Issuu on Google+

m o n t e g i ov i - m a r e m m a t o s c a n a - a m i at a


Vicino a Casa Dragona “corre� la via Francigena che collegava Canterbury a Roma. La percorrevano viandanti e pellegrini, ognuno alla ricerca di qualcosa di diverso. Camminavano. Lungo il viaggio, per il viaggio, nascevano borghi ed altri prendevano vita. I segni di quel tempo esistono lungo le strade romane e medievali. Terra di fascino e di mistero, terra di confine.


il suono del paesaggio “Il paesaggio è come il volto di una persona cara, se ti concentri senti di poter entrare nelle rughe, nelle pieghe, nelle espressioni e allora quel volto ti racconta di sé e del suo passato.” Claudio Magris


i profumi del benessere

Spiegò che nessuno deve credere di essere solo, perché in ciascuno “Raccontò che c’erano due strade, vive il sangue di coloro che l’hanno per tornare a casa, ma solo in una si generato, ed è una cosa che va insentiva il profumo di more, sempre, dietro fino alla notte dei tempi. Così anche d’inverno. Disse che era la siamo solo la curva di un fiume, che più lunga. E che suo padre prende- viene da lontano e non si fermerà va sempre quella, anche quando era dopo di noi.” stanco, anche quand’era vinto.

Alessandro Baricco


arcobaleno? colori invisibili La terra, il cielo, il mare. Bisogna vederli tutti e tre. Dopo uno sta tranquillo. Luigi Malerba


c a s a

d r a g o n a

La Dragona: cresce sul fianco di una collina che vuole diventare montagna, aggrappata come gli

La pietra che forma le sue pareti è uguale a quella che affiora nei campi, ed è rugosa come la corteccia degli alberi che lo circondano. L’impasto rosso dei mattoni e delle tegole sono la sua stes-

la storia di un podere olivi, affacciata verso una val-

sa terra in forme dettate dall’uomo. Il legno delle porte e dei tavoli profuma dei boschi vicini.

le (c’è sempre una valle a cui

In cima ci sono i paesi. Fattorie fortificate pian

guardare), sogna il mare, custo-

piano cresciute, borghi medievali intrecciati alla

dita dai filari delle viti..

chies chiesa e al cassero, castelli severi. Poi la forte mont montagna a coprire le spalle: è Amiata.

Casa e podere sono un tutt’uno con questa terra. rra.

La To Toscana quassù, è sintesi di se stessa, di ciò che era e e di ciò che è sempre.


la storia siamo noi

il presente C’è una promessa in ognuno

Casa Dragona è un luogo nuovo, scoperto e allo

di noi che nasce dai desideri

stesso tempo creato.

e dalle speranze. E poi ci sono

È il nostro presente, che può accogliere con un

le occasioni, le risposte diverse per ogni epoca della vita. A vol-

abbraccio il passato e diventare occasione per ritrovare ricordi e costruire nuove storie. Noi siamo ospitali con noi stessi per essere buo-

te si cercano delle soluzioni ad

ni ospiti di chi verrà, chi ci raggiungerà e vorrà

interrogativi inespressi. A volte,

condividere un pezzetto della propria vita.

improvvisamente, si scopre di

Casa Dragona è nata per ritrovarsi.

averle trovate.

Andrea e Lucia


Excepteur sint obcaecat cupidi-

Appartamento LEONARDO

tat non proident, sunt in culpa

L’appartamento (circa 80 mq + 20 mq di terrazza coperta + circa 12 mq di mollit terrazza) anim è situato qui officia deserunt al primo piano nella parte occidentale del casa-

id est laborum. le. L’accesso è garantito da una scala esterna. L’appartamento è suddiviso in una grande sala

da conminim angoloveniam, cottura, quis una camera Ut pranzo enim ad nostrudda letto matrimoniale, un bagno con box doccia e

exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid

un’altra camera da letto con due letti singoli,

ex cui ea commodi consequat. aute iure da una scala conduce a un Quis piccolo soppalco con balaustra di che può accogliere ultereprehenderit inferro voluptate velit esse cillum riori due posti letto per bambini.

dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur Dalla zona giorno si può accedere al grande ter-

sint obcaecat cupiditat non proident, sunt

razzo con una stupenda vista sulla piscina e su

in culpa qui officia deserunt mollit anim Montegiovi. id est laborum. sunt in culpa qui officia Le pareti dell’appartamento sono dipinte in celeste e decorate conanim pittureiddiest Leonardo da Vinci. deserunt mollit laborum. sunt

in culpa qui officia deserunt.

