Page 1

an 16 n ° o!

166

Anno XVI - N° Ottobre 2011

Luca Leonardi Editore

339.382.01.04

14.000

copie gratuite Axa • Casalpalocco • Infernetto • Madonnetta • Acilia • Malafede

zeus@mclink.it

www.zeusonline.info


ZEUS mensile di informazione del XIII Municipio Redazione Luca Leonardi Editore Via Tespi 104 • 00125 Roma Tel. 339 382.01.04 E-mail: zeus@mclink.it www.zeusonline.info Direttore Editoriale Luca Leonardi Direttore Responsabile Vittorio Romano Pubblicità Tel. 06.523.55.907 • 339.382.01.04 339 304.99.93 (Nicola Bizzarri) Hanno collaborato: • Fabio Bernardo • Anna Claudia Bianchi • Nicola Bizzarri • CdQ Amici della Madonnetta • CdQ Malafede • Circolo Palocco Scacchi • S. C. • Consorzio Casalpalocco • Consorzio AXA • Laura Cortellessa • Alessandro Di Marco • Federica Ferrarelli • Maurizio Giandinoto • Paola Lanini • Lucio Leonardi • Agnese Manni • • Chicco Meomartini • Alessia Monteverdi • Francesco Nelli • Chiara Palermi • Paola Scacciavillani • Angelica Scarpanti • Tania Servidei • Giulio Sordini • Cristiano Rasi • Davide Romano • Stefania Viglione Stampa: Po.Li.GRAF Via Vaccareccia, 41b Pomezia (Roma) Tel. 06.91.06.822 Reg. Trib. di Roma n° 515 dell’11/10/1996 Chiuso in redazione il 11/09/2011 La collaborazione è libera e gratuita, salvo diversi accordi. La Direzione si riserva il diritto di non pubblicare il materiale pervenuto o di effettuare gli opportuni tagli redazionali. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non quelle della Direzione.

Zeus è distribuito porta a porta in 14.000 copie in tutta Casalpalocco, Nuova Palocco, in tutta l’Axa, in tutta Malafede, alla Madonnetta, ai Parchi della Colombo, nei centri commerciali di Acilia e nei seguenti punti di distribuzione: Infernetto distribuito porta a porta a 1.000 famiglie nelle seguenti vie: Boezi, Castelporziano (metà), Cilea, Egna, Giordano, Marinuzzi, Predoi, Rifiano, Salorno, Stradella, Torcegno, Torchi, Wolf Ferrari. PORRINI 1945 • Via D. Ceccarossi Strauss Bar • Via degli Strauss Bar Gli Angoli ed Edicola • Via Wolf Ferrari Ristorante e Caffetteria Al Cinghiale • Via Nicolini PUNTOCASAimmobiliare • Via P. Castrucci 83 (CONAD)

L’editoriale di Luca Leonardi zeus@mclink.it

Stay hungry, stay foolish Se la grandezza di un uomo si misura da quello che lascia ai posteri, dovremmo tutti concordare sul fatto che Steve Jobs, il co-creatore della Apple venuto a mancare lo scorso 6 ottobre, è stato uno dei più grandi degli ultimi trent’anni. I prodotti da lui ideati e lanciati nel mercato mondiale di massa sono nelle case di (quasi) tutti noi. Io sono abbastanza retrogrado da questo punto di vista: non solo i pochi i-Pad che ho visto sono quelli usati dai miei clienti della pousada La Goduria (ho un telefonino che un ladro si vergognerebbe di rubare) ma ancora ascolto musica dal vecchio CD, non dall’iPod, ma ho avuto due MacIntosh, anche se non ne ho mai condiviso la venerazione che molti hanno di questi computer, bello sì ma inferiori, a parità di prezzo, come restazioni a un qualunque PC. Jobs ha però determinato, con le sue intuizioni e i software da lui creati, un cambiamento epocale nel campo informatico e delle telecomunicazioni. Ma la cosa che ha più colpito, me e le migliaia di persone che su Facebook lo hanno postato sul proprio profilo, è stato il discorso che pronunciò nel 2005 ai laureati dell’Università di Stanford e alcuni dei passaggi-chiave che servono a capire perché Steve Jobs è diventato per molti un guru da venerare, soprattutto ora che la sua morte ne ha perpetuato la statura morale. Ed è utile ragionare sulle sue considerazioni e farsi le stesse domande che lui si è fatto nel corso degli anni. “Chiedetevi sempre: se oggi fosse l’ultimo giorno della mia vita, vorrei fare quello che sto per fare oggi?” e “Non fatevi intrappolare dai dogmi. Il vostro

tempo è limitato e non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro” sono i due capisaldi del Jobs-pensiero. Non credo di bestemmiare scrivendo che, congiunti, rappresentano la versione americana di una celebre frase di Giorgio Almirante, una persona probabilmente lontana anni-luce dal mio pensiero politico ma che, almeno quella volta, disse una cosa di una saggezza senza eguali: “Vivi come se dovessi morire subito, pensa come se non dovessi morire mai”. Almirante lo disse qualche decennio prima e soprattutto usando meno parole, ma il senso è quello. Questo è il concetto che mi ha istintivamente guidato nel decidere, qualche anno fa, di cambiare vita e trasferirmi nel paradiso di Canoa Quebrada, pur non rinunciando a quanto di buono avevo combinato fino ad allora. Motivo che risulta ancora più comprensibile se unito ad altre due frasi del discorso di Stanford, relative all’amore e al futuro: “Dovrete cercare e trovare ciò che amate. E questo vale sia per il vostro lavoro che per i vostri affetti” e “Dovete credere in qualcosa: nel destino, nella vita, nel karma. Questo ha sempre fatto la differenza”. Io, fossi stato in Steve Jobs, a quest’ultima frase avrei aggiunto: in voi stessi. Ma queste due frasi stanno alla base della creazione della rivista che state leggendo, dopo aver lasciato un posto di prestigio in una multinazionale e nonostante qualcuno di molto caro mi sconsigliasse vivamente di farlo.

Informiamo i lettori e gli inserzionisti che il materiale per il prossimo numero dovrà pervenire in redazione ENTRO VENERDÌ 28 OTTOBRE 2011. Si prega di inviare gli articoli alla redazione di Zeus: redazione.zeus@gmail.com ed il materiale pubblicitario a: zeus@mclink.it

•••••••••••••••••••••••••

Il sommario è a pag. 18

Acilia Sud Ristorante Il Marchese del Grillo • V. Purificato Bar TOTAL • V. di Saponara 170 Edicola • di fronte S.Carlo da Sezze Estetica Lucia • Centro Commerciale 2000 GIEMME • Via di Macchia Saponara Biblioteca “Sandro Onofri” • Via U. Lilloni Acilia Nord Arte Grafica • Via F. Ingoli 14 Pizza 120 • Via di Acilia 120 Cavalieri del Buongusto • Via di Acilia 172 Caseificio Zi Teresa • Via di Acilia 104/106 Ostia Antica Conauto • Via Ostiense, km 21,800

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

5


Axa ad. piazza Eschilo inizio prenotazioni appartamenti vari tagli e piano giardino o balcone rifinitura moderna contesto signorile con parco e piscina interna a partire

Infernetto Monofamiliare di 650 mq ca coperti edificato su terreno di 2000 mq piano rialzato portico salone triplo cucina abitabile camera doppi servizi piano primo 5 camere 2 servizi ampio ballatoio piano seminterrato cantina garage € 1.290.000 (104/11)

Infernetto Ad.te Stradella porzione bifamiliare ampia metratura camere fuoriterra salone c.a di 50 mq cucina abitabile 6 camere 4 servizi patio box giardino 400 mq

da € 198.000 (144/11)

Infernetto Via W. Ferrari ottima esposizione appartamento salone cucina abitabile 2 camere 2 servizi 4 balconi posto auto

Infernetto Torcegno delizioso duplex inferiore rifinitissimo bilivello circa 70 mq salone angolo cottura 2 camere 2 servizi giardino di circa 50 mq

€ 975.000 (162/11))

€ 315.000 (194/11)

€ 259.000 (186/11)

Axa villa esclusiva 400mq interni salone triplo cucina tinello 6camere servizi sala hobby lavanderia cantina garage 50mq box auto terrazzi giardino 1200 mq

Infernetto ad. te via boezi esclusiva villa 200 mq interni su 3 livelli rifiniture amatoriali tutte ad uso residenziale salone triplo cucina tinello 3/4 camere studio servizi lavanderia portico giardino 400 mq con tek e piscina zona relax zona attrezzata con forno barbecue accessoriata

Infernetto Parchi della Colombo salone all'americana 3 camere servizi sala hobby cucina lavanderia portico attrezzato giardino

Trattative riservate (20/11)

€ 930.000 (189/11)

€ 425.000,00 (163/11)

Infernetto centrale trifamiliare nuova mai abitata pronta consegna 180mq interni salone cucina 3 camere 4 servizi hobby con cucina portico giardino

Casal Palocco Via Prassilla bilivello luminoso recentemente ristrutturato pronta consegna 85 mq coperti 2 balconi da 16 e 6 mq posto auto coperto in garage affaccio su via prassilla composto da salone cucina 1o2 camere 2 ampi bagni (nuovi mai utilizzati)

€ 550.000,00 (80/10)

€ 375.000 (146/11)

€ 690.000 (190/11)

Axa Centro Porzione di trifamiliare 270mq su 4 livelli sbancata con ingresso indipendente doppio salone cucina tinello 4 servizi 4 camere balcone terrazzo e giardino di 500 mq

Casal Palocco Via Alceo splendida villa in trifamiliare di 240 mq su 4 livelli giardino di mq 800 c.a

Infernetto Via Egna villino quadrifamiliare in complesso privato 180 mq interni su 3 livelli sbancata giardino mq 200 ottime rifiniture perfetto stato

€ 760.000 (181/11)

€ 930.000 (126/11)

€ 460.000 (70/11)

Axa terrazze presidente appartamento pronta consegna mai abitato 1° piano composto da soggiorno angolo cottura camera cameretta servizio terrazzo box auto posto auto scoperto luminosissimo esposizione sud/ovest

Axa villa a schiera 220mq 4 livelli di salone, sala pranzo, hobby, 2 cucine, 3 camere, 5 servizi, terrazzo, 3 balconi, giardino, p.auto

Infernetto isola dei pini splendido villlino monofamilare di 180 mq su 2 livelli e 700 mq di giardino completamente rifinita in bellissimo comprensorio privato

Infernetto Parchi Colombo villa 230mq interni rifiniture lusso. Piano rialzato ampio salone con camino e bagno. Piano interrato hobby, cucina, cabina armadio e cameretta. Piano primo 3 camere, 2 servizi e 2 balconi. Giardino 300mq, patio 25mq

€ 299.000 (153/11)

€ 559.000 (139/11)

€ 649.000 (140/11)

Infernetto Ad.ze Torcegno in contesto silenzioso villino 150 mq ca coperti salone doppio con termocamino cucina abitabile cameretta/studio e servizio al piano rialzato 2 camere e servizio al piano mansarda e da piccola hobby camera lavanderia e servizio doppio patio giardino posto auto

Infernetto Parchi della Colombo Villino angolare rifinito sbancato e luminosissimo possibilità di divisione ampio giardino portico angolare posti auto coperti

Infernetto centrale comprensorio privato villino monofamiliare rifinito sbancato ampio salone con camino cucina abitabile 4 camere servizi doppio patio barbecue ampio giardino posti auto coperti

€ 449.000 (170/11)

€495.000 (137/11)

€ 560.000 (71/11)

Infernetto Ad. Porziano in complesso rifinito villino ottima esposizione composto da salone cucina pranzo 4 camere 3 servizi patio giardino e posto auto

Infernetto via pascucci totalmente ristrutturata villa angolare rifinita 170 mq interni 350 mq esterni piano terra salone cucina abitabile 3 camere fuori terra 3 servizi ripostiglio cabina armadio sbancata jacuzzi esterna

Axa Villa composta su 2 saloni cucina sala da pranzo 4 camere 4 servizi terrazzi cantina giardino con piscina e posti auto

€ 469.000 (142/11)

€ 639.000,00 (58/11)

€ 679.000 (116/11)

Infernetto esclusivo appartamento unico livello entrata indipendente quadrupla esposizione 140 mq ca salone doppio cucina abitabile sala pranzo 2 camere cameretta 2 servizi terrazzo 50 mq ca giardino 200 mq ca € 399.000,00 (115/10)

Infernetto centralissimo inizio cantiere ville angolari 230 mq interni portico terrazzo giardino 250 mq ca fuori terra salone (40 mq) cucina 3 camere matrimoniali 2 bagni piano seminterrato garage doppio hobby con bagno e lavanderia rifiniture di pregio possibilità personalizzare divisione interna

Infernetto ad wolf ferrari su 1800 mq c.a. di terreno edificabile unifamiliare 400 mq c.a. fuori terra da ristrutturare € 999.000 (161/11)

Dragona splendido appartamento 2 piano (80mq) parco condominiale salone cucina 2 camere 2 servizi ripostiglio terrazzo cantina box auto € 265.000,00 (31/11)

da € 630.000 a € 690.000 (87/11)

Ostia Ad. Baleniere centralissimo a portata delle primarie infrastrutture attico rimesso a nuovo rifinitissimo 80 mq c.a. coperti composto di salone e cucina all'americana 2 camere 2 servizi 2 cabine armadio ampio terrazzo € 405.000 (159/11)


Nuova luce all’Infernetto SI AVVIANO A CONCLUSIONE I LAVORI ALLA DISCARICA E’ in fase di completamento la prima parte, quella più complicata, dei lavori di ripristino del terreno adibito a discarica situato in Via Ierocle. Tali lavori prevedevano lo scavo in profondità del terreno con la relativa separazione fisica dei vari materiali depositati nel sito a partire dagli anni “80”. Si tratta ora di trasportare la montagna dei rifiuti separati ( la foto riportata fornisce la dimensione di

Zeus

quanto impropriamente scaricato a suo tempo) presso impianti autorizzati e contemporaneamente procedere a riempire la buca ricavata con il terriccio precedentemente separato ed opportunamente integrato nella parte costituitasi dai rifiuti rimossi. Una volta risolta una diatriba procedurale insorta tra le varie istituzioni interessate,(interruzione per qualche giorno dei lavori) si può ora dare inizio alla seconda e ultima fase, quella relativa al trasporto della massa dei rifiuti presso gli impianti autorizzati. Fabrizio Testa

di Vincenzo Galvani

“Ad Ottobre apriranno i primi cantieri che avranno per oggetto la sistemazione di nuovi punti luce in tutto il XIII Municipio. In particolare è stata posta maggiore attenzione sulla zona dell’Infernetto che ormai da troppo tempo era sprovvista di illuminazione”. A parlare è l’assessore ai Lavori Pubblici del XIII Municipio Amerigo Olive, che con viva soddisfazione annuncia l’inizio dei lavori di illuminazione che riguarderanno in totale 3.495 metri di strade dove verranno installati 181 punti luce. Un provvedimento sostanziale che permetterà ai vecchi come ai nuovi insediamenti abitativi di dotarsi di quella tanto agognata illuminazione pubblica. Gli interventi si collocano nell’ambito del ben più articolato Piano Luce che venne approvato con delibera di Giunta di Roma Capitale nell’agosto del 2010. Nello specifico è prevista l’installazione di 5.000 punti luce, di questi, 3.000 verranno posizionati entro la fine dell’anno corrente. Se tutto procederà come previsto è prevedibile che le operazioni si con-

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

9


cluderanno entro la fine di dicembre. Le strade oggetto dei lavori nel quartiere Infernetto sono: via Nalles (440 m., 21 pali) via Calavano (420 m., 20 pali) via Mèltina (470 m., 23 pali) via Bolbeno (310 m., 18 pali) via Trodena (410 m., 21 pali) via Trube (330 m., 18 pali) via Drena (360 m., 19 pali) vai Cavisolo (310 m., 18 pali) via Bresimo (215 m., 12 pali) via Fiavè (230 m., 11 pali) E’ da ricordare come dichiarato dalla stessa amministrazione che, molti degli impianti d’illuminazione, funzioneranno a “led”. Si tratta di una tecnologia innovativa che consente minori costi di gestione, consumi ridotti e una migliore qualità in termini di distribuzione della luce così da favorire la sicurezza di tutti. Quello che tutti si augurano è che il piano non subisca intoppi e che proceda a ritmi serrati.

Ripetizioni ogni materia elementari, medie, sino 4° superiore, ogni istituto o liceo Ampia disponibilità anche a domicilio

massima serietà lunga esperienza PREZZI MODICI tel. 06 52.15.617 368 75.96.085

10

Zeus

TORNA PALOCCOTTOBRE NEI GIORNI 21, 22, 23 OTTOBRE di Paola Scacciavillani

E' Ottobre e puntualmente torna "Paloccottobre"… come molti di noi ricordano, questa manifestazione ebbe inizio negli anni '70 e ... come non ricordare il "grande Gianantonio Rosi" il suo meraviglioso ideatore! quando poi Gianantonio, per gli amici Gianni, scomparve prematuramente ed improvvisamente finì anche la Paloccottobre. In questi ultimi anni, grazie al presidente del Consorzio di Casalpalocco Fabrizio Testa questa manifestazione è tornata a vivere ed è anche tornata ad essere un piacevolissimo momento di festa per tutto il quartiere e non solo! Come per consolidata tradizione, il programma prevede la "Merenda con Nonna Papera” una gustosissima gara di torte con tanti premi per tutti i partecipanti e vendita per beneficenza delle fette di torta gentilmente donate dalla signore e dai signori di buona volontà… quindi tutti i lettori di Zeus sono invitati a partecipare con generosità…i momenti di festa saranno dedicati sia ai bambini che agli adulti. E poiché lo scorso anno la presenza della “scuola per gladiatori” ha riscosso un grandissimo successo per quest’anno gli organizzatori hanno previsto una pre-

senza ancora più articolata. Sarà creato il “Castrum Romano” composto di ben 9 tende…e durante tutta la giornata di sabato e di domenica il villaggio sarà in piena attività con la scuola per gladiatori, combattimenti e scuola di danza romana e danza antica. Sabato sera alle ore 20.30 sarà rappresentato lo spettacolo “La Notte dei Gladiatori” di grande interesse per tutte le età!!! Nello spazio dedicato all”Invito alla lettura” sarà allestito un salotto letterario dove gli Autori presenteranno le propri opere. Sarà presente uno spazio dedicato a laboratori creativi dedicati ai più piccoli, un mini corso per la preparazione di torte scultura dove sia grandi che piccini potranno cimentarsi nella decorazione di originalissime torte, avremo poi mostre floreali, di pittura, artigianali e di degustazione. Sfilate di moda e tornei di vario genere….come potete vedere ce ne sarà per tutti i gusti ovviamente, come sempre, nel rispetto del divertimento e del buon gusto !!! Quindi segnate sul calendario: 21, 22, 23 ottobre appuntamento per la “Paloccottobre 2011”, saremo presenti anche noi di Zeus….vi aspettiamo numerosi per divertirci tutti insieme!

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

11


Via Menzio: scuola materna solo “per metà” di Stefania Viglione stefania.viglione@yahoo.it L'inizio del nuovo anno scolastico faceva presagire aspettative rosee, con nuove strutture agibili sul territorio, invece le difficoltà sembrano persistere. La storia senza fine, che riguarda la scuola materna in Via Menzio, a Malafede, è alla ribalta sin dalla scorsa primavera. I tempi previsti per la consegna erano stati stimati per il mese di maggio, non prima di aver provveduto alla fornitura degli arredi necessari e alla successiva convocazione del personale. Nel mese di settembre la situazione non tende a migliorare. Solamente dopo continui e ripetuti reclami, con manifestazioni sul campo, da parte dell'Associazione “Axa-Malafede Villa Fralana” e del Comitato "Amici della Madonnetta”, si intravede una luce. Finalmente, il giorno 26 settembre alle ore 10, si avverte aria di cambiamento: un incontro tra la dirigente scolastica, la professoressa Marchei e i tecnici del Comune di Roma e del Municipio XIII, ma l'esito non dona i risultati sperati. I tecnici del Comune di Roma non hanno presentato la certificazione di idoneità della struttura, per cui l'incontro viene rimandato al giorno 29 settembre alle ore 17 per la consegna della

documentazione mancante. Ora sembra che la situazione sia risolta, la presa in carico della scuola materna di Via Menzio è avvenuta presso gli uffici di Via Petroselli per tre sezioni ad orario antimeridiano per 75 alunni. L'associazione “Axa-Malafede Villa Fralana” ed il Comitato "Amici della Madonnetta" continueranno a seguire la vicenda rinnovando la richiesta che le classi siano di quaranta ore, con l'utilizzo, momentaneamente, di cooperative pronte a coprire la fascia pomeridiana,

anche con il contributo delle famiglie. “Per noi è una mezza vittoria – affermano Adriana Fornaro, presidente del Comitato di quartiere Amici della Madonnetta e Roberto Trapani, presidente dell'Associazione Axa Malafede VillaFralana – in quanto ci sarà piena soddisfazione solo quando l'orario per la scuola materna sarà di 40 ore, in quanto in zona non ci sono strutture a tempo pieno e le famiglie, la maggior parte con la sede di lavoro al centro di Roma, sono costrette a portare i bambini o in scuole materne lontane da casa o ad iscriverli ad una scuola privata. Speriamo – proseguono – che si trovi al più presto la soluzione definitiva del problema, nel frattempo noi continueremo la nostra battaglia per sensibilizzare le Istituzioni competenti”.

Vuoi diVentare un giornalista e non sai come fare? non aspettare! contatta la redazione di Zeus redazione.zeus@gmail.com e inizia a scrivere il primo articolo

INFERNETTO Parchi della Colombo villino 150 mq. circa con 90 mq. di giardino. Piano terra: soggiorno, cucina e servizio.Piano primo: 2 camere e bagno. Piano inferiore: sala hobby, camera e bagno. Contesto servito. Rif. 48/11 € 450.000

12

ACILIA Appartamento 4° piano di 70 mq. interni con balcone abitabile. Unico livello. Soggiorno, angolo cucina, 2 camere, doppi servizi, posto auto e cantina. Buone condizioni. Rif. 37/11 € 220.000

Zeus

OSTIA Via delle Azzorre appartamento 4° piano di 80 mq. con balcone abitabile. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 camere, doppi servizi. Posto auto scoperto e cantina. Rif. 10/11 € 310.000

RISERVA VERDE Appartamento duplex inferiore di 120 mq. interni e 200 mq. di giardino. Soggiorno, cucina, 2 camere, sala hobby , doppi servizi, box. Buone condizioni. Rif. 36/11 € 350.000

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

INFERNETTO Via Dobbiaco nuove costruzioni 140/180 mq. con giardino di 100/180 mq. Grande patio, salone, cucina, 3/4 camere, tripli servizi, sala hobby. Ottime condizioni. Rif. 29/11 A partire da € 440.000


una FESTA per la tua TAVOLA...

...Sette giorni su sette!


