Page 1

CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

UNIONE EUROPEA

REPUBBLICA ITALIANA

PON

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE “ Karol Wojtyla “ Via Roma , 14 - 87061 CAMPANA (C S ) Tel. Presidenza 0983/93040– tel e fax Segreteria 0983/93041- 93040 e-mail www.scuolacampana@libero.it oppure csic84400x@istruzione.it

Prot. n. 900 -B/32

Campana , 09/03/2010

A tutte le Istituzioni Scolastiche della provincia di Cosenza - Al Personale docente dell’ Istituto Comprensivo di Campana - All’albo della scuola - Atti -

Oggetto: Richiesta Esperti moduli PON per l’azione F-1 –FSE 2009-2615. •

• • • •

VISTA la programmazione dei fondi strutturali 207/2013 – PON 2 Competenze per lo sviluppo “ finanziato con il Fondo Sociale Europeo. Avviso prot. N. AOODGAI/2096 del 03/04/2009 .Autorizzazione piani integrati – Annualità 2009/2010; VISTA la nota di autorizzazione del Ministero della Pubblica Istruzione avente per oggetto: Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013- Programma Operativo Nazionale: “Competenze per lo sviluppo”, finanziato con il Fondo Sociale Europeo, Prot. n. AOODGAI- 667 del 25 Gennaio 2010 Autorizzazione Piani Integrati- Annualità 2009/2010; VISTO il Piano Integrato di Istituto e l’articolazione del percorso formativo; TENUTO CONTO di quanto previsto negli Allegati IV e VI delle Linee Guida 2009; CONSIDERATO che per l’attuazione dei percorsi previsti è richiesta la prestazione di qualificate figure professionali interne ed esterne; VISTE le indicazioni del Collegio dei docenti del 12/02/2010 e la delibera del Commissario Straordinario Verbale n. 4 del 13/02/2010 sulla definizione dei criteri per la nomina degli Esperti ,dei Tutor , Valutatori e Facilitatori ; ATTESA la necessità di procedere all’individuazione di tali figure; INDICE BANDO PUBBLICO

Per la selezione e il reclutamento di personale esterno, per titoli e servizi ed a tempo determinato, di professionalità in grado di ricoprire il ruolo di docente esperto mediante contratto di prestazione d’opera, previa valutazione comparativa dei titoli, per l’attuazione della seguente Misura/Azione: Annualità finanziaria 2009/2010 F- 1 FSE-2008-2615- Obiettivo F Azione 1 Obiettivo: F Azione: 1

Promuovere il successo scolastico le pari opportunità e l’inclusione sociale Interventi per promuovere il successo scolastico per le scuole del primo ciclo. -

L’articolazione dei moduli è la seguente:

1-


CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

Modulo

Titolo progetto

Durata percorsi

Costo

1

IMPARARE AD IMPARARE (Italiano )Scuola Secondaria di I° Grado Scala Coeli

ore 60

€. 56,66

2

TECNOLOSCHOOL ( Informatica ) nella sc. Sec. I° grado Scala Coeli

ore 60

€. 56,66

3

AMBIENT… IAMOCI nella Scuola Primaria di Campana

ore 60

€. 56,66

4

PER UNA SCUOLA MIGLIORE – Genitori alunni delle scuole del Comune di Campana

ore 60

€. 56,66

TOTALE : N. 3 MODULI ALUNNI e N. 1 MODULO GENITORI REQUISITI RICHIESTI PER GLI ESPERTI PER LA DOCENZA La selezione verrà effettuata in base ai seguenti indicatori:

1. 2. 3. 4. 5.

Possesso di Laurea specifica attinenti al modulo o titoli equipollenti che permette di conseguire l’abilitazione per l’insegnamento nella classe di concorso attinente il modulo ; Esperienze pregresse nell’ambito di attuazione nei progetti P.O.N.; Possesso di titoli culturali specifici; Eventuali pubblicazioni e ricerche ; A parità di punteggio la precedenza è riservata ai più giovani d’età. TITOLO SPECIFICO RICHIESTO

MODULO “ PER UNA SCUOLA MIGLIORE “ : titolo specifico richiesto :

• • • • • •

Laurea in sociologia Laurea in Psicologia Laurea in Pedagogia Laurea in Materie Letterarie Laurea in Scienza dell’educazione Laurea in Scienze politiche

MODULO “ AMBIENTIAMOCI: titolo specifico richiesto :

• • • • • • •

Laurea in scienze naturali Laurea in scienze matematiche chimiche fisiche e naturali Laurea in scienze biologiche Laurea in Geologia Laurea in scienze agrarie e forestali Laurea in ingegneria per l’ambiente e il territorio Laurea in conservazione beni culturali

