Page 1

EURO 6,50 - CHF 14,70 anno 11 - Lug/Ago 2016 www.nailpro.it

EDIZIONE ITALIA - 4/2016 For Professional Use Only

IN PUNTA DI PIEDI


Autunno 2016

AUTENTICA. SENZA TEMPO. UNICA. Esalta la bellezza in ogni suo dettaglio con la nuova CND™ Craft Culture Collection. Una palette di colori intensi e preziosi che si ispirano all’eleganza e ricchezza delle lavorazioni artigianali. La collezione è disponibile in CND™ Shellac™, l’unico ed inimitabile smalto semipermanente, e in VINYLUX™, l’esclusivo smalto settimanale.


OFFRI UN’ESPERIENZA DI BELLEZZA A 360° Con CND™ nel Tuo Salone non solo il prestigio di CND™ Shellac™, il miglior smalto semipermanente sul mercato, ma una linea di prodotti specifici per assicurare alle tue clienti la perfezione di mani e piedi ogni giorno.

• Esalta l’esperienza di benessere che inizia nel tuo Salone offrendo alle tue clienti i prodotti ideali per preservare la loro naturale bellezza; • Aumenta la fidelizzazione al Tuo salone e rispondi ad ogni esigenza inserendo una gamma di prodotti specifici, innovativi e dai risultati garantiti; • Crea il tuo angolo Retail grazie agli esclusivi display e ai materiali merchandising studiati ad hoc.

Hai mai pensato a quanto potrebbe crescere il tuo business se ad ogni servizio si abbinasse la vendita di un prodotto? Chiama il numero verde 800 086 155 e richiedi il Tuo espositore Retail!

www.cndshellac.it

info@cndshellac.it Ladybird house è l’unico distributore autorizzato del marchio CND™ in Italia


SAI COSA DESIDERANO LE TUE CLIENTI? Una manicure perfetta, bellissima ed a prova di sbeccatura! Tu puoi offrirla con i tre innovativi Sistemi Manicure ORLY. • Manicure settimanale con il rivoluzionario ORLY EPIX, lo Smalto Flessibile con Tecnologia Anti-Sbeccature che dura oltre 7 giorni. • Unghie perfette per settimane con ORLY GelFX, il primo Smalto effetto Gel infuso di Vitamine, che nutre e protegge le unghie naturali. • Colore versatile in versione Smalto Classico da applicare e rimuovere ad ogni cambio look.

www.smaltiorly.it • info@smaltiorly.it

ABRUZZO GIUSEPPE AVENTAGGIATO Via Pescara 504 CHIETI SCALO (CH) Tel. 347 8274823 - giuseppeaventaggiato@hotmail.it

FRIULI VENEZIA GIULIA LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it

BASILICATA LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it

LAZIO ROMA DIFFUSIONE COSMETICI P.zza delle Crociate 26-ROMA (RM) Tel. 06 87195666 - roma.diffusione@tiscali.it

CALABRIA LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it

LIGURIA LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it

CAMPANIA LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it

LOMBARDIA BG PAMAG P.zza Pontida 14 BERGAMO (BG) Tel. 035 244637 - info@pamag.it CR/MN BEAUTYCHARME Strada Pedagno 88/B/D Corte Sacchetta GOITO (MN) Tel. 0376 605357 - beautycharme@libero.it MI/PV ATREX Via Giovanni Paolo II 10 VIGEVANO (PV) Tel. 0381 692339 - info@atrexsrl.it

EMILIA ROMAGNA BO/MO/PC/PR/RE/FE LADYBIRD HOUSE Via L. Gazzotti 220 MODENA (MO) Tel. 059 284163 - info@smaltiorly.it FC/RN/RA APPEL Via Pietrarubbia 32/G RIMINI (RN) Tel. 0541 728434 - info@appelonline.it

CO/LC/MB/SO RCG Via Montorfano 98 Seregno (MB) Tel. 0362 1795863 - info@rcgbeauty.com BS/LO/VA LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it MARCHE DIOMEDI BEAUTY Via Palestro 50 PORTO SANT’ELPIDIO FERMO (FM) - Tel. 0734300904 info@diomedibeauty.it MOLISE LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it PIEMONTE PROFESSIONAL BEAUTY LINE Via Mafferia 19 SALUSSOLA (BI) Tel. 015 2583015 - info@professionalbeautyline.it


Nuova Collezione ORLY autunno 2016

La modella indossa ORLY MULHOLLAND Collection Color Cahuenga Pass

Tutti i colori della Collezione sono disponibili nelle versioni GelFX, Epix, e Smalto Classico

PUGLIA BA/FG ESTETICA A.D.F. GROUP Via Molfettesi del Venezuela 30 MOLFETTA (BA) Tel. 080 3387069 - info@adfestetica.it BR/BT/LE/TA LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it SARDEGNA NU-SS-OR-CA SOLEST Via Rio Taloro 5/7 ASSEMINI (CA) Tel. 070 9455069 - info@solest.it OT LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it SICILIA C.D. COSMETICI Via Principe di Palagonia 112 PALERMO (PA) Tel. 091 7300206 - dciambra@libero.it

TOSCANA AR/SI/GR/FI PERINI GROUP Via Calamandrei 183 AREZZO (AR) Tel. 0575250369 - commerciale@perini-group.it LI/LU/MS/PI/PT/PO LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@smaltiorly.it TRENTINO ALTO ADIGE PUNTO 3C Via della Cooperazione 113 MATTARELLO (TN) Tel. 0461 945077 - info@punto3c.com UMBRIA CAP DIFFUSION Via G. Benucci 151/D PONTE SAN GIOVANNI (PG) Tel. 075 393856 - info@capdiffusion.com VENETO BL/VE LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@smaltiorly.it

VR/RO BEAUTYCHARME Strada Pedagno 88/B/D Corte Sacchetta GOITO (MN) Tel. 0376 605357 - beautycharme@libero.it PD/ TV/ VI PAOLO VELO & YOU Via A. Volta 16 MAROSTICA (VI) Tel. 042 4 470014 - commerciale@paoloveloandyou.it VALLE D’AOSTA PROFESSIONAL BEAUTY LINE Via Mafferia 19 SALUSSOLA (BI) Tel. 015 2583015 - info@professionalbeautyline.it

distribuito in Italia da:


THE FUTURE OF NAIL LAMP 60 WATT 32 DIODI LED 4D POLIMERIZZA TUTTE LE TIPOLOGIE DI GEL (UV/LED) LUCENTEZZA E BRILLANTEZZA SUPERIORE AUTONOMIA LED 50.000 ORE TIMER 15, 30, 45 E 60 SEC CON DISPLAY COUNTDOWN SENSORE RILEVAMENTO MANO QUICK START

AL

L

LI

NE

ON

www.tenneitalia.com

IMAL TEST AN

G IN

PUOI TROVARE IL RIVENDITORE PIÙ VICINO SU

NO

Combo II Led Lamp ref. 62120

TH

E TENN

E


editoriale

Verso l’Estate e Oltre

“ Per quante di

voi si occupano di tutto il mondo Beauty, stiamo lavorando alla realizzazione di BEAUTY FORUM, una nuova rivista che andrà ad affiancare Nailpro da ottobre.

P

er il numero estivo di Nailpro abbiamo deciso di dedicare più spazio ai contenuti fotografici piuttosto che a quelli tecnici per andare incontro alla voglia di leggerezza che questo periodo dell’anno porta con sé. Protagonista del numero è la pedicure, a cui sono dedicati uno splendido speciale fotografico e il Focus di approfondimento. Spesso questo servizio viene offerto o richiesto solo nel periodo estivo; se valorizzato e promosso nel modo giusto potrebbe invece essere sfruttato tutto l’anno, diversificando l’offerta dal periodo estivo a quello invernale. Nel Focus ci siamo concentrati in modo particolare sull’Upselling, una tecnica che vi consente di migliorare la redditività della vostra attività e parallelamente la soddisfazione delle vostre clienti. Troverete prima alcuni consigli sui principi di base per strutturare la vostra offerta e poi suggerimenti pratici per proporre alle vostre clienti servizi sempre più stuzzicanti. Come di consueto, anche in questo numero non mancano spunti e idee per le vostre NailArt. Vi segnalo in particolare il “Detto tra le Unghie” ispirato a Woodstock, il più grande evento rock della storia, e i nove Step by Step dedicati alle texture. Prima di lasciarvi alla lettura di questo numero, però, alcune anticipazioni per il prossimo autunno. Per quante di voi si occupano di tutto il mondo Beauty, stiamo lavorando alla realizzazione di BEAUTY FORUM, una nuova rivista che andrà ad affiancare Nailpro da ottobre e di cui avremo modo di parlare ampiamente sul numero di settembre. L’obbiettivo è quello di offrirvi uno strumento per la vostra crescita professionale, proponendovi articoli di qualità e suggerimenti, così come abbiamo fatto in questi anni con Nailpro. Anche per BEAUTY FORUM avremo la possibilità di offrire contenuti nazionali e internazionali, avvalendoci della collaborazione delle 9 redazioni che BEAUTY FORUM ha già attive in Europa. Se volete rimanere aggiornate su questo nuovo progetto seguiteci sul web e sui social. Buona lettura. Loris Sparti loris@zeroventi.com

NA I L P R O .IT

11


sommario

37

Focus Pedicure

12

60

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Detto tra le Unghie Peace, Love & Music

70

88

Workshop 7 Miti da Sfatare

Nail-Ã -Porter Peach Echo & Fiesta


sommario

in ogni numero 11 Editoriale 15 Opinione Libera 17 La Ragazza che Fa le Unghie 19 La rubrica semiseria di K.C.Z. 20 News Settore 34 Spot on 107 Nail Guide

speciale 24 Cover Story Tropical Mood 26 In Punta di Piedi

focus 37 Pedicure - I Consigli dei Tecnici - 5 Segreti di Upselling - Ricette per Piedi Felici - In Vetrina

workshop 70 7 Miti da Sfatare 72 News Prodotti 78 Showcase CND Shellac, la Rivoluzione Continua 86 Lezioni di NailArt: l’Orchidea 92 Nail Clinic Gambe Senza Riposo 97 Step by Step TEXTURE - Geometrie Estive - Python Skin - Fiori & Merletti - Wedding Lace - Flower Mix - Coda di Sirena - Shiny Lizard - Gocce di Rugiada - Rosewood Nails

56

Beachwear e Smalti: i Colori dell’Estate

style 56 Beachwear e Smalti: i Colori dell’Estate 60 Detto tra le Unghie Peace, Love & Music 80 Total Beauty The Social Look 88 Nail-à-Porter Peach Echo & Fiesta

eventi 94 31° BEAUTY FORUM Munich

In copertina Nails: Shannon McCown Nakamura Hair: Sienree Du Make-up: Anthony Merante Modella: Polina Foto: Kimberly Metz Digital Retouch: Jaison Duell Wilson Art Director: Patricia Quon-Sandberg

NA I L P R O .IT

13


HALLOWEEN – SCARY NAILS 8th WorldCup NailArt – 23 ottobre 2016 Fiera Internazionale di Monaco Informazioni e condizioni per partecipare all’indirizzo www.beauty-fairs.de/en/muenchen/championships

Foto: shutterstock.com/KOBRIN PHOTO

Media partner:


opinione Libera

L’estate: una grande opportunità per il tuo salone!

L’ “ In estate più

che mai, non dimentichiamo un importante passaggio: consigliare i prodotti giusti per il beauty case delle nostre clienti.

estate è la stagione in cui mani e piedi sono in primo piano ed è fondamentale essere preparati a rispondere ad ogni esigenza della cliente, regalando sempre un tocco in più ad ogni servizio e ponendosi come veri e propri consulenti. In questo numero vorrei darvi qualche piccolo consiglio su come soddisfare ogni cliente o meglio ancora come guidarla verso il trattamento più giusto per lei… perché essere preparati è sempre il miglior punto di partenza! Come sapete, le unghie di mani e piedi sono ormai considerate un vero e proprio accessorio moda fondamentale per personalizzare ogni look. Lo smalto classico o semipermanente diventa, quindi, indispensabile. Molte clienti amano abbinarlo agli accessori, come borse o scarpe, altre al loro costume preferito, altre ancora amano avere mani perfette per poter cambiare colore ogni volta che lo desiderano. Insomma, le clienti dedicano in questo periodo dell’anno molta più attenzione al loro nail look e alla cura del loro aspetto in generale. Il ruolo del Professionista è per questo determinante, per guidare la cliente nel percorso di remise en forme più adatto grazie a trattamenti mirati! Per esempio, per preparare i piedi alla temuta “prova sandalo” si può proporre con maggior frequenza il servizio di SPA Pedicure: un trattamento specifico per coccolare la cliente in pochi step. Oppure un trattamento SPA Manicure per ridonare bellezza e naturale splendore alle sue mani e alla pelle. Solo successivamente ci si deve concentrare sul servizio colore più adatto! La scelta del tipo di servizio da effettuare è un importante elemento di personalizzazione. Ci sono clienti che desiderano partire per le ferie “senza pensieri” e, quindi, richiedono un servizio che assicuri loro mani e piedi perfetti per almeno due settimane. In questo caso il trattamento più adatto, che è nostro compito suggerire, è il servizio di smalto semipermanente. Per coloro che, invece, amano divertirsi e cambiare spesso colore, lo smalto classico è la scelta più ovvia! E non dimentichiamo mai l’ultimo importante passaggio: i prodotti che non devono mai mancare nel beauty case delle nostre clienti. Anche questo è un aspetto fondamentale, in quanto come sappiamo i benefici dei trattamenti in salone devono essere mantenuti ed esaltati anche con quotidiani gesti di bellezza. Consigliate alla cliente, per esempio, di portare sempre con sé un olio per le cuticole per mantenere la manicure resistente e brillante; una crema mani per avere sempre mani perfettamente idratate; un trattamento piedi altamente idratante e lenitivo e, da ultimo, uno scrub per eliminare le cellule morte, rendendo la pelle radiosa e pronta a raggiungere un’abbronzatura perfetta e omogenea. Dopo aver ultimato anche il beauty case… non resta che augurarvi un’estate piena di colore e divertimento! Libera Ciccomascolo Presidente Ladybird house

NA I L P R O .IT

15


VARNIGEL

SMALTO SEMIPERMANENTE EFFETTO SOTTILE - DI FACILE RIMOZIONE - TECNOLOGIA LED/UV ULTRA RESISTENTE - NON ROVINA L’UNGHIA NATURALE DI FACILE APPLICAZIONE - COMPATIBILE CON SISTEMA UPEEL

NUOVO FORMATO STESSA QUALITA’

Da oggi puoi scegliere il formato che preferisci, il flacone small da 7 ml o la confezione risparmio da 14 ml. Non cambia la qualità cambia solo il formato ! Scopri tutta la gamma di colori disponibili su

www.astranails.it

CERCHIAMO DISTRIBUTORI PER ZONE LIBERE

FORNITURE PER L’ESTETICA

Il marchio Astra Nails è distribuito da Punto Estetica via Rossi 3/L - Rubano (PD) Tel. 049/8978374 info@astranails.it - www.astranails.it

seguici su Astra Nails Italia


La Ragazza che Fa le Unghie

Guadagnare di più con le clienti di sempre

“ Invece di

concentrarti sull’acquisire nuove clienti, focalizzati su questi tre elementi: il valore del trattamento, la spesa di acquisto e la frequenza di acquisto di ciascuna cliente.

U

ltimamente sempre più ragazze – soprattutto nel mio Gruppo Facebook Professione Onicotecnica - mi chiedono: “Roberta io ho poche clienti, come posso attirarne di più così da incrementare i miei guadagni?” Devi sapere che, per incrementare i tuoi guadagni, non hai necessariamente bisogno di più clienti; ciò di cui hai bisogno è una strategia che ti permetta di guadagnare di più senza però spendere tempo e soldi nella ricerca di clienti nuove. In questo nuovo numero della mia rubrica ti svelo tre segreti che io stessa utilizzo per incrementare il fatturato del mio centro di ricostruzione unghie. La maggior parte delle onicotecniche si concentra solo sull’acquisire più clienti, trascurando l’importanza di tre attività alternative e remunerative: aumentare il valore del trattamento, incrementare la spesa di acquisto per ciascuna cliente e aumentare la frequenza di acquisto della singola cliente. Vediamole una ad una. Per aumentare il valore del trattamento - e quindi per incrementarne il prezzo del 10%, 20% -, inizia ad offrire trattamenti pre e post ricostruzione, ad esempio una manicure professionale o un trattamento curativo per mani più morbide. Offri alla tua cliente un servizio che non può trovare presso altri centri di ricostruzione unghie. Inizia a lavorare poi sulla spesa di acquisto delle singole clienti. Se hai 10 clienti che fanno trattamenti per un totale di 50 euro a seduta, e se oltre al trattamento di base offri loro degli extra - che sia un trattamento post ricostruzione o un prodotto domiciliare - al costo di 20 euro, il tuo guadagno non sarà più di 500, ma di 700 euro. La frequenza di acquisto, infine, è fondamentale. Immagina che le tue clienti, invece di venire da te una volta ogni 4 settimane, vengano ogni settimana o ogni 2 settimane. Cosa succederebbe? Di quanto potresti incrementare i tuoi guadagni? Inizia da subito a lavorare su questi punti che ti ho appena indicato e il tuo fatturato crescerà a vista d’occhio. Se vuoi approfondire l’argomento, conoscere questi e molti altri aspetti, è appena uscito il mio libro “Professione Onicotecnica”, dove trovi tantissime informazioni di carattere tecnico e non solo. Buona formazione! Roberta Giannetti professioneonicotecnica.com

NA I L P R O .IT

17


She Colors Smalto Semipermanente

Nuovi colori TERMICI e NEON! Hot ‘N Cold Cambiano colore in base alla temperatura!

Blue / Lily

Deep Green / Avana

Eggplant / Forest

Fresia / Apricoat

Light ‘X Change Cambiano colore con la luce del sole!

Fuchsia / Purple

Fuchsia / Red

Orange / Brown

Silver / Purple

NEON Tonalità vivaci e brillanti!

Miami

Blaze

Sunrise

Oasis

Piper

Sunshine

Disponibili su www.americanails.it

Lady / Barbie

Jungle / Tea

Plum / Sky

Red / Pink

Sunset / Sunrise


K.C.Z.

La rubrica semiseria di K.C.Z. L’amore, il sesso, il potere femminile, la diversità tra uomo e donna, la moda e i cosmetici. Un punto di vista serioso e leggero… squisitamente femminile.

Franca, come un franco tiratore.

N 

on pensavo che l’avrei mai (MAI!) detto, ma “lasciatemi invecchiare!”. Premesso che è bello piacere, (chi non vuole piacere a tutti?), ho la necessità di fare un distinguo. “È bello piacere” si riferisce a qualcosa che ognuno di noi, chi più chi meno, desidera e a cui ambisce. Ma, come nel marketing, anche chi vuole piacere si è prefissato un target di riferimento. Per essere ancora più chiare, vogliamo piacere a Brad Pitt come al nostro capo (maschio o femmina che sia), vogliamo piacere tutti i giorni al nostro marito/compagno, e NON ad un raggruppamento eterogeneo di persone, per lo più prive di meriti e di qualità distintive, come (utilizzando una più chiara ma “gentile” citazione biblica, da Giovanni 2;14) buoi e pecore (al posto di “cani e porci”). Invece esiste ancora (e sempre) un reggimento di individui (sconosciuti) che, partendo dal presupposto di sentirsi (e quasi nella totalità dei casi a torto) Adone, ti importunano in ogni dove e sempre con frasette ammuffite e antiquate (se un bambino si è inventato petaloso, beh datevi da fare per coniare espressioni nuove!). Nel mondo reale va così: sei in un locale, stai sgambettando verso la toilette femminile, che sarà come sempre overbooked (mentre quella dei maschi, vuota... qualche scienziato può spiegarci?). Ti taglia la strada, parandosi davanti a te, uno di quei “sandroni” di cui parlavamo prima: “Credi nell’amore a prima vista?”. Gli sorridi educatamente, farfugliando un “Grazie, ma sono accompagnata” e cerchi di dribblarlo (terminologia calcistica, quindi dovrebbe intendere perfettamente), ma lui continua (e tu qui gli potresti fare il doppiaggio): “Ma io non sono geloso”. Gli ri-sorridi e ti infili in bagno. All’uscita, come uno stalker lui è ancora lì. Nel mondo che per un giorno vorrei (come nel film “un giorno di ordinaria follia”), andrebbe invece così: a “Credi nell’amore a prima vista?” indosserei i panni del franco tiratore (locuzione per definire un individuo che non segue i modi d’azione ordinariamente utilizzati e adotta viceversa un comportamento imprevedibile e spesso fuori dai limiti imposti dalle convenzioni) e risponderei: “No, credo nella chimica e nella dopamina. Non hai lineamenti simmetrici e non mi piaci. Credo nell’evoluzione della specie e l’antropologia ci insegna che i principi e le abitudini si evolvono e tu sei decisamente un modello superato!”. E all’uscita dal bagno, se fosse ancora lì (del resto quel genere di esemplare maschile è affetto dal più grave disturbo di deficit dell’attenzione), continuerei sparando l’ultima cartuccia: “Oh, sei ancora qui!? Allora aspettami ancora un attimo che... vado a girare il mondo, a sposarmi, a farmi una famiglia e una vita. Magari ci ribecchiamo al battesimo di quella che sarà mia nipote…” K.C.Z. kcz_rubrica_nailpro@hotmail.it

NA I L P R O .IT

19


news settore

CND New Retail Program

La bellezza è un gesto quotidiano e proporre in salone i migliori prodotti al mondo è un’occasione imperdibile. CND, brand leader nel settore nail, offre una gamma di trattamenti specifici per la bellezza di mani e piedi: prodotti pluripremiati da utilizzare quotidianamente per esaltare i benefici dei trattamenti effettuati in salone e preservare la naturale bellezza di mani e piedi. Il programma Retail comprende esclusivi nails & beauty essentials a cui tutte le donne non possono rinunciare: SolarOil, pluripremiato trattamento per cuticole; Rescue RXx, che ripara unghie deboli e danneggiate; CND Scentsations, lozioni aromaterapiche idratanti e profumatissime; i trattamenti SPA; Cucumber Heel Therapy, esclusiva crema riparatrice e lenitiva per i piedi. E se la rivendita è una grande occasione per il salone, perché non sfruttarla offrendo alle clienti un’esperienza di bellezza completa…da continuare anche a casa! Oltre ai prodotti esclusivi, il programma Retail di CND prevede anche un supporto di materiali merchandising e soluzioni espositive create ad hoc. www.cndshellac.it

20

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Campus Lady Nail 2016

Torna a settembre l’appuntamento con il Campus Lady Nail, 6 giorni di full immersion con i celebri Nail Educator internazionali Inhee Jang, Marianna Sàndor e Leon Cabriales. Il Campus propone due percorsi formativi paralleli, che si svolgeranno dal 6 all’11 settembre in classi a numero chiuso. Cinque i corsi in programma: Struttura Acrilico, Struttura Gel (Stiletto), Design Sculpture (Animals), Silk e Micropittura. Al termine di ogni corso, i lavori presentati dagli allievi saranno valutati dai docenti con un punteggio da 1 a 10; il titolo di Master sarà rilasciato solo agli allievi che si saranno distinti per merito, sulla base di criteri preventivamente concordati dall’organizzazione del Campus con i docenti. Come di consueto, il Campus si concluderà con un’esclusiva Cena di Gala, a cui parteciperanno ospiti d’eccezione e figure rilevanti del mondo nail. Per info: corsi@ladynail.it e www.ladynail.it


ADDIO RASPE! Prova la nuova tecnologia per la rimozione dei calli

INDISTRUTTIBILE

Durata eccezionale! Fino a 6 mesi di utilizzo con una media di 6 pedicure al giorno! Adamas dal latino diamante, polvere preziosa, per la sua eccezionale durezza capace di rimuovere delicatamente pelle secca e callosità, lasciando la pelle morbida e setosa.

