Page 1

COMPANY PROFILE


W


› STOREINSTORE

*BUY DIAMONDS

W1


W W2


World Diamond Group: una luce che brilla da quasi trent’anni Fondata a Vicenza nel 1987 come società importatrice di diamanti, World Diamond Group si occupa oggi della distribuzione di diamanti certificati e della creazione di collezioni di alta gioielleria. L’Azienda ha saputo interpretare negli anni i cambiamenti degli scenari sociali, dando il via ad un ampliamento dei propri servizi e alla realizzazione di collezioni di gioielleria grazie a politiche di marketing rivolte direttamente al pubblico: l’etica, la trasparenza e la professionalità sono i valori fondanti della World Diamond Group, che opera rigorosamente all’interno di standard internazionali. Ad un pubblico attento che cerca nella gioielleria classica e nel diamante anche un’opportunità di investimento dalla crescita costante, l’azienda offre servizio nell’ambito dei diamanti certificati e l’affidabilità della consulenza attraverso il servizio Buy Diamonds & Diamond Invest, che coinvolgono alcune fra le migliori gioiellerie italiane. Dal 2013 è aperto nel centro di Verona il primo show room al pubblico dove è possibile acquistare diamanti da investimento o le collezioni di gioielleria firmate Damelise e DLuce marchi del gruppo World Diamond Group.

W3


W Il gioielliere:

una professione solida proiettata verso un futuro di opportunità

Nel mondo liquido di oggi, poche figure mantengono un rigore professionale all’altezza della tradizione del lavoro del nostro paese. Storica, antica, competente, il gioielliere è una di queste. Tuttavia, l’attualità è caratterizzata dall’incertezza: un investimento, che sia in un bene rifugio o per un regalo prezioso, è soppesato e calcolato. Il cliente è informato: non si può quindi prescindere dalla qualità. Per questo un gioielliere deve tornare ad essere una figura di riferimento per gli acquisti importanti: oltre alla competenza, deve garantire attenta preparazione e consulenza. La fiducia che il cliente pone nel suo gioielliere si rispecchia nella scelta di quest’ultimo di esporre le collezioni certificate firmate World Diamond Group, simbolo del Made in Italy di massima qualità. Il cliente sarà inoltre più soddisfatto di compiere un tale acquisto in un ambiente dalle linee rigorose e pulite: oltre alla possibilità di formare i gioiellieri, l’azienda fornisce loro un layout di immagine coordinata adattabile per esigenze e spazio, per presentare al meglio il gioiello in tutta la sua eccellenza.

W4


W5


W6


DLuce: Il classico con un twist, per non rinunciare al diamante Una linea che occupa una posizione di riguardo nel solco della tradizione gioielliera italiana, DLuce è un marchio firmato World Diamond Group: punto focale, il diamante. Pezzi classici e iconici dell’immaginario collettivo sono ancora una volta pensati come perfetto dono da parte di un uomo che vuole suggellare il loro amore alla sua lei, regalo per un traguardo importante o un’occasione speciale, ma anche per una donna che ama scegliere il bello per sé. Pur rimanendo nell’ambito del tradizionale Made in Italy, però, a contraddistinguere DLuce è sempre un tocco ulteriore, un dettaglio inaspettato pronto ad esaltare la pietra svelandosi a poco a poco, donandole nuovi riverberi. Che sia “un prezioso con cui non si sbaglia mai”, o un diamante dal taglio unico, i gioielli di questa collezione rappresentano il classico, ma con un twist.

W7


W8


Damelise: quando un gioiello ha il potere di raccontare storie Damelise rappresenta un modo di pensare il gioiello come vero e proprio complemento del carattere e della sensibilità femminile. Un gioiello non è solamente un elemento prezioso attraverso cui una donna completa il proprio look, ma anche un modo per raccontare qualcosa di sé, che sia l’accordo di uno stato d’animo da non svelare o una nota più preziosa da voler condividere. La collezione Damelise si compone di elementi raffinati che ripensano il design tradizionale, esprimendone la contemporaneità con linee rigorose ed esaltandone il colore con forme originali. Non un semplice accessorio; qualcosa di più.

