Page 1

Poste Italiane Spa - Spedizione in abbonamento Postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 46) art.1, comma 1, DR PZ

ora anche in edicola con

• it

Giornale lucano IL

B

DE

NE

LCO

BA

L CONTE

Edizione POTENZA

Quattordicinale • Anno III • n. 15 dall’8 al 21 novembre 2008

À T I V O N

scopri il nostro piano convenienza 180 m2 con sconti del 50% e del 70%

MB • BRUNO • MODA il piacere di vestirsi total look • aperto la domenica a SATRIANO www.brunomoda.com

Sud, la musica non cambia: toccata e... FUGA A PAGINA 14 DEL QUOTIDIANO “LA STAMPA” del 19 ottobre 2008, è riportata la lettera del sindaco di Milano, del presidente della Provincia di Milano, del presidente della Regione Lombardia, inviata al presidente del Consiglio Berlusconi. Letizia Moratti, Filippo Penati, Roberto Formigoni, dicono al Governo: «Basta regali al Sud». La lagnanza prende a spunto gli stanziamenti che l’esecutivo ha deciso in favore di Roma e Catania, “per risanare i deficit prodotti da anni di cattiva gestione amministrativa”, (così dicono), delle due città...

[Francesco De Angelis continua a pagina 3] HANNO DETTO

Cesare Pavese

scrittore e poeta (1908-1950)

“Per disprezzare il denaro bisogna averne, e molto”

Potenza


2

Sabato 8 novebre 2008

B ALCONE FATTI

& MISFATTI

IL

DELLA

D E L

proprietà testata Sud’Altro srl

GRANDE

LUCANIA

sondaggio

C O N T E

direttore responsabile Gianluigi Petruccio editore Festula 2000 snc grafica ed impaginazione Ivan Fabbricatore

Sì (66%)

Sei d’accordo alle telecamere installate a Potenza?

No (31%)

executive account Tonio Claps redazione via Rocco Scotellaro 7b, Potenza 0971• tel.444 976 • fax 449 056 redazione@giornalelucano.it

Indifferente (3%)

pubblicità direzione@fonovipi.it tel 199 25 00 55 • fax 0971.449056

tariffa a modulo € 70,00 | pagina intera (100 moduli)

Reg.Trib. di Potenza n°340 del 16/12/05

stampa Martano Editore srl (Le) tiratura: 25.000 copie www.giornalelucano.it

Responsabile del trattamento dei dati (D. Lgs. 196/2003): Dorotea Ghio

sondaggio telefonico realizzato in proprio, tra il 3 e il 6 novembre su un campione statistico di 276 abbonati agli operatori telefonici della città di Potenza

Effetto “Grande Fratello” “Sono pienamente d’accordo con questa disposizione – dice Marilena – perché, ultimamente sta accadendo di tutto in città e non ci si sente più sicuri come prima”.

“Sono troppe e – dichiara Valentina Baldassarre – non servono solo per motivi di sicurezza. Un esempio? A chi parcheggerà, ad esempio, in Largo Pignatari la telecamera registrerà una contravvenzione di 106 euro”.

“In realtà non ho capito bene la finalità del loro impiego, ma – afferma Silvia – se servono per garantire la tranquillità dei cittadini mi va bene”.

“In linea di massima non sono favorevole e lo ritengo un abuso – sottolinea Valerio – in quanto intaccano la privacy di ciascuno e non servono a evitare fatti illeciti”.

“Ok agli occhi bionici installati, ma più sicurezza” Un’ottantina di dispositivi elettronici montati e pronti a sorvegliare, monitorare e filmare continuamente la vita del capoluogo. Sono ovunque, nelle zone di intenso traffico quanto in quelle meno battute, all’ingresso e nelle uscite da Potenza, tra i vicoli e lungo i suoi viali… Tuttavia, la cittadinanza ha reagito sostanzialmente bene a questo surplus di inquadrature, zoommate e rilevazioni. Al di là dell’effetto da reality show che imperversa nei palinsesti televisivi, la gente si è ormai abituata – nonostante la pressante tensione di tutelare la propria privacy – a fare i conti con un meccanismo di ripresa indiscriminato, silenzioso e “discreto” in grado di aumentare la percezione di maggiore sicurezza. Questo il punto: la tranquillità di “circolare” senza incorrere in pericoli, in una città che sempre di più sta perdendo il primato di “oasi felice”. Telecamere come “sostituti” della vigilanza normale, come deterrente per atti illeciti o violazioni al codice stradale? La risposta ancora non è chiara; l’amministrazione comunale dovrebbe spiegare meglio l’obiettivo dei sistemi installati in città. Per la maggior parte, i cittadini sono ancora all’oscuro delle reali finalità e, sicuramente, questo accrescerebbe in loro il senso generale di sicurezza. Se, poi, si riuscisse a integrare il sistema tecnologico con quello “umano” (probabilmente più efficiente nella prevenzione delle illegalità) sarebbe ovviamente l’ideale. lucia.lapenta @giornalelucano.it

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it


Sabato 8 novembre 2008

L’approfondimento

Sud, la musica non cambia toccata e... FUGA

3

francesco de angelis

lire! (fonte: “Le occasioni perdute” di Alessio Ambruso.- Ediz. Il Lavoro Lucano. La SVIMEZ (Associazione per Esodo di cervelli dal Mezzogiorno: ricercatori, neolaureati, ma non solo. Questi sono gli ulteriori lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno), nel rapporto 2007, ha regali al centro-nord che noi meridionali continuiamo a dare dal lontanto 1861 ad oggi quantificato in circa 270.000 industriale dopo Inghilterra e Meridione, oppresso dal severisenorme, tanto che molti esperti unità il flusso migratorio delle [...continua dalla prima] persone che nel 2006, si sono traFrancia. simo sistema fiscale savoiardo, fu affermano che un’altra Italia posferite dal SUD verso le regioni Gli operai lavoravano otto ore declassato quasi a livello di colopola il pianeta. Certamente i ripiani dei risaal giorno. Era stata introdotta, nia. Con l’unificazione, a Napoli, Tralasciando le emigrazioni del Centro-NORD per motivi di namenti dei debiti delle amminiaumentarono le tasse, mentre i dal 1861 al 1951, (quasi inesistenti lavoro; 120 mila hanno trasferito strazioni, dovrebbero essere prima volta nel mondo, la penpiemontesi viprima del 1861!). L’esodo dal la loro residenza, mentre 150 sottoposti ad una legislazione più sione con ritenuta del 2 per cento su stipendi e salari. dero ridotti i SUD al NORD e verso mila si sono trasferite temporaresponsabile e seria, dove chi sbaneamente. Tale dato è prossimo Domenico Demarco e Franl o r o l’estero,(anni 50/60), il cosidglia, e mi riferisco agli amminii m detto “miracolo economico”, fu la al valore di 295 mila unità, che stratori, ai responsabili degli uffici cesco Saverio Nitti, testirappresenta il flusso migratorio preposti alla spesa ed al controllo moniano nelle loro ponicausa principale di uno sconvolmedio annuo registrato nel triendella stessa, ai revisori dei conti, pubblicazioni la solibili e gimento dell’economia e della soognuno per la propria parte dodità del sistema cietà italiana. Il capitalismo nio 1961-63. Ipotizzando per difetto, un vrebbe risponderne in solido. finanziario italiano, in relazione ai centri di Invece per il “BASTA REd e l potere, alle scelte produttive, al calcolo economico sul costo di GALI AL SUD”, i lettori devono mercato del lavoro ed al processo ogni giovane meridionale che ha essere informati correttamente e di accumulazione, mise in moto trasferito la residenza, senza concon “onestà”. un meccanismo che trasformò il tabilizzare le residenze temporaBisognerebbe studiare la stoNORD in un area industriale nee, il Sud ha conferito al ria dell’unità d’Italia dal 1861 ad avanzata e relegò il SUD ad un Centro-NORD circa 24 MLD e oggi, non quella dettata dai Saserbatoio di manodopera a basso 600 milioni di euro all’anno! Il conto economico è frutto di calvoia, da Cavour e loro sodali, costo. (anche meridionali), ma quella Il Prof. Giuseppe De Meo, coli statistici certificati dall’ISTAT, (230 mila euro per ogni Regno indagata e scritta negli ultimi anni nel suo studio e ricerca statidelle Due da storici non al “soldo” di potenstica, dal titolo: “Dualismo giovane dai 23 ai 25 anni), ed Sicilie. tati di nessun genere, per riscoSud-Nord e migrazioni”, anche dalla Fondazione Centro Nel 1861, prire la verità sullo pubblicato nel 1988 negli Atti Ricerche Economiche Angelo il tesoro itasfruttamento, le razzie, lo spodell’Accademia dei Lincei, Curella di Palermo di cui il liano era costigliamento di beni e risorse attesta che nei tre decenni dal Prof. Pietro Busetta ne è il Pretuito da 668 economiche che il Sud ha subito 1951 e il 1981, il Mezzogiorno sidente e che da anni si interessa anche dell’esodo biblico delle milioni di lire oro: di dai signorotti del Nord. aveva perso, al netto dei rienquesti, 443 proveniPer fare qualche esempio, tri, 4.598.000 unità della sua genti meridionali. Interessante è la ricerca di Margherita Scarlato e vano dall’ex Regno scrive Michele Vicino, in “Primati popolazione (153.000 aldelle Due Sicilie, mentre del Regno di Napoli”, dal 1840 l’anno in media). Di queste Mariano D’Antonio (Ordinari di soltanto 8 dalla Lombardia (paal 1860 gli addetti nel settore mecon il denaro rubato al SUD pounità 2.555.000 si erano trasferite Economia dello Sviluppo nell’Università di Roma Tre), sultalmeccanico erano 1.600.000 dania…). Nel 1860, la Borsa di terono incrementare le loro innel Centro-Nord e 2.043.000 all’emigrazione, pubblicata nel Parigi, allora la più importante dustrie ed il loro commercio”. l’estero. Il Prof. G. De Meo, inolcontro 1.200.000 nel resto d’Itaquaderno n.10 della Svimez del lia.Ferrovie, battelli a vapore, nel mondo, aveva quotato al 120 (Domenico Demarco, il crollo t r e , 2007, dove attestano che negli ulper cento, cioè la più alta tra tutti del Regno delle Due Sicilie, ponti in ferro (1833: fu inaugucalPaesi, la rendita dello Stato borrato il primo in Europa, sul Garivol. I, La struttura sociale. - Nac o l ò timi 10 anni un numero di meridionali che oscilla tra 120 mila gliano). La navigazione era bonico. poli, 1993, pp. 53-82. Tutto quee 150 mila unità, ha abbanNel 1860 il debito pubblico sto e molto altro si può efficiente. Il Governo borbonico donato il SUD per trasferirsi promulgò per primo in Italia il del Piemonte ammontava a oltre leggere in “Stato sod Su nel Centro- Nord, alla ricerca un miliardo di lire dell’epoca cietà e briganti nel Codice marittimo. La flotta meri sono trasferite dal , S di un impiego. Adesso procantile era seconda sola a quella (esattamente: 1.159.970.595 lire e Risorgimento itard o -N o verso il Centr viamo a moltiplicare 24 inglese. La flotta militare era terza 43 centesimi e doveva pagare liano” di Ottavio RosMLD e 600 milioni di euro dopo quella inglese e francese. ogni anno 57.561.532 lire e 18 sani (inviato speciale per lavoro: per 10 anni! Avremo 246 Cantieri navali lavoravano a pieno centesimi di interessi). del “Corriere della MLD di euro! Questi sono “…Il tesoro del Regno delle Sera”), edito da ritmo, e le maestranze specialize n o rs pe i regali al Centro-Nord zate (maestri d’ascia, carpentieri, Due Sicilie rinsanguò le finanze “Pianeta Libro Edinel 2006, 270.000 -63 • che noi meridionali con1 velai, ecc.) erano molto richiesti del nuovo Stato, mentre l’unificatori”. Le conseguenze 6 9 1 io • nel trienn tinuiamo a fare. Per dirla zione gravò la situazione dell’Itaanche dall’estero. per l’accaparramento alla N. Vendola (presidente lia meridionale, in quanto il delle risorse del SUD fuFu organizzata la prima crofurono 295.000 della Regione Puglia), si ciera turistica. Si svilupparono le Piemonte e la Toscana erano inrono drammatiche ed continua a rappresentare il debitate sino ai capelli ed il regno hanno segnato irrimecompagnie di assicurazione. sardo era in pieno fallimento. diabilmente lo sviluppo del Nella conferenza internazioche, per gli oltre 2 milioni e Sud “come un insieme di critinale di Parigi del 1856 al Regno L’ex Regno delle Due Sicilie, Meridione e continua ancora mezzo di persone in età di lavoro cità, mafie, sangue e indolenza. Abbiamo bisogno di delle Due Sicilie fu assegnato il sanò il passivo di centinaia di mioggi! cresciute nel SUD, il NORD ripremio di terzo paese nel mondo lioni di lire del debito pubblico Il fenomeno migratorio degli sparmiò dal 1951 al 1981 per ricostruire un punto di verità”. (e primo in Italia) per lo sviluppo della nuova Italia e, in cambio, il italiani nel mondo è stato spese sociali 363.237 miliardi di

