Page 97

A L’AQUILA LA RICOSTRUZIONE CON POROTHERM BIO PLAN È MAXXI A dieci anni dal sisma che ha colpito l’Aquila, emergono nel capoluogo

facciata ventilata sul lato sud e ovest offrono sensazioni tattili non lontane

abruzzese esempi di ricostruzione che, seppur a rilento, segnano con

dall’intonaco dei palazzi limitrofi, e i colori reinterpretano e dissolvono

determinazione la volontà di guardare avanti. Come il progetto di

le cornici delle bucature rispettando le tonalità del contesto, mentre

riqualificazione dell’edificio a lato dello storico Palazzo Ardinghelli,

il sistema di tamponatura è composto da blocchi termici in grado di

futura sede distaccata del Maxxi di Roma, nella centrale Piazza di Santa

rispettare i più alti livelli di efficienza.

Maria Paganica, a opera dello studio di ingegneria e architettura 2Studio

Per garantire eccellenti livelli di prestazione sono stati scelti i laterizi

de L’Aquila. L’edificio è composto da sette livelli, di cui due interrati a

rettificati Porotherm Bio Plan 38 T-0,09 di Wienerberger, che

destinazione deposito e garage: il piano terra e primo piano hanno una

combinano la tecnologia della rettifica a quella dei setti sottili. Grazie alla

destinazione d’uso direzionale, i tre livelli sovrastanti sono residenziali.

rettifica è infatti possibile realizzare giunti di appena 1 mm, andando a

Fissando da subito il forte legame con l’ambiente circostante, il progetto

eliminare completamente il ponte termico della malta e incrementando

rappresenta uno dei primi esempi d’inserimento del nuovo in un

le performance energetiche, mentre i setti sottili permettono di

contesto storico consolidato. Senza negare la propria contemporaneità

aumentare le file dei fori e la percentuale di foratura, migliorando così

e il proprio rapporto con lo spazio pubblico, il progetto rispetta le linee

le prestazioni energetiche rispetto a un normale laterizio. I blocchi

architettoniche e l’elegante proporzione di vuoti e pieni delle facciate di

Porotherm Bio Plan 38 T-0,09 sono così in grado di raggiungere una

Palazzo Ardinghelli, prestando attenzione anche agli aspetti cromatici,

trasmittanza termica U di 0,23 W/m²K e una conducibilità termica λ

materici ed energetici. I pannelli di fibrocemento che compongono la

di 0,09. «L’impegno progettuale si è dunque profuso per realizzare un involucro termico che garantisse comunque

all’edificio

eccellenti

prestazioni termiche senza rinunciare alla sicurezza sismica», ha dichiarato la responsabile del progetto, Alessia Rossi. «Da qui la scelta di utilizzare il blocco Porotherm Bio Plan 38 T-0,09, oltre evidentemente alla scelta di opportune stratigrafie anche sui solai e a un’accurata attenzione al dettaglio dei ponti termici, su cui agganciare la facciata ventilata in lastre di fibrocemento, che caratterizzano la facciata. L’edificio, malgrado i vincoli del centro storico, riesce a raggiungere una classe energetica A1».

spicata ripresa degli investimenti, soprattutto nelle opere pubbliche, non si è verificata, pertanto non ha potuto fare da guida per la ripresa dell’intero settore. D. Ma c’è chi mostra segni di ripresa… R. La riqualificazione degli edifici continua essere un mercato fondamentale per le costruzioni, incoraggiato dagli incentivi per la ristrutturazione termica e sismica. D. E a livello tecnologico, quali sono le ultime tendenze del settore? R. Le innovazioni tecnologiche che maggiormente influenzeranno il futuro delle costruzioni saranno collegate assolutamente alla digitalizzazione del settore, come la realtà aumentata nella fase progettuale, l’uso dei droni nel rilievo, l’applicazione nei cantieri di robotica e mezzi senza guidatore. Inoltre abbiamo la grande opportunità delle piattaforme Bim per un processo edilizio efficiente e sostenibile. S e t t e m b r e

2 0 1 9

SCHEDA PROGETTO Progetto: intervento dell’ampliamento del Maxxi Luogo: L’Aquila Studio di progettazione: 2Studio (L’Aquila) Responsabile lavori: Ing. Alessia Rossi Produttore laterizi: Wienerberger Prodotto: Porotherm BIO PLAN 38 T-0,09

95

Profile for Virginia Gambino Editore Srl

YouTrade settembre 2019  

YouTrade settembre 2019

YouTrade settembre 2019  

YouTrade settembre 2019

Profile for youtrade