Page 1

Anno I, Numero 1

Ottobre 2003

Organo Telematico Ufficiale del Leo Club Trecastagni Direttore: Alfio Nicolosi (Presidente Leo Club Trecastagni) Direttore Responsabile: Filadelfo Cannone (Addetto Stampa Leo Club Trecastagni) Inviate commenti, notizie e quant’altro a nicoct@hotmail.com e delfocannone@tiscali.it

Sommario

Io per voi di Filadelfo Cannone pag. Saluto del Presidente di Alfio Nicolosi Saluto del Presidente del Lions Trecastagni La III Charter Night Le nostre attività Il 1° Torneo di Beach soccer L’8ª Giornata di prevenzione del Diabete E adesso vi aspettiamo…

dunque, di informazione, ma con un tocco di ironia e simpatia. Verranno anche pubblicate, nelle pagine successive, alcune delle nostre fotografie, testimonianza delle attività e dei service effettuati dal nostro Club. Fra le tante iniziative del Club vi è l’intenzione di rendersi più visibile. Si sa, viviamo nell’Era della Comunicazione, ed i Leos, giovani e quindi molto propensi alle nuove tecnologie ed alle nuove forme di comunicazione, non possono stare a guardare. Il nostro sito Internet (www.leotrecastagni.net) è in allestimento, e questa Newsletter è il modo più pratico, semplice ed immediato per diffondere le nostre notizie, anche a coloro che usano Internet solo per inviare e ricevere e-mail. Il notiziario, in uscita per il prossimo Meeting degli Auguri di Natale, conterrà il resoconto dei due intensi anni di vita del nostro Club, dalla fondazione alla III Charter Night, tenutasi la sera del 10 luglio, e molte altre informazioni. Chi volesse inviare commenti può farlo scrivendo all’e-mail del sottoscritto (delfocannone@tiscali.it) o a quella del presidente Alfio Nicolosi (nicoct@hotmail.com). Il secondo numero della nostra Newsletter uscirà a fine mese, con i commenti a questa novità (inviatene tanti!), il resoconto del mese di ottobre, le prossime attività, e magari qualche bella sorpresa. A tutti, buon lavoro, e buon divertimento!

1 2 2 3 4 4 5 5

Io per voi di Filadelfo Cannone

C

ari Soci, oggi avete trovato una piacevole sorpresa nella Vostra casella e-mail. Avete infatti trovato il primo numero della Newsletter del Leo Club Trecastagni. La prima iniziativa editoriale del nostro Club per il nuovo Anno Sociale. Cos’è? Questa Newsletter intende innanzi tutto anticipare qualcosa sui contenuti del nostro futuro notiziario, di prossima uscita, fare un resoconto delle iniziative realizzate e tenerVi costantemente aggiornati sulle nostre attività. Uno strumento, 1


“Servire per vincere”

anche se ho sempre creduto che alla quantità va preferita la qualità, credo che questo risultato rappresenti al meglio l’impegno che abbiamo messo tutti a favore di questa avventura che se pur “giovane” ci sta dando già tante belle soddisfazioni. Grazie a tutti! Adesso salutandovi, vi invito alla lettura attenta di questo documento, che contiene notizie sui soci del nostro Club e sulle sue attività, in attesa di poter pubblicare il primo numero del notiziario del Leo Club Trecastagni e di rivederci sul nostro sito di prossima inaugurazione. -

Saluto del Presidente Leo di Alfio Nicolosi

Saluto del Presidente Lions di Carmela Messina

C

ari Lettori, sono felicissimo per questa prima uscita della nostra Newsletter, vera e propria sorpresa che vuole essere un segnale forte di quanto vogliamo essere vicini ai nostri soci e a tutti i Leo che tramite questo utile strumento di comunicazione possono essere facilmente raggiunti ed informati di tutte le attività che il Leo Club Trecastagni svolgerà durante quest’Anno Sociale 2003-2004. Il mio primo ringraziamento, per questa realizzazione, va al direttore responsabile e addetto stampa del Leo Club Trecastagni, Filadelfo Cannone, che con impegno ed entusiasmo ha trovato il modo di svolgere al meglio il suo ruolo di “comunicatore” ufficiale del nostro Club. Un ringraziamento, poi, a tutti quelli che vorranno interagire con noi tramite questa Newsletter, inviando e-mail, notizie, commenti e quant’altro… sarà tutto molto gradito! Quindi, un ringraziamento a tutti i miei soci che accompagnandomi e sostenendomi durante quest’Anno Sociale di mia presidenza mi stanno dando la possibilità di realizzare il mio sogno: essere vicino a chi ha più di bisogno, e quello di realizzare iniziative utili e divertenti che facciano sorridere e stare bene che mi sta accanto. Infine, vorrei comunicarvi che quest’anno il nostro Club di Trecastagni – secondo i dati ufficiali da Annuario – risulta essere, insieme al Leo Roma Parioli, il Leo Club più numeroso di Italia “Multidistretto 108” con ben 38 soci, e,

