Page 1

Corso

Ispezione programmata, localizzazione e classificazione delle dispersioni di gas combustibile da reti e allacciamenti Milano, 8 ottobre 2013 – CIG Comitato Italiano Gas, Via Larga 2 (3° piano)

Introduzione 

L’emanazione da parte dell’AEEG delle delibere che svolgono funzione regolatoria delle attività di distribuzione del gas, la pubblicazione, da parte del CIG, delle nuove linee guida relative all’ispezione programmata delle reti ed alla classificazione delle dispersioni rafforzano una serie cospicua di adempimenti a cura del distributore ed introducono alcuni importanti elementi di novità. Le deliberazioni dell’AEEG intervengono sulla applicazione degli obblighi di servizio relativi alla sicurezza del gas con una serie di prescrizioni circa l’ispezione programmata delle reti gas e degli allacciamenti e sui tempi di messa in sicurezza; le relative linee guida descrivono operativamente le modalità per l’ispezione programmata, la localizzazione e la classificazione delle dispersioni, fornendo uno strumento di riferimento uguale per tutti. E’ particolarmente importante oggi poter avere la stessa visione, lo stesso metro di misura, e pertanto la stessa percettibilità su elementi una volta poco standardizzati, anche a livello “aziendale”, su elementi importanti come le dispersioni, già “fughe”, di gas e sui provvedimenti conseguenti da prendere. La conoscenza di tali procedure e la capacità di applicarle risultano elementi indispensabili per gli operatori che si occupano di pronto intervento, ispezione programmata delle reti, localizzazione e classificazione delle dispersioni, e come anticipato, consentono alla “squadra” ed alle strutture di coordinamento, di poter valutare e affrontare ogni diversa situazione utilizzando un metro comune di misura, e quindi individuare e applicare soluzioni armonizzate e sostenibili dando le giuste priorità ad ogni situazione.

Obiettivi Tra gli obiettivi del corso vi è quello di:  esaminare i contenuti delle linee guida sulla “Ispezione programmata” e sulla “Classificazione delle dispersioni” per una loro corretta applicazione ai fini della sicurezza e nel rispetto delle delibere AEEG, con particolare attenzione agli aspetti introdotti nella recente revisione di dette linee guida.  migliorare la conoscenza teorica delle caratteristiche dei gas combustibili, sugli elementi legati alla loro infiammabilità ed esplosività, ed alle corrette specifiche degli strumenti necessari a lavorare in sede di ispezione e classificazione ed i loro principi di funzionamento. Vista la delicatezza della materia a fine corso verranno eseguite in aula esercitazioni e simulazioni di classificazione delle dispersioni.

A chi è rivolto  

Responsabili unità operative (progettazione, costruzione e gestione impianti, personale) Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento Responsabili operativi/assistenti tecnici

Orari Registrazione:

ore 8.30

Inizio lezione:

ore 9.00

Termine lezione:

ore 17.00


Corso: Ispezione programmata, localizzazione e classificazione delle dispersioni di gas combustibile da reti e allacciamenti Milano, 8 ottobre 2013 – CIG Comitato Italiano Gas, Via Larga 2 (3° piano)

INFORMAZIONI GENERALI QUOTE DI PARTECIPAZIONE 

Primo Iscritto                                                                                      €    400,00 + IVA al 21%  Secondo iscritto e successivi                                                            €    300,00 + IVA al 21%  La quota si intende per ogni partecipante e comprende:   documentazione didattica, cancelleria    coffee breaks, colazione di lavoro   Al termine del corso verrà consegnato l’attestato di partecipazione CIG. 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE 

Invio scheda di iscrizione e copia bonifico a mezzo:   fax:  02 720016 46   e‐mail: anna.frigge@cig.it  –  antonella.palmieri@cig.it 

