Page 1

Agosto 2011 #02

p.it www.bestla

ntagna o M à it c lo e Italiano V o t a n io p m a C

I L O I G G A F SIMONE E R O T A R L’IMPE

È una realizzazione

Porsche Carrera Cup Italia, Campionato Italiano GT, CIVM

Campionato Italiano Prototipi e Targa Tricolore Porsche


è una realizzazione

04

10 12 L’EDITORIALE

L

e vacanze sono finalmente arrivate e anche per noi della scuderia Best Lap arriva il momento del meritato riposo. Sarà però un riposo breve ma utile a fare alcune riflessioni

su quanto ottenuto sinora e su quanto c’è ancora da raccogliere nella par te finale della stagione. In questo secondo numero di Best Lap Magazine potrete leggere, come sempre, notizie e resoconti dei nostri piloti impegnati nei molti campionati in pista e in salita e apprezzarne gli ottimi risultati ottenuti nella prima par te della stagione. A tutti voi buone vacanze e ci rivediamo presto per un finale di 2011 ancora da protagonisti negli autodromi e nelle cronoscalate tricolori!

3


Porsche carrera cup italia

Tre punte per la Michelin Cup Paolo Necchi Gherardo Benfenati

4


Porsche carrera cup italia La Porsche 997 GT3 Cup di Angelo Proietti sui saliscendi del Nurburgring. In basso, la 997 di De Amicis al Nordschleife e quella di Maestri sulla griglia di partenza del Mugello.

I

l Porsche Carrera Cup Italia è sicuramente il miglior campionato monomarca presente sul territorio nazionale per vetture a ruote coperte. Per questo la scuderia Best Lap ha deciso di calare in questo contesto un tris di piloti per poter ben figurare. All’esperto Angelo Proietti si sono infatti andati ad affiancare anche Alberto De Amicis e Stefano Maestri, andando così a formare uno schieramento che in ogni gara ha saputo ritagliarsi gli onori della cronaca a suon di risultati. Se Proietti non ha quasi mai mancato l’appuntamento con il podio della classifica riservata ai gentlemen, De Amicis è stato altrettanto costante dimostrando una grande crescita nel corso della stagione sinora disputata. In alcuni appuntamenti a loro si è affiancato anche Mestri, simpatico quanto veloce pilota di indubbia esperienza, che al Mugello si è tolto anche la soddisfazione di ottenere la pole position per il via di Gara 2. Nella speciale classifica della Michelin Cup dunque Proietti e De Amicis, che occupano rispettivamente la seconda e terza posizione, sono stati grandi protagonisti, con Maestri in grado anche lui di figurare come ottimo outsider già nella stagione del suo debutto nel difficile campionato Porsche. Per i piloti Best Lap impegnati nella Porsche Carrera Cup Italia è arrivato il momento dello stop per rigenerare le energie in vista di un finale di stagione che si preannuncia incandescente e che li vede in aperta lotta con Piccioni per la leadership di categoria. Appuntamento dunque per il 18 Settembre sul tracciato di casa di Vallelunga per poter fare il tifo per i colori Best Lap. BLM

5


campionato italiano gt

Il morso del Cayman Paolo Necchi ACI Sport

L

a stagione della Best Lap nel Campionato Italiano GT è iniziata con grandi propositi grazie ad un triplo equipaggio schierato nelle classi GT Cup e GT4. Nella prima sono stati Gagliardini-Passuti e Baccani-Bellini i grandi protagonisti a suon di ottimi risultati che, al giro di boa, sono riassunti in ben 7 podi su 10 gare disputate sinora. Un risultato questo che poteva anche essere più cospicuo senza alcuni episodi sfortunati che hanno rallentato la corsa dei due equipaggi della Best Lap. È certo però che nelle prossime

gare entrambe le compagini saranno in lotta per la vittoria delle singole manche con Gagliardini-Passuti ancora nettamente in corsa anche per il titolo di classe. In occasione della gara di Imola da segnalare anche che Alessandro Baccani ha avuto un compagno d’eccezione come il pluricampione del Superturismo Fabrizio Giovanardi, venuto per l’occasione a sostituire l’infortunato Bellini. Nella classe riservata alle GT4 il 2011 è la stagione del debutto tricolore della Porsche Cayman GT4, profondamente rivista durante