La straordinaria tecnologia di Adamas, è disponibile in tre diverse granulometrie, VERDE abrasione forte, NERO abrasione media e ROSSO abrasione leggera.

Leggero e idrorepellente, utilizzabile a secco per un’azione più decisa o con acqua per una più leggera.

Da non usare su ferite o escoriazioni. Evitare l’uso in caso di disturbi della circolazione o di diabete.

Via degli Olmetti 5b . 00060 Formello (Roma) . Tel. +39 06 9075053 . E-mail: info@rvmbeauty.it


ISLAND of EDEN

Coco Nuts For You

Dip Your Toes

Bronze me Up

Need a Vacay From My Vacay

TOP-tional

Passaport to Purple

Post Holiday Blues

Just Keep Swimmin’

Facile da usare. Resistente come un gel! Apprendi con semplicità i segreti del servizio manicure più richiesto al mondo, il Semipermanente! IBD Just Gel Polish si applica come uno smalto, è resitente come un gel e si rimuove facilmente con l’apposito solvente in 10 minuti. Con gli oltre 200 colori, che Ti lasceranno a bocca aperta, dai libero sfogo alla Tua personalità!

Entra nel mondo del semipermanente e delle nail art grazie ai più avanzati corsi di formazione in tutta Italia ! Per informazioni e per la partecipazione chiama il numero verde IBD 800 676 330 o scrivi a info@gelibd.it

www.gelibd.it • info@gelibd.it Ladybird house è l’unico distributore autorizzato del marchio IBD in Italia


cover story

Tropical Mood I 

L SOLE, I COLORI E LA NATURA LUSSUREGGIANTE DELLE ISOLE HAWAII ISPIRANO IL NAIL LOOK DI QUESTA COPERTINA ESTIVA DI NAILPRO. A realizzarlo, Shannon

McCown Nakamura, NailArtist nativa di questo splendido angolo di paradiso, che ha messo il suo talento a disposizione di Nailpro dando vita a un set di unghie dal mood deliziosamente esotico. Orientata inizialmente verso una forma a mandorla, al momento della realizzazione Shannon ha deciso invece di impartire alle unghie una forma pipe, per avere una “tela” più ampia sulla quale dipingere i suoi fiori d’ibisco. Per creare i fiori, la NailArtist ha utilizzato la tecnica One Stroke, ottenendo un decoro armonioso e molto naturale, adatto a ogni tipo di donna.

Web

Servizi extra per te!

Visita il sito www.nailpro.it e guarda tutte le Cover Story!

Nail Artist Shannon McCown Nakamura

24

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Fotografa

Make-up

Hairstylist

Kimberly Metz

Anthony Merante

Sienree Du


cover story

Copertina

Unghie da

“I decori floreali sono popolari in ogni

parte del mondo ma, per creare un nail look dal sapore hawaiano, non potevo che scegliere gli scenografici fiori d’ibisco. - Shannon McCown Nakamura

3

Per ottenere un effetto “vetrata a colori”, Shannon ha aggiunto del glitter al blu e al verde. Ha poi ricoperto l’intera unghia con acrilico trasparente.

4

Ha poi rimosso la formina e limato l’unghia, impartendole la giusta forma.

1

Shannon ha iniziato applicando la formina e allungando il letto ungueale con acrilico rosa coprente.

2

5

6

Ha poi aggiunto gocce di blu e di verde all’acrilico trasparente per scolpire il bordo libero.

Shannon ha disegnato i fiori Con il pennello sottile 00, la d’ibisco con tecnica One NailArtist ha aggiunto dei Stroke, utilizzando il giallo e piccoli dettagli ai fiori. Ha poi l’arancione. concluso il lavoro con uno strato di top coat brillante.

NA I L P R O .IT

25


speciale

In Punta di Piedi Riflettori puntati sui piedi: dalla festa sulla spiaggia alla cena elegante, ecco i toenail style perfetti da sfoggiare quest’estate.

di Karie L. Frost • Fotografie di Armando Sanchez NailArt di Michelle Saunders

26

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


speciale

Il Baby Shower

Quella del party tra amiche per festeggiare l’arrivo di un bebè è una tradizione americana divenuta popolare anche in Italia: la tua cliente vorrebbe colorare le unghie a tema, ma la futura mamma non ha ancora svelato il sesso del nascituro? Opta per una tenera fantasia a quadretti dalle tinte pastello - giallo, viola, verde e qualsiasi altro colore neutro! Scarpe Betsey Johnson.

NA I L P R O .IT

27


speciale

La Festa sulla Spiaggia

Il falò è acceso, la musica non manca, gli amici sono tanti e altrettanti sono i cocktail. Come completare il quadro? Con una pedicure da urlo! PerchÊ il suo party sia davvero indimenticabile, decora le unghie dei piedi della tua cliente con una fantasia chevron coloratissima, che giochi con gli spazi negativi alternando nuance pastello e colori pop. Sandali Steve Madden.

28

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


speciale

La Cena di Gala

Abito corto o abito lungo? Qualunque sia il dress code della serata, siamo tutti d’accordo sull’importanza dei dettagli. Calzati in eleganti sandali color platino, come far risaltare i piedi? Scegli un raffinato nude look e ricoprilo con una cascata di glitter oro e argento. Il risultato sarà una pedicure chic ed elegante, capace di brillare tutta la notte. Scarpe Aldo.

NA I L P R O .IT

29


speciale

Il Party in Giardino

La natura d’estate è uno spettacolo, ma i piedi della tua cliente devono esserlo ancora di più! Questo design a pois colorati sopra una languida base blu cobalto è perfetto da sfoggiare per uno spensierato barbecue tra amici, così come per un formale brunch in famiglia. O anche solo per correre a piedi a nudi sull’erba con un tocco di stile. Scarpe Stuart Weitzman.

30

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2016


Il Matrimonio Estivo

speciale

La futura sposa è una delle clienti più difficili da trattare: quale design proporle per la pedicure da sfoggiare nel suo grande giorno? Lunula bianca su un’unghia dipinta con “qualcosa di blu”, come vuole la tradizione, separate da una linea argentata sottile e impalpabile. Nessuno avrà più occhi per il bouquet o le decorazioni, ma solo per i suoi piedi! Scarpe Nina Vinnie.

Unghie: Michelle Saunders, Celestine Agency • Modella: Kyriaki, Body Parts Models • Stylist: Jordan Grossman • Digital Imaging: Jaison Duell Wilson • Oggetti di scena: Patty Quon-Sandberg

NA I L P R O .IT

31


Ph. Sabbadin

Distribuito in esclusiva in Italia da


SCEGLI DI STUPIRE con oltre 160 colori di Semipermanente TruGel • Sottilissimo e incredibilmente leggero • Si stende in modo semplice e si rimuove in pochi minuti • Sicuro nel rispetto delle unghie naturali • Disponibile in oltre 160 colori esclusivi e infinite possibilità di design • Assicura una manicure perfetta per oltre tre settimane.. garantite.

Numero Verde 800 676 330 | www.ezflowitalia.it


spot on

Tiziana Bellini D 

a giovanissima onicotecnica a imprenditrice di successo: Tiziana Bellini, che ha appena festeggiato il primo compleanno della sua linea di prodotti, si racconta a Nailpro e lo fa partendo da un rapporto speciale, quello con sua mamma Ornella Armati, pioniera del settore nail in Italia.

Quali sono i tuoi primi ricordi legati al mondo delle unghie? Sicuramente sono legati al lavoro di mia mamma. Quando iniziò, il corso più vicino a noi era a Milano ed era uno dei primi in Italia. All’epoca si parlava solo di acrilico e French, il gel non era molto conosciuto. Una volta mi portò con sé ed ebbi modo di sbirciare il corso: ricordo che non era previsto l’uso di una modella, le allieve imparavano applicando la formina sui tappi degli smalti, utilizzati poi come base per la ricostruzione. Come dicevo, si parlava solo di French, ed era il vero “pink & white”, con un rosa super carico sul corpo dell’unghia; non esisteva l’allungamento del letto ungueale e, a dire la verità, non c’era molta scelta neanche in fatto di forme: la sagoma era rigorosamente quadrata. Estremamente quadrata, direi! Se osavi anche solo pensare al tondo la tua mente veniva invasa da visioni: “tua nonna”, “vecchio”, “assolutamente fuori moda”. Oggi pagherei oro per rivedere quegli “orrori” che al tempo consideravamo unghie bellissime! Tornando a me, all’epoca ero una bambina. Quando la mamma lavorava sulle clienti mi mettevo da parte con gli smalti, sui quali applicavo i miei “capolavori”: era il mio gioco preferito! Un po’ meno per lei, che ha

34

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

dovuto cambiare mille pennelli a causa mia, per non parlare delle palline di acrilico che cadevano accidentalmente sul tavolo o sul pavimento, indurendo all’istante!

Quando e come hai capito che avresti seguito i suoi passi? Considerando gli studi che stavo facendo (liceo scientifico), non avrei mai pensato di fare questo lavoro. Forse anche perché, quando si è adolescenti, si ha una sorta di rifiuto per ciò che fanno i propri genitori. D’altro canto, ho sempre amato l’arte e il design, trovandoli molto appaganti. Per questo motivo, anche se pensavo che non sarebbe diventato il mio lavoro, non ho mai abbandonato il mondo nail e ho continuato a fare corsi di aggiornamento. Era una passione che veniva dal cuore; disegnare, cucire, modellare, ricostruire le unghie: le trovo tutte forme d’arte. Quando ho capito che una di queste sarebbe potuta diventare il mio lavoro, ho deciso che gli studi sarebbero stati un arricchimento personale, ma

che per crescere professionalmente avrei puntato sulla passione. Ho parlato con mia mamma, le ho detto che volevo far parte di questo mondo e lei mi disse che capitavo proprio al momento giusto. Aveva bisogno di nuovi collaboratori e così eccoci qua, anni dopo, ancora insieme con sempre più progetti e sempre più soddisfazioni.

Quali sono gli insegnamenti più importanti che tua mamma ti ha trasmesso? Mia madre ha costruito tanto dal nulla: da indaffarata casalinga con 4 figli è diventata in poco tempo un pezzo grosso della zona, in quanto amministratrice di un centinaio di immobili. Concentratasi poi sul nascente settore della ricostruzione unghie, è divenuta una delle prime insegnanti e formatrici in Italia.


spot on

Sicuramente l’insegnamento più grande che mi ha trasmesso, e che trasmette quotidianamente alle nostre allieve, è che non si finisce mai di imparare, ma soprattutto che non è mai troppo tardi per iniziare una nuova avventura e che con voglia di fare e impegno si ottengono grandi soddisfazioni. Mi ha insegnato ad ascoltare e osservare, dice sempre che abbiamo due orecchie, due occhi e una bocca per parlare, e che vanno usati tutti! Mi ha insegnato a tenere in mano i pennelli, da lei ho appreso le più importanti e innovative tecniche di insegnamento. Ultimamente mi sta insegnando a fare una cosa per me molto difficile: gestire un’azienda. Soprattutto, mi ha insegnato ad amare quello che faccio. (Una cosa che sicuramente non mi ha insegnato è cucinare: almeno in quello, sono più brava io!)

Talento o esercizio: cosa conta di più per avere successo in questo settore? Difficile dirlo. Sicuramente chi ha un talento naturale è più facilitato nella pratica, imparerà in tempi più brevi, ma chi si esercita molto può arrivare ad alti livelli. Seneca diceva che “ognuno è ciò in cui si esercita”, io penso che ci vogliano soprattutto volontà, determinazione e la forza di non abbattersi davanti alle difficoltà. Testa e tenacia sono fondamentali, soprattutto la tenacia. Devo dire che le mie allieve, nella maggior parte dei casi, si sono pareggiate nei tempi di apprendimento. Magari c’è chi nella ricostruzione, molto tecnica e schematica, è un fulmine, poi rallenta quando deve affrontare la NailArt, dove prevalgono l’estro e le abilità manuali. Lo stesso vale al contrario. Seguendo le allieve a pochi anni di distanza, tuttavia, le qualità vincenti che ho notato in quelle che sono riuscite ad emergere sono la voglia di ascoltare, di migliorarsi, di accettare i propri difetti e di non abbattersi. Insomma, grinta e passione infinite. Per tornare alla dicotomia tra estro e tecnica, vorrei aggiungere che io e mia mamma siamo due esempi

calzanti dello sbilanciamento tra i due fattori. I corsi di ricostruzione sono quasi sempre seguiti da lei, proprio per il suo modo di essere e di spiegare: chiaro, semplice, schematico e preciso. Io, invece, sono più predisposta per la NailArt. Consiglio in ogni caso a chi ha molto estro di non trascurare le parti più tecniche, continuando a esercitarsi. A chi invece ha problemi di gusto e ispirazione, suggerisco di leggere Nailpro: sbirciare e copiare non è un peccato - ed è un bene per le clienti.

“ Insegnare

preparati, professionisti e abilitati. Seguire un paio di tutorial su YouTube non equivale a formarsi: guardare un’operatrice che lavora, anche se lo fa bene, non vi fa imparare questo mestiere, quest’arte. Chi sa fare non è detto che sappia insegnare, sono due mondi molto diversi. Noi seguiamo, oltre agli aggiornamenti tecnici, corsi sulla comunicazione, sull’apprendimento e sulle tecniche di insegnamento, proprio per poter trasmettere al meglio tutto quello che sappiamo. Insegnare non significa riempire un cassetto di nozioni, significa trasmettere, travasare nella testa e nelle mani di un’allieva le nostre conoscenze, in modo che le nostre mani siano le sue mani. Insegnare significa avere la capacità di adattarsi al tipo di apprendimento di ogni allieva. Non bisogna fossilizzarsi sul proprio metodo di insegnamento: spiegare allo stesso modo per tutti è facile, basta seguire uno schema, parlare, ma non è quasi mai proficuo; insegnare vuol dire variare il metodo in base a ogni singola persona, a seconda delle sue attitudini, delle sue lacune e del suo carattere, sfruttando al massimo i suoi canali di apprendimento. È un lavoro di grande responsabilità, in quanto l’imprinting iniziale rimarrà per sempre come un segno indelebile. Consiglio a tutte le persone che desiderano far parte di questo mondo di raccogliere più informazioni possibili sulle aziende alle quali affidarsi: la stessa professionalità e competenza che le vostre clienti pretendono da voi, voi dovete pretenderla dalle aziende a cui vi rivolgete per la vostra formazione.

non significa riempire un cassetto di nozioni, ma trasmettere, travasare nella testa e nelle mani di un’allieva le nostre conoscenze, in modo che le nostre mani siano le sue mani. Tra i punti di forza della vostra attività ci sono da sempre i corsi: quanto è importante, in ambito nail, investire in una formazione di qualità? Dove non c’è formazione, non c’è futuro. Se la formazione è da sempre uno dei nostri punti di forza è proprio perché ci crediamo e investiamo, a partire da noi stesse: ultimamente sono diventata giudice di gara e anche questo per me ha rappresentato una grande crescita, ho imparato molte cose che ora posso trasmettere alle mie allieve. La formazione è ciò che distingue i professionisti dai ciarlatani. E come formazione intendo, ovviamente, lezioni tenute da tecnici competenti,

Che consigli daresti a un/una NailArtist alle prime armi? Il bello di essere alle prime armi è che hai davanti un mondo immenso

NA I L P R O .IT

35


spot on

e meraviglioso da scoprire. È importante anche non bruciare le tappe. Prima di ogni altra cosa bisogna saper lavorare bene con le tecniche di base, la struttura e la limatura sono fondamentali. Molto spesso capita che, subito dopo il primo corso, anziché concentrarsi su ciò che ha appena imparato l’allieva si cimenti in lavori complessi e laboriosi, per i quali non è ancora pronta. Questa voglia di fare è sicuramente ammirevole, purtroppo però la mancanza di preparazione produce risultati che, nella maggior parte dei casi, sono molto scadenti. Così facendo, alcune allieve si fanno prendere dallo sconforto e le prime difficoltà possono portare a un abbandono prematuro della professione. In qualsiasi tipo di carriera, dove manca la soddisfazione crollano l’interesse e la motivazione. Il mio primo consiglio, quindi, è quello di fare un passo alla volta, consolidarlo e poi andare avanti per imparare cose nuove, sempre affidandosi a professionisti che saranno i compagni fidati di un percorso ricco di soddisfazioni. Il mondo nail è caratterizzato da un’infinità di aspetti: la NailArt è uno di questi. Quando decoro le unghie mi rilasso, mi diverto ed esprimo me stessa, trasformando le mie emozioni in decori. Il mio secondo consiglio quindi è: divertitevi! Divertitevi con le vostre clienti, con i colori, con i disegni e la creatività. Ma ricordatevi: alla base di tutto ci deve essere la conoscenza delle tecniche. Più possederete capacità e tecnica, più potrete lavorare rilassate e divertite.

Di recente hai lanciato il tuo brand di prodotti per unghie: com’è nata questa idea? La linea di prodotti firmata tizianabellini ha appena festeggiato un anno di vita, ma l’idea è nata tempo fa. In questi ultimi anni abbiamo visto il mercato evolversi rapidamente, estendendosi velocemente al web. Il modo di acquistare del cliente si è spostato dal negozio al sito. Nel corso degli anni abbiamo

36

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

poi notato che molte nostre allieve, dopo aver frequentato il corso di formazione, si orientavano su prodotti scadenti per motivi di costi e di possibilità; l’insoddisfazione causata da questi prodotti portava poi molte ad abbandonare la pratica. È stato a questo punto che abbiamo deciso di concentrarci sulle opportunità che il mercato ci offriva. Mio fratello ha studiato per anni la cultura cinese e ci raccontava che, nella loro lingua, la parola “crisi” è espressa con due ideogrammi che significano uno “pericolo”, l’altro “opportunità”. Abbiamo deciso di fondare su queste basi la nostra azienda, concentrandoci sull’opportunità. Stravolgendo le regole dell’eccellenza abbiamo creato un prodotto di qualità elevata assegnandogli un prezzo raggiungibile, limando sui metodi di distribuzione. In questo modo abbiamo offerto alle nostre allieve e clienti un prodotto ad alte prestazioni e, insieme ad esso, la possibilità di non abbandonare questo settore.

Quali difficoltà hai incontrato lungo il percorso? Tante! Ho dovuto imparare molto velocemente come trattare con i fornitori, come far funzionare un sito di e-commerce, come dosare le risorse in modo equilibrato, come sollevarmi dallo sconforto quando qualcosa non andava per il verso giusto e difendermi da chi voleva boicottare il mio progetto. Nulla, comunque, in confronto alla difficoltà di scegliere i prodotti migliori. Volendo conciliare l’eccellenza con un prezzo contenuto, il percorso non è stato né facile, né breve. Non ricordo quanti prodotti ho provato prima di trovare quello giusto, e questo per ogni singolo prodotto e per ogni singolo colore. Li ho testati tutti personalmente sulle mie mani, cercando quelli che rispondessero ai requisiti che mi ero imposta. È stata dura, ma visti i positivi riscontri delle clienti mi azzardo a dire che è andata bene!

Quali sono state le soddisfazioni e i momenti più emozionanti?

Le soddisfazioni sono veramente tante, ma la più grande sono le mie clienti. Con loro ho un rapporto di stima reciproca, mi piace ascoltarle, consigliarle, insegnare loro tutti i miei segreti per fare unghie sempre più belle e quando loro mi dicono che non cambierebbero mai il mio prodotto perché sono le loro stesse clienti ad apprezzarne la qualità, mi sento molto felice e appagata per tutto il lavoro svolto e stimolata a cercare altre novità e altri colori. Aver creato un mio brand - che porta tra l’altro il mio stesso nome - è un po’ come crescere un figlio con amore e dedizione, in modo che diventi, abbia e dia il meglio. Anche le emozioni sono molte, come quando ho approvato la prima etichetta dei barattoli o quando ho ricevuto la vostra proposta per questa intervista. Se però posso scegliere, una veramente grande è quella di lavorare spalla a spalla con la mia grandissima mamma e avere il sostegno quotidiano di un uomo che amo tantissimo - presto darò il suo nome a un colore, ma lui questo non lo deve sapere!


Focus

PEDICURE A Prova di Sandalo ● I Consigli dei Tecnici ● 5 Segreti di Upselling

FOTO: ARMANDO SANCHEZ

● Ricette per Piedi Felici ● In Vetrina

NA I L P R O .IT

37


I consigli dei Focus

Regala alle tue clienti piedi a prova di sandalo con i consigli delle nostre esperte.

Tecnici I 

n estate la beauty routine femminile si fa più impegnativa che mai: il corpo si scopre dopo il lungo “letargo” invernale e il desiderio è che sia impeccabile in ogni sua parte. Questo vale anche e soprattutto per i piedi, che durante la stagione calda sono costantemente al centro della scena, in città come in spiaggia. Le donne hanno ormai capito che non basta una frettolosa stesura di smalto per rimettere in sesto le estremità dopo mesi di scarpe chiuse; per piedi perfetti sono necessari interventi mirati ed è qui che entri in gioco tu. Benché sia ormai un servizio richiesto tutto l’anno, la pedicure rimane il trattamento estivo per eccellenza. Rimettere a nuovo i piedi delle clienti consiste prima di tutto nel risolverne gli inestetismi; a differenza delle mani, che ricevono cure costanti e sono sempre in primo piano, i piedi in genere non godono di attenzioni particolari, se non quando devono essere mostrati. Il risultato è che spesso le donne si accorgono delle loro imperfezioni quando ormai è troppo tardi, quando cioè le prime giornate di sole invitano a tirare fuori dall’armadio sandali e scarpe aperte. La prima cosa da fare, dunque, è portare il tema pedicure all’attenzione della clientela con qualche mese di anticipo, promuovendo il servizio all’interno del salone e spiegandone i benefici alle clienti durante i loro trattamenti di routine. Se adeguatamente programmata ed eseguita in sedute regolari, la pedicure può essere davvero miracolosa per i piccoli inestetismi. Di pari passo con la promozione dei trattamenti in salone l’onicotecnica dovrebbe puntare anche sulla rivendita, essenziale per il mantenimento a casa, e naturalmente sulla NailArt, sempre più popolare anche sulle unghie dei piedi. Di tutti questi temi abbiamo discusso con le nostre tecniche. Ecco cos’hanno da dire in merito Camilla Pescatori, Maria Anna Biancospini, Marinella Pacelli e Stefania Franco.

38

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


1.

ESTATE, STAGIONE DI PEDICURE: QUALI SONO I PRINCIPALI INESTETISMI DEI PIEDI CON CUI LE ONICOTECNICHE SI TROVANO A COMBATTERE?

