Page 1

EURO 5,50 - CHF 12,40 anno 9 - Lug/Ago 2014 www.nailpro.it

EDIZIONE ITALIA - 4/2014

Summertime


Concessionari Autorizzati CND ABRUZZO:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@cndworld.it

BASILICATA:

SPA OLISTICENTER Tel. 0984 71777 - spaolisticenter@gmail.com

CALABRIA:

SPA OLISTICENTER Via Montesanto 99 COSENZA (CS) Tel. 0984 71777 - spaolisticenter@gmail.com

CAMPANIA:

TECO INSTRUMENTS Via Tignola 44 CASORIA (NA) Tel. 081 5404009 - estetica@tecoinstruments.com

EMILIA ROMAGNA:

LADYBIRD HOUSE Via L. Gazzotti 220 MODENA (MO) Tel. 059 284163 - info@cndworld.it

FRIULI VENEZIA GIULIA:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@cndworld.it

LAZIO:

ALIDEA Via V. Tieri 136/140 ROMA (RM) Tel. 06 30894310 - info@alidea.it

LIGURIA:

SQUERI Via Enrico Toti 21/N - 67/R GENOVA (GE) Tel. 01 08461429 - squeri@squeri.it

LOMBARDIA:

SPS Via Primo Maggio 28A/38 UBOLDO (VA) Tel. 335 6893457 - info@spscosmetic.it

MARCHE:

MI. COR. DIFFUSIONE ESTETICA Via Curiel snc Casette d’Ete di Sant’Elpidio a Mare FERMO (FM) Tel. 0734 872143 - mi-cor@alice.it

MOLISE:

VEMA COSMETICA Via Caolo Telesforo 73 FOGGIA (FG) Tel. 0881619814- vema.cosmetica@tiscali.it

PIEMONTE:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@cndworld.it


L’UNICO GEL CHE SI APPLICA SENZA LIMARE Si applica in modo semplice, senza limare l’unghia naturale Si rimuove in soli 15/30 minuti, senza l’utilizzo di frese o lime Durata eccezionale, almeno 3 settimane!

FACILE DA APPLICARE. FACILE DA RIMUOVERE. DURATA ECCEZIONALE.

www.cndshellac.it numero verde 800 086 155 PUGLIA:

BA/BR/BT/LE/TA

NEW ESTETIC Via Duca d’Aosta snc CASARANO (LE) Tel. 0833 501490 - newestetic@libero.it

BA/FG

SICILIA:

ELEMENTS Via M. d’ Azeglio 81 GIARRE (CT) Tel. 348 4712664 - costa17@live.it

TOSCANA:

VEMA COSMETICA Via Paolo Telesforo 73 FOGGIA (FG) Tel. 0881619814- vema.cosmetica@tiscali.it

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@cndworld.it

SARDEGNA:

SPS Tel. 335 6893457 - silenocosmetic@gmail.com

ALIDEA Tel. 06 30894310 - info@alidea.it

TRENTINO ALTO ADIGE:

UMBRIA:

FD ESTETICA ABBRONZATURA BENESSERE Via Tito Oro Nobili 3 TODI (PG) Tel. 0758 945379 - info@fdcosmetici.com

VENETO:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@cndworld.it

VALLE D’AOSTA:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 - info@cndworld.it


CND Shellac : il migliore ™

Diventa anche tu

CERTIFIED

SALON

per differenziarti dai concorrenti e aumentare subito i tuoi profitti

www.facebook.com/CNDShellacItalia


il primo, l’unico,

www.cndshellac.it • numero verde 800 086 155

DISTRIBUTORE AUTORIZZATO: Ladybird house s.r.l. via L. Gazzotti 220 41122 Modena, Italia Tel. + 39 059 28 41 63


®

20

m in

semplice, professionale, veloce

Un trattamento in meno di 20 minuti, con risultati impeccabili e professionali.

N.25 CORALINE

fashion summer

Permanent Fix è disponibile in 62 colori moda, trendy, attuali, brillanti e pronti a soddisfare ogni esigenza. ®

PER CONOSCERE I DISTRIBUTORI AUTORIZZATI TENNE VISITA IL SITO WEB WWW.TENNEITALIA.COM

www.tenneitalia.com


editoriale

Comunicazione

S

pesso capita che le nostre lettrici ci chiedano consigli su come fare pubblicità per il loro centro, e le domande solitamente sono: Esiste un mezzo di comunicazione più efficace di un altro? La risposta è NO. La tv è meglio della radio per la pubblicità? Dipende. La carta stampata è più efficace del web? Dipende. Un mezzo che ha più utenti è migliore di uno che ne ha meno? Dipende. È possibile che non ci siano risposte univoche a queste domande? SÌ. La prima domanda che dovreste porvi è: di quali mezzi di comunicazione è fruitore il destinatario ideale del vostro messaggio? Potrebbe capitare che un mezzo con meno utenti possa garantirvi una più alta concentrazione di vostri potenziali clienti. O che, paradossalmente, alcuni mezzi estremamente utilizzati non vi garantiscano alcun potenziale cliente tra i suoi utenti. Un’altra domanda a cui bisogna rispondere preventivamente è: qual è l’obbiettivo della mia comunicazione? La risposta non può essere, genericamente, incassare di più. In che modo volete raggiungere questo obbiettivo? Aumentando il numero di clienti? Aumentando il numero di servizi venduti? Aumentando il costo per servizio? Aumentando il retail all’interno del vostro centro? Riposizionando o posizionando il vostro centro? Ognuna di queste finalità trova una collocazione naturale in alcuni mezzi e non in altri e sarei pressappochista se consigliassi, in modo arbitrario, per ogni finalità il mezzo ideale. Dato il vostro obbiettivo e il vostro cliente tipo, quale mezzo è più in sintonia con il vostro messaggio? Dovete tenere presente che il messaggio è influenzato dal mezzo in cui viene proposto. Un mezzo estremamente nazional-popolare entra in conflitto con un messaggio che vuole essere elitario e, anche se riusciste a intercettare il vostro cliente tipo, questo sarà disorientato negativamente dal contesto. Il mercato della comunicazione è estremamente segmentato, quindi diventa più difficile definire quale mezzo scegliere senza tener presente tutti questi fattori. Non lasciatevi ingannare da falsi miti: non esiste un mezzo più efficace di un altro. Dipende. Se avete domande su questo argomento, sono a vostra disposizione. Loris Sparti loris@zeroventi.com

NA I LP R O .IT

9


sommario

10

53

29

Focus Summertime

Step by Step Katy Perry, la Regina del Pop

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

48

84

Style Nail Trend Autunnali

Workshop Come Organizzare il Tavolo di Lavoro


sommario

in ogni numero 9 Editoriale 13 Opinione Libera 15 La rubrica semiseria di K.C.Z. 16 News Settore 110 Nail Guide

speciale 18 Cover Story Street Style 24 Sole & Mare

focus 29 Summertime - I Consigli dei Tecnici - Una Manicure per Combattere i Danni del Sole - Elimina l’Acqua dalla Pedicure - Footloose

workshop 53 Step by Step KATY PERRY, LA REGINA DEL POP - Semplicemente Brillante - Unghie da Fumetto - Come una Regina - Tutti i Colori di Katy 62 Step by Step Wonderful Heights 64 Tecniche di Base Limatura a Regola d’Arte 68 Unghie Naturali: riparale con la seta 70 News Prodotti 74 Showcase ORLY I Colori dell’Estate 84 Come Organizzare il Tavolo di Lavoro 94 Nail Clinic La Sindrome del Tunnel Carpale

96

Style Contrasti Vincenti

style 48 Nail Trend Autunnali 78 Nail-À-Porter Geometric Shades & Gothic Mirage 88 NailArt Gallery Uno Stile Inconfondibile, di Kateryna Bandrovska 96 Fashion & NailArt Contrasti Vincenti

business 100 Tempi e Ritmi di Lavoro

eventi 104 29th Beauty Forum München 106 Agenda Beauty Forum

In copertina Nails: Marilyn Garcia Photo: Albert Sanchez, albertsanchez.com Model: Adesuwa, Photogenics Media Art Director: Patricia Quon-Sandberg Guarda la Video Story del mese su www.nailpro.it!

NA I L P R O .IT

11


opinione Libera

L’Ambiente in Istituto

D

icono che la prima impressione sia quella che conta. Se è vero, parte del tuo successo come professionista delle unghie è legato direttamente al tuo ambiente. Il tuo ambiente deve rappresentarti come la professionista leader del tuo mercato, e deve supportare l’esperienza che crei per ciascun cliente. LASCIA CHE IL BENESSERE IN SALONE RISPLENDA Pratiche di impeccabile Sanificazione Universale devono essere un obbligo in salone o nella Spa. Un ambiente visivamente immacolato, infatti, manda un messaggio di professionalità ed evoca fiducia nelle clienti. Manda anche un chiaro messaggio che dichiara che il tuo salone non solo appare pulito, ma incontra anche i più alti standard di pulizia. Per prima cosa, è doveroso sanificare la pelle e le unghie lavando le mani con sapone liquido e acqua calda. Ricorda di pulire a fondo il piano del tavolo fra ciascun appuntamento (e alla fine della giornata). Tieni sempre presente che l’aria adeguatamente ventilata aiuta a mantenere l’area di lavoro fresca, sicura e priva di polvere. Mantieni sempre un’adeguata disinfezione dei tuoi attrezzi usando un prodotto apposito, un disinfettante di tipo medico che assicura elevati standard di sicurezza e manda un chiaro messaggio di professionalità superiore. La corretta disinfezione richiede un minimo di esposizione di 10 minuti alla soluzione per tutti gli attrezzi, superfici dure e vaschette per pedicure. Puoi anche scegliere di sterilizzare gli attrezzi in una autoclave per dimostrare il massimo grado di attenzione alla pulizia. Apri ogni bustina individuale davanti alla cliente per rafforzare il tuo impegno. Ricordati di smaltire in modo adeguato i prodotti monouso come wipe di cotone pressato e tovagliette da tavolo, previene la contaminazione ed aiuta ad aumentare la sicurezza delle clienti. Il benessere personale mantiene la tua energia alta e lo stress basso - prenditi cura di te stessa! Questi sono i modi di mostrare alla cliente che tieni alla sua sicurezza e salute, e che il tuo obiettivo è il benessere personale di entrambe. Libera Ciccomascolo Presidente Ladybird House

NA I L P R O .IT

13


La grande fiera dedicata alla bellezza! NEW

MMERCIALI O PARTNER CO STAI CERCAND RI IN EUROPA? E DISTRIBUTO il nuovo RUM connect – Usa BEAUTY FO iente per fic ef ù metodo pi Il B. B2 to en m stru ali in Europa – ntatti commerci co i ov nu re va tro ono in fiera! nde che espong ie az le r pe is at gr aggiori dettagli: Contattaci per m y.com health-and-beaut achim.erndwein@

29° BEAUTY FORUM MONACO 25-26 OTTOBRE 2014 FIERA INTERNAZIONALE DI MONACO 40.000 espositori e professionisti della cosmesi di tutta Europa riuniti in un unico evento: entra a farne parte anche tu! POTRAI TOCCARE CON MANO: – Le tendenze e le innovazioni del più importante evento europeo d’autunno su cosmesi, wellness, medical beauty, podologia e nail – Entusiasmanti campionati nazionali ed internazionali di make-up, nail design, nailart, body painting e allungamento ciglia – Un ampio ventaglio di incontri formativi, con laboratori pratici riservati ai visitatori – Live show di presentazione dei nuovi trend e delle novità del settore

www.beauty-fairs.de/en/munich

PER MAGGIORI INFORMAZIONI, SCANSIONE IL QR CODE! www.connect.beauty-forum.com

Health and Beauty Germany GmbH Karl-Friedrich-Str. 14–18 | 76133 Karlsruhe | Germany Tel.: +49(0)721 165-164 | messe@health-and-beauty.com


K.C.Z.

La rubrica semiseria di K.C.Z.

L’amore, il sesso, il potere femminile, la diversità tra uomo e donna, la moda e i cosmetici. Un punto di vista serioso e leggero… squisitamente femminile.

Smartphone... Stupid Phone ...ecco perchè mettono solo la S come sigla!.

O

ggi mi sento un po’ come una vecchia zia. Anzi no, sia mai! Diciamo che mi sento un po’ come una giovane e saggia (e mettiamoci pure bella) zia. Non posso fare a meno di notare quanto il mondo sia cambiato intorno a me. Il cambiamento si riassume nel termine smart, che paradosso dei paradossi, dall’inglese è aggettivo per identificare qualcosa di intelligente, acuto, perfino furbo...già. Eppure. Ogni relazione umana ormai è sottoposta alle regole della tecnologia. Si è “amici” su Facebook, si “parla” con Whatsapp, si usano gli emoticon per riassumere i più profondi pensieri, il che in particolare, mi rammenta che una volta (sembra nel secolo passato), per stigmatizzare la debolezza di comprendonio di qualcuno, (e se accadeva non era una bella cosa, perché presupponeva che chi parlava con noi e non capiva, era per noi davvero un tonto!), si diceva: “vuoi che ti faccia un disegnino?”. Ma vi rendete conto che adesso facciamo disegnini a chiunque? Cosa significa questo? Oggi i bambini usano

computer e tablet prima di imparare a contare, roba che se gli piazzi tra le mani un libro vero (ecco, adesso ci tocca aggiungere la parola vero a libro, perché altrimenti non si capisce se stiamo parlando di un ebook!), il bambino cercherà di sfogliarlo strisciando il dito sulla carta, come se fosse uno schermo! Che paura! Ma il tempo in cui i concetti andavano elaborati, e non si tiravano fuori con un clic dal computer, sono davvero finiti? Lo sapete che qualche anno fa il New York Times raccontava in un articolo che i manager della Silicon Valley (che senza che andiate a cercarlo sul telefonino, si trova nella parte meridionale della San Francisco Bay Area, ed è chiamata “Silicon” per la forte concentrazione di aziende di computer, produttori di software e fornitori di servizi di rete), scelgono per i loro figli scuole con lavagne e gessi, carta e pennarelli, preferendole a quelle molto informatizzate, proprio per dare ai bambini la possibilità di imparare a elaborare idee, pensare, ragionare? Einstein ancora una volta fu profetico

se ripensiamo alla sua citazione sugli idioti e la tecnologia. Asseriva: “Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità: il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti”. Tutti con la testa nel “vetro”, a intasare reti di cosa? Non guardiamo più chi abbiamo di fronte, fotografiamo qualsiasi cosa per postarla e certamente non è più il nostro occhio a riempirsi di meraviglia, a cogliere quel momento, a imprimerlo nella nostra mente, ma solo il minuscolo obiettivo che usiamo: l’incanto ce lo siamo perso, è andato. Personalmente amo la tecnologia, ma non più del mondo e delle persone. E quoto la citazione di Umberto Eco: “Il computer (e derivati n.d.a.), non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi, è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti”. K.C.Z. kcz_rubrica_nailpro@hotmail.it

NA I L P R O .IT

15


news settore

Un’estate piena di eventi con CND!

Ladybird house e CND sono protagonisti dell’estate 2014 con tanti imperdibili appuntamenti di bellezza, moda e colore: i CND AperiShellac, organizzati presso i CND Shellac Certified Salon in tutta Italia. Tra cocktail, musica, consigli di bellezza e di stile, le clienti finali possono provare un esclusivo servizio di manicure con CND Shellac. Durante l’evento, le CND VIP Manicurist realizzano nailart personalizzate con i colori delle ultime collezioni e con le nuance più esclusive e amate di sempre. Da ormai due anni questo format coinvolge tantissime clienti, rendendo veri protagonisti i Saloni CND, oltre ad aver creato l’occasione per numerose collaborazioni con brand di moda e prestigiose boutique. Scopri le prossime tappe su www. cndshellac.it oppure sulla pagina Facebook CND Shellac Italia - Ladybird house, che ha appena festeggiato il traguardo dei 100.000 fan.

16

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

RobyNails sbarca in Indonesia

RobyNails ha stretto un accordo con un’importante azienda indonesiana per la distribuzione dell’Original Gel System nel Paese asiatico. A suggellare l’accordo, l’8 maggio scorso si è svolta l’inaugurazione del primo Nail Center RobyNails in un centro commerciale di Giacarta, capitale dell’Indonesia, alla presenza della presidente di RobyNails Roberta Quario Rondo. Quello aperto a Giacarta è solo il primo di una lunga serie di centri nail di eccellenza: l’azienda indonesiana ha infatti in cantiere l’apertura di nuovi Nail Center su tutto il territorio, oltre alla distribuzione nazionale dei prodotti RobyNails e alla formazione dei clienti secondo gli altissimi standard qualitativi e professionali dell’Original RobyNails Academy.


special nail beauty agents

LCN VENETO, EMILIA ROMAGNA BEAUTY SERVICE LINE T 049 8842682 INFO@BEAUTYSL.COM LCN PUGLIA, BASILICATA HIGH FLY T/F 099 7723484 HIGHFLYGUARINO@LIBERO.IT LCN LAZIO, UMBRIA LCN ROMA T 06 5034185 INFO@LCNROMA.COM LCN MARCHE, ABRUZZO, MOLISE LCN MARCHE T/F 073 5762447 LCN.MARCHE@GMAIL.COM LCN TOSCANA ANNA MATEROZZI T 0577 922146 A.MATEROZZI@ANNAMATEROZZI.IT LCN CAMPANIA, CALABRIA L’ELITE COSMETICA NOVA T/F 081 8625114 INFO@LCNPOMPEI.COM LCN LOMBARDIA EST (BS, BG, MN, CR) ESTETIC POINT T 030 9900480 ESTETICPOINT@GMAIL.COM LCN SICILIA PERLESTETICA T 095 9891061 INFO@PERLESTETICA.COM LCN FRIULI LA BELLEZZA A PORTATA DI MANO T 338 1343333 LABELLEZZAAPORTATADIMANO@ GMAIL.COM LCN LOMBARDIA OVEST (MI, CO, LC, LO, MB, PV, SO, VA), LIGURIA LEVANTE BEAUTY AMBIENCE T 039 736486 INFO@BEAUTYAMBIENCE.COM RESPONSABILE ITALIA WILDEGROUP BERND SEIBERT T +49 (0) 6723 / 6020 - 630 F +49 (0) 6723 / 6020 – 631 MOB. +49 (0) 151 / 11445446 BERND.SEIBERT@WILDE-GROUP.COM WWW.WILDE-GROUP.COM WWW.LCN-COSMETICS.IT

Seguici su

alla pagina LCN Italia


cover story

Style L Visita il sito www.nailpro.it e scarica la Cover Story del mese. In più, guarda la Video Story!

Web

Servizi extra per te!

Nail Artist Marilyn Garcia

18

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

A NAILARTIST DI LUNGO CORSO MARILYN GARCIA HA PRESO ISPIRAZIONE DALLA SUA TERRA NATIA, PORTO RICO, PER CREARE UNO “STREET STYLE” SULLE UNGHIE DI COPERTINA DI QUESTO NUMERO. Uno stile che mischia sapientemente colori e decorazioni rendendo il design di ogni unghia diverso dall’altro, seguendo un ritmo giocoso e anticonvenzionale che all’apparenza non ha nulla di coerente - anche se, ovviamente, dietro c’è sempre una logica! La nailartist ha allungato le unghie della modella per avere una superficie più ampia su cui disegnare. Come spesso accade, le unghie naturali non avevano tutte esattamente la stessa forma: alcune presentavano una deliziosa curva a C naturale, altre apparivano piuttosto piatte. Per le prime, Garcia ha eseguito l’allungamento con tip, mentre le seconde sono state allungate con il sistema acrilico e adeguatamente pinzate per ottenere una buona curva a C. Per eseguire le decorazioni, la nailartist si è servita principalmente di un dotting tool e di smalti con l’aggiunta di pigmenti colorati. In ultima analisi, la chiave per ottenere questo risultato è quella di abbandonare le convenzioni sugli accostamenti di colore e lasciarsi guidare dall’istinto!

Fotografo

Make-up

Hairstylist

Albert Sanchez

Camille Clark

Giovanni Giuliano


cover story

NA I L P R O .IT

19


cover story

Unghie da

NailArtist Marilyn Garcia

1

Le unghie dalla forma più piatta sono state allungate con sistema acrilico, eseguendo poi la pinzatura per ottenere una perfetta curva a C.

“Non pensare

troppo a quale colore stia meglio vicino a un altro. Prova a giocarci!

- Marilyn Garcia

4

Con il dotting tool, la nailartist ha realizzato una serie di fiorellini stilizzati con smalti di colore rosa e viola.

20

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

2

Per allungare invece le unghie dalla forma già arcuata, c’è stato bisogno solo di applicare una tip ricoprendola poi con l’acrilico.

3

5

6

Usando un pennello per nailart con setole corte, ha dipinto le foglioline verdi.

In questo design, Garcia ha scelto un colore nude per il fondo. Una volta asciutto, con un pennellino sottilissimo ha tracciato una serie di strisce verticali parallele con lo smalto nero.

Il tocco finale: servendosi di nuovo del pennellino sottile e dello smalto nero, Garcia ha disegnato i dettagli dei petali e delle foglie.


8

I PRIMI CAMPIONATI NAIL IN ITALIA TORNERANNO IN AUTUNNO.

8째 Campionato Italiano di Nail Design 6 th Italian NailArt Trophy 4 - 5 Ottobre 2014 - Milano

6

Scopri i regolamenti su www.nailpro.it


BANDO DI ADESIONE 6TH ITALIAN NAILART TROPHY TEMA: I FAVOLOSI ANNI ‘80 CONCEPT

CANDIDATURA

Il 6th Italian NailArt Trophy è suddiviso nelle due tecniche flat e 3D. La competizione si terrà il 4 Ottobre 2014, in occasione della fiera ESTHETIWORLD MILANO. I partecipanti devono esibire un attestato di formazione professionale ed avere la cittadinanza o residenza italiana (allegare copia del documento d’identità). Il primo classificato per ciascuna tecnica è invitato a partecipare alla 7th WorldCup NailArt che si terrà a Monaco di Baviera in occasione della fiera BEAUTY FORUM 2015.

