gradi in tutte le fasi di realizzazione: dalla consulenza progettuale alla costruzione e ristrutturazione di ambienti residenziali fino alla scelta di materiali e finiture, comprendendo servizi a livello burocratico con assistenza alle pratiche. Dalla passione e dal lavoro di Mariani Design and More, prende vita la Collezione Mariani, una suite inedita di complementi d’arredo caratterizzata da un ricercato accostamento di materiali quali metallo, legno, cristalli e marmi, tutti personalizzabili, per soluzioni interior creative e originali. Mariani Design and More ha due importanti showroom, uno ad Arluno e uno a Milano, entrambi spazi espositivi di arredo e cuori pulsanti della progettazione.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | VILLA IN THE NORTHERN ITALY

MARIO MARTINS ATELIER

The company, Mário Martins - Atelier de Arquitectura, Lda (MMA) based in Lagos and Lisbon, Portugal, has worked for many years in the fields of architecture and urbanism, which has led to the company’s continuing and sustained growth. MMA has clients from different countries and from the most diverse backgrounds and cultures. It always aims to respect people and places, the past and the present, and to contribute to a more sustainable, balanced and better future. This company focuses on human relationships and knowledge. The intense activity results in a considerable amount and diversity of built projects. The work done over the years has received several international awards and has been widely featured in national and international publications and at conferences and in audiovisual media.

La società Mário Martins - Atelier de Arquitectura, Lda (MMA) con sede a Lagos e Lisbona, Portogallo, lavora da molti anni nel campo dell’architettura e dell’urbanistica, e ha conosciuto una crescita continua e sostenuta. MMA ha clienti provenienti da diversi paesi e dalle più diverse provenienze e culture. Mira sempre a rispettare le persone e i luoghi, il passato e il presente, e a contribuire a un futuro più sostenibile, equilibrato e migliore. Lo studio si concentra sulle relazioni umane e sulla conoscenza. L’intensa attività si traduce in una notevole quantità e diversità di progetti costruiti. Per il lavoro svolto nel corso degli anni lo studio ha ricevuto diversi premi internazionali ed è stato ampiamente descritto in pubblicazioni nazionali e internazionali e in conferenze e media audiovisivi.

CASA DAS FREIRAS | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

MASSIMO ACCOTO ARCHITETTO

Graduate at the Faculty of Florence, architect and designer, founded his own studio in 1992 in Lecce. Mainly works in the field of architectural design and restoration, specializing in the design of commercial spaces, accommodation facilities, villas and residential units. In 1995 he worked in Shanghai (China) at Dunhuang Architectural Design Co.Ltd. playing the role of architect deputy manager for the design of a female college. Develops and deepens, with a group of colleagues, for local and national companies, languages and forms for the enhancement and communication of marketing in architecture and design. The Accoto study today studies and offers companies and individuals, strong identifying signs that outline collaborations and work experience in synergy with other national and international studies. The experiences made so far place the study among the most appreciated not only in the territory but also at the national level.

Laureato presso la Facoltà di Firenze, architetto e designer, fonda il proprio studio nel 1992 a Lecce. Prevalentemente opera nel campo della progettazione architettonica e del restauro, specializzandosi nella progettazione di spazi commerciali, strutture ricettive, ville e unità residenziali. Nel 1995 ha lavorato a Shangai (Cina) presso lo Studio Dunhuang Architectural Design Co.Ltd. rivestendo il ruolo di architetto vice manager per la progettazione di un college femminile. Sviluppa e approfondisce, con un gruppo di colleghi, per aziende locali e nazionali, linguaggi e forme per la valorizzazione e la comunicazione del marketing in architettura e nel design. Lo studio Accoto oggi studia e propone a imprese e privati forti segni identificativi che delineano collaborazioni ed esperienze lavorative in sinergia con altri studi nazionali e internazionali. Le esperienze fatte sino ad ora collocano lo studio tra i più apprezzati non solo nel territorio ma anche a livello nazionale.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | SBS CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA

MERA RCHITETTI

Mario Russo and Anna Esposito set up the merA architetti studio, sharing a kind of architecture based on transversal skills, not only a formal research but a balanced mix of proportions and materials, art and design, novel and poetry. The Mera Architetti studio pursues a kind of architecture useful to express the territory, to revaluate and readjust the traditional idea of architecture. A Mediterranean philosophy is the basis of their work, expressed by pure volumes, by patios opened into the hearts of the villas which let Nature come in, by openings designed to chase the sun, by light colors and rough plasters. The interiors designed by the architects are the stories of the people who live in those places. A clear, distinctive, tailored identity is transferred to the volumes, spaces and to every single piece of furniture, but always extremely familiar. Mario and Anna, among the “Best Architects and Designers under 40 of 2020”, keep working on something they define “as intimate as unconventional”.

Mario Russo e Anna Esposito fondano lo studio Mera Architetti, condividendo un’idea trasversale di architettura, che sia ricerca non solo formale ma armonioso mix di proporzioni e materiali, di arte e design, di racconto e di poesia. Lo studio Mera Architetti insegue un’architettura che sia espressione di un territorio, attraverso la rilettura del vocabolario architettonico tradizionale. Alla base dei lavori, vi è una filosofia mediterranea, raccontata dai volumi puri, dai pati che si aprono nei cuori delle ville per lasciare che la Natura vi entri, dalle bucature studiate per inseguire il sole, dai colori candidi e dagli intonaci rudi. Gli interni disegnati dagli architetti sono il racconto di chi li abita. Ai volumi, agli spazi e ad ogni singolo elemento di arredo viene trasferita un’identità precisa, distinta, sartoriale per l’appunto, ma sempre estremamente riconoscibile. Riconosciuti tra Best Architects and Designers under 40 del 2020, continuano la loro attività che definiscono “intima e non convenzionale”.

M HOUSE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

MESSNER ARCHITECTS

The collective is founded in 2013 by David and Verena Messner, brother and sister. The studio is located at 1.200 m.a.sl. near Bolzano in Northern Italy. The practice is working on a contemporary approach in any scale, ranging from housing and functional buildings, urban and lanscape planning up to furniture design. The primary aim of developing user- and site-specific concepts is to think and build high quality architecture. A largely regional context defines the studio’s field of action characterizing the architects’ view on the delicate relationship of built and grown. The critical look at something given and the use of transdisciplinary strategies lead to a creative dialogue between architecture, landscape, art and design.

I fratelli David e Verena Messner hanno fondato lo studio Messner Architects nel 2013 sull’altipiano del Renon nelle vicinanze di Bolzano a 1.200 m.s.l.m. Lo studio segue un approccio contemporaneo per ogni scala e tipologia d’intervento, dall’edilizia abitativa a edifici funzionali, da progetti nel paesaggio e interventi urbanistici fino al disegno di mobili. L’obiettivo principale è pensare e costruire architetture di elevata qualità attraverso lo sviluppo di specifici concetti corrispondenti alle esigenze degli utenti e dei luoghi. Un contesto prevalentemente regionale determina l’ambito d’azione dello studio, incidendo sulla visione di come edificato e cresciuto, intervento e contesto siano correlati. L’interrogazione dell’abituale e l’uso di strategie transdisciplinari portano a un dialogo creativo tra architettura, paesaggio, arte e design.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | ZENTRAL CAFÉ & RESTAURANT

MINO CAGGIULA ARCHITECTS

Mino Caggiula’s career began in Switzerland, at the construction company Michele Barra in Ascona. He graduated with the federal diploma of bricklayer at the SPAI in Biasca in 1997 and got a diploma in Architecture at the SUPSI in Lugano in 2001. As a completion of his humanistic education, he attended the Architecture Academy in Mendrisio, working during his studies in various fields of architectural construction and planning.From 2004 to 2005 he attended Columbia University in New York with Professor and Architect Kenneth Frampton. During this period he had an important working experience at architect Steven Holl’s studio, with whom he won many international competitions. From 2005 to 2007 he took part in numerous international conventions and got the Master of Arts in Architecture at the Academy in Mendrisio, by presenting a project for the urban renovation of the entire Venetian Lagoon with Architect Elia Zenghelis. While maintaining close cooperation with Professor Zenghelis, he decided to pursue an individual career and started his own architecture studio, Mino Caggiula Architects, in Lugano.

Mino Caggiula inizia la propria carriera in Svizzera, nell’impresa di costruzione Michele Barra di Ascona. Nel 1997 consegue il diploma di Muratore edile presso la SPAI di Biasca e nel 2001 il diploma in Architettura presso la SUPSI di Lugano. A completamento dell’istruzione tecnica, frequenta l’Accademia d’Architettura di Mendrisio, dove lavora in diversi ambiti della costruzione e della progettazione architettonica. Tra il 2004 e il 2005 frequenta la Columbia University di New York con il Prof. Arch. Kenneth Frampton. Durante questo periodo ha un’importante esperienza lavorativa presso lo studio dell’architetto Steven Holl, con cui vince diversi concorsi internazionali. Tra il 2005 e il 2007 partecipa a numerosi convegni internazionali e consegue il Master of Art in Architecture, presso l’Accademia di Mendrisio, con un progetto per la riqualificazione urbana dell’intera laguna di Venezia con l’Architetto Elia Zenghelis. Pur mantenendo una stretta collaborazione con il Professor Zenghelis, decide di intraprendere la carriera individuale fondando a Lugano il proprio studio di architettura, Mino Caggiula Architects.

ATELIER ALICE TREPP | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

MOLD ARCHITECTS

Mold architects was founded in 2011 by Iliana Kerestetzi (M.Sc, Columbia University 2009). Their work focuses on the concerted juxtaposition of traditional concepts and contemporary syntax by weaving expressions of heritage and history into a modern vocabulary. Their design principles derive from the reinvention of traditional typologies, the merging of the structures with the surroundings, the modulation of form and light, the promotion of craftsmanship and the use of new technologies, in order to create a fresh and above all, a humane architecture. Their Athens and Serifos based practice, integrates research, architecture, landscape, advanced computational design, parametric design, interior design, visual arts and construction management. Their work has been included in group exhibitions and received various awards and distinctions including the Piranesi Award 2015, Sadas-Pea 2014 Award - Residential Project of the year, Domes 2014 Award - Best first project of a young architect.

Mold architects è stato fondato nel 2011 da Iliana Kerestetzi (M.Sc, Columbia University 2009). Il loro lavoro si concentra sulla giustapposizione concertata di concetti tradizionali e sintassi contemporanea, intrecciando espressioni del patrimonio e della storia in un vocabolario moderno. I loro principi di progettazione derivano dalla reinvenzione delle tipologie tradizionali, la fusione delle strutture con l’ambiente circostante, la modulazione della forma e della luce, la promozione dell’artigianato e l’uso di nuove tecnologie, al fine di creare un’architettura fresca e soprattutto umana. Il loro studio, con sede ad Atene e Serifos, integra ricerca, architettura, paesaggio, design computazionale avanzato, design parametrico, interior design, arti visive e gestione della costruzione. Il loro lavoro è stato incluso in mostre collettive e ha ricevuto vari premi e riconoscimenti tra cui il Piranesi Award 2015, Sadas-Pea 2014 Award - Residential Project of the year, Domes 2014 Award - Best first project of a young architect.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | NCAVED

MYGG

Mygg was founded in Milan in 2012 as a synergy of the different but complimenting expertise of Giovanni Feltrin, Gerardo Sannella and Yolanda Velasco. Having a collaborative company structure and an integrated approach to all projects of any scale, from the most prestigious to the most personal assignment, the clients of Mygg span both the public and private sectors. The broad design experience of its team allows for an intimate knowledge of contemporary international architecture and the ability to interpret a variety of architectural genres, spanning a broad spectre of fields from private housing to commercial, office, hospitality and entertainment. The continuous exploration of new avenues in the field of contemporary design makes Mygg a forward thinking and dynamic practice, always seeking to innovate its approach and adapting its language and design to each specific context, paying tribute to classic and modern architecture.

Mygg è stato fondato a Milano nel 2012 da Giovanni Feltrin, Gerardo Sannella e Yolanda Velasco che hanno saputo mettere insieme le loro competenze diverse e complementari al servizio dell’architettura, avvalendosi di un approccio orientato alla progettazione integrata e capace di dialogare con una clientela sia pubblica che privata. Lo staff di Mygg è impegnato su progetti che vanno dal residenziale al commerciale, dagli uffici al ricettivo e all’intrattenimento. Mygg, attento a quello che avviene nel mondo dell’architettura, è uno studio dinamico che guarda con curiosità e interesse all’innovazione dei linguaggi pur non dimenticando mai il lascito dell’architettura del passato, che continua a ispirare e a nutrire il progetto d’architettura.

HOUSE IN ALASSIO | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

NAT OFFICE - CHRISTIAN GASPARINI ARCHITETTO

Based in Reggio Emilia and Milan, Nat Office, founded by Christian Gasparini, turns its attention to the relationship between architecture, city and landscape and investigates modular structures, intertwining scales, typologies, spaces for a new identity between place and people: Architecture becomes a medium between Nature and Technology, able to give a sense to the anthropic presence in nature. The practice extends its approach to different areas: masterplan/ landscape, cultural/public, learning/worship, sport/leisure, working/ office, temporary/exhibit and living/housing. Participation to design competitions allows experimentation: the office won several architectural competitions in Italy and abroad. Nat office is now working on architectural masterplans, international competitions and residential projects, developing new urban strategies. Such research has led to the publication of books - Smart Cities vs Smart territories and Il progetto come connessione, to critical contributions and international invitation to workshops and conferences.