6

l’inverso scorso dall’equipe di Marco Antonelli, con alla guida l’equipaggio Brambati-Donativi. Malgrado la vettura sia ancora nella sua fase di sviluppo, la “piccola” Cayman ha ottenuto buoni piazzamenti in molte gare culminati nella vittoria in Gara 1 ottenuta ad Imola che ha testimoniato l’estrema competitività del prodotto. Per i protagonisti del campionato tricolore GT ora un periodo di meritato riposo per poi tornare in pista per le ultime sfide (tre) a partire dalla gara di Vallelunga in programma il 18 Settembre. BLM


campionato italiano gt Vincenzo Donativi e Angelo Brambati hanno vinto con la nuova Porsche Cayman GT4 a Imola. In basso, gli alfieri Best Lap nella GT Cup, GagliardiniPassuti e il duo Baccani-Bellini

7


Targa Tricolore Porsche

Una Targa di grandi successi Paolo Necchi Claudia Cavalleri

L

a Targa Tricolore Porsche sta vivendo in questa edizione 2011 un grande successo di adesioni e in questo contesto i piloti della Scuderia Best Lap si sono ritagliati, nei primi quattro appuntamenti sinora disputati, uno spazio da grandi protagonisti. Da segnalare sicuramente Giorgio Venica che nella GT3 Cup era partito alla grande con una vittoria e un terzo posto nelle prime due gare della stagione alle quali hanno fatto seguito due sfortunati ritiri nelle successive prove di Zeltweg e Monza che ne hanno rallentato la scalata alla classifica. Il forte pilota veneto ha purtroppo vissuto una situazione analoga anche nella GT Open Cup dove, in coppia con il

compagno Giorgio Soravito, ha ottenuto due podi nelle prime prove stagionali per poi accusare due battute d’arresto nelle successive due gare. Anche per Marco Macori, vincitore della Cayman Cup 2010, si tratta di una stagione intensa visto il duplice impegno che lo vede al via di entrambe i campionati. Al debutto con la potente 911 GT3 Cup, Macori è andato di gara in gara sempre in crescendo ottenendo nella GT3 Cup due podi e due ottimi piazzamenti nella classe GT3r09 mentre nella GT Open Cup, in coppia con compagno di squadra Marco Magli, ha ottenuto una seconda piazza a Monza e tre ottimi piazzamenti nelle altre gare. Il terzo equipaggio Best Lap

8

è composto da Vincenzo Montalbano e Walter Palazzo che partecipano solo alla GT Open Cup e possono, ad oggi, contare su una serie di buoni piazzamenti culminati nel podio di classe GT3r09 ottenuto a Monza. Da segnalare anche il debutto in pista del campione delle salite Simone Faggioli, portacolori della Best Lap nella serie tricolore e europea, che è sceso in pista a Misano in coppia con Maurizio Pitorri al volante di una Porsche 911 GT3 Cup rimanendo entusiasta della vettura e del campionato. Per i piloti Best Lap della Targa Tricolore Porsche appuntamento dopo la pausa estiva con la prova del Mugello in programma l’11 Settembre. BLM


campionato italiano prototipi

Randaccio il veterano Paolo Necchi ACI Sport

R

omano, 58 anni, da tantissimo tempo calca le scene degli autodromi nazionali ed internazionali partecipando a grandi eventi come la Le Mans Series, la Interserie o la Sportscar World Championship, sempre alla guida di vetture sport dalle altissime prestazioni. Ranieri Randaccio nella stagione in corso ha deciso di affrontare la serie tricolore ottenendo, nelle cinque gare sinora disputate, ottimi risultati utili a fargli conquistare la vetta provvisoria della classifica di classe CN4. L’esperto pilota della scuderia Best Lap aveva iniziato la stagione non bene con il ritiro nella prova di apertura di Imola ma già dalla seconda gara di Varano era riuscito

a cogliere una piazza d’onore dietro al compagno di scuderia Francisci. Da quel momento il romano ha dato una svolta alla sua stagione andando a collezionare tre successi consecutivi nelle prove di Misano, Magione e Pergusa che lo hanno proiettato di prepotenza in cima alla classifica di classe CN4. Quando siamo dunque al giro di boa della stagione 2011, Randaccio conduce con 17 punti di vantaggio su Jo Castellano ma ha in serbo una importante novità per il riavvio delle gare dopo la pausa estiva che lui stesso ci introduce: “La stagione sinora è andata bene ma, dato lo scarso numero di partecipanti, stiamo lavorando insieme al team su di un telaio Lucchini

9

con motorizzazione Honda per la classe CN2. Questa decisione di cambiare classe nasce in modo quasi coercitivo dal fatto che la classe CN4 sembra destinata a soccombere dato che le vetture CN2 hanno oramai gli stessi cavalli delle CN4 con un quintale di meno di peso. È necessario però che vi sia più chiarezza regolamentare da parte della CSAI dato che, ad oggi, esistono ben 4 fiche di omologazione e non si capisce bene quale faccia effettivamente fede.” Randaccio dunque si appresta a questa nuova avventura con il consueto spirito sportivo e con la voglia di ben figurare anche in questa nuova combattuta categoria. BLM


