Page 1

EURO 5,50 www.nailpro.it anno 8

EDIZIONE ITALIA - 4/2013

FOCUS:

PEDICURE


Formazione Ladybird house per CND Cosmic Grid Nail Art

Corso CND Brisa Lite Sculpting Gel

Altri corsi Ladybird house

www.cndshellac.it www.cndworld.it

VEMA COSMETICA Via Caolo Telesforo 73 FOGGIA (FG) Tel. 0881619814- vema.cosmetica@tiscali.it

CALABRIA:

GIORNO GIORNO

Corso Start Up Ricostruzione Unghie (8 giorni) • Corso Top Level Ricostruzione Unghie (2 giorni) • Corso Fashion Nail Art Acrilico (2 giorni) • Corso Fashion Nail Art Gel (2 giorni) • Corso Step M (3 giorni) • Corso Passa a...CND (1 giorno) • Corso Fashion Manicure (1 giorno) • Corso SpaManicure & SpaPedicure (1 giorno)

Le date dei corsi su

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

SPA OLISTICENTER Via Montesanto 99 COSENZA (CS) Tel. 0984 71777 - spaolisticenter@gmail.com

GIORNI

Corso CND Brisa Lite Smoothing Gel

• manicure • applicazione con tip • applicazione con form • interazione con CND Shellac • rimozione

CB/IS

MT/PZ

1 1 2

Corso CND Shellac

• manicure • applicazione • interazione con CND Shellac • rimozione

MOLISE:

AQ/CH/PE/TE

BASILICATA:

• CND Brisa Lite Sculpting Gel Clear • CND Shellac Studio White • CND Additives: Black Pigment, Green Gold Sparkle Effect, Titanium Pearl Pigment Effect

• manicure • applicazione • layering • decorazioni • rimozione del colore

ABRUZZO:

PIEMONTE:

AL/AT/BI/CN/NO/TO/VB/VC LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

PUGLIA:

CS/CZ/KR/RC/VV

BA/BR/BT/LE/TA

SPA OLISTICENTER Via Montesanto 99 COSENZA (CS) Tel. 0984 71777 - spaolisticenter@gmail.com

NEW ESTETIC Via Duca d’Aosta snc CASARANO (LE) Tel. 0833 501490 - newestetic@libero.it NEW ESTETIC TARANTO (TA) Tel. 0833 501490 - newestetic@libero.it

CAMPANIA:

AV/BN/CE/NA/SA

BA/FG

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

EMILIA ROMAGNA:

BO/MO/PC/PR/RE

LADYBIRD HOUSE Via L. Gazzotti 220 MODENA (MO) Tel. 059 284163 - info@cndworld.it

FE/RA

PUNTO 3 Via M. M. Platis 2 FERRARA (FE) Tel. 0532 67103 - punto3fe@interfree.it

BO/FC/RN

BEAUTY SERVICE Via Costantinopoli 7 MIRAMARE (RN) Tel. 0541 411115 - serrisara@gmail.com

FRIULI VENEZIA GIULIA:

GO/PN/TS/UD

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

VEMA COSMETICA Via Caolo Telesforo 73 FOGGIA (FG) Tel. 0881619814- vema.cosmetica@tiscali.it

SARDEGNA:

CA/CI/NU/OT/OR/VS/SS/OG ALIDEA Tel. 06 30894310 - alidea@tiscali.it

SICILIA:

AG/CL/CT/EN/ME/PA/RG/SR/TP ELEMENTS Via M. d’ Azeglio 81 GIARRE (CT) Tel. 348 4712664 - nando.costa@tiscali.it

TOSCANA:

AR/FI/LI/LU/MS/PI/PT/PO/SI SMILE Via Francesca sud 59 CERRETO GUIDI (FI) Tel. 0571 586087 / 348 8274024 - smile-sas@libero.it

GR

LAZIO:

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

ALIDEA Via V. Tieri 136/140 ROMA (RM) Tel. 06 30894310 - info@alidea.it

BZ/TN

FR/LT/RI/RM/VT

LIGURIA:

GE/IM/SP/SV SQUERI Via Enrico Toti 21/N - 67/R GENOVA (GE) Tel. 01 08461429 - squeri@squeri.it

LOMBARDIA:

BG

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

BS/CO/CR/LC/LO/MB/MI/MN/PV/SO/VA

SPS Via Primo Maggio 28A/38 UBOLDO (VA) Tel. 335 6893457 - info@spscosmetic.it

MARCHE:

AN/AP/FM/MC/PU MI. COR. DIFFUSIONE ESTETICA Via Curiel snc Casette d’Ete di Sant’Elpidio a Mare FERMO (FM) Tel. 0734 872143 - mi-cor@alice.it

TRENTINO ALTO ADIGE:

SPS Tel. 335 6893457 - info@spscosmetic.it

UMBRIA:

PG/TR

FD ESTETICA ABBRONZATURA BENESSERE Via Tito Oro Nobili 3 TODI (PG) Tel. 0758 945379 - info@fdcosmetici.com

VENETO:

VR

ONGLERIE Piazza dei Caduti 16 VERONA (VR) Tel. 045 8620248 - marinellapace@libero.it

BL/PD/RO/TV/VE/VI/VR

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

VALLE D’AOSTA:

AO

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 - info@cndworld.it

DISTRIBUTORE AUTORIZZATO: Ladybird house s.r.l. 41122 Modena, Italia Tel. + 39 059 28 41 63 Fax + 39 059 28 41 66 www.cndshellac.it


Dai creatori di CND Shellac™ una nuova rivoluzione:

L’UNICO VERO GEL RIMOVIBILE NESSUNA LIMATURA DELL’UNGHIA NATURALE! Si applica in modo semplice, senza limare l’unghia naturale Si rimuove in soli 15/30 minuti, senza l’utilizzo di frese o lime Durata eccezionale, almeno 3 settimane!

FACILE DA APPLICARE. FACILE DA RIMUOVERE. DURATA ECCEZIONALE.

DISTRIBUTORE AUTORIZZATO: Ladybird house s.r.l. 41122 Modena, Italia Tel. + 39 059 28 41 63 Fax + 39 059 28 41 66 www.cndshellac.it


CND SHELLAC

THE POWER IS IN

YOUR HANDS

Non un semplice smalto semipermanente: oltre 3 settimane di perfezione, finitura a specchio, zero tempi di asciugatura, nessun danno alle unghie naturali!

numero verde 800 086 155

DISTRIBUTORE AUTORIZZATO: Ladybird house s.r.l. 41122 Modena, Italia Tel. + 39 059 28 41 63 Fax + 39 059 28 41 66 www.cndshellac.it


NON CHIAMATELO SMALTO

DURA OLTRE UNA SETTIMANA! Colore autoadesivo, no basecoat: tempo di applicazione pi첫 rapido ProLight Technology: pi첫 lo indossi pi첫 il colore si rinforza e dura a lungo

ABBIAMO REINVENTATO LO SMALTO!

DISTRIBUTORE AUTORIZZATO: Ladybird house s.r.l. 41122 Modena, Italia Tel. + 39 059 28 41 63 Fax + 39 059 28 41 66 www.cndshellac.it


www.colorclubitalia.it info: info@colorclubitalia.it


I T A L I A P r o d o t t i

ColorClub Italia

M a d e

i n

U S A

ColorClubItalia - Via Remesina, Carpi (Mo)


Scarica l’ App KyLua & Risparmia!


Total Look

www.1cosa.com

Ph. Claudio Gangi

Lo Smalto che Crede di Essere un Gel

www.kylua.it

UV GEL ACID FREE MADE IN ITALY

info@kylua.it


editoriale

L’approfondimento di Nailpro

S

pecializzazione e approfondimento sono le parole d’ordine per essere sempre, come si suol dire, “sul pezzo”. Per questa ragione, da questo numero, Nailpro ha una nuova sezione denominata “Focus”. Come è facile intuire, si tratta di una sezione in cui vi proporremo un approfondimento su un tema specifico. Vista la stagione in cui viene proposto il primo focus, perché non iniziare dai piedi? Protagonisti dell’estate, dovrebbero invece essere coccolati tutto l’anno. Consigli sulla pedicure, sulle callosità, sulle tecniche di vendita per i servizi piedi e, per completare il quadro, una panoramica di alcuni prodotti specifici per la cura dei piedi: questi i temi proposti in “Piedi in primo piano”. Anche se la cura estetica dei piedi non rientra tra i vostri attuali servizi, avete mai pensato che potrebbe essere un ottimo strumento per far crescere i vostri affari? Anche con la vendita dei prodotti per uso quotidiano da offrire alle vostre clienti. Voi siete sempre le professioniste di questo settore, avete a disposizione i migliori prodotti che le vostre clienti possono trovare, perché lasciare che li acquistino altrove? E’ sufficiente parlare con loro per scoprire che, insoddisfatte dalla crema che stanno usando, sono alla ricerca di qualcosa che voi potreste consigliargli. In questo modo, non solo conquisterete un gradino nella scala della fiducia che ripongono in voi ma avrete anche aperto una porta per una rendita continuativa: la vendita di prodotti da banco per uso quotidiano. Solitamente al rientro dalle vacanze, carichi di buoni propositi, alcuni di voi vorranno incrementare i propri guadagni aumentando il numero di clienti oppure il numero di servizi che realmente sono venduti, qualcuno, più lungimirante, vorrà consolidare quanto già guadagnato cercando di difendere il proprio mercato. Una strumento indispensabile è la comunicazione. Per questo vi proponiamo un articolo che evidenzia come, per rendere efficace questo strumento, non basta pubblicare inserzioni, fare volantini o sfruttare Facebook. Ogni azione deve essere studiata, ogni mezzo ha le proprie caratteristiche e se non lo si sfrutta per ciò che può farci ottenere, si rischia di buttare via il proprio denaro, se invece si procede con logica i risultati non tarderanno ad arrivare. Buona lettura Loris Sparti loris.sparti@zeroventi.com

NA I L P R O .IT

13


sommario

24

90 14

Speciale: Le nuove collezioni smalti per l’estate 2013

Style: Nail Trend d’Autunno

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

36

98

Focus: Piedi in Primo Piano

Business: Una Pubblicità Accattivante


sommario

in ogni numero 13 Editoriale 17 La rubrica semiseria di K.C.Z. 18 News di settore 110 Nail Guide

speciale 20 Cover Story Tattooed Girls 24 Un Giorno d’Estate Le nuove collezioni smalti per l’estate 2013

focus 36 Piedi in Primo Piano 48 Tecniche di Base La Perfetta Pedicure 52 Nail Clinic Qualcosa di Troppo 58 Impara l’Arte dell’Upselling

workshop 66 Product News 72 Kylac Lo smalto che crede di essere un Gel 74 Step by Step Blue Woods di Alessandra Marchesi 76 Step by Step Regina di Primavera di Milena Vascon 78 Step by Step Mosaico di Ekaterina Goette 80 Step by Step French Bizarre di Graziella Manfrin 82 Step by Step Coral Reef

96

Le NailArt ispirate alla moda primavera/ estate 2013

84 Step by Step Picasso Nails di Cecilia Friggieri

style 86 NailArt Gallery Concorso Picasso 90 Fashion & NailArt Nail Trend d’Autunno 96 Fashion & NailArt Black And White

business 98 Una Pubblicità Accattivante

eventi

In copertina Nails: Pattie Yankee Photo: Cory Sorensen Model: Lauren Calaway, Otto Digital Imaging: Jason Duell Wilson Art Director: Patricia QuonSandberg Guarda la Video Story del mese su www.nailpro.it!

104 Agenda Beauty Forum

NA I L P R O .IT

15


GLACIER 4M€FMERGSHIPFMERGS 9RSWTIXXEGSPEVIFMERGS TM€FMERGSHIPKLMEGGMS GSRPERYSZMWWMQEPMRIE +0%'-)6

LCNTRIVENETO, TRIVENETO, LCN EMILIAROMAGNA ROMAGNA EMILIA BEAUTY SERVICE Beauty Service Line LINE 049 8842682 8842682 TT 049 INFO@BEAUTYSL.COM info@beautysl.com

LCN SARDEGNA CAMPANIA, LCN CALABRIA L’ELITE COSMETICA NOVA Solest 081 8625114 TT/F 070 9455069 INFO@LCNPOMPEI.COM info@solest.it

LCN SARDEGNA LCN LAZIO, UMBRIA SOLEST T 070 9455069 LCN Roma INFO@SOLEST.IT T 06 5034185 info@lcnroma.com

LCN PIEMONTE, LCN TOSCANA LIGURIA (PONENTE) BEAUTY SOLUTIONS STORE LCN T 011Toscana 2229886 TINFO@BEAUTYSOLUTIONS.IT 0577 922146 a.materozzi@annamaterozzi.it

LCN CAMPANIA, SICILIA LCN PERLESTETICA CALABRIA T 095 Cosmetica 9891061 Nova L’Elite INFO@PERLESTETICA.COM T/F 081 8625114 info@lcnpompei.com LCN MILANO, COMO, LECCO, LODI,MONZA, PAVIA, LCN PUGLIA, BASILICATA SONDRIO, VARESE, LIGURIA (LEVANTE) High Fly AMBIENCE BEAUTY T 02099 6127004 T/F 7723484 INFO@AMBIENCE.COM highfl yguarino@libero.it

LCN PIEMONTE, LAZIO, UMBRIA LCN LCN ROMA LIGURIA (PONENTE) T 06 5034185 Beauty Solutions Store TINFO@LCNROMA.COM 011 2229886 info@bsstore.it LCN TOSCANA T 057 7922146 LCN MARCHE, ABRUZZO, A.MATEROZZI@ MOLISE ANNAMATEROZZI.IT LCN Marche T/F 073 5762447 lcn.marche@gmail.com

LCN SICILIA PUGLIA, BASILICATA LCN HIGH FLY T/F 099 7723484 Perlestetica THIGHFLYGUARINO@LIBERO. 095 9891061 IT info@perlestetica.com LCN MARCHE, ABRUZZO, LCN BRESCIA, BERGAMO, MOLISE MANTOVA, CREMONA LCN MARCHE Estetic T/F 073Point 5762447 TLCN.MARCHE@GMAIL.COM 030 9900480 esteticpoint@gmail.com

LCNMILANO, BRESCIA, BERGAMO, LCN COMO, LECCO, MANTOVA, CREMONA LODI, MONZA,PAVIA, SONDRIO, ESTETIC LIGURIA POINT (LEVANTE) VARESE, T 030 9900480 Beauty Ambience TESTETICPOINT@GMAIL.COM 039 736486 info@beautyambience.com LCN FRIULI La Bellezza a Portata di Mano T 338 1343333 labellezzaaportatadimano@ gmail.com

RESPONSABILE ITALIA RESPONSABILE ITALIA WILDEGROUP WILDEGROUP ROLANDO CASAROLI Rolando Casaroli TT 347 3473567964 3567964 FF +49 +490170 01707664699 7664699 ROLANDO.CASAROLI@ rolando.casaroli@ WILDE-GROUP.COM wilde-group.com


K.C.Z.

La rubrica semiseria di K.C.Z.

L’amore, il sesso, il potere femminile, la diversità tra uomo e donna, la moda e i cosmetici. Un punto di vista serioso e leggero… squisitamente femminile.

Donne difficili, perfide… forse solo “diversamente simpatiche”. 1° parte

N

on vorrei mai fare la classificazione delle donne, genere del quale faccio parte, ma nel quale sempre più spesso non mi riconosco. Non so se sia a causa della mia appartenenza alla generazione degli “anta”, che meglio ricordarlo subito, sono i nuovi “enta”, ma certamente una cosa la so: se un tempo, secondo una certa citazione, la lingua ne uccideva più della spada, oggi care amiche simili, è evidente che la lingua sta diventando un’arma (o strumento) desueta e impotente, per tanti motivi. Il principale è che se la sapete usare davvero e parlate forbitamente, presto, NON sarete capite. E non soltanto dai maschi… Le nuove generazioni al femminile, parlano con le contrazioni, (ma io dico è ITALIANO, mica inglese!!!), e poi possiedono un’irragionevole capacità di sintesi. Pertanto se in tutti questi anni, noi abbiamo cercato di portare i nostri uomini a comprenderci e a emularci nel mettere tutte le sfumature possibili e necessarie per esprimersi con noi, in barba ai nostri sforzi, di

questo passo, quando domani (sono ottimista), i maschi raggiungeranno finalmente l’ambito traguardo, componendo frasi complete e di senso compiuto, come ad esempio: “trovo che il romanticismo e la psicologia della storia del film, fosse autentico, veritiero” davanti a loro si pareranno stuoli di nuove donne, che alzando il sopracciglio (quest’azione istintiva, e scritta nel cromosoma XX, e anche in futuro non muterà), li guarderanno ancora come “poveri infelici” e li “massacreranno” con un sano: “checcavolo hai detto? Ma vuoi parlare bene?! Ehqquante parole per dire che ‘sto film è OK!!!” ... tant’è! Prepariamoci, preparatevi. Così risponderanno anche quelle che non potremmo mai definire come palesemente “cattive”… “le crudeli, le reginette” altro capitolo… la storia ne è piena e non sarà mai colma. Credo che, nelle nuove o vecchie generazioni, i segni distintivi che portano inesorabilmente alla categorizzazione delle cosiddette perfide signorine, le originali str…,

non cambieranno mai. E in quanto perfide D.O.C., saranno sempre e comunque le prede più anelate dai maschi che “si quella è proprio una str… ma la voglio per me, me la sposo!”. Come riconoscerle? Noi eroine buone, le distinguiamo al primo acchito, anche da molto lontano… Per iniziare portano un profumo che è: o molto vecchio o l’ultimissima fragranza di moda. Poi, mentre vi si avvicinano, non camminano, ma letteralmente sfilano, e sorridono come se intorno ci fosse una schiera di paparazzi… beh, in verità, a ben guardare, non è propriamente un sorriso, diciamo più un mezzo ghigno. Nel tempo in cui si avvicinano, ci stanno già pesando, misurando, criticando… a 20 anni come a 50, le perfide D.O.C. nel loro regno (leggasi realtà), sono costantemente circondate da amiche/ seguaci, ... - CONTINUA K.C.Z. kcz_rubrica_nailpro@hotmail.it

NA I L P R O .IT

17


news

Nailing&Beauty Shopping Si è conclusa con successo la prima edizione di Naes, Nailing&Beauty Shopping, in programma a Napoli alla Mostra d’Oltremare dal 24 al 26 maggio 2013. La manifestazione, organizzata da Eventi Italia e Fiere di Parma, ha registrato 4.000 visitatori che, oltre a trascorrere una giornata all’insegna di trattamenti a prezzi scontati e shopping mirato, hanno passato una piacevole serata grazie ai music live show. La sfida lanciata dagli organizzatori di Aestetica ha centrato l’obiettivo auspicato: bellezza e divertimento viaggiano a braccetto a Napoli. Naes, l’evento nuovo e leggero ideato per il consumatore finale e per i professionisti, ha soddisfatto le aspettative dell’Organizzazione e delle aziende che già hanno riconfermato la loro presenza per l’edizione 2014, in programma dal 24 al 26 Maggio. www.aestetica.it

Press day Estrosa Lo scorso 21 maggio si è svolto a Milano, presso lo showroom Zed_comm, il press day del marchio Estrosa: una giornata interamente dedicata alla presentazione degli esclusivi prodotti alla stampa - moltissimi gli intervenuti tra giornalisti e blogger di bellezza, moda, costume e lifestyle. Un momento significativo per l’azienda di Rimini a conferma del continuo successo che sta riscuotendo la sua strepitosa e coloratissima linea di smalti gel semipermanenti, totalmente made in Italy. La giornata è stata l’occasione per presentare le nuove nuance estive, Sweety, Fucsia e Coral Bay, e anticipare l’imminente uscita della nuova linea di colori fluo. www.estrosa.it

18

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


inside

Prodotti Made in USA

outside NEW SPRING SUMMER COLLECTION i primi smalti che cambiano colore grazie ai raggi UV www.colorclubitalia.it info: info@colorclubitalia.it ColorClub Italia Via Remesina, Carpi (Mo)

ColorClubItalia


cover story

Tattooed Girls I

Web

Servizi extra per te! Visita il sito www.nailpro.it e scarica la Cover Story del mese. In più, guarda la Video Story!

