Page 1

per la scuola Spettacoli teatrali e Reading


L’OFFERTA K.I.T.E. PER LE SCUOLE SUPERIORI L’Associazione culturale K.I.T.E., fondata nel 2006, porta nel suo nome anglosassone tutti i valori su cui si fondano le sue proposte. Conoscenza (Knowledge), innovazione (Innovation), tecnologia (Technology) e spettacolo (Enterteinment): quattro parole le cui iniziali compongono in inglese la parola KITE, cioè aquilone. Quattro semplici elementi che sono alla base di un nuovo modo di fare cultura: una cultura, innovativa, in grado di riacquistare un ruolo indispensabile all’interno di uno sviluppo etico, imprenditoriale e sociale. L’obiettivo è quello di ideare e organizzare eventi e manifestazioni culturali in grado di sciogliere i compartimenti stagni che esistono fra i differenti saperi, promuovendo il dialogo e l’incrocio fra linguaggi eterogenei.

Per questo motivo il motto dell’Associazione è: “dove cultura umanistica incontra cultura scientifica”, nella profonda convinzione che le attività realizzate possano contribuire a sanare la profonda spaccatura esistente tra il mondo della ricerca scientifica e quello degli studi umanistici. L’Associazione K.I.T.E. ha realizzato oltre 150 eventi sul territorio piemontese in collaborazione con teatri, scuole elementari, licei scientifici e classici e diverse associazioni culturali. I suoi spettacoli teatrali sono stati selezionati da “Le Settimane della Scienza in

Piemonte”, da “Festival della Scienza di Genova” e dal “Festival dell’Aria” di Bergamo. Alice Fumero. Da aspirante ricercatrice musicologa, dopo la laurea alla Facoltà di Musicologia di Cremona, mi sono presto trasformata in musicologa insofferente all’autoreferenzialità accademica. Da allora convivo con la mia passione profonda per lo studio e il desiderio concreto di comunicazione. Per questo dopo il Master di “Art and Culture Management” a Rovereto ho iniziato l’attività di ideazione e organizzazione di eventi culturali dell’Associazione K.I.T.E. in qualità di direttore artistico; al mio attivo ho oltre 35 spettacoli teatrali di cui sono autrice e regista. Accanto a questa attività insegno Storia della musica in diverse associazioni e presso il Liceo “Botta” di Ivrea.

…dove cultura umanistica incontra cultura scientifica


Spettacoli “a tema” UN CHIMICO ALLO SPECCHIO

I SIGNORI DEL PIANETA

E se un giorno un chimico qualunque si svegliasse e guardandosi allo specchio incontrasse il suo doppio speculare in un universo parallelo in cui la chimica non esiste? Un “faccia a faccia” sulla nostra realtà.

Ripercorrere la storia dell’uomo può essere un gioco divertente. Tirando i dadi si può scoprire chi siamo, cosa ci rende così speciali sulla Terra e può invitarci a riflettere sulle nostre responsabilità.

Temi trattati • Che cos’è la chimica • I coloranti: dal passato a oggi • Chimica e alimentazione: edulcoranti e additivi • L’aspirina: chimica e farmaceutica • La plastica: Giulio Natta • Chimica e inquinamento • Chimica e arte • Primo Levi

Temi trattati • L’evoluzione: viaggio nel tempo di 4 ml. di anni • I nostri antenati: lontani e vicini • Gli effetti del bipedismo • Le tre grandi rivoluzioni: cognitiva, agricola, scientifica • Mente simbolica: come e perché facciamo arte • Gli effetti della tecnologia e della conquista del pianeta • Razza e razzismo

Numeri attori: 2 + regia Durata: 1 ora

Numeri attori: 2 + regia Durata: 1 ora e 10 min

Per informazioni e contatti Alice Fumero - afumero@novedee.com – www.iniziativakite.org cell. 340 45 777 02


Spettacoli “Storie da non dimenticare” LA SFIDA. LA SCIENZA CONTRO LA POLIOMIELITE

LA DARK LADY DEL DNA ROSALIND FRANKLIN

Questa è la storia dei due scienziati – Jonas Salk e Albert Sabin – che, negli anni 50 del XX secolo, “sfidarono” i polio-virus, scoprendo due differenti vaccini. Ma è anche una storia fatta di politica e di paure, fattori che ne hanno condizionato – a volte agevolandone, a volte ostacolandone – l’andamento e i risultati.

