Page 1


Napoli telefono:0815494271 fax:08251800147

www.lineadarte-officinacreativa.org/ lineadarte-officinacreativa.ning.com/ it.youtube.com/lineadarte lineadarte.blogspot.com/ www.myspace.com/lineadarte lineadarte.exiba e-mail:lineadarte@gmail.com MSN:lineadarte@hotmail.it


Associazione Artistico Culturale “Lineadarte-Officina creativa”, Lineadarte Officina Creativa nasce nel febbraio 2007 dalla volontà degli artisti Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma

L'Associazione si propone di perseguire esclusivamente le seguenti finalità di promozione sociale e di crescita culturale dei soci e del territorio in cui opera: Si propone di essere: - protagonista e promotore di iniziative artistico-culturali, favorendo una effettiva pluralità di partecipazione ed una effettiva estensione di conoscenza delle arti in genere, - Vuole favorire lo scambio culturale con artisti italiani e stranieri e con associazioni ed enti simili nello statuto e negli intenti, -Grazie ad Internet essere portavoce delle proprie attività riuscendo ad entrare nel tessuto dei network operanti nell'ambito della cultura e della sperimentazione artistica - organizza esposizioni, conferenze, gruppi di incontro e corsi, per una crescita artistico culturale dei soci, presso i locali dell'associazione o presso altri spazi , pubblici o privati


A nno 2007/2008 20 giugno 2007 - 9 luglio 2007 it Napoli

VentiPerVenti 16 novembre 2007 - 19 novembre 2007 it Napoli

30 artisti for Benin 4 dicembre 2007 - 14 dicembre 2007 it Napoli

20 giugno 2008 - 10 luglio 2008 it Napoli

ventiperventi 2 19 luglio 2008 - 31 luglio 2008 it Napoli

Papier 20 settembre 2008 - 4 ottobre 2008 it Napoli

Santa Barbara, open and free project. Anno primo, Cava seconda

LiberaMenteBianco

8 marzo 2008 - 15 marzo 2008 it Napoli

20 ottobre 2008 - 27 ottobre 2008 it Napoli

Samedi femme... Il profumo dell'anima

Racconta di me...sogna tu!!!

25 aprile 2008 - 1 maggio 2008 it Napoli

15 novembre 2008 - 29 novembre 2008 it Napoli

LiberaMenteRosso

LiberaMenteVerde

3 maggio 2008 - 18 maggio 2008 it Napoli

Confidenze partenopee


VentiperVenti Napoli 20 giugno-9 luglio 2007 LineaDarte “officina creativa“ spalanca le sue porte. Per inaugurare il suo spazio, propone la collettiva 20x20: il giorno 20 giugno, alle ore 20, per 20 giorni si esporranno presso la sede in Napoli - in Via Domenico Soriano 34 Mostra a cura di Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma Mostra del piccolo Formato 20x20 200 artisti internazionali con piena libertà di tecnica ed espressiione si sono confrontati nel realizzare opere uniche e variegate a ricordare la storica tradizione delle ''riggiole'' napoletane, ma con una visione ed espressività contemporanea


30 artisti for Benin Napoli 16/19 novembre 2007 collettiva d'arte contemporanea

L'Arte contemporanea possiede una potenza comunicativa modernizzatrice illimitata, ciascuno degli artisti partecipanti alla mostra ha infatti adoperato un singolare, unico ed originale linguaggio per esprimere la propria voglia di comunicare stati emozionali. Organizzando questa mostra abbiamo voluto coinvolgere tutti coloro che sono sensibili alla rapida evoluzione delle forme espressive in campo artistico, così come il Rotaract Italia con il progetto nazionale Rotaract senza frontiere vuole coinvolgere tutti coloro che credono all'alfabetizzazione informatica come valido ed efficace strumento per abbattere le barriere culturali tra i popoli. La sede di questa sede LineaDarte "Officina creativa", laboratorio di ricerca espressiva, immerso nei vicoli del centro storico di Napoli, nel cuore nascosto, centro propulsore della ricerca culturale attraverso nuove sperimentazioni estetiche, è legata la nostra volontà di sottolineare il forte legame tra il Rotaract , la storia della nostra città e libera espressione di istanze artistiche innovatrici. La Mostra "Arte contemporanea for Benin "proietta l'immagine di un Rotaract che si fregia di quarant'anni di storia e tradizioni, ma è sempre aperto all'innovazione come opportunità di cresciita personale e collettiva .


