Page 1

Milano Tunnel Club

Midnight Soul Serenade

GiovedĂŹ 09.IX.10 ore 22

Heavy Trash

° 27

Torino Milano Festival Internazionale della Musica 03_24 settembre 2010 Quarta edizione

SettembreMusica


Il leggendario Jon Spencer sposta la sua arte versonuovi territori: proseguendo il suo percorso di stravolgimento delle strutture portanti della tradizione rock americana e confrontandosi, assieme allo straordinario chitarrista Matt Verta-Ray con la musica degli anni Cinquanta, la arricchisce con potenti e colorati ritmi di chitarra, dando vita all’esplosivo concerto di rockabilly ‘contemporaneo’. www.heavytrash.net

Jon Spencer & Matt Verta-Ray Jonathan Spencer, nato nato nel New Hampshire, apprendista cineasta alla Brown University di Washington si trasferisce a New York negli anni ’80 per dare credito alla sua passione musicale per il rock sporco e viscerale, ha contribuito a ridisegnarne i confini con diversi progetti musicali da lui fondati, una lunga serie di album e soprattutto attraverso le sue leggendarie e incendiarie performance. Il primo disco pubblicato con i Pussy Galore (nome ispirato a uno dei personaggi della saga di 007, Goldfinger) risale al 1985, Feel good about your body, ed è un incrocio fra garage e punk, fra Cramps e Howiln’ Wolf. La maggior parte della sua fama è tuttavia dovuta alla Jon Spencer Blues Explosion (poi solamente detta Blues Explosion) che rimane uno dei punti più alti delle esperienze musicali americane degli ultimi anni, con il suo blues-noise ruvido, dissacrante (nei confronti della tradizione), e l'energia mozzafiato degli show dal vivo che fecero conoscere la band in tutti i continenti. Con la Blues Explosion, Jon introduce anche il terhemin nel proprio armamentario, oltre alle chitarre e alla propria, sempre più potente, grintosa, e profonda voce. Forte di un sodalizio durato anni con Russel Simins (batteria) e Judah Bauer (chitarra) dà vita ad una serie di successi discografici il cui apice è rappresentato da Now I got worry, del 1996. Nello stesso anno la band incide un sorprendente disco con l'icona blues R.L. Burnside, A ass pocket of whiskey. L'ultimo album della band, Damage, risale al 2004. Jon coltivava intanto l'amicizia con Matt Verta-Ray, con cui fonda nel 2005 il progetto Heavy Trash, una miscela ispirata agli albori del rock’n roll (gli anni ’50), il country e il rockabilly con cui ha già sfornato tre album. L'ultimo, Midnight Soul Serenade, risale al 2009. Matt Verta-Ray è nato in Canada e cresciuto in una famiglia appassionata di musica folk, tanto che, si dice, sua madre in punto di morte era ancora delusa da Bob Dylan che lasciò la chitarra acustica per l’elettrica. In giovanissima età, alla fine degli anni ’70, Matt rimase folgorato da un concerto di Bo Diddley e iniziò a suonare il basso. Da sempre appassionato al repertorio delle murder ballads e delle death songs, le suonò per tutti gli anni ’90 con i Madder Rose e fondò nel 1994 il progetto Speedball Baby, dove sviluppò il suo personalissimo stile di chitarra che oggi riconosciamo negli Heavy Trash. Matt è anche proprietario dello studio di registrazione Ny Hed di New York, dove molti artisti arrivano da ogni luogo per utilizzare le sue apparecchiature vintage e ricreare in sala d'incisione la magia di quei suoni.


Midnight Soul Serenade Heavy Trash Jon Spencer, chitarra e voce Matt Verta-Ray, chitarra e voce Kyle Kegerreis, cotrabasso e voce Sam Baker, batteria

In collaborazione con Basemental


I concerti di domani e dopodomani Venerdì 10.IX

Sabato 11.IX

ore 17 world music Piccolo Teatro Studio Tradizioni musicali di Turchia Lo splendore della musica classica ottomana Ensemble Bezmârâ Fikret Karakaya, direttore Posto unico numerato € 5

ore 15 Parco Sempione, Grande Tenda Milk (Süt) di Semih Kaplanoglu Ingresso gratuito

classica ore 18 Galleria d’Arte Moderna - Villa Reale, Sala da Ballo Un’ora con Chopin e Schumann Albertina Dalla Chiara, pianoforte Ingressi € 5 ore 18 Anteo spazio Cinema My Marlon and Brando (Gitmek) Turchia, 2008, 93’ di Huseyin Karabey Best New Narrative Filmmaker al Tribeca Film Festival 2008 Ingresso gratuito

film

ore 21 classica Conservatorio di Milano, Sala Verdi Musiche di Fryderyk Chopin Maurizio Pollini, pianoforte Posti numerati € 30, 40 Sconto MITO € 24, 36 Navetta Torino/Milano € 10 ore 22 indie folk Triennale di Milano, Teatro dell’Arte Mumford & Sons + Fanfarlo Per la prima volta in Italia Posti in piedi € 15

film

ore 16 world music Partenza da Piazza San Babila Tradizioni musicali di Turchia Mehter, le musiche marziali dei Giannizzeri Grande parata della Fanfara tradizionale dell’Esercito di Turchia diretta da Mustafa Ug˘ur Akten Concerto gratuito ragazzi ore 17 Teatro Leonardo da Vinci Milano Scene infantili Musiche di Robert Schumann Posto unico numerato € 5 ore 18 classica Galleria d’Arte Moderna - Villa Reale, Sala da Ballo Un’ora con Chopin e Schumann Min Jung Baek, pianoforte Ingressi € 5 ore 21 world music Stazione Centrale Milano, Galleria delle Carrozze Tradizioni musicali di Turchia Mehter, le musiche marziali dei Giannizzeri Grande parata della Fanfara tradizionale dell’Esercito di Turchia diretta da Mustafa Ug˘ur Akten Ingressi € 5 ore 21 rock Brescia - Teatro Grande John Cale When Past & Future Collide: John Cale & Band + Orchestra perform, PARIS 1919 live Prima italiana Ingresso a pagamento Per informazioni tel. +39.030.2979333 ore 22 jazz Blue Note Michele Di Toro Solo & Trio Tribute to Oscar Peterson and Thelonious Monk Ingressi € 10

www.mitosettembremusica.it Responsabile editoriale Livio Aragona Progetto grafico Studio Cerri & Associati con Francesca Ceccoli, Anne Lheritier, Ciro Toscano


27_9_ore_22_Midnight_Soul_Serenade_Heavy_Trash  

Milano Tunnel Club Torino Milano Festival Internazionale della Musica 03_24 settembre 2010 Quarta edizione Giovedì 09.IX.10 ore 22 Heavy Tra...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you