MODALITA’ DI PAGAMENTO 

La quota deve essere versata all’atto dell’iscrizione esclusivamente tramite Bonifico bancario intestato a:  COMITATO ITALIANO GAS – CIG – P.ZZA BOLDRINI, 1 – 20097 S. DONATO MIL.SE (MI)   P.I. 03569380961 ‐ C. F. 80067510158   ‐  Banca Prossima SpA ‐ IBAN IT 56 M 03359 01600 100000018549 

MODALITA’ DI DISDETTA E RIMBORSI 

Il cliente  ha  diritto  di  recedere  liberamente  dal  presente  contratto  fino  a  10  giorni  lavorativi,  prima  della  data del forum. Il recesso dovrà essere comunicato alla segreteria organizzativa di CIG a mezzo lettera o fax.  Il recesso sarà esercitato con le seguenti modalità:   rimborso entro 30 gg. dell’intero corrispettivo versato, in caso di comunicazione entro i termini  richiesti   nessun rimborso in caso di mancata presentazione al corso del partecipante iscritto   è possibile comunque sostituire in qualsiasi momento il nominativo del partecipante 

ORGANIZZAZIONE – INFORMAZIONI 

CIG   ‐   tel. 02‐724906     www.cig.it                      Alba Fraccadori   ‐   Tel. 3339882791 

SCHEDA DI ISCRIZIONE 

DATI DEL  PARTECIPANTE 

Nome…………………………………………………………………………………. Cognome…………………………………………………………………………………………………….…………  Società ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….  Tipologia di attività …………………………………………………………………… 

Settore ……………………………………………………………………………….……………………… 

Indirizzo ……………………………………………………………………………………………………………………………………………… 

Cap ………………………………………………….. 

Città ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………. 

Prov. …………………….…………………………... 

Tel. ………………………………………………………… 

Telefax …………………………………………… 

e‐mail …………………………………………………..………………….. 

DATI PER LA FATTURAZIONE (OBBLIGATORI)  Società ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………  Indirizzo ……………………………………………………………………………………………………………………………………………… 

Cap ……………………………………………………. 

Città …………………………………………………………………………………………………………………………………………………… 

Prov. ………………………………………………….. 

Partita I.V.A. ……………………………………………………………………… 

Cod. Fisc. ……………………………………………………………………………………………..…………… 

□        Ente Pubblico: esente IVA ai sensi dell’art. 14, comma 10, della legge n. 537/93  Copia della fattura verrà spedita a stretto giro di posta  N.B. L’iscrizione si intende formalizzata solo al ricevimento dell’apposita scheda sottoscritta per accettazione.  

La quota deve essere versata all’atto dell’iscrizione 

Non saranno ammesse in aula persone la cui quota di iscrizione non sarà pervenuta 

Timbro e Firma ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………    Informativa sul trattamento dei dati personali  I dati comunicati in questa sede verranno trattati in conformità alle modalità previste dal Dlgs 196/2003 con le seguenti finalità: fornitura dei servizi e elaborazione delle risposte richieste, elaborazione statistiche, invio di  altre pubblicazioni di settore. I dati non saranno comunicati a terze parti, senza specifica autorizzazione. Titolare del trattamento è Comitato Italiano Gas – CIG – Milano. Incaricati del trattamento saranno i membri della  direzione  e  amministrazione  dell’ufficio  commerciale,  dell’ufficio  marketing  e  dell’ufficio  relazioni  pubbliche.  Potrà  richiedere  verifica,  modifica,  cancellazione  dei  suoi  dati  dai  nostri  archivi  o  l’elenco  aggiornato  dei  responsabili del trattamento contattando la segreteria del CIG, ai recapiti indicati in questa informativa.  RICHIESTA DI CONSENSO – Secondo i termini indicati nell’informativa sopra riportata.   acconsento al trattamento dei miei dati personali □ non acconsento al tra amento dei miei da  personali 

Data ………………………………………………………………………………………… Firma…………………………………………………………………………………………… 

ispezione-localizzazione-classificazione  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you