Page 1


Indice

Ancona

pag 4-5

ICTYS. Festa popolare d’arte e pesca “Il 2010 porta con sé una nuova opportunità. Undici straordinarie località marinare della regione Marche si animano in vari momenti dell’anno per trasmettere le proprie ricchezze, tradizioni e storie narrate dai loro protagonisti principali: i pescatori. “Porti Aperti”, nel senso di andar per Porti e per Approdi diventa così un modo piacevole per appassionarsi al mare, conoscere e scoprire le Marche e soddisfare curiosità gastronomiche legate al mare nostrum e ai suoi ritmi naturali, alla pesca e ai suoi prodotti. Un percorso di conoscenza che, partendo dal prodotto ittico nostrano - varietà organolettiche, stagionalità e salubrità - offre al pubblico l'occasione di vivere l’arte della pesca tra passato e modernità e la bellezza di un territorio unico come quello marchigiano.”

Civitanova Marche

pag 6-7

Andiamo in porto!

Cupra Marittima

pag 8-9

Concola di Cupra

Fano

pag 10-11

Occhio all’Occhio. I tesori dell’Adriatico

Fermo

pag 12-13

Tipicità in blu

Gabicce Mare

pag 14-15

Valorizzazione e divulgazione del mitile (cozza) e pesce povero allevato al largo della costa di Gabicce Mare

Pedaso

pag 16-17

Le stagioni del pesce. Porti Aperti – Pedaso ed i suoi bomboletti

Pesaro

pag 18-19

Le Stagioni del Pesce “Porti Aperti” Il Trabaccolo e la sua gente

Porto San Giorgio

pag 20-21

Amare Il Mare

Porto Sant’Elpidio

pag 22-23

Da Maggio a Giugno per ...Amareilmare! www.portiaperti.regione.marche.it Comunicazione: Mac - Manifestazioni Artistiche Contemporanee Graphic Design: /www.realdc.it

San Benedetto del Tronto Anghio’ per tutti: miglioramento dell’immagine del prodotto ittico di qualità

pag 24-25


Ancona

Ancona ICTYS. Festa popolare d’arte e pesca

Sabato 4 settembre h.19.00 Consorzio Pesca / Molo Mandracchio ICTYS. FESTA POPOLARE D’ARTE E PESCA Una festa interamente dedicata al mare, al mondo dei pescatori, alle barche e al pesce azzurro, per valorizzare prodotti, luoghi e tradizioni della pesca anconetana. Arte contemporanea, degustazione e musica, creano un’atmosfera unica per uno dei luoghi più significativi della città di Ancona h.19.00

Un appuntamento del festival POP UP! Arte contemporanea nello spazio urbano

Esiste da alcuni anni nel Porto di Ancona un’inedita alleanza, quella tra il festival POP UP! Arte contemporanea nello spazio urbano e i pescatori; è così che per le strade e i moli, tra mare e cielo, il porto accoglie artisti di fama internazionale per trasformare i luoghi di lavoro dei pescatori in scenari nuovi, dove la poesia evocata dall’arte si fonde con il mestiere dell’uomo di mare, tra l’odore salmastro delle reti, leggende e racconti di vita, superstizioni e miti. Quest’anno, grazie a Porti Aperti, l’Assessorato alle Attività Economiche e Turismo del Comune di Ancona consolida questo connubio presentando l’evento “ICTYS. Festa popolare d’arte e pesca”: i pescherecci dipinti, le istallazioni di videoarte urbana e di photopoetry, i ritmi mediterranei suonati dal vivo, la musica popolare e quella d’avanguardia, convivono con la buona e autentica cucina di mare anconetana e con i vini marchigiani, creando un’atmosfera unica nel suo genere. Il Porto di Ancona si apre al pubblico, alla città e ai suoi abitanti, per offrire il meglio di sé, della sua autenticità, fatta di persone, tradizione, storia, cultura e arte.