Nailstylist Pattie Yankee lavora nel campo da oltre 25 anni, collabora con la NY Fashion Week e con molte celebrità.

Make-up artist Anthony Merante ha una creatività innata che esprime attraverso la pittura ma soprattutto il trucco.

20

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

l tatuaggio come ornamento per il corpo, come puro esibizionismo, ma anche come ricordi di vita impressi sulla pelle. Oggi disegnare sul corpo come se fosse la tela di un pittore è una pratica diffusissima, tra uomini e donne. Ecco allora che la redazione di Nailpro America ha scelto il tatuaggio come tema per la copertina del mese, interpretandolo nella sua versione “old school”, caratterizzata da linee nere molto marcate, colori sgargianti e i classici temi di ancore, rondini, farfalle e, qui, la rosa. La nailstylist Pattie Yankee, chiamata per il servizio, ha così portato sul set dei piccoli tatuaggi creati apposta per le unghie della modella. Con la tecnica dell’airbrush, il make-up artist Anthony Merante ha disegnato sulla schiena e sulle spalle un intrico di rose rosse che replicasse perfettamente quello raffigurato sulle unghie. I capelli neri della modella sono stati raccolti di lato, in maniera un po’ scomposta, da Judd Minter, valorizzando il viso e i tatuaggi su unghie e pelle. Gli scatti finali, ad opera di Cory Sorensen, per un look da vera bad girl, audace e sexy.

Hairstylist Judd Minter svela e valorizza la bellezza femminile, operando nel mondo della TV e del cinema.

Fotografo Cory Sorensen svolge la sua professione con passione, collabora con magazine quali Shape e Men’s Fitness.


cover story

NA I L P R O .IT

21


cover story

Nailstylist

Unghie da

Pattie Yankee

COPERTINA Ecco Come

1

Prepara le unghie naturali, applica la tip della dimensione adatta.

Applica due strati di gel soakoff trasparente, asciugando tra uno e l’altro.

3

Una volta asciutto lo smalto, scegli su quali unghie applicare i piccoli tatuaggi.

6

2

5 22

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Per ricreare sulle unghie un colore il più possibile uguale a quello dell’incarnato, fai così: aggiungi allo smalto un po’ di cipria minerale che userai poi per il make-up.

Aiutati con una pinzetta per perfezionare il design.

4

Applica quindi due strati dello smalto che hai personalizzato.

7

Completa con una veloce passata di top coat lucidante.


L’ABITO PER LE TUE UNGHIE GLAMOUR

ELEGANTE

PERFETTO

INDOSSA LO STRAORDINARIO SMALTO PROFESSIONALE ROBYNAILS Stesura perfetta senza striature Texture ricca, coprente e fluida Asciugatura rapida Massima lucentezza Facilità e praticità d’uso Colore inalterato nel tempo Splendidi colori alla moda in 5 fantastiche collezioni:

www.robynails.it

www.enjoyrobynails.it


speciale

Un

Giorno d’ Estate Le nuove collezioni smalti per l’estate 2013 sono un inno alla gioia di vivere.

L’

estate e i suoi colori: neon accesi e pastelli vibranti, un canto gioioso alla vita e a una bellezza spensierata.“Ho voluto catturare lo spirito libero tipico della stagione estiva e immortalare i suoi colori in scatti divertenti, che parlino di una giornata al parco dei divertimenti, bevendo una bevanda gasata, giocando con le stelle filanti e scattando foto con gli amici, mangiando un ghiacciolo sotto il sole cocente,” racconta la fotografa Jana Cruder.

24

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


speciale

NA I L P R O .IT

25


speciale

26

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


speciale

Pops of Color Cosa sarebbe l’estate senza una sferzata di blu energizzante? Verdeazzurro, acquamarina e cobalto formano una palette di colori smalti sorprendente, a cui davvero non potrai resistere.

NA I L P R O .IT

27


Drink yellow

speciale

Il giallo e il verde, in tante varianti e tutte cariche di energia pura: dal giallo limone al lime, fino al verde cedro, come bevande rinfrescanti tutte da gustare.

28

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


Dolce e Ghiacciato

speciale

Lilla, violetti e molti altri colori ispirati ai frutti pi첫 golosi: le loro tenui nuance basteranno a smorzare il caldo torrido estivo, come un refrigerante morso di anguria.

30

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2013


speciale

NA I L P R O .IT

31


speciale

Click! In estate, un’onda dolce e brillante non può mancare sulle nostre estremità. Smalti rosa intenso, fucsia o magenta regalano a unghie di mani e piedi un’immediata allegria. “Il main trend di stagione è il colore neon,” svela la nailartist Michelle Saunders. “Sì, è vero, questo è un tema ricorrente di molte stagioni estive, ma come resistere al potere benefico dei colori accesi, dopo un intero inverno di toni cupi?”

32

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2013


Emmi-Nail ricerca distributori in tutta Italia. Hai il talento e la professionalità per rappresentare il brand Emmi-Nail? Avvia oggi il tuo bussines! Contattaci: 0049 6105 40 67 89

80730613

Anna Maria Di Rosolini

collegati al nail start-up set

nail start-up set a € 29,90 Emmi-Nail Germany tel: 0049 6105 406789 • www.emmi-nail.de

Emmi-Nail Italia tel: 081 7576289 • sepe_alessandro@virgilio.it


speciale

34

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


speciale

Arancione Fulgente come un fuoco d’artificio, il colore arancione è per eccellenza il colore estivo, perfetto per illuminare le unghie di mani e piedi.

Foto: Jana Cruder Nails: Michelle Saunders, Elisa Wishan Make-up, Hair: Elizabeth Lague Model: Jessica Spangler, No Ties Management

S

Come usare i colori neon

ia che, in fatto di smalti, i gusti delle tue clienti siano audaci o invece piuttosto timidi, Saunders suggerisce alcuni consigli per indossare al meglio i colori più nuovi. “La cosa migliore degli smalti dai toni brillanti è che si può scegliere una tonalità discreta, come il verde lime o il lavanda, o osare decisamente di più laccando ogni unghia con un colore diverso: arancione, rosa e blu è a mio parere una combinazione bellissima.” Non importa quale sia la lunghezza scelta, l’importante è azzardare un po’ di più. “Prova a disegnare dei piccoli pois su una base uniforme, o accosta le due varianti dello stesso colore, ad esempio rosa tenue e rosa fluo, per una french inedita.”

NA I L P R O .IT

35


focus

36

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


focus

È

facile rendersi conto di come la pedicure sia spesso il servizio più trascurato e meno valorizzato in molti saloni. Coperti per la maggior parte dell’anno, i piedi sono raramente i protagonisti, quando la luce dei riflettori è tutta per le dita delle mani. E, nonostante la popolarità della nailart anche sulle unghie dei piedi, è raro trovare bacheche di Pinterest e nail blog focalizzati sui piedi.

Foto: Armando Sanchez

È però innegabile che una pedicure eseguita a regola d’arte sia uno tra i piaceri più gratificanti. Quando la cliente si toglie le scarpe e immerge i piedi stanchi nell’acqua tiepida e piena di bolle, la sensazione di benessere che segue è ben più forte di un qualsiasi trend di stagione. È tempo di reinventare il servizio più richiesto di questi mesi: acquistare nuove attrezzature, imparare tecniche di massaggio innovative o rivedere le tue capacità di rivendita dei prodotti. In tuo aiuto, abbiamo selezionato i migliori e più nuovi prodotti dedicati al foot care: lime, scrub, lozioni, trattamenti.

NA I L P R O .IT

37


focus

LIME E RASPE

Fai sparire ogni traccia di calli e pelle ispessita con gli utensili più adatti.

LCN - La lima per callosità Modern Line ha una forma ergonomica di facile impugnatura che rende più agevole il lavoro. La grana (80/120) permette di rimuovere efficacemente le callosità e i duroni. www.lcn-cosmetics.it LCN - Il Buffer Piede è una maneggevole e simpatica lima buffer a forma di piede. Ideale per eliminare le striature e i graffi sulle unghie dei piedi, è ottimo anche per la lucidatura. www.lcn-cosmetics.it Trebosi - La raspa Podorape è indicata per piedi secchi e induriti, talloni screpolati, callosità e duroni. Ha due facce abrasive che permettono di levigare la pelle più o meno dolcemente. www.trebosi.com Estrosa - Lima zebrata professionale che, grazie alla sua forma a mezzaluna, è ideale per la preparazione delle unghie dei piedi. Grana 180/240. www.estrosa.it

NA I L P R O .IT

39


focus

PEDICURE SCRAB Preziosi prodotti esfolianti rimuovono qualsiasi imperfezione, per una pelle a prova di sandalo.

INM Nails - Nature’s Pedicure Exfoliate Scrub è una miscela naturale di vitamine, minerali e oli essenziali. Rimuove le impurità e le cellule morte, per piedi morbidi. www. inmnails.com Nordic Care - Sea Salt Scrub ha una consistenza cremosa e unica che, con l’applicazione, favorisce la circolazione sanguigna e rimuove le cellule morte. www.nordiccare.com Crystal Nails - Spa Peeling Gel è un esfoliante a base di aloe vera, vitamina E e pantenolo che rimuove le impurità della pelle. Contiene un profumo delicato e anti-allergico al 100%. www.crystalnails.it OPI - Aha Foot Scrub contiene cristalli che si dissolvono naturalmente nell’acqua, alfaidrossiacidi, vitamnine, estratto di tè verde e complesso lipidico di avocado. www.opinailart.it LCN - Citrus Foot Peeling è uno scrub specifico per i piedi dalla piacevolissima profumazione al limone. Contiene grani esfolianti che rimuovono le cellule morte in modo delicato. www.lcn-cosmetics.it

NA I L P R O .IT

41


focus

ANTI CALLI E FUNGICIDI Combatti calli e funghi con trattamenti ad hoc.

Crystal Nails - Spa Skin Repair è un forte emolliente per talloni e gomiti secchi. La presenza del farnesol contribuisce ad allontanare i batteri. www.crystalnails.it LCN - Mykosept previene le infezioni fungine delle unghie, le micosi e le infezioni batteriche come il piede d’atleta. Applicare il prodotto sui piedi ben asciutti, insistendo sulle unghie e tra le dita. www.lcn-cosmetics.it LCN - Calludone è un delicato ammorbidente per duroni. Contiene acido salicilico, un ingrediente molto efficace anche sulla pelle dura. Il contagocce permette di applicare facilmente il prodotto. www.lcn-cosmetics.it Estrosa - Fungus Away è una soluzione che aiuta a prevenire la formazione di micosi. Applicare sotto il bordo libero dell’unghia una volta al giorno per almeno un mese. www.estrosa.it

NA I L P RO .IT

43


focus

CREME E LOZIONI Rinfrescanti profumazioni estive sono catturate nei migliori prodotti idratanti specifici per i piedi.

LCN - Urea 10% Foot Cream è un innovativo prodotto idratante per i piedi e le pelli molto secche, dalla texture cremosa e a rapido assorbimento. www.lcn-cosmetics.it Cácee - Sheer-Butter Body Cream idrata la pelle in profondità senza lasciare tracce. Disponibile in dieci meravigliose profumazioni. www.caceeinc.com Trebosi - Trattamento Massaggio Gambe è una crema defaticante e rinfrescante con pantenolo, vitamina PP, olio di Riso e burro di Argan. www.trebosi.com Gamax - Linea creme piedi alle proprietà delle piante e della frutta: avocado per ritardare l’invecchiamento della pelle, oliva per le pelli secche, aloe vera per riattivare la circolazione. www.gamax.it CND - SpaPedicure Marine Cooling Masque combina ingredienti lenitivi come gli estratti marini, l’argilla minerale e gli estratti botanici per rinvigorire i piedi stanchi. www.cndworld.it

NA I L P RO .IT

45


focus

DELIZIE PER I PIEDI Coccola le tue clienti con accessori per pedicure must-have.

Estrosa - Separadita in materiale morbido e confortevole per pedicure e per ricostruzione unghie dei piedi. Materiale lavabile, confezione da 24 pezzi. www.estrosa.it HandsDown - Soak-off Gel Nail Wraps sono speciali involucri utili alla rimozione dello smalto semipermamente dalle unghie dei piedi. www.grahambeauty.com Pedi-Sox - I piedi delle tue clienti si mantengono caldi, morbidi e puliti, mentre l’azione dei prodotti idratanti usati durante la pedicure viene prolungata. www.originalpedisox.com LCN - I divaricatori per le dita dei piedi, disponibili in due diversi gradi di durezza e in piĂš colorazioni, sono un ottimo ausilio per facilitare la stesura dello smalto durante la pedicure. www.lcn-cosmetics.it Burmax - 8 Piece Pedicure Set contiene tutti gli strumenti indispensabili per una pedicure professionale, dalle ciabattine ďŹ no al tronchese per unghie. www.burmax.com

NA I L P R O .IT

47


focus

Tecniche di base

La perfetta

Pedicure

Affina le tue capacità per eseguire pedicure impeccabili e far crescere i tuoi affari.

C

on l’estate, le estremità non vogliono indossare stivali e scarpe stringate ma mostrarsi in tutto il loro splendore, valorizzate da sandali con tacchi vertiginosi. I piedi sono finalmente liberi! E se nel lungo periodo invernale unghie dei piedi poco curate potevano anche passare inosservate, ora richiedono la massima cura, perché l’attenzione è tutta per loro. Impara a valorizzare i piedi delle tue clienti seguendo i preziosi consigli di Julie DeLong, senior nail tech presso Paul Kenneth Salon & Spa a Woburn, Massachusetts.

Una buona consulenza “È fondamentale prendersi cura dei propri piedi,” afferma DeLong. “Invecchiando, anche i piedi cominciano a deteriorare. Una pedicure eseguita regolarmente aiuta non solo a preservarne la bellezza, ma anche a mantenerli in buona salute.” Assicurati di cominciare ogni servizio di pedicure con una breve consulenza, chiedendo alla cliente se soffre di qualche disturbo o inestetismo particolare ai piedi. “Fai domande specifiche,” suggerisce DeLong. “Che cosa le piace di più dei suoi piedi e delle sue unghie? C’è qualcosa che le crea disturbo, come un’unghia incarnita, calli, etc.?” Poche domande ti basteranno per individuare il trattamento più giusto per ciascuna cliente. In questa fase è anche doveroso informarsi dello stato di salute e di eventuali problemi della cliente, se ad esempio è incinta o soffre di diabete. “Con le clienti che soffrono

48

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

di questa malattia evito di usare strumenti da taglio ed eseguo un massaggio molto delicato,” racconta DeLong. Mentre per le donne incinte evita di massaggiare la zona delle caviglie perché questo potrebbe indurre il travaglio. Per la cliente in cerca di una pedicure rilassante per i suoi piedi stanchi, scegli un trattamento che sfrutti l’aromaterapia, il massaggio e la riflessologia plantare. “Ci sono molti punti di pressione sul piede che possono essere sollecitati per portare giovamento a diversi stati critici, come il mal di schiena o il mal di testa,” racconta DeLong. “Il massaggio può variare tra i cinque e i dieci minuti, in base alle specifiche richieste della cliente.” Una volta completato il massaggio, avvolgi ciascun piede in un asciugamano caldo per prolungare la sensazione di benessere, esaltata ancor più dall’uso di candele profumate, oli essenziali, lozioni preziose e


focus

I 6 step per una pedicure perfetta Non penserai di certo che bastino una o due passate di smalto per eseguire una pedicure ben fatta.

1

Non penserai che bastino una o due passate di smalto per eseguire una pedicure ben fatta

Immergi i piedi della cliente in acqua tiepida per favorirne la circolazione e il relax. Profuma piacevolmente l’acqua con un sapone a base di mango o cocco.

la cuticola in eccesso, prestando sempre la massima attenzione a non tagliare il tessuto vivo.

2

4

Estrai un piede dall’acqua e picchiettalo con un asciugamano, poi lima le unghie per dar loro la forma desiderata, tonda o squadrata. Questo è sicuramente uno dei passaggi fondamentali. Se usi un tronchesino, fallo con estrema attenzione e solo se le unghie sono troppo lunghe per essere accorciate con la lima. Se le unghie vengono tagliate troppo corte possono insorgere delle infezioni.

3

Applica poche gocce di prodotto scioglicuticole sulle unghie e spingi delicatamente indietro le cuticole in eccesso. Pulisci ogni dito e usa un tronchese per rimuovere

Cancella ogni imperfezione sulla lamina ungueale passando un buffer 180 grit.

5

Una volta completato il lavoro sulle unghie, applica uno scrub tiepido cominciando da sotto il ginocchio fino ad arrivare alla punta dei piedi.

6

Non utilizzare strumenti in metallo duro sui punti secchi o callosi dei piedi. Piuttosto usa una pietra pomice, e mai in modo troppo aggressivo. Risciacqua poi gambe e piedi con acqua tiepida.

