Page 1

Spazi e pratiche nei luoghi della globalizzazione :

Campo San Polo di Venezia

Studente: Michele Zammattio, matr. 279106! Docente: Franco Farinelli! Collaboratrice alla docenza : Claudia Faraone! A.A : 2013/2014!


Si è sempre dato per scontato che Venezia è la città ideale per una luna di miele, ma è un grave errore. Vivere a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro.

Peggy Guggenheim


Premetto di non essere un’ abitante di Venezia, ma come Marco Polo mi misi in viaggio, lungo le calli e i campi, le vene e i polmoni, di questa città eremita, che sfugge dal tempo ma non dalla sua bellezza.


Inquadramento storico Campo San Polo è il più grande campo di Venezia, secondo, per ampiezza, solo a piazza San Marco. Il nome deriva dalla chiesa di San Polo ( San Paolo ) che sorge nell’angolo sudoccidentale rivolgendogli l’abside. Inizialmente venne destinato alle coltivazioni e ai pascoli. Nel 1493 venne interamente pavimentato e venne sistemato il pozzo al centro del campo. Dopo la pavimentazione venne utilizzato come luogo di mercati, fiere e grandi riunioni, addirittura per feste pubbliche e giochi. Secondo la teoria dell’origine romana di Venezia,campo San Polo sarebbe stato l’arena della città romana, pian piano demolita per ricavarne materiale da costruzione. Ciò che la rende ancor più affascinante è il fatto che è stata teatro dell’ assassinio di Lorenzino de’Medici nel 1548.


Dipinto seicentesco di Heintz Joseph.


Il sestiere di San Polo confina a nord e ad ovest con quello di Santa Croce, avendo come linea di demarcazione il Rio di San Stae, il Rio Marin, e la seconda parte di Rio della Frescada, fino a tutta la parrocchia di San Pantalon. Il sestiere di San Polo confina a sud anche con Dorsoduro, mentre per il restante perimetro è circondato dal Canal Grande.


Percorso acqueo

Scrivi per inserire testo

Principale percorso pedonale !


Flussi di gente ! dalle 9,00 alle 18,00! Campo San Polo è da sempre un luogo di passaggio per chi, come i turisti e i residenti, devono spostarsi verso Rialto e San Marco o devono dirigersi verso P i a z z a l e Ro m a . Pe r i c i t t a d i n i rappresenta il luogo in cui portare i propri figli a giocare, oppure soltanto per trovare serenità e tranquillità.

Zone di ritrovo Flusso di gente principale

turisti

residenti


Flussi di gente ! dalle 18,00 alle 2,00!

Alla sera Campo San Polo presenta un atmosfera tranquilla, forse troppo, tanto da sembrare un campo veneziano

qualunque. Unico

punto di ritrovo per i residenti e non è La Birreria La Corte, Zone di ritrovo Flusso di gente principale

turisti

residenti


Spazi collettivi


Architettura ed edifici storici

Palazzo Soranzo

Palazzo Tiebolo

Chiesa di San Paolo

Palazzo Corner Mocenigo


A Campo San Polo il cinema non è solo cinema, è immergersi in un affresco urbano senza pari. Un atmosfera magica che rimanda ai drive-in americani, conosciuti in tutto il mondo a differenza di adesso, privati di quel fascino inconfondibile.


Drivin-in americano

Cinema San Polo, agosto 1986


Una modernissima pista di pattinaggio su ghiaccio installata a Campo San Polo, nel cuore del centro storico veneziano, attiva tutti i giorni dal 8 dicembre per tutto l'inverno fino al termine del carnevale (21 febbraio 2012). Il pomeriggio è dedicato ai bambini, la sera tanta musica e spettacoli di pattinaggio artistico. Tutto attorno, un villaggio di stand nello stile dei mercatini natalizi con prodotti dell'enogastronomia e all'artigianato tipico.


Interviste Luca!

Sara e amici!

Paolo, proprietario della

Quanti anni hai ? quanti anni avete ?!

birreria La Corte!

Quanti anni hai ?!

18 anni, siamo compagni di classe.!

23 anni!

Sei residente di Venezia!

Sei residente di Venezia!

Si!

Si, sono nato nei pressi del campo Santi Apostoli!

Cosa ti porta a venire in questo campo e a disegnare con i tuoi amici ?!

Che rapporto hai, o hai avuto , con Campo San Polo ?!

E’ bello stare seduti sotto un l’albero, con un ambiente molto tranquillo e silenzioso,ottimo per disegnare e studiare soprattutto adesso che è estate e stare a casa è praticamente impossibile. Poi è un campo molto grande e puoi !

Innanzitutto fin da piccolo ho frequentato questo campo con i miei amici, per giocare a pallone e passare dei momenti divertenti con loro. Poi con il passare degli anni i gusti e i desideri cambiano e di conseguenza non ho più lo stesso rapporto di prima.! Ma adesso per te cos’ è Campo San Polo ?! Per me oggi resta comunque un luogo in cui cercare tranquillità, d’ inverno si arricchisce con la pista di pattinaggio, ma ciò che valorizza di più questo luogo è il cinema all’ aperto, spettacolare, è un peccato che venga all’istinto solamente per un breve periodo estivo.!

Frequenti spesso questo luogo ?! Non è tra i luoghi che frequento quotidianamente, avvolte vengo qui come oggi per approfittare della giornata, del momento. Solo quando c’è il cinema all’aperto la mia presenza aumenta, anche perché di cinema a Venezia ce ne sono pochi e non belli come quello di San Polo.!

Che cos’è Campo San Polo per voi Veneziani, e proprietari di questa attività?! Per noi veneziani fin da piccoli è sempre stato il campo dei giochi, dei ritrovi, una volta era più frequentato, ormai di veri veneziani ce ne sono pochi. Oggi è completamente deserto, però in alcuni periodi grazie a delle iniziative del comune come la pista di pattinaggio, il cinema e le feste di carnevale la vera anima di questo campo riaffiora, ma non è un luogo molto frequentato.! E con l’ attività come vive questa situazione ?! Siamo fortunati che esiste ancora il turismo, noi siamo gli unici che teniamo aperto anche alla sera. Abbiamo avuto anche l’occasione di organizzare piccoli concerti di musica veneziana, ma parliamo sempre di piccoli eventi.!


Fonti e bibliografia :! - ctr, carta tecnica regionale! - cittĂ di venezia.it! - circuito cinema comunale! - inverno veneziano! - it.wikipedia.org/ wiki / Campo_San_Polo

Campo san polo Zammattio Michele  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you