Santa Barbara Free, full and open project NAPOLI 4-14 DICEMBRE, LINEA D'ARTE, OFFICINA CREATIVA, VIA DOMENICO SORIANO N.34. Cava d'estrazione d'arte contemporanea Santa Barbara, open and free project. Anno primo, cava seconda.

Coordinatore operativo, tecnico pratico, ideatore del soggetto: Francesco Dau. Coordinatore concettuale e sceneggiatore del progetto: Domenico Di Caterino. Curatori protagonisti della seconda cava d'estrazione artistica annuale: Gennaro Ippolito e Giovanna Donnaruma. Curatori vettori e ricercatori liberi d'arte contemporanea: tutti gli artisti militanti partecipanti, primavera di una nuova era dell'arte contemporanea.

Seconda cava d'estrazione visibile d'arte, il "Santa Barbara free and open project" è un progetto in movimento perpetuo e dinamico, mosso da una idea di rete collettiva e condivisa di libera ricerca artistica svincolate da leggi mercantili e mode imposte. Una annuale e dinamica cava d'estrazione snodata su di un territorio transnazionale, dove liberamente si aprono e chiudono cantieri cave di libera ricerca, gestiti direttamente dagli artisti. Il progetto parte da una piattaforma di raccordo condivisa, democratica e partecipata, all'interno della quale non esistono leader o figure accentratrici e strutture di sistema piramidali o verticistiche, ma solo portavoce individuali di un malessere poetico ed artistico collettivo e globalizzato, anime creative mosse da utopiche ed oniriche istanze collettive, volenterose di esercitare liberamente senza nessun vincolo politico, modaiolo, politico e mercantile la propria ricerca ed essenza poetica, etica, estatica ed estetica. In quest'ottica prospettica ogni singolo artista curatore aderente al progetto diventa un cunicolo don chisciottesco d'estrazione artistica ed un collegamento mobile e movimentista tra diverse gallerie cunicoli sotterranei. Questa volta la seconda cava di rete annualr si rende visibile a Napoli, in uno spazio gestito da due artisti (Gennaro Ippolito e Giovanna Donnaruma). Il cantiere è ispirato idealmente e spiritualmente alla figura della Santa protettrice dei minatori artistici e chi si muove nel sottosuolo e nell'invisibile sommerso da logiche di mercati galleristici privati. OBIETTIVO: L'obiettivo primo è di dare visibilità ad opere mosse dalla fede nella ricerca artistica lontana da posti al sole e riflettori puntati, ricerche annientate, oscurate ed occultate in embrione dal nuovo ordine globale privatizzato dell'arte contemporanea


Samedi femme "Il profumo dell'anima� Napoli, 8-15 marzo 2008

Evento patrocinato dal Comune di Napoli una collettiva con lo sguardo di donna l'arte vista, sentita , vissuta e sperimentata secondo gusti e sensibilitĂ  femminili.


Adele D'ettore Alice Pedroletti Agnese Claudia Masucci Anne Hélène Coppi Antonia Maviglia Domenica Pollasto Giovanna Donnarumma Imma Maddaloni Lilliana Comes Luisa Lelong Marisa Traettino Patrizia Aricò Patrizia Cau Patrizia Nicolini Paola Navarro Paola Rago Radina Springborn Rosaria Cevoli Roberta di Iasio Valentina Fabi Valentina Santarelli Veronica Vallini