4

Evento promosso dal Comune di Ancona - Assessorato Attività Economiche e Turismo Ideazione e cura: MAC - Manifestazioni Artistiche Contemporanee In collaborazione con: Cooperativa Pescatori, Consorzio Pesca, Consorzio Scirocco 36, Selezione Nazionale Vini da Pesce, Adriatico Mediterraneo, Nerto.it, 2° Circoscrizione, Archi Vivi, Parrocchia S.S.Crocifisso Info: www.comune.ancona.it

h.19.30 h.20.30

Vernissage “Pinta! Paint on fishing boat”. Dodici pescherecci dipinti da artisti internazionali in esposizione sulla banchina del Molo Mandracchio, a cura di Allegra Corbo Vernissage “Mani di Mare””. Progetto Fotografico che racconta le vite e le storie dei pescatori di Ancona, a cura di Daniele Caputo Concerto del musicista algerino Bachir Gareche su un peschereccio dipinto a cura di Adriatico Mediterraneo Festival

Evento enogastronomico “I Valori del Sardone”. Menù di assaggi a spot nutrizionale “degustazione sana, a basso apporto calorico e alto contenuto proteico” del pesce azzurro pescato dalla marineria anconetana, in abbinamento ai vini marchigiani della Selezione Nazionale Vini da Pesce, a cura di Consorzio Scirocco 36, Selezione Nazionale Vini da Pesce Istallazione open air di videoarte urbana “Pescatori nel tempo”. Proiezione di immagini,

foto storiche e filmati d’epoca, dei pescatori e del porto di Ancona h.19.00-24.00 Onde sonore. Sound scape a cura di Nerto.it

Domenica 5 settembre Festa del Mare h.17.00 Porto di Ancona Sfilata in mare dei pescherecci dipinti, in occasione della tradizionale processione religiosa h.19.00 Riò dej Archi Tavolata di pesce agli Archi, a cura di 2° Circoscrizione, Archi Vivi, Parrocchia S.S.Crocifisso Mese di Agosto Molo Mandracchio Cantiere d’arte. Per tutto il mese d’agosto sarà possibile vedere gli artisti all’opera mentre dipingono gli scafi dei pescherecci presso il “cantiere artistico” installato al Molo Mandracchio

5


Civitanova Marche

Civitanova Marche Andiamo in porto! Il progetto ”Andiamo in porto!!!” si pone l’obiettivo di valorizzare il prodotto ittico locale, diffondere nuovi utilizzi gastronomici legati ad altri prodotti del territorio, recuperare le memorie legate alla cultura marinara e alle professionalità tipiche del settore. Ai cittadini e ai turisti si propongono visite guidate al porto, ai cantieri navali, al mercato ittico all’ingrosso e alla Capitaneria di porto, che si concludono con la somministrazione di aperitivi a base di pesce azzurro. Nel corso degli eventi un esperto nutrizionista e un cuoco illustreranno rispettivamente il valore nutrizionale del prodotto ittico locale e le possibilità di impiego, preparazione e cottura mentre un esperto di commercializzazione spiegherà i valori connessi al prodotto a “Km 0” e i benefici ritraibili da scelte di consumo orientate alla stagionalità nonché alle migliori tecniche di conservazione. A conclusione degli eventi è prevista una serata di trattenimento dedicata al tema delle tradizioni e delle culture marinare. Per gli studenti sono previste specifiche visite guidate con finalità didattiche analoghe a quelle previste per cittadini e turisti ma con contenuti adeguati. A chiusura delle visite è proposta una mostra fotografica delle immagini raccolte dagli studenti con relativa premiazione. 6

Luglio Andiamo in Porto! I primi quattro venerdì del mese di luglio alle ore 17.30 visite guidate al porto, ai cantieri navali, alla Capitaneria di porto e al Mercato ittico all’ingrosso. Durante la visita un esperto nutrizionista illustrerà le qualità nutrizionali del prodotto ittico locale, un cuoco darà dismostrazione della facilità e velocità di preparazione del pesce fresco un esperto in commercializzazione spiegherà i valori connessi al prodotto a “Km 0” e i benefici ritraibili da scelte di consumo orientate alla stagionalità nonché alle migliori tecniche di conservazione. Le serate si concluderanno con la possibilità di degustare apertitivi a base di pesce. Concerto Alla Luna! Nell’area portuale alle ore 21.30 di venerdì 23 luglio, serata di musica, canzoni e trattenimenti di arte varia in salsa marinara legate al mondo e alle tradizioni dei pescatori presso l’area portuale. Settembre Scuole al Porto! Visite guidate per studenti delle scuole elementari e medie per conoscere porto, cantieri navali, Capitaneria di Porto e Mercato ittico all’ingrosso. Durante la visita un esperto nutrizionista illustrerà le qualità nutrizionali del prodotto ittico locale. Il Mare in uno scatto! Concorso fotografico per ragazzi. I ragazzi di Civitanova Marche saranno invitati a partecipare ad un concorso fotografico sul tema del Porto e della cultura marinara. I lavori più originali saranno oggetto di premiazione.