Con sede a Reggio Emilia e Milano, Nat Office fondato da Christian Gasparini, rivolge la sua attenzione alla relazione tra architettura, città e paesaggio, e indaga strutture modulari, intrecciando scale, tipologie, spazi per una nuova identità tra luogo e persone. L’architettura diventa un medium fra natura e tecnologia, capace di costruire un senso della presenza antropica nella natura. Lo studio estende il suo approccio a diversi ambiti: masterplan/ paesaggio, culturale/pubblico, educazione/ culto, sport/tempo libero, lavoro/ ufficio, temporaneo/esposizione e housing/abitazione. La partecipazione ai concorsi di progettazione conduce a una continua sperimentazione: lo studio ha vinto diversi concorsi di architettura in Italia e all’estero. Nat Office sta ora lavorando a masterplan urbani, concorsi internazionali e progetti architettonici, sviluppando nuove strategie urbane. Tale ricerca ha portato alla pubblicazione di libri - Smart Cities vs Smart territories e Il Progetto come sfondo, a contributi critici e alla partecipazione a workshop e conferenze internazionali.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | HHCR HOUSEHUT

NEFA ARCHITECTS

Nefa Architects is a Moscow based architecture studio working in the field of modern architecture and interior design. Their designs are residential and public spaces, transportation hubs, private homes. The team accepts any kind of professional challenge of different scale and tries to find the best solution in terms of ecology, comfort and aesthetics. In their approach they try to be attentive to the historical roots of the area and it’s building heritage, but to rethink it according to modernistic tradition and contemporary technology. So the end result sometimes turns out to be a slightly odd postmodern mix of everything. Nefa Architects cooperates with local Russian and European partners in design and manufacture of equipment, materials, furniture and lighting. They believe that each project should have a unique character in order to live a long life and prefer to create custom materials and objects for each environment.

Nefa Architects è uno studio di architettura con sede a Mosca che lavora nel campo dell’architettura moderna e dell’interior design. I loro progetti sono spazi residenziali e pubblici, hub di trasporto, case private. Il team accetta qualsiasi tipo di sfida professionale di diversa scala e cerca di trovare la migliore soluzione in termini di ecologia, comfort ed estetica. Nel loro approccio cercano di essere attenti alle radici storiche del territorio e al suo patrimonio edilizio, ma di ripensarlo secondo la tradizione modernista e la tecnologia contemporanea. Così il risultato finale a volte risulta essere un mix postmoderno un po’ strano di tutto. Nefa Architects collabora con partner locali russi ed europei nel design e nella produzione di attrezzature, materiali, mobili e illuminazione. Credono che ogni progetto debba avere un carattere unico per durare a lungo e preferiscono creare materiali e oggetti personalizzati per ogni ambiente.

COCK T’EST BELLE II | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

NEMESI ARCHITECTS

Founded in Rome in 1997, Nemesi Architects stands out in the contemporary architecture scene for its ability to combine Italian identity and avant-garde in their works. Arch. Michele Molè is the founding director of Nemesi, partnered with arch. Susanna Tradati. The innovative approach of Nemesi Architects is connected to the use of BIM (Building Information Modelling) and parametric/computational design, up to the design and engineering of prototypes made with highly complex robotic technology. The technology is the tool for creating highly creative architectures capable of interpolating various inputs (economical, environmental, technical), and to offer a service with high added value. Numerous projects developed by Nemesi are the subjects of awards and publications in Italian and international magazines, like the Italy Pavilion at Expo Milan 2015 and the new Eni Headquarters in Milan.

Fondato a Roma nel 1997, Nemesi Architects si distingue nel panorama contemporaneo dell’architettura per la capacità di coniugare nel proprio lavoro identità italiana e avanguardia. L’arch. Michele Molè è fondatore direttore di Nemesi, in associazione con l’arch. Susanna Tradati. L’approccio innovativo di Nemesi architects, è collegato all’utilizzo del BIM (Building Information Modeling) e nel design parametrico e computazionale, fino alla progettazione e ingegnerizzazione di prototipi realizzati con tecnologia robotica ad elevata complessità. La tecnologia è lo strumento per realizzare architetture fortemente creative e capaci di interpolare diversi input (economici, ambientali, tecnici), per offrire un servizio ad alto valore aggiunto. Numerosi tra i progetti realizzati da Nemesi sono oggetto di premi, riconoscimenti, e pubblicazioni in riviste italiane e internazionali, tra questi Padiglione Italia ad Expo 2015 e il nuovo Headquarter Eni, a Milano.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | YUN XI JIN TING SALES CENTER

NICOLA ZEMA - ROBERTO MASCAZZINI

Nicola Zema graduated in 1999 - faculty of architecture in Milan - codesigner for the Branca house. It ranges from the design of public and private buildings, interiors, to interior design in retail for luxury Berands: Armani, Jimmy Choo, Versace, Berluti LVMH group, Sergio Tacchini. In addition to designing in the retail sector all over the world, he works for private individuals in Milan in the Cote d’Azur, Dolomites and Lake Maggiore, where he is currently involved in the design of Villa Marras. Roberto Mascazzini graduated in 1985 from the Faculty of Architecture in Milan, where he carried out research and teaching activities. He has received awards both in competitions and at work, among the most recent: prize for the new Italian building 2018 - finalist at European Copper 2018 - finalist at Piranesi 2017. He works as a lecturer on his own works. Work in progress: Cultural center of the Maga Museum in Gallarate (VA). Student residence in Milan Bicocca. Reuse of the former prison in Busto Arsizio (VA).

Nicola Zema si laurea nel 1999 - facoltà di Architettura di Milano – coprogettista per casa Branca. Spazia dalla progettazione di edifici pubblici e privati, di interni, fino all’interior design nel retail per luxury Berands: Armani, Jimmy Choo, Versace, Berluti gruppo LVMH, Sergio Tacchini. Oltre alla progettazione in ambito retail in tutto il mondo, lavora per privati a Milano in Cote d’Azur, Dolomiti e Lago Maggiore, dove attualmente è impegnato per la progettazione di villa Marras. Roberto Mascazzini si laurea nel 1985 presso la facoltà di Architettura di Milano, in cui ha svolto attività di ricerca e didattica. Ha ottenuto riconoscimenti sia a concorsi che all’opera, tra i più recenti: premio all’edificio italiano di nuova costruzione 2018 - finalista al European Copper 2018 - finalista al Piranesi 2017. Svolge attività di conferenziere sui propri lavori. Lavori in corso: Centro culturale del Museo Maga a Gallarate (VA). Casa dello studente a Milano Bicocca. Riuso ex carcere a Busto Arsizio (VA).

BRANCA HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

NM-ARCHITETTI

Experience. Passion. Research. These are the fundamentals of NMArchitetti, established in Milan by the architect Nisi Magnoni. For over two decades, and with his collaborators, Nisi has come to conceive projects ranging from art hotels to restaurants, homes and showrooms. An approach nurtured by his endless drive to explore and extra-curated attention to detail, combined with an eye for nonconventional choices in terms of materials, colors and lighting to create unique atmospheres, which are always enriched by the presence of refined furnishing elements, often chosen for their antique look. Then, giving to them new life they become themselves highlights of the project, arousing the customers’ curiosity.

Esperienza, passione e ricerca: questo è NM Architetti di Nisi Magnoni, architetto milanese. Da oltre vent’anni, con i suoi collaboratori, ha creato progetti che spaziano da art hotel a ristoranti, case e show room, sempre con il denominatore comune di una ricerca costante ed una cura maniacale per il dettaglio, che si fondono nell’uso non convenzionale della materia, dei colori e della luce per creare atmosfere uniche, arricchite sempre dalla presenza di raffinati elementi di arredo, spesso antichi e di recupero ma ai quali viene data nuova vita, che accendono la curiosità degli avventori.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | AROMA RESTAURANT

NOA* (NETWORK OF ARCHITECTURE)

noa* is the essential expression of a collaborative work-ethos: the young team of architects & designers, led by founders Lukas Rungger and Stefan Rier and based in Bolzano (Italy) and since April 2018 also in Berlin (Germany), explores and examines interdisciplinary methods of design, continuously evolving depending on both nature and requirements of each project. By following the concept of “emergence”, where the whole is perceived as being far greater than the sum of its parts, a holistic approach and strategy is central to noa*s way of conceiving design. Teams are mixed temporarily to address imminent challenges and find innovative solutions. noa* serves as a stage (or platform) for architects, designers of interiors, graphics or fashion, as far as musicians and historians, with the collective aim to use the resources of field specialists at its best. noa*, while forming the heart of its own network, reinforces the transfer of knowledge from various operative sectors, by surrounding the core theme of architectural creation, reaching out to accelerate and intensify the added value for each project.

noa* è l’espressione essenziale di un’etica di lavoro collaborativa: il giovane team di architetti e designer, diretti dai fondatori Lukas Rungger e Stefan Rier con sede a Bolzano (Italia) e a Berlino (Germania), esplora ed esamina metodi di design interdisciplinari, che si sviluppano e si modificano continuamente a seconda delle pretese progettuali. Seguendo il concetto di “emergence”, dove il “Tutto è più della somma delle singole parti”, un approccio e una strategia olistica sono fondamentali per il modo in cui noa* concepisce il design. Il gruppo di lavoro si forma e si modifica a seconda delle necessità dei progetti, al fine di confrontarsi con sfide interdisciplinari, trovando soluzioni innovative. noa* viene concepito come palcoscenico (o piattaforma) per architetti, interior designer, grafici, stilisti ma anche musicisti e storici al fine di usufruire in maniera dinamica di risorse specializzate e competenti nei diversi campi. noa* forma il cuore della stessa rete creativa e gestisce il trasferimento d’informazioni tra vari settori operativi che ruotano attorno a un tema centrale che è quello dell’architettura.

MESSNER HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

NOLOGO | ARCHITETTURA

noLogo | architettura is a tank in which experience, taste and the artisan knowhow that characterize the profession of the architect flow together. no|Logo operates according to the practice of building, to which is added a continuous research and experimentation of materials and innovative techniques to face every situation, putting the man in the center. Work’s philosophy is the fusion of theoretical and technological knowledge combined with the knowledge of construction, experience, taste and craftwork. It is a reality that seeks to combine the everyday handmade production with all the aspects of architecture and engineering. The brothers Ruggero and Alessio Biondo, fascinated by the world of construction, approach it from an early age, starting to visit the yards of his father, a building manager, and working on it during the summer breaks. noLogo | architettura deals with complex architectural organisms, restoration, public spaces, squares and gardens, furnishing elements, from the design concept to the finished product.

noLogo | architettura è una contenitore in cui confluiscono esperienza, gusto e sapienza artigiana che caratterizzano il mestiere dell’architetto. noLogo | architettura opera secondo la pratica del costruire, a cui si aggiunge una continua ricerca e sperimentazione di materiali e tecniche innovative per affrontare ogni situazione, mettendo l’uomo al centro del progetto. La filosofia del lavoro è la fusione di conoscenze teoriche e tecnologiche combinate con la conoscenza della costruzione, dell’esperienza, del gusto e delle capacità artigiane. È una realtà che unisce le competenze maturate in fatto di progettazione architettonica e ingegneria, cui si fondono grafica e design, cercando di coniugare il “fare” quotidiano del costruire con molteplici aspetti dalla ricerca alla sperimentazione. I fratelli Ruggero e Alessio Biondo, affascinati dal mondo delle costruzioni, si affacciano ad esso fin da giovani iniziando a frequentare i cantieri del padre impresario edile e lavorandoci durante le pause estive. noLogo | architettura si occupa di organismi architettonici complessi, restauro, spazi pubblici, piazze e giardini, elementi di arredo, dal concept progettuale al prodotto finito.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | EGO WINE BAR

NOMADE ARCHITETTURA

Nomade Architecture and interior design was founded in 2010 by Selina Bertola, it is a clear example of how distinctive skills, professionalism and collaboration at several levels can coexist and play a fundamental role in an extremely competitive sector such as interior architecture. Fundamental is the international network developed by nomade, which makes it possible to collaborate with other architectural firms beyond the borders of the country.

Nomade architettura e interior design nasce nel 2010: fondata da Selina Bertola, è un chiaro esempio di quanto competenze distintive, professionalità e collaborazione a più livelli possano coesistere e giocare un ruolo fondamentale in un settore estremamente competitivo come l’architettura d’interni. Fondamentale è il network internazionale sviluppato da nomade, che rende possibile la collaborazione con altri studi di architettura oltre i confini del paese.

CESCOLINA² | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

OBICUA - AMD ARCHITECTURE

Obicua is an International, award-winning firm, based in Rome. The team is involved in a variety of projects worldwide that go from small to large scale. Obicua’ s design is inspired by the context, both historic and environmental and aims to be the continuation of the Italian tradition in design excellence. Their work is strongly influenced by the past and committed to the future, always aspiring to the ideal of beauty as opportunity to improve humanity’s life quality. Amd Architecture is a full-service design firm with work encompassing a depth of residential and commercial projects spanning the globe. They pride theirselves on truly understanding clients’ needs, finding creative solutions for even the most complex designs. They seek out the ideal concept uniquely suited to clients’ dreams for their project. They maintain a committed, talented, and creative staff in a workplace that embodies walking the talk. They are actively engaged in their community, promoting sustainable living practices through collaboration, education, and inspiration.