Destra di Cristiano Rasi cristiano.rasi@libero.it

Punto di svolta Che il momento storico, sia sotto il profilo economico che politico, sia particolarmente complesso e difficile NON è un mistero. Che la fiducia dei cittadini nei confronti della politica sia in netto declino è altrettanto chiaro ma, finalmente, sembra si sia prossimi ad una inversione di tendenza. Il grande successo della raccolta di firme per il referendum sulla riforma elettorale rappresenta per molti (me compreso) il punto di svolta per il ritorno ad una politica realmente rappresentativa e, sicuramente, una maggiore garanzia di buon governo. La scelta (e pertanto la selezione) dei rappresentanti dei cittadini tornerà ad essere prerogativa del popolo sovrano e non sarà più appannaggio esclusivo delle segreterie dei partiti. Devo specificare però che, dal mio punto di vista, è auspicabile tornare ad un sistema in cui in ciascun collegio ci sia, per ogni partito, una lista di nomi che competono per un unico seggio e non un solo nome, così da premiare coloro che veramente hanno raccolto i con-

14

Zeus

sensi tra la propria gente. Solo così sarà possibile tornare ad avere fiducia di una classe politica parlamentare che sino ad ora ha dimostrato di essere troppo distante dalla gente. Mi sembra importante sottolineare che a fine settembre il Municipio ha finalmente portato a compimento l'iter del bando pubblico per l'assegnazione di dieci aree verdi sulle quali realizzare piccoli chioschi adibiti alla somministrazione di cibo e bevande, in cambio della manutenzione ordinaria della stessa, dopo un percorso durato oltre un anno e mezzo. Completato questo passo, adesso si passerà a lavorare su altri due bandi pubblici per individuare aree verdi da attrezzare ad aree cani e ad aree sportive. In particolare, di concerto con le Commissioni Urbanistica e Sport, e con la collaborazione dell'Ufficio Patrimonio, si valuterà l'opportunità di individuare per ciascun quartiere del nostro territorio una serie di terreni comunali da assegnare ad associazioni, comitati, persone fisiche e/o società al fine di realizzare aree attrezzate per il passeggio dei cani o piccoli impianti sportivi per incentivare attività quali il basket, la pallavolo, il rugby o il football americano. Queste idee progettuali sono rivolte ad offrire alla cittadinanza una migliore qualità dei servizi pubblici e un minore costo di manutenzione del verde che, aggiunte alla maggiore disponibilità di fondi ottenuta nell'ultimo bilancio, ci consentono di guardare al futuro con maggiore ottimismo. Ci sono buone notizie anche sul versan-

te parco di Via Molajoli (per me parco Don Mario Torregrossa), per il quale a breve concluderemo l'iter di acqusizione al patrimonio Municipale. Concludo con un'altra buona notizia, annunciando che nel bando delle spiagge sarà inserita un'area da dedicare ai nostri amici cani. Tutti piccoli ma importanti passi in avanti per un territorio più vivibile e decoroso. Ora aspetto la terza settimana di Ottobre e la sua festa a Casalpalocco. PaloccOttobre 2011!

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


Centro di Francesco Nelli www.nelli.it

Più luce all’Infernetto Qualche anno fa, in Consiglio municipale approvammo un piano per l’illuminazione pubblica, ovvero uno strumento per poter posizionare nuovi lampioni nelle nostre strade, considerato che la maggioranza delle nostre vie erano già illuminate inserimmo tutte le vie dell’Infernetto che ancora non lo erano. Dopo anni, sono cominciati i lavori e a breve finalmente vedremo quelle opere completate e soprattutto vedremo le strade dei nostri quartieri tutte illuminate. Mentre scrivo questo articolo, compiacendomi del fatto che a breve avremmo strade luminose, occorre fare una riflessione seria sullo scarso stato di manutenzione del nostro asfalto. Le nostre strade sono davvero preoccupanti, via Eschilo è impraticabile e anche molte altre strade sono davvero al limite della percorribilità, speriamo che qualcuno si attivi. Un’ulteriore triste considerazione la merita la pulizia delle nostre zone, senza arrivare nella sporchissima Ostia, anche i nostri quartieri non vengono

puliti come meriterebbero, ma in fondo che volete che sia? Rispetto alla non apertura del cantiere per il raddoppio di Via di Acilia - qualcuno in passato mi giurava che il mese successivo sarebbero cominciati i lavori sono passati 3 anni circa e dei lavori non v’è traccia, per non parlare del traffico, dei servizi mancati, ma a questo punto qualcuno poi ci dice che c’è la crisi economica e allora la mia domanda è banale ma diretta, ma davvero ci meritiamo tutto questo? Una mia saggia amica, dice che dovrei rivedere il concetto di merito e capire che ormai del merito interessa poco a tutti. Io sono sempre speranzoso e cerco di vedere la vita con positività anche se in questo paese è sempre più difficile. Tra le buone notizie annoveriamo che la Regione Lazio ha approvato il Nuovo Piano Casa che modifica la legge numero 21/2009, ed introduce la possibilità di poter realizzare nuove cubature all’interno delle proprie proprietà, la legge vorrebbe essere fornire una risposta concreta alle aspettative delle famiglie, semplificare le procedure amministrative rilanciare l’edilizia, rinnovare il patrimonio immobiliare esistente e tutelare il territorio attraverso Piani di Riqualificazione Ambientale. Se qualcuno di voi fosse interessato e avesse necessità di ottenere informazioni, può contattarmi alla mia mail francesco@nelli.it e sarò felice di dargli supporto, è una buona occasione e sarebbe un peccato sciuparla.

MADONNETTA PRATO CORNELIO VILLINO 198MQ 3 LIVELLI TOTALMENTE SBANCATO. SALONE DOPPIO CON CAMINO, CUCINA ABITABILE FINEMENTE ARREDATA, 6 CAMERE (4 CAMERE FUORI-TERRA)SERVIZI,PATIO,TERRAZZO,GIARDINO PREDISPOSTA-DIVISIONE-INDUE-AMPI-TRILOCALI. RIFINITURE DI PREGIO € 485.000 TRATTABILI CASAL PALOCCO DUPLEX BILIVELLI IN POSIZIONE TRANQUILLA. SALONE, CUCINA, 3 CAMERE SERVIZI GIARDINO. BUONE CONDIZIONI € 350.000 PARCO DELLA MADONNETTA BILOCALE LUMINOSO RECENTE COSTRUZIONE 50 MQ PALAZZINA IN CORTINA CON ASCENSORE. SOGGIORNO, CUCINOTTO AMPIA CAMERA MATRIMONIALE, SERVIZIO CON FINESTRA, TERRAZZO, CANTINA, POSTO AUTO COPERTO. OTTIMO PREZZO € 225.000 PARCO DELLA MADONNETTA APPARTAMENTO LUMINOSO IN COMPRENSORIO RESIDENZIALE FRONTE PARCO. SALONE CUCINA A VISTA 2 CAMERE, DOPPI SERVIZI, AMPIO PATIO COPERTO, GIARDINO, POSTO AUTO. OTTIMO PREZZO € 295.000 TRATT. MALAFEDE “CALTAGIRONE“ GRAZIOSO BILOCALE DI RECENTE COSTRUZIONE MQ 55. SOGGIORNO, CUCINA A VISTA, CAMERA MATRIMONIALE, SERVIZIO, RIPOSTIGLIO AMPIO TERRAZZO POSTO AUTO OTTIMO STATO € 215.000 AXA - MALAFEDE VILLINO A SCHIERA SU 3 LIVELLI. SALONE, CUCINA ABITABILE, 3 CAMERE TRIPLI SERVIZI, PATIO, TERRAZZO, GIARDINO, POSTO AUTO. OTTIMO STATO € 370.000 TRATTABILI

Zeus

Falegname italiano, altamente rifinito, esperienza ventennale, effettua lavori artigianali su misura, riparazioni e manutenzioni accurate, arredamento interno-esterno ed infissi, restauro e lucidatura mobili antichi, trattamento antitarlo preventivi gratuiti massima serietà Cell. 347 330.30.06

OSTIA ANTICA VILLA BIFAMILIARE RECENTE COSTRUIONE STILE CASALE 200MQ FUORI TERRA SUDDIVISA IN 2 RIFINITISSIMI TRILABITABILE E ARREDATA 2 CAMERE LETTO, DOPPI SERVIZI, CABINA ARMADIO, GIARDINO 250 MQ, POSTI AUTO. € 495.000 DRAGONA DUPLEX INF. 2 LIVELLI MQ 120 TOTALMENTE SBANCATO. SALONE CUCINA ABIT. 2 AMPIE CAMERE 2 SERVIZI CABINA ARMADIO GAZEBO PATIO GIARDINO MQ 200 POSTI AUTO. RECENTE COSTRUZIONE € 295.000 ACILIA SUD ZONA RESIDENZIALE VILLINO RECENTISSIMA COSTRUZIONE 3 LIV SBANCATO MQ 200 RIFINITISSIMO + GARAGE 30 MQ. SALONE TRIPLO CUCINA ABITABILE 3 CAMERE PATRONALI, 4 SERVIZI GIARDINO 230 MQ, POSTO AUTO. € 460.000 TRATT. O AFFITTASI € 1.500 MENSILI ACILIA CENTRO NEGOZI RIFINITI DA 45 MQ A 90 MQ SU STRADA ZONA COMPLETAMENTE COMMERCIALE CON PASSAGGIO INTENSO E CONTINUO VENDESI € 5.000 AL MQ. TRATTABILI ACILIA CENTRO AFFITTASI 2 NEGOZI RIFINITI SU STRADA ZONA COMPLETAMENTE COMMERCIALE CON CONTINUO PASSAGGIO 45 MQ € 1.100 MENSILI L’uno CENTRO COMMERCIALE LE COLONNE AFFITASI LOCALE MQ 55 IN BUONA POSIZIONE TOTALMENTE RISTRUTTURATO 2 VETRINE € 600 MENSILI

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

15


Sinistra di Simona Mignozzi simonamignozzi@gmail.com

Il paesaggio del XIII Municipio che non c'è più... Nel finale de Il Barone Rampante di Italo Calvino, il fratello di Cosimo si duole per il cambiamento dello "skyline": non più un orizzonte affollato di essenze provenienti da tutto il mondo ma il bianco del disboscamento che acceca. Uno spettatore al balcone della sua casa può compiere lo stesso tipo di operazione. Nel nostro territorio la situazione è gravissima. Basta farsi un giro in automobile per accorgersi che mai come oggi il cielo è affollato di gru piantate in cantieri brulicanti di operai. Palazzine vengono su come formicai, lotti di terreno che sembravano abbandonati improvvisamente si rianimano per ospitare nuove costruzioni. Qualsiasi cittadino che osservi e abbia una fotografia storica si accorge che oramai non c'è più alcuna disciplina urbanistica, nessun piano regolatore è più rispettato. La logica del mercato senza regole (che ha spinto qualcuno a definire

Roma "la Capitale del mattone Capitale") imperversa cancellando paesaggi vecchi di centinaia di anni. Io vivo qui da quando avevo un anno. Sono cresciuta insieme ai cambiamenti del mio quartiere. Se dalla finestra vedevo campi incolti oggi ci sono case e in lontananza palazzi. Spesso è l'amministrazione comunale con le casse vuote a cedere i suoi gioielli ai costruttori in cambio di una manciata di servizi che poi non vengono neanche realizzati tanto che anche le strade sono sempre quelle che c'erano 30 anni fa. Purtroppo poi non c'è alcun tipo di strategia integrata tra i diversi settori dell’amministrazione e gli interessi locali che includa uno sviluppo sostenibile. Ci tengo a precisare questo punto: non appartengo al partito del "NO" e basta. Siamo davanti a una diffusione insediativa senza precedenti. Alcune zone del nostro territorio (Axa, Palocco, Infernetto) sono quartieri relativamente ricchi ma pur sempre aggregati nei quali gli abitanti vivono letteralmente intrappolati. E' quasi impossibile spostarsi da un punto all'altro in tempi ragionevoli in determinate ore del giorno usando i servizi pubblici. Non parliamo della possibilità di usare la bicicletta, l'auto e un mezzo pubblico. E' incomprensibile il motivo per il quale nessuno abbia pensato a progettare piste ciclabili quando ancora la maggior parte del territorio era disponibile,

ME RIFINITURE QUATTRO LIVELLI P.S. HOBBY SERVIZIO P.T. SOGGIORNO AMPIA CUCINA P.P. DUE CAMERE SERVIZIO TERRAZZO P.M. DUE CAMERE SERVIZIO SOLARIUM – GIARDINO CURATISSIMO MQ. 150 BOX AUTO POSTO AUTO SCOPERTO GIARDINO CONDOMINIALE € 565.000,00

iNfERNEttO SPECiaLE CaNtiERi Via OLiViERi E Via BOSSi INNOVATIVA ED ELEGANTE ARCHITETTURA MODERNA RISPARMIO ENERGETICO PRENOTIAMO GLI ULTIMI DUE VILLINI IN QUADRIFAMILIARI OTTIMA POSIZIONE TRE LIVELLI AMPIE METRATURE GRANDI VETRATE PIANO SEMINTERRATO PARZIALMENTE SBANCATO E LUMINOSO OTTIME CONDIZIONI DI PAGAMENTO 2% PRENOTAZIONE 5% COMPROMESSO 18% STATO AVANZAMENTO LAVORI 75% SALDO AL ROGITO € 529.000,00 e 571.000,00 MaDONNEtta SPECiaLE CaNtiERE Via P. MaSSaRUti IN COMPLESSO RESIDENZIALE PRENOTIAMO APPARTAMENTI VARIE METRATURE BILOCALI O TRILOCALI OTTIME RIFINITURE CON BALCONI TERRAZZI O GIARDINI POSTI AUTO POSSIBILITÀ’ BOX CONSEGNA FINE 2012 a PaRtiRE Da € 230.000,00 MaDONNEtta Via MiNOZZi LUMINOSO SECONDO PIANO (PENULTIMO) MQ. 110 OTTIMO STATO INGRESSO SOGGIORNO CUCINA ABITABILE DUE CAMERE MATRIMONIALI SERVIZIO RIPOSTIGLIO (CON ALLACCI PER SECONDO SERVIZIO) AMPIA VERANDA CHIUSA CON VETRATE BALCONE CANTINA POSTO AUTO COPERTO € 285.000,00 aXa Via ESCHiLO DELIZIOSO VILLINO A SCHIERA MQ. 200 RISTRUTTURATO OTTI-

16

aXa Via aRiStOfaNE DELIZIOSA MANSARDA LUMINOSISSIMA E PANORAMICA MQ. 70 AMPIO SOGGIORNO CON CAMINO CUCINA CAMERA MATRIMONIALE SERVIZIO CIECO VERANDA CHIUSA E SOLARIUM € 255.000,00 CaSaLPaLOCCO Via EUtiMENE DELIZIOSO CENTRALISSIMO VILLINO A SCHIERA MQ. 110 OTTIMO STATO ESPOSIZIONE EST E OVEST LUMINOSISSIMO TRE LIVELLI P.S. CAMERETTA SERVIZIO P.R. INGRESSO GRANDE SOGGIORNO CUCINA ABITABILE SERVIZIO P.P. DUE CAMERE SERVIZIO DISIMPEGNO SOPPALCO ABITABILE PATII VIVIBILI FRONTE RETRO € 445.000,00 aCiLia NUOVa Via LiLLONi SECONDO PIANO MQ. 70 ESPOSIZIONE SUD TERMOAUTONOMO INGRESSO SOGGIORNO CUCINA AMPIA MATRIMONIALE SERVIZIO CANTINA POSTO AUTO SCOPERTO IN AREA CONDOMINIALE CON GIARDINI € 230.000,00 tERRaZZE DEL PRESiDENtE Via f. MENZiO OTTIMO INVESTIMENTO DELIZIOSO PRIMO PIANO MQ. 55 TERMOAUTONOMO DOPPIA ESPOSIZIONE (EST/OVEST) INGRESSO SOGGIORNO CON ANGOLO COTTURA ARREDATO CAMERA SERVIZIO CIECO CON VASCA IDROMASSAGGIO TERRAZZO VIVIBILE POSTO AUTO SCOPERTO € 210.000,00 DRaGONa ViCOLO Di DRaGONE IN PICCOLA PALAZZINA IN CORTINA PRIMO PIANO MQ. 95 OTTIMA ESPOSIZIONE LUMINOSISSIMO INGRESSO AMPIO SOGGIOR-

Zeus

magari seguendo il percorso dei canali. Quelle che sono state realizzate sono collocate male (vedi quella lungo la Pescatori, una strada strettissima) oppure quella di Palocco che termina con un film postmoderno: nel "nulla" della Colombo, dove andare in bicicletta è pericolosissimo. Qualsiasi cittadino che osservi il paesaggio e abbia una fotografia storica si accorge che oramai non c'è più alcuna logica, nessun piano regolatore viene rispettato. E' un modo di procedere all'insegna dell'anarchia urbanistica più sfrenata. Ora, da quello che leggo sui quotidiani, nel XIII Municipio potrebbero sbarcare alcuni centri commerciali di dimensioni anche notevoli. Io ritengo che sia l'ennesimo errore. Innanzitutto perché consumeremo ancora suolo, e poi perché l'apertura di tali centri "uccide" le attività commerciali tradizionali. Il piccolo negozio sotto casa, che ti vende la lampadina ha una sua funzione di presidio sociale per svariati motivi. Il negoziante anima il quartiere, e puoi anche raggiungerlo a piedi. Al centro commerciale il più delle volte si può andare esclusivamente in automobile. Io penso che siamo ancora in tempo per fermarci a riflettere e agire. Diversamente avremo sempre più abitazioni ammassate l'una sull'altra in squallidi territori, gelidi di umanità, come le fredde luci bianche dei centri commerciali.

NO DUE CAMERE MATRIMONIALI DOPPI SERVIZI DUE BALCONI POSTO AUTO SCOPERTO € 259.000,00 LONGaRiNa SPECiaLE CaNtiERE Via E. SaRti VILLINI DUE LIVELLI FUORI TERRA MQ. 60 P.R. SOGGIORNO ANGOLO COTTURA SERVIZIO GRANDE RIPOSTIGLIO P.M. CAMERA SERVIZIO – PATIO E GIARDINO A PARTIRE Da € 240.000,00 MOStaCCiaNO Via JaCHiNO IN CONDOMINIO SIGNORILE CON DUE PARCHI CONDOMINIALI PRIMO PIANO SENZA BALCONI MQ. 95 COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO OTTIME RIFINITURE INGRESSO SALONE AMPIA CUCINA ABITABILE DUE CAMERE DOPPI SERVIZI CON FINESTRA DISIMPEGNO RIPOSTIGLIO PERFETTO ANCHE COME STUDIO PROFESSIONALE € 420.000,00 OStia LEVaNtE Via LUCiO LEPiDiO IN PALAZZINA SENZA ASCENSORE TERZO PIANO MQ. 70 TRIPLA ESPOSIZIONE INGRESSO SOGGIORNO CUCINA ABITABILE CAMERA SERVIZIO CON FINESTRA BALCONE POSSIBILITA’ DI PARCHEGGIO IN AMPIA AREA CONDOMINIALE € 230.000,00 CaSaLPaLOCCO ViaLE PRaSSiLLa “SOLaRiS” POSTO AUTO SCOPERTO IN AREA CONDOMINIALE € 5.000,00 aXa Via MiMNERMO aNGOLO Via aRiStOfaNE POSTO AUTO SCOPERTO € 10.000,00

affitti CaSaLPaLOCCO Via E. Di CHiO VILLA IN TRIFAMILIARE VUOTA DUE LIVELLI FUORI TERRA PERFETTO STATO MQ. 200

INGRESSO SALONE DOPPIO AMPIA CUCINA TRE GRANDI CAMERE TRIPLI SERVIZI LAVANDERIA BALCONI PATIO VERANDA GIARDINO MQ. 500 € 2.100,00 ESCLUSiVaMENtE USO aBitatiVO REfERENZiatiSSiMi tERRaZZE DEL PRESiDENtE VIA F. MENZIO TERZO PIANO DELIZIOSO AMPIO MONOLOCALE MQ. 50 CON ANGOLO COTTURA ARREDATO TERRAZZO VIVIBILE ESPOSIZIONE SUD € 620,00 + SPESE CONDOMiNiaLi CONtRattO ESCLUSiVaMENtE tRaNSitORiO PER 1 aNNO REfERENZiatiSSiMi NEGOZiO CENTRO COMMERCIALE “LE TERRAZZE” (PIANO SUPERIORE) MQ. 100 CON SERVIZIO STIGLIATURE FISSE ILLUMINAZIONE ARIA CONDIZIONATA IMPIANTO D’ALLARME ED ANTITACCHEGGIO € 1.900.00 + € 400,00 MENSiLi PER SPESE CONDOMiNiaLi E CONSORtiLi REfERENZiatiSSiMi DRaGONa LOCaLE COMMERCiaLE C1 MQ. 210 LIVELLO SEMINTERRATO CON AMPIA RAMPA DI ACCESSO FINESTRATISSIMO ALTEZZA MQ. 4,15 SOPPALCO MQ. 23 UFFICIO MQ. 22 E SERVIZIO € 1.600,00 • Si EffEttUaNO LE PRatiCHE PER iL RiLaSCiO DELLa CERtifiCaZiONE ENERGEtiCa DEL VOStRO iMMOBiLE (D.L. 19/08/2005 N. 192 DiREttiVa 2002/91/CE) CON PROfESSiONiSta QUaLifiCatO ED aCCREDitatO SaCERt •  Si RiLaSCiaNO PLaNiMEtRiE - ViSURE CataStaLi – RiaCCataStaMENti • LE fOtO DEi NOStRi iMMOBiLi SONO ViSiBiLi SU WWW.CaSa.it DOVE POtREtE tROVaRE aNCHE aLtRE DiSPONiBiLita’ iN VENDita ED iN LOCaZiONE

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


18

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

L. Cortellessa

S. Mignozzi

54

F. Nelli

A. Ricci

16

T. Servidei

A. Scarpanti

20

46

S. Viglione

F. Bernardo

57

15

12

C. Rasi

L. Leonardi

49

61

14

G. Sordini

V. Galvani

05

5 L’EdiToRiALE di Luca LEoNARdi 9 iL CoNSoRzio di CASALPALoCCo 9 NuoVA LuCE ALL’iNFERNETTo di Vincenzo GALVANi 10 ToRNA PALoCCoTToBRE all'Isola 46... di Paola SCACCiAViLLANi 11 TuTTi A GioCARE A BASEBALL! di Alessandra RiCCi 12 ViA MENzio: scuola materna solo “per metà” di Stefania ViGLioNE 14 dESTRA di Cristiano RASi 15 CENTRo di Francesco NELLi 16 SiNiSTRA di Simona MiGNozzi 19 GLi EuCALiPTi E Lo PSiLLA ERP di Walter CRiSTiANo 20 PoVERTà iN Xiii: indagine, rilevamento e monitoraggio di Alessandra RiCCi 22 iSTiTuiTE LE CoNSuLTE di volontariato, giovani e terza età 24 ViA MAREBBE E ViA dELLA CACCiuTA, discariche... di Vincenzo GALVANi 26 uN duE TRE... fondiamo un Comitato di Quartiere? di Patrizio J. MACCi 29 NuoVA PiSTA CiCLABiLE sulla Cristoforo Colombo 30 SToRiE MiGRANTi “L’Italia sono anch’io…”... 32 iNFERNETTo il parco di via Orazio Vecchi nel degrado di Vincenzo GALVANi 34 iL CoNSoRzio AXA iNFoRMA 36 dEGRAdo, ENTRoTERRA ABBANdoNATo 37 RoToNdA di oSTiA, serve un intervento di riqualificazione 38 ASSoCiAzioNE iNFERNETTo SiCuRo di Giosue MiRizio 41 MERCuRio... la posta di Zeus 42 iMMAGiNi FoToGRAFiChE dEL MoNdo... di Tania SERVidEi 42 MoVidA SiCuRA: pronti i tavoli tecnici 44 ToRNA iL MESE del benessere psicologico 44 NuoVA STAzioNE di ACiLiA Sud, pronto un bando di gara 44 AL TEATRo “doN MARio ToRREGRoSSA” va in scena... 46 iL LiBRo dEL MESE di Tania SERVidEi 48 PARoLE CRoCiATE di zEuS 49 A dRAGoNA Si CAMBiA MuSiCA di di Fabio BERNARdo 50 uNA GiTA A... di Paola SCACCiAViLLANi 52 ARTE iN Xiii di Tania SERVidEi 53 A TEATRo PER iL RECuPERo del vernacolo romano di Walter CRiSTiANo 54 i diALoGhi di Catarella di Edoardo FoTi 55 ECoMuSEo dEL LiToRALE RoMANo di Stefania ViGLioNE 57 SChEGGE di NERA di Angelica SCARPANTi 58 A TEATRo... in carrozza di Stefania ViGLioNE 58 ALLA BiBLioTECA oNoRi parlano gli autori di Tania SERVidEi 59 CiNEMA TEATRo SAN TiMoTEo: al via la nuova stagione 61 TEATRANdo in Tredicesimo di Laura CoRTELLESSA 61 RoMAXA Mia di Giulio SoRdiNi