redazione@gior nalelucano.it - telefono 0971 444 976 - fax 0971 449056


4

Sabato 8 novembre 2008

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it


Politica e antiPolitica

Sabato 8 novembre 2008

Facce di casta dal 25.10 al 07.11

5

Scuola: gli annunci propaganda di Provincia e Regione nicola.manfredelli @giornalelucano.it

di Maverick (Guastafeste)

CADUTA DI STILE PER L’EX GOVERNATORE REGIONALE Non si comprende bene cosa abbia indotto il senatore già presidente della Regione Basilicata, Filippo Bubbico, ad abbandonare l’atteggiamento di rappresentante istituzionale equilibrato e moderato, per assumere i panni di “buttafuori” nei confronti di Vito De Filippo al quale, a mezzo stampa, è stato dato bruscamente il benservito per la prossima legislatura. Non è da escludere che sia il classico parlare a nuora affinché la suocera (Lacorazza) intenda. In affanno:

FILIPPO BUBBICO

ECCO IL COMMISSARIO DEL PARCO VAL D’AGRI-LAGONEGRESE L’ingegnere di Senise, esponente di Forza Italia fin dalla prima ora, è stato chiamato direttamente dalla Ministra Presitigiacomo a guidare il nascente Parco nazionale dell’Appennino lucano-Val d’Agri-Lagonegrese. Pur tra le polemiche sollevate dalla Regione, che si è vista esclusa dalla decisione, e tra qualche malumore degli esponenti di partito della Valle dell’Agri per la scarsa collegialità di partito, si tratta della prima nomina ufficiale per un parco che ha richiesto ben 17 anni di tempo per la sua istituzione.

A voler applicare rigidamente, gli orientamenti e le norme, sui tagli e la razionalizzazione del sistema scolastico adottati sia dal governo Prodi che da quello Berlusconi, la Basilicata avrebbe già dovuto chiudere una ventina di istituzioni scolastiche autonome

Sugli scudi:

DOMENICO TOTARO

SINDACO RETROMARCIA Sarà costretto a fare marcia indietro ed a modificare l’ordinanza comunale in base alla quale viene fatto divieto ai bambini di Potenza di tirare calci al pallone e di utilizzare i pattini nei luoghi pubblici. Per il sindaco di Potenza non è proprio facile cercare di spiegare le motivazioni che lo hanno, prima indotto ad assumere e poi spinto a rivedere un simile provvedimento. Suda freddo:

VITO SANTARSIERO

CGIL SEMPRE PIÙ SOLA Il segretario generale della FP Cgil di Basilicata ha dovuto prendere atto anche sulla trattativa per il rinnovo del contratto dei lavoratori pubblici di ritrovarsi sempre più isolato rispetto alle posizioni di Cisl e Uil che hanno sottoscritto l’accordo. Per giustificare la situazione di rottura è stato costretto a ricordare, anche a se stesso, ciò che scontato dovrebbe essere e spesso non è: i sindacati dovrebbero stare dalla parte dei lavoratori ... più che dei partiti. In panne:

ANGELO SUMMA

DALL’ANNO 2000 ALL’ANNO 2007 gli alunni delle scuole della Basilicata sono diminuiti di ben 11.000 unità. Nello stesso periodo, gli alunni sono aumentati di 75.000 unità in Emilia Romagna e di circa 100.000 unità in Lombardia. A voler applicare rigidamente gli orientamenti e le norme sui tagli e la razionalizzazione del sistema scolastico adottati sia dal governo Prodi che da quello Berlusconi, la Basilicata avrebbe già dovuto chiudere una ventina di istituzioni scolastiche autonome. Di questi dati, che non pos-

sono essere considerati frutto del caso, non si può non tener conto nella discussione in atto sul futuro della suola in Italia ed in Basilicata che è stata oggetto anche di una seduta straordinaria del consiglio provinciale di Potenza. Senza grandi esiti, per la verità, in quanto su questo argomento sem-

Tempa Rossa, hanno stranamente deciso di escludere coloro che sono in possesso della laurea quinquennale dando l’idea che ancora una volta alla Basilicata tocchi il piccolo contentino di qualche assunzione clientelare di maestranze di base e nulla più.

brano prevalere ancora le motivazioni di parte e le fazioni politiche che hanno sostenuto o contestato la riforma Gelmini piuttosto che le ragioni di merito per evitare il tracollo del nostro sistema scolastico. Di chi la colpa della situazione disastrosa in cui versa la scuola? Non vi è dubbio che per la situazione a cui siamo giunti, le critiche verso il governo non possono che andare di pari passo con quelle verso la Regione per le inadempienze programmatiche, e verso gli Enti Locali per l’assunzione di provvedimenti discutibili, come quello del Comune di Potenza che ancor prima della riforma Gelmini ha messo in atto un proprio dimensionamento scolastico considerato illegittimo e confusionario. La verità è che il confronto della nostra scuola con gli altri sistemi scolastici è talmente impietoso da far considerare niente altro che, inutili slogan propagandistici, gli annunci della Regione e delle Province sull’istruzione e sugli interventi per favorire il raccordo tra la formazione e il mondo del lavoro. Difatti, i dati dicono che dal 2006 ad oggi si è ridotta dal 57,5% al 53% la percentuale dei laureati che è riuscita a trovar lavoro entro un anno dal conseguimento del titolo. Né possiamo sperare che la situazione migliori con gli accordi tra la Regione e la Total che, in merito all’assunzione di 70 giovani da impiegare nel giacimento petrolifero di

Per non dire della promessa di istituire in Basilicata una scuola di specializzazione sul petrolio e sulle risorse energetiche, di cui nessuno parla più nonostante il rischio di collasso del sistema attuale dell’istruzione e della formazione. In Basilicata abbiamo forme di disagio scolastico che rischiano di diventare vere e proprie patologie che non si può pensare di affrontare con palliativi o posizioni demagogiche. Se si accetta, ad esempio, l’idea del risparmio sul funzionamento della scuola attraverso l’insegnante unico, allora diventa possibile e plausibile pretendere che non vi sia l’obbligo di chiudere le scuole rurali e di montagna che rappresentano la speranza di mantenere aperte le prospettive future in tante realtà territoriali lucane. Tuttavia ciò non basta se al contempo non si è capaci di utilizzare al meglio le risorse disponibili per i programmi di sviluppo della nostra regione. Che fine hanno fatto i finanziamenti della misura III.3 – Asse 3 del Por 2000-2006 e cosa ha ostacolato l’attuazione positiva dei relativi Accordi di Programma tra la Regione e le Province? Se non si ha il coraggio di dare risposte oneste e corrette a tali interrogativi non basterà neanche la buona volontà delle coppie lucane a migliorare l’indice di natalità regionale per evitare la definitiva chiusura di tante scuole e forse anche di tante comunità locali sempre più abbandonate a se stesse.

redazione@gior nalelucano.it - telefono 0971 444 976 - fax 0971 449056


6

Di interesse Provincia

RAPOLLA aumentano i costi per le lampadine votive Gli importi sono stati raddoppiati del 100%, ovvero da € 12 ad € 24 anno. Il comune si giustifica il provvedimento ritenuto “necessario per riequilibrare il bilancio comunale corrente.

Tribunale di LAGONEGRO – chiesti 12 anni per il cancelliere ‘ladro’ Andrea Costantino, cancelliere del Tribunale di Lagonegro, fu arrestato nel 2007 perché trovato in possesso di due pistole e di 35 grammi di eroina che, come ammesso dallo stesso, provenivano dal deposito corpi di reato del Tribunale.

Sabato 8 novembre 2008

Tra le realtà a “rischio ambientale”, il Ministero dell’Ambiente inserisce, dieci stabilimenti in Basilicata IN TUTTA ITALIA SONO 1.111 le aziende considerate ad “elevato rischio di crisi ambientale”. L’Enea di Rotondella, il centro lucano dove si trovano le famose barre americane di uranio e di cui si è occupato anche Report di Domenica scorsa, NON è inserito. Possiamo stare tranquilli? No, non rientra solo perché questo non si tratta di un sito industriale ed il monitoraggio, facendo riferimento alla legge 349/96, tiene conto degli ambiti territoriali e

Parco Val d’Agri: la Regione impugna nomina commissario

Su proposta del Presidente, Vito De Filippo, la Giunta regionale della Basilicata ha deliberato di impugnare il provvedimento del Ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, con il quale e' stato nominato il commissario straordinario dell'Ente Parco nazionale dell'Appennino lucano-Val d'Agri-

dei tratti marittimi che eventualmente gravitano attorno alla zona della fabbrica la cui attività e considerata potenzialmente “pericolosa” per la popolazione e per l’ambiente

• RISCHIO ALTO > MELFI – Commer Tgs spa > VENOSA – B.Lpg srl > VIGGIANO – Eni spa >PISTICCI - Dow Italia srl • RISCHIO MEDIO > POTENZA – Mazzola Gas srl > POTENZA – Liquigas spa > VAGLIO – Com Pass spa > MISSANELLO – Acquedotto Pugliese > FERRANDINA – Mythen spa > MATERA – Sud Italia Ploriuretani

Lagonegrese. De Filippo ha auspicato che 'con tale atto si possano ripristinare i principi elementari del federalismo e il pieno rispetto della legalità. “La nomina del commissario straordinario - ha concluso De Filippo - viola le competenze e le prerogative istituzionali della Regione Basilicata”

Il Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza inizia a risparmiare Per il prossimo biennio, l'Asi di Potenza “spenderà per il consumo di energia elettrica circa due milioni e mezzo di euro, con un risparmio del 15 per cento rispetto al passato, stimabile in circa euro 500 mila euro”. L’Asi è il primo ente pubblico economico in

Basilicata ad utilizzare la legislazione per l'approvvigionamento energetico sul mercato libero. Usufruendo della liberalizzazione del mercato dell'energia, il Consorzio ha firmato il contratto con la societa' aggiudicataria del bando, l'Acam (partecipata per il 49 per cento da Eni).