Il giorno 25 aprile alle ore 18 nei vicoli della Napoli di un tempo, in via San Domenico Soriano34 (piazza Dante), LineaDarte Officina Creativa (isola della creatività, laboratorio delle libere arti) si apre all’espressione di circa 70 artisti italiani e non, i quali attraverso l'arte contemporanea percorreranno un viaggio cromatico che si esplicherà in 5 incontri in cui dovranno ispirarsi a ciò che i colori: rosso, bianco, verde, blu e nero esprimono nell’animo e nelle passioni umane. Il ciclo LiberaMente, curato e ideato da Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma, si apre con il rosso. Rosso, colore delle passioni, della vita che inizia, del sangue dei caduti, delle libertà perse e delle libertà ottenute nonché colore dell’ amore per poi proseguire con altre 4 manifestazioni che si terranno nel corso del c.a. e vedranno gli artisti esprimersi e confrontarsi con altre cromature. Il bianco evoca: la purezza, la fanciullezza, l’idillio, tutto ciò che è positivo nell’immaginario collettivo. Il verde è il colore delle campagne della nostra terra, le colline, è il colore che induce e conduce alla pacatezza, alla tranquillità, alla rilassatezza per poi passare al blu; il colore della Bella Napoli, del mare, del cielo, il colore della giovane Europa e infine come un vortice tutti i colori che si assemblano e diventano nero. Il nero, un colore che solitamente indica il macabro, l’angusto, le tenebre, ha invece il presupposto e l’ardire di simboleggiare l’unione non solo delle essenze cromatiche ma anche dei popoli come visione globale e multiculturale. In fin dei conti il nero è l’origine e la fine di ogni vita, in quanto non si sa da dove si arrivi ne dopo dove si andrà. Gli artisti partecipanti sono: Massimo Bardi, Fabiola Barna, Rosella Barretta, Lorenzo Basile, Sandy Bellantoni, Alfonso Calafato, Monica Castaldelli, Renata Castilho, Rita Cavaliere, Rosaria Cecere, Valentina Cerasola, Achille Cevoli, Carla Colombo, Rodolfo Cubeta, Antonio D'Antonio, Barbara de Giorgio, Gaetano Della Femina, Fausto Della Villa, Giacomina Di Bello, Giovanna Donnarumma, Margherita Fascione,Francesco Gallo, Felice Giancaspro, Andrea Giorgi, Patrizia Giusti, Vincent Gregory, Luna Hal, Davide Iaione, Silvia Iuliucci, Pasquale Lamitella, Rosella Lenci, Imma Maddaloni, Teresa Susy Manzo,Giovanni Mangiacapra, Stefano Marchesini,Biancamaria Martinelli, Mirella Milanini, Renato Milo, Gianantonio Marino Zago, Agnese Claudia Masucci, Paulo Medeiros, Marcello Mogni, Giovanni Morgia, Sante Muro, Emilio Napoleoni, Laura Negrini, Monica Palermo, Annamaria Pastorini, Paola Rago, Tonia Riccardi, Emanuele Rivieri, Fabio Rodio, Manuela Ronchi Solfrini, Theresa Rosa,Schaefer Samira, Pasquale Sica, Annalisa Scornavacche, Irene Spedicato, Radina Springborn, Sefedin Stafa,SalvatoreTavassi, Rosalia Tortorelli, Marisa Traettino, Arianna Tramontano, Tommaso Tucci, Fabrizio Vascotto, Claudia Vianello, Paola Vitiello, Gaia Vittozzi, Zoro.


Confidenze...partenopee In occasione di Maggio dei Monumenti le associazioni LineaDarte-Officina creativa e Arianna Arte propongono la collettiva “Confidenze... Partenopee”, questa collettiva vuole essere opportunità di scambio e conoscenza con e tra artisti di varie città e nazionalità con la città di Napoli entrando per così dire in “confidenza”!!! La mostra si svolgerà presso l'Ipogeo della Real Casa dell'Annunziata e nel Succorpo della SS.Annunziata dal 3 maggio al 11 maggio 2008, per la seguente esposizione è stato realizzato un catalogo. Evento patrocinato da: Regione Campania, provincia di Napoli, Comune di Napoli e Comunità europea


