Issuu on Google+

ANNO IV - N° 27 - GIOVEDÌ 3 FEBBRAIO 2011 - DISTRIBUZIONE GRATUITA Quotidiano del mattino - Registrato al Tribunale di Campobasso n°3/08 del 21/03/2008 - Direttore Responsabile: Angelo Santagostino - A.I. Communication sede legale: via Gorizia, 42 - 86100 Campobasso -Tel. 0874.481034 - Fax 0874.494752 -Tel. Isernia 0865.414168 E-mail Redazione Campobasso: redazione@lagazzettadelmolise.it - E-mail RedazioneIsernia: lagazzettaisernia@alice.it - E-mail: Amministrazione - Pubblicità: commerciale@lagazzettadelmolise.it - www.lagazzettadelmolise.it - www.gazzettadelmolise.com Stampa: A.I. Communication Sessano Del Molise (IS) - Il lunedì non siamo in distribuzione - La collaborazione è gratuita GIORNALE SATIRICO

L’OSCAR DEL GIORNO A VITTORINO FACCIOLLA

Il primo cittadino di San Martino in Pensilis, Vittorino Facciolla, annuncia buone nuove per i residenti: a breve verrà ridotta l’addizionale Irpef di ben un punto. Uno sconto sulle tasse che va contestualizzata nella volontà dell’amministrazione locale “di offrire sostegno e sollievo alla comunità, colpita dalle ripercussioni e dagli strascichi della crisi economica internazionale”. Mentre l’Italia si divide sugli effetti del federalismo fiscale e sulla possibilità di ritocco verso l’altro dell’imposizione fiscale, a San Martino in Pensilis l’Irpef dimezza, scendendo dall’uno per mille allo 0,5 per mille: “Un’azione resa possibile - commenta il sindaco - anche dall’istituzione di proficue economie di bilancio, concepita per incidere in maniera positiva sulla qualità della vita della cittadinanza”. Un oscar strameritato perché contempera le esigenze dei cittadini e quelle del bilancio!

IL TAPIRO DEL GIORNO A GINO DI BARTOLOMEO

Se non è amore per l’arte contemporanea, non ha alcuna giustificazione il sindaco di Campobasso, Gino Di Bartolomeo, per non aver ancora provveduto a far rimuovere i cumuli di neve dalle strade della città. A meno che non voglia candidare la sua amministrazione al festival delle sculture di ghiaccio in Belgio, dovrà spiegare come mai, a più di due settimane dall’abbondante precipitazione, la situazione non si è normalizzata. Qualcosa di inconcepibile, il farsi trovare così impreparati, in un capoluogo dove le nevicate sono frequenti. Eppure, in campagna elettorale, aveva promesso che avrebbe restituito la città giardino ai campobassani, ma probabilmente anche i buoni propositi si sono raffreddati.

CAMPOBASSO

CAMPOBASSO

TERMOLI

Bregantini richiama il parroco di Baranello sui riti senza eucarestia

Molestie e violenze sessuali 5 minorenni rinviati a giudizio

Open gates richiesta al Riesame la libertà per l’ex presidente del Cosib

A PAG. 8

A PAG. 8

A PAG. 18

www.lagazzettadelmolise.it

redazione@lagazzettadelmolise.it 30.000 copie in omaggio


01a