Campionato Italiano velocità montagna

Prototipi in vetta Fabio Magnani ACI Sport

U

n nome, una garanzia. Simone Faggioli, pilota di punta della scuderia Best Lap nelle cronoscalate italiane ed europee, anche quest’anno sta dettando legge. L’alfiere toscano, cinque titoli italiani all’attivo, è sempre più a suo agio al volante della veloce Osella FA30 motorizzata Zytek e, ad oggi, ha già conquistato tutte le gare del Campionato italiano Velocità Montagna a cui ha preso parte, ovvero 7 su 8. Monte Erice, Coppa Nissena, Verzegnis-Sella Chianzutan, Coppa Paolino Teodori, Trento-Bondone e Coppa Selva di Fasano portano già il suo nome nell’albo d’oro 2011.

Faggioli però non è da meno anche oltreconfine nel Campionato Europeo Montagna, sempre al volante della fida Osella, dove sinora ha ottenuto 4 vittorie su 4 gare a cui ha preso parte (sulle 7 in totale disputate nel momento in cui scriviamo, ndr) grazie alle quali si trova in cima alla classifica. Tra gli alfieri Best Lap al via del CIVM però ci sono altri due nomi importanti come Omar Magliona e Ettore Bassi. Il primo è un volto noto nonché piede pesante delle cronoscalate tricolori, sempre in grado di puntare al podio con la sua veloce Osella PA21 S con la quale, nella prima parte del campionato 2011, ha

10

colto importanti risultati nella classe CN. Magliona infatti ha collezionato due secondi posti al Passo dello Spino e alla Trento-Bondone, la vittoria a Erice, Verzegnis e alla Selva di Fasano e un terzo posto alla Coppa Paolino Teodori. Un bilancio senza dubbio positivo per il simpatico pilota sardo che, prima della prova della Sila, si trova al 6° posto assoluto e 1° di classe CN nel Campionato Italiano Velocità Montagna. Abituato a stare dietro le telecamere, da qualche anno l’attore Ettore Bassi si cimenta al volante di vetture da corsa. Quest’anno il simpatico barese ha deciso di disputare il CIVM con i co-


Campionato Italiano velocità montagna Simone Faggioli (foto grande), Omar Magliona (in alto) e Ettore Bassi (in basso) sono i tre alfieri Best Lap al volante dei prototipi nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2011.

lori della scuderia Best Lap al volante (come Magliona) di una Osella PA21 S motorizzata Honda preparata dal Team Faggioli. Bassi nelle prime prove di campionato ha mostrato una netta crescita e, senza qualche episodio sfortunato di troppo, avrebbe già collezionato diversi importanti risultati. Dal canto suo il protagonista de “Il Commissario Rex” sta prendendo con molta umiltà e dedizione questo impegno e i risultati in termini cronometrici si sono già visti facendo presagire che presto, anche per lui, arriverà un grande risultato in questa seconda parte di stagione. BLM

11


Best LAP

CARLO TOSCHI Nato 52 anni fa a Chieti ma cresciuto a Pescara, è oggi protagonista con la sua Osella PA 20 motorizzata BMW 3.000 di alcune gare nel Trofeo Italiano Velocità Montagna e Campionato Italiano Velocità Montagna. In passato ha corso anche negli slalom e nel 2004 ha vinto il campionato regionale Abruzzo per poi ottenere un secondo posto, nel 2005, nel campionato regionale rally. Ha fatto anche un paio di apparizioni in pista sul circuito di Binetto a fine anni ‘90 e nel cassetto ha il sogno di poter disputare un’intera stagione nel CIVM.

EMILIANO DI MUZIO Reatino, 38 anni, è da qualche anno protagonista nel CIVM con una Peugeot 106 1.3 rally preparata dalla Motortech di Antonio Faraglia. Ha iniziato la carriera nel 2005 negli slalom per poi passare subito alle cronoscalate dove dal 2005 al 2007 ha corso in classe N 1300 ottenendo subito buoni risultati. Terzo nel CIVM nel 2007, ha poi trasformato la sua Peugeot in E1 Italia 8V ottenendo un 3° posto nel 2008 per poi fare un ulteriore step, nel 2009, trasformandola in E1 Italia con motore 16V e vincendo la classe nel 2009 e 2010. Nel 2011 ha già all’attivo tre gare vinte con tre record di categoria.