TEMA Il tema prescelto per il 6th Italian NailArt Trophy è: I FAVOLOSI ANNI ‘80

I candidati devono inviare la seguente documentazione (non si accettano documentazioni incomplete): - CV del candidato (indirizzo completo, data di nascita, corsi di forma zione, attuale occupazione). - Attestato di formazione professionale. - 4 fotografie a colori di propri lavori di NailArt. La quota di partecipazione, pari a 75,00 Euro, dovrà essere versata solo dopo che al candidato è stata comunicata l’avvenuta accettazione. Potrà quindi essere pagata tramite (causale “6th Italian NailArt Trophy”): Bonifico bancario: beneficiario ZeroVenti, UniCredit Banca – Ag. Torino Statuto, IBAN: IT22A0200801104000100879671. Versamento su C/C postale: n° 2126595, beneficiario ZeroVenti.

ATTIVITÀ, CRITERI, VALUTAZIONE In un tempo massimo di tre ore i partecipanti devono eseguire la ricostruzione e il decoro di unghie e mani coerentemente con il tema proposto. Il programma dettagliato, l’orario e i criteri di valutazione saranno inviati ai partecipanti. Per garantire il corretto svolgimento della gara è necessario registrarsi per tempo presso il desk Registrazioni, presentando un documento d’identità valido. - Ogni partecipante deve portare con sé la propria modella. - Dopo la registrazione e prima dell’inizio ufficiale della gara, il par tecipante ha un’ora di tempo per realizzare / completare lo styling della modella. Durante questa ora NON è consentito cominciare a lavorare sulle unghie. - Non è consentito l’utilizzo di tips predecorate ma soltanto di tips “semplici”. La nailart, su tutte le dieci dita, deve essere completamente realizzata in gara. - Ogni partecipante deve provvedere a tutti gli strumenti e ai materiali di lavoro, inclusa la lampada UV e la lampada da tavolo (le postazioni di lavoro sono dotate di doppia presa di corrente). - Il partecipante ha tre ore di tempo per realizzare la nailart su tutte le dieci dita. La Giuria Tecnica valuta i seguenti parametri: creatività, grado di difficoltà, complessità dei materiali utilizzati e quadro d’insieme (acconciatura, abito, make-up, etc.).

È ammesso un numero massimo di 20 partecipanti.

PREMI Valore dei premi in denaro, per ciascuna tecnica Flat e 3D: 1° classificato 300 Euro + Foto-Story su BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia + viaggio e alloggio per la 7th WorldCup NailArt 2015 2° classificato 250 Euro 3° classificato 200 Euro Tutti i partecipanti ricevono un certificato, una medaglia, una t-shirt a tema e un abbonamento annuale alla rivista BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia.

INVIO CANDIDATURA E RICHIESTA INFORMAZIONI Durante la gara vige il divieto assoluto di fumo e utilizzo di macchine fotografiche e telefoni cellulari. I partecipanti devono vestire di nero, i capi indossati non devono mostrare loghi o marchi riconoscibili, gli organizzatori forniranno delle t-shirt a tema. Ogni partecipante acconsente all’utilizzo del materiale fotografico prodotto per scopi redazionali e pubblicitari. Via Valprato 68 int 33 10155 Torino Tel. +39 011 5637338, Fax +39 011 5621885 campionati@zeroventi.com

Adesione al 6TH ITALIAN NAILART TROPHY, TECNICA FLAT e TECNICA 3D In allegato invio la documentazione richiesta. Dichiaro di aver eseguito il lavoro di nailart ritratto sulle foto inviate. Dichiaro di avere letto e accettato le norme che regolano il concorso.

Cognome, Nome

Mi candido alla selezione per il 6th Italian NailArt Trophy,

TECNICA FLAT

Mi candido alla selezione per il 6th Italian NailArt Trophy, TECNICA 3D

Azienda Via/Città/CAP Telefono/Fax

Luogo/Data/Firma Copyright by: Health and Beauty Trade Fairs GmbH, Karl-Friedrich-Str. 14-18, 76133 Karlsruhe, Germany

Email


BANDO DI ADESIONE 8º CAMPIONATO ITALIANO DI NAIL DESIGN PROFESSIONALS - CUP - Non è ammesso l’utilizzo di french tips.

CONCEPT Il Campionato Italiano di Nail Design è suddiviso nelle due tecniche ricostruzione con tip/ricopertura e ricostruzione-scultura. Tutti i partecipanti devono esibire un attestato di formazione professionale e avere la cittadinanza o residenza italiana (allegare copia del documento d’identità). I primi classificati per entrambe le tecniche sono invitati a partecipare allo European Masters’ Award Nail-Design 2015 che si terrà a Monaco di Baviera in occasione della fiera BEAUTY FORUM. La qualifica per la partecipazione avviene tramite Campionati di Nail Design categoria “Professionals” tenuti nei diversi Paesi. La competizione si terrà il giorno 5 Ottobre 2014, in occasione della Fiera ESTHETIWORLD MILANO

- Non sono ammessi gel high-gloss né gel camouflage. - Ogni partecipante deve provvedere a tutti gli strumenti e ai materiali di lavoro, inclusa la lampada UV e la lampada da tavolo (le postazioni di lavoro sono dotate di doppia presa di corrente). - La ricostruzione deve essere eseguita sulle dieci unghie in un tem po massimo di due ore e mezzo. Le unghie di una mano devono essere laccate con lo smalto, le unghie dell’altra mano vengono lasciate senza smalto. Gli organizzatori forniranno un unico colore di smalto che dovrà essere utilizzato dai partecipanti. Durante la gara vige il divieto assoluto di fumo e utilizzo di macchine fotografiche e telefoni cellulari. Ogni partecipante acconsente all’utilizzo del materiale fotografico prodotto per scopi redazionali e pubblicitari.

ADESIONE L’adesione è valida dietro pagamento della quota di partecipazione pari a 130,00 Euro, versabile tramite (causale “8° Campionato taliano di Nail Design”): Bonifico bancario: beneficiario ZeroVenti, UniCredit Banca – Ag. Torino Statuto, IBAN: IT22A0200801104000100879671. Versamento su C/C postale: n° 2126595, beneficiario ZeroVenti. È ammesso un numero massimo di 50 partecipanti. L’adesione è valida solo dietro pagamento della quota di partecipazione e invio del modulo d’adesione. In caso di disdetta la quota di partecipazione non sarà restituita.

ATTIVITÀ, CRITERI, VALUTAZIONE I partecipanti devono eseguire la ricostruzione su entrambe le mani (dieci unghie) in considerazione dei criteri di valutazione espressi dalla Giuria Tecnica: taglio, forma, colore, spessore e lucentezza dell’unghia. All’atto d’iscrizione è necessario comunicare la tecnica prescelta: ricostruzione con tip/ricopertura o ricostruzione-scultura. Il programma dettagliato, l’orario e i criteri di valutazione saranno inviati agli iscritti. Per garantire il corretto svolgimento della gara è necessario registrarsi per tempo presso il desk Registrazioni, presentando un documento d’identità valido. - Ogni partecipante deve portare con sé la propria modella. - Non sono ammesse unghie artificiali o unghie precedentemente allungate.

Importante: i partecipanti e le modelle devono vestire di nero, i capi indossati non devono mostrare loghi o marchi riconoscibili. Saranno fornite delle t-shirt a tema.

PREMI Valore dei premi in denaro, per ciascuna tecnica ricostruzione con tip/ricopertura o ricostruzione-scultura: 1° classificato 300 Euro + Foto-Story su BEAUTY FORUM Nailpro Edi zione Italia + viaggio, alloggio e quota di partecipazione allo European Masters’ Award Nail-Design 2015 2° classificato 250 Euro 3° classificato 200 Euro Tutti i partecipanti ricevono un certificato, una medaglia, una t-shirt a tema e un abbonamento annuale alla rivista BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia.

ISCRIZIONE E RICHIESTA INFORMAZIONI Via Valprato 68 int 33 10155 Torino Tel. +39 011 5637338, Fax +39 011 5621885 campionati@zeroventi.com

- Non è ammesso l’utilizzo di frese o altri strumenti elettrici.

ADESIONE all’ 8° CAMPIONATO ITALIANO DI NAIL DESIGN Professional-Cup Partecipo alla Professionals-Cup 2014 con la tecnica ricostruzione con tip/ricopertura Partecipo alla Professionals-Cup 2014 con la tecnica ricostruzione-scultura Dichiaro di avere letto e accettato le norme che regolano il concorso. Dichiaro inoltre di avere versato la quota di partecipazione.

Cognome, Nome Azienda Via/Città/CAP Telefono/Fax

Luogo/Data/Firma Copyright by: Health and Beauty Trade Fairs GmbH, Karl-Friedrich-Str. 14-18, 76133 Karlsruhe, Germany

Email


speciale

Sole Mare &

Rosso, giallo, arancione, oppure blu, verde, azzurro? C’è chi ama le tonalità calde del sole, chi predilige i colori freddi rubati all’oceano. In entrambi i casi, la palette estiva è fatta di nuance brillanti e intense, con smalti e gel molto pigmentati e dal finish luminoso. Scopri le proposte dei migliori brand per brillare tutta l’estate!

Fiori

Mandarino Sole

MIELE

Oro

Corallo

Tr o p i c a l e

SABBIA

24

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


speciale sole

Gira max

Ga

y

eb

Tr

ORLY

t

Ho

Color Club Foxy Mama

i os

Zoya J esy

on

e kP Pin

Tropica

l Pop

s

iou

lic ora

NC

LC

oney! Faby Hi H NA I L P R O .IT

25


Blue Samoa Roby Nails

CND Lush T ropics

M

o rg an

T ay

lo r

M

ak

in g

W

av

es

speciale

ise n. 6

quo ail Tur N i m m

E

FF

zO ma

…A

N azO

m IA

K

yL

u

a

G

o

-G

o

S

o

ft

S

ul

ta

ni n

e

OP

26

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

As

tra

Na

ils

Aq

ua

Pea

rl


Nat ura Onde Pineta

ACQUAMARINA

speciale

NOTTE

Oceano

Mare

Tu r c h e s e

NA I L P R O .IT

27


1 NON LA TROVI IN EDICOLA

Nailpro si rivolge alle professioniste e a loro soltanto. Abbonarsi significa ricevere comodamente a casa o in studio tutta la professionalità della nostra rivista senza bisogno di dover uscire a cercarla e senza perdere neanche un numero.

2 CONTENUTI TECNICI

Com’è fatta l’unghia? Cosa la danneggia? Come la si cura? Come la si rende bella? Nailpro risponde in modo chiaro e approfondito a tutte queste domande, perché sa che le vere professioniste desiderano essere costantemente aggiornate su tutti gli aspetti del loro lavoro.

MOTIVI per abbonarsi a Nailpro

3 NON SOLO PUBBLICITÀ

Il valore di una rivista risiede anche nella trasparenza verso i propri lettori: leggendo Nailpro non avrete mai dubbi su cosa sia informazione e cosa sia promozione pubblicitaria.

4 REDAZIONE INTERNAZIONALE

Uno dei pregi di Nailpro è quello di unire italianità e vocazione internazionale: alle lettrici italiane offriamo contenuti originali e di alto livello, che derivano da uno stretto rapporto di fiducia con i più grandi professionisti della scena nazionale e straniera.

5 LE TENDENZE PRIMA PASSANO DA NOI

Nailpro è sempre un passo avanti su trend, tecniche, fashion e stile: il nostro sguardo è sempre proiettato in avanti, pronto a captare, raccogliere e raccontare le evoluzioni dell’universo nail, in esclusiva per voi.

www.nailpro.it/abbonamenti • Tel. 011 5637338


FO C U

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

S

Summertime ● I Consigli Dei Tecnici

● Una Manicure Per Combattere i Danni del Sole ● Elimina l’Acqua dalla Pedicure ● Footloose NA I L P R O .IT

29


focus

I Consigli dei I segreti di alcuni fra i migliori tecnici italiani sui trattamenti e le problematiche di mani e unghie nel periodo estivo.

Tecnici

L'

estate è uno dei periodi più frenetici dell’anno per le onicotecniche: complice il caldo, mani e piedi si scoprono e ogni donna desidera che le proprie estremità siano al top e pronte per essere mostrate, in vacanza come in città. La richiesta di trattamenti curativi ed estetici mirati, in particolare di pedicure, subisce un’impennata con l’avvicinarsi delle ferie ed è bene non farsi trovare impreparate. Senza contare che, in estate, le clienti tendono a essere più esigenti e puntigliose: per quanto tu, durante il corso dell’anno, abbia continuamente ricordato loro di prendersi cura dei piedi anche se nascosti dentro scarpe e stivali, alla vigilia delle vacanze molte di loro entrano nel panico a causa di calli, duroni, screpolature e inestetismi troppo a lungo trascurati e pretendono da te un intervento miracoloso. Date queste premesse, un servizio insoddisfacente o un risultato mediocre potrebbero costarti la perdita della cliente. Sii pronta a interventi drastici e ad appuntamenti ravvicinati ed intensivi per i casi più disperati! Oltre a mettere in preventivo una mole di lavoro imponente, devi anche essere consapevole delle problematiche “tecniche” del periodo estivo: il sole e il caldo, così come i bagni al mare o in piscina, possono minacciare la tenuta e la brillantezza dello smalto; per evitare che le tue clienti vedano le loro manicure e pedicure rovinate dopo pochi giorni di vacanza ci sono diversi accorgimenti preziosi da seguire durante il trattamento. Anche in questo numero abbiamo chiesto a quattro tecnici italiani di primo piano i loro segreti per i trattamenti estivi, con un occhio di riguardo ai trend di stagione per i colori e le decorazioni. Leggi che cosa ci hanno raccontato Elisa Cervino, titolare di “Diamoci delle Arie” e rivenditrice KyLua, Giancarlo Guccione, tecnico di Ladybird house, Irene Merlo, International Elite Educator Crystal Nails, e Antonio Sacripante, CEO di Nails&Beauty.

30

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2014


focus

Elisa Cervino Rinomata Make-up Artist e NailArtist, docente di ricostruzione unghie presso Accademie di formazione professionale, titolare dell’Hair & Beauty Spa “Diamoci delle Arie” a Battipaglia (SA) e distributrice per la Campania dei prodotti KyLua.

1

COME PREPARARE MANI E PIEDI DELLE CLIENTI PER LE VACANZE?

La rigenerazione e il rinnovamento delle cellule dell’epidermide sono fondamentali per avere una pelle sempre giovane e bella. Il trattamento di pedicure che offriamo nel nostro salone comincia con un bagno in acqua calda arricchita da sali baltici micronizzati, seguito da uno scrub di origine naturale per ridurre e ammorbidire l’ipercheratosi. Si esegue poi un massaggio con la stessa crema che si consiglierà alla cliente per il trattamento domiciliare: è molto importante educare la cliente al giusto mantenimento a casa. Tra le problematiche più frequenti con cui noi onicotecniche abbiamo a che fare nel periodo estivo ci sono sicuramente le unghie incarnite, che colpiscono sia gli uomini sia le donne per le cause più svariate, tra cui scarpe strette e l’utilizzo sbagliato delle tronchesi.

Date alla cliente qualche consiglio prezioso per le sue vacanze: ad esempio camminare a piedi nudi sulla sabbia, ma anche evitare le scarpe chiuse, con troppi lacci o troppo alte.

2

IL CALDO, LA SALSEDINE, IL CLORO DELLE PISCINE POSSONO DANNEGGIARE SMALTI E GEL? COME PREVENIRE QUESTO RISCHIO?

Prima di tutto le unghie vanno preparate con almeno 4 trattamenti in salone, a cadenza settimanale, con l’utilizzo di paraffina vegetale e oli essenziali pregiati, che oltre ad ammorbidire la pelle servono a fortificare le unghie fragili. L’unghia è una struttura permeabile, che a contatto con l’acqua si gonfia, modificando e quindi scheggiando la laccatura in superficie. Bisogna quindi ricordarsi di asciugare bene le unghie dopo un bagno al mare o in piscina! Per evitare, invece, l’ingiallimento del colore dovuto alla prolungata esposizione solare è importante usare top coat contenenti filtri antigiallo e trattare il gel con sigillanti specifici.

3

QUALE NAIL STYLE CONSIGLI PER MANI E PIEDI QUEST’ESTATE?

Una panoramica delle forme di tendenza ci arriva dalle grandi star d'oltreoceano: le mie icone preferite sono Rihanna, con la sua mandorla a punta stretta, e Katy Perry con le sue nailart sempre coloratissime. Io personalmente nel periodo estivo adoro le unghie corte, colorate di beige, oro, bianco o nero e, ovviamente, l’intramontabile rosso. Sulle passerelle dell’ultimo Festival di Cannes, le celebrity hanno indossato questi colori, osando anche con accostamenti inediti come tubino fucsia e unghie rosso lava, tendente all’arancione.

Per un tocco glam consiglio l’applicazione di gioiellini 3D sulle unghie, oppure di anellini per le falangette.

NA I L P R O .IT

31


focus

Giancarlo Guccione

Si avvicina al mondo nail nel 2005 e nel 2008 decide di aprire una sua attività: nasce “Runway The First”. Dal 2009 fa parte della rosa dei tecnici di Ladybird house.

1

COME PREPARARE MANI E PIEDI DELLE CLIENTI PER LE VACANZE?

I classici trattamenti di manicure e pedicure sono qualcosa da cui non si può prescindere: durante l’inverno mani e piedi sono nascosti dentro guanti e scarpe, le donne quasi si dimenticano di averli e certo non si preoccupano di curarne la bellezza. L’estate, d’altra parte, sembra sempre così lontana! È importante cominciare con i trattamenti cosiddetti SPA - come peeling o maschere - in quanto

la rigenerazione cutanea e l’idratazione della pelle contribuiscono a valorizzare non solo la pelle stessa, ma anche il colore di smalti e gel. Due operazioni non possono assolutamente mancare nella manicure/pedicure estiva: un’ottima pulizia delle cuticole e il trattamento dell’ipercheratosi, ovvero la pulizia e la neutralizzazione dei calli.

2

IL CALDO, LA SALSEDINE, IL CLORO DELLE PISCINE POSSONO DANNEGGIARE SMALTI E GEL? COME PREVENIRE QUESTO RISCHIO?

Il contatto ripetuto con l’acqua di mare o della piscina può far sì che gli smalti perdano lucentezza, oppure che cambino addirittura colore; consiglio di utilizzare sempre un’ottima base adesiva che preservi lo smalto nel suo stato originale e, soprattutto, un top coat di qualità.

Due sono le caratteristiche che il top coat ideale deve possedere: la capacità di prevenire l’ingiallimento del colore e una consistenza spessa, in modo che la salsedine e il cloro non possano in nessun caso intaccare la brillantezza dello smalto. I gel e gli smalti semipermanenti hanno meno problemi con il caldo, la salsedine e il cloro, a patto che si utilizzino sempre prodotti di alta qualità. Sia nel caso dello smalto, sia nel caso del gel, è importante usare un olio per cuticole a basso peso molecolare, che tende a “plasticizzare” i prodotti e a renderli quindi più resistenti.

3

QUALE NAIL STYLE CONSIGLI PER MANI E PIEDI QUEST’ESTATE?

È ormai una moda consolidata, ma trovo che la “ring finger manicure”, ovvero il dito dell’anello con un colore diverso dagli altri, sia sempre un ottimo modo per diversificarsi. Dal punto di vista della forma, consiglio quella più naturale possibile: una classica mandorla, oppure uno squoval con angoli molto addolciti. Per quanto riguarda il colore, personalmente credo che in estate le tinte fluo non passino mai di moda. Bene anche rosso corallo, arancione carico e colori primari e secondari puri, senza luminescenze all’interno (verde, giallo, blu). Per le decorazioni, ritengo che ogni nailartist debba dare libero sfogo alla propria creatività; personalmente, sto usando molto la tecnica del “layering”, ovvero la sovrapposizione di più colori in modo da creare nuance sempre diverse per ogni cliente.

32

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2014


focus

Irene Merlo International Elite Educator Crystal Nails, vincitrice di competizioni nazionali e internazionali e ospite fissa alla trasmissione di Rai 2 “Detto Fatto” per la rubrica dedicata alla NailArt.

1

COME PREPARARE MANI E PIEDI DELLE CLIENTI PER LE VACANZE?

L’estate è il periodo dell’anno nel quale ogni donna riscopre il proprio corpo e lo mette in mostra al massimo dello splendore e della cura. Mani e piedi sono sotto i riflettori! Per cominciare sono d’obbligo i trattamenti esfolianti per eliminare le cellule morte, seguiti da trattamenti idratanti e nutrienti per rendere la pelle di mani e piedi compatta e luminosa. Ecco che finalmente i nostri piedi indossano infradito e sandali colorati e luccicanti, lasciando scoperte le unghie che diventano una parte fondamentale del look estivo.

Protagonista dell’estate è lo smalto semipermanente, facile e veloce da applicare e altrettanto facile da cambiare grazie alle decine e decine di colorazioni

2

differenti, una per ogni abito, per ogni pareo o costume!

IL CALDO, LA SALSEDINE, IL CLORO DELLE PISCINE POSSONO DANNEGGIARE SMALTI E GEL? COME PREVENIRE QUESTO RISCHIO?

In realtà l’estate, con le sue giornate calde e assolate, è un periodo estremamente favorevole per le unghie naturali, che trovano le condizioni ideali per crescere sane, forti e più velocemente. Per quanto riguarda i prodotti con cui colorarle, grazie all’utilizzo di materiali di nuova generazione possiamo evitare l’ingiallimento o la perdita di colore di gel e smalti semipermanenti:

in commercio esistono prodotti che contengono filtri UV in grado di schermare l’azione dannosa del sole.

3

Questi filtri possono essere di vario tipo e trovarsi sia in versione smalto sia in versione gel.