7


Cupra Marittima

Cupra Marittima Concola di Cupra La manifestazione ha riscosso un buon successo la scorsa estate ed è tutta dedicata alla "Concola di Cupra", elemento imprescindibile nel contesto di questo tranquillo ma sempre vivo borgo della costa marchigiana. Il programma si articolerà in sette eventi ben definiti, e coinvolgerà oltre agli operatori del settore pesca e di quello turistico anche la popolazione scolastica, la cittadinanza ed i numerosi turisti. Il primo appuntamento è previsto a fine maggio con un importante incontro tra i pescatori e le scolaresche. Il resto della manifestazione si svilupperà nel mese di luglio. "Le Stagioni del Pesce" sarà ancora una volta un occasione per rendere partecipe tutta la popolazione a ciò che è tuttora un'importante risorsa per l'economia del paese ed avrà il suo momento clou durante la "Tavola Rotonda" a cui parteciperanno numerose autorità. L'allestimento degli stand dove verranno offerti i piatti realizzati con ingrediente base il prezioso mollusco, sarà il modo più piacevole per concludere in allegria una giornata densa di avvenimenti.

8

Per informazioni: Gianluca Menghini 335/6385385

22 Maggio dalle ore 10 alle ore 12,30 / Area Piccola Pesca a nord dell'hotel Oasi Visita guidata a cui parteciperanno le scolaresche presso l'approdo di Cupra Marittima. Una vongolara della cooperativa Co.Pe.Ri. effettuerà una dimostrazione dell'intera "giornata" di pesca. Prendendo spunto da questa esperienza le scolaresche saranno chiamate a realizzare componimenti scritti o elaborati grafico-pittorici o fotografici. 9 Luglio dalle ore 18 alle ore 22 / Area Piccola Pesca a nord dell' hotel Oasi Mostra fotografica d'epoca sulla pesca della "Concola di Cupra" Degustazione di piatti realizzati con il prezioso mollusco. 10 Luglio dalle ore 18 alle ore 22 / Area Piccola Pesca a nord dell' hotel Oasi Esposizione dei lavori delle scolaresche e premiazione dei migliori elaborati Mostra fotografica d'epoca sulla pesca della "Concola di Cupra" Degustazione. Musica di intrattenimento. 11 Luglio dalle ore 18 alle ore 22 / Area Piccola Pesca a nord dell' hotel Oasi Tavola rotonda: La "Concola" passato, presente e futuro. Mostra fotografica d'epoca sulla pesca della "Concola di Cupra" Degustazione. Musica di intrattenimento.

9


Fano approfondirà i temi legati al progetto ed offrirà ai partecipanti esperienze dirette nei luoghi e con i personaggi della pesca locale. Il progetto si concluderà a dicembre con la premiazione degli alunni vincitori del Concorso di narrativa rivolto alle scuole partecipanti all'iniziativa. (info 0721/830699)

Fano Occhio all’Occhio I tesori dell'Adriatico Questo progetto di valorizzazione e tipicizzazione del prodotto ittico locale ( pesce povero) é nato con l'idea di combinare idealmente due tesori unici del nostro mare: la statua del Lisippo, riemersa anni or sono nelle reti di un peschereccio fanese, la cui flotta da tempo immemore preleva la risorsa ittica dai fondali che nascondevano il celebre bronzo, unitamente ai pesci, suoi custodi. L'Occhio del pesce, simbolo di freschezza e genuinità del prodotto, é fondamento e filo conduttore del progetto che propone al consumatore il seguente messaggio: “Mangiare pesce fa bene, utilizzare prodotto locale é ancor meglio, l'importante è che l'occhio del pesce sia trasparente, lucido e brillante...” per cui “Occhio all'Occhio”, amici. L'attività si snoda per tutta la stagione impegnando gli operatori del Mercato Ittico all'Ingrosso di Viale Adriatico, quali educatori al consumo consapevole di prodotto ittico locale, attraverso la richiesta di partecipazione alle battute d'asta (info 0721/820925 - danlue@comune.fano.ps.it) 10

Parallelamente si avvierà una proposta didattica riservata agli alunni delle scuole di primo grado con un percorso educativo intitolato “I tesori dell'Adriatico” che