P. Scacciavillani

09

E. Foti

SOMMARIO

61

50


GLI EUCALIPTI E LO PSILLA LERP di Walter Cristiano

Come da noi preannunciato a pag. 12 dello scorso numero di settembre, è stata attestata la presenza del Glycaspis brimblecombei sul territorio del XIII municipio. Probabilmente la maggior parte dei lettori non lo conosce ancora bene. Si tratta di un insetto fitofago, meglio conosciuto col nome di psilla lerp, che si nutre della linfa degli alberi di Eucalipto. Questo parassita, simile a una vespa di colore giallo-bruno, è lungo circa 3 mm e si manifesta con dei coni di una sostanza composta da melata e cera, che una volta cristallizzata si presenta sotto forma di follicoli di colore biancastro che servono come ricovero e protezione per le ninfe. L’insetto attacca dapprima le foglie, quindi i rami e infine il tronco. Originario dell’Australia, da alcuni anni è sbarcato nel Mediterraneo, diffondendosi prima nella penisola iberica e in Nordafrica, quindi in Sardegna, e poi nel resto dell’Italia meridionale fino all’Agro Pontino, arrivando negli ultimi mesi a minacciare il comune di Fiumicino ed estendendosi al litorale romano, compreso il nostro municipio, provocando nel corso della sua espansione la strage di migliaia di alberi. L’allarme della pericolosità di questo insetto arriva dagli apicoltori, in quanto psilla lerp danneggia gli eucalipti fino a comprometterne la fioritura. Le api, in tal modo, non possono posarsi sui

Zeus

fiori della pianta e di conseguenza non è possibile produrre il miele. Tale parassita incide dunque non soltanto sul piano prettamente ambientale ma anche su quello economico. In alcune zone d’Italia, alcuni tipi di miele sono a rischio di estinzione, proprio perché a repentaglio ci sono alcune particolari specie di eucalyptus. A fine settembre, la tv Canale 10 ha dedicato un servizio al problema, recandosi al quartiere Madonnetta, da cui sono arrivate le prime segnalazioni dei cittadini. Come un insetto australiano sia arrivato fin da noi non è noto (qualcuno ipotizza che possa essere trasportato assieme al legname di eucalipto sulle navi merci e sui camion) ma certamente non si tratta della prima invasione biologica che ha interessato il nostro territorio. Già alcuni anni fa, infatti, era stato il punteruolo rosso a decretare la moria di palme nel XIII municipio. Augurandosi di non rimanere inascoltato, allora come adesso, il Comitato di quartiere Amici della Madonnetta si è interessato alla questione e ha iniziato a mobilitarsi per portarla all’attenzione dell’opinione pubblica, ora che gli alberi colpiti non sono ancora molti e prima che sia troppo tardi per arrestare la diffusione dell’insetto. Per contrastare efficacemente il parassita esistono attualmente due differenti modalità: (segue a pag. 32)

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

19


CACIOTurismo

POVERTÀ IN XIII: INDAGINE, RILEVAMENTO E MONITORAGGIO

Formaggio fresco e stagionato di capra e di pecora DEGUSTAZIONI guidate e abbinamenti pane, miele, olio, vino con esperti assaggiatori in fattoria

di Alessandra Ricci

in Toscana

Info e appuntamenti: 339 8228741 www.cacioturismo-toscana.com

english lessons

insegnante madrelingua inglese impartisce lezioni private/conversazione a domicilio preparazione per esami dell’università di Cambridge K.e.T. (Key english Test), p.e.T. (preliminary english Test) prezzi modici Tel. 333 655.15.38

“Un mese fa, quando è partito il percorso del Piano regolatore sociale, è stata messa in luce la necessità di approfondire e far emergere tutte quelle situazioni che non vengono alla nostra attenzione. E’ necessario, quindi, che ci siano approfondimenti in particolare sulle povertà”. Queste le parole dell’assessore alle Politiche Sociali, Lodovico Pace, che ha aperto la presentazione del progetto di indagine e rilevamento per il monitoraggio delle persone indigenti nel territorio lidense, coordinato dall’Isfol (Istituto per lo Sviluppo e la Formazione Professionale dei Lavoratori). Alla conferenza stampa erano presenti anche Giacomo Vizzani, presidente del XIII Municipio, Andrea Lazzarini, ricercatore Isfol dal 1981 e coordinatore di questo processo di ricerca, la dottoressa Francesca Trova e il dottor Racitti. Il progetto, il cui titolo è “Macad” (Multidimensional Analysis of Capability Deprivation), rappresenta una vera e propria rivoluzione nel campo dell’assistenza sociale, mirata a rendere autonomi i cittadini che ne hanno bisogno. “Intervisteremo tutti gli anziani e i disabili che usufruiscono di assistenza domiciliare diretta e indiretta, genitori e assistenti sociali. – spiega il dottor Racitti - Questo processo di ricerca si base-

SM Immobiliare

- visure catastali/ipotecarie/camerali - volture - accatastamenti (DOCFA) - richiesta agibilità

rà su interviste da 30 minuti a circa 1.500 persone. Per prima cosa bisogna individuare il dato materiale della popolazione, cioè il possesso o nonpossesso di beni materiali e la valutazione delle condizioni di vita; per seconda cosa, capire quali sono le reali capacità di conseguire certi obiettivi che le persone hanno nella loro condizione attuale”. Il progetto, a costo zero grazie all’impegno di alcuni ricercatori dell’Isfol, purtroppo con contratti a tempo determinato, è iniziato il primo settembre e avrà termine nel mese di maggio. Ad esso hanno collaborato anche l’Università La Sapienza e Roma Tre, fornendo tirocinanti laureandi in servizi sociali.

- registrazione contratti - recupero planimetrie - atti notarili - concessioni in sanatoria

di Stefania Molinari AXA - ROMA - Via Euripide, 12 - Tel. e Fax 06 523.64.779 VENDITE AXA TESPI appartamento in villino unico livello mq. 140 1° piano ristrutturato ottima esposizione ingresso salone doppio con camino cucina abitabile 2 ampie camere doppi servizi 3 balconi possibilità terza camera posti auto coperti parco condominiale € 585.000 AXA Alceo trifamiliare ampia metratura rifinita P.S. hobby luminosa angolo cottura servizio + appartamentino servitù P.T. salone pranzo cucina servizio ampio patio P.1° tre camere doppi servizi balcone P.2° mansarda con servizio stanza guardaroba balcone - giardino mq. 700 € 880.000 MALAFEDE appartamento 1° piano di 2 ottima esposizione ristrutturato salone cucina abitabile 2 camere matrimoniali cabina armadio doppi servizi due balconi posto auto coperto cantina mq. 35 € 339.000 NUOVA PALOCCO villino a schiera ristrutturato ottima esposizione P.S. hobby sbancata con possibilità di ampliamento servizio ripostiglio PT salone ampia cucina a vista 2 camere bagno patio posti auto coperti box giardino mq 600 € 568.000

20

CASALPALOCCO Rondò superiore ottima esposizione da ristrutturare salone cucina abitabile tre camere doppi servizi terrazzo € 410.000 tratt. CASALPALOCCO ad Le Terrazze bifamiliare mq 280 buona esposizione hobby salone doppio con camino studio cucina abitabile 3 camere tripli servizi ampia mansarda balconi box doppio – giardino mq. 250 € 920.000 CASALPALOCCO Niceneto trifamiliare ristrutturata P.S Hobby indipendente sbancata studio angolo cottura bagno patio P.T salone pranzo cucina lavanderia ampio patio P.1° disimpegno 2 camere matrimoniali 2 bagni balconi P2° mansarda tutta vivibile con studio camera bagno terrazzino giardino mq 800 dependance mq 25 posti auto coperti € 990.000 CASALPALOCCO Gemini bifamiliare trilivelli ottima esposizione salone cucina abitabile 4 camere 3 servizi ampia mansarda balcone ripostigli patio giardino mq. 700 parco impianti sportivi condominiali € 920.000 CASALPALOCCO A.Magno duplex inferiore bilivelli ottima esposizione P.S. completamente sbancato con salone doppio cucina abitabile bagno ripostiglio ampio patio P.rialzato tre camere servizio

Zeus

- perizie giurate - certificato prevenzione incendi - in sede tecnico abilitato per attestato - certificazione energetica

www.sm-immobiliare.it smimmobiliare.sm@libero.it

lavanderia balcone giardino posto auto scoperto. € 595.000

doppi servizi ripostiglio ampio balcone terrazzo € 458.000

CANALE DELLA LINGUA Via Epaminonda in comprensorio delizioso villino unifamiliare buone condizioni soggiorno cucina 2 camere servizio ripostiglio giardino mq. 350 posti auto scoperti € 312.000

MADONNETTA appartamenti nuova costruzione varie metrature consegna fine 2012 minimo acconto mutuo fino all’ 80%. A partire da € 207.000

CASALPALOCCO Is 35 duplex superiore ottima esposizione ristrutturato soggiorno cucina abitabile due camere servizio mansarda con bagno € 425.000 INFERNETTO CILEA delizioso appartamento 4° piano panoramico ottima esposizione mq. 60 soggiorno cucina camera bagno ampio terrazzo box mq. 18 giardino condominiale € 320.000

MACCHIA PALOCCO terreno edificabile mq. 570 realizzabili mc. 231 € 180.000 AXA P.zza ESCHILO locale sottostrada C/2 mq. 253 con servizio € 265.000 ACILIA CASALBERNOCCHI Appartamento mq 50 adiacente metro piano 1° soggiorno con camino cucinotto camera bagno € 189.000 AFFITTI

INFERNETTO PARCHI DELLA COLOMBO Tip. L Quadrifamiliare ristrutturata in comprensorio P.S ampia hobby ang. cottura camera bagno stanza guardaroba P.T Salone cucina abitabile bagno P.1° due camere bagno soffitta Giardino mq 200 ampio patio con forno e barbeque posti auto scoperti. € 595.000

CASALPALOCCO ad. Le Terrazze appartamento arredato salone angolo cottura camera servizio ampio patio giardino posto auto scoperto compreso condominio riscaldamento consorzio € 980,00

OSTIA LEVANTE 2° piano mq. 150 ottima esposizione ristrutturato salone doppio cucina abitabile 3 camere

AXA p.za Eschilo posto auto in garage con cancello meccanizzato € 100,00

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


ISTITUITE LE CONSULTE DI VOLONTARIATO, GIOVANI E TERZA ETÀ Pallotta: “Questi organismi saranno molto utili all’amministrazione per raccogliere idee e possibili soluzioni” Si sono insediate ufficialmente le Consulte di volontariato, giovani e terza età del XIII Municipio. “Al primo punto dei valori politici di riferimento – ha dichiarato Lodovico Pace, assessore Politiche Sociali – abbiamo messo la partecipazione. Riteniamo necessario insistere su questo punto per avvicinare ancora di più le istituzioni alla realtà del territorio. Nei prossimi giorni – ha continuato Pace – tutti coloro che non hanno aderito all’avviso pubblico del Municipio, nei tempi stabiliti, potranno comunque fare richiesta per poter prendere parte ai lavori delle diverse Consulte”. “Come amministratori – ha spiegato Renzo Pallotta (nella foto), vice presidente del XIII Municipio - pur avendo la conoscenza delle problematiche che affliggono il territorio, abbiamo sempre bisogno di analizzare le criticità da diversi punti di vista. Con le Consulte si entra nel dettaglio dei problemi, riguardanti in questo caso, il volontariato, i giovani e la terza età. Questi organismi saranno molto utili all’amministrazione per raccogliere idee e possibili soluzioni”. “Un ulteriore strumento di democrazia e par-

22

Zeus

tecipazione – ha concluso Giacomo Vizzani, presidente del XIII Municipio - che interessa tematiche a cui questa amministrazione è molto sensibile: il volontariato, i giovani e la terza età. Crediamo fortemente nella collaborazione e siamo convinti che questo ulteriore tavolo di confronto non possa che portare benefici alle problematiche di questo territorio”.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


AXA - Piazza Eschilo CENTRALISSImO appartamento signorile di 165mq su 1 livello composto da cucina abitabile,doppio salone,3 camere da letto, studio,tripli servizi,3 balconi,cantina,box, ristrutturato, doppia esposizione, ampio giardino condominiale, portiere,ascensore € 545.000

CASALPALOCCO- RONDO CASALPALOCCO Nuovo centro commerciale, rifiniture di Splendido Duplex inferiore caposchiepregio, VENDESI negozi, box e appar- ra ampia metratura: Salone, cucina abit., 3 camere, doppi servizi, patio, tamenti a partire da Giardino con ottima esposizione mq 350. posto auto scoperto , Comprensorio con parco piscina e campi tennis condominiali € 329.000

CASALPALOCCO Villa quadrifamiliare di 250mq. c.a. e di 950mq. c.a. di giardino; 2 livelli fuori terra: ampio terrazzo ingresso salone doppio con camino cucina abitabile, tre camere, tre servizi. Seminterrato tutto completamente sbancato: soggiorno angolo cottura camera servizio e studiolo ottima esposizione. Box auto € 550.000 € 990.000

CASALPALOCCO Villini a schiera su 2 o 3 livelli, 3 camere da letto a partire da € 425.000 INFERNETTO Viviana Appartamento in villa nuovo, soggiorno, angolo cottura, ampia camera, servizio, balcone, posto auto, cantina. Ottimo investimento € 220.000 INFERNETTO SPLENDIDA PORZIONE DI BIFAmILIARE FINEmENTE RIFINITA. 270mq. 3 livelli, 3 camere, 3 bagni, 2 saloni doppi, cucina abitabile. 2 portici. giardino 300mq. - BOX - 2 posti auto coperti.- Possibilità 2º cucina e altre 2 camere da letto. Seminterrato SBANCATO.

AXA mADONNETTA VILLINO fuori terra su 3 livelli perfettamente ristrutturato. Salone, cucinotto arredato 2 camere, doppi servizi, ripostigli. Aria condiz. inferriate. Giardino, 2 terrazzi, ottima esposizione. Box auto.

€ 749.000

€ 325.000

AXA mADONNETTA Villa a schiera 110mq fuori terra su 3 livelli. Ampio salone, cucina semiabitabile doppi servizi con finestre, ripostigli, 2 ampie camere, 1 cameretta, soffitta. Inferriate. Giardino 35mq, terrazzi, posto auto coperto.

INFERNETTO Via A. Lotti villini a schiera ultime disponibilità!!! CONSEGNA OTTOBRE 2011 su tre livelli giardino fronte e retro posto auto ottime rifiniture .

€ 350.000

a partire da € 380.000

INFERNETTO INFERNETTO Catelporziano in comprensorio ville via Egna: villa divisa in dueirripetibile appartamenti dicatastalmente nuova costruzione in pronta con distinti uno consegna sito al piano giardini angolari ampie stile casale terra composto da metrature ampio salone angolo cottura ,2 camere , 2 , camera con bagno, piano superiore con 2 camere ciascuna con terrazzo , e un bagno completa la proprietà giardino di 600 mq circa € 620.000 € 430.000

INFERNETTO INFERNETTO ViaEgna: Traetta, quadrifamiliari, su via villasplendide divisa in due appartamenti 3 livelli in pronta consegna, 180 al mqpiano circa, catastalmente distinti uno sito più spazi esterni possibilità inseriterra composto dacon ampio salonediangolo re una,2piscina (5x4), dedicata al cottura camere , 2 , nell'area camera con bagno, giardino. Primocon piano abitabile e non piano superiore 2 camere ciascuna mansardato con ampia terrazza Ampia con terrazzo , e un bagno completa la provivibilità interna. prietà giardino di 600 mq circa € 620.000 € 535.000

NuOVA PALOCCO Villa su tre livelli, salone cucina 2camere, 2 servizi, terrazzi, sala hobby sbancata con camino, camera con bagno e giardino di 300 mq € 499.000

AXA Focilide splendida villa trifamiliare 250mq. Su 4 livelli divisibile in 2 appartamenti composta da salone cucina 3 camere mansarda tripli servizi sala hobby sbancata giardino 750 mq. € 710.000 AXA Via Tespi: Villa a schiera su 4 livelli 300 mq. Salone doppio cucina abitabile 5 camere 4 servizi sala hobby con camino lavanderia giardino box auto e cantina € 640.000

CASALPALOCCO Canale della Lingua - Consorzio Aurora Villa unifamiliare due livelli fuori terra su lotto di 1300mq. Portico, salone triplo, camera matrimoniale, cucina tinello 30mq, sala bagno e bagno al piano rialzato. Accesso al piano superiore con una bellissima scala in granito stondato, tre camere letto, due bagni e terrazzo, giardino sui 4 lati della villa, una dependance /deposito ed un box di 30mq € 815.000

CASALPALOCCO Isola 22: villa in quadrifamiliare: salone doppio con camino, cucina con ampia sala da pranzo, 3 camere, 2 servizi, veranda coperta su giardino attrezato di 400mq. Mansarda con camera da letto e servizio, sala hobby indipendente, posti auto coperti. Ristrutturata. € 1.100.000

INFERNETTO Ad. Boezi appartamenti nuova costruzione indipendenti rifiniture di pregio 2 livelli tutti residenziali tipologia da 2 o 3 camere fuori terra giardini e balconi pronta consegna da € 240.000

INFERNETTO Villa angolare completamente fuori terra. Piano rialzato: salone, cucina abit. con camino, bagno, ripostigli e ampio terrazzo. Primo piano (non mansardato) 3 camere, armadi a muro, bagno e balcone. Giardino, garage e cantina € 390.000

AXA AXA CENTRO divisibile in 2 unità porzione di trifamiliare 280mq. + 300mq. Giardino, box, doppia esposizione € 648.000

INFERNETTO Parco di Plinio appartamento in pronta consegna in comprensorio con piscina, 60mq. primo piano ottima esposizione, salone, 2 camere, servizi, balcone, box € 270.000

PARCHI DELLA COLOmBO Bifamiliare tutta fuori terra, salone, cucina e 3 camere, tripli servizi, 80mq. Di portico e 250 mq. Giardino

INFERNETTO via Egna: villa divisa in due appartamenti catastalmente distinti uno sito al piano terra composto da ampio salone angolo cottura ,2 camere , 2 bagni; al piano primo appartamento composto da salone doppio, camera da pranzo, cucina, camera con bagno, piano superiore con 2 camere ciascuna con terrazzo , e un bagno. Completa la proprietà giardino di 600 mq circa € 620.000

mACCHIA PALOCCO Splendida villa bifamiliare totalmente ristrutturata e rifinita. Salone doppio, cucina abitabile, 4 camere matrimoniali, cabina armadio, 4 servizi, 2 terrazzi, giardino, posti auto. € 510.000 TORRINO mEZZOCAmINO: ATTICO costruzione 2010 con ottima esposizione. Salone con terrazzo panoramico, due camere, cucina arredata con terrazzo, doppi servizi, box, cantina e posto auto interno al condominio € 565.000

TERRAZZE DEL PRESIDENTE Appartamento 48mq. posto al piano 2, soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno, terrazzo vivibile e posto auto € 220.000

CASALPALOCCO Duplex inferiore ristrutturato, 90mq.salone, 2 camere, servizio e giardino. Piscina condominiale. Ottima esposizione € 419.000

AXA mADONNETTA Appartamento duplex 90mq. Nuova costruzione pronta consegna salone 2 camere 2 servizi terrazzi posto auto a partire da € 295.000

PARCHI DELLA COLOmBO eccellente capofila angolare, tutto fuori terra: 200mq.interni con 450mq. Di giardino piu porticato €579.000

EuR TINTORETTO appartamento luminoso composto da ingresso, salone, cucina abitabile, due camere, due balconi, posto auto coperto € 460.000

AXA mADONNETTA Appartamento 90mq, capofila piano terra, luminoso, ristrutturato. Ingresso, cucina abitabile, ampio salone, 2 camere, 2 servizi, ripostigli. 2 terrazzi coperti+locale ripostiglio+ giardino 60mq, posto auto coperto.Inferriate.Aria cond.

