Issuu on Google+

Eventi

ma musica libri cine fia gaming fotogra

niccolò fabi

giovanni allevi

Napoli // ottobre 2012


Kids Omaggio ai fratelli Grimm Ritornano le Storytellers e il Forum la domenica mattina si fa a misura dei piÚ piccoli. Le nostre simpatiche amiche a ottobre e novembre rendono omaggio ai fratelli Grimm e alle loro fiabe in occasione del bicentenario dalla prima pubblicazione della loro raccolta di favole. Di scena in questi primi 4 appuntamenti: Hansel e Gretel, I musicanti di Brema, Biancaneve e i 7 nani e L’oca d’oro. I bambini si ritroveranno nel bosco fatato dei fratelli Grimm e qui ne rivivranno le storie. Dalla lettura animata ai giochi ispirati dalla favola protagonista di quella domenica fino ai laboratori di manipolazione con materiali riciclati. Domenica 7 ottobre | ore 11.00-13.00 Domenica 14 ottobre | ore 11.00-13.00 Domenica 21 ottobre | ore 11.00-13.00 Domenica 28 ottobre | ore 11.00-13.00

Per bambini dai 5 ai 7 anni Ingresso libero e gratuito


Lunedì 8 ottobre | ore 15.00

MONDO MARCIO

Mondomarcio torna con Cose dell’Altro Mondo, l’album della piena maturità. Un firma copie da non perdere per tutti i suoi fan napoletani. In Cose dell’Altro Mondo ci sono canzoni che non avrei mai scritto in passato, alcune sembrano davvero scritte da ”un altro Mondo Marcio” (da qui il titolo del disco). Arrivano dalla strada, dal vicino di casa, dall’amico con il quale ti ritrovi una sera a bere un bicchiere di birra. Arrivano dalla povera gente, dalla gente comune. Il disco vanta le collaborazioni di J-AX, Caparezza, Emis Killa, Vacca, Rido, Danti (Two Fingerz), Strano (Gemelli Diversi) e Killakat. L’accesso alla signing session è riservato ai possessori del cd.

Martedì 9 ottobre | ore 18.00

leggere il dna

Continuano gli appuntamenti dei “caffè scientifici” organizzati con l’Istituto di Genetica e Biofisica “A. Buzzati Traverso” del CNR di Napoli in occasione dei suoi 50 anni di attività. L’obiettivo dei Science Café è quello di aiutare a leggere il “discorso sulla vita”, la biologia, una scienza che parla di noi, della nostra storia, di come funzioniamo. Oggi con Giovanna Grimaldi rispondiamo alle seguenti domande: Che cos’è l’epigenetica? In che modo un gene può essere acceso o spento? Che differenza c’è nell’eredità genetica che riceviamo dalla madre e dal padre? Giovanna Grimaldi è dirigente di ricerca IGB-Cnr. Ha lavorato negli Stai Uniti e in Germania. I suoi studi riguardano i fattori molecolari che modificano l’attività del DNA. Modera Antonella Prisco, ricercatrice IGB-Cnr. Giovedì 11 ottobre | ore 18.00

Sabba e gli Incensurabili

Showcase di presentazione di Nessuno si senta offeso, album d’esordio di Sabba & Gli Incensurabili. Il progetto Sabba & Gli Incensurabili nasce nel luglio 2010: ne fanno parte il cantante/frontman Salvatore “Sabba” Lampitelli, già voce e chitarra dei Sud Express, Alessandro Mormile (lead guitar, backing vocals), Alessandro Grossi (sax, flauto traverso, armonica, programming), Luca Costanzo (basso, backing vocals) e Francesco Del Prete (batteria, percussioni). Nel loro progetto d’esordio 10 tracce, 10 racconti che narrano alcuni aspetti della vita di altrettanti personaggi del quotidiano - panettieri e impresari, donne gioiose, emigranti e innamorati persi - sempre e comunque visti con uno spirito umoristico e talvolta provocatorio. Intervengono i giornalisti Michelangelo Iossa e Carmine Aymone.


Martedì 16 ottobre | ore 18.00

Niccolò Fabi

© Simone Cecchetti

Niccolò Fabi presenta il suo nuovo album Ecco con un esclusivo live acustico, insieme a Roberto Angelini e Pier Cortese. Un disco registrato in tre settimane, nello studio di Roy Paci a Lecce. Un gruppo di sei amici musicisti con un furgone carico di strumenti, che parte verso il Salento. Un viaggio che inizia con il desiderio di registrare, ancor prima che della musica, il gusto di poterlo fare, il divertimento di chi è consapevole di vivere questo privilegio.