15


Ve n t i per Ven t i 2 Il giorno 20 giugno alle ore 20 presso gli spazi di Lineadarte Officina creativa in occasione di un anno di vita del laboratorio inaugura la mostra “ventiperventi” Oltre 250 artisti hanno aderito alla rassegna d'arte internazionale del piccolo formato 20x20

Tante piccole opere d'arte contemporanea a riempire il "vascio-laboratorio" situato nel budello della vecchia Napoli mille tasselli a ricordare e a ritornare alla tradizione napoletana delle "riggiole" come ricorda il Sindaco Rosa Iervolino Russo nella sua lettera di accordato patrocinio . Più voci per dare vita e forza ad una città martoriata ,tante voci riunite in un sol coro di creatività "Ventiperventi " la rassegna si terrà presso LineaDarte Officina Creativa, isola della creatività laboratorio delle libere arti , in via San Domenico Soriano 34(Piazza Dante)dal 20 giugno al 10 luglio 2008.L'evento è curato dagli artisti Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma, fondatori e responsabili dell'Officina. L'evento è patrocinato dal Comune di Napoli e da Equilibriarte il portale delle libere arti Artisti partecipanti: Achille Cevoli, Adilson Pinto, Adolfo Picano, Agim Meta, Agnese Bruno, Agnese Claudia Masucci, Alessandro Di Gregorio, Ambrogio Bosco, Angelo De Crescenzo, Ângelo Marques, Annalisa Scornavacche, Annamaria Pastorini, Antonella Affronti, Antonella Pacifico, Antonia D'angelo, Antonia Maviglia, Antonio Boffa, Antonio D'Antonio, Antonio De Rose, Antonio Tavares, Arianna Tramontano , Armando Vano, Arta Ethemi, Bernardo Gentile, BiancamariaMartinelli, Bill Marshall, Biosvincent(Vincenzo Lipari), Arte-Rea(Marco Rea), Bartolomeo Conciauro, Brunella Neri, Carlo di Maro, Carlo Maria Giudici, Carlos Godinho, Catarina Ribeiro, Catia Rodrigues, Cecilia Bossi, Christoforos Giannakopoulos, Cinzia Casalino, Claude Bellaton, Claudia Lombardo, Claudia Sejanovich, Claudia Vianello, Claudio Fiori, Claudio Giulianelli, Claudio Lorenzoni, Cosimo Allera, Crescenzio D'Ambrosio, Crislim, Cristina Gandini, Daniel Pereyra,Daniela Rumini, Daniela Viglioglia, Daniele Frisina, Davide Iaione, Domenica Pollasto, Domenico Asmone, Domenico Di Caterino, Donato Arcella, Doris B. Lambling, Elena Faralli, Elisabetta Trevisan, Emanuel Tosi, Emanuele Rivieri, Emilio Napoleoni, Enrique Rocha, Enzo Correnti, Eric Serafini, Erika Madrid, Esposito Marino, Ezio Turus, Fabio Rodio, Fabiola Barna, Fabiola Murri, Fausto Della Villa,Fausto Maxia,Felice Giancaspro, Ferruccio FabbriFrain Dazpo,Francesco Gallo,Francesco De Sanctis, Francesco Mestria, Franck Réthoré, Franco Cappelli, Fulvio Martini, Gabriele Pellegrini, Gaetano Della Femina, Gaia Vittozzi, Gennaro Ippolito, Ghassan