Page 1

PLAIN JANE di Stefano Bucci Con la collaborazione di Irene Fusco Ambrogio Morrone versione del 22/04/2013

1


SCENA 1 A e B CAMPAGNA/CAMPAGNA “A” – Est. /Int. giorno Le

parti

evidenziate

in

verde sono a schermo unico. In giallo è il finto splitscreen. sono

NON

evidenziati

gli

split-screen

reali. Nelle scene con lo split-screen finto

(sia

o

reale),

descrizioni sempre

esso le

procedono

da

sinistra

verso

destra. Piena estate. PLAIN JANE, una ragazza dal viso

comune,

neri

e

dai corti,

sta

per

una

passeggiando campagna di

deserta.

buona

dovesse

capelli

lena,

Cammina come

incontrarsi

qualcuno

che

la

se con sta

aspettando. Si

blocca,

catturato

qualcosa la

ha sua

attenzione. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

2


Un

RAGAZZO

castani

dai

e

capelli

mossi,

viso

insignificante apparecchio

e

ai

denti,

passeggiando

sta

per

la

campagna. Cammina di buona lena,

come

incontrarsi

se con

dovesse qualcuno

che lo sta aspettando. Si

blocca,

qualcosa

catturato

ha

la

sua

attenzione. ___________________________ Vediamo

una

vecchia

auto

abbandonata, che porta con sé

i

segni

impietosi

del

tempo. ___________________________ PLAIN

JANE

perplessa,

è

ma

un

allo

po’ stesso

tempo incuriosita. Si

avvicina

sporcata

all’auto

dalla

terra

portata dal vento, e prova a

guardare

attraverso

i

vetri. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ IL

RAGAZZO

perplesso,

ma

è

un

allo

po’ stesso

tempo incuriosito.

3


Si

avvicina

impolverata

all’auto,

dalla

terra

portata dal vento, e prova a

guardare

attraverso

i

vetri. ___________________________ Il pirulino della portiera è tirato su. ___________________________ STACCO SU Interno dell’auto. PLAIN

JANE

Afferra

si

il

accomoda.

volante,

ma

s’accorge che ha la chiave inserita.

Gira

la

chiave,

ma il quadro non dà segni di

vita.

sposta

L’attenzione sul

si

vecchio

mangianastri dell’auto, che ha

una

musicassetta

espulsa. La

spinge

magicamente

dentro

e

l’autoradio

s’accende. Intro... PLAIN

JANE

sgrana

gli

occhi. È stupita.

4


_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ STACCO SU Interno dell’auto. IL

RAGAZZO

Afferra

si

il

accomoda.

volante,

ma

s’accorge che ha la chiave inserita.

Gira

la

chiave,

ma il quadro non dà segni di

vita.

sposta

L’attenzione sul

si

vecchio

mangianastri dell’auto, che ha

una

musicassetta

espulsa. La

spinge

dentro

magicamente

e

l’autoradio

s’accende. Intro... IL

RAGAZZO

è

spaesato.

Vediamo che guarda di nuovo verso il quadro, ma assume l’espressione

di

chi

non

capisce come sia possibile. Guarda

nuovamente

l’autoradio. ___________________________ Ci più

avviciniamo

sempre

all’autoradio

come

di se

5


vi

entrassimo

dentro,

rapiti dalle note.

6


SCENA 2 A e B CAMPAGNA / CAMPAGNA “A” – Est. Giorno ...Childish fears they have gone... Seduto fuori da un vecchio casolare

di

troviamo

ZAPHA:

incolta Sta

e

barba

volto

suonando

chitarra. sullo

campagna, slavato.

una

È

vecchia

concentrato

strumento,

quando

un’ombra lo oscura. Alza gli occhi e sorride. ___________________________ È PLAIN JANE. Anche lei gli sorride. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ È il RAGAZZO. Anche lui gli sorride. ___________________________ ZAPHA posa la chitarra. Si alza

e

cammina

verso

di

noi. ___________________________ ZAPHA

e

PLAIN

abbracciano,

JANE

si

palesemente

felici di vedersi. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ ZAPHA

e

guardano

IL a

RAGAZZO

Si

vicenda,

7


palesemente

felici

di

vedersi. ___________________________ ZAPHA

scruta

colei/colui

che gli sta di fronte, con lo sguardo tipico di chi è contento

di

rivedere

una

persona cara. __________________________ PLAIN

JANE

gioco

le

pizzica corde

chitarra,

poi

per della

sorride

maliziosamente. I

due

si

rincorrono,

gioiosi, per il campo, fin quando non cadono a terra, stremati ma divertiti. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Il

RAGAZZO

canzonare smorfie,

ZAPHA poi

prova con

a delle

sorride

maliziosamente. I

due

si

rincorrono,

gioiosi, per il campo, fin quando non cadono a terra, stremati ma divertiti.