CAMILLA PESCATORI

Focus

Con l’arrivo della bella stagione, le problematiche dei piedi che le clienti hanno trascurato durante l’inverno vengono inevitabilmente alla luce. I principali inestetismi che ci troviamo a fronteggiare sono callosità, duroni e secchezza. Gli alluci possono presentare infiammazioni localizzate, dovute all’uso prolungato di scarpe poco adatte o alla crescita sbagliata di unghie che sono state limate frettolosamente. Le piante dei piedi e i talloni risultano spesso secchi, disidratati, poco curati o arrossati. Le unghie sono spesso accorciate in maniera disordinata e approssimativa, o sono molto lunghe. È qui che inizia il nostro impegno per migliorare e affinare l’aspetto e la salute dei piedi delle nostre clienti.

MARIA ANNA BIANCOSPINI

Con la stagione calda la risoluzione degli inestetismi dei piedi diventa una vera e propria urgenza per le clienti. I problemi principali sono rappresentati da duroni, calli e occhi di pernice. Questi inestetismi sono molto comuni, ma si riscontrano soprattutto in chi trascorre molte ore in piedi o in chi indossa spesso scarpe alte e scomode. È fondamentale che l’intervento dell’operatrice sia mirato ed efficace.

MARINELLA PACELLI

In vista della temuta “prova sandalo” la richiesta di trattamenti ai piedi in salone aumenta notevolmente. Tra gli inestetismi più diffusi troviamo callosità, ispessimenti della pelle e talloni secchi e screpolati; nulla di irrisolvibile, ma è necessario partire per tempo e scegliere il trattamento più efficace per ogni cliente. Con una pedicure accurata, il risultato estetico e la sensazione di benessere sono percepiti fin dalla prima seduta e l’utilizzo dei giusti prodotti a casa aiuterà a mantenere i piedi perfettamente curati anche oltre la stagione estiva.

STEFANIA FRANCO

I piedi sono una parte del corpo importante e delicata: spesso costretti in scarpe chiuse, supportano in ogni momento tutto il nostro peso. Le continue sollecitazioni a cui i piedi sono sottoposti portano allo sviluppo di ipercheratosi cutanee, unghie incarnite, ma anche di funghi e disturbi più seri. In questi casi è bene indirizzare la cliente da uno specialista - podologo o dermatologo - per un pedicure curativo. Pedicure curativo e pedicure estetico sono infatti due cose differenti: è bene ricordare che il raggio d’azione di noi onicotecniche si limita al secondo.

Maria Anna Biancospini Master Estrosa.

Duroni, calli e occhi di pernice sono problemi molto comuni, soprattutto in chi trascorre molte ore in piedi.

NA I L P R O .IT

39


2.

QUALI SONO I PASSAGGI PIÙ IMPORTANTI DI UNA BUONA PEDICURE?

CAMILLA PESCATORI

È importante cominciare con un pediluvio con l’aggiunta di sali, che ci permette di ammorbidire la pelle, le cuticole, i calli e i duroni e allevia secchezza, gonfiore e rossori. Dobbiamo poi procedere, con delle lime adeguate, alla rimozione di pelle secca, duroni e callosità. La cute va ammorbidita ed esfoliata, i calli trattati con prodotti specifici; grande attenzione va dedicata alla cura delle cuticole e alla limatura delle unghie. Molto importante, soprattutto per donare sollievo e benessere alla cliente, è eseguire un massaggio con una lozione idratante e rinfrescante. Se la cliente lo desidera, possiamo poi procedere all’applicazione dello smalto, senza dimenticare l’olio per cuticole.

Focus

MARIA ANNA BIANCOSPINI

Marinella Pacelli Ladybird house Nail Trainer e CND Education Ambassador

I passaggi fondamentali per una buona pedicure sono quattro: purificare, esfoliare, rigenerare e idratare.

40

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Una buona pedicure inizia mettendo a bagno i piedi della cliente nella vaschetta idromassaggio per riattivare la circolazione; poi, con qualche goccia di olio essenziale, favoriamo il rilassamento. Eliminiamo lo smalto, tagliamo e limiamo le unghie, abbassiamo lo spessore. Per evitare il formarsi di unghie incarnite, ricordiamo di tagliarle sempre dritte. Puliamo le cuticole, eliminiamo duroni e calli e disinfettiamo. Si può poi procedere con uno scrub e una maschera lenitiva, da lasciare in posa per 15 minuti e da rimuovere con acqua tiepida. Non può mancare, infine, un sapiente massaggio con crema defaticante.

MARINELLA PACELLI

Se i piedi non hanno problemi particolari, si procede con una pedicure completa, magari personalizzata con oli e fragranze. Se invece sono presenti degli inestetismi, al trattamento vanno aggiunti passaggi e prodotti ad hoc. I passaggi fondamentali sono quattro: purificare grazie a un pediluvio con sali emollienti; esfoliare con uno scrub che elimini le impurità; rigenerare con una maschera che restituisca splendore alla pelle; idratare con lozioni specifiche. Per i calli si consiglia l’uso di un siero professionale a base di Alfa idrossiacidi, da applicare avvalendosi della raspa. Le unghie vanno regolate in lunghezza in modo che non superino il polpastrello e non abbiano angoli sporgenti, non solo per ragioni estetiche, ma anche per prevenire traumi all’unghia e sbeccature del colore.

STEFANIA FRANCO

Si parte dalla pulizia delle unghie, eliminando il vecchio smalto. I piedi vanno poi immersi in acqua tiepida con oli essenziali o sali per 10-15 minuti. Per levigare secchezze e piccoli calli si può usare una pietra pomice, mentre per la pulizia della zona cuticolare consiglio l’uso di una lima minerale o di una penna cilindrica. Il taglio delle unghie deve essere sempre dritto. Per l’applicazione del colore, l’ideale sarebbe aspettare qualche giorno: l’utilizzo di prodotti oleosi durante il trattamento Spa potrebbe infatti pregiudicarne la tenuta. Un servizio prezioso che potete offrire alle vostre clienti è la ricostruzione di unghie spezzate o mancanti. Con la linea Podotech di KyLua si ottengono ad esempio risultati naturali e stupefacenti.


3.

CHE TIPO DI PRODOTTI PER I PIEDI CONSIGLIARE ALLA CLIENTE IN UN’OTTICA DI RIVENDITA?

CAMILLA PESCATORI

La stagione estiva facilita senz’altro la vendita di smalti nei colori più variopinti. Gli smalti vengono utilizzati anche dalle meno esperte e, con meno fatica rispetto alle mani, cambiati e alternati di frequente. Fate scorta dei colori estivi più di tendenza, o che rispecchino lo stile e il gusto delle vostre clienti più affezionate. In un’ottica di rivendita consiglio poi di munirsi anche di creme rinfrescanti, lozioni emollienti e lenitive, lime e limette di facile utilizzo, oli per pelli secche e per cuticole, ma anche scrub e maschere, purché di semplice applicazione. Infine, perché non proporre alle più giovani cavigliere ed anelli colorati?

Focus

MARIA ANNA BIANCOSPINI

Consigliare alla cliente di mantenere la cura del piede anche a casa fa parte del nostro lavoro. Tra i tanti prodotti specifici, io consiglio di puntare su preparati deidratanti e sanificanti che non solo aiutano a prevenire i funghi eliminando l’umidità, ma lasciano il piede asciutto e igienizzato più a lungo, regalando una piacevole sensazione di freschezza. All Prep di Estrosa, in questo senso, è un ottimo esempio. Un altro prodotto che potete consigliare alle clienti è una crema lenitiva da massaggiare sui piedi la sera prima di andare a letto.

MARINELLA PACELLI

L’utilizzo di prodotti specifici per mantenere ed esaltare i benefici dei trattamenti effettuati in salone è importantissimo. Chi è soggetto al formarsi di callosità, o a secchezza e screpolature nella zona dei talloni, dovrebbe applicare frequentemente una crema dalla potente azione lenitiva e riparatrice, che permetta di idratare a fondo la pelle e ripararla. Con la linea CND il trattamento ideale è sicuramente Cucumber Heel Therapy, che unisce proprietà lenitive, idratanti e decongestionanti.

STEFANIA FRANCO

È importante rammentare alla cliente che la cura dei piedi deve essere quotidiana: il lavaggio va eseguito con detergenti non aggressivi, i piedi vanno asciugati accuratamente, raspa e pietra pomice devono essere utilizzate solo sulle parti indurite e sulle callosità. Come le altre parti del corpo, e forse anche di più, i piedi vanno idratati con creme e unguenti specifici: i prodotti idratanti sono quindi perfetti per la rivendita. Suggerisco di aggiungere anche un olio, come Nail Almond Oil, per nutrire le unghie e mantenere elastiche le cuticole, e prodotti antimicotici come Prophyplus.

Stefania Franco Master Pro KyLua e referente per NailArt Estremo, Shape, Micropittura/MicroDecò in gel.

Oltre a creme e unguenti idratanti, per la rivendita suggerisco di puntare anche su oli per unghie e cuticole e su prodotti antimicotici.

NA I L P R O .IT

41


4.

QUALI SONO I NAIL STYLE DI TENDENZA PER I PIEDI QUEST’ESTATE?

CAMILLA PESCATORI

Focus

Parole chiave: pastelli caldi, sfumature e ispirazioni vintage! La palette estiva si sviluppa sui toni del giallo, dell’arancio, dell’aragosta, ma anche del celeste e dell’intramontabile rosa. Sui piedi come sulle mani vanno per la maggiore effetti degradé ottenuti con spugnette da trucco, French colorate e design a pois realizzati con spot e pennelli sottilissimi. Per le più estrose, via libera a elaborati disegni astratti e ad effetti Mandala. Il consiglio è quello di cercare di mantenere sempre una continuità di tono e design con la manicure, ma al tempo stesso di osare, proporre, diversificare, ricordando che la cura delle unghie è un modo per sfuggire allo stress, al grigio e alla monotonia!

MARIA ANNA BIANCOSPINI

Camilla Pescatori Master Educator Charisma Nail Innovations e giudice di gara INJA.

Sui piedi come sulle mani vanno per la maggiore effetti degradé ottenuti con spugnette da trucco, French colorate e design a pois.

A fare da cornice al piede, prima ancora delle calzature, sono sicuramente le unghie, che oggi sono diventate dei veri e propri gioielli su cui realizzare giochi di colore da abbinare in modo creativo alla tonalità scelta per le unghie delle mani. Di grande tendenza quest’estate sono le NailArt dalle fantasie eccentriche e stravaganti, realizzate per contrasto su basi neutre.

MARINELLA PACELLI

La palette estiva vede protagonisti sia colori accesi e brillanti, sia tinte pastello delicate e soft, dal fucsia al verde e al giallo, ma anche tutte le sfumature di rosa, magari con tocchi di glitter. I grandi classici come rosso, nero e nude sono perfetti anche in questa stagione. Per chi ama osare, è possibile giocare con colori a contrasto tra manicure e pedicure: generalmente si punta su nuance più scure sui piedi e più chiare o accese sulle mani. Per quanto riguarda le decorazioni, il trend di stagione sono i design geometrici, come righe e pois. Se per le mani si sceglie una NailArt particolare, sulle unghie dei piedi si può riproporre un monocolore che riprenda una delle tinte presenti nella decorazione. Per chi ama giocare con il proprio look, infine, si può abbinare la pedicure alle calzature o agli accessori, riprendendone fantasie, colori e dettagli.

STEFANIA FRANCO

Tra i nail trend per l’estate troviamo effetti optical, geometrie, color block ottenuti utilizzando colori tono su tono ma anche a contrasto, per rendere il nail look più grintoso e tuttavia sempre elegante. Non mancano i colori fluo, che si prestano a reverse French e NailArt spiritose, ma torna di moda anche la classica French pedicure in bianco gesso, abbellita da Swarovski o decori floreali a pennello. Via libera, infine, ad applicazioni di cristalli, borchiette e piccoli fiocchi, per piedi sempre al centro dell’attenzione.

42

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


PRODOTTI PER RICOSTRUZIONE E NAIL ART

FUORI DAL COMUNE

Seguiteci: WWW.BRILLBIRD.IT - N. Verde 800.98.39.98 - Social: BrillBird Italia


Focus

Segreti di Upselling

di Meghan Rabbitt

44

BEAUTY FORUM NAI L PRO 4/2016

P

er la maggior parte delle donne, sottoporsi a manicure e pedicure regolari è diventata un’abitudine, come fare la pausa caffè o ordinare la cena al take away. Eppure la richiesta di pedicure speciali, che includano servizi extra come bagni di paraffina, aromaterapia o massaggi localizzati, non è affatto frequente. Come sottolineato da molte titolari di saloni, infatti, le clienti tendono a limitarsi alla pedicure di base, anche in presenza di un listino ricco di trattamenti apparentemente più stuzzicanti. Forse troppo ricco? Offrire tanti trattamenti diversi è in linea di massima una buona idea, ma esagerare con le alternative può rivelarsi controproducente: un listino troppo “nutrito” rischia di mandare in confusione la cliente e di orientarla, per comodità, verso l’opzione più semplice (e meno remunerativa per te). Per promuovere pedicure speciali la prima regola è quindi evitare di inventarne mille varianti diverse, limitandosi a una o due alternative, all’interno delle quali inserire tutta una serie di extra: prodotti Spa, pediluvi aromatizzati a piacere, scrub personalizzati, impacchi con asciugamani caldi, massaggi plantari e via discorrendo. Che tu sia in cerca di suggerimenti per creare un nuovo pacchetto pedicure, per migliorare quelli che già offri o per venderli meglio, continua a leggere e impara a valorizzare al meglio questo servizio, a beneficio tuo e della tua clientela.

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

Qualche consiglio per aiutarti a differenziare il tuo servizio pedicure, ad attribuirgli il giusto prezzo e a convincere le clienti a provarlo.


SEGRETO

#1

Impara il significato di “pedicure speciale” e stabilisci con precisione cosa includerai nella tua proposta.

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

SEGRETO

QUANDO DECIDI DI PROPORRE UNA PEDICURE SPECIALE, DEVI PRIMA DI TUTTO ASSICURARTI CHE INCLUDA TUTTO CIÒ CHE GIÀ OFFRI NELLA PEDICURE DI BASE, COMPRESE LA CURA DI UNGHIE E CUTICOLE, L’ESFOLIAZIONE, IL TRATTAMENTO DELLE CALLOSITÀ, IL MASSAGGIO E LA STESURA DELLO SMALTO. SMALTO La differenza sta nel fatto che una pedicure speciale, proprio come suggerisce il nome, ha più passaggi, richiede l’impiego di più prodotti e offre maggiori benefici ai piedi della tua cliente. Una pedicure speciale deve essere indirizzata verso la risoluzione di uno specifico problema che la cliente potrebbe avere, concentrandosi quindi non solo sul generico abbellimento dei piedi, ma garantendo un risultato ben preciso. Potresti ad esempio proporre una “Pedicure Idratante” per le clienti con pelle secca e callosità importanti, o una “Pedicure Relax”, che dia sollievo a piedi stanchi o infiammati grazie a un piacevole massaggio. Da dove partire per creare una pedicure speciale? Poniti qualche domanda: “Quali sono le tendenze attuali in fatto di pedicure? Quali problematiche affliggono con più frequenza i piedi delle mie clienti?” Informati anche su ciò che offre la concorrenza, in modo da creare un’offerta competitiva. Infine, tieniti sempre aggiornata sui trend che riguardano i piedi, sui prodotti più all’avanguardia e sulle decorazioni più in voga.

Focus

#2

Varia la tua offerta in base alle stagioni dell’anno.

LO SAPPIAMO, I CAMBIAMENTI CLIMATICI INFLUENZANO ZANO L’ASPETTO DI PELLE E UNGHIE. ECCO PERCHÉ DOVRESTI VARIARE IL TUO SERVIZIO PEDICURE IN BASE ALLE STAGIONI. Se nei mesi più freddi è bene puntare sull’idratazione, con prodotti emollienti dalla consistenza corposa, quando fa caldo dovresti invece optare per creme e lozioni dalla texture più leggera e a rapido assorbimento. Anche le profumazioni possono fare la differenza, sia per quanto riguarda i prodotti utilizzati sia per quanto riguarda gli aromi da sciogliere nel pediluvio. Le fragranze floreali sono perfette in primavera, quelle agrumate e tropicali in estate; in autunno via libera a essenze legnose e speziate, in inverno punta su menta, eucalipto e su aromi “golosi” come vaniglia e cioccolato. Approfitta anche dei periodi di festa e di vacanza: sotto Natale potresti ad esempio proporre la “Pedicure alla Cannella” o la “Pedicure Pan di Zenzero”, puntando sulle fragranze tipiche di questo periodo dell’anno per dare maggiore appeal alla tua offerta.

NA I L P RO .IT

45


SEGRETO

Focus

ATTRIBUIRE IL GIUSTO PREZZO AI TUOI SERVIZI “TOP” NON È MAI UN’IMPRESA SEMPLICE. Un prezzo troppo alto rischia di spaventare le clienti, uno troppo basso non ti ripaga di quanto speso in termini di tempo e materiali. Una buona regola generale è aumentare il prezzo dei trattamenti speciali del 50% rispetto a quelli di base. Per fare un esempio, se la tua pedicure di base costa 20 euro, la tua pedicure speciale dovrebbe costarne 30. Per poter stabilire un prezzo equo devi conteggiare il costo dei prodotti che userai in più rispetto alla pedicure di base, nonché il tempo extra richiesto dal trattamento. La pedicure speciale, in quanto tale, va considerata un servizio “premium” e deve essere valorizzata di conseguenza, anche in termini di prezzo. Può essere anche utile guardarti intorno e prendere nota dei prezzi proposti dai tuoi concorrenti, soprattutto in relazione al tipo di prodotti che utilizzano. Avere un’idea chiara del contesto che ti circonda ti consentirà di formulare un’offerta competitiva.

#4

Comunica in modo efficace.

HAI CREATO LA TUA PEDICURE SPECIALE E SEI SICURA CHE LE TUE CLIENTI NE ANDRANNO PAZZE, MA COME CONVINCERLE A PROVARLA? La prima cosa da fare per rendere appetibile un servizio è saperlo “raccontare” in modo efficace, stimolando la curiosità di chi ascolta. Puoi farlo mentre stai eseguendo la pedicure di base o durante il consulto preliminare (per il quale si rimanda al box “Minimo Sforzo, Massimo Risultato”). Descrivi i benefici della pedicure speciale in modo dettagliato ma conciso; sii sempre sincera sui costi extra, ma cerca di focalizzare l’attenzione più sulle caratteristiche del trattamento che sul prezzo: più che cercare di “vendere” il servizio, devi fare in modo che sia la cliente a

46

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Minimo Sforzo, Massimo Risultato ✿ Non è solo un modo di dire: spesso sono le piccole cose a fare la differenza. Di seguito, tre consigli per arricchire e rendere uniche le tue pedicure speciali (e, se vuoi, anche quelle di base), con accorgimenti semplici ma efficaci, che le tue clienti apprezzeranno di sicuro.

FOTO (IN SENSO ORARIO): ARMANDO SANCHEZ; ARMANDO SANCHEZ; ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

SEGRETO

#3

Assicurati che il prezzo sia giusto.


FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

SEGRETO

desiderarlo. Sii convinta di quello che dici, ma non esagerare con l’entusiasmo: affermare elettrizzata che quella pedicure sarà l’esperienza migliore della sua vita ti farà inevitabilmente perdere la fiducia della cliente (e una buona dose di credibilità). Ricorda sempre che il confine tra l’essere convincente e l’essere inopportuna è molto sottile. La cliente distratta o visibilmente di fretta sarà poco propensa ad ascoltarti mentre elenchi tutti i benefici della pedicure speciale; allo stesso modo, tentativi di upselling troppo aggressivi potrebbero indispettire le clienti più timide o diffidenti. Presta attenzione al linguaggio del corpo: se la cliente ti sembra infastidita o a disagio, sospendi il tuo discorso di vendita e lascia che si goda il momento per cui sta già pagando. Non è detto che, all’appuntamento successivo, tu non possa riprovarci.

#5

Applica una strategia di marketing in grado di dare risultati.

Focus

PER RENDERE LA PEDICURE SPECIALE UNA VERA FONTE DI PROFITTO È CONSIGLIABILE ABBINARE ALLE BUONE PRATICHE DI COMUNICAZIONE VISTE AL PUNTO 4 ANCHE UNA SOLIDA STRATEGIA DI MARKETING MARKETING. Per cominciare, potresti realizzare una piccola brochure cartacea con le varie alternative disponibili, da consegnare alla cliente all’inizio della pedicure o anche a fine appuntamento, in modo che possa consultarla con calma una volta a casa. Puoi anche dare un “assaggio” dei servizi extra durante la pedicure tradizionale: applica su un solo piede un prodotto idratante di lusso, invitando la cliente a notare la differenza con l’altro piede, o dilungati in un trattamento più accurato dei calli. Così facendo, la cliente avrà una prova concreta dei benefici della pedicure speciale e forse deciderà di provarla all’appuntamento successivo. Predisponi dei campioni dei prodotti che utilizzi nella pedicure speciale e falli provare alle clienti incuriosite: ne saranno conquistate! Un’altra strategia utile è quella degli sconti: offri la pedicure a un prezzo speciale a chi la prova per la prima volta o, quando introduci un nuovo trattamento, applica uno sconto del 25% per tutto il primo mese. Anche le recensioni positive possono aiutare, specie se si tratta di un servizio innovativo che nessun altro propone; offri una pedicure speciale in omaggio a un paio di blogger della tua zona, puntando a ricavarne una recensione entusiastica sui loro blog. La buona pubblicità è sempre preziosa, perché attira l’attenzione delle nuove clienti e può convincere quelle esistenti a provare qualcosa di nuovo.

OFFRI PIÙ DELL’ACQUA. Offrire un bicchiere d’acqua è un gesto cortese e gradito alle clienti, ma per rendere l’esperienza della pedicure ancora più piacevole puoi optare per qualcosa di più stuzzicante: un’aranciata fresca in estate, un tè caldo o una cioccolata in inverno.

DEDICA QUALCHE MINUTO A UN BREVE CONSULTO PRIMA DI INIZIARE LA PEDICURE. Dare alla cliente l’opportunità di spiegarti a voce i problemi dei suoi piedi prima di cominciare il trattamento la farà sentire a proprio agio e meglio disposta ad affidarsi alle tue cure. Conoscendo in anticipo le problematiche che affliggono i suoi piedi (talloni screpolati, calli, irritazioni) potrai inoltre indirizzare fin da subito il trattamento nella giusta direzione, proponendole il tipo di pedicure che fa al caso suo.

TUTELA IL PIÙ POSSIBILE LA PRIVACY DELLA CLIENTE. I piedi sono una parte del corpo normalmente meno esposta rispetto alle mani e molte clienti non amano ricevere una pedicure nel bel mezzo di una stanza affollata. Se non hai la possibilità di separare gli ambienti, prova a creare un’atmosfera più raccolta utilizzando delle tende. Più la postazione pedicure sarà intima e tranquilla, più la cliente riuscirà a rilassarsi, decidendo magari di prolungare il trattamento con qualche extra.

