Issuu on Google+

{catalogo} www.zero91.com


AA.VV. CATTIVO NATALE Racconti neri, fantastici e crudeli per la festa più attesa dell’anno

Prezzo Pagine Formato Curatore ISBN

15,00 208 14x21; brossura Riccardo Reim 978-88-95381-55-8

Diciassette racconti di autori prestigiosi che – palesemente o in filigrana – offrono una lettura diversa e anticonvenzionale delle festività di fine anno, narrando di violenze, uccisioni, incubi, allucinazioni, interferenze con l’aldilà, perversi rituali, macabre circostanze… In questi sorprendenti “racconti di ceppo” del tutto controcorrente (alcuni apparsi, ingannevolmente, proprio su strenne e almanacchi) si polemizza (spesso con palese fastidio e non senza nostalgia) contro la perdita di ogni autenticità e ogni incantesimo di una festa che con già l’avvento del XX secolo inizia irrimediabilmente a degradarsi, divenendo sempre più frivolo rituale di una borghesia egoista e soddisfatta, pacchiana liturgia conviviale, vuoto sfoggio di inutili orpelli edonistici, ostentazione ipocrita di buoni sentimenti a cui nessuno più crede.

Bazzero, Boito, Capuana, Contessa Lara, D’Annunzio, Deledda, De Marchi, Dossi, Evelyn, Marchesa Colombi, Molineri, Pascoli, Pirandello, Serao, Verga

Riccardo Reim, scrittore, regista, attore è nato a Roma nel 1953. Ha pubblicato numerosi libri di saggistica, teatro e narrativa, fra cui: Una questione diversa (Lerici 1978, con uno scritto di Cesare Zavattini), Pratiche innominabili (Mazzotta 1979, con uno scritto di Alberto Moravia), Lettere libertine (Pellicanolibri 1983; nuova ed. Hacca 2007), Nero per signora (con Edoardo Sanguineti, Editori Riuniti 1986; nuova ed. 2006), Da uno spiraglio (Newton Compton 1992), I grandi romanzi gotici (Newton Compton 1993), La Parigi di Zola (Editori Riuniti 2001), Il corpo della Musa (Editori Riuniti 2002), Aforismi proibiti e libertini (Newton Compton 2008), Il tango delle fate (Hacca 2008), Il cuore oscuro dell’Ottocento (Avagliano 2008).


Mauro Anelli IL NIDO DEI BASTARDI Nibbio, Struzzo e Iena: questi i nomi che si sono dati. Tre giovani balordi, con la loro epopea di omicidi, pestaggi, burle, sesso e droga, sono i protagonisti di questa storia. Vivono al Nido, un piccolo paese del Centro Italia appiccicato come uno sputo in cima a una collina, che ha tanti conti in sospeso con il proprio passato e coi ministri del culto, due preti che nel tempo ne hanno segnato pesantemente il destino. Ma arriverà un terzo prete, molto diverso dai precedenti, e per i tre balordi scoccherà l’ora della verità. Incalzante e crudo, divertente e tragico, Mauro Anelli confeziona in questo avvincente romanzo una storia nostrana all’Arancia Meccanica di violenza giovanile e anticlericalismo, terribilmente sincera e attuale.

Prezzo Pagine Formato Collana ISBN

10,00 144 12x16; brossura LSM 4 978-88-95381-56-5

Una trama avvicente narrata con uno stile pulito e veloce, calata in una realtà quotidiana nella quale è facile immedesimarsi, incontrando personaggi tanto estremi quanto attuali.

Mauro Anelli è nato a Milano nel 1963, si è laureato in ingegneria nucleare e ha lavorato per vent’anni nel settore delle telecomunicazioni. Ha esordito in libreria nel 2008 per i tipi di Mursia con il thriller Dossier Locusta, sul terrorismo internazionale e l’ingegneria genetica. Il nido dei bastardi è il suo secondo romanzo.


Stefano Ceccarelli LA MIA FINE DEL MONDO

Prezzo Pagine Formato Collana ISBN

10,00 192 12x16; brossura LSM 3 978-88-95381-52-7

In ogni parte del pianeta Terra si verifi cano spaventosi disastri, più o meno naturali. Ma per Guido Benacquista, un ragazzino di undici anni, le calamità naturali raccontate dai telegiornali hanno la stessa portata terrificante del passaggio dalla quinta elementare alla prima media. A Guido fanno più paura i nuovi compagni, l’agonismo di uno sport che non gli piace e la possibilità di non essere accettato. Intanto la data che – secondo più di un’antica profezia – dovrebbe segnare la fi ne del mondo, si avvicina e Guido capisce che nessuno la può fermare.

Quei puntini che chiamiamo stelle, se non li unisci tu, non tracceranno mai una linea che abbia un senso nella vita.

Stefano Ceccarelli è nato a Roma nel 1963. È uno sceneggiatore di commedie per cinema e tv. Con il corto Riduzione di personale ha vinto il Premio Kodak 2002; nel 2005 ha scritto Credevo non arrivassi più. Nel 2009, ha scritto la sceneggiatura di Due mamme di troppo, tv movie per canale 5. Per Zero91 ha pubblicato Camilla Portafortuna.