(4-6 persone)


Excepteur sint obcaecat cupidi-

Appartamento BOTTICELLI

tat non proident, sunt in culpa L’appartamento (circa 70 mq + circa 18 mq di

terrazza è al primo piano sullaanim parte qui officoperta) cia deserunt mollit posteriore del casale. La terrazza e l’acces-

id est laborum. so alla porta sono raggiungibili da una scala esterna separata. L’appartamento è composto da un grande salone veniam, con un angolo cottura, Ut enim ad minim quis nostrud una grande camera da letto matrimoniale, un

exercitation ullamco laboris nisi ut alibagno con box doccia e un’altra camera da let-

quid ealetti commodi to conexdue singoli.consequat. Quis aute iure in voluptate velit esse Dallareprehenderit camera matrimoniale si accede, tramite una scala, ad uneuloggione ringhiera in fercillum dolore fugiat con nulla pariatur. Exro con la possibilità di ulteriori due posti letto

cepteur sint obcaecat cupiditat non proiper i bambini.

dent, sunt in culpa qui officia deserunt L’appartamento è dipinto in un colore verde

mollit anim id est laborum. sunt in culpa chiaro e decorato con riproduzioni di opere di

qui offiBotticelli. cia deserunt mollit anim id est laSandro borum. sunt in culpa qui officia deserunt.

(4-6 persone)


Excepteur sint obcaecat cupidi-

Appartamento MICHELANGELO

tat non proident, sunt in culpa

L’appartamento (circa 60 mq + 15 mq di terrazzo coperto con vista sulla piscinamollit + ulteriori 20 mq di qui offi cia deserunt anim terrazzo coperto) è situato al pianterreno nella parte

id est laborum. occidentale del casale. L’ingresso è accessibile dalla terrazza. L’appartamento è suddiviso in una sala da pranzo chead comprende un angoloquis cottura, una camera Ut enim minim veniam, nostrud

da letto matrimoniale, un’altra con due letti singoli e

exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid un bagno con box doccia.

ex ea commodi consequat. Quis aute iure Le pareti sono verniciate in rosa decorate da reprehenderit in voluptate velitchiaro esse ecillum quadri raffiguranti le pitture di Michelangelo Buonar-

dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur roti.

sint obcaecat cupiditat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum. sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum. sunt in culpa qui officia deserunt.

(4 persone)


Excepteur sint obcaecat cupidi-

Appartamento RAFFAELLO (4 persone - accesso per disabili) tat non proident, sunt in culpa Appartamento CARAVAGGIO (2 persone) Raffaello mq + circamollit 15 mq dianim terrazzo coperto) è al piano terra nella parte orientale del casale, con qui offi(circa cia 55 deserunt accesso diretto alla piscina, e accessibilità garantita per disabili.

id est laborum. E’ composto da un salone con angolo cottura, una camera da letto matrimoniale, una camera con due letti singoli e un bagno con doccia. Le pareti sono bianche, decorate da riproduzioni di Raffaello

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud Sanzio.

exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid Caravaggio (circa 25 mq + 55 mq di grande terrazza coperta) si

ex ea commodi consequat. Quis aute iure

raggiunge attraversando uno stupendo arco in pietra. È compo-

reprehenderit in voluptate esse cillum sto da un’unica stanza con un velit divano-letto matrimoniale, angolo cottura unfugiat bagno con boxpariatur. doccia. Excepteur dolore eeu nulla Le pareti sono gialle chiare, decorate da qua-

sint obcaecat cupiditat non proident, dri raffiguranti opere di Caravaggio.