Obicua è un riconosciuto studio internazionale, con sede a Roma. Il team è coinvolto in una varietà di progetti in tutto il mondo che vanno dalla piccola alla grande scala. Il design di Obicua è ispirato dal contesto, sia storico che ambientale, e mira a essere la continuazione della tradizione italiana nell’eccellenza del design. Il loro lavoro è fortemente influenzato dal passato e impegnato nel futuro, aspirando sempre all’ideale della bellezza come opportunità per migliorare la qualità della vita dell’umanità. Amd Architecture è uno studio di design a servizio completo con un lavoro che comprende una vasta gamma di progetti residenziali e commerciali in tutto il mondo. Impegnati a capire veramente le esigenze dei clienti, trovano soluzioni creative anche per i progetti più complessi. Cercano il concetto ideale adatto unicamente ai sogni dei clienti per il loro progetto. Con uno staff impegnato, talentuoso e creativo, il loro luogo di lavoro incarna il “walking the talk” (passare dalle parole ai fatti). Sono attivamente impegnati nella loro comunità, promuovendo pratiche di vita sostenibile attraverso la collaborazione, l’educazione e l’ispirazione.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | THE KINII

OFFICE KERSTEN GEERS DAVID VAN SEVEREN

Founded in 2002 by Kersten Geers and David Van Severen, Office Kersten Geers David Van Severen is one of the most interesting and uncompromising young architectural practices at work today. It is renowned for its idiosyncratic architecture, in which utopian and non-realised projects are also customary. It does not invent the architecture, but reflects and considers what architecture can signify and be today, reducing architecture to its bareness and essence. Their architectonic ideas start from geometrical corrections and rather rigid classifications, in order to measure the world as it presents itself to us and allow life to unfold in all its complexities. In ten years of practice Office has gained international recognition with its direct and precise projects. In 2010 they won the Venice Biennale Silver Lion for most promising young architect, and the Belgian Prize for Architecture in 2009, 2013 and 2015. In 2012 and 2016 overviews of their work and have been published as 2G and El Croquis monographic issues.

Fondato nel 2002 da Kersten Geers e David Van Severen, Office Kersten Geers David Van Severen è uno dei più interessanti e intransigenti giovani studi di architettura al lavoro oggi. È rinomato per la sua architettura idiosincratica, in cui progetti utopici e non realizzati sono anche abituali. Non inventa l’architettura, ma riflette e considera ciò che l’architettura può significare ed essere oggi, riducendo l’architettura alla sua nudità ed essenza. Le loro idee architettoniche partono da correzioni geometriche e classificazioni piuttosto rigide, per misurare il mondo come si presenta a noi e permettere alla vita di svolgersi in tutte le sue complessità. In dieci anni di pratica Office ha ottenuto il riconoscimento internazionale con i suoi progetti diretti e precisi. Nel 2010 hanno vinto il Leone d’argento della Biennale di Venezia per il giovane architetto più promettente, e il Premio belga per l’architettura nel 2009, 2013 e 2015. Nel 2012 e nel 2016 sono state pubblicate rassegne del loro lavoro e numeri monografici di 2G e El Croquis.

SOLO OFFICE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

ONE DESIGN BUILD

Everything One Design Build-AKA Studio Hugo Mijares do is shaped by love for thinking (designing) and making (building). It is essential to their architecture that materials, detail and construction are an integral and informative part of the design process. Materials are what realize the architecture. Founding director Hugo Mijares was brought up in Venezuela where there is an innate love for nature, light, and the outdoors. They identify with tropical modern timeless values, and in their architecture, they bring the outside in, and link purpose with beauty. They do so with an architectural design response that is simple and intuitive, yet strong and elegant and sustainable. By subtracting, they find the solution that adds value through simplicity. They can improve the built environment by designing buildings that are built with clarity and simplicity at their core, through design excellence, innovation, and public service. They bring award-winning perspective to help their clients achieve world-class design.

Tutto ciò che One Design Build-AKA Studio Hugo Mijares fa è plasmato dall’amore per il pensare (progettare) e il fare (costruire). È essenziale per la loro architettura che i materiali, i dettagli e la costruzione siano parte integrante e informativa del processo di progettazione. I materiali sono ciò che realizza l’architettura. Il direttore fondatore Hugo Mijares è cresciuto in Venezuela, dove c’è un amore innato per la natura, la luce e l’aria aperta. Lo studio si identifica con i valori tropicali moderni e senza tempo, e nella loro architettura, portano l’esterno all’interno e collegano lo scopo con la bellezza. Lo fanno con un design architettonico semplice e intuitivo, ma forte, elegante e sostenibile. Sottraendo, trovano la soluzione che aggiunge valore attraverso la semplicità. Possono migliorare l’ambiente costruito progettando edifici che sono costruiti con chiarezza e semplicità, attraverso l’eccellenza del design, l’innovazione e il servizio. Portano una prospettiva pluripremiata per aiutare i clienti a raggiungere un design di classe mondiale.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | 627 SABAL PALM RESIDENCE

OVRE.DESIGN

Ovre.design encompasses a multitude of disciplines and creates innovative and thoughtful strategies, interior design and products. The studio is a team of designers, architects and creative minds, found by the architects Giulia Delpiano and Corrado Conti, with headquarter in North of Italy and collaboration in Europe, Africa and United States. Ovre is specialized in hospitality and high-end residential projects. Through their introspective approach they enhance a tailoring design, starting from the development of creative identity, they design interiors that represent their clients’ realities. They collaborate with Italian companies and manufacturers as creative directors and product designers. Every design is treated as a unique piece with a deep awareness of spaces, shapes, light and finishes that makes them proud ambassadors of the italian style and taste.

Ovre.design si occupa di interior design, direzione creativa e prodotto. Lo studio è composto da un team di designer, architetti e menti creative, fondato dagli architetti Giulia Delpiano e Corrado Conti, ha sede a Reggio Emilia e collaborazioni all’attivo in Europa, Africa e Stati Uniti. Ovre. design è specializzato in progetti hospitality e residenziale di lusso. Attraverso il loro approccio introspettivo ed emotivo esaltano un gusto sartoriale, partendo dallo sviluppo dell’identità creativa, definiscono spazi esperienziali che rappresentino i loro clienti. Collaborano con aziende italiane in qualità di direttori creativi e designer di prodotto. Ogni design è curato nel dettaglio, con una profonda consapevolezza di spazi, luci e materiali che li rendono orgogliosamente ambasciatori dello stile italiano.

APARTMENT MATILDE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

PARISOTTO + FORMENTON ARCHITETTI

Aldo Parisotto (Monselice, 1962) and Massimo Formenton (Padua, 1964) took a degree in architecture at the IUAV of Venice in late 1980s. In 1990, they founded their own design firm in Padua and in 2004 opened a new office in Milan. Their research is oriented toward a range of different design themes: architecture, with the creation of museums, commercial facilities, and residences from private single apartaments and houses to residential complexs; interior design, including long-term relationships with Italian and international brands. In the retail sector, developing experience on both national and international levels (in many European countries, the United States and the Far East). In the area of industrial design, Parisotto + Formenton Architetti works with leading companies in the lighting, furniture and yacht sectors and the firm is in charge of the art direction of design brands Baleri Italia, True Design, Cimento.

Aldo Parisotto (Monselice, 1962) e Massimo Formenton (Padova, 1964) si laureano in Architettura allo IUAV di Venezia alla fine degli anni ‘80. Nel 1990 inizia l’attività professionale congiunta tra i due progettisti e nasce a Padova lo Studio Parisotto + Formenton Architetti. Nel 2004 apre la sede di Milano. La loro ricerca si orienta verso molteplici temi progettuali, sviluppando esperienza in contesto nazionale e internazionale (Europa, Stati Uniti ed Estremo Oriente). In ambito architettonico si cimentano con realizzazioni museali, commerciali, direzionali e residenziali, dai singoli appartamenti e abitazioni private ai complessi residenziali; in architettura d’interni si specializzano principalmente nel settore retail - dal concept alla realizzazione - collaborando con importanti aziende italiane ed internazionali nel campo della moda, del lusso, del food. Nell’ambito del design realizzano progetti per importanti aziende dell’illuminazione, dell’arredo, e della nautica e seguono inoltre l’art direction dei brand Baleri Italia, True Design, Cimento.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | VILLA ON THE LAKE MAGGIORE

PAULO MERLINI ARCHITECTS

Based in the Oporto district area since 2007, the office led by Paulo Merlini and André Silva, is developing projects of various scales, both nationally and internationally. Aware of the relevance of the biological legacy in peoples’ well being, they sustain the creative process not in a specific style, but rather in the interconnection of ideas from various areas of human knowledge, seeking to develop projects that are sustained on scientific bases in counterpoint to mere intuition, believing that this is the only way to develop a more assertive architecture. This perception, by working with universal premises, creates a timeless architecture.

Con sede nel quartiere Oporto dal 2007, lo studio guidato da Paulo Merlini e André Silva sta sviluppando progetti di varie scale, sia a livello nazionale che internazionale. Consapevoli della rilevanza dell’eredità biologica nel benessere delle persone, sostengono il processo creativo non in uno stile specifico, ma piuttosto nell’interconnessione di idee provenienti da varie aree della conoscenza umana, cercando di sviluppare progetti sostenuti su basi scientifiche in contrapposizione alla semplice intuizione, credendo che questo sia l’unico modo per sviluppare un’architettura più assertiva. Questa percezione, lavorando con premesse universali, crea un’architettura senza tempo.

CASA RIO | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

PERALTA - DESIGN & CONSULTING

Peralta - design &consulting, is an award-winning practice specialized in the design of public and private architecture, interior design, urban and landscape design with a specific interest in experimentation and application of environmentally sensitive technologies. The studio has an internal staff of interior designers, architects, landscape architects and engineers. Luca Peralta, the founder and the director, is a registered engineer and architect: member of the Italian Association of Building and Environmental Engineers and the Architects Registration Board of London, UK. Peralta’s project and research always tries to blur and to cross the boundaries of different design disciplines, in a continuous and fluid contamination of different design fields and typologies: architectural, engineering, interior and landscape design. These allow the proliferation of new and highly creative design.

Peralta - design &consulting, è uno studio pluripremiato in ambito nazionale e internazionale, specializzato nella progettazione architettonica, urbana, progettazione del paesaggio e di interni, sia per committenti pubblici che privati, con un interesse particolare verso la ricerca, la sperimentazione e l’applicazione di tecniche e tecnologie sensibili nei confronti dell’ambiente. Peralta - design &consulting è uno studio multidisciplinare con uno staff interno di interior designers, architetti, paesaggisti ed ingegneri. Luca Peralta, fondatore e direttore, è sia ingegnere che architetto, iscritto in Italia all’ordine degli Ingeneri Civili e Ambientali e in Inghilterra all’Architects Registration Board di Londra. I progetti di Peralta cercano sempre di sfumare il confine tra le diverse discipline, in una continua e fluida contaminazione tra i diversi campi e le diverse tipologie del progetto: progettazione architettonica, ingegneristica, di interni e del paesaggio. Questo consente la proliferazione di un design molto creativo e originale.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | RIHANA

PIERLUIGI PIU

Founded in 1991 by Pierluigi Piu and based in Italy, the firm provides a range of architectural and design services to clients in his same country and abroad. It creates spaces where refined, pure and timeless architectural lines meet with the most advanced technology to provide a graceful combination of exceptional aesthetic elegance, utility and comfort. Each project is approached as an unique opportunity and is a tailor-made solution incorporating the firm’s meticulous attention to details, finishes and materials selection. In both new construction and renovations the appropriate integration of the architecture into the site and the surrounding landscape is a priority, and careful implementation of home-automation, audio-video systems and energy efficient solutions are hallmarks of each project. Pierluigi Piu’s works have earned national and international attention and have been published in print, as well as on-line in all continents. They have also received numerous international awards, among which the Compasso d’Oro 2011 and the In/Arch prize 2020, assigned by the Italian Istituto Nazionale di Architettura.

Lo studio, fondato a Cagliari nel 1991 dallo stesso Pierluigi Piu, fornisce, in Italia e all’estero, una gamma di servizi nei settori dell’architettura, del restauro, delle ristrutturazioni, dell’interior e del product design, degli allestimenti temporanei e della grafica, approcciando ogni progetto per la sua singolarità e creando soluzioni personalizzate messe in risalto dalla meticolosa attenzione profusa nella cura dei dettagli e delle finiture e nella ricerca dei materiali. Sia nelle nuove costruzioni, sia nelle ristrutturazioni, l’appropriata relazione fra il sito ed il contesto che lo circonda è ricercata e trattata come una priorità. Lo studio vanta numerosi premi e riconoscimenti internazionali, fra i quali il Compasso d’Oro 2011 ed il premio In/Arch, Istituto Nazionale di Architettura, ricevuto nel 2020. I progetti di Pierluigi Piu sono riportati su numerosi libri specialistici pubblicati in Italia, Europa, Asia, Australia e Stati Uniti, e sulle più importanti riviste di settore nazionali ed internazionali.