NA I L P R O .IT

47


Focus

RICETTE PER PIEDI FELICI Insolite, stuzzicanti, profumate: fatti ispirare da queste proposte di pedicure e riadattale nel tuo centro aggiungendo un tocco personale. d i Ta y lo r Fo ley

Le tue clienti si sentono allo stesso modo quando provano la pedicure per la prima volta, ma è probabile che, una volta diventate delle habitué, comincino a desiderare qualcosa di nuovo. Abbiamo visto, nell’articolo precedente, che la risposta a questa esigenza è differenziare la propria offerta proponendo una o più pedicure “speciali”. Ora cerchiamo di capire come strutturarle. Predisporre una pedicure speciale è più semplice di quanto pensi: è sufficiente creare la giusta combinazione di prodotti complementari o prolungare il tempo dedicato al massaggio. La ricetta per una pedicure vincente è fatta di tre ingredienti fondamentali: un’ottima comprensione delle esigenze delle tue clienti, l’impiego di prodotti di alta qualità e una buona dose di creatività. Non sai da dove cominciare? Prendi spunto da queste otto proposte di pedicure speciale e personalizzale in base ai tuoi gusti e a quelli della tua clientela.

48

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

FOTO: IT.FOTOLIA.COM

Ripensa alla primissima volta che hai ricevuto una pedicure. Il pediluvio caldo! Il massaggio rilassante! La sensazione di essere coccolata!


Focus

NA I L P R O .IT

49


La Pedi cure Vega na

Focus LA SCELTA DI VITA VEGANA NON È PIÙ UNA MODA PER POCHI, MA UNA REALTÀ SEMPRE PIÙ DIFFUSA. Conquista le tue clienti “veg" con una pedicure bio, fatta di prodotti naturali di origine esclusivamente vegetale.

1

Comincia il trattamento con un pediluvio arricchito da latte di soia. Lascia i piedi della cliente in ammollo per qualche minuto, poi taglia e dai forma alle unghie.

3

2

Provvedi alla cura delle cuticole applicando uno scioglicuticole naturale, ottenuto mixando oli essenziali e aceto di mele.

4

Massaggia piedi e gambe per qualche minuto con un olio alle rose, poi rimuovi l’eccesso di olio con un asciugamano caldo. Concludi il servizio applicando sulle unghie uno smalto certificato “big-5 free” (ovvero privo di Formaldeide, Resina di Formaldeide, DBP, Toluene e Canfora).

La Pedi cure Stag iona le

1 2 3

Esfolia la pelle di piedi e gambe con uno scrub a base di farina di mandorle. Risciacqua con acqua tiepida e tampona delicatamente la pelle per asciugarla.

Comincia il trattamento con un pediluvio aromatizzato alla menta.

50

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Leviga i calli con una raspa, poi esfolia la pelle di piedi e gambe con uno scrub al caffè. Risciacqua lo scrub con acqua tiepida e applica una lozione idratante; per potenziarne l’azione e per favorire il rilassamento della cliente, avvolgi piedi e gambe in asciugamani riscaldati.

4

Tampona delicatamente la pelle per asciugarla, poi applica con un pennello a ventaglio una maschera al cioccolato su piedi e gambe. Lasciala in posa per 5-10 minuti, poi rimuovila con un asciugamano caldo.

5

Con un pennello a ventaglio applica un olio caldo aromatizzato alla menta su piedi e gambe; avvolgili poi in stivaletti di plastica biodegradabili, ed esegui un massaggio che aiuti l’olio a penetrare in profondità nella pelle. Rimuovi gli stivaletti e l’olio in eccesso, poi continua il massaggio con una lozione sempre al profumo di menta.

6

Concludi il servizio applicando lo smalto sulle unghie.

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

L’ESTATE HA LE SUE SUGGESTIONI, COSÌ COME L’AUTUNNO, L’INVERNO E LA PRIMAVERA. Perché non incorporarle nella pedicure sotto forma di aromi e fragranze stagionali? In questo modo potrai proporre alle tue clienti una stuzzicante novità ad ogni cambio di stagione. Per la stagione fredda punta ad esempio su una golosa pedicure “Cioccomenta”, prendendo spunto da quella che segue.

Rimuovi lo smalto, poi taglia e dai forma alle unghie. Provvedi alla cura delle cuticole applicando uno scioglicuticole.


TRASPORTA LE TUE CLIENTI SU UN’ISOLA TROPICALE CON UNA PEDICURE RILASSANTE E PROFUMATA. Oltre alla peculiare profumazione esotica, la pedicure che ti proponiamo punta molto sull’idratazione ed è quindi perfetta per le clienti che vogliono un rimedio express alla pelle secca prima di partire per le vacanze.

La Pedi cure Trop icale Focus

1

Aggiungi all’acqua calda del pediluvio una pastiglia disinfettante e dell’olio di cocco. Lascia i piedi della cliente in ammollo per 5-10 minuti.

2

Esfolia la pelle di piedi e gambe con uno scrub al profumo di limone. Applica poi un sottile strato di miele grezzo sulla pelle e lascialo assorbire. Al termine, risciacqua con acqua tiepida.

3

Applica una maschera al cetriolo su piedi e gambe. Lasciala in posa per qualche minuto, poi rimuovila con acqua tiepida e tampona delicatamente la pelle per asciugarla.

4

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM / SHUTEERSTOCK

Massaggia infine una lozione al profumo di cocco o melone su piedi e gambe. Concludi il servizio applicando lo smalto sulle unghie.

La Pedi cure Arom atic a

GLI OLI ESSENZIALI SONO PORTATORI DI MOLTEPLICI BENEFICI GIÀ PRESI SINGOLARMENTE, MA COMBINATI IN UNA PEDICURE RIVITALIZZANTE POSSONO MIGLIORARE SENSIBILMENTE LA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA DI PIEDI E GAMBE. Offri un servizio focalizzato sulle esigenze specifiche della cliente, donandole un profumatissimo momento di benessere. Se decidi di creare una tua miscela personale, ricordati di combinare oli essenziali che si sposino bene tra loro e assicurati di dosarli in maniera corretta per ottenere l'effetto desiderato.

1

Aggiungi all’acqua calda del pediluvio due o tre gocce di olio essenziale di citronella e lascia i piedi della cliente in ammollo per 5-10 minuti.

delicatamente, con movimenti circolari, su piedi e gambe. Al termine, risciacqua con acqua tiepida.

2

4

3

5

Taglia e dai forma alle unghie e sistema le cuticole. Leviga i calli con una raspa e ammorbidiscili con una crema specifica. Aggiungi una goccia di olio essenziale di menta a uno scrub neutro a base di zucchero, poi massaggialo

Scalda una lozione priva di profumo per 10 secondi in microonde, poi aggiungi una o due gocce di olio essenziale di zenzero. Massaggia la lozione sulla pelle per 5-10 minuti, poi rimuovi l’eccesso con un asciugamano caldo. Concludi il servizio applicando lo smalto sulle unghie.

NA I L P R O .IT

51


La Pedi cure Idra tant e

La Pedi cure “Pre mium”

OFFRI ALLE CLIENTI LA POSSIBILITÀ DI SPERIMENTARE SERVIZI E PRODOTTI DI ECCELLENZA ALL’INTERNO DI UN PROGRAMMA FEDELTÀ. Alle clienti di lunga data, o che frequentano con assiduità il tuo centro, regala un’esperienza di pedicure “premium” con prodotti di lusso, un massaggio più lungo, qualche stuzzichino e un bicchiere di champagne.

1 2

Prepara un pediluvio caldo e aggiungi all’acqua dei cristalli di urea.

Lascia i piedi della cliente in ammollo per qualche minuto, poi taglia e dai forma alle unghie.

Prepara un pediluvio caldo a base di citronella e tè verde. Lascia i piedi della cliente in ammollo per 5 minuti.

1 2

3

Tampona delicatamente la pelle con un asciugamano caldo per asciugarla, poi taglia e dai forma alle unghie e sistema le cuticole.

3

4

Applica un’abbondante quantità di crema per calli sui talloni e strofina delicatamente con la raspa per ammorbidirli.

5

4 5

Esfolia la pelle con uno scrub caldo a base di zucchero. Al termine, risciacqua con acqua tiepida.

Applica poi una maschera rinfrescante su piedi e gambe per ristabilire l’idratazione della pelle. Lasciala in posa per 5-10 minuti, poi rimuovila con acqua tiepida.

6

Applica una generosa quantità di lozione alla citronella e tè verde su piedi e gambe e regala alla cliente un massaggio di 15 minuti.

7

Concludi la pedicure con un bagno di paraffina all’essenza di lavanda ed eucalipto. Avvolgi i piedi in asciugamani caldi e lascia che la cera si solidifichi. Dopo 5-10 minuti rimuovi gli asciugamani e i residui di paraffina. Concludi il servizio applicando lo smalto sulle unghie.

52

NEI PERIODI DI CLIMA PARTICOLARMENTE SECCO, MANTENERE LA PELLE MORBIDA E IDRATATA DIVENTA UNA VERA E PROPRIA SFIDA. Un valido aiuto arriva dall’urea, sostanza dalle straordinarie proprietà idratanti e vero toccasana per pelli secche e sensibili.

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Ammorbidisci le cuticole applicando e massaggiando una piccola quantità di olio specifico, poi spingile delicatamente indietro.

Spalma e massaggia una crema esfoliante su piedi e gambe per ripulire la pelle dalle cellule morte. Al termine, risciacqua con acqua tiepida. Applica una maschera a base di urea sui piedi e avvolgili in asciugamani caldi per 5-10 minuti. Mentre la maschera agisce, regala alla cliente un massaggio al collo e alle mani. Rimuovi poi la maschera con un asciugamano caldo.

6

Applica infine un balsamo emolliente sulle zone della pelle più secche e screpolate. Massaggia piedi e gambe con una crema all’urea, poi fissa l’idratazione nebulizzando sulla pelle uno spray sempre a base di urea. Concludi il servizio applicando lo smalto sulle unghie.

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM / GETTYIMAGES

Focus


CULLA I SENSI DELLA CLIENTE COMBINANDO LA TRADIZIONALE PEDICURE CURATIVA ALLE PROPRIETÀ RILASSANTI DELLA LAVANDA. Sfrutta il fascino di candele profumate e musica rilassante per rendere l’atmosfera simile a quella di una Spa, e non dimenticarti di offrire alla cliente una tisana calda.

La Pedi cure Rila ssan te

1

Disciogli nell’acqua calda del pediluvio un cucchiaio di sali di Epsom, del bicarbonato, una o due gocce di olio essenziale di lavanda e una spruzzata di aceto. Lascia i piedi della cliente in ammollo per 5 minuti.

2 3

Dai forma alle unghie, sistema le cuticole e leviga i piedi con la pietra pomice.

Applica uno scrub a base di zucchero aromatizzato alla lavanda su piedi e gambe e massaggialo delicatamente con movimenti circolari. Al termine, risciacqua con acqua tiepida.

Focus

4

Aggiungi qualche goccia di olio essenziale alla lavanda a un olio neutro e applicalo sui piedi. Avvolgi ciascun piede in un asciugamano caldo e lascia che l’olio penetri in profondità nella pelle.

5

Dopo averne pulito la lamina, applica lo smalto sulle unghie. Quando lo smalto si sarà asciugato, esegui un massaggio rilassante ai piedi per circa 20 minuti.

LA PELLE DEI PIEDI È TRA I BERSAGLI PREFERITI DI FUNGHI E MICOSI, SOPRATTUTTO QUANDO SI FREQUENTANO AMBIENTI UMIDI E PROMISCUI COME PISCINE E PALESTRE. Aiuta la tua cliente a prevenire queste spiacevoli infezioni aggiungendo alla pedicure degli antimicotici naturali come l’olio essenziale di tea tree.

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

La Pedi cure Ant imic otic a

1

Disciogli nell’acqua calda del pediluvio un cucchiaio di Sali del Mar Morto a cui avrai aggiunto alcune gocce di olio essenziale di tea tree. Lascia i piedi della cliente in ammollo per 5-10 minuti.

2

Taglia e dai forma alle unghie, poi sistema le cuticole. Leviga i calli con una raspa e ammorbidiscili con una crema specifica.

3

Esfolia la pelle massaggiando delicatamente uno scrub agli agrumi. Al termine, risciacqua con acqua tiepida.

4

Aggiungi a un olio neutro 4 gocce di olio essenziale di tea tree, 1 goccia di olio essenziale di limone e 1 goccia di olio essenziale di lavanda e applicalo sui piedi. Avvolgi ciascun piede in un asciugamano caldo e lascia che l’olio penetri in profondità nella pelle.

5

Dopo aver pulito la lamina ungueale dai residui di olio, concludi il servizio applicando lo smalto sulle unghie.

NA I L P R O .IT

53


IN VETRINA:

LUXURY MASK FABY Maschera idratante e nutriente con complesso vitaminico che migliora l’aspetto della pelle secca e screpolata, rendendola morbida e luminosa. L’estratto di alga rossa, in sinergia con l’argilla naturale, contribuisce a riequilibrare il film idrolipidico della pelle. WWW.FABYNAILS.COM

Focus

REFRESHING FEET GEL AMERICANAILS Crema rinfrescante per i piedi a base di Urea e Lanolina: particolarmente indicata per le zone ispessite ed estremamente secche, dona immediata idratazione, combattendo efficacemente ruvidità e screpolature e favorendo il ripristino delle normali condizioni cutanee. WWW.AMERICANAILS.IT

CUCUMBER HEEL THERAPY INTENSIVE TREATMENT CND Crema idratante e lenitiva che decongestiona, rinfresca e ripara la pelle secca e screpolata grazie ai potenti estratti botanici del cetriolo, dell’aloe e della camomilla, ammorbidendo le callosità e prevenendone la formazione. WWW.CNDWORLD.IT

CRYSTAL MINERAL SCRUB EZFLOW Scrub salino che rimuove efficacemente le cellule morte e la pelle ruvida mentre nutre la pelle con emollienti naturali come Avocado, Burro di Karité e olio di Jojoba, cancellando i segni del tempo e riequilibrando corpo e mente. WWW.EZFLOWITALIA.IT

FOOT CREAM BAMBOO & HIMALAYAN SALT ROBYNAILS Parte di una linea completa - che comprende anche maschera e scrub -, la crema piedi aiuta a prevenire secchezza e screpolature grazie all’esclusivo mix di vitamine, Acido Jaluronico, Burro di Karité, oli di Argan, Rosa Mosqueta e Jojoba, Allantoina, fattore idratante e Sali Rosa dell’Himalaya. WWW.ROBYNAILS.IT

FOOT REFRESHING SPA KYLUA Gel rinfrescante a base di sali di Bali, studiato per dare sollievo ai piedi affaticati lasciando sulla pelle un delicato profumo di menta. Insieme a Foot Thermal Spa e a Foot Relax Spa compone la linea di creme specifiche per i piedi di KyLua. WWW.KYLUA.IT

54

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

WILD FOREST SALT GAMAX Parte della linea SPA Wild Forest - che include anche crema e scrub - questo sale marino è ideale da miscelare all'acqua del pediluvio. Ammorbidisce la pelle, rilassa i muscoli e offre un effetto disintossicante. WWW.GAMAX.IT


SOFTEN OPI Trattamento ammorbidente per le callosità dei piedi: l’azione levigante degli AHA favorisce la rimozione delle cellule morte, mentre l’Advanced Avocado Lipid Complex con tè verde ammorbidisce le callosità. Da usare in combinazione con lo Scrub OPI. WWW.OPIITALIA.IT

SCRUB MARINO LADY NAIL Parte della linea Lady Spa, dedicata al benessere di mani e piedi, lo scrub marino levigante ed energizzante svolge un’azione dermoesfoliante, che rinnova l’epidermide attraverso un mix di sali marini, sali minerali, oli vegetali ed essenze aromatiche. WWW.LADYNAIL.IT

CLEANING FOOT FOAM VIP Schiuma ad elevato potere igienizzante, antisettico, rinfrescante ed emolliente, a base di oli essenziali, alfaidrossiacido, pantenolo e glicerina. Adatta per la pedicure a secco, ammorbidisce le callosità agevolandone la rimozione. WWW.VIPGEL.IT

GENTLE CARING FOOT CREAM TRIND Crema per massaggi che ammorbidisce e rinfresca la pelle secca di piedi e gambe donandole un meraviglioso profumo grazie a un mix di olio di mandorle, fiori di lavanda, olio di tea tree, fiori di rosmarino e di geranio rosa. WWW.RVMBEAUTY.IT

CREAMY SHEA BUTTER SCRUB SALT OF THE EARTH Scrub al burro di Karité che include tracce di 72 minerali diversi. La pelle risulta liscia al primo utilizzo e i minerali aiutano a combattere dolori e reumatismi. Disponibile in barattolo, in soluzione monodose o in refill, lo scrub è personalizzabile con 12 fragranze diverse. INFO@NAILSBEAUTY.IT

Focus

MOISTURIZING EXFOLIATOR ORLY Parte della linea ORLY PRO - che comprende anche bagno purificante, maschera e lozione idratante -, questo esfoliante a base di cristalli naturali di zucchero di canna leviga la pelle e la rende più morbida e visibilmente giovane, lasciando un delicato aroma di mandarino italiano. WWW.SMALTIORLY.IT

PURIFYING MASQUE CUCCIO Parte della linea Pedicure SPA Collection, la maschera purificante a base di argilla ha potere rinvigorente e rinfrescante. Contiene Acai, antiossidante naturale che aiuta a combattere i radicali liberi, minerali fortificanti e vitamine C ed E derivate dall’olivello spinoso. WWW.CUCCIONATURALE.IT

NA I L P R O .IT

55


style

Beachwear e Smalti:

i Colori dell’Estate I colori di tendenza per la moda mare 2016 ispirano quelli della manicure, tra tinte neon, sfumature pastello e lussuosi accenti dark.

N

on semplici costumi da bagno, ma vere e proprie espressioni di stile: il beachwear si sta ritagliando un ruolo sempre più centrale nella moda primavera/estate. Gli stilisti propongono sempre più spesso outfit da spiaggia all’interno delle loro collezioni, ma la moda mare ha anche un intero evento dedicato: la Miami Swim Fashion Week, che ogni anno a luglio presenta tendenze e ispirazioni per l’estate che verrà. Dalla giornata in spiaggia all’aperitivo in riva al mare, il beachwear perfetto è quello che unisce stile e praticità, conciliando le tendenze moda con la personalità, il gusto e il fisico di ognuna. Su cosa puntare per non passare inosservate quest’anno? Gli spunti sono molteplici e ad alto tasso di personalizzazione. I top sono a fascia o con spalline sottilissime, lacci e laccetti creano sexy incroci capaci di scoprire la pelle con malizia ed eleganza. Il classico bikini ridotto all’essenziale lascia il posto a varianti più “abbottonate”, con slip e culotte a vita alta, sdrammatizzate da allacci fantasiosi. Torna in voga il trikini, arricchito da maxi inserti o da intrecci elaborati, mentre il costume intero conosce una seconda giovinezza tra profondi scolli a V, frange sbarazzine e preziose applicazioni gioiello. Per quanto riguarda le fantasie, largo a stampe optical e a fitti motivi floreali dai colori sgargianti. La palette è ricca e variegata: dai rossi ai blu, dai nude ai verdi, passando per le sfumature di giallo e di rosa, l’arcobaleno della moda mare 2016 trova il completamento perfetto negli smalti di stagione.

56

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


style 6 Shore Road Swimwear 2016 @ Miami Swim Fashion Week

Il nude look viene in vacanza con noi: sobrio ed elegante, è perfetto su costumi interi e su capi fuori acqua da sfoggiare al tramonto, sorseggiando un cocktail su una terrazza vista mare. Attenzione, però, alle gradazioni: scegliete la tonalità di nude che fa per voi tenendo conto di come l’abbronzatura trasformerà il vostro incarnato nel corso della vacanza.

se

in

D

Sk

a Te

N

C

ose s ∙ R Nail

y

Rob C

uc

ci

o

C

ol

ou

r∙ IW an

tM

oo

r

OPI

a idi Te

in

sm

m ∙ Hu

a ∙J sa

tro

Es

Anna Sui Spring/Summer 2016

@ New York Fashion Week

Le unghie laccate di rosso sono di moda tutto l’anno, ma in estate diventano una vera arma di seduzione. Le varianti più glamour per il 2016 oscillano tra la vivacità dei rossi aranciati e le gradazioni di bordeaux più scure e seducenti. Faby ∙ Friends 4e ver

r?

rte

ch

e

e

ar

Sp I∙

a

ua

Q

n re

F

Morg

an Ta ylor

M

∙ Kung Fu-Ch sia

P

O

Ro

by

N

ie Zoya ∙ Dix

ai

ls

∙D ar k

Ro

ug

e NA I L P R O .IT

l

Peta

57


style Belusso Swimwear 2016 @ Miami Swim Fashion Week

La femminilità estiva si veste di rosa: dalle tonalità neon, perfette per le giovanissime, alle varianti pastello per gli animi più romantici, il rosa trionfa sui bikini come sulle unghie, dando al look un tocco di spensieratezza.

ORL Y ∙ S cenic

D∙ CN

il

i Na

uz I∙S OP

te

ure

em

Es

sie

∙B er

rie

dT re

as

Tommy Hilfiger Spring/Summer 2016 @ New York Fashion Week

Benché molte lo ritengano un colore insolito per la manicure, il verde ha spopolato sulle passerelle estive ed è una presenza fissa anche nelle collezioni di smalti dei principali brand, tanto in versione creamy quanto in versione sparkling. Morg

an Ta ylor ∙ Give M e A Bre ak-

Dance

OPI a Zoy

e

c ∙ Ce

∙ I’m Soo o

Swa

mpe

d

k

ar

P al

tr

C

s

o

tr

a

en

s

E

58

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Fa

by

∙T he P

arf

um

of

the

So

ul

ure

s

ans

Orle

nn Zoya ∙ Bry

Rou

D Be

w s Ne


style Maaji Swimwear 2016

@ Miami Swim Fashion Week

M

or

ga

Il giallo, con la sua carica di allegria e vitalità, è uno dei colori estivi per eccellenza: sulle unghie è perfetto nella sua versione più pura e luminosa, ma anche quando vira verso il verde e l’arancio.

n

Ta y

lo

r∙ St re et Cr ed -ib le

ippin

d Tr

a ∙ Ro LY OR

TNS ∙ Be My Girl

rlin

ey

Da

on

D

∙H

N

C

FABY ∙ Youn g Emotions

Caffè Swimwear 2016

@ Miami Swim Fashion Week

cio

c Cu

r lou

t th

o ∙G

s

lue

yB

av eN

Swimwear e unghie riscoprono l’eleganza del blu: in versione azzurro cielo rende giocoso il look da giorno; scuro e profondo è perfetto per la sera, specie se arricchito da glitter e riflessi.

Co

Ellis Island Estrosa ∙

FA B

Y

∙L et’ sD

an

S

TN

e Blu

ce

ty

oo

es

Ey

ot

e

si

Es

o ∙L

B he

t

NA I L P R O .IT

59


style

Detto Tra Le Unghie

Peace, Love & Music Un viaggio alla scoperta del piÚ grande evento rock della storia, il Festival di Woodstock, con 13 NailArt che celebrano i colori della pace, dell’amore e della musica.

