Issuu on Google+

19//24 GIUGNO

PICCOLO TEATRO STREHLER LArgo Greppi, 1 - MM2 Lanza


YOSSI di Eytan Fox / Israele 2012 / 84’ MER 19 GIUGNO

20.00

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Sognare ad occhi aperti e innamorarsi nonostante tutto, magari di un angelo biondo, è ancora possibile, alla faccia delle umiliazioni, dei problemi e dell'incapacità di superare un lutto. Yossi è una deliziosa metafora contemporanea e il suo ritorno dopo dieci anni non è affatto causale: un po' ingrassato, infelice nonostante i sitini per soli maschietti e oramai superata la soglia dei 30 anni, il cardiologo protagonista di Yossi & Jagger, amatissimo film di Eytan Fox del 2002, torna sui nostri schermi per insegnarci che la speranza è davvero l'ultima a morire.


L’AGE ATOMIQUE di Héléna Klotz / Francia, 2012 / 67’ GIOV 20 GIUGNO

19.00

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Giovani, belli e perduti: Victor e Rainer viaggiano su un treno verso il cuore pulsante della Parigi notturna. Nel loro viaggio al termine della notte si fermeranno prima in una discoteca, dove Victor cercherà disperatamente compagnia femminile sotto gli occhi doloranti dell'amico innamorato, poi nei meandri più cupi della città. Adolescenza smarrita, corpi vampireschi dai canini affilati e tanta musica techno. La dichiarazione d'amore più romantica fra due young hearts senza identità nei confini segreti fra amicizia e amore.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

JOY! PORTRAIT OF A NUN di Joe Balass / Canada-USA 2012 / 72’ GIOV 20 GIUGNO

19.30

SCATOLA MAGICA

DOCUMENTARIO

C’era una volta una suora con la barba che tanti anni fa fondò a San Francisco l’ordine delle Sisters of Perpetual Indulgence. Non è una favola ma la storia vera di Sorella Missionary Position Delight e della sua comunità di suore gay che nel 1979 si riunirono per portare la parola di Dio e della tolleranza in giro per il mondo. Oggi le sorelle si sono perse per strada ma Sorella Missionary continua la sua opera di bene nel Deep South degli Stati Uniti dove vive insieme a una comunità di faeries. Sorelle di tutto il mondo unitevi in questo viaggio magico e senza tempo!


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

INTERIOR LEATHER BAR di James Franco e Travis Mathews / USA, 2013 / 60’ GIOV 20 GIUGNO

22.30

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Docufiction ammantato di gloria già allo stadio di preproduzione, si rumoreggiava infatti che ricreasse in toto quei 40 minuti di sesso esplicito tagliati di netto dal mitico Cruising di William Friedkin, Interior. Leather Bar è l'analisi delle tensioni, dei conflitti tra libertà e censura, di una troupe alle prese con quei mitici 40 minuti, la loro ricostruzione e che cosa ha significato per Al Pacino girarli nei primi anni 80. Backstage, interviste, prove trucco e sì, anche alcuni minuti molto coreografici. Diciamo così. La promessa del cinema indipendente Travis Mathews alla guida della factory di James Franco... Yes, James Franco!


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

BAMBI di Sébastien Lifshitz / Francia, 2013 / 60’ GIOV 20 GIUGNO

23.00

SCATOLA MAGICA

DOCUMENTARIO

Come in La donna che visse due volte, Marie-Pierre Pruvot guarda uno specchio d'acqua con aria malinconica e da diva anni 50... In pochi ricordano il suo vero nome, in molti la sognano ancora come Bambi, una delle più grandi star transessuali del secolo scorso. Stella del Carousel de Paris, Bambi nasce ad Algeri come Jean-Pierre ma presto gli abitini rossi e dismessi della sorella fanno capolino nei suoi sogni più proibiti come prove tecniche di travestimento. Bambi ormai è una tranquilla ex docente di scuola media in pensione ma davanti a Sebastien Lifshitz, che la elegge a 12esima invisible, rivive con emozione e lacrimoni la sua vita straordinaria.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

SALTO di Maximiliam von Moll / Germania 2012 / 85’ VEN 21 GIUGNO

16.00

SCATOLA MAGICA

LUNGOMETRAGGIO

Dopo un litigio terrificante con Marion, Lucia fugge improvvisamente in Portogallo. Marion teme che si sia rifugiata in una setta nella città portoghese di Salto dedita alla celebrazione della vita prima di commettere suicidio. Si balla, si canta e ci si spoglia in allegria vicino al fuoco, ma Lucia dove si nasconde veramente? Non tutte le comunità insomma sono gioiose, tranquille e adorabilmente pagane come quella di F*ck for Forest.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

