LodiSHOP Novembre 2015

Page 1

UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

In collaborazione con

L

a

tua

guida

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

Anno VI | novembre 2015 | www.lodishop.com

agli

ac

q

uisti

in

numero

citt

10

à

Collegio San Francesco:

in linea con l’inglese, Dal nido al liceo

BELLEZZA Trattamenti naturali e ipertecnologici per capelli sani, forti e lucenti SPORT Fare attività fisica fa bene sempre, anche al freddo. Ecco come “attrezzarsi”

L’INTERVISTA Lo chef stellato Davide Oldani spiega il “suo” risotto allo zafferano



novembre 2015 lodishop.com

01


sommario

www.lodishop.com

novembre UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

In collaborazione con

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

ANNO VI | NOVEMBRE 2015 | WWW.LODISHOP.COM

NUMERO

in copertina

04

bilinguismo, il tuo investimento per il suo futuro

Lodi Shopping Tempo libero 06 | All for one,one for all 08 | Anche al freddo solo il piacere dello sport 10 | La fabbrica dei giocattoli è qui! 12 | Aria di novità da Iphotografi.it 15 | Felpe da baciare, pois e tartan

L

A

T

U

A

G

U

I

D

A

A

G

L

I

A

C

Q

U

I

S

T

I

I

N

C

I

T

T

10

À

COLLEGIO SAN FRANCESCO:

tavola 34 | Davide Oldani e la sua cucina POP 38 | Prenditi cura di “tè”… tra gusto e creatività 40 | Vegano sì, ma buono! 42 | “Sapori di... sole, sapori di mare” in rassegna 43 | Il dolce autunno lodigiano

moda 16 | Fashion come sulle passerelle 18 | Rétro o contemporanei?

IN LINEA CON L’INGLESE, DAL NIDO AL LICEO

BELLEZZA TRATTAMENTI NATURALI E IPERTECNOLOGICI PER CAPELLI SANI, FORTI E LUCENTI SPORT FARE ATTIVITÀ FISICA FA BENE SEMPRE, ANCHE AL FREDDO. ECCO COME “ATTREZZARSI”

bellezza 20 | Capelli più sani mentre si colorano 22 | In testa solo la natura

L’INTERVISTA LO CHEF STELLATO DAVIDE OLDANI SPIEGA IL “SUO” RISOTTO ALLO ZAFFERANO

LS_10_15.indd 50-51

03/11/15 12:50

Il Collegio San Francesco. Si ringraziano gli studenti per la collaborazione nello scatto fotografico.

salute 25 | Coccole autunnali per la pelle 28 | Combattere il dolore si può. Anche con la tecnologia! 29 | Alimentazione corretta e menopausa 30 | Metodo K + Postural Care 31 | Un sorriso costruito sulla fiducia

16

Credits Editore Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi. Direttore Responsabile Luigi Rossetti Redazione tel. 0371 417 340 - fax. 0371 417 339 redazione@lodishop.com Coordinamento editoriale

31

Matilde Gatti. Hanno collaborato Alessandra Depaoli Scotti, Laura Gelsomino, Marina Maglio, Karim

10

Antonietta Marazzina, Bianca Veronesi. Progetto grafico e impaginazione Andrea Iacopino. Foto

Lodi da Vivere agenda 47 | Il calendario Artemis 48 | Gli eventi

Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Digital Camera School. Concessionaria Pubblicità Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com. Stampa Rds Webprinting S.r.l.

Pubblicazione mensile registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387.

40

Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi © Copyright 2015 · Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza

02

lodishop.com novembre 2015

l’autorizzazione dell’editore.



in copertina

Bilinguismo il tuo investimento per il suo futuro

Cosa significa essere bilingue? Perché oggi è così importante? Lo abbiamo chiesto alla Preside e al Rettore del San Francesco, Collegio Europeo del Sudmilano che offre un percorso formativo unico e all’avanguardia, dal nido al liceo, sempre nel pieno rispetto della persona di Matilde Gatti

C

hi parla due lingue è più flessibile, perché può applicare strategie diverse di pensiero. È più acuto e veloce nel prendere decisioni e portare a termine compiti complessi. Ma non solo. Il bilinguismo regala creatività, capacità di concentrazione, fiducia in se stessi e atti-

04

lodishop.com novembre 2015

tudine a capire gli altri. Senza dimenticare che nella maggior parte dei casi i bilingui sono brillanti, multitasking, hanno migliori capacità mnemoniche e percettive e una sviluppata sensibilità linguistica. Lo scrivono giornali come l’Economist e il Telegraph, che riportano importanti ricerche scientifiche sull’argomento, e lo sottolineano diversi studi pubblicati anche in Italia dall’Università Vita e Salute del San Raffaele. Ma cosa significa essere bilingue? E come lo si diventa? «È più che parlare perfettamente una seconda lingua», spiega Domenica Arrigoni, Preside del Collegio San Francesco, «significa saper utilizzare due sistemi linguistici diversi. I bilingui imparano che esistono più parole (significanti)


P r o g e t t o Campus Da quest’anno, il Collegio San Francesco è anche Campus, e non solo per i ragazzi del convitto. Anche chi non è iscritto a nessuna scuola dell’istituto può frequentare il San Francesco e partecipare alle tante iniziative in programma. A seconda del plesso scolastico e del livello di istruzione le proposte spaziano dallo sport, basket, calcio, equitazione, ai corsi di cucina, informatica, fotografia e video, dallo studio di uno strumento musicale alle conversazioni in inglese e spagnolo. «Come richiesto dalla nuova Riforma del Ministero vogliamo diventare sempre di più una “buona scuola”», dice la Preside, «ovvero uno spazio aperto in cui i ragazzi possano trovare tante altre risposte oltre la cultura». in alto, alcuni studenti nel chiostro del collegio san francesco. A fianco, un gruppetto di bambini delle elementari. nella pagina accanto, sopra, una classe tecnologicamente attrezzata; sotto, il rettore padre giovanni giovenzana e la preside domenica arrigoni.

per indicare la stessa cosa (significato). Per diventare bilingui, poi, servono anni e coinvolgimento, perché l’apprendimento di un’altra lingua avviene solo se il tempo di esposizione è superiore al 30% e i bambini la imparano e se la ricordano soltanto se serve». Davvero con il bilinguismo si acquisisce una visione multidimensionale della realtà? «Sì», risponde il Rettore, Padre Giovanni Giovenzana, «mi piace sempre fare questa similitudine: la realtà di oggi è molto complessa proprio perché multiculturale e quindi è un po’ come il desktop del computer con tante finestre aperte contemporaneamente. Bene, l’idea di poter accedere a tutte queste finestre/culture con una lingua come l’ingle-

le date

2015 7 e 28 novembre 2016 16 e 30 gennaio

Gli orari

9.30 - 10 Visita dei Plessi. 10 - 12.30 Laboratori per i ragazzi. 10 - 12.30 Presentazione ai genitori.

Dove si trova Via San Francesco 21 - tel. 0371 420019 www.sanfrancesco.lodi.it

se che è veicolo universale permette di passare più facilmente da una visione analitica della realtà a una visione sintetica, insomma di fare sistema di tutte le culture. Ecco perché imparare fin da piccoli l’inglese e diventare bilingui è importante. Del resto l’impronta barnabitica del Collegio considera lo studio uno strumento di libertà e da sempre il nostro obiettivo è quello di crescere persone che abbiano una mente aperta, vivano appassionatamente, da protagonisti, e siano al passo con i tempi». In pratica possiamo dire che il bilinguismo agevola anche l’apprendimento di altre discipline? «Certamente», precisa la Preside, «a livello cerebrale, l’apprendimento in contemporanea

della doppia lingua, italiano e inglese, che hanno strutture lessicali molto diverse, favorisce l’attivazione di un numero significativamente superiore di neuroni rispetto a chi conosce una sola lingua». Come è stata accolta la vostra scelta di proporre un percorso formativo completo bilingue? «Il bilinguismo piace», conclude la Preside Arrigoni, «basti pensare che il numero dei nostri alunni sta aumentando e per noi questo è un segnale di riscontro positivo. Due dati: nella scuola dell’infanzia siamo passati a tre sezioni, e nella media a due prime. È vero, studiare le materie scolastiche in inglese è impegnativo ma, come dicono anche i nostri studenti, decisamente stimolante».

novembre 2015 lodishop.com

05


lodi shopping

tempo libero

Barbara midali LAUREA IN LINGUE E LETTERATURE STRANIERE. IN WSE LODI: CENTER DIRECTOR

All for one, one for all Tutti per uno, uno per tutti. Competenze diverse per percorsi diDATTICI unici. A ciascuno il suo, con lo staff multitasking di Wall Street English Di Alessandra Depaoli Scotti

Q

uarantanni di esperienza basati su un metodo di successo, 450 centri in tutto il mondo e oltre un milione e mezzo di studenti soddisfatti. I numeri di Wall Street English sono impressionanti: un colosso nell’insegnamento della lingua inglese che ha alle spalle il Gruppo Pearson, network mondiale del settore education. Un brand di eccellenza a livello macro. Sì, ma a livello micro, cosa lo rende speciale? Ce lo spiega Barbara Midali, Center Director di Wall Street English Lodi: «il primo asso nella manica di Wall Street English è un

06

lodishop.com novembre 2015

metodo di acquisizione unico che si basa su tecniche di apprendimento naturali e immediate che immergono lo studente in una vera e propria virtual life, dove testare modi di esprimersi, interagire e rapportarsi in lingua. Lavoriamo poi con insegnanti madrelingua certificati che si occupano del consolidamento in classe e delle esercitazioni di speaking. Ma il vero valore aggiunto di Wall Street English Lodi sono le persone che compongono lo staff: un mix di competenze differenti per mettere a punto piani formativi personalizzati e flessibili, validi sia per i privati che per le aziende. Ecco nella pagina a fianco, il team di lavoro che mi rende so proud, day by day (orgogliosa, giorno dopo giorno)».