OLIVO, OLIVOMARE, OLIVOCARNE RESTAURANTS | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

PINCHERLE STUDIO

Established in 2006 by Elisabetta Pincherle, after many professional experiences, particurarly five years at Studio Aldo Rossi and a partnership with Studio98 from 1998 to 2006. Pincherle Studio is an international Milano based design-led architecture and interior design practice, specialised in residential projects, restaurants, clubs and offices. They design spaces that seek a balance between functionality, elegance and creativity aiming to create projects that allow for the original atmosphere of the building or site to emerge. They believe that good design brings quality to life. Their inspiration begins from clients. Drawing on years of experience they seek to maximize the value of the projects while striving for excellence; providing creative solutions for clients’ needs.

Fondato nel 2006 da Elisabetta Pincherle, dopo numerose esperienze professionali, in particolare cinque anni presso lo Studio Aldo Rossi e una partnership con Studio98 dal 1998 al 2006. Pincherle Studio è uno studio internazionale di architettura e design di interni con sede a Milano, specializzato in progetti residenziali, ristoranti, club e uffici. Progetta spazi che cercano un equilibrio tra funzionalità, eleganza e creatività con l’obiettivo di creare spazi che permettano di far emergere l’atmosfera originale dell’edificio o del sito. Elisabetta Pincherle crede che un buon design porti qualità alla vita. La sua ispirazione inizia dai clienti. Attingendo ad anni di esperienza, cerca di massimizzare il valore dei progetti cercando di raggiungere l’eccellenza; fornendo soluzioni creative per le esigenze dei clienti.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | LUIGIA BAR

PIUARCH

Founded in 1996 by Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini and Monica Tricario, Piuarch is an international award winning architecture studio based in Milan. As collective of about 40 professionals from all over the world, Piuarch works in the field of architecture, ranging from the design of office and retail buildings to the development of residential complexes and urban renewal works, with attention constantly given to the values of environmental quality and the relationship with the context. The firm is internationally known for its collaboration with some of the major fashion brands, alongside of which it has always experimented with social projects. The winner of the “2013 Italian Architect of the Year” prize and of two Gold Medals for Honorable Mention at the Milan Triennale, the studio in 2020 was awarded the International Competition for the design of Human Technopole’s new Building and Campus within Mind -Milano.

Fondato nel 1996 da Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario, Piuarch è uno studio internazionale con base a Milano, un collettivo di circa 40 professionisti provenienti da diverse parti del mondo. Piuarch si occupa della progettazione di edifici per uffici, spazi retail, sino allo sviluppo di complessi residenziali e interventi di rigenerazione urbana, con una costante attenzione ai valori di qualità ambientale e di relazione con il contesto. È conosciuto a livello internazionale per la collaborazione con alcuni dei maggiori brand di moda, alla quale ha sempre affiancato la sperimentazione di episodi progettuali a carattere sociale. Lo studio, insignito del premio “Architetto Italiano dell’anno 2013” e di due Medaglie d’oro per Menzione d’Onore alla Triennale di Milano, ha vinto nel 2020 il concorso internazionale per il nuovo edificio e campus di Fondazione Human Technopole all’interno di Mind - Milano.

TECHBAU HEADQUARTES | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

PLASMA STUDIO

The term Plasma comes from Classic Greek and means modeling, form, fabric, imagination, fiction. In Physics the Plasma State- or fourth state of matter- describes a unique condition of matter arising at a complex overlay of external forces. Plasma, a charged field of particles, conducts energy. Folding space into space, Plasma draws landscapes into buildings, streets into façades, inside to outside. Transformative tectonics set spaces, planes and bodies into unforeseen relationships that challenge conventional topographies and spatial codes. An architecture of trajectory and momentum, which responds to the specificities of the local context and the possibilities of engagement. Plasma has evolved to productively engage with the complex potentials and challenges of today: Its diverse studio locations in Europe and Asia enable the practice to mediate local conditions and particularities with a global scope and outlook.

Il termine Plasma viene dal greco classico e significa modellare, forma, tessuto, immaginazione, finzione. In fisica lo stato di plasma – o quarto stato della materia – descrive una condizione unica della materia che si origina da una complessa sovrapposizione di forze esterne. Il plasma, un campo carico di particelle, conduce energia. Ripiegando lo spazio nello spazio, Plasma disegna e trasforma paesaggi in edifici, strade in facciate, l’interno nell’esterno. Questa “tettonica trasformativa“ fissa spazi, piani e corpi in relazioni impreviste che sfidano le topografie convenzionali e i codici spaziali. Un‘architettura con una precisa traiettoria ed impulso, che risponde alle specificità del contesto locale e alle varie possibilità di impiego. Plasma si è evoluto per affrontare le complesse potenzialità e sfide di oggi. Le diverse sedi dello studio, localizzate in Europa e in Asia, gli permettono di creare una mediazione tra condizioni e particolarità locali e una portata e una prospettiva globale.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | HOUSE L

PRINCIPIOATTIVO ARCHITECTURE GROUP

Every project has its own value and represents for Principioattivo an opportunity to learn and express their passion in performing themselves. Nothing is impossible but requires sensible and sensitive capability to observe and listen to every single detail: step by step every situation can be faced and solved respecting the context, content and concept. Proactivity is their key-word. They don’t wait for things to happen; they create teams and shape situations to clients giving different visions and making them real and easy to understand. Curiosity and enthusiasm are part of their team and themselves. From micro to macro every action they do expresses their attitude and vision. Every single project is a blank sheet to draw with passion and creativity plus pragmacy. Now both a multi-disciplinary creative lab and a project management firm, Principioattivo offers architectural innovative solutions for the residential, commercial, exhibition and tertiary sectors.

Ogni progetto ha un proprio valore intrinseco e rappresenta per Principioattivo un’opportunità per apprendere ed esprimere la propria passione e professionalità. Niente è impossibile ma richiede la capacità e la sensibilità di osservare e studiare ogni singolo dettaglio: ogni situazione può essere affrontata e risolta nel rispetto del contesto, del contenuto e del concept. Proattività è la loro parola chiave. Non aspettano che le cose accadano; organizzano team e creano situazioni per i vari clienti dando loro visioni diverse e di facile comprensione. La curiosità e l’entusiasmo fanno parte di ogni membro di Principioattivo. Dal micro al macro, ogni azione esprime il loro atteggiamento e la loro visione. Ogni singolo progetto è un foglio bianco da disegnare con passione, creatività e pragmatismo. Un laboratorio creativo multidisciplinare ma anche una società di project management, Principioattivo offre soluzioni architettoniche innovative per i settori residenziale, commerciale, espositivo e terziario.

SOLETERRE | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

PROGETTO CMR

Progetto CMR is specialized in Integrated Design, founded in 1994 and aimed at developing flexible, efficient, ecological and sustainable architectural solutions, starting from the client’s needs. The headquarters is located in Milan and there are chapters in Rome, Athens, Beijing, Hanoi, Istanbul, Jakarta, Moskow, Prague, Tianjin. Progetto CMR is also a partner of EAN - European Architect Network. The company is structured around three main areas: architecture, engineering, and design. From 2010 Progetto CMR is amongst the BD World Architecture Top 100. “Less ego more eco”, less focus on personal gains and more on the collective good, such is the design philosophy that drives the company, as well as the title of one of Massimo Roj’s dedicated publications to sustainability (Editrice Compositori, 2012). His latest publication “Rocktecture”, edited by Fortunato D’Amico (Giorgio Mondadori Publishings, 2020) in which he recalls through the use of the company’s projects, how rock and roll has been among the cultural and emotional experiences that changed his life giving shape and direction to his creative vision.

Progetto CMR è una società specializzata nella progettazione integrata, nata nel 1994 con l’obiettivo di realizzare un’architettura flessibile, efficiente ed ecosostenibile applicando un metodo che parte dall’analisi delle esigenze del cliente. La sede centrale è a Milano, ha uffici in diverse città nel mondo: Roma, Atene, Pechino, Hanoi, Istanbul, Giacarta, Mosca, Praga, Tianjin ed è partner di EAN - European Architect Network. La società è strutturata in tre macro aree: architettura, ingegneria, design. Dal 2010 Progetto CMR è tra i primi 100 studi di architettura al mondo segnalati da BD World Architecture Top 100. “Less ego more eco”, meno interessi personali e più obiettivi collettivi, è la filosofia progettuale della società che dà anche il titolo a una delle pubblicazioni dedicata alla sostenibilità, firmata dall’architetto Massimo Roj (Editrice Compositori, 2012). Sua ultima pubblicazione “Rocktecture”, curata da Fortunato D’Amico (Editoriale Giorgio Mondadori, 2020) nella quale Roj racconta, attraverso le realizzazioni della società, del rapporto tra rock e architettura e dell’importanza di questa liason culturale anche per la sua formazione.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | NEW PROGETTO CMR HEADQUARTERS

PROYECTO CAFEINA

Proyecto Cafeina is an integral architecture firm. They are connected by the same purpose, the design of integral projects through collaborative impact with the aim of contributing to the development of society. The recognition for generating innovative trends globally. Inspiration through participating architecture design. The creative and versatile design process keeping them at the forefront through research and development. Precursors of well-being they create and transform authentic and inclusive spaces through a multidisciplinary approach. With offices in MX and US, they are focused on generating value for the user through experience and positive transformation catalyst for the context in which they are located. They get involved in the different phases of the project process integrating the decisions of the client or community in the design. In their work they generate projects in which a whole experience is guaranteed achieved through the management of all phases.

Proyecto Cafeina è uno studio di architettura integrale, unito dallo stesso scopo: il disegno di progetti integrali attraverso l’impatto collaborativo con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo della società. Il riconoscimento per la generazione di tendenze innovative a livello globale. Ispirazione attraverso il design dell’architettura partecipata. Il processo di design creativo e versatile che li mantiene all’avanguardia attraverso la ricerca e lo sviluppo. Precursori del benessere, creano e trasformano spazi autentici e inclusivi attraverso un approccio multidisciplinare. Con uffici in MX e USA, si concentrano sulla generazione di valore per l’utente attraverso l’esperienza e il catalizzatore di trasformazione positiva per il contesto in cui si trovano. Vengono coinvolti nelle diverse fasi del processo di progetto integrando le decisioni del cliente o della comunità nel design. Nel loro lavoro generano progetti in cui viene garantita un’esperienza completa attraverso la gestione di tutte le fasi.

SAINT PETER HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

QUINCONCES-DRAGÒ & PARTNERS

Quincoces-Dragò & Partners – David Lopez Quincoces, Fanny Bauer Grung and Paolo Volpato - is an award-winning architectural and design studio located in Milan, Italy. QD&P specializes in luxury retail, hospitality and residential spaces. QD&P bring up dialog, strategy and design in order to achieve his clients target. QD&P is a team of designers, architects, graphic designers and 3d artists. The philosophy behind QD&P aestehtic is to create a natural connection between their intervention and its setting. The context of a space is always the main source of inspiration both in their restorations and in new projects created ex- novo. QD&P aims at respecting a space for what it is, whether it has a specific heritage or not, and to heighten the visitors awarness of such a space through the manipulation of light and natural materials. The aim is to create a welcoming space with a timeless aesthetic. The aspiration is to create harmonious environments that give a sense of belogning to everything in it and to those visiting it, as to never obstruct the spatial sensations of a specific location: its original genius loci.

Quincoces-Dragò & Partners - David Lopez Quincoces, Fanny Bauer Grung e Paolo Volpato - è un premiato studio di architettura e design con sede a Milano, Italia. QD&P è specializzato in luxury retail, hospitality e spazi residenziali. QD&P lavora attraverso il dialogo, la strategia e il design per soddisfare le richieste dei propri clienti. Il team è formato da designer, architetti, grafici e artisti 3d. La filosofia alla base delle scelte estetiche e compositive è quella di creare un collegamento naturale tra il proprio intervento e il suo contesto. Il contesto di uno spazio è sempre la principale fonte di ispirazione sia nei lavori di restauro e recupero conservativo, che nei progetti realizzati ex-novo. Il lavoro di QD&P punta a rispettare uno spazio per quello che è, che abbia o meno un valore specifico, e ad aumentare la percezione dei visitatori di tale spazio attraverso la manipolazione della luce e dei materiali naturali. L’obiettivo è creare uno spazio accogliente con un’estetica senza tempo. L’aspirazione è creare ambienti armoniosi che diano un senso di appartenenza a tutto ciò che contiene e a chi lo visita, in modo da non alterare mai il suo genius loci originario.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | ALDRIDGE

RAMÓN ESTEVE ESTUDIO

Ramón Esteve Cambra is Architect and Designer. In 1991, he founded Ramón Esteve Estudio with the premise that architecture is a global discipline. His training as an architect became a transversal vision where Architecture and Design form one single concept, almost inseparable, both generated under the same laws and the same design premises. Its aim is the development of complete environments through a mutual interaction between both disciplines, so design acts on architecture and vice versa and the importance and difficulty of both disciplines are equally acknowledged. His portfolio includes wide expertise in public buildings such as health, educational and cultural facilities; private buildings for public use such as offices, hotels, restaurants, and pieces of ephemeral architecture; and exclusive single-family houses that are true pictures of his philosophy.