AA.VV. BIGLIETTO PREGO 21 scrittori italiani, sempre in bilico su una strada incapace di essere definita per colpa di un quotidiano pieno di trappole e sorprese, raccontano la vita dei pendolari, dei precari, dei viaggiatori forzati, attraverso i propri occhi e quelli di un fotografo, creando percorsi alternativi, tracciati da chi non vuole nascondersi tra i binari imposti dall’esigenza né tantomeno arrendersi a una società menefreghista. Racconti brevi, capaci di essere compagni di percorso per una o più fermate oppure per tutto il tragitto desiderato, che hanno per protagonisti i pensieri, i sogni e i volti di chi abitualmente timbra il suo biglietto per la propria esistenza non rassegnandosi all’idea di essere uno sconosciuto da incontrare puntualmente a una fermata. Un viaggio solitario o in gruppo, che comincia voltando pagina, da uno scorcio di irrealtà che ogni giorno chiamiamo vita.

Prezzo Pagine Formato Curatore Collana ISBN

10,00 167 12x16; brossura Alex Pietrogiacomi LSM 2 978-88-95381-50-3

“…sono racconti così pieni di ironica e sofferta umanità che a confronto la psicosi di un dromomaniaco eccellente qual è stato Jean-Albert Dadas appare appena un acquerello”. - Paolo Sortino Un elogio poetico-narrativo del mettersi in cammino, del viaggio come forma dell’esistenza, anche quando vi siamo costretti. - XL, La Repubblica, Filippo La Porta -

Più che un libro è un vorticoso coro di immagini e voci. GLAMOUR.IT, Ho un libro in testa, Chicca Gagliardo

Racconti di: Iacopo Barison, Francesca Bellino, Micol Beltramini, Matteo Bortolotti, Massimiliano Di Mino, Pier Paolo Di Mino, Raffaella R. Ferré, Lorenza Fruci, Fabrizio Gabrielli, Simone Ghelli, Alessandro Hellmann, Ernest Le Beau, Gianluca Liguori, Roberto Mandracchia, Luca Piccolino, Alex Pietrogiacomi, Alessandro Raveggi, Marilena Renda, Alfredo Ronci, Adriano Angelini Sut, Matteo Trevisani. ALEX PIETROGIACOMI, Ufficio stampa, consulente editoriale e scrittore lavora con diverse case editrici italiane. Giornalista freelance per varie testate, nel luglio del 2011 cura la nuova edizione del Trattato della vita elegante di Balzac per la Piano B Edizioni. GIANLUCA GIANNONE ha firmato svariate campagne pubblicitarie, tra cui Birra Peroni, Vodafone, Ministero dei trasporti, Bayer, Pfizer, etc. e parallelamente lavora con redazioni quali GQ italia, Vanity Fair, Traveller-Condè Nast, Gente Viaggi, Saveur USA, Style del corriere della Sera e altre. Nel 2010 ha partecipato al FoFu Photart di Fucecchio con la mostra “Mirrored World”.


Maurizio Bonfiglio IL CUSTODE DELLE ANIME

Prezzo Pagine Formato ISBN

17,00 299 14x21; brossura 978-88-95381-49-7

Un misterioso scrittoio senza alcun valore apparente. Ecco cosa riporta a Torino Richard Setti, un antropologo italoamericano che collabora con l’FBI. Ma cosa lo aspetta davvero? Una serie di delitti ispirati alla Passione di Cristo, un vecchio amico ispettore che indaga sulla misteriosa catena di omicidi e un improvviso amore per una ragazza salvata da alcuni balordi. Ma il destino di Richard sembra essere strettamente legato al ritrovamento di una lettera sorprendente, custodita all’interno del vecchio mobile, che farà incontrare il suo animo razionale con l’aura magica e penetrante di Gustavo Rol: un medium dotato di poteri incredibili che, secondo quanto è scritto, è capace di scardinare le regole del Tempo e di far confluire il corso del Passato in quello del Futuro. L’assassino intanto sembra inarrestabile. Gli investigatori sulle tracce dell’efferato omicida e dell’atroce segreto che alimenta la sua furia si ritroveranno invischiati in una storia che supera la realtà. Un thriller che rende omaggio alla memoria di Gustavo Rol, al suo “dono” straordinario che ha spostato il confine del tangibile e della finitezza dell’essere umano.

Un noir che rende omaggio a Gustavo Rol. La repubblica, Alessandra Rota

Rol in un thriller, un’idea azzeccata. Liberal, Mario Bernardi Guardi

Maurizio Bonfiglio è autore, scrittore e conduttore TV. Ha pubblicato Il Pensiero di Rol per le Edizioni Mediterranee, La Iena di S. Giorgio per le Edizioni Il Punto e Piemonte e Valle d’Aosta Misteriosi per Castelvecchi Editore. Esperto di comunicazione, ha scritto e condotto i documentari I Misteri del Canavese; Rol, l’uomo, il mistero, la vita; I misteri di Torino in collaborazione con ARIES Multimedia. Esperto in Studi Paranormali, compare come ospite in testi e trasmissioni TV nazionali e ha condotto per la LA7 la serie TV Sesto Senso.