Giovedì 18 ottobre | ore 18.00

Andrea Apollonio

Un giovane giornalista e un magistrato che ha dedicato la sua vita a combattere le mafie: Raffaele Cantone ci accompagna in questa conversazione con Andrea Apollonio, autore di Cosa Nuova. Viaggio nei feudi della ‘Ndrangheta con lo squadrone Cacciatori (Pellegrini). Questo non è un libro sulla ‘ndrangheta, ma su chi la ‘ndrangheta la combatte: militari che operano sottopelle in maniera chirurgica, senza che nulla trapeli all’esterno. Perché dietro ogni arresto eccellente, ogni vittoria dello Stato in terra infidelium, vi sono loro: i militari dello Squadrone Cacciatori di Calabria. Questo è un viaggio nei feudi della ‘ndrangheta, in terra di Cosa Nuova, accompagnato dall’insieme di verità e disincanto, di illusioni ed inganni, di amore e odio per un pezzo di Calabria vissuto sulla pelle.


Venerdì 19 ottobre | ore 18.00

Paranza Vibes

I Paranza Vibes tornano, a distanza di tre anni dall’ultimo lavoro discografico Nata Manera, con un nuovo album dal titolo Controfase. I Paranza Vibes, ovvero il duo campano Piervito De Rosa e Matteo Citro, che quest’anno compiono 12 anni d i attività, portano in Controfase una voglia di rinnovamento attraverso rime e sonorità sempre nuove e sperimentando il raggamuffin come “amplificatore sociale”: violini, fisarmoniche, trombe e sax danno vita a una miscela periferica di suoni pieni di riflessioni, ma anche di ironia.

Lunedì 22 ottobre | ore 18.00

Omaggio a Mario Musella

A 33 anni di distanza dalla sua scomparsa esce Arrivederci, l’atteso album di inediti di Mario Musella, storica voce degli Showmen. Artisti e musicisti del Neapolitan Power gli rendono omaggio questa sera. Accompagnato da un giovane Pino Daniele alla chitarra (allora nei Batracomiomachia), da Enzo Avitabile, Antonio Sinagra al piano fender, Gigi Savoia al sax, Antonio Golino alla batteria, Geppino Botta al basso e da Tony Mimms che dirige gli archi dell’Orchestra Scarlatti, Musella aveva riletto alla sua maniera brani classici come Giorgia on My Mind, You Make Me Feel Brand New, Let Me Be Turned to Stone. Interviene Carmine Aymone. Martedì 23 ottobre | ore 18.00

Roberto Marrone

Incontriamo Roberto Marrone in occasione dell’uscita di Parole strappate alla notte (Pironti). La stagione degli anni di piombo, il carcere, il ricovero in TSO (trattamento sanitario obbligatorio), i sogni di bambino e quelli di adulto. Il diario romanzato di chi quella stagione l’ha attraversata per intero e oggi rifugge l’etichetta di “ex terrorista”.


Giovedì 25 ottobre | ore 18.00

Eduardo Savarese

Un esordio da tener d’occhio: Eduardo Savarese ci presenta il suo Non passare per il sangue (e/o). È la prima volta che Luca torna in Afghanistan dopo la morte di Marcello. È un giovane ufficiale dell’esercito italiano che più di ogni cosa vuole compiere il proprio dovere, anche se quella terra secca gli ricorda Marcello a ogni respiro, il vuoto che gli ha lasciato dentro da quando non c’è più. A lui toccherà l’ingrato compito di consegnare alla famiglia i suoi effetti personali ed è la nonna di origini cretesi, Agar, a presentarsi all’appuntamento. La tensione tra i mondi così lontani di Agar e Luca, attraverso gli echi di due guerre e la perdita degli affetti, si scioglie nell’accettazione dell’irriducibile identità di ciascuno. C’è vita oltre il sangue. Intervengono Antonella Cilento e Massimo Andrei. Letture di Imma VIlla. Venerdì 26 ottobre | ore 18.00