Ramón Esteve Cambra è architetto e designer. Nel 1991 ha fondato Ramón Esteve Estudio con la premessa che l’architettura è una disciplina globale. La sua formazione di architetto è diventata una visione trasversale dove Architettura e Design formano un unico concetto, quasi inseparabile, entrambi generati sotto le stesse leggi e le stesse premesse progettuali. Il suo obiettivo è lo sviluppo di ambienti completi attraverso un’interazione reciproca tra le due discipline, per cui il design agisce sull’architettura e viceversa e l’importanza e la difficoltà di entrambe le discipline sono ugualmente riconosciute. Il suo portfolio include edifici pubblici come strutture sanitarie, educative e culturali; edifici privati ad uso pubblico come uffici, hotel, ristoranti e pezzi di architettura effimera; ed esclusive case unifamiliari che sono vere e proprie immagini della sua filosofia.

COTTAGE IN THE VINEYARD | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

RAULINO SILVA ARCHITECT

Raulino Silva was born in 1981, in the city of Vila do Conde (northern Portugal) and is an architect at the Escola Superior Artística do Porto. Since 2011, he has his own office in Vila do Conde, where with his team of architects he has developed several housing projects and some equipment. He has regularly participated in publications, exhibitions and conferences. He was invited to an international architectural jury on the Uni, Bee Breeders and Young Architects Competitions. The work built has received several international awards, most notably the 2A Continental Architectural Awards, organized by 2A Magazine, the International Architecture Awards, promoted by The Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design, the IF Design Awards, organized by the IF International Forum Design GMBH, the Iconic Awards, organized by the German Design Council, the Baku International Architecture Award, promoted by the Order of Architects and the Europe 40 Under 40 Awards by The European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies.

Raulino Silva è nato nel 1981, a Vila do Conde (città nel Nord del Portogallo) e si è laureato in architettura presso la Escola Superior Artística di Porto. Dal 2011 è titolare del suo studio di architettura a Vila do Conde, dove ha elaborato, con il suo team di architetti, vari progetti residenziali e di attrezzature. Ha collaborato assiduamente a pubblicazioni su riviste di architettura, oltre ad aver partecipato a diverse mostre e conferenze. È stato invitato, in qualità di giudice, a far parte delle giurie internazionali nei concorsi Uni, Bee Breeders e Young Architects Competitions. Il suo lavoro ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali, in particolare il premio 2A Continental Architectural Awards, organizzato da 2A Magazine, il premio International Architecture Awards, promosso dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design, il premio IF Design Awards, organizzato da IF International Forum Design GMBH, gli Iconic Awards, organizzati dal German Design Council, il premio Baku International Architecture Award, promosso dall’Ordine degli Architetti Internazionale e il premio Europe 40 Under 40 Awards, promosso da European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | TOUGUINHÓ 3 HOUSE

RENATO D’ETTORRE ARCHITECTS

Renato started a sole practice in 1990 after a commission for a house on the eastern coastline of Sydney. The house, with a magnificent site by the ocean, inspired Renato to take the opportunity to forge a personal path within the plurality of the modern architectural milieu. Today the small practice focuses on crafted architecture and interior design. The personal path chosen has manifested itself not only in Renato’s design values, but also in the practice of his architecture; an intuitive way of working in which projects are allowed to develop in their own good time through continual revision and modification, working through the endless design possibilities of architecture. They draw inspiration and references from areas as wide as possible. Each project carefully considers the essential characteristic of the site and the challenges to bestow specificity, thus avoiding tendencies for preconceived solutions which in turn are formulaic in design approach and which prevent rigorous research, exploration and the uncovering of the sense and spirit of the place.

Renato ha avviato uno studio individuale nel 1990 dopo una commissione per una casa sulla costa orientale di Sydney. La casa, con un magnifico sito sull’oceano, ha ispirato Renato a cogliere l’opportunità di forgiare un percorso personale all’interno della pluralità dell’ambiente architettonico moderno. Oggi il piccolo studio si concentra sull’architettura artigianale e sul design d’interni. Il percorso personale scelto si è manifestato non solo nei valori progettuali di Renato, ma anche nella pratica della sua architettura; un modo intuitivo di lavorare in cui i progetti sono lasciati sviluppare a loro tempo attraverso una continua revisione e modifica, lavorando attraverso le infinite possibilità progettuali dell’architettura. Traggono ispirazione e riferimenti da aree il più ampie possibile. Ogni progetto considera attentamente le caratteristiche essenziali del sito e le sfide per conferire specificità, evitando le tendenze a soluzioni preconcette che a loro volta sono formali nell’approccio progettuale e che impediscono una ricerca rigorosa, l’esplorazione e la scoperta del senso e dello spirito del luogo.

GB HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

RIZOMA ARCHITETTURE

Rizoma Architetture was founded in 2009, it’s based in Bologna. The firm works on the development of projects in the field of hospitality and housing, projects of smart living and smart working. The firm invests in the social role of the architecture projects, thinking they are the ideal instrument through which get in touch, creating new interactions. At the root of Rizoma Architetture’s creativity there is the principle of Mix&Match, that allows to model innovative shapes for living and to create spaces of sociality. Rizoma Architetture believes in a hybrid future and in the cultural contamination, creating, in each architecture project, the condition on which all this can “happen”: now it’s time to build new community relationships, now it’s the moment of Togetherness. The projects of Rizoma Architetture have been published by different international magazines and websites. The project of The Student Hotel Firenze won in Cannes the Mipim Award 2019 in the field of Best Mixed-Use Development.

Rizoma Architetture è stato fondato nel 2009, ha sede a Bologna. Lo studio lavora allo sviluppo di progetti nel settore dell’hospitality e dell’housing, dello smart living e smart working. Lo studio investe nel ruolo sociale dei progetti di architettura, ritenendo che essi siano strumenti ideali attraverso i quali poter entrare in contatto, generando nuove interazioni. Alla base della creatività c’è il principio del Mix&Match, che consente di plasmare forme innovative dell’abitare e di generare spazi di socialità. Rizoma crede in un futuro ibrido e nel contagio culturale, creando in ogni progetto le condizioni perché tutto questo possa “accadere”: è il momento di costruire nuove relazioni di comunità, è il momento della Togetherness. I progetti di Rizoma Architetture sono stati pubblicati in riviste e portali web internazionali. Il progetto The Student Hotel Firenze ha ottenuto a Cannes il Mipim Award 2019 nel settore Best Mixed-Use Development.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | THE STUDENT HOTEL BOLOGNA

ROZANA MONTIEL ESTUDIO DE ARQUITECTURA

Rozana Montiel Estudio de Arquitectura is an interdisciplinary team that focuses on architectural design, artistic re-conceptualizations of space, and the public domain. The studio works with a wide variety of projects in different scales and layers that range from the city to the micro–object, artifacts and books. For them research and experimentation are fundamental in every project. They have done research on public space issues, attempting to recover social construction in city making. The projects they engage generate multiple spatial narratives that propose an architectonic discourse congruent and specific to each project, and whose critical inquiry is founded in rethinking the texts and subtexts of a space, as well as the design tools used in spatial representation.

Rozana Montiel Estudio de Arquitectura è un team interdisciplinare che si concentra sulla progettazione architettonica, sulla riconcettualizzazione artistica dello spazio e sul dominio pubblico. Lo studio lavora con una grande varietà di progetti in diverse scale e livelli che vanno dalla città al micro-oggetto, agli artefatti e ai libri. Per loro la ricerca e la sperimentazione sono fondamentali in ogni progetto. Hanno fatto ricerca su questioni di spazio pubblico, cercando di recuperare la costruzione sociale nel fare città. I progetti che intraprendono generano molteplici narrazioni spaziali che propongono un discorso architettonico congruente e specifico per ogni progetto, e la cui indagine critica si fonda nel ripensare i testi e i sottotesti di uno spazio, così come gli strumenti di design utilizzati nella rappresentazione spaziale.

ALBINO ORTEGA HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

RPM PROGET

RPM Proget is a design studio founded in Rome in 2003 by the three owners and consolidated professionals Roberto Antobenedetto, Patrizia Pozzi and Michelangelo Pepé. The studio deals with the furnishing and renovation of restaurant spaces up to the design of hotel interiors. The goal is to give identity and personality to spaces with welcoming and aesthetically pleasing yet functional environments combining tradition and comfort, always with an ‘artisanal’ approach where attention to detail is essential. Furthermore, great importance is given to technical aspects such as lighting and acoustics without neglecting sustainability. The activity of the RPM Proget studio started from the multifaceted and dynamic reality of the capital Rome and then extended to other cities in Europe and the United States, with a significant experience of great commitment and satisfaction in Miami in Florida.

RPM Proget è uno studio di progettazione fondato nel 2003 a Roma dai tre soci e professionisti consolidati Roberto Antobenedetto, Patrizia Pozzi e Michelangelo Pepé. Lo studio si occupa dell’arredamento e ristrutturazione di spazi per la ristorazione fino ad arrivare al design di interior di strutture alberghiere. L’obiettivo è dare identità e personalità ai locali con ambienti accoglienti ed esteticamente gradevoli, ma al tempo stesso funzionali combinando tradizione e comfort sempre con approccio ‘artigianale’ dove la cura del dettaglio è essenziale. Inoltre, fondamentali nel progetto sono gli aspetti tecnici come l’illuminazione e l’acustica senza dimenticare la sostenibilità. L’attività dello studio RPM Proget ha avuto come punto di partenza la realtà multiforme e dinamica della capitale per poi estendersi ad altre città in Europa e negli Stati Uniti, con un’esperienza significativa di grande impegno e soddisfazione a Miami, Florida.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | MAALOT HOTEL

SANAHUJA&PARTNERS

It was on the Spanish coast, in Castellon de la Plana, that at the end of the 1980s the sanahuja&partners architecture studio, founded by the architect Jaime Sanahuja Rochera, was created and it is now also based in Valencia and Ibiza. The Mediterranean essence that has always characterized the studio becomes the understanding key in the design of private houses, residential buildings, public buildings, offices and restaurants.

Sulla costa spagnola, a Castellon de la Plana, alla fine degli anni Ottanta nasce lo studio di architettura sanahuja&partners, fondato dall’architetto Jaime Sanahuja Rochera. L’essenza mediterranea che da sempre caratterizza lo studio, che oggi ha sede anche a Valencia e a Ibiza, diviene chiave di lettura nella progettazione di case private, torri residenziali, edifici pubblici, uffici e ristoranti.

CASA SPRONKEN | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

SARDARCH -TRAMAS

Sardarch was founded as a collective that studies phenomena of urban and territorial transformation and proposes strategies for the urban environment with the active participation of citizens, in 2019 it becomes Spin-Off of the University of Cagliari as an interdisciplinary cooperative company of design and research. Sardarch promotes forms of researchaction through co-design, urban planning and local development processes that focus on the needs of people and territories. In addition to urban planning as a process based on active participation and awareness of landscape values and architectural projects, the design activities are characterized in interventions on public space and installations. Tramas is an architecture, design and web studio founded in Cagliari in 2012 by Andrea Montaldo, Mauro Soddu and Gabriele Aramu. The studio carries out project research in the field of architecture, web and design, serving private clients and actively participating in design competitions.

Sardarch nasce come collettivo che studia fenomeni di trasformazione urbana e territoriale e propone strategie per l’ambiente urbano con la partecipazione attiva dei cittadini, nel 2019 diventa Spin-Off dell’Università di Cagliari come società cooperativa interdisciplinare di progettazione e ricerca. Sardarch promuove forme di ricerca-azione attraverso la co-progettazione, la pianificazione urbanistica e processi di sviluppo locale che mettano al centro le esigenze delle persone e alla pianificazione urbanistica intesa come processo basato sulla partecipazione attiva e sulla consapevolezza dei valori del paesaggio e a progetti prettamente architettonici, l’azione progettuale si caratterizza in interventi sullo spazio pubblico. Tramas è uno studio di architettura design e web fondato a Cagliari nel 2012 da Andrea Montaldo, Mauro Soddu e Gabriele Aramu. Lo studio porta avanti ricerche progettuali nell’ambito architettonico del web e del design, al servizio dei privati e partecipando attivamente a concorsi di progettazione.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | SMD HOUSE

SENSELAB

SenseLab deals with the design that uses the senses as tools to create objects and places that engage all human perceptions. SenseLab considers beauty in its broadest sense: beautiful to see, but also to smell, to listen, to touch, trying to improve the experience that goes beyond the sight. Working with the senses can mean: deciding a color of a product before it is born, by selecting a scent for a new surface, design the sound identity of a product, imagine the second life of an office after the closing time… It doesn’t mean necessarily to invent new technologies or to create expensive products. SenseLab wants to contribute to a culture that, through the senses, is able to bridge global markets and local cultures.

SenseLab si occupa del design che usa i sensi come strumenti per creare oggetti e luoghi che coinvolgono tutte le percezioni umane. SenseLab considera la bellezza nel suo senso più ampio: bella da vedere, ma anche da annusare, da ascoltare, da toccare, cercando di migliorare l’esperienza che va oltre la vista. Lavorare con i sensi può significare: decidere il colore di un prodotto prima che nasca, selezionare un profumo per una nuova superficie, disegnare l’identità sonora di un prodotto, immaginare la seconda vita di un ufficio dopo la chiusura... Non significa necessariamente inventare nuove tecnologie o creare prodotti costosi. SenseLab vuole contribuire a una cultura che, attraverso i sensi, sia in grado di collegare mercati globali e culture locali.