La signora del DNA è Rosalind Franklin, la scienziata inglese che nel 1951 per prima fotografò ai raggi X la struttura a doppia elica della molecola della vita. Eppure nei libri di scuola spesso non viene menzionata e i vincitori del premio nobel Watson e Crick vengono indicati come i soli scopritori della struttura del DNA. Perché? Una storia che ha il sapore e la tensione di un “thriller” riscostruita da un eccentrico regista e i suoi due scontrosi consulenti.

Temi trattati • Che cos’è la poliomielite • Cenni di virologia • I primordi della ricerca contro la poliomielite • Politica e industria farmaceutica • I due vaccini: cosa sono, differenze e decorsi • Jonas Salk e Albert Sabin: vita e ricerca Numeri attori: 3 + regia Durata: 50 min

Temi trattati • Rosalind Franklin e Maurice Wilkins • James Watson e Francis Crick • Storia del DNA: da Mendel al premio Nobel • Le misteriose vicissitudini della Foto 51 • Ricerca scientifica Numeri attori: 3 + regia Durata: 1 ora e 15 min

Per informazioni e contatti Alice Fumero - afumero@novedee.com – www.iniziativakite.org cell. 340 45 777 02


R EA DING LETTERARI Novelle per un anno (selezione) | Luigi Pirandello Tra finzione e realtà: personaggi indimenticabili che si muovono nell’ambiguità e nel tragico umorismo del frantumato mondo del drammaturgo siciliano. Il vecchio e il mare | Ernest Hemingway Il mare come metafora della tenacia e caparbia; per tutti coloro che hanno di voglia lottare e non avere rimpianti; per chi abbia voglia di ritrovare le forze e affrontare la vita con determinazione, una storia al sapore di oceano, che parla di amicizia, solitudine e coraggio. Se una notte d’inverno un viaggiatore | Italo Calvino Dieci capitoli che sono dieci incipit di dieci romanzi differenti. Un romanzo che è un metaromanzo. Tutto ha inizio con la lettura di un libro che si interrompe per una cattiva impaginazione… e così per dieci volte, alla ricerca della fine del libro! Cosmicomiche | Italo Calvino Racconti surreali ed esilaranti, che trasformano gli enunciati di fisica e matematica in una vera e propria esplosione di fantasia ironica ed intelligente.

Viaggio al centro della Terra | Jules Verne Un antico e misterioso documento scritto da uno studioso scomparso e rinvenuto per caso. Il sogno di giungere al centro della Terra: il viaggio nell’ignoto di un eccentrico scienziato alla ricerca di una risposta per soddisfare il suo desiderio di conoscenza e per iniziare un giovane apprendista al sapere scientifico. Un viaggio alla scoperta di un mondo tutto nuovo, attraversato dalle ombre antidiluviane di mostri, che cela segreti sepolti nelle viscere del nostro pianeta… Io, robot | Isaac Asimov Isaac Asimov, con il suo stile arido e semplice, ma scientificamente accurato, ci svela i segreti della robotica, così imprevedibilmente affine alla natura umana. L’uomo bicentenario | Isaac Asimov Un robot e il suo desiderio di essere simile all’Uomo. La sua vita, i suoi sogni, le sue aspirazioni. In questo racconto lungo, che Asimov stesso aveva definito “insuperabile!”, il tema dell’umanizzazione del robot viene trattato in modo del tutto imprevedibile e le conseguenze di questa ricerca di umanità vengono spinte fino ad esiti estremi. Il Sistema Periodico | Primo Levi Ventuno elementi della Tavola di Mendeleev offrono lo spunto a Primo Levi per narrare eventi autobiografici e per proporre comportamenti ed aspetti della vita. Un’opera originale, in cui la materia, intesa in senso letterale e guardata con l’occhio del chimico appassio


nato, acquista una speciale connotazione di leggerezza e diventa musa ispiratrice di una scrittura concreta, ma squisitamente poetica. Novecento | Alessandro Baricco Il monologo racchiude la storia, raccontata dall’amico suonatore di tromba, di Danny Boodmann T. D. Lemon Novecento, pianista di successo sul transatlantico Virginian. Abbandonato sulla nave da emigranti, viene allevato da uno dei marinai. I suoi elementi naturali divengono il transatlantico, il mare e la musica. Non è mai sceso a terra e vive ed esiste solo sul Virginian dal quale osserva i porti di tutto il mondo, spia le vite dei passeggeri dai quali carpisce notizie e impara a conoscere la vita. Ma è solo attraverso la fantasia e la musica che Novecento si realizza, vivendo sospeso fra il pianoforte e l’Oceano. Racconti musicali A. Christie, M. Tournier, A. Campanile, E.E. Schimitt Infiniti sono i momenti nei quali la musica - dall’antichità ai giorni nostri - è entrata in contatto con la narrativa e diversificate sono le modalità con le quali ciò è avvenuto. Ora come mera citazione, ora come momento catalizzatore di profonde esperienze di vita, ora collocandosi essa stessa, con i suoi protagonisti - musicisti, strumenti, composizioni, luoghi - al centro di memorabili intrecci letterari. In un arco temporale che va dall’Ottocento ai giorni nostri, verrà presentata una selezione dei racconti più straordinari.