La formazione aziendale finanziata spiegata al ptp Appuntamento il 26 novembre alle ore 18 al Parco Tecnologico Padano (via Einstein) per scoprire come imparare l’inglese grazie alla formazione finanziata. I consulenti aziendali Paolo Praderio e Anna Angeli illustreranno le caratteristiche dei diversi fondi interprofessionali che permettono alle aziende di pianificare la formazione per i propri dipendenti, senza nessun costo aggiuntivo. A seguire, aperitivo a buffet.


dal prossimo numero di lodishop Privato, azienda, principiante, esperto, manager o bambino delle elementari, Imparare l’inglese non è la stessa cosa per tutti e, dal prossimo numero della nostra rivista, Barbara, Anna, Valentina, Georgina e Victoria ci aiuteranno a trovare il percorso formativo “giusto” per ognuno.

Georgina Nicole Barge

Barbara Guerriero

Anna Angeli

Valentina Dada

Diploma linguistico. In WSE Lodi: Education Consultant, Specialist in Formazione Linguistica per adulti e bambini

Diploma linguistico. In WSE Lodi: Corporate Consultant, Specialist in Formazione Aziendale

laurea di Interprete e Traduttore, TEFL (teaching english as foreign language). In WSE Lodi: Service Manager

Una volta “fotografate” le esigenze di ciascuno e il livello di partenza, Barbara indirizzerà ogni studente verso un piano didattico ad hoc: individuale o inserito all’interno di un piccolo gruppo, con ritmo di studio intensivo, semi intensivo o regolare, e sempre flessibile. È la referente per i corsi riservati agli ordini professionali che danno diritto a cumulare crediti formativi.

Valentina è l’esperta di certificazioni, oggi sempre più spesso requisiti indispensabili per cercare lavoro, iscriversi ai concorsi pubblici o accedere ai corsi universitari. Sarà la vostra guida tra TOEFL® (di cui Wall Street Lodi è anche centro autorizzato d’esame), TOEIC®, BULATS, IELTS™, PEARSON TEST OF ENGLISH ACADEMIC, CAMBRIDGE FIRST e PET.

Victoria Busalacchi Nazionalità: Americana Diploma Linguistico, CERTIFICATA TEFL. In WSE Lodi: Teacher Sono due delle insegnanti madrelingua di Wall Street English Lodi, su un totale di 5 docenti a disposizione. Entrambe in possesso della certificazione all’insegnamento hanno punti di forza diversi: Victoria (a destra) è specializzata nell’insegnamento della lingua ai bambini (a partire dai 7 anni, con un minimo di scolarizzazione), mentre Georgina (a sinistra) in Business English. Pronuncia perfetta, pazienza e naturale empatia con gli studenti le loro caratteristiche vincenti.

Thanksgiving Day Quiz: did you know?! Il Thanksgiving Day (Giorno del Ringraziamento) è una delle feste americane più sentite, che si celebra il quarto giovedì di novembre. Per metterti alla prova, scopri quanto ne sai con il test di Wall Street English.

A. People who live in ............... consume the most number of turkeys in the U.S. on Thanksgiving day? 1. Florida 2. California 3. Nevada B. Benjamin Franklin wanted the ............... national bird, not the eagle? 1. Turkey 2. Duck 3.Owl

C. Female turkeys are called ............... ? 1.Chicks 2.Turks 3.Hens

1. Sleepy 2. Grumpy 3. Excited

D. Watching a ............... game is one of the most appreciated and popular after dinner activity? 1. Baseball 2. Football 3. Basketball E. Eating turkey makes you ...............?

F. What “Black Friday” is ? 1. The biggest sale day of the year 2. An illegal Friday market 3. A turkey shop G. The average turkey for Thanksgiving weighs ............ pounds? 1. 15 (6 kg) 2. 17 (7.5 kg) 3. 10 (4.5 kg)

Dove si trova Via Biancardi 4 Tel. 0371 416252 - info@wallstreetlodi.it www.wallstreetlodi.it

ANSWERS: a.2, b.1, c.3, d.2, e.1, f.1, g.1

?

Uno staff che parla inglese, oggi, è un vantaggio competitivo sul mercato, sempre più globale. Anna segue la formazione aziendale “finanziata” (e non) con i fondi interprofessionali. Ogni piano didattico coniuga le esigenze dell’azienda e dei singoli individui, in base al loro ruolo (commerciale, amministrativo, marketing o dirigenziale) con i corsi English Fit, Market Leader o Speak Out.

Nazionalità: Inglese Diploma in Business, Finance & Marketing, CertificatA TEFL (Teaching English as a Foreign Language) . In WSE Lodi: Teacher

novembre 2015 lodishop.com

07


lodi shopping

tempo libero

C

hi ha detto che temperature rigide e sport all’aperto non possano andare d’accordo? L’attività fisica praticata in esterno, anche in pieno inverno, è un toccasana ed è un peccato rinunciarvi. Quando il termometro scende, bastano pochi accorgimenti per godersi la montagna, oppure anche la corsa e gli sport di squadra in città, come ci spiegano Camilla (22 anni, sciatrice e snowboarder, in foto a destra) e Marco (23 anni, rugbista, in foto a sinistra) di Decathlon.

Ragazzi, quali sono le insidie di praticare uno sport al freddo? Con le basse temperature i più a rischio sono i muscoli. Il freddo è un vasocostrittore e impedisce l’afflusso ottimale del sangue ai tessuti. Possono così diminuire l’elasticità e la resistenza delle fibre muscolari e si può incorrere in strappi e stiramenti. La soluzione però c’è. Basta fare 15 minuti di riscaldamento graduale per allontanare di molto il rischio infortuni. Aiutano anche il gel riscaldante e l’abbigliamento tecnico di Decathlon.

anche al freddo, solo il piacere dello sport in alto, marco e camilla di decathlon. nella pagina a fianco, le maglie termiche aderenti keep dry, disponibili in diversi colori, i collant termici, e un esempio di completo da sci spezzato, giacca - pantalone.

08

Sci e snowboard. Ma anche corsa, ciclismo e sport di squadra in pieno inverno. Rinunciare è vietato, anche per i più freddolosi, grazie all’abbigliamento tecnico Decathlon

lodishop.com novembre 2015

Di Alessandra Depaoli Scotti

E quali sono invece i benefici? Da una parte aumenta il metabolismo basale, dal momento che in un ambiente freddo si bruciano più grassi, dall’altra praticare sport all’aria aperta contribuisce a rafforzare le difese immunitarie. In particolare, contrariamente a quanto si pensa, fare sport al freddo non è di per sé causa di frequenti malattie respiratorie, neppure nei bambini. Parlando di sport invernali vengono subito in mente sci e snowboard. Com’è cambiata l’attrezzatura negli anni? L’abbigliamento si è fatto tecnico. Abbiamo detto addio alle tute pesanti, sotto alle quali si mettevano spessi golf di lana. I capi Decathlon della linea Wed’ze sono multistrato e leggeri ma mantengono sempre il calore. In più sono traspiranti per favorire la fuoriuscita del sudore e tenere la pelle asciutta. I completi giacca – pantalone poi non rappresentano più un costo esagerato, quasi un investimento per le famiglie. Il primo prezzo si aggira attorno ai 60 euro, anche per i completi da bambino, che vengono usati almeno due stagioni. Abbiamo poi gli sci, per principianti e per i livelli intermedi. Quelli per esperti, li possiamo ordinare online dal nostro sito.


E gli accessori? Da Decathlon ce ne sono tantissimi. Abbiamo i caschi (obbligatori fino ai 16 anni), i gusci schienali che sono omologati anche per la moto, le maschere, le polsiere, gli scaldacollo, i pantaloni rinforzati e persino i doposci. Invece per chi pratica sport di squadra in inverno in città qual è il consiglio? Sempre di usare abbigliamento tecnico. Per tutti gli sport (calcio, rugby, tennis, basket, ma anche corsa e ciclismo) è bene indossare un primo strato aderente alla pelle in tessuto tecnico: una maglia Keep Dry e un collant termico. Poi si possono aggiungere

felpe, pile o strati impermeabili. Ad esempio, per noi rugbysti è comodissimo il K-way senza cappuccio rinforzato con cuciture doppie impermeabile e la maglia termica idrorepellente, che ci tiene asciutti il più possibile anche se ci alleniamo sotto la pioggia o finiamo nel fango. Infine, un consiglio per i bambini. Anche se le mamme temono influenze e bronchiti, tutti adorano lo sport al freddo in pieno inverno. Solo, una volta terminato l’allenamento, è bene fargli fare subito la doccia, piuttosto che infilare il cappotto e farla a casa. Riscaldandosi e asciugandosi subito diminuiscono le probabilità di malattie da raffreddamento.

Dove si trova Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 20 Via Leonardo Da Vinci - Pieve Fissiraga Tel. 0371 699080 - www.decathlon.it

novembre 2015 lodishop.com

09


omaggio

coupon . ritaglialo e portalo nel negozio Donchisciotte. Riceverai, senza obbligo d’acquisto una sorpresa. Valido fino al 30/11/2015

lodi shopping

tempo libero

01

02 03 09

08 04

07

05

06

la fabbrica dei giocattoli è qui! don chisciotte, la stazione di rifornimento di santa lucia e babbo natale, a prova di fantasia

2. FATTORIA IN TESSUTO CON PERSONAGGI e animali. IL PRIMO vero GIOCO DI RUOLO. € 52,00 3. ASILO NIDO FORESTA CON ACCESSORI i PERSONAGGI sono inclusi nel kit e SONO IN VENDITA IN ESCLUSIVA PRESSO

10

DONCHISCIOTTE. € 79,90 4. BAMBOLA IN STOFFa. ADATTa anche per i bebè, DAGLI ZERO ANNI. € 28,00 5. T-REX PROIETTORE E GUARDIANO DELLA STANZA con IMMAGINI DALLA PREISTORIA E UN “MOSTRUOSO” ALLARME. € 52,50 6. GO KART A PEDALI. IL MIO VERO KART. € 129,00

lodishop.com novembre 2015

7. CUCINA IN LEGNO. LACCATa, CON ACCESSORI PER I piccoli MASTER CHEF. € 126,00 8. PISTA CON MACCHININE A RETRO-CARICA curve e giri della morte con le auto Più VELOCI DEL MONDO. € 50,00 9. CAVALCABILE IN LEGNO simpatico GATTO PRIMI PASSI per stimolare il movimento. € 106,00

Dove si trova P.le Zaninelli 2, Lodi - Tel. 0371 773575 www.donchisciotte.info

A cura di Marina Maglio.

