Issuu on Google+

aprile2010 ecologia

30

ecologia

ecologia

SPAZIO ALLE AUTO ELETTRICHE PER COMBATTERE LO SMOG di Ilaria Polimeno Automobili che circolano senza inquinare e senza emettere rumori è, da sempre, il sogno di quanti hanno a cuore le sorti del pianeta e negli ultimi mesi si è premuto l’acceleratore per vederle in strada e, da giugno, Milano e Brescia saranno i primi due comuni europei che proveranno a far scoccare la scintilla delle ecologiche auto elettriche. Segniamo una tappa importante – esordisce Letizia Moratti, sindaco di Milano percorso della lotta allo smog e che farà l’e-

mobility in Italia dal momento che la rete sarà pronta in anticipo rispetto al 2011, data per la quale è prevista la messa in commercio di auto elettriche seriali». Il progetto chiamato E-MOBILITY si è potuto realizzare grazie non solo allo sforzo dei due enti pubblici ma anche dell’alleanza Nissan Multi utility A2A. La casa nippo-francese metterà a disposizione 20 berline Fluence Z.E. e 40 Kangoo Express Z.E. mentre, dal 2011, entrerà in scena anche la Nissan con la Leaf. Queste auto hanno una autonomia media di 150/160 chilometri grazie alle batterie agli ioni di litio e durante la prima fase di sperimentazione (che durerà sino al prossimo anno) saranno offerte, a enti pubblici e ai privati, con la formula del canone di noleggio a poco più di 500 euro al mese. A2A attrezzerà 200 punti di ricarica a Milano (64 sul suolo pubblico e 136 in box,


iesse magazine_aprile 10 30