William Kotzwinkle E CADDE LA NEVE E cadde la neve racconta la semplice storia di Johnny e Diane Laski, uno scultore e sua moglie, e il loro tentativo di portare una nuova vita nel mondo, sullo sfondo di un freddo inverno del Maine. Con il linguaggio di un poeta, William Kotzwinkle, raccontare la storia del viaggio tranquillo durante la notte della coppia verso l’ospedale, il lungo travaglio, e successivamente lo sfortunato parto podalico. Senza paura di affrontare questo tema, Kotzwinkle distrugge ogni illusione sentimentale sulla “bellezza” del parto e le distanze che separano la nascita dalla morte. Ci ricorda di come le due cose sono strettamente intrecciate, la potenza spaventosa della forza vitale, e l’imprevedibilità struggente della morte. Eppure, il suo libro non è senza speranza: “Siamo di nuovo noi due”, sottolinea Johnny a sua moglie quando tornano a casa dall’ospedale, ma in loro la potenzialità di ricominciare è ancora viva. La voglia di ricominciare, che, come Platone ha scritto “è come un dio che fintanto che abita tra gli uomini salva tutte le cose.”

Prezzo Pagine Formato Trad. Collana ISBN

10,00 96 12x16; brossura C. Margiotta LSM 1 978-88-95381-48-0

EVOCA CON GRAZIE E PUDORE LA MAGIA DELL’ATTESA E LO STRAZIO DELLA MORTE DI QUEL FIGLIO COSI’ DESIDERATO D- La Repubblica, Lara Crinò William Kotzwinkle è un autore acclamato di numerosi libri per bambini, tra cui Walter the farting dog (di prossima pubblicazione per la zero91), Trouble in Bugland, e ET, l’extra-terrestre. I suoi romanzi e le sue raccolte di racconti includono L’orso che venne dalla montagna (zero91), The Fan Man, Fata Morgana, e Doctor Rat. E’ stato due volte vincitore sia del National Magazine Award per la narrativa e del World Fantasy Award. Vive con la moglie nel Maine


Alessandro Zaltron MANUALE PER I(N)FELICI AMANTI

Prezzo Pagine Formato ISBN

12,00 136 12x16; brossura 978-88-95381-47-3

L’amore ce lo raccontano zeppo di luoghi comuni. C’è quello che vince fuggendo e c’è anche chi lo affronta senza darsi delle regole. In realtà, come dicerie sull’untore, ci troviamo sempre impreparati ad affrontare il più grande dei sentimenti, inadeguati nel ruolo di amati o amanti, incostanti nel galateo dei nostri sensi. Alessandro Zaltron, cronista sentimentale di lungo corso, colma questa lacuna con un pamphlet sobrio e irrimediabilmente educato. Il suo manuale double face sia per chi l’amore lo vive in letizia che per quelli che invece lasciano sanguinare le ferite sempiterne, offre brevi corsi di aggiornamento e percorsi già battuti e a volte accidentati che accompagnano l’apprendista amatore o chi del sentimento ha fatto quasi uno status esistenziale. Il manuale è un compagno fedele da tenere sempre sul comodino. Si può consultare con metodo, in modo umorale, con la casualità cumana della sibilla e addirittura con dei cambi di ruolo quando da infelici ci riscopriamo finalmente felici amanti o viceversa. Perché l’amore trionfa sempre su tutto… ecco l’ultimo dei luoghi comuni.

“Una sorta di ‘punto della situazione’ sui problemi di cuore.” - Cosmopolitan Gabriella Grasso

Ironico e poetico - Diva e Donna Federica Bruni

Alessandro Zaltron nato nel 1970 è giornalista e scrittore. Ha pubblicato Bestiario di auguri di fine millennio, Riceviamo e volentieri, Piccole memorie dalla Grande guerra. Ha vinto diversi concorsi letterari, fra cui tre indetti dall’editore romano Giulio Perrone che ha pubblicato in antologia i racconti Amore a (tele)comando, Parto e Ovunque sarai.


Camilla Morgan-Davis IL CANTO DELLE OMBRE Maila trascorre le sue giornate chiusa nella sua stanza ad Amadriade, ascoltando musica e supplicando la Luna di aiutarla a cercare Ren, il suo amore, il suo Othar. Lei è sempre più convinta che lui sia vivo, tenuto prigioniero dai Disincarnati. Chiede alla Luna una nuova visione, un nuovo sogno, per rivederlo e scoprire il luogo in cui si trova, ma Maila ignora che i sogni sono popolati da Demoni chiamati Velatori, che vogliono cibarsi della sua carne per raggiungere l’immortalità. Scoprirà che la realtà è più terribile dei suoi incubi: i Disincarnati, gli antichi nemici dei licantropi, non solo hanno allestito una cellula segreta in un paese dimenticato della Serbia in cui tengono prigionieri i muta forma, ma stanno cercando il luogo in cui da secoli è custodita l’Arma Celeste, un pericoloso veleno in grado di sterminarli. Maila sarà nuovamente chiamata ad adempiere al suo ruolo di Prescelta. Affronterà una nuova avventura con la speranza di non fallire, proteggendo il popolo degli uomini lupo, se stessa e il suo Othar.

Prezzo Pagine Formato ISBN

15,00 216 14x21; brossura 978-88-95381-45-9

Il libro italiano che nel 2010 ha venduto più di 2.000 copie nelle prime due settimane e che è stato acquistato dalla casa editrice olandese Baecken Books

Camilla Morgan-Davis (Sanremo, 1982) allo scoccare della mezzanotte inizia a scrivere. Di giorno si occupa di scienze sociali e letteratura on-line. Il canto delle ombre è il secondo romanzo. Il canto della notte, il primo libro, è stato acquistato in Olanda dalla casa editrice Baeckens books.