QUALE NAIL STYLE CONSIGLI PER MANI E PIEDI QUEST’ESTATE?

L’estate è da sempre una stagione che predilige i colori vivaci, ma quella 2014 è anche l’estate dei colori nude, con rosa carne e lattiginosi chiari, tonalità che arrivano direttamente dalle passerelle a caratterizzare l’abbigliamento delle donne più eleganti e alla moda. La forme più in voga quest’estate sono quelle “dolci”, l’ovale e la mandorla. Per quanto riguarda invece le decorazioni, consiglio di puntare sui giochi di luce e di colore: le nailart cangianti sono le indiscusse protagoniste della bella stagione. Come realizzarle in modo facile e veloce? Grazie all’utilizzo di nail foil e di semipermanenti colorati dal finish metallico e lucente, per un sorprendente effetto cromato. NA I L P R O .IT

33


focus

Antonio Sacripante CEO di Nails&Beauty, nel settore da diciotto anni. NailArtist di fama internazionale, è European Champion Artist, Olympic Champion Artist e Global Trainer.

1

COME PREPARARE MANI E PIEDI DELLE CLIENTI PER LE VACANZE?

Per preparare mani e piedi al top per la stagione estiva si deve partire da una profonda esfoliazione per eliminare le cellule morte della pelle (soprattutto sui piedi, che vengono coperti e nascosti durante l’inverno). Una volta eseguita l’esfoliazione, si può procedere alla cura delle unghie: ammorbidire le cuticole con un olio apposito ricco di vitamine, spingerle indietro con lo spingicuticole ed eliminare con la fresa il tessuto non vivo rimasto sulle unghie. Si procede poi con una buona limatura per dare alle unghie la forma desiderata.

Consiglio sempre l’applicazione di una base chiara di smalto semipermanente; in questo modo, anche dopo un mese di vacanza, la ricrescita è poco visibile e anche qualora fosse troppo evidente, si potrebbe facilmente coprire con uno smalto normale, sempre di tonalità chiara/nude. Stendere una base di smalto semipermanente, inoltre, rende l’unghia più forte contro gli urti, preservandola da eventuali rotture o scheggiature.

2

IL CALDO, LA SALSEDINE, IL CLORO DELLE PISCINE POSSONO DANNEGGIARE SMALTI E GEL? COME PREVENIRE QUESTO RISCHIO?

Il mio consiglio per sopravvivere al meglio all’estate e alle vacanze al mare è lo smalto semipermanente. La lacca degli smalti tradizionali a contatto con l’acqua del mare, del sole o del cloro si opacizza e si rovina. Lo smalto semipermanente, al contrario, resiste ad ogni tipo di insidia rimanendo assolutamente perfetto, lucido come appena steso! Inoltre lo smalto semipermanente non crea spessore sull’unghia, lasciando la massima flessibilità.

3

QUALE NAIL STYLE CONSIGLI PER MANI E PIEDI QUEST’ESTATE?

La moda ci invita a giocare con i colori anche nelle manicure più semplici. Ad esempio con una french moderna, come quella che abbiamo realizzato alla New York Fashion Week per le sfilate di Carmen Marc Valvo e Yigal Azrouel: una french con base nude mat e la lunetta dell’unghia realizzata con un tratto finissimo di smalto nero, a effetto kajal. Sempre con lo stesso stile si può anche scegliere, invece del nero, un altro colore, coordinando anche le unghie dei piedi. L’abbinato è out, ma il coordinato è in: se la lunetta della french sulle mani è di colore verde (lucido o mat), lo smalto scelto per i piedi potrebbe riprendere lo stesso verde.

La forma dell’unghia per l’estate è la mandorla, o tondeggiante o anche più a punta. Lo squadrato invece è out! Per quanto riguarda le decorazioni, molto in voga i fiori stile hawaiano o cubano, ma anche la ring finger manicure, con l’anulare decorato con micropittura, con un colore diverso o con l’applicazione di strass.

34

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


★ ★ ★ ★

FORMULA UNICA ED ESCLUSIVA SENZA STRATO DI DISPERSIONE POLIMERIZZAZIONE ULTRARAPIDA BRILLANTEZZA ECCEZIONALE

ROBYNAILS THE ORIGINAL INIMITABILI GEL UV INTELLIGENTI

★ MADE IN ITALY ★ MADE IN ROBYNAILS ★ Dalla più avanzata ricerca RobyNails nascono GEL UV INTELLIGENTI con caratteristiche uniche: autolivellanti, asciugano in tempi ultrarapidi e non hanno strato di dispersione. RobyNails, Milano - tel.02/26419807

www★robynails★it - www★enjoyrobynails★it


focus

d i M e l i s a We l l s

Una Manicure Per Combattere i

Danni del Sole M  olte donne si preoccupano giustamente - dei segni che rimangono sulla pelle dopo una lunga esposizione al sole e che danno l’impressione di un precoce invecchiamento cutaneo. Tutti i saloni all’avanguardia, d’altra parte, offrono servizi per combattere i segni dell’età. I prodotti e i trattamenti antiage attirano e giovano alle clienti di tutte le età, specie a quelle che hanno una pelle già di per sé problematica o amano trascorrere lunghe ore al sole. Che la causa sia una naturale predisposizione alla pelle secca, una prolungata esposizione agli elementi naturali (sole, vento) o il fisiologico invecchiamento, le proprietà dei trattamenti antiage sono sempre le stesse ed è importante saperle sfruttare nel modo giusto per coprire questa necessità. In estate, quando gli effetti del sole sono più intensi e visibili, è una buona idea inserire trattamenti semplici ma efficaci per porre rimedio ai danni dell’esposizione solare: ti aiuteranno ad accrescere la tua credibilità professionale e, di conseguenza, la fiducia e la fedeltà delle tue clienti.

36

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

ATTENZIONE! Una convinzione molto comune, ma sbagliata, è che spalmare crema idratante in abbondanza sia tutto ciò che serve per avere una pelle sempre morbida e giovane. Non è così: l’esfoliazione è altrettanto importante! Il processo è molto simile a quello tipico della pulizia del viso: prima si esfolia la pelle, liberandola da cellule morte e impurità, e solo dopo si procede a idratarla con creme e lozioni. I trattamenti antiage che proporrai devono tenere a mente questa indicazione, oltre a includere una serie di consigli per il mantenimento a casa.

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

Pelle delle mani danneggiata dall’esposizione ai raggi solari? Riavvolgi il nastro e rendila come nuova!


focus

Manicure Contro I Danni Del Sole Da eseguire prima di stendere lo smalto o dopo aver applicato il gel polish.

1

Applica un olio arricchito da vitamina E e massaggia. Questo primo passaggio serve ad ammorbidire la pelle e a idratarla. La vitamina E è un potente antiossidante che promuove la naturale capacità della pelle di rimarginarsi e contribuisce a combattere l’invecchiamento cutaneo. Usare regolarmente un olio a base di vitamina E può ridurre visibilmente le rughe.

2

Applica uno scrub esfoliante naturale, quindi rimuovilo con un panno caldo inumidito. Molti usano un mix di erbe cinesi per lo scrub, ma qualunque complesso granuloso è efficace per far apparire più giovane la pelle spenta e opaca. Le difese naturali della pelle generano un accumulo di cellule per proteggersi; è necessario fare in modo che la pelle sia abbastanza “rilassata” da lasciare andare queste cellule. Gli scrub a base di zucchero o sale sono molto comuni nei centri estetici, ma se vuoi puntare a qualcosa di più innovativo prova quelli a base di crusca di riso, chicchi di caffè o farina d’avena. Avere a portata di mano diversi tipi di scrub ti permette di scegliere il più adatto per ogni tipologia di pelle.

3

Scegli una lozione idratante ricca e cremosa e stendila sulla pelle con un massaggio lento e profondo. Le lozioni oleose sono perfette per un’intensa idratazione e se puoi optare per una che contiene retinolo è ancora meglio. Il retinolo è un elemento naturale ricco di vitamina A, che migliora l’aspetto delle rughe e rende la pelle più elastica e resistente.

NA I L P R O .IT

37


focus

4 5

Avvolgi le mani della cliente in guanti di plastica e poi all’interno di asciugamani riscaldati. Copri poi mani e avambracci con un altro asciugamano. La pressione e il calore contribuiscono a intensificare l’effetto della lozione idratante, facendo sì che le proprietà emollienti non vadano disperse ma penetrino in profondità.

Rimuovi gli asciugamani e i guanti di plastica, ma non ripulire le mani: devi lasciare che i prodotti rimangano il più possibile a contatto con la pelle in modo che continuino ad agire. I bagni di paraffina in genere non sono consigliati nei trattamenti antiage, perché la paraffina agisce solo finché si trova a contatto con la pelle. Gli altri prodotti, invece, continuano a penetrare nella cute e a diffondere i loro benefici fino a quando non ci si lava le mani.

6

Fornisci alla cliente delle indicazioni precise su come comportarsi a casa per preservare gli effetti del trattamento. Spiega che dovrebbe idratare regolarmente la pelle delle mani e prendersi cura delle cuticole, soprattutto se tiene spesso le mani a contatto con l’acqua. Falle capire che l’uso di una protezione solare non è opzionale, ma fondamentale! Per convincere le clienti più pigre avvertile che, senza un adeguato mantenimento, i risultati ottenuti dopo il trattamento non dureranno. Molte clienti vedono questo tipo di trattamento come “una tantum”, un intervento spot capace di risolvere magicamente tutti i problemi: non è l’approccio giusto. Oltre a educare la cliente al corretto mantenimento casalingo, è buona norma fissare fin da subito l’appuntamento successivo, in modo che

38

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

sia vincolata a tornare: sottolinea il fatto che facendo sedute regolari sarà più facile notare i progressi. Creare pacchetti ad hoc è una buona soluzione per fidelizzare le clienti. Per esempio, potresti vendere un pacchetto completo di sei manicure antiage pagate in anticipo - e offrirne una settima gratis se la cliente esaurisce le prime sei entro tre mesi (o entro un arco di tempo da te stabilito). Se riesci a prenotare in anticipo tutte le sedute, ancora meglio; la cliente apprezzerà il fatto di avere tutti gli appuntamenti organizzati in agenda e forse si prenderà più cura delle proprie mani e delle proprie unghie tra una seduta e l’altra. Anche il tuo salone può trarre vantaggio da questo sistema, perché avere una serie di appuntamenti prefissati ottimizza la gestione del lavoro e ti permette di distribuirlo meglio.

L’idea del pacchetto pre-pagato non andrà necessariamente a genio a tutte le clienti: non tutti amano “impegnarsi” o investire in anticipo su qualcosa. Per questo motivo è bene offrire delle alternative, ad esempio una carta fedeltà su cui collezionare un timbro per ogni trattamento, ricevendo un grosso sconto o un servizio gratis quando la scheda sarà completa. Se scegli questa opzione, ricorda di inserire una data di scadenza entro la quale completare la tessera per avere diritto all’omaggio (ad esempio, un anno). Tieni presente che se non fornisci una scadenza è molto facile che la tessera finisca dimenticata nel portafoglio o addirittura nel cestino della spazzatura. Una strategia ancora più semplice è quella di offrire uno sconto su una seconda manicure se la cliente la prenota subito dopo la prima: così facendo è possibile che dopo il secondo appuntamento sia più propensa ad acquistare un pacchetto completo. Le possibilità di costruire soluzioni diverse e personalizzate sono commisurate alla tua creatività e alla tua capacità di interpretare i bisogni della tua clientela. La parte migliore? Una volta che le tue clienti cominceranno a prenotare appuntamenti regolari inizieranno a notare la differenza sulle loro mani e così faranno i loro amici e famigliari; così è probabile che la tua lista di clienti si allunghi e la tua agenda si riempia.


focus

Elimina l’Acqua dalla

Una pedicure “non convenzionale” può avere i suoi benefici: per te e per la tua cliente.

d i J a m i e S c h ra b e c k

Pedicure L 

a pedicure senz’acqua sembra qualcosa di controintuitivo, ma è un servizio alternativo conveniente, efficiente e lungimirante. Alcuni saloni hanno abbandonato la classica pedicure per questo tipo di trattamento, raggiungendo un inaspettato successo. D’altra parte, le poltrone per pedicure con vaschetta idromassaggio sono un investimento costoso, senza contare che il continuo ricambio d’acqua non è certo positivo né per la bolletta né per l’ambiente. Le vasche per pedicure hanno bisogno di pulizia approfondita e manutenzione continua e non è detto che l’efficacia dell’idromassaggio, cliente dopo cliente, rimanga invariata. Eliminare l’acqua dalla pedicure è più sicuro per la salute delle clienti (senza vaschetta si neutralizza il proliferare di germi, funghi e batteri), fa risparmiare tempo ed è una scelta eco-friendly.

Perché cambiare? Chi ha detto che il pediluvio sia un passaggio indispensabile per una perfetta pedicure? Iniziare il trattamento mettendo a bagno i piedi della cliente è per lo più una consuetudine ereditata dalle scuole di estetica, ma non è detto che le consuetudini debbano essere valide per sempre e per tutti. Usare la vaschetta per pedicure, oltretutto, richiede una serie di controlli e di procedure igienicosanitarie, chiaramente indicate dal produttore sulla confezione, che è bene seguire scrupolosamente per tutelare la salute dei clienti: l’attenzione deve essere massima e l’uso di vaschette “hitech” con idromassaggio e altri optional

40

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

può richiedere una certa dose di lavoro supplementare, a meno che tu non voglia andare incontro a clienti scontente o a vere e proprie sanzioni in caso di controlli. Molte onicotecniche sono convinte che il pediluvio renda le unghie più morbide e quindi più facili da tagliare e che l’acqua ammorbidisca la pelle rendendola più ricettiva all’azione dei prodotti. L’effetto emolliente dell’acqua non è però così indispensabile se si investe negli strumenti e nei prodotti giusti; in altre parole, se si usano ottime tronchesi, forbicine e lime e prodotti di alta qualità per cuticole e calli, pur rinunciando al pediluvio l’approccio non sarà particolarmente difficoltoso.


focus

"I vantaggi di una

3

1

Prepara la postazione e fai sedere la cliente.

2

4

5

Dopo esserti lavata le mani e aver indossato i guanti monouso, pulisci i piedi della cliente con un panno caldo imbevuto di sapone.

3

Rimuovi gli eventuali residui di smalto con un po’ di cotone imbevuto di solvente e verifica le condizioni di unghie e pelle. Applica un ammorbidente per cuticole e per calli.

4

Usa una tronchesina

per accorciare le unghie e regolane i contorni con una lima di grana 180/400.

5 6

7

Spingi delicatamente indietro le cuticole e pulisci gli eventuali residui con una salvietta. Se le cuticole dovessero essere troppo ispide e abbondanti, tagliale con molta cura.

6 7

Leviga i calli con la raspa. Applica uno scrub esfoliante sui piedi.

pedicure senz’acqua superano di gran lunga quelli di una pedicure tradizionale, anche per quanto riguarda il portafoglio.

"

Un’altra preoccupazione di molte tecniche è il fatto di privare le clienti di un momento rilassante e piacevole come quello del pediluvio, ma si può regalare comunque una straordinaria esperienza di benessere puntando su un bel massaggio approfondito e prolungato. I vantaggi di una pedicure senz’acqua superano di gran lunga quelli di una pedicure tradizionale, anche per quanto riguarda il portafoglio. Il risparmio di acqua è notevole, basta provare per qualche mese a eseguire pedicure “a secco” e poi controllare il risultato sulla bolletta. Quando si sviluppa una nuova tipologia di trattamento è bene dare alla cliente più di un’alternativa, ma non troppe, altrimenti spiegare tutte le differenze finirebbe per diventare complicato e porterebbe via troppo tempo. L’ideale sarebbe offrire due opzioni: una pedicure “di base” e una pedicure “deluxe”. La prima consiste nella sistemazione delle unghie e delle cuticole, la seconda comprende anche una serie di servizi aggiuntivi come l’eliminazione dei calli, l’esfoliazione, il bagno di paraffina e/o un massaggio. Il tempo richiesto dal trattamento, così come il costo,

4

Cosa ti serve

EQUIPAGGIAMENTO: Seduta con schienale reclinabile, sgabello, lampada orientabile, carrello con ripiani, kit per scaldare la paraffina, asciugamani, panni. STRUMENTI: Tronchesi, spingicuticole, tagliacuticole, raspa. STRUMENTI MONOUSO: Guanti, lime, salviette per unghie, bastoncini di legno di rosa o di arancia, separadita (cilindretti di cotone), buste di plastica. PRODOTTI: Sapone liquido, acetone, ammorbidente per calli e cuticole, scrub, paraffina, lozioni emollienti, borotalco, base coat, smalti e top coat.

NA I L P R O .IT

41


focus

variano ovviamente in base alla tipologia scelta: per il servizio di base si impiegano all’incirca 20 minuti, quello deluxe richiede almeno 45 minuti. Se i vari extra (pulizia calli, esfoliazione, bagno di paraffina, massaggio) fossero offerti separatamente, stabilire ogni volta il costo del trattamento risulterebbe decisamente problematico. Ma se questi extra sono compresi in un unico pacchetto “deluxe”, la maggior parte delle clienti sarà più propensa a scegliere questa variante, più completa per lei (e più remunerativa per te). L’aggiunta di smalto, gel, nailart, applicazioni o anche la semplice lucidatura delle unghie con il buffer sono altri piccoli extra per i quali devi mettere in conto un tempo e un costo aggiuntivo, seppur commisurato all’effettivo impegno che ti richiede. Ricorda che gli extra possono interessare a qualsiasi tipo di clientela (maschile e femminile) e stai quindi sempre attenta a come li descrivi e li presenti nel tuo listino.

8

8

Ricopri i piedi con la paraffina calda e avvolgili in buste di plastica per 3-5 minuti.

9

Rimuovi le buste di plastica e pulisci i piedi con un panno caldo inumidito. Togliti i guanti e massaggia piedi, caviglie e gambe basse della cliente con una lozione emolliente. Rimuovi poi la lozione in eccesso con un asciugamano asciutto e spolvera i piedi con un po’ di borotalco.

9

10

10

Se la cliente desidera lo smalto, falle indossare un paio di infradito usa e getta e sistema i piedi su un poggiapiedi leggermente reclinato. Se necessario, usa il separadita e prepara le unghie con gli stessi passaggi che esegui per le mani.

Come Promuovere il Servizio Rendi le tue clienti consapevoli del nuovo servizio che offri e stuzzica la loro curiosità con qualche piccola strategia di marketing.

• Sottolinea che questa procedura è la più sicura per la salute e riduce a zero il rischio di venire a contatto con germi e batteri invisibili. • Prepara e scrivi una descrizione allettante del nuovo trattamento, spiega alle clienti di cosa si tratta, quanto dura e quanto costa. • Spiega chiaramente le policy e le procedure igieniche vigenti nel tuo centro, mettendole anche per iscritto in una brochure e sul tuo sito web. • Offri sempre un servizio di qualità, indipendentemente dal tipo di trattamento scelto. • Non trascurare la rivendita di prodotti e strumenti specifici per pedicure, incoraggia le clienti a effettuare il mantenimento a casa.

I Vantaggi di Eliminare l’Acqua • Le clienti non devono preoccuparsi che l’attrezzatura sia pulita o meno. • Le clienti possono depilarsi le gambe prima di una pedicure senza temere possibili irritazioni. • Si può passare velocemente da una cliente all’altra, senza complesse procedure di pulizia e igienizzazione della postazione. • I costi sono decisamente più contenuti. • Il rischio di infezioni batteriche è praticamente azzerato.