4

sali. Hai mai provato le essenze di gelsomino, lavanda o legno di sandalo? Se noti particolare secchezza sulle estremità o se la cliente lo richiede, esegui il trattamento alla paraffina per far penetrare in profondità l’idratazione, restituendo ai piedi una morbidezza meravigliosa. Questo servizio extra dilata i pori e aiuta ad aumentare la circolazione. “Io verso la paraffina in piccole sacche in modo che sia più facile applicarla e rimuoverla,” suggerisce DeLong. “Anche molto più igienico rispetto a immergere mani e piedi nella stessa bacinella volta dopo volta.” Dopo aver lasciato che la paraffina indurisca e raffreddi per alcuni minuti, rimuovila delicatamente con un asciugamano tiepido.

NA I L P R O .IT

49


focus

I 6 step per una laccatura perfetta È finalmente giunta l’ora di dipingere le unghie! Segui i consigli di DeLong per un’applicazione del colore a lunga durata.

1

Prepara la tua “tela bianca”. Con un dischetto imbevuto di solvente rimuovi dalle unghie eventuali residui di paraffina o lozione.

2

Applica un sottile strato di base coat sulle unghie, utile per trattenere il colore sull’unghia e uniformare la superficie. Molti base coat sono arricchiti di sostanze nutritive utili alla salute dell’unghia.

3

Applica un primo sottile strato di smalto su tutte le unghie e lascia asciugare per uno o due minuti, poi ripeti. Applicare più strati sottili di smalto invece che un solo strato corposo farà sì che lo smalto duri più a lungo.

4

Sigilla il colore con un top coat, necessario per prevenire le sbeccature e donare alle unghie un finish extra lucido. Per un risultato a lunga durata raccomanda alla cliente di applicare il prodotto tutti i giorni (e aiuti così le tue vendite!).

5

Per pulire eventuali sbavature di smalto sulla pelle immergi un pennello pulito nel solvente e passalo dove necessario.

6

Per accelerare il tempo d’asciugatura usa le gocce o i top coat asciugasmalto, e poi fai attendere la cliente per circa 15 minuti. Lo smalto sarà così asciutto e, se applicato in strati sottili, garantirà un risultato bello e durevole per diversi giorni.

Cheryl Crosby è una scrittrice freelance e blogger residente a Rhode Island.

50

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


P inacelli Berlin | Florenz | Genua | London | Mailand | New York | Paris | Rom | Verona | Venedig

w w w. p i n a c e l l i . c o m commercio all'ingrosso per saloni nail e nail art


focus

Nail Clinic

Troppo

Qualcosa di

Impara a distinguere tra i diversi inestetismi della pelle che possono manifestarsi sui piedi delle tue clienti.

D

uroni, calli e verruche… che orrore! Sfortunatamente, è piuttosto facile che antiestetiche protuberanze si formino sui piedi delle tue clienti. E, anche se da onicotecnica non è tuo compito trattarle, ti è senz’altro utile saperle riconoscere. Per te, un’utile guida che ti aiuterà a distinguere tra i disturbi più comuni che affliggono la pelle dei piedi, spiegandone le cause, i sintomi e i trattamenti più idonei così che sarai in grado di proteggere la tua sicurezza e quella delle tue clienti.

Duroni, Calli e Verruche* • I calli si formano sulla pianta del

piede; i duroni sulla sommità e tra le dita.

• Circa 65 persone su 1.000 soffrono di calli o duroni.

• Duroni e calli affliggono le donne più del doppio rispetto agli uomini.

• Dei 100 tipi di HPV (Human Papilloma Virus), circa 60 causano verruche su aree come le mani o i piedi.

• L’HPV vive nelle cellule epiteliali del

corpo, cellule piatte e sottili che si trovano sulla superficie della pelle e in alcune parti del corpo. *Fonti: Richard M. Allen, DPM; WebMD

Cura dei duroni I calli e i duroni sono strati di pelle ispessita e indurita che si sviluppano quando la cute cerca di proteggersi dall’attrito e dalla pressione. I duroni tendono a svilupparsi nelle parti dei piedi su cui non si scarica il peso, ad esempio sulla sommità e sui lati delle dita, o tra le dita stesse; sono tipi di calli che si formano a causa della struttura ossea della persona, dichiara Jacqueline Sutera, medico podologo e chirurgo privato a New York e New Jersey. Compaiono in quei soggetti che soffrono di dita a martello o altre malformazioni del piede, dove le articolazioni e le ossa sono contratte, e

52

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

sono spesso causati da scarpe troppo strette o dita dei piedi adiacenti che deviano le une verso le altre. “È possibile avere i duroni anche senza le dita a martello, comunque succede che si formino quando c’è frizione e pressione,” aggiunge. “Esiste una ragione biomeccanica per essi, e la predisposizione gioca anche un ruolo. Se altri membri della tua famiglia ne soffrono, è probabile che ne soffrirai anche tu.” I duroni, più piccoli dei calli, hanno un centro duro, circondato da una zona di pelle infiammata, gonfia e talvolta dolorante. Eliot Ghatan,


focus

I calli si manifestano sulle piante dei piedi e, anche se sono di solito più grandi dei duroni, possono avere lo stesso aspetto. dermatologo con studio privato a Brooklyn, New York, spiega che i duroni sono parte dei meccanismi di difesa del corpo umano contro la pressione e l’attrito, e poiché i piedi possono cambiare forma nel corso degli anni, l’età può aumentare la possibilità che tali antiestetiche protuberanze si formino. Nia Terezakis, MD, clinical professor presso la Tulane University e medico privato a New Orleans, sarcasticamente chiama i duroni “regali di compleanno,” perché con l’invecchiamento le ossa tendono a sviluppare delle protuberanze che premono contro la pelle, e i duroni si manifestano come protezione. “Duroni e calli compaiono spesso sull’articolazione di un dito del piede o sui lati esterni, e non hanno una forma definita o netta,” fa notare. “Quando però causano dolore possono essere un vero problema. Se i tuoi piedi non sono in salute, tutto il corpo ne risente.” I trattamenti contro i duroni includono preparati medicinali da applicare sulla parte, Sutera però li sconsiglia perché contengono acidi che possono corrodere

anche il tessuto cutaneo sano circostante. Proteggere la parte con un’imbottitura o indossare solette ortopediche sono metodi sicuri e non invasivi. Nei casi più gravi, se il dito del piede è diventato rigido, la chirurgia può risolvere il problema di base (la contrattura delle dita). “Se il dito ha dei duroni ma è ancora flessibile, non è in genere troppo doloroso ma, con il deterioramento, può sopraggiungere una deformità rigida perché il dito è intrappolato e non può muoversi liberamente,” spiega Sutera. “Noi possiamo correggere questo stato di cose chirurgicamente con una procedura di routine della durata di circa 15 minuti, rimuovendo una piccola porzione di articolazione interfalangea sotto il durone.” Nei casi più lievi Terezakis suggerisce di asportare quotidianamente la pelle in eccesso con una limetta di cartone per unghie o acquistare uno strumento per la limatura elettrico che aiuti a levigare la superficie. Tuttavia, prima di cominciare qualsiasi trattamento a casa, Ghatan raccomanda di sottoporsi a controllo medico non

solo per una diagnosi corretta, ma anche perché il medico potrà intervenire una prima volta asportando la pelle con lo strumento più adatto.

Problemi di calli Rebecca Baxt, dermatologa a New Jersey e New York, nota che sebbene calli e duroni si manifestino entrambi con pelle ispessita e indurita, i calli si differenziano dai duroni perché gli ultimi hanno un centro duro. I calli si sviluppano di solito sulla pianta dei piedi, soprattutto sotto il tacco o i polpastrelli, e sono di norma più grandi dei duroni. Come i duroni, sono un meccanismo di difesa del corpo contro la pressione eccessiva. Quando il piede non è sufficientemente isolato contro le sollecitazioni esterne, il corpo si auto protegge sviluppando dei “cuscini” naturali sotto la pianta, dice Sutera. Il problema insorge quando questi cuscinetti diventano spessi, infiammati e molto dolorosi. Se la causa scatenante la

NA I L P R O .IT

53


focus

Un’anomalia sulla pelle non dovrebbe mai essere trascurata; suggerisci sempre alla cliente un consulto medico per diagnosticare e trattare il problema in maniera corretta.

Contro le verruche

pressione è eliminata i calli possono guarire naturalmente, ma ci vuole un po’ di tempo, spiega Ghatan. Le persone che ne soffrono dovrebbero invece rivolgersi a un medico il quale può praticare un trattamento specifico che ammorbidisce la pelle e la rimuove. Utile è poi indossare solette ortopediche o imbottiture per sostenere le dita e applicare creme a base di urea o acido lattico per ammorbidire e rimuovere la pelle ispessita. Come affrontare invece il problema in salone? Spesso le onicotecniche si sentono in dovere di garantire in ogni modo che la cliente esca dopo il servizio con piedi soffici e morbidi, ma è sempre bene ricordare che nulla deve essere fatto al di là di ciò che è consentito, come scavare in profondità nella pelle con strumenti di vario tipo. Per le clienti con calli, Sutera consiglia di eseguire una delicata limatura della parte con una pietra pomice, strumento che deve appartenere alla cliente o essere sterilizzato al 100%; la cliente può ripetere il processo a casa dopo la doccia alcune volte la settimana. Clienti anziane o che soffrono di problemi vascolari o circolatori, diabete o pelle molto sottile non dovrebbero mai trattare da sole la parte né essere seguite da un’estetista per la cura di duroni o calli; devono invece essere seguite da un medico perché il loro rischio di infezione è molto elevato.

54

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Le verruche possono essere scambiate per una banale escrescenza sulla superficie cutanea, ma non dovrebbero mai essere prese alla leggera. Le verruche possono essere molto contagiose e si diffondono facilmente in ambienti affollati come palestre e centri estetici. Inoltre, rimangono addosso alla persona in pratica per tutta la vita. “Le verruche sono provocate da un virus e attualmente non esistono cure contro i virus, non al 100%,” spiega Terezakis. “Anche se le bruci, congeli o tagli via, possono sempre riformarsi.” Questi virus si insinuano sotto la pelle e creano un proprio afflusso di sangue, causando in alcuni casi le verruche che spesso hanno l’aspetto simile a quello di un cavolfiore, dice Sutera. “Io raccomando alle onicotecniche di non trattare queste clienti e suggerire loro di consultare un medico così da non correre rischi e mettere in pericolo la salute altrui, visto che questi virus si diffondono con facilità attraverso l’acqua o gli strumenti,” consiglia. “Le verruche devono essere curate e le clienti non dovrebbero mai fare un’autodiagnosi!” Il medico può asportare la pelle malata, trattarla con una medicazione a base di acido salicilico, usare tecniche di congelamento o laser, o asportare la verruca chirurgicamente. Però, come detto, i virus si attaccano al DNA della persona, così in periodi di stress o quando il sistema immunitario si abbassa, le verruche possono riformarsi.

Spesso anche i medici non sono in grado di distinguere tra un callo, un durone o una verruca fino a che la pelle ispessita non viene rimossa. Per le verruche, questo è il primo passo necessario prima di applicare medicinali utili alla rimozione, perché permette al medicinale di raggiungere la parte attiva della verruca. “Le verruche hanno vasi sanguigni che salgono verticalmente e si arrotolano come spaghetti, così si vedono delle parti di tessuto arricciate che formano un mosaico,” spiega. “Quando tagli via una verruca puoi vedere una struttura, mentre dopo aver rimosso un callo o un durone si ha una superficie liscia e uniforme.” Perciò, quando si ha il dubbio, è sempre saggio consigliare alla cliente che presenta protuberanze sospette sui piedi di consultare uno specialista. Il problema potrebbe anche essere più grave, come la paronichia (un’infiammazione della pelle), malformazioni ossee o anche cancro alla pelle. “Qualsiasi problema tu veda che riconosci come tale deve far suonare il campanello d’allarme,” denota Baxt. “I professionisti nail non sono preparati per trattare possibili malattie della pelle.” Non sottovalutare mai qualcosa che può apparire un semplice inestetismo; scegli la strada sicura e incoraggia la cliente a rivolgersi a uno specialista che sarà in grado di diagnosticare e trattare adeguatamente il problema. Tracy Morin è una scrittrice e redattrice freelance di Oxford, MS.


Ibd Just Gel Polish. Just Right. Just Perfect. Just the color you want. “Only 114 colors”. Una gamma di colori quasi infinita: cremosi, perlati, glitterati, metallizzati, neon... Solamente 114 possibilità di scelta ma noi scommettiamo che tra queste c’è il colore perfetto per te! Accetti la sfida? Ibd Just Gel Polish ha una formula in gel puro al 100%. Si stende in modo semplice e rapido proprio come uno smalto, regala alle unghie una meravigliosa finitura extra-brillante effetto gel, dura settimane senza sbeccarsi e si rimuove in modo semplice e rapido con il solvente: mettilo alla prova! Ricostruzione unghie Trattamenti unghie naturali Pedicure e manicure spa Smalti e formazione professionale

www.ladybirdhouse.it www.gelibd.it tel. +39 059 28 41 63 fax. +39 059 28 41 66 Via L. Gazzotti, 220 (Mo)


ABRUZZO:

Formazione Ladybird house per IBD - ORLY

GIORNO

1

Corso Orly Hollywood Star Manicure

MARCHE:

AQ/CH/PE/TE

BIO STUDIO Viale B. Croce 234 CHIETI SCALO (CH) Tel. 0871 560167 - aleaventa@hotmail.com

BASILICATA: MT/PZ

PANDORA BEAUTY Discesa S. Gerardo 6/22 POTENZA (PZ) Tel. 340 7461702 - c.viggiano@powernet.it PANDORA BEAUTY Via Dante 13 MATERA (MT) Tel. 340 7461702 - c.viggiano@powernet.it PANDORA BEAUTY LAURIA (PZ) Tel. 340 7461702 - c.viggiano@powernet.it

RC BEAUTY NAILS Via Pepè 16 CINQUEFRONDI (RC) Tel. 339 6229988 - stefaniacannata1970@libero.it

BA/BT/FG

RC

EMILIA ROMAGNA:

AT/CN

PUGLIA:

ESTETICA A.D.F. Via Molfettesi del Venezuela 30 MOLFETTA (BA) Tel. 080 3380794 - info@adfestetica.it

BR/LE/TA

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

SARDEGNA:

LADYBIRD HOUSE Via L. Gazzotti 220 MODENA (MO) Tel. 059 284163 - info@gelibd.it

FC/RA/RN

APPEL Via Pietrarubbia 32/G RIMINI (RN) Tel. 0541 728434 - info@appelonline.it

FRIULI VENEZIA GIULIA:

CA/CI/NU/OT/OR/VS/SS/OG

BEAUTY GROUP snc Via Machiavelli 31 CAGLIARI (CA) Tel. 070 4560053 - beautygroupsnc@gmail.com POSH NAILS AND MORE Via Longhena 21 OLBIA (OT) - Tel. 3347108977

SICILIA:

GO/PN/TS/UD

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

LAZIO:

FR/LT/RI/RM/VT

www.smaltiorly.it www.gelibd.it

PIEMONTE:

AL/BI/NO/TO/VB/VC

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

BO/MO/PC/PR/RE

Le date dei corsi su

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

CS/CZ/KR/RC/VV

AV/BN/CE/NA/SA

Corso Base Ricostruzione Unghie (6 giorni) • Corso di Specializzazione Gel/Acrilico (2 giorni) • Corso Step M (3 giorni) • Corso Passa a ... Ibd (1 giorno) • Corso Nail Art Micropittura (3 giorni) • Corso Nail Art Acrilico (2 giorni) • Corso Nail Art Gel (2 giorno) • Corso Just Gel Polish (1 giorno) • Corso Orly Instant Artist Decorazione e Micropittura (3 giorni) • Corso Orly GelFX (1 giorno)

MOLISE:

CB/IS

CALABRIA:

ELGIFE Via E. Berlinguer 22/T SCAFATI (SA) Tel. 081 8563316 - info@elgife.it

Altri corsi Ladybird house

TAO SYSTEM Via Conventati 3/11 Contrada Campiglione FERMO (AP) Tel. 0734 605067 - taosystem@tiscali.it

PROFESSIONAL BEAUTY LINE Via Mafferia snc SALUSSOLA (BI) Tel. 015 2583015 - info@professionalbeautyline.it

CAMPANIA:

Diventa una Specialista in Bellezza e Trattamenti per Unghie Naturali. Argomenti di studio: • caratteristiche delle differenti tipologie di unghie naturali • trattamenti Hollywood Star Manicure personalizzati • scelta e abbinamento armonico del colore • nail styling Il corso darà diritto a un attestato.

AN/AP/FM/MC/PU

MG DIFFUSIONE COSMETICI Via Monte Erice 8/A ROMA (RM) Tel. 06 87195666 - mg.diffusione@tiscali.it LA PIU’ BELLA DEL REAME Largo Luigi Cossa 43 (RM) Tel. 06 65743876

LIGURIA:

GE/IM/SP/SV

AG/PA/TP

CD COSMETICI Via Principe Di Palagonia 112 PALERMO (PA) Tel. 091 7300206 - dciambra@libero.it

CT/EN/ME/RG/SR

HESTETA Via Cave Villarà 25 CATANIA (CT) Tel. 095 7316264 - hesteta@email.it

TOSCANA:

AR/SI

CAP DIFFUSION Via G. Benucci 151/D PONTE SAN GIOVANNI (PG) Tel. 075 393856 - info@capdiffusion.com

FI/GR/LI/LU/MS/PI/PT/PO

MONE’ Via Bertuccioni 25R GENOVA (GE) Tel. 335 5946859 - info@gelibd.it

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

LOMBARDIA:

TRENTINO ALTO ADIGE:

MI

BZ/TN

X-LIFE GOLD Viale Faenza 26 MILANO (MI) Tel. 338 3080901 - roberto.f67@libero.it

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

MANIMANIA Piazza Alpini 2 TRAVAGLIATO (BS) Tel. 030 5233505 - manuela@abcdellunghia.it ARY NAILS c/o Centro Commerciale Santa Chiara Raffa di Puegnago del Garda (BS) Tel. 333 1340560

CAP DIFFUSION Via G. Benucci 151/D PONTE SAN GIOVANNI (PG) Tel. 075 393856 - info@capdiffusion.com

UMBRIA:

BS

CO/LC/SO

CLUB DEL PARRUCCHIERE Via Statale snc GERA LARIO (CO) Tel. 0344 84649 - clubdelparrucchieresrl@tin.it UNGHIEROSSE Via C. Dominioni 49 MORBEGNO (SO) Tel. 338 4571816 - enrica964@gmail.com

CR/MN

BEAUTYCHARME Strada Pedagno 88/B/D Corte Sacchetta GOITO (MN) Tel. 0376 605357 - beautycharme@libero.it

BG/LO/MB/PV/VA

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

PG/TR

VENETO:

PD/TV/VI

PAOLO VELO & YOU Via A. Volta 16 MAROSTICA (VI) Tel. 0424 470014 - paolovelo.paolo@alice.it

BL/RO/VE/VR

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

VR

BEAUTYCHARME Strada Pedagno 88/B/D Corte Sacchetta GOITO (MN) Tel. 0376 605357 - beautycharme@libero.it

VALLE D’AOSTA:

AO

LADYBIRD HOUSE Tel. 346 1533676 info@gelibd.it

Ricostruzione unghie Trattamenti unghie naturali Pedicure e manicure spa Smalti e formazione professionale

www.ladybirdhouse.it w w w. s m a l t i o r l y. i t tel. +39 059 28 41 63 fax. +39 059 28 41 66 Via L. Gazzotti, 220 (Mo)


tà vi No 13 20

SHADE SHIFTER

CAMBIACOLORE

CHIARO COL CALDO SCURO COL FREDDO INCREDIBILE EFFETTO O SEMPLICE MAGIA? Orly Shade Shifter è l’unico Topcoat “magico” che, steso su un qualsiasi colore Orly GelFX crea un sorprendente effetto “cambia-colore”. Quando c’è caldo il topcoat diventa trasparente rivelando il colore che indossi sotto, quando invece la temperatura si abbassa il topcoat torna visibile trasformando la tua manicure colorata in una raffinata nuance scura. Incredibile ma vero: CI CREDI SOLO SE LO VEDI!