UNCONDITIONAL di Bryn Higgins / UK 2012 / 92’ VEN 21 GIUGNO

19.00

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Ritrovarsi nudi nel freddo inverno di Newcastle non piace di certo a nessuno ma al povero Owen accade di peggio. Giovane 17enne con madre disabile e inquieta sorella gemella, il ragazzo incontra sul suo cammino Liam, ambiguo assicuratore finanziario che piano piano si insinua nella sua vita. Anche la sorella si fa trascinare nel gorgo perverso di Liam ma con Owen le cose andranno peggio: Liam infatti lo esorta a travestirsi da donna e gli promette una vita normale perché “Le indecisioni sono per i perdenti. Non ci sono condizioni in amore!” Come finirà per il nostro fragile ragazzo?


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

IN THE NAME OF di Malgorzata Szumowska / Polonia 2013 / 102’ VEN 21 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Caldi tramonti della campagna polacca intorno a Varsavia avvolgono la crisi di un giovane prete che gestisce una piccola comunità di recupero per giovani affidati ai servizi sociali. Pulsioni sessuali sublimate in partite di calcetto e nuoto e un giovane piromane e taciturno che finalmente apre le gabbie della frustrazione. Danze sfrenate abbracciando la foto di Papa Ratzinger. Una donna procace che tenta la virtù sacerdotale. Musica rock sparata a tutto volume. Viaggio ai confini della fede che non lascia scampo alla redenzione Pasoliniano.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

JACK & DIANE di Bradley Rust Gray / USA 2012 / 110’ VEN 21 GIUGNO

22.30

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Jack & Diane accoglie la stellina del cinema indie Juno Temple, qui in versione Pippi Calzelunghe, e la tomboy skater Riley Keough in un melodramma che strizza l'occhio al cinema horror. Le due girls si incontrano e si piacciono alla follia ma quando Jack scopre che l'amata sta per abbandonarla per studiare a Parigi, fa di tutto per allontanarla e per non soffrire, scatenando però le pulsione animalesche dell'angel-devil Diane, portatrice di un terrificante segreto che si svela nelle notti di luna piena... Fra Un lupo mannaro americano a Londra e i melodrammi di Douglas Sirk.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

OUT IN THE DARK di Michael Mayer / Israele 2012 / 96’ SAB 22 GIUGNO

19.00

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Quanti film hanno raccontato l’amore impossibile? Tanti, ma Out In The Dark per la prima volta narra un sentimento che sboccia fra due paesi troppo in conflitto fra di loro. I confini geografici che si incontrano sono quello di Nimer, studente palestinese fragile e inquieto e quello dell’avvocato israeliano Roy. L’amore sboccia subito ma i due devono fare presto i conti con i problemi sociali che questo comporta. Ci si mette di mezzo pure la polizia e la morte del migliore amico di Nimer... Riusciranno i due a coronare il loro sogno di felicità?


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

CHERRY di Stephen Elliott / USA 2012 / 102’ SAB 22 GIUGNO

19.30

SCATOLA MAGICA

LUNGOMETRAGGIO

Quanti di noi sognano di incontrare James Franco in uno strip club? Alla nostra fortunata Angelina accade molto di più che incontrare James: entra a passo doppio nel dorato mondo dei fighetti di San Francisco ma il vero sogno di questa bellissima 18enne è trasformarsi in Cherry e lanciarsi nell'inferno della pornografia. La fotografa Heather Graham, che sembra riprendere il suo ruolo in Boogie Nights, la conduce e la guida nei gironi del business del porno. Una buona guida alla scoperta di coreografie acrobatiche, kamasutra, falli finti, fervida immaginazione e Cherry: la ciliegina sulla torta che tutte noi vorremmo... assaggiare!


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

FIVE DANCES di Alan Brown / USA 2013 / 85’ SAB 22 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Chip è un giovane dalla bellezza sconvolgente, con un fisico da angelo caduto in volo. Un ragazzo di provincia che sbarca a New York per realizzare il suo grande sogno: diventare un ballerino. Lasciata alle spalle la famiglia disfunctional, si unisce a una compagnia di giovani Saranno famosi. Momento topico: la notte homeless sul marciapiede ma ben presto si troverà dilaniato fra desideri e responsabilità nei confronti dei suoi genitori. 5 dances è un delicato romanzo di formazione che miscela ballerini, giovani talenti della danza contemporanea americana, alle splendide coreografie di Jonah Bokaer in stile West Side Story. I wanna live in America!