42

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


LA RICOSTRUZIONE UNGHIE FACILE FACILE

Corso di Nail Art 8-9 settembre Il corso è costituito da una parte teorica ed una parte pratica, sotto la guida e la supervisione delle Educatrici Ladybird house. Al termine del corso verrà rilasciato un Attestato di Formazione. Per informazioni contatta il tuo Concessionario di zona oppure Ladybird house al numero 059 284163 www.gelibd.it

ABRUZZO:

LA PIU’ BELLA DEL REAME Largo Luigi Cossa 43 (RM) Tel. 06 65743876

BASILICATA:

MONE’ Via Galata 124/R GENOVA (GE) Tel. 010 5536938 - info@gelibd.it

GIUSEPPE AVENTAGGIATO Via Pescara 504 CHIETI SCALO (CH) Tel. 347 8274823 - giuseppeaventaggiato@hotmail.it LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

CALABRIA

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

CAMPANIA:

ELGIFE Via E. Berlinguer 22/T SCAFATI (SA) Tel. 081 8563316 - info@elgife.it

EMILIA ROMAGNA:

BO/MO/PC/PR/RE

LADYBIRD HOUSE Via L. Gazzotti 220 MODENA (MO) Tel. 059 284163 - info@gelibd.it

FC/RA/RN

APPEL Via Pietrarubbia 32/G RIMINI (RN) Tel. 0541 728434 - info@appelonline.it

FRIULI VENEZIA GIULIA:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

LAZIO:

ROMA DIFFUSIONE COSMETICI Piazza delle Crociate 26 ROMA (RM) Tel. 06 87195666 - roma.diffusione@tiscali.it

LIGURIA:

PIEMONTE:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

PUGLIA:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

BA/BT/FG

LOMBARDIA:

ESTETICA A.D.F. Via Molfettesi del Venezuela 30 MOLFETTA (BA) Tel. 080 3380794 - info@adfestetica.it

PAMAG Piazza Pontida 14 BERGAMO (BG) Tel. 035 244637 - info@pamag.it

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

BEAUTY GROUP snc Via Machiavelli 31 CAGLIARI (CA) Tel. 070 4560053 - beautygroupsnc@gmail.com POSH NAILS AND MORE Via Longhena 21 OLBIA (OT) - Tel. 3347108977

BG

BS/LO/MB/MI/PV/VA CO/LC/SO

CLUB DEL PARRUCCHIERE Via Statale snc GERA LARIO (CO) Tel. 0344 84649 - clubdelparrucchieresrl@tin.it UNGHIEROSSE Via C. Dominioni 49 MORBEGNO (SO) Tel. 338 4571816 - enrica964@gmail.com

CR/MN

BR/LE/TA

SARDEGNA:

SICILIA:

AG/PA/TP

BEAUTYCHARME Strada Pedagno 88/B/D Corte Sacchetta GOITO (MN) Tel. 0376 605357 - beautycharme@libero.it

CD COSMETICI Via Principe Di Palagonia 112 PALERMO (PA) Tel. 091 7300206 - dciambra@libero.it

MARCHE:

HESTETA Via Cave Villarà 25 CATANIA (CT) Tel. 095 7316264 - hesteta@email.it

TAO SYSTEM Via Conventati 3/11 C.da Campiglione FERMO (FM) Tel. 0734 605067 - taosystem@tiscali.it

MOLISE:

LADYBIRD HOUSE Tel. 349 1672215 info@gelibd.it

FI/GR/LI/LU/MS/PI/PT/PO

PROFESSIONAL BEAUTY LINE Via Mafferia snc SALUSSOLA (BI) Tel. 015 2583015 - info@professionalbeautyline.it

CT/EN/ME/RG/SR

TOSCANA:

AR/SI

CAP DIFFUSION Via G. Benucci 151/D PONTE SAN GIOVANNI (PG) Tel. 075 393856 - info@capdiffusion.com

TRENTINO ALTO ADIGE: UMBRIA:

CAP DIFFUSION Via G. Benucci 151/D PONTE SAN GIOVANNI (PG) Tel. 075 393856 - info@capdiffusion.com

VENETO:

BL/PD/TV/VI/VE/VR

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

VR/RO

BEAUTYCHARME Strada Pedagno 88/B/D Corte Sacchetta GOITO (MN) Tel. 0376 605357 - beautycharme@libero.it

VALLE D’AOSTA:

PROFESSIONAL BEAUTY LINE Via Mafferia snc SALUSSOLA (BI) Tel. 015 2583015 - info@professionalbeautyline.it


focus

Footloose Consigli e ispirazioni per pedicure allegre e colorate, perfette da sfoggiare in spiaggia! d i L i z B a r re t t N a i l A r t d i Tra cey S u t t e r

S 

FOTO: ARMANDO SANCHEZ

andali gioiello, infradito colorate, eleganti décolleté open toe: in estate vestire i piedi non è mai stato così divertente! Nel periodo più caldo dell’anno sono loro i veri protagonisti di stile, finalmente in primo piano in spiaggia, in piscina, nei locali all’aperto, ma anche in città. Oltre a pedicure curative ed estetiche, che costituiscono sempre uno step obbligatorio per le clienti che vogliono apparire al meglio, via libera dunque anche a colori e disegni. Durante la stagione calda le artiste della decorazione unghie hanno a disposizione dieci nuove piccole “tele” da dipingere e colorare con nailart vivaci, variopinte e stravaganti. Scopri i nail trend perfetti da proporre alle tue clienti per rendere ancora più indimenticabili le loro vacanze estive.

44

BEAUTY FORUM NAI L PRO 4/2014


focus

Il punto fermo da cui partire è sempre un piede curato, morbido e idratato. Ottenuto questo

effetto con un’accurata pedicure di base, si può passare alla questione colore. Per la donna che vuole rimanere fedele alle tendenze moda, l’effetto nude, oltre che sulle mani, quest’anno è molto popolare anche sui piedi: il risultato è molto naturale e curato. Non sembra tramontare, poi, il fascino dei colori pastello, ideali per una donna positiva e romantica. Una nailart a disegni “pop”, colorata e irriverente, è perfetta invece per chi si sente un’eterna ragazzina. Perché la nailart racconta sempre qualcosa della personalità di chi la sfoggia ed è un vero e proprio strumento di comunicazione!

“Il semplice smalto monocolore rimane un evergreen, ma per occasioni speciali le donne amano osare. Le nailart stravaganti sono popolari sui piedi tanto quanto sulle mani, e forse ancora di più!”

NA I L P RO .IT

45


focus

“Sandali gioiello? Aggiungi un tocco di glitter al nail style dei piedi. Infradito dai colori neon? Osa con il verde, il giallo, il fucsia e l’arancio! I colori da scegliere per la pedicure sono, ovviamente, quelli indicati e preferiti dalla cliente, ma è bene consigliare una scelta in linea con le tendenze moda.”

46

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

Le nailart sulle unghie dei piedi hanno anche il compito di valorizzare la scarpa o fare da complemento a un look particolare. La tendenza non

è più quella di seguire lo stesso “filo logico” per mani e piedi: chi ha detto che deve esserci per forza una corrispondenza di colori e design? Accade spesso, al contrario, che le clienti decidano di osare di più sui piedi, con colori più brillanti e accostati in modo originale, proprio come suggerisce la moda: viola, arancio e giallo come nella nostra prima proposta, verde, rosa e nero nella seconda. Gli stessi colori che quest’anno in spiaggia vedremo su bikini, parei, borse da mare e, ovviamente, sulle calzature estive!


focus “La “doppia” accent nail è un trend molto diffuso sulle unghie dei piedi: due dita, in genere l’alluce e il terzo dito, vengono decorate in modo diverso rispetto alle altre. Un’altra opzione fantasiosa? Alternare design simili, ma a colori “invertiti”.

Per quanto riguarda le decorazioni, è il motivo geometrico a farla da padrone. Sul lungomare vedremo camminare piedi

con design a righe, a cerchi e a pois tono su tono o in contrasto. L’accent nail, che nelle mani è in qualche modo vincolata al dito dell’anello, ovvero l’anulare, quando si passa ai piedi viene più facilmente riservata all’alluce, che per la sua superficie più ampia meglio si presta a disegni elaborati. Piacciono anche i punti luce e le piccole applicazioni gioiello, purché discrete: via libera quindi a strass, borchiette e brillantini anche sulle unghie dei piedi, a patto che non siano troppo ingombranti, di cattivo gusto o semplicemente...scomodi per chi deve camminarci. La cliente non ama i dettagli luccicanti, ma vorrebbe comunque qualcosa di originale? Gli smalti dalla texture ruvida “effetto sabbia” sono un must. NA I L P R O .IT

47


style

Essie @ Mathieu Mirano

Zoya @ Peter Som

Dermelect ME @ Cynthia Rowley

NAIL

TREND

Trend #1 Blocchi di Colore

U

na festa colorata, ma dal mood rigorosamente geometrico. Da Peter Som i manicurist di Zoya dividono la superficie dell’unghia in tre barre di colore diverso - due verticali e una orizzontale creando un effetto glam e dal gusto ipermoderno. Da Cynthia Rowly, la nailartist Elle Gerstein di Dermelect ha usato ben 12 smalti per creare un look a blocchi colorati, stendendo due sfumature dello stesso colore su ogni unghia e raggiungendo così, parole sue, un perfetto arcobaleno lunare.

48

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

Moderne mezzelune, design diagonali e blocchi di colore sono solo alcuni dei nail style visti sulle passerelle della New York Fashion Week per il prossimo autunno. d i K a r i e L . Fro st

FOTO (IN ALTO AL CENTRO): ROCKY LUTEN

AUTUNNALI


style

KISS Products @ Charlotte Ronson

Essie @ Wes Gordon

Butter London @ Nicole Miller

Morgan Taylor @ Diego Binetti

Trend #2 Il Rosso & il Nero

R

osso e nero: un connubio che sulle passerelle ha preso vita in eleganti versioni french (come nelle sfilate di Wes Gordon e Rebecca Minkoff) o con audaci fiammate tono su tono (vedi Rebecca Taylor e Nicole Miller). Una delle migliori accoppiate tra i due colori è però quella sfoggiata dalle modelle di Charlotte Ronson, che la tecnica Gina Edwards di KISS Products ha dipinto con una mezzaluna nera su sfondo bordeaux. Se non volete un effetto troppo dark, seguite l’esempio della manicurist Danielle Candido di Morgan Taylor: per la sfilata di Diego Binetti realizza un effetto spugnato con il nero sul bordo di un’unghia laccata di rosso acceso.

NA I L P R O .IT

49


style

Essie @ Opening Ceremony

Butter London @ Lela Rose

Gel II @ CZAR by Cesar Galindo

Trend #3: Diagonali

S

ei alla disperata ricerca di una fantasia geometrica semplice ma di grande impatto visivo? Pensa diagonale! I design a 45° non sono mai stati così trendy. Alla sfilata Autunno/Inverno di Opening Ceremony, la tecnica di Essie Naomi Yasuda ha decorato ogni unghia con angoli dalla pendenza diversa. Stile minimalista quello scelto da Katie Jane Hughes, Global Colour Ambassador di Butter London, che reinterpreta il nude look con un tocco, rigorosamente obliquo, di Alabaster Gaze. Decisamente meno minimalista e più “sparkling” la scelta di Rose Velez-Miggins, che alla sfilata di CZAR by Cesar Galindo gioca con le diagonali creando un effetto olografico grazie ai colori Gel II.

CND @ The Blonds

CND @ The Blonds

Morgan Taylor @ Betsey Johnson

Trend #4 More Is More

C

ascate di glitter? Presenti. Strass, foil, borchie? Presenti. Armi scolpite in acrilico nero? Sembra incredibile, ma ci sono anche queste! Se le nailart scenografiche hanno imperversato su tantissime passerelle, da The Blonds hanno raggiunto il punto più alto. La brava ragazza si trasforma in una bad girl da fumetto pulp e le sue unghie diventano temibili pistole e paesaggi di Gotham City in miniatura. La tecnica di CND Roxanne Valinoti ci spiega che ogni pezzo è stato realizzato a mano, usando principalmente il sistema acrilico…e tanta pazienza!

Butter London @ Libertine

50

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


style KISS Products @ Charlotte Ronson Zoya @ Zang Toi

Trend #5 Sulla Luna

Deborah Lippmann @ Badgley Mischka

C

ontinua a piacere, e molto, la cosiddetta “half-moon manicure”, ovvero la nailart che valorizza la zona della lunula. Le varianti sono infinite: c’è chi gioca con i colori opposti e con il contrasto positivo/negativo, chi la decora con punti luce dipinti o applicati ad hoc. Una delle soluzioni che ci ha colpito di più è quella del contorno dritto: la lunula non è più definita da una dolce linea curva che ne segue il profilo naturale, ma da un taglio netto che la separa, cromaticamente e concettualmente, dal resto dell’unghia, come nel nail style creato da Zoya per Zang Toi. Zoya @ Zimmermann

OPI @ Azede Jean-Pierre

Essie @ Alice & Olivia

NA I L P R O .IT

51


style

Dalle tinte pi첫 scure e tetre a quelle chiare, luminose e fortemente pigmentate: le passerelle Autunno/Inverno hanno decretato i colori con cui vestiremo le unghie in autunno.

I COLORI DI TENDENZA

Ecco i colori che non possono mancare nella vostra palette autunnale.

52

Vera Wang Colore: JINsoon Mica

Zana Bayne Colore: Zoya Norra

Alon Livne Colore: China Glaze Queen B

Thakoon Colore: Morgan Taylor Latte Please

Prabal Gurung Colore: Sally Hansen Himalaya

DKNY Colore: Essie Blanc

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


S TE P B Y S

Katy Perry, la Regina del Pop

TE

D

eve ancora compiere trent’anni, ma ha già collezionato una serie di successi e riconoscimenti degni di una vera regina della musica. Katy Perry, eletta donna dell’anno nel 2012, detiene il record assoluto per il maggior numero di settimane consecutive (ben 69!) nella top ten della classifica dei singoli statunitensi; i suoi album sono un successo dopo l’altro, i suoi concerti registrano il tutto esaurito in ogni angolo del mondo ed è l’utente con il più alto numero di “follower” su Twitter - più di quelli del presidente statunitense Barack Obama. La voce prorompente da mezzosoprano e la sua naturale bellezza sono stati ingredienti fondamentali del suo successo, ma Katy Perry non è solo una splendida cantante, è anche un’icona di stile. Non c’è giornale di moda che non abbia citato almeno una volta i suoi look eccentrici e coloratissimi, gli accessori floreali o a forma di frutta, le scelte stravaganti in fatto di hairstyle, makeup e anche di unghie: la cantante, infatti, adora sfoggiare nail style sempre diversi e originali. Come ogni popstar, Katy Perry ha uno stile inconfondibile e tutto suo. Come lo avranno interpretato le quattro tecniche a cui abbiamo chiesto di realizzare uno Step by Step su misura per lei? Gira pagina e scoprilo!

NA I L P R O .IT

 53

P

In fatto di nailart, Katy Perry non è certo una novellina, ma voi quale design realizzereste per lei? Lo abbiamo chiesto a quattro tecniche italiane.


workshop

Step by Step

Semplicemente

Brillante

54

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


workshop

Michela Molinari è educatrice Ladybird house e CND VIP Manicurist.

Per la Katy Perry modaiola, una manicure divertente e colorata, ispirata ai trend di stagione: accent nail con lunula in evidenza grazie a una sottile striscia di Swarovski.

1

Sanifichiamo le mani con CND Cool Blue e rimuoviamo le cuticole con CND Cuticle Away. Con un dischetto di cellulosa applichiamo CND Scrub Fresh su ogni unghia.

2

Applichiamo uno strato sottile di CND Shellac Base Coat, facendo attenzione a sigillare bene il prodotto in punta e polimerizziamo in CND UV Lamp per 10 secondi.

3

1

2

3

4

5

6

Applichiamo il primo strato di CND Shellac Tango Passion su quattro unghie, sigillando la punta. Sull’anulare sinistro applichiamo invece uno strato di CND Shellac Bicycle Yellow su poco più di metà dell’unghia, lasciando libera la zona della lunula. Polimerizziamo per 2 minuti.

4

Applichiamo un secondo strato di colore sulle unghie e catalizziamo in lampada per altri 2 minuti. Sulla lunula dell’anulare applichiamo CND Shellac Tango Passion, già usato per le altre quattro unghie.

5

Polimerizziamo in lampada UV le quattro unghie per 2 minuti. Prima di polimerizzare il secondo strato sull’anulare, applichiamo gli Swarovski tra i colori Bicycle Yellow e Tango Passion.

6

Applichiamo CND Shellac Top Coat e polimerizziamo per 2 minuti. Sgrassiamo con Wipe Off e concludiamo applicando CND Solar Oil su unghie e cuticole e una lozione CND Scentsation a scelta per lasciare la mano idratata e profumata.

NA I L P R O .IT

55


workshop

Step by Step

Unghie da Fumetto 56

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


workshop

Graziella Manfrin è Master Pro KyLua e responsabile interna della Casa Madre per i test di standard qualitativo e applicativo dei prodotti.

Solare, frizzante e sempre originale, nella musica come nel look: Katy Perry sembra uscita dalle pagine di un fumetto! Per lei unghie coloratissime e portabili, con una sfiziosa fantasia a pois.

1

Prepariamo l’unghia e con un pennello piatto applichiamo un leggero strato di +Connect (mediatore di adesione liquido trasparente). Facciamo asciugare all’aria o polimerizziamo 2 minuti in lampada UV.

2

Con pennello piramidale diamo struttura e curvatura, utilizzando One-Step PluriGel Iron Bouqeut, gel UV monofase trasparente dalla fragranza floreale. 2 minuti in lampada UV.

3

1

2

3

4

5

6

Eliminiamo lo strato di dispersione con un pad di cellulosa imbevuto di Cleaning: mettiamo in asse, armonizziamo con lima Jumbo B-Form e rifiniamo con Brick. Spolveriamo bene.

4

Stendiamo su ogni unghia un colore AIG (UV gel color) differente, usando tutti i colori del kit Orchidée. Per l’unghia in foto usiamo ad esempio il rosa/rosso pastello Pink Bubble. Lasciamo 2 minuti in lampada UV e ripetiamo l’operazione una seconda volta.

5

Usando il pennello spot e di nuovo i colori del kit Orchidée, realizziamo una serie di pois a colori in contrasto su ogni unghia. Per l’unghia in foto utilizziamo il verde Creamy Mint.

6

Sigilliamo con HighNail Glamour, eliminiamo la dispersione e concludiamo con una goccia di Nail Almond Oil per addolcire le cuticole.

NA I L P R O .IT

57


workshop

Step by Step

Come una Regina 58

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


workshop

Fabiola Cardella è titolare del centro di eccellenza “Charme Pour Tes’ Ongles”, tecnica Master e distributrice Emmi-Nail per la Sicilia.

Per rendere omaggio allo stile eccentrico di una vera regina della musica come Katy Perry, Fabiola Cardella realizza uno stiletto colorato con inserti in strass.

1

Prepariamo l’unghia e con un pennello piatto applichiamo la base gel. Lasciamo 2 minuti in lampada UV. Applichiamo la formina e con pennello spot eseguiamo l’allungamento con Costruttore Rosè. 2 minuti in lampada UV.

2

Allunghiamo il letto ungueale con Cover Gel Pink e lasciamo 4 minuti in lampada UV.

3 4

1

2

3

4

5

6

Con pennello Fashion decoriamo usando i colori prescelti.

Applichiamo il costruttore Rosè su tutta l’unghia con il pennello piatto, creando la bombatura. Lasciamo 2 minuti in lampada UV.

5

Limiamo con lima Biform e decoriamo con i colori acrilici, realizzando dei fiorellini.

6

Applichiamo il sigillante Finish Clear e lasciamo in lampada UV per 4 minuti. Per un tocco finale “luccicante”, applichiamo delle decorazioni strass.

NA I L P R O .IT

59


workshop

Step by Step

Tutti i Colori di Katy 60

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


workshop

Olga Moldovan Educator LaifNail, è titolare di “Nail Design Studio” a Noto (SR) e della Nail Academy che porta il suo nome. Ha vinto l’Italian NailArt Trophy 2013.

Rosa e azzurro sono tra i colori prediletti da Katy Perry. La nailartist Olga Moldovan ce li propone in un design vivace, perfetto per una ragazza giovane ed egocentrica come la nostra Katy.

1

Per poter dedicare più tempo alla nailart effettuiamo il refill invece di ricostruire nuovamente le unghie. Limiamo con lima Scorpion 150 grit LaifNail, applichiamo Nail Prep e Natural Bond.

2

Effettuiamo il riempimento con il gel Revolution Clear LaifNail e procediamo con la limatura, mantenendo la forma mandorla russa.

3

1

2

3

4

5

6

Iniziamo a disegnare i contorni della nailart con il colore acrilico nero, utilizzando un pennello 00.

4

Dipingiamo il volto ed altri dettagli utilizzando i colori acrilici con la tecnica della micropittura; per farlo, ci serviamo di un pennello n. 2.

5

Creiamo delle sfumature con il colore acrilico bianco perlato, in modo da ottenere maggiore profondità.

6

Aggiungiamo dei piccoli elementi decorativi (cuoricini, nastro) con il gel One Stroke LaifNail e creiamo delle stelline con i foil colorati. Sigilliamo con il Finish Gel LaifNail.

NA I L P R O .IT

61


workshop

La sinuosità di due splendide giraffe rivive nelle tonalità della Tip Wonderful Heights. In un momento di dolci effusioni, le sfumature del loro manto maculato vengono catturate dalla delicata lucentezza di Gel Color Sunset Bronze. La natura verde, selvaggia e irradiata dal sole le circonda, cingendole nel magico abbraccio tra Gel Color Emerald Green e Gel Color Gold Desire. Questo decoro RobyNails sarà perfetto per assaporare momenti di coccole e relax immersi nella natura incontaminata.

62

BEAUTY FORUM NAI LPRO 1/2014


workshop

Product Talk

2

Wonderful

Heights

Step by Step Step 1: Eseguire il trattamento dell’unghia con il Gel System by RobyNails che, grazie alle sue proprietà eccellenti in termini di qualità, tenuta e brillantezza, garantisce un risultato impeccabile nel pieno rispetto dell’unghia naturale.

4

Step 2: Stendere Gel Color Emerald Green su tutta l’unghia per uno sfondo luminoso e brillante.

Step 3: Stendere White Tipping Gel al centro della tip e sfumarlo verso l’esterno.

Step 4: Applicare Gel Color Sunset Bronze sul decoro appena realizzato con White Tipping Gel e sfumare nuovamente.

Step 5: Applicare Gel Color Gold Desire per un tocco sfavillante. Step 6: Con Gel Color Sunset Bronze realizzare le macchie del manto della giraffa.

7

Step 7: Stendere Crystal Coat su tutta l’unghia per un’eccezionale brillantezza.

Idea in più

Fai risaltare i colori profondi e luminosi della savana con i fantastici Gel Reflection Amber Jewel e Gel Reflection Mystery Jade, che con i loro riflessi lucenti rendono unico ogni decoro!

Per info: RobyNails - tel. 02 26419807NA I L P R O .IT 63 www.robynails.it - www.enjoyrobynails.it


workshop

Tecniche di Base

LIMATURA

a Regola d’Arte

L’armonia e la bellezza di un’unghia ricostruita derivano da una perfetta limatura: scopri come eseguirla al meglio. d i C l a u d i a Va l l i

Claudia Valli International Nail Stylist, Olympic Champion Artist e giudice di competizioni nazionali ed internazionali. www.artisticacademy.ch

64

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014

N 

 ello scorso numero abbiamo analizzato le diverse forme dell’unghia naturale e imparato quale sia il sistema di ricostruzione adeguato ad ogni tipologia. Andiamo ora ad affrontare un altro tema importantissimo: la limatura. Conoscere le fasi di una corretta limatura è di fondamentale importanza per garantire all’unghia ricostruita una crescita dinamica ed esteticamente perfetta, evitando così l’effetto “a becco” (crescita del bordo libero all’ingiù) o l’effetto “a ventaglio” (bordo libero più largo rispetto al letto ungueale). Una consolidata tecnica di limatura permette inoltre all’onicotecnica di risparmiare tempo nell’esecuzione e di effettuare una ricostruzione omogenea su tutte le 10 unghie, con conseguente vantaggio economico e successo professionale. In alcuni casi (quando, ad esempio, l’unghia naturale ha una forma a trapezio), una limatura bilanciata dei valli ungueali può portare, nel tempo, a correggere in modo permanente il difetto di forma del letto ungueale. Al contrario, un uso errato della lima può causare danni irreversibili al letto ungueale. La tecnica di limatura per un’unghia “squadrata estrema” è indispensabile come allenamento, sia per quanto riguarda le unghie da salone, sia per le unghie più sofisticate da competizione (nella tecnica Pink&White, in gel e in acrilico, generalmente viene richiesta questa forma). Da questa tecnica nascono e si adattano anche le altre tecniche di limatura, per tutte le nuove forme della ricostruzione unghie.


workshop

DOPO AVER DEBITAMENTE PREPARATO E RICOSTRUITO L’UNGHIA NATURALE, PROCEDIAMO CON 5 FASI DI LIMATURA, DA ESEGUIRE NELL’ORDINE PROPOSTO, UTILIZZANDO PREFERIBILMENTE UNA LIMA DI GRANATURA 150.