Ricostruzione unghie Trattamenti unghie naturali Pedicure e manicure spa Smalti e formazione professionale

www.ladybirdhouse.it w w w. s m a l t i o r l y. i t tel. +39 059 28 41 63 fax. +39 059 28 41 66 Via L. Gazzotti, 220 (Mo)


focus

Nail Business

dell’

ARTE

Upselling Incrementa le tue vendite imparando a elevare il grado dei servizi richiesti dai clienti.

58

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Illustrazioni: Monika Roe

Impara l’


focus

L’

UPSELLING è una tecnica di vendita che mira a

subdolo nei confronti del cliente. L’aspetto positivo di

offrire al consumatore qualcosa di maggior valore

questa tecnica di vendita, se correttamente applicata, è

rispetto alla sua scelta d’acquisto iniziale. Gli

che rinforza il tuo rapporto con la clientela, portando alla

esempi classici sono l’estensione di garanzia, la proposta

client retention e a un aumento dei profitti. È anche una

di un prodotto di gamma superiore, o il suggerimento di

tattica intelligente per incrementare le vendite, senza mai

un brand con un margine più alto rispetto alla preferenza

dover aumentare i prezzi, e trovare nuovi clienti. Imparare

inizialmente espressa. Questa tecnica di vendita, dove il

questa tecnica è vitale in tutti i settori, e anche in quello del

venditore incoraggia l’acquirente ad aggiungere valore a

nail. Se tu o i tuoi collaboratori avete difficoltà a praticare

un acquisto che ha già intenzione di fare, può richiamare

l’upselling per via di scarse doti comunicative, paura di

alla mente spiacevoli immagini di venditori d’auto molto

sembrare invadenti o semplicemente poca motivazione,

insistenti o servizi di telemarketing aggressivi. Tuttavia,

sappi che quest’arte può essere imparata con facilità!

l’upselling non deve essere inteso come un approccio

Pensa in modo Diverso Una cliente si reca nel tuo centro per una pedicure di base. Dalla conversazione, capisci che è in partenza per i Caraibi dove trascorrerà una magnifica vacanza a piedi nudi sulla sabbia, e noti che le piante dei suoi piedi sono particolarmente secche. La pedicure deluxe presente sul menù dei servizi è in grado di trasformare anche la pelle più ruvida in super soffice. Le ricordi allora che può acquistare una pedicure deluxe per 20 dollari in più. Quello che non dici, però, è che con questi 20 dollari in più lei potrà beneficiare di un trattamento levigante alla paraffina e un magnifico scrub ai cristalli di zucchero. Sei solo preoccupata che il tuo “discorso di vendita” sia breve, per non risultare insistente all’orecchio della cliente. Lei, soltanto sentendo l’aumento del prezzo, declina l’invito a provare questa pedicure e lascia il tuo centro andando alla ricerca di un negozio dove acquistare un paio di infradito per proteggere la pelle danneggiata dei suoi piedi. Hai appena perso la possibilità di fare una vendita più consistente. E, cosa ancora peggiore, la tua cliente ha perso la possibilità di trovare da te ciò che cercava: piedi a prova di sandalo. Jordan Bowditch, marketing communications manager per TrendSource, è convinta che “l’upselling sia la tecnica più immediata per aumentare i profitti e generare ricavi. Tuttavia, titolari e gestori sono chiamati tutti i giorni alla sfida di creare un ambiente adatto all’upselling, lasciando al cliente una percezione positiva, e cioè che non si senta obbligato all’acquisto o, ancor peggio, in qualche modo raggirato.” La chiave per raggiungere un pingue conto in banca e clienti più felici è pensare all’upselling non come a una semplice tecnica di vendita, ma come a un’offerta d’aiuto. I tuoi clienti siedono sulle tue poltroncine

perché tu sei l’esperta; raccontare loro quali eventuali prodotti o servizi extra potrebbero risolvere i loro problemi a piedi, mani e unghie è l’unico modo per condividere le tue conoscenze con loro. Pensa a te stessa nel ruolo di colei che può offrire un aiuto ai clienti che lo richiedono. Poiché naturalmente non sei in grado di leggere nella mente, ti sarà di aiuto fare domande per individuare quale trattamento la cliente sia più disposta ad acquistare. “Le domande sono la chiave della vendita,” sostiene Jeff Goldberg, titolare della società di consulenza alla vendita Jeff Goldberg & Associates, nonché appassionato di manicure. Facendo domande, ti dimostri interessata alla vita della tua cliente e rendi l’appuntamento meno impersonale, il che fa sì che l’upsell sembri meno una mera tecnica di vendita e più un consiglio da parte di un amico. Cosa ancora più importante, le risposte delle tue clienti possono aiutarti a modulare la tua proposta secondo le loro esigenze effettive. Se la cliente parteciperà a un matrimonio, o invece a una festa in spiaggia, saprai quale pacchetto extra offrirle sulla base delle sue reali necessità. Non dimenticare di fare domande che vadano oltre i soli programmi per il weekend. Si prende cura da sola delle sue cuticole? Ha l’abitudine di limare i calli? Esegue regolarmente un’esfoliazione? “Devi voler sapere quali sono le abitudini delle clienti,” spiega Goldberg, “perché una volta che sai quello che loro fanno, tu potrai sempre offrire una soluzione migliore.” Se una cliente risponde alla tua domanda sulla sua pelle secca dicendo che applica una lozione idratante sui piedi, tu potrai citare i benefici di una maschera, offrendole un servizio che lei potrebbe voler aggiungere alla sua normale pedicure.

NA I L P R O .IT

59


focus

Comprendi le tue

Se la cliente sembra troppo rilassata per rispondere alle tue domande, sappi che l’opportunità di vendere non è persa. Per scoprire a quale eventuale servizio extra lei potrebbe essere interessata, osserva semplicemente i suoi piedi. Calli, estremità secche e residui di nailart sulle unghie suggeriscono i servizi per i quali lei potrebbe essere disposta a spendere di più. “Durante la pedicure, osserviamo le clienti con la pelle particolarmente secca, clienti più mature, disposte forse a spendere per la nostra linea organic deluxe,” racconta Marsha Power, titolare di Garbo A Salon & Spa a Austin, Texas. Trovare clienti che, immaginiamo, possano più di altre mettere mano al portafoglio, non è facile se ci si concentra solo sui loro piedi e non sulle loro facce. Poiché ogni cliente reagirà in maniera diversa alla tua proposta di upsell - alcune potrebbero essere ben disposte, altre invece reagire in malo modo - devi imparare a leggere il comportamento delle persone con una semplice occhiata. Una cliente che sembra avere fretta e passa tutto il tempo a guardare l’orologio, non sarà probabilmente disposta ad ascoltare che la maschera che tu proponi è disponibile in ben 15 fragranze. Per queste clienti, Goldberg suggerisce

60

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Clienti

di “evitare del tutto il tentativo di fare upsell o farlo in maniera molto rapida. Altrimenti, sarà troppo ovvio che il tuo unico interesse è spingere le tue vendite.” Altro caso, le clienti distratte sono perlopiù scarse ascoltatrici. Se la tua cliente ha il cellulare sempre a portata di mano, o è impegnata in una conversazione, è quasi impossibile che presterà attenzione ai tuoi suggerimenti su come rimuovere i calli in aggiunta alla pedicure di base. Invece che disturbare la sua chiamata, aspetta che abbia finito e che si concentri sul momento di relax che si sta concedendo. Se questo non dovesse succedere, rimanda la tua tecnica di vendita al prossimo appuntamento o a più tardi. Quando si trova alla cassa, mostrale una brochure evidenziando i benefici di una pedicure deluxe, ricordandole il costo extra. Ci sono possibilità che al prossimo appuntamento lei voglia provare il tuo trattamento speciale. Non confondere la distrazione per timidezza; una cliente che ascolta quello che stai dicendo ma non aggiunge molto alla conversazione è forse più introversa rispetto alla media delle clienti. Le clienti più timide possono essere scoraggiate da tentativi di upsell troppo aggressivi, Goldberg raccomanda quindi di fare attenzione. “Sii consapevole del loro linguaggio del corpo. Ritirati immediatamente se noti delle esitazioni da parte loro. Quello che non vuoi è far sentire a disagio le tue clienti e farle andare in un altro salone la volta successiva.” La cliente ideale è rilassata. Dopo che è rimasta seduta sulla poltrona per pedicure per una decina di minuti, sarà completamente a suo agio, e questo è il miglior momento per cominciare l’upselling. Secondo Power, “I clienti di solito vogliono rilassarsi, quindi è meglio far loro delle domande quando sono ormai nella fase più piacevole del servizio. C’è un momento di estremo relax per ogni cliente, ed è qui che è meglio nominare i servizi extra o le versioni migliorate a cui potrebbe accedere, proprio quando sta già profondamente apprezzando il momento.” Donna Marri, onicotecnica responsabile presso Fox & Jane Salon and Finishing Bar a New York, dice di prendere spunto proprio dalle clienti. “Spesso accade che la cliente, un po’ imbarazzata, si scusi con me per il pessimo stato dei suoi piedi. Allora io, dopo aver osservato con attenzione i suoi piedi, le suggerisco di provare la deliziosa Ice Cream Pedicure invece della normale express pedicure.”


focus

La chiave per raggiungere un pingue conto in banca e clienti più felici è pensare all’upselling non come a una tecnica di vendita, ma come a un’offerta d’aiuto

Copione

alla mano

Il modo in cui descrivi i servizi aggiuntivi ha un impatto diretto sul numero di clienti che decideranno di acquistarli. Se parli in maniera poco convinta dei benefici che una spesa extra porterebbe, rischi di perdere l’attenzione della cliente. Se sostieni piena d’entusiasmo che la pedicure deluxe sarà sicuramente la migliore esperienza della sua vita, rischi di perdere la sua fiducia. Sii sempre sincera su quanto ciascun upgrade costerebbe, ma non mettere il costo extra al centro del tuo discorso. “Dobbiamo fare in modo di evitare l’effetto shock,” racconta Power, “comunque promuovendo e spiegando i servizi extra che il salone offre. Se non fai pressione, ma presenti le varie opzioni in maniera accattivante, l’upselling verrà di conseguenza.” Le onicotecniche di Garbo A Salon & Spa sono piuttosto concise. “Diciamo alla cliente che il servizio costa 15 dollari in più e dura 20 minuti in più. Molta gente ha bisogno di una pausa, quindi si tratta di una spesa più che accettabile per molti.” Se una cliente mostra interesse per i prodotti esposti sulle mensole, cogli la palla al balzo per parlarle dei diversi tipi di prodotti usati durante il trattamento di pedicure deluxe. Marri fa proprio così con le sue clienti;

descrive la differenza tra la pedicure di base e quella deluxe, andando nel dettaglio sulla maschera al profumo di marshmallow e gli scrub profumati. “Buone profumazioni e prodotti efficaci si vendono da soli; devi solo fare in modo che la gente lo sappia,” dice Marri. Qualche volta una cliente non ti lascerà spazio per parlare. Se la conversazione si sta allontanando dai servizi e prodotti extra che devono essere il tuo obiettivo, un buon modo per tornare sul discorso è nominare quello che gli altri clienti stanno facendo. Lincoln Murphy, managing director per Sixteen Ventures, lo chiama “prova sociale”. L’idea di base è che se altre donne stanno acquistando servizi extra rispetto ad una pedicure di base, ci deve essere un buon motivo perché lo facciano. Nominare la stagione estiva ormai alle porte, e come le altre clienti stiano facendo di tutto per farsi trovare pronte. Murphy suggerisce di usare un semplice copione per evitare che la conversazione s’inceppi: “Ho fatto un mucchio di trattamenti alla paraffina e impacchi ai piedi negli ultimi giorni. Sembra quasi che ogni mia cliente li richieda. E in effetti… sono davvero meravigliosi e donano incredibile morbidezza alla pelle.” Poi, falle sapere che tra il suo e l’appuntamento successivo

NA I L P R O .IT

61


focus

“Fare in modo che la cliente desideri un servizio, senza direttamente venderglielo.” Se saprai fare così le tue clienti non si sentiranno in alcun modo forzate all’acquisto.

tu avresti un po’ di tempo, se per caso volesse provare questi trattamenti extra. “La vera chiave è contestualizzare l’upsell,” suggerisce Murphy. “Fare in modo che la cliente desideri un servizio, senza direttamente venderglielo.” Se saprai fare così le tue clienti non si sentiranno in alcun modo forzate all’acquisto. Una regola d’oro da non dimenticare mai, quando si vuole applicare questa tecnica di vendita, è il silenzio. Continuare a sproloquiare sui benefici di una pedicure deluxe ti farà sembrare invadente o disperata. Dopo che hai citato brevemente i vantaggi, rimani in silenzio per un momento, “anche se si tratta di uno strano silenzio,” dice Mike Johnson di Vexxt Marketing, “perché è probabile che la cliente dirà di sì.” Se continui ininterrottamente a parlare, senza lasciare lo spazio per riflettere, rischi facilmente di perdere il tuo upsell. Bisogna anche sapere quando è il caso di smettere. Elencare i vantaggi della paraffina quando è evidente che la cliente non è interessata è il miglior modo per fare cattivi affari. Se invece la cliente continua a fare domande e presta reale attenzione a quanto stai dicendo, continua su questa strada. Ma se sembra annoiata, ostile o concentrata su altro, allora è meglio far cadere la conversazione e lasciarle godere il momento per cui sta già pagando. E comunque, anche se una cliente si dimostra riluttante un giorno, non

62

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

è detto che non possa essere più interessata la volta successiva. Semplicemente, alcune clienti rifiutano una tua proposta perché devono fare i conti con il portafoglio o hanno i minuti contati. Per fare in modo che le clienti arrivino ben disposte all’appuntamento successivo, è bene che tu ricordi loro quali vantaggi avrebbero dai servizi extra in anticipo. Usa la pubblicità per far conoscere tutta la gamma di servizi e trattamenti che il tuo salone offre. Johnson suggerisce di sfruttare i canali digitali. “Una semplice email che ricorda alle clienti le speciali pedicure deluxe proposte in istituto una volta al mese.” Probabilmente saranno loro stesse a nominarti i servizi extra di cui hanno letto e che vorrebbero provare, lasciandoti libera di occuparti solo del tuo lavoro. Se applicata in maniera corretta, la tecnica dell’upselling aumenterà i tuoi profitti, ma non saprai mai se stai facendo bene finché non misurerai concretamente i tuoi risultati. Secondo Bowditch, “Si ottiene solo ciò che si misura.” Monitorare il numero di clienti che scelgono un upgrade rispetto al servizio di base ti mostra se stai facendo bene o se invece devi migliorare le tue capacità di vendita. Pensa alla tua offerta come a un consiglio amichevole e vendi sempre e solo i servizi da cui la cliente può trarre beneficio. Evita di cercare di manipolarla o forzarla all’acquisto, e vedrai che il successo generato dall’upselling non tarderà ad arrivare. Amy White è una scrittrice freelance residente a Ontario, Canada


ila

01 no • 27.10.2

3

5

M

26 e 27 Ottobre 2013 7° Campionato Italiano di Nail Design

M

ila

01 no • 26.10.2

3

5 th Italian NailArt Trophy


BANDO DI ADESIONE 5TH ITALIAN NAILART TROPHY TEMA: LE DIVE NEL CINEMA E NELLA MUSICA CONCEPT

CANDIDATURA

Il 4th Italian NailArt Trophy è suddiviso nelle due tecniche flat e 3D. La competizione si terrà il 26 Ottobre 2013, in occasione della fiera ESTHETIWORLD MILANO. I partecipanti devono esibire un attestato di formazione professionale ed avere la cittadinanza o residenza italiana (allegare copia del documento d’identità). Il primo classificato per ciascuna tecnica è invitato a partecipare alla 6th WorldCup NailArt che si terrà a Monaco di Baviera in occasione della fiera BEAUTY FORUM 2014.

TEMA Il tema prescelto per il 5th Italian NailArt Trophy è: LE DIVE NEL CINEMA E NELLA MUSICA

I candidati devono inviare la seguente documentazione (non si accettano documentazioni incomplete): - CV del candidato (indirizzo completo, data di nascita, corsi di forma zione, attuale occupazione). - Attestato di formazione professionale. - 4 fotografie a colori di propri lavori di NailArt. La quota di partecipazione, pari a 75,00 Euro, dovrà essere versata solo dopo che al candidato è stata comunicata l’avvenuta accettazione. Potrà quindi essere pagata tramite (causale “4th Italian NailArt Trophy”): Bonifico bancario: beneficiario ZeroVenti, UniCredit Banca – Ag. Torino Statuto, IBAN: IT22A0200801104000100879671. Versamento su C/C postale: n° 2126595, beneficiario ZeroVenti.