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

FACING MIRRORS di Negar Azarbayjani / Iran 2011 / 102’ SAB 22 GIUGNO

22.30

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

La storia di un’amicizia al femminile capace di sfidare le convenzioni di un paese complesso e pieno di contraddizioni come l’Iran. Facing Mirrors è la toccante e quasi impalpabile storia, la prima nel cinema iraniano ad avere come protagonista un personaggio transgender, di Rana, tassista improvvisata per pagare i debiti del marito. Un giorno carica sulla sua macchina la giovane Edi, donna ribelle e anticonformista che si fa la barba alla specchio e che vuole lasciare il paese per vivere finalmente in libertà. Lo specchio delle nostre brame come risponderà?


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

NOOR di Guillaume Giovanetti, Cagla Zencirci / Francia-Pakistan 2012 / 79’ SAB 22 GIUGNO

22.30

SCATOLA MAGICA

LUNGOMETRAGGIO

Fra camion kitsch squisitamente decorati e fatine che magicamente fanno crescere la barba. Filmato nella comunità transgender pakistana dei Khusra, Noor racconta la vita di una donna che vernicia auto, vuole diventare uomo e trovare una principessa in grado di amare il suo corpo. Road movie toccante e dai paesaggi mozzafiato che rincorre un lago fatato, nascosto nel cuore del Pakistan, che ti trasforma in maschio, o almeno così sostiene un simpatico vecchietto. Pieno di suggestioni trascendentali, qualche camionista ubriaco ma anche tanta poesia fra montagne imponenti e paesaggi brulli.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

IT’S ALL SO QUIET di Nanouk Leopold / Olanda 2013 / 93’ DOM 23 GIUGNO

19.00

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Come nella famosissima canzone di Bjork, qualcosa di tranquillo prima o poi esploderà. Speriamo anche nelle vostre vite. Ed è questo il caso di Helmer, sexy tranquillo contadino olandese che passa le sue giornata fra gli armenti e le cure amorevoli verso l’anziano padre Vader, costretto da una malattia a dover dipendere dal suo unico figlio. Nella tranquilla vita di campagna però un giorno irrompe il giovane efebo Hank e il cuore indurito di Helmer comincia a palpitare... Il film di Nanouk Lepold, che adatta l’omonimo romanzo di Gerbrand Bakker, vive e respira di natura incontaminata, di silenzi assordanti e piccoli dettagli di vita che gridano libertà.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

OPIUM di Arielle Dombasle / Francia 2013 / 77’ DOM 23 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

La Parigi surrealista e oppiacea e l’amore disperato fra il poeta Jean Cocteau e i l’irrequieto Raymond Radiguet in un film onirico, ispirato alle parole e ai disegni di Cocteau, e pieno di squisite canzoni. Giovani corpi nudi sulla spiaggia che ricordano il Tadzio di Morte a Venezia, balli in maschera ubriachi d’assenzio, cruising sulle rive della Senna e camei folgoranti di Marisa Berenson e Valerie Donzelli nell’appassionato omaggio dell’iconissima Arielle Dombasle agli enfants terribles del secolo scorso. “L’opium est la femme fatale!” Presentato fuori concorso all’ultimo Festival di Cannes.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

MOSQUITA Y MARI di Aurora Guerrero / USA 2011 / 85’ DOM 23 GIUGNO

22.30

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Nella comunità messicana di Los Angeles è molto semplice perdere i propri sogni nell’incertezza della futura sopravvivenza economica. Ma a 15 anni sognare non costa nulla ed è quello che accade quando Mosquita e Mari si incontrano nel loro vicinato. Entrambe devono convivere con grandi responsabilità ma molto lentamente sarà un tenero e confuso sentimento fatto di sussurri sensuali e gelosie ad occupare la mente delle due calienti chicanas.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

VALENTINE ROAD di Marta Cunningham / USA 2013 / 89’ DOM 23 GIUGNO

21.00

SCATOLA MAGICA

DOCUMENTARIO

Nel febbraio del 2008, più precisamente il giorno di San Valentino, in California, Brandon spara al compagno di classe Larry per punirlo di avergli spedito un bigliettino amoroso. Due giorni dopo la sparatoria, Larry muore e l’omicidio sconvolge la piccola comunità di Oxnard. Valentine Road vuole per prima cosa essere un inno alla tolleranza e raccontare la tragedia della vittima come del carnefice, entrambi ragazzi problematici e sessualmente abusati, in un drammatico grido di dolore contro qualsiasi forma di discriminazione.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