1

2

1

LUNGHEZZA Determiniamo la lunghezza su tutte e 10 le unghie. Prima di procedere alla limatura successiva, controlliamo che le lunghezze siano omogenee e che rispondano ai desideri della cliente. Una buona abitudine è quella di fare un controllo finale, girando la mano della cliente in modo da avere una visione d’insieme e verificare che le unghie siano perfettamente dritte e non “pendenti” da un lato o dall’altro. Attenzione a non esagerare con la lunghezza: il bordo libero dovrà essere proporzionale alla lunghezza del letto ungueale! Per unghie da salone il bordo libero non deve mai superare il 70% della lunghezza del letto ungueale.

2

VALLO LATERALE SUPERIORE (destro) Limiamo il vallo laterale superiore destro facendo particolare attenzione che la lima non sia inclinata, ma sempre perpendicolare all’unghia: nell’esempio in foto, la linea azzurra tracciata sulla lima determina la correttezza dell’impugnatura. Dopo aver limato tutti i valli laterali (lato destro), ci dobbiamo assicurare

3

4

che nessuna unghia abbia assunto l’antiestetica forma “a ventaglio”.

3

VALLO LATERALE INFERIORE (destro) Ruotiamo di 180° gradi la postura della mano della cliente e, sempre tenendo la lima perfettamente allineata all’unghia (al fine di evitare l’effetto “becco”), limiamo con precisione il vallo inferiore destro. Un errore molto frequente in questo passaggio è quello di creare un micro solco tra letto ungueale e bordo libero, pertanto è bene prestare particolare attenzione e “aprire” bene il vallo in modo da avere una perfetta visione del posizionamento della lima.

4

VALLO LATERALE SUPERIORE (sinistro) Per la limatura del vallo superiore sinistro, eseguire le stesse operazioni descritte per il vallo superiore destro al punto 2, con la differenza che in questo caso la postura dell’operatrice sarà diversa: l’operatrice girerà le spalle di 90°, ruotando sulla sedia da lavoro, per avere una visione migliore dell’unghia e garantire una limatura precisa.

5

5

VALLO LATERALE INFERIORE (sinistro)

L’operatrice rimane girata di 90°, come nel passaggio precedente e, per quanto possibile, ruota la mano della cliente in modo da eseguire nuovamente i passaggi descritti al punto n° 3.

Prima di procedere alla limatura della superficie è bene ruotare la mano della cliente e controllare che le 5 limature del bordo libero siano state eseguite alla perfezione. In caso contrario, si procede a correggere gli eventuali errori

4 NAILPRO.IT

65


workshop

UTILIZZANDO UNA LIMA PREFERIBILMENTE DI GRANATURA 180, PROCEDIAMO A LIMARE LA SUPERFICIE DELL’UNGHIA RICOSTRUITA, COME DESCRITTO NEI PUNTI 6 E 7.

6

6

7

ZONA PERICUTICOLARE Procediamo con la limatura della zona pericuticolare impugnando la lima a ventaglio e limando solo dalla zona centrale verso il vallo laterale, sempre in un’unica direzione. Limiamo prima la zona pericuticolare destra, poi la zona pericuticolare sinistra. Questa tecnica di limatura conferisce all’unghia una forma aggraziata nella zona delle cuticole, così da far sembrare il prodotto (gel o acrilico) in totale continuità con l’unghia naturale. Più la limatura è precisa in questo passaggio, meno si noterà lo spessore del prodotto durante la ricrescita; una limatura ben eseguita permette inoltre di mascherare bene eventuali distaccamenti del prodotto dovuti a un’applicazione grossolana. Durante questo passaggio prestiamo particolare attenzione a come è inclinata la lima, per evitare di intaccare l’unghia naturale: la limatura deve concentrarsi esclusivamente sul prodotto in eccesso.

7

LIMATURA DELLA SUPERFICIE L’ultimo passaggio è quello della limatura della superficie: sempre tenendo l’impugnatura a ventaglio, limiamo “a lisca di pesce” dal vallo laterale verso la parte centrale dell’unghia, mai viceversa, concentrandoci prima sul lato destro e poi, dopo aver ruotato la postura di 90°, sul lato sinistro.

Se questa fase di limatura viene eseguita con metodo e precisione, tutte le unghie ricostruite risulteranno perfettamente arrotondate sulla superficie (compreso il punto di stress) e le curva a C sarà perfetta sia nella parte concava, sia in quella convessa

66

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014


Lo sapevi che ... Ibd è il marchio numero uno al mondo per la Ricostruzione Unghie, da oltre 40 anni al fianco dei Professionisti della Bellezza. Alcune delle sue invenzioni? La Tip, la Colla per unghie e ... il Soak Off Gel, il “padre” di tutti gli Smalti Semipermanenti! Per tutte queste ragioni i prodotti Ibd sono fra i più imitati e contraffatti al mondo: non fidatevi dei rivenditori occasionali, Ibd - l’originale! - si trova solo dai Concessionari Autorizzati Ladybird house.

il meglio per la Ricostruzione Unghie Scopri la tua promozione su www.gelibd.it

Ibd Professional Gel Kit #60106

www.gelibd.it

Ricostruzione unghie Trattamenti unghie naturali Pedicure e manicure spa Smalti e formazione professionale

www.ladybirdhouse.it www.gelibd.it tel. +39 059 28 41 63 fax. +39 059 28 41 66 Via L. Gazzotti, 220 (Mo)


workshop

UNGHIE NATURALI: riparale con la seta

L 

a riparazione delle unghie naturali dovrebbe essere una parte fondamentale del repertorio di ogni onicotecnica. Uno dei metodi principali è usare le fibre di seta per supportare l’unghia naturale durante il suo processo di crescita. Le fibre di seta sono delle pellicole sottilissime, flessibili e prive di peso che, applicate sull’unghia, contribuiscono a riparare rotture e strappi dell’unghia naturale e sono ideali anche per rinforzare le unghie particolarmente fragili. Il materiale è talmente impalpabile e delicato che, con la giusta tecnica, risulterà completamente invisibile quando si guarderà la superficie dell’unghia!

Nella foto di sinistra è raffigurato un frammento di fibra di seta, che risulta quasi invisibile quando applicato sull’unghia. Nell’immagine di destra vediamo invece un foglio di fiberglass, materiale più robusto e resistente ma più difficile da “mimetizzare.”

d i K a re n H o d g e s

1

PREPARAZIONE Prima di tutto, rimuovi qualsiasi residuo di prodotto dall’unghia naturale. Opera con delicatezza, onde evitare di danneggiarla o assottigliarla. Come per qualunque altro tipo di ricostruzione, prepara adeguatamente l’unghia spingendo indietro le cuticole e assicurandoti che sulla lamina non rimangano detriti che potrebbero intaccare l’applicazione e la durata del prodotto. Una buona idea prima di applicare il tessuto di seta è usare un disidratante.

68

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014

LE FOTO SONO GENTILMENTE CONCESSE DA KAREN HODGES.

Scopri come usare le fibre di seta per rinforzare e riparare le unghie naturali danneggiate.


workshop

2

RIEMPIMENTO Una volta che l’unghia è pulita e preparata, osservane la forma per capire come procedere alla riparazione. Se la rottura è tale per cui l’unghia, una volta riparata, risulterà liscia e uniforme, allora procedi con l’applicazione della fibra di seta. Se invece manca fisicamente un pezzo di unghia, il vuoto che ne risulta deve prima di tutto essere colmato. Come? Applicando diversi strati di colla per unghie (resina), per appianare il dislivello e ottenere una superficie piana: meglio stenderne tanti strati sottili piuttosto che un unico strato abbondante. Quando l’area danneggiata risulta finalmente liscia e uniforme, passa leggermente il buffer per sigillare bene il tutto e rimuovi la polvere di limatura. A questo punto, taglia un pezzettino di tessuto di seta; se la rottura è profonda, rinforza la copertura in quel punto con una striscia di tessuto in più. Usando un sottile strato di colla, fai aderire il tessuto all’unghia.

3

LEVIGATURA Se non riesci a far aderire bene il tessuto a causa della curvatura dell’unghia, usa questo trucco: avvolgi intorno al dito un pezzo di plastica trasparente e stringi finché la fibra di seta non sarà perfettamente appiattita e attaccata in modo omogeneo all’unghia. Per eseguire questa operazione puoi servirti di un lembo ritagliato da una borsa di plastica o da una busta plastificata trasparente per documenti.

5

TOCCO FINALE Dopo aver steso altri due o tre strati di resina, la fibra di seta sarà diventata parte integrante della superficie dell’unghia, perfettamente mimetizzata ed invisibile. Lima l’eventuale tessuto in eccesso dal bordo libero. Usando un mattoncino o un buffer morbido, liscia la superficie dell’unghia. A questo punto applica un’abbondante quantità di olio per cuticole sull’intera zona: aiuterà la seta e la colla a mantenersi flessibili. Pulisci l’eccesso di olio dall’unghia, ma non preoccuparti di asciugare ogni singola goccia: la resina ne trarrà beneficio. Applica poi il base coat, lo smalto e il top coat come fai di solito. La parte di unghia rotta e il suo “rammendo” con la fibra di seta cresceranno di pari passo con la crescita dell’unghia.

4

COPERTURA Dopo aver fatto aderire perfettamente la striscia ed averla ricoperta con la resina, ritaglia un pezzo un po’ più grande di tessuto di seta, in modo che abbia una forma tale da ricoprire l’intera lamina ungueale seguendo il contorno della zona cuticole. Assicurati, però, che il tessuto non tocchi o si sovrapponga alle cuticole stesse: a lungo andare si solleverebbe, rovinando tutto il lavoro. Applica un sottile strato di colla sul tessuto e, se necessario, usa di nuovo un lembo di plastica per appiattirlo sull’unghia.

NAILPRO.IT

69


news prodotti

 Bouquet Collection ● Trebosi La vita è in rosa con la

nuova Bouquet Collection targata Trebosi! Sei tonalità estremamente femminili, dal rosa effetto nude Rose Shimmer al sensuale ciclamino Fruit Smoothie. Gli smalti Trebosi sono altamente coprenti, con una formula esclusiva che garantisce un’asciugatura rapidissima. www.trebosi.com

 7 Wild Herbs ● LCN

La nuova collezione per la pedicure firmata LCN contiene uno speciale complesso composto dagli estratti di 7 erbe selvatiche: citronella, ortica, rosmarino, salvia, luppolo, equiseto e camomilla. Lo speciale mix idrata a fondo la pelle e dona una piacevole profumazione. La linea è composta da crema piedi, spray rinfrescante e balsamo nutriente in stick. www.lcn-cosmetics.it

 Ibd Just Gel Polish Social Lights ● Ladybird house Una collezione ispirata 

allo stile preppy: colori classici e tenui, gonnelline a pieghe, blazer e camicette. Alle sei delicate tonalità si aggiungono due Just Gel Polish Deco: colori trasparenti o semi-trasparenti glitterati da stendere sulle altre nuance per creare fantastici effetti. www.gelibd.it

 Go-Go Soft ● KyLua 

70

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

Ci sono donne che amano colorare le unghie a tinte fluo, altre che prediligono i colori pastello, altre ancora che vorrebbero una via di mezzo. KyLua viene incontro a tutte queste donne: il suo laboratorio R&D ha creato 7 nuovi straordinari colori UV gel dalla tonalità accesa ma soft, perfetti per l’estate! www.kylua.it


news prodotti

 Tropical Summer ● Gamax Sei nuove mini-collezio-

ni per colorare le unghie con tonalità piene e intense, ispirate all’estate, alle spiagge esotiche e alla barriera corallina: Tropical Beach e Tropical Sunset per le lacche professionali, Tropical Flower e Tropical Fruit per gli smalti semipermanenti, Tropical Parrot e Tropical Sea per i colori gel. www.gamax.it

 CND Additives Paradise Collection ● Ladybird house Cinque nuovi pigmenti impalpabili per creare esclusive sfumature di colore ed effetti luce sulle unghie: Sizzling Sand, bianco glitterato, Tropic Sunrise, giallo neon, Island Heat, arancione brillante, Pink Lotus, fucsia neon e Midnight Tide, blu glitterato. Si applicano su CND Shellac, Vinylux e anche sul sistema Brisa Lite Removable Gel. www.cndworld.it

 

 Quicklac Summer Collection 2014 ● Independent Nails I semiperma-

nenti Quicklac si arricchiscono di 8 nuovi colori vibranti ed estivi, pensati per esaltare l’abbronzatura e vivere al massimo la stagione calda. Tra le nuove nuance della linea spiccano il cremoso Frappuccino, il brioso e originale verde mela Apple Juice e il glitterato Sparkly. www.independentnails.com

 Faby Nature ● Faby

Faby ruba i colori della Terra e li fa rivivere in sei splendide nuance, prodotte con una formula ancora più attenta al benessere di chi la indossa e alla salvaguardia dell’ambiente. Gli ingredienti della collezione Faby Nature sono per l’87% di origine vegetale, i colori delicati e in linea con le ultimissime tendenze moda. www.fabynails.com NA I L P R O .IT

71


news prodotti

 One-Step PluriGel Iron Bouquet ● KyLua

Anche l’olfatto vuole la sua parte! Notoriamente i gel KyLua sono privi di metacrilici e nickel e non hanno, quindi, un odore particolare. Adesso invece, grazie alla formulazione di One-Step PluriGel Iron Bouquet, l’olfatto di cliente e operatrice sarà inebriato dal profumo di fiori bianchi, sia durante l’applicazione, sia in fase di limatura. www.kylua.it

 ORLY Baked Manicure Miniature ● Ladybird house I colori ORLY non ti

abbandonano nemmeno in vacanza! È infatti disponibile la collezione ORLY Baked Manicure Miniature Kit: quattro smalti della collezione estiva 2014 in versione mini da 5,4 ml. Ideali per la rivendita e perfetti da mettere in borsa o in valigia per manicure sempre perfette, anche in vacanza! www.smaltiorly.it

 Pennelli The Brownie ● Vamp Nails Il pennello The

Brownie I, con setole naturali molto morbide, ha una punta super sottile, ideale per la tecnica Light & Shadow, ma adatto anche per micropittura e acquerello. Il pennello The Brownie II, in setole sintetiche e di comoda impugnatura, è perfetto per la definizione di linee sottili e contorni. www.vampnails.it

 Sand Polish ● LCN Un

 72

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

tuffo negli oceani con il verde oltremare Life is Paradise, l’azzurro Water Bubbles e il color sabbia Got the Bronze Glaze: la collezione estiva di Sand Polish LCN riproduce, alla vista e al tatto, l’effetto sabbia sulle unghie grazie alla presenza di minuscoli granuli. Per un risultato ottimale si consigliano due strati di smalto. www.lcn-cosmetics.it


news prodotti

 Beauty Box Light ● KyLua Tre nuovi astucci porta-

strumenti rigidi rivestiti in raffinato cocco, dedicati a tutte le nailartist che amano distinguersi anche negli accessori. I Beauty Box Light non sono solo funzionali alle esigenze dell’operatrice, ma sono oggetti chic e di design, disponibili in tre colori: porpora, rosa e fucsia. Dimensioni 24x55x10 cm. www.kylua.it

 The Secret Garden ● Trebosi Per tutte le donne che

amano brillare, Trebosi arricchisce la sua collezione di glitter con 12 nuovissimi colori moda, nelle sfumature del viola, del rosa, del pesca, dell’azzurro e del blu/verde. Pezzo forte della collezione è Fluo Firefly, glitter chiaro che garantisce un sorprendente effetto fluo al buio. www.trebosi.com

 Lei ● Clarissa Nails

Non posso fare a meno di Lei! Smalti gel semipermanenti dal finish incredibilmente brillante per oltre 4 settimane, disponibili in più di 80 colori cremosi, luminescenti, glitterati, ibridi e metallizzati, per creare tanti effetti diversi. Il risultato finale? Unghie dall’aspetto naturale e ultra-sottile. www.clarissanails.it

 EzFlow TruGel Ringleader ● Ladybird house Una nuova, magica colle-

zione TruGel che vi lascerà a bocca aperta, fatta di sei splendide tonalità pastello: Hoop of Flames, color corallo; Tantalizing Trapeze, verde acqua; Magic & Mischief, color carta da zucchero; Freaky Fête, splendido viola; Extraordinary Spectacle, magico rosa; Smoke & Mirrors, tenero giallo chiaro. www.ezflowitalia.it

NA I L P R O .IT

73


workshop

Showcase

ORLY

I Colori dell’Estate Per l’estate 2014 ORLY sceglie e propone, fra i colori della collezione permanente GelFX, quelli indicati da Pantone come i trend di stagione.

74

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2014


workshop

A

nche quest’anno Pantone, massima autorità e punto di riferimento nel campo del colore, ha decretato le tonalità che segneranno i trend dell’estate 2014. Stilisti, designer, produttori di make-up e accessori hanno recepito il messaggio e questi colori hanno già raggiunto gli armadi e i beauty-case delle donne di tutto il mondo. ORLY elabora da sempre le proprie collezioni di smalti ispirandosi alle tendenze dettate dai fashion designer: “Life is Color” è il suo motto e la sua missione, e ogni donna può trovare sempre la propria nuance preferita tra le oltre 200 proposte. Se il colore non basta, ORLY propone una linea con un valore aggiunto, anzi due: il Sistema Manicure GelFX, infatti, non solo colora le unghie e le rende perfette e brillanti per settimane, ma è anche un vero e proprio trattamento rinforzante, grazie alla speciale formula con vitamine A, E e B5. Per l’estate 2014 ORLY ci propone sei tonalità in linea con i trend indicati da Pantone. Terracotta (Pantone “Cayenne”) è un sensuale mix di arancio e rosso, con una punta di rosa caldo. Purple Crush (Pantone “Radiant Orchid”) è un viola radioso, reso ancora più intenso da una sfumatura di fucsia. Hook Up (Pantone “Freesia”) è un brillante giallosole. Country Club Khaki (Pantone “Sand”) è un raffinato color sabbia, ideale per un moderno stile safari. Gumdrop (Pantone “Hemlock”) è un delicato verde acquamarina. Skinny Dip (Pantone “Dazzling Blue”) è il colore del mare, blu intenso e saturo. Melt Your Popsicle (Pantone “Celosia Orange”) è un arancione che spicca sulla pelle abbronzata, ma illumina anche le carnagioni più chiare.

NA I L P R O .IT

75


TUTTE le donne che SEI per TUTTO il tempo che VUOI Oltre 200 colori di Smalti, in formato Professionale da 18ml e nel miniformato Manicure Miniature da 5,4ml, Trattamenti per Unghie Naturali e ORLY GelFX, il primo Smalto effetto Gel infuso di Vitamine, che nutre e protegge le unghie naturali. Scopri tutta la gamma ORLY su www.smaltiorly.it e negli ORLY Vip Center. ORLY Vip Center è il tempio delle unghie e la loro bellezza è il nostro culto!

Diventa subito ORLY Vip Center e approfitta delle incredibili promozioni e dei vantaggi riservati


20%

di prodotto in piĂš in ogni flacone rispetto ai competitors

Vendilo alle tue clienti

Utilizzalo per servizi manicure

facebook.com/OrlyItalia

Proponi l’unico semipermanente alle Vitamine


style Nail-À-Porter

Geometric Shades Gothic Mirage Pa st e l lo e f l u o … e t u , d a c h e p a r t e st a i ? di Manimagia

R

 osa candy, azzurro confetto, verde menta: le unghie dell’estate 2014 diventano quasi come bon bon ricoperti di texture sweety. Colori delicati e zuccherosi che richiamano quasi la consistenza dei macarons, gli sfiziosi dolcetti parigini, perfetti da abbinare a look romantici e femminili. Il pastello perde la sua texture glossy assumendo carattere e pigmento: nascono così i pastelli neon. La fusione di due concetti così lontani e apparentemente non comunicanti è possibile grazie alla nuova tecnica Mirage di KB School. Gel colorati che si trasformano grazie al perfetto mix di micropolveri di pigmento e bianco: cambia la viscosità, cambia la tonalità ma sembra di vedere una gamma cromatica in perfetto stile Degradé. Il gioco è semplice e d’effetto: come un pittore con la sua tavolozza ricerca la perfetta combinazione per completare la sua opera, così la nailartist crea il colore perfetto per la sua cliente che vuole qualcosa di esclusivo. Siete pronte ad assecondare la latente aspirazione di ogni

78

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

donna a sentirsi unica, speciale, splendente come una principessa archetipa? Allora tirate fuori palette e pennelli, qualche nozione sulle regole di miscelazione dei colori e trasformatevi in piccoli chimici: la ricercatezza di una nuance unica e inimitabile creata apposta per un’occasione importante o semplicemente per uno sfizio susciterà stupore e meraviglia nella vostra cliente che percepirà l’esclusività del vostro servizio. Sheila Oddino ci propone una nailart con colori pastello fluo, realizzata con tecnica Shade. Ad arricchire il design, la scelta di aggiungere una serie di motivi geometrici che si rincorrono accompagnati da scale cromatiche che vanno dal rosso al corallo e dal fucsia al bianco. Nella sua creazione, Ljuba Bedeschi gioca con gli effetti sfumati di diversi colori e, sull’onda della moda della cosiddetta “accent manicure”, impreziosisce l’anulare e il pollice con un french pastello e con una ricercata decorazione di stampo gotico. E tu, di che colore sei? Nell’indecisione le unghie diventano tavolozze su cui

poter fondere tutte le tonalità che amiamo di più fino a creare sfumature che ricordano arcobaleni impalpabili. Testo di Sheila Oddino

Da sinistra, Julka Bedeschi, Sheila Oddino e Ljuba Bedeschi - Trainer KB School Piemonte.