WUTONG APARTMENTS | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

SIMONE MICHELI ARCHITECTURAL HERO

Simone Micheli was born in Tuscany, in 1964. Graduated from the Faculty of Architecture of Florence University, he founded the Architectural Studio in 1990, and in 2003, together with Roberta Colla, he created the design company Simone Micheli Architectural Hero, based in Florence, Milan, Puntaldìa, Dubai, Rabat, and Busan. His professional activity ranges from master plans and architecture to interior, from design to visual, through graphics, communication, and event organization. His creations, always sustainable and environmentally conscious, are characterized by a strong identity and uniqueness. Many are his creations for public administrations and important private clients connected to the community and to the residential world. He is the curator of thematic exhibitions – contract, but not only – at the main international architecture, design, and hospitality fairs. He holds masters, conferences, workshops, and lectures at universities, cultural institutes, and institutions in many cities around the world. His works have been featured in the most important international exhibitions.

Simone Micheli nasce in Toscana nel 1964. Laureatosi alla Facoltà di Architettura di Firenze, fonda lo Studio d’Architettura nel 1990 e nel 2003, con Roberta Colla, la società di progettazione Simone Micheli Architectural Hero con sede a Firenze, Milano, Puntaldìa, Dubai, Rabat e Busan. La sua attività professionale spazia dai master plan all’architettura e interior, dal design al visual passando per la grafica, la comunicazione e l’organizzazione di eventi. Le sue creazioni, sostenibili e sempre attente all’ambiente, sono connotate da una forte identità e unicità. Numerose sono le sue realizzazioni per le pubbliche amministrazioni e per importanti committenze private connesse al mondo residenziale e della collettività. È curatore di mostre tematiche – contract e non solo – nell’ambito delle più importanti fiere internazionali di settore. Tiene master, conferenze, workshop e lecture presso università, istituti di cultura, enti ed istituzioni di molte città del mondo. I suoi lavori sono stati presentati nell’ambito delle più importanti rassegne espositive internazionali.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | AQUATIO CAVE LUXURY HOTEL & SPA

SIMONE SUBISSATI ARCHITECTS

Simone Subissati Architects is a laboratory of multidisciplinary research residential and public, design, object design and installations. The creations of Simone Subissati Architects contain experimentation and theoretical reflection on some fundamental themes of the discipline – from interpretation of the architectural space to interrelationships with contemporary art, the centrality of doing architecture in relation to materials and craftsmanship of the designed product. They believe in an architecture of ideas and not of forms and they conceive it through their senses and experiences. The starting point is an understanding of the body, of interpersonal relationships and, in particular, of relationships they establish with the surrounding built space and empty space, with culture and memory of the place. The formation of architect Simone Subissati belongs to the Florentine school, where he was a pupil of Remo Buti and Gianni Pettena, belonging to the original unit of the Italian Radical.

Simone Subissati Architects è un laboratorio di ricerca multidisciplinare di architettura residenziale e pubblica, design e installazioni. Le realizzazioni di Simone Subissati Architects contengono sperimentazione e riflessione teorica su alcuni temi fondamentali della disciplina – dalla interpretazione dello spazio architettonico alle interrelazioni con l’arte contemporanea, alla centralità del fare architettura in relazione ai materiali e all’artigianalità del manufatto progettato. Lo studio crede in un’architettura di idee e non di forme e la concepisce attraverso i propri sensi ed esperienze. Il punto di partenza è una comprensione del corpo, delle relazioni interpersonali e delle relazioni che si stabiliscono con lo spazio circostante costruito e lo spazio vuoto, con la cultura e la memoria del luogo. La formazione dell’architetto Simone Subissati è di scuola fiorentina, dove è stato allievo di Remo Buti e Gianni Pettena, appartenenti al nucleo originario delle avanguardie Radical italiane.

BORDER CROSSING HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

SINAPSIARCHITETTURA

Giacomo Airaldi, born in Alassio in 1972, graduated with dignity of press in Architecture in Genoa. He founded Sinapsi Architettura in 2004. He deals with design at different scales, focusing his activity mainly on ideas, the quality of the project, environmental sustainability and light. He combined his professional activity with his commitment as a assistant in the design, set up and museography courses. He has overseen several designs of important public works, single family homes, restorations and interior design projects. In 2020 started collaboration with Filippo Brunengo, a new reality based in Alassio, an architecture laboratory where the past experiences of the individual components converge with new energies and synergies.

Giacomo Airaldi, nato ad Alassio nel 1972, si è laureato con dignità di stampa in Architettura a Genova. Fonda Sinapsi Architettura nel 2004. Si occupa di progettazione a differenti scale, incentrando la sua attività principalmente sulle idee, sulla qualità del progetto, sulla sostenibilità ambientale, sulla luce. Ha a fiancato all’attività professionale l’impegno come assistente volontario ai corsi di progettazione, allestimento e museografia. Ha curato diverse progettazioni di importanti opere pubbliche, abitazioni monofamiliari, restauri e progetti di interior design. Nel 2020 inizia la collaborazione con Filippo Brunengo, una nuova realtà con sede ad Alassio, un laboratorio di architettura dove convergono le esperienze passate dei singoli componenti con nuove energie e sinergie.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | HOUSE IN ALASSIO

SMALL SOFT METROPOLITAN ARCHITECTURE & LANDSCAPE LAB

Since 2011, Small - Soft Metropolitan Architecture & Landscape Lab, is an architecture office and glocal cultural platform based in Bari and Milan, investigating on the contemporary urban condition through both design and parallel forms of activism and research. The collective has recently focused on multimedia practices of reuse of abandoned urban landscapes and on the sociotechnological evolutions of public space design, but it considers design itself as permanent research occasion, with a simultaneously sartorial and experimental approach. Researches by Small have been featured among others, at: Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Iuav (Venezia), Facoltà di Architettura di Ferrara, Triennale di Milano, Open Design School (Matera), Biennale di Architettura di Venezia, Biennale dello Spazio Pubblico (Roma), Medioera Festival di Cultura Digitale (Viterbo), New Italian Blood (Salerno), Onassis Cultural Centre (Athens, GR), Anuala Timisoreana de Arhitectura (Timisoara, R), Insituto Tecnológico de Monterrey (Monterrey, Mex), Institute of Advanced Arquitecture of Catalonia (Barcelona, E), TedxBari, Fondazione Feltrinelli, New Generations.

Dal 2011, Small – Soft Metropolitan Architecture & Landscape Lab è uno studio di architettura con base a Bari e Milano e una piattaforma culturale glocale che indaga sulla condizione urbana contemporanea sia attraverso il progetto, sia attraverso forme parallele di attivismo e ricerca. Il collettivo si è concentrato sulle pratiche multimediali di riuso del paesaggio urbano in abbandono e sulle evoluzioni socio-tecnologiche del progetto dello spazio pubblico, ma concepisce il design stesso come ricerca permanente, con un approccio assieme sartoriale e sperimentale al progetto. Le ricerche di Small sono apparse presso: Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Iuav, Facoltà di Architettura di Ferrara, Triennale di Milano, Open Design School (Matera), Biennale di Architettura di Venezia, Biennale dello Spazio Pubblico (Roma), Medioera Festival di Cultura Digitale (Viterbo), New Italian Blood (Salerno), Onassis Cultural Centre (Athens, GR), Anuala Timisoreana de Arhitectura (Timisoara, R), Insituto Tecnológico de Monterrey (Monterrey, Mex), Institute of Advanced Arquitecture of Catalonia (Barcelona, E), TedxBari, Fondazione Feltrinelli, New Generations.

LA BIGLIETTERIA | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

SNORRE STINESSEN ARCHITECTURE

Snorre Stinessen Architecture is a small studio with offices in Norway and Italy. Stinessen is committed to developing projects that are conscious of our surroundings and the people inhabiting the spaces they create. Interest, respect and curiosity are keywords to their processes. The studio provides a full range of services from architecture to interior and furniture design and has received a number of international awards and has been widely published for its works.

Snorre Stinessen Architecture è un piccolo studio con uffici in Norvegia e in Italia. Stinessen si impegna a sviluppare progetti che sono consapevoli di ciò che ci circonda e delle persone che abitano gli spazi che crea. Interesse, rispetto e curiosità sono le parole chiave dei loro processi. Lo studio fornisce una gamma completa di servizi dall’architettura al design d’interni e di mobili e ha ricevuto una serie di premi internazionali ed è stato ampiamente pubblicato per i suoi lavori.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | EFJORD

STEVEN HOLL ARCHITECTS

Steven Holl Architects is a 35-person architecture and urban design office working globally as one office from two locations: New York City and Beijing. Steven Holl leads the office with partners Chris McVoy, Noah Yaffe and Roberto Bannura. The firm is recognized for the ability to shape space and light with great contextual sensitivity and to catalyze the unique qualities of each project to create a concept-driven design at multiple scales, from minimal dwellings, to university works, to new hybrid models of urbanism. The firm has realized architectural works around the world, with extensive experience in the arts, campus and educational facilities, and residential work, as well as mix use and office design, public works, and master planning. The firm emphasizes sustainable building and site development as fundamental to innovative and imaginative design. The projects combine sustainable technology and forwardlooking approaches to urbanism and architecture. A sustainable approach to design and construction is seen as an obligation to the future of the built environment and are committed to this vision in each project.

Steven Holl Architects è uno studio di architettura di 35 persone che lavora come un unico ufficio da due sedi: New York City e Pechino. Steven Holl dirige l’ufficio con i partner Chris McVoy, Noah Yaffe e Roberto Bannura. Lo studio è noto per la capacità di modellare lo spazio e la luce con grande sensibilità contestuale e di catalizzare le qualità uniche di ogni progetto per creare un design guidato dal concetto a scale multiple, da abitazioni minime, a opere universitarie, a nuovi modelli ibridi di urbanistica. Ha realizzato opere architettoniche in tutto il mondo, con una vasta esperienza nelle arti, nel campus e nelle strutture educative, e nel lavoro residenziale, così come nell’uso misto e nella progettazione di uffici, nei lavori pubblici e nella pianificazione generale. Lo studio enfatizza la costruzione sostenibile e lo sviluppo del sito come fondamentali per un design innovativo e fantasioso. I progetti combinano tecnologie sostenibili e approcci lungimiranti all’urbanistica e all’architettura. Un approccio sostenibile alla progettazione e alla costruzione sono considerati un obbligo per il futuro dell’ambiente costruito e lo studio si impegna a realizzare questa visione in ogni progetto.

HORIZON HOUSE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

STORAGEMILANO

Storagemilano is an architecture and design studio founded in Milan in 2002 by Barbara Ghidoni, Marco Donati and Michele Pasini. Storagemilano works in different areas of design, from the architectural scale to the product, with constant attention to composition and details, as well as materials and forms. The approach is based on the search for new aesthetic and spatial solutions, customized for the client, which are able to restore the balance of a design that is attentive to content and expression. Architecture, design, fashion, art and everything related to concept, form, volume, space and matter are the main interest of the investigation underlying the design. Storagemilano collaborates with several international brands and private clients in various fields, designing shops, showrooms, offices, private houses and residential buildings, products, and installations.

Storagemilano è uno studio di architettura e design fondato a Milano nel 2002 da Barbara Ghidoni, Marco Donati e Michele Pasini. Storagemilano opera in diversi ambiti della progettazione, dalla scala architettonica fino al prodotto, con una costante attenzione alla composizione e ai dettagli, così come ai materiali e alle forme. L’approccio si basa sulla ricerca di nuove soluzioni estetiche e spaziali, personalizzate per il cliente, che siano in grado di restituire l’equilibrio di una progettazione attenta al contenuto e all’espressione. L’architettura, il design, la moda, l’arte e tutto ciò che riguarda concetto, forma, volumi, spazio e materia, sono l’interesse principale dell’indagine che è alla base della progettazione. Storagemilano collabora con diversi marchi internazionali e clienti privati in vari ambiti, progettando negozi, showroom, uffici, case private ed edifici residenziali, prodotti e installazioni.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | POZZILEI

STUDIO ANDREANI SPAZI DI VALORE

Studio Andreani Spazi di Valore is specialized in the artistic and architectural direction of residential, public, commercial, office and museum buildings, and in interior design. Following an unconventional training path and with over twenty years of experience, it has acquired a strong competence in the scenographic, ergonomic, lighting, chromatic and psychological aspects of the living space, with the aim of creating characteristic and distinctive architectures. Studio Andreani Spazi di Valore collaborates with more than two hundred artisans (carpenters, blacksmiths, set designers, decorators) with the goal to give life and soul to all projects. The Vision consists in creating environments that could provide value to people who live the environments themselves. The Mission of Studio Andreani Spazi di Valore aims to combine elements such as space, lights, shapes, colours and objects to generate emotions and quality of life, while increasing the level of intimacy between people and their surrounding environment. They believe in the values of knowledge, trust, passion, ethics, commitment, creativity and fun.