MODULO “TCNOSCHOOL “( Informatica ): titolo specifico richiesto :

• •

Laurea in informatica Laurea in scienza dell’informazione -

2 –

MODULO “ IMPARARE AD IMPARARE ( Italiano ) : titolo di studio richiesto • •

Laurea in lettere – Materie letterarie Laurea in scienza dell’educazione


CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO • • •

Laurea in scienza della formazione primaria Laurea in pedagogia Laurea in filosofia VALUTAZIONE DEI TITOLI

A) TITOLI CULTURALI

PUNTI

Laurea specifica attinente al modulo o titoli equipollenti conseguiti – Votazione 110/110 e lode

20

Laurea specifica attinente al modulo o titoli equipollenti conseguiti-Votazione da 100/110 a 110/110

16

Laurea specifica attinente al modulo o titoli equipollenti conseguiti-Votazione da 90/110 a 100/110

10

Laurea specifica attinente al modulo o titoli equipollenti conseguiti –Votazione inferiore a 90

8

B) TITOLI SCIENTIFICI Abilitazione specifica all’insegnamento attinente al modulo

6

Idoneità a concorso pubblico per titoli ed esami per la classe di concorso della disciplina attinente al modulo

6

Per ogni corso di specializzazione post-lauream e master svolto e/o università pubbliche o private attinente al modulo

3

Dottorato di ricerca nella disciplina attinente al modulo

6

C- TITOLI PROFESSIONALI Per ogni incarico in corsi gestiti con fondi europei nei progetti PON In qualità di esperto : Punti 10 nel modulo specifico – Punti 6 in altri moduli In qualità di Tutor Punti 10 nel modulo specifico – Punti 6 in altri moduli Documentata esperienza di lavoro autonomo o dipendente pertinenti all’attività richiesta. Punti 2 per ogni esperienza Pregressa esperienza di collaborazione con questa scuola Direzione e coordinamento in progetti di formazione. Punti 2 per ogni esperienza

Fino a Max 40 Fino a Max 40 Fino a Max 10 5 Fino a Max 10

D- QUALIFICHE ATTETANTI COMPETENZE INFORMATICHE Conoscenza uso di piattaforma on line “Gestione Progetti PON scuola”

3

Compiti per gli esperti Programmare il lavoro e le attività inerenti il modulo che sarà loro affidato, predisponendo il materiale didattico necessario; Valutare, in riferimento al proprio modulo ed in collaborazione con il referente per la valutazione, le competenze in ingresso dei destinatari al fine di accertare eventuali competenze già in possesso ed attivare misure adeguate; Mettere in atto strategie di insegnamento adeguate alle competenze accertate e agli obiettivi programmati; Monitorare il processo di apprendimento, in collaborazione con il referente per la valutazione, con forme di valutazione oggettiva in itinere; Collaborare alla valutazione finale delle competenze acquisite; Gestire la Piattaforma on line “Gestione Progetti PON scuola” per quanto di loro competenza Stilare una relazione finale circa l’andamento complessivo del percorso formativo. Modalità di presentazione delle domande Gli interessati devono far pervenire, al Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale Via Roma,14 87061 CAMPANA ( Cosenza ) la propria candidatura utilizzando la modulistica predisposta (allegato A) in busta chiusa con la dicitura “Selezione esperti PON 2007/2013” entro e non oltre le ore 12.00 del 25 marzo 2010 (non farà fede il timbro postale). -3La domanda dovrà essere corredata da: Curriculum vitae ( allegato B ). Fotocopia del proprio documento di riconoscimento, in corso di validità. Dichiarazione con la quale si impegna a documentare puntualmente, anche in “gestione on-line”, tutta l’attività svolta (contenuti, metodologie, dispense, verifiche e valutazione dei corsisti) Autorizzazione al trattamento dei dati personali in conformità alla legge 675/96.


CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO Dichiarazione di accettazione del calendario che predisporrà il Gruppo Operativo di progetto e all’esecuzione delle attività definite dallo stesso Gruppo e declinate nelle Linee Guida. Autorizzazione prevista dall’art.53 D.Lgs n.165/01 per i dipendenti della Pubblica Amministrazione E’ ammessa l’autocertificazione secondo le norme di legge.