1. PRIMO LABIRINTO CON FORME E COLORI MAGNETICO. STIMOLA LA MOTRICITà FINE dei bambini piccoli. € 23,50



lodi shopping

tempo libero shop restyling

Aria di novità da Iphotografi.it Nuovo look per il negozio di Stana e Mariagrazia che diventa anche partner di PhotoSì, il servizio di stampa online ad alta definizione leader a livello nazionale Di Laura Gelsomino

L in queste pagine, a sinistra stana kurtagic, a destra mariagrazia mazza di iphotografi. it e alcuni scorci del rinnovato negozio di via volturno.

12

lodishop.com novembre 2015

ook total white per iPHOTOgrafi.it, il negozio di Stana Kurtagic e Mariagrazia Mazza in via Volturno, che dopo 8 anni si rinnova completamente.Arredi minimal, quindi, moderni e funzionali, che virano sul bianco, per dare ai locali una luminosità inedita. Più che un negozio,un punto di incontro dove farsi consigliare al meglio per dare valore ai propri ricordi. L’operazione di make up si affianca a un’altra importante novità: iPHOTOgrafi.it diventa partner di PhotoSì, il servizio di stampa online ad alta definizione leader a livello nazionale. Come funziona? È semplicissimo. Basta cliccare su www.iphotografi.photosi.com e ordinare da casa qualsiasi prodotto fotografico. Con un


fidandovi alla loro creatività e alla loro esperienza per realizzare fotolibri o per scegliere tra tantissimi gadget da personalizzare. In loco, anche l’attrezzatissima sala di posa, appena ristrutturata, con illuminazione professionale, per fototessere, ritratti, book o still life. Infine, i servizi fotografici in esterna, per rendere indimenticabili matrimoni, cerimonie, inaugurazioni o eventi particolari.

Segna

in agenda

inaugurazione

clic potrete scaricare e installare il software gratuito MyComposer e creare così composizioni fotografiche originali e personalizzate. È così facile che non è necessario essere grafici professionisti per ottenere splendidi libri fotografici o per personalizzare gadget e idee regalo. Una volta inviato l’ordine selezionate il negozio iPHOTOgrafi.it per ritirare il prodotto, senza alcuna spesa di spedizione. Il prezzo è sempre chiaro perché è indicato in evidenza durante la composizione di ogni ordine, è comprensivo di tutti i servizi e il pagamento verrà effettuato direttamente in negozio, senza prepagate né rischiose transazioni via internet. Da tenere d’occhio anche le numerose promozioni riportate sul sito. In alternativa, se non vi sentite a vostro agio nella composizione fai da te, potrete sempre andare presso il negozio af-

Il 21 novembre alle ore 18.00, Stana e Mariagrazia vi aspettano per brindare insieme e presentarvi il loro nuovo spazio.

Dove si trova Via Volturno 21/23, Lodi info@iphotografi.it www.iphotografi.photosi.com

novembre 2015 lodishop.com

13


GIORNATA TROLLBEADS SABATO 5 DICEMBRE Partecipa anche tu alla Giornata TROLLBEADS! Acquista una delle nostre chiusure, riceverai in omaggio il bracciale in argento TROLLBEADS*.

GIOIELLERIA

ANTONIAZZI C . s o Ro m a 6 3 · L o d i · Te l . 0 3 7 1 4 2 0 5 8 8 14 lodishop.com novembre 2015 *Promozione valida sull’acquisto di una Chiusura TROLLBEADS a partire da €48 . Valore del bracciale in omaggio, €42. Maggiori informazioni sul sito, WWW.TROLLBEADS.IT


moda

lodi shopping

01

02 1. felpa in velluto nero con bocca rossa e stella stampata. di Follow Us, 79.90 €. 2. pochette rossa. di Giò Cellini Milano, 95 €. 3. cuffia nera I’m a superansia girl. di Shop Art, 35 €. 4. gilet in ecopelliccia nero con coda e stampa sul retro. di Follow Us,134,90 €. 5. felpa nera con cappuccio e bocche stampate. di Follow Us 99,90 €. 6. la fashion blogger federica nargi, in tenuta follow us. 7. poncho tartan blu e nero. di follow us, 94,90 €. 8. pochette cuori con catena. di giò cellini, 75 €. 9. abito maglia rosso con scritte bianche. di 5preview, 129 €. 10. camicia tartan rossa e nera. di follow us, 119.90 €. 11.giacca rossa e nera con maniche in ecopelle. di 5preview, 191 €. 12.pochette blu con paillettes e stelle argentate. di giò cellini milano, 75 €. 13.sneaker nera a pois. di shop art, 99 €.

03 04

05

11

13 06

12 10

09 07

maison yamakabe

A cura di Marina Maglio

08

felpe da baciare, pois e tartan A novembre, maison yamakabe punta sulle tonalità intense del nero, del rosso e del blu, riscaldate dall’ecopelliccia e illuminate da tocchi di bianco ed effetti glitter

maison yamakabe

Maison Yamakabe C.so Vittorio Emanuele II, 24 - Tel. 0371 840238 Segui Maison su novembre 2015 lodishop.com

15


lodi shopping

moda

fashion come sulle passerelle Pellicce, cappotti e maglioni over size, abiti in pizzo, handbag e stivali: come apparire sempre cool anche con qualche grado in meno Di Antonietta Marazzina

C

ambio dell’armadio ultimato. Ci siamo sbarazzate dei capi “out” e finalmente abbiamo un po’ di spazio per lo shopping “a basse temperature”. Ma quali sono gli abiti e i capispalla più cool della stagione? Naturalmente anche per quest’anno pellicciotti e giacche con inserti in pelo saranno un must: con tinte multicolor per le più audaci o marrone e nero per chi ha gusti più classici. Se invece siamo fedeli al cappotto, scordiamoci le silhouette aderenti e slim fit: la

nuova tendenza è over size, per capi morbidi effetto mantella. Stessa cosa per i maglioni: più sono larghi e comodi, meglio è. Per quanto riguarda gli abiti, la moda non lancia divieti: saremo ‘in’ sia in lungo che in corto, a patto di non aver problemi a mostrare le gambe anche con il freddo. Attenzione, però, è necessaria una certa dose di coraggio: il diktat delle passerelle è rigorosamente senza calze, anche sotto zero. Ricoperti di paillettes, che anticipano l’atmosfera festosa, o con gli inserti in tulle, diventano ele-

i must di pois per l’a/I 2016 Dalla morbida cappa bicolor, per un perfetto look black & white (in foto sopra) ai colori accesi del rosso e del blu elettrico declinati su cappotti e maglie over. La nuova collezione a/i di Pois è un inno ai contrasti, alternati al total black. Oltre a pelle ed ecopelliccia, Pois dice sì agli abitini bon ton, al pied de poule e alle stampe optical.

Dove si trova C.so V. Emanuele 27 - Lodi T. 0371 238802 poislodi

16

lodishop.com novembre 2015


ganti e sensuali in pelle, molto utilizzata per pantaloni, gonne o top. Per le serate importanti, poi, la parola d’ordine diventa pizzo. Impreziosito da ricami e trasparenze, si autoproclama il tocco più femminile e sexy di questo freddo inverno. Anche il lurex, vuole ancora spazio su camicie, gonne e pantaloni. Ma passiamo ora agli accessori. Per le borse è il momento delle hanbag e delle borse con catena, pochette o bauletti che siano. E per tenere i piedi al caldo? Sempre e solo stivali! Bassi e pelosi all’interno, oppure alti fino al ginocchio e attillati, con tacchi a stiletto o mid, sono il vero passe par tout della stagione.

In questa pagina, tra i trend delle sfilate invernali 2016, la pelle, l’ecopelliccia, in contrasto con tessuti leggeri come il voile. Nella pagina accanto, in alto l’eleganza urban dai toni naturali; sotto, gli abiti lunghi in paillettes e lurex, con applicazioni.

novembre 2015 lodishop.com

17


lodi shopping

moda

rétro o contemporanei? Vietato rinunciare al prestigio, con gli orologi di secondo polso di Robbi Orologiaio, che abbracciano tutti gli stili

Ecco alcuni dei pezzi unici, da portare al polso per tutta la vita, che troverete da Robbi Orologiaio. Orologi di prestigio di secondo polso dei migliori brand internazionali, tra tuffi nel passato e stili più moderni, tutti con certificato di autenticità e garanzia di due anni sul funzionamento. Glycine Edizione limitata a soli 200 pezzi, modello lagunare con certificato COSC, cassa in acciaio, movimento autmatico (1.400 €).

Breitling Modello Chronomat anni ‘50, cassa laminata, movimento meccanico a carica manuale (1.350 €).

Francesco Robbi con la nipote maria, sua stretta collaboratrice.

Lemania Raro, in acciaio, cronometro al centesimo di secondo con dispositivo rattrappante. Prezzo su richiesta.

18

lodishop.com novembre 2015

Tag Heuer Modello Monaco, cronografo movimento automatico (2.600 €).

Zenith “Stellina”, anni ‘60, cassa oro, movimento a carica manuale (1.100 €).

Robbi OROLOGIAIO

Robbi OROLOGIAIO

Omega Da tasca, in oro bianco, anni ‘80, movimento a carica manuale (1.350 €).

Dove si trova

dal 1987

Lodi, via Garibaldi 53/b - Tel. 0371 564647 - www.robbiorologiaio.it dal 1987

A cura di Antonietta Marazzina

Omega In acciaio, modello Speedmaster, cronografo, calendario, movimento automatico (1.650 €).

Tudor In acciaio con lunetta in oro, quadrante madreperla con brillanti (2.300 €).