RAPOLLA – addio al banditore Vincenzo Faruoili I nostri lettori, meno giovani, ricorderanno la figura del banditore che con cappello e trombetta annunciava le notizie belle e brutte. Vincenzo era forse l’ultimo di una professione ormai estinta in tutta Italia. Ci lascia ad 83 anni ma, nelle orecchie dei rapollesi, risecheranno ancora frasi tipo “alla chiazza cuperta, si vende il pesce fresco”

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it


Di interesse Comune

Sabato 8 novembre 2008 POTENZA: 27 pensiline elettroniche costate 1 milione di euro e mai usate La STI, società che dal 2000 al 2004 gestì il trasporto pubblico in città, grazie a fondi regionali acquistò queste tabelle bus elettroniche che avrebbero dovuto “informare” i viaggiatori sui tempi di passaggio e sugli spostamenti, grazie ad un sistema avanzato di rilevamento satellitare da installare sui bus. Quando però la STI è andata via, si è portata anche il software ed i trasmettitori necessari che però non potrà usare in Campania essendo stati finanziati da fondi “lucani” e’ in corso un arbitrato ed intanto… ed io pago !!!

POTENZA: 357,00€, la spesa mensile media per il fitto di un appartamento È quanto emerso dal secondo rapporto UIL su famiglia, reddito, casa. Il campione di riferimento preso, è una famiglia composta da due lavoratori dipendenti con due figli a carico e reddito lordo annuo di 36 mila euro Nel primo semestre 2008, il costo medio di un appartamento di nuova costruzione di 70mq. È valutato tra i 3mila ed

POTENZA: Parco Baden Powell, scolaresche e tossicodipendenti non possono convivere mentre Legambientee la cooperativa “Nasce un sorriso” …dormono!

Estorti 85.000 euro! Un riCcatto POTENZA: arrestata 54enne che richiedeva soldi ad imprenditore per non rilvelare di essere stata indotta a prostituirsi Così, Adriana Maglia, ha ottenuto 85.000,00 euro da un imprenditore, a sua volta anch’esso indagato che poi, ammette di aver ceduto per “la famiglia” ma nega di aver usato squillo per ottenere favori dai politici. E’ l’epilogo di un fascicolo della inchiesta “sanità”, del PM Woodcock, iniziata nel 2005.

i 3.300€ al metro quadro. Sarà anche per questo che, nel 2007, solo in Basilicata, sono stati emessi 141 provvedimenti di sfratto?

POTENZA: ordinanza “antigioco” del Comune Mentre il capoluogo diventa sempre più una città cemento, il Sindaco Santarsiero ha istituito, in una ordinanza, il divieto di svolgere “attività ludiche” pena il sequestro delle attrezzature oltre alle multe (ai trasgres-

sori super multe da 25 a 500 euro), nel centro storico e nel parco comunale della villa di Santa Maria. Per cui ragazzi, niente più partitelle di calcetto, basket, pattini, ecc.? Fortunatamente sembra che il sindaco ci stia ripensando.

7

I residenti ci hanno scritto, lamentando lo stato di totale abbandono. Un parco in mano a vandali in cui si trovano teste mozzate di piccioni od uccelli bruciati(pratiche sataniche?), siringhe ed ogni tipo di rifiuto.

POTENZA: è morto Salvatore Mancusi, capostipite della società edile È deceduto il 26 ottobre, ad 88 anni, il più grande costruttore potentino che negli anni ’50 costruì il rione che porta ancora il suo nome.

POTENZA: oltre 100 nuovi disoccupati Annunciata la chiusura entro dicembre della sede di Potenza della Mahle, ex Mondial Piston.

Senza attendere la prossima manifestazione, unico motivo per effettuare pulizia, ci auguriamo che Legambiente(a cui à affidata la manutenzione ordinaria in virtù dell’utilizzo in comodato d’uso gratuito per dieci anni di un immobile che si trova nel parco) si adoperi fattivamente per una degna gestione insieme alla coop. “Nasce un Sorriso” a cui è affidata la manutenzione straordinaria

PUNTI DISTRIBUZIONE POTENZA • Milk and Coffee

• Bar Every Day viale Dante

via Ancona, 8

• Plaza Café

Piazza Matteotti

• Bar K-52

• Antica Caffetteria • Antico Fiume viale del Basento, 102

• Bar Parco Tre Fontane • Bar Giacummo via Caserma Lucana

• Big Bang Caffetteria via Giovanni XXIII

Piazza Zara

via Torraca, 52

AVIGLIANO • Mancusi Bar Pasticceria PICERNO • Bar/Pub Barcollando RIONERO IN VULTURE • Art Copy - via Roma, 25 SANT’ARCANGELO • Tabaccheria D’Andrea via Salvatore Di Giacomo

SENISE • “Le Delizie del Grano” via Madonna D’Anglona

TITO SCALO • Coffee Snack

Se vuoi ospitare questo distributore in cambio di spazi pubblicitari, contattaci allo 0971.444976

redazione@gior nalelucano.it - telefono 0971 444 976 - fax 0971 449056


8

Sabato 8 novebre 2008 Auto Vendo

ALFA ROMEO 146 1.9 jtd, anno 2000, ultimo tipo, cerchi in lega, gommata, clima, abs, perfetta. Solo 150.000 Km, colore bianco avorio, € 3.000 trattabili Cell:3471254146 ALFA 147 JTD anno 2001, Km. 105.100, colore grigio acqua marina, interno in pelle rosso, navigatore, telefono di serie, ottime condizioni dimostrabili, full optional, € 6.500 Cell:3389865955 AUDI A3 1.9 TDI anno 99/00, 5 porte, tenuta bene Cell:3338988685 Email:realbenny1979@libero.it AUDI A6 avant, 4x4, anno 2002, full optional, interni in pelle, fari allo xeno, sedili riscaldabili, motore nuovo, causa inutilizzo. Macchina bella, non perdere tempo. Affare Cell:3388761890 AUDI A6 AVANT, anno 2001, 180 CV, quattro, tip-tronic, nera, pelle beige, cerchi 17", fari allo xeno, KM 147.000 tutto fatturato, bollo appena pagato, prezzo trattabile. Tel:082734354 Cell:3394760814 BMW 525 TDS anno 1999, full optional, nero metallizzato, fari allo xeno, gommata al 80%, sempre tenuta in box, ottimo stato, solo interessati, prezzo affare. Cell:3471557245 FIAT MARENGO anno 2003, Km 167.000, diesel, con piccolo problema alla frizione. Cell:3355970123 FIAT PANDA 750, immatricolata anno 1991, impianto a benzina e a gas, solo interessati Cell:3493705933 FIAT PANDA 4X4 1.1 Fire, del 9/03, con impianto a metano, cangio traino e vetri elettrici. Tonino Cell:3477184595 GOLF IV 130 cv 6 marce, immatricolazione ottobre 2002, mod. highline, perfette condizioni, full optional, colore blu scuro metallizzato, € 9.000 Cell:3394324769 Email:francesco.finamore@tiscali.it OPEL CORSA anno 2002, km 82.000, prezzo interessanteCell:3408054819 SUZUKI JIMMY 1.3 glx, colore rosso, km. 80.000, con gancio traino e carrello, anno '99, portata quintali 3. Cell:3388470876

Auto Acquisto AUTO acquisto da privati, passaggio di proprietà immediato, pagamento in contanti Cell:3405675944 FIAT BARCHETTA 1.8 16v anno 2003, rossa, km 22.000, clima, 2

airbag, cerchi lega, impianto stereo, hard top, tagliandata, euro 9.500. Cell:3297788479 MITSUBISCI L 200 anno 2001, 5 porte, Double cable, 2500 Turbo Diesel anche se con motore fuso. Tel:3392458529 Cell:3297478524

Moto & Scooter vendo SCOOTER 50 booster ng bordoe usato (da ragazza) poco, come nuovo in ottime condizioni. Euro 800. Cell:3471022548 KAWASAKI KLE 500 enduro, perfetto, tagliandato 2008, gomme nuove, € 1500, anno ‘95. Cell:3476665018Email:paladino72p v@libero.it HONDA CBR 1000 RR nero, 2006 (euro3), km15000, gommata e tagliandata, come nuova, qualsiasi verifica disponibile. € 8200. Si valutano permute. Cell:3397279716

Accessori auto e moto 4 CERCHI IN LEGA da 15" per bmw serie 5, E34, E39, originali, come nuovi, senza graffi nè urti, usati solo Km 3.000, prezzo affare € 150. Possibilità di avere anche 4 gomme termiche 205/55/15 in buono stato, al prezzo totale di € 250. Cell:3471557245 LANCIA KAPPA 5.20 turbo pezzi di ricambio per lancia kappa, 20 valvole, anno 1999. Tel:0972770227 Cell:3356570104 Email:iurillo@tiscali.it MOTORE FIAT MAREA completo di cambio, 1.9 JTD, 110 CV, con frizione nuova, del 2002. No perditempo. Cell:3473004313 QUATTRO GOMME TERMICHE misura 185/65/15 per fiat grande punto o alfa 156 in buone condizioni ad € 150. Cell:3486748550

Case affitto POTENZA a 350,00 euro appartamento di ca. 80 mq, termoautonomo, composto da due ampie camere con cucina, bagno abitabile e ripostiglio. Cell:3283062876 POTENZA appartamento con quattro posti letto. Cell:3385682599 POTENZA appartamento con quattro posti letto, disposti in due stanze più servizi. Cell:3332333536

POTENZA appartamento in c/da Poggiocavallo, mq. 170 su due livelli, tre camere da letto, tre bagni, finemente arredato e ben rifinito. Cell:3928495562 POTENZA appartamento mq. 50, composto da 3 vani più accessori, zona Piazza rione Francioso Cell:3406133197 POTENZA camera singola a lavoratore o studente, in appartamento occupato da un solo ragazzo, in rione Lucania, sotto l'università di rione Francioso. Tel:0971273691 Cell:3209787132 POTENZA città a studenti e/o lavoratori, una camera singola arredata, in appartamento occupato da altri tre ragazzi, sito nei pressi dell'Università Francioso. Cell:3490631310 Email:enzoopen@virgilio.it POTENZA quattro posti letto in appartamento arredato e confortevole, zona centrale Cell:3347014013 ROMA appartamento composto da 2 camere, cucina, bagno e giardino. Zona Casilino, adiacente Viale della Primavera. Ingresso indipendente, ristrutturato, no condominio. Cell:3382734686