Sadu'N, Giacomo Sonaglia, Gianantonio Marino Zago, Gianfranco Nonne, Gianluca Fonso, Gino Loperfido, Giorgia Claire, Giovanna Donnarumma, Giovanna Lacedra, Giovanni Morgia, Giuliano Brandoli, Giuseppe Mucci, Giuseppe Pira, Giuseppe Russo, Hanoi Martínez León, Ilaria Pergolesi, Ilenia Galia, Stefania Gaudiosi, Imma Maddaloni, Irene Spedicato, Irina Karim, Irma Lanza, Jacob Porat, Joao Carita, Josephine Bonì, Kim Molinero, Laura Bruno, Laura Negrini, Laurent Koller, Lello Bavenni, Liliana Comes, Lino Tortora, Lionti Michele, Livia Alessandrini, Lopes Pousel, Lopes Sousa, Lorenzo Cataneo, Lorenzo Noccioli, Lorenzo Paci, Loreta Teodorova, Luca Pedrelli, Lucia Arena, Luigi Latino, Luna Hal, MagdaCarella, Majlinda Kelmendi, Manuela Alampi, Marcello Mogni, Marcello Pilia, Márcia Szostak, Marco Besana, Marco Ciarciaglino, Marco Matta Siù, Margherita Fascione, Mari Viola, Maria Cecilia Bossi, María Cristina Faleroni, Maria Da Gloria Fernandes, Maria Fece, Maria Petrilli, Maria Rosaria D'Alessandro, Maria Teresa Multinu, Mariangela Chianese, Marianna Sannino, Marilena Mercogliano, Marilena Sorrentino, Mario Di Bonito, Mario Verta, Marisa Traettino, Marta Ferraz, Martino Lo Cascio, Massimiliano Griggio, Massimo Nardi, Matteo Arfanotti, Matthew Olivieri, Maurizio Baccanti, Maurizio Citti, Mauro Di Leva, Mauro Magri, Mena Cremonese, Michela Baldi, Michela Battagello, Michela Rivieri, Mimi Yoon, Mimmo Ceccarelli, Mimmo Corrado, Miona Markovic, Mj, Mirella Milanini, Monica Bessi, Monica Castaldelli, Monica Liguoro, Monica Lume, Monika Merlini, Nabil Al-Zein, Nello Caruso, Nicola Neotto, Nicoletta Sciannameo, Noemi Silvera, Oscar Odd Diodoro, Paola Rago, Paola Vitiello, Paolo Chirco, Paolo Uttieri, Paolo Vitale, Parra, Pasquale Sica, Passos Ricardo, Patrizia Costa, Patrizia Giusti, Paula França, Paula Navarro, Paulo Medeiros, Radina Springborn, Raffaele Esposito, Ramona Vada, Renata Balducci, Renato Milo, Rita Cavaliere, Robert Schwarz, Roberta Coni, Roberta Di Iasio, Rocco Pellegrini, Rodolfo Cubeta, Rosa D'Ascola, Rosaria Cecere, Rosaria Lucci, Rose Canazzaro, Rosella Lenci, Rosellina Salvati, Ryczko, Sabrina Gazzola, Salvatore Palmieri, Salvatore Ricci, Salvatore Starace, Salvatore Tavassi, Sandy Bellantoni, Sara Tonello, Sasha Zelenkevich, Serena Raffaelli, Silvia Iuliucci, Silvia Vari, Simona Pocorobba, Sonia Corporente, Stefania Frigenti, Stefania Gaudiosi, Stefania Mollo, Stefano Zullo, Tajes Martíns Víctor, Tatiana Vanzetta, Teresa Rebelo, Teresa Susy Manzo, Teresa Visceglia, Thomas Hirsch, Tommaso Tucci, Valentina Cerasola, Valentina Santarelli, Valerio Iermano ,Veronica Vallini, Vittorio Losito,Wang Pan, Yana Stamatova, Zoltan Pal , Zoro.