60

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


style

V

enerdì 15 agosto 1969. Sono da poco passate le 17 quando Richie Havens sale sul palco allestito in un’anonima cittadina nello Stato di New York, imbraccia la chitarra e comincia a suonare. Di fronte a lui, centinaia di migliaia di giovani arrivati da ogni parte degli Stati Uniti. Quando un paio di ore più tardi conclude il suo repertorio, fatto di pezzi folk e di qualche cover dei Beatles, il pubblico chiede a gran voce un bis; improvvisando qualche accordo, Richie Havens comincia a scandire la parola “freedom”, “libertà”. Il Festival di Woodstock è ufficialmente cominciato e quella parola, “freedom”, ne è già diventata il simbolo.

Considerato il più importante evento della storia del rock, il Festival di Woodstock nasce con ambizioni ben più modeste. L’iniziativa è di quattro giovani imprenditori alla ricerca di un modo per far fruttare i propri risparmi: il progetto di Michael Lang, John P. Roberts, Joel Rosenman e Artie Kornfeld è quello di aprire uno studio di registrazione all’avanguardia nella tranquilla Woodstock, per attirare i musicisti di New York; l’idea di organizzare uno show di musica dal vivo è in prima battuta legata alla promozione di questo studio. La gestazione dell’evento è però lenta e difficile: la stima di 50.000 partecipanti previsti inizialmente si rivela ben presto inadeguata e porta

a diversi cambi di location, dovuti anche all’ostilità della popolazione locale, preoccupata dalla prospettiva di “un’invasione di drogati” nelle proprie terre. Il festival trova infine casa in un campo di 600 acri a Bethel, nella contea di Sullivan. Woodstock dista circa 50 miglia, ma si sceglie di mantenere invariato il nome dell’evento. Di spettatori, alla fine, ne arriveranno 500.000, un numero dieci volte più alto rispetto alle previsioni. La retorica borghese, le sue regole, le sue convenzioni: ecco da cosa vuole liberarsi il popolo di Woodstock. Quello che si tiene a Bethel non è solo un evento musicale, ma un vero e proprio fenomeno di costume, il simbolico coronamento della

NA I L P R O .IT

61


style

rivoluzione giovanile esplosa negli Anni ‘60 con la fine del sogno americano e la nascita della cultura hippie. A Woodstock, come era accaduto alla Summer of Love di San Francisco due anni prima, un’intera generazione celebra se stessa e i suoi valori, così diversi da quelli dei propri genitori: “peace, love & music”, pace, amore e musica. La pace è quella chiesta a gran voce nelle manifestazioni di piazza contro la guerra in Vietnam. L’amore è quello libero e disinibito che inaugura la rivoluzione sessuale. La musica, infine, è il mezzo attraverso cui la generazione di Woodstock dà voce alla propria ribellione. Pur tra grandi assenze - su tutti, i Doors di Jim Morrison -, per tre giorni ininterrotti sul palco di

Bethel si alternano leggende come Santana, Janis Joplin, Joe Cocker, gli Who e Jimi Hendrix, che per sua precisa richiesta è l’ultimo a esibirsi. La sua versione distorta e stridente dell’inno americano è un grido di protesta contro la guerra in Vietnam e contro le ipocrisie della società statunitense dell’epoca che, a decenni di distanza, regala ancora la pelle d’oca. Di quei tre giorni di pace, amore e musica sopravvivono testimonianze suggestive, a metà strada tra cronaca e leggenda. La più sincera rimane quella di Barnard Collier, cronista del New York Times, che ricorda: “Dal giornale insistevano perché il tono del mio reportage indicasse una catastrofe sociale in corso. Fu difficile persuaderli che la mancanza di incidenti seri e l’affascinante cooperazione, premura e correttezza di così tante persone era il punto significativo. Ho dovuto rifiutarmi di scrivere quella storia se non avesse potuto riflettere in larga parte la mia convinzione di testimone oculare che ‘pace e amore’ era la cosa davvero importante, non le opinioni preconcette dei giornalisti di Manhattan.” Ed ecco, invece, come le nostre NailArtist hanno scelto di celebrare quell’evento e l’epoca che lo vide protagonista.

NailArtist

DEBORA COSTA

È una scelta fine e sbarazzina al tempo stesso quella di Debora Costa, NailArtist Vip Gel: il ritorno alla natura e a uno stile di vita privo di fronzoli, proprio della filosofia hippie, è rispecchiato dalla scelta del nude, mentre i decori ondulati a tinte sgargianti ricordano il tipico abbigliamento dei figli dei fiori, attirando l’attenzione sulla manicure senza risultare invadenti o fuori posto.

62

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


style NailArtist

FEDERICA EDVIGE LOVASCIO Trecce, chiome e bandane colorate: Federica Edvige Lovascio, Educator Odyssey Nail Systems, porta sulla manicure i protagonisti di Woodstock, a partire da Jimi Hendrix, autore in quell’occasione di una performance indimenticabile e qui ritratto con la sua leggendaria chitarra. A fare da contorno ai personaggi, un bouquet di fiori coloratissimi, riflessi di luce e simboli di pace e amore.

NailArtist

FRANESCA DAIDONE

Su unghie corte e squadrate dalla base bianco gesso, Francesca Daidone, tecnica Gamax, dipinge a vivaci tinte fluo piccole icone della cultura hippie - dal tradizionale simbolo della pace alla scritta “love” -, corredandoli con fiorellini stilizzati e con un esplosivo design psichedelico sull’unghia del dito indice. Un look fresco e giovanile, squisitamente Sixties.

NA I L P R O .IT

63


style NailArtist

IOANA MARA SMARANDA

“Mettete dei fiori nei vostri cannoni” urlavano provocatoriamente i giovani negli Anni ‘60, contestando la guerra in Vietnam. Ioana Mara Smaranda, Educator Charisma Nail Innovations, i fiori li porta sulle unghie, realizzandoli in micropittura e in 3D su una base di colore che ripropone le fantasie psichedeliche del periodo. La manicure è firmata da Jimi Hendrix, tra i principali protagonisti dello show di Woodstock.

NailArtist

IVANA GENTILE

Ivana Gentile, titolare di Beauty Point, ricrea sulle unghie una dirompente fantasia tie-dye molto Anni ‘60. All’esplosione fluo viene accostato il simbolo della pace, che per l’occasione assume i contorni di un cuore. La musica è il terzo ingrediente della manicure: le note, libere dai vincoli delle convenzioni, sembrano quasi cullate dal vento, pronte a trasportare il loro messaggio di amore e fratellanza.

64

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


style NailArtist

MARIA ANTONIETTA BARRASSO Colore e leggerezza sono i motivi declinati da Maria Antonietta Barrasso, Master AmericaNails, nella sua elaborata NailArt. Grazie ad un uso sapiente della micropittura, su affusolate unghie a mandorla russa si animano i simboli della cultura hippie: un pentagramma, delle margherite, delle note musicali che si trasformano ora in cuori, ora in simboli di pace. Sull’unghia dell’anulare, una “figlia dei fiori” danza spensierata.

NailArtist

MONICA MISTURA

Sfumature acquerellate di colori tipicamente estivi, arricchite da delicati fiorellini che punteggiano la manicure: Monica Mistura, Art Director e Nail Trainer Ladybird house, ci regala un nail look dai toni eterei e soffusi, che sembra prendere spunto dalle atmosfere ovattate e dalla moda fantasiosa e coloratissima di quegli anni.

NA I L P R O .IT

65


style NailArtist

PAOLA ZITOLO Bagliori fluo, dettagli gioiello e un’accent nail che, facendo proprio lo stile spontaneo e creativo della street art, crea su una base bianca un decoro che ricorda un graffito. La manicure di Paola Zitolo, insegnante Indigo Italia, gioca con i colori di stagione e con gli effetti di luce, trovando un magico equilibrio tra semplicità e raffinatezza.

NailArtist

PATRIZIA PETRUCCI

“Fate l’amore, non la guerra!” Patrizia Petrucci, Ibd Manicurist e Ladybird house Nail Trainer, celebra i figli dei fiori e il loro più celebre slogan con una Accent Manicure dai colori accesi: al brillante rosso di base si contrappone un azzurro cielo pieno e profondo sull’anulare, decorato con fiori e con l’inconfondibile simbolo della pace.

66

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


style NailArtist

SABRINA SCUCCIMARRO Per rendere omaggio alle atmosfere sfrenate di Woodstock, Sabrina Scuccimarro, Master Elite Educator, ricorre a tinte fluo e fantasie optical. La sua NailArt è un omaggio allo stile psichedelico di quegli anni ed è caratterizzata da un accento luccicante sull’unghia del dito indice: il simbolo della pace diventa una corona di minuscoli punti luce che dà alla composizione un effetto ancora più rock.

NailArtist

STEFANIA MERCURIO

È l’amore in tutte le sue forme a guidare la controcultura degli Anni ‘60: amore per il prossimo, amore per la natura, amore per la libertà. Stefania Mercurio, Master Pro KyLua, si concentra in particolare sul forte legame del movimento hippie con la terra, scegliendo per la sua NailArt astratta toni caldi come il rosso, il giallo e l’arancio. Colori che simboleggiano anche il fuoco, metafora dello spirito impetuoso del popolo di Woodstock.

NA I L P RO .IT

67


style NailArtist

TIZIANA BELLINI Una NailArt variopinta, scanzonata e ricca di suggestioni, proprio come immaginiamo fosse la vita negli Anni ‘60. Colori pastello vivaci e brillanti danno vita a una composizione ricca di fiori, stelle ed elementi decorativi fantasiosi. Una manicure quasi fumettistica che sarebbe piaciuta ai padri della Pop Art, la corrente artistica che più di tutte definisce le contraddizioni e le rivoluzioni di quel decennio.

NailArtist

CLEMENTINA TIRALONGO

Per la sua manicure ispirata al Festival di Woodstock, l’onicotecnica qualificata Clementina Tiralongo punta su colori accesi e sbarazzini, a partire dal rosa neon indossato dalle unghie di pollice, indice e mignolo. Sulle altre due unghie, un arcobaleno di decori si staglia a contrasto su una base bianco latte, facendo convergere lo sguardo verso una variopinta chitarra.

68

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


workshop

MITI

DA SFATARE La credenze popolari sulle unghie e sulla ricostruzione possono influire negativamente sul tuo lavoro: impara a combatterle!

 Ho sentito dire che la ricostruzione rovina le unghie.” Alzi la mano chi non ha mai sentito una cliente pronunciare una frase del genere. Sono molte le leggende metropolitane che da sempre circolano sui servizi nail. Come spesso accade con fenomeni nuovi che raggiungono in breve tempo una forte popolarità, l’esplosione della ricostruzione unghie ha portato con sé dubbi e interrogativi a cui talvolta sono state date risposte frettolose e inesatte, dovute a una conoscenza imprecisa dei prodotti e delle tecniche, che si sono poi diffuse al punto da sembrare, erroneamente, verità assolute. Spesso non sono solo le clienti a cadere nel tranello, ma, se non adeguatamente formate, anche le stesse operatrici. Metti alla prova la tua conoscenza della materia ripercorrendo con noi questi 7 miti che abbiamo provveduto a sfatare per te.

IL PRIMER UCCIDE I FUNGHI. YFalso: Nelle loro campagne di comunicazione, alcune aziende di prodotti per unghie insistono sul fatto che il primer, evitando i sollevamenti, sarebbe in grado di prevenire lo sviluppo di funghi sotto le unghie ricostruite. Se è vero che il primer contribuisce ad ancorare saldamente il prodotto da ricostruzione all’unghia naturale, riducendo di fatto la probabilità che funghi e batteri possano intrufolarsi all’interno, questo prodotto non è in grado di curare eventuali infezioni micotiche già in via di sviluppo.

2

LA RICOSTRUZIONE ANDREBBE RIMOSSA ALMENO UNA VOLTA ALL’ANNO PER PERMETTERE ALLE UNGHIE DI RESPIRARE. YFalso: Le unghie sono formate da cellule morte, come i capelli; non hanno bisogno di respirare. Il letto ungueale invece necessita di ossigeno, ma ricava il quantitativo che gli serve dalla circolazione sanguigna, non dall’aria.

70

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2016

3

IL GEL VA BENE SOLO PER LE RICOPERTURE PERCHÉ È SCIVOLOSO. YFalso: Il gel può colare sulle cuticole, è vero, ma questo non è un buon motivo per rinunciarvi. Si può evitare il problema ricorrendo a gel più viscosi oppure facendo polimerizzare brevemente tra uno strato e l’altro.

4

LE RICOSTRUZIONI IN GEL NON SONO RESISTENTI QUANTO QUELLE IN ACRILICO. YFalso: Il fatto che l’acrilico appaia più duro del gel non significa che sia più resistente o più duraturo. Entrambi i metodi di ricostruzione, se effettuati in maniera corretta, vantano ottime performance di durata. La consistenza più o meno dura del singolo prodotto varia da brand a brand.

5

LE MACCHIE BIANCHE SULLE UNGHIE SONO SINTOMO DI UNA CARENZA DI CALCIO. YFalso: La comparsa di macchie bianche sulle unghie, chiamata leuconichia, è dovuta nella maggior parte dei casi a piccoli traumi subiti dalla matrice dell’unghia. Occasionalmente può anche essere sintomo di

FOTO: THINKSTOCKPHOTOS.COM

1


workshop

un’infezione o di una patologia della pelle, ma non ha alcuna correlazione con la presenza o assenza di Calcio nell’organismo.

6

L’ACRILICO ROVINA LE UNGHIE NATURALI. YFalso: I sistemi di ricostruzione unghie in acrilico di ultima generazione - sviluppati con formulazioni all’avanguardia - sono molto più sicuri di quanto lo fossero in passato. Se c’è una cosa che può danneggiare le unghie naturali è l’uso scorretto di prodotti e strumenti

da parte della tecnica, ad esempio una limatura troppo aggressiva.

7

LA FORMA SQUADRATA RENDE LE UNGHIE RICOSTRUITE PIÙ RESISTENTI RISPETTO ALLE ALTRE FORME. YFalso: La capacità di resistenza di un’unghia ricostruita, qualunque sia la forma scelta, dipende dalla corretta costruzione e dal corretto posizionamento del punto di stress, nel quale converge il peso della ricostruzione.

Lampada Led „All-In“

INDURISCE (QUASI) TUTTO Smalti UV, acrilico, smalto semipermanente, gel trifase, gel di base / colorati / lucidi, e molto altro ancora.

www. promed . de www. promed . i t Germany: Promed GmbH, Lindenweg 11, D-82490 Farchant, www.promed.de, Contact Italy: info @ promed.it, www.promed.it


news prodotti

 Nuovi pennelli

CNI

CNI lancia due nuovi set di pennelli, il n. 7 e il n. 8, caratterizzati da un rivoluzionario taglio delle setole, che facilita e velocizza la realizzazione degli elementi decorativi, in particolare di quelli floreali. Entrambi i set sono composti da tre pennelli, indicati per l’uso con acquerelli, colori acrilici, smalti, gel UV e prodotti per 3D. www.cni-shop.it

 Pedi Camouflage-Gel ● Emmi-Nail Gel monofasico e

antimicotico ottimo per la ricostruzione delle unghie dei piedi, Pedi-Gel Camouflage garantisce una copertura ottimale e vanta una formulazione autolivellante. Di facile lavorazione anche per i principianti, ha il pregio di non colare nei solchi. Catalizza in 120 secondi in lampada UV. www.emminailitalia.it

 FABY M2 Gommage ● Faby Line Scrub per mani e

piedi che elimina dolcemente cellule morte ed impurità della pelle senza aggredirla, grazie alla sua formula delicata a base di microsfere vegetali. La gradevole profumazione e la texture soffice trasformano il tradizionale trattamento esfoliante in un indimenticabile rituale di benessere. www.fabynails.com

 Espositori Estremo ● Estrosa Due soluzioni pratiche

ed eleganti per ordinare ed esporre i nuovi smalti long lasting di Estrosa. L’impianto da terra, in metallo e plexiglass, ha quattro ripiani dedicati ai colori, uno ai Top Coat e uno al Revitalizing 2 in 1. L’impianto da banco in plexiglass comprende invece 160 alloggi totali, con 5 ripiani da 32 boccette. Con entrambi gli impianti, in omaggio prodotti e materiale promozionale per il salone. www.estrosa.it

72

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


news prodotti

 KyLac+39 Summer Collection 2016 ● KyLua Lo smalto UV/LED soak-off e flake-off KyLac+39 illumina la manicure estiva grazie alla caratteristica stesura corposa e a cinque nuove vibranti tonalità che faranno innamorare ogni donna: Pascià, rosso ciliegia; Baia, indaco-violetto; Byblos, rosa lampone; Villa delle Rose, violetto-lilla; Cocoricò, arancione caldo. www.kylua.it

 CND Scentsations Lotion ● Ladybird house Le

CND Scentsations Lotion sono lozioni aromaterapiche idratanti per mani e corpo che, se utilizzate con regolarità, aiutano a mantenere il giusto livello di idratazione della pelle. Disponibili in ben 7 profumazioni diverse, si assorbono rapidamente, lasciando la pelle morbida, fresca e delicatamente profumata. www.cndworld.it

 Icy Gel & Cover Builder ● BrillBird Due novità in casa BrillBird: Icy Gel è un gel costruttore trasparente che, pur essendo molto denso, non sviluppa calore; grazie alla sua particolare formulazione, inoltre, non ingiallisce, non cola, è facile da pinzare e da limare. Cover Builder è un gel da ricostruzione denso dalla colorazione naturale, ideato appositamente per i refill e perfetto anche per creare la bombatura. www.brillbird.it

 Gel Polish Estate 2016 ● RobyNails Sei nuove tonalità

arricchiscono la linea di Gel Polish RobyNails per la stagione estiva: Neon Red, rosso incandescente; Rebel Purple, elegante porpora; Paradise Pink, rosa profondo; Pink Surprise, rosa tenue; Fuchsia Glitz, fucsia brillante; Marine Glitz, azzurro marino ricco di riflessi. www.robynails.it

NA I L P R O .IT

73


news prodotti

 Go-Go Soft

KyLua

Con la bella stagione tornano i gel UV/LED Go-Go Soft, studiati dai laboratori R&D KyLua per accontentare quelle donne che non amano né le tonalità troppo sgargianti, né quelle troppo tenui: la collezione comprende sei colori a metà strada tra pastello e fluo, nei toni del rosa, del violetto, del blu, del verde, del giallo, del rosso e dell’arancio. www.kylua.it

 Ibd Just Gel Polish Ladybird house Gel puro

al 100%, Ibd Just Gel Polish si applica come uno smalto, asciuga rapidamente grazie alla tecnologia LED e rimane perfetto fino a tre settimane. Il sistema comprende Ibd PowerBond, che crea l’adesione tra unghia e base, Ibd Just Gel Polish Base Coat, più di 200 Ibd Just Gel Polish Color e Ibd Just Gel Polish Top Coat. www.gelibd.it

 Vip 1 Step Revolution Peel Off Base ● Nails & Beauty Base traspa-

rente che rende lo smalto semipermanente Vip 1 Step Revolution esfoliabile, quindi facile da rimuovere senza dover ricorrere a solventi, lime o frese. L’applicazione semplice e veloce permette di risparmiare tempo e di cambiare nail look in un batter d’occhio, con la sicurezza di una rimozione delicata e al 100% priva di acetone. www.vipgel.it

 Gel Polish Thermo ● RobyNails Da viola a turchese,

da verde a giallo fluo, e ancora da bordeaux a rosso e da blu ad azzurro, passando per tutte le sfumature di rosa: ecco le 6 nuove tonalità di Gel Polish Thermo firmate RobyNails, che cambiano colore con le variazioni di temperatura, regalando una manicure che non stanca mai. www.robynails.it

74

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2016


news prodotti

 ORLY Mulholland Collection ● Ladybird house La strada più avventurosa della California, Mulholland Drive, prende vita nella collezione autunnale di ORLY: sei colori vibranti e decisi che spaziano dall’arancio papavero Cahuenga Pass al cremoso ardesia Mansion Lane, dal malva shimmer Hillside Hideout al glitter nero e oro Party in the Hills. I colori sono disponibili nei formati smalto professionale, ORLY EPIX e ORLY GelFX. www.smaltiorly.it

 Perfect Lacquer ● PatriciaMi Lo smalto di ultima

generazione firmato PatriciaMi vanta una facile stesura, un’asciugatura rapida e una brillantezza di lunga durata. È disponibile in 5 splendide tonalità, a cui si aggiunge un versatile smalto trasparente utilizzabile come base e top coat. L’espositore, pratico ed elegante, si armonizza ad ogni ambiente. www.patriciami.it

 Cuccio Cruise Collection ● Nailevo Una col-

lezione dedicata al mare e ai suoi paesaggi: il semipermanente Cuccio Veneer, abbinato al suo smalto Match Maker Cuccio Colour, propone per l’estate 8 nuove tonalità imperdibili che spaziano dai colori del mare, come il blu intenso Got the Navy Blues, a quelli della sabbia, come il delicato beige nude Pier Pressure. www.cuccioveneer.it

 EzFlow Optimize It! ● Ladybird house EzFlow Tru-

Gel presenta due nuovi straordinari alleati per esaltare ancora di più le sue infinite tonalità: TruGel Concealing Base Coat, base rosata che maschera le imperfezioni e uniforma la lamina preparandola per manicure nude, dai toni chiari o French; TruGel Brightening Base Coat, base livellante che intensifica le tonalità neon e vivacizza i colori più accesi. www.ezflowitalia.it NA I L P R O .IT

75


La giuria della 3a edizione

Presidente: Lysa Comfort Capo Giudici: Lorena Amici Giudici: Patrizia Martucci Denise Ariotti Rocio Gomez Anita Baczkiewicz Katryn Lentini Mari Irimia Olga Moldovan Camilla Pescatori Marilicia Liseno

Lo scorso 26 Settembre si è svolta alla Medinails presso la Fiera di Palermo, la 2a Edizione dell’EliteNails, competizione di ricostruzione unghie, che ha visto sfidarsi principianti e professionisti. La 3a edizione si svolgerà il 18 Settembre 2016 in un giorno, sotto l’occhio vigile di 11 giudici e di tanti visitatori. Interessante la risposta delle iscritte e tanta la soddisfazione di essere premiate da giudici e campionesse internazionali. In questa 3a Edizione, ho lavorato sodo, dichiara l’organizzatore Giuseppe Ruggiero, è la prova è l’essere riuscito a portare a Palermo tutti nail artist affermati a livello mondiale, che di recente hanno giudicato le più prestigiose competizioni, e le Olimpiadi di Roma 2016, tutto ciò per garantire una valutazione seria e imparziale.


workshop

Showcase

CND Shellac la Rivoluzione Continua Veloce, sicura, coloratissima: la manicure con CND Shellac continua

I

l servizio manicure e pedicure all’interno degli istituti di bellezza riveste un ruolo sempre più importante. Mani e piedi curati sono una variabile determinante del look di ogni donna e sono considerati un vero e proprio accessorio di stile, un dettaglio con cui giocare per personalizzare ogni look. Ma quali sono le caratteristiche che una donna ricerca nel servizio manicure con smalto semipermanente all’interno del salone?