Case vendo ATENA LUCANA appartamento centralinissimo di mq. 110 c.a., in contrada Maglianiello (primo piano). Cinque vani più posto auto. Prezzo: 100.000 euro. Cell:3356079962 ATENA LUCANA casa da ristrutturare in via Indipendenza, su tre livelli, vani 8, superficie utile mq. 140, con annesso garage. Prezzo € 50.000. Tel:0975779048 Cell:3472555509 Email:studioplanzo@libero.it ATENA LUCANA mansarda di mq. 80 c.a. in contrada Maglianiello. Cinque vani + posto auto. Prezzo: 90.000 euro. Cell:3356079962 FISCIANO villa in zona panoramica, svillupandesi su 3 livelli, per complessivi mq. 300, con annesso giardino di mq. 270 e terrazza di mq.50. Prezzo € 550.000 Tel:0975779048 Cell:3472555509 Email:studioplanzo@libero.it POLICASTRO BUSSENTINO appartamento di 100 mq, a pochi metri dal mare, composto da cucina, salone, bagno, 2 camere da letto e garage di 45 mq. Cell:3453497433 Email:policastro@rocketmail.com POLLA Via Gaio Uziano Rufo (ex via Crispi), stabile di n° 3 appartamenti più negozio. Appartamenti composto di 3 vani più doppio servizi. A corpo o singolarmente. Tel:0828309217 Cell:3296622521 Email:gena@tiscali.it POLLA villetta a schiera vicino ss 19

Cerchi? C’è

il giornale online di annunci g di mq 100 con accesso interno per mansarda di mq 100, garage mq 30 più posto auto suppl. prezzo da concordare no perditempo. Cell:3299855995 Email:r.gagliardi1969@libero.it

Email:giuse.de@tiscali.it TITO SCALO (PZ) villa con annesso terreno, prezzo da concordare, solo interessati Cell:3493705933

POLLA villetta in costruzione su 2 piani con giardino e garage di proprietà, in parco chiuso e recintato. Possibilità di divisione in 2 appartamenti. Tel:3339982799 Cell:3483736764 POTENZA luminoso appartamento con ampia veduta in prossimità Piazza Zara (capolinea autobus extraurbani), sesto piano con ascensore, composto da 3 vani ed accessori, 112 mq. lordi, riscaldamento centralizzato, capiente soffitta. valore medio agenzia del territorio euro/mq. 1.850. trattativa riservata. Tel:330693903 Cell:3920183121 SALERNO appartamento situato al primo piano di mq.110, composto da una cucina, soggiorno-pranzo, 2 camere, 2 bagni, ripostiglio e posto auto in garage, in Via Zara incrocio Via Nizza. Prezzo € 490.000. Tel:0975779048 Cell:3472555509 Email:studioplanzo@libero.it SANT'ARSENIO appartamento situato al 2 piano in Via Fontana Maggiore 182, di complessivi mq.110, composto da cucina, soggiornopranzo, 2 camere, bagno, ripostiglio e garage di mq. 20. Prezzo € 89.900. Tel:0975779048 Cell:3472555509 Email:studioplanzo@libero.it SANT'ARSENIO Via Fontana Maggiore, casa indipendente di vani 6 più giardino. Nuova costruzione. Tel:0828300611 Cell:3209512224 Email:gena@tiscali.it SANT’ARSENIO villa di 145 mq, con 40 mq di terreno, 70 mq di garage, 145 mq di sottotetto, 20 mq ingresso pedonale, 90 mq ingresso garage, isolamento con cappotto termico. ottime rifiniture € 175.000. Cell:3939753245 TITO (PZ) appartamento in palazzina, recintata, nuovissima, di 6 appartamenti; composto da cucina, soggiorno-pranzo, 2 camere da letto, 2 bagni. garage di 35 mq. Telefonare ore pasti. Cell:3319376256

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it


Vendi?

Sabato 8 novembre 2008

per inserire il Tuo annuncio: www.

gratuiti della

rande Lucania

Lavoro e Concorsi 25NNE serio, cerco lavoro zona Potenza-Tito-Melfi-Venosa Buona co-

noscenza PC, hardware e software, esperienze di lavoro impiegato operaio (saldatore). Anche occasionale. Cell:3280186816 ASSISTENZA PC anche a domicilio, intervento entro 1 ora. Tel:097573315 Cell:3293775019 AMBOSESSI urgente! senza esperienze specifiche con capacità organizzative per attività part-time con guadagni a partire da 500 € mensili. Email:beatriceb@alice.it BADANTE 54nne disabile, quasi autosufficiente, cerca, eventualmente "di compagnia", per lavoro giorno e notte. Vitto, alloggio e paga da stabilire dopo eventuale incontro. Ho casa, macchina e vivo da solo. Cell:3463897198

.com

segreteria 0971• 44 90 58

to aper 5gg. 36 h24x CERCASI STAGISTI PART-TIME O FULL TIME Azienda Leader di Sala Consilina Cerca Diplomato settore Tecnico (Ragioniere-Geometra) per Stage sia Parttime che Fulltime - Periodo: Tre mesi – Possibilità di Contratto Tempo Determinato Rinnovabile. Preferibile anche senza esperienze lavorative. Inviare Curriculum via email e citare RIF.Log.0801 Email:aziendavallo@libero.it

AZIENDA LEADER NEL SETTORE DELLA FORMAZIONE cerca per ampliamento organico consulenti di informatica da formare anche prima esperienza per la vendita di corsi di base e avanzati. Possibilità lavorative Potenza, Matera, Salerno. Requisiti: Capacità di iterazione e buon volontà. Tel:848800900 Email:gallo.antonio@yahoo.it

COLLABORATORE nuova attività commerciale, cercasi persona seria, ovunque residente, per l'apertura di un mercatino di mobili ed oggetti usati. Cell:3385682599

BATTITURA TESTI dattilografa specializzata al pc esegue compilazione: curriculum vitae formato europeo –impaginazione grafica, battitura al pc di tesi di laurea in materie giuridiche, umanistiche, economiche, scientifiche, informatiche, matematica. realizzazione diapositive con powerpoint, excel, battitura e stesura tesine per qualsiasi disciplina scolastica e grado di scuola (elementari, medie, superiori). si garantisce massima serietà, impegno e prezzi modici. solo interessati Cell:3498704211

ELETTRICISTA cerca lavoro anche saltuario, anche come autista. Cell:3476670788

CERCASI LAVORO diplomata 25 anni, buona conoscenza del pc. Cerca lavoro zona Vallo di Diano. Cell:3297788572 Email:juli82.c@libero.it CERCASI LAVORO per ragazza, madrelingua spagnola, come badante, cameriera, pulizia in casa, ecc. Si deve assicurare un minimo mensile e dove possibile appartamento. Cell:3392483844 Email:maxi.bo@libero.it

9

COLLABORATORI cerchiamo per incrementare il nostro staff tecnico di eventi, per tutte le info potete contattarci all'indirizzo e-mail. Cosa aspetti contattaci! Email:info-eventi@excite.it

IMBUSTAMENTO depliant possibilita' di lavorare da casa. Cell:3272853673

full-time con livello terzo, quarto a Potenza e dintorni. solo interessati. Cell:3498704211

Di tutto un po’ 2 TORNI tornio per metalli monofase a € 990 e combinato tornio fresa foratrice per metalli a € 1190. Cell:3452454491 Email:marcocagliari72@hotmail.it

OLIVA ZIC attrezzo pratico e comodo per la raccolta delle olive, ideale per persone anziane, per chi soffre di mal di schiena. Anche con funzione raccogli foglie. € 20 Cell:3296198692 PASTORE TEDESCO Cerco in regalo cucciolo. Cell:3476108005

CAMERA DA LETTO colore noce Tel:0971420832

PORTE 7 porte interne, stile inglese, color noce, 3 apertura destra e 4 sinistra a € 30 cada uno. Antonio. Cell:3283565427 Email:musica11@alice.it

CANON G9 macchina fotografica digitale, 12.2 megapixel, nuova, inutilizzata, € 400 trattabili. Cell:3405267396

TAGLIERINO NEBBIOLI luce 75, più generatore di corrente diesel, 15 KW, silenziato con ruote Cell:3475952656

CARAMBOLA per rinnovo locale, cedo 1 grande ed 1 piccola, più 1 jukebox. Cell:3895868391

TV 28" a colori, con televideo, prezzo affare, € 60. Cell:3332333536

CELLULARE cerco UMTS da buttare, rotto, o con batteria esausta... Cell:3476670788

LAVORO CERCASI parttime, zona vallo, come autista con patente D automunito. Cell:3476108005

COMBINATA PER LEGNO monofase, norme CE, accessoriata, piani in ghisa, squadratrice, € 759. Cell:3276592986 Email:marcocagliari72@hotmail.it

LAVORO PART-TIME da svolgere in orari flessibili e da concordare. Tel:3297478524 Cell:3334647898

IMMAGINETTI SANTI Scambio, del mio luogo, Sicilia, Catania e provincia. Cell:3683019573

LI.BO. S.A.S. CERCA: 2 persone per negozio di ferramenta. Zona Navigli; 1 laureato in Economia e Commercio per sviluppo Gare D'Appalto; 1 esperto Webmaster per creazione e gestione siti web. Inviare C.V. via e-mail. Email:info@libo.it

IMPIANTO AD ENERGIA SOLARE offro, risparmio energetico a zero costi. Cell:3476670788

RAGIONIERA ragazza, con esperienza lavorativa presso Caaf e studi di consulenza di lavoro , con ottima conoscenza del pc, cerca urgentemente di essere assunta presso Caaf, studi professionali part-time o

Cell:3470479858

NOKIA 6300 2 pezzi, nuovi, inutilizzati, ancora nelle confezioni originali. Colore grigio, € 120 cadauno. Possibile l'acquisto anche singolo. Cell:3405267396 NOKIA N 95 con navigatore incorporato Garmin, applicazioni e Giochi Nokia, memory da 2 Gb. Prezzo davvero interessante.

redazione@gior nalelucano.it - telefono 0971 444 976 - fax 0971 449056

TV SONY 29" televisore a colori, 100 hz, pari al nuovo, poco usato, € 200. Cell:3486748550

Hardware & Software JOYSTICH LOGITEK Wingman Attack 2 ancora imballato causa doppio regalo. Costo 65,00 € vendo a soli 25,00 €. Cell:3403974101 NINTENDO WII nuova, aggiornamento software, con 2 giochi originali, come nuova, € 230 Cell:3405267396 PC COMPLETO computer di circa 6 anni a buon prezzo. Tel:0975201034 Cell:3206613812 Email:luna2000it@hotmail.com PLAYSTATION2 gioco terminator macchine ribelli originale, € 15,00. Cell:3206970586


10 Succede sul pianeta Terra

Sabato 8 novembre 2008

Tokyo Record di riciclo del 69% di bottiglie Nel 2007 in Giappone, la raccolta differenziata è realtà da anni, è stato riciclato oltre il 69% delle bottiglie di plastica usate, il record assoluto nel Paese.