Studio Andreani Spazi di Valore è specializzato nella direzione artistica architettonica di abitazioni, locali pubblici, direzionali, commerciali, museali e nella progettazione d’interni. Seguendo un percorso formativo non convenzionale e con oltre vent’anni d’esperienza, ha maturato competenze negli aspetti scenografici, ergonomici, illuminotecnici, cromatici e psicologici dell’ambiente di progetto. Collabora stabilmente con più di duecento artigiani (falegnami, fabbri, scenografi, decoratori) per dare vita e anima ai propri progetti. La Vision di Studio Andreani Spazi di Valore consiste nel creare ambienti che, emozionando, diano valore a chi li vive. La Mission di Studio Andreani Spazi di Valore è combinare elementi diversi come spazio, luce, forme, colori e oggetti, per generare emozioni e qualità della vita, accrescendo al contempo il livello d’intimità tra le persone e lo spazio in cui vivono. Lo studio crede nei valori della conoscenza, della fiducia, della passione, dell’etica, della dedizione, della creatività e del divertimento.

ATELIER PARATI & DECORI | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

STUDIO APOSTOLI

Studio Apostoli is an atelier of architecture, interior design, engineering, and product design that has as its primary “mission” to design with the concept of wellness at the core of every project. In over twenty years, Studio Apostoli has implented hundreds of projects across almost every continent, obtaining significant international recognition, numerous awards and been featured in hundreds of publications. Aware of how the quality of life depends on the quality of the spaces in which we live, work or entertain, Studio Apostoli focuses on the culture of wellness with creativity and competence in all the areas in which it operates: spas, hotels, residences, shops, offices, objects. In the area of SPA design, in particular, Studio Apostoli is recognized as an international leader contributing not only through iconic interiors spaces but also with innovative products, research, promotion and training activities. The studio also often supplements the design with consulting services, offering useful guidance to its clients in the areas of strategic management, positioning and communication choices.

Studio apostoli è un atelier di architettura, interior design, ingegneria, e design di prodotto che si pone come “missione” la declinazione del concetto di wellness a tutte le opere progettate. In oltre vent’anni, Studio Apostoli ha realizzato centinaia di progetti in quasi tutti i continenti, ottenendo numerosi riconoscimenti internazionali, premi e centinaia di pubblicazioni. Consapevole di come la qualità della vita dipenda dalla qualità degli spazi in cui viviamo, lavoriamo o ci intratteniamo Studio Apostoli profonde la cultura del benessere con creatività e competenza in tutti gli ambiti in cui opera: SPA, hotel, abitazioni, negozi, uffici, oggetti. Nella progettazione di SPA, in particolare, è riconosciuto come leader internazionale contribuendo non solo attraverso opere iconiche ma anche con l’ideazione di prodotti innovativi, ricerca, divulgazione e attività formative. Lo studio integra spesso alla progettazione, inoltre, servizi di consulenza utili ad accompagnare i propri clienti nelle scelte strategiche di gestione, posizionamento e comunicazione.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | LEFAY RESORT & SPA DOLOMITI

STUDIO GUM

Born in 1977, Valentina Giampiccolo graduated in Architecture from Siracusa University and swiftly took her first professional work steps in Lisbon. Giuseppe Minaldi born in 1973, graduated from the Academy of Fine Arts in Catania; Together, they founded studio GUM in 2009, working on several projects that balance between design, art and architecture. GUM’s evocative research rooted in the Sicilian heritage, a mixing of cultures, tradition and contraddictions, ultimately aims at transcending the boundaries of time. GUM’s projects have been published in various national and international trade magazines and books.

Valentina Giampiccolo, classe 77 si laurea in Architettura a Siracusa e matura le prime esperienze lavorative a Lisbona; Giuseppe Minaldi, classe 73, si diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Catania. Insieme fondano Studio GUM nel 2009 a Ragusa. I loro progetti nel tempo si arricchiscono d’interessanti collaborazioni nell’ambito dell’arte e del design. Il contesto è la Sicilia, storicamente sintesi di differenti culture e metafora di radicate tradizioni e contraddizioni. La ricerca progettuale dello studio vive di questi luoghi dal forte valore evocativo, da riqualificare nella loro migliore essenza. Un’architettura senza il dubbio del tempo. I progetti di studio GUM sono stati pubblicati in varie riviste e libri di settore nazionali e internazionali.

ASMUNDO DI GISIRA | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

STUDIO MARCO PIVA

Inside the creative and multicultural heart of Milan, that’s where you’ll find Studio Marco Piva: an academy of sciences more than an architectural and design firm, an experimental workshop where, with methodological rigor, different design scales are dealt with, from Master Plan to Architecture, from Interior to Industrial Design. Assiduous research into the formal and functional aspects of space, updated technology and materials, developed with great attention to the environment, are the foundations of the planning philosophy of the Studio, where the continuity between architecture and interior design plays a strategic role in the success of the Studio’s projects. Currently, Studio Marco Piva is engaged in the development of urban masterplans in China, the Tonino Lamborghini Towers complex in Chengdu, private villas in the 5 continents, the Princype residential complex project in Milan, the recovery of historic buildings in Milan, Venice and Shanghai, as well as in the creation of design furniture and complements for the main Italian companies.

Lo Studio Marco Piva risiede nel cuore creativo e multiculturale di Milano: un’accademia delle scienze più che uno studio di progettazione, un atelier di sperimentazione dove si affrontano con rigore metodologico diverse scale progettuali, dal masterplanning all’architettura, dall’interior fino all’industrial design. Le assidue ricerche sui caratteri formali e funzionali degli spazi, sulle tecnologie e sui materiali, sviluppate con grande attenzione per l’ambiente, sono gli elementi fondativi della filosofia di pianificazione e di progetto dello Studio, che persegue inoltre la continuità progettuale tra architettura e interior design, componente strategica per lo sviluppo di progetti vincenti, fluidi e funzionali. Recenti sviluppi sono masterplan urbani in Cina, il complesso delle Torri Tonino Lamborghini a Chengdu, ville private nei 5 continenti, il progetto del complesso residenziale Princype a Milano, il recupero di palazzi storici a Milano, Venezia e Shanghai, oltre che la progettazione di prodotti per importanti aziende italiane.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | HUZHOU CLUB CENTER

STUDIO SVETTI ARCHITETTURE

Born in 1976 in Cortona, Emanuele Svetti attended the Faculty of Architecture in Florence where he completed his training under the leadership of the late Maestro Roberto Segoni. From the beginning of his interior design work, Emanuele’s ecletic approach has broken through many barriers of planning discipline, blending naturalness and traditional design with modern style and the current trends of fashion and design. To enable his ideas to be realised, Emanuele has also established relationships with several businesses and contractors including and most importantly to date that with Del Tongo Industries. In recent years Emanuele’s focus has moved speci fically to interiors and has worked to achieve simplicity in hotel accommodation to make the customer experience as memorable as the individuality of the design.

Nato nel 1976 a Cortona, Emanuele Svetti ha frequentato la Facoltà di Architettura di Firenze dove ha completato la sua formazione sotto la guida del compianto Maestro Roberto Segoni. Fin dall’inizio del suo lavoro di interior design, l’approccio eclettico di Emanuele ha rotto molte barriere della disciplina progettuale, fondendo la naturalezza e il design tradizionale con lo stile moderno e le tendenze attuali della moda e del design. Per consentire la realizzazione delle sue idee, Emanuele ha anche stabilito relazioni con diverse imprese e appaltatori tra cui e più importante ad oggi quello con Del Tongo Industries. Negli ultimi anni l’attenzione di Emanuele si è spostata specificamente sugli interni e ha lavorato per raggiungere la semplicità nelle sistemazioni alberghiere per rendere l’esperienza del cliente memorabile come l’individualità del design.

UN DIAVOLO PER CAPELLO – HAIR SALON | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

STUDIO WOK

Studio Wok is Marcello Bondavalli, Nicola Brenna and Carlo Alberto Tagliabue. Since 2012, they have focused our research on architecture, design and landscape, paying great attention to the quality of living. They have taken part in several national and international competitions, where they have won a number of award. Their work has been featured in major exhibition, including “Stanze, altre filosofie dell’abitare” at the XXI Triennale di Milano and “Invisible Architecture” at the Museo Carlo Bilotti Aranciera in Villa Borghese, Rome. Their projects have been featured in numerous publication such as “Wallpaper”, “La Repubblica”, “Abitare” “AD Germany”, “Elle Decor” and “Living” by Corriere della Sera. In addition to their professional design work, they engage in academic endeavours and they have been invited to give lessons and workshops at various universities in Italy and abroad: Politecnico di Milano, SUN Seconda Università di Napoli, ISCTE-IUL Instituto Universitário de Lisboa and Domus Academy. They have been featured in the Wallpaper Architects Directory 2019, the selection of the 20 world’s most promising emerging practices.

Studio wok è Marcello Bondavalli, Nicola Brenna e Carlo Alberto Tagliabue. Dal 2012 focalizzano la loro ricerca sull’architettura, il design e il paesaggio ponendo grande attenzione alla qualità dell’abitare. Partecipano a diversi concorsi nazionali e internazionali, grazie ai quali hanno ottenuto premi. I loro lavori sono stati esposti in mostre significative, tra cui Stanze, altre filosofie dell’abitare durante la XXI Triennale di Milano e Invisible Architecture al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese a Roma. I loro progetti sono inoltre raccontati in numerose pubblicazioni come “Wallpaper”, “La Repubblica”, “Abitare”, “AD Germania”, “Elle Decor” e “Living” del Corriere della Sera. All’attività professionale di progettazione affiancano l’impegno accademico e sono stati invitati a tenere lezioni e workshop in varie università, in Italia e all’estero: Politecnico di Milano, SUN Seconda Università di Napoli, ISCTEIUL Instituto Universitário de Lisboa e Domus Academy. Sono stati inseriti nell’Architects Directory 2019 di Wallpaper, la selezione dei 20 studi più promettenti nel panorama mondiale.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | A COUNTRY HOME IN CHIEVO

STUDIONINEDOTS

Studioninedots, established in 2011 by Albert Herder, Vincent van der Klei, Arie van der Neut and Metin van Zijl, designs spatial interventions that positively affect behavior, that will even make you smile. The architecture and urban design practice excels in transforming complex urban sites, interweaving the built environment with the social fabric of a city. The team is fascinated by the processes of (re)using or activating these sites; their dynamic contexts often demand unconventional solutions yet inspire new collective ways of living. When facing urban challenges, they identify opportunities in circularity and, at the same time, embrace beauty and tactility as essential human needs. By teaming up with clients and partners, forward-thinking ideas and designs are being translated into a realistic framework, creating characteristic spaces that function as catalysts for meeting, exchange and connection. Good vibes make good projects.

Studioninedots, fondato nel 2011 da Albert Herder, Vincent van der Klei, Arie van der Neut e Metin van Zijl, progetta interventi spaziali che influenzano positivamente il comportamento, che fanno persino sorridere. Lo studio di architettura e design urbano eccelle nella trasformazione di siti urbani complessi, intrecciando l’ambiente costruito con il tessuto sociale di una città. Il team è affascinato dai processi di (ri)utilizzo o attivazione di questi siti; i loro contesti dinamici spesso richiedono soluzioni non convenzionali ma ispirano nuovi modi di vivere collettivi. Di fronte alle sfide urbane, identificano le opportunità nella circolarità e, allo stesso tempo, abbracciano la bellezza e la tattilità come bisogni umani essenziali. Collaborando con clienti e partner, idee e progetti lungimiranti vengono tradotti in un quadro realistico, creando spazi caratteristici che funzionano come catalizzatori per l’incontro, lo scambio e la connessione. Buone vibrazioni fanno buoni progetti.

VILLA FIFTY-FIFTY | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

SUPERFUTUREDESIGN* | ASZARCHITETTI

Superfuturedesign* is part of ASZ Group, founded by Andrea Sensoli with three partners Cecilia Morosi, Iacopo Mannelli and Andrea Rettori. The brand specializes in providing luxurious architectural designs to renowned clients in Europe, Asia, and the Middle East, and prides itself to be one of the best firms in the world for 3D visualization of architectural design. The company has built world-famous residential and commercial properties, from state-of-the-art apartments worldwide, to the Program for sales points of Estra; to the eco-friendly BETTair-house in Dubai, and many other beautifully cutting-edge projects. The name Superfuturedesign* depicts the company’s determination to go above and beyond – transcending consumer expectations, propelling way into the future. Superfuturedesign* aims to leave a footprint all over the globe with award-winning architecture that can be interpreted as the best representation of the times we live in. It wants to leave behind a legacy that will create a bridge between traditions of the past and upcoming trends of the future.