E

ro proprio sicura che questi giovani Leo, considerati fin dall’inizio il “fiore all’occhiello” del Lions di Trecastagni, sarebbe arrivati lontano fino a diventare il Leo più numeroso d’Italia. Tre anni fa, quando il Lions Club di Trecastagni sponsorizzò la nascita del suo Leo Club, avevamo davanti una ventina di giovani entusiasti e pieni di iniziativa che speravamo potessero portare tra i giovani gli ideali dell’etica lionistica, ma non mi aspettavo – e lo dico sinceramente – che il Club Leo raggiungesse questi traguardi in termini di numero di soci e, soprattutto di attività e service svolti. Più di una volta in questi anni la loro collaborazione è stata, addirittura, determinante per la buona riuscita di diverse attività che si sono organizzate in forma congiunta. Una grande collaborazione è stata alla base degli ottimi risultati raggiunti negli screening effettuati e nelle attività di sensibilizzazione, ma anche nelle varie raccolte benefiche, come è avvenuto lo scorso anno per i fondi raccolti per le popolazioni terremotate di S.Venerina ed Acireale. Adesso il mio augurio a voi Leo è quello di continuare così migliorando ancora!

2


“Servire per vincere”

La III Charter Night

L

a sera del 10 luglio 2003 si è tenuta, nella splendida cornice di Villa Paradiso dell’Etna a San Giovanni La Punta, la III Charter Night del Leo Club Trecastagni. Nel corso della serata si è tracciato il bilancio dell’Anno Sociale 2002-2003, ampiamente positivo: Vincenzo Zappia, Presidente Distrettuale A.S. 2002-2003, ha lungamente elogiato il presidente uscente, Alessandro Di Giorgio, complimentandosi per il gran numero di attività organizzate, ed ha augurato uguali ed anche migliori fortune al nuovo presidente entrante, Alfio Nicolosi. Nel numero 3 della rivista Lions Sicilia, Vincenzo Zappia ha così parlato di noi: “[…] Ci sono anche le belle notizie. Splendide realtà rappresentate dal Leo Club di Trecastagni che, sorto appena nel 2001, si è già imposto all’attenzione del Distretto per il suo entusiasmo e per l’attivismo dei suoi soci”. Zappia ha proseguito incoraggiando il nostro Club padrino, il Lions Club Trecastagni, a continuare nella sua opera di sostegno, senza la quale i risultati che sono stati raggiunti sarebbero stati certamente minori e meno eclatanti. Nuovi componenti sono entrati nella nostra “famiglia”: la giovanissima Valentina Pernice, studentessa di Liceo Scientifico; Andrea Greco, studente in Giurisprudenza; Ivana Randazzo, dottoressa in Lettere e Filosofia; Alessandro Armaro e Danilo Centonze, studenti in Medicina e Chirurgia. Con loro sono ben 13 i Soci che hanno fatto il loro ingresso nell’Anno Sociale 2002-2003: Filadelfo

Cannone ed Antonella Vinci, Soci dal 12 ottobre 2002; Francesca Cirvilleri, Gaetano Franzone, Santa Garilli, Valentina Renda, Andrea Urzì, Luna Rosa Vanella, Soci dallo scorso Meeting degli Auguri, tenutosi il 20 dicembre 2002; ed i già citati Alessandro Armaro, Danilo Centonze, Andrea Greco, Valentina Pernice ed Ivana Randazzo. A loro gli auguri di tutti gli altri Soci del Leo Club Trecastagni, affinché possano ben ambientarsi nella nostra associazione e contribuire per la completa realizzazione degli Scopi del Lionismo, che sono: Creare e stimolare uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo; Promuovere i princìpi di buon governo e di buona cittadinanza; Prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità; Unire i Clubs con i vincoli dell’amicizia e della reciproca comprensione; Stabilire una sede per la libera ed aperta discussione di tutti gli argomenti di interesse pubblico, con la sola eccezione della politica di partito e del settarismo religioso; Incoraggiare le persone disponibili a servizio a migliorare la loro comunità senza scopo di lucro ed a promuovere un costante elevamento del livello di efficienza e di serietà morale nel commercio, nell’industria, nelle professioni, negli incarichi pubblici ed anche nel comportamento in privato. Filadelfo Cannone

3


“Servire per vincere”

Le nostre attività

Domenica 7 settembre 2003, i Soci del nostro Club hanno potuto apprezzare le bellezze di Siracusa e della sua costa durante la Gita in battello del periplo di Ortigia con il capitano che ci ha descritto l’incanto della costa.

Il 9 settembre 2003, presso “I Saponari” di Trecastagni, il Presidente Alfio Nicolosi ed il Segretario Francesco Cannone, hanno convocato la I Assemblea dei Soci, ospitando il Presidente Lions, prof.ssa Carmela Messina.