Londra Incollato al water di un bagno pubblico Solo i pompieri sono riusciti ad aiutare un 35enne che era rimasto incollato al water di un bagno pubblico. L’uomo è dovuto uscire dalla toelette con la tazza attaccata al fondoschiena ed è poi stato “liberato” in ospedale.

Dubai In esposizione il diamate da record È il terzo diamante grezzo per dimensione trovato nel nuovo millennio. Tra i più puri mai visti, è bianco, di 478 carati ed è stato estratto in Lesotho (Africa). Boston Gioca con Uzi, bimbo muore a fiera armi In Massachussets: un ragazzino di 8 anni a una fiera di armi ha preso in mano un mitra Uzi con l’assistenza di un istruttore. Ma ha perso il controllo e si è sparato in testa. Lima Spagna restituisce 253 pezzi d’arte rubati La Spagna ha consegnato al Perù 45 pezzi rubati di arte precolombiana che furono sequestrati un anno fa a Santiago de Campostela. Si tratta di 253 oggetti d’arte della civiltà “mochica”.

Berlino 70 appartamenti solo per omosessuali Si chiama Villa Anders (Villa Alternativa), si trova a Colonia e ospita la prima comunità tedesca per gay e lesbiche. Il progetto è in parte finanziato dallo stato. Ci sono 70 appartamenti, solo 15 ancora sfitti. Londra La crisi fa crollare la vendita di birra: -7% La crisi colpisce anche una tipica istituzione britannica. Nei pub inglesi il consumo di birra, già in calo da anni, è crollato del 7% nel terzo trimestre del 2008, con in sostanza una diminuzione netta di 161 milioni di pinte. Berna Un aereo drone sorveglia i confini Si tratta di un velivolo senza pilota che, da 3mila metri di quota, pattuglia il confine con l’Italia. Obiettivo: controllare eventuali immigrazioni illegali e altre attività illecite alla frontiera.

Melbourne. Un cane salva 4 gattini da un incendio Leo, un esemplare di terrier più piccolo della media della sua razza, è coraggiosamente rimasto tra le fiamme che avevano avvolto la sua casa pur di non lasciare al loro destino quattro micini appena nati che gli erano stati “affidati” dai padroni. Malgrado questi ultimi fossero già fuggiti, lui non ha tradito i minuscoli amici ed è rimasto a vigilare sulla loro cuccia, incurante di fuoco.

Il Cairo Paura in classe, alunna muore a 10 anni L’insegnante aveva ordinato di alzarsi in piedi a chi non aveva studiato. La bimba, colta dal terrore, è morta. Giorni fa, in un altra scuola, un bimbo di 11 anni è stato ucciso a calci perché non aveva fatto i compiti. Tel Aviv Soldati finti malati Cinque medici arrestati Per un giro di centinaia di certificati medici falsi, pagati poche decine di euro, che facevano ottenere qualche giorno di respiro ai soldati israeliani, sono stati arrestati cinque medici. Giacarta Tutti in visita alla casa di Obama La casa indonesiana dove il democratico Barack Obama ha trascorso la sua infanzia è già meta di pellegrinaggio. C’è anche chi la vuole acquistare e farne un locale.

Sydney Feci nel gelato dopo lamentela su prezzi Aperta una indagine sulla denuncia di una famiglia a cui sarebbe stata servita una vaschetta di gelato con feci umane in un pub di Sydney, dopo che i genitori si erano lamentati sui prezzi del cibo. Tokyo Contro il carovita spopola la birra finta Tra crisi e carovita, i giapponesi sono sempre più attenti al risparmio: è così che va a ruba la birra “povera”, una bevanda al gusto di birra che costa poco perché prodotta senza malto.

Docenti e studenti in piazza... con rullio di TAMBURRO redazione @giornalelucano.it

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it


Sabato 8 novembre 2008

.250

mila euro ha recuparato Ian Usher, un australiano di 44 anni, mettendo la sua vita all'asta sull'eBay.

maria.decarlo @giornalelucano.it

Per pensare

Lezioni dall’America

YES, WE CAN! “CE LA POSSIAMO FARE”. E’ lo slogan di Obama, nuovo presidente degli Stati Uniti. Tutti abbiamo seguito la “vittoria” del giovane afroamericano ed è un’ascesa che è stata sperata e attesa in tutto il mondo. Un cambiamento che è particolarmente significativo in questo momento storico. L’America con Obama (nella foto) ha dimostrato fedeltà allo spirito delle sue origini: la libertà e perciò la democrazia – luogo e casa delle convivenze delle diversità -: una lezione all’Italia (su diversi piani) soprattutto in riferimento al dibattito o scontro di questi giorni sulle classi separate per stranieri. Una proposta in antitesi con ciò che rappresenta la storia degli Stati Uniti (oltre ai grandi pedagogisti). Dietro apparenti scelte politiche di “necessità” si nascondono malsane intenzioni – e se pensiamo al già accaduto il termine “difesa” fa inorridire. Dall’America forse noi ci siamo lasciati stordire dal consumismo mentre loro di noi hanno apprezzato la storia, la cultura e il genio creativo promuovendo così ricerca attraverso la più alta apertura all’altro. Ma torniamo in Italia. Chi è al potere non può chiamare le cose col proprio nome. Anche questa è “legge”. Non si può svelare ciò che è evidente a tutti. Allora si procede per passi. Si crea il consenso tacito. Come? Si fanno veicolare pensieri che diventano modo e prassi comune e pian piano si annulla la volontà di pensare attraverso l’in-consapevole egoismo. E la mossa vincente è quella di combattere le “culle” della cultura. Qualcuno diceva: “Meditate gente, meditate”.

.72 Diamo i numeri

Affare poco conveniente, però. Gli oggetti messi all'asta (casa, automobile, vestiti, lavoro) valevano più del doppio, circa 600.000 euro, ma Ian è comunque contento. Ora può intraprendere un viaggio alla ricerca di una nuova vita visto che nella "precedente" annovera un altro fallimento: quello del suo matrimonio.

11

. 5 .15 .50

.500

subacquei hanno stabilito uno straordinario re-

i mesi dai quali non viene pagato

lo stipendio alle inservienti che dovrebbero occuparsi della pulizia dei “mikve”, i luoghi dove, secondo il rito ebraico, tutte le donne religiose dovrebbero compiere abluzioni rituali almeno una volta al mese per purificarsi e avere poi rapporti con il partner. Così le donne hanno minacciato lo sciopero del sesso se gli stipendi non verranno pagati e i mikve ripuliti. Magari tutte le trattative sindacali avessero una così potente arma di contrattazione.

milioni sono arrivati a costare due panini in Zimbabwe. E sì, qui i cittadini sono diventati tutti milionari. Il problema, però, è che tutti

questi zeri sono dovuti all'inflazione che ha superato il 165.000%. Per permettere la sopravvivenza della popolazione, la Banca centrale ha dovuto persino emettere nuove banconote da 5, 25 e 50 miliardi di dollari locali. Per gli agricoltori è stata stampata una banconota più piccola, da 500 milioni con i quali si possono comprare 2 panini.

anni di fidanzamento. Poi alla

fine lui ha desistito e ha acconsentito a sposare l’eterna promessa sposa. Protagonista della vicenda un italiano di 101 anni che finalmente ha deciso di dire sì alla sua bella, anni 97. Pare che solo ora si sentisse pronto per il grande passo. Auguri e trisnipoti maschi.

cord da Guinness dei primati. Hanno stirato contemporaneamente sott’acqua, in quella specialità fantastica che in inglese viene definita “extreme ironing”. Ora, di modi bislacchi per passare il tempo libero ce ne sono parecchi. Ma questo pare davvero batterli tutti. Braccia rubate a qualsiasi cosa.

icone sacre nella chiesa di Leopoli, in Russia, sono

quelle che ha cercato di rubare un ladro non proprio fortunatissimo. Si può liberamente credere alla mala sorte o alla vendetta divina, ma il tizio è stato catturato perché mentre si accingeva a scappare è stato colpito da paralisi fulminante. Il parroco l’ha così trovato in sacrestia con il sacco pieno del suo bottino, ma incapace di muoversi. Ruba ai fanti, ma lascia stare le icone.

A Natale scegli i mezzi giusti direzione@fonovipi.it

TELENORBA

MEDIO

DIFFICILE

LE SOLUZIONI

Il Sudoku

La regola principale Riempire la griglia in modo che ogni riga, ogni colonna e ogni riquadro contengano una sola volta i numeri dall’1 al 9.

redazione@gior nalelucano.it - telefono 0971 444 976 - fax 0971 449056

DIFFICILE

© Puzzles by Pappocom - www.sudoku.com

MEDIO


12 Indagine prezzi a Potenza

Sabato 8 novembre 2008

Progetto II: Indagine prezzi A L I Palamede M E N T A R I a Potenza

T

T

1unità

0,89

1,10

1,15

1,15

1,00

3 Cavolfiori

Italia

1 unità

1,79

1,50

1,45

1,19

1,50

4 Cipolle bianche

Italia

1 Kg

1,15

-

1,59

1,50

1,15

1,25

1,40

1,50

1,00*

Unità di misura 1 Kg 4,00*

1,39

3,00

0,80 0,75*

-

1,00*

1,50

1,49

1,00* 1,00*

1,20

1,39

1,30 1,00*

1,49

2,50

-

7 Finocchi

Italia

1 Kg

1,69

1,80

1,29

1,35

1,00

1,00

1,60

1,00

1,29

Italia

1 Kg

1,69

2,00

1,75

1,85

1,00

1,00

1,30

1,00

1,49

1,50

1,49

9 Melanzane tonde e ovali

Italia

1 Kg

Italia

1 unità

1,79

11 Patate comuni

Italia

1 Kg

0,89

0,75

12 Peperoni allungati

Italia

1 Kg

2,99

1,50

-

13 Peperoni quadrati

Italia

1 Kg

1,89

1,50

1,89

1,99

14 Pomodori insalatari

Italia

1 Kg

1,99

2,10

1,85

15 Pomodori rosso a grappolo

Italia

1 Kg

2,49

16 Pomodori ciliegini

Italia

1 Kg

3,10

17 Radicchio tipo Chioggia

Italia

1 Kg

3,59

4,00

18 Spinaci

Italia

1 Kg

19 Zucchine sfuse

Italia

1 Kg

20 Ananas

Italia

21 Banane

Italia

22 Limoni

Italia

23 Mele Golden Delicious

Italia

24 Mele Granny Smith

1,50

-

1,00

1,20

1,29

-

1,99

1,50

1,20

1,30

1,50

1,49

0,50

0,55

0,70

0,60

6,00

0,60

0,70

2,00

-

1,60

-

1,79

2,00

1,50

1,60

1,00

1,49

1,99

2,00

1,50

1,30

1,30

1,49

2,10

1,99 1,49*

2,00

2,00

1,80

1,00

-

3,50

2,80

3,50

-

2,60

-

3,90

3,25

4,00

3,00

2,20

-

1,60

-

-

1,00

-

1,49

2,00

2,85

2,50

1,69

2,00

1,90

2,25 1,79*

2,00

1,40

1,99

1,19

2,00

1,75

1,40

1,99

1,99

1,55

1,99

1,75

2,10 1,89

1,99

1,10

1 Kg

1,99

1 Kg

1,99

1 Kg

1,99

2,10

-

1 Kg

1,69

1,55

Italia

1 Kg

1,79

1,55

25 Mele Stark

Italia

1 Kg

1,69

26 Pere Abate Fetel

Italia

1 Kg

1,89

27 Pere Conference

Italia

1 Kg

1,39

28 Pesche gialle

Italia

1 Kg

30 Prugne

Italia

1 Kg

31 Uva da tavola Cardinal (nera)

Italia

32 Uva da tavola Italia (bianca)

Italia

-

2,25

-

1 Kg

1,89

1,82

-

1 Kg

1,59

1,35

1,69

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Fettina di vitellone Arrosto di vitellone Macinato di vitellone Fettina di vitella Petto di pollo Cosce di pollo Pollo intero Petto di tacchino Salsicce di maiale Braciole di maiale Lombo di maiale