Tiffany Baker LA RAGAZZA GIGANTE DELLA CONTEA DI ABERDEEN

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

18,90 416 14x21; brossura Romina Valenza 978-88-95381-37-4

C’è la misteriosa eredità di Tabitha Dyerson, la guaritrice – o maga – del paese, che sposò il Dr. Robert Morgan, un disertore della guerra civile. Gli infermi della città si radunavano attorno a Tabitha, i cui rimedi a base di erbe curavano molti più pazienti di quanti i metodi scientifici di suo marito avessero mai fatto. Si diceva che Tabitha avesse lasciato un ‘‘libro delle ombre’’, un libro da strega con le ricette di tutte le sue pozioni. Nonostante in molti lo avessero cercato, nessuno era mai riuscito a trovarlo... fino a ora. Il lettore segue la vita di Truly, i suoi tempi e le sue avventure. Le sottotrame abbondano, così come le risate, le lacrime, gli intrighi, le bugie e la magia.

Questa storia divertente e folkloristica assomiglia un po’ a Il brutto anatroccolo e un po’ a Big Fish di Tim Burton... Se cerchi di sconfiggere le crudeltà del mondo reale, questo romanzo è per te. - Marie Claire -

Un po’ fantasy alla Tim Burton e un po’ romanzo romantico, una fantastica opera prima. - Elle.it -

Tiffany Baker vive a Tiburon, in California, con il marito e i tre figli. La sua ricetta per una vita da scrittrice: Una manciata di isole: Belvedere, Aquidneck, Balboa, Manhattan, Corsica, Maui, il Regno Unito. Tre bambini piccoli: due femmine e un maschio, paffuti sulle guance e sulle ginocchia. Testardi ma teneri quando vengono baciati. Un marito. Una quantità indecente di cioccolato e caffè. Il panorama che dà su una collina erbosa e su un vecchio eucalipto.


Joshilyn Jackson LA RAGAZZA CHE PARLAVA AGLI ANGELI

Ro Grandee è la perfetta casalinga texana. È determinata a non somigliare in nessun modo a sua madre, che l’ha abbandonata quand’era piccola, lasciandola in compagnia di qualche vecchio romanzo e dei pugni di suo padre. Per questo Ro non reagisce e si lascia picchiare da suo marito, come una vera signora. Ma Ro non è sempre stata così. Sotto quelle gonne colorate e i lividi da nascondere giace Rose Mae Lolley, adolescente irascibile, rubacuori dell’Alabama e tiratrice dalla mira eccezionale. Rose Mae risorge quando i tarocchi di una zingara predicono il tragico destino della docile Ro: essere uccisa dal suo bel maritino. A meno che non sia lei a ucciderlo per prima. Armata solo della sua volontà, della vecchia calibro 45 di suo nonno e del suo cane, la Grassa Gretel, Rose Mae fugge dal Texas. In un viaggio a tratti doloroso e a tratti esilarante, riscopre verità da tempo sepolte sulla sua famiglia e su se stessa, scappando dall’uomo che non la lascerà mai andare, alla ricerca della madre che non l’ha mai voluta. Una lunga rincorsa on the road, un coast to coast delirante. - D Repubblica -

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

18,90 400 14x21; brossura Raffaella Casati 978-88-95381-43-5

L’amore ha troppe facce e spesso è difficile distinguerlo dall’odio. - Ladies -

Joshilyn Jackson, originaria del Profondo Sud, ha lavorato come attrice e insegnante. Ora si dedica a tempo pieno alla scrittura. È l’autrice di Gods in Alabama, eletto bestseller dal New York Times; Between, Georgia e The Girl Who Stopped Swimming. Jackson vive con suo marito e i loro due figli non lontano da Atlanta.


Marin Ledun QUASI INNOCENTI

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

17,90 320 14x21; brossura Denise Calloni 978-88-95381-17-6

L’ispettore Eric Darrieux si ritrova immerso nella scomparsa di due ragazzini, studenti dello stesso istituto. Siamo nel quartiere grenoblino di Eaux-Claires, lo stesso nel quale Darrieux è cresciuto. Un quartiere da sempre luogo di immigrazione italiana che verrà battuto in ogni angolo, al quale verrà fatta una vera e propria autopsia, scavando nel profondo dei suoi abitanti, nelle loro storie di vita che porteranno alla verità grazie ad un lavoro di maieutica che Darrieux compirà su se stesso a sua insaputa. È facile affezionarsi a questo sbirro che ama il proprio lavoro, che mette anima e corpo nelle ricerche, che lavora nell’ombra in aiuto dei colleghi e con una storia privata complicata che lo vede diviso tra l’amore semplice per le proprie figlie e la moglie e quello carnale verso una collega. Quasi Innocenti è un thriller psicologico, una cronaca sociale, un giallo che mette in luce il rapporto tra aggressore e vittima con quel gioco macabro e crudele di deresponsabilizzazione del primo che impedisce al secondo di sentirsi libero per sempre.

Marin Ledun (Aubenas, 1975) è laureato in Scienze Economiche a Grenoble e ha conseguito il dottorato in Scienze Umane e Sociali con una tesi sul tema delle nuove tecnologie nella vita politica. È ricercatore in un centro di Ricerca e Sviluppo a Grenoble, pittore e chitarrista.


