Page 27

Ineichen), e proprio in prossimità di metà gara anche dalla seconda F430 della AF Corse (Kauffmann/Aguas/Cirò). In quinta posizione assoluta continua il forcing di Lancieri che mette alla frusta la M3 della Duller Motorsport pagando solo tre giri dal leader assoluto e davanti alla Lamborghini Trofeo di Mamè/Zanardini. Nella bagarre del gruppo prosegue costante la corsa delle due Lotus quella Cup (Exige) di D’Aste/Fortina/Castiglione, e la Evora GTS di derivazione di Serie di Giudici/Fumagalli. Prestazione regolare anche del trio Mastrangelo/Milli/ Zadotti sulla Ginetta GT4.

stacco. La sostituzione delle pastiglie dei freni comporta quattro giri di ritardo per Mamè. E’ invece il differenziare a rovinare la prova della 330i di Peroni/Peroni/Argenti con quest’ultimo ai box per oltre

trenta minuti per la sostituzione dello stesso. Nella Silver Cup sempre davanti Duller Motorsport con Belicchi subentrato a Cremonesi che continua a spingere nonostante il vantaggio di tre tornate sulla Megane di Barthyan/Simoni/ Bonacini e sulla simile vettura di Conte/Zanin/ Bellin.

4 Ora

L’equilibrio di valori prosegue anche nella quarta ora di gara con sempre raggruppati nello stesso giro le tre Ferrari F430 e la Porsche 911. Alle loro spalle il forcing di Venturi sulla F430 della Black Bull riporta l’equipaggio in quinta posizione seppure con quattro tornate di diZR CAMPIONATI

27

ZR Magazine #43  
ZR Magazine #43  

The one and only Italian free Motorsport Magazine

Advertisement