Via Garibaldi 53/b · 26900 LODI (LO) — 0371.564647 · 338.500631 info@robbiorologiaio.it · www.robbiorologiaio.it


novembre 2015 lodishop.com

19


lodi shopping

bellezza

Capelli più sani mentre si colorano dove? Da Andrea Hairstylist con Deep Hair Action, un trattamento di ricostruzione attiva del capello che agisce durante la posa del colore o della schiaritura Di Bianca Veronesi

L

a cosa bella è che non dovrete fare proprio niente. Per avere capelli sani, lucenti e forti non sono previsti minuti extra di posa dal parrucchiere né prodotti per la cura a casa. Andrea Hairstylist punta su DHA (Deep Hair Action), un nuovo prodotto che rigenera la struttura cheratinica del capello e agisce simultaneamente durante i tempi di posa dei servizi tecnici chimici. Come funziona? In pratica viene aggiunto direttamente al mix del servizio di decolorazione, colorazione o decapaggio e, durante la posa, garantisce l’apporto di amminoacidi e acido ialuronico indispensabili per la salute del capello e della cute. Questo innovativo prodotto riconosce i capelli danneggiati e crea nuovi legami dove i ponti di disolfuro risultano spezzati. «Le

in foto, i colori moda dell’inverno 2016. nella pagina accanto in basso: da destra, eleonora, andrea e melania.

20

lodishop.com novembre 2015


Come in laboratorio Andrea Hairstylist si affida alla tecnologia più avanzata anche per quanto riguarda la diagnosi delle anomalie del capello. La microcamera digitale di Simply Zen si configura come un vero e proprio microscopio portatile wifi, capace di collegarsi a dispositivi esterni, tablet o pc. Come funziona? Basta farla scorrere su capelli e cute per avere a disposizione un ingrandimento della zona da 50 a 200 volte, così da poter offrire un servizio di analisi, consulenza e trattamento delle anomalie capillari senza precedenti. Andrea potrà quindi valutare con piena sicurezza lo stato di salute della cute e dei capelli scegliendo quindi la tipologia di cura specifica più opportuna.

parti rovinate si “rimarginano” e vengono “nutrite” in profondità» spiega Andrea Hairstylist «e l’aspetto del capello migliora su tutte le lunghezze. Inoltre, se da una parte DHA non modifica i tempi di posa, dall’altra non interferisce né sulla schiaritura né sulla copertura dei capelli bianchi, che risulteranno brillanti e durature come sempre. Gli effetti del trattamento, poi, sono ben visibili su tutte le tipologie di capello, senza alcuna controindicazione». Alla salute dei vostri

capelli sani ci penserà quindi Deep Hair Action e voi dovrete solo sbizzarrirvi nella ricerca del colore giusto. Andrea ci rivela poi un’anticipazione sulle nuance più cool: «l’inverno 2016 dice sì alle tonalità calde del rosso per chi ha un incarnato molto chiaro (pelle di porcellana e occhi chiari) e ai freddi bagliori del biondo, che si può spingere fino al platino, per chi osa. Anche le schiariture non sembrano voler mollare la presa. Le più in? Quelle rosa pastello» assicura Andrea.

Dove si trova Via Ada Negri 15/b - Tel. 333 9559550 www.acconciatureandreahairstylist.z-one.it Andrea Hairstylist

novembre 2015 lodishop.com

21


lodi shopping

bellezza

nuova apertura

in testa solo lA NATURA Estratti di prugna, oli essenziali di mandarino, chiodi di garofano, noce moscata e sandalo: così Sofia Parrucchieri si prende cura di noi Di Antonietta Marazzina

S

iete sostenitori dei prodotti naturali, del riciclo e dello Slow Food? Da oggi potrete traslare questa filosofia green anche alla cura dei capelli grazie a Sofia Parrucchieri, che ha da poco aperto in via Garibaldi. «Il nostro intento è quello di offrire un servizio diverso» spiega Andrea, titolare dell’attività insieme alla moglie Daniela, «dal momento che utilizziamo e vendiamo solo prodotti naturali al 100%». Dagli shampoo ristrutturanti, nutrienti, antiforfora o per cuti secche alla tinta, al decolorante senza ammoniaca: la linea Davines punta sulla “bellezza sostenibile” e dice no alla chimica, sia a livello di ingredienti che di packaging e di processi produttivi. «Da qualche anno mi sono avvicinata a questa filosofia di vita legata allo Slow Food e al sostegno ambientale in generale, diventando io stessa una promotrice di tutto ciò che riguarda i prodotti green. Coinvolgendo poi mio marito, siamo riusciti a integrare questa passione ecologica alla nostra professione, facendo diventare Sofia Parrucchieri un punto di riferimento per gli amanti della sostenibilità» racconta Daniela. Se temete che l’utilizzo di prodotti naturali di così alta qualità faccia lievitare i prezzi, tranquilli, non è così: una piega, ad esempio, non costa più di 15 euro!

Davines: dalla natura per la natura

Dove si trova Lodi, via Garibaldi 58 - Tel. 0371 841706 sofiaparrucchieri@gmail.com seguici su

Orario Tutti i giorni 9:00 - 19:00 Chiuso la domenica e il lunedì

22

lodishop.com novembre 2015

L’azienda nasce a Parma nel 1983 come laboratorio di ricerca e produzione di prodotti tricologici di alta qualità destinati a rinomate società cosmetiche di tutto il mondo. Tant’è che si consolida in tutta Europa e persino in America. La filosofia green è il segreto del suo successo: ingredienti naturali, risparmio energetico, riciclo e packaging innovativi. È persino possibile ricaricare i flaconi in negozio, riciclando le confezioni, oppure, come dice Daniela, lavandoli bene, si possono utilizzare come contenitori alimentari resistenti anche alle temperature del microonde.


®

voce • dati • internet • larga banda

®



Coccole autunnali per la pelle Lierac, Somatoline e Rougj: i grandi marchi della cosmesi alle Farmacie Comunali, tra novità e grandi offerte

salute

lodi shopping

Segna

in agenda

A tu per tu con l’esperta Rougj il 20 novembre e il 18 dicembre alla Farmacia Comunale 2 Un’esperta Rougj sarà a disposizione. Potrete sottoporvi all’analisi del capello e della pelle e anche a una prova trucco personalizzata. Non mancheranno campioni omaggio da provare a casa e buoni sconto. Su tutta la linea Rougj, in queste due giornate, sconto 10%.

Di Antonietta Marazzina

Dove si trova Farmacia 1, via S.Bassiano 39, tel. 0371 098881 Farmacia 2, via Felice Cavallotti 23, tel. 0371 098882 Farmacia 3, v.le Savoia 1, tel. 0371 098883 Farmacia 4, v.le Pavia 9, tel. 0371 098884 Dispensario, p.za Savarè, tel. 0371 098885

L

’antiage non ha più età. Tra solchi più o meno marcati o primi segni di espressione è bene non dare mai per scontata l’elasticità e la tonicità della pelle. Tutte lo sanno, un velo di crema è irrinunciabile e può fare la differenza,anche per le giovanissime. Certo, per rendere più efficace questo piccolo gesto quotidiano è opportuno scegliere con attenzione la crema. Le dottoresse Eleonora Fortini e Francesca Furiosi, delle Farmacie Comunali 4 e 1, puntano solo sui grandi brand della cosmesi e hanno il consiglio giusto per ciascuna. Somatoline, ad esempio, nota alleata per combattere i cm indesiderati, nella versione viso propone il siero riparatore, la crema ridensificante e l’antirughe, in vendita in tutte le Farmacie Comunali fino al 31 dicembre con uno sconto immediato di 8 euro su ogni acquisto della linea viso. Lierac invece, azienda francese che festeggia i suoi 40 anni, arricchisce la linea Premium con due novità: la Maschera Express Lifting e la Crème Soyeuse. La prima è «una maschera ‘SOS’» spiega la dottoressa Furiosi: «se dopo

una giornata di lavoro il viso appare stanco, basta tenerla in posa qualche minuto per ridare velocemente al vostro incarnato tono e freschezza».La seconda invece è una rivisitazione della Crème Voluptueuse, con texture più leggera adatta a chi ha la pelle meno secca e anche alle donne più giovani: entrambe sono perfette per contrastare la comparsa di rughe, macchie scure e la perdita di densità della pelle. Fino all’8 gennaio poi, le Farmacie Comunali 4 e 1 offrono un buono sconto di 10 euro per ogni acquisto Lierac.

www.afclodi.it

A fianco, le dottoresse eleonora fortini (a sinistra) e francesca furiosi (a destra) delle farmacie comunali 1 e 4.

novembre 2015 lodishop.com

25


26

lodishop.com novembre 2015


novembre 2015 lodishop.com

27


lodi shopping

salute

Combattere il dolore si può. Anche con la tecnologia! I servizi Riabilitazione Crioterapia sistemica EMS Miha Bodytec Onde d’urto Test funzionali e atletici Palestra d’avanguardia con kinesis wall Visite ortopediche (dr. Francesco Traverso dell’Humanitas) Ossigeno Ozono Terapia (dr. Stefano Farina)

La terapia eco guidata allo Studio Izzo si sposa ai trattamenti fisioterapici per maggiore precisione d’azione e per garantire feedback immediati Di Alessandra Depaoli Scotti

N

asce in Inghilterra e si chiama RUSI (Rehabilitative Ultra Sound Imaging). Se in Italia è ancora poco diffusa, lo Studio di Fisioterapia Francesco Izzo non se l’è fatta sfuggire e da oggi può contare su un nuovo prezioso alleato per rendere la riabilitazione ancora più efficace e veloce. Si tratta di una terapia eco guidata, effettuata durante le sedute di fisioterapia classica, oppure associata a quelle strumentali (Tecar, Onde d’Urto, Crioterapia). Come funziona? «In pratica si abbina alla riabilitazione l’utilizzo di un ecografo per circoscrivere

28

lodishop.com novembre 2015

meglio i punti da trattare e vedere in tempo reale come i tessuti molli reagiscono al trattamento» spiega il dr. Izzo. «In questo modo» continua Izzo «aumenta la qualità della valutazione funzionale, si possono migliorare le strategie terapeutiche e si può contare su un feedback preciso ed efficiente durante il trattamento. La terapia eco guidata è applicabile in molti ambiti riabilitativi ed è particolarmente efficace per le tendiniti e le patologie muscolari. Per tutte, garantisce tempi di recupero più brevi, senza alcuna controindicazione».