I DO di Glenn Gaylord / USA 2012 / 91 DOM 23 GIUGNO

22.30

SCATOLA MAGICA

LUNGOMETRAGGIO

Lo voglio! Parliamo di un matrimonio infatti, quello di convenienza, un po’ come la Green Card di Peter Weir, fra il fotografo inglese Jack e la sua amica e compagna di lavoro lesbica Alison. Il nostro eroe è reduce dalla tragica scomparsa del fratello in un incidente stradale e da anni si prende cura della vedova e della deliziosa nipotina Tara. Ma le autorità dell’immigrazione americane non gli concedono il visto e così Jack è costretto ad annusare fiori d’arancio pur di non tornare nella grigia Albione. L’incontro con un seducente fotografo spagnolo scombina i piani... Una commedia dolceamara intorno ai temi scottanti dei diritti civili, dall’immigrazione ai matrimoni gay.


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

LAURENCE ANYWAYSdi Xavier Dolan / Canada-Francia 2012 / 168’ LUN 24 GIUGNO

21.00

SCATOLA MAGICA

LUNGOMETRAGGIO

Di viola vestito in riva al mare, Melvil Poupad in Laurence Anyways ricorda tantissimo la cara Bambi (Marie-Pierre Pruvot): due corpi maschili in cerca di curve femminili. Ma il nostro Laurence non vuole gli sguardi di qualche manzo transalpino, Laurence ha una compagna amata ma presto le comunica “Voglio essere una donna, per più di trent’anni ho mentito a me stesso e mi sono travestito da uomo, ma ora non posso più continuare così”. L'enfant prodige Xavier Dolan, affettuosa presenza al MIX, filma dieci anni d'amore queer e combattuto che va oltre le regole, le apparenze e il sesso. Preparate i kleenex!


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

GAYBY di Jonathan Lisecki / USA 2012 / 90’ LUN 24 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Che cos’è un gayby? Semplice: un bambino figlio di un gay e di una etero! Jenn e Matt sono migliori amici da una vita: lei insegna yoga, sbaglia sempre uomo e ha un mucchio di soldi ereditati dalla zia ma per sbloccarli ha bisogno di un erede, lui lavora in un negozio di fumetti, disegna graphic novel e ancora non dimentica l’ex fidanzato. Un giorno Jenn, stanca di aspettare l’uomo giusto, gli propone di fare di un figlio ma il concepimento dovrà avvenire in maniera naturale... Riuscirà il nostro eroe ad eccitarsi, dopo le tempeste ormonali macinate su Grindr, nonostante i gel lubrificanti e i test di gravidanza? Scopriamolo in questa divertentissima commedia!


YOUNG AND WILD di Marialy Rivas / Cile, 2012 / 96’ GIOV 20 GIUGNO

20.40

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

“My pussy is in flames!” Daniela è una ragazza cilena bella e selvaggia senza troppi peli sulla lingua ma la sua ossessione per il sesso è purtroppo ostacolata dalla famiglia evangelica. Così, per nascondersi dai genitori, apre un blog dal titolo Young & Wild dove racconta i suoi desideri e i suoi problemi. Ma un giorno la ninfetta viene espulsa dalla scuola per aver fornicato con un compagno e presto si ritrova avvinta in un delicato amore al femminile. Ormoni al potere e scrupoli religiosi possono trovare un punto d’incontro?

MARGARITA di Dominique Cardona, Laurie Colbert / Canada 2012 / 90’ LUN 24 GIUGNO

22.30

SALA GRANDE

LUNGOMETRAGGIO

Povera Margarita: non fa nemmeno in tempo a godersi una simpatica e lesbo sauna a meno 15 gradi quando il dramma incombe dietro l’angolo. La burrosa messicana infatti lavora da molti anni, battendo tutti i record di Mary Poppins, per una famiglia borghesuccia canadese sull’orlo del collasso a causa di debiti e cattivi investimenti e il passo verso il licenziamento è breve... Non resto che sposarsi, pur di mantenere la cittadinanza, ma come reagirà l’irrequieta e possessiva fidanzata? Famiglia, lealtà e un pizzico di umorismo per questa dolceamara commedia tutta al femminile.


WALK ON THE WILD SIDE

Cocktail d’inaugurazione mercoledÏ 19 giugno dalle 18 alle 20 Musiconthesteps

Festival MIX Milano

@mixfestival

Il programma dei film, della musica e degli eventi speciali su www.festivalmixmilano.com In collaborazione con

Organizzato da Associazione culturale MIX Milano

Sagrato Teatro Strehler


Festival Mix Milano 2013