ACILIA Le cupole nuova costruzione in bel comprensorio duplex di 100mq.comm.li con terrazzi appartamenti di 70mq. Comm.li su unico livello posti auto interni a partire

FIumICINO Isola Sacra splendidi villini nuova costruzione su due livelli fuori terra 100mq. Ampi giardini e patii esterni con posto auto scoperto pronta consegna

da € 280.000

€ 295.000

TERRAZZE DEL PRESIDENTE Delizioso Appartamento 60mq. Piano 6 , salone , camera , cabina armadio , cucina con accessori, servizio , ampio Terrazzo , ottima esposizione , Possibilita' di acquisto box a parte. € 235.000

€ 325.000 OSTIA ANTICA Villa bifamiliare, rifiniture di pregio. salone doppio 4 camere da letto, ampia sala hobby, cucina all'americana, ampio giardino. € 660.000 AFFITTI: OSTIA CENTRO Appartamento 4° piano panoramico con vista sulla pineta, finemente arredato, composto da: ingresso, salone, 2 camere matrimoniali, bagno, cucina abitabile, 2 balconi, cantina € 1.300


VIA MAREBBE E VIA DELLA CACCIUTA, DISCARICHE A CIELO APERTO di Vincenzo Galvani “Cumuli di rifiuti ovunque, materiali che rischiano di mettere a serio rischio l’incolumità dei cittadini accatastati ai margini della strada. E’ questo lo sconfortante scenario a cui sono costretti ad assistere i residenti e tutti coloro che transitano sul tratto finale di via della Cacciuta quello che incrocia con via Marebbe”. A denunciare questa situazione e a segnalare lo stato di abbandono è l’associazione Infernetto sicuro che, da anni, si batte per i diritti dell’ambiente e per la sicurezza. A dimostrazione del forte stato di degrado in cui versano alcune aree è giunta proprio in questi giorni la notizia che nella zona del Macchione, quella per intenderci tra via Traetta e via Lotti, siano state raccolte dall’Ama settanta tonnellate di rifiuti. In merito a questa

24

Zeus

operazione, Giosué Mirizio, presidente dell’associazione, sottolinea come questo risultato sia stato il frutto di un lavoro costante con le istituzioni. “Questa importante opera di pulizia è partita dopo aver denunciato le varie situazioni di degrado ambientale presenti sul nostro territorio”. “Ma questo non basta. - continua il presidente dell’associazione - Serve la partecipazione di tutti i cittadini, il malcostume non deve essere più tollerato. I rifiuti devono essere conferiti in discariche autorizzate tra l’altro presenti sul nostro territorio ad Acilia e a Ostia. Non si può permettere che nelle immediate vicinanze della pineta avvengano tali gesti di inciviltà. Mi rendo conto che l’estensione del nostro quartiere renda difficile qualsiasi monitoraggio, ma, è compito

delle autorità scovare le discariche abusive che infestano il nostro territorio e porvi rimedio”. Interpellato telefonicamente, l’assessore all’Ambiente del XIII municipio, Giancarlo Innocenzi, tiene a precisare come l’amministrazione non disponendo di fondi da destinare a interventi speciali, si trovi in difficoltà nella gestione di situazioni estreme come quella di via della Cacciuta, non rinunciando a lanciare un appello alla cittadinanza: “Voglio rivolgermi a tutti quei cittadini coscienziosi che hanno a cuore la natura. A loro chiedo di affidare la pulizia e la ristrutturazione delle loro case a ditte serie che si preoccupino di gettare i materiali inquinanti nelle apposite discariche. Chiedo, infine, di non aver paura di denunciare eventuali gesti di inciviltà”. Si spera che questi appelli abbiano un seguito e che tutti capiscano come sia nostro interesse tutelare le nostre risorse naturali preservandole da deplorevoli atti di inciviltà, in quanto c’è di mezzo il futuro del territorio.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


UN DUE TRE...FONDIAMO UN COMITATO DI QUARTIERE? di Patrizio J. Macci

Qualche giorno fa si rifletteva sulla quantità di Comitati di Quartiere presenti nel nostro territorio: più dei quartieri esistenti, decisamente; spesso con pretese e personaggi a dir poco stravaganti... In questi tempi di crisi, chi non ha un robusto conto in banca che gli permetta di autodistruggersi davanti a un videopoker oppure non entra in un organizzazione per la difesa della biston betularia, cosa fa? Fonda un comitato di quartiere, ovvio! Ingredienti indispensabili: minimo due persone, di cui uno faccia il presidente e l'altro il vice, una terza persona - spesso un familiare - sarà precettato come iscritto. Il gioco è fatto. La perniciosità del Comitato di Quartiere tipo (da qui in poi CdQ) è pari a un attacco di dissenteria dopo aver mangiato due barattoli da 500 grammi di Nutella. Il presidente del CdQ è tuttologo, ha una cultura al cui confronto S. Tommaso e la "Summa" impallidiscono: è urbanista, avvocato - civilista e penalista -, ingegnere idraulico, fitopatologo, e last but not least, coreografo. Titoli di studio che ha conseguito al Cepu. La sua conoscenza del territorio è pari a quella di un navigatore satellitare per auto-

26

Zeus

mobile nel quale sia stato pompato un mohito: si vocifera di appartenenti a CdQ che sono entrati in depressione e hanno tentato il suicidio dopo aver scoperto di vivere a nord invece che a sud. Il CdQ ideale comincia la sua attività inondando di fax, e mail e ogni altro tipo di comunicazioni (è ammesso anche il telegramma), l'ufficio competente o l'uomo politico che intende sollecitare per problemi che vanno dalla caduta delle foglie di platano in senso antiorario fino a vere catastrofi urbane come l'attraversamento stradale di bruchi fuori orario. La produzione editoriale del CdQ è imponente: si comincia con un fogliaccio spiegazzato a pennarello tremolante sulla parete del giornalaio, fino ad arrivare allo spamming mailico tre volte a settimane per concludere con la produzione di ciclostilati stampati in casa che farebbero impallidire la Pravda. L'appartenenza al CdQ non ammette tradimenti o apostasie; le "quinte colonne" vengono processate ipso facto e condannate all'ascolto della lettura dei verbali di riunione del XIII Municipio delle ultime due consiliature: impossibile sopravvivere. Non c'è accadimento, anche minimo che non ricada nelle competenze del presidente del

CdQ, il quale racchiude in sé la trinità perfetta quando oltre a incarnare il ruolo di leader è anche direttore della associazione sportiva locale e proprietario di una attività commerciale di media grandezza. I suoi poteri sono pari a quelli di un faraone nell'antico Egitto. Alcuni di loro conservano la propria foto dietro la scrivania (maldestramente taroccata dal figlio grafico a tempo perso), che li ritrae alla Casa Bianca insieme al Presidente degli Stati Uniti. Che altro dire dopo che abbiamo individuato una strada con tre comitati di quartiere e due numeri civici? Un Senatore della Repubblica italiana proveniente da un comitato di quartiere romano già c'è. Ora aspettiamo un premier.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


INFERNETTO Centro Appartamento delizioso, soggiorno, cucina a vista, camera con cabina armadio, doppi servizi, balcone, ampio terrazzo, giardino di mq. 50 con posti auto, ottime rifiniture, pannelli solari, climatizzato. Euro 250.000 RIF. A/113

INFERNETTO ad. V. Lotti Delizioso attico climatizzato, ingresso, soggiorno, cucina a vista, camera, servizio, ripostigli, arredi fissi, terrazzo, posto auto interno, ottimo stato.

INFERNETTO ad. V. Lotti Delizioso bilivelli in cortina, soggiorno, cucina a vista, due camere, doppi servizi, due ampi balconi, posto auto interno, ottimo stato.

Euro 240.000 RIF. A/106

Euro 279.000 RIF. A/116

INFERNETTO Villino angolare stile casale, soggiorno con camino, cucina, zona pranzo, tre camere, tripli servizi, cabine armadio, ripostiglio/lavanderia, ampio patio, giardino, posto auto. Ottimo stato, esposizione sud, libero da subito. Euro 415.000 RIF. Q/47

AXA Terrazze del Presidente 4° piano con vista mare, luminosissimo, soggiorno, cucina, due camere, doppi servizi, terrazzo tondo, box auto, affaccio libero, esposizione sud, libero da subito. Euro 360.000 RIF. A/112

AXA Terrazze del Presidente Delizioso, ottimamente rifinito, soggiorno, cucina a vista, camera, servizio, terrazzo tondo, posto auto, esposizione sud. Euro 270.000 RIF. A/115

AXA ad. p.zza Eschilo Delizioso bilivelli ottimamente rifinito, soggiorno, cucina a vista, camera, cameretta, doppi servizi, ripostiglio, lavanderia, balcone, giardino posto auto interno, esposizione sud, libero da subito. Euro 310.000 RIF. A/121 MADONNETTA Via Perilli In piccole palazzine fronte grande parco della Madonnetta, prossima realizzazione di appartamenti ottimamente rifiniti, varie tipologie, con terrazzi/giardini, possibilità di posti auto, possibilità di accollo mutuo, ottimo investimento. Da Euro 140.000 DRAGONA V. C. Casini In piccola palazzina di nuova costruzione, appartamenti rifiniti, soggiorno, due camere, servizi, ampi terrazzi/giardino, pronta consegna Da Euro 215.000

INFERNETTO Villa bifamiliare stile casale, salone, cucina, 3 camere, tripli servizi, sala hobby con ingresso indipendente, patio, ampio giardino, posti auto, divisibile in due unità.

INFERNETTO In comprensorio caratteristico, villa angolare, salone, cucina abitabile arredata, tre camere, tripli servizi, terrazzo a livello giardino + ampia terrazza coperta panoramica. Euro 1.500 mensili RIF. AR/88

AXA MALAFEDE Ultimo piano con ascensore, soggiorno, cucina, 3 camere, doppi servizi, due balconi, terrazzo, ampia soffitta, cantina, ampio box, molto luminoso, doppia esposizione. Euro 380.000 RIF. R/1345407 CASAL PALOCCO Isola chiusa con impianti sportivi, villino a schiera trilivelli, salone doppio con camino, cucina, 3 camere, servizi, sala hobby indipendente, terrazzo, giardino con posto auto. Euro 565.000 RIF. R/1346263 SPINACETO In zona servita, appartamento angolare in cortina, ingresso, salone, cucina, 3 camere, doppi servizi, ripostiglio, due balconi, cantina, posto auto. Euro 320.000 RIF. A/119

Euro 530.000 RIF. B/24 INFERNETTO Colombia completamente arredato, soggiorno, cucina a vista, camera, servizio, due grandi terrazzi, box doppio. Euro 800 mensili RIF. AR/86

INFERNETTO Bifamiliare di recente costruzione, salone con camino, cucina abitabile, due camere e una cameretta fuori terra, tripli servizi, patio, giardino, posto auto interno. Euro 399.000 RIF. B/25

INFERNETTO ad. V. Boezi Villa bifamiliare stile casale, salone doppio con camino, cucina, 3 camere, tripli servizi, grande patio, ampio giardino con posti auto, arredi fissi, ottime rifiniture. Euro 530.000 RIF. B/23

Via Pietro Castrucci, 81 00124 Roma Tel. 06 50912435 - 06 50915006 Cell. 339 6091472 – 338 1698745


ESMERALDA BED & BREAKFAST Ampie camere con bagno, TV, aria condizionata, vista giardino

Comfort e cortesia a prezzi eccezionali

AXA - Via Ibico 43 Tel. 06 523.63.210 cell. 349 75.69.031 www.bebesmeralda.it

28

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


NUOVA PISTA CICLABILE SULLA CRISTOFORO COLOMBO E’ stata inaugurata lo scorso 6 ottobre la nuova pista ciclabile sulla Cristoforo Colombo che collega Casalpalocco alla pineta di Castelfusano. Un tracciato, lungo quasi un chilometro e costato circa 180mila euro, che permetterà alle migliaia di ciclisti e sportivi del XIII municipio, di pedalare in tutta sicurezza sulla trafficata arteria capitolina. Una pista appena ultimata che però presenta già alcune anomalie, segnalate dagli utenti e le associazioni sportive del territorio. Il percorso ciclabile infatti termina bruscamente contro il guard-rail su via Canale della

Zeus

Lingua, dove manca ancora la messa in sicurezza dell’incrocio. I ciclisti sono così obbligati ad attraversare una strada ad alto scorrimento, senza strisce nè cartelli appositi. Almeno fino a quando il Municipio non rin-

traccerà i 20mila euro necessari alla realizzazione del ponte ciclopedonale e l’attraversamento sul canale di bonifica. “E’ un’opera importante – ha spiegato Giancarlo Innocenzi, assessore all’ambiente XIII Municipio – che abbiamo portato a termine per permettere il passaggio ciclo-pedonale lungo un tratto della Cristoforo Colombo. Da qui è anche possibile l’immissione diretta nella Pineta di Castelfusano, in modo da rendere ancora più accessibile alle biciclette il nostro polmone verde”. “Già stiamo predisponendo – ha fatto sapere Giacomo Vizzani, presidente del XIII Municipio- un collegamento con la pista ciclabile di Casalpalocco in modo da dare continuità a questo progetto ciclo-pedonale e alla nostra idea di rete ciclabile sul territorio”. Ma non mancano le voci contrarie. “Perché inaugurare una pista ciclabile ancora non sicura? – chiede Alemanno Barsocchi, presidente di Ostia in Bici – Prima si mettono in sicurezza gli attraversamenti poi si taglia il nastro. Inoltre – aggiunge Barsocchi – quel tratto di Colombo è totalmente privo di illuminazione la pista così sarà buia e pericolosa”. Anche il tracciato su via della Villa di Plinio non si può definire sicuro. Sulla corsia in direzione Ostia, il nuovo asfalto da poco posato, ha cancellato le strisce gialle e bianche che delimitano la pista ciclabile, mentre sull’altra corsia, visto che le strisce sono ugualmente scomparse, le macchine vengono parcheggiate proprio sul percorso ciclabile.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

29


STORIE MIGRANTI “L’Italia sono anch’io…”, la parola a chi vuole diventare cittadina italiana Rubrica sull’Integrazione a cura della Scuola di Italiano per stranieri “Effathà” del Centro di Formazione Giovanile Madonna di Loreto La scuola d’italiano per stranieri ha appena ricominciato le sue attività ed anche la rubrica riprende, con un’intervista ad una persona speciale: Sachinì Priyamali Fernando Waranakulasuriya è la prima exstudentessa che è diventata insegnante di italiano per stranieri presso la nostra scuola. E’ srilankese, ha ventiquattro anni e vive in Italia, precisamente all’Axa, da 15. La sua testimonianza ci pone davanti ad una questione quanto mai attuale, quella dei diritti di cittadinanza, e ci ricorda che è cominciata proprio questo mese la campagna “L’Italia sono anch’io” per la raccolta firme per promuovere due leggi di iniziativa popolare che mirano a semplificare il farraginoso iter di ottenimento della cittadinanza per gli stranieri e rendere loro possibile la partecipazione politica. Ho fatto le scuola medie alla Leonori e le superiori al Magellano, mi sento molto legata a questo territorio, non mi piace viverci soltanto, ma viverlo, perciò vengo a insegnare alla Scuola d’Italiano. Mi ricordo quando nel 1999 mio padre venne a parlare con Don Mario per dirgli che c’erano tanti srilankesi che avevano bisogno di imparare la lingua. Poi è nata la Scuola d’Italiano ed io sono venuta a studiare qui. Ora insegno per cercare

di aiutare gli immigrati ad imparare la lingua più velocemente. Il luogo che mi rappresenta di più però è il campo sportivo che si trova accanto alla biblioteca Leonori, in via Bocchi. Vi ho giocato a softball per molti anni durante le scuole e quando ci torno mi commuovo purché è stato il primo posto dove mi sono sentita integrata: ero l’unica straniera della squadra e non capivo nulla, ma siccome in Sri Lanka giocavo a cricket sapevo battere benissimo, allora sono diventata la beniamina della squadra e per la prima volta mi sono sentita parte di un gruppo italiano. Ora sto frequentando il quarto anno di giurisprudenza a La Sapienza. Quando studio la Legge, il Diritto, la Costituzione Italiana, io sento che appartengono a me, non a qualcun altro. Mi sento parte di questo paese, per come vivo, per come penso, per come mangio, per come mi vesto… Eppure io non ho mai votato, perché non ho la cittadinanza italiana. In Sri Lanka potrei votare, ma non ci vado perché devo studiare, se non do gli esami infatti non mi rinnovano il permesso per moti-

INFERNETTO PARCHI DELLA COLOMBO villino trilivelli interno al comprensorio soggiorno angolo cucina semi a vista due camere fuori terra servizi ampia sala hobby ripostiglio patio giardino luminosa € 515.000

30

vi di studio… E poi io mi interesso di quello che succede in Italia più che nello Sri Lanka, come potrei andare lì a votare? Non avendo mai votato è come se non esistessi dal punto di vista politico, lo sento come un diritto negato. Ho scritto più volte alla Presidenza della Repubblica ed al Ministero dell’Interno per fare presente la mia situazione in merito alla cittadinanza che da anni sto aspettando ma che ancora non riesco ad ottenere. Questo mi provoca molto disagio, il culmine è stato quando mi sono iscritta all’Università: dopo una lunghissima fila sono arrivata a parlare con l’operatore allo sportello per sentirmi dire che la fila per gli stranieri era da un’altra parte; dopo aver fatto per una seconda volta la fila ed aver saltato il pranzo, alle tre del pomeriggio mi dicono che siccome ho il diploma superiore italiano devo tornare nella fila per gli italiani. Mi sono messa a piangere davanti allo sportello. Che sono io: straniera, italiana, o nessuna delle due cose? E’ brutto, non sapete quanto, non sentirsi “normale” all’Università, dove non sono considerata né straniera né italiana. Il problema di fondo, come mi hanno risposto anche dalle Istituzioni a cui avevo scritto, è che per avere la cittadinanza devo dimostrare che mio padre ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato con cui può mantenere tutta la famiglia: mio padre è in Italia da 21 anni, ma un contratto per un posto di lavoro fisso non ce l’ha. Ha invece un contratto che gli rinnovano ogni tre mesi da anni (sic) ed ora con il permesso di soggiorno in scadenza rischia addirittura di diventare irregolare. Io vorrei fare il magistrato, ma non potrò farlo senza la cittadinanza italiana… Di chi è la responsabilità? Mia o di chi non mette in regola mio padre? O di una legge che consente che questo accada…?

INFERNETTO PARCHI DELLA COLOMBO villino quadrifamiliare trilivelli interno al comprensorio ampio salone cucina tre camere fuori terra tripli servizi sala hobby patio giardino € 600.000

INFERNETTO PARCHI DELLA COLOMBO Villino trilivelli in comprensorio soggiorno cucina abitabile 2 camere tripli servizi ampia sala hobby sbancata con camino angolo cottura e studiolo ripostiglio patio attrezzato giardino 200 mq €520.000

INFERNETTO PARCHI DELLA COLOMBO villino rifinito in comprensorio due livelli fuori terra fronte parco ampio salone cucina in muratura a vista due camere doppi servizi ripostiglio patio giardino posto auto ottima esposizione € 460.000

PARCHI DELLA COLOMBO villino in comprensorio due livelli fuori terra ampio salone con camino cucina attrezzata a vista due camere doppi servizi ripostiglio ampio patio giardino ottima esposizione € 470.000

INFERNETTO PARCHI DELLA COLOMBO Villino fronte parco luminosissimo due livelli fuori terra ampio salone cucina abitabile due camere doppi servizi patio giardino ripostiglio esterno posto auto in comprensorio € 490.000

INFERNETTO AD. PIETRO ROMANI Villino trilivelli soggiorno con camino cucina semi-abitabile due camere cabina armadio doppi servizi doppio ingresso possibilità terza camera patio giardino € 380.000

INFERNETTO VIA ORAZIO VECCHI delizioso appartamento salone angolo cucina due camere disimpegno doppi servizi terrazzo abitabile luminosissimo e rifinito

ACILIA VIA CISTERNA villino trilivelli in piccolo comprensorio soggiorno angolo cucina in muratura 3 camere sala hobby con camino giardino fronte retro posto auto scoperto € 299.000

CASAL PALOCCO Villa 3 livelli 250 mq grande salone cucina abitabile 4 camere tripli servizi sala hobby studio box giardino fronte retro ottima posizione

CASAL PALOCCO ISOLA 44 appartamento completamente ristrutturato ampio salone con cucina all’americana arredata camera cabina armadio servizio ripostiglio ampio terrazzo

€ 690.000

€ 299.000

INFERNETTO TORCEGNO villa bifamiliare ampio salone con camino cucina abitabile 4 camere fuori terra tripli servizi terrazzo giardino 300 mq allarme clima luminosissima

INFERNETTO AD. COLOMBO villino quadrifamiliare trilivelli in comprensorio salone con camino cucinotto 4 camere tripli servizi patio giardino sbandatissimo

€ 480.000

€ 460.000

MADONNETTA MASSARUTI Appartamento luminosissimo secondo piano salone cucina abitabile due camere doppi servizi balcone cantina posto auto scoperto doppia esposizione € 270.000

Zeus

€ 310.000 possibilità box

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


(da pag. 19)

INFERNETTO, IL PARCO DI VIA ORAZIO VECCHI NEL DEGRADO di Vincenzo Galvani E’ uno scenario desolante quello che tutti i giorni si palesa sotto gli occhi dei frequentatori del parco di via Orazio Vecchi all’Infernetto. Un’area verde completa di tutto ma che, dal giorno della sua inaugurazione, è inesorabilmente finita in uno stato di abbandono e degrado. Questa situazione non ha mai smesso di suscitare forti polemiche tra i cittadini che si sono rivolti al Comitato di Quartiere “Infernetto il Centro Sociale”. “Il parco – spiegano - è stato inaugurato l’8 marzo del 2008 e da allora non è stato mai tenuto in considerazione tanto che, le opere di manutenzione, si sono rivelate del tutto insufficienti. Nel frattempo i cartelli sono stati divelti e l’immondizia ha preso il sopravvento. E’ vergognoso che non si provveda alla pulizia di questo punto verde”. Eppure quando venne creato il parco, tutto lasciava presagire al meglio. L’area venne affidata dall’Assessorato alla Sicurezza del Comune di Roma a un gruppo di scout nautici e il posto assunse i connotati di una piccolissima oasi con aree per cani, percorsi sportivi e ludoteche. Insomma, c’erano tutte le carte in regola per farla diventare un luogo di aggregazione e di inclusione sociale. Ma, qualcosa nella gestione non ha funzionato. Il parco non è mai veramente decollato e a darcene conferma è proprio l’assessore all’Ambiente del XIII Municipio, Giancarlo Innocenzi. “Non sono a conoscenza dei motivi che

32

Zeus

hanno portato alla scarsa manutenzione del parco. Da parte nostra avevamo istituito un bando di assegnazione scaduto il 28 settembre. In ogni caso - afferma - prevediamo che entro un mese venga nuovamente preso in gestione”. Innocenzi si appella al buon senso dei cittadini sostenendo come gran parte dei rifiuti che si accumula nel parco è di provenienza domestica e che andrebbe conferita nei grossi cassonetti presenti lungo le strade e “non certamente gettati in piccoli cestini dalla capienza ridotta”. “Ogni cittadino – conclude - dovrebbe rendersi responsabile e parte attiva segnalando chiunque commetta atti irrispettosi verso l’ambiente”. Quello che ogni abitante del quartiere auspica è che si trovino soluzioni immediate che contribuiscano a rendere il parco nuovamente fruibile da tutti. La situazione ad oggi è grave e urgono seri provvedimenti.

intervenire con presidi sanitari, utilizzando il sistema dell’endoterapia (pratica che permette l’introduzione del fitosanitario direttamente nel tronco grazie all’ausilio di sacche o macchine senza la dispersione del prodotto nell’ambiente, evitando così contaminazioni a persone o a cose), oppure combattendo l’insetto con un suo nemico naturale. Il combattimento di una specie animale con un suo nemico rappresenta un esperimento che è stato già messo in pratica in passato, spesso efficacemente, per contrastare svariate specie invasive. Certamente queste pratiche possono talvolta rivelarsi pericolose, rischiando involontariamente di alterare ulteriormente l’equilibrio biologico, anche se sembra che in questo caso esista un efficace antagonista la cui diffusione, come in California (altro paese in cui psilla lerp si è rapidamente diffuso in passato),si è rivelata un successo, permettendo di non ricorre alla chimica. Si tratta di un insetto di circa 2 mm, il Bliteus Psyllaephagus. Per tutta questa serie di motivi occorre un’accorta pianificazione, da parte delle istituzioni, non solo a livello locale, ma anche a livello nazionale, che individui il miglior mezzo per eliminare il parassita dell’Eucalipto e che soprattutto agisca in fretta. L’Assessorato all’Ambiente del XIII municipio è stato in questi giorni messo a conoscenza del problema e ha assicurato un’azione pronta, volta a proteggere la flora del territorio al fine di evitare che si ripeti un danno ambientale simile a quello generato dal punteruolo rosso. A questo punto non resta che attendere i tempi tecnici di intervento e avere fiducia in una soluzione positiva della questione.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


IL CONSORZIO AXA INFORMA Via Macchia Saponara 153 - Orari di ricevimento: Martedì e Giovedì 9.00-13.30 Tel. 06 5212955 fax 06 52310906 - info@consorzioaxa.it - www.consorzioaxa.it CONSORZIO AXA E PIANO CASA L’8 agosto scorso è stato approvato definitivamente dalla Regione Lazio l’atteso, quanto discusso sotto taluni aspetti, Piano Casa. La Presidente, on. Polverini, lo ha definito:“ risposta concreta alle aspettative delle famiglie, rilancio dell’edilizia, riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente, semplificazione delle procedure amministrative, attenzione alla salvaguardia ambientale”. Trattasi, com’è noto, della normativa regionale sulla “Misure straordinarie per il settore edilizio ed interventi per l’edilizia residenziale” che consente ampliamenti, demolizione e ricostruzione, oltre che cambi di destinazione d’uso di edifici esistenti. Ovviamente il tutto nel rispetto dei limiti, delle modalità e delle procedure specificate nelle disposizioni normative, fermo restante, in ogni caso, per quanto concerne il Comprensorio AXA, il divieto di frazionamento dei lotti, tassativamente ed in via permanente sancito dalla Convenzione di lottizzazione. Posta tale precisazione, in previsione degli ampliamenti e/o altra tipologia d’interventi previsti dal Piano Casa che risulteranno compatibili con la regolamentazione del regime

34

urbanistico del Comprensorio di lottizzazione, va previsto il maggiore aggravio che inevitabilmente ne deriverà per l’impianto di depurazione e la conseguente necessità del suo potenziamento. E’ pertanto indispensabile che il Consorzio venga messo a conoscenza delle richieste di nuove utenze idriche o di incremento di quelle preesistenti. In un incontro avuto al riguardo con l’ACEA ATO 2, si è concordato che l’accoglimento di tutte le richieste in tal senso presentate alla stessa, è subordinato alla attestazione del Consorzio circa la capacità ricettiva del Depuratore consortile. Il problema si pone, con altrettanta importanza, per quanto attiene gli oneri che i lavori di potenziamento del depuratore comporteranno, dal momento che non potendo ricadere su tutti i consorziati occorrerà stabilire un criterio di compartecipazione di coloro che andranno a modificare il preesistente stato dei loro immobili. L’apporto contributivo sarà stabilito in ragione del presunto incremento abitativo derivante dalla natura e dalla entità degli interventi che saranno effettuati da ciascuno. E’ una incombenza alquanto difficoltosa, che,

tuttavia, urge assolvere mettendo a punto una proposta di ripartizione di detti oneri, per quanto possibile condivisa, che il Consorzio si prefigge di sottoporre all’approvazione della prossima Assemblea di dicembre. Nell’elaborazione della proposta si terrà conto delle soluzioni adottate altrove in situazioni analoghe, nonchè dei suggerimenti di esperti in materia e dei tecnici dell’Impresa che manutiene il Depuratore.