Ve n t i per Ven t i 2

17


Papier Nel giovane laboratorio di LineaDarte Officina Creativa, nel centro di Napoli, il 19 luglio inaugura Papier, una mostra fatta di opere in carta e su carta. Freschezza, immediatezza, ricerca, mestiere caratterizzeranno queste splendide opere, una esposizione che vuole essere anche motivo di scambio e di incontro e gioco tra artisti e fruitori, chi participerĂ  alla serata non potrĂ  esimersi dal prendere parte all'happening che vedrĂ  tutti coinvolti nella realizzazione di una grande opera comune .Ludica-arte per una vera crescita e conoscenza reciproca.


Gli artisti curatori Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma sono lieti di presentare e proporre la seconda tappa di “LiberaMente” ciclo d'arte contemporanea a prevalenza cromatica , il secondo evento vedrà protagonista unico il bianco gli artisti partecipanti alla manifestazione ,pittori, fotografi e videomaker ...si analizzano attraverso il colore puro della luce ,si espremono in un tempo cromatico in una mostra ciclica L'evento è patrocinato dal Comune di Napoli e dalla II Municipalità

Artisti protagonisti sono : Luisa Baffa, Sandy Bellantoni, Cecilia Bossi, Giuliano Brandoli, Monia Brizzi,Franco Cappelli, Monica Castaldelli, Rosaria Cecere, Carla Colombo, Antonio Conte, , Antonio D'Antonio, Antonio De Rose, Giacomina Di Bello, Giovanna Donnarumma, Felice Giancaspro, Antonella Giua,Thomas Hirsch, Davide Iaione,Valerio Iermano, Irina Karim, Majlinda Kelmendi, Amerigo Lanza, Ippolito Gennaro, Irma Lanza, Luigi Latino, Rosella Lenci, Antonella Macaluso, Marcella Mandis, Biancamaria Martinelli, Francesco Mestria, Stefania Mollo, Maria Teresa Multinu, Ilaria Pergolesi, Paola Rago, Luigi Rifani,Emanuele Rivieri, Brunella Romagnoli,Rodolfo Cubeta, Pasquale Sica, Salvatore Starace, Salvatore Tavassi, Enrico Thanhoffer, Rosalia Tortorelli, Fabrizio Vascotto, Daniela Viglioglia, Mario Varotto, Francesco Gallo,Mammoliti Antonio,Simona Maleti, Miona Markovic, Milvia Botticelli, Mario Stoccuto,Imma Maddaloni, Paolo Uttieri , Francesco De Sanctis, Tommaso Tucci , Emanuel Tosi, Francesco Dall'Antonia , Enrico Epinto, Giovanni Mangiacapra, Giocampo, Dario de Cristofaro, Paola Vitiello, Nabil, Loreta Teodorova, Valeria de Rienzo, Silvia Iuliucci


LineaDarte Officina Creativa presenta

Agnes"Raccontadime...Sognatu!!!! 20 -27 ottobre 2008

Inizia il viaggio della giovane artista Agnes , un ecclettico viaggio d'artista, pittura musica e performances a svelarci l'arcaica ed ancestrale magia della maternitĂ  principio e fine del sentire umano


23


LiberaMenteVerde Sabato 15 novembre 2008 alle ore 18,da LineaDarte inaugura la mostra Immersi nel cuore di Napoli, nelle arterie della città, in viaS.D.Soriano,nelle immediate vicinanze dalla Fondazione Morra e al Museo Nitsch,a pochi passiall'Accademia di Bellearti e dal Museo Nazionale ci siamo noi !! Officina Creativa isola della creatività, laboratorio delle libere arti,a proporre LiberaMente mostra ciclica di arte contemporanea. Giunti alla terza mostra-cromia delle cinque rassegne a prevalenza cromatica e dopo il successo delle antecedenti esposizioni LiberaMenteRosso e LiberaMenteBianco è giunto il momento di LiberaMenteVerde. Come nelle precedenti esposizioni gli artisti sono chiamati ad esprimersi e confrontarsi con uno studio del tutto personale sul colore Verde,colore dell’armonia e dell’equilibrio. Per la sua posizione al centro dello spettro a metà tra i colori caldi e freddi si dice che questa cromia abbia la capacità di riequilibrio tra energie positive e negative L’evento è patrocinato dal Comune di Napoli e dalla seconda Municipalità ideato curato dagli artisti-curatori Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma Libertà di ricerca, libertà di espressione, libertà di collocazione spazio temporale , libertà di linguaggio e libertà di colore??...e no , questo proprio no!!!!! Gli artisti partecipanti : Achille Cevoli,Antonio Carrillo,Antonio De Rose,Antonio Lubrano,Biancamaria Martinelli,Claudia Vianello,Davide Iaione,Domenico Di Caterino,Donato Arcella,Emilio Candiloro,Fabrizio Vascotto,Fausto della Villa,FeliceGiancaspro,FrancescoMestria,Francesco De Sanctis,Francesco Gallo,Gaetano Della Femina,Gennaro Ippolito , Gerardo Del Prete,Giacomina Di Bello, Giovanna Donnarumma, Giovanni Mangiacapra,Giuliano Brandoli,Imma Maddaloni,Laura Libera Lupo,Lilliana Comes,Loreta Teodorova,Luciano Romualdo,Marcella Mandis,Maria Cecilia Bossi,Marianna Ragucci,Marilena Mercogliano,Mario Varotto,Marisa Traettino,Miona Markovic,Monica Castaldelli,Nello Caruso,Paola Rago,Paola Vitiello,Paolo Uttieri,Pasquale Sica,Radina springborn,Rita Cavaliere,Rob Mari,Rosalia Tortorelli,Rosaria Cecere,Rosella Lenci,Salvatore Tavassi,Serena Sorrenti,Silvia Iuliucci,Stefania Mollo,Thomas Hirsch,Tommaso Tucci, Valerio Iermano