Studio di Fisioterapia

Dr. Ft. Francesco Izzo

Dove si trova Via XX Settembre 51 Tel. 347 5810627 info@fisioterapiaizzo.it Fisioterapia Izzo


salute

lodi shopping

Alimentazione corretta e menopausa Come cavarsela? Servono più legumi, derivati della soia, trifoglio rosso, cimicifuga e olio di borragine, come suggerisce la dottoressa Tronconi di DiètNatural Di Alessandra Depaoli Scotti

Un aiuto prezioso e naturale Tra i prodotti DiètNatural consigliati per le donne in menopausa, fondamentali sono le perle di borragine. Si tratta di fitoestrogeni svolgono un’azione equilibrante del sistema ormonale femminile e antinfiammatoria. Ma non solo. Favoriscono anche l’attivita antiaggregante piastrinica, cardioprotettiva, antisclerotica e vasodilatatrice, riducendo il rischio cardiovascolare, l’aumento del colesterolo e l’ipertensione. In aggiunta Vitamin Dièt, a base di vitamine e minerali, e + Donna Dièt con trifoglio rosso e verbena per contrastare i disturbi della menopausa ed estratto di verga d’oro per favorire il drenaggio dei liquidi.

La dottoressa Cristina Tronconi di DiètNatural

Q

uando l’orologio biologico suona l’ora della menopausa, nel corpo della donna avvengono importanti modifiche fisiologiche che si accompagnano a un sostanziale cambiamento delle necessità nutrizionali. Volendo andare al nocciolo della questione, potremmo dire che in questo periodo quasi in tutte le donne si evidenzia una significativa carenza di estrogeni. Carenza che a sua volta può portare a un’alterazione della calcificazione ossea fino a sfociare nell’osteoporosi. «Calcio, vitamina D e ferro diventano importanti alleati per la salute», spiega la dottoressa Cristina Tronconi di DiètNatural «e, qualora non siano assunti a sufficienza con la dieta, è

opportuno incrementarne l’apporto anche attraverso l’uso di integratori. Ma non solo. Gli estrogeni hanno un ruolo protettivo dei vasi sanguigni, perciò quando il loro livello scende, come succede in menopausa, è possibile che si verifichi un incremento patologico dei lipidi ematici con complicazioni cardiovascolari. In menopausa quindi è bene evitare che colesterolo, trigliceridi, peso corporeo e deposito viscerale (ovvero centimetri sull’addome, ndr) aumentino. L’alimentazione spesso da sola non è sufficiente a ridurre in modo significativo queste problematiche, ma può fare molto. Occorre garantire un buon apporto di estrogeni vegetali (fitoestrogeni) presenti soprattutto nei legumi o disponibili in molti integratori alimentari, come i derivati della soia, il trifoglio rosso, la cimicifuga (pianta della famiglia delle Ranunculacee), l’olio di borragine», conclude la dottoressa.

Dove si trova

C.so Mazzini 76 - Tel. 0371 841754 www.dietnatural.it DiètNatural Lodi

novembre 2015 lodishop.com

29


lodi shopping

salute

In foto, alcuni esercizi delle sessioni di Lauskinetic che durano ciascuna 45 minuti.

Metodo K+ Postural Care Da Lauskinetic, gli allenamenti personalizzati si fanno sempre più specifici con due protocolli ad hoc per “tonificare&dimagrire” e lavorare sulla correzione della postura Di Alessandra Depaoli Scotti

30

lodishop.com novembre 2015

L

auskinetic lancia due nuovi metodi di allenamento, che abbracciano i principi base di differenti discipline con un solo scopo: rimettervi in forma, facendovi stare bene. Se il Metodo K, già comprovato, punta su tonificazione e dimagrimento facendo leva su una sequenza studiata di esercizi a circuito e alternando corpo libero, attività cardio, TRX e piccoli attrezzi, il Metodo Postural Care, ultimo nato in casa Lauskinetic, mira al raggiungimento della corretta postura. Qui si apre il ventaglio delle discipline olistiche, dalle quali i personal trainer hanno attinto per mettere a punto sessioni ispirate allo yoga e al pilates, con esercizi di respirazione, stretching e metodologie di rilassamento. Praticamente, un inno al recupero dell’equilibrio psicofisico e di un rinnovato stato di benessere. Le lezioni hanno una durata di 45 minuti, ideali per chi ha poco tempo, con la consueta e apprezzabile formula one to one: per massimizzare i risultati, da Lauskinetic si lavora solo su appuntamento con personal trainer in lezioni singole o al massimo a piccoli gruppi di tre. La progressione di esercizi e carichi di lavoro è quindi assolutamente individuale, su misura per ciascuno, indipendentemente dall’età, dal livello di allenamento e dalla condizione fisica di partenza.

Dove si trova Lodi, via Guido Rossa 17 Tel. 0371 416392 www.lauskinetic.it


salute

lodi shopping

Un sorriso costruito sulla fiducia vi presentiamo lo Studio Odontoiatrico Bonomi: un’esperienza di oltre trent’anni basata sulla professionalità,tra aggiornamenti continui,tecniche e attrezzature all’avanguardia, unite a una spiccata umanità Di Laura Gelsomino

sopra, lo staff medico dello studio: seduto a destra, il dottor franco bonomi, a sinistra filippo bonomi, dietro in piedi federico bonomi.

F

iducia, professionalità ed empatia. Sono questi i tre pilastri su cui si fonda lo Studio Odontoiatrico Bonomi, con sede sia a Tavazzano che a Lodi, e oltre trent’anni di successi lo testimoniano. I due studi, aperti nei primi anni ’80 dal dottor Franco Bonomi, sono anche la prova di un ottimo passaggio generazionale, dal

momento che l’attività è oggi supportata dai figli Federico e Filippo Bonomi. Fanno parte dello staff anche due igieniste dentali, quattro assistenti e due segretarie. Tre medici, quindi, con tre specializzazioni diverse, così da coprire con professionalità elevata tutte le casistiche: il dr. Federico Bonomi è ortodontista, si occupa cioè di

novembre 2015 lodishop.com

31


lodi shopping

salute

apparecchi per bambini e adulti, chirurgia guidata, impianti, innesti ossei e ricostruzione gengivale; il dr. Filippo Bonomi segue le otturazioni, le devitalizzazioni, la ricostruzione protesica e l’estetica dentale; il dr. Franco Bonomi, infine, è specializzato in protesi totali e chirurgia a 360°. La professionalità del personale medico, aggiornata in modo assiduo e costante, si rispecchia esattamente nella filosofia dello studio, che consiste nel fornire prestazioni mediche di qualità massima, rigorose e personalizzate, studiate per il bene e la salute del paziente. «L’odontoiatria è una professione medica di alta precisione. Siamo medici. La cura della persona è in primo piano per noi e ogni intervento è sotteso alla risoluzione del problema attraverso la

I servizi dello Studio Bonomi Prevenzione Ablazione del tartaro con utilizzo di strumenti sonici e ultrasonici, levigatura delle radici, istruzione e motivazione alle corrette tecniche d’igiene orale domiciliare, fluoro profilassi, progetto “stili di vita”. Pedodonzia Prevenzione e cura delle patologie orali dei bambini con particolare attenzione alle paure tipiche dei più piccoli. Sigillature, fluoro profilassi e lezioni di igiene orale. Conservativa

a fianco, a destra la receptionist antonella e a sinistra jessica, assistente alla poltrona.

32

lodishop.com novembre 2015

Prevenzione e cura della carie, sia dei denti da latte che dei denti permanenti. Endodonzia Devitalizzazione dei denti sia da latte che

dell’adulto e cura delle infezioni delle radici.

e tecnica Invisalign® (mascherine trasparenti).

Protesi

Estetica e cosmetica dentale

Ripristino della masticazione tramite protesi fisse e/o mobili su denti o su impianti. Paradontologia Cura delle strutture che sostengono il dente, ovvero osso e gengiva. Implantologia Ripristino dei denti mancanti tramite viti in titanio con protesti fissa e/o rimovibili. Chirurgia Orale Asportazione di denti del giudizio, cisti, chirurgia rigenerativa ossea. Ortognatodonzia Correzione delle malocclusioni in bambini e adulti con tecnica tradizionale con apparecchi fissi, mobili e con tecnica Icongnito® (placchette linguali)

Sbiancamento dentale, faccette in ceramica. Controllo dell’ansia e della paura Un paziente su quattro non riesce a rivolgersi a un dentista perché ne ha paura. Grazie a un approccio sedativo con protossido d’azoto Studio Bonomi riesce a curare anche le persone più ansiose e i pazienti con problemi particolare di salute generale. Radiologia In studio si eseguono: radiografie digitali dei singoli denti, radiografie panoramiche, teleradiografia, TAC con tecnica Cone Beam 3D, impronta digitale.


terapia più adeguata. Non vendiamo preventivi, ci occupiamo di curare le persone» commenta il dr. Federico Bonomi. «Questo nostro atteggiamento positivo e propositivo, inoltre, si evidenzia in tutte le fasi del lavoro. Anche e soprattutto nel rapporto col paziente, che è sempre improntato alla cortesia, all’attenzione e a una spiccata umanità, soprattutto quando trattiamo bambini o anziani. Insistiamo molto sulla prevenzione per aiutare le persone a mantenere più a lungo possibile i denti naturali e procediamo negli interventi e nella cura come se il paziente fosse nostro figlio o nostro padre» conclude il dr. Franco Bonomi. Infine, sono anche i riconoscimenti internazionali a posizionare in alto lo studio Bonomi. Se Filippo si è formato direttamente alla UEM, Universidad Europea de Madrid ed è iscritto all’Ordine dei Medici riconosciuto in tutta Europa, Gran Bretagna compresa, Federico è sempre più spesso chiamato come relatore a conferenze e congressi internazionali in campo chirurgico e ortodontico. È inoltre socio dell’American Association of Orthodontists, della World Federation of Orthodontists e della Società Italiana di Ortodonzia e Parodontologia. Tra gli eventi più recenti, la presentazione a Londra della relazione “3D Diagnosis Guidelines in Orthodontics”, in collaborazione con l’Università di Cagliari.

il decalogo dello studio bonomi 10 motivi per non essere low cost Lo Studio Bonomi è improntato alla massima serietà professionale e ci spiega perché con un decalogo, presente nello studio.

