Page 1

Minimo ingombro massima resa PIÙ INTEGRATO DI COSÌ Come una tegola, più di una tegole Elettrotegola è il pannello fotovoltaico a totale integrazione architettonica perfetto in ogni contesto. Azzera la bolletta, e fa guadagnare grazie al Conto Energia e, grazie a forma e dimensioni uniche, si installa facilmente, riducendo al minimo l’impatto visivo, nel pieno rispetto dei vincoli ambientali dei centri storici

Elettrotegola è il sistema fotovoltaico per la produzione di energia elettrica direttamente dal sole, sviluppato e realizzato al fine di ottenere il migliore risultato architettonico per le coperture di tetti a falda. Grazie ad un'attenta progettazione dimensionale, Elettrotegola si integra perfettamente con qualsiasi tipologia di tegola europea (marsigliese, portoghese, romana, doppia romana, coppo, ecc.), adattandosi quindi sia alle nuove costruzioni, sia a quelle già esistenti, senza necessità di modifica di tutta la copertura. Questo sistema è particolarmente indicato per l'impiego in recupero di centri storici in quanto in grado di valorizzare al massimo

l'estetica della copertura. I pannelli fotovoltaici assicurano la stessa resistenza agli agenti atmosferici delle coperture a tegola, alle quali vengono sostituiti anziché sovrapposti, come invece avviene per i sistemi fotovoltaici tradizionali. Si installa su listellatura tipo Isotec o tradizionale con passo oppure interasse compreso tra 34 e 38 cm.

UN TETTO A PROVA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA Per massimizzare le prestazioni della copertura è possibile integrare ad Elettrotegola il sistema termoisolante Isotec. I pannelli in poliuretano espanso rigido Isotec, disponibili in diversi spessori (da 60 mm a 120 mm), sono rivestiti da una lamina di alluminio goffrato e da un profilo in acciaio sagomato che li rende portanti. Inoltre il profilo in acciaio ha una duplice funzione: creare la microventilazione sottotegola e sostenere l'aggancio del manto di copertura finale. Il risultato dell'integrazione tra Elettrotegola ed Isotec è sorprendente: è infatti possibile ottenere un risparmio annuo fino al 50% delle spese di riscaldamento e fino al 100% delle spese di energia elettrica. Elettrotegola ed Isotec sono prodotti interamente italiani.

CONTO ENERGIA Con questo impianto è possibile produrre fino al 100% del fabbisogno domestico senza penalizzare l'impatto estetico dell'abitazione. Grazie alla perfetta integrazione architettonica, Elettrotegola gode delle più alte tariffe incentivanti previste dal Conto Energia (D.M. del 19/02/2007) per l'installazione di sistemi fo-

tovoltaici architettonicamente integrati: da 0,42 a 0,47 Euro per ogni chilowattora prodotto, per 20 anni*. *Tariffe valide per impianti attivati a partire dal 01/01/2010.

IL CUORE DEL SISTEMA È TECNOLOGIA INNOVATIVA I moduli sono assemblati con celle di ultima generazione in silicio policristallino da 156 x 156 mm laminate sottovuoto ad alta temperatura e poste tra un vetro anteriore testurizzato di eccezionali caratteristiche ottiche, strati di EVA (Ethylene/VinyI/Acetato) isolante ed un foglio di Tedlar posteriore di protezione. Il prodotto garantisce prestazioni di rendimento non inferiori all'80% per la durata di 25 anni.

LA CERTIFICAZIONE I moduli hanno ottenuto l'omologazione di tipo IEC 61215 ed.2* che dimostra la sua capacità di sopportare esposizioni prolungate in climi all'aria aperta. I moduli sono stati sottoposti a prove di qualifica, della durata di 4/6 mesi, tali da determinarne la massima potenza, testarne isolamento e prestazioni elettriche anche a basso irraggiamento, robustezza, carico meccanico e resistenza alla grandine, al calore ed al congelamento. *La norma "Moduli fotovoltaici in silicio cristallina, qualifica del progetto ed omologazione del tipo" fornisce a livello internazionale i requisiti per la qualifica del progetto e l'approvazione di tipo di moduli fotovoltaici per uso terrestre destinati ad essere utilizzati per servizi di lunga durata in climi all'aria aperta

LA MIA 1a casa

continua...


