Page 6

Morrogh non demorde. In pista i giornalisti

Q

uesta volta Henry l’ha fatta grossa! Sembrava essere tornati indietro di qualche anno, 30, 40, quando la sua scuola era costantemente sotto i riflettori, attorniata da vip e giornalisti, oltre che da piloti pronti a carpire i più reconditi segreti della guida sportiva: “un tempo era la norma ed è stata la grande visibilità la ragione del successo della scuola – afferma Henry - è un’abitudine che stiamo riprendendo: oggi i giornalisti e domani qualche VIP. Ma soprattutto amici che hanno voglia di passare due giorni in nostra compagnia”. C’era Alberto Bergamaschi, PR Continental, oltre che inviato di Autosprint e validissimo pilota. E’ un amico di vecchia data: “Sono contento di vedere questo str…

di irlandese ancora in formissima - precede Henry con la prontezza del grande “staccatore” - e di aver conosciuto Giovanni: è la persona giusta al fianco di Morrogh. Con Massimo ci siamo sfidati in pista ai suoi esordi e lo trovo maturo e preparato per il ruolo di istruttore in pista. E poi è meraviglioso vedere queste vetture rimesse a nuovo: possono ancora sfornare un bel numero di piloti!” Cinzia Rizzi, di Euro News, è venuta da Lione per la presentazione: “Per me è la realizzazione di un sogno che avevo sin da piccola - afferma - e non smetterò di ringraziare Henry e tutto lo staff. E’ una presentazione informale: poche parole e tanti fatti con persone straordinarie. Credo che non vi libererete facilmente di me…” Stefano Desideri di Sky Sport

ha un approccio altamente professionale, ma poi si scioglie: “non ho ambizioni da pilota ma questi due giorni mi sono serviti per affinarmi - racconta il giornalista romano, che aggiunge - avevo avuto modo di incontrare Henry in passato, ora posso dire di conoscerlo: è una persona meravigliosa! E poi l’ambiente della

scuola mette subito a proprio agio”. Due giorni intensi, passati in pista e insieme, come ai vecchi tempi, fra gli sfottò e i racconti di Henry. La HM Racing Drivers School è tornata ad essere il punto di riferimento delle scuole di pilotaggio. “Tutto come vuole Henry” - aggiunge un sorridente Giovanni Ciccarelli.

5° titolo consecutivo per Eibach

P

erformance e qualità: una combinazione che, da 60 anni, costituisce la base dell’esperienza di Eibach. Anche nel Motorsport mondiale tantissimi team puntano sui prodotti Eibach per tenere a distanza la concorenza. Da anni Eibach registra una netta preferenza dei lettori del rinomato giornale “Sport Auto“ per il “Best

Brand“: nel 2011 ha vinto con il 54% dei consensi aggiudicandosi per la 5^ volta di seguito il titolo nella categoria “Molle“. Il confronto con l‘anno passato evidenzia un notevole vantaggio sui piazzati più prossimi. 11.392 lettori di questo giornale hanno partecipato al sondaggio delle 11 categorie nei settori Tuning e accessori per scegliere i prodotti più meritevoli.

SI RICOMINCIA…

G

iro di boa nei campionati automobilistici organizzati dal Gruppo Peroni Race. Dopo la pausa estiva si riparte con la gara a Varano de Melegari (PR) prevista per il 25 settembre 2011. FITRACE ringrazia tutti coloro che alla gara di MISANO ADRIATICO in numerosi hanno usufruito dei loro



ZR NEWS

servizi ed invita tutti i partecipanti alla gara di VARANO a recarsi numerosi alla loro tenda presente nel paddock.

ZR Magazine #43  
ZR Magazine #43  

The one and only Italian free Motorsport Magazine

Advertisement