Page 1

http://webopac.csbno.net http://bibliopop.iobloggo.com


LE DONNE DEL tricolore icolore 17 marzo 2011

Figlie d'Italia: poetesse patriote nel Risorgimento (18211861), Maria Teresa Mori, Roma, Carocci, 2011 (non in consorzio) Nel processo di unificazione nazionale la poesia ebbe un'importanza straordinaria, contribuendo a formare l'immaginario patriottico, costruendo miti, alimentando emozioni e passioni. Molte furono le donne che parteciparono all'elaborazione di questa sorta di "romanzo popolare" in rima. La loro presenza, che svela una volta di più il protagonismo femminile tra le pieghe della storia, è espressione della partecipazione delle donne alla lotta per l'unità e l'indipendenza nazionali. L'autrice si è accostata ad aspetti diversi dei decenni in cui si è fatta l'Italia: i rapporti familiari, la condizione delle donne nella società, il contesto culturale, il processo creativo di simboli che alimentarono l'immaginario collettivo.


Le italiane: dal Risorgimento ai giorni nostri, a cura del Telefono rosa, prefazione di Anna Finocchiaro Con la loro determinazione, il loro coraggio e la forza con la quale si sono opposte al classico luogo comune che dipinge le donne come «angeli del focolare», le italiane di cui parla questo libro hanno lasciato un segno indelebile nei campi della politica, della cultura, della scienza, dell'economia e dello sport. Le italiane racconta la storia e le storie di donne che, con la loro passione e il loro ingegno, hanno cambiato le sorti di un Paese. L' amica: Clara Maffei e il suo salotto nel Risorgimento, Daniela Pizzagalli, Milano, BUR, 2004 "L'amore di Milano" la definiva il marito, il poeta Andrea Maffei, perché Clara incarnava, nella sua vivacissima figura, l'arte dell'accoglienza, e per mezzo secolo i grandi nomi della cultura e della politica celebrarono nel suo salotto quel connubio tra Romanticismo e Risorgimento che ha dato vita a una delle stagioni più appassionanti della nostra vicenda. Il racconto si svolge sul palcoscenico della storia, dove la contessa fu intelligente e sensibile promotrice degli alti ideali ottocenteschi, ma anche dietro le quinte, grazie soprattutto all'epistolario intercorso con il grande amore della sua vita, Carlo Tenca. Affascinante testo della letteratura romantica e straordinario documento storico, in cui i padri della nostra nazione rivivono in una dimensione quotidiana e disinibita. La donna segreta: storia di Metilde Viscontini Dembowski, Marta Boneschi, Venezia, Marsilio, 2010 Una storia esemplare che anticipa gli ideali del Risorgimento. Il profondo senso della nazionalità e un vivo orgoglio per la cultura italiana in una donna che fu patriota convinta e ispiratrice di letterati. Metilde Viscontini, nata nel 1790 e morta a 35 anni nel 1825, depositaria di molti segreti politici, donna di grande fermezza e talento diplomatico, appartiene a quella generazione di madri ideali che indicano ai figli il dovere di battersi per la costruzione di un'Italia nuova. Una vita romantica, segnata dalla separazione dal marito violento, il generale Jan Dembowski al servizio di Napoleone, dall'avventurosa fuga in Svizzera, dall'amicizia con Ugo Foscolo e dall'amore di Stendhal che la corteggiò appassionatamente.


Anita: la donna che insegnò a Garibaldi ad andare a cavallo, Anthony Valerio, Roma, Gallucci, 2010 Analfabeta, figlia di un povero vaccaro nel Brasile dell'Ottocento, Anita Garibaldi fu donna indipendente e vulnerabile, madre, sposa e soldato temerario. Per la prima volta uno studioso con il gusto della narrazione racconta la sua storia vera, moderna e anticonvenzionale, in una biografia avvincente come un romanzo.

Nate dal mare: le donne Garibaldi: Anita, Costanza e Speranza, Anita Garibaldi, Milano, Il Saggiatore, 2003 (non in consorzio) C'è un filo rosso al femminile nella storia d'Italia ed è rappresentato da tre donne che hanno vissuto in prima persona la straordinaria epopea della famiglia Garibaldi: la brasiliana Anita, moglie di Giuseppe; l'inglese Costanza, moglie del loro figlio Ricciotti; l'americana Speranza, moglie di Ezio, nipote dell'eroe dei due mondi. Tre storie che si snodano attraverso centocinquant'anni, dal 1820 al 1970: dal Risorgimento al periodo postunitario, dalla prima guerra mondiale al fascismo e al dopoguerra. Antonio Spinosa, Italiane: il lato segreto del Risorgimento, Milano, Mondadori, 1996 Renata Pescanti Botti, Donne del Risorgimento italiano, Milano, Ceschina, 1966 Arrigo Petacco, La principessa del Nord: la misteriosa vita della dama del Risorgimento: Cristina di Belgioioso, Milano, Mondadori, 1993 Leticia Wierzchowski,La casa delle sette donne, Milano, Sonzogno, 2004 Sergio Redaelli, Rosa Teruzzi, Laura Mantegazza la garibaldina senza fucile, Intra, Verbania, Alberti librario editore, 1992 marzo 2011- a cura di Alice Bitto

le donne del tricolore  

donne e risorgimento italiano

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you