W9


Il gioielliere di nuovo al centro del suo mondo

I recenti cambiamenti socio-economici hanno portato incertezza e smarrimento, anche per quanto riguarda il mondo dei diamanti e il tanto dibattuto tema dei beni rifugio. Per non cadere in trappola, è al gioielliere, e alla sua consulenza, che dobbiamo tornare ad affidare la nostra fiducia: alla sua competenza chiediamo di saper gestire una trattativa e guidarci nelle scelte più oculate che interessano il nostro patrimonio. Una piattaforma completa Con lo scopo di rafforzare questo ruolo, riuscendo ad oscurare intermediari sostenuti dalle banche o promotori finanziari di dubbi intenti, World Diamond Group ha ideato Diamond Invest, una piattaforma completa di vendita di prodotti e servizi che promuove il valore del diamante come investimento, un progetto qualificato e trasparente sia per il gioielliere che per il consumatore finale. I servizi offerti al gioielliere si differenziano a seconda delle esigenze di ogni singolo punto vendita. In questo modo le gioiellerie sono in grado di mantenere la loro identità beneficiando dall’appartenenza al network, come presenza pubblicitaria con marchio Diamond Invest e redazionale sull’inhouse magazine aziendale. Allo stesso modo si condividono know-how, idee, esperienze e strategie con gli altri associati. Riconquistare la scena Lo scopo è uno solo: riconquistare una parte di mercato che oggi è appannaggio delle banche e riportare il gioielliere al centro del suo mondo, dove appartiene. Per questo, World Diamond Group offre corsi di formazione per implementare le strategie di vendita e garantisce un costante aggiornamento tramite un dialogo aperto con la casa madre. Il servizio Diamond Invest by WDG è attivo nel negozio flagship presente nel centro di Verona, e presso le migliori gioiellerie che desiderano farvi parte, declinato tramite il progetto Store in Store.

W10


W11


STORE IN STORE: Damelise: IL DIAMANTE COME INVESTIMENTO IN UNO SPAZIO DEDICATO L’acquisto di gioielleria dallo stile intramontabile, come i diamanti, si traduce in un investimento fruibile nel tempo. Studi recenti dimostrano che un ambiente dalle linee rigorose e pulite rende il cliente finale sereno e concentrato nel suo acquisto. Se è vero che il cliente ha sempre ragione, è bene accontentarlo! È una regola che il gruppo world diamond conosce bene. Ogni giorno si espande ascoltando chi lo aiuta a diventare grande: i gioiellieri. Un progetto nato dall’ascolto Il progetto store in store deriva da questo dialogo: messo a punto rispondendo a desideri, aspettative, esigenze delle gioiellerie, si tratta di una formula che permette di creare al loro interno uno spazio dedicato al mondo dei gioielli con diamanti certificati, grazie ad un layout con immagine coordinata modulabile. L’offerta è rivolta ai rivenditori più qualificati che vogliono diventare partner nel lancio e nella promozione di questo nuovo modello di business, sostenendo, in modo coerente, i valori e gli obiettivi del progetto diamond invest. Per un consumatore informato Il pacchetto store in store esalta inoltre la sempre maggiore conoscenza di un consumatore attento verso il mondo del diamante accrescendo, al contempo, visibilità e capacità di attrazione del punto vendita. Completano l’offerta le collezioni damelise e dluce, marchi di proprietà di world diamond group.

W12


W13


BUY DIAMONDS:

Aprire la cassaforte per rimettere in circolo la bellezza C’era una volta un diamante tramandato di generazione in generazione: il suo valore intrinseco e materiale era altamente riconosciuto all’interno della famiglia tradizionale italiana. Ora non è più così! L’ingresso delle nuove generazioni, il potere di acquisto frammentato su più beni e servizi e la modifica dei valori di riferimento, hanno prodotto un mercato di scambio e ri-vendita dei beni preziosi, fra cui la gioielleria. Ma se proprio abbiamo l’esigenza di vendere un gioiello che da tempo non usiamo più, magari una pietra rimasta sul fondo della cassaforte, perché non rivolgersi a dei professionisti? Una consulenza preziosa World Diamond Group ha ideato Buy Diamonds, un servizio di consulenza rivolto non solo ai privati ma anche agli operatori del settore, che offre riparazione, ritagli e ri-certificazione, valutazione preziosi per un’eventuale cessione, e riacquisto gioielleria con diamanti e diamanti certificati. Formazione e Informazione I punti vendita interessati potranno beneficiare di una formazione apposita, e sarà possibile concordare la visita esterna di un incaricato aziendale in caso di alto quantitativo di pietre da valutare. Tutte le informazioni all’indirizzo www.buydiamonds.it, dove si trova anche il modulo da compilare per ricevere una valutazione da parte di esperti di WDG. Il servizio è presente anche presso il flagship nel centro di Verona, telefonando al numero verde 800 960 333, o spedendo il materiale alla sede di Vicenza.