ATTIVITÀ, CRITERI, VALUTAZIONE In un tempo massimo di tre ore i partecipanti devono eseguire la ricostruzione e il decoro di unghie e mani coerentemente con il tema proposto. Il programma dettagliato, l’orario e i criteri di valutazione saranno inviati ai partecipanti. Per garantire il corretto svolgimento della gara è necessario registrarsi per tempo presso il desk Registrazioni, presentando un documento d’identità valido. - Ogni partecipante deve portare con sé la propria modella. - Dopo la registrazione e prima dell’inizio ufficiale della gara, il par tecipante ha un’ora di tempo per realizzare / completare lo styling della modella. Durante questa ora NON è consentito cominciare a lavorare sulle unghie. - Non è consentito l’utilizzo di tips predecorate ma soltanto di tips “semplici”. La nailart, su tutte le dieci dita, deve essere completamente realizzata in gara. - Ogni partecipante deve provvedere a tutti gli strumenti e ai materiali di lavoro, inclusa la lampada UV e la lampada da tavolo (le postazioni di lavoro sono dotate di doppia presa di corrente). - Il partecipante ha tre ore di tempo per realizzare la nailart su tutte le dieci dita. La Giuria Tecnica valuta i seguenti parametri: creatività, grado di difficoltà, complessità dei materiali utilizzati e quadro d’insieme (acconciatura, abito, make-up, etc.).

È ammesso un numero massimo di 20 partecipanti.

PREMI Valore dei premi in denaro, per ciascuna tecnica Flat e 3D: 1° classificato 300 Euro + Foto-Story su BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia + viaggio e alloggio per la 6th WorldCup NailArt 2014 2° classificato 250 Euro 3° classificato 200 Euro Tutti i partecipanti ricevono un certificato, una medaglia, una t-shirt a tema e un abbonamento annuale alla rivista BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia.

INVIO CANDIDATURA E RICHIESTA INFORMAZIONI Durante la gara vige il divieto assoluto di fumo e utilizzo di macchine fotografiche e telefoni cellulari. I partecipanti devono vestire di nero, i capi indossati non devono mostrare loghi o marchi riconoscibili, gli organizzatori forniranno delle t-shirt a tema. Ogni partecipante acconsente all’utilizzo del materiale fotografico prodotto per scopi redazionali e pubblicitari. Via Valprato 68 int 33 10155 Torino Tel. +39 011 5637338, Fax +39 011 5621885 campionati@zeroventi.com

Adesione al 5TH ITALIAN NAILART TROPHY, TECNICA FLAT e TECNICA 3D In allegato invio la documentazione richiesta. Dichiaro di aver eseguito il lavoro di nailart ritratto sulle foto inviate. Dichiaro di avere letto e accettato le norme che regolano il concorso.

Cognome, Nome

Mi candido alla selezione per il 5th Italian NailArt Trophy,

TECNICA FLAT

Mi candido alla selezione per il 5th Italian NailArt Trophy, TECNICA 3D

Azienda Via/Città/CAP Telefono/Fax

Luogo/Data/Firma Copyright by: Health and Beauty Trade Fairs GmbH, Karl-Friedrich-Str. 14-18, 76133 Karlsruhe, Germany

Email


BANDO DI ADESIONE 7º CAMPIONATO ITALIANO DI NAIL DESIGN PROFESSIONALS - CUP - Non è ammesso l’utilizzo di french tips.

CONCEPT Il Campionato Italiano di Nail Design è suddiviso nelle due tecniche ricostruzione con tip/ricopertura e ricostruzione-scultura. Tutti i partecipanti devono esibire un attestato di formazione professionale e avere la cittadinanza o residenza italiana (allegare copia del documento d’identità). I primi classificati per entrambe le tecniche sono invitati a partecipare allo European Masters’ Award Nail-Design 2014 che si terrà a Monaco di Baviera in occasione della fiera BEAUTY FORUM. La qualifica per la partecipazione avviene tramite Campionati di Nail Design categoria “Professionals” tenuti nei diversi Paesi. La competizione si terrà il giorno 27 Ottobre 2013, in occasione della Fiera ESTHETIWORLD MILANO

- Non sono ammessi gel high-gloss né gel camouflage. - Ogni partecipante deve provvedere a tutti gli strumenti e ai materiali di lavoro, inclusa la lampada UV e la lampada da tavolo (le postazioni di lavoro sono dotate di doppia presa di corrente). - La ricostruzione deve essere eseguita sulle dieci unghie in un tem po massimo di due ore e mezzo. Le unghie di una mano devono essere laccate con lo smalto, le unghie dell’altra mano vengono lasciate senza smalto. Gli organizzatori forniranno un unico colore di smalto che dovrà essere utilizzato dai partecipanti. Durante la gara vige il divieto assoluto di fumo e utilizzo di macchine fotografiche e telefoni cellulari. Ogni partecipante acconsente all’utilizzo del materiale fotografico prodotto per scopi redazionali e pubblicitari.

ADESIONE L’adesione è valida dietro pagamento della quota di partecipazione pari a 130,00 Euro, versabile tramite (causale “6° Campionato taliano di Nail Design”): Bonifico bancario: beneficiario ZeroVenti, UniCredit Banca – Ag. Torino Statuto, IBAN: IT22A0200801104000100879671. Versamento su C/C postale: n° 2126595, beneficiario ZeroVenti. È ammesso un numero massimo di 50 partecipanti. L’adesione è valida solo dietro pagamento della quota di partecipazione e invio del modulo d’adesione. In caso di disdetta la quota di partecipazione non sarà restituita.

ATTIVITÀ, CRITERI, VALUTAZIONE I partecipanti devono eseguire la ricostruzione su entrambe le mani (dieci unghie) in considerazione dei criteri di valutazione espressi dalla Giuria Tecnica: taglio, forma, colore, spessore e lucentezza dell’unghia. All’atto d’iscrizione è necessario comunicare la tecnica prescelta: ricostruzione con tip/ricopertura o ricostruzione-scultura. Il programma dettagliato, l’orario e i criteri di valutazione saranno inviati agli iscritti. Per garantire il corretto svolgimento della gara è necessario registrarsi per tempo presso il desk Registrazioni, presentando un documento d’identità valido. - Ogni partecipante deve portare con sé la propria modella. - Non sono ammesse unghie artificiali o unghie precedentemente allungate.

Importante: i partecipanti e le modelle devono vestire di nero, i capi indossati non devono mostrare loghi o marchi riconoscibili. Saranno fornite delle t-shirt a tema.

PREMI Valore dei premi in denaro, per ciascuna tecnica ricostruzione con tip/ricopertura o ricostruzione-scultura: 1° classificato 300 Euro + Foto-Story su BEAUTY FORUM Nailpro Edi zione Italia + viaggio, alloggio e quota di partecipazione allo European Masters’ Award Nail-Design 2014 2° classificato 250 Euro 3° classificato 200 Euro Tutti i partecipanti ricevono un certificato, una medaglia, una t-shirt a tema e un abbonamento annuale alla rivista BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia.

ISCRIZIONE E RICHIESTA INFORMAZIONI Via Valprato 68 int 33 10155 Torino Tel. +39 011 5637338, Fax +39 011 5621885 campionati@zeroventi.com

- Non è ammesso l’utilizzo di frese o altri strumenti elettrici.

ADESIONE al 7° CAMPIONATO ITALIANO DI NAIL DESIGN Professional-Cup Partecipo alla Professionals-Cup 2013 con la tecnica ricostruzione con tip/ricopertura Partecipo alla Professionals-Cup 2013 con la tecnica ricostruzione-scultura Dichiaro di avere letto e accettato le norme che regolano il concorso. Dichiaro inoltre di avere versato la quota di partecipazione.

Cognome, Nome Azienda Via/Città/CAP Telefono/Fax

Luogo/Data/Firma Copyright by: Health and Beauty Trade Fairs GmbH, Karl-Friedrich-Str. 14-18, 76133 Karlsruhe, Germany

Email


news

Texture Clarissa Nails - La nuova collezione smalti China Glaze dal finish originale, divertente e innovativo: Texture Collection. Sei tonalità brillanti e allegre che presentano una consistenza e un effetto nuovo, quasi granuloso, sabbiato. www.clarissanails.it

X∙Tame Foot

Nuove tonalità Estrosa - Sweety, un delicato rosa pastello che dona alle unghie un romantico effetto naturale. Fucsia, una tonalità decisa e intensa per illuminare le vostre pazze serate estive. Coral Bay, una sfumatura di arancio unica che rievoca i toni del corallo. www.estrosa.it

66

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

LCN - Non un gel semipermanente ma uno smalto fotoindurente specifico per i piedi proposto come base e nei sei colori bestseller. Protegge e stabilizza le unghie dei piedi poiché contiene un additivo antimicotico (Piroctone Olamine) e un efficace antibatterico (Argento micronizzato). www.lcn-cosmetics.it

Optical Decò

KyLua - Irresistibili decorazioni a rilievo sull’allungamento in gel, Optical Decò sono sottili lamine di alluminio con impressioni ornamentali a rilievo, a forma di onde, spirali, stelle, stelle marine, rose, fiori misti. www.kylua.it


news Mycare KyLua - Parte della linea di creme specifiche per il benessere di mani e piedi, con INCI a base naturale, Mycare è nettare puro per mani e unghie. Arricchita di Olio di Mandorle Dolci e Olio di Jojoba e Argan, la crema ha ottime capacità nutrienti, emollienti e restitutive. www.kylua.it

Be Fluo Stick With It Nails&beauty - Un eccezionale base coat che non si arrende a nessuno smalto garantendo una tenuta estrema. Dona alle unghie la flessibilità e la forza di un campione olimpionico e offre la massima aderenza e resistenza. www.nailsbeautyacademy.it

Estrosa - Ispirata alle tendenze moda, la limited edition Fluo della linea smalti gel semipermanenti Estrosa veste di luce ed energia le mani. Sei nuance extra-brillanti che acquistano uno strepitoso effetto fluorescente grazie alle luci delle lampade black light. www.estrosa.it

Chiclacq Miss Ky - Smalti Gel UV Semipermanenti, facili e velocissimi da applicare, ultra coprenti, di bellezza cristallina, hanno la resistenza del gel UV. Si rimuovono facilmente, per occlusione o in “ammollo”, senza nuocere all’unghia. www.missky.it

NA I L P RO .IT

67


news

Colori estivi Trebosi - La collezione per la primavera e l’estate di smalti di nuova formulazione: molto coprenti, asciugano rapidamente. Disponibili in dieci magnifici colori moda, non contengono formaldeide, toulene, ftalati e canfora. www.trebosi.com

Baby Blue E... state Fluo KyLua - Smalti tradizionali a tinte fluo piene e strepitose, secondo la moda 2013 che li vuole sgargianti e decisamente accesi: rosso, verde, arancio, giallo, rosa, base e Cover Up. Composti nel rispetto delle normative, sicuri al 100% www.kylua.it

Lady’s Nails Cosmetics - UV Nail Polish Gel è uno smalto ed un gel UV due in uno di alta qualità. Uno smalto poco consistente che si asciuga sotto la lampada UV e ha una resistenza molto superiore rispetto a un normale smalto per unghie. www.it.ladys-nails.eu

Nail Magic Buffer Faby Line - Nail Magic Buffer è un trattamento a tre fasi: (lato nero) esfolia lo strato superficiale, rimuovendo le cellule morte; (lato bianco) liscia e favorisce l’idratazione dell’unghia; (lato grigio) lucida e rende l’unghia brillante. www.trind.it

68

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


news

Linea creme Gamax - Con l’arrivo dell’estate le tue mani hanno bisogno di tutta la tua attenzione. La nuova linea per la cura delle mani include tre creme idratanti dalle fragranze fresche e rilassanti che, dopo la manicure, renderanno le mani morbide e nutrite per tutto il giorno. www.gamax.it

Poptastic

Trattamento Gambe

Color Club Italia - Un tocco di cielo sulle tue mani. Sei nuove tonalità ricercate tra i colori delle galassie più suggestive. Colori intensi, vibranti, che riflettono la luce in tutte le sue splendide sfumature. Rendi le tue unghie dei piccoli gioielli. www.colorclubitalia.it

Trebosi - Risolution è la linea completamente Made in Italy per il benessere di mani e piedi. Perfetto per l’estate è il Trattamento Massaggio Gambe, crema defaticante e rinfrescante con pantenolo, vitamina PP, olio di Riso e burro di Argan. www.trebosi.com

Halo Hues Color Club Italia - Un tocco di cielo sulle tue mani. Sei nuove tonalità ricercate tra i colori delle galassie più suggestive. Colori intensi, vibranti, che riflettono la luce in tutte le sue splendide sfumature. Rendi le tue unghie dei piccoli gioielli. www.colorclubitalia.it

70

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


Leggero. Brillante. Resistente.

EzFlow presenta TruGel: lo smalto gel puro al 100%, tecnologia LED/UV Si stende come uno smalto, rinforza le unghie con colori brillanti per pi霉 di 500 ore. Contate! Eccezionali sfumature cremose, perlate e glitterate, per una manicure perfetta e duratura. info@ezflowitalia.it 路 www.ezflowitalia.it

EzFlow Italia


workshop

KyLac

LO SMALTO

che crede di essere un

GEL

KyLua presenta il sistema avanzato di laccatura a smalto, trasferito in un prodotto UV esclusivo: KyLac, lo smalto UV dalla durata insuperabile, tre settimane di perfezione.

I

l sistema smalto UV KyLac è il trattamento più veloce, affidabile e seducente che ci sia, per unghie perfette in soli 20 minuti.

Il trattamento col sistema KyLac migliora l’aspetto estetico delle unghie, conferendo loro una fisionomia sana e bella. La laccatura KyLac è perfetta anche per le unghie dei piedi.

Moltissime sono le colorazioni KyLac: tutte tonalità a 100% colore, tra le più richieste, sempre in ampliamento.

Total Look: www.1cosa.com - Foto: Claudio Gangi

IL SISTEMA Base 1: ottimizzatore di adesione liquido. Formulazione a rilascio rapido che ottimizza i tempi e la qualità del trattamento.

KyLac: smalto UV colorato, ricchissimo di pigmenti cosmetici (agitare prima dell’uso).

Base 2: gel di adesione UV. Uniformante delle irregolarità dell’unghia.

Top: UV gel sigillante resistente ai graffi, extra brillante.

72

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2013


workshop

APPLICAZIONE

COME SI UTILIZZA?

1 2 3

RIMOZIONE

Applicare Base 1 partendo sempre dalle punte. Applicare Base 2 arrivando sempre a coprire le estremità delle punte.

Agitare bene KyLac prima di ogni laccatura, applicare il colore. Alcune tonalità si esaltano ulteriormente in tre passaggi di colore.

4

PERCHÉ PREFERIRLO

Dopo aver sigillato con il Top, sgrassare l’unghia col Cleaning e poi applicare il Nail Almond Oil che magnifica la lucentezza delle unghie.

Perché vuoi un prodotto di qualità e garanzia italiana, che rispetti le unghie naturali.

5

Perché vuoi il prodotto smalto semipermanente che duri senza imperfezioni.

KyLac si rimuove facilmente senza nuocere all’unghia, occludendo le unghie nei Bibi Soak Pad (benda elastica autofissante, con pad di cellulosa unito), imbibiti di Removal Soak-Off (solvente specifico delicato, che scompone velocemente la struttura polimerica della laccatura, agevolandone la rimozione accurata).

Perché esigi che le tue unghie laccate a smalto UV ti assicurino massimo splendore del colore, inimitabile lucentezza, incomparabile resistenza. Perché il tempo è denaro e richiedi che il sistema smalto semipermanente cui accordi la tua preferenza sia semplice, veloce, senza sprechi di prodotto. Perché vuoi un prodotto dalla fluidità eccezionale, che non si ritiri in fase di applicazione, che sia iper pigmentato e colori in modo uniforme, e che non stratifichi creando spessore. Perché desideri avere tutti i colori più belli, da quelli classici a quelli particolari, fino a quelli di ultimo grido. KyLac è un prodotto KyLua S.r.l. www.kylua.it

NAILPRO.IT

73


workshop

Step by Step

BLUE WOODS Una foresta incantata, immortalata nel momento in cui la luce del giorno cala e il cielo si tinge di rosa. Una nailart suggestiva, realizzata con gli smalti Ruby Wing che, sensibili ai raggi UV, cambiano colore e intensità a seconda dell’irraggiamento.

Alessandra Marchesi si esprime attraverso molteplici forme creative: nailartist, stilista, fashion editor e make-up artist. Ama decorare le unghie in tutte le loro forme e dimensioni, siano esse naturali o ricostruite. Color Club Italia tel. 366 7078448 www.colorclubitalia.it

STEP 1 Effettuare l’allungamento con gel o acrilico, oppure effettuare la manicure su unghia naturale, scegliendo la corretta base per la tipologia di cliente. Su ricostruzione usare Stuck on You, base ultradesiva.

STEP 2 Utilizzando lo smalto fotosensibile Ruby Wing nella tonalità Fate (viola intenso) e Mystic (viola medio), creare una zona colorata a partire dalla cuticola per creare la volta del cielo.

STEP 3 Continuare a creare la sfumatura del paesaggio utilizzando Ruby Wing Sweet Rose (rosa vivo) e White Linen (bianco perlato). Aggiungere tocchi di glitter con lo smalto Color Club Hot Couture.

74

BEAUTY FORUM NAI LP RO 4/2013


workshop

STEP 7 Esposta alla luce del sole, la nailart cambia, diventando un intenso tramonto in una foresta incantata. L’effetto è reversibile quando si torna all’interno, e continua a cambiare col variare delle condizioni della luce. finale INDOOR

finale OUTDOOR

STEP 6 STEP 4 Con lo smalto Color Club nel colore Blue Topia (blu viola scuro) disegnare una french irregolare che sarà il profilo del terreno della foresta.

A completa asciugatura dello smalto, sigillare il lavoro con Salon Manicure, prestando attenzione al bordo libero. Polimerizzare in lampada led, sgrassare e passare Cuticle Soothe per coccolare le cuticole.

STEP 5 Usando i colori acrilici a tocchi leggeri, disegnare le sagome degli alberi, aggiungendo piccoli riflessi più chiari e una timida luna.

NA I L P R O .IT

75


workshop

Step by Step

REGINA DI PRIMAVERA Unghie dalla forma a stiletto accentuata, una base neutra e un prezioso decoro floreale nei colori bianco, beige, amaranto e verde, e piccoli dettagli 3D al centro.

Milena Vascon è titolare e amministratrice dell’azienda Queen Nails, Master Educator and Technical Coordinator, responsabile Public Relations. Queen Nails s.r.l. tel. 039 6011334 www.queennails.it

STEP 1 Preparazione dell’unghia naturale. Inserire Tris-Form e procedere con l’allungamento del letto ungueale con polvere Kover Pink.