Gennaro Matino

Gennaro Matino torna a far sentire la sua voce con il nuovo libro Economia della crisi. Il bene dell’uomo contro la dittatura dello spread (Dalai). La crisi economica che sta sconvolgendo le nostre vite ci spaventa perché mostra un mondo governato da fredde leggi numeriche espresse da parole come «spread», «default», «debito». È quindi una crisi di linguaggio che finisce col separare gli avvenimenti dalla nostra comprensione di essi. Per costruire il futuro diventa allora indispensabile rinsaldare una nuova coscienza che non dimentichi che il bene dell’uomo è più importante di qualunque legge economica. Gennaro Matino parte proprio dall’analisi delle contraddizioni di un presente che ci vuole pessimisti, tristi, desolati, per cercare parole di speranza, perché tocca a noi cambiare le logiche finanziarie e non viceversa. La grande sfida che chiama in causa tutti è creare una società che valorizzi il bene comune, i diritti universali, la creatività e la gratuità del lavoro difendendo i principi autentici della democrazia.


Martedì 30 ottobre | ore 18.00

Paolo Castaldi racconta Diego Armando Maradona

Il Pibe de Oro come non l’avete mai visto: a fumetti in Diego Armando Maradona (BeccoGiallo ) di Paolo Castaldi. 100 pagine colorate di azzurro per riscaldare i cuori di tutti quelli che amano Diego. El Pibe De Oro, la Mano De Dios, il goal più bello della storia del calcio, gli scudetti conquistati a Napoli contro le grandi potenze del calcio italiano, cadute verticali e resurrezioni impossibili. Diego Armando Maradona, genio e sregolatezza, idolo per milioni di tifosi e segno tangibile di riscatto sociale per la gente di Napoli e il Sud Italia in generale, raccontato con la passione autentica del tifoso napoletano nel primo omaggio a fumetti a lui dedicato. Intervengono lo scrittore (e tifoso) Maurizio de Giovanni e i giornalisti Francesco Marolda e Gianluca Vigliotti. In collaborazione con Napoli Comicon.

Mercoledì 31 ottobre | ore 17.00

Giovanni Allevi

© Massimo Volta

A distanza di oltre due anni dall’ultimo album Alien, l’enfant terrible del pianoforte torna con un progetto sinfonico assolutamente inedito, contenente la sua prima composizione per violino e orchestra. Incontriamo Giovanni Allevi in occasione dell’uscita di Sunrise. Una nuova sfida per il compositore, direttore d’orchestra e pianista Allevi. Passaggi di estremo virtuosismo caratterizzano la partitura originale, in cui il violino, strumento “idealmente” classico, si avvicina per ricerca timbrica all’elettronica. Oltre 70 minuti di musica in cui non manca ovviamente l’inseparabile pianoforte, che torna protagonista con tutta la forza ritmica delle inconfondibili melodie di Allevi. La registrazione del disco ha visto il coinvolgimento di 60 professori d’orchestra del prestigioso ente lirico Teatro Carlo Felice di Genova. L’accesso alla signing session è riservato ai possessori del cd.


gallerie nac fotografiche f 10 anni diCorigliano Fotografia

Calabro

Fotografie di: GABRIELE BASILICO GIANNI BERENGO GARDIN ENRICO BOSSAN LUCA CAMPIGOTTO FRANCESCO CITO MARIO CRESCI MAURIZIO GALIMBERTI FRANCO FONTANA BERNARD PLOSSU FRANCESCO RADINO FERDINANDO SCIANNA TONI THORIMBERT In occasione del 10° anniversario di Corigliano Calabro Fotografia, le Gallerie Fnac ospitano una mostra collettiva che raccoglie i lavori realizzati sul territorio e commissionati dal Festival nel corso degli anni ai più importanti fotografi italiani e internazionali. Corigliano Calabro è stata così sede di indagine e di osservazione da parte di maestri della fotografia, a partire da Gianni Berengo Gardin, Francesco Radino, Toni Thorimbert, Gabriele Basilico, Enrico Bossan, Mario Cresci, Bernard Plossu, Maurizio Galimberti, Francesco Cito, Franco Fontana, Luca Campigotto fino a oggi con Ferdinando Scianna protagonista dell’edizione 2012 del Festival.

In mostra fino al 20 novembre

Fnac Napoli

Via Luca Giordano, 59 Info: 081 2201000 Lun - Dom dalle 10.00 alle 21.00 Responsabile Comunicazione: Lucia Nicodemo


Eventi Fnac di Napoli | Ottobre 2012