William Kotzwinkle L’ORSO CHE VENNE DALLA MONTAGNA

Arthur Bramhall, docente di letteratura inglese presso l’Università del Maine, subisce un furto bizzarro: un orso gli trafuga il manoscritto che ritiene possa diventare un bestseller. Il grosso e goffo bestione ha le idee chiare su che farsene di quel plico di fogli. S’infila giacca e cravatta e si reca in città per inseguire il grande sogno dell’orso americano: trovare un agente che riesca a renderlo uomo e ricco, per potersi strafogare di miele e torte a volontà e scacciare i pensieri che affliggono la vita quotidiana degli orsi. Una commedia degli equivoci che traccia un ritratto irriverente, impietoso e irresistibilmente comico del mondo dell’editoria, della politica e dello star system.

La favola più divertente di sempre. - Los Angeles Times -

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

17,90 272 14x21; brossura C. Margiotta 978-88-95381-23-7

Una favola deliziosa... esilarante... Kotzwinkle ha creato una vera star. - Publisher Weekly -

Una commedia perfetta che difficilmente si potrà scrollare dai propri pensieri - GQ.com William Kotzwinkle è uno sceneggiatore cinematografico e autore di oltre quaranta romanzi e racconti per adulti e bambini, tradotti in una dozzina di lingue (perfino in latino). Tra i più celebri ci sono Doctor Rat (1977), premiato con il World Fantasy Award, e la versione romanzata di ET l’extraterrestre. L’orso che venne dalla montagna è il suo capolavoro. L’autore vive con la moglie su un’isola lungo le coste del Maine.


Alessandro Camilletti LA GUERRA DI DIO

Prezzo Pagine Formato ISBN

19,90 416 14x21; brossura 978-88-95381-40-4

Marchesato di Monferrato. È il giorno dell’Assunzione dell’anno 1203. Alla vigilia della disastrosa crociata di Bonifacio I, un’alba di sangue si leva sulla città di Ovilia, caduta dopo mesi di assedio, nelle mani di un nemico ambizioso e implacabile. Ademar, il fedele maresciallo del barone di Ovilia, si ritrova faccia a faccia con le sue più segrete paure e le sue più intime insicurezze. Eppure, dovrà essere lui a portare in salvo l’impenetrabile e altera Eloisa, figlia del barone e difendere ciò che resta delle speranze della città. Un gruppo di soldati scelti segue Ademar in questa delicata missione. Ognuno ha messo la propria vita al servizio del barone, e il tempo di onorare quella promessa è arrivato. Nell’impavida fuga, metteranno in gioco il proprio onore e combatteranno la propria guerra contro dubbi, aspettative e segreti.

Alessandro Camilletti (Roma, 1973) ha studiato Pianoforte, Musica da Camera, Composizione e Strumentazione per Banda presso il Conservatorio di Santa Cecilia, praticamente la sua seconda casa. Dopo aver svolto varie attività in ambito musicale, e soprattutto nel teatro lirico, si dedica ora essenzialmente all’insegnamento. La passione per il mondo medievale ha determinato la scelta dell’ambientazione del suo romanzo d’esordio, La guerra di Dio.


Amy Greene LA MAGIA DEI PETALI SPARSI

La magia dei petali sparsi racconta, in un caleidoscopio di voci perfettamente intrecciate, una storia d’amore che consuma tutti nel suo percorso. Myra Lamb, una giovane ragazza misteriosa dagli occhi azzurri cresciuta sulle montagne Bloodroot; nonna Byrdie Lamb, che protegge Myra visceralmente e tramanda il “tocco” che ammalia le persone e gli animali; il vicino di casa che è innamorato di Myra, ma che è destinato a non poterla avere mai; i gemelli che Myra è costretta ad abbandonare, ma che non dimenticheranno l’amore profondo della loro madre e John Odom, l’uomo che cerca di domare Myra e che farà i conti con un destino violento e impietoso. Vite che si uniscono solo per essere lacerate. La magia dei petali sparsi è un romanzo straordinario su un’eredità magica e dissennata, tra fede e segreti, passioni e perdite che permeano una famiglia attraverso le sue generazioni, dalla Grande Depressione a oggi..

Amy Greene è nata e cresciuta ai piedi delle Smoky Mountains, dove vive con il marito e due figli. Il suo romanzo d’esordio La magia dei petali sparsi è stato pubblicato da Alfred A. Knopf a gennaio 2010 riscuotendo un enorme successo. Sempre Knopf pubblicherà il suo secondo romanzo Long Man.

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

18,90 400 14x21; brossura Romina Valenza 978-88-95381-36-7


Giambattista Passarelli DI SABBIA E DI VENTO

Prezzo Pagine Formato ISBN

15,00 272 14x21; brossura 978-88-95381-19-0

Da qualche parte, al Sud. Mimmo, Roberto e Angelo vivono il disincanto di chi sta crescendo in una provincia dimenticata. Tre vite attraversate dalla paura. Paura della notte lacerata dall’eco della violenza, paura dei bulli della periferia, paura nell’avvicinare le ragazze e mostrare loro un velo di fragilità. Eppure a Mimmo, Roberto e Angelo basta un calcio lungo a un pallone per riaccendere l’illusione di un sogno. Trasformare una vecchia cava di tufo – colpevolmente dimenticata dopo un omicidio – in un campo di calcio. Solo così tre ragazzi possono sentirsi al sicuro. Solo in quel perimetro definito, solo all’interno di quella distesa sabbiosa, almeno fino al giorno in cui la Mafia di zona decide che quella stessa cava deve diventare una nuova discarica. Lo sconforto per quel sogno rubato monta improvvisamente insieme alla rabbia per i tanti soprusi subiti. Il coraggio di Mimmo, Roberto e Angelo cede il passo all’incoscienza. Una dichiarazione di guerra solitaria mentre il paese sta a guardare.