Superfuturedesign* fa parte del ASZ Group, fondata da Andrea Sensoli con tre soci Cecilia Morosi, Iacopo Mannelli e Andrea Rettori. Il marchio è specializzato nella fornitura di progetti architettonici di lusso a rinomati clienti in Europa, Asia e Medio Oriente ed è orgoglioso di essere una delle migliori aziende al mondo per la visualizzazione 3D del design architettonico. L’azienda ha costruito proprietà residenziali e commerciali di fama mondiale, da appartamenti all’avanguardia in tutto il mondo, al programma per i punti vendita di Estra; all’eco-friendly BETTair-house di Dubai, e molti altri bellissimi progetti all’avanguardia. Il nome Superfuturedesign* rappresenta la determinazione dell’azienda ad andare oltre, trascendendo le aspettative dei consumatori, spingendosi verso il futuro. Superfuturedesign* mira a lasciare un’impronta in tutto il mondo con un’architettura pluripremiata che può essere interpretata come la migliore rappresentazione dei tempi in cui viviamo. Vuole lasciare un’eredità che creerà un ponte tra tradizioni del passato e imminenti tendenze del futuro.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | VILLA ASCIANO

SUPERLUNA STUDIO

Established in Como in 2017 by Luca Sartori, Marco Bonfatti Paini, and Andrea Romano, Superluna is a creative co-working space with a contemporary focus on architecture and design. After the university years at the Accademia di Architettura di Mendrisio - Swiitzerland, and professional experiences around the world (including Switzerland, England, Germany, Australia, Japan, and Brazil) collaborating with renowned architecture offices they decided to combine their skills, experiences, and knowledge to create a new concept studio which smartly response to the actual needs of today’s clients, both for private and public commissions. They like to see Superluna as a meeting point for creative and visionary people who need to express, share their ideas and experiences in order to support a reliable and sustainable way of living - critically and democratically. Superluna’s interests and research activities flows on different scales of design, mainly between Italy, Switzerland, and Brazil, whether it’s a restoration or a new construction, an object, an urban planning.

Fondato a Como nel 2017 da Luca Sartori, Marco Bonfatti Paini e Andrea Romano, Superluna è uno spazio creativo di co-working con una visione contemporanea sull’architettura e il design. Successivamente agli anni universitari presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio – Svizzera, ed esperienze professionali nel mondo (tra cui Svizzera, Inghilterra, Germania, Australia, Giappone e Brasile) collaborando con alcuni rinomati studi di architettura, hanno deciso di unire le loro capacità, esperienze e conoscenze per creare un nuovo concetto di studio che rispondesse alle esigenze odierne dei clienti, sia per commesse private che pubbliche. Superluna si pone come un punto d’incontro di persone creative e visionarie con la necessità di esprimere e condividere idee ed esperienze a sostegno di uno stile di vita migliore e più sostenibile, in modo critico e democratico. Gli interessi e le attività di ricerca di Superluna si muovono su scale differenti di progettazione, principalmente tra Italia, Svizzera e Brasile, che si tratti di un restauro o di una nuova costruzione, di un oggetto o di uno studio urbanistico.

ETEL MILANO | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

TEMPESTA TRAMPARULO

The two partners met in 1990 during their apprenticeship as building draftsmen. While Antonino Tramparulo was completing his architectural studies in Geneva, Maurizio Tempesta continued his studies at the Mendrisio Academy of Architecture and EPFL. In 2003, they met to win the Montreux City Hall contest together. Today the studio consist of ten collaborators who assume all the phases of the architect’s services with a close and authentic link with their clients. On a daily basis, constructive expertise plays a key role in their achievements.

I due partner si sono incontrati nel 1990 durante il loro apprendistato come disegnatori edili. Mentre Antonino Tramparulo completava i suoi studi di architettura a Ginevra, Maurizio Tempesta continuava i suoi studi all’Accademia di architettura di Mendrisio e all’EPFL. Nel 2003, si sono incontrati per vincere insieme il concorso del municipio di Montreux. Oggi lo studio è composto da dieci collaboratori che assumono tutte le fasi dei servizi dell’architetto con un legame stretto e autentico con i loro clienti. Ogni giorno, la competenza costruttiva gioca un ruolo chiave nelle loro realizzazioni.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | FAMILY RESIDENCE

VALERIA ARETUSI

V.A. is an architect with a penchant for wooden houses, vertical gardens and living comfort. She lives between Livorno and Abruzzo, she trained in Rome and Paris, where she studied architecture while starting a career as a DJ at the same time. She worked for years with the Claudio Nardi Architects studio, Florence, dealing mainly with retail, residences and large-scale commissions. She currently focuses her work on private projects related to eco-sustainable wooden houses and renovations of apartments and houses in Nordic style, with a particular attention to the past and memory through the recovery of abandoned urban and architectural spaces. She founded the street art gallery Uovo alla Pop a dynamic exhibition space and home of her architecture’s Studio. She is the curator of the installations of the gallery and with the team she creates educational projects and public art initiatives aimed at urban Regeneration, by merging art and architecture. Respecting nature is essential for studio’s work. Therefore, in her projects we find great attention to the use of light, the well-being or the development of vertical gardens for those who live in small spaces.

V.A. è un architetto con la predilezione per le case in legno e i giardini verticali. Vive tra Livorno e l’Abruzzo, si è formata a Roma e Parigi, luoghi in cui ha studiato e iniziato parallelamente l’attività da DJ. Ha collaborato diversi anni con lo studio Claudio Nardi Architects, Firenze, occupandosi di retail, residenze e commissioni in grande scala. Attualmente porta avanti il suo lavoro con progetti privati legati alle case ecosostenibili in legno e alle ristrutturazioni di appartamenti in stile nordico, con attenzione al passato e alla memoria anche grazie al recupero di spazi urbani e architettonici abbandonati. Fonda la galleria di street art Uovo alla Pop spazio espositivo e sede del suo studio personale. È curatrice delle scenografie e installazioni della galleria, mentre con il team realizza progetti formativi e iniziative di arte pubblica che puntano alla rigenerazione urbana, fondendo arte e architettura. Il contatto e rispetto della natura sono fondamentali. Per questo nei suoi progetti ritroviamo attenzione agli orientamenti in base alla luce, al benessere o allo sviluppo di giardini verticali per i piccoli spazi.

Q RESIDENCE | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

VISUAL DISPLAY

The Visual Display is a creative company specializing in space branding and interior design for retail, hospitality, bar & restaurant, exhibition, and workplace. With some special interior projects dedicated to private homes or villas. It doesn’t matter where space is or what its size is; what matters for Visual Display is the desire and interest of customers to create innovative projects that aim to have a significant role on the market, or for their lives, through design. An overall design vision of aesthetic research, functionality, knowledge of the markets, attention to history and vernacular culture, sustainability, technical execution, and management. The mission of Visual Display is not only to design beautiful interiors but places where people feel good and fully enjoy the space that surrounds them.

Visual Display è una azienda creativa specializzata nell’ideazione di progetti di space branding e interior design dedicati al settore retail, hospitality, per esposizioni e spazi di lavoro. E in alcuni casi speciali – quando al centro del progetto vi sia un profondo senso della bellezza e del design - dedicati anche a dimore o ville private. Non importa dove uno spazio si trovi o quale sia la sua dimensione; ciò che conta per Visual Display è la voglia e l’interesse dei clienti di creare progetti innovativi che puntino ad avere un ruolo significativo sul mercato, o per la loro vita, attraverso il design. Una visione progettuale di insieme tra ricerca estetica, funzionalità, conoscenza dei mercati, attenzione alla storia e alla cultura vernacolare, sostenibilità, esecuzione tecnica e gestione. La mission di Visual Display non è solo progettare bellissimi interni, ma luoghi in cui le persone si sentano bene e godano appieno dello spazio che le circonda.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | SLOWEAR18

VITTORIO GRASSI ARCHITETTO & PARTNERS

Vittorio Grassi Architetto and Partners comprises an international team of architects, urban planners and interior designers who conceive and develop a wide variety of projects: from masterplans to public and private buildings, residential complexes, hotels, offices and commercial spaces throughout the world. The firm is currently involved in the construction of the residential complex in Corso Italia in Florence for Hines Italia, the Cassala 22 office building in Milan, the Sports Hall in Lamezia Terme and two residential complexes in Kuwait City and Algiers. In 2019 the firm completed the project for the transformation into offices of the former American consulate in via Principe Amedeo 5, nominated for the EU Mies Award 2022. Among the firm’s most recent projects: The Arrow office buildings in Rome and XII October in Genoa, and the masterplans for the Military Citadel of Cecchignola in Rome, for the Ex Maslenikov areas in Samara and the Olonkholand Cultural Center in Yakutsk, both in Russia.

Lo studio Vittorio Grassi Architetto and Partners è composto da un team internazionale di architetti, urbanisti e interior designer che concepiscono e sviluppano una grande varietà di progetti: dai masterplan a edifici pubblici e privati, complessi residenziali, hotel, uffici e spazi commerciali in tutto il mondo. Attualmente lo studio è impegnato nella realizzazione del complesso residenziale di Corso Italia a Firenze per Hines Italia, dell’edificio per uffici Cassala 22 a Milano, del Palazzetto dello Sport di Lamezia Terme e di due complessi residenziali a Kuwait City e Algeri Nel 2019 ha terminato il progetto di trasformazione in uffici dell’ex consolato americano in via Principe Amedeo 5, nominato al EU Mies Award 2022. Tra i progetti più recenti: gli edifici per uffici The Arrow a Roma e XII Ottobre a Genova, e i masterplan per la Cittadella Militare della Cecchignola a Roma, per le aree Ex Maslenikov a Samara e il Centro Culturale Olonkholand a Yakutsk, entrambi in Russia.

ROMANA 19 | BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION

VUDAFIERI-SAVERINO PARTNERS

Faithful to the Milanese creative atelier tradition, the studio’s work, guided by Tiziano Vudafieri and Claudio Saverino flows between architecture, interior design, retail fashion, hotel and food design, facing both the great urban, landscape and society themes along with residential, commercial and industrial location architecture. VudafieriSaverino Partners has offices in both Milan and Shanghai and over the years has developed projects in almost every country and continent.

Fedele alla tradizione milanese dell’atelier creativo, il lavoro dello Studio guidato da Tiziano Vudafieri e Claudio Saverino spazia tra l’architettura, il design d’interni, il retail moda, l’hotellerie e il food design affrontando sia i grandi temi della città, del paesaggio e della società, sia l’architettura dei luoghi residenziali, commerciali e industriali. Vudafieri-Saverino Partners ha sede a Milano e Shanghai ed ha nel tempo sviluppato progetti pressoché in ogni Paese e continente.

BEST ITALIAN INTERIOR DESIGN SELECTION | MILANO VERTICALE HOTEL

WRA-WILD RABBITS ARCHITECTS

The Wild Rabbits Architects change the world, every day, with diligence. They tackle any kind of program with a ferocious appetite, they believe in sustainable development, in uses, in the beauty of the gesture. When a private individual rings at their door to design a house, he is taken in a whirlwind of great ideas and down-to-earth solutions from which he usually comes out exhausted, ruined, happy, with the feeling of having accomplished something important. In reality, Lagarde, Doray and others are amused by their own seriousness, they know that the time spent meticulously adjusting their digital models and then following each detail as if they had only one construction site feeds their immoderate passion for the art of building as well as an operation of a hundred dwellings.

Gli architetti Wild Rabbits cambiano il mondo, ogni giorno, con diligenza. Affrontano ogni tipo di programma con un appetito feroce, credono nello sviluppo sostenibile, negli usi, nella bellezza del gesto. Quando un privato suona alla loro porta per progettare una casa, viene preso in un vortice di grandi idee e soluzioni concrete da cui di solito esce esausto, rovinato, felice, con la sensazione di aver realizzato qualcosa di importante. In realtà, Lagarde, Doray e gli altri sono divertiti dalla loro stessa serietà, sanno che il tempo speso ad aggiustare meticolosamente i loro modelli digitali e poi a seguire ogni dettaglio come se avessero un solo cantiere alimenta la loro smodata passione per l’arte del costruire così come un’operazione di cento abitazioni.

MAISON DES ALLIÉS | BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION

ZECC ARCHITECTEN MANDERS AND CASPERSEN

Zecc Architecten (Utrecht, 2003) is an influential and passionate architects’ firm, with its own recognisable signature. They apply a critical design approach to their work on a very varied range of high-quality projects of increasing size and complexity. Zecc has a clear vision that underpins their working method and their distinctive quality. They believe buildings should be functional, developed based on sustainable principles while also stimulating all of the senses: they call it Grounded Architecture. Zecc has grown into an experienced firm focusing on two core activities: project-based housing construction and transformation projects. In this, they always take the specific building conditions or local situation as their starting point. In residential construction, their focus is on special city projects and they are active across the full spectrum, from high-end owneroccupied properties to social rental housing. They take pride in their ability to manage complexity and realise sustainable buildings.

Zecc Architecten (Utrecht, 2003) è uno studio di architettura influente e appassionato, con una propria firma riconoscibile. Applicano un approccio di design critico al loro lavoro su una vasta gamma di progetti di alta qualità di dimensioni e complessità crescenti. Zecc ha una visione chiara che è alla base del metodo di lavoro e della qualità distintiva: la convinzione che gli edifici debbano essere funzionali, sviluppati sulla base di principi sostenibili e allo stesso tempo stimolare tutti i sensi: la chiamano Grounded Architecture. Zecc è cresciuto fino a diventare uno studio esperto che si concentra su due attività principali: la costruzione di abitazioni a progetto e i progetti di trasformazione. In questo, prendono sempre come punto di partenza le condizioni specifiche dell’edificio o la situazione locale. Nell’edilizia residenziale, la loro attenzione si concentra su progetti speciali di città e sono attivi in tutto lo spettro, dalle proprietà di fascia alta agli alloggi sociali in affitto. Sono orgogliosi della loro capacità di gestire la complessità e di realizzare edifici sostenibili.

BEST INTERNATIONAL HOUSES DESIGN SELECTION | STEEL CRAFT HOUSE