W14


*BUY DIAMONDS

IL NUOVO SERVIZIO DI ACQUISTO DIAMANTI DI WORLD DIAMOND GROUP, RIVOLTO A PRIVATI E A OPERATORI NEL SETTORE DELLE PIETRE E DELLA GIOIELLERIA

IL DIAMANTE RACCHIUDE I SEGRETI DEL MONDO, QUESTO è il suo VALORE

WWW.BUYDIAMONDS.IT

W15


W W16


UN DIAMANTE COME RIFUGIO: Risplendono nuove opportunità di business

Un diamante come rifugio: Risplendono nuove opportunità di business Come l’oro, il diamante deve il suo valore alla difficoltà estrattiva, mantenendo un prezzo alto e stabile. A parità di peso rispetto al metallo biondo, però, il diamante è più facilmente trasportabile. Non si deteriora, non tiene conto dell’inflazione, e incrementa il suo valore reale nel tempo, dimostrando di essere uno strumento di diversificazione non speculativo e un investimento protettivo del capitale. I beni rifugio rappresentano sicurezza: da un punto di vista finanziario, un investimento in diamanti se ben “guidato” da esperti del settore può offrire molti vantaggi e i rischi sono relativi.. C’è però chi se ne approfitta: può bastare una piccola disattenzione per cadere in trappola. Le banche: i soli leader nello sviluppo di nuove opportunità business? Negli ultimi anni diversi istituti bancari sono diventati i principali venditori di diamanti da investimento, anche se in realtà fungono da segnalatori, perché “di fatto” collocano diamanti di terze società a essi collegati. I listini di vendita tengono conto delle garanzie rilasciate dalle società che promuovo l’investimento, quindi prezzi elevati se vi sono pochi limiti per disinvestire; prezzi più armonizzati con il mercato con assenza di garanzie. Un sistema di vendita che sempre di più assume il profilo di un investimento finanziario “anche se” questo, non risponde completamente ai requisiti “canonici” che di norma si riscontrano in un prodotto finanziario. In realtà, i diamanti specifici per investimento non esistono; esistono diamanti certificati da istituti internazionali che attestano le caratteristiche gemmologiche del diamante a prescindere che il diamante rimanga custodito in una cassetta di sicurezza oppure venga montato in gioielleria per risplendere con la propria luce sulla persona che lo indossa. In realtà neanche la categoria che propone l’investimento conta sui risultati positivi dello stesso; l’aspetto rilevante che fa la differenza è il prezzo di acquisto e le garanzie accessorie. I Promotori finanziari nel vendere diamanti beneficiano della fiducia che il pubblico depone a favore degli Istituti di Credito spesso mal riposta tenuto conto di quanto è emerso negli anni; mentre il Gioielliere paga lo scotto di non aver colto per tempo e nel senso più ampio del termine le nuove frontiere del business nell’ambito della gioielleria con diamanti da investimento. Quindi, una grande confusione a scapito del Professionista Gioielliere che vuole affrontare il mercato e il proprio ruolo con completezza e professionalità. Da chi andare? Forte della convinzione che il gioielliere deve tornare al centro del suo ruolo – un consulente di fiducia formato ed informato – World Diamond Group ha sviluppato il progetto Diamond Invest con l’obiettivo di offrire al network di punti vendita associati un nuovo modello di business e strumenti che permette di affrontare il mercato in maniera trasparente, chiara, vincente. W17


W W18


UN DIAMANTE COME RIFUGIO: Risplendono nuove opportunità di business

Comunicare per vivere: Dalla stampa al web, un dialogo costante La comunicazione è sempre una fonte di crescita: di identità, di contatti, di esperienze, per emergere sopra tutto il rumore. Comunicare l’impresa oggi non vuol dire solamente fare pubblicità, dotarsi di un ufficio stampa o avere un buon sito, ma tenere saldo il timone di un’ampia serie di strumenti, il cui successo viene spesso determinato dagli utenti, non più dall’azienda che decide di avvalersene. Bisogna quindi essere preparati a rispondere adeguatamente a critiche o lamentele, oltreché accettare consigli, complimenti, like e contare i follower, ottenendo preziose informazioni di feedback con conseguente tracciabilità dei risultati. Una gamma di strumenti dedicati World Diamond Group pensa i social network soprattutto come spazi dove poter parlare con i loro primi stakeholder, le persone. Per questo l’azienda ha implementato la propria piattaforma affiancando al sito istituzionale, ai social e alla App, un e-commerce dedicato alle collezioni a marchio proprio, Damelise e DLuce. La presenza sulle maggiori riviste fashion e trade è garantita invece tramite campagne pubblicitarie e strategie di pubbliche relazioni. Inoltre, viene redatto periodicamente WDG The Diamond Magazine™, un inhouse organ che dà voce, con interviste e immagini dei negozi, a storie commerciali di successo portate alla conoscenza dei lettori. Si trova presso i punti vendita associati e in allegato a Il Sole 24 Ore.