STEP 2 Con polvere 510 della collezione Ametista procedere stendendo il prodotto dall’inizio della distale libera, sfumando fino a circa metà estensione. Con polvere 501 della collezione Ametista completare la stesura fino alla punta.

STEP 3 Occludere tutto il lavoro con polvere Clear. Procedere alla limatura con l’aiuto della fresa.

STEP 4 Perfezionare la limatura con la lima Queen 150 e la lima Prince 180.

76

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


workshop

STEP 8 Con il sigillante QN7, che non lascia dispersione, sigillare tutti i decori in micropittura escludendo la parte centrale dei fiori che deve risultare opaca.

STEP 5 STEP 7

Iniziamo la decorazione. Con pennello piatto e colore beige e amaranto eseguire i primi fiori. Sempre con pennello piatto e colore beige e verde eseguire tutte le foglie.

Con polvere verde e pennello n. 6 eseguire il centro dei fiori in 3D.

STEP 6 Con pennello sottile e il colore beige definire e contornare sia i fiori che le foglie.

NA I L P R O .IT

77


workshop

Step by Step

MOSAICO

GEL COLORATI

Quando l’artista statunitense Jugendstil Louis Comfort Tiffany (1848-1933) realizzava i suoi meravigliosi paralumi in vetro, non avrebbe mai pensato che un giorno il suo stile sarebbe stato riprodotto sulle unghie, grazie alla naildesigner russa Ekaterina Goette.

Ekaterina Goette è nata in Russia ma vive e lavora in Svizzera. È titolare di un centro di ricostruzione unghie ed è responsabile formazione presso Marlise K, Nail Academy & Products AG a Biel / Nail Selection Svizzera. È vincitrice del 5th Swiss NailArt Trophy 2013.

STEP 1 Applica la formina, esegui l’allungamento del letto ungueale con il gel trasparente, lascia asciugare. Modella ora con il gel camouflage un letto ungueale ovale e lascia asciugare.

STEP 2 Modella il primo gel colorato direttamente sul gel di base e lascia asciugare completamente. Non rimuovere lo strato di dispersione dalla superficie, non passare il cleaner.

STEP 3 Stendi il secondo gel colorato accanto al primo colore, lasciando che i due si tocchino. Lascia asciugare e, anche qui, non rimuovere lo strato di dispersione.

78

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


workshop

STEP 6 Traccia delle linee nere per evidenziare gli spazi di colore. Lascia asciugare. Appoggia un foil oro sullo strato di dispersione e premi, per conferire maggiore lucentezza. Sigilla con il gel di lucidatura.

STEP 5 Rivesti l’intera unghia con un gel di struttura trasparente, completa la struttura e, dopo l’asciugatura, modella con la lima senza rovinare il mosaico.

STEP 4 Completa il mosaico con un ultimo colore, lascia asciugare e non rimuovere lo strato di dispersione. Non lasciare nessuno spazio tra un colore e l’altro.

NA I L P RO .IT

79


workshop

Step by Step

FRENCH “Bizarre” Unghie squared con angoli molto addolciti e laccature french nei colori bianco, fucsia acceso, blu vivace e viola, illuminate da bagliori glitter e decorazioni preziose con borchia Cabochon Cristallo. Livello di difficoltà: medio.

Graziella Manfrin è Master Pro Kylua responsabile dell’Accademia e dei test nuovi prodotti per il laborotario ricerca e sviluppo di Kylua. KyLua S.r.l. tel. 0546 656886 www.kylua.it

STEP 1 Adesione: disinfettiamo, con il bastoncino d’arancio spingiamo la cuticola e con penna cilindrica eliminiamo i residui. Con un buffer rimuoviamo lo strato lipidico. Spolveriamo bene e con pennello piatto applichiamo un leggero strato di Mega Legacy. 2 minuti di lampada UV.

STEP 2

STEP 3 Struttura e bombatura: con pennello piramidale doniamo ora la struttura e bombatura necessaria alla lunghezza. 2 minuti di lampada UV.

STEP 4 Limatura: eliminiamo lo strato di dispersione con un pad di cellulosa imbevuto di Cleaning, mettiamo in asse, armonizziamo lievemente con una lima Jumbo BForm (grit 120/240). Rifiniamo con Brick. Spolveriamo bene.

80

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Allungamento e forma: inseriamo le cartine utili all’allungamento e con pennello Twin Spot allunghiamo le unghie con il NailModel, impartendo una forma squared con angoli molto addolciti. 2 minuti di lampada UV.


workshop

STEP 9 Sigillatura: Sigilliamo con HighNail Glass con il pennello a punta linguale. Sulle unghie degli anulari poniamo una borchia Cabochon Cristallo. 2 minuti di lampada UV. Eliminiamo lo strato di dispersione stillando una goccia di Nail Almond Oil e lucidiamo le unghie con un pad di cellulosa terso.

STEP 8 Nailart: con lo stesso pennello intinto nel gel Go-Go French Glittering Multililac conferiamo bagliore. 2 minuti di lampada UV.

STEP 5

STEP 6

Nailart: con pennello Fashion e Ad Infinitum Gel Lacquer Moon (bianco) realizziamo delle sottili linee nella zona french, allungandone alcune verso la zona prossimale. 2 minuti di lampada UV.

Nailart: con pennello Fashion coloriamo l’interno di alcuni dei contorni bianchi con Ad Infinitum Gel Lacquer Fuxia Bikyni (fuxia acceso) e Atlantic (blu vivace). 2 minuti di lampada UV.

STEP 7 Nailart: allo stesso modo colmiamo altri profili con Ad Infinitum Gel Lacquer Wild Orchid (viola). 2 minuti di lampada UV.

NA I L P R O .IT

81


workshop

RobyNails ha realizzato una splendida proposta estiva, frutto di innata fantasia e inesauribile creatività. La tip Coral Reef, fresca, vitaminica e spumeggiante, richiama le straordinarie creature marine che popolano la barriera corallina e affascinano con la loro sontuosa livrea colorata. I Gel Color Tangerine Red e Sunny Yellow sprigionano tutto il potere del colore, in cui tuffarsi e nuotare, all’insegna della femminilità.

82

BEAUTY FORUM NAI LPRO 3/2013

s ail N y 7 ob 980 t R o: 41 .i it inf 26 nails ails. r Pe l. 02 roby byn te ww. oyro w enj w. ww


workshop

Product Talk

2

Tip

C oral Reef Step by Step Step 1: Eseguire il trattamento dell’unghia con il Gel System by

3

RobyNails che, grazie alle sue proprietà eccellenti in termini di qualità, tenuta e brillantezza, garantisce un risultato impeccabile nel pieno rispetto dell’unghia naturale.

Step 2: Stendere Gel Color Tangerine Red e Gel Color Sunny Yellow sfumandoli tra loro per ottenere uno sfondo brillante come i riflessi dei raggi solari sulle acque degli oceani.

Step 3: Stendere Gel Color Black is Black sulla punta della tip e sfumarlo verso il centro.

Step 4: Con White Tipping Gel colorare la punta della tip creando un effetto ondulato.

Step 5: Stendere Crystal Coat su tutta l’unghia per un’eccezionale brillantezza.

5

Idea in più

Crea nuove sfumature ed aggiungi ancora più colore al decoro con i Gel Color Acid Green e Emerald Green, parte della collezione Tropical Cocktail Color Trend #08, insieme ai Gel Color Tangerine Red e Sunny Yellow.

NA I L P R O .IT

83


workshop

Step by Step

NAILS Cecilia Friggieri

Ispirata alle creazioni del grande maestro spagnolo, una nailart in forma “Sophie” dai colori vivaci messi in evidenza da precisi tratti neri.

è titolare della scuola di ricostruzione e decorazione unghie N.a.a.S. Nail Artist Academy School. www.micropitturaenailart.com

STEP 1 Disinfettare le mani e preparare l’unghia naturale come di consueto: spingere le cuticole e opacizzarla. Passare il superbond che deidrata. Disporre la nail form con i criteri per la forma “Sophie” lunga e applicare una goccia di primer. Eseguire l’allungamento del letto ungueale con la polvere acrilica cover (N.a.a.S.).

STEP 2 Effettuare l’intero allungamento del bordo libero con la polvere acrilica clear e rifinire la struttura.

STEP 3 Una volta asciutto il prodotto, limare forma e struttura con i criteri della forma “Sophie”.

STEP 4 Con una matita tracciare il disegno.

84

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


workshop

STEP 8 Finale: sigillare con top glossy gel, catalizzare in lampada e passare l’olio per cuticole.

STEP 5, 6, 7 Dipingere con i colori acrilici all’acqua bianco, giallo, rosso, verde, nero e azzurro e pennello nr. 00 e 000.

NA I L P R O .IT

85


style

NailArt Gallery

concorso

Picasso Nails Cecilia Friggieri, titolare della scuola di ricostruzione e decorazione unghie N.a.a.S., ha indetto sulla sua pagina Facebook un concorso dedicato alle nailartist ispirato alle opere del celebre artista spagnolo.

L

a grande arte incontra la nailart: le opere pittoriche di Picasso, uno dei maestri della pittura del XX secolo, è stata fonte d’ispirazione per piccole opere di pittura, in punta di dita. Organizzato in collaborazione con Nailpro, il concorso ha richiamato nailartist da ogni parte d’Italia, che hanno espresso la loro creatività con temi figurativi e colori simili a quelli utilizzati da Picasso nelle sue rappresentazioni. Dal 1 marzo al 22 aprile le partecipanti hanno così inviato le loro fotografie, osservando i criteri previsti dal regolamento: iscrizione nella categoria corto (misura cartina fino a 4) o categoria lungo (misura cartina oltre 4); ricostruzione in acrilico o gel, anche su una sola mano; nailart inedite; vietato l’uso di smalti, semipermanenti, stiker o stamping. I premi in palio per le due fortunate vincitrici? Prodotti della scuola N.a.a.S. e un abbonamento annuale a Nailpro. Per voi, una gallery dei lavori più belli. N.a.a.S. Nail Artist Academy School www.micropitturaenailart.com

Carlotta Leoni, Ravenna 1° classificata categoria corto

86

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


style

Francesca Galletta, Messina 1째 classificata categoria lungo

Angela Caccia Premio della critica

NA I L P RO .IT

87


style

Nicole Neviani

Rosalba Iacovello

88

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013


style

Valentina Dorpetti

Giulia Candido

NA I L P RO .IT

89


style

BDOPPIO DETTAGLIO Rococo Nail Apparel @ Tanya Taylor

TREND D’AUTUNNO

CND @ Creatures of the Wind

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

CND @ The Blonds

Essie @ Rebecca Minkoff

90

Essie @ Nonoo

Piccoli dettagli su sobrie manicure oppure nailart preziose e spettacolari. I trend della prossima stagione autunnale non sembrano conoscere vie di mezzo: mini o maxi.

Qualche volta tutto ciò che serve per rendere unico un semplice smalto è un dettaglio che richiami l’attenzione su una sola unghia. La prossima stagione però vuole che due siano meglio di uno. Per la sfilata di Nonoo, dopo aver laccato e opacizzato le unghie, i tecnici hanno lasciato cadere poche gocce dello smalto color verde bosco di Essie Stylenomics su indice e anulare, facendo in modo che il design si asciugasse in forma irregolare. Per la stilista Tanya Taylor, la tecnica Gina Edwards di Rococo Nail Apparel ha evidenziato pollice e anulare con un design diagonale, lasciando le altre unghie perfettamente smaltate di un bel rosso rubino. (Katie Gallagher) John Lamparski/Wire Immagini; (Rebecca Minkoff) Cindy Ord/Getty Images

NAIL


style

FFULL NAILART

Butter London @ Libertine

Se pensavi che i giorni in cui la nailart più ricercata imperversava sulle passerelle fossero finiti, dovrai ricrederti: diversi designer hanno infatti chiesto che le unghie delle loro modelle fossero decorate e dipinte, come dieci piccole tele. Per Rebecca Minkoff, la nailart richiama proprio una pittura a olio, realizzata dalla tecnica Michelle Saunders per Essie, con gli smalti As Gold As It Gets, Penny Talk, Go Overboard, Blue Rhapsody e Aruba Blue, e un pennello sottile per miscelarli tra loro. Un poco più complesso il design graffiti color block, opera di Roxanne Valinoti per CND, alla sfilata di Creatures of the Wind. “Per creare il decoro, piccoli scarabocchi in apparenza confusi, abbiamo prima steso sottilmente lo smalto, e poi usato un pennello a punta fine passato due volte,” racconta Valinoti, facendo notare, “puoi ottenere un risultato simile usando un pennarello indelebile a punta extra fine.” Decori tridimensionali sono stati visti sulle passerelle di Libertine, con pietre multicolori, e Zang Toi. Il nailstyle più spettacolare ed estremo è stato per The Blonds, a cura di Kristina Estabrooks e il team CND, che hanno creato per lo show ben 22 design differenti ispirati ai film cult di Alfred Hitchcock. “Abbiamo usato Shellac che è un prodotto molto duttile, ottimo per incastonare pietre, incidere, applicare glitter, etc.,” svela Kristina, aggiungendo che ci sono volute 62 ore suddivise tra sei tecniche per completare tutte le tip, incluse quelle interamente rivestite di Swarovski del valore di 3.000 dollari.

Color Club @ Katie Gallagher NA I L P R O .IT

91


style

DOLTRE LA MOON MANICURE

La moon manicure è stata reinterpretata in una veste nuova secondo la creatività dei naildesigner. Per la sfilata di Prabal Gurung, la tecnica di Sally Hansen Jin Soon Choi ha realizzato un design sottile, quasi impercettibile alla base della cuticola, facendo notare, “Penso che la nailart per l’autunno 2013 stia tutta nei decori dettaglio!” Una moon manicure effetto ombré è stata vista sulla passerella dello stilista Daniel Vosivic, dove il verde azzurro e il blu intenso, della collezione Dermelect ME per l’autunno 2013, si fondono in maniera imperfetta. “Abbiamo sfumato i due colori proprio come si fa con il make-up fino a raggiungere un voluto effetto non uniforme,” spiega la tecnica Elle.

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Deborah Lippmann @ Kate Spade

92

CND @ Michael Van Der Ham

Red Carpet Manicure @ Nicholas K

Solitamente le forme accorciate dominano le passerelle. Ma questa volta i tecnici si sono presentati nei backstage “armati” di tutto punto, portando con sé tip per l’allungamento di ogni dimensione. E così forme di ogni tipo, dalla mandorla allo stiletto, fino a forme lievemente squadrate, hanno fatto la loro comparsa, dimostrando che le lunghezze accentuate sono quelle giuste per una manicure stellare.

Foto: (kate spade) Mark Schafer

Dermelect ME @ Daniel Vosivic

Sally Hansen @ Prabal Gurung

CA TUTTA LUNGHEZZA


style

ANUDE

CDTOCCHI DI PIZZO

La stagione autunnale riscopre un tessuto prediletto da molti nailartist: il pizzo. Le unghie delle modelle di Houghton sono state avvolte con scampoli di tessuto della collezione, sopra uno strato dello smalto OPI Samoan Sand. Ispirazione “donna con veletta” per le unghie total black di Ruffian, impreziosite da frammenti di pizzo applicato sulle punte. La tecnica Simcha Whitehill di Orly ha scelto di non usare il vero pizzo ma riprodurne la trama dipingendo una fitta rete floreale, per un finish elegante ma anticonvenzionale.

OPI @ Houghton

Morgan Taylor @ Les Copains

Orly @ Emerson

China Glaze @ Tadashi Shoji

(Houghton) OPI; (Ruffian) Mike Coppola/Getty Immagini; (Tadashi Shoji) MatthewCarasella/SocialShutterbug.com

MAC @ Ruffian

Le tonalità più scure, anche ornate con pietre preziose, hanno contrassegnato molte stagioni invernali. Qualcosa è cambiato però, e alcuni stilisti hanno prediletto colori tenui per le manicure, lasciando che i vestiti spiccassero in passerella. Nuance neutre e nude, come l’unione degli smalti Morgan Taylor In the Nude, Birthday Suit e Touch of Latte Please, hanno contraddistinto la sfilata di Les Copains, mentre un tocco bianco neve è apparso sulle unghie delle modelle di Tadashi Shoji, con la tinta Dandy Lyin’ Around di China Glaze. Joy A. Johnson, tecnica leader di China Glaze, ha descritto la tonalità scintillante dello smalto come “eterea e carica di piccoli frammenti luminosi, come fiocchi di neve che cadono dal cielo.” In altre parole, assolutamente adatta per un clima invernale.

NA I L P R O .IT

93


style

Badgley Mischka

Il finish mat, o satinato, è stato protagonista di molte passerelle, ma nessuna ha messo in scena un effetto identico a quelli delle altre. Qui le migliori interpretazioni del trend.

BSilky Mat

I nuovi smalti effetto mat di Deborah Lippmann (in uscita per fine 2013) sono caratterizzati da una lucentezza discreta, riproducendo l’aspetto della seta. Per Badgley Mischka, unghie dalla forma a mandorla sono state laccate con Red Silk Boxers, un rosso rubino satinato.

DL1961

INTERPRETAZIONI MAT IN

PASSERELLA

CGloss e Mat

AMat a Pennello

Alexander Wang

copiare, la french manicure nera con base opaca e punta lucida alla sfilata di DL1961 è stata realizzata dalla tecnica Kristina Konarski con lo smalto Raven e il top coat mat di Zoya, quest’ultimo creato in esclusiva per la sfilata. (Non è stato detto quando, o se, sarà disponibile anche per tutti noi!)

Il pennello a ventaglio è stato l’utensile scelto per le unghie dall’aspetto “vissuto” di Alexander Wang. Nel backstage, la cofondatrice di CND Jan Arnold ha spiegato che i suoi tecnici hanno applicato lo smalto CND Colour Impossibly Plush partendo dai muri laterali fino al centro dell’unghia, con il pennello a ventaglio, poi sigillato con un top coat, e infine hanno opacizzato il design con il buffer per un look volutamente rovinato.

Jeremy Scott

BNeon Mat

Si dice che la prossima ondata degli smalti texture saranno i satinati nei colori neon, ma nel frattempo, la tecnica star Pattie Yankee ha fatto debuttare una linea di smalti da lei firmata, Patricia by Patricia Yankee, nel backstage dello show di Jeremy Scott, dove ha mandato in scena molti dei suoi nuovi colori extra brillanti. A questi, ha abbinato un top coat mat che ne smorzasse la lucentezza per conferire l’aspetto di “una ragazza che non si prende troppa cura di sé.”