LETTERE DELL’ACEA SUL CANONE DI DEPURAZIONE Risulta che di recente è pervenuta a numerosi consorziati una raccomandata dell’ACEA avente ad oggetto “Tariffa di raccolta e depurazione” con invito a restituire, compilato, un modulo allegato alla stessa lettera entro il termine di 30 giorni, con avvertenza che in mancanza si precederà “all’addebito della tariffa Raccolta e Depurazione per gli ultimi cinque anni”. Va ricordato che oramai è pacifico che gli immobili serviti da utenza idrica ricadente in una zona – com’è l’AXA - servita da “rete fognante con esito depurato” sono esonerati dalle quote di “canoni di raccolta e depura-

INFERNETTO Via Lavarone quadrifamiliare recente costruzione salone cucina 2 camere 2 bagni + appartamento indipendente seminterrato salone a/cottura camera bagno. € 465.000

INFERNETTO Via Olivieri Prestigiosa Bifamiliare ampio salone con camino cucina abitabile 4 camere da letto portico balconi giardino e garage tutta fuori terra € 670.000

INFERNETTO ad. Castelporziano Villa Bifamiliare luminoso salone, cucina, 4 camere, 4 bagni, lavanderia, Portico con barbecue giardino € 570.000

INFERNETTO Castelporziano Quadrifamiliare rifinitissima stile casale PT Salone con camino cucina bagno portico PM camera matrimoniale, cameretta, bagno/doccia PS1 Salahobby(poss. 2 camere) cabina armadi, bagno/idromassaggio giardino posto auto € 430.000

INFERNETTO adiac. Pietro Romani villa bifamiliare ampio patio salone cucina abitabile 4 camere 4 bagni giardino con piscina ottimo stato rifinitissima

AXA Adiac. Piazza Eschilo appartamento 2° piano ingresso salone cucina abitabile 3 camere 2 bagni balcone terrazzino box auto

INFERNETTO adic. Castelporziano villa bifamiliare salone cucina 3 camere fuori terra no mansardate 2 balconi 2 bagni s/hobby lavanderia giardino ampio

€ 465.000

INFERNETTO adiac. Castelporziano duplex superiore soggiorno zona pranzo cucina a vista 2 camere cameretta 2 bagni balcone abitabile box auto ottimo stato € 290.000

€ 565.000

€ 520.000

MADONNETTA ad. Pescatori villa unifamiliare 2 livelli fuori terra salone doppio, studio, grande cucina 4 camere 3 bagni ampio terrazzo parco di 800 mq € 760.000

INFERNETTO Ad. via Torcegno villetta stile casale nuova costruzione ultima disponibilità composta da soggiorno, angolo cottura, 3 camere, 2 bagni e ampio giardino luminosissima € 385.000 no provvigioni

INFERNETTO Ad.Boezi bifamiliare su 3 livelli con giardino e posto auto interno, soggiorno cucina abitabile 4 camere 3 bagni.

Zeus

€ 465.000,00

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

INFERNETTO Ad.Via Boezi appartamenti composti da soggiorno, cucina a vista, camera , bagno Giardino o balcone cantina e posto auto esterno da € 215.000


Studio dentistico Dr. Fabrizio SALA Odontoiatra - Protesi Chirurgia - Implantologia ::We Speak English:: Via G. B. Ferrari, 39 (piano stradale) Centro Commerciale LE COLONNE - ACILIA ( 06 88.54.36.14

339 46.44.126 Si riceve per appuntamento anche il sabato mattina iscrizione all’Ordine n. 3981

STUDIO DENTISTICO

Dott. Tiziana Cavicchioni

ODONTOIATRIA Conservativa - Endodonzia Pedodonzia - Chirurgia Orale Protesi - Implantologia Ortodonzia

Si riceve per appuntamento anche il sabato ACIlIA Via Eugenio Cisterna, 21a Tel. 06 52.35.49.40 347 16.55.283 Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

35


zione delle acque” incluse nella tariffa idrica vigente. La lettera dell’ACEA è appunto finalizzata, ad escludere dalle bollette, in base ai consumi effettivi di acque degli utenti interessati, i canoni non dovuti di raccolta e depurazione. Ed è interesse dei consorziati dare puntuale riscontro alla stessa fornendo la dichiarazione richiesta con l’apposito modulo. E’ tuttavia da tener presente che la voce c) di tale modulo che sarebbe quella che interessa gli abitanti dell’AXA, non risponde esattamente al caso dei consorziati. Infatti tale voce reca la dizione : dichiara di “essere in possesso di autorizzazione valida allo scarico in corpo idrico superficiale n………..rilasciata dalla Provincia di Roma il……….” Invece l’autorizzazione non è stata rilasciata al consorziato ma al Consorzio il quale si è immediatamente premurato di chiedere all’ACEA l’adozione di una dicitura appropriata, proponendo, a tal fine, il seguente testo: “dichiara di essere allacciato a fognatura privata con esito in Depuratore consortile munito di autorizzazione allo scarico in corpo idrico superficiale n. R.U. 5424 rilasciata dalla Provincia di Roma il 27/07/2011”. Nel frattempo, però, in attesa della risposta dell’ACEA sulla richiesta di rettifica del modulo, coloro che hanno ricevuto la raccomandata devono comunque inviare in tempo utile la dichiarazione per la cui compilazione possono chiedere indicazioni al Consorzio.

36

Zeus

“DEGRADO, ENTROTERRA ABBANDONATO” Lorenzatti: “Si pulisce solo il centro e si abbandona la periferia. Chiesta una visione del piano pulizie dell’Ama” “Nel Tredicesimo Municipio le strade sono sporche e la cosa triste è che questa condizione è sotto gli occhi di tutti. Noi crediamo che le cause siano diverse. Da una parte una politica di centrodestra che punta a fare solo interventi di facciata in centro dimenticandosi delle periferie. Dall’altra l’inciviltà di molte persone e anche di molti esercizi commerciali che gettano rifiuti di ogni tipo senza attenersi alle regole di smaltimento”.

municipio. Da segnalare, inoltre, le obsolete tecniche di pulizia che prevedono l’uso di mezzi rumorosi ed altamente inquinanti”. Queste le richieste espresse nella lettera: 1) avere il rendiconto delle risorse a disposizione per la pulizia delle strade 2) avere copia del piano pulizia dell’Ama del XIII per verificare gli obiettivi e i risultati 3) avviare una campagna si sensibilizzazione cittadina sul tema dei rifiuti e della pulizia.

Sandro Lorenzatti, Coordinatore Sel del XIII Municipio, ha inviato al presidente Vizzani una lettera in cui chiede dei chiarimenti in merito all’attività dell’Ama.

“Abbiamo anche richiesto di verificare le modalità di smaltimento rifiuti degli esercizi commerciali, che in molti casi non effettuano la raccolta differenziata”.

“Da un’indagine che abbiamo compiuto sul territorio e da numerose segnalazioni fatte dai cittadini, è emerso come a Ostia si puliscano soltanto le vie adiacenti al Municipi. L’Ama si concentra in modo ossessivo sulle vie del centro e abbandona per giorni o per settimane le altre vie del

“È preoccupante – conclude Lorenzatti – che a denunciare questi disagi debba essere un partito che non ha rappresentanti in Municipio, si ha infatti l’impressione che la sporcizia delle strade e i disservizi nella raccolta siano ormai problemi ai quali la classe politica locale è indifferente”.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


“ROTONDA DI OSTIA, SERVE UN INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE” Parla Giulio Notturni, responsabile giovanile dell’Unione di Centro del XIII Municipio “L’estate è finita ma il degrado non si arresta”. E’ quanto afferma Giulio Notturni, coordinatore di "Cambiare Davvero" e responsabile giovanile dell'Unione di Centro del XIII Municipio. "E’ davvero sconfortante, per qualsiasi cittadino del Tredicesimo - prosegue - vedere abbandonato il proprio territorio, in particolare, in quei punti nevralgici che dovrebbero funzionare come biglietto da visita. La celebre Rotonda di Ostia, ingresso al Litorale romano per chiunque percorra la Cristoforo Colombo, già nell’occhio del ciclone questa estate a causa delle richieste di intervento del CdQ Castelfusano per la pulizia della Fontana dello Zodiaco, continua a versare in un preoccupante stato di degrado e incuria". “Il parapetto inesistente in molti tratti – continua Notturni - crea una condizione di rischio e pericolo soprattutto per i bambini che si trovano a giocare in quella piazza. Ma non è tutto, non passano inosservati i mosaici danneggiati e mai ristrutturati, la sporcizia ammassata nella fontana, per non parlare delle siringhe buttate qua e là. Lo scenario è indecoroso per chiunque ami il proprio territorio. Un’amministrazione seria e responsabile – conclude Notturni - non può permettere un tale stato di degrado”.

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

37


Associazione Infernetto Sicuro di Giosue Mirizio giosuemirizio@alice.it

Tempi semaforo incrocio Colombo - Pindaro – WolfFerrari In data 26 Novembre 2010 come associazione abbiamo scritto al Comandante del XIII gruppo della Polizia Municipale di Ostia Angelo Moretti, alla XIII Unità Operativa uff. UTS e p.c. al presidente del Municipio XIII Giacomo Vizzani sulle problematiche per chi volesse uscire dall’Infernetto utilizzando il semaforo in oggetto. Chi proviene dalla W.Ferrari ( che per inciso assorbe circa l’80% del traffico dell’Infernetto) per la direzione Pindaro Roma il tempo verde a disposizione è teoricamente di 40 sec. e tra l’altro gli automobilisti che vogliono dirigersi verso Ostia generano conflitto di traffico con quelli provenienti da Via Pindaro direzione Infernetto. Con questa tempistica uscire dall’Infernetto nelle ore di punta diventa impresa ardua. Invece per il traffico in uscita da via Pindaro il tempo verde teorico totale sarebbe di 1min. e 10sec. di cui 40sec. dedicati per la direzione Roma.

Abbiamo perciò chiesto che siano aumentati i tempi in uscita dall’Infernetto prevedendo anche un ciclo dedicato a chi deve dirigersi verso Ostia con tempi e fasi speculari rispetto al semaforo di via Pindaro che eliminerebbe così il conflitto di traffico sopra descritto a tutto vantaggio di entrambe le direzioni. Il Comandante Moretti ci inviava per conoscenza la segnalazione fatta al dipartimento Mobilità e Trasporti confermando la situazione da noi descritta e facendo notare che i tempi del semaforo verde via W.Ferrari direzione PindaroColombo sono addirittura di molto inferiori ai 40 sec; chiedendo un sollecito intervento atto a risolvere detta situazione per la quale quotidianamente si ricevono segnalazioni e lamentele. Una nota agli enti interessati affinché si provveda in tempi brevi alla risoluzione delle problematiche esposte è stata inviata agli enti preposti anche dall’Assessore alla Mobilità e Trasporti Amerigo Olive. La risposta del Dipartimento Mobilità e Trasporti è stata del seguente avviso: a seguito di sopralluoghi effettuati con personale del XIII Gruppo e del Gruppo di Pronto Intervento della Polizia Municipale non si è ritenuto opportuno effettuare modifiche dei tempi delle fasi semaforiche, in quanto l’impianto è dotato di un sistema che consente attraverso una regolazione di tipo dinamico, basata sui reali volumi di traffico presenti all’intersezione, di ottimizzare per quanto possibile lo smaltimento degli intensi flussi veicolari afferenti l’incrocio. Comunque al fine di valutare eventuali migliorie da apportare alla regolazione

INFERNETTO ZONA COLUMBIA UNIFAMILIARE DI RAPPRESENTANZA 450MQ. PISCINA 1000MQ. DI GIARDINO. TRATTATIVA RISERVATA

semaforica in accordo con la Polizia Municipale, ATAC sta effettuando dei monitoraggi dell’impianto in oggetto. Tutto questo per dire che il semaforo è in grado di leggere il traffico reale, tant’è che lo potremmo definire un semaforo intelligente. A noi non risulta, in quanto abbiamo effettuato alcune rilevazioni random dove i tempi semaforici per il traffico in uscita dall’Infernetto variano dai 15 ai 20sec. e ci chiediamo: con questi tempi, quanti veicoli possono traversare l’incrocio? Ben pochi, visto che molto spesso la fila arriva anche a 200m. E questo è stato documentato da vari organi di stampa. Dalla parte di via Pindaro la situazione invece è migliore in quanto il tempo rilevato è di 4050sec. che in definitiva riesce a smaltire quasi sempre tutto il traffico in attesa. Abbiamo notato che quando sono presenti le pattuglie che regolano il semaforo manualmente, il tempo di uscita dall’Infernetto viene aumentato, consentendo lo smaltimento di un maggior numero di auto, dimostrando che il semaforo diventa intelligente solo se c’è la mano dell’uomo. Ormai è passato quasi un anno e supponiamo che l’ATAC continui a monitorare, ma di miglioramenti alla viabilità al semaforo non se ne sono visti. Senza con questo entrare in polemica auspichiamo che a breve si possa trovare una soluzione del tempo semaforico che ci interessa. Il presidente Giosuè Mirizio Roma capitale, 2 Ottobre 2011 Tel /fax 0650914539 cell. 3394453121

SPAGNOLO PER TUTTI DAL PICCOLO AL GRANDE SU MISURA: PUOI SCEGLIERE IL CORSO SECONDO IL TUO LIVELLO. NUOVE TECNICHE DI INSEGNAMENTO CON INSEGNANTI MADRE LINGUA. PREPARAZIONE AGLI ESAMI D.E.L.E. ESAMI UNIVERSITARI. ISCRIZIONI APERTE, SI INIZIA A SETTEMBRE 2011. PREZZI MODICI. EMAIL: APRENDE-ESPANOL@HOTMAIL.IT CELL. 356/7222972 – 345/0511458

INFERNETTO VIA BERTONE VILLA IN COSTRUZIONE STILE MODERNO 300MQ. SU TRE LIVELLI CON PIANO TERRA DI 100MQ. BOX AUTO GIARDINO DI 500MQ. € 594.000,00

INFERNETTO RISERVA VERDE VILLA IN OTTIME CONDIZIONI 300MQ. CAMERE TUTTE FUORI TERRA SALA HOBBY GIARDINO E POSTO AUTO. € 720.000,00

INFERNETTO VIA NOVALEDO APPARTAMENTO ULTIMO PIANO CAMERA SALONE CICINA AVISTA SERVIZIO E POSTO AUTO,GRATE ZANZARIERE ARIA CONDIZIONATA,PERFETTA € 240.000,00

ACILIA CENTRO COMMERCIALE LE COLONNE NEGOZIO DI 50MQ. AD ANGOLO CON TRE VETRINE

NUOVA PALOCCO SPLENDIDA VILLA RISTRUTTURATISSSIMA MODERNA DOMOTICA 200MQ. 3 CAMERE GIARDINO DI 600MQ. € 820.000,00

NUOVA PALOCCO VILLA ANGOLARE DI 220MQ. GIARDINO 1200MQ. CON POSTI AUTO COPERTI E CANTINA.

€ 80.000,00

€ 720.000,00

OSTIA ZONA STORICA VIA DESIDERATO PIETRI ATTICO COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO DI 120MQ. 3 CAMERE 2 BAGNI TERRAZZO DI 70MQ.

€ 580.000,00

38

INFERNETTO VILLE DEL SOLE,WOLF FERRARI, PORZIONE ANGOLARE,AMPIA METRATURA,COMPLETAMENTE RISTRUTTURATA ASCENSORE INTERNO. € 660.000,00

Zeus

AFFITTO INFERNETTO ZONA COLUMBIA UNIFAMILIARE DI RAPPRESENANZA 450MQ. 1000MQ. GIARDINO € 4.800,00

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


Dott. Maurizio CATINARI medico chirurgico odontoiatra

Via di Saponara, 103 - ACILIA Tel. 06 523.52.782 Riceve per appuntamento • Chirurgia orale • Implantologia • Conservativa • endodonzia • ortodonzia

Convenzionato con: pronto-Care CaSSa eDILe - neW MeD eDILCaSSa - UnISaLUte aSSILt - eUrop aSSIStanCe aut. n° 52640 del 23/10/2006

Orari: Lun. 8-13 Mar. 14-19 Mer. 8-13 Gio. 14-19 Ven 8-13 e 14-19

Dott.ssa

Renata Zilli Medico-Chirurgo

OCulista specialista in terapia Medica e Chirurgica degli occhi Primario Ospedaliero idoneo Cell. 338 86.29.130 Via Alceo, 27 - Tel. 06 50.91.33.44 V.le Cesare Pavese 36 Tel. 06 50.00.634 Via di Macchia Saponara, 66/P int.3 Tel. 06 52.11.786 - 06 52.15.727

DOTT.SSA JESSICA MELLUSO Medico-Chirurgo Specialista in Ginecologia ed Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione e Terapia della Sterilità di Coppia Riceve per appuntamento: Cell. 347 6246802 English Spoken Via Francesco Menzio, 30 - Ed. S3 - Pal. B - Int. 2, Terrazze del Presidente Tel. 06 52350386 LunEDì POMERIGGIO SABATO MATTInA Autorizzazione pubblicitaria n° 11977 del 7 marzo 2006

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

39


40

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


(circa 260 m) Via della Macchiarella 71 pali (circa 1,40 km) Per ulteriore chiarimento si allegano le foto degli interventi più scandalosi. E cosi via ad illuminar campagne e pinete, ma chi devono accontentare, ma non sarebbe più saggio evitare questi sprechi inutili e dannosi? Franco De Luca

Mercurio la posta di Zeus

zeus@mclink.it L’illuminazione pubblica è prevista per garantire la sicurezza dei cittadini, pertanto andrebbe realizzata lì dove maggiore è la presenza di questi ultimi. A meno che non si ritengano cittadini istrici e barbagianni, illuminare parchi, viali di accesso sostanzialmente privati e campagne è spreco di denaro pubblico. Quello è l’elenco delle strade per le quali è prevista, mediante tre lotti assegnati da Acea, l’illuminazione pubblica. Considerato che la distanza tra un palo e l’altro è variabi-

le dai 15 ai 20 m., vi segnalo alcune amenità: Via del Circuito, 147 pali (circa 2,5 km) Via del Ponte delle Memorie, 6 pali (circa 120 m) Via delle Saline 32 pali (circa 560 m) Via Capo 2 Rami 255 pali (circa 4,5 km) Via del Collettore Primario 60 pali (circa 1,10 km) Via del Collettore Secondario 131 pali (circa 2,30 km) Via dei Monti del Sale 69 pali (circa 1,20 km) Via del Canale dello Stagno 13 pali

Abbiamo pubblicato solo alcune delle foto inviateci, del resto molto eloquenti. Un’altra delle amenità è che spesso gli amministratori locali si trincerano dietro la scarsità dei bilanci comunali e municipali per giustificare le loro incapacità “strutturali”. D’altronde forse non si può neanche pretendere che a livello nazionale si abbia una delle classi politiche più ridicole d’Europa e che a livello locale invece spuntino dal nulla dei geni… L.L.

AXA MALAFEDE: DELIZIOSO VILLINO ANGOLARE FINEMENTE RISTRUTTURATO 150MQ DISPOSTO SU 3 LIVELLI FUORI TERRA COMPOSTO DA SALONE CON CAMINO CUCINA ABITABILE 3 CAMERE STUDIOLO 2 BAGNI, PATIO AMPIO GIARDINO POSTO AUTO COPERTO. DOPPIA ESPOSIZIONE € 465.000,00

TRASTEVERE: VIA MUSOLINO APPARTAMENTO DI CIRCA 200 MQ - PIANO PRIMO - SALONE DOPPIO 2 CAMERE 2 CAMERETTE 2 RIPOSTIGLI 4 ARMADI A MURO TERRAZZO ABITABILE LUMINOSO ZONA TRANQUILLA

MADONNETTA PARCO: IN PICCOLO COMPRENSORIO DELIZIOSO PIANO TERRA DI 50MQ COMPOSTO DA SOGGIORNO ANGOLO COTTURA CAMERA AMPIO BAGNO CON FINESTRA E VASCA; PATIO E GIARDINO 50MQ POSTO AUTO SCOPERTO OTTIMA ESPOSIZIONE € 225.000,00

MALAFEDE CALTAGIRONE: 3° PIANO DI 4 INGRESSO SOGGIORNO CUCINA CAMERA MATRIMONILAE BAGNO TERRAZZO 22MQ BOX DOPPIO 21MQ. OTTIMO AFFACCIO ESPOSIZIONE EST.

LIDO DEI PINI VILLINO SCHIERA MQ 100 COMPOSTO AL PIANO TERRA: SALONE CON CAMINO CUCINA CAMERA BAGNO E AMPIO PATIO IN LEGNO; AL PIANO PRIMO:CAMERA CON BALCONE, CAMERETTA E BAGNO E MQ 250 GIARDINO ATTREZZATO. € 245.000,00

AXA MADONNETTA VIA PADRE PERILLI APPARTAMENTO 50MQ FINEMENTE RISTRUTTURATO SOGGIORNO CUCINA IN MURATURA CAMERA BAGNO CON FINESTRA AMPIO TERRAZZO POSTO AUTO SCOPERTO OTTIMA ESPOSIZIONE € 270.000,00

MALAFEDE CALTAGIRONE MONOLOCALE SITO AL 3° PIANO DI 4 CON ANGOLO COTTURA BAGNO TERRAZZO 15MQ E POSTO AUTO SCOPERTO.