1° taglio 1° taglio -

1,99

2,00

1,80

1,60

1,80

1,89

1,50

1,50

1,30

1,20

1,80

1,50

1,60

1,99

1,50

1,50

1,30

2,10

2,00

1,80

1,60

1,50

1,79

1,99

2,00

1,50

1,30

1,80

2,49

1,79

1,69

-

-

-

-

-

1,30

1,50

1,00*

1,30

1,20

-

1,50

1,00*

1,30

1,50

1,99

Crai Via Messina

Pick up Via Tirreno

Seimio Via Messina

P E S Pescherie

H

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

-

-

Controversie relative a: Inadempimenti contrattuali da parte di: • Banche • Assicurazioni (RC auto) • Società telefoniche • Poste Italiane • Tour operator • Società di servizi (vettori Aerei, Ferrovie, Acquedotto Lucano, Enel, Italgas,) • Sinistri stradali e infortunistica varia

C

E

R

I

Rilevazione 1- 6 novembre 2008

1,89

Prodotti

Unità di misura

Acciughe/alici Calamari Cozze Gamberi Merluzzo Orata da allevamento Pesce spada Sgombro Sogliola Spigola da allevamento Trota Vongole

1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg 1 Kg

6,00 8,00 2,50 16,00 18,00 9,00 25,00 6,00 28,00 9,00 6,50 12,00

Iperfutura

Macelleria Pocchiari

Pick up Via Consolini

Unità di misura 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg 1 kg

Di Com. Via Mantova

Marca/tipo

1,99

1,50

Irregolarità contrattuali relative a: • Acquisti dentro e fuori i locali commerciali • Acquisti attraverso televendite • Acquisti tramite vendite a distanza • Acquisti di multiproprietà • Prestazioni professionali e di artigiani • Servizi di telefonia • Prestazioni bancarie e assicurative • Vendite immobiliari

Ricorsi al Giudice di Pace o al Prefetto per: • Contravvenzioni al codice della strada • Restituzione somme • Risarcimento danni Procedure di Conciliazione con: • Telecom, TIM, WIND • Poste Italiane • Banche aderenti a “Patti Chiari”

E

4,90* 5,90 5,00 6,80* 7,50 8,00 1,99* 2,10 2,50 16,00 19,90 14,00* 17,50 12,00* 9,90 5,49* 9,00 23,00* 24,90 25,00 5,50 3,90* 21,90* 25,90 28,00 6,80* 7,29 9,00 5,90* 6,50 10,90 10,90 10,00*

E

Rilevazione 1- 6 novembre 2008

Prodotti

-

1,60

Macelleria Santagata Via Mantova

I

2,50

Punzi Via Di Giura

R

1,50 1,50

Macelleria Filitti Via Milano

E

-

Macelleria Via Bonaventura

L

1,90

Macelleria Adamo Via Torraca

M CEC L L EER ILE MA A

1,49

Crai Via Vescovado

Iperfutura Via del Gallitello

Pick up Via delle Acacie

1,00

8 Indivia riccia e scarola 10 Melanzane lunghe

I servizi resi dall’Adoc

-

1,00

3,00

i dati saranno tutti consultabili anche sul sito www.adocbasilicata.org

Crai Via Messina

1 Kg 1 Kg

4,00*

(Vincenzo Perone, Chiara Romaniello, Rocchina Rosa e Antonello Summa)

Pick up Via Tirreno

Italia Italia

4,50

Il monitoraggio è stato effettuato grazie dall’opera dei ragazzi del servizio civile e del progetto ADRIA

A

Seimio Via Messina

5 Cipolle gialle 6 Fagiolini

4,60

Pellicciaro fruttivendolo Viale Firenze

Italia

1 Aglio

Rilevazione 1- 6 novembre 2008 Marca/ Prodotti tipo Italia

Pick up Via delle Acacie

2 Carote

Via R. Danzi, 2 Potenza tel 0971 46393 fax 0971 46390

MD Viale del Basento

Pick up Via Consolini

Di Com. Via Mantova

U

ci scusiamo per eventuali errori tipografici

R

13,89 0,69* 1,49 1,49 10,89* 10,90 7,50 6,50

Crai Via Messina

F

0,66 14,48*

Iperfutura Via del Gallitello

O

2,95 0,86 0,86

Pescheria Pace Via Ravenna

T

zzo Il pre vito è ser

Pescheria Picciuolo Viale Marconi

T O AR

Iperfutura Via del Gallitello

T

Pick up Via delle Acacie

U

CRAI via messina

R

Viscito Via Giuseppe Verdi

F

Moscarelli Anna P.zza Zara

O

Pick up Via Tirreno

T

2,60* 3,60 3,40 3,55 3,60 3,50 3,66 3,55 0,79 0,88 0,39* 0,88 0,86 0,68 0,89 0,88 0,79 0,88 0,39* 0,88 0,86 0,68 0,89 0,88 2,29 1,99 0,99* 1,19 1,79 1,70 1,89 1,99 0,85 0,83 0,45* 0,49 0,79 0,66 0,86 0,83 17,80 24,50 21,90 26,00 18,90 12,80* 12,90 14,50 17,20 14,48 14,90 12,90 13,40 8,99 8,90* 12,70 10,00 13,89 9,50 0,85 1,03 1,03 1,02 0,85 1,03 1,45 1,29 0,85* 1,48 1,29 1,10 1,48 1,45 1,29 1,48 1,29 1,10* 1,48 13,40 14,90 11,79 14,90 13,90 10,89* 14,99 14,90 9,90 11,39 8,89* 10,90 8,90 11,90 11,90 11,30 7,50 8,40 6,46* 8,70 7,80 7,90 8,50 8,40 6,50 5,50 4,66* 5,20 5,50 6,50 5,40 5,20

MD Viale del Basento

R

4,00 0,85 0,85 1,99 0,85 28,90 14,90 17,90 1,10 1,49 1,48 14,50 11,50 9,50 6,90

Di Com. Via Mantova

O

Alimentari Suozzo Piazza Bologna

Punzi Via Di Giura

Rilevazione 1- 6 novembre 2008 Marca Unità di Prodotti /tipo misura Pane(di grano tenero tipo rosette) 1 Kg 4,00 4,00 Pasta di semola di grano duro (lunga) 500 gr 0,80 0,90 Pasta di semola di grano duro (corta) 500 gr 0,80 0,90 Riso originario 1 Kg 1,85 Farina tipo 00 1 Kg 0,90 Prosciutto crudo di marca 1 Kg 25,00 25,00 Prosciutto crudo comune 1 Kg 16,00 15,00 Prosciutto cotto 1 Kg 14,00 15,90 Uova di gallina (medie da grammi 55/65) conf. da 6 1,00 Latte intero fresco 1 litro 1,50 Latte parzialmente scremato fresco 1 litro 1,45 Parmigiano reggiano (24 mesi) 1 Kg 14,00 15,90 Grana padano (20 mesi) 1 Kg 11,00 9,99 Fior di latte di mucca 1 Kg 9,50 8,40 Ricotta 1 Kg 6,50 5,50

Negozio frutta Spinazzola Via Angilla Vecchia

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Alimentari Basile Via Cavour

Via R. Danzi, 2 Potenza tel 0971 46393 fax 0971 46390

ALIMENTARI

12,00 11,50 14,00 12,50 12,00 10,90 10,90 10,90 7,49* 9,50 10,90 9,89 10,00 7,49* 12,00 11,50 14,00 11,50 12,00 10,90 12,30 13,20 11,99 9,50* 12,30 12,49 10,00 11,99 8,00 7,00 8,00 8,00 9,00 4,90* 5,50 7,70 5,50 5,49 5,50 6,49 10,00 5,50 16,20 16,20 17,49 8,80 8,50 8,70 8,40 9,00 8,50 9,19 9,19 7,49* 7,50 7,49* 8,99 7,50 7,49* 5,80 6,00 4,50 4,30 5,00 4,60 5,30 5,10 5,10 4,99 5,10 3,49* 4,00 5,10 4,50 4,00 3,50* 4,50 3,80 3,50* 3,70 4,49 4,20 4,49 3,50 4,49 9,60 8,50 8,70 8,40 9,00 8,00 9,19 9,19 7,50 9,19 6,99* 7,50 9,19 7,60 6,70 8,00 6,80 8,00 7,50 6,30 6,30 6,79 5,94* 6,30 7,49 7,50 6,79 7,60 6,70 8,00 6,80 8,00 7,50 7,20 7,10 7,79 4,99* 6,30 5,98 7,50 7,79 7,60 6,70 8,00 6,80 8,00 7,50 7,20 7,10 7,79 4,99* 6,30 5,98 7,50 7,79

(*) prezzo più basso

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge 24 dicembre 2007, n. 244). Art. 2 comma c) Le informazioni riferite ai prezzi al consumo,anche nominative, sono in ogni caso sottratte alla disciplina di tutela in materia di riservatezza dei dati personaliPubblicata nella G.U.R.I. del 28 dicembre 2007, n. 300. S.O.(legge finziaria 2008).

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it


13

Sabato 8 novembre 2008 gici: anche alcune lavande vaginali ne possono contenere grandi quantità. Ancora, nel processo di raccolta e pastoMASSIMO rizzazione del latte, ANDREANI, disinfettanti conteendocrinologo nenti iodio vengono utilizzzati per steriEgregio dottore, conosco lizzare le tubature e le struuna persona che soffre di mentazioni con il risultato che ipertiroidismo, accumula una parte di questo iodio può tanto di quello iodio da manpassare nel latte arricchendolo dare in tilt la sua già precaria del prezioso elemento. Poi vi tiroide!!! sono dentifrici allo iodio e Vorrei sapere ancora quali anche caramelle allo iodio, cibi e detersivi contengono lo vendute per attenuare il mal di iodio e se lo iodio si può asgola. Infine, iodio in significasorbire anche attraverso la tive quantità può essere contecute. Grazie nuto in molti mezzi di contrasto usati negli esami raMichele, Sant’Anna diologici (TAC, urografia, ecc.). Un fenomeno interessante, che Lo iodio è contenuto in si sta verificando progressivamolti cibi e sostanze che adomente grazie all'avvento della periamo quotidianamente. Tigrande distribuzione, è la copicamente ne sono ricchi i siddetta "iodazione silente" pesci e, soprattutto, le alghe, della popolazione, causata dal perchè, come è ben noto, lo consumo di prodotti alimentari iodio è più abbondante nel non più di produzione locale mare che sulla terra. Composti ma provenienti un pò da tutto iodati vengono utilizzati come il mondo; in tal modo viene disinfettanti, per esempio la corretta o attenuata una eventintura di iodio o il betadine, tuale condizione di carenza ioutilizzato in ambienti chirurdica endemica.