Le domande pervenute nel rispetto dei requisiti formali: termini di presentazione e indicazioni dei dati essenziali e di merito, saranno valutati dal Gruppo Operativo di Progetto ; Gli esiti della selezione saranno pubblicati a partire dal 08 Aprile 2010 all’Albo dell’Istituto. Eventuali ricorsi dovranno essere presentati nella forma scritta entro 5 ( cinque ) giorni dalla stessa data di pubblicazione della graduatoria. Il Gruppo Operativo di Progetto si pronuncerà nei successivi 2 ( due ) giorni. Gli incarichi saranno attribuiti anche in presenza di un solo concorrente corrispondente alle esigenze dei moduli tramite l’interpello telefonico e presterà fede la registrazione della chiamata al protocollo dell’istituto. I rinunciatari dovranno formalizzare la rinuncia entro 48 ore dall’interpello. I dipendenti pubblici, qualora destinatari di eventuale contratto ,devono essere formalmente autorizzati allo svolgimento dell’incarico retribuito dall’amministrazione di appartenenza. Con gli aventi diritto sarà stipulato regolare contratto d’opera per prestazione occasionale, disciplinata da un’apposita nomina e saranno remunerati secondo quanto previsto dal Piano finanziario autorizzato ed in ottemperanza a quanto disposto dalla Circolare n. 41 del 5 Dicembre 2003 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il pagamento del corrispettivo sarà rapportato alle ore effettivamente prestate e sarà corrisposto a rendicontazione approvata e ,comunque , a ricezione dei fondi da parte del Ministero. I compensi non daranno luogo a trattamento previdenziale e assistenziale né a trattamento di fine rapporto di lavoro e si intendono comprensivi di oneri sociali e fiscali a carico degli esperti. Il compenso è onnicomprensivo , comprese le spese di viaggio per raggiungere la sede dei corsi. Le attività previste nel Piano saranno concluse entro il 31/12/2010. Le attività didattiche formative saranno tenute presso la sede centrale e nelle sedi Coordinate. Sono previsti n. 2 o 3 incontri settimanali di 3 ore di lezione da tenersi in orario pomeridiano. In caso di mancata attivazione di parte o di tutti i percorsi formativi in oggetto l’Istituzione Scolastica si riserva di non procedere agli affidamenti degli incarichi. La presentazione della domanda per l’inserimento nella graduatoria degli esperti non costituisce obbligo per la scuola e la scuola non è tenuta a corrispondere compenso alcuno per qualsiasi titolo o ragione per la domanda presentata nel caso in cui uno o più corsi non dovessero essere attivati. Si precisa che a norma delle vigenti disposizioni di legge, tenuto conto del parere n.51 /08 del 14/10/2008 della funzione pubblica, che non potranno essere stipulati contratti con personale in possesso della sola laurea triennale. Non potrà essere assegnato più di un incarico di docenza nell’ambito del Piano Integrato e comunque , in caso di necessità , non più di n. 2 incarichi. Per l’ammissione alla selezione oltre ai titoli di studio sopra indicati è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: a) maggiore età ; b) cittadinanza italiana ovvero di uno degli stati membri dell’Unione Europea; c) possesso dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza. Non possono partecipare alla selezione coloro che siano stati esclusi dall'elettorato politico attivo o coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero siano stati -4dichiarati decaduti per aver ottenuto l'impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile, ovvero coloro nei cui confronti sia stato adottato un provvedimento di recesso per giusta causa. All’atto della stipula del contratto, questo Istituto, ai sensi dell'art. 43 del D.P.R. n. 445/2000, si riserva la facoltà di accertare d’Ufficio o richiedere ai candidati idonei, i documenti che comprovano il possesso dei requisiti richiesti nell’avviso di selezione e dichiarati nella domanda di partecipazione e nel Curriculum vitae.


CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO I requisiti richiesti dal presente articolo e i titoli dichiarati nella domanda di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine del presente Bando Si informa che il trattamento dei dati avverrà secondo il rispetto delle norme vigenti e della privacy, previa sottoscrizione dell’accettazione da parte del contraente. Tutti i dati saranno trattati in modo sia manuale che informatico, solo per le finalità connesse e strumentali alla selezione ed alla eventuale stipula e gestione del contratto di lavoro a tempo determinato, nel rispetto delle disposizioni vigenti. Gli interessati possono esercitare i diritti di cui all’art. 7 del citato Decreto Legislativo. Titolare di tale trattamento è il Dirigente Scolastico Prof. Pasquale Piro rappresentante legale pro-tempore dell’Istituto Comprensivo“ Karol Wojtyla “” con sede legale in Via Roma, 14 87061 Campana (CS). Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste alla Segreteria della Scuola. Il presente bando viene pubblicizzato mediante: Affissione all’albo dell’Istituto Comprensivo Statale di Campana sedi di Campana e Scala Coeli Pubblicazione sul sito web dell’Istituto: www.scuolacampana.it ; Invio tramite e- mail a tutte le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della provincia di Cosenza ; Inviato alle sedi comunali di Campana e Scala Coeli ; Affisso nei luoghi pubblici dei comuni di Campana e Scala Coeli ; Sul sito web www.campanesionline.com ; Su sito web www.capanaelefante.com . La relativa graduatoria avrà la durata sino al 31/12/2010. L’Attività oggetto del presente Avviso rientra nel Piano Integrato di Istituto, annualità 2009/2010 ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Obiettivo Convergenza”, a titolarità del Ministero della Pubblica Istruzione – Direzione Generale Affari Internazionali.