78

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2016

FOTO: CND - LADYBIRD HOUSE

a essere la preferita di moltissime donne. Ecco perché.


workshop

CND Shellac è anche moda! Con una cartella colori di quasi 100 nuance ispirate alle passerelle e infinite possibilità di personalizzazione grazie alla tecnica del Layering, CND Shellac permette di giocare con il colore e non solo; bastano infatti semplici applicazioni di foil o accessori per impreziosire ogni manicure con un tocco di glam in più. Proprio come in questa NailArt di Debora Mara Piazza, responsabile Formazione Ladybird house e CND Education Ambassador, dove la base CND Shellac viene arricchita dai Foil Ladybird house. Art Director della NailArt, Monica Mistura. La donna che sceglie lo smalto semipermanente è una donna che ama avere le mani curate e perfette per almeno due settimane, è attenta alla propria immagine e desidera un prodotto che le assicuri perfezione. Allo stesso tempo, è una donna che non necessita del servizio di ricostruzione unghie, o magari non ama servizi troppo lunghi e “invasivi”. Per soddisfare queste esigenze, CND ha introdotto nel 2010 il rivoluzionario CND Shellac, primo e unico smalto semipermanente a non richiedere mai la limatura dell’unghia né per l’applicazione, né per la rimozione. La meravigliosa finitura a specchio e l’esclusivo sistema a prova di sbeccature ne hanno sancito il successo inarrestabile. Il fatto di non richiedere la limatura dell’unghia né per l’applicazione né per la rimozione comporta un enorme vantaggio sia per l’operatrice sia per la cliente finale. CND Shellac si applica in soli 20 minuti e, grazie al nuovo top coat, si rimuove in soli 5 minuti. Nel 2015, infatti, CND ha rinnovato il pluripremiato sistema introducendo il nuovo CND Shellac XPRESS5 Top Coat e la CND LED Lamp, rendendo così il servizio ancora più veloce sia nell’applicazione che nella rimozione. La nuova CND LED Lamp, inoltre, è la prima lampada sul mercato in grado di regolare e adattare la propria potenza a seconda dei diversi passaggi del servizio manicure, massimizzando così la qualità della polimerizzazione del prodotto per ciascuna fase del servizio. Polimerizzazione che è resa ancora più sicura grazie agli innovativi specchi ottici che indirizzano il fascio di luce solo sull’area dell’unghia, escludendo la pelle circostante.

1

2

1

Sanifichiamo le mani con CND Cool Blue. Prepariamo le unghie naturali applicando CND Cuticle Away e spingendo le cuticole. Diamo la forma al bordo libero con la lima CND Kanga grit 240/240. Sgrassiamo l’unghia con CND Scrub Fresh.

2

Applichiamo uno strato sottile di CND Shellac Base Coat e facciamo polimerizzare per 10 secondi nella CND LED Lamp.

3

Applichiamo due strati di CND Shellac Untitled Bronze e facciamo polimerizzare ciascuno strato per 60 secondi nella CND LED Lamp.

3

4

Non rimuoviamo lo strato dispersivo. Applichiamo i Foil Multicolor Ladybird house su tutte le unghie. Rifiniamo eventualmente i contorni dell’applicazione con il Dotting Tool.

4

5

Applichiamo uno strato sottile di CND Shellac Top Coat e facciamo polimerizzare per 60 secondi nella CND LED Lamp. Concludiamo la manicure con una wipe imbevuta di Alcol Isopropilico al 99% per rimuovere lo strato dispersivo e applichiamo CND Solar Oil e una CND Scentsation a scelta.

5

NAILPRO.IT

79


style

Total Beauty

THE SOCIAL

LOOK Le suggestioni dei social media si fanno stile, dando v i t a a d a c c o n c i a t u re e c l e t t i c h e e d i n a m i c h e p e r f e t t e p e r c h i n o n h a p a u r a d i o s a re .

Hairstyle tratti dalla collezione SOCIALIZED realizzata da TONI&GUY in partner con L’Oréal Professionnel e Wella Professionals. Nail look realizzati da Felicia Flumeri, NailArtist O.R.A. - Original RobyNails Academy, avvalendosi dei Gel e dei Gel Polish RobyNails, prodotti dalla formulazione avanzata ed esclusiva, 100% Made in Italy.

S 

ono hairstyle decisi e multisfaccettati quelli che compongono SOCIALIZED, l’ultima collezione di TONI&GUY - nuova interpretazione creativa del Global Creative Director Sacha MascoloTarbuck e dell’International Artistic Team. La collezione, composta da 10 tecniche di taglio e colore avanzate, è ispirata al fenomeno sempre più pervasivo dei social media, grazie ai quali l’ispirazione, la creazione e la condivisione di nuovi contenuti non è mai stata così semplice. La collezione - che trae ispirazione da ogni angolo del mondo - mischia contemporaneamente vecchio e nuovo e attinge dall’estro creativo di

80

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

grandi stilisti come Giles, Marc Jacobs, Christopher Kane, Alexander Wang e molti altri, dando vita ad acconciature sorprendentemente dinamiche. Utilizzando i prodotti label.m, gli style variano da lunghezze con texture vissute accentuate da morbide frange, a tagli più corti caratterizzati da tonalità del viso delicate e tratti fortemente marcati. Le nuance delle colorazioni, poi, accentuano e rafforzano ogni stile, variando dal rosso retrò al viola elettrico, dal lilla al biancogrigio. Ogni colorazione domina e si riflette a seconda degli outfit e dei make-up scelti, creando total look unici e di tendenza.


style

The Bohemia

The Bailey NA I L P R O .IT

81


style

The Ikon

The Bronte 82

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


style

The Kroma

The Instalux NA I L P R O .IT

83


style

The Soraya

The Pearl 84

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


EDIZIONE ITALIA


workshop

Lezioni di NailArt:

l’Orchidea MALGRADO LE TECNICHE DI DECORAZIONE DELLE UNGHIE SIANO MOLTISSIME, ALCUNE NAILARTIST TENDONO A FOCALIZZARSI - E, TALVOLTA, A FOSSILIZZARSI - SOLO SU UNA. Questo accade soprattutto a chi sta muovendo i primi passi nel settore: si apprende una tecnica particolare al primo corso di NailArt e ci si esercita fino a padroneggiarla, finendo per riproporre sempre quella in salone. Uno stesso tipo di decoro, tuttavia, può essere realizzato con tecniche e materiali differenti, ottenendo risultati di volta in volta diversi. Privilegiare sempre la stessa tecnica significa escludere automaticamente tutte le altre possibilità che la NailArt ti offre: un’opportunità sprecata! Saper realizzare decorazioni in molti modi diversi ti permette di diversificare la tua offerta, venendo incontro ai gusti e alle esigenze di molte più clienti. La versatilità è un’arma che puoi sfruttare a

L’ o rc h i d e a è t r a g l i e le m e n t i f lo re a l i p i ù u s a t i d a l le N a i l A r t i s t e p i ù a m a t i d a l le c l i e n t i : e cco co m e re a l i z z a r l a co n 6 t e c n i c h e d i v e r s e .

d i O l g a M o l d ova n

tuo vantaggio per distinguerti dalla concorrenza e far parlare di te. Prendiamo come esempio l’orchidea, motivo floreale tra i più popolari. Ecco come realizzarla con ben sei tecniche differenti.

Olga Moldovan è Educator Laif Nail e titolare della Nail Academy che porta il suo nome.

Questa prima decorazione è realizzata con la TECNICA ONE STROKE, che consiste nell’utilizzare contemporaneamente Colori acrilici ad acqua sullo stesso pennello almeno due colori Pennello Flat differenti, producendo così, con una Liner 00 singola pennellata, un effetto chiaroscuro molto realistico. Per ottenere l’effetto luce sui petali ed accentuare la profondità del disegno possiamo aggiungere un tocco di gel bianco perla.

MATERIALI UTILIZZATI:

❍ ✍ ✍

Come io dico sempre, “L’ACQUERELLO MATERIALI UTILIZZATI: È UN SOGNO”! Se si vuole ottenere un effetto delicato, romantico e leggero, Acquerelli questo è sicuramente il materiale giusto Pennello NailArt n. 2 da scegliere per la nostra orchidea. Basta Pennello NailArt n. 00 giocare con l’acqua e con il pigmento e le sfumature si creano da sole, dando vita a un design etereo ed estremamente femminile. L’esercizio e l’allenamento sono fondamentali per ottenere l’effetto desiderato.

❍ ✍ ✍

86

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2016


workshop

I DECORI TRIDIMENSIONALI hanno il pregio di risultare molto realistici. Nella maggior parte dei casi per il 3D si usa Polveri acriliche colorate l’acrilico. L’acrilico è un materiale che Monomero va rispettato, nel senso che è il prodotto Pennello Acrylic n. 2 stesso a dettare le regole e i tempi di lavorazione, e può essere influenzato anche da fattori esterni come la temperatura e l’umidità dell’ambiente di lavoro. Per creare le orchidee 3D immergiamo il pennello Acrylic n. 2 nel monomero e con la punta raccogliamo una pallina di polvere acrilica, che appoggiamo sulla superficie dell’unghia. Nel momento esatto in cui il prodotto inizia a opacizzarsi, iniziamo a plasmarlo prima con la punta e poi con il corpo del pennello, finché non otteniamo la forma desiderata. Una volta asciutto, il decoro non va sigillato.

MATERIALI UTILIZZATI:

❍ ❍ ✍

Anche chi ha poca manualità nella MATERIALI UTILIZZATI: pittura artistica può realizzare splendidi decori floreali. Come? Con Gel Painting colorati i GEL PAINTING. Questa tecnica Pennello Filbert n.1 agevola i principianti, in quanto Pennello NailArt Round n. 0 i gel Painting hanno il pregio di essere molto coprenti e corposi e possono essere lavorati con tutta calma finché non si ottiene il risultato desiderato. Per essere “fissati”, infatti, i gel hanno bisogno di essere polimerizzati in lampada UV o LED; fino a quel momento, il decoro può ricevere piccoli aggiustamenti atti a perfezionare il disegno finale.

❍ ✍ ✍

Perché porre limiti alla fantasia? A volte le NailArt più belle sono quelle realizzate MIXANDO TECNICHE Colori acrilici ad acqua DIVERSE. In questo esempio, i petali Gel color dell’orchidea sono stati disegnati Pennello NailArt n. 2 con colori acrilici ad acqua, mentre Pennello NailArt Round n. 0 i contorni e i pistilli sono stati realizzati con i gel color, sopra il sigillante. Con questa tecnica mista si riesce a ottenere un’illusione di profondità pur rimanendo sulla stessa dimensione, creando un effetto 3D che però non rischia di “impigliarsi” in abiti e capelli.

MATERIALI UTILIZZATI:

❍ ❍ ✍ ✍

Le clienti che già conoscono e MATERIALI UTILIZZATI: sfoggiano le tue NailArt da tempo potrebbero un giorno chiederti Acquerelli qualcosa di nuovo e più elaborato: Polveri acriliche colorate fatti trovare pronta! GIOCA CON GLI Strass OPPOSTI, disegnando le orchidee Pennello NailArt Round n. 2 con la tecnica che in assoluto Pennello Acrylic n. 2 rappresenta la leggerezza, ovvero l’acquerello, sovrapponendo Liner 00 poi dei dettagli in 3D arricchiti dall’applicazione di strass. Può sembrare un abbinamento azzardato o eccessivamente “pesante”, ma l’effetto finale è di assoluta eleganza.

❍ ❍ ❍ ✍ ✍ ✍

NAILPRO.IT

87


style

Nail-À-Porter

Peach Echo & Fiesta L’ a ra n c i o e i l ro s s o d e l l a p a le t t e e st i v a d i Pa n t o n e i n co n t ra n o l’ e le m e n t o f lo re a le , d a n d o v i t a a s e i n a i l lo o k o r i g i n a l i e d i t e n d e n z a . d i M a n i m a g i a A cc a d e m i a KB School Piemonte

Peach Echo

D 

isconnettersi dalla tecnologia, riprendere fiato e rilassarsi: non è solo ciò che facciamo - o puntiamo a fare - con l’arrivo dell’estate, ma è anche l’ispirazione di fondo della palette proposta da Pantone per la bella stagione. Calma, positività, ottimismo: sono questi i valori a cui aggrapparsi per sfuggire alla frenesia e allo stress quotidiano. Valori che si traducono in una top ten in cui colori morbidi e rassicuranti si alternano a tonalità più vivide e intense, creando un mix che, spiega l’Executive Director di Pantone Leatrice Eiseman, “ci trasporta in un luogo pieno di gioia e di sole, dove possiamo sentirci liberi di esprimere il lato più giocoso di noi stessi.” Per le proposte estive di Nail-à-Porter, KB School Piemonte seleziona dalla palette due colori caldi: l’arancio Peach Echo e il rosso Fiesta. Tonalità che, pur facendo capo alla stessa famiglia cromatica, veicolano sensazioni molto diverse: morbido e avvolgente il primo, deciso e brillante il secondo, Peach Echo e Fiesta rappresentano il lato “soft” e il lato “strong” della top ten di Pantone. Le sei manicure realizzate da Julka Bedeschi giocano con queste due nuance e con l’elemento floreale, protagonista della bella stagione, qui declinato secondo la nuova tecnica messa a punto da Kateryna Bandrovska, che ha rivoluzionato il modo di proporre il realismo in NailArt: in un’unica pennellata si definiscono contorno, luci e ombre, creando bouquet complessi.

88

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

Fiesta

Peach Echo (PANTONE 16-1548) è un color pesca delicato e affabile, gentile ma di carattere, visto in molte collezioni Spring/Summer. Scelto da solo, come da Christian Siriano e Zuhair Murad, conferisce al look un’allure bon ton e un gusto vintage. È più facile trovarlo accostato ad altre tonalità della palette: gli outfit più belli di Emporio Armani per la stagione estiva, ad esempio, lo vedono in coppia con Rose Quartz, in un mix deliziosamente femminile che ha illuminato le sfilate di Milano. Fiesta (PANTONE 17-1564) è un rosso forte e fiero, contrappunto perfetto alle tonalità più soft della palette. La base gialla che lo caratterizza gli conferisce una brillantezza e un calore unici, che lo rendono colore estivo per eccellenza. Tanti gli stilisti che lo hanno scelto per le proprie collezioni Spring/Summer: da Ralph Lauren, che lo ha proposto in veste fluo su sinuosi abiti alla caviglia, a Hermes, che lo ha reso protagonista di sgargianti total look e color-block tono su tono.

Julka Bedeschi, Sheila Oddino e Ljuba Bedeschi

Manimagia nasce nel 2003, quando quattro cugine decidono di aprire a Rivoli (TO) una vera e propria SPA per mani e piedi. Conseguito il Master KB Nail Stylist e diventate formatrici a livello regionale, Julka, Ljuba e Sheila hanno fondato la KB School Piemonte.


style

Per questa prima proposta è stata realizzata una stesura monocolore con UV Paint Chinook, che rievoca perfettamente le note sofisticate del Peach Echo di Pantone. Le unghie di anulare e medio sono state decorate con bouquet di fiori i cui petali realizzati con il gel bianco Extreme White, creato apposta per questa tecnica - richiamano quelli sottili e affusolati delle margherite.

In questa manicure si parte con una stesura monocolore dell’UV Paint Red, che ricorda il brillante rosso Fiesta. Le unghie di anulare e medio sono state decorate con petali a punta, utilizzando di nuovo Extreme White ma miscelandolo al giallo altro colore presente nella top ten di Pantone nella tonalità Buttercup. Il giallo, sovrapposto al rosso, crea stupende sfumature aranciate che richiamano i campi di girasoli.

NA I L P RO .IT

89


style

L’elemento floreale è ancora protagonista della manicure che, sullo sfondo di Peach Echo, introduce nuovi elementi geometrici, allineandosi alle attuali tendenze moda che mixano con disinvoltura elementi così diversi. Il petalo qui è più pieno e corposo, il suo centro è ottenuto grazie all’UV Paint Alcea, nuance perfetta per dare profondità al fiore e creare magici giochi di sovrapposizioni.

Per questa NailArt il procedimento è diverso: le unghie di anulare e medio sono state laccate con UV Paint Magic White, mentre il gioco di sfumature è stato realizzato dipingendo i petali non con il bianco ma con il rosso Fiesta, che richiama il colore delle altre unghie. Il centro dei fiori si trasforma in una coroncina di pois, stilizzazione decò del polline; pois che vengono poi ripresi come motivo decorativo principale, creando un effetto optical.

90

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


style

Il bouquet floreale, in questa composizione, ha un mood più classico e romantico: fiori di colori e dimensioni diverse, circondati da foglioline bianche, si sovrappongono tra loro decorando il lato e la zona cuticola delle unghie di anulare e medio. Per realizzare queste miniature sono indispensabili i pennelli creati apposta per questa tecnica, studiati per agevolare la creazione di petali di forme e grandezze diverse.

In quest’ultima NailArt la decorazione si limita a una sola unghia, creando quasi un cameo. Il bouquet è infatti posizionato al centro dell’unghia e contornato da incroci di linee; i pois che compongono il centro dei fiori sono ripresi anche all’esterno del bouquet, nei punti di intersezione delle linee, a rendere il design più grafico. Sulle altre unghie sono stati applicati, su base Peach Echo, dei glitter semitrasparenti con riflesso dorato, che illuminano tutta la manicure.

NA I L P R O .IT

91


workshop

Nail Clinic

Gambe Senza Riposo Alcune particolari procedure di pedicure possono contribuire a placare i fastidiosi sintomi del comune disturbo noto come Sindrome delle Gambe Senza Riposo. d i Tra c y M o r i n

L

 a Sindrome delle Gambe Senza Riposo, anche nota come RLS (dall’inglese “Restless Legs Syndrome”) è un disordine neurologico caratterizzato da dolori pulsanti, crampi, spasmi e altre sensazioni spiacevoli alle gambe, unite a un irrefrenabile bisogno di muoverle. Questo disturbo, conosciuto anche come sindrome di Wittmaack-Ekbom o malattia di Willis-Ekbom, si manifesta più spesso in soggetti di sesso femminile, per cui è possibile che ti capiti di avere a che fare con clienti che ne soffrono. La buona notizia è che alcuni passaggi della pedicure possono aiutarle ad alleggerire i sintomi di questo fastidioso disturbo.

• Il tratto peculiare (e insolito) della RLS è che

coricarsi e rilassarsi ne attiva i sintomi invece di attenuarli.

• La maggior parte delle persone colpite

da RLS ha difficoltà ad addormentarsi e a dormire tutta la notte senza interruzioni.

• Diversi studi hanno dimostrato che la

sindrome colpisce, in forma da moderata ad acuta, circa il 2-3% degli adulti; un ulteriore 5% ne viene colpito in maniera più blanda ed episodica.

• Più dell’80% delle persone affette da RLS

sperimenta anche un altro disturbo, noto come PLMD (“Periodic Limb Movement Disorder”), che consiste in una serie di “scatti” o movimenti inconsulti degli arti che vengono effettuati involontariamente durante il sonno (si differenzia dalla RLS in quanto, in quest’ultima, i movimenti sono volontari e consapevoli).

92

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2016

Capire la Sindrome

La Sindrome delle Gambe Senza Riposo ha raggiunto una certa notorietà solo in tempi recenti, ma i neurologi esperti in disturbi del sonno la studiano da tempo. Il primo dato da sottolineare è che si tratta di una patologia con una forte componente ereditaria: circa il 40% dei soggetti interessati ha un genitore che soffre o ha sofferto dello stesso disturbo. La carenza di ferro è un’altra causa abbastanza comune, così come la predisposizione alle vene varicose; episodi di RLS si riscontrano nell’ultimo trimestre di gravidanza e in soggetti colpiti da sclerosi multipla. La sindrome si manifesta con più facilità in persone avanti con l’età, benché possa colpire anche i bambini, venendo spesso confusa con i generici “dolori della crescita”. Sebbene gli esperti siano riusciti a isolare una serie di cause, la verità è che la maggior parte degli episodi di RLS, da quelli più blandi e quelli più gravi, non ha spiegazione. Spesso la sindrome è associata e aggravata da malattie croniche, in particolare da quelle che coinvolgono lesioni nervose (come patologie renali, diabete, anemia, morbo di Parkinson) e da alcune categorie di farmaci, tra cui antidepressivi, antipsicotici,

FOTO: THINKSTOCKPHOTOS.COM/WAVEBREAK MEDIA

Cose Da Sapere


workshop

medicinali contro la nausea, il raffreddore o le allergie. Anche la caffeina può giocare un ruolo rilevante, specie quando si bevono più di 2/3 caffè al giorno. La sindrome colpisce con più frequenza gli arti inferiori, ma può coinvolgere anche il tronco e gli arti superiori. Il sintomo principale è l’urgenza di muovere gli arti: il movimento dà sollievo e attenua il disturbo, mentre il riposo lo aggrava; ecco perché i sintomi si manifestano soprattutto di notte. La sindrome può insorgere anche in caso di prolungata inattività, ad esempio durante lunghi viaggi in auto, diverse ore trascorse seduti al cinema o a teatro, voli a lunga distanza, esercizi di rilassamento o periodi di immobilità dovuti a ingessature o infortuni. Ogni paziente vive le sensazioni provocate dalla sindrome in modo diverso e molti fanno fatica a descriverle a parole: “gambe che tirano”, formicolio o “arto addormentato”, spasmi nervosi, scossa elettrica, punture di aghi o spilli sono i modi più comuni con cui le persone che soffrono di RLS ne descrivono gli effetti.

Opzioni Terapeutiche

Sfortunatamente non esiste un esame in grado di stabilire se un paziente sia affetto da RLS. La diagnosi si basa essenzialmente sulla descrizione dei sintomi. La sindrome non ha in sé elementi di pericolosità, ma può influire negativamente sulla qualità della vita di chi ne soffre: è una delle cause dell’insonnia e può essere associata a depressione e a disturbi dell’attenzione. Quando la RLS è conseguenza diretta di un altro problema di salute è più facile trattarla. Se, ad esempio, la colpa è di una carenza di ferro o di vitamina B12, ristabilendone i giusti livelli il disturbo dovrebbe scomparire. In anni recenti molti specialisti hanno riscontrato una forte correlazione tra i problemi alle vene, in particolare le vene varicose, e i sintomi delle gambe senza riposo. È importante individuare le eventuali cause mediche della sindrome e trattarle in maniera adeguata, così da curare indirettamente anche la sindrome stessa. Ecco perché i pazienti con episodi frequenti e intensi di RLS dovrebbero rivolgersi al medico. A livello farmacologico, per alleviare il disturbo si può fare ricorso a specifici medicinali a base di dopamina (usata anche per il morbo di Parkinson), o benzodiazepine (spesso impiegate per curare l’ansia). Se questi rimedi non dovessero essere sufficienti, si può arrivare a prescrivere al paziente farmaci anticonvulsivanti o oppioidi sintetici come il metadone; alcuni ricorrono al chinino (alcaloide naturale un tempo utilizzato per curare la malaria), ma la sua efficacia non è provata. L’impiego di questi farmaci rappresenta comunque l’ultima spiaggia: la prima indicazione terapeutica da seguire è quella di individuare e curare le cause della sindrome (l’eventuale patologia che l’ha provocata) piuttosto che intervenire sugli effetti (gli spasmi e gli

“Come può

intervenire l’onicotecnica rispetto a questo problema? Puntando su un bel pediluvio caldo e sull’efficacia di un massaggio ben eseguito ai piedi e alla parte bassa delle gambe.

altri fastidi correlati). Spesso adottare qualche semplice cautela prima di andare a dormire può contribuire ad alleviare i sintomi della RLS o a prevenirne la comparsa. I medici consigliano, ad esempio, di fare esercizi di stretching prima di coricarsi e di evitare tutte le sostanze eccitanti, come caffeina, alcol e nicotina, a partire da almeno 6 ore prima di mettersi a letto. Anche la digestione gioca un ruolo fondamentale: meglio non consumare pasti pesanti prima di andare a dormire. Infine alcune attività rilassanti e non eccessivamente stimolanti, come la lettura, possono aiutare a conciliare un sonno tranquillo, tenendo lontani i sintomi della sindrome. Come può intervenire l’onicotecnica rispetto a questo problema? Il margine d’azione non è molto ampio, ma impostare la pedicure in un certo modo può aiutare. Come? Puntando su un bel pediluvio caldo e sull’efficacia di un massaggio ben eseguito ai piedi e alla parte bassa delle gambe. Durante i trattamenti, in particolare quelli che richiedono tempi lunghi, una buona idea è anche quella di interrompersi per permettere alla cliente “irrequieta” di alzarsi e fare due passi nel salone. Se noti possibili sintomi di RLS di cui la cliente non sembra essere consapevole, comunque, consigliale di rivolgersi a un medico. Le gambe senza riposo sono un problema che, se riconosciuto, può essere trattato e tenuto sotto controllo. Tieni gli occhi aperti e, se ti sembra di rilevarlo in una tua cliente, non avere timore di esporle la tua ipotesi. Non c’è motivo di convivere con un disturbo così fastidioso quando è possibile eliminarlo, o perlomeno attenuarlo. La vita delle tue clienti ne trarrà beneficio e loro te ne saranno grate!