(Badgley Mischka) Mark Schafer

Subito diventato un naildesign tutto da


26|27|28 OTTOBRE 2013 MiCo | FIERA MILANO CONGRESSI

COSMOESTETICA SRL | MILANO | Tel. +39.02.796.420 | Fax +39.02.795.036 info@esthetiworld.com | www.esthetiworld.com


style

Fashion & NailArt

Black and White

Marc Jacobs

96

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Fashion Photo: Andreea Angelescu - NailArt Photo: Armando Sanchez

Oscar de la Renta

Marni

Marc Jacobs

Righe a contrasto, trame nette, grafismi accentuati, fatti di due soli colori - non colori: il bianco e il nero. Per un effetto comunque mai banale, in cui il gioco delle opposizioni assume mille forme diverse. Che si tratti di un mélange d’incroci come per Marni e Louis Vuitton, o di una fitta trama di righe e quadri, vedi Marc Jacobs, il duo bicolore dà vita a disegni geometrici sempre nuovi. Effetto black and white anche sulle unghie? Gioca con queste nuance di grande effetto, da sole o appaiate. Traccia linee nette a contrasto, per una nailart semplice, o crea invece un effetto più ricercato disegnando un pattern a riquadri impreziosito da strass oro, bianchi e neri.


style

Alexander Wang

Louis Vuitton

NailArt: la nailartist Jessica Washick, residente a New York, ha creato il suo nail blog uneedamanicure.tumblr.com nel 2007, postando ogni giorno nuovi design e diventando fonte d’ispirazione per moltissime appassionate nel mondo.

NA I L P RO .IT

97


business

Nail Business

Pubblicità

ACCATTIVANTE Difendi la tua attività nel mercato della bellezza imparando a promuovere efficacemente il tuo salone.

98

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

Photo: ©Thinkstockphoto.com

Una


business

Q

ualsiasi persona vede moltissime pubblicità ogni giorno, da quelle in televisione a quelle sui giornali, fino alle inserzioni digitali sul web. È del tutto impossibile

prestare attenzione al contenuto di così tante pubblicità; pensa solo a quanto spesso cestini le email pubblicitarie, e avrai un’idea di come la maggior parte delle persone reagisce di fronte alla pubblicità. Però, se per la tua impresa investi denaro in pubblicità, è essenziale che tu trovi il modo per attrarre il tuo pubblico target, cioè le persone cui ti rivolgi, sul tuo annuncio. Secondo Colleen Eakins di Colleen Eakins Design, “Una buona pubblicità deve assolvere due compiti: essere visivamente interessante e trasmettere il messaggio.” Una pubblicità visivamente interessante saprà catturare l’attenzione dei lettori, ma la sola forma estetica, per quanto

“Penso che il più grande fallimento nel marketing e nella pubblicità avvenga quando le campagne non raggiungono il pubblico target o la base clienti.

attraente, non basta a trasformare potenziali clienti in clienti fedeli. Il messaggio della tua campagna, quindi il sunto di ciò che il tuo salone offre, dovrebbe portare i lettori direttamente sulla porta d’ingresso del tuo centro.

IL PUBBLICO TARGET Il tuo salone è tradizionale o di tendenza? Ti rivolgi a chi insegue le mode, a giovani mamme o a signore in pensione? La risposta a queste domande non determina solo l’aspetto esteriore del tuo annuncio, ma anche dove lo dovrai mettere e la frequenza con la quale dovrà apparire. Un salone in centro città frequentato da giovani professioniste spreca il suo denaro pubblicando un’inserzione sul giornale locale, perché la sua cliente tipo raramente legge la carta stampata ma vive sui social media. Dana Kaye, titolare di Kaye Publicity, racconta, “Penso che il più grande fallimento nel marketing e nella pubblicità avvenga quando le campagne non raggiungono il pubblico target o la base clienti. Se il tuo centro nail si trova in una zona residenziale ed è perlopiù frequentato da mamme di 30 o 40 anni, allora dovrai pensare come una mamma di 30 o 40 anni.” Avere ben presenti le abitudini delle clienti ti sarà di aiuto per realizzare una campagna di successo. Saprai se la tua pubblicità dovrà essere tradizionale o accattivante, e se è più conveniente investire sulla carta stampata o sul tuo sito web. E, cosa più importante, potrai risparmiare denaro investendo solo dove la tua pubblicità sarà notata. Se non sei sicura di ciò che il tuo pubblico target desidera, chiediglielo! La maggior parte delle clienti in salone sarà felice di condividere con te le loro opinioni. Fai attenzione ai loro interessi, i siti e i blog che nominano, e avrai le idee più chiare sui contenuti della tua pubblicità.

Se c’è bisogno di conoscere i propri clienti, c’è altrettanto bisogno di conoscere i propri competitor. Secondo Victor Ramirez di Invision Design, “Per emergere dalla massa occorre sapere quello che la massa sta facendo.” Non vogliamo che la nostra pubblicità sia diametralmente opposta a quella dei concorrenti, con il rischio di confondere il nostro pubblico target. Ma vogliamo e dobbiamo far sì che la nostra pubblicità sia abbastanza creativa da distogliere l’attenzione dalle altre. Se ad esempio il centro tuo concorrente promuove le offerte sulle manicure in gel, tu dovrai concentrarti su una diversa prospettiva: i benefici e le qualità delle manicure in gel eseguite nel tuo centro.

NA I L P R O .IT

99


business

“Gli unici colori giusti sono quelli del tuo salone. Non importa se esso sia piccolo o grande, tu devi pensare al tuo brand, facendo in modo che esso sia immediatamente riconosciuto anche attraverso i colori utilizzati.

CATTURA L’IMMAGINAZIONE Quando qualcuno visita un sito web o sfoglia un volantino, l’inserzionista ha solo pochi secondi per attrarre la sua attenzione. Un’immagine convincente è molto più efficace rispetto a un collage d’immagini che possono confondere. Per trarre il massimo dal soggetto fotografato nella tua pubblicità, cerca di guardare ai soggetti tradizionali in chiave nuova. Il tuo concorrente può ad esempio avere un’immagine di flaconcini di smalto sulla sua pubblicità, tu prova a inserire i tuoi smalti direttamente nel logo del tuo salone. Invece di inserire un’immagine standard degli interni del centro, mostra gli strumenti disposti sul tavolo da lavoro, o le bolle di sapone nel recipiente per pedicure. I colori più indovinati per il tuo annuncio non sono necessariamente i più squillanti. Secondo Christian Nordtømme, marketing coach presso Next Page International, “Gli unici colori giusti sono quelli del tuo salone. Non importa se esso sia piccolo o grande, tu devi pensare al tuo brand, facendo in modo che esso sia immediatamente riconosciuto anche attraverso i colori utilizzati. E, anche se può sembrare un cliché, la familiarità porta fiducia, e tutti compriamo da chi ci fidiamo.” Scegli quindi i colori del tuo logo o delle pareti del tuo centro, e i tuoi clienti saranno sempre in grado di riconoscere il tuo annuncio tra le migliaia che vedranno ogni giorno.

100

BEAUTY FORUM NAIL PRO 4/2013

E ricorda, come sempre il troppo stroppia: troppi colori possono far apparire la tua inserzione caotica e amatoriale. Aneva Matthews, graphic designer per Marketing Matters, suggerisce di restringere la cerchia a tre: “I colori attentamente scelti, diciamo tre, conferiscono un aspetto molto professionale, elegante e pulito. Titolo e contatti possono essere dello stesso colore, mentre il corpo del testo di un altro.”

ATTRAI CON IL TESTO Il titolo e il testo devono essere accattivanti quanto l’immagine scelta. Se vuoi che le persone leggano il tuo annuncio, devi saperle intrattenere. Sarah Jo Wood di EvolvingAdvisors.com crede che il miglior modo per coinvolgere i lettori sia scrivere non tanto delle caratteristiche di un prodotto, quanto dei suoi benefici. Invece di raccontare ai potenziali clienti che il tuo centro utilizza solo lampade led, dì loro che l’utilizzo di queste lampade velocizza il tempo d’asciugatura e garantisce un risultato duraturo. Devi trasmettere, in poche parole, quale vantaggio il potenziale cliente avrebbe nel venire nel tuo centro. Solo così il tuo annuncio sarà efficace. Altro consiglio utile: sforza la tua immaginazione, più la scelta delle parole è creativa, migliore sarà il risultato. “Pensa alla parola caldo. Ti rimane forse in testa? Ora pensa alla parola


business

rovente. La differenza tra le due? La prima è di uso comune, letta e sentita milioni di volte, la seconda è descrittiva ed evocativa,” dice Wood. Scegli parole capaci di creare un’immagine nella mente del lettore. Tale immagine, e l’associazione mentale con il tuo salone, lo accompagneranno a lungo anche dopo aver distolto lo sguardo dalla pubblicità. Uno dei metodi più efficaci per intrattenere chi legge la tua inserzione è attraverso lo humour. Narciso Tovar, titolare di Big Noise Communications, pensa che ci siano due importanti vantaggi nell’usare la comicità in pubblicità: “Primo, è molto più facile che il messaggio venga condiviso, secondo, dà al tuo brand personalità, rendendolo più umano e avvicinabile.” La parola chiave è moderazione. Se inserisci troppe battute nel tuo annuncio, rischi di apparire poco professionale. Concentrati invece su una sola parola o frase a effetto, divertente, e piazzala alla fine del titolo o del corpo del testo. I giochi di parole e lo humour ben si adattano alla pubblicità. Ricorda comunque sempre di modularli in base al tuo pubblico target. La cosa più importante del tuo annuncio non è il suo contenuto, è ciò che esso lascia dietro di sé. Per evitare che un messaggio venga ignorato, niente è più pericoloso dell’informazione in eccesso. “Molte aziende vogliono rimpinzare i loro annunci di quante più informazioni possibili, dimenticando che la maggior parte delle persone

non leggerà mai queste informazioni, e anzi confonderà questo annuncio con tutti i moltissimi altri” mette in guardia Ramirez. Gli spazi vuoti, senza testo né immagini, dosati a regola d’arte, faranno sì che il tuo annuncio emerga dalla massa. Come fare a ricavare dello spazio bianco? Innanzitutto, accorcia il testo. “Frasi brevi ed incisive o strilli a effetto sono molto più efficaci di lunghi blocchi di testo,” sostiene Eakins. “Ricorda sempre che le inserzioni servono a comunicare con potenziali clienti, quando non puoi essere fisicamente davanti a loro.” Proprio come non daresti mai una lezione teorica sulla manicure in gel a una cliente quando si trova alla cassa, allo stesso modo non cercare di scrivere un tema, ma inserisci sulla tua inserzione solo i concetti fondamentali.

“Frasi brevi ed incisive o strilli a effetto sono molto più efficaci di lunghi blocchi di testo

NA I L P R O .IT

101


business

CREATIVITÀ SENZA LIMITI Spazio bianco e testi ben calibrati sono importanti, ma la creatività lo è ancora di più. A dispetto delle regole, talvolta la pubblicità con i colori più accesi o con il testo più lungo cattura di più l’attenzione. Secondo Nordtømme, “Ci sono sempre le buone regole che vanno seguite, come ad esempio mettere l’immagine in alto, sopra il titolo, o includere un volto perché cattura l’attenzione. Ma in verità non esiste regola che non possa essere infranta. In effetti, alcune delle pubblicità più riuscite sono proprio quelle che scavalcano deliberatamente ogni possibile regola.” Tovar suggerisce, “Non limitarti a comprare uno spazio pubblicitario quando vuoi promuovere la tua attività. Percorri tutte le altre strade possibili e sfrutta tutti gli strumenti di marketing oggi a disposizione.” Le piattaforme social come Twitter, Facebook, Pinterest e YouTube ampliano il tuo pubblico, consentendo ai tuoi annunci di essere visti e condivisi da migliaia di persone. Per elevare la tua campagna a un livello successivo, pensa oltre alla classica pubblicità. Se i tuoi potenziali clienti non prestano attenzione alle inserzioni che pubblichi sui quotidiani locali, fai loro arrivare il tuo messaggio in un modo che non possano ignorare. Tu e il tuo team siete esperte di nail care e tendenze; condividere le tue conoscenze con la comunità locale sarà un modo indiretto ma efficace per far sapere che il tuo salone esiste, e i clienti neppure si accorgeranno che stai vendendo loro dei servizi. Frances Larose, CEO di PRMagic.com, suggerisce di organizzare incontri aperti dove parlare insieme delle nuove tendenze, o tenere una lezione gratuita presso la scuola locale. Il tempo speso a interagire con il pubblico serve non solo ad affermare il nome del tuo centro, ma anche quelli delle persone che vi lavorano. Ryan Evans, del gruppo Rand Media Group, aggiunge, “Molto importante è incoraggiare l’interazione personale, attraverso la condivisione d’immagini sulle bacheche, invitare i clienti a eventi speciali e organizzare concorsi.” Affermando la professionalità

102

BEAUTY FORUM NAI L PRO 4/2013

dei tuoi dipendenti nel loro campo e mostrando quanto il tuo salone ti stia a cuore, costruisci fiducia, che si traduce in una clientela affezionata pronta a fare il lavoro per te, grazie al passaparola. Se il mercato in cui operi è particolarmente competitivo può valere la pena assumere un professionista in pubbliche relazioni. “Se supportati dalle persone giuste,” dice Tovar, “si può raggiungere una copertura sui media interessante, avere un contatto diretto con la stampa e sviluppare una forte riconoscibilità del marchio.” Al di là del metodo, è importante mantenere sempre una coerenza quando si vuole costruire il proprio marchio. Se le tue inserzioni si soffermano sugli sconti proposti in salone, i tuoi altri canali di marketing, dai tweet alle interviste, dovranno trasmettere lo stesso contenuto, promuovendo gli incredibili sconti che il centro offre. Se invece vuoi comunicare l’ambiente rilassante che accoglie le clienti, fai in modo che la parola relax sia il focus dei post sul tuo blog, della tua bacheca Pinterest e dei concorsi organizzati. Anche le pubblicità meglio congeniate possono sfuggire all’attenzione dell’opinione pubblica. Per evitare che questo accada, inserisci un modo per valutarne l’efficacia: “Ad esempio, un coupon o un’offerta disponibile solo tramite l’annuncio,” suggerisce Nordtømme. Tieni traccia del successo raggiunto grazie alla campagna. Se un annuncio non genera il numero di appuntamenti desiderato, cambia tattica. E se invece ogni postazione del tuo salone è occupata, pensa subito alla tua prossima campagna, ora che evidentemente hai guadagnato l’attenzione dei clienti. Amy White è una scrittrice freelance residente a Ontario, Canada


business

QUAL È IL TUO MESSAGGIO?

C

he tu voglia fare pubblicità attraverso la carta stampata, l’invio di posta o sui social media, devi innanzitutto avere un messaggio da comunicare, che non si limiti al nome del tuo salone e ai servizi offerti. Quello che vuoi è catturare l’attenzione di potenziali clienti, rivolgendoti ai loro bisogni e interessi: un compito non facile, con uno spazio limitato. Completa questo questionario per aiutarti a individuare il tuo messaggio pubblicitario.

Tutte le aziende fanno pubblicità per uno scopo: incrementare le vendite, promuovere un nuovo prodotto, costruire la riconoscibilità del marchio. Tu vuoi investire in pubblicità al fine di: La pubblicità deve anche portare un risultato concreto, sia esso l’aumento delle vendite del 15% o il riguadagnare la fiducia di clienti persi nel corso del tempo. Al termine della tua campagna pubblicitaria, tu speri di:

Ora che sai perché stai facendo della pubblicità, devi sapere a chi ti stai rivolgendo. Pensa alla tua cliente ideale, chi vuole ciò che tu vendi. Costruisci poi un profilo del tuo pubblico target rispondendo a queste domande: È una cliente che segue le mode o più tradizionale? È attenta al budget o no? Ha figli? Legge i quotidiani o si informa online? Ascolta la radio o ascolta la musica in streaming? Si connette agli amici sui social network o preferisce socializzare “dal vivo”? Trascorre le serate in famiglia o a cena fuori con gli amici? Vive nei pressi del tuo salone o è distante da esso? Desidera fissare gli appuntamenti via telefono, email o sms?

Anche il tuo pubblico target è ora più delineato. Rifletti dunque sui media sui quali investire, dal giornale locale ai canali social, fino agli annunci in radio. Alcune donne frequentano il salone per rilassarsi, altre sono in cerca delle ultime tendenze. Altre ancora sono sempre a caccia delle offerte più convenienti. Il tuo pubblico target cerca principalmente Ovviamente, anche i tuoi competitor cercano di attrarre clientela attraverso la pubblicità. Per far sì che i tuoi sforzi vengano ripagati, devi poter trasmettere ai potenziali clienti che ciò che tu hai da offrire è nettamente meglio di qualsiasi altra proposta. La differenza chiave tra il tuo centro e i concorrenti è Non vuoi semplicemente che i potenziali clienti leggano le tue inserzioni, ma vuoi che reagiscano ad esse, con una telefonata per prenotare un appuntamento o visitando il tuo sito web. Dopo che i clienti hanno letto il tuo annuncio, tu vorresti che loro

Quando sarai in procinto di realizzare la tua campagna pubblicitaria, pensa alle risposte che hai dato. Fai in modo che esse rientrino nel messaggio, e scegli un’immagine appropriata al tuo pubblico target. Otterrai così una pubblicità che parla direttamente alla clientela e la invoglia ad ascoltare quello che tu hai da dire. I risultati positivi sono dietro l’angolo! NA I L P R O .IT

103


eventi

Agenda BEAUTY FORUM

104

4. BEAUTY FORUM & SPA POLAND

28. BEAUTY FORUM MÜNCHEN

Risultati da record per la terza edizione della manifestazione autunnale polacca. Incremento del numero di espositori ed anche del numero di visitatori. Oltre all’area espositiva, dove gli espositori mostrano i loro prodotti e novità, ampio spazio viene dato ai professionisti che trasmettono le loro conoscenze durante i numerosi appuntamenti di formazione.

La fiera d’autunno più importante in Europa si terrà presso il quartiere fieristico Messe München International. La scorsa edizione ha registrato la presenza di più di 850 aziende e marchi, si attende quest’anno una manifestazione ancora più frizzante. Rappresentate, le tradizionali aree tematiche dell’estetica e le innovative Natural Cosmetics, Wellness&Spa e Medical Esthetics.