sunt in culpa qui offi deserunt mollit È possibile collegare glicia appartamenti Raffaello tramite sunt una porta comune, anime Caravaggio id est laborum. in culpa qui per poter così disporre di circa 80 mq ideali

officia deserunt mollit anim id est labo-

per ospitare 6 persone: 3 camere da letto e

rum. sunt in culpa qui officia deserunt. due bagni.


la storia di una zona

d ove s iamo

Ogni luogo ha mille strade anche se una sola striscia di asfalto lo collega con il mondo. Le strade sono tracciate dai desideri e dalle aspettative. Chi cerca un punto di partenza, chi di arrivo. Questo posto è unico. Come le persone che lo abitano. L’Amiata è un confine in cui si incontrano terre e culture diverse.

La sua accoglienza nasce dalla consuetudine allo scambio. La pianura dalla Val d’Orcia cambia e diventa Maremma mano mano che si avvicina al mare. L’arte e la storia unisce la vicina Siena, Montalcino e Pienza, a Pitigliano e Sorano e alle terre etrusche. E poi sui confini, si può anche scegliere di stare fermi, nella sosta ricercare le tracce, ascoltare le storie che un territorio così complesso ti sa raccontare, portare le proprie, scriverne di nuove.


e’

f a c i l e

a r r i v a r e

A Casa Dragona si arriva da una sola strada, la

volta raggiunto Castel del Piano, scendere verso

provinciale 64 del Cipressino che unisce l’abi-

Grosseto (il bivio si troverà in tal caso sulla de-

tato di Paganico a quello di Castel del Piano.

stra). Da Roma e generalmente da sud, seguire

Per chi proviene da Nord conviene seguire la

la via Aurelia fino a Grosseto e poi imboccare la

costa fino a Grosseto, poi risalire fino a Pagani-

Grosseto Fano e seguire la strada già indicata

co percorrendo la superstrada Grosseto Fano in

per coloro che vengono da Nord. In alternati-

direzione di Siena. Da Paganico proseguire ver-

va da Roma si può percorrere la via Cassia in

so il Monte Amiata percorrendo la provinciale

un itinerario interno più lento e ricco di curve,

64 del Cipressino. Casa Dragona si trova sulla

salire sull’Amiata e ridiscendere verso Grosseto

sinistra 300 metri prima del bivio per Monte-

seguendo la provinciale 64 del Cipressino (bivio

giovi. Da Firenze o da Siena si può percorrere

a destra dopo quello di Montegiovi).

la superstrada Grosseto Fano fino a Paganico o

Coordinate

seguire percorsi alternativi per l’Amiata e, una

N: 42° 54, 291’ - E: 11° 30, 519’

difficile andar via


ho abbracciato

u n a l b e ro Gli alberi sono le colonne del mondo. Quando tutti gli alberi saranno tagliati, il cielo cadra’ sopra di noi. proverbio indio.


sapori primari Ogni tempo ha i suoi sapori. Non si mischiano, sono coerenti con il sole, il vento pungente, la nebbia, i temporali. CosĂŹ è. Il miele profuma delle essenze di montagna, dei ďŹ ori nei prati estivi. Dolci, torte, castagne vogliono il freddo. Il vino cerca la sosta insieme alle farine impastate, ai sughi, lentamente, lentamente ristretti. Olio cangiante illumina i nostri piatti e rende ricco il pane, semplice e senza sale.


il tempo Una vita passata a non guardare più le ore è l’eternità. Non si potrebbe concepire, a meno di averla provata, la lunghezza di un giorno d’estate che si misuri soltanto con la fame e che finisca soltanto quando si ha sonno. Robert Louis Stevenson


la sorgente dei ricordi È bello pensare che in ognuno di noi esista una sorgente dei ricordi. A Casa Dragona c’è tempo e luogo per farli nascere e lasciarli affiorare.

“È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante”. Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry, Il piccolo principe


m o n t e g i ov i - m a r e m m a t o s c a n a - a m i at a

LocalitĂ  La Dragona - 58033 Castel del Piano (GR) Tel. +39 0564 96 77 65 - Mobile: +39 349 53 17 298 www. ww w.la ladr drag agon ona. a.co com m - in info f @ladragona.com


La Dragona