11 Settembre ore 16,30 / Area Degustazione Festival del Brodetto Conferenza- Incontro” I tesori dell'Adriatico” Intervengono esperti del settore ittico, storici della gastronomia e dell'arte. La discussione evidenzierà l'importanza del mare quale “giacimentorisorsa” alimentare e culturale dei popoli che vivono lungo le sue coste. Seguirà preparazione e degustazione di un piatto marinaro della storia gastronomica locale. 4 Dicembre dalle ore 14.30 / Sala deposito Mercato Ittico all'Ingrosso - Viale Adriatico,50 Preparazione e degustazione guidata di piatti della gastronomia locale. La disfida del Brodetto. Confraternite ed altri a confronto sul brodetto della tradizione fanese. Mostra tematica “I tesori del mare”. Talk food: Freschezza, qualità e consumo dei prodotti ittici locali con la partecipazione di biologi, sociologi e tecnici del settore. Per tutto il pomeriggio saranno attivi laboratori guidati per bambini ed adulti. (info 0721/830699)

11


Fermo La storia che lega Fermo al pesce dell’Adriatico si perde nella notte dei tempi e si caratterizza per la “sciabica”: una particolarità che, più che un genere di pesca, rappresenta un autentico rituale eseguito dai pescatori, una sorta di armoniosa “danza” che, con un attento lavoro di squadra, consentiva di intrappolare nelle reti il guizzante, freschissimo pesce.

Fermo Tipicità in blu Il blu dell’Adriatico nelle sue mille sfumature, le suggestioni del porto, i caratteristici personaggi del mondo marinaro, i piatti della tradizione e le nuove tendenze … Le stagioni del pesce-Tipicità in blu è un progetto realizzato in collaborazione con tutti i protagonisti della filiera ittica, con l’obiettivo di promuovere le attività legate al comparto della pesca attraverso il richiamo esercitato dal turismo enogastronomico e, in particolare, dalla gastronomia marinara. Un complesso di eventi a carattere locale, regionale e nazionale destinati a far emergere le qualità del prodotto ittico, con una particolare attenzione alla sua peculiare stagionalità.

Fermo

12

Orlata dal mare Adriatico e dalle morbide colline che degradano dolcemente dai monti Sibillini, la città di Fermo gode di una posizione privilegiata che, nel corso dei secoli, ha contribuito a renderla un centro nevralgico per le attività economiche e culturali del centro Italia. Una città che si distingue, ieri come oggi, per la ospitale accoglienza riservata al visitatore che approda a Fermo per motivi di studio, lavoro o turismo. Un città adagiata tra mare ed entroterra, capace di offrire al visitatore storia, arte e cultura, armoniosamente coniugate a pregiate produzioni manifatturiere, nonché a specialità enogastronomiche di alta qualità.

18-21 Febbraio BIT- Borsa internazionale del Turismo / Milano Presentazione del progetto “Le stagioni del pesce-Tipicità in Blu” alla stampa nazionale 13-15 Marzo Tipicità: Festival dei prodotti tipici delle Marche Programma di degustazioni guidate all’interno di una scenografica “cucina a vista” dedicata ad esibizioni destinate ad esaltare le virtù del pesce massivo Luglio-Agosto Degustazioni Un ricchissimo palinsesto di eventi lunghi un’intera stagione. L’estate all’insegna del pesce dell’Adriatico si aprirà con un’esclusiva Water front night nella suggestiva cornice del porto di Porto San Giorgio. Gli appuntamenti di Tipicità in Blu costelleranno poi l’estate fermana con un ricchissimo calendario eventi che presenterà il territorio fermano nella formula del “verde-azzurro”: prodotti dell’entroterra abbinati al pesce dell’Adriatico. Sapori e cultura del Fermano si uniscono per raccontare la ricchezza di un territorio che oltre alla gastronomia si fregia di una grande varietà di produzioni di alta qualità e di una importante storia, che si cela dietro ogni angolo, echi del passato che attraversano i vicoli e si palesano nell’architettura della zona. Proprio per presentare al pubblico la grande varietà e ricchezza di risorse che caratterizza il Fermano, la cornice scelta per gli Appuntamenti è quella dei Magazzini Romani di Fermo, all’interno dei quali, sarà allestita una mostra permanente delle produzioni Made in Marche. Per turisti, appassionati e non solo! (Info. 0734.225237)