Manimagia nasce nel 2003, quando quattro cugine decidono di aprire a Rivoli (TO) una vera e propria SPA per mani e piedi. Conseguito il Master KB Nail Stylist e diventate formatrici a livello regionale, Julka, Ljuba e Sheila hanno fondato la KB School Piemonte.


style

GEOMETRIC SHADES

F

luo is still alive? Resiste ormai da 3 anni il boom dei colori fluo sulle unghie, che Sheila Oddino ci propone in versione Shade. La gamma cromatica va dal Neon Red al Chinook (colori della linea KB Emotion) in versione pastellata e sfumata. Le proposte successive vertono tutte su giochi geometrici di puntini, linee, grafismi ed intersezioni. Geometria è la parola d’ordine: anche se la materia non è tra le vostre preferite, sulle unghie il risultato è minimal-chic e darà al look della cliente un carattere vincente e retrò.

PRIMA PROPOSTA In questo primo passaggio, Sheila crea un Degradé/ Shade partendo da un colore unico sul mignolo che viene schiarito e sfumato fino ad arrivare al suo corrispettivo pastello sul pollice. I colori sono stati creati all’interno di palette, aggiungendo agli UV Paint neon il Magic White e i pigmenti della tonalità corrispondente. Questo mix deve essere ben bilanciato per permettere una buona stesura e una perfetta polimerizzazione del prodotto (per ulteriori dettagli su questo punto si rimanda all’approfondimento “Il consiglio in più”).

SECONDA PROPOSTA La seconda è una proposta molto semplice, in cui i puntini in progressione di grandezza partono dalla

NA I L P RO .IT

79


style

zona cuticole per svilupparsi in diagonale seguendo un disegno geometrico in perfetto stile “dot manicure”. La contrapposizione cromatica tra il colore della base e i puntini rende la composizione molto “pop”.

TERZA PROPOSTA Grafismi cromatici e figure geometriche sempre sulla scia post-modernista rendono questa nailart molto eccentrica e adatta a clienti che vogliono osare. I decori sono stati eseguiti in gel e colori acrilici ad acqua: la prima tecnica ha un effetto maggiormente tridimensionale rispetto alla seconda. Il gioco di figure geometriche che nasce dall’incontro delle linee viene sottolineato da un colore di contrasto sempre sulla stessa tonalità, in modo da creare movimento all’interno di questa nailart.

IL CONSIGLIO IN PIÙ

I 

n queste due creazioni il fulcro intorno a cui ruota la nailart è il colore, che già da solo, nelle diverse varianti realizzate da Sheila e Ljuba, rappresenta di per sé un nail style originale ed elegante, che cattura immediatamente l’attenzione. Creare colori è un’arte: è un po’ come una ricetta di cucina in cui bisogna saper dosare e mescolare sapientemente gli ingredienti per ottenere un risultato perfetto. Prima di tutto, per creare la nuance desiderata si deve conoscere e padroneggiare alla perfezione la teoria della miscelazione dei colori. Tenere a mente queste nozioni è fondamentale per evitare che si creino effetti cromatici indefiniti tendenti al

80

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

marrone: ricordiamo sempre che i colori primari mischiati tra di loro possono dare vita una tonalità di marrone, così come se si mischiano in modo errato i colori complementari. Altro fattore fondamentale è l’intensità del colore che vogliamo creare: i colori neon, per definizione, sono leggermente trasparenti, quindi per avere un effetto maggiormente coprente o per ottenere una tonalità fluo, bisogna addizionarli di pigmento. Le polveri di pigmento si amalgamano perfettamente con i nostri UV Paint (gel colorati molto coprenti della linea KB Emotion), o addirittura con i colori acrilici ad acqua. In minime quantità ci permettono di accendere e modificare la tonalità

4


style

GOTHIC MIRAGE

I

n questa creazione Ljuba Bedeschi ruba i colori dell’arcobaleno e li porta sulle unghie, creando una nailart dal sapore romantico e sognante. Protagonista della decorazione è il giglio che, per essere reso più “candy”, viene ricoperto di granelli trasparenti per sottolineare l’effetto zuccherato.

PRIMA PROPOSTA Nella prima proposta, Ljuba fonde tra loro vari colori, dall’azzurro al lilla, dal giallo al verde: le unghie diventano come una tavolozza e i colori si fondono alla perfezione in un gioco cromatico veramente elegante ed estivo. Come prevede la ormai famosissima “accent manicure”, l’unghia dell’anulare e, in questo caso, anche del pollice sono decorate diversamente dalle altre, vestite da un french lilla e turchese pastello.

SECONDA PROPOSTA Ljuba ha poi deciso di impreziosire queste due unghie (anulare e pollice) con un giglio sui toni dell’azzurro e del lilla, richiamando e invertendo

NA I L P R O .IT

81


style

i colori del french sulle due dita. Sullo strato di dispersione del gel colorato (UV Paint della linea KB Emotion), Ljuba ha applicato una sabbia sottilissima che conferisce all’elemento decorativo una texture “zuccherosa”. L’effetto 3D è lieve e impercettibile al tatto, ma la tridimensionalità si percepisce chiaramente e rende questa proposta molto originale.

TERZA PROPOSTA Nella terza ed ultima proposta, Ljuba ha voluto riprendere il motivo del giglio disegnando riccioli, foglioline e sottili ramage (sempre effettuati con la tecnica Easy Gel di KB School) nella parte laterale delle altre unghie, scegliendo di volta in volta un colore di contrasto per far risaltare il disegno sullo sfondo sfumato. In questo modo si ottiene una sensazione di continuità del design, che rende la composizione globalmente molto armoniosa.

che creiamo: fondamentali sono le quantità, perché eccedere con le dosi potrebbe compromettere la fase di polimerizzazione (per riprendere la metafora di prima, è come quando preparando una torta sbagliamo il dosaggio di un ingrediente e, pur rispettando il tempo di cottura, il risultato che esce dal forno non è certo quello che ci aspettavamo). Un discorso a parte merita il Magic White il quale, addizionato ai colori neon, permette di ottenere una variante di colore a metà strada tra pastello e fluo, adattandosi così ai gusti di diverse tipologie di cliente. Il risultato è una tonalità delicata ma estremamente cool! Il Degradé è poi la naturale evoluzione di una

82

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

schiaritura progressiva capace di esaltare la vera essenza del colore: se un rosso tende già al rosa o all’arancione, nel momento in cui verrà schiarito virerà verso una delle due tonalità. Questo gioco ci permette di creare infinite combinazioni e di accontentare anche le clienti più esigenti. Dai sfogo alla tua fantasia e crea il tuo colore!


IL PIÙ IMPORTANTE APPUNTAMENTO DEDICATO AL MONDO DELL’ESTETICA APPLICATA, DELLA DERMATOLOGIA E DEL NAIL

4|5|6 OTTOBRE 2014 MiCo | FIERA MILANO CONGRESSI

SOGECOS SPA | MILANO | Tel. +39.02.796.420 | Fax +39.02.795.036 info@esthetiworld.com | www.esthetiworld.com


workshop

Come Organizzare il

Tieni i colori per nailart, i pennelli e le decorazioni in un cassetto.

TAVOLO DI LAVORO Ottimizza la tua produttività, migliora la gestione dello spazio e accresci la soddisfazione della tua clientela con una postazione di lavoro ben organizzata.

Riponi gli strumenti disinfettati e sterilizzati come lime, buffer e spingicuticole in contenitori contrassegnati da apposite etichette.

d i I lo n a Fre n c h

F

orse non te ne rendi conto, ma il tavolo di lavoro gioca un ruolo fondamentale nella tua professione. Con pochi centimetri quadrati a disposizione, è importante saper organizzare al meglio gli spazi. Sul tavolo di lavoro devono convivere strumenti per manicure, creme e lozioni, smalti e accessori per nailart - e visto che seduta al tavolo trascorri la maggior parte della tua giornata, è fondamentale ottimizzare il comfort. Tutti i prodotti e gli strumenti di lavoro devono essere a portata di mano, in modo da non dover essere costretta a lasciare la cliente da sola durante il trattamento; il suo tempo è denaro, così come il tuo, quindi è buona norma organizzare il piano di lavoro in modo da evitare una caccia al tesoro ogni volta che non trovi uno strumento. Quando organizzi il tuo tavolo di lavoro, pensa al comfort della cliente e al modo più rapido per completare il trattamento al meglio. La produttività è fondamentale: per te vuol dire maggiori entrate, per la cliente significa sperimentare la migliore esperienza possibile. Per metterti nei panni della cliente, siediti dal suo lato del tavolo. Cosa vedi? Una caotica distesa di strumenti sparpagliati o una postazione pulita e ordinata, con tutto il necessario bene in vista? L’esperienza della cliente non si limita al solo servizio, per quanto eccellente, ma coinvolge anche tutto ciò che lei può vedere e osservare. È bene che di fronte a lei ci sia solo ciò che è necessario per il trattamento, tutto il resto (il tuo cellulare, il tuo pacchetto di sigarette, l’agenda…) è superfluo e va eliminato dal tavolo di lavoro. Come sempre, la professionalità è il primo criterio da seguire.

84

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014

Riserva un apposito scomparto per i prodotti chimici, che dovrai sempre contrassegnare con un’etichetta.


La fresa va collocata dal lato della mano dominante.

workshop

Tieni nello stesso scomparto gel, smalti, acrilico e prodotti per la preparazione dell’unghia.

Riserva a scrub, maschere e peeling il cassetto più basso: sono prodotti che probabilmente usi meno di frequente.

FOTO: ©ISTOCKPHOTO.COM/HEMERA

Ogni Cosa Al Suo Posto

LA PRIMA REGOLA PER EVITARE PERDITE DI TEMPO DURANTE UNA MANICURE È PREVENIRE IL CAOS CHE INEVITABILMENTE SI FORMERÀ SUL PIANO DI LAVORO. COME? IMPARANDO CHE OGNI COSA DEVE ESSERE SEMPRE MESSA AL SUO POSTO. Prendi l’abitudine, dopo l’uso, di riporre ogni strumento e ogni prodotto nel posto in cui l’avevi trovato, è il modo più intelligente per evitare che inizi a formarsi il disordine. Per mantenere il piano pulito e sgombro, tieni in vista solo gli strumenti che usi nell’80% dei trattamenti. Gli altri possono essere tranquillamente lasciati nel cassetto e tirati fuori solo al bisogno. Per individuare quelli più utilizzati, fai una lista di tutti gli strumenti che hai a disposizione; ogni volta che una cliente se ne va, osserva gli strumenti che hai usato per il suo trattamento e fai un segno di spunta sulla tua lista. Alla fine della giornata, conta i segni di spunta che hai fatto vicino a ogni strumento e dividili per il numero di clienti totali; il risultato corrisponde alla percentuale di utilizzo di ogni singolo strumento (ad esempio, se in una giornata usi il buffer con 6 clienti su 8, la percentuale sarà 6/8 = 0,75, ovvero il 75%). Se la superficie del tavolo è comunque troppo ristretta per ospitare gli strumenti che usi con più frequenza, valuta l’ipotesi di comprare degli organizer da scrivania a più ripiani, utili per appoggiare attrezzi e prodotti avendoli sempre a portata di mano. Posiziona gli strumenti in modo coerente, a seconda che tu sia destrimana o mancina. Nel primo caso, una soluzione può essere quella di sistemare la fresa alla tua destra e tutto il resto alla sinistra, per dare subito un’immagine razionale e ordinata. Ricorda di contrassegnare flaconi e contenitori con un’etichetta che ne indichi il contenuto: acteone, scioglicuticole, lozioni, alcol, dischetti di cotone, acrilico, primer, bilanciatore di pH, base coat e top coat. La lampada UV, gli smalti, i vari tipi di lima, i prodotti per nailart e tutto il materiale che usi con meno frequenza possono essere sistemati nei cassetti o in uno scaffale dietro la tua postazione, raggiungibile semplicemente allungando la mano. Con questo assetto sarai in grado di eseguire velocemente e in ogni momento qualsiasi tipo di servizio. In base alla tua comodità, puoi anche decidere di collocare tutti gli strumenti dal lato della mano dominante, destra o sinistra che sia, in modo da averli letteralmente “sotto mano”. Invece di appoggiare semplicemente flaconi e strumenti sul tavolo, sistemali all’interno di organizer di plastica trasparente. Un consiglio business-oriented? Se il piano di lavoro è abbastanza ampio, dedica un angolo all'esposizione di glitter e decorazioni varie: forse non ti serviranno, ma la cliente potrebbe buttare l’occhio ed esserne tentata.

NAILPRO.IT

85


workshop

Vedi anche tu ciò che vedo io? SUL TUO TAVOLO DI LAVORO SONO PRESENTI?

Se hai risposto “sì” a uno o più punti, considera l’idea di liberare la tua postazione da questi oggetti superflui. Il piano di lavoro non deve essere “arredato”, bensì, come dice la parola, allestito per il lavoro. Il servizio che si svolge deve essere tutto focalizzato sulla cliente, non su di te. Ecco perché non dovresti tenere le foto di famiglia sul tavolo: se le lasci in bella mostra, è naturale che l’attenzione sia spostata su di te, perché la cliente sarà portata a farti domande su tuo marito e i tuoi figli o a commentare ciò che vede. Il tuo obiettivo, invece, è far sentire la cliente al centro dell’attenzione. Avere sotto gli occhi le foto dei tuoi cari è inoltre un motivo di distrazione per te, che in quel momento non devi essere moglie, mamma, figlia o sorella, ma solo una professionista che deve rimanere concentrata sul lavoro. Ricordati che, per la tua produttività e per la soddisfazione della cliente, non devi mai perdere la connessione con lei durante il servizio. Evita anche di tenere snack o altro cibo sul tavolo. In primo luogo è poco professionale, in secondo luogo è meglio, per la tua salute, che ciò che mangi non stia a contatto con polvere di limatura, solventi e altri agenti chimici. Se sul piano di lavoro tieni solo ciò che ti serve e ciò che ti aiuta a promuovere il tuo business, l’atmosfera è professionale, e se l’atmosfera è professionale la cliente si sente a suo agio. Se proprio non riesci a fare a meno di foto e soprammobili personali, tienili comunque lontani dal piano di lavoro, in modo che non occupino spazio prezioso che ti serve per gli strumenti e per facilitare i tuoi movimenti. Un ripiano dietro la postazione di lavoro è la soluzione più semplice.

86

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014

Ergonomia

TRA GLI ASPETTI CHE DEVI CONSIDERARE QUANDO SEI SEDUTA AL TAVOLO DI LAVORO NON C’È SOLO L’ELENCO DI STRUMENTI CHE USERAI, MA ANCHE L’ORDINE CON CUI LI USERAI. Allinerare prodotti e strumenti in modo coerente alle fasi del lavoro è un ottimo modo per massimizzare la tua produttività e risparmiare tempo prezioso. Gli elementi da tenere in considerazione sono principalmente tre: l’altezza del tavolo e delle sedie, la facilità nell’aprire cassetti e nel recuperare gli oggetti che non si trovano a portata di mano. Usare mobiletti e ripiani verticali ai lati del tavolo può essere utile a velocizzare l’attività, così come avere gli asciugamani riposti in scaffali vicini alla postazione. Un altro accorgimento importante è quello di tenere fisicamente separati, o comunque distanziati, i prodotti chimici (smalti, gel, acrilico, solventi…) dagli strumenti di lavoro, per prevenire che questi ultimi siano danneggiati da eventuali perdite o sgocciolamenti dei primi. Appena arrivi al mattino, prendi la buona abitudine di riempire i flaconi (di acetone, alcol e prodotti per la preparazione dell’unghia) prima che arrivi la prima cliente, in modo da averli pieni per tutta la giornata lavorativa senza dover effettuare continui rabbocchi.

FOTO: ©ISTOCKPHOTO.COM/HEMERA

• Foto dei tuoi adorabili figli, nipotini o animali domestici - oh, quanto ti mancano quando sei al lavoro! • Un enorme pacco di biscotti, un cestino traboccante di caramelle, confezioni di snack dolci e salati - per le clienti, ovviamente. • Vasi di fiori o simpatiche piantine da appartamento. • La foto di un tramonto sul mare risalente alla tua ultima vacanza (esattamente dove vorresti essere in questo momento). • Post-it colorati pieni di memo e numeri di telefono. • Decorazioni natalizie o della prossima festa in programma.


Cassetti

I CASSETTI VENGONO IN AIUTO QUANDO DEVI ORGANIZZARE GLI ARTICOLI CHE NON TI SERVE TENERE SEMPRE SUL PIANO DI LAVORO. Per organizzare i cassetti pensa a un sistema tale per cui chiunque li aprisse per la prima volta potrebbe trovare facilmente ciò di cui ha bisogno. Quando inizi a riempire i cassetti, ricorda di riservare ogni cassetto a una singola categoria di prodotto. Per fare un esempio, se un cassetto contiene strumenti sterilizzati, allora devi fare in modo che lì dentro ci siano SOLO strumenti sterilizzati. Tenere prodotti e strumenti simili nello stesso cassetto ti aiuta a razionalizzare e velocizzare il lavoro, ancora di più se ogni cassetto è identificato da un’etichetta che ne riporta il contenuto. I divisori o organizer per cassetti si rivelano indispensabili quando ci sono tanti oggetti da sistemare. Investire del tempo per organizzare lo spazio all’interno dei cassetti fa sì che questi non diventino, alla lunga, confuse accozzaglie di oggetti in cui non si riesce mai a trovare quello che serve. Usa delle buste o dei beauty-case di plastica trasparente per riporre glitter e pigmenti, riempi i divisori con i prodotti per nailart, i pennelli, le formine, le tip, gli adesivi, i separadita e tutti gli altri piccoli oggetti che usi nella tua attività quotidiana. Ricorda che alcuni strumenti sono particolarmente delicati e non devono essere piegati o infilati a forza in scomparti troppo piccoli: come puoi lavorare con un pennello le cui setole sono tutte spiegazzate?

“Avere una postazione di lavoro confortevole ti permette di svolgere al meglio le tue attività. Quando devi allestire la tua postazione, considera l’altezza del tavolo e delle sedie, la facilità nell’aprire i cassetti e la rapidità di accesso ai vari strumenti.”

Pensa alla Salute

TUTTI I GIORNI SEI CHINA SULLE MANI DELLE CLIENTI PER RENDERLE PIÙ BELLE E SANE; NON TRASCURARE MAI L’IMPORTANZA DI LAVORARE IN UNA POSTAZIONE ERGONOMICA E SICURA PER LA TUA SALUTE. Una delle posizioni più problematiche per la salute è quella che si assume lavorando a un bancone: la seduta su sgabello obbliga a tenere le gambe “ a penzoloni” favorendo il formarsi di dolori e di trombi. L’assetto alto da bancone non è particolarmente comodo e funzionale né per l’onicotecnica, né per la cliente. Un assetto decisamente più salutare è quello con il tavolo di lavoro all’altezza dei gomiti, che permette di appoggiare i piedi a terra e di piegare le ginocchia ad angolo retto. Anche tra la schiena e le gambe è bene mantenere sempre un angolo di 90°, utile per prevenire i dolori lombari e cervicali. Anche la cliente si sentirà più sicura, comoda e a proprio agio in un contesto del genere. Scegliere la giusta configurazione della postazione di lavoro ha il doppio vantaggio di salvaguardare la tua salute e di rendere più piacevole l’esperienza di benessere della cliente.

NAILPRO.IT

87


style

NailArt Gallery

Uno Stile Inconfondibile Kateryna Bandrovska festeggia dieci anni di successi e soddisfazioni professionali con una straordinaria gallery dei suoi lavori più belli.

88

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

FOTO KATERYNA BANDROVSKA: MAX SALANI; FOTO NAILART: MICHELE PASQUALETTO

D 

a bambina abbelliva le sue unghie con i petali dei fiori che trovava in giardino, da ragazzina amava provare tanti smalti diversi, sviluppando così una manualità che le sarebbe tornata utile in futuro. Il percorso professionale di Kateryna Bandrovska comincia nel 2004, con i primi corsi di ricostruzione unghie in Italia, Ucraina - suo Paese di origine - e Russia. Dopo un anno di lavoro in salone, il destino la porta a entrare nella squadra di Ladybird house, con la possibilità di sviluppare e portare i propri corsi di decorazione in giro per l’Italia. Nel frattempo, Kateryna comincia a collaborare con le principali riviste di settore e diventa giudice di gare internazionali. La sua popolarità cresce e, dopo quattro anni di viaggi e centinaia di allieve formate, il suo metodo di insegnamento inizia ad evolvere verso nuove frontiere. In questa fase emerge anche la necessità di rivoluzionare il metodo di decorazione adattandolo al mercato italiano, fatto di donne che, a differenza di quelle dell’Est Europa, amano forme più corte e personalizzazioni semplici ed eleganti. La grande richiesta delle allieve spinge Kateryna ad aprire la propria scuola: nel 2009 nasce KB School, che ha come obiettivo primario quello di aiutare le onicotecniche a differenziarsi con ricostruzioni che sembrano naturali e decorazioni facilmente proponibili all’interno dei saloni. Nel 2010 nasce la linea di prodotti KB Emotion, creata appositamente per le professioniste del settore. Da allora ad oggi, il team di Trainer KB si è allargato, permettendo a Kateryna di dedicarsi soprattutto alla creazione di nuove tendenze che si allineino con successo al meraviglioso senso estetico delle donne italiane.


style

Questo stile di decorazione è stato presentato nel 2011. In questo caso mi sono ispirata alle piume di fagiano e della ghiandaia. Nonostante la semplicità di esecuzione, l’effetto molto elegante è stato apprezzato dalla cliente italiana che ama le decorazioni astratte.