Alice nel Paese delle Meraviglie | Lewis Carroll Nel Paese delle Meraviglie non ci sono regole predefinite: una fanciulla britannica di buona famiglia può permettersi di bere intrugli sospetti o di sbocconcellare funghi magici seguendo i consigli di un bruco. Bisogna solo seguire le avventure che Alice intraprende nel meraviglioso mondo e conoscere le strane entità che lo popolano. La mia storia con Mozart | Eric-Emmanuel Schimitt È l’intensa storia di un ragazzo tormentato, complessato, travolto da domande esistenziali senza risposte, che trova la propria salvezza e il proprio riscatto nella musica del grandissimo compositore austriaco. Nel momento più tragico della sua vita, l’incontro casuale con la musica di Mozart lo conduce alla salvezza e a una nuova vita. Gli eventi della sua vita sono così scanditi dalla scoperta e dall’ascolto delle melodie di Mozart, che sembra – in una miracolosa sintonia - rispondere e sostenere le sue inquietudini. Flatlandia | Edwin Abbot Abbot Una splendida favola matematica, un “arricchimento dell’immaginazione”: la vita di un abitante di un ipotetico universo bidimensionale che entra in contatto con l’abitante di un universo tridimensionale, sconvolgendo la sua visione del mondo. Canone Inverso | Paolo Maurensing Un singolare musicista – un ambulante in grado di suonare alla perfezione anche la musica più difficile- in


contra un curioso scrittore a cui rivolge una domanda: ha mai raccontato una storia ambientata nel mondo della musica? Lui ne conosce una forte e misteriosa: una storia terribile. In seguito a quali disavventure un artista eccelso si è ridotto a trascinare per bettole e osterie un talento che avrebbe potuto aprirgli i palcoscenici dei teatri più celebri del mondo? Qual è la forza terribile che è entrata nella sua vita? Un’avventura in cui le sorprese, i trasalimenti, i colpi di scena non sono puri espedienti narrativi, ma simboli drammatici dello scontro tra le inquietudini, la delicatezza delle anime individuali e la ferocia della storia di questo secolo. La Sovrana Lettrice | Alan Bennet A una cena ufficiale, circostanza che generalmente non si presta a un disinvolto scambio di idee, la regina d’Inghilterra chiede al presidente francese se ha mai letto Jean Genet. Ora, se il personaggio pubblico noto per avere emesso, nella sua carriera, il minor numero di parole arrischia una domanda del genere, qualcosa deve essere successo. Qualcosa in effetti è successo, qualcosa di semplice, ma dalle conseguenze incalcolabili: per un puro accidente, la sovrana ha scoperto la lettura di quegli oggetti strani che sono i libri, non può più farne a meno e cerca di trasmettere il virus a chiunque incontri sul suo cammino. Con quali effetti sul suo entourage, sui suoi sudditi, sui servizi di security e soprattutto sui suoi lettori.

Il bar sotto il mare | Stefano Benni Il mare è un luogo misterioso, da sempre fonte d’ispirazione per la fantasia. Questo bar, sotto il mare appunto, è infatti un luogo fantastico, punto di incontro di misteriosi avventori, ognuno dei quali si impegna, nell’arco di una notte, a raccontare una storia… Il Libraio che imbrogliò l’Inghilterra e Lo Scrittore Automatico (racconti) | Roal Dahl Due racconti pieni di ironia sul mondo dei libri, intelligenti e divertenti, tipici della vena ironica e satirica di Dahl. Qual è il segreto che consente ad un (rispettabile) libraio londinese di condurre una vita lussuosa e spregiudicata con la sua segretaria e amante? Di cosa trattano quei libri che tanti clienti rispettabili gli chiedono con la massima discrezione? Nel secondo racconto, un giovane aspirante scrittore rifiutato da tutte le riviste letterarie e da tutti gli editori, inventa una strana e misteriosa macchina….. La Storia Infinita | Michael Ende Per antonomasia, il libro che parla di un libro. Le vicende di Bastian si intrecciano con le avventure del Regno di Fantàsia raccontate nel libro con la copertina incisa dall’Auryn. Eppure il libro rubato da Bastian esiste nell’atto in cui lui stesso lo legge e il giovane lettore si accorgerà presto di non essere solamente un testimone lontano ma un protagonista attivo del mondo di Fantàsia.