13


Gabicce Mare Azioni: serie di appuntamenti, per favorire la valorizzazione del comparto ittico locale approfondendo le peculiarità del pesce azzurro e delle specie ittiche considerate meno pregiate, ma con spiccate qualità organolettiche e nutrizionali. L'iniziativa vuole valorizzare le attività legate al mare e avvicinare il pubblico alle tradizioni gastronomiche a rischio di scomparsa, alle problematiche dello sfruttamento delle risorse ittiche. Il progetto prevede percorsi che coniugheranno l’eno-gastronomia con momenti di informazione e suggestioni culturali; il tutto tra, porto, luoghi caratteristici a picco sul mare e sulla spiaggia

Gabicce Mare Valorizzazione e divulgazione del mitile (cozza) e pesce povero allevato e pescato al largo della costa di Gabicce Mare

14

Con la partecipazione all’iniziativa regionale “Le Stagioni del Pesce” l’Amministrazione Comunale di Gabicce Mare ha intrapreso una serie di azioni, in collaborazione con gli operatori per la promozione di un importante settore del territorio. Il Progetto per l’anno 2010 si base su varie direttrici, ma essenzialmente si può riassumere in tre punti: COMUNICAZIONE, RICERCA, INNOVAZIONE. Comunicazione: verso i cittadini, gli operatori, i turisti Ricerca: presentazione dei metodi scientifici applicati al settore Innovazione: rendere attuabili i metodi scientifici applicandoli per il miglioramento dell’ambiente marino e al settore dell’acquacoltura, alla pesca del pesce povero e/o alla sua trasformazione.

Informazioni: www.comune.gabicce-mare.ps.it Comune di Gabicce Mare Via C. Battisti, 66 - 61011 Tel. 0541/820610 Fax 0541/953741

Marzo-Aprile ore 21,00 Incontri sull’alimentazione / Sede ANMI Porto 16 Maggio ore 9,30 Incontro identità del territorio e Prodotti tipici Confronto tra esperti sul tema Maggio-Giugno-Luglio L’arte del mare Mostra di artisti 30 Maggio ore 16,00 Porti aperti / Lungoporto Le barche moderne e antiche saranno disposte sul Lungoporto: i pescatori spiegheranno le tecniche di pesca. 30 Maggio ore 21,00 “Omaggio al mare” al porto 19 Giugno Talk Show “I filari del Mare” / LungoPorto ore 11,00 Docenti universitari, esperti, ricercatori si confronteranno sul tema nuove ricerche e innovazione Luglio Regate storiche a vela sul Lungoporto Ottobre - Novembre - Dicembre Progetto scolastico

15


Pedaso

Pedaso Le stagioni del pesce Porti Aperti – Pedaso ed i suoi bomboletti

16

Il Porto di Pedaso quale punto cardine della vita sociale ed economica della comunità. Le scuole, la cittadinanza ed i turisti sono invitati a partecipare alla manifestazione LE STAGIONI DEL PESCE - PORTI APERTI che si svolgerà in diverse fasi. Gli eventi saranno sette e tutti di rilevante importanza per la valorizzazione dei lumachini, più conosciuti come "Bomboletti", e la sensibilizzazione alla stagionalità del pesce. Ci sarà una visita guidata alla fine di Maggio dedicata agli alunni delle scuole medie che li aiuterà ad avvicinarsi al mondo della pesca ed ai suoi prodotti. Nel mese di luglio le giornate dedicate alla manifestazione vedranno il susseguirsi di interessanti eventi. Saranno esposti e premiati i lavori eseguiti dagli studenti relativi all'esperienza di una "giornata di pesca" Ci sarà un incontro tra la cittadinanza, le autorità e gli operatori del settore pesca. Una mostra fotografica sulla piccola pesca artigianale aiuterà a conoscere meglio questo mondo. L'allestimento di stand e la degustazione dei lumachini sarà sicuramente uno dei momenti più coinvolgenti di tutta la manifestazione.