1. Perché l’Odontoiatria è una professione di alta precisione e come tale richiede: tempo, elevata specializzazione, tecnologia, controllo di qualità. 2. Perché ogni individuo è diverso dall’altro e la terapia non può essere la stessa per tutti, ma va personalizzata come un abito su misura, sia dal punto di vista medico che tecnico. 3. Perché l’aggiornamento professionale e la competenza sono le chiavi del successo della terapia come dimostrato dalla letteratura scientifica. E aggiornarsi richiede dedizione, tempo e investimenti. 4. Perché lo Studio Bonomi garantisce una professionalità riconosciuta

a livello internazionale in un ambiente rilassante, igienicamente sicuro e controllato.

tempo che estrarli

5. Perché per guadagnare con tariffe basse bisogna trattare molti pazienti in poco tempo e in questo modo non si realizza un lavoro di qualità in nessun settore.

Perché anche la

e sostituirli con impianti. 8. migliore prestazione professionale è destinata all’insuccesso se non viene controllata e mantenuta negli anni. Questo richiede tempo, una rigorosa organizzazione

6. Perché il paziente non conosce la qualità di ciò che viene fatto, ma il dentista sì, e spesso ci vuole del tempo prima che un lavoro fatto male si manifesti. Lo Studio Bonomi risponde del suo operato anche a lungo termine, seguendo una tradizione di oltre 30 anni di alta professionalità. 7. Perché i denti naturali sono entità biologiche superiori a qualsiasi sostituto, ma curarli richiede molto più

di segreteria e igienisti altamente specializzati. 9. Perché investiamo senza riserve in nuove tecnologie e nell’aggiornamento professionale. 10. Perché tutte le prestazioni mediche di qualità costano molto, in realtà le paghiamo poco direttamente (ticket sanitario) e molto indirettamente (tasse e deficit pubblico).

Dove si trova Lodi Via Secondo Cremonesi 11/B Tel. 0371 420776 Tavazzano con Villavesco Vicolo Suor A. Ferri 11 Tel. 0371 761215 Studio Odontoiatrico Bonomi www.dentistabonomi.it

novembre 2015 lodishop.com

33


lodi shopping

tavola

Davide Oldani e la sua cucina POP Ovvero etica, con materie di stagione e di qualità, a prezzi accessibili. Lo chef stellato si racconta a Lodishop: si dice entusiasta di Expo e confessa che odia chi “ha remato contro” e... i codardi anonimi sui social network di Alessandra Depaoli Scotti

S

guardo penetrante, elegante e sexy al punto giusto. Se non bastasse, brillante e pure artista in cucina, tanto da aggiudicarsi la prestigiosa Stella Michelin e da essere nominato Expo Ambassador. Lo chef Davide Oldani è un “figo POP”, come si definisce senza falsa modestia lui stesso in uno dei capitoli del suo ultimo libro Pop, Food. La cucina non regionale in Italia (ed. Feltrinelli). E come non dargli torto? Anche se, togliendo subito i panni del presuntuoso, aggiusta il tiro e spiega che, se da un lato cura il suo aspetto con outfit di tutto punto, dall’altro si sente come la sua cucina: pop, cioè umile, legata alla tradizione e alla portata di tutti. Giunto a Lodi all’evento Le Forme del Gusto, concede un’intervista a Lodishop.

A sinistra, l’ultimo libro di davide oldani “pop food”. In alto, lo chef stellato. nella pagina accanto, dall’alto, il suo risotto allo zafferano, le cipolle caramellate e l’ingresso del suo locale, il d’o.

34

lodishop.com novembre 2015

Davide, cos’è il pop in cucina? Il buono, il semplice, l’attuale. Pop è un dare un valore aggiunto al cibo. Pop è rispettare le stagioni e fare scelte etiche in cucina. Pop è consentire l’accessibilità, anche economica, a tutti. Sei Expo Ambassador. Credi che Expo sia stata una grande fiera o ne sono davvero usciti messaggi utili per nutrire il pianeta? Certo che ne sono usciti. Il cibo è stato trattato sotto mille punti di vista. Ma soprattutto Expo è stato un grande successo per l’Italia e ha dimostrato che noi italini, quando ci mettiamo, sappiamo fare le cose anche meglio degli altri. Abbiamo superato i 20 milioni di visitatori e a questo punto, tutti quelli che hanno remato contro fin dall’inizio staranno finalmente zitti. Assomiglia al #ciaogufi di Renzi, no? Esattamente! Oggi a Lodi, hai portato anche la tua bellissima bimba Camilla Maria,


Ingredienti per 4 persone

D’O: Il regno di Davide Oldani Se a questo punto vi immaginate un ristorante super esclusivo in pieno centro a Milano vi sbagliate. Le origini di Davide Oldani sono ben radicate in quel di San Pietro all’Olmo, a Cornaredo (periferia nord di Milano), dove si trova il suo ristorante D’O. Praticamente un fortino dove custodisce e preserva gli alimenti della nostra tradizione, esaltandoli in piatti inediti. Da provare la cipolla caramellata e il riso allo zafferano (solo riso, zafferano e acqua!).

Per la cottura del riso • • • • • • •

la ricetta

ZAFFERANO E RISO alla MILANESE D’O EXPO 2015

320 g di riso Carnaroli stagionato 1,5 l di acqua calda e salata 100 g di burro dolce 80 g di Grana Padano Riserva D’O grattugiato 10 ml di aceto di vino bianco Sale fino Scorza di mezzo limone

Per la salsa di zafferano

• 100 ml di acqua • 5 g di maizena diluita in 3 ml di acqua fredda • 1 g di zafferano in pistilli • 1 g di sale fino • 1 g di zucchero Zefiro

Per la cottura del riso In una casseruola fate tostare il riso, con il burro, bagnate poco per volta con l’acqua salata e portate a cottura. Togliete poi dal fuoco, mantecate aggiungendo altro burro, il Grana Padano, l’aceto e il sale tenendolo cremoso e la scorza grattugiata di mezzo limone.

Per la salsa di zafferano

www.cucinapop.do tel. 02 9362209

Fate bollire in un pentolino l’acqua, legate con la maizena diluita, aggiungete il sale e lo zucchero, togliete dal fuoco e fate intiepidire fino a 70°. Successivamente unite lo zafferano lasciando in infusione.

Per la finitura Stendete il riso su un piatto piano e versate a spirale la salsa di zafferano.

poco più di un anno. Com’è andata con lo svezzamento? Come si comporta a tavola? A dire il vero lo svezzamento l’ha seguito mia moglie. Per me è importante che impari ad assaggiare di tutto, in base alle indicazioni del pediatra. Anche a lei, proponiamo solo prodotti di stagione, la natura in ogni momento sa darci tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Sei un fan del biologico? Non per forza. Il biologico in generale va benissimo. Ma basta comprare sempre alimenti freschi e imparare a leggere bene le etichette! Alta cucina, chef e tv. Triade azzeccata? Sì, tutto torna. La combinazione funziona bene. Si fa spettacolo e divertimento nel rispetto dei ruoli. E poi lo spettatore ha sempre il telecomando in mano. Se non gradisce, cambia canale. Com’è il tuo rapporto con i social network? Li uso, con moderazione. Io in fondo,

faccio un mestiere artigiano. Anche se c’è una cosa che non sopporto. I codardi che ti criticano nascosti dietro la tastiera, attraverso profili anonimi. Io sono sempre al mio ristorante. Se qualcuno ha qualcosa da dirmi, citofona e io esco di persona. Sui social, così come nel mondo dei food blogger, è più facile nascondersi. Sappiamo che la cucina era il tuo piano B, volevi fare il calciatore e ti sei fermato per un infortunio. Assodato che la tua via di fuga è stata un successo, il calcio è ancora la tua passione? Ora che l’Inter vince sì. Anche se poi nel tempo libero ho riscoperto la passione per la bici. A tavola, se ti concedi una trasgressione cosa scegli? A volte sbaglio e mangio un po’ di più. Abbondo con la quantità, ma non vorrei trasgredire. Non si dovrebbe, insomma... (e la conferma arriva dalla sua forma fisica: un metro e 88 cm per 76 kg di peso... ndr.). novembre 2015 lodishop.com

35


Tutti per uno, tutti per voi! Gli operatori del My Lodi, sempre più numerosi, forti della loro esperienza e professionalità sono al vostro servizio!

Il tacco qui si fa rapido

Al piano terra del Centro Commerciale My Lodi c’è una delle insegne storiche, il Presto Service, negozio aperto da oltre 30 anni e ora gestito da Roberto Mugnaini. Un piccolo spazio che racchiude mille attività, tutte svolte con la massima cura. A partire dalle scarpe: Roberto è in primis calzolaio, effettua riparazioni di tutti i tipi, sistema tacchi e suole, mette in forma, rifà le cuciture e molto altro. Ogni scarpa esce dal suo regno come nuova. Anche le borse e le cinture qui trovano mani esperte pronte a rimediare a qualsiasi problema: dal cambio della cerniera alla sistemazione di graffi, fino alla tintura. Non solo, da Presto Service è possibile duplicare chiavi e telecomandi dei cancelli automatici, cambiare le pile all’orologio e persino il cinturino. La particolarità, come suggerisce il nome dell’insegna, è che tutti gli interventi sono svolti all’istante con un’accuratezza e un’attenzione per i particolari ormai rara. C’è anche spazio per la vendita: sono disponibili tutti gli accessori per le scarpe, dalle solette tradizionali a quelle in gel specifiche per le calzature con il tacco alto, dai lucidi alle stringhe. Non mancano poi portachiavi e lucchetti.