INFERNETTO RISERVA VERDE PORZIONE DI QUADRIFAMILIARE DI 320MQ DISPOSTA SU 4 LIVELLI, COMPOSTA DA SALONE DOPPIO CUCINA TINELLO 5 CAMERE 3 BAGNI SALA HOBBY GIARDINO DI 600MQ E POSTI AUTO SCOPERTI OTTIMA ESPOSIZIONE € 650.000,00 TRATT.

€ 180.000,00 NON TRATTABILI

MADONNETTA VECCHIA TERZO ED ULTIMO PIANO CON ASCENSORE 100MQ SALONE CUCINA ABITABILE 3 CAMERE 2 BAGNI CON FINESTRA TERRAZZO E BALCONE AMPIA CANTINA POSTO AUTO COPERTO. OTTIMA ESPOSIZIONE € 340.000,00

INFERNETTO AD. VIA LOTTI VILLE IN NUOVA COSTRUZIONE DI 160MQ DISPOSTI SU 3LIVELLI AMPIO SALONE CUCINA 2/3 CAMERE FUORI TERRA SALA HOBBY CON CUCINA E BAGNO, PATIO TERRAZZI GIARDINO DI PERTINENZA DI 200MQ CONSEGNA PREVISTA PER NOV 2011 € 535.000,00

DRAGONA AMPIA METRATURA 140MQ SITO AL 4 E 5 PIANO SALONE CUCINA ABITABILE IN MURATURA 3 CAMERE 3 BAGNI 2 TERRAZZI POSTO AUTO SCOPERTO CANTINA GIARDINO CONDOMINIALE € 400.000,00

AXA PORZ TRIF ANGOLARE 240MQ SU 4 LIVELLI SALONE CON CAMINO CUCINA ABITABILE 4 CAMERE 5 BAGNI SALA HOBBY CON CAMINO E CON CUCINA BOX DOPPIO GIARDINO 120MQ TRIPLA ESPOSIZIONE DA RISTRUTTURARE - LIBERO € 550.000,00

INFERNETTO CASTEL PORZIANO ZONA CENTRALE VILLINI IN NUOVA COSTRUZIONE DI 140MQ DISPOSTI SU 3 LIVELLI SALONE CUCINA BAGNO AL PR; AMPIA MANSARDA VIVIBILE E BAGNO AL PM; E SALA HOBBY CON BAGNO E ANGOLO COTTURA,CONSEGNA PREVISTA PER DIC 2011 € 430.000,00

Zeus

€ 870.000,00

€ 280.000,00 TRATT

ACILIA IN ZONA CENTRALE E BEN SERVITA PORZIONE DI BIFAMILIARE 140MQ DISPOSTO SU 3 LIVELLI SOGGIORNO CUCINA ABITABILE 4 CAMERE 3 BAGNI PATIO PICCOLO GIARDINO POSTO AUTO DOPPIO COPERTO MOLTO RIFINITO. € 430.000,00

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

41


IMMAGINI FOTOGRAFICHE DEL MONDO: IL SITO WEB DI MASSIMILIANO MONGILLO di Tania Servidei La fotografia è un’espressione artistica che possiede la capacità magica di fermare l’attimo (altrimenti fugace e irrecuperabile) e di sottrarlo all’oblio e alla morte che insidiano costantemente la nostra esistenza. Ciò che, però, rende uniche le immagini fotografiche è la cifra dell’autore. Le fotografie di Massimiliano Mongillo sono proprio così, sono immagini di reportage che vanno oltre il riportare semplicemente i fatti: hanno il potere rivelatore della parola poetica. “Quando vivi in un posto per molto tempo, inizi a diventare cieco perché non osservi più nulla”, questa è la citazione, in inglese, di

Josef Koudelka che si legge nella pagina principale del nuovo sito web Massimiliano Mongillo–MaX travelling and photographing (http://max-photos.weebly.com/), ossia “MaX viaggiando e fotografando”. Sono parole che esprimono quanto Massimiliano, geologo e appassionato di viaggio, ami scoprire il mondo, osservarlo e descriverlo attraverso la narrazione fotografica. Una successione di splendide fotografie a colori e in bianco e nero di paesi come, Nepal, Tibet, India, Mali, Libia, Namibia… luoghi lontani ricchi di fascino e suggestione.

MOVIDA SICURA: PRONTI I TAVOLI TECNICI

Iniziative anche d’inverno in vista della prossima estate Il presidente del Tredicesimo Municipio, Giacomo Vizzani, ha ricevuto i rappresentanti di associazioni di quartiere e delle associazioni titolari di locali e discoteche del litorale con i quali ha stabilito di allestire un tavolo tecnico propositivo con cadenza periodica, che ha per tema la movida. Gli incontri invernali serviranno per meglio pianificare gli interventi per l’estate 2012. Alle riunioni prenderanno parte anche gli assessori Amerigo Olive, Giancarlo Innocenzi e il comandante e vice comandante del Gruppo XIII di polizia di Roma Capitale.

42

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


Diffondere la cultura psicologica e promuovere la presenza degli psicologici nei diversi contesti sociali. È uno degli scopi che si prefigge “Mese del benessere psicologico”. Giunto alla sua terza edizione, il progetto ha preso il via il 1 ottobre e si concluderà il 31 dello steso mese e, come ha spiegato il dottor Emanuele Grilli, tra i pro-

motori dell’iniziativa, vede scendere in campo oltre 200 professionisti, psicologi che “si mettono a completa disposizione, gratuitamente, con un centinaio di consulenze e una serie di seminari che si tengono sul territorio presso associazioni e studi. “Quest’anno - continua il dottor Grilli - hanno

aderito anche specialisti di Lombardia, Veneto, Lazio, Campania e Calabria. Al primo posto tra le tematiche affrontate con i pazienti, il rapporto di coppia e subito dopo la difficoltà legata al mondo dell’occupazione e quindi del reddito”. “Rivolgiti ai nostri psicologi, troverai uno spazio dove essere accolto e ascoltato e dove potrai scoprire percorsi possibili per migliorare la qualità della vita”. E’ questo lo slogan del Mese del benessere psicologico che ha trovato in Monica Picca, presidente della commissione cultura e vice presidente della commissione politiche sociali, pieno appoggio. “A mio parere questa è una iniziativa che può senz’altro essere allargata alle scuole dove spesso il disagio è celato e diventa un problema pregresso che si evidenzia con l’età - ha affermato Picca - porteremo in commissione servizi sociali questo validissimo progetto dal quale prendere spunto per una continuità dello stesso”. Per chiunque voglia mettersi in contatto con gli psicologi è attivo il numero verde 800.592.625 da telefono fisso; da cellulare il n. 333.4027.140. Il primo seminario, il 1 ottobre, dalle 17.30 alle 19.30 in via Carlo Bosio, 115, dal titolo “Il linguaggio del corpo in analisi bioenergetica”.

NUOVA STAZIONE DI ACILIA SUD, PRONTO UN BANDO DI GARA

li, è avvenuto qualche cosa di veramente concreto: è partita la procedura che porterà alla realizzazione della Nuova Stazione di Acilia Sud”. E’ quanto annuncia in un comunicato stampa il comunicato Acilia sud 2000 che rende nota la pubblicazione, sul sito web dell'Atac (www.atac.roma.it ), il bando di gara per la realizzazione della nuova stazione di Acilia Sud e del fabbricato della fermata di Tor di Valle. Il Bando, le cui offerte scadranno il prossimo 10 gennaio 2012, appalta lavori per oltre 7 milioni di euro + iva. “Sicuramente – spiegano - c'è ancora molto da

fare, anche perchè sarà necessario che il Comune di Roma si affretti ad approvare e cantierare le opere accessorie previste (in particolare il sovrapasso pedonale di collegamento con Dragona). Sarà anche necessario che la Regione Lazio, che finanzia i lavori della nuova Stazione di Acilia Sud, sorvegli con la massima attenzione tutto il procedimento affinché non ci siano altri inaccettabili rallentamenti nella realizzazione di questa infrastruttura, assolutamente indispensabile per il trasporto pubblico dell'entroterra di Ostia e per la mobilità dell'intero comprensorio”.

alcune arie celebri e una poesia musicata della stessa autrice, una delle più grandi poetesse di tutti i tempi. Il diario poetico della Dickinson, che si compone di 1774 poesie, affronta i grandi temi dell’esistenza: il mistero dell’universo, la sua bellezza, il suo terrore, il ruolo fragile e potente dell’anima nel suo viaggio al cospetto dell’infinito e di Dio. A questo affascinante personaggio, e agli altri che s’incontreranno nella sua biografia (la sorella, il padre, le amiche, gli amori segreti, ect) daranno voce e vita i seguenti attori: Margherita De Donato, Valeria Vezzil, Giuseppe Rasi, Fabio Pizzardi, Liliana De Franceschi, Piero Girardi, Antonella Napoletano e

Carlo Ninni. Tecnici fonici musiche e luci: Marco Crimolini e Lino Totino. Interverrà alla rappresentazione don Fabrizio Centofanti parroco della chiesa San Carlo da Sezze nonché responsabile del Centro e il consigliere del Municipio XIII Cristiano Rasi. Ricordiamo che il 29 settembre presso la Sala della Biblioteca del Centro, lo stesso Gruppo Recital 2010 ha presentato Al di là del Cancro di Augusto Benemeglio, un libro di testimonianza sulla malattia, ma anche di riflessione e di speranza, con la partecipazione dell’ANT (Associazione Nazionale Tumori) di Ostia, a cui sono stati devoluti i proventi delle vendite.

TORNA IL MESE DEL BENESSERE PSICOLOGICO Per trenta giorni consulti gratuiti con i terapisti

Soddisfazione del comitato Acilia sud 2000 “Finalmente, dopo 15 anni dalla nostra raccolta di firme… dopo 8 anni dal finanziamento dell'opera… dopo 5 anni dalla presentazione del progetto… dopo 22 mesi dall'approvazione di tutte le autorizzazioni… dopo le tante chiacchiere e le tante promesse, soprattutto elettora-

AL TEATRO “DON MARIO TORREGROSSA” VA IN SCENA EMILY DICKINSON Il giorno 29 ottobre 2011, alle ore 17.00, presso il teatro don Mario Torregrossa di Via Macchia Saponara 106, il Gruppo Recital 2010 costituito presso il C.F.G. Madonna di Loreto metterà in scena Emily Dickinson, la signorina di bianco vestita, opera scritta e diretta da Augusto Benemeglio, con la partecipazione straordinaria della cantante lirica Marta Vulpi , che eseguirà

AUTOMUNITO

anche comitive

Offresi per accompagno

in zona - Roma - ovunque - anche invalidi o persone anziane in case di cura. Piccole consegne.

Prezzi modici

339 4620817 - 06 523.55.467 44

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


INFERNETTO COLUMBIA VIA GUARNIERI villini nuovi pronta consegna mq. 230 rifinitissimi su 3 livelli.piano terra rialzato:salone,ampia cucina,bagno.Primo piano:camera,cameretta,bagno servizio,terrazzo 40mq. con vasca idromassaggio per 6 persone o piccola piscina.Piano seminterrato sbancato salone 2 camere,bagno,lavanderia,garage,aria condizionata,pannelli solari predisposizione impianto d'allarme.centrali euro 485.000,angolari 220 mq. € 530.000

VENDESI INFERNETTO VILLETTE A SCHIERA NUOVA COSTRUZIONE.130mq con giardino di 60mq per le intercluse e 180mq per le angolari.P:S sala,1 camera, bagno.PT salone,cucina abitabile,bagno.1P camera mansardata con bagno.

A partire da € 380.000

€ 430.000. NO PROVVIGIONI AGENZIA.

INFERNETTO Via Liviabella appartamento, primo piano,75mq. Soggiorno con angolo cottura,camera cameretta, 2 bagni, balcone e box doppio di 30 mq.

INFERNETTO CANADA ultime due disponibilità ville quadrifamiliari 220mq. su tre livelli al piano terra salone con cucina a vista e bagno al piano primo due camere da letto non mansardate e un bagno al piano seminterrato sbancato con ingresso indipendente possibilità di realizzare due camere un bagno una cucina. girdino di circa 150mq. ampio portico ottime rifiniture esposizione sud ovest. € 535.000,00. no commissioni agenzia.

CALTAGIRONE ATTICO luminosissimo ottima esposizione 110 mq. composto da salone cucina arredata 3 camere da letto 2 bagni ampio terrazzo perimetrale box auto. l'appartamento dispone di aria condizionata grate di sicurezza porta blindata.

AFFITTASI CASALPALOCCO. in una delle vie più belle e più tranquille al centro immersa nel verde porzione di villa trifamiliare completamente e totalmente ristrutturata con materiali di pregio 360mq. su quattro livelli coì composto al piano terra grande salone con affaccio sul giardino cucina arredata e bagno al piano superiore due ampie camere da letto con cabina armaDio e bagno al piano mansardato una camera da letto con cabina armadio bagno e studio. il piano seminterrato completamente sbancato con accesso sul giardino è composto da grande salo9ne bagno con vasca idromassaggio possibilità di realizzare una seconda cucina 2 camere da letto e cantina. completano la proprietà un giardino di circa 300mq. e posti auto interni alla proprietà € 4.200,00 mensili solo a referenziati e/o con fidejussione bancaria.

AFFITTASI ACILIA appatamento in elegante palazzina:salone 2 camere, cameretta, cucina di 16mq, bagno, 4 balconi

€ 299.000 AFFITTASI CASALBERNOCCHI ampio appartamento, 4 stanze e salone doppio con due finestre (divisibile).primo piano in piccola palazzina.

€ 1.300 mensili adatto anche uso ufficio o studio associato,NO CONDOMINIO

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

INFERNETTO VIA DI CASTELPORZIANO ville in costruzione 140 mq. su tre livelli giardini dai 150 ai 180 mq. posto auto ottime rifiniture

€ 499.000,00 trattabili.

€ 950,00

45


IL LIBRO DEL MESE di Tania Servidei

La nuova edizione della guida turistica “Ostia il mare di Roma” "Ostia il Mare di Roma". La guida turistica alla scoperta del litorale romano torna in una nuova edizione aggiornata, con una rinnovata veste grafica e un’impaginazione più moderna. Con questo prodotto editoriale, agile nel formato e di semplice consultazione, si vuole contribuire alla divulgazione e alla scoperta del grande patrimonio culturale, storico e paesaggistico presente nel XIII Municipio. La guida, redatta in lingua italiana, fornisce ogni tipo di informazione e contiene numerosi riferimenti sul patrimonio sia culturale

che ambientale del territorio: dal parco archeologico degli scavi di Ostia antica, ai parchi naturalistici della pineta di Castelfusano, dal castello Chigi e quello di Giulio II, all’Ecomuseo del litorale romano, fino ad arrivare alle secche di Tor Paterno. Non manca poi la parte dedicata alle informazioni e ai numeri utili per riuscire a muoversi a colpo sicuro. Numerosi, dunque, i suggerimenti e le proposte ma, non solo per il turista e gli operatori del settore, quanto per i residenti. L’opuscolo è distribuito gratuitamente fino a esaurimento scorte presso il Punto Informazione Turistica Litorale a Piazza Anco Marzio. (dalle 9.30 alle 19.00) Presso l’Associazione turistica Pro Loco Litorale, situata a Piazzale della Stazione del Lido, telefonando al numero 06 5627892. La guida si può anche scaricare in formato elettronico sul sito web del Comune di Roma (www.comune.roma.it)

zeus seleziona venditore qualificato di spazi pubblicitari richiesta esperienza nel settore ottime provvigioni inviare c.v. a zeus@mclink.it

46

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


MADONNETTAVia Padre Campana bifamiliare ampia metratura, recente costruzione, ottima esposizione. Piano rialzato: ampio salone con camino, cucina abitabile e bagno. Piano mansarda: camera da letto ampia e completamente vivibile con bagno e piccolo spogliatoio. Nel piano seminterrato completamente sbancato, soggiorno due camere da letto, bagno. Giardino e posto auto. Perfetta.  € 525.000

INFERNETTO quadrif. di 230 mq anche divisibile. Al piano rialzato ampio patio, salone doppio con camino, cucina abitabile e bagno, soppalco sulla zona salone, con ampia camera da letto con parquet e bagno. Al piano inferiore, completamente sbancato, dove si sviluppa la zona notte, abbiamo tre ampie camere da letto, due bagni e ripostiglio. Ampia cantina con lavanderia. Giardino e posto auto.   € 540.000 

OSTIA STAGNI disponiamo di porzioni di tri/quadrifamiliari di 120 mq su due livelli fuori terra. Al piano rialzato 60 mq: ampio salone con grande vetrata, predisposizione camino,cucina a vista e bagno. Al piano superiore due camere da letto e bagno. Giardini dai 90 ai 200 mq. Design moderno, pannelli solari, riscaldamento a pavimento, tetto in ardesia. Posto auto. Rifinitissime. PRONTA CONSEGNA da € 350.00

INFERNETTO ad. Via Boezi splendide porzioni di quadrifamiliare di 150 mq su tre livelli con giardino e posto auto.P.S. completamente sbancato salone doppio con camino, cucina abitabile con dispensa e bagno. P.T. rialzato due camere da letto, guardaroba, bagno ed ampi portici. P. primo di 33 mq  grande camera con bagno e terrazzo. DESIGN MODERNO - PROGETTO UNICO PRONTA CONSEGNA da € 460.000

INFERNETTO Loft open space 58 mq salone con angolo cottura, soppalco zona notte, bagno con doccia idromassaggio. Giardino 85 mq. Rifiniture extralusso, luminoso, design moderno, parquet e vetrate blindate. Aria cond. Arredato. Posto auto scoperto.

TORRINOVia Fiume delle Perle in contesto signorile, appartamento luminosissimo al 4° piano in palazzina di 5° in cortina così composto: ingresso, soggiorno, camera matrimoniale, cucina abitabile, bagno. Terrazzo panoramico. Posto auto coperto e cantina.

€ 295.000

€ 345.000

INFERNETTO Via Stradella villa unifamiliare di 200 mq su tre livelli così composta: al piano terra rialzato, ingresso, salone doppio con camino, cucina abitabile e bagno. P.M. ampia camera da letto soppalcata sul salone con bagno. Piano seminterrato sbancato: salone, cucina, tre camere da letto e due bagni. Patio di 50 mq attrezzato. Giardino di 350 mq con posti auto.  € 780.000 

INFERNETTO centrale. Porzione di bifamiliare su tre livelli di 230 mq così composta: piano terra rialzato, salone doppio, cucina, camera da letto, bagno. P.1 due camere da letto e bagno. Nel piano seminterrato, ampia sala hobby con camino, due camere e servizio. Ampio patio, posto auto coperto. Giardino di 350 mq circa con piscina. € 670.000 tratt

GIARDINI DELLA COLOMBO In complesso residenziale completamente urbanizzato,ultime due porzioni di bifamiliare 170 mq con giardini fino a 350 mq. P.T. rialzato: grande portico, salone, cucina, bagno. P.1: 2 camere con balconi, bagno con vasca idromassaggio. Mansarda, sala hobby, box.   NO PROVVIGIONE - MUTUO EDILIZIO PRONTA CONSEGNA INFERNETTO Parchi della Colombo splendida porzione di quadrifamiliare angolare, salone doppio con parquet e grandi vetrate, cucina e  bagno. Al piano superiore due camere con bagno. Sala hobby con camino, cucina e bagno. Patio attrezzato giardino di 280 mq con posto auto. Impianto d'allarme, aria condizionata. Rifiniture di lusso Esposizione sud-ovest € 650.000 tratt.


STEFANO BINDI

48

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


A DRAGONA SI CAMBIA MUSICA Al via un bando per la realizzazione di un auditorium destinato a ospitare 700 persone di Fabio Bernardo

Finalmente qualcosa anche a livello culturale si muova dalle parti del XIII Municipio. L’idea di avere un auditorium dove poter dare dignità agli eventi culturali di Roma Sud non è così lontana dalla realtà. Verrà infatti lancia-

to un bando di concorso vero e proprio per la progettazione dell’auditorium e dare a questo Municipio qualcosa di meritevole sia a livello costruttivo che culturale. Stiamo parlando di uno spazio destinato a

ospitare 700 persone, pronto ad accogliere spettacoli eterogenei, in una struttura che si integri con l’ambiente circostante, capace di trasformarsi a seconda degli eventi. L’area prestabilita per la realizzazione della struttura è stata individuata presso la via Ostiense. Colui che avrà l’onore di dar vita a questo nuovo luogo di incontro e di cultura, verrà ricompensato con un premio di 35.000 euro. A ognuno dei progetti non vincitori, che però abbiano partecipato alle selezioni finali del concorso, verrà assegnata una somma a titolo di rimborso spese di 7.000 euro. L’augurio è che il progetto vincente armonizzi lo spazio ambientale con quello culturale affinché si crei un punto di riferimento per i giovani del territorio. Al concorso possono partecipare ingegneri e architetti in possesso dei requisiti richiesti dal bando, mentre, la scadenza per le iscrizioni e per la consegna degli elaborati, è fissata per il prossimo 17 ottobre. Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina web: http://www.professionearchitetto.it alla voce concorsi.