NA I L P RO .IT

89


style

Queste quattro nailart sono realizzate con metodo “Easy Paint”. Le decorazioni con i colori ad acqua hanno definito lo stile KB sin dall’inizio, avendo come punto di forza la leggerezza del tratto, la composizione armoniosa e gli abbinamenti vincenti.

90

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


style

“Mirage” è l’ultimissima tecnica inventata e presentata al Cosmoprof 2014. Sta conquistando i cuori delle clienti grazie alle fantasie che riprendono i tessuti ed è molto apprezzata anche dalle allieve KB School per la semplicità e velocità di esecuzione.

NA I L P R O .IT

91


style

La tecnica “Shade” ha rivoluzionato il metodo di stesura monocolore e ha saputo conquistare anche le clienti più classiche. Le sfumature verticali e le decorazioni sofisticate hanno veramente fatto tendenza tra 2013 e 2014, ma credo che non passeranno mai di moda perché si possono adattare a qualsiasi tipo di clientela.

92

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


Accorrete numerosi, signore e signori, EzFlow presenta una nuova, magica Collezione TruGel che vi lascerĂ a bocca aperta! Sei brillanti nuance pastello, che daranno vita ad un incredibile spettacolo sulle vostre unghie.

w w w.ezflowitalia.it

EzFlow I talia


workshop

Nail Clinic

La Sindrome del

Tunnel Carpale Per coloro che lavorano con le mani, la sindrome del tunnel carpale può essere un disturbo veramente invalidante. Ecco qualche consiglio per alleviare il dolore. d i Tra c y M o r i n

L 

 a sindrome del tunnel carpale (STC) è un disturbo sempre più diffuso che colpisce la zona delle mani e degli avambracci di chi, per motivi professionali, usa molto questi arti. La buona notizia? La sindrome è generalmente curabile. Scopriamo insieme cause e sintomi di questa condizione e impariamo a combatterne il dolore.

Cose Da Sapere* • La sindrome del tunnel carpale (STC) è una delle malattie professionali più diffuse e costose da curare.

• Alcuni studi hanno dimostrato che integratori di vitamina B6 possono aiutare a ridurne i sintomi.

• La STC si riscontra

principalmente negli adulti e le donne sono colpite tre volte più frequentemente degli uomini.

• La STC colpisce di solito la

mano dominante e il dolore può essere anche molto intenso.

94

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014

La sindrome del tunnel carpale è una condizione medica che si verifica quando il nervo mediano, che si estende lungo l’avambraccio fino al palmo della mano, risulta schiacciato o compresso all’altezza del polso. Il nervo mediano è responsabile delle sensazioni tattili del lato “interno” delle dita (mignolo escluso) e controlla i movimenti di alcuni piccoli muscoli della mano che permettono al pollice e alle altre dita di muoversi. Il tunnel carpale - stretto canale formato da ossa e legamenti, posto alla base della mano - ospita il nervo mediano e i tendini del polso. Quando i tendini sono infiammati tendono a gonfiare e ispessirsi, limitando lo spazio all’interno del tunnel e causando un vero e proprio schiacciamento del nervo mediano: è questa l’origine della STC.

La compressione di questo nervo può causare sintomi come formicolio, torpore e/o dolore di una o più dita, oppure dell’intera mano. Svolgere attività ripetitive con le mani, ad esempio usare per molte ore la tastiera o il mouse del computer, può aggravare i sintomi. La sindrome del tunnel carpale si verifica infatti in quei soggetti che svolgono lavori tali per cui le mani e le dita mantengono una posizione “faticosa” e innaturale per molto tempo e con continuità, proprio come accade alle onicotecniche. La STC non è sempre correlata a motivi professionali. Molte persone sono naturalmente predisposte a questo tipo di disturbo, per cause genetiche o per movimenti particolari che svolgono nella vita di tutti i giorni, siano essi intensi e pesanti o semplicemente ripetitivi.

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

Cos’è la STC?


Affrontare la STC

Quando avverti dolore, formicolio o torpore a mani e dita, la prima cosa da fare è rivolgerti a un medico o a un fisioterapista. I sintomi della STC possono essere associati ad altri disturbi, come ad esempio una lesione da sforzo ripetuto, quindi una diagnosi adeguata può contribuire a escludere altri problemi. Nei casi più gravi la chirurgia può essere risolutiva, ma nella maggior parte dei soggetti la sindrome del tunnel carpale viene curata con la fisioterapia, che contribuisce a rilassare e distendere l’area. Per neutralizzare formicolio e torpore puoi provare a seguire anche questi suggerimenti: ¬ Concediti pause regolari nel corso della giornata, durante le quali distendere avambracci, mani e soprattutto polsi. Fai i tuoi esercizi di stretching ogni 2/3 ore, mantenendo gli arti in posizione distesa per almeno 6 secondi. ¬ Distendi anche il collo e le spalle: stare seduti a lungo in una posizione sbagliata può causare dolore e fastidio anche alle mani. ¬ Sistema un cubetto di ghiaccio alla base del dito anulare dal lato del palmo, fletti e strofina per 5/10 minuti. Questo espediente aiuta e favorisce la circolazione sanguigna nel palmo della mano. ¬ Rivolgiti a un terapista per un massaggio connettivale ad avambracci e mani. ¬ Metti le mani in acqua calda per 5 minuti, poi in acqua fredda per altri 5 minuti, alternando le operazioni per 20/30 minuti: anche questa attività migliora la circolazione sanguigna delle mani. Un’altra raccomandazione è quella di indossare il più possibile i guanti, che ti aiutano ad allentare la presa su strumenti di lavoro e altri oggetti. Anche indossare una polsiera, durante il giorno o la notte, aiuta a evitare che il polso rimanga piegato troppo a lungo in una posizione scorretta. In genere questi semplici accorgimenti sono sufficienti a tenere lontano il dolore nel corso della giornata. Se queste tecniche fai-da-te non dovessero alleviare i sintomi, sono possibili trattamenti più aggressivi. Nelle fasi più acute è consigliabile l’applicazione di ortesi polso-mano

“La sindrome del

tunnel carpale si verifica in quei soggetti che svolgono lavori tali per cui le mani e le dita mantengono una posizione “faticosa” e innaturale per molto tempo e con continuità, proprio come le onicotecniche.

FANTASTICO! Fresa professionale per il nail design Leader sul mercato per tecnologia e assistenza, da oltre 30 anni specialisti nella produzione e nello sviluppo!

(tutori), più mirati e professionali rispetto alle semplici polsiere; i tutori hanno lo scopo di limitare i movimenti di flessione ed estensione del polso, diminuendo la pressione all’interno del tunnel. L’onicotecnica dovrebbe indossare il tutore in ogni momento in cui non sta lavorando (di notte e non solo). In molti casi anche lo yoga risulta efficace nel diminuire dolore e fastidio, così come le terapie ad ultrasuoni, che però hanno il difetto di essere efficaci solo nel breve periodo. Esistono poi delle procedure che si focalizzano sulla decompressione della fascia o del tessuto connettivo; la compressione può provocare spasmi dolorosi, oltre che alla mani, anche al braccio e fino al collo. Durante questi trattamenti, il medico identifica i punti di tensione della mano, del braccio o del collo associati al restringimento della fascia carpale ed esegue movimenti in grado di sciogliere la tensione nei tessuti. Rimossa la tensione negativa, l’irritazione del nervo diminuisce e lo stesso accade ai sintomi dolorosi; il sollievo è immediato. Un trattamento adeguato della sindrome del tunnel carpale, insieme a piccoli accorgimenti nella routine lavorativa, ti aiuteranno a rimanere un’onicotecnica produttiva e di successo ancora per molti anni a venire!

NUOVO

"The file" 1030

L'ultima generazione di lime per un perfetto nail design

Nuovo catalogo 2014 - richiedilo adesso!

www.promed.de Certificazione ai sensi delle norme: DIN EN ISO 9001:2008 e DIN EN ISO 13485:2012 Promed GmbH · Lindenweg 11 · D - 82490 Farchant · info@promed.de · +49 (0)8821/9621-0


style

Fashion & NailArt

Contrasti Vincenti Le collezioni Primavera/Estate 2014 di Valentino e Isabel Marant presentano due donne profondamente diverse, ma egualmente femminili: solenne ed eterea la prima, sbarazzina e sexy la seconda. NailArtist Le nailart sono state realizzate dalle tecniche e collaboratrici Gamax Emanuela Rossi, Nicole Pennacchi, Arianna Bartucca e Laura Roxana Sisieac, con la supervisione di Loredana Dello Preite (Responsabile Formazione e R&D Gamax).

96

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


style

Valentino Capelli raccolti, sandali rasoterra, abiti a frange e gioielli che sembrano arrivare da mondi lontani: la donna Primavera/Estate 2014 presentata a Parigi da Valentino racconta una storia, anzi ne racconta tante. L’ispirazione etnica è evidente, ma anche il richiamo alla sartorialità italiana e ai grandi costumisti del teatro dell’opera, come sottolineato dagli stessi direttori creativi del marchio, Chiuri e Piccioli. La silhouette è netta, gli abiti morbidi e accollati, le gonne ampie. Una collezione che richiama culture diverse e le mischia, ma sempre nel segno dell’intramontabile Made in Italy.

NA I L P RO .IT

97


style

98

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014


style

Isabel Marant Leggiadra e briosa, la donna proposta per la Primavera/Estate 2014 da Isabel Marant indossa capi semplici, leggeri e sexy. I colori dominanti sono dei classici intramontabili come rosa, nero, bianco e beige. La stilista francese rimane fedele alle lunghezze super-corte che da sempre caratterizzano il suo stile, con miniabiti oreali e shorts vertiginosi abbinati a top fantasia che giocano con le trasparenze. Per un tocco piÚ rock, non mancano gli inserti e gli accessori in pelle, ingentiliti da delicate ruches e da dettagli in pizzo e chiffon, per un look che gioca - e vince - sui contrasti.

NA I L P R O .IT

99


business

TEMPI E RITMI DI

LAVORO Un’attenta gestione del tempo e dei ritmi di lavoro ti permette di ottenere la massima produttività.

È

appena metà mattina e avresti già voglia di ingurgitare qualcosa - un caffè, uno snack, un’energy drink - giusto quello che serve per arrivare all’ora di pranzo. Dopo due ore dall’agognata pausa pranzo riesci a malapena a tenere gli occhi aperti. Ci siamo passate tutte. Ci sono momenti della giornata in cui ci sentiamo piene di energia, altri in cui siamo completamente svuotate. Non sarebbe fantastico essere ugualmente produttive in qualunque momento della giornata? Il fatto è che, in effetti, si può. Le onicotecniche hanno la fortuna di fare un lavoro che ha ritmi flessibili e che consente di prendersi delle pause durante la giornata lavorativa, quindi è più facile dosare le energie e saper alternare momenti frenetici a momenti di relativa calma. Porre attenzione ai naturali ritmi dell’organismo e organizzare la propria giornata lavorativa di conseguenza è sicuramente una sfida, ma riuscire a capire come corpo e mente funzionano ti può aiutare ad arrivare a fine giornata avendo fatto più cose, e meglio.

100

BEAUTY FORUM NAIL PRO 4/2014

FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM FOTO: ©THINKSTOCKPHOTO.COM / ISTOCKPHOTO.COM

d i Tra c y M o r i n


business

Energie

Rinnovabili QUANDO TI SVEGLI AL MATTINO, LA TEMPERATURA DEL CORPO INIZIA A CRESCERE E CONTINUA A FARLO FINO A METÀ GIORNATA. Questo significa che le tue capacità di concentrazione e di memoria sono al top a inizio giornata e, quindi, la mattina è il momento migliore per svolgere attività che richiedono un forte impegno cognitivo. La soglia dell’attenzione comincia a calare dopo pranzo, quindi le attività più impegnative potrebbero risultare difficoltose nell’arco di tempo che va dalle 12 alle 15. Si può continuare a lavorare, ovviamente, ma è consigliabile dedicarsi ad attività di basso profilo, oppure riservare questo arco di tempo alle riunioni con i colleghi o i dipendenti. Per chi ha una giornata lavorativa molto piena è praticamente impossibile sacrificare anche una sola ora. Puoi provare a contrastare il naturale calo di energie tenendoti impegnata: sfrutta i momenti di inattività per inviare cartoline di auguri alle clienti che compiono gli anni, richiamare chi ti aveva cercata al telefono, prendere contatti con altre attività locali per concordare eventuali promozioni, completare finalmente il tuo portfolio professionale o cercare ispirazione per nuove creazioni sfogliando riviste e navigando sul web. In questo modo puoi rendere produttivi anche i tempi morti e tenere la mente allenata. Quando organizzi la tua agenda metti sempre in preventivo di sfruttare i momenti di stallo per fare le cose che non hai mai tempo di fare. Poiché l’ozio si trasforma facilmente in sonnolenza, usare questi momenti per focalizzarsi sul proprio business è un ottimo modo per non cadere nella pigrizia e per riempire i buchi della tua agenda. Le attività di marketing e di back office sono ideali da sbrigare in questi momenti, così come la gestione

del tuo centro: approfitta dell’assenza di clienti per sistemare, spolverare e mettere in ordine i prodotti in esposizione, le vetrine, i giornali e le riviste per le clienti. Quella della massima produttività mattutina non è una regola generale: c’è anche chi preferisce concentrare il grosso del lavoro al pomeriggio, o addirittura fare turni separati. Alcuni studi hanno dimostrato che l’organismo raggiunge un picco di energia tra le 6 e le 8 di sera. Per le tecniche che generalmente lavorano fino a tardi, questa finestra di tempo è ideale per eseguire le nailart più creative e i servizi più complessi. Al contrario, le prime ore del pomeriggio sono quelle in cui la fatica si fa sentire di più. Molte ricerche ribadiscono che, intorno alle 2 del pomeriggio, la soglia della concentrazione è al suo punto minimo. In base a quando cominci la tua giornata, dunque, questo può essere l’orario giusto per una pausa o, perché no, per chiudere gli occhi e rilassarsi un quarto d’ora.

“Quando organizzi la

tua agenda metti sempre in preventivo di sfruttare i momenti di stallo per fare le cose che non hai mai tempo di fare: spedire biglietti di auguri, completare il tuo portfolio, cercare ispirazione per le tue NailArt sulle riviste e sul web.

4 NA I L P R O .IT

101


business

“La mancanza di pause

può, alla lunga, renderti meno concentrata e farti lavorare male, finendo per lasciare qualche cliente insoddisfatta da un lavoro impreciso o grossolano. Lavorare senza sosta, inoltre, non è certo salutare per il tuo organismo!

102

BEAUTY FORUM NAI L PRO 4/2014

Programmare le pause giornaliere - non solo quella delle 2 - è un’abitudine che ogni onicotecnica dovrebbe fare propria. Per chi lavora con le unghie il tempo è denaro e per massimizzare il numero di clienti si finisce per non riposarsi mai tra un appuntamento e l’altro. La mancanza di pause, alla lunga, può renderti meno concentrata e farti lavorare male, finendo per lasciare qualche cliente insoddisfatta da un lavoro impreciso o grossolano. Lavorare senza sosta, inoltre, non è certo salutare per il tuo organismo! Dire “stop” di tanto in tanto durante il corso della giornata è fondamentale e, per farlo, è meglio stabilire prima quando (ogni due ore, ogni tre…); avere cura verso te stessa significa anche avere cura per le clienti. Per rinfrescare mente, corpo e spirito, in queste brevi pause approfittane per fare un po’ di stretching, mangiare un frutto, bere acqua, attività che allontanano lo stress e fanno tornare l’energia. Se il tuo salone offre, tra i vari servizi, anche i massaggi, tu e le tue dipendenti o colleghe siete in grado di aiutarvi l’una con l’altra: un breve massaggio da 5 minuti per sciogliere le spalle è un buona pratica che potete eseguire a turno per aiutare il reciproco relax. Usare sedie ergonomiche e strumenti adatti aiuta, ma il lavoro dell’onicotecnica concentra il massimo dello sforzo sulle spalle e sulla schiena e accumulare fatica su queste zone alla lunga può provocare dolore. In ultima analisi, se gli studi sui ritmi del corpo e della mente sono sicuramente utili per scoprire i picchi - positivi e negativi - della produttività umana, ognuno di noi deve comunque saper ascoltare il proprio organismo e le proprie necessità. Sei una persona che al mattino si alza piena di brio e vitalità, o la classica dormigliona che fino al secondo caffè non riesce a proferire parola? In base alle tue abitudini e inclinazioni sei in grado di capire da sola quali sono i momenti del giorno in cui rendi di più o di meno. Invece di subirli, organizza la tua giornata per sfruttare al meglio ogni momento: adattarsi ai ritmi naturali del proprio organismo è la via migliore per essere produttive al massimo. D’altro canto, l’industria nail è flessibile, ti consente di organizzare gli appuntamenti sulla base delle tue esigenze, ascoltando e interpretando i segnali che ti manda il tuo corpo. Se nel pomeriggio hai bisogno di riposo, concentra i lavori più complicati al mattino; se alla sera rendi di più, organizzati di conseguenza con le tue clienti.


Media partner:

6th WorldCup NailArt – 26 ottobre 2014 Fiera Internazionale di Monaco

Vintage Style Informazioni e condizioni per partecipare all´indirizzo www.beauty-fairs.de/en/muenchen/championships


eventi

29th BEAUTY FORUM

München Si avvicina la grande fiera di Monaco dedicata alla bellezza professionale: svelati nuovi dettagli del programma.

È

la fiera autunnale n°1 in Europa ed è sempre più vicina: il 25 e 26 ottobre a BEAUTY FORUM München potrete ricevere spunti e consigli sul vostro business quotidiano, vedere e toccare con mano i nuovi prodotti beauty, gli ultimi trend, i trattamenti più all’avanguardia e molto altro ancora. Segnatevi la data! UN’OFFERTA IMPAREGGIABILE Per il quinto anno consecutivo BEAUTY FORUM München è ospitata nei locali ampi e moderni della Munich International Trade Fair Europe. La fiera offre una panoramica imperdibile sui trend e le novità che riguardano i vari settori del beauty professionale, dallo skin care alla podologia, dalla cosmesi al Nail Design e alla NailArt, veri protagonisti della kermesse. I NUOVI TEMI Le ultime novità espositive sono quelle che riguardano Medical Beauty, cosmesi naturale e Wellness&Spa, che vanno ad aggiungersi agli altri settori tradizionalmente trattati. Le aziende leader in questi campi presenteranno novità, trend e innovazioni.

104

BEAUTY FORUM NAIL PRO 4/2014


eventi

NUTRI LA TUA CONOSCENZA Il vasto programma formativo offerto da BEAUTY FORUM München è indirizzato in particolare a Make-up Artist, NailArtist e podologi. Accresci le tue conoscenze e competenze al BEAUTY POINT e al FOOT POINT: troverai conferenze professionali gratuite e spettacolari show dimostrativi. Consigli pratici per il tuo lavoro sono a disposizione nei workshop di settore. Il programma completo è consultabile su www. beauty-fairs.de/munich alla sezione “Conference”.