Data: 28-29 Settembre 2013

Data: 26-27 Ottobre 2013

Luogo: Varsavia

Luogo: Monaco di Baviera

www.beauty-fairs.com.pl

www.beauty-fairs.de

BEAUTY FORUM NAIL PRO 4/2013


eventi

Calendario Fiere 4. BEAUTY FORUM & SPA POLAND Varsavia, 28-29 Settembre 2013 28. BEAUTY FORUM MÜNCHEN Monaco, 26-27 Ottobre 2013 12. BEAUTY FORUM Hair & Spa Budapest, 09-10 Novembre 2013 12. BEAUTY FORUM CONGRESS GREECE Atene, 03-05 Novembre 2013 16. BEAUTY FORUM MACEDONIA Thessaloniki, 01- 03 Dicembre 2013

3. BEAUTY FORUM SPAIN Valenza, Febbraio 2014 19. BEAUTY FORUM SWISS Zurigo, 01-02 Marzo 2014 17. BEAUTY FORUM POLAND Varsavia, Marzo 2014 21. BEAUTY FORUM SLOVAKIA Trencin, Marzo 2014 3. BEAUTY FORUM LEIPZIG Lipsia, Aprile 2014

27. BEAUTY FORUM AUSTRIA Salisburgo, Aprile 2014 22. BEAUTY FORUM HUNGARY Budapest, Aprile 2014 19. BEAUTY CONGRESS GREECE Atene, Aprile 2014

12. BEAUTY FORUM Hair & Spa

3. BEAUTY FORUM SPAIN

L’intero universo della bellezza rappresentato insieme: produttori e distributori di prodotti cosmetici, apparecchiature e attrezzature estetiche, podologia, naildesign, make-up semipermanente, lettini abbronzanti, attrezzature e arredi per saloni di bellezza, packaging, programmi di formazione professionale, libri e riviste specializzate, associazioni di categoria.

Tutte le ultime novità dal mondo dell’estetica: attrezzature, cosmesi naturale, terme, unghie, make-up. Una fiera dedicata ai professionisti che lavorano nel settore beauty. Tra gli appuntamenti clou, il Congreso de Estética International Forum of Cosmetics (IFC), i Campeonatos de Uñas e il Campeonato de Bodypainting / Maquillaje Facial.

Data: 09-10 Novembre 2013

Data: Febbraio 2014 Luogo: Valenza

Luogo: Budapest

www.beauty-forum.es

www.beauty-forum.hu

i

Agenzia per l’Italia:

Via Valprato 68 10155 Torino Tel. +39 011 5637338 loris.sparti@zeroventi.com

NA I L P R O .IT

105


anteprima

Sul prossimo numero troverete:

business a

6

PASSI

PER IL SUCCESSO IN MOVIMENTO

Il prossimo numero di BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia sarà pubblicato il 3 Settembre 2013

BEAUTY FORUM Nailpro Edizione Italia www.nailpro.it Tribunale di Torino registrazione n° 4 / 08.02.10 Regitrazione ROC: 20462 In collaborazione con Health and Beauty Business Media GmbH, Germania, Creative Age Publications Inc., USA

Editore Loris Sparti loris.sparti@zeroventi.com Direttore responsabile Monica Sparti monica.sparti@zeroventi.com Redazione Chiara Tentori chiara.tentori@zeroventi.com

Hanno Collaborato Chery l Crosby, Cecilia Friggieri, Ekaterina Goette, Anke-Ines Kasprzack, Erin Kuschner, Graziella Manfrin, Anthony Merante, Judd Minter, Tracy Morin, Armando Sanchez, Cory Sorensen, Milena Vascon, Jessica Washick, Amy White, Pattie Yankee.

Edizioni internazionali Nailpro USA, www.nailpro.com Nailpro Germania, www.nailpro.de Nailpro Austria, www.nailpro.de Nailpro Svizzera, www.nailpro.de Nailpro Ungheria, www.nailpro.hu Nailpro Spagna, www.nailpro.es Nailpro Polonia, www.nailpro.pl

Progetto grafico Samuele Mairo samuele.mairo@zeroventi.com Stampa Arti Grafiche Srl Via Vaccareccia 57 00040 Pomezia (RM)

Redazione / Pubblicità Via Valprato 68 10155 Torino Tel. +39 011 5637338 info@zeroventi.com www.zeroventi.com

106

BEAUTY FORUM NAI LPRO 4/2013

I testi e le fotografie inviati alla redazione non vengono restituiti anche se non pubblicati. La redazione si riserva il diritto di riportare i testi pervenuti anche in maniera parziale. Gli autori sono gli unici responsabili dei testi. La riproduzione intera o parziale di testi o fotografie è vietata senza l’autorizzazione scritta dell’Editore.

Servizio Abbonamenti Tel. +39 011 5637339 abbonamenti@zeroventi.com www.nailpro.it/abbonamenti

Vendita esclusiva per abbonamento. Prezzo abbonamento annuale: Italia Euro 30, estero Euro 60. Prezzo abbonamento annuale per studenti di naildesign ed estetica: Euro 15.


APRILE 2014

02 - 05 COSMOPACK 04 - 07 COSMOPROF

B O L O G N A QUARTIERE

FIERISTICO

w w w. c o s m o p r o f . c o m

UN NUOVO MONDO PER LA BELLEZZA B OLOG N A

LAS V E G AS

HO N G KO N G

Organizzato da SoGeCos s.p.a. - Milano - tel +39.02.796.420 - fax +39.02.795.036 - sogecos@cosmoprof.it - company of


morric.it


G N I P P O H S BEAUTY DEL MONDO DELLE

A C I T E T S ’E L L E D E UNGHIE

2426

NAPOLI

MAGGIO

www.aestetica.it - follow us on

un evento di

&


Aziende

nail guide

ABC Nailstore Italia

Piazza Duca degli Abruzzi, 42 65123 - Pescara - PE Tel. 085 4711873 Fax 085 2934381 info@abc-nailstore.it www.abc-nailstore.it

AmericaNails Academy Via dei Laterensi, 51/A 00174 - ROMA Tel. 06 83084656 Fax 06 83084675 an.academy@hotmail.it

Beauty Service Perugia

Via Mario Angeloni, 51/C 06124 - Perugia - PG Tel. 075 5018676 Fax 075 5004420 info@beautyserviceperugia.it www.beautyserviceperugia.it

Elite Cosmetix Italia Via Redipuglia, 19 05100 - Terni - TR Tel. 0744 086997 info@elitecosmetix.it www.elitecosmetix.it

Estrosa Via della Lontra, 45 47923 - Rimini - RN Tel. 0541 753364 Fax 0541 753365 info@estrosa.it www.estrosa.it

Clarissa Nails srl

Via Szegoe, 9 13100 - Vercelli - VC Tel. 0161 215333 Fax 0161 250523 info@fabyline.it www.fabyline.it

110

gamax Gamax Srl Via d’Aracoeli, 35 00186 – Roma - RM Tel. 0669380479 Fax 0669295181 info@gamax.it www.gamax.it

Via G.B.Vico, 33 81100 - Caserta Tel. 0823 455664 Fax 0823 326754 info@independentnails.com www.independentnails.com

Dea Beauté

Just for Nails

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2013

Ladybird House Srl Via Luigi Gazzotti, 220 41100 - Modena - MO Tel. 059 284163 Fax 059 284166 info@ladybird.it www.ladybird.it

Layla Cosmetics Srl Via dei Pestagalli, 21 20138 - Milano - MI Tel. 02 5062052 Fax 02 5061160 info@laylacosmetics.it www.laylacosmetics.it

Independent Diffusion s.r.l.

Via di Scorticabove, 145 00156 - Roma Tel. 06 41206087 Fax 06 41218392 segreteria@clarissanails.it www.clarissanails.it

Via Tito Serra, 41 71100 - Foggia - FG Tel. 0881 311288 Fax 0881 311288 info@deabeaute.com www.deabeaute.com

Via Martiri di Felisio, 290 48014 - Castel Bolognese - RA Tel. 0546 656886 Fax 0546 652908 info@kylua.it www.kylua.it

Faby Line Srl

Bosj Srl

Via Careno, 3 21040 - Vedano Olona - VA Tel. 0332 402094 Fax 0332 402390 contatti@bosj.it www.bosj.it

Kylua Srl

V.le Ammiraglio del Bono, 47 00122 - Roma - RM Tel. 06 45508363 Fax 06 45508363 info@magicnailsystem.it www.magicnailsystem.it

LCN Italia

Rheingaustraße 19a 65375 Oestrich-Winkel Deutschland Tel. 347 3567964 Fax +49 6723 6020621 rolando.casaroli@wilde-group.com www.lcn-cosmetics.it

Must Cosmetics Diffusion Via Cornaro Piscopia, 3 35010 Cadoneghe - PD Tel. 049 5798215 Fax 049 9338629 info@mustnails.it www.mustnails.it


nail guide

Via G. Di Vittorio, 13 -15 15076 - Ovada - AL Tel. 0143 889662 Fax 0143 889002 info@nailevo.com www.nailevo.com

Queen Nails

Via Dante Alighieri, 205 20049 - Concorezzo - MI Tel. 039 6011334 Fax 039 6011328 info@queennails.it www.queennails.it

Nails Elite Italia

Viale Trieste, 66 39100 – Bolzano - BZ Tel. 0471 910877 Fax 0471 910877 info@nailselite.it www.nailselite.it

RobyNails Srl

Res. Portici, Milano Due 20090 - Segrate - MI Tel. 02 26419807 Fax 02 36510274 clienti@robynails.it www.robynails.it

Pronails

Via Edison, 38 35135 Padova - PD Tel. 049 8721872 info@pronails.it www.pronails.it

Rome Nail Academy

Via di Portonaccio, 198 a/b 00159 - ROMA Tel. 06 40810186 Fax 06 43684572 info@nail-roma.com www.nail-roma.com www.nailshopping.it

Sequel Cosmetics Via Monteverdi, 10 47100 - ForlĂŹ - FO Tel. 0543 473712 Fax 0543 783012 info@manimanie.it, www.manimanie.it

Punto Estetica Sas Via Rossi 3/L 30530 - Rubano - PD Tel. 049 8978374 Fax 049 8973638 pestetica@alice.it www.astranails.it

V.le Elvezia 33 20900 Monza - MB Tel: 039 2260237 info@tenneitalia.com www.tenneitalia.com

Unguis Arts Italia

Via Francesco Crispi, 117 98028 - S. Teresa di Riva - ME Tel. 0942 750206 Fax 0942 750206 info@unguisartsitalia.com www.unguisartsitalia.com

Ute Nail Concept

NonSoloUnghie.com

Via Michele Novaro, 22R 16143 - Genova - GE Tel. 010 8699998 Fax 010 8699997 info@nonsolounghie.com www.nonsolounghie.com

Via S. Martino1/2 38100 - Trento - TR Tel. 0461 983890 Fax 0461 261129 info@nails-more.com www.nails-more.com

Tenne Italia

Nails Corporation Srl

Via di Pietrasanta, 183 00158 - Roma - RM Tel. 06 8553525 Fax 068 5800099 info@nailcorporation.com www.nailscorporation.com

Studio Nails & More

Aziende

Nailevo Srl

V.le A. Beccadelli, 23 47900 - Rimini - RN Tel. 0541 28295 Fax 0541 50104 info@utenails.it www.utenails.it

Very Nails

Via Varese 162 20047 Saronno - VA Tel: 02 36648862 Fax: 02 36648950 info@very-nails.com www.very-nails.com

Wellcos Srl

Viale del Lavoro, 6/8 36043 - Camisano Vicentino - VI Tel. 0444 410456 Fax 0444 411872 info@wellcosbeauty.com www.welcosbeauty.com

SNC Super Nailcenter

Via Artiglieri, 14 31040 - Giavera del Montello -TV Tel. 0422 776526 Fax 0422 776526 info@nail-nail-nail.com www.super-nailcenter.com

NAILPRO.IT

111


Distributori

nail guide

PIEMONTE GEFCOM SAS di Moccagatta G.& C Distributore Ladybird House - CND Via Garibaldi, 10 15011 - AQUI TERME - AL Tel. 0144 372002 NEW COSMETIC di Ribero Ezio Mario Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Po, 2, 12022 - BUSCA - CN Tel. 0171 932002 NEW SUN Srl Distributore Ladybird House - Ez Flow Via Magenta 77/1D 20017 - Rho - MI Tel. 02 9301646

LIGURIA LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 MODENA - MO Tel. 059 284163 SQUERI Distributore Ladybird House - CND Via Bertuccioni 25R 16139 - GENOVA - GE Tel. 010 8461429

LOMBARDIA ARY NAILS Distributore Ladybird House - IBD - ORLY c/o Centro Commerciale Santa Chiara 25080 - RAFFA DI PUEGNAGO DEL GARDA - BS Tel. 333 1340560 BEAUTYCHARME Di Leso Loris Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Strada Pedagno, 88/b/d 46044 GOITO - MN Tel. 0376 605357 CLUB DEL PARRUCCHIERE Distributore Ladybird House - IBD ORLY Via Statale, snc 22010 GERA LARIO - CO Tel. 0344 84649

112

BEAUTY FORUM NAILPRO 4/2013

MANIMANIA di Zorzi Manuela Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Piazza Alpini, 2 25039 - TRAVAGLIATO - BS Tel. 030 5233505 NEW SUN Srl Distributore Ladybird House - Ez Flow Via Magenta, 77/1D 20017 - Rho - MI Tel. 02 9301646 MASTER NAILS ITALIA di Ornella Armati Distributore Trebosi provincie: BG, BS, MN, VR Via Colombare di Castiglione, 5 25015 - DESENZANO DEL GARDA - BS Tel. 030 8362608 - 348 2820674 SPS Distributore Ladybird House - CND ViA Primo Maggio, 28A/38 21040 - UBOLDO - VA Tel. 335 6893457 X-LIFE Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Corso Garibaldi, 51A 20121 - MILANO - MI Tel. 02 45488269

TRENTINO ALTO ADIGE SPS Distributore Ladybird House - CND Via I Maggio, 28A/38 21040 - UBOLDO - VA Tel. 335 6893457 LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 059 284163

VENETO ONGLERIE di Marinella Pacelli Distributore Ladybird House - CND P.zza dei Caduti, 16 37137 - VERONA - VE Tel. 045 8620248 PAOLO VELO & YOU DIstributore Ladybird House - IBD - ORLY

Via A. Volta, 16 36063 - Marostica - VI Tel. 0424 470014 PROGEST Distributore Ladybird House - Lh Via Battaglione Stelvio, 4/8 36100 - Vicenza - VI Tel. 0444 961884

FRIULI – VENEZIA GIULIA LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - IBD ORLY - CND Via Gazzotti, 220 41122 MODENA- MO Tel. 059 284163

EMILIA ROMAGNA APPEL S.N.C. di Rossi Fiorenzo & C. Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Pietrarubbia, 32 G 47900 - RIMINI - RN Tel. 0541 728434 LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - IBD ORLY - CND Via Gazzotti, 220 41122 MODENA- MO Tel. 059 284163 PUNTO 3 SNC di Vennarucci B. & Rossetti D. Distributore Ladybird House - CND Via M.M.Plattis, 2 Int. 2 44100 - FERRARA - FE Tel. 0532 67103

TOSCANA SMILE S.R.L. Distributore Ladybird House - CND Via Francesca sud, 59 50054 - FUCECCHIO - FI Tel. 0571 22847

UMBRIA CAP DIFFUSION S.R.L. Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Gustavo Benucci, 151/D 06135 - PONTE SAN GIOVANNI - PG Tel. 075 393856


nail guide

MARCHE MIR. COR. DIFFUSIONE ESTETICA Distributore Ladybird House - CND Via Curiel, snc 63019 - SANT’ELPIDIO A MARE - FM Tel. 337 4143351 TAO SYSTEM SNC Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Conventati, 3-11 C. Da Campiglione 63023 - FERMO - AP Tel. 0734 605067

LAZIO ALDEA Distributore Ladybird House - CND Via Vincenzo Tieri, 136/140 00123 - ROMA Tel. 06 30894310 LA BOTTEGA DELLE UNGHIE Distributore Ladybird House - CND Via Romana, 41 00048 - NETTUNO - RM Tel. 06 9807821 LA PIU’ BELLA DEL REAME Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Largo Luigi Cossa 43 00148 Roma - RM Tel. 06 67743877

SARDEGNA LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 059 284163 S.A.G.O.S. SRL Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Viale Colombo, 156 09045 - QUARTU S. ELENA Tel. 070 825563

ABRUZZO BIO STUDIO Distributore Ladybird House - ORLY V.le Benedetto Croce, 234 66100 - CHIETI SCALO - CH Tel. 0871 560167

PUGLIA ESTETICA A.D.F. SRL Distributore Ladybird House - IBD- ORLY Via Molfettesi Del Venezuela, 30 70056 - MOLFETTA - BA Tel. 080 3380794 NEW ESTETIC di Pispico F. Distributore Ladybird House - CND Via Duca D’Aosta S.N. 73042 - CASARANO - LE Tel. 0833 501490

LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 059 284163

SICILIA ELEMENTS Distributore Ladybird House - CND Via Massimo D’Azeglio, 81 95014 - GIARRE - CT Tel. 348 4712664 HESTETA SRL Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Cave Villarà, 25 95124 - CATANIA - CT Tel. 095 7316264 CD COSMETICI Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Principe di Palagonia, 112 90145 - PALERMO - PA Tel. 091 73002063

Distributori

LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 41122 - MODENA - MO Tel. 059 284163

BASILICATA PANDORA BEAUTY Distributore Ladybird House - IBD - ORLY D.ssa S. Gerardo, 6/22 85100 - POTENZA Tel. 340 7461702

CAMPANIA ELGIFE di Michele Carotenuto Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via E. Berlinguer, 22/T 84018 - Scafati - SA Tel. 081 8563316 LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - CND Via Gazzotti, 220 1122 - MODENA - MO Tel. 059 284163

CALABRIA LADYBIRD HOUSE Distributore Ladybird House - IBD - ORLY Via Gazzotti, 220 41122 MODENA - MO Tel. 059 284163

Vuoi inserire la tua azienda in queste pagine? Tel. 0039 011 5637338 mailto: pubblicita@zeroventi.com

NAILPRO.IT

113


A

Internazionale Autorevole Professionale La prima rivista dedicata esclusivamente alle NailArtist

ABBONAMENTO ANNUALE

30,00

45,00

(6 numeri)

ABBONAMENTO BIENNALE (12 numeri)

Tel. 011 5637339 abbonamenti@zeroventi.com www.nailpro.it/abbonamenti

D I U A P D I U A P D I U A P D I U A P D I U


AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE

DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG AUSTRIA SVIZZERA AUSTRIA SVIZZE POLONIA BRASILE POLONIA BRASILE DANIMARCA USA DANIMARCA USA D ITALIA GERMANIA ITALIA GERMANIA UNGHERIA SPAGNA UNGHERIA SPAG


Nailpro 1304  

La rivista per i professionisti di NailArt

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you