CASALPALOCCO VIA A. MAgNO villa quadrifamiliare composta da,salone con camino, cucina abitabile, bagno, al primo piano, tre camere e un bagno, mansarda con bagno, sala hobby con accesso indipendente, angolo cottura, caminetto, esternamente giardino di 400 mq due patii coperti piccola dependance, € 649.000

CASALPALOCCO V.LE g. DI LEONTINI villino a schiera trilivelli primo piano con salone doppio, cucina abitabile, bagno, al piano superiore, tre camere da letto, doppi servizi, sala hobby con servizio, l’immobile è completamente e finemente ristrutturato, con impianto fotovoltaico integrato, pannelli solari, aria condizionata, giardinetto e balcone, piscina condominiale, € 689.000,00

CASALPALOCCO CENTRO COMMERCIALE “LE TERRAZZE” cedesi attività abbigliamento negozio 90 mq sulla piazza, completamente ristrutturato, tre vetrine, aria condizionata, € 59.000,00, affitto mensile € 2.500

€ 219.000,00

AXA VIA TESPI duplex superiore ottima esposizione composto da soggiorno cucina e servizio terrazzo chiuso a veranda al piano superiore una camera servizio e soppalco letto terrazzino posto auto scoperto e tennis condominiali € 299.000,00

INFERNETTO VIA BOEZI villino duplex inferiore di recente costruzione bilivelli due camere una cameretta cucinotto doppi servizi balconato giardino di 160 mq su tre lati posti auto scoperti € 319.000,00

INFERNETTO VIA CIVEZZANO villino a schiera recente costruzione composto da soggiorno cucina tre camere da letto mansarda tripli servizi piccola hobby con camino box per un auto esternamente due patii coperti due porzioni di giardino aria condizionata ottime condizioni interne due piscine condominiali € 429.000,00

INFERNETTO VIA LANDINO villino al piano terra completamente ristrutturato composto da soggiorno cucina tre camere doppi servizi terrazzo interno coperto patio giardino casetta per attrezzi e posto auto interno scoperto aria condizionata rifinitissimo € 385.000,00

DRAgONA VIA P. INTORCETTA trifamiliare trilivelli nuova costruzione, composti da, soggiorno con angolo cottura, tre camere da letto, doppi servizi, ottime finiture, giardinetto con posto auto scoperto, € 299.000,00

TORRINO V.g. BONELLI in complesso residenziale, attico con mansarda, ampio salone, cucina abitabile,doppi servizi, balcone, mansarda con accesso indipendente, e ampio bagno, posto auto interno scoperto e box di 20 mq, € 799.000

EUR TORRINO SUD appartamento ottavo ed ultimo piano in complesso residenziale completamente ristrutturato luminosissimo panoramicissimo composto da ingresso salone cucina abitabile tre camere da letto doppi servizi balcone abitabile box di 16 mq posto auto interno scoperto e parchetto condominiale € 659.000,00

OSTIA LIDO P.ZZA A. MARZIO appartamento signorile al terzo di quattro piani composto da ingresso salone doppio cucina abitabile tre camere da letto doppi servizi ripostiglio balconato con vista mare e cantina € 849.000,00

OSTIA LIDO V.CAPO PASSERO appartamento al secondo di cinque piani composto da ingresso soggiorno cucina abitabile tre camere da letto bagno e balcone

OSTIA LIDO V.g.R. BELLOT appartamento quarto piano panoramicissimo soggiorno cucina semi abitabile due camere doppi servizi balcone abitabile posto auto interno scoperto

OSTIA LIDO P.ZZA VEgA appartamento al primo di quattro piani doppia esposizione composto da soggiorno tre camere da letto cucina abitabile bagno e balcone

€ 329.000,00

€ 339.000,00

€ 359.000,00

OSTIA LIDO V.ISOLE DEL CAPOVERDE appartamento nuova costruzione in palazzina signorile al terzo di cinque piani composto da, soggiorno cucina abitabile disimpegno una camera e bagno balcone di 22 mq posto auto in garage € 349.000,00

OSTIA LIDO V.ISOLE DEL CAPOVERDE attico con super attico panoramicissimo nuova costruzione composto da soggiorno con cucina a vista una camera bagno balcone, s.attico, open space con cucina a vista terrazzo posto auto in garage € 449.000,00

OSTIA LIDO V. D.STIEPOVICH attico e super attico completamente ristrutturati composti da, salone, cucina abitabile e bagno, al piano superiore abbiamo due grandi camere, un bagno e un terrazzino adibito a lavanderia, terrazzo di 60 mq, nel condominio , sono presenti due piscine, € 429.000,00

OSTIA LIDO V.LE DEI PROMONTORI splendido attico completamente ristrutturato, a poca distanza dalla stazione metro Ostia Lido Nord, composto da,salone con caminetto, tre camere da letto, doppi servizi, cucina e tinello, esternamente, terrazzo panoramico di 60 mq, € 550.000,00

OSTIA LIDO P.ZZA STELLA POLARE a pochi passi della metropolitana, cessione di pizzeria a taglio, tavola calda, friggitoria, pizza da asporto, locale di 75 mq, aria condizionata, completamente ristrutturato, € 79.000,00, affitto € 1.200,00 mensil.

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

CASALPALOCCO VIA DEMOCRITO delizioso appartamento completamente ristrutturato soggiorno cucinotto camera cameretta bagno piccolo giardino esterno con gazebo parco condominiale

49


Una gita a... di Paola Scacciavillani infoacanto@gmail.com

Gita a l’Aquila, a S. Maria di Collemaggio e a S. Stefano di Sessanio Domenica 30 ottobre Meta di questa gita organizzata da Zeus saranno i luoghi, alcuni tra i più belli e significativi della città dell’Aquila e dintorni; luoghi violentati dal terremoto che l’amore dei suoi abitanti e di tutte le persone di buona volontà sono riusciti, anche se ancora in minima parte, a restituire all’intera umanità. Visiteremo la Fontana delle 99 cannelle restaurata a cura del FAI, visiteremo, dove possibile, il centro storico, ammireremo la bellissima san Bernardino ed infine Santa Maria di Collemaggio…. Partiremo poi per visitare il paese di Santo Stefano di Sessanio inserito nell’elenco dei “Borghi più belli d’Italia”. La scelta del luogo dove pranzare ci sta mettendo in serio imbarazzo perché i posti ed i locali sono uno più interessante dell’altro, potremmo pranzare in una locanda sul piccolo lago oppure nel centro storico…lasciateci il piacere di farvi una sorpresa…a decidere la scelta sarà soprattutto il tempo e la temperatura che mentre scrivo il programma di questa gita è praticamente estiva ma chissà a fine ottobre…sorpresa!!! Se il tempo (meteo) lo permetterà una visita fuori programma sarà quella che potremmo fare alla Rocca Calascio e a Campo Imperatore, passando dal paese di Castel del Monte, anche questo annoverato tra i "Borghi più belli d'Italia" … PROGRAMMA alle ore 6.30 partenza dal Metro Drive In (Casalpalocco) alle ore 6.45 partenza dall’Eur obelisco Marconi (lato Museo Pigorini) Il costo della gita comprensivo di pullman andata e ritorno, servizi guide e parcheggi pullman è di Euro 35. Pranzo (facoltativo) da conteggiare a parte al momento della prenotazione E’ escluso dalla quota quanto non espressamente indicato sopra. Per prenotare vedere i riferimenti in fondo alla pagina delle gite e al momento della prenotazione ricordare di scrivere sempre i propri recapiti telefonici.

te… coraggiosa… esuberante…avida di potere… Olimpia Maidalchini Pamphilj calcò le scene della vita politico-religiosa della prima metà del ‘600. Seppe conciliare ambizione e buongusto, si circondò di grandi artisti, scelse le sue amicizie. E quando benessere, potere e nobiltà non le bastarono più, a S. Martino, fu l’artefice di lavori quali il borgo, il palazzo, le fontane, i campanili…….e grazie a lei il borgo divenne Principato. Donna senza scrupoli, capace di tutto pur di arrivare…ma troppo avanti per quei tempi…e per questo odiata e amata. Soprattutto …figura scomoda in quanto donna! Olimpia fece costruire il borgo di San Martino sulla falsariga di Piazza Navona, da lei stessa bonificata e resa luogo di eccellenza per le dimore dei potenti dell'epoca. Qui troveremo il Palazzo DoriaPamphili che insieme agli altri tesori…molte sono le opere di Borromini, come la facciata della Chiesa di San Martino - resa unica nel suo genere per salvare l'edificio dal pericolo di crollo, come si può vedere all'interno dal profilo delle grandi colonne - o come la magnifica tomba di Olimpia in marmi policromi al centro dell'altare maggiore. Un’esperta guida locale rapirà la nostra attenzione con il suo racconto sui Monaci cistercensi sulla Chiesa e il Monastero eretti tra l'800 e il 1200, la storia del Museo e la sala del capitolo, datata 1221, contenente documenti originali del 14001600 scritti a mano dai monaci. Sarà un percorso storico medioevale tra le mura del complesso abbaziale del borgo, del palazzo di Donna Olimpia, attraverseremo la storia a partire dal Febbraio dell’anno 838 con la storia della gloriosa abbazia di Sancti Martinii de Monte Foglianis, dei suoi Monaci cistercensi, della regola Templare, dell’architettura gotica e del loro scriptorium, del tratto cimino della via Francigena e dei pellegrini diretti a Roma e…ancora … del periodo feudale, di donna Olimpia Maidalchini Pamphilij della nascita del piano urbanistico, di Francesco Borromini e di altri artisti che vi lavorarono … e… per favore non dite “ ma ci sono già stato/a “ …perché anche se ci siete già stati… scoprirete che prima avevate visto poco o niente!!! Programma: alle ore 7.30 partenza dal Metro Drive In (Casalpalocco) alle ore 7.45 partenza da Eur Fermi (appuntamento all'angolo con la via C. Colombo) Alle 16.30 ritorno al parcheggio del pullman e partenza per Roma dove arriveremo in serata Costo della gita comprensivo di pullman a/r , par-

cheggio, servizio guida, ingressi = euro 35 = è da considerarsi escluso da questa quota tutto quanto non espressamente indicato sopra. Pranzo libero, ma al momento di andare in stampa stiamo prendendo accordi con ristorante del posto. Per prenotare vedere i riferimenti in fondo alla pagina delle gite.

Gita a Castiglione della Pescaia, giro con barchino all’interno della Riserva Naturale Diaccia Botrona e Museo Multimediale Casa Ximenes Domenica 6 novembre La gita che Zeus vi propone sarà dedicata a Castiglione della Pescaia, un piccolo gioiello incastonato nel Mar Tirreno, al suo borgo storico ben conservato, alle sue strade in pietra viva, agli antichi portali, alle nicchie, alle arcate che si rincorrono ..il tutto racchiuso entro possenti mura turrite. Da qui godremo di un panorama di rara bellezza tra i più “ricchi” e dolci della Maremma, da qui lo sguardo potrà spaziare dai monti dell’Uccellina fino alle alture di Punta Ala, dalla costa disegnata tra il verde intenso della pineta e l’azzurro del mare…Scenderemo poi nel pianoro dove si distende la splendida Riserva Naturale Diaccia Botrona, con in primo piano la suggestiva e solitaria ”Casa Rossa” (Casa Ximenes). Visiteremo quindi la Riserva Naturale Provinciale Diaccia Botrona estesa su oltre mille ettari di territorio, e dal 1991 riconosciuta Zona umida di importanza internazionale. Permettetemi una nota personale ma per me sarà un tuffo nel passato perché io, Paola Scacciavillani, già nel 1972 lavoravo, come Corpo Forestale dello Stato, proprio allo studio delle zone umide di importanza internazionale da inserite tra le aree da proteggere in base alla Convenzione di Ramsar. Scopriremo che la Diaccia Botrona possiede un raro e significativo ecosistema ed è una vera e propria "banca genetica" che dà un grande contributo al mantenimento della biodiversità sul nostro pianeta. La visita all’interno della riserva naturale verrà effettuata a bordo di particolari imbarcazioni che ci permetteranno di scoprire questo prezioso luogo in un modo molto speciale. Visiteremo quindi il Museo Multimediale Interattivo Casa Rossa Ximenes realizzato in un edifico di particolare interesse storico, comunemente conosciuto come “Casa Ximenes”.

Alla scoperta della …Papessa segreta… Donna Olimpia… a San Martino al Cimino…una gita sorprendente anche per quelli che dicono: ma ci sono già stato! Martedì 1° novembre ... … Olimpia Maidalchini Pamphilij, cognata … e non solo… di Innocenzo X, di fatto esercitò il potere del Vaticano tra il 1644 e il 1655. Venne considerata da molti donna di facili costumi ma, fu in effetti antesignana di tutte le femministe, di tutte quelle donne che non si lasciano mettere sotto chiave! Di lei si disse tutto: un carattere forte … astuta … intraprendente … intelligen50

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


La visita avverrà suddividendo i partecipanti in piccoli gruppi e ognuno di questi gruppi avrà a disposizione una guida che ci seguirà nel corso della visita guidata a bordo del barchino all’interno della Riserva (1 ora circa) nel frattempo un altro piccolo gruppo con un’altra guida visiterà il Museo Multimediale Interattivo (1 ora circa) e un altro piccolo gruppo avrà a disposizione un’altra guida per la visita al centro storico di Castiglione della Pescaia (1 ora circa). Tutte queste attività avverranno con scambio e rotazione dei piccoli gruppi PROGRAMMA alle ore 6.30 partenza dal Metro Drive In (Casalpalocco) alle ore 6.45 partenza dall’Eur obelisco Marconi (lato Museo Pigorini) Il costo della gita comprensivo di pullman andata e ritorno, servizi guide e parcheggi pullman è di Euro 45. Pranzo al sacco preparato a cura di ogni singolo partecipante. E’ escluso dalla quota quanto non espressamente indicato sopra. Per prenotare vedere i riferimenti in fondo alla pagina delle gite e al momento della prenotazione ricordare di scrivere sempre i propri recapiti telefonici.

Gita a Napoli: i presepi di S. Gregorio Armeno, il Vomero, il Duomo e il Caravaggio e Napoli sotterranea (facoltativa) Sabato 19 novembre … anche quest’anno Zeus anticipa il periodo natalizio e vi invita ad approfittare di questa gita per andare a San Gregorio Armeno prima della folle pazza corsa natalizia … quindi torneremo a Napoli … nel cuore di questa affascinante città … ma prima faremo un giro panoramico con il pullman… su al Vomero, con le sue strade panoramiche per una visione della città dall’alto. Il nostro sguardo spazierà dall’ippodromo di Agnano fino all’isoletta di Nisida, dal Golfo di Pozzuoli fino a Baia e Capo Miseno. Scenderemo poi verso capo Posillipo con panoramica su Marechiaro, proseguiremo lungo via Orazio per ammirare tutta Napoli ai nostri piedi e

raggiungeremo, poi, Mergellina. Ammireremo il celebre lungomare fino a Castel dell’Ovo, Santa Lucia, il porto con il possente Maschio Angioino e risaliremo verso Porta Garibaldi dove lasceremo il pullman e proseguiremo, a piedi, alla scoperta del centro di questa affascinante città. Visiteremo il Duomo con la Cappella di San Gennaro dove sono raccolte le reliquie del sangue e ammireremo gli splendidi affreschi del Domenechino. Visiteremo poi il Pio Monte della Misericordia con il celebre ciclo di dipinti del Caravaggio. Dopo una breve pausa pranzo (libero) nel cuore di Napoli inizieremo la nostra passeggiata a San Gregorio Armeno, la celebre via dei presepi. Avremo modo di osservare i presepi più belli e più antichi soffermandoci a parlare con i maestri creatori di questi capolavori. Potremo goderci con calma questa bellissima passeggiata prima che si scateni la folla di visitatori che dai primi di dicembre arriverà ad affollare questa particolare strada tanto famosa in tutto il mondo. Nel pomeriggio verso le 17 torneremo al pullman e partiremo per il rientro a Roma. Per chi fosse interessato c’è la possibilità di scendere in visita alla “Napoli sotterranea” pagando un biglietto d’ingresso. PROGRAMMA: - ore 6.30 partenza dal Metro Drive In - ore 6.45 partenza dall’Eur obelisco Marconi (lato Museo Pigorini) Costo della gita comprensivo di viaggio in pullman a/r guida che ci accompagnerà per l'intera giornata: € 40. La quota non comprende quanto non espressamente qui indicato. Non è stato previsto il pranzo perché c'è la possibilità di approfittare dei numerosi punti di ristoro per farsi fare una pizza al volo e mangiarla camminando, oppure di rimpinzarci con ghiottonerie di ogni tipo: pastiera, babà, sfogliatelle esposte in bella vista lungo tutta la passeggiata per le vie di Napoli...tranquilli …a smaltire le calorie provvederanno i chilometri che faremo a piedi, ormai l'esperienza insegna… Per prenotare vedere i riferimenti in fondo alla pagina delle gite e al momento della prenotazione ricordare di scrivere sempre i propri recapiti telefonici.

Per TUTTE le gite proposte in questa pagina Infoline: 339 54.67.212 o messaggio allo 06 50.91.38.05 infoacanto@gmail.com SI RICORDA CHE LA PARTECIPAZIONE ALLE GITE PROPOSTE IN QUESTE PAGINE E’ APERTA A TUTTI SENZA LA NECESSITA’ DI ESSERE ISCRITTI AD ASSOCIAZIONE ALCUNA

ARTE IN XIII di Tania Servidei

Rassegne cinematografiche all’Ecomuseo Al polo Ostiense dell’Ecomuseo del Litorale Romano continua la seconda edizione della rassegna “Quelle storie d’Italia. 150 e più: Risorgimento italiano, prima e dopo”. Una manifestazione che attraverso presentazioni, dibattiti e proiezioni di film d’autore racconta la storia del nostro Paese, a partire dall’epoca dello Stato papalino fino ai grandi eventi del Novecento, passando per l’epopea risorgimentale e l’Unità d’Italia. Dopo aver trattato il tema della Carboneria con il film di Roberto Rossellini “Vanina Vanini” e quello della ribellione con il film di Florestano Vancini, tratto dalla novella di Giovanni Verga, il regista e direttore dell’Ecomuseo Paolo Isaja introdurrà, domenica 16 ottobre alle ore 10.30, il tema del Brigantaggio con il film di Pietro Germi “Il brigante di Tacca del Lupo”. Il 23 ottobre sarà la volta della proiezione che concluderà la rassegna, “Ma che storia …” di Gianfranco Pannone, un film documentario sui primi centocinquant’anni d'Italia tra musiche popolari e testi letterari amari e umoristici, caustici e poetici. La stagione di proiezioni organizzate dalla CRT Cooperativa Ricerca sul Territorio, che ha fondato e gestisce l’Ecomuseo - polo Ostiense, riprenderà già la settimana successiva, sempre di domenica. Il 30 ottobre, infatti, verrà aperta la nona edizione di “MemoriaCinema – Rassegna di Cinema Documentario e del reale sulla storia delle genti e dei territori”, che durerà per circa tre mesi. Le proiezioni e gli incontri hanno luogo presso la Sala Visioni dell’Ecomuseo del Litorale Romano, Area Impianto Idrovoro di Ostia antica, Via del Fosso di Dragoncello,172 (località Longarina). L’ingresso alle proiezioni e agli incontri è gratuito. Per informazioni telefonare ai numeri 06 5650609; 06 5651764; 338 2074283.

Vuoi diVentare un giornalista e non sai come fare? non aspettare! contatta la redazione di Zeus redazione.zeus@gmail.com e inizia a scrivere il primo articolo 52

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


A TEATRO PER IL RECUPERO DEL VERNACOLO ROMANO di Walter Cristiano Al Teatro stabile di Ostia Antica va in scena, a partire da sabato 8 ottobre e per quattro finesettimana consecutive, la commedia umoristica in vernacolo romano “Don Nicolino fra li guai”. La sceneggiatura, scritta dal grande attore e poeta romano Checco Durante, considerato uno dei più importanti eredi di Belli e di Trilussa, tratta delle vicende di un semplice parroco, la cui vita tranquilla è a un tratto scossa da un avvenimento di cui i parrocchiani iniziano a parlare con animosità: un matrimonio organizzato tra una giovane e un ricco possidente. Tutto l’intreccio è composto da esilaranti equivoci, sapientemente orchestrati da Checco Durante, il quale in gioventù lavorò a fianco del grande Ettore Petrolini, esperienza che arricchì molto il suo sapere artistico. Francesco Durante, noto come Checco, nato a Roma nel 1893 e scomparso nel 1976 all’età di ottantadue anni, ha lasciato un patrimonio di inestimabile valore, composto da commedie e poesie, che grazie all’attività di recupero di persone come Corrado Croce, direttore artistico del Teatro stabile di Ostia antica, è stato possibile riportare in scena. Croce, dopo una gavetta nel teatro d’avanguardia, fatta di esibizioni in cantine e locali della

Zeus

capitale, ebbe la fortuna di incontrare Checco Durante ed entrare a far parte della sua compagnia teatrale; con lui si formò artisticamente, maturando un’esperienza che lo vide collaborare in ben 47 commedie del grande autore romano. Luciana Durante, figlia di Checco, ha autorizzato l’ex allievo del padre, Corrado, a recuperare la memoria storica di questo vasto repertorio teatrale. Un impegno che mira a dare lustro al vernacolo della capitale, che come ci tiene a precisare Corrado Croce, è dialetto “romano e non romanesco”. Già qualche anno fa, il direttore artistico del Teatro stabile di Ostia antica, centro polivalente sito peraltro nella zona di più grande interesse culturale di tutto il XIII municipio, aveva messo in scena alcune commedie del Durante, riscontrando un gran successo di pubblico. Da questo entusiasmo e grazie alla collaborazione con la moglie di Checco, Anita Durante, attrice il cui talento le consentì di divenire la prima donna nella compagnia teatrale di Ettore Petrolini, è nata l’esigenza di ripetere l’esperienza. Corrado Croce non ha intenzione di fermarsi a Don Nicolino fra li guai e intende riproporre, nei mesi a seguire, altri riadattamenti delle commedie del suo maestro. Egli vestirà i ruoli da protagonista che anni

addietro furono interpretati da Checco. Ruoli che mirano a esaltare la romanità in tutte le sue forme, talvolta attraverso parodie di luoghi comuni. L’obiettivo di queste riproposte è anche quello di far sopravvivere una lingua, il romano, che non soltanto sta scomparendo, ma che troppo spesso è bistrattata e confusa con parlate di borgata, al cinema e in televisione, che nulla hanno a che fare con il vero dialetto. La Compagnia del Teatro Stabile si aspetta un riscontro di pubblico molto positivo, augurandosi di assolvere, parafrasando un pensiero dello stesso Durante, la missione per cui nacque il teatro: servire da ricreazione a chi, dopo una giornata di lavoro, di preoccupazioni, di problemi risolti o da risolvere, cerca due ore di passatempo per distendere i nervi e riposare lo spirito. Per informazioni: 347.756.12.95

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

53


I DIALOGHI DI CATARELLA di Edoardo Foti edoardo.foti45@libero.it

Desideravo sentire quell’aria frizzantina da tempo. Finalmente ottobre, e finalmente la camminata mattutina diventa gradevole e non si arranca asciugandosi di continuo il sudore. Tutto l’anello di Via Alessandro Magno è quasi all’ombra e in mezzo al verde. Procedevo spedito. All’altezza dell’Isola 46 un clacson interrompe i miei pensieri. “Ma sei davvero tu?” Mi avvicino al finestrino e mi imbatto nella faccia simpatica di Saverio. “Se non hai nulla in contrario, sono davvero io!” replico. Lui scende dalla macchina e mi abbraccia. “Che fine hai fatto, sono tre anni che non ti leggo su Zeus, pensavo ti fossi trasferito a Salina dai tuoi cugini”. Saverio è un tipo che non trasmette mai nervosismo e produce allegria doc, di qualità. Merce rara. Era meglio approfittarne. “Diventare anche nonno impegna, in tutti i sensi. Intanto te la fai sotto se la nipotina ti si butta tra le braccia e ti fa le moine”. Saverio se la ride e mi sbatacchia afferrandomi per le spalle. Mi sovrasta di dieci centimetri. Mi trascina al vicino bar. Ci sediamo e ordina due caffè. “Non dirmi che hai mollato ogni impegno sociale, il Comitato di Quartiere, il volontariato, scrivere, comunicare?” mi fa lui, tra il serio e il sorriso sotto i baffi che non ha. “Caro Saverio, nel momento in cui perdiamo quella spinta interiore per migliorare se stessi, si comincia pian piano a mollare gli ormeggi e andare alla deriva. Si aspetta che il tempo passi.” E lui: “ Qual è la ricetta?” Prendo un sorso di caffè, incrocio le dita e le appoggio

54

Zeus

sulla testa per allungare le braccia un po’ addormentate. “Anche se il futuro si accorcia me lo voglio vivere tutto. - e continuo - Ci vorrebbero due vite: una per costruire e una per capire. Con il lavoro costruisci una famiglia. Finito il tempo del lavoro si fa una sana attività sportiva, lontano dal lavoro decidi finalmente quale persone frequentare e quali no, ma soprattutto si legge, si leggono tutti quei libri che desideravi da tempo togliere dalla libreria e maneggiare, appoggiare sulle gambe, segnare con una matita, prendere appunti, lasciargli il segno come i gatti.” Saverio farebbe parlare chiunque se dovesse interrogare qualche malavitoso in un commissariato. Ha il dono di buttare lì domande a cui bisogna dare risposte, perché si offre all’ascolto con due orecchie e una bocca, come ci ha fatto il Padreterno. Molti hanno due bocche e un’orecchia disponibile, non si sa se aperta. “In pensione – mi dice - si può fare. C’è tempo. Io non so a chi dare i resti. Certi giorni ventiquattro ore non mi bastano.” Saverio sta ancora costruendo. I suoi due figli sono all’università. La pensione può aspettare. “Non ci crederai, ma il tempo non basta neanche a me. – rispondo - Si diventa affamati di informazioni. Ti leggi la storia di Roma e già sei curioso di sapere che è successo dopo il Concilio di Nicea, la storia dei Papi e quella della Chiesa, il Rinascimento, le nefandezze dell’Inquisizione e la fabbrica dell’obbedienza che ha fatto degli italiani una tipologia di cittadini pazienti, talvolta anche troppo, che mischia la sfera laica, sociale e civile con la sfera religiosa. Siamo lontani dall’Europa, e si vede.” Facciamo un po’ di lotta libera per pagare il caffè e ci avviamo verso la sua auto. Nel frattempo Saverio ha tentato di coinvolgermi nel dire la mia sull’attuale situazione politica. Mi sono sottratto con un fuoco di sbarramento di scuse banali,

del tipo: che in bermuda e maglietta sportiva non è serio parlare di argomenti seri, figuriamoci di quelli poco seri. Però non ho potuto operare le mosse dell’anguilla e sono finito come il capitone a Natale nel momento in cui ha rivolto la lampada del commissario sulla mia faccia, e mi ha chiesto un parere intorno al problema “Padania e padani”. “E sia. Se giri per i paesi del sud novantanove volte su cento ti imbatti nella piazza principale dove campeggia il monumento dei caduti di guerra. Stupisce il gran numero di giovani caduti nella guerra del 15-18. Giovani partiti dal profondo sud per andare a morire su quelle montagne per difendere i confini della Patria e i territori dell’improbabile Padania. Sarebbe stato bello che qualcuno li avesse avvisati di quanto si va blaterando oggi. Forse sarebbe scattato un poderoso e rumoroso gesto dell’ombrello. Quanto alla tanto decantata razza celtico-padana mi rifaccio a quanto ha scritto un giorno Enzo Biagi a proposito della prima guerra e di tutti quei ragazzi di tutta Italia, conosciuti come “razza Piave”: dopo anni di fronte militare pochi possono giurare sulla virtù delle proprie nonne!”. Saverio se la ride immaginando padani scuri di capelli e di carnagione con tanto di baffi neri cantare la “montanara”. Ci siamo salutati calorosamente con la promessa di non perderci di vista.