8


SCENA 3 PLAYBACK – Est. Giorno Siamo

nella

stesso

set

della scena 1, ma è tutto cambiato. ZAPHA e la sua BAND stanno preparandosi ad un concerto live che avrà come palco, proprio la vecchia auto. Ognuno si prende cura dei propri strumenti. La

bassista

corde.

pizzica

le

I

due

chitarristi

accordano

le

rispettive

chitarre:

un’elettrica

e

un’acustica. ZAPHA

sistema

la

fascia

della sua chitarra prima di imbracciarla.

9


SCENA 4 A e B PLAYBACK – Est. Giorno Sul

tetto

dell’auto,

accompagnato

dalla

BAND,

ZAPHA intona… ZAPHA ...If your hand is holding commas / If your breathe is crumbling

out

there

/

If

regret is selecting moments / Why then forgive us?... Lo

schermo

divide

in

nuovamente due.

Ma

è

si un

finto split-screen. Sulla intenta

parte

sinistra,

ad

osservare

l’esibizione,

vi

è

PLAIN

JANE. È seduta sul terreno con

le

gambe

incrociate,

ammaliata dalla musica. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Sulla parte destra, vi è il RAGAZZO.

Attento

più

che

rapito. I

loro

occhi

esprimono

ammirazione. Udiamo… ZAPHA (V.O.) ... Why then forgive us?...

10


Sulla

parte

torniamo

strumentale,

nuovamente

sopra

il tetto della macchina e ci concentriamo sulla band.

11


SCENA 5 A e B CAMPAGNA/ CAMPAGNA “A” – Est. Giorno Lo schermo è diviso in due. ZAPHA e PLAIN JANE cercano un

punto

del

campo

dove

sdraiarsi. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ ZAPHA e il RAGAZZO cercano un

punto

del

campo

dove

sdraiarsi. Ascoltiamo… ZAPHA (V.O.) ... Childish tears have you lost... ZAPHA

e

sdraiati Lei

PLAIN

JANE

fianco

a

all’estrema

sono

fianco.

sinistra,

lui a destra. PLAIN JANE ha in bocca un filamento d’erba. I due continuano a ridere, come se si fossero appena raccontati

qualche

loro

vicissitudine divertente. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ ZAPHA

e

sdraiati

il

RAGAZZO

sul

sono

terreno.

Stavolta però le posizioni

12


sono invertite: ZAPHA è a sinistra e lui a destra. Anche loro ridono… Piano

piano,

inquadrature

si

le

due

allargano.

ZAPHA scompare da entrambe e

sembra

che

fianco

a

fianco siano PLAIN JANE e il RAGAZZO. Lei si volta verso di Lui. Si mette su di un fianco e lo

guarda,

come

se

fosse

innamorata. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Lui

volta

solo

la

testa

verso di Lei, accennando un sorriso. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Rimangono

come

guardassero

se

si

veramente,

mentre udiamo… ZAPHA (V.O.) …

Your

sweet

courage

and

youth? …

13


SCENA 6 A e B PLAYBACK – Est. Giorno Torniamo dell’auto.

sul

tetto

ZAPHA

sta

intonando: ZAPHA ... Dear PLAIN JANE won’t you stay? Did you mean to keep safe? E

mentre

canta

questi

versi, guarda con aria di paterna comprensione... ... PLAIN JANE. ... e il RAGAZZO. PLAIN JANE, sempre seduta, guarda per terra, come se fosse

stata

colpita

dalle

parole di ZAPHA. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Il RAGAZZO, sempre seduto, si guarda intorno, come se stesse cercando una via di fuga. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Intanto,

ZAPHA

sta

cantando… ZAPHA

14


...

And

you’re

still

on

your own... Lo schermo non è più diviso in

due,

P.P.

di

ma

alterniamo

PLAIN

JANE

e

i del

RAGAZZO, visti di profilo. Udiamo… ZAPHA (V.O.) ... Swearing to God/ Telling hundreds... A

PLAIN

JANE

scende

una

lacrima sulla guancia. Ma è una lacrima di gioia. Sta sorridendo. Il RAGAZZO tira un grosso sospiro, cerca

come

di

quando

si

riprendere

il

controllo di se stessi dopo uno spavento. PLAIN

JANE

comincia

canticchiare,

ma

a noi

sentiamo ZAPHA (V.O.) ... of non-senses... Anche

il

RAGAZZO

canticchia…. ... Being cruel... Lo

schermo

si

divide

in

tre.