Una storia da leggere che a volte stupisce per l’incontro naturale con la poesia. - Corriere del Mezzogiorno -

Un libro drammatico e autentico. - GQ Italia -

Giambattista Passarelli (Taranto 1981). Fino a diciotto anni ha conosciuto la vita della provincia del Sud. Dopo la maturità classica si è laureato in Psicologia a Padova e ha partecipato alla stesura del saggio: Le elezioni come processo (G. Gangemi, Franco Angeli 2006). Ancora adesso vive e lavora a Padova ma il legame con la sua terra è indissolubile. Di sabbia e di vento è il suo primo romanzo; un atto d’amore intenso per quel Sud orgoglioso ed esempio di dignità.


Daniele Vecchiotti LA SIGNORINA CUORINFRANTI

Carlotta Cuticolo pesa novantadue chili, ha i baffetti sotto il naso ed è senza dubbio una donna poco attraente. Nonostante ciò, dirige il centro estetico più chic della città. Mescola alghe vitalizzanti per ridurre la cellulite, esegue massaggi a base di fanghi e olii essenziali, studia trattamenti specifici per le ricche e capricciose signore frequentatrici della Beauty Farm Centamore. Ma, soprattutto, tra un massaggio ayurvedico e una sessione di acido glicolico, sta ad ascoltarle mentre raccontano l’insoddisfazione, l’insicurezza, la noia. Le vede accanirsi nella lotta contro il tempo che passa, cerca di rasserenarle durante vere e proprie sedute di cosmesi psicanalitica. E non prova per loro la minima invidia. Tanto lo sa bene, che una volta spente le saune e chiuse le saracinesche, William Centamore, il giovane e rampante proprietario del Centro Benessere, la aspetta in Direzione per fare di lei la femmina più desiderata e desiderabile. Se lui ti ha lasciata fatti aiutare da Carlotta. - Donna Moderna -

Prezzo Pagine Formato ISBN

17,00 272 14x21; brossura 978-88-95381-41-1

Il trattamento di bellezza più efficace dell’universo: volersi bene nonostante le proprie imperfezioni. - Cosmopolitan -

Daniele Vecchiotti (Genova, 1974). I suoi racconti sono apparsi nelle antologie Men on Men 4 (Mondadori, 2005), Corpi d’acqua (Voras, 2009) e Diva mon amour (Azimut, 2010). Nel 2008 è uscito per Las Vegas Edizioni il suo romanzo d’esordio, Il cosmo secondo Agnetha. Altre informazioni, gossip, nonché il blog in cui sfoga tutta la sua grafomania sono disponibili sul sito internet www.danielevecchiotti.it


Miriam Mastrovito IL MISTERO DEI LIBRI PERDUTI

Prezzo Pagine Formato ISBN

17,00 TBC 14x21; brossura 978-88-95381-38-1

Tea Leoni è una giovane scrittrice. Sogna di pubblicare il suo romanzo senza scendere a compromessi con editori spregiudicati e attenti solo a chiedere l’inevitabile obolo anche agli autori più promettenti. Un giorno Tea ottiene un colloquio presso la sede centrale della Wizard Edizioni. I corridoi di quel vecchio edificio sembrano condurre lungo una casa degli orrori, le statue di pietra scrutano con occhi terrificanti, lo stesso editore ha un aspetto sinistro e modi poco rassicuranti. Tea è sul punto di scappare, quando una figura indistinguibile sbuca dal nulla e le sottrae il manoscritto. La ragazza insegue il ladro nei sotterranei della Wizard e perde conoscenza. Si risveglierà così a Büchenland, un regno parallelo in cui vive una comunità di Troll. Ora il varco che collega i due mondi rischia di chiudersi definitivamente proprio a causa di una presenza umana. Solo liberare la regina Wakanda dal nefasto Morten potrebbe rompere tutti gli strani incantesimi di quel regno. Nel meraviglioso universo di Büchenland, Miriam Mastrovito riconsegna ai libri un’aura magica.

Miriam Mastrovito (Gioia del Colle, 1973). Laureata in filosofia. È titolare di un negozio interamente dedicato al fantasy. Da sempre coltiva una forte passione per la scrittura e i mondi fantastici. Ha vinto svariati premi letterari ed è autrice di tre romanzi tra cui Il mendicante di sogni (La penna blu edizioni). Ha collaborato e tuttora collabora con diversi siti letterari e web magazine. Attualmente gestisce il blog letterario StepiTesti.


Miguel Ruiz Montañez LA TOMBA DI COLOMBO

Nella Repubblica Dominicana, a Santo Domingo, qualcuno vìola la Tomba di Cristoforo Colombo. I resti del grande esploratore vengono trafugati. Il clamore è grande quanto il mistero che accompagna quel furto. Delle preziose reliquie non è rimasta alcuna traccia fatta eccezione per un ideogramma non decodificabile che rimane l’unico indizio che accorcerà la distanza con la verità. Spagna. Siviglia. Anche la grande Cattedrale della città custodisce parte delle reliquie di Colombo. Sulla facciata principale appare improvvisamente quel misterioso ideogramma. Non è un segno casuale. Indica un secondo furto: anche in questo caso, infatti, dei resti non rimane alcuna traccia fatta eccezione per quella immagine misteriosa. Vengono coinvolti tre investigatori che riconoscono immediatamente, in quel segno distintivo, non solo il tratto comune di quei ladri sfuggenti ma la firma utilizzata dallo stesso Colombo durante i suoi viaggi straordinari. Questa sarà la chiave per risolvere il mistero.