In circa 40 Leos ci siamo ritrovati domenica 28 settembre 2003 presso il Lido “La Cucaracha” di Catania per partecipare al 1° Torneo di Beach Soccer, organizzato dal nostro Club insieme al Leo Club Acicastello.

Sono stati circa 350 i test effettuati durante lo screening dell’8ª Giornata di prevenzione del Diabete, che si è svolta domenica 12 settembre 2003 in piazza Marconi a Trecastagni.

Il 1° Torneo di Beach Soccer

I

l Leo Club di Trecastagni, insieme al Leo Club Acicastello, ha organizzato, quest’anno per la prima volta e con grande successo, la prima edizione del Torneo di Beach Soccer, coinvolgendo una quarantina di Leos che, divisi in squadre, si sono divertiti l’ultima domenica di settembre, “sfidandosi” a calcetto sulla sabbia del Lido “La Cucaracha” della Playa di Catania. Il torneo, svoltosi, sorprendentemente sotto un sole cocente dopo diversi giorni di cattivo tempo, ha regalato momenti di allegria e di grande agonismo, dovuti soprattutto al fatto che una regola del torneo stesso voleva ben due ragazze obbligatoriamente sempre in campo, mentre un’altra regola voleva che proprio solamente le ragazze potessero effettuare le segnature. Quindi partite combattute e sofferte fino all’ultimo tiro sulla sabbia, hanno, alla fine, arriso

alla squadra del Leo Club Acicastello, che schierava in campo le “funamboliche” Simona Pucci e Tania Fisichella, dimostratasi attaccante dalle grandi doti tecniche e fisiche. In luce si sono messe, poi, anche le giovani attaccanti delle due formazioni del Leo Club Trecastagni, con Maria Concetta Galbo, Cristina Scaccianoce e, soprattutto, Lorenza di Guardo, che hanno dato spettacolo realizzando segnature di pregevole fattura. Complimenti, quindi, ai vincitori e un grazie a tutti i partecipanti. Alfio Nicolosi

4


“Servire per vincere”

L’8ª Giornata di prevenzione del Diabete

I

l Lions ed il Leo Club di Trecastagni nell’ambito del loro Programma Service hanno organizzato, domenica 12 ottobre, in Piazza Marconi a Trecastagni, l’8ª Giornata di prevenzione del Diabete. In tale occasione è stato eseguito uno Screening gratuito per la prevenzione dei rischi derivanti dalla malattia diabetica. Una grandissima partecipazione di cittadini, anche grazie all’ottima pubblicità, ha contribuito al successo del nostro service. Sono stati eseguiti oltre 350 esami – quasi il triplo dell’anno passato –, con risultato immediato, che hanno permesso di riscontrare anche diversi casi di glicemia sopra il limite massimo. Le anamnesi e gli esami sono stati eseguiti dai Soci del Leo Club Trecastagni iscritti alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Catania: Alessandro Armaro, Filadelfo Cannone, Francesco Cannone, Danilo Centonze, Alessandro Di Giorgio, Lorenza Di Guardo e Giusy Giliberto. Presenti il Dr. Domenico Arcoria, Responsabile 3ª Circoscrizione del Comitato Lions di Prevenzione del Diabete, il Dr. Salvatore Risuglia, Collaboratore della Casa Farmaceutica Roche, sponsor della giornata, ed i presidenti del Lions Club Trecastagni, prof.ssa Carmela Messina, e del Leo Club Trecastagni, Alfio Nicolosi, insieme a tanti Soci che hanno collaborato.

Un ringraziamento va poi ai Soci degli altri Club Leo che hanno partecipato allo Screenig e cioè: Tania Fisichella e Vincenzo Zappia del Leo Club Acicastello; Stefano Massimino, Sergio Magagnini e Antonella Ragusa del Leo Club Acitrezza. Successivamente, i Soci del Leo Club Trecastagni e del Lions Club Trecastagni si sono intrattenuti al “Ristorante Nuovo” di Ragalna, ospitando felicemente il Segretario Distrettuale per l’Anno Sociale 2003-2004 e Past Presidente del Leo Club Ragusa, ing. Renato Savarese. Filadelfo Cannone

I Soci Filadelfo Cannone ed Alessandro Armaro impegnati nello screening di domenica 12 u.s. in Piazza Marconi a Trecastagni.

E adesso vi aspettiamo… Venerdì 31 ottobre 2003, si terrà la II Festa di Halloween, organizzata dai Leo Clubs Trecastagni ed Acicastello, presso la Discoteca Ex Medea di Catania. Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficienza.

Questa Newsletter è stata realizzata dal:

Leo Club Trecastagni - II Area Operativa - Distretto Leo 108 Yb ®

Numero 1 - ottobre 2003  

Il primo numero del giornalino del Leo Club Trecastagni

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you