Storia di una Gabbianella e del Gatto che le insegnò a volare | Luis Sepulveda Un porto che si affaccia sul mare. Un storia di speranza, un racconto dolce e forte allo stesso tempo, adatto per tutte le età e a coloro che sono sensibili alle tematiche della natura, della solidarietà e dell’amicizia… Il Mago di Oz | Lyman Frank Baum Streghe, maghi, animali favolosi, mostri, creature mai viste, razze di uomini che trovano posto nella fantasia più sfrenata abitano un luogo lontano che obbedisce alle leggi della magia. Dal Nord al Sud, dall’Est all’Ovest il Paese di Oz, fra città spettacolari e deserti pericolosi, fra foreste ancestrali e campi coltivati, dove l’impossibile è pura realtà, Dorothy si muove alla ricerca della sua casa, del suo paese natio, lontana nel tempo e nello spazio dai suoi cari. Lo schiaccianoci | E.T.A. Hoffmann Uno schiaccianoci di legno sotto l’albero di Natale e la stanza della piccola Chiara si trasforma in un mondo incantato dove anche i fiocchi di neve, fiori e personaggi della fantasia si muoveranno in un’atmosfera di magia. Il piccolo principe | Antoine de Saint-Exupery L’incredibile viaggio nell’universo del bambino che vive sul pianeta B 612 e i suoi indimenticabili incontri. Una poetica e delicata educazione sentimentale, che narra della vita, dell’amore e dell’amicizia…

La scomparsa di Majorana | Leonardo Sciascia Nel marzo 1938 si perdono le tracce del trentunenne fisico siciliano Ettore Majorana. Le attività del giovane scienziato si concentravano sulla fisica atomica, branca della fisica che fu argomento della “rivoluzione culturale” attuata da Enrico Fermi e dal centro di ricerca di via Panisperna a Roma, le cui scoperte furono l’avvio alla realizzazione del primo reattore nucleare e della bomba atomica. Che cosa è successo a Majorana? La vicevita | Valerio Magrelli Quanto tempo si trascorre sui treni! E a fare cosa, poi? A spostarsi. Ma per spostarsi non serve la vita: basta la vicevita. Questa, perciò, è una vice-autobiografìa, dove il passato appare sub specie ferroviaria. Novella degli scacchi | Stephan Zweig Un famoso campione di scacchi, eppure rozzo, ignorante e avido. Un misterioso avversario che si proclama dilettante nel gioco degli scacchi. Un io narrante che prima li fa incontrare durante un viaggio in nave da New York a Buenos Aires, poi osserva, stupido e pieno di apprensione, la loro sfida per scoprire i segreti che possono celarsi dietro un “gioco” come quello degli scacchi. E mentre le pedine si muovono sulla scacchiera, rivela anche i segreti di un’intera epoca stretta nella morsa del nazismo e fa luce sulle straordinarie forze e debolezze della mente umana.


G

D

eppe Cign s u i

o

G

O Ma

o

L

ri Ricc i imit

Gravan

te

ia uc

aro

Panzan rco

a Brenn iuli

a

Rame r

o

m ar

Fume r

o

ice l A

Con chi abbiamo collaborato

Bioindustry Park “Silvano Fumero” – Colleretto Giacosa (TO); Liceo Scientifico “Gramsci” di Ivrea (TO); Liceo Scientifico “Cavalieri” di Verbania; Liceo “C. Botta” di Ivrea (TO); Fondazione “Fareggiana” di Novara; Scuola elementare di Busca (CN); Comune di Ivrea (TO); Comune di Colleretto Giacosa (TO); Comune di Cuorgnè (TO); Associazione dei Comuni Pedanea; Associazione “La Terza Isola”.


Associazione K.I.T.E. Via Ribes 5 10010 Colleretto Giacosa (TO) cell. 340 45 777 02 www.iniziativekite.org info@iniziativekite.org Seguici anche su

Profile for ZioSEM Srl

Book scuole K.I.T.E.  

Book scuole K.I.T.E.  

Profile for ziosem