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

22,00 352 15x22 cartonato Piero Loprieno 978-88-95381-44-2

Una storia appassionante alla ricerca della verità che potrebbe cambiare la visione del mondo. - GQ.com -

Un giallo che non solo indaga sull’eredità mistica del personaggio ma si ripromette di cambiare l’immaginario comune su un uomo che ha unito il nuovo al vecchio continente. - Il Secolo D’Italia Miguel Ruiz Montañez (Malaga, 1962) è un ingegnere laureato in Scienze economiche. Da dieci anni è professore associato presso l’Università di Santo Domingo. La tomba di Colombo è stato tradotto in quindici paesi. Il suo secondo romanzo è Il Papa Mago, edito dalla zero91


Prossime Uscite


Mary Sharratt LE STREGHE DELLA FORESTA DI PENDLE

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

18,90 368 14x21; brossura Romina Valenza 978-88-95381-46-6

Le streghe della foresta di Pendle narra la storia reale e straziante di una famiglia sorretta dall’amore mentre cerca di sopravvivere all’isteria della caccia alle streghe. Bess Southerns è una vedova che vive nella foresta di Pendle. È ossessionata dalle sue visioni che le accreditano la fama di veggente. Bess inizia così a guarire i malati e a predire il loro futuro e, con l’incedere del tempo e dell’età, istruisce la sua bellissima nipote, Alizon alla magia bianca e ai sortilegi della magia nera. Quando un venditore ambulante viene colpito da un ictus dopo aver parlato con Alizon, un magistrato locale, in cerca di fama come cacciatore di streghe, mette i vicini e i familiari di Bess l’uno contro l’altro, fino a quando sospetto e follia superano il punto di non ritorno. Sharratt intreccia fatti storici ben documentati della caccia alle streghe che avvenne a Pendle nel 1612 con una storia straordinariamente avvincente che mette al centro la forza e il mistero femminile, la famiglia e il tradimento.

Sharratt intreccia dettagli storici ben documentati del 1612 durante la caccia alle streghe di Pendle immersi in una storia che non dimenticherete. Le streghe della foresta di Pendle è un romanzo potente, pieno di intrighi e di profezie. – New York Times Book Review – Mary Sharratt è una scrittrice americana che ha vissuto per sette anni nella regione di Pendle nel Lancashire. Vincitrice del premio 2005 WILLA Literary Award e finalista del Minnesota Book Award, Sharratt è l’autrice dei romanzi acclamati dalla critica: Summit Avenue (Coffee House 2000), The Real Minerva (Houghton Mifflin 2004), e The Vanishing Point (Houghton Mifflin 2006). Quest’ultimo è stato UK Guardian Readers’ Book of the Year. Sharratt è anche la co-editor dell’antologia sovversiva Bitch Lit (Crocus Libri UK 2006).


Emanuela Taschini IL PARADISO DEI GATTI

Prezzo Pagine Formato Collana ISBN

10,00 160 10x16; brossura LSM 6 978-88-95381-53-4

Non guardarmi così. Non puoi graffiare una nuvola.

Toffee, felino metropolitano, dopo la sua dipartita si ritrova in un paradiso popolato da gatti di ogni specie, un nuovo mondo che scoprirà man mano grazie alla guida di Fardak, gatto pirata cinquecentesco, che lo accompagnerà nel suo viaggio ultraterreno verso il giorno del giudizio universale. In questa avventura che omaggia giocosamente Dante, i gatti che Toffee e Fardak incroceranno durante il loro cammino, provenienti da diverse epoche, racconteranno frammenti della loro vita passata ricostruendo anche l’attimo del distacco finale dai loro amici a due zampe. Un viaggio nel sentimento dell’amore. Rivoluzionario, spesso sfiorato durante l’esistenza terrena o comunque vissuto senza abbandono, ricordato nelle storie dei piccoli felini con tracce d’amore lasciate, a volte inconsapevolmente, dai loro amici umani. Uomini e donne con cui i gatti hanno condiviso parte dell’esistenza, ma mai padroni, sempre compagni di viaggio a cui occorre rivelare come la possibilità di comprendere l’infinito sia dentro di loro.

Emanuela Taschini (Roma, 1962). Regista e sceneggiatrice. Le sue esperienze professionali spaziano in ambiti spesso distanti tra loro, dalla regia di programmi televisivi come Chi l’ha visto?, alla realizzazione di documentari d’arte e turismo, o ancora alla scrittura di soap opera. Ha inoltre collaborato a lungo con settimanali e mensili femminili. Il paradiso dei gatti è il suo primo romanzo.


Lilith PUTTANE IL SEME DEL MALE

Donne che si lasciano andare al desiderio degli uomini, schiave compiacenti della sessualità maschile, attente conoscitrici della carne e dei suoi segreti. Chi sono le prostitute? Quali sono le loro vite? Chi sono i loro clienti? Lontane dal concetto di sfruttamento sessuale in questo libro viene raccontata la storia di chi sceglie volontariamente di appartenere a questa casta, a questa schiera femminile che fa del proprio fisico mezzo e strumento di conoscenza e catarsi. Racconto autobiografico che svela le dinamiche degli incontri con i clienti, la vita vissuta e i preconcetti con cui ci si scontra nel quotidiano ricoprendo un ruolo scomodo ma allo stesso tempo capace di generare ogni tipo di desiderio di viverlo.

