Page 89

Ovest e soprattutto -12% al Sud. Dunque, il territorio ancora una volta è la cartina di tornasole di un segmento che ha diverse declinazioni nelle diverse aree geografiche. DINAMICA FREDDA Territorio, dunque, ma anche prodotti specializzati come solai, tamponamenti, blocchi alleggeriti per murature, antisismica, tutti ambiti nei quali il laterizio esprimere oggi potenzialità e può esprimerle in modo ancora più significativo in futuro se, come sottolineavamo già lo scorso anno su queste pagine, saprà uscire alla logica del mattone per sempre, tipico delle costruzioni strutturali della nuova edilizia residenziale del passato ed entrando nella logica del «mettiamo a posto l’esistente», ovvero il vero nuovo driver di mercato in tutti i settori e che in alcuni comparti gioca un ruolo ormai unico e strategico. Il settore dei laterizi sta cambiando e lo testimoniano anche le analisi dei bilanci delle principali aziende produttive che YouTrade monitora ogni anno. I dati più recenti, relativi ai bilanci 2017 (quelli relativi al 2018 saranno oggetto della prossima analisi che verrà presentata come di consueto nella pubblicazione annuale della nostra testata), indicavano già un rallentamento della crisi economica delle imprese monitorate, che nel 2017 evidenziavano la fine della caduta dei fatturati. Ma nella nostra analisi annuale dei bilanci si evidenziava anche che alcuni top player del settore a fronte di una dinamica complessiva pari a zero facevano segnare incrementi di fatturato superiori al 10%, come nel caso di Terreal Italia (+14,8% sul 2016) e di Fornace Laterizi Vardanega (+13,2%), con Fornaci Briziarelli Marsciano in consolidamento positivo a +1,8%. Ma i dati indicavano anche come alcuni piccoli produtori come Crivellari e Zebini, Fornace Laterizi Trezzo, Fornace Laterizi Carena, Fornace Mosso Paolo e Matteo Brioni nonostante la piccola dimensione presentassero indicatori di performance di tipo finanziario particolarmente positivi. I laterizi dunque stanno vivendo una stagione ancora difficile, ma non per tutti. Alcuni piccoli e grandi produttori hanno trovato prodotti innovativi, segmenti interessanti e messo in atto azioni di mercato in grado di aumentare la propria competitività. È un segnale di grande auspicio per il laterizio, che non deve guardare al passato con nostalgia ma deve traguardare il futuro con scelte di mercato e di posizionamento adeguate alla nuova domanda edilizia dei diversi territori nazionali. S e t t e m b r e

2 0 1 9

Scopri tutta la gamma specializzata per e, lich l a t me ione. e r rtu solaz e p co nto, i , a i ner name o t t la dizio con utensili manuali macchine per lamiera stagnatura e

impermeabilizzazione

rivetti tasselli viti Rivit divisione edilizia il giusto utensile per ogni lavoro Dove c’è metallo c’è Rivit.it RIVIT SRL 40064 Via Marconi 20 Ozzano dell’Emilia | BO loc. Ponte Rizzoli tel +39 051 4171111 rivit@rivit.it | www.rivit.it

87

Profile for Virginia Gambino Editore Srl

YouTrade settembre 2019  

YouTrade settembre 2019

YouTrade settembre 2019  

YouTrade settembre 2019

Profile for youtrade