29 Maggio dalle ore 10 alle ore 12,30 / Porto di Pedaso Visita guidata a cui parteciperanno le scolaresche e la cittadinanza presso il porto di Pedaso. I pescatori allestiranno le barche ed effettueranno la simulazione di una tipica "giornata" di pesca. Prendendo spunto da questa esperienza le scolaresche saranno chiamate a realizzare componimenti scritti o elaborati grafico-pittorici o fotografici. 16 Luglio dalle ore 18 alle ore 22 / Porto di Pedaso Saranno esposte foto rappresentanti scene di pesca con attrezzi delle piccola pesca ed in particolar modo della pesca dei lumachini con i cestini. Degustazione di piatti realizzati con i lumachini ed altri prodotti della Piccola Pesca. 17 Luglio dalle ore 18 alle ore 22 / Porto di Pedaso Esposizione dei lavori delle scolaresche e premiazione dei migliori elaborati Degustazione Musica di intrattenimento 18 Luglio dalle ore 18 alle ore 22 / Porto di Pedaso Tavola rotonda: La pesca artigianale: quale futuro? Problematiche e proposte. Esposizione dei lavori delle scolaresche e premiazione dei migliori elaborati Degustazione Musica di intrattenimento Per informazioni: Gianluca Menghini 335/6385385

17


Pesaro

Pesaro Le Stagioni del Pesce “Porti Aperti” Il Trabaccolo e la sua gente

Ricordare e far conoscere la storia della Borgo Marinaro della nostra città , la vita dei “portolotti” e della gente di mare, dei marinai ma anche delle loro famiglie, interessante è rievocare la vita delle donne e dei loro figli legate alle attività del mare. Riscoprire le attività oramai scomparse legate al lavoro dei pescatori come ad esempio quella dei cordai , dei maestri d’ascia dei maestri artigiani specialisti nella costruzione del Trabaccolo veliero che fu il protagonista nella prima metà del 900 del traffico commerciale sul mare e delle attività di pesca . Far conoscere le tradizione e la vita dei pescatori, l’importanza del mare e della pesca nella vita della nostra gente è uno degli obiettivi del progetto. 18

10 Luglio dalle ore 17 alle ore 24 “I ragazzi della vela” / Porto di Pesaro Calata Caio Duilio In occasione della manifestazione “Fuxia Race” regata velica nazionale , il progetto “Le stagioni del pesce : porti aperti “ si inserisce con azioni specifiche mirate a far conoscere l’attività della pesca marittima della nostra città e alla valorizzazione del prodotto ittico locale . Appuntamenti : I pescatori si raccontano: la banchina del Porto verrà allestita con stand all’interno dei quali i pescatori illustreranno le tecniche di pesca e come si svolge il loro lavoro. La risorsa del mare: il pesce azzurro Le qualità del pesce azzurro del nostro mare Adriatico: educare il consumatore ad una alimentazione sana e consapevole. Prova di pesca: vuoi imparare a pescare ?”. Prova di acquisto: sai acquistare il pesce fresco ? Prova di cucina: come cucino il pesce azzurro? Degustazione. 11 Luglio dalle ore 18 alle ore 21 “Il pesce azzurro nelle nostre spiagge” Dalla spiaggia di Baja Flaminia fino ad arrivare alla spiaggia di Fosso Sejore verrà allestita “la lunga tavola del pesce azzurro “. Degustazioni di pesce azzurro verranno promosse in ogni stabilimento balneare ed i locali di ristorazioni posti sul litorale e sui viali in prossimità della spiaggia proporranno piatti di pesce azzurro della tradizione locale. Settembre-Ottobre Per informazioni sui giorni e gli orari contattare il n.0721/387358

Eventi organizzati lungo Calata Caio Duilio / Porto di Pesaro Prendendo spunto dal bellissimo libro del pesarese Patrignani Washington “Il Trabaccolo e la sua gente “ lungo Calata Caio Duilio, verranno raccontati e sceneggiati dai ragazzi delle scuole e dalla Compagnia Teatrale alcuni momenti della vita di mare. Escursioni e visite guidate Visite guidate al museo del mare Visite guidate al mercato ittico per assistere all’asta del pesce Visite guidate al faro Visite guidate alla spiaggia della Vallugola di Fiorenzuola di Focara e lungo il San Bartolo. Pescaturismo: uscite in mare per la pesca sportiva Info: www.comune.pesaro.pu.it 19