Organizzato da Health and Beauty Germany GmbH Info su: www.beauty-fairs.de/en/munich INGRESSO GRATUITO PER I VISITATORI ITALIANI! Registrati ora per avere il tuo ingresso gratis: www.beauty-fairs.de/en/muenchen/visitors/internationalvisitors.html

Di seguito i workshop di NailArt in programma durante la fiera: Sabato 25 Ottobre Nail Forum Active 10.00-11.30 One Stroke per principianti, relatrice: Silvia Anne Müller 12.00-13.30 Liquide Stones & Snake Skin NailArt, relatrice: Mirella Alan-Hamzic 14.00-15.30 Problematiche autunnali e invernali delle unghie, relatrice: Cinderella Knill Domenica 26 Ottobre Nail Forum Active 10.30-12.00 New Wave - Gothic Style: un salto nel tempo dal 2014 agli anni ’80, relatrice: Natalie Hofmann 12.30-14.00 Baroque NailArt, gioielli preziosi per le unghie delle tue clienti, relatore: Pepyn Borrel 14.30-16.00 Express Gel e tecniche Mixed Media per il business quotidiano del tuo studio, relatore: Frank Schäberle 6° WorldCup NailArt - Iscriviti ora! Professionisti della NailArt, questa non potete proprio perderla! Iscriversi alla competizione è facilissimo, basta compilare il modulo di adesione su www.beauty-fairs. de/muenchen. Il tema della competizione quest’anno è “Vintage Style”. 1° International Lashes Trophy Sei brava ad allungare le ciglia? Iscriviti al primo torneo dedicato a questa specialità! In 90 minuti dovrai effettuare un allungamento perfetto: lo sguardo della tua modella saprà ammaliare la giuria? SAVE THE DATE! 29° BEAUTY FORUM MÜNCHEN 25-26 OTTOBRE 2014 Messe München International (Monaco di Baviera, quartiere fieristico) Orari di apertura: Sabato 9.00 - 18.00; Domenica 9.00 - 17.00

xNOVITÀ PER LE AZIENDE

BEAUTY FORUM Connect STAI CERCANDO UN PARTNER COMMERCIALE? Il 2014 sarà “l’anno zero” di BEAUTY FORUM Connect, piattaforma B2B progettata ad hoc per favorire l’incontro tra possibili business partner. Un vero e proprio network di professionisti pensato per facilitare i contatti prima e durante la fiera. I benefici: • Un metodo efficiente e veloce per trovare nuovi distributori e business partner • Informazioni circa potenziali business online • Un’effettiva affinità di intenti tra i partner commerciali • Stabilire accordi convenienti in base all’analisi di costi e benefici BEAUTY FORUM connect è gratis per gli espositori del 29° BEAUTY FORUM MÜNCHEN. Maggiori informazioni su: www.connect.beauty-forum.com

NA I L P R O .IT

105


eventi

Agenda

BEAUTY FORUM 5. BEAUTY FORUM & SPA POLAND Risultati da record per la quarta edizione della manifestazione autunnale polacca. Incremento del numero di espositori ed anche del numero di visitatori. Oltre all’area espositiva, dove gli espositori mostrano i loro prodotti e novità, ampio spazio viene dato ai professionisti che trasmettono le loro conoscenze durante i numerosi appuntamenti di formazione. Data: 27-28 Settembre 2014 5. International Trade Fair

Luogo: Varsavia http://www.beauty-fairs.com.pl

Warsaw 27.- 28. September 2014

29. BEAUTY FORUM MÜNCHEN

La fiera d’autunno più importante in Europa si terrà presso il quartiere fieristico Messe München International. La scorsa edizione ha registrato la presenza di più di 850 aziende e marchi, si attende quest’anno una manifestazione ancora più frizzante. Rappresentate, le tradizionali aree tematiche dell’estetica e le innovative Natural Cosmetics, Wellness&Spa e Medical Esthetics. Data: 25-26 Ottobre 2014

29. International Trade Fair & Congress

Luogo: Monaco di Baviera

MUNICH

25.- 26. October 2014

www.beauty-fairs.de

Calendario Fiere 19. BEAUTY FORUM MACEDONIA

Varsavia, 27-28 Settembre 2014

Thessaloniki, 29-30 Novembre 1 Dicembre 2014

Trenčin, Marzo 2015

29. BEAUTY FORUM MÜNCHEN

21. BEAUTY FORUM SWISS

5. BEAUTY FORUM LEIPZIG

Monaco, 25-26 Ottobre 2014

Zurigo, 28 Febbraio - 1 Marzo 2015

16. BEAUTY FORUM CONGRESS GREECE

4. BEAUTY FORUM SPAIN

Atene, 1-2-3 Novembre 2014

Valenza, Marzo 2015

Atene, Maggio 2015

12. BEAUTY FORUM Hair & Spa

18. BEAUTY FORUM POLAND

24. BEAUTY FORUM HUNGARY

Budapest, 8-9 Novembre 2014

Varsavia, Marzo 2015

i 106

23. BEAUTY FORUM SLOVAKIA

5. BEAUTY FORUM & SPA POLAND

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2014

Agenzia per l’Italia:

Lipsia, Aprile 2015 22. BEAUTY CONGRESS GREECE

Budapest, Maggio 2015

Via Valprato 68 10155 Torino T. +39 011 5637338 loris@zeroventi.com


BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia www.nailpro.it Tribunale di Torino registrazione n° 4 / 08.02.10 Regitrazione ROC: 20462 In collaborazione con Health and Beauty Business Media GmbH, Germania, Creative Age Publications Inc., USA

Editore Loris Sparti loris@zeroventi.com Direttore responsabile Monica Sparti monica@zeroventi.com Redazione Valeria Federighi valeria@zeroventi.com Progetto grafico Samuele Mairo samuele@zeroventi.com Stampa Consorzio Arti Grafiche Europa Via Vaccareccia 57 - 00040 Pomezia (RM) Hanno Collaborato

Edizioni internazionali

Kateryna Bandrovska, Liz Barrett, Arianna Bartucca, Ljuba Bedeschi, Fabiola Cardella, Elisa Cervino, Libera Ciccomascolo, Camille Clark, Ilona French, Karie L. Frost, Marilyn Garcia, Giovanni Giuliano, Jordan Grossman, Giancarlo Guccione, Karen Hodges, Graziella Manfrin, Irene Merlo, Pamela Mills-Senn, Olga Moldovan, Michela Molinari, Tracy Morin, Sheila Oddino, Nicole Pennacchi, Emanuela Rossi, Antonio Sacripante, Albert Sanchez, Jamie Schrabeck, Laura Roxana Sisieac, Tracey Sutter, Claudia Valli, Melisa Wells.

Nailpro USA, www.nailpro.com Nailpro Germania, www.nailpro.de Nailpro Austria, www.nailpro.de Nailpro Svizzera, www.nailpro.de Nailpro Ungheria, www.nailpro.hu Nailpro Spagna, www.nailpro.es Nailpro Polonia, www.nailpro.pl

I testi e le fotografie inviati alla redazione non vengono restituiti anche se non pubblicati. La redazione si riserva il diritto di riportare i testi pervenuti anche in maniera parziale. Gli autori sono gli unici responsabili dei testi. La riproduzione intera o parziale di testi o fotografie è vietata senza l’autorizzazione scritta dell’Editore.

Redazione / Pubblicità Via Valprato 68 10155 Torino Tel. +39 011 5637338 info@zeroventi.com www.zeroventi.com Servizio Abbonamenti Tel. +39 011 5637338 abbonamenti@zeroventi.com www.nailpro.it/abbonamenti

Vendita esclusiva per abbonamento. Prezzo abbonamento annuale: Italia Euro 30, estero Euro 60. Prezzo abbonamento annuale per studenti di naildesign ed estetica: Euro 15.

SEGUICI SU

www.facebook.com/nailpro.it twitter.com/NailproItalia

Il prossimo numero di BEAUTY FORUM Nailpro sarà pubblicato a Settembre 2014.


media sponsor

partner

Hair

HAIR STYLIST SOLUTION

DIRECTOR: RAFFAELLA VALLONE CONCEPT: Emilio Marzoli GRAFICA BY: Venere software FOTO: ROBERTO AMBICE STYLIST: MARCO MAISTO MAKE UP E HAIR: ACCADEMIA KRYOLAN NAPOLI NAIL: FRANCESCA PORRECA


SALONE MEDITERRANEO DEI PROFESSIONISTI

della Bellezza del Benessere e dell’Acconciatura

NAPOLI

Nutriamoci di bellezza info@aestetica.it infoline: 081 5922946 fax: 081 5920147 www.aestetica.it

un evento di:

&

Follow us:

AESTETICA -

Beauty and Wellness Exhibition


Aziende

nail guide

ABC Nailstore Italia

Piazza Duca degli Abruzzi, 42 65123 - Pescara - PE Tel. 085 4711873 Fax 085 2934381 info@abc-nailstore.it www.abc-nailstore.it

Beauty Service Perugia

Via Mario Angeloni, 51/C 06124 - Perugia - PG Tel. 075 5018676 Fax 075 5004420 info@beautyserviceperugia.it www.beautyserviceperugia.it

Bosj Srl

Via Careno, 3 21040 - Vedano Olona - VA Tel. 0332 402094 Fax 0332 402390 contatti@bosj.it www.bosj.it

Estrosa

Via della Lontra, 45 47923 - Rimini - RN Tel. 0541 753364 Fax 0541 753365 info@estrosa.it www.estrosa.it

Faby Line Srl

Via Szegoe, 9 13100 - Vercelli - VC Tel. 0161 215333 Fax 0161 250523 info@fabyline.it www.fabyline.it

gamax

Gamax Srl

Via d’Aracoeli, 35 00186 – Roma - RM Tel. 0669380479 Fax 0669295181 info@gamax.it www.gamax.it

Tel. 0546 656886 Fax 0546 652908 info@kylua.it www.kylua.it

Ladybird House Srl Via Luigi Gazzotti, 220 41100 - Modena - MO Tel. 059 284163 Fax 059 284166 info@ladybird.it www.ladybird.it

Layla Cosmetics Srl Via dei Pestagalli, 21 20138 - Milano - MI Tel. 02 5062052 Fax 02 5061160 info@laylacosmetics.it www.laylacosmetics.it

Independent Diffusion s.r.l.

Clarissa Nails srl

Via di Scorticabove, 145 00156 - Roma Tel. 06 41206087 Fax 06 41218392 segreteria@clarissanails.it www.clarissanails.it

Dea Beauté

Via Tito Serra, 41 71100 - Foggia - FG Tel. 0881 311288 Fax 0881 311288 info@deabeaute.com www.deabeaute.com

Via G.B.Vico, 33 81100 - Caserta Tel. 0823 455664 Fax 0823 326754 info@independentnails.com www.independentnails.com

Just for Nails

V.le Ammiraglio del Bono, 47 00122 - Roma - RM Tel. 06 45508363 Fax 06 45508363 info@magicnailsystem.it www.magicnailsystem.it

110

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014

Rheingaustraße 19a 65375 Oestrich-Winkel Deutschland Tel. +49 151 1144-5446 Fax +49 6723-6020-631 info@wilde-cosmetics.com www.lcn-cosmetics.it

Must Cosmetics Diffusion Via Cornaro Piscopia, 3 35010 Cadoneghe - PD Tel. 049 5798215 Fax 049 9338629 info@mustnails.it www.mustnails.it

Nailevo Srl

Elite Cosmetix Italia Via Redipuglia, 19 05100 - Terni - TR Tel. 0744 086997 info@elitecosmetix.it www.elitecosmetix.it

LCN Italia - Wilde Cosmetics

Kylua Srl

Via Martiri di Felisio, 290 48014 - Castel Bolognese - RA

Via G. Di Vittorio, 13 -15 15076 - Ovada - AL Tel. 0143 889662 Fax 0143 889002 info@nailevo.com www.nailevo.com


nail guide

Via di Pietralata, 183 00158 - Roma - RM

SIFARMA S.p.A.

Tel. 06 8553525 Fax 06 4514166 info@nailscorporation.com www.nailscorporation.com

Nails Elite Italia Viale Trieste, 66 39100 – Bolzano - BZ Tel. 0471 910877 Fax 0471 910877 info@nailselite.it www.nailselite.it

Via F. Brunelleschi, 12

Punto Estetica Sas Via Rossi 3/L 30530 - Rubano - PD Tel. 049 8978374 Fax 049 8973638 pestetica@alice.it www.astranails.it

Queen Nails Via Dante Alighieri, 205 20049 - Concorezzo - MI Tel. 039 6011334 Fax 039 6011328 info@queennails.it www.queennails.it

20146 - Milano - MI Tel. 02 422015321 opi@sifarma.it www.sifarma.it

Tenne Italia V.le Elvezia 33 20900 Monza - MB Tel: 039 2260237

Aziende

Nails Corporation Srl

info@tenneitalia.com www.tenneitalia.com

Unguis Arts Italia Via Francesco Crispi, 117 98028 - S. Teresa di Riva - ME Tel. 0942 750206 Fax 0942 750206 info@unguisartsitalia.com

Nailsworld di Claudio Capparuccia Via dell’industria, 70/A

www.unguisartsitalia.com

RobyNails Srl

Ute Nail Concept

www.nailsworld.it

Res. Portici, Milano Due 20090 - Segrate - MI Tel. 02 26419807 Fax 02 36510274 clienti@robynails.it www.robynails.it

NonSoloUnghie.com

Rome Nail Academy

www.utenails.it

62014 - Corridonia - MC Tel. 0733 281953 Fax 0733 281953 info@nailsworld.it

www.nonsolounghie.com

Via di Portonaccio, 198 a/b 00159 - ROMA Tel. 06 40810186 Fax 06 43684572 info@nail-roma.com www.nail-roma.com www.nailshopping.it

Pronails

Sequel Cosmetics

Via Michele Novaro, 22R 16143 - Genova - GE Tel. 010 8699998 Fax 010 8699997 info@nonsolounghie.com

Via Edison, 38 35135 Padova - PD Tel. 049 8721872 info@pronails.it www.pronails.it

Via Monteverdi, 10 47100 - Forlì - FO Tel. 0543 473712 Fax 0543 783012 info@manimanie.it, www.manimanie.it

V.le A. Beccadelli, 23 47900 - Rimini - RN Tel. 0541 28295 Fax 0541 50104 info@utenails.it

Very Nails Via Varese 162 20047 Saronno - VA Tel: 02 36648862 Fax: 02 36648950 info@very-nails.com www.very-nails.com

Wellcos Srl Viale del Lavoro, 6/8 36043 - Camisano Vicentino - VI Tel. 0444 410456 Fax 0444 411872 info@wellcosbeauty.com www.welcosbeauty.com

NAILPRO.IT

111


Distributori

nail guide

VALLE D’AOSTA GEFCOM SAS di Moccagatta G.& C

Distributore Ladybird House - CND Via Garibaldi, 10 15011 - AQUI TERME - AL Tel. 0144 372002 info@gefcom.it

PROFESSIONAL BEAUTY LINE

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Via Mafferia, snc 13885 - SALUSSOLA - BI Tel. 015 2583015 info@professionalbeautyline.it

PIEMONTE GEFCOM SAS di Moccagatta G.& C

Distributore Ladybird House - CND Via Garibaldi, 10 15011 - AQUI TERME - AL Tel. 0144 372002

info@gefcom.it NEW SUN Srl

Distributore Ez Flow Via Magenta 77/1D 20017 - Rho - MI Tel. 02 9301646 info@newsun.milano.it

PROFESSIONAL BEAUTY LINE

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Mafferia, snc 13885 - SALUSSOLA - BI Tel. 015 2583015 info@professionalbeautyline.it

LIGURIA MONE’

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Galata 124R 16121 - GENOVA - GE Tel. 010 5536938 squeri@squeri.it

SQUERI

Distributore Ladybird House - CND Via Enrico Toti 21/N-67/R 16139 - GENOVA - GE Tel. 010 8461429 squeri@squeri.it

LOMBARDIA BEAUTYCHARME Di Leso Loris Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Strada Pedagno, 88/b/d 46044 GOITO - MN Tel. 0376 605357 beautycharme@libero.it CLUB DEL PARRUCCHIERE

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Statale, snc 22010 GERA LARIO - CO Tel. 0344 84649 clubdelparrucchieresrl@tin.it

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Via Gazzotti, 220

112

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2014

41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@smaltiorly.it

MANIMANIA di Zorzi Manuela

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Piazza Alpini, 2 25039 - TRAVAGLIATO - BS Tel. 030 5233505 manuela@abcdellunghia.it

MASTER NAILS ITALIA di Ornella Armati Distributore Trebosi provincie: BG, BS, MN, VR Via Colombare di Castiglione, 5 25015 - DESENZANO DEL GARDA - BS Tel. 030 8362608 - 348 2820674 info@masternailsitalia.it

NEW SUN SRL

Distributore Ez Flow Via Magenta, 77/1D 20017 - RHO - MI Tel. 02 9301646 info@newsun.milano.it

PAMAG SRL

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Piazza Pontida, 14 24128 - BERGAMO - BG Tel. 035 244637 info@pamag.it

SPS

Distributore Ladybird House - CND Via Primo Maggio, 28A/38 21040 - UBOLDO - VA Tel. 335 6893457 silenocosmetic@gmail.com

TRENTINO ALTO ADIGE LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@smaltiorly.it

SPS

Distributore Ladybird House - CND Via Primo Maggio, 28A/38 21040 - UBOLDO - VA Tel. 335 6893457 silenocosmetic@gmail.com

ONGLERIE di Marinella Pacelli

Distributore Ladybird House - CND P.zza dei Caduti, 16 37137 - VERONA - VE Tel. 045 8620248 info@onglerie.it

PAOLO VELO & YOU

DIstributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via A. Volta, 16 36063 - MAROSTICA - VI Tel. 0424 470014 paolovelo.paolo@alice.it

FRIULI – VENEZIA GIULIA LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@smaltiorly.it

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@cndworld.it

EMILIA ROMAGNA APPEL S.N.C. di Rossi Fiorenzo & C.

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Pietrarubbia, 32 G 47900 - RIMINI - RN Tel. 0541 728434 info@appelonline.it

BEAUTY SERVICE SAS

Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@cndworld.it

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@smaltiorly.it

PUNTO 3 SNC di Vennarucci B. & Rossetti D.

VENETO

Distributore Ladybird House - CND Via M.M.Plattis, 2 Int. 2 44100 - FERRARA - FE Tel. 0532 67103 info@puntotrecosmesi.it

LADYBIRD HOUSE

TOSCANA

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@smaltiorly.it

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@cndworld.it

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@smaltiorly.it

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676


nail guide

BEAUTY GROUP

UMBRIA CAP DIFFUSION S.R.L.

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Gustavo Benucci, 151/D Zona Ind.le Molinaccio 06135 - PONTE SAN GIOVANNI - PG Tel. 075 393856 emanuele.spaccini@capdiffusion.com

FD ESTETICA ABBRONZATURA BENESSERE Distributore Ladybird House - CND Via Tito Oro Nobili, 3 06059 - TODI - PG Tel. 075 8945379 info@fdcosmetici.com

MARCHE IMEC NAILS

Distributore EzFlow Via Curiel, 123 63811 - SANT’ELPIDIO A MARE - FM Tel.0734 872151 info@imecnails.it

MIR. COR. DIFFUSIONE ESTETICA

Distributore Ladybird House - CND Via Curiel, snc 63019 - SANT’ELPIDIO A MARE - FM Tel.0734 872143 mi-cor@alice.it

TAO SYSTEM SNC

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Conventati, 3-11 C. Da Campiglione 63023 - FERMO - AP Tel. 0734 605067 taosystem@tiscali.it

LAZIO ALIDEA

Distributore Ladybird House - CND Via Vincenzo Tieri, 136/140 00123 - ROMA Tel. 06 30894310 info@alidea.it

LA BOTTEGA DELLE UNGHIE

Distributore EzFlow Via Romana, 41 Galleria Lumaca 00048 - NETTUNO - RM Tel. 06 9807821 labottega.storeladybird@gmail.com

MG DIFF. COSMETICI

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Piazza delle Crociate, 27 00162 - ROMA Tel. 06 87195666 mg.diffusione@tiscali.it

SARDEGNA ALIDEA

Distributore Ladybird House - CND Via Vincenzo Tieri, 136/140 00123 - ROMA Tel. 06 30894310 info@alidea.it

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Via Macchiavelli, 31 09129 - CAGLIARI Tel. & Fax 070 4560053 beautygroupsnc@gmail.com

ABRUZZO BIO STUDIO SRL

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY V.le Benedetto Croce, 234 66100 - CHIETI SCALO - CH Tel. 0871 560167 aleaventa@hotmail.com

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@cndworld.it

PUGLIA ESTETICA A.D.F. SRL

Distributore Ladybird House - Ibd- ORLY Via Molfettesi Del Venezuela, 30 70056 - MOLFETTA - BA Tel. 080 3380794 info@adfestetica.it

NEW ESTETIC di Pispico F.

Distributore Ladybird House - CND Via Duca D’Aosta S.N. 73042 - CASARANO - LE Tel. 0833 501490 newestetic@libero.it

STARBENE

Distributore EzFlow Contrada San Lorenzo, snc 72017, Ostuni - BR Tel. 347 2980709 starbene@mail.com

VEMA COSMATICA

Distributore Ladybird House - CND Via P. Telesforo, 73 71122, FOGGIA Tel. 0881 619814 polionemaria@gmail.com

BASILICATA PANDORA Beauty

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Discesa S. Gerardo, 6/22 85100 - POTENZA Tel. 340 7461702 c.viggiano@powernet.it

SPA OLISTICENTER SAS

Distributore Ladybird House - CND Via Montesanto, 99 87100 - COSENZA Tel. 0984 71777 spaolisticenter@gmail.com

CAMPANIA ELGIFE di Michele Carotenuto

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via E. Berlinguer, 22/T

Vuoi inserire la tua azienda in queste pagine? Tel. 0039 011 5637338 - mailto: pubblicita@zeroventi.com

84018 - Scafati - SA Tel. 081 8563316 info@elgife.it

TECOINSTRUMENTS

Distributore Ladybird House - CND Via Tignola, 44 80026 - CASORIA - NA Tel. 081 5404009 estetica@tecoinstruments.com

CALABRIA BEAUTY NAILS

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Via Pepe, 16 89021 - CINQUEFRONDI - RC Tel. 0966 932730 stefaniacannata1970@libero.it

LADYBIRD HOUSE

Distributore Ladybird House - Ibd - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 346 1533676 info@smaltiorly.it

MONDO ESTETICO

Distributore EzFlow Via C. Gabriele 11/21 87100 - COSENZA Tel. 0984 408536 info@mondoestetico.com

Distributori

info@cndworld.it

SPA OLISTICENTER SAS

Distributore Ladybird House - CND Via Montesanto, 99 87100 - COSENZA Tel. 0984 71777 spaolisticenter@gmail.com

SICILIA CD COSMETICI

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Via Principe di Palagonia, 112 90145 - PALERMO - PA Tel. 091 7300206 dciambra@libero.it

ELEMENTS di Nando Costa Distributore Ladybird House - CND Via Massimo D’Azeglio, 81 95014 - GIARRE - CT Tel. 095 7791234 costa17@live.it HESTETA SRL

Distributore Ladybird House - ibd - ORLY Via Cave Villarà, 25 95124 - CATANIA - CT Tel. 095 7316264 hesteta@email.it

MONDO ESTETICO

Distributore EzFlow Via C. Gabriele 11/21 87100 - COSENZA Tel. 0984 408536 info@mondoestetico.com

NAILPRO.IT

113


A

Internazionale Autorevole Professionale La prima rivista dedicata esclusivamente alle NailArtist

ABBONAMENTO ANNUALE

30,00

45,00

(6 numeri)

ABBONAMENTO BIENNALE (12 numeri)

Tel. 011 5637338 abbonamenti@zeroventi.com www.nailpro.it/abbonamenti

D I U A P D I U A P D I U A P D I U A P D I U


AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE

DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG SEGUICI SU AUSTRIA SVIZZE AUSTRIA SVIZZERA POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG


9Colors Fashion

Novità Estate 2014 Nuovi colori Glossy-Gele:

Emmi-Nail Lombardia

Emmi-Nail Sicilia

Loretta Luzzi • emminailbrescia@libero.it

Fabiola Cardella • fabiolacardella@libero.it

53120514

con sigillante integrato

Nailpro 1404  

La rivista per i professionisti di NailArt

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you