Issuu on Google+


Nonna Quintina non e’ una supereroina qualsiasi! La sua forza sta nel Trovare SEMPRE mirabolanti soluzioni per OGNI ESIgenza dei suoi attempati coetanei!

NONNA QUINTINA e’ il simbolo del QUALITY AGEING!


Attivi, competenti e intraprendenti. Questa è l’immagine che la Provincia di Treviso, nell’ambito del progetto Q-Ageing, finanziato dall’Unione Europea attraverso il Programma Central Europe, ha inteso dare dei propri Over 60, che rappresentano innanzi tutto un capita-

le per l’intera comunità. C’è chi si occupa di volontariato, chi lavora, chi elargisce conoscenze e saperi ai più giovani, chi si prende cura del territorio, chi ancora delle proprie famiglie. Un vero e proprio servizio alla popolazione! Chi dunque meglio di una super eroina Over 60 poteva rappresentarli?

Ecco allora Nonna Quintina, una nonna piena di energie, di brio e di inventiva; una paladina dell’invecchiamento attivo. È semplicemente una nonna, e come tale una persona speciale. Il fumetto ci è sembrato lo strumento migliore per avvicinare i ragazzi ai propri nonni, per tentare di far capire loro l’importanza dei rapporti intergenerazionali e per alleggerire una tematica, come quella dei cambiamenti demografici, ogni giorno sempre più attuale e pressante. Nonna Quintina ci fa capire come permettere agli anziani di muoversi agevolmente sul territorio, vivere in salute ed all’aria aperta e mettere al servizio della comunità proprie competenze sia un dovere per tutti. Leonardo Muraro Presidente della Provincia di Treviso

IL PROGETTO Q-AGEING Il progetto Q-AGEING “Quality Ageing in Urban Environment” è stato concepito con l’obiettivo di creare le migliori condizioni al fine di garantire un invecchiamento di qualità alla popolazione anziana, attraverso azioni innovative coordinate a livello europeo e promosse localmente dalla Provincia di Treviso in collaborazione con soggetti pubblici e privati del territorio. Tali azioni sono state condotte lungo due direttive principali: 1) migliorando la qualità dei servizi pubblici attraverso l’adattamento degli stessi ai bisogni della popolazione anziana; 2) creando un “nuovo sistema urbano” maggiormente compatibile con le necessità di una popolazione percentualmente sempre più vecchia. Il punto cardine, che ha ispirato l’azione dell’Ente in questi anni di lavoro, è stato considerare l’anziano come risorsa da valorizzare. Entro il 2060 in Europa, la popolazione over-65 aumenterà del 27%. Stando sempre ai dati Eurostat, l’Italia è attualmente leader nella classifica dell’età media della popolazione, seguita a ruota dalla Germania. Per quanto riguarda la Provincia di Treviso, tra il 2009 ed il 2030 i settantacinquenni aumenteranno del 34,7%, mentre tra il 2009 ed il 2050 la loro crescita numerica raggiungerà addirittura il 57,9%.

Considerando quindi queste premesse, il progetto Q-Ageing ha prodotto i seguenti risultati: • Raccolta e Analisi delle buone prassi in termini di progetti e iniziative per la popolazione anziana in 15 comuni della Pedemontana Trevigiana (anno 2009). • Indagine sulla qualità della vita della popolazione anziana in provincia di Treviso (anno 2009) con integrazione sulla mobilità (anno 2010) • Q Ageing Toolbox, uno strumento di supporto alle decisioni per i politici locali nel campo delle politiche per gli anziani (anno 2011) • ELDBicycle: 2 prototipi di veicolo a pedali eco-sostenibile ed a misura di anziano, testati da più di 100 anziani. • TREVOR & ERMES: 2 azioni formative per Over 60 atte a valorizzare le competenze possedute e ad insegnare loro come trasferirle. I corsi hanno coinvolto circa 40 partecipanti over 60 in più 80 ore complessive di formazione. • TVBus: un servizio innovativo di trasporto a chiamata (numero verde), implementato sui territori di 15 comuni della Pedemontana Trevigiana. Ha servito più di 270 anziani nel periodo da novembre 2010 a febbraio 2011. Paolo Speranzon Assessore alle Politiche Sociali Provincia di Treviso


Ăˆ una bella giornata e due nonnine vorrebbero fare un giro nel parco della loro casa di riposo; Nonna Quintina è pronta con una soluzione a sorpresa!


Nonno Giulio ha un problema: chi può accompagnarlo alla scuola del nipote? Nonna Quintina è sempre pronta, e scalda i motori!


Qual è il miglior modo per invecchiare bene? Essere utili agli altri, seguendo l’esempio della nostra super Nonna Quintina!


Nonna Quintina Š2011 Alce - all rights reserved


I FUMETTI REALIZZATI DAI NOSTRI PARTNER DI PROGETTO

SOPOT

MARIBOR

GENOVA


Comune di Genova, (Liguria IT)


Municipality of Maribor (Slovenija,SI)


Municipality of Sopot (Pomorskie, PL)


SOPOT

FRIBURGO UJBUDA / BUDAPEST MARIBOR

TREVISO

SLOVENSKA BISTRICA

GENOVA

Municipalità di Ujbda (Ungheria)

Provincia di Treviso (Italia)

Municipalità di Maribor (Slovenia)

Municipalità di Genova (Italia)

Centro di Ricerca sulle Risorse Umane di Maribor (Slovenia)

Accademia Nazionale di Medicina di Genova (Italia)

Municipalità di Slovenska Bistrika (Slovenia)

Centre of Developments in Civil Society di Friburgo (Germania)

Municipalità di Sopot (Polonia)

www.q-ageing.eu Il Progetto Q-Ageing è stato co-finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Central Europe.


Q-Ageing