Porto San Giorgio zioni gratuite, che si terranno sul lungomare di Porto San Giorgio al fine di promuovere, far conoscere le proprieta e i vari tipi di pesce azzurro del nostro mare. E’ un’iniziativa, “Amare il mare”, alla quale aderiamo quindi con convinzione, insieme alla Regione e ad altre località costiere. Lo facciamo riportando in primo piano, con orgoglio, una parte fondamentale della nostra storia e della nostra tradizione che continua ancora oggi, e che è legata alla pesca ed all’Adriatico in modo indissolubile. Il Vice Sindaco Assessore al Turismo e Commercio Attilio Panichi

Il Sindaco Avv. Andrea Agostini

Porto San Giorgio Amare Il Mare

20

La promozione della piccola pesca, e di quello che viene comunemente definito “pesce povero”: sono questi gli obiettivi di Amare il mare, un bando promosso dalla Regione Marche al quale il Comune di Porto San Giorgio ha aderito con convinzione. Ne è scaturito un progetto che ha visto impegnato il nostro ufficio al turismo, ma anche associazioni, movimenti e categorie della nostra città. Tanti soggetti che trasversalmente si stanno adoperando per la buona riuscita dell’iniziativa. La pesca, la marineria, sono realtà che da sempre corrono insieme alla vita dei sangiorgesi. Una parte preziosa della nostra storia che tutti custodiamo gelosamente e che non vogliamo perdere. Il mare, i pescatori, i portuali, sono protagonisti della nostra città ed anche del nostro essere sangiorgesi. Per questo abbiamo voluto continuare ad aderire al progetto di Amare il mare, promuovendo iniziative improntate al recupero della tradizione ed alla sua valorizzazione, rivolta soprattutto verso le nuove generazioni. Avremo quattro incontri con visite guidate presso il nostro Porto con le classi delle scuola primaria e secondaria sangiorgese. Nel mese di Luglio organizzeremo una settimana dedicata al cineforum dentro il Porto Turistico con Proiezioni di documentari e film, attinenti la pesca, per grandi e per bambini. I giorni 22 e 29 maggio il Comune di Porto San Giorgio in collaborazione con l’Associazione Tag Tuttaltrogusto organizzerà dei laboratori del gusto, con degusta-

25 Aprile Area antistante sede Associazione Marinai d’Italia / Lungomare Gramsci Apertura della manifestazione “Amare il Mare 2010” con le tradizionali alice scottadito servite dalla locale Pro Loco. Dal 10 al 14 Maggio Porto Peschereccio di Porto San Giorgio Visite guidate di alcune classi delle scuole primarie e secondarie di Porto San Giorgio per visitare le strutture del Porto peschereccio e turistico con spiegazione di esperti ed operatori del settore pesca. 22 Maggio Box piccola pesca / Lungomare Gramsci Laboratori e degustazioni con lezioni teoriche e pratiche di assaggio legate al tema del pesce del nostro mare adriatico. 5 Giugno Porto peschereccio “Le Vigne del Mare” Uscita in in mare per visionare i siti di allevamento dei Mitili, talk show in barca con esperti del settore e, dopo lo sbarco, degustazione finale presso i locali del Pic Pesca. Dal 5 al 10 Luglio Porto peschereccio di Porto San Giorgio Cineforum “Fronte del Porto” – Rassegna di film e documentari sulla pesca.

21


Porto Sant’Elpidio

Porto Sant’Elpidio Da Maggio a Giugno per … Amareilmare!

22

Sulla scorta dei consensi ottenuti la scorsa stagione anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Porto Sant’Elpidio presenta il proprio programma di iniziative nell’ambito del bando regionale “Le stagioni del pesce” che, nel nostro caso, mantiene l’originaria denominazione “Amareilmare”. La promozione della piccola pesca e il consumo del “pesce povero” sono parte di un progetto nel quale crediamo fortemente e, assieme a noi, le tante associazioni, gruppi, enti, che hanno confermato con entusiasmo la loro partecipazione e, in qualche caso, l’hanno presentata per la prima volta. Ecco quindi che, accanto alle realtà presenti l’anno passato, si affiancano i Circoli Didattici che coordinano le attività delle scuole d’infanzia e di quelle primarie e il Centro Turistico Giovanile, importante e instancabile realtà cittadina con le sue molteplici attività. Siamo convinti che, ancora una volta, i nostri concittadini e coloro che verranno a visitare Porto Sant’Elpidio durante le differenti iniziative, saranno ben consci dell’utilità di recuperare la memoria delle nostre tradizioni e, con esse, quella del consumo di una specificità ittica tanto gustosa a costi, va detto, in linea con le esigenze del difficile momento che tante famiglie italiane stanno attraversando. Questo è l’obiettivo primario di Amareilmare 2010.