GIULIA DE CALLO Veterinario

Ho notato che un callo sul gomito del mio labrador sta incominciando ad infiammarsi.Ogni tanto, uso delle pomate lenitive, (elastopad,vasellina e aloe vera ). Per curare l'infiammazione che tipo di pomata posso utilizzare? La ringrazio e la saluto. Maurizio

Luigi - Potenza

Ma, a tutto questo discorso occorre fare una premessa che è anche la cosa più importante da conoscere: lo iodio non fa male se ingerito nella giusta quantità, anzi fa bene: è ampiamente dimostrato, infatti, che un adeguato apporto di iodio (circa 150 mcg al giorno)

è fondamentale per prevenire il gozzo, i noduli tiroidei e le loro complicanze. E un adeguato apporto di iodio è necessario in gravidanza per consentire al feto di produrre la giusta quantità di ormoni tiroidei. Cordiali saluti.

EsperTi rispondono per i vostri quesiti: esperti@giornalelucano.it (segreteria) 0971.44.90.58

LUCIA COLONNA Consulente Finanziario Le chiedo quale rischio lei vede nell'investire in obbligazioni. Noto che consiglia di diversificare, ma posto che il rischio correlato all'investimento in obbligazioni è il fallimento dell'emittente (banca), ipotesi che pare remota, perchè investire in titoli di stato che danno un rendimento più basso e non in obbligazioni, altrettanto sicure ma più redditizie?

Rocco da Potenza Se io ho un patrimonio di 100 e investo 5 in una società che poi va in default,

la mia perdita è limitata. Se, invece, ho investito 50 ecco che il mio capitale si è dimezzato. Questo spiega perchè bisogna diversificare. Mai avere un solo debitore in portafoglio. E' vero che il fallimento bancario è da escludere, ma non altrettanto si può dire di società attive in altri settori. Quindi bisogna procedere con i piedi di piombo quando si comprano corporate bond. In genere più alto è il rendimento maggiori sono i rischi che si corrono. Questo è il primo campanello che deve suonare. Molti risparmiatori sono rimasti scottati per i cattivi consigli delle banche, ma anche perché si sono fatti ingolosire dagli elevati rendimenti. I titoli di Stato rendono un po' meno, ma hanno altri vantaggi. La possibilità di investire anche somme minime e, soprattutto, la facilità con cui si possono vendere e con transazioni a prezzi trasparenti. Non si può dire lo stesso dei bond bancari che sono spesso illiquidi o vendibili a prezzi poco convenienti, fatti dalla stessa banca. Molti prestiti, poi, prevedono clausole penalizzanti come la possibilità concessa all'emittente di non pagare la cedola al verificarsi di determinati eventi aziendali, come l'emergere di una perdita. Un fattore da tenere presente quando si comprano. Mettere solo bond bancari in portafoglio, anche se solidi, aumenta i rischi dell'investimento e rende meno gestibile il portafoglio nel caso emerga la necessita di vendere, in tutto o in parte i titoli acquistati guardando solo al rendimento.

redazione@gior nalelucano.it - telefono 0971 444 976 - fax 0971 449056

Buongiorno,la gestione dei "calli d'appoggio" deve essere oggetto di attenzione da parte dei proprietari. Uno dei primi accorgimenti consiste nell'evitare che il cane riposi su superfici dure o "scabrose" cosa non sempre facile....alle volte è sufficiente arrivare ad un compromesso tipo copertina, se proprio le brandine o i materassi in gommapiuma (spesso fraintesi come giochi da distruggere) non vengono apprezzati. La rimozione della causa è sempre la migliore terapia, ma non sempre è possibile per cui è necessario ricorrere a "tamponamenti" medici. Esistono molte formulazioni valide in tal senso, la cui attività dipende molto dalla modalità di applicazione e dalla frequenza della stessa. Cerchi di insistere e convinca il cagnone a dormire sul "morbido" ...


14

• it

Giornale lucano

Poesia & Posta

Dialetto: Basilicata

Traduzione in italiano

Paesieddo P'Nno 'mbruoglio re vica ca portano a la chiazza a la fontana.

Piccolo paese Un groviglio di vicoli che portano alla piazza alla fontana.

'Nna festa re criatùri ca correno appriesso a 'nna padda re pezza spentata a càuci inta 'nna porta 'nzengata ra rùmmuli.

Una sarabanda di bambini che corrono dietro ad una palla di stracci spinta a calci in una porta segnata da sassi.

'Nna chiesiedda addove la gente s'accoglie, prea. 'Na sola famiglia se sente.

Una chietta dove la gente si raccoglie, prega. Una sola famiglia si sente.

Originario del Cilento, l'antica Lucania, vive da 35 anni ad Avigliano dove ha formato la sua famiglia con Elisa, aviglianese purosangue. Giuseppe ha ritrovato in Lucania le sue radici. L'innesto è stato naturale, il distacco dal Cilento, non doloroso.

Giuseppe De Vita

devitaster@gmail.com

Errata Corrige Egregio Direttore, in merito alla nota della rubrica della vostra rivista "Facce di casta" del numero 14 (25 ottobre 2008) in cui si legge "Il Presidente dell'Ente (...) ha dovuto prima ritirare e subito dopo ripresentare in tutta fretta la stessa delibera, contestata da alcuni Sindaci..." è necessario precisare che la delibera di che trattasi è stata revocata (e non ritirata in tutta fretta) per il ricorso di un solo sindaco circa le modalità di convocazione dell'Assemblea. Quest'Autorità ritiene sia essenziale una corretta comunicazione ai cittadini/utenti circa le decisioni adottate in merito al governo delle risorse idriche: in tal senso, sono i Sindaci dei comuni della nostra regione, e non chi scrive, i veri protagonisti delle scelte effettuate, in quanto essi rappresentano democraticamente e con senso di responsabilità le proprie comunità nel corso delle Assemblee.

Presidente Aato Angelo Nardozza

CASE PIÙ SICURE! Grazie alla ferramenta di serie antieffrazione

Purtroppo i piccoli paesi, così come tratteggiati in questa poesia scompaiono. Paesi dove la gente si sentiva come in una famiglia allargata ed il gioco ed il vocio dei bimbi rallegrava.

dai lettori

Sabato 8 novembre 2008

Sulle consulenze della Regione ai propri dipendenti I DATI PUBBLICATI DAL MINISTERO della Funzione Pubblica sulle consulenze affidate dalla Regione a propri dipendenti “dimostrano come è più conveniente ‘foraggiare’ il proprio sottobosco politico che pensare a lavorare per la risoluzione dei problemi storici della Basilicata”. E’ quanto sostiene il consigliere regionale Michele Napoli (gruppo misto - La Destra), che parla di “580 mila euro spesi per dipendenti pubblici regionali distaccati presso altre strutture soltanto per una firma o un timbro, consulenze d’oro che suonano come offensive per i gio-

vani che devono emigrare per lavorare vedere quelle cifre con più zeri nelle tasche dei ‘fortunati’ che un lavoro già lo hanno”. “Da tempo parliamo di ridurre i costi della politica – af-

Un convegno per ricordare J. Maritain e Karl Barth

Riflessioni sul Salone del Gusto

redazione @giornalelucano.it IO C’ERO. C’ero non in rappresentanza di qualche Ente o Provincia o della Regione Basilicata , ma in quando cuoco scelto da Slow Food. C’ero perché ho fatto del mio lavoro un riferimento per chi crede che il cibo non sia solo quello che si mangia, ma spinto da passione, professionalità, territorio. C’ero perché credo che nel cibo e nella sua somministrazione ci sia una universalità che poche persone con molto potere, vorrebbero distruggere, omogeneizzare, globalizzare. Ho incontrato a Torino, alla grande kermesse del Salone del Gusto, l’associazione Amici del Sambuco di Chiaromonte (Pz).Giovani professionisti che fanno altro nella loro vita, prestati al cibo con tanta voglia di fare. Ci siamo incontrati nella grande piazza dei popoli, di fronte Terra Madre, abbandonati a se stessi ma caparbi nel portare alla gran vetrina del Gusto il loro prodotto di nicchia, il sambuco. Si sono fatti 1.200 km in un furgone pur

di far conoscere un prodotto della nostra terra, del territorio che racconta storie e desiderio di crescere. Li ho visti smarriti, senza accoglienza, buttati in mezzo all’arena dove hanno combattuto come leoni per farsi spazio, farsi conoscere. Per farsi apprezzare. Un plauso enorme a chi si prodiga, a chi si lancia senza paracadute (istituzionale) nel gran cielo della conoscenza. Ho visto la provincia di Matera che si è data un gran da fare, ha portato le sue eccellenze, i prodotti in degustazione, assemblando cose apprezzate e meno apprezzate. Probabilmente con un tocco di professionalità in più avrebbe avuto maggior successo. A volte essere produttori non significa saper presentare o vendere i propri prodotti. E’ stato meno nobile vedere nello stand della Provincia di Matera, assemblati in pochi metri quadrati, splendide proposte di panettone artigianale alla frutta di bosco accanto a formaggi straordinari per mancanza di spazio. (...) Dietro il Salone, dietro Terra Madre c’è una filosofia del cibo, usato come vetrina e comunicazione, che non tutti riescono ad afferrare. Federico Valicenti chef e gastronomo

AGEVOLAZIONI FISCALI! Finanziaria 2008. Potrete usufruire delle agevolazioni fiscali del 55%, per la riqualificazione degli edifici TRAMUTOLA (Pz) • www.simarsrl.it per conoscere il punto vendita autorizzato più vicino chiamaci al numero verde 800 180 775

ferma ancora Napoli - di tagliare gli sprechi, di rendere efficiente la macchina pubblica ma non a suon di migliaia di euro come incentivo soltanto per fare il proprio dovere. La Regione Basilicata tra dipendenti, precari e incarichi speciali dimostra di avere una capacità di spesa che và molto al di là dei suoi numeri. Fondi destinati a che cosa? Allo stesso modo dimostra totale incapacità quando si tratta di spendere i fondi europei. E’ ora di dire basta a questo governo regionale di centro-sinistra, capace soltanto di inutili riunioni di maggioranza per mantenere le poltrone e che ricerca il consenso con mezzi da prima Repubblica”.