W19


W W20


UN DIAMANTE COME RIFUGIO:

Comunicare per vivere: Dalla stampacommerce: al web, un dialogo costante Social Un click oltreè sempre l’e-commerce La comunicazione una fonte di crescita: di identità, di contatti, di esperienze, per emergere sopra tutto il rumore. Comunicare l’impresa oggi non vuol dire solamente fare pubblicità, dotarsi di La tempiun delbuon web sito, 2.0 viaggia attraverso costante e puntuale flusso di informazioni. un comunicazione ufficio stampa oaiavere ma tenere saldo iluntimone di un’ampia serie di strumenti, il cui World Diamond Group ha una presenza capillare sui maggiori social network: gli acquisti di lusso infatti successo viene spesso determinato dagli utenti, non più dall’azienda che decide di avvalersene. Bisogna continuano larghissima percentualeadeguatamente ad essere effettuati sul punto venditaoltreché fisico, mentre la quota di quindi esserein preparati a rispondere a critiche o lamentele, accettare consigli, quelli online rimane sotto il 20%. Le decisioni, però, vengono fatte prima, dopo aver scandagliato, vagliato, complimenti, like e contare i follower, ottenendo preziose informazioni di feedback con conseguente esaminato mare infinito di Internet. tracciabilitàil dei risultati. Tutto il mondo WDG in una App Una gamma di strumenti dedicati L’azienda si è dotata perciò di una App sempre aggiornata (in come ambiente IoSdove e Android), dove il cliente può World Diamond Group pensa i social network soprattutto spazi poter parlare con i loro trovare tutte le informazioni cui questo ha bisogno, incrociando le caratteristiche del diamante e creando una primi stakeholder, le persone.diPer l’azienda ha implementato la propria piattaforma affiancando sorta di proiezione del gioiello, personalizzato a seconda delle sue esigenze, come se si mettesse davvero al sito istituzionale, ai social e alla App, un e-commerce dedicato alle collezioni a marchio proprio, Daamelise dialogare con La un presenza consulente dall’altra parte dellofashion schermo, di qualsiasi dimensione e DLuce. sulle maggiori riviste e trade è garantita invece sia. tramite campagne pubblicitarie e strategie di pubbliche relazioni. Inoltre, viene redatto periodicamente WDG The Diamond Un sito coordinato Magazine™, un inhouse organ che dà voce, con interviste e immagini dei negozi, a storie commerciali World Diamond Groupalla ha conoscenza inoltre messo punto un e-commerce alle collezioni a marchio di successo portate deia lettori. Si nuovo trova presso i punti dedicato vendita associati e in allegato a Il proprio, Damelise e DLuce attraverso cui i partner aziendali non solo verificano l’offerta, comparano Sole 24 Ore. peculiarità tecniche e preventivi di costo, ma possono anche importare all’interno del loro e-commerce dati e contenuti di immagine coordinata.

W21


W W22


UN DIAMANTE COME RIFUGIO: Risplendono nuove opportunitĂ di business

W23


W W24


UN DIAMANTE COME RIFUGIO: Risplendono nuove opportunità di business

Giuliano Castrenze: L’esperienza al timone del Gruppo Alla presidenza di World Diamond Group c’è Giuliano Castrenze, sotto la cui salda guida la società vicentina è riuscita ad aprirsi ai mercati internazionali nella distribuzione di diamanti ed avviare una distribuzione di collezioni di gioielleria in oro e diamanti grazie ad una attenta politica di marketing proiettata al pubblico finale. Comincia nel 1985 come agente di commercio nel mondo delle gemme preziose con l’aspirazione di iniziare il commercio internazionale di diamanti per poi fondare un’azienda specializzata nell’ambito della gioielleria in oro e diamanti capace di relazionarsi direttamente con il pubblico. Dopo aver intrapreso un lungo studio sulle materie prime e svolto anni di pratica viaggiando per il mondo prima India, poi Israele, infine Africa, decide di fondare la World Diamond Group come base organizzata per sviluppare un sistema integrato di vendita e servizi dedicato ai gioiellieri ma proiettata al pubblico finale. La creazione dei marchi Damelise e DLuce e lo sviluppo di servizi come Diamond Invest, Buy Diamonds e Market Place concorrono a completare la piattaforma commerciale e di marketing firmata World Diamond Group by Giuliano Castrenze.

W25


www.nerobrand.com

WORLD DIAMOND GROUP S.P.A._viale dell’ Industria, 14_36100 Vicenza_VI_ITALIA Phone (0039) 0444 291418 _ Fax (0039) 0444 1802327 info@worlddiamondgroup.com

www.worlddiamondgroup.com

Wdg Company Profile  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you