SIMONE MAROTTA Nato a Rieti, 39 anni, partecipa stabilmente da alcuni anni a cronoscalate del CIVM e TIVM. Ha debuttato nel 2004 prima disputando qualche slalom e poi passando presto alle salite, sua vera passione. Dal 2008 è alla guida della sua potente Renault Megane, ex Megane Cup ora trasformata in E1 Italia e affidata alle cure tecniche della Appia Motors di Latina. Dopo quasi 100 gare disputate in queste due categorie il simpatico pilota laziale sogna oggi di poter un giorno disputare tutto il CIVM e di fare la Cronoscalata del Fito in Spagna valida per il Campionato Europeo della Montagna.

12


best lap

VINCENZO CECI 39 enne reatino, è uno degli ultimi acquisti della Best Lap e nella vita di tutti i giorni gestisce la sua scuola di sci sul Terminillo in qualità di maestro/istruttore. Ha debuttato nel 2009 con una Peugeot 106 per poi passare subito, sempre nel CIVM, alla più potente Gloria B5, oggi seguita dalla Eurocar di Tito Fabrizi, con la quale ha disputato cinque gare nel 2010 e si è ripresentato al via della serie tricolore anche in questa stagione. Dati i buoni risultati sinora raggiunti, nei suoi obiettivi futuri c’è il salto di categoria in classe CN2 sempre nel CIVM.

GIANLUCA BRUNOZZI Nato Rieti, 38 anni, nella vita di tutti i giorni si occupa di consulenze per certificazioni ISO 9000. Dopo alcuni anni spesi nel karting dove, dal 2003 al 2005, è stato protagonista dei campionati italiani con buoni risultati, ha fatto il suo debutto in macchina disputando la RietiTerminillo con una Clio RS poi diventata E1 Italia. Nella stagione in corso disputa alcune gare in salita e di Formula Challenge a bordo di una monoposto F. Gloria B5 M. Per il futuro intende disputare un’intera stagione di CIVM alla guida della sua F. Gloria.

EZIO CAMELI Nato a S. Benedetto del Tronto, 35 anni, nella vita di tutti i giorni è un tecnico per carrelli elevatori. Ha corso in kart fino al 2001 quando è passato a disputare slalom, F.Challenge e cronoscalate. In questa stagione ha fatto il suo debutto in pista nel Coppa Italia alla guida di una Renault Clio RS Cup. In carriera ha corso con A112, Peugeot 106 Gruppo N 1.3 e 1.6 per per poi passare alla più potente Clio con la quale nel 2010 ha vinto il 4° raggruppamento dal Campionato Italiano F.Challenge. Concluderà il 2011 disputando il Coppa Italia, la 100 Miglia di Magione e la gara CIVM di Gubbio.

13


best lap

FABRIZIO CAPRIONI Nato a Giulianova, 39 anni, nutre fin da piccolo una grande passione per i motori e le competizioni che lo porta a debuttare nel motocross per poi passare presto ai kart. Dal 2005 è impegnato nelle categorie slalom, Formula Challenge e cronoscalate ottenendo moltissimi podi di classe ed assoluti alla guida di una Renault Clio Williams. Da questa stagione ha deciso di passare alla pista disputando gare del Coppa Italia alla guida della sua Alfa Romeo 147 Gta (ex Cup) di classe E1 Italia.

TONINO SCOCCO Nato a Recanati, 41 anni, ha iniziato a correre nel 1998 nella categoria autocross dove è stato impegnato fino al 2000. Da quel momento ha deciso di passare alle categorie slalom, Formula Challenge e salite andando, nel 2010, a festeggiare la sua centesima gara. Nella sua carriera vanta molti risultati di rilievo con ben 77 podi ottenuti con diverse vetture (A112, Peugeot 205 Rally, Peugeot 106 1.3 Gr. A) Per la stagione in corso ha deciso di correre nel Trofeo Turismo Magione con una Peugeot 106 N 1600.

MAURIZIO NARCISI Nato anch’egli nelle Marche, più precisamente a San Benedetto del Tronto, 43 anni, ha iniziato a correre nel 2002 negli slalom, ambiente che ha continuato a frequentare fino al 2007 guidando una Renault 5 GT Turbo. Successivamente costretto ad una pausa di tre stagioni, ha poi deciso di tornare al volante in questa stagione nel Trofeo Turismo Magione con una Peugeot 106 1.3 Gr. N. Narcisi, grande appassionato, continuerà in questo 2011 a vivere la sua grande passione per le gare come tutti i piloti Best Lap.

14


o t n o r P sei ? i c r i u g e as

Tutti i video della stagione sul nostro canale web www.motormedia.tv/video/bestlap


Best Lap Magazine 02 (Agosto 2011)  

Il magazine dedicato alla Scuderia Best Lap e ai suoi piloti (Numero 02 - Agosto 2011)

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you