Ingegnere informatico, impartisce lezioni di matematica, fisica e informatica a tutti i livelli, recupero debiti formativi, lunga esperienza, referenze, lezioni a domicilio, massima serietà, prezzi modici

tel 329 49 52 051

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


ECOMUSEO DEL LITORALE ROMANO: ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO di Stefania Viglione stefania.viglione@yahoo.it

Nel cuore del XIII Municipio vi è un’ampia area verde in cui sorge, da decenni, una grossa struttura, non da tutti conosciuta, che convoglia diverse attività. Questo importante bacino è denominato Ecomuseo del Litorale Romano – Polo Ostiense e rappresenta una grossa risorsa per il territorio. La struttura è stata fondata ed è gestita dalla “Crt”, Cooperativa Ricerca sul territorio, che nasce sul finire degli anni '70 per volontà di un gruppo di studiosi. Giungere davanti ai cancelli di questo edificio provoca un tuffo indietro nel tempo. Pensando ai nostri quartieri, oramai sovrappopolati, dove le costruzioni sorgono come funghi dalla sera alla mattina e dove un tempo il verde e la terra la facevano da padroni. A riportare alla luce la realtà di un tempo ormai trascorso, è stato un team di ricercatori che ha svolto studi, ricerche storiche, etnografiche e ambientali, per documentare l'evoluzione del territorio. I risultati ottenuti hanno portato, prima alla creazione di un vasto archivio e, in seguito, alla costruzione della struttura museale. Il Polo Ostiense dell'Ecomuseo del Litorale Romano si trova ad Ostia Antica, zona Longarina,

Zeus

all'interno del complesso dell'Impianto Idrovoro della Bonifica in Via del Fosso di Dragoncello 168. Esso è da annoverare come un’esperienza ecomuseale unica nel suo genere. Nato negli anni '90, è stato pensato e realizzato per tutelare gli usi e i costumi delle popolazioni rurali, valorizzando tutto quel patrimonio culturale che avrebbe corso il rischio di andare perduto. Il 25 novembre ricorre l'anniversario della prima

bonifica del Litorale Romano da parte dei bonificatori romagnoli avvenuta nel 1884. La manifestazione, cui prenderanno parte i rappresentanti delle istituzioni, verrà inaugurata domenica 27 novembre in Piazza Umberto 1 ad Ostia Antica. Durante la mattinata si terrà il gemellaggio con i ragazzi della città di Ravenna e, a seguire, si svolgeranno visite guidate, mostre cinematografiche e un tour all'Ecomuseo. Gli incontri si estenderanno anche verso il Polo di Maccarese, inaugurato a maggio 2010. L'Ecomuseo è aperto al pubblico il sabato dalle 10.00 alle 16.00, e la domenica dalle 10.00 alle 13.00; dal martedì alla domenica è possibile effettuare visite per scolaresche e gruppi. Infoline: 06. 56 50 609 - 338 20 74 283 www.ecomuseocrt.it

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

55


SCHEGGE DI NERA di Angelica Scarpanti scarpanti86@gmail.com

Schegge di nera in apertura del mese di ottobre riporta la notizia dell’arresto del mandante dell’omicidio di Emidio Salomone, l’ultimo boss della banda della Magliana freddato ad Acilia nel 2009. A seguire numerosi arresti che oltre ad attestare il tasso di criminalità che grava sul nostro municipio, confermano l’efficiente lavoro delle forze dell’ordine. Pattugliamenti e ulteriori controlli dei militari sarebbero comunque graditi dagli abitanti delle zone periferiche, spesso isolate e abbandonate ad atti vandalici ai danni dei residenti e del patrimonio urbanistico. Di seguito le principali notizie di cronaca nera che hanno interessato il nostro territorio nell’ultimo periodo. 12 settembre – Banda della Magliana, arrestato il mandante dell’omicidio dell’ultimo boss Massimo Longo, 52 anni, è ritenuto il responsabile dell'uccisione di Emidio Salomone, l'ultimo boss della banda della Magliana freddato nel 2009 con due colpi di pistola davanti alla sala giochi Planet di Acilia. L'uomo è ora in arresto con l'accusa di omicidio premeditato aggravato dal metodo mafioso in concorso con altre due persone. I due killer sono ancora ricercati. Longo è stato portato nel carcere di Salerno. Dietro la morte di Salomone ci sarebbe il controllo dello spaccio di eroina ad Acilia. 17 settembre - Estorsione a Casalpalocco, arrestato

Zeus

un 24enne Da mesi un 24enne pregiudicato romano costringeva un suo “amico” a consegnargli diverse somme di denaro dietro minacce di morte e ritorsioni. La denuncia della vittima ha portato all’arresto del giovane grazie alla presenza in borghese delle forze dell’ordine al momento della consegna del denaro. 18 settembre – Pusher di Acilia incastrato dai carabinieri Il traffico sospetto dietro il bar di piazza Segantini ad Acilia ha portato all’arresto da parte dei Carabinieri della locale stazione di un pregiudicato romano di 45 anni. L’uomo è stato colto in flagranza di reato mentre cedeva a un giovane una dose di hashish in cambio di denaro. Il pusher è stato arrestato e giudicato per direttissima al Tribunale di Ostia mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Roma per uso persona a scopo non terapeutico di sostanze stupefacenti. 22 settembre – Acilia, coltivazione di marijuana in un appartamento In un’abitazione sita in via Padre Perilli ad Acilia, i Carabinieri hanno rilevato una coltivazione di 13 piante di Marijuana, alcune dosi di hashish e il registro contabile sul quale il pusher segnava i conti delle transizioni illegali. L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 28 settembre – Infernetto, tentano di stuprarla all’uscita del lavoro All’uscita dal lavoro, una commessa di un supermercato all’Infernetto è stata aggredita da un gruppo di romeni che ha tentato di stuprarla dopo averla fatta salire di forza su una macchina. La vittima è riuscita a sfuggire ai suoi aguzzini e a dare l'allarme. Così la

polizia, nel giro di poche ore, ha arrestato cinque persone tra cui un minorenne. Dopo l'accaduto, la donna è stata ricoverata all'ospedale G.B. Grassi di Ostia dove i sanitari le hanno riscontrato traumi ed escoriazioni. 29 settembre – Giovane centauro perde la vita in un incidente in via di Acilia Claudio Mandolini, Dj 24enne noto ai giovani di Roma, ha perso la vita in seguito ad un incidente in via di Acilia. Il ragazzo avrebbe perso il controllo della sua Ducati a causa della manovra azzardata di un’automobile. Trasportato all'ospedale Grassi di Ostia non ce l'ha fatta ed è morto in seguito alle fratture riportate. 3 ottobre – Aggressione di due imprenditori all’Infernetto, fermati gli aguzzini All’Infernetto sono state arrestate due persone accusate di aver massacrato due imprenditori la notte del 28 settembre. Gli uomini avevano promesso agli aguzzini che avrebbe saldato il debito che con gli anni era lievitato a 800mila euro. Ma la transazione non era andata a buon fine e, gli usurai, hanno deciso di attivarsi di persona per intascare i soldi. I responsabili sono due fratelli pregiudicati di 27 e 34 anni che avevano messo in piedi un giro di usura nella zona. 4 ottobre – Un pugno all’autista Atac. La sua colpa? Una frenata brusca Una frenata d’emergenza ha comportato un pugno in faccia a un autista del servizio pubblico Atac. Dopo l’urto, una passeggera ha contattato il marito, il quale si è fatto trovare al capolinea del mezzo, ad Acilia. All’arrivo dell’autobus, l’uomo in collera ha assalito il conducente, costretto a ricorrere a cure mediche.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

57


A teatro... in carrozza di Stefania Viglione stefania.viglione@yahoo.it A dispetto dell'autunno che è sopraggiunto, accorciando le giornate, il tempo è rimasto favorevole nell'ultimo scorcio settembrino, donando calde giornate assolate anche nei primi giorni di ottobre. La routine ha ripreso il suo corso, spingendo le famiglie a ritornare alle loro attività quotidiane. La voglia di svago e di evasione persiste, passando da giornate estive trascorse al mare all'aria aperta, per poi spostarsi, ora, a vivere il tempo libero in luoghi di socializzazione al chiuso. Nel XIII Municipio sta per partire un'iniziativa a

Alla biblioteca Onori parlano gli autori di Tania Servidei

Appuntamento per venerdì 21 e 28 ottobre Dopo la pausa estiva, riprendono gli appuntamenti con le presentazioni di libri alla biblioteca comunale Sandro Onofri di Acilia. Venerdì 21 ottobre alle ore 17.30, Sebastiano Messina presenterà il suo libro di immagini fotografi-

58

Zeus

titolo totalmente privato, che permetterà a tutti i cittadini, che lo desiderano, di spostarsi comodamente da casa a teatro in “carrozza”. E' una spiritosa battuta, per presentare questa proposta assolutamente sfiziosa e molto funzionale, chiamata non a caso “A teatro in... carrozza”. Il servizio prevede lo spostamento in pullman dal XIII Municipio a Roma. Il punto di ritrovo e di partenza sarà in via Molajoli, all'altezza del Parco della Madonnetta da dove si raggiungerà il teatro prescelto. Il primo appuntamento, che segnerà l'inizio di questo viaggio alla scoperta dei teatri di Roma, cadrà di giovedì 27 ottobre. La commedia è scritta da uno dei più grandi autori italiani del ‘900. Mentre l’interprete lo conosciamo tutti perché lo abbiamo visto chissà quante volte in televisione… Insomma, per farla breve, all’Ambra Jovinelli, la compagnia di Leo Gullotta, porterà in scena Il pia-

cere dell'onestà di Luigi Pirandello. I cittadini non dovranno più preoccuparsi di acquistare i biglietti, cercare la strada o il parcheggio per l'automobile. L'unico pensiero sarà quello di sedersi comodamente in pullman e, una volta giunti a teatro, gustarsi lo spettacolo. Info: ateatreoincarrozza@virgilio.it

che “Le forme di cui sono fatti i sogni”, edizioni Heliopolis. Un reportage dell’anima che rivela una visione sintetica ed essenziale, attenta all’interiorità e al simbolico. Al termine della presentazione verrà inaugurata l’omonima mostra fotografica, “Massimo Lugli”. Massimo Lugli, noto cronista del quotidiano La Repubblica, sarà di nuovo protagonista il 28 ottobre alle ore 18.00, con il suo ultimo romanzo, “L’adepto”, edizioni Newton Compton. Il libro narra di una chiesa sconsacrata, un animale sacrificato e un neonato brutalmente martoriato… quanto basta per far aprire un’indagine giornalistica in cui il protagonista, Marco Corvino, si troverà coin-

volto. Una vicenda di riti satanici che seguirà passo dopo passo per il proprio giornale. Durante l’inchiesta scoprirà un mondo di cui ignorava l’esistenza, popolato da sensitivi, esorcisti, adepti e altre figure pericolose, potenti e prive di scrupoli. Ben presto, il terrore e un profondo turbamento iniziano a impadronirsi della mente del protagonista. Le sue certezze vacillano per lasciare spazio a interrogativi senza risposta. “L’adepto” sarà presto al cinema: la Colorado film production di Gabriele Salvatores, Diego Abatantuono e Maurizio Totti ha chiuso a marzo del 2011 l'accordo per l'acquisto dei diritti del romanzo.

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


CINEMA TEATRO SAN TIMOTEO: AL VIA LA NUOVA STAGIONE Torna il tradizionale appuntamento con il cinema di qualità: a partire dal primo fine settimana di ottobre è ripartita la programmazione del Cinema Teatro San Timoteo. Previste, come di consueto, quattro proiezioni nel week end (16.30 e 21.15) e una serata infrasettimanale del giovedì (sempre alle 21.15). TUTTI I FILM DI OTTOBRE Giovedì 13 ottobre (ore 21.15) “TUTTI PER UNO” Regia: Romain Goupil Cast: Valeria Bruni Tedeschi, Linda Doudaeva, Jules Ritmanic, Louna Klanit e Louka Masset Il film è ambientato nel 2067. Milana, la protagonista, ricorda la sua infanzia: i pomeriggi passati con i compagni a commerciare dvd pirata e a rubare liquirizie. Sono gli anni in cui le politiche francesi in materia di immigrazione determinano l’espulsione di molti clandestini e anche Milana –nata in Cecenia ed arrivata a Parigi senza documenti – rischia di dover andar via. Quando però i bambini si rendono conto della situazione si organizzano per aiutare la loro amica… Sabato 15 e domenica 16 ottobre (ore 16.30 e 21.15) “TERRAFERMA” Regia: Emanuele Crialese Cast: Donatella Finocchiaro, Giuseppe Fiorello, Claudio Santamaria, Mimmo Cuticchio, Martina Codecasa, Filippo Pucillo, Filippo Scarafia, Pierpaolo Spollon e Tiziana Lodato L’ultimo film di Crialese – premio speciale della Giuria all’ultima edizione della Mostra del cinema di Venezia – è tutto incentrato sulla

Zeus

storia di una famiglia di pescatori: un vecchio di grande autorità, una giovane donna che non vuole rinunciare all’idea di poter vivere una vita migliore e un ragazzo che è alla ricerca della sua strada. Sullo sfondo un’isoletta siciliana, in cui la comparsa del turismo si scontra con l’arrivo dei clandestini e la regola del respingimento. Giovedì 20 ottobre (ore 21.15) “CORPO CELESTE” Regia: Alice Rohrwacher Cast: Yle Vianello, Salvatore Cantaluoi, Pasqualina Scuncia, Anita Caprioli e Renato Carpentieri Una ragazzina di 13 anni – Marta – torna a vivere nella periferia di Reggio Calabria (dove è nata) dopo aver vissuto per 10 anni in Svizzera. Quando inizia a frequentare il corso di catechismo per la preparazione alla cresima si ritrova a contatto con una realtà ecclesiale contaminata da modelli consumistici, ignoranza e un parroco più interessato alla politica che alla fede. Sabato 22 e domenica 23 ottobre (ore 16.30 e 21.15)

“SUPER 8” Regia: J. J. Abrams Cast: Joel Courtney, Elle Fanning, Kyle Chandler, Riley Griffiths, Gabriel Basso e Ryan Lee. Estate del 1979, una piccola cittadina dell’Ohio. Un gruppo di amici è testimone di un incedente ferroviario mentre sta girando un film in super8 nei pressi del luogo del disastro. I ragazzi sospettano che non si sia trattato di un semplice incidente quando iniziano a verificarsi strani eventi. Sarà lo sceriffo locale a mettersi alla ricerca della verità... Giovedì 27 ottobre (ore 21.15) “MICHEL PETRUCCIANI” Regia: Michael Radford Cast: Michel Petrucciani La storia di Michel Petrucciani, virtuoso del jazz, che ha trasformato il suo destino. Nato con una malattia genetica invalidante (ortogenesi imperfetta e nanismo), a 13 anni era già diventato un prodigio del pianoforte. Esuberante e desideroso di vivere la vita fino in fondo, girò il mondo, vendette un milione e mezzo di dischi e suonò per il Papa. Sabato 29 e domenica 30 ottobre 8(ore 16.30 e 21.15) “CARNAGE” Regia: Roman Polanski Cast: Kate Winslet, Christoph Waltz, Jodie Foster e John C. Reilly Due coppie di coniugi si incontrano per parlare di una rissa avvenuta a scuola tra i rispettivi figli. Seppur l’intento iniziale è quello di trovare una soluzione alla situazione, la discussione finisce presto presto per trasformarsi in una lite furiosa. Cinema Teatro San Timoteo Via Apelle 1, Casalpalocco (Roma) Tel. 06.50916710 info@cineteatrosantimoteo.com ufficiostampa@cineteatrosantimoteo.it www.cineteatrosantimoteo.com

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

59


60

Zeus

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166


TEATRANDO INTREDICESIMO di Laura Cortellessa cortellessa84@hotmail.com L’inizio dell’autunno per molti è passato inosservato... non certo però per gli artisti del nostro territorio che hanno lavorato a lungo programmando nuove stagioni teatrali ricche di eventi, per allietare le serate invernali trascorse nel tredicesimo Municipio. Nei prossimi giorni il Teatro Fara Nume riaprirà il sipario inaugurando il cartellone 2011/2012 con lo spettacolo “American Blues” di Tennessee Williams, uno dei maggiori esponenti della scena artistica statunitense di metà del ‘900. Interpretato dalla compagnia “L’Altro Teatro” la piece sarà in scena dal 14 al 23 Ottobre, per la regia di B. Bonifazi. La nuova stagione del famoso teatro di Ostia Ponente è davvero ricca e diversificata, saranno presentati sulla scena spettacoli che spaziano attraverso i più interessanti generi e filoni letterari: si va dalle sempre attuali commedie partenopee (“Filomena

Zeus

Marturano” e “Napoli Milionaria” di De Filippo) ai classici del teatro (“Misura per misura” di William Shakespeare) passando attraverso tutta una serie di spettacoli scritti e portati in scena da autori contemporanei. Instancabile anche il Comitato Cittadino per la riapertura del Teatro del Lido, che da oltre 20 mesi occupa gli spazi in Via delle Sirene portando avanti la propria “stagione speciale”. Con il mese di ottobre si apre la terza stagione, questo il programma: il 14 Ottobre è in scena “Social Comedy Club” a cura di Daniele Fabbri, sabato 15 Compagni di Scena in "Chi l’ha visti?", il teatro ragazzi della Compagnia Il Naufragarmèdolce con lo spettacolo “Parole parole parole” (domenica 16) e con lo spettacolo “Esercizi di stile” della Compagnia Arethusa (il 30 Ottobre), lo spettacolo di ispirazione shakespeariana “Menzogna X Menzogna” della Compagnia Valdrada Teatro sarà sul palco il weekend del 21-23, venerdì 28 Ottobre il Duo 78 Giri in "Canta... Autore – raccolta differenziata" e infine sabato 29 un intero pomeriggio all’insegna della cultura con "Le nuove frontiere della satira" presentazione dei libri "The holy bile" e "Spinoza" alle 18:30, aperitivo alle 20:00 e alle 21:00 Daniele Fabbri in "Dubbia moralità'" - Stand Up Comedy Show. Per ulteriori info: Teatro Fara Nume Via Domenico Baffigo, 161

RomAxa mia! “Nun semo Belli, ...ma manco brutti!” di Giulio Sordini iuliussor@libero.it

LAUDE Canto le laudi della donna mia, ch’è un picciol fior di primavera; gaia e leggiadra, dolce e sincera, quand’ella veggio, retrovo l’allegria. Mano di gran scultor l’ha modellata, che per modello avea un agnoletto, appare il viso suo a ognun perfetto, e il sorriso ognor lo cor te sfiata. L’animo di chi la guarda è preso d’amor sincero che non l’abbandona e lo pensier de lei sempre sta acceso. Il garrulo suo vociar dolce risona nell’orecchie liete di chi l’ha inteso, onde ne vibra il cor e tutta la persona.

www.teatrofaranume.it, Tel. +039.06.56.12.207 Teatro del Lido Via delle Sirene 22, Ostia Lido Roma www.teatrodellido.it, email: teatro.lido.ostia@gmail.com

mensile di informazione del XIII Municipio • ottobre 2011 • numero 166

61


infernetto villa monofamiliare su 3 livelli composta da: 2 saloni, 2 cucine, 4 camere, 4 bagni, portico, solarium, cantina. Area esterna mq. 500 ca. Ottime rifiniture r/15

AXA villa in trifamiliare 4 livelli fuori terra: 2 saloni, 2 cucine, 5 camere, studio, 6 bagni. Giardino mq. 200 ca, 3 posti auto coperti. Divisibile in 2 unitĂ abitative. r/73

infernetto casale su 2 livelli composto da: salone, cucina tinello, 3 camere, studio, 3 bagni, dependance per gli ospiti. Parco di mq. 2000 ca. r/52

MADonnettA villa monofamiliare unico livello divisa in 2 unitĂ abitative. Composta da: 2 saloni, 2 cucine, 5 camere, 3 bagni. Giardino di mq. 2000, volendo ulteriori mq. 1000 edificabili r/65

nUoVA PALoCCo villino angolare 2 livelli composto da: 2 saloni, cucina, 4 camere, stanza guardaroba, 2 bagni, cantina. Giardino mq. 2400 ca., piscina. Garage + carpoint per 2 auto. r/24

orVieto Dimora del 1600 di eccezionale bellezza mq. 600 ca, parco di mq. 8.000 con grande piscina a sfioro. Terreno di 160 ha: 100ha di bosco, 50 ha di uliveto e vigneto doc. r/221

166 ZEUS  

Zeus n. 166 - ottobre 2011

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you