1 Maggio Lungomare Dimostrazione per l’uso del pesce povero in cucina e realizzazione di una statua in sabbia allegorica ispirata alle attività legate al mare. 8, 15, 22 Maggio Chalet a mare Negli chalet a mare aderenti all’iniziativa “Happy hour con il pesce povero”. 9, 16, 23, 30 Maggio Lungomare Mostra fotografica “La piccola pesca a Porto Sant’Elpidio”. Nei giorni feriali la mostra sarà esposta in alcune scuole elpidiensi. 16 Maggio via Cesare Battisti “Impara e dipingi”, laboratorio didattico per gli allievi delle scuole. 21 e 28 Maggio Nei ristoranti aderenti all’iniziativa “Venerdì? Pesce!”. Riscoperta dei sapori tradizionali con menù del nostro pesce. 22 Maggio Lega Navale Italiana “Appunti di storia per il futuro: la pesca alla sciabica”. Laboratorio sul campo con dimostrazione didattica di una pescata alla sciabica e relativa asta “antica”. 13 Giugno Festa per la bandiera blu con regata velica e degustazione del pesce “a scottadito” Info: tel 0734 908263

23


San Benedetto trazione nel pesce azzurro di elementi benefici per la salute, a partire dai grassi omega. Altro obiettivo del progetto è la diffusione tra la popolazione del concetto di consumo di prodotto ittico in base alla stagionalità dello stesso.

Le foto sono gentilmente concesse da BS Eventi di San Benedetto del Tronto.

San Benedetto Anghio’ per tutti: miglioramento dell’immagine del prodotto ittico di qualita

24

Obiettivo del progetto è la valorizzazione del pesce azzurro con iniziative che pongono in risalto l’economicità e la salubrità del prodotto, utilizzando, quali location privilegiate, nella città di San Benedetto del Tronto, l’area portuale e il centro cittadino a ridosso della stessa area. Il programma prevede convegni d’approfondimento del mondo del pesce azzurro, iniziative per le scuole, degustazione di ricette della tradizione della culinaria della marineria sambenedettese le quali saranno messe a confronto con i piatti della cucina innovativa. Le ricette tradizionali sambenedettesi saranno raccolte in una pubblicazione che verrà successivamente distribuita agli studenti delle scuole del territorio. In particolare l’obiettivo del progetto è quello di guidare l’attenzione sulle iniziative rivolte alla popolazione scolastica con azioni che mettano in rilievo la grande concen-

Maggio-Giugno Alice amica del cuore / Laboratorio per studenti Le date verranno concordate direttamente con le Direzioni Didattiche 1 Luglio ore 9,30 Palazzina Azzurra Convegno “L’amica del cuore dalla rete alla tavola” 1–4 Luglio partenza ore 8,00 / tratto di mare antistante la città di San Benedetto del Tronto Battuta di pesca, “Pescatore per un giorno” Applicazione di un disciplinare per ristoranti sull’uso del pesce azzurro “Azzurro dalla testa alla coda” nel corso dell’anno 3 Luglio ore 17,00 Palazzina Azzurra Laboratorio “La conservazione del pesce azzurro, dall’essiccazione alla salatura” 1 Luglio Porti Aperti / Mercato Ittico e Area Portuale Per precisazioni e ulteriori informazioni consultare il sito web. www.anghio.it o contattare Tuber Communications tel. n. 0735 702394

25


Gen Ancona

Civitanova Marche

Cupra Marittima

Fano

Fermo

Gabicce Mare

Pedaso

Pesaro

Porto San Giorgio Porto Sant’ Elpidio San Benedetto del Tronto

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic


Gabicce Mare Pesaro Fano Urbino

Ancona

Civitanova Marche

Macerata

Porto Sant’Elpidio Porto San Giorgio Fermo Cupra Marittima Pedaso San Benedetto del Tronto Ascoli Piceno

Servizio Agricoltura, Forestazione e Pesca P.F. AttivitĂ ittiche e faunistico-venatorie Via Tiziano, 44 60125 Ancona funzione.attivitaittichefaunistice@regione.marche.it tel. 071 8063738 fax 071 8063055 www.pesca.marche.it www.portiaperti.regione.marche.it

PROGRAMMA Porti Aperti 2010  

Regione Marche 2010

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you