Tanti prodotti a prezzi convenienti

Al secondo piano del Centro Commerciale My Lodi, We Shop si configura ormai come un maxi-emporio dove trovare di tutto e di più. Uno spazio sconfinato, organizzato in modo ordinato e suddiviso con precisione nei diversi settori, tutto dedicato allo shopping, con una marcia in più: prezzi veramente competitivi! I generi ci sono praticamente tutti e la convenienza è massima, unita alla comodità di trovare qualsiasi cosa vi serva presso un unico punto vendita. In negozio infatti potrete trovare un assortimento vastissimo: dall’abbigliamento, che comprende anche bigiotteria, borse e scarpe, ai casalinghi, dai giocattoli agli articoli da regalo, dagli attrezzi da ferramenta alla cancelleria, sia per la scuola che per l’ufficio, e per finire piccola elettronica. La parola d’ordine è convenienza, non lasciatevi sfuggire le tante imperdibili offerte e godetevi finalmente la possibilità di fare acquisti facendo felice il portafoglio. Tel. 0371 840749

Tel. 389 1034737

36

lodishop.com novembre 2015


novembre 2015 lodishop.com

37


lodi shopping

La maglia è un hobby per tutti I prossimi mesi sono ricchi di appuntamenti per gli amanti della maglia. A iniziare dai mercoledì di novembre, tutti dedicati alla spiegazione ed esecuzione di tecniche e progetti speciali come lo scialle “Drachenfels” e il “Mitered Squares”. Non mancano corsi per chi deve iniziare da zero: in soli 5 incontri (il martedì dalle 14 alle 16 e il venerdì dalle 10 alle 12) si potrà imparare a eseguire il livello base del metodo continentale. Per chi fosse a un livello avanzato, l’appuntamento, suddiviso sempre in 5 momenti, è di giovedi (14-16) e di venerdì (1012). Il mercoledì è dedicato invece al corso di uncinetto multilivello. Per i più audaci, il venerdì dalle 14 alle 16, si può imparare a leggere e comprendere le istruzioni in inglese (è necessaria una conoscenza scolastica della lingua). E, per avvicinare anche i bambini alla maglia e all’uncinetto, la merenda si fa creativa: il mercoledì (16.45-18.30) l’appuntamento è con i più piccoli, dai 6 ai 10 anni. Per i ragazzini di età superiore agli 11 anni l’incontro si tiene alla stessa ora ma il venerdì.

38

tavola

Prenditi cura di “tè”… tra gusto e creatività Dove? Da Maritea, con oltre 150 tipi di tè, infusi e tisane, 12 cioccolate senza glutine e tante sfiziosità. E, tra una tazza e l’altra, la possibilità di imparare a lavorare I FILATI! Di Antonietta Marazzina

L

Sopra, due scorci dell’interno di maritea. nella pagina accanto, in alto a sinistra maria teresa, a destra cinzia. sotto, un servizio da te di maritea. in basso, Martina.

lodishop.com novembre 2015

a sala da tè lodigiana, che dal 2011 offre un ritrovo unico in città in puro stile british, da giugno si è spostata di pochi passi, da Corso Adda 66 al 78. La nuova location, che ricrea un’atmosfera rilassata e familiare, è la perfetta cornice di tante altre novità. «Tutto nasce da un incontro casuale con Cinzia, nel vecchio locale» esordisce Maria Teresa, titolare di Maritea. «Dopo una lunga chiacchierata abbiamo subito capito che, unendo la mia passione per il tè e la sua per la maglia e i filati, potevamo dare il via a un’idea di locale diverso». Ed è così che una ex venditrice del settore informatico, quale era Maria Teresa, e una ex impiegata di banca, Cinzia, hanno dato inizio a un nuovo progetto. Da una parte Maritea continua a essere un’esclusiva sala da tè, con degustazioni che spaziano tra oltre 150 tipologie di foglie e miscele, sempre in abbinamento a cibi particolari, compresi quelli bio e senza zucchero, e dall’altra si fa laboratorio creativo, con la possibilità di iscriversi a corsi di maglia e uncinetto, tenuti da Cinzia, anche in lingua inglese su richiesta. Insomma, un’unica sessione per rilassarsi davanti a una tazza fumante, imparare a “sferruzzare” ed esercitarsi in lingua! Se assaporare l’aroma dei diversi tè sarà un


«maritea è un posto dove ognuno di noi può davvero prendersi un po’ di tempo per sè»

«abbiamo creato un luogo di ritrovo per tutte le età e i sessi, dove la parola d‘ordine è relax» piacere, scegliendo tra i diversi tester olfattivi gratuiti, una pausa da Maritea potrebbe essere l’occasione anche per approfondire la storia, le caratteristiche e i benefici delle innumerevoli tipologie presenti in negozio. All’area dedicata alle degustazioni, si aggiunge il negozio vero e proprio: oltre al tè sfuso in tutte le sue varietà, Maritea propone anche il caffè, il cioccolato, le spezie, i biscotti o il miele e, ça va sans dire, una serie infinita di oggettistica, tra tazzine, mug, piattini, teiere. Non solo, all’interno del negozio troverete “un altro negozio”: un angolo totalmente dedicato ai filati, seguito da Cinzia. Troverete sia filati e matasse di tutti i tipi e i colori, ferri e strumenti per la lavorazione e, infine anche prodotti finiti, come mantelle, maglioni, sciarpe o cappelli realizzati in modo esclusivo e artigianale. Tutti i capi possono anche essere preparati su ordinazione. Per entrambe le attività, l’offerta completa è disponibile anche online, su www.maritea.it e www.difilato.com.

Dove si trova C.so Adda 78, Lodi T. 0371 942251 info@maritea.it www.maritea.it www.difilato.com

L’afternoon tea secondo Maritea Arriva a Lodi un’alternativa più intima del solito happy hour, l’afternoon tea in stile britannico. Su prenotazione e per un minimo di due persone, dalle 16 alle 19, da Maritea si possono sorseggiare tè, infusi o tisane coccolando il palato con un’attenta selezione di dolcetti sfiziosi, tramezzini e bocconcini salati con cetriolini e salmone affumicato, focaccine accompagnate da burro, marmellate, miele, frutta secca o di stagione, tutto secondo la raffinata tradizione inglese. Vi è anche la possibilità di adattare l’offerta ai più piccoli, con cibi e bevande di cui andranno ghiotti.

novembre 2015 lodishop.com

39


lodi shopping

tavola

Vegano sì, ma buono! Pensate che i prodotti senza derivati animali né latticini non possano far venire l’acquolina in bocca? Bakery & Cupcakery sarà felice di smentirvi! Di Alessandra Depaoli Scotti sopra, le dolci realizzazioni di bakery & cupcakery in versione vegana. In alto a sinistra, lo staff: da destra, la titolare sandra, davide, mani e gemma.

S

e le ricette green style sono sempre più di moda, i vegetariani sono già stati sorpassati da un pezzo! Insomma, si inizia pure decidendo di non mangiare più proteine animali, come carne e pesce, e si prosegue boicottando anche quelle “derivate”, come latticini, uova o miele. Presa di coscienza o scelta culturale ed etica? Le motivazioni sono le più disparate, ma alla base, su tutto, prevale la spinta salutistica. Lo dimostrano anche le scelte di alcune celebrities come gli attori Brad Pitt, Ben Stiller, Anne Hathaway o i cantanti Alanis Morissette, Sinead O’ Connor e Prince che hanno fatto dell’alimentazione vegana un must di vita. Siete titubanti e temete che la scelta coraggiosa e cruelty free vi porti lontani dagli allegri connotati del buon mangiare? Sbagliato! La prova è da Bakery & Cupcakery, oggi anche punto di riferimento della cucina vegana con prodotti da forno a tutto gusto, ma leg-

40

lodishop.com novembre 2015

Anche online! I prodotti vegani di Bakery & Cupcakery, freschi o confezionati, li trovate anche sul sito www. mavifruttaeverdura.com, pronti per essere portati a casa vostra con la spesa con un semplice clic.

mavifruttaeverdura.com

geri e digeribili, senza uova, latte e derivati animali. Vi ricrederete! Brioche, torte e muffin di sola derivazione vegetale in mille varianti, sfornate ogni giorno dallo staff di Bakery, conquisteranno tutti. Vegani e non!

Dove si trova Piazza Zaninelli 4 Tel 0371 770756


novembre 2015 lodishop.com

41


lodi shopping

tavola

sopra, marco e manuela. a fianco, alcuni piatti tipici salentini proposti in rassegna.

“Sapori di... Sole, sapori di mare” in rassegna La Puglia in bicchiere È scoccata la scintilla con i vini salentini? Da I Sapori del Sole è possibile non solo sorseggiare ma anche acquistare le bottiglie di bianco, rosso, rosato o spumante prodotte in questa terra. In particolare stanno riscuotendo un grande successo i vini della Cantina Due Palme, come il Melarosa, spumante prodotto con uva Negroamaro, e quelli della Tenuta di Albano Carrisi.

42

Pizze, pucce, rustici e … il meglio della cucina salentina a pochi passi dal centro, da abbinare a ottimi vini pugliesi Di Antonietta Marazzina

pranzo,Manuela ci propone primi e secondi diversi. E se non potete allontanarvi dal posto di lavoro non preoccupatevi, fanno anche la consegna a domicilio. Ma la grande novità è un’altra: dal 30 ottobre fino al 4 dicembre ogni venerdì sera su prenotazione verrà proposto il ricco menu della rassegna gastronomica salentina. «Per la prima volta proponiamo ai lodigiani una selezione di piatti e vini tipici della nostra terra di origine» spiega Marco «cucinati con prodotti che arrivano direttamente dal sud della Puglia». Le marangiane cu lu citu, i pampasciuli cu lu sucu, la sagna china, le cozze racanate, il purpu alla luciana sono solo alcune delle numerose ricette da scoprire in rassegna (simpaticamente presentata in dialetto con tanto di traduzione), che comprende, oltre a vari tipi di antipasti, 2 primi e 3 secondi, anche il dolce della casa, il caffè, l’ammazzacaffè e una bottiglia di rosato salentino a coppia, a soli 30 euro!

C

ome canta Albano la ricetta della felicità è semplice:“un bicchiere di vino, con un panino…”. E proprio a pochi passi dal centro, in via Castelfidardo, da febbraio è possibile “essere felici” con questa accoppiata vincente provando i sapori tipici della terra del cantante. I Sapori del Sole, già al nono posto in città tra i ristoranti presenti su Tripadvisor, è nato dall’idea di Marco e Manuela, marito e moglie cresciuti nel mondo della ristorazione, con l’intento di avvicinare i lodigiani ai cibi della tradizione salentina. Dalle pizze classiche a quelle arricchite con il cornicione ripieno, dalle pucce ai rustici leccesi da passeggio, l‘offerta è ampissima. Ogni giorno inoltre, a

lodishop.com novembre 2015

Dove si trova Via Castelfidardo 20 Tel 0371 840684 - Cell. 339 5020517 I Sapori del Sole


tavola

1

2

4

3

lodi shopping

Il dolce autunno lodigiano

A cura di Antonietta Marazzina

quattro proposte che ci prenderanno per la gola e ci scalderanno il cuore in attesa dell’arrivo del freddo inverno

.1

.2

.3

.4

Il paradiso? all’Angolo degli Angeli

Al Dalmazia golose tentazioni per tutti i gusti

alla casa del pane la frutta diventa una dolce tentazione

Il ‘sottobosco’ si fa goloso al Nazionale

Piero è pronto a farci assaporare la Torta Iris, preparata con un impasto di farina di nocciole e guarnita con nocciole granellate. Una fetta basta per farsi aprire le porte del paradiso. All’Angolo degli Angeli, possiamo scegliere anche tra una variegata proposta di pasticceria mignon e paste frolle. Non manca la possibilità di prenotare torte su ordinazione.