NAILPRO.IT

93


eventi

31° BEAUTY FORUM MUNICH Qualche anticipazione sulla grande fiera bavarese e l’atteso annuncio del tema prescelto per l’8TH WorldCup NailArt, in programma domenica 23 ottobre.

I

l 22 e 23 ottobre i professionisti della bellezza si danno appuntamento a Monaco di Baviera per la più importante fiera autunnale dedicata alla Bellezza: BEAUTY FORUM MUNICH. Cresce l’attesa per il grande evento che, tra gradite conferme ed entusiasmanti novità, giunge quest’anno alla sua 31esima edizione. Oltre ai workshop pratici, al 7° Congresso di Podologia, al 2° Congresso Anti-Aging, agli show live e ai campionati, sono moltissime le attività in programma allo stand di BEAUTY FORUM. Approfitta di questa opportunità e sfrutta al massimo ciò che il mondo della cosmesi professionale ha da offrirti!

94

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016


eventi

Tanti Workshop Come si stanno evolvendo i settori del Business, della Cosmesi Naturale, dello Stile, del Nail, della Dermatologia e della Naturopatia? Su questi temi si focalizzeranno circa 20 workshop, grazie ai quali potrai aggiornare le tue conoscenze e competenze.

La nostra offerta speciale per te!

INGRESSO GRATUITO PER I VISITATORI ITALIANI! Registrati su www.beauty-fairs.de/international

Congressi Scientifici In virtù del travolgente successo ottenuto dai congressi organizzati per l’edizione 2015 di BEAUTY FORUM MUNICH, i due eventi sono stati rinnovati e torneranno anche quest’anno. Focalizzati su tematiche cruciali e impreziositi dalla presenza di relatori esperti, il 2° Congresso Anti-Aging e il 7° Congresso di Podologia vanno ad arricchire il già fittissimo programma formativo.

29TH EUROPEAN MASTERS’ AWARD NAIL DESIGN Sabato 22 ottobre avrà luogo il 29TH European Masters’ Award Nail Design. I vincitori dei rispettivi campionati nazionali si sfideranno tra loro per stabilire chi sia il migliore nail designer europeo.

8TH WORLDCUP NAILART Domenica 23 ottobre avrà luogo l’8TH WorldCup NailArt. Il tema della competizione sarà “Halloween Unghie da Paura”. Un appuntamento da non perdere!

SAVE THE DATE! 31° BEAUTY FORUM Munich 22-23 OTTOBRE 2016 Messe München International (Monaco di Baviera, Quartiere Fieristico) Orari di apertura: Sabato 9.00 - 18.00 Domenica 9.00 - 17.00 Organizzato da Health and Beauty Germany GmbH www.beauty-fairs.de/munich

NA I L P R O .IT

95


Nailpro, perché la professionalità non è un dettaglio! ABBONAMENTO ANNUALE

euro 30,00

(6 numeri)

ABBONAMENTO BIENNALE

euro

(12 numeri)

49,00

Tel. 011 5637338 abbonamenti@zeroventi.com www.nailpro.it/abbonamenti

ABBONATI ONLINE SU WWW.NAILPRO.IT 

-23% -37%


Step by

Step

TEXTURE Se dovessimo descrivere la NailArt con due parole, le prime che ci verrebbero in mente sarebbero estro e sperimentazione: estro nel saper trasformare la quotidianità in arte, sperimentazione nel riuscire a proporre sempre qualcosa di nuovo e di mai visto prima. Oltre a giocare con le forme e con i colori, le artiste delle unghie hanno a disposizione un’altra arma nel loro arsenale creativo: le texture. Dall’abbigliamento al design, le texture danno carattere e personalità alle superfici, creando un effetto di realtà e di tridimensionalità che avvicina in qualche modo due dei cinque sensi: la vista e il tatto. Pensate ad esempio al tronco rugoso di un albero trasformato in un mobile vintage, o ai motivi ricamati tanto amati dagli stilisti di ogni epoca. In ambito nail, la disponibilità di prodotti sempre più innovativi permette di ricreare sulle unghie FOTO: IT.FOTOLIA.COM

le texture più svariate, dando vita a effetti insoliti e di grande impatto, dalla manicure pitonata a quella marmorizzata, senza contare tutti i motivi di derivazione tessile: effetto pizzo, effetto rete, effetto velluto e via dicendo. Guarda come le nostre NailArtist hanno interpretato il tema negli Step by Step di questo numero! NA I L P RO .IT

4 97


workshop Verticali, orizzontali, a zig zag: le righe sono le grandi protagoniste delle texture estive e richiamano le fantasie di ombrelloni, costumi e giochi da spiaggia.

Michela Molinari

Step

è ORLY Star Manicurist e Ladybird house Nail Trainer.

by

Step

Art Director: Monica Mistura.

1

Geometrie Estive

Dopo aver preparato le unghie, applichiamo sulle punte ORLY GelFX Primer e lasciamo asciugare. Stendiamo ORLY GelFX Basecoat e facciamo polimerizzare in lampada LED per 30 secondi o UV per 1 minuto. Rimuoviamo lo strato dispersivo con ORLY Dry Brush.

2

Stendiamo due strati di ORLY GelFX White Out, facendo polimerizzare ciascuno strato in lampada LED per 30 secondi o UV per 1 minuto.

3

Con pennello ORLY Detailer Brush e con ORLY GelFX Liquid Vinyl realizziamo delle righe verticali e orizzontali sulle unghie di medio e anulare. Facciamo polimerizzare in lampada LED per 30 secondi o UV per 1 minuto.

4

Usando la stessa tecnica realizziamo delle linee verticali e orizzontali sulle unghie di medio e anulare con ORLY GelFX Road Trippin. Facciamo polimerizzare in lampada LED per 30 secondi o UV per 1 minuto.

5 1

2

4

5

98

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

3

Con il dotting tool realizziamo dei pois sull’unghia del dito medio usando i colori ORLY GelFX Liquid Vinyl e Road Trippin. Facciamo polimerizzare in lampada LED per 30 secondi o UV per 1 minuto. Sigilliamo con ORLY GelFX Topcoat facendo polimerizzare in lampada LED per 30 secondi o UV per 1 minuto. Applichiamo ORLY Argan Oil Cuticle Drops e massaggiamo infine una crema ORLY Rich Renewal.


workshop La texture pitonata, declinata nelle sfumature estive del giallo lime e del turchese, rende la manicure sfiziosa e originale, corredandola sull’unghia dell’anulare di un simpatico e irriverente serpente.

Tatjana Romanova

Step

è Responsabile della Formazione CNI Italia e Master Educator Exclusive Nails System.

by

Step

1

Applichiamo sulla superficie delle unghie gli smalti semipermanenti CNI color verde scuro n. 205 e glitterato n. 995.

2

Creiamo le squame del serpente con gli smalti semipermanenti color giallo n. 135 e azzurro n. 159, utilizzando la tecnica a gocce. Facciamo polimerizzare in lampada CCFL.

Python Skin

3

Evidenziamo i contorni del serpente con lo smalto semipermanente color nero n. 909, utilizzando il pennello Magic Point gr 0/0,7. Facciamo polimerizzare in lampada CCFL.

4

Con il medesimo pennello perfezioniamo i contorni del design, usando lo smalto semipermanente color bianco n. 990.

5 6

Completiamo gli ultimi dettagli della figura, aggiungendo la lingua del serpente. Applichiamo infine il Top Coat e facciamo polimerizzare in lampada CCFL.

1

2

3

4

5

6

NA I L P R O .IT

99


workshop Un delicato merletto in 3D, arricchito da qualche strass e da un decoro floreale nei colori di stagione, rende il nail look fresco, femminile e ricercato.

Olga Moldovan

Step

è Educator Laif Nail e titolare della Nail Academy che porta il suo nome.

by

Step

1

Dopo aver preparato correttamente l’unghia naturale, proseguiamo con l’allungamento del letto ungueale utilizzando il gel Laif Nail Styling Clear A. Procediamo con i passaggi di limatura.

2

Fiori & Merletti

Applichiamo sulle unghie di anulare e medio il Painting Gel 112 e sulle restanti unghie il Gel Color Haiti.

3

Utilizzando l’aerografo creiamo la sfumatura del margine libero delle unghie di pollice, indice e mignolo utilizzando il Gel Color OS Sky Blue.

4

Servendoci del gel Maximum White delineiamo i contorni del decoro floreale sulle unghie di anulare e medio.

5

Con Gel Painting di diversi colori sfumiamo l’interno dei petali dei fiori. Creiamo poi l’effetto rete che fa da base al merletto con il gel Maximum White e ne riempiamo gli spazi con il gel glitterato Prosecco Deluxe.

1

2

3

4

5

6

100

BEAUTY FORUM NAIL PRO 4/2016

6

Sigilliamo con Glossy e facciamo polimerizzare in lampada combo per 60 secondi. Con l’ausilio del pennello nail art 00 e del gel Extreme White diamo un effetto tridimensionale al merletto. Applichiamo infine gli strass.


workshop Una raffinata texture in pizzo accompagna l’eleganza di una French in bianco e oro. Una manicure preziosa, ideale per una sposa.

Agnieszka Maria Tabaka

Step by

è Master Hypnotic Nails.

Step

1

Dopo aver disinfettato le mani con Sanitizer Hypnotic, prepariamo le unghie opacizzando con lima Dolphin 180/180.

2

Dopo aver applicato Super Bond Hypnotic e posizionato correttamente la Hypnotic Nail Form Extreme, effettuiamo l’allungamento con Sculpting Clear. Facciamo catalizzare 2 minuti.

Wedding Lace

3

Allunghiamo il letto ungueale con Sculpting Mask Rose e facciamo catalizzare 2 minuti. Uniformiamo il colore con Builder Baby Rose e facciamo catalizzare nuovamente 2 minuti.

4 5

Sgrassiamo e perfezioniamo la smile line con lima in legno Hypnotic.

Applichiamo sull’allungamento Sculpting White e UV Painting Color Gold. Facciamo catalizzare 2 minuti. Ricopriamo con Sculpting Clear, facciamo catalizzare e perfezioniamo la forma con lima Dolphin 150/150.

6

Sigilliamo la struttura con Diamond Gloss Hypnotic e facciamo catalizzare 2 minuti. Realizziamo il decoro a effetto pizzo con Miracle White Hypnotic, utilizzando il pennello Anjelika 1. A disegno concluso, facciamo catalizzare 2 minuti.

1

2

3

4

5

6

NA I L P R O .IT

101


workshop Su morbide unghie a mandorla dalla base verde menta prende vita un delicato effetto rete, arricchito lateralmente da grappoli di fiori viola pastello.

Sara Scarselli

Step

è Trainer KB School Toscana.

by

Step

1

Eseguiamo l’allungamento con metodo Ultra Slim, utilizzando Super Steel Clear Gel e Diamond Clear Gel e dando alle unghie una forma a mandorla. Levighiamo ed eliminiamo i residui di polvere con Cleanser.

2

Flower Mix

Stendiamo l'UV Paint Neon Pastel Mint della collezione Neon Flower e facciamo polimerizzare per 2 minuti in lampada UV.

3

Misceliamo il Deco Color Black con il sigillante Mega Flash e realizziamo delle strisce in diagonale che si sovrappongono tra loro creando un reticolato semitrasparente. Facciamo polimerizzare.

4

Rifiniamo il reticolato tracciando delle linee con pennello sottile sintetico n.1 e Deco Color Black. Facciamo polimerizzare.

5

Creiamo delle macchie con il Gel Color Alcea della collezione Bouquet e scuriamone con UV Paint Black la parte centrale. Facciamo polimerizzare.

1

2

3

4

5

6

102

BEAUTY FORUM NAI L PRO 4/2016

6

Otteniamo un viola chiaro pastello miscelando Extreme White con l'UV Paint Alcea e con pennello lingua di gatto disegniamo i petali dei fiori. Facciamo polimerizzare. Terminiamo il centro dei fiori disegnando dei puntini con UV Paint Pastel Yellow e facciamo polimerizzare. Sigilliamo con Power Flash e facciamo polimerizzare per 3 minuti. Rimuoviamo lo strato di dispersione con Cleanser e applichiamo infine l'olio per cuticole.


workshop Le unghie si vestono della texture cangiante delle squame che compongono la coda della sirena, creatura marina di leggendaria bellezza e magia.

Stefania Franco

Step

è Master Pro KyLua e referente per NailArt Estremo, Shape, Micropittura/ MicroDecò in gel.

by

Step

1

Dopo aver effettuato l’allungamento e la ricostruzione delle unghie, realizzando un effetto “baby boomer” con NailModel Party in White e Rosé Bouquet su forma a mandorla lunga, eliminiamo lo strato di dispersione con Sweeping, mettiamo in asse e armonizziamo con lima Jumbo BForm 120/240. Rifiniamo con Brick e spolveriamo.

Coda di Sirena

2

Applichiamo KyLac+39 Baia, sfumando il colore in modo da ottenere un effetto ombré a schiarire da zona prossimale a zona distale. 2 minuti in lampada UV.

3

Applichiamo poi KyLac+39 Dubai Luxury, trasparente con iridescenze blu. 2 minuti in lampada UV o 1 minuto in lampada LED.

4

Utilizziamo Ultra Gloss, gel di finitura trasparente senza strato di dispersione, come appoggio per l’applicazione delle paillettes esagonali olografiche. Le collochiamo una ad una utilizzando il pennello Twin Spot Twiggy e ricreando la trama fitta di luccicanti squame.

5

Sull’unghia dell’anulare, servendoci del pennello Fashion e utilizzando i KyLac My Dream, Black Eclipse e i KyLac+39 Cocoricò e Villa della Rose, disegniamo un’incantevole sirena. 2 minuti in lampada UV o 1 minuto in lampada LED per ciascun passaggio di colore.

1

2

3

4

5

6

6

Sigilliamo l’unghia dell’anulare con HighNail Mat, poi realizziamo a pennello altri decori marini 3D e illuminiamo con Go-Go French Glittering Ultra Crystal. 2 minuti in lampada UV. Applichiamo infine Swarovski e mezze perle Cream Pearl.

NA I L P R O .IT

103


workshop Luminosa e mutevole come il riflesso del sole sulla pelle di una lucertola tropicale, questa manicure affascina e cattura lo sguardo grazie al contrasto tra il nero e le sfumature metallizzate.

Elena Celentano

Step

è Nail Master Lady Nail.

by

Step

1

Spingiamo le cuticole e opacizziamo le unghie con lima 180, poi deidratiamo con sgrassatore deidratante.

2

Stendiamo un velo di primer non acido. Effettuiamo poi l’allungamento con Gel Scultura trasparente 15 secondi e facciamo polimerizzare in lampada UV.

Shiny Lizard

3 4 5

1

2

3

4

5

6

BEAUTY FORUM NAIL PRO 4/2016

Modelliamo con lima 120/180 e stendiamo lo sgrassatore deidratante.

Realizziamo un effetto sfumato usando i semipermanenti metallizzati Lady Nail della collezione New Exotic. Facciamo polimerizzare in lampada UV.

6

104

Con lo stesso gel effettuiamo la bombatura e facciamo polimerizzare in lampada UV.

Sigilliamo il lavoro con Pre-Finish e togliamo la dispersione. Tracciamo i contorni con Gel Artist nero Lady Nail e facciamo polimerizzare in lampada UV. Riempiamo poi lo spazio all’interno dei contorni con Lady Nail Simply Gel e facciamo polimerizzare. Stendiamo il gel di finitura e facciamo polimerizzare. Eliminiamo infine la dispersione.


workshop Colori freschi ed estivi per questa Accent Manicure, in cui la texture optical fatta di gocce tono su tono regala al look un tocco pop e scanzonato.

Melania Alessandrello

Step by

è Absolute International Master Educator BrillBird.

Step

1

Spingiamo ed eliminiamo le cuticole con lo spingipelle in acciaio. Opacizziamo l’unghia con lima Soft 180/180 BrillBird. Deidratiamo con Nail Prep, applichiamo il primer pen e lasciamo evaporare. Stendiamo infine il primer 2 acid free BrillBird e applichiamo la cartina per l'allungamento.

Gocce di Rugiada

2

Utilizzando il pennello Gel Hard e il Gel Uniq BrillBird, procediamo all’allungamento creando una forma a mandorla da salone. Facciamo catalizzare per 3 minuti in lampada UV e pinziamo.

3

Rimuoviamo la cartina e procediamo alla bombatura utilizzando il costruttore Iron Gel BrillBird. Facciamo catalizzare per 3 minuti in lampada UV.

4

Rimuoviamo lo strato di inibizione con il Cleaner e procediamo con la limatura della forma utilizzando una lima 150/150. Passiamo il buffer sulla superficie e spolveriamo.

5

Procediamo alla stesura del colore Brush&Go Gel&Color n. 52 e facciamo catalizzare per 1 minuto in lampada UV.

6

1

2

3

4

5

6

Creiamo la decorazione a gocce con colori Brush&Go Gel&Lac in varie tonalità. Stendiamo uno strato sottile di Hard&Go e facciamo catalizzare per 3 minuti. Applichiamo infine l’olio per cuticole.

NA I L P R O .IT

105


workshop Una NailArt dal sapore glamour, ispirata alla texture del pregiato legno di rosa e alle sue striature. La cornice dorata regala alle unghie un prezioso scintillio.

Suela Konomi

Step

è docente e distributore Gamax Grecia.

by

Step

1

Prepariamo le mani come di consueto, dando alle unghie una forma ovale con la lima delicata Oro 240/240. Opacizziamo la superficie.

Rosewood Nails

2

Dopo aver inserito la formina, creiamo l’allungamento con il gel di struttura Bio Builder autolivellante. Modelliamo e diamo forma alle unghie con la lima Zebra smile 100/180.

3

Applichiamo il gel color Ultra Bianco su tutta la superficie dell’unghia. Per un risultato più omogeneo utilizziamo il pennello sintetico lingua di gatto. Facciamo polimerizzare per 2 minuti in lampada UV.

4

Per ottenere la base rosata misceliamo i color gel Ultra Bianco, Mirò e Caravaggio. Facciamo polimerizzare per 2 minuti in lampada UV.

5 1

2

3

Realizziamo le striature del legno grazie al pennello a punta fina Kolinsky 00, utilizzando i color gel Gentileschi e Mirò. Facciamo polimerizzare per 2 minuti in lampada UV.

6

Creiamo una cornice con color gel oro Botticelli e facciamo polimerizzare per 2 minuti in lampada UV. Stendiamo il sigillante Diamond e facciamo polimerizzare per 2 minuti in lampada UV.

4

106

5

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2016

6


NAILGUIDE

Tutte le informazioni sul tuo brand preferito, i contatti delle aziende e dei distributori.

BRAND AZIENDE DISTRIBUTORI RIVENDITORI

VUOI INSERIRE LA TUA AZIENDA IN QUESTE PAGINE?

i

Tel. 0039 011 5637338 mailto: pubblicita@zeroventi.com


nail guide ADAMAS

RVM Beauty Srl

Via degli Olmetti, 5/B 00060 - FORMELLO - RM Tel. 06 9075053 info@rvmbeauty.it www.rvmbeauty.it

ARCAYA

RVM Beauty Srl

Via degli Olmetti, 5/B 00060 - FORMELLO - RM Tel. 06 9075053 info@rvmbeauty.it www.rvmbeauty.it

ASTRA NAILS

Astra Nails, linea professionale di prodotti per la ricostruzione unghie, è distribuita in Italia da Punto Estetica Sas. Sempre al passo con gli ultimi ritrovati e le novità del settore, l’ampia gamma di prodotti del marchio Astra Nails permette ai suoi partner commerciali di offrire un servizio professionale e di elevato livello qualitativo.

Clarissa Nails Srl

Gestita con passione e qualità dalla famiglia Ciaccio, Clarissa Nails ha come core business la ricostruzione unghie e ogni prodotto dedicato alla cura e alla bellezza di mani e piedi. I suoi obiettivi sono creare, innovare, sperimentare prodotti e metodologie di lavoro e di formazione, con una costante attenzione ai desideri delle donne.

Ladybird House Srl

Dal 1979, CND™ significa prodotti e servizi professionali all’avanguardia che garantiscono bellezza vera per mani e piedi. CND™ ha rivoluzionato il panorama nail, introducendo sistematicamente prodotti innovativi, risultato di importanti ricerche di mercato, e rispondendo alle esigenze dei professionisti delle unghie e delle consumatrici finali.

Via di Scorticabove, 145 00156 - ROMA - RM Tel. 06 41206087 Fax 06 41218392 segreteria@clarissanails.it www.clarissanails.it

CND

Arcaya è il brand pensato per le donne che desiderano trattare il viso in modo mirato, con prodotti concepiti per risolvere problemi specifici, e per gli esperti di bellezza che puntano a offrire alle loro clienti un’efficacia maggiore, più rapida e più duratura.

Punto Estetica Sas

Via Rossi 3/L 30530 - RUBANO - PD Tel. 049 8978374 pestetica@alice.it www.astranails.it

CLARISSA

Adamas, dal latino “diamante”, è una linea di Professional Buffer diamantati che rimuovono delicatamente pelle secca e callosità, lasciando i piedi morbidi e setosi. Leggeri e idrorepellenti, sono utilizzabili a secco per un’azione più decisa o con acqua con una più leggera. La straordinaria tecnologia Adamas è disponibile in tre diverse granulometrie: abrasione forte, media e leggera.