POTENZA. Due giornate di convegno, il 13 e il 14 novembre (presso l’Aula magna dell’Università degli Studi di Basilicata in via N. Sauro) per inaugurare il nuovo anno di attività del Centro Studi e ricerche di Pedagogia sociale, Istituto nazionale “J. Maritain” sezione di Potenza. Il “III Convegno nazionale” di studio è dedicato a: “Un confronto tra estetica, politica, teologia ed etica” ricordando il 70° dell’opera di J. Maritain “Situation de la poèsie” e il 40° dalla morte di Karl Barth. A Potenza si avvicenderanno studiosi e pensatori di altissimo livello. Nella prima giornata Piero Viotto, emerito della Cattolica di Milano, Giancarlo Galeazzi e Andrea Aguti dell’Università di Urbino, Paolo Nepi di Roma Tre, Giovanni Grandi dell’Università di Padova, Marina Zito dell’Orientale di Napoli. Presenti anche il vice-direttore del Centro studi Maritain del Veneto, Luca Grion e il Segretario generale dell’Internazionale Roberto Papini. Venerdì 14, invece sarà dedicato al teologo Barth con Giuseppe Pizzuti e Maurizio Martirano dell’Ateneo lucano, Franco Orazio Piazza della Facoltà teologica meridionale ma anche Giuseppe Cantillo della “Federico II” di Napoli e Franco Miano di Tor Vergata.

VIA I VECCHI SERRAMENTI! Grazie ai telai “rinnovazione” è possibile sostituire i vecchi serramenti in breve tempo senza alcuna opera muraria

Fiera professionale per l’edilizia e l’architettura st padiglione a ROMA 13-16 novembre nd E4 7 8

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it


15

Sabato 8 novembre 2008 Risposte al quesito posto nello scorso numero

New tech

“Per avere sonni d’oro, fate sesso” ROMA - Fare sesso fa bene alla salute. Ormai la scienza ha certificato quello che il buon senso popolare ha sempre saputo. Così come ora ha sottoscritto un altro luogo comune: una buona dose di sesso prima di addormentarsi regala sogni d'oro e notti tranquille. Altro che camomilla e tranquillanti, secondo gli esperti tedeschi di medicina del sonno della German Sleep Society (Dgsm), riuniti a Kassel, in Germania, per la loro convention annuale, fare all'amore è l'unica attività che impegna il fisico ma che al contempo lo distende e aiuta a scivolare senza problemi fra le braccia di Morfeo. Gli specialisti a congresso confermano le virtù benefiche di un sonno sano sulla salute dell'intero organismo, e bacchettano senza mezzi termini i 'forzati della veglia': dormire poco non è certo un vanto, avvertono i medici. Per assicurarsi notti ristoratrici, gli esperti della Dgsm promuovono stili di vita positivi, come dieta sana ed esercizio fisico costante. Ma attenzione:

In Italia i ricchi diventano sempre più ricchi e i poveri più poveri. Spariscono le classi medie. Bisogna far pagare più tasse a chi ha i soldi? >>Michele, Sant’Anna Bisogna che lo Stato abbia il coraggio di perseguire i grandi evasori fiscali, chiunque essi siano. >>Andrea Bisogna far pagare le tasse a chi non le paga, innanzi tutto. >>Alex_Serpentone Probabilmente si faràcosì, ma va detto che molti paesi Baltici e dell’Est Europa hanno la flat tax e lì le classi medie non se la passano male, anzi. >>Gianna

Direi che bisogna alzare gli stipendi ai più poveri e abbassare i privilegi ai parlamentari, ecco sì quelli sono i veri ricchi. >>Robespierre 3000 Basterebbe recuperare la vergognosa evasione fiscale e poi espropriare i beni superflui dei ricchi, a cominciare da Berlusconi. >>Renè Ma certo, i più grandi evasori sono proprio loro, i ricchi. Perché pagare di più? Cito una pubblicità. I politici sono la classe più da pena-

lizzare. >>Marianna Non è una novità che le classi sociali intermedie stiano scomparendo. Bisogna non tassare più il ceto più povero senzaaumentare alcuna tassa. >>Cate58 Il problema non sta nel far pagare più tasse ai ricchi, ma nel non farle proprio pagare ai poveri! >>Daniele Certamente sì. È doveroso innalzare le aliquote Irpef per gli alti redditi.

Dicci la tua ar

i che gu Gli adolescent contenuto to al dano tv ad ù a ripi di sesso sonoidan ze, dice av gr di schio tv ha La a. Us uno studio a? nz ue fl in a nt ta sì co nno Verra ati gli c i l pubb unti entro i sms g /11/2008 il 18

I DICCTUA LA

339 al: 0 sms 31 10

31

La vignetta di Mario Bochicchio

È FINITO IL TEATRINO. OBAMA CHIUDE BARACK E BURATTINI

VIGNETTA PUBBLICATA IL 06/11/2008 SUL QUOTIDIANO “ LIBERO ” DI VITTORIO FELTRI niente attività sportive serali: "Determinano il rilascio di ormoni stimolanti", spiegano gli esperti, che mantengono il corpo attivo e il cervello sveglio, complicando e ritardando l'addormentamento. Fa eccezione il sesso. Inoltre dormire bene previene molte malattie, ribadiscono gli specialisti, preoccupati per l'abitudine sempre più diffusa di 'risparmiare' sul sonno. Complici i ritmi frenetici della vita moderna - ricordano - nel mondo industrializzato il tempo dedicato ai sogni si è ridotto progressivamente di un'ora e mezza. Tanto che un tedesco medio dorme oggi circa 7 ore. Anche se il fabbisogno di sonno è soggettivo e non esiste una formula ideale, ammettono gli specialisti. La moda di ridurre al minimo le ore di sonno viene da lontano. "Quattro ore di sonno per gli uomini, 5 per le donne e 6 per gli idioti", era la ricetta di Napoleone Bonaparte. Oppure c'è la regola del tre di Berlusconi: "Dormo tre ore, poi ho ancora energia per fare l'amore per altre tre", ha detto di recente il premier ospite di una discoteca milanese. Ma gli esperti ammoniscono: "Chi cerca di impressionare gli altri dormendo 'quanto basta' si muove su un terreno molto pericoloso". Che siano le 8 ore 'prescritte' dalla saggezza popolare, oppure le 9 ore o forse più predicate da attrici e modelle che fanno della buonanotte una cura di bellezza, "ognuno ha bisogno di dormire - assicurano i medici della Dgsm - E non esiste alcuna prova che certe persone riescano ad 'allenare' il proprio organismo abituandolo nel tempo a farsi bastare il minino sonno indispensabile", precisano gli scienziati.

redazione@gior nalelucano.it - telefono 0971 444 976 - fax 0971 449056


Ultima di copertina

Sabato 8 novembre 2008

Rewind 2 settimane fa, giorno per giorno

>>2008/10/25 Industria, la Panasonic di Pisticci a rischio chiusura I dirigenti della multinazionale Panasonic spa hanno annunciato la cessazione di attività - per crisi di mercato dello stabilimento di Pisticci. >>2008/10/26 Trovato con 203 grammi di hascisc. Arrestato. Nella zona di Lauria, la Guardia di Finanza ha arrestato un uomo di 34 anni, trovato in possesso di 203 grammi di hascisc. >> 2008/10/27 Potenza, lavori di riqualificazione in vista per via Mazzini Ammonta a 500 mila euro il finanziamento per riqualificare parte di via Mazzini: nuovo marciapiede, innalzamento della strada, eliminazione di transenne e pali metallici e nuove luci. >> 2008/10/28 Cassazione: inchiesta Vip, bocciato il ricorso di Corona La 7a sezione penale della Cassazione ha dichiarato “inammissibile” il ricorso di Corona contro il decreto che lo rinviava a giudizio davanti al tribunale di Milano. >> 2008/10/29 Potenza, vendita di farmaci illegali in una farmacia del capoluogo Un “tavolo tecnico” è stato costituito a Potenza per definire un protocollo d'intesa sulla prevenzione del randagismo. >> 2008/10/30 Ubriachi alla guida, tre denunce nel potentino Accusate di guida in stato di ebbrezza, tre persone sono state denunciate nel Potentino dalla Polizia stradale. Due delle tre persone denunciate hanno anche provocato due incidenti. >> 2008/10/31 A Potenza 47 gatti neri spariti in 5 giorni. Denuncia Aidaa Anche a Potenza, come a Torino e a Reggio Emilia, è stata registrata una consistente sparizione di gatti neri (quasi tutte femmine): in 5 giorni, infatti, l'Aidaa ha ricevuto 47 segnalazioni. >> 2008/11/01 Lavoro: Daramic, nel potentino a rischio 140 posti Per tutelare la prospettiva occupazionale dei 140 lavoratori, l'assemblea dei dipendenti della Daramic di Tito Scalo ha rigettato la proposta aziendale di riprendere la produzione a termine fino al prossimo 31 dicembre. >> 2008/11/02 Energia: sconto gas al 76 percento delle famiglie lucane Il 76 per cento delle famiglie lucane usufrirà della riduzione del 10,5 per cento della bolletta del gas stabilita dalla Regione Basilicata. >> 2008/10/03 Casa, per l’affitto le famiglie lucane spendono l’11% del reddito Le famiglie lucane nel primo semestre del 2008 hanno speso, in media, per pagare l'affitto della propria casa: a Potenza 357 euro al mese, mentre a Matera 274 euro.

w w w. r a d i o t o u r. f m

Via Cavour, 98 - 85100 Potenza www.ecoger.it - ecoger1@tin.it tel. 0971 274637 fax 0971 273745

Quando le apparecchiature elettroniche utilizzate quotidianamente hanno esaurito il loro ciclo di vita e vengono sostituite da nuove apparecchiatura, nasce la necessità di dismetterle dando vita al “rifiuto elettronico”. Eco.Ge.R. offre la soluzione a tali problemi ritirando i “rifiuti elettronici” ed assumendosi le responsabilità di legge legate al loro smaltimento. I servizi Eco.Ge.R., pertanto, sollevano totalmente il produttore dei rifiuti da ogni tipo di responsabilità, consentendo, quindi, una risoluzione definitiva al problema dei “rifiuti elettronici” (rottamazione a norma di legge, cancellazione dal libro beni ammortizzabili, recupero degli spazi aziendali, sicurezza dell’ambiente lavorativo, ecc.) >> 2008/11/04 Si finge ispettore della Polizia per “toccare” le ragazze l gip di Matera ha concesso gli arresti domiciliari a un giovane di 26 anni che si spacciava per ispettore della Polizia per “perquisire” e toccare alcune ragazze. >> 2008/11/05 Agricoltura, nuove misure contro

la “Sharka” Il dipartimento agricoltura della Regione Basilicata segue costantemente’ i problemi legati alla malattia delle piante denominata “Sharka”. >> 2008/11/06 Ponte di Picerno, entro 10 giorni riapre una corsia Gli interventi di ripristino sul ponte

permetteranno di riaprire al traffico, una corsia entro metà novembre e l’intera carreggiata entro gennaio. >> 2008/11/07 Matera a gennaio su tv giapponese Tbs Le attrazioni turistiche e culturali di Matera saranno al centro di un reportage di 30 minuti che la tv giapponese Tbs manderà in onda a gennaio 2009.

GiornaleLucano.it ritornerà mercoledì 26 novembe in tutte le edicole con la Nuova del Sud chiuso in redazione il 07/11 alle 14.15

ogni 14 giorni 20.000 copie distribuite gratuitamente a Potenza e provincia | ogni giorno on-line su www.giornalelucano.it

GiornaleLucano 2008-11-08 N° 15  

GiornaleLucano 2008-11-08 N° 15

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you