Prezzo Pagine Formato Collana ISBN

10,00 160 12x16; brossura LSM 5 978-88-95381-51-0

Un viaggio che parte dall’antichità e arriva ai nostri giorni ripulendo e rendendo chiara la vera essenza di quelle che vengono spesso giudicate e ritenute il seme del male.

Lilith è una delle tante accompagnatrici che, sparse per il mondo, lavorano con la propria carne e della propria carne fanno opera di piacere che si trasmette. Prima di scrivere questo testo, scrive svariate opere a carattere concettuale. Oggi decide che si vuole raccontare, e raccontandosi, vuole mostrare qualcosa da una nuova angolazione, nei termini dell’INTELLIGENZA con l’intenzione di risanare la vista di coloro che limitandosi a giudicare, finiscono con il divenire ciechi a quella che è una delle professioni più antiche e affascinanti finora raccontate dalla storia e dai corpi di coloro che, come Lilith, ne hanno incarnato l’essenza.


BACKLIST


KEVIN J. ANDERSON

STEFANO CECCARELLI

GLI ULTIMI GIORNI DI KRYPTON

CAMILLA PORTAFORTUNA

Prezzo Pagine Formato ISBN

Prezzo Pagine Formato ISBN

19,00 512 14x21; brossura 978-88-95381-15-2

15,00 304 14x21 brossura 978-88-95381-21-3

CAMILLA MORGAN-DAVIS

ERIKA MOAK

Prezzo Pagine Formato ISBN

Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

IL CANTO DELLA NOTTE

17,00 272 14x21; brossura 978-88-95381-18-3

VITOBENICIO ZINGALES

DA MEZZANOTTE A ZERO Prezzo Pagine Formato ISBN

15,00 144 14x21 brossura 978-88-95381-20-6

ALESSANDRO ESPOSITO

MANUALE DEL PERFETTO VENDITORE DI DROGA Prezzo Pagine Formato ISBN

15,00 240 14x21; brossura 978-88-95381-22-0

PEDRO UGARTE

UN PADRE Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

15,00 272 14x21 brossura S. Nobile, M. Pincitore 978-88-95381-13-8

EUDEAMON 15,00 320 14x21 brossura W. F. Zinnemann 978-88-95381-12-1

PAOLO DE LAZZARO

QUELLO CHE MANCA Prezzo Pagine Formato ISBN

14,00 214 14x21 brossura 978-88-95381-14-5

DARIO D’AMATO

MORIRE IN FONDO È TRENDY Prezzo Pagine Formato ISBN

14,00 224 14x21 brossura 978-88-95381-10-7

MIGUEL RUIZ MONTAÑEZ

IL PAPA MAGO Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

19,90 448 14x21 brossura David Santoro 978-88-95381-16-9


CORRADO FARINA

L’INVASIONE DEGLI ULTRAGAY Prezzo Pagine Formato ISBN

14,00 288 14x21 brossura 978-88-95381-06-0

LUIGI PELAZZA

UN MONDO QUASI PERFETTO Prezzo Pagine Formato ISBN

15,00 192 14x21 brossura 978-88-95381-11-4

DIEGO ASTORI

VENGO E MI SPIEGO Prezzo Pagine Formato ISBN

12,00 192 14x21 brossura 978-88-95381-04-6

JESÚS MONCADA

AMORE FATALE Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

14,00 152 14x21 brossura Giuseppe Tavani 978-88-95381-09-1

IMOGEN EDWARDS-JONES

HOTEL BABYLON Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

15,00 288 14x21 brossura Nadia Mesi 978-88-95381-03-9

IMOGEN EDWARDS-JONES

AIR BABYLON Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

15,00 352 14x21 brossura Romina Valenza 978-88-95381-07-7

IMOGEN EDWARDS-JONES

FASHION BABYLON Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

15,00 352 14x21 brossura Romina Valenza 978-88-95381-08-4

ARIËLLA KORNMEHL

IL MESE DELLE FARFALLE Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

13,00 192 14x21 brossura David Santoro 978-88-95381-05-3

PIERFRANCESCO DILIBERTO

PIFFETTOPOLI, LE FATICHE DI UN QUASI VIP Prezzo Pagine Formato ISBN

10,00 160 14x21 brossura 978-88-95381-02-2

PIETER TOUSSAINT

LA BICICLETTA VOLANTE Prezzo Pagine Formato Trad. ISBN

12,00 192 14x21 brossura David Santoro 978-88-95381-01-5


La casa editrice ZERO91 è contro l’editoria a pagamento e aderisce alla campagna NOEAP. Se vuoi maggiori informazioni visita il sito www.noeap.it


{zeroI91} Viale Molise, 51 20137 Milano Tel./Fax: +39 02 36520820 www.zero91.com

Informazioni: info@zero91.com Amministrazione, fiere e contratti: margiotta@zero91.com Direttore editoriale: adriano.angelinisut@zero91.com Ufficio Stampa: alex@zero91.com Ufficio Diritti-Rights: rights@zero91.com Invio proposte editoriali: inediti@zero91.com

Promozione LIFT SRL

facebook.com/zero91

Magazzino editoriale e Distribuzione MESSAGGERIE LIBRI www.meli.it

@zero91com

issuu.com/zero91


Catalogo 2011