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 059 284163 Numero verde gratuito 800 086 155 info@cndworld.it www.cndworld.it Distributori CND:

PIEMONTE - VALLE D’AOSTA GEFCOM SAS di Moccagatta G.& C Via Garibaldi, 10 15011 - AQUI TERME - AL Tel. 0144 372002 info@gefcom.it

108

BEAUTY FORUM NAILPRO 3/2016

LIGURIA SQUERI

Via Enrico Toti 67R 21R 16139 - GENOVA - GE Tel. 010 8461429 squeri@squeri.it

LOMBARDIA - TRENTINO ALTO ADIGE

info@spscosmetic.it VENETO

SPS

PUNTO 3 SNC

Via Primo Maggio, 28A/38 21040 - UBOLDO - VA Tel. 02 22229174

di Vennarucci B. e Rossetti Via M.M. Plattis, 2 (int. 2) 44100 - FERRARA - FE


nail guide Tel. 0532 67103 info@puntotrecosmesi.it LADYBIRD HOUSE

Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@cndworld.it www.cndworld.it FRIULI – VENEZIA GIULIA LADYBIRD HOUSE

Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@cndworld.it www.cndworld.it EMILIA ROMAGNA BEAUTY SERVICE SAS

di Serri S. e C. Via Giuseppe Babbi, 6 47924 - RIMINI - RN Tel. 0541 411115 serrisara@gmail.com PUNTO 3 SNC

di Vennarucci B. e Rossetti Via M.M. Plattis, 2 (int. 2) 44100 - FERRARA - FE Tel. 0532 67103 info@puntotrecosmesi.it

ESTROSA

LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@cndworld.it www.cndworld.it TOSCANA BMB COSMETICS

Corso Amedeo 297 57125 - LIVORNO - LI Tel. 0586 370998 marko.magni@gmail.com LADYBIRD HOUSE

Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@cndworld.it www.cndworld.it UMBRIA FD ESTETICA ABBRONZATURA BENESSERE

Via Tito Oro Nobili, 3 06059 - TODI - PG Tel. 075 8945379 info@fdcosmetici.com MARCHE MIR. COR.

Via Curiel, snc

63019 - CASETTE D’ETE DI SANT’ELPIDIO A MARE - FM Tel.0734 872143 info@mi-cor.it LAZIO - SARDEGNA ALIDEA

Via Vincenzo Tieri, 136/140 00123 - ROMA - RM Tel. 06 30894310 info@alidea.it ABRUZZO LADYBIRD HOUSE

Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@cndworld.it www.cndworld.it MOLISE VEMA COSMETICA

Via Paolo Telesforo, 73 71122 - FOGGIA - FG Tel. 0881 619814 info@vemacosmetica.it PUGLIA

Via Paolo Telesforo, 73 71122 - FOGGIA - FG Tel. 0881 619814 info@vemacosmetica.it CAMPANIA TECO Srl

Via Tignola, 44 80026 - PARCO BOFI CASORIA - NA Tel. 081 5404009 estetica@tecoinstruments.com BASILICATA - CALABRIA SPA OLISTICENTER SAS

Via Montesanto, 99 87100 - COSENZA - CS Tel. 0984 71777 spaolisticenter@gmail.com SICILIA ELEMENTS di Nando Costa Via Pietro Eremita, 7 95014 - GIARRE - CT Tel. 348 4712664 costa17@live.it

NEW ESTETIC

Viale Stazione, 6 1ª traversa 73042 - CASARANO - LE Tel. 0833 501490

MP Hair Srl

Estrosa offre un’ampia gamma di prodotti Made in Italy per la bellezza delle unghie e la NailArt, ideati con particolare attenzione alla qualità delle formulazioni e all’innovazione. L’azienda vanta una divisione di alta formazione professionale: Estrosa Academy. I corsi Estrosa sono pensati per chi si affaccia al mondo nail o per chi già opera nel settore e desidera specializzarsi.

Ladybird House Srl

Da oltre 25 anni EzFlow crea prodotti per l’industria nail sfruttando le più avanzate tecnologie. Traendo ispirazione dai più talentuosi NailArtist sviluppa e commercializza nel mondo prodotti che supportino le loro visioni creative. Favorisce la crescita di talenti mediante una Formazione Professionale costante, prodotti dalle performance superiori e innovazioni che hanno fissato gli standard del settore.

Via della Lontra, 45 47923 - RIMINI - RN Tel. 0541 753364 Numero verde 800 637 850 info@estrosa.it www.estrosa.it

EZFLOW

newestetic@libero.it VEMA COSMETICA

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 059 284163 Numero verde gratuito 800 676 330 info@ezflowitalia.it www.ezflowitalia.it Distributori EzFlow:

PIEMONTE

MARCHE - ABRUZZO

CONCEPT BEAUTY

M-AESTHETICAL

Contrada San Giovanni, 74 64010 - COLONNELLA - TE Tel. 0861 762522 m.aesthetical@gmail.com LAZIO - UMBRIA

CAMPANIA FORBEAUTY di De Martino A. Via Ripuaria, 18 80045 - POMPEI - NA Tel. 081 8506574 forbeauty@libero.it PUGLIA

MATEROZZI & FRANCINI GROUP

LA BOTTEGA DELLE UNGHIE

STARBENE

Corso Vercelli, 386 10156 - TORINO - TO Tel. 011 2229886 info@conceptbeauty.it TOSCANA

Via Toscana, 36 53034 - COLLE DI VAL D’ELSA - SI Tel. 0577 922146 materozzifrancini@gmail.com

Via Romana, 41 (Galleria Lumaca) 00048 - NETTUNO - RM Tel. 06 9807821 labottega.storeladybird@gmail.com

Contrada San Lorenzo, snc 72017 - OSTUNI - BR Tel. 338 8158941 starbene@mail.com

CALABRIA - SICILIA MONDO ESTETICO

Via C. Gabriele, 11/21 87100 - COSENZA - CS Tel. 0984 408536 info@mondoestetico.com ALTRE ZONE D’ITALIA LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@ezflowitalia.it

NAILPRO.IT

109


nail guide FABY

Fabyline Srl

Faby è un progetto che si fonda sull’unione fra tradizione e innovazione. Trent’anni di esperienza nel settore beauty garantiscono un prodotto eccellente e performante. Gli smalti Faby, dal design tutto italiano, sono Big 5 Free e il nuovo Faby Lacquering Gel è il primo Soak-Off al mondo senza TPO. Nessun prodotto Faby è testato sugli animali.

Gamax Srl

Il brand Gamax è riconosciuto a livello nazionale e internazionale per l’alta qualità dei prodotti nail care, il vasto assortimento di colori, l’eccellente offerta formativa e la grande capacità di innovazione. Con l’introduzione dei Nailbar di stampo statunitense, Gamax ha inventato una nuova maniera di fare estetica in Italia.

Ladybird House Srl

Ibd, da oltre 40 anni il professionista della ricostruzione unghie, è sempre al tuo fianco. Nata negli anni Settanta, Ibd ha ideato la prima Tip e la prima colla per unghie, ancora oggi fra le più vendute al mondo, e ha lanciato il concetto di “Ricostruzione facile-facile”.

Via Szegoe, 9 13100 - VERCELLI - VC Tel. 0161 215333 Fax 0161 250523 info@fabyline.it www.fabyline.it

GAMAX

gamax IBD

Via d’Aracoeli, 35 00186 - ROMA - RM Tel. 066 9380479 Fax 066 9295181 info@gamax.it www.gamax.it

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel 059 284163 info@gelibd.it www.gelibd.it Distributori IBD:

PIEMONTE - VALLE D’AOSTA

TRENTINO ALTO ADIGE

PROFESSIONAL BEAUTY LINE

LADYBIRD HOUSE

MONE’

BEAUTYCHARME

Via Mafferia, snc 13885 - SALUSSOLA - BI Tel. 015 2583015 tiziana.cerruti@professionalbeautyline.it LIGURIA Via Galata 124R 16121 - GENOVA - GE Tel. 010 5536938 squeri@squeri.it LOMBARDIA

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it VENETO Strada Pedagno, 88/B/D 46044 - CORTE SACCHETTA, GOITO - MN Tel. 0376 605357 beautycharme@libero.it LADYBIRD HOUSE

BEAUTYCHARME

Strada Pedagno, 88/B/D 46044 - CORTE SACCHETTA, GOITO - MN Tel. 0376 605357 beautycharme@libero.it

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it FRIULI - VENEZIA GIULIA

PAMAG

LADYBIRD HOUSE

Piazza Pontida, 14 24122 - BERGAMO - BG Tel. 035 244637 info@pamag.it LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

110

BEAUTY FORUM NAILPRO 3/2016

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it EMILIA ROMAGNA APPEL

Via Pietrarubbia, 32/G 47900 - RIMINI - RN Tel. 0541 728434 info@appelonline.it

LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it TOSCANA PERINI GROUP

Via Calamandrei, 183 52100 - AREZZO - AR Tel. 0575 250369 commerciale@perini-group.it LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it UMBRIA CAP DIFFUSION

Via G. Benucci, 151/D (Zona Ind.le Molinaccio) 06135 - PONTE SAN GIOVANNI - PG Tel. 075 393856 emanuele.spaccini@capdiffusion.com MARCHE LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

LAZIO ROMA DIFFUSIONE COSMETICI

Piazza delle Crociate, 26 00162 - ROMA - RM Tel. 06 87195666 roma.diffusione@tiscali.it SARDEGNA LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it ABRUZZO GIUSEPPE AVENTAGGIATO

Viale Pescara, 504 66100 - CHIETI SCALO - CH Tel. 347 8274823 giuseppeaventaggiato@hotmail.it MOLISE LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it


nail guide

PUGLIA

CAMPANIA

BASILICATA - CALABRIA

SICILIA

ESTETICA A.D.F.

ELGIFE

LADYBIRD HOUSE

CD COSMETICI

Via Molfettesi Del Venezuela, 30 70056 - MOLFETTA - BA Tel. 080 3387069 info@adfestetica.it

Via E. Berlinguer, 22/T 84018 - SCAFATI - SA Tel. 081 8563316 info@elgife.it

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

LADYBIRD HOUSE

HESTETA SRL

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

KYLUA

Via Cave Villarà, 25 95124 - CATANIA - CT Tel. 095 7316264 hesteta@email.it

Kylua Srl

Azienda italiana con esperienza ventennale. Il suo laboratorio R&D offre una ricca linea professionale di Gel UV per i sistemi trifasico e monofasico, ma anche Gel French, lo smalto permanente Ad infinitum Gel, gli smalti UV KyLac e KyFly (sistema flake-off). Completano l’offerta smalti, apparecchiature, accessori, merchandising e articoli da rivendita.

Miss Ky

Prodotti Made in Italy per la bellezza delle unghie: Adesioni, Gel Costruttori, Gel Monofasici, colori French, Smalti Gel UV, sigillanti, gel per la ricostruzione delle unghie dei piedi; ma anche apparecchiature professionali, accessori, prodotti di vendita (smalti e curativi) e una formazione completa con supporto tecnico qualificato.

Nailsworld

Nailsworld di Claudio Capparuccia racchiude tutti i vari aspetti del mondo delle unghie: dalla ricostruzione in gel e acrilico alla NailArt, dalla distribuzione dei prodotti alla formazione, con corsi di formazione e Master di specializzazione. Il titolare Claudio Capparuccia è Master nazionale e Educator ufficiale Odyssey Nail System.

Via Martiri di Felisio, 290 48014 - CASTEL BOLOGNESE - RA Tel. 0546 656886 Fax 0546 652908 info@kylua.it www.kylua.it

MISS KY

Via dell’Industria, 78 48014 - CASTEL BOLOGNESE - RA Tel. 0546 55907 Fax 0546 652908 info@missky.it www.missky.it

NAILSWORLD

di Claudio Capparuccia Via dell’industria, 303/B 62014 - CORRIDONIA - MC Tel. e Fax 0733 281953 info@nailsworld.it www.nailsworld.it

NAILTECH

Via Principe di Palagonia, 112 90145 - PALERMO - PA Tel. 091 7300206 dciambra@libero.it

Nail Tech

Via dell’Industria, 80 48014 - CASTEL BOLOGNESE - RA info@nailtech.it www.nailtech.it

Nail Tech produce prodotti per la ricostruzione delle unghie per conto terzi. È presente nel mercato nail, nel quale commercializza la sua linea omonima. Partecipa alle più importanti fiere di settore di livello nazionale e internazionale.

NAILPRO.IT

111


nail guide OPI

OPI, brand leader nella cura delle unghie e delle mani, dal 1981 ha rivoluzionato l’industria della bellezza. Utilizzato nei migliori saloni professionali del mondo e preferito da celebrità come Madonna, Jennifer Lopez, Angelina Jolie, OPI è distribuito in esclusiva per l’Italia per il canale professionale da Sifarma S.p.A.

Sifarma S.p.A.

Via F. Brunelleschi, 12 20146 - MILANO - MI Tel. 02 422015321 opi@sifarma.it www.sifarma.it

ORLY

Ladybird House Srl

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel 059 284163 Numero verde gratuito 800 676 330 info@smaltiorly.it www.smaltiorly.it

ORLY è il brand numero 1 al mondo nel Trattamento e nella Bellezza delle Unghie Naturali. Fondata nel 1975 da Jeff Pink, inventore del French Manicure, vanta una cartella Colori Smalti di oltre 200 nuance, oltre a collezioni stagionali e Limited Edition.

Distributori ORLY:

PIEMONTE - VALLE D’AOSTA PROFESSIONAL BEAUTY LINE

Via Mafferia, snc 13885 - SALUSSOLA - BI Tel. 015 2583015 tiziana.cerruti@professionalbeautyline.it LIGURIA LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it LOMBARDIA ATREX

Via Giovanni Paolo II, 10 27029 - VIGEVANO - PV Tel. 0381 692339 info@atrexsrl.it BEAUTYCHARME

Strada Pedagno, 88/B/D 46044 - CORTE SACCHETTA, GOITO - MN Tel. 0376 605357 beautycharme@libero.it PAMAG

Piazza Pontida, 14 24128 - BERGAMO - BG Tel. 035 244637 info@pamag.it RCG

Via Montorfano, 98 20831 - SEREGNO - MB Tel. 0362 1795863 info@rcgbeauty.com LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it TRENTINO ALTO-ADIGE PUNTO 3C

Via della Cooperazione, 113

112

BEAUTY FORUM NAILPRO 3/2016

38123 - MATTARELLO - TN Tel. 0461 945077 info@punto3c.com

VENETO BEAUTYCHARME

Strada Pedagno, 88/B/D 46044 - CORTE SACCHETTA, GOITO - MN Tel. 0376 605357 beautycharme@libero.it PAOLO VELO & YOU

Via A. Volta, 16 36063 - MAROSTICA - VI Tel. 0424 470014 Commerciale@paoloveloandyou.it LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it FRIULI - VENEZIA GIULIA LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it EMILIA-ROMAGNA APPEL

Via Pietrarubbia, 32/G 47900 - RIMINI - RN Tel. 0541 728434 info@appelonline.it LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it TOSCANA PERINI GROUP

Via Calamandrei, 183 52100 - AREZZO - AR

Tel. 0575 250369 commerciale@perini-group.it

MOLISE

LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it PUGLIA

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it UMBRIA CAP DIFFUSION

Via G. Benucci, 151/D (Zona Ind.le Molinaccio) 06135 - PONTE SAN GIOVANNI - PG Tel. 075 393856 emanuele.spaccini@capdiffusion.com MARCHE DIOMEDI BEAUTY

Via Palestro, 50 63821 - PORTO SANT’ELPIDIO - FM Tel. 0734 300904 info@diomedibeauty.it LAZIO ROMA DIFFUSIONE COSMETICI

Piazza delle Crociate, 26 00162 - ROMA - RM Tel. 06 87195666 roma.diffusione@tiscali.it SARDEGNA LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it ABRUZZO GIUSEPPE AVENTAGGIATO

Viale Pescara, 504 66100 - CHIETI SCALO - CH Tel. 347 8274823 giuseppeaventaggiato@hotmail.it

LADYBIRD HOUSE

ESTETICA A.D.F.

Via Molfettesi del Venezuela, 30 70056 - MOLFETTA - BA Tel. 080 3387069 info@adfestetica.it LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it CAMPANIA ELGIFE

Via E. Berlinguer, 22/T 84018 - SCAFATI - SA Tel. 081 8563316 info@elgife.it BASILICATA - CALABRIA LADYBIRD HOUSE

Via Luigi Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 349 1672215 info@smaltiorly.it SICILIA CD COSMETICI

Via Principe di Palagonia, 112 90145 - PALERMO - PA Tel. 091 7300206 dciambra@libero.it HESTETA

Via Cave Villarà, 25 95124 - CATANIA - CT Tel. 095 7316264 hesteta@email.it


nail guide ROBYNAILS

RobyNails Srl

L’intensa attività dei laboratori R&D di RobyNails offre prodotti sempre all’avanguardia. Studiato per semplificare il lavoro alla professionista, l’apprezzato Original Gel System RobyNails è sinonimo di qualità. Obiettivo primario dell’azienda è la soddisfazione del cliente, ottenuta grazie a un servizio di assistenza chiaro e competente.

Tenne Italia

Tenne Italia rappresenta un’azienda dalle caratteristiche uniche nel settore estetico. Si pone come obiettivo la realizzazione del successo dei propri clienti attraverso la fornitura di prodotti d’alto livello, promuovendo e sviluppando nel mercato dell’estetica i valori in cui crede: professionalità, qualità, garanzia, formazione.

Tiziana Bellini Srl

Tiziana Bellini è un’azienda nuova ma con una lunga storia. Tiziana e Ornella, le fondatrici, sono nell’ambito nail dal 1999. Dopo anni di insegnamento, concorsi e gare hanno deciso di creare una linea di prodotti per le professioniste di oggi. Grazie alla loro esperienza hanno rivoluzionato il mercato con prodotti di qualità elevata per ogni tipo di esigenza.

Res. Portici Milano Due 20090 - SEGRATE - MI Tel. 02 26419807 Fax 02 36510274 clienti@robynails.it www.robynails.it

TENNE

Viale Elvezia, 33 20900 - MONZA - MB Tel. 039 2260237 info@tenneitalia.com www.tenneitalia.com

TIZIANA BELLINI

Via Colombare di Castiglione, 5 25015 - DESENZANO DEL GARDA - BS Tel. 030 8362608 / 348 2820674 www.tizianabellini.com

TRIND

RVM Beauty Srl

Via degli Olmetti, 5/B 00060 - FORMELLO - RM Tel. 06 9075053 info@rvmbeauty.it www.rvmbeauty.it

VUOI INSERIRE LA TUA AZIENDA IN QUESTE PAGINE?

Trind Cosmetics è l’esperto nella cura delle unghie, delle mani e dei piedi da oltre 25 anni. Offre una soluzione per ogni problema, mettendo a disposizione dei professionisti il miglior smalto di qualità, con ingredienti naturali e nutrienti, più una vasta gamma di prodotti per manicure e pedicure.

i

Tel. 0039 011 5637338 mailto: pubblicita@zeroventi.com

NAILPRO.IT

113


BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia www.nailpro.it Tribunale di Torino registrazione n° 4 / 08.02.10 Regitrazione ROC: 20462 In collaborazione con: Health and Beauty Business Media GmbH, Germania, Creative Age Publications Inc., USA

Editore Loris Sparti loris@zeroventi.com

Focus

Redazione Valeria Federighi valeria@zeroventi.com

PRONTO INTERVENTO UNGHIE

Progetto grafico Samuele Mairo samuele@zeroventi.com Stampa Reggiani Arti Grafiche srl Via Alighieri 50 - 21010 Brezzo di Bedero (VA) Hanno Collaborato

Edizioni internazionali

Melania Alessandrello, Maria Antonietta Barrasso, Julka Bedeschi, Tiziana Bellini, Maria Anna Biancospini, Elena Celentano, Libera Ciccomascolo, Debora Costa, Francesca Daidone, Sienree Du, Felicia Flumeri, Taylor Foley, Stefania Franco, Karie L. Frost, Ivana Gentile, Roberta Giannetti, Suela Konomi, Federica Edvige Lovascio, Shannon McCown Nakamura, Anthony Merante, Stefania Mercurio, Kimberly Metz, Monica Mistura, Olga Moldovan, Michela Molinari, Tracy Morin, Marinella Pacelli, Camilla Pescatori, Patrizia Petrucci, Debora Mara Piazza, Meghan Rabbitt, Tatjana Romanova, Armando Sanchez, Michelle Saunders, Sara Scarselli, Sabrina Scuccimarro, Ioana Mara Smaranda, Agnieszka Maria Tabaka, Clementina Tiralongo, Paola Zitolo.

Nailpro USA, www.nailpro.com Nailpro Germania, www.nailpro.de Nailpro Austria, www.nailpro.de Nailpro Svizzera, www.nailpro.de Nailpro Ungheria, www.nailpro.hu Nailpro Spagna, www.nailpro.es Nailpro Polonia, www.nailpro.pl

Servizio Abbonamenti Tel. +39 011 5637338 abbonamenti@zeroventi.com www.nailpro.it/abbonamenti

Settembre/Ottobre 2016 Il 1° settembre uscirà Nailpro di Settembre/Ottobre. Ecco cosa troverai al suo interno!

Direttore responsabile Monica Sparti monica@zeroventi.com

Redazione / Pubblicità Via Valprato 68 10155 Torino Tel. +39 011 5637338 info@zeroventi.com www.zeroventi.com

Anteprima Nailpro

I testi e le fotografie inviati alla redazione non vengono restituiti anche se non pubblicati. La redazione si riserva il diritto di riportare i testi pervenuti anche in maniera parziale. Gli autori sono gli unici responsabili dei testi. La riproduzione intera o parziale di testi o fotografie è vietata senza l’autorizzazione scritta dell’Editore.

Focus sulle principali patologie delle unghie, con approfondimenti sulle cause, le manifestazioni e il raggio d’azione dell’onicotecnica.

Step by Step FRENCH EVOLUTION Step by step che reinterpretano la French Manicure secondo gli ultimi trend di questo stile.

Detto tra le Unghie AFRICA NailArt gallery ispirata ai paesaggi, all’arte e alla cultura africana.

…e molto altro ancora!

SEGUICI SU: Abbonamenti Annuale Euro 30,00 Biennale Euro 49,00

www.facebook.com/nailpro.it

Abbonamento per studenti di naildesign ed estetica: Annuale Euro 15,00 Biennale Euro 24,50

twitter.com/NailproItalia

La consegna della rivista può subire ritardi rispetto alla data ufficiale.


31st BEAUTY FORUM MUNICH 22 - 23 Ottobre 2016 VARIETÀ Circa 1.000 espositori tra aziende e brand – una panoramica completa sulla cosmesi professionale EMOZIONI Campionati internazionali di Make-up, Nail Design, NailArt, Extension Ciglia e Bodypainting SCIENZA 2° Congresso Anti-Aging & 7° Congresso di Podologia AUTOREVOLEZZA Workshop pratici, conferenze e presentazioni ai meeting point INGRESSO GRATUITO PER I VISITATORI ITALIANI!

www.beauty-fairs.de/munich

Health and Beauty Germany GmbH Ludwig-Erhard-Straße 2, 76275 Ettlingen, Germany Phone: +49 (0)7243 7278-164 | messe@health-and-beauty.com


Nailpro Luglio/Agosto 2016  

La rivista per i professionisti di Nail Design

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you