Dalla tradizione dolciaria francese, arrivano al Dalmazia i coloratissimi macarons, proposti da Teresa in 13 gusti tutti da provare. Un cuore tenero di crema racchiusa fra due croccanti gusci di meringa di tutti i colori. Questi piccoli e rotondi dolcetti, consistenti al morso ma soffici dentro, sono quanto di più goloso ci sia per una dolce pausa.

L’autunno porta con sè il ricordo delle torte della nonna? Alla Casa del Pane, Maria e Gianluca ci prepareranno la torta di mele e marmellata e tante altre prelibatezze, prodotte tutte seguendo rigorosamente le ricette della tradizione. Per i prodotti, vige una sola regola: solo frutta di stagione per torte freschissime.

Al Nazionale, Marina ed Elena ci faranno gustare il ‘Sottobosco’, monoporzione di ispirazione autunnale nei colori e nei sapori. Preparato con crema leggera “namelaka” al marron glacè, racchiusa in due gusci di macaron, decorati con un crumble alla nocciola, meringa e ribes, sarà un tocco d’autunno per il palato.

Angolo degli Angeli

Dalmazia Cafè

Casa del Pane

Caffè Nazionale

Viale Italia 65

Viale Dalmazia 12

Via S.Bassiano 37

Piazza della Vittoria 44

Tel. 371 1729106

Tel. 0371 610532

Tel. 0371 410859

Tel. 0371 67952

novembre 2015 lodishop.com

43




46

lodishop.com novembre 2015


Segnala o promuovi un evento eventi@lodishop.com / tel. 0371 417340 Per tutti gli altri appuntamenti vi invitiamo a visitare la sezione Lodi da vivere sul nostro sito www.lodishop.com

agenda A cura di Cristiano Rossetti

Calendario Artemis 2016 Presentazione venerdì 20 novembre al Teatro alle Vigne

www.artemiscalendar.com

CALENDARIO 2016

PRESENTAZIONE UFFICIALE

VENERDÌ 20 NOVEMBRE alle ore 21:00 TEATRO ALLE VIGNE Via Cavour, 66 - Lodi progetto e realizzazione

CLAUDIO GUSMAROLI FOTOGRAFO

PARRUCCHIERI E BENESSERE

media partner

a favore di Scarpetta Rossa

UPDATE YOUR STYLE

www.minimals.it

www.artemiscalendar.com

Artemis, dea della caccia, delle selve e del tiro con l’arco. Così ha deciso di chiamare la sua ambiziosa iniziativa il giovane fotografo lodigiano Claudio Gusmaroli quando nel 2013 ha lanciato questo progetto. Il tutto nasce con una forte componente sociale, territoriale e artistica. Dopo un anno di pausa Claudio è tornato, con un calendario ancor più creativo e originale, che verrà presentato ufficialmente venerdì 20 novembre, alle ore 21, al Teatro alle Vigne. L’evoluzione del progetto Artemis per il 2016 mette in campo scelte molto coraggiose e decise che ben fanno capire la voglia di mettersi in gioco e di sperimentare tematiche e orizzonti artistici sempre nuovi con un preciso intento: crescere e migliorarsi sempre più. Si lascia la città di Lodi, che aveva caratterizzato le passate edizioni, per immergersi in una realtà del tutto nuova: il mare e con precisione l’Isola d’Elba. La fotografia subacquea e l’incantevole scenario dei fondali sono solo alcune delle novità messe in “porto” per il

A lodi da vivere

progetto 2016, anche per le ragazze ci sono importanti novità: non saranno più delle semplici ragazze della porta accanto ma 4 ragazze che si occupano sotto aspetti diversi del mondo della moda o dello spettacolo. Le modelle di quest’anno sono Natasha Legeyda, Gabriella Natale, Elena Riz e Matilde Rossi. A supporto di Claudio, uno staff d’eccezione: Antonio Lagani al makeup insieme alla sua assistente Marianna Lagani, Francesco Bonomi, Fabio Massari e Marzio Tomasini a catturare tutti i segreti del backstage, Mike Maric (campione mondiale di apnea) e Manlio Esposito ad assistere Claudio e le modelle durante gli scatti del calendario sott’acqua e Matteo Fiorani in veste di assistente. Restano invariati i valori chiave della storia del progetto Artemis come la beneficenza e il nudo artistico. Il calendario è stato realizzato a scopo benefico e il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione Scarpetta Rossa (associazione che opera in tutta Italia per aiutare donne che hanno subito violenza, fasce disagiate, ragazze madri).

novembre 2015 lodishop.com

47


a lodi da vivere

A cura di Cristiano Rossetti

TEATRO PROSA Sabato 14 novembre - Teatro alle Vigne, via Cavour, 66, ore 21 “Amleto”,di William Shakespeare, con Daniele Pecci e Uffici Teatrali, regia Filippo Gili. Sabato 28 novembre - Teatro alle Vigne, via Cavour, 66, ore 21 “Radiogiallo”, di Carlo Lucarelli con Daniele Ornatelli, Cecilia Broggini, Alessandro Pazzi, Alessio Maria Romano, Maurizio Pellegrini, Eleni Molos, adattamento e regia Sergio Ferrentino. FUORI ABBONAMENTO Mercoledì 25 novembre - Teatro alle Vigne, via Cavour, 66, ore 21 “Processo a Socrate”, di Vittorio Vaccaro, Ilaria Rossetti con Enzo Giraldo, Laura Locatelli, Vittorio Vaccaro, Luciano Pagetti, regia Vittorio Vaccaro. MUSICA Sabato 21 novembre - Teatro alle Vigne, via

Ritira

qui

48

gli eventi

Agenda

Cavour, 66, ore 21 “Theresia youth baroque orchestra”- Direttore Chiara Banchini; Laura Lovisa, flauto; Agniezska Papierska, violino; Klaudia Matlak , violino; Maria Misiarz, violoncello Programma: Carl Philipp Emanuel Bach, Johann Christian Bach, Franz Joseph Haydn e Luigi Boccherini. FAMIGLIE A TEATRO Domenica 15 novembre - Teatro alle Vigne, via Cavour, 66, ore 17 “Pigiami”, di Nino D’Introna, Graziano Melano, Giacomo Ravicchio; regia Nino D’Introna, Giacomo Ravicchio con Pasquale Buonarota, Alessandro Pisci. Età: 4-10 anni. Domenica 29 novembre - Teatro alle Vigne, via Cavour, 66, ore 17 “Storia di un bambino e di un pinguino”, con Michele Beltrami, Paola Cannizzaro; regia Angelo Facchetti; scenografia di Francesco Levi e Angelo Facchetti; costumi di Giovanna

la tua copia gratuita

lodishop.com novembre 2015

Allodi; voce narrante di Daya; illustrazione di Antongionata Ferrari. Età: 4-10 anni.

ARTE Mattonelle d’artista Fino al 13 novembre - sede Fondazione Banca Popolare di Lodi, P.zza Vittoria, 39 Prosegue l’appuntamento con la mostra Mattonelle d’artista. Protagoniste di questa edizione sono Ida Rosa Scotti con l’esposizione “In fuga”, e Rita Piantelli con “Flowers” . La mostra è curata da Mario Quadraroli. Questi gli orari: Lunedì – Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 16,30; Sabato, Domenica e festivi chiuso. L’ingresso è libero.

CULTURA Il Lodigiano e i Suoi Tesori Domenica 15 novembre - ore 15 Passeggiando a Lodi tra

monumenti, sculture, lapidi e targhe - visita guidata ad alcuni monumenti, sculture, lapidi e targhe del XIX e XX secolo dedicate a personaggi illustri, dislocate per la città. Appuntamento sul sagrato della Cattedrale, piazza della Vittoria, Lodi. Domenica 22 novembre - ore 15.30 Dal Romanico al Gotico - visita guidata alla Cattedrale e al Tempio di San Francesco. Appuntamento davanti alla facciata della Cattedrale, piazza della Vittoria, Lodi.

info@gecolodi.org. Pannolinoteca e fascioteca GeCo Giovedì 19 e giovedì 26 novembre. Caffetteria dell’Albarola, via Maestri del Lavoro, 11- ore 9.30 Prestito, sportello informativo e dimostrazioni pratiche di pannolini lavabili e fasce porta bebè. Colazione insieme alla Caffetteria dell’Albarola. Info: info@gecolodi.org; 3294477543.

EVENTI BAMBINI RicicloRicreo Sabato 21 novembre – Centro Ricreativo via Carducci, 7, dalle 15 alle 17 Prosegue il laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni organizzato dall’Associazione GeCo, dedicato all’arte del riciclo. Questa volta ci si cimenterà con la lana. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a

Giornata Mondiale del Diabete Sabato 14 novembre – Farmacia Comunale 3, Ospedale di Lodi Per l’occasione, la Farmacia Comunale 3 (presso l’ospedale) offrirà la misurazione della glicemia gratuita, assaggi e degustazioni di prodotti senza zucchero della linea Giusto, oltre alla distribuzione di campioni omaggio.

Farmacia Comunale 1, Via San Bassiano 39

Farmacia Comunale 4 V.le Pavia 9

Farmacia Comunale 2 Via Cavallotti 23

Ufficio IAT, P.za Broletto 4

Farmacia Comunale 3 V.le Savoia 1 (ingresso Ospedale Maggiore). Sempre aperta dal lunedì alla domenica 24 h su 24 h

CC My Lodi, Via Grandi 6/8 Camera di Commercio Lodi, Via Haussmann 15