Eventi sponsorizzati da

Lineadarte Officina Creativa


HOLZWEGE - sentieri erranti nella selva" 12 aprile alle ore 17.00 Ipogeo della Ruota dell'Annunziata - Napoli esporranno: Ursula Armbruster, Elena Pagani, Pietro Puglia, Radina Springborn,Marisa Traettino


Der Sturm _La Tempesta Mostra Personale dell'artista Giovanni Mangiacapra biblioteca comunale " F.Rossi" piazza Santo stefano sabato 6 dicembre 2008 - venerdì 12 dicembre 2008

Il titolo della mostra Der Sturm ('La Tempesta') vuol essere un omaggio alla rivista berlinese di Herwart Walden, che decretò il successo della pittura espressionista e ne divenne la voce ufficiale. La medesima tempesta agita la pittura torrida e passionale di Giovanni Mangiacapra, artista napoletano che opera dagli anni '70 nei liberi territori dell'informale, seguendo un percorso del tutto autonomo e personale rispetto ai protagonisti di questa corrente. La pittura di Giovanni è materia viva, pulsante, organica: il corpo fluido della pittura che scorre sulla tela, sospinta da una passione incontenibile, ritrova la sua anima nella luce che penetra nei pigmenti e svela profondità inaspettate. L'artista aggredisce la tela con impulsività, stende il colore con robuste pennellate che lasciano la superficie ruvida, fitta di concavità e sporgenze come il terreno appena arato, ma pronto ad accogliere il seme della vita. I suoi dipinti informali sono paesaggi interiori: nelle rughe, nei cretti, nelle increspature della superficie pittorica si intuiscono le pieghe dell'anima, le sue ferite e le sue angosce più segrete. Su questo sostrato, cupo e magmatico, si adagia però un' ebbrezza cromatica fatta di brillanti contrasti e vivaci campiture, disposti a creare una piacevole armonia compositiva. Sono i principali veicoli di comunicazione di uno slancio passionale e creativo che anima la persona, prima ancora che l'opera, di Giovanni Mangiacapra. In Paesaggio vesuviano e in Fuoco e lava, due delle opere più recenti, la ribollente visione di una colata lavica si presenta fusa con la rappresentazione dello spirito, dimostrando che la pittura non è materia inerte, ma possiede un'anima che è diretta emanazione dell'artista. La preponderanza dell'energia che transita dal suo corpo verso la tela non si traduce in una messa in posa, ma in una precipitosa corsa verso l'ignoto, verso quelle profondità che l'uomo ha paura di toccare. E il 'fatto' artistico è nel farsi che procede oltre l'evidenza. Marco di Mauro


LineaDarte 2007/2008  

Attività svolte nel biennio 2007/2008 dall'Associazione Lineadarte Officina Creativa

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you