Il Dirigente Scolastico ( Dott. Prof. Pasquale Piro )

-

5 -

ALLEGATO A 

Domanda di partecipazione  Per la selezione degli esperti Programma Operativo Nazionale FSE “Competenze per lo sviluppo” 2007 IT 05 1 PO 007 - Anno Scolastico 2009 – 2010


CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

Al Dirigente Scolastico Dell’Istituto Omnicomprensivo” Karol Wojtyla- 87061 Campana (CS) Il/la sottoscritto/a _______________________________ Cod. Fiscale________________________ nato/a a ____________________________il ____________ Telefono ______________________ Via ___________________________ Cap _________ Città________________________________ CHIEDE di partecipare alla selezione per titoli ai fini dell’attribuzione dell’incarico di esperto/tutor Ob____ Azione ____Codice _______________ Titolo_________________________________ . A tal fine, consapevole della responsabilità penale e della decadenza da eventuale nomina acquisita nel caso di dichiarazioni mendaci, dichiara sotto la propria responsabilità: -di essere cittadino ________________________________________________________________ -di essere in godimento dei diritti politici; -di essere /non essere dipendente dell’amministrazione ___________________________________ -di essere/non essere dipendente di altre amministrazioni _________________________________ -di essere in possesso dei seguenti titoli : ________________________________________________________________________________ _______________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ -di non avere subito condanne penali ovvero di avere subito le seguenti condanne penali ___________________________________________________________________________ -di non avere procedimenti penali pendenti ovvero di avere i seguenti procedimenti penali ___________________________________________________________________________ Allegati: Curriculum vitae in formato europeo. Data ______________________________ Firma _________________________________ Autorizzo l’Istituto Comprensivo “Karol Wojtyla” di Campana al trattamento dei miei dati personale ai sensi della legge n. 675/96. Firma __________________________________ NB. COMPILARE UN MODULO DOMANDA PER OGNI FIGURA PROFESSIONALE RICHIESTA

ALLEGATO B

Le candidature dovranno essere presentate mediante curriculum vitae secondo il modello predisposto da questa Istituzione Scolastica, l’utilizzo di altri modelli è pena di esclusione dalla selezione. Al CV si potranno aggiungere allegati chiarificatori delle attività svolte, tali allegati però non sostituiscono il modello predisposto, che resta l’unico documento valido per la partecipazione alla selezione. Modello curriculum vitae da compilare per la partecipazione al bando

(le informazioni date in modo incompleto da come richieste non produrranno punteggio)

Curriculum Vitae Nome Cognome

Punti


CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO Indirizzo Telefono Fax E_mail Nazionalità Luogo di nascita Data di nascita Codice Fiscale Laurea nel settore specifico con relativo voto, ente rilasciante il titolo , data e luogo di acquisizione Abilitazioni specifiche all’insegnamento con classe di concorso e data e luogo di acquisizione Corsi di specializzazione postlauream e master svolto in università pubbliche o private attinente il modulo con ente rilasciante il titolo , data e luogo di acquisizione Idoneità in concorso pubblico per titoli ed esami per la classe di concorso della disciplina attinente al modulo con ente rilasciante il titolo , data e luogo di acquisizione Esperienze specifiche in qualità di esperto- docente – tutor valutatore e facilitatore in progetti PON. Modulo Specifico Altri moduli Esperienze di lavoro autonomo o dipendente nel settore specifico. Pregressa esperienza di collaborazione con la scuola attuatrice (Si/No). Direzione e coordinamento in progetti di formazione. Conoscenza nell’uso della piattaforma on line “Gestione Progetti PON Scuola” (Si/No). Dottorato di ricerca nella disciplina attinente il modulo.

Data

Firma ___________________________


CON L’EUROPA , INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

Bando Richiesta esperti moduli PON - F1 Istituto Omnicomprensivo  

Bando Richiesta esperti moduli PON - C1 Istituto Omnicomprensivo

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you