CLASSE ISOLAMENTO ELETTRICO Il pannello fotovoltaico Elettrotegola è certificato dall'ente TUV Nord Italia in classe Il di isolamento elettrico in accordo agli standard IEC/EN 60664-1. Gli apparecchi appartenenti a tale classe, detti anche a doppio isolamento, sono progettati in modo da non richiedere (e pertanto non devono avere) la connessione di messa a terra. Sono costruiti in modo che un singolo guasto non possa causare il contatto con tensioni pericolose da parte dell'utilizzatore.

GARANZIA E MANUTENZIONE La manutenzione di Elettrotegola è solo quella preventiva ordinaria, meccanica ed elettrica. Consiste nella pulizia delle superfici dei pannelli su cui si può accumulare polvere, smog o altro e nell'ispezione annuale sull'integrità dei vari componenti dell'impianto; il guasto o la rottura infatti è considerato un evento eccezionale. Questo perché lo staff tecnico ha progettato il prodotto per una vita utile di minimo 25 anni e quindi ogni soluzione è stata studiata per dare al sistema la massima durata nel tempo.

SORREGGE E ISOLA Pannello strutturale componibile, portante e isolante costituito da un’anima isolante in schiuma poliuretanica espansa rigida autoestinguente, ricoperta da un involucro impermeabilizzante di alluminio goffrato. È reso portante da un profilo metallico in aluzinc dotato di fori che favoriscono una microventilazione naturale nel sottotegola. Il Sistema Isotec contribuisce in modo determinante al comfort abitativo degli ambienti sottostanti, limitando drasticamente gli scambi termici con l’esterno attraverso l’involucro edilizio. Nel periodo invernale contribuisce al contenimento energetico riducendo le dispersioni termiche verso l’esterno, nel periodo estivo contribuisce all’attenuazione termica riducendo il calore trasmesso all’interno per irraggiamento solare. Da oggi disponibile anche nella versione Isotec XL con correntino maggiorato. Per maggiori informazioni: http://www.brianzaplastica.it/isotec

FASE 1

FASE 2

FASE 3

FASE 4

Posa profilo anteriore con grembiule Applicazione grembiule plissettato e scossalina anteriore con funzione di raccordo alle tegole frontali, a garanzia della continuità e tenuta all'acqua

Posa della prima scossalina laterale La scossalina laterale va "messa in squadra" con quella anteriore e con il tetto e la partenza effettuata in modo da posare la tegola adiacente intera

Posa delle guarnizioni per l'appoggio dei moduli sulle scossaline Se correntino e scossalina sono in materiali diversi, sarà necessario isolare i due materiali con apposito nastro adesivo compreso nel kit d'installazione

Posa e fissaggio della prima coppia di staffe Il fissaggio delle staffe avviene nella parte piana del correntino e le stesse devono sormontare il profilo anteriore fissato in precedenza

FASE 5

FASE 6

FASE 7

FASE 8

Posa del primo modulo Si posa il primo modulo nelle staffe ricordando di collegare i relativi cavi elettrici

Posa delle staffe e dei moduli successivi Si procede con il fissaggio delle staffe e dei moduli successivi controllando di non coprire le celle del modulo precedente

Collegamento elettrico Ogni modulo deve essere collegato ai relativi cavi verificando ogni tanto con un "tester" i valori di tensione

Chiusura a monte con profilo dotato di pettine parapasseri AI termine della colonna si inserisce, sull'ultimo modulo, la scossalina di chiusura superiore corredata di guarnizione e, se necessario, pettine parapasseri

LA MIA 1a casa

Fotovoltico integrato  

Elettrotegolea è un impianto architettonicamente integrato nel vostro tetto.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you