15


Abbiamo

i

P.P.

dei

tre

protagonisti che cantano il ritornello, ma l’unica voce che

sentiamo

è

quella

di

ZAPHA… ... If your hand is holding commas / If your breathe is crumbling

out

regret

is

there

/

If

selecting

moments... Torniamo

allo

schermo

intero. PLAIN JANE canta con forza, come se lanciasse un grido di disperazione... ZAPHA (V.O.) ...Why then forgive us?... Anche il RAGAZZO canta con forza,

ma

i

suoi

occhi

esprimono tristezza mista a confusione. ZAPHA (V.O.) … Why then forgive us?...

16


SCENA 7 A e B CAMPAGNA / CAMPAGNA “A” - Est. Giorno ZAPHA sta rincorrendo PLAIN JANE nel campo. Corrono

felici,

come

due

ragazzini. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ ZAPHA

e

il

RAGAZZO

si

rincorrono, ma è il RAGAZZO l’inseguitore. PLAIN

JANE,

al

ralenty,

corre e si guarda indietro. (ZAPHA

è

fuori

dall’inquadratura.) ZAPHA (V.O.) ... Holding grudges... Il

RAGAZZO

rallenta

corsa

e

pian

ferma,

sempre

(ZAPHA

piano al

la si

ralenty.

è

fuori

dall’inquadratura.) PLAIN

JANE

si

ferma

e

deride... ... il RAGAZZO che non ha più fiato e se ne sta con le ginocchia piegate e la mani appoggiate su di esse. ZAPHA (V.O.)

17


...Making amends...

18


SCENA 8 PLAYBACK – Est. Tramonto ZAPHA ha appena cominciato per

la

terza

volta

il

ritornello... ZAPHA (V. O.) ... If your hand is holding commas... Lo schermo si divide ancora una volta in due, ma è un finto split-screen PLAIN

JANE

gira

la

testa

verso destra... _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ ...

il

RAGAZZO

verso

sinistra. I due sembrano guardarsi. Lui sorridente si alza e le porge la mano per aiutarla a rialzarsi. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Lei

contraccambia

il

sorriso. Nel

momento

in

cui

PLAIN

JANE accetta la sua mano, lo schermo diventa unico.

19


In

piedi,

si

guardano

timidi. Lei abbassa lo sguardo. Lui le solleva il mento. Lei

lo

guarda,

con

gli

occhi innamorati. Lui la guarda con gli occhi innamorati. Si prendono per mano e si allontanano sulle note del secondo‌ ZAPHA (V. O.) ‌ Why then forgive us? ‌

ZAPHA,

osserva nella

soddisfatto, andar

mano,

li

via,

mano

come

due

innamorati.

20


SCENA 9 INTERNO AUTO / INTERNO AUTO “A” / CASOLARE – Int./Est. giorno Al

termine

strumentale, la

mano

dello

visualizziamo

di

PLAIN

JANE

spegnere la radio. PLAIN

JANE

posto

di

è

sempre

guida.

distrattamente verso

lo

lo

al

Volta sguardo

specchietto

di

sinistra.

Qualcosa

ha

catturato

la

sua

attenzione. allo

Si

avvicina

specchietto

come

per

guardare meglio. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Al

termine

strumentale, la

mano

dello

visualizziamo del

RAGAZZO

spegnere la radio. Il

RAGAZZO

posto

di

è

sempre

guida.

distrattamente verso

lo

lo

al

Volta sguardo

specchietto

di

sinistra.

Qualcosa

ha

catturato

la

sua

attenzione. allo

Si

specchietto

avvicina come

per

guardare meglio.

21


___________________________ Vediamo il

dallo

casolare

della ancora

scena lì

specchietto abbandonato 2.

Zapha

seduto

e

è sta

imbracciando la chitarra. STACCO SU: CASOLARE DI CAMPAGNA ZAPHA s’accorge che... ___________________________ PLAIN

JANE

lo

osservando

sta dallo

specchietto _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Il

RAGAZZO

lo

osservando

sta dallo

specchietto. ___________________________ Zapha

sorride

e

strizza

l’occhio in segno d’intesa.

22


Plain Jane  

Sceneggiatura di Stefano Bucci

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you