Page 1

Miglior Chef

del Sud

Napoli Cenacolo Belvedere dal 2 al 4 giugno 2013


Report 2013

INDICE

Emergente…………………………………………….. La location – Cenacolo Belvedere…………………..... La Gara………………………………………………… I Finalisti………………………………………………... Il Premio «Naturalmente Ferrarelle»…………………... Miglior PizzaChef Emergente d’Italia………………….. I Vincitori………………………………………………... Artigiani del Gusto……………………………………… Main Sponsor…………………………………………... Sponsor Tecnici………………………………………… Media Partener…………………………………………. L’Evento in Cifre………………………………………... La Comunicazione……………………………………… Visibilità Mediatica……………………………………

13

pag. 3 pag. 5 pag. 7 pag. 13 pag. 17 pag. 19 pag. 23 pag. 25 pag. 28 pag. 29 pag. 30 pag. 31 pag. 32 pag. 33

www.witaly.it


Report 2013

Emergente Emergente è il nome di una serie di competizioni riservate ai giovani cuochi under 30 e realizzate attraverso uno showcooking di almeno due ricette. Ogni anno vengono realizzati Emergente Nord, Centro e Sud e inoltre la Finale Nazionale a Roma. Emergente Sud si svolge a Napoli, quest’anno, per la prima volta presso il Cenacolo Belvedere. La selezione ha visto impegnati 16 giovani cuochi divisi in 3 macroregioni: Campania; Puglia-Basilicata; Sicilia-Calabria.

3

www.witaly.it


Report 2013

4

www.witaly.it


Report 2013

La location – Cenacolo Belvedere – Le Sale Interne

Cenacolo Belvedere al Vomero, una villa del seicento affrescata da Luca Giordano, sontuosamente arredata e con una vista straordinaria sul golfo. Le varie sale del Cenacolo hanno ospitato una selezione di aziende artigianali del mondo del vino e dei prodotti agroalimentari d’eccellenza, mentre la splendida terrazza ha visto protagonista il mondo della pizza e quello dei giovani chef emergenti del sud Italia.

5

www.witaly.it


Report 2013

Cenacolo Belvedere: la terrazza

6

www.witaly.it


Report 2013

La Gara Grande attesa per la gara che ha visto proclamato il Miglior Chef Emergente del Sud Italia 2013. La prima squadra ha avuto protagonisti gli chef della Campania: Cristian Torsiello (Osteria Arbustico), Cristoforo Trapani (Ristorante Il Palmento), Fabiana Scarica (Don Alfonso), Maurizio De Riggi (Markus), Giovanni Vanacore (Romeo), Mirko Balzano (Ristorante Villa Assunta), Nicola Pignatelli (Don Alfonso), Luigi Lionetti (Manz첫).

7

www.witaly.it


Report 2013

La Gara Il lunedì 3 giugno, è stato il turno degli chef della Puglia-Basilicata e Calabria-Sicilia: Danilo Vita (La Sommità), Vincenzo Miracapillo (Umami), Matteo Malacarne (Don Matteo), Massimo Carleo (5 Sensi), Vincenzo Santalucia (Villa Ersidia), Ninni Radicini (Fattoria delle Torri), Luca Abbruzzino (Alta Cucina Locale), Gennaro Di Pace (Osteria Porta Del Vaglio Saracena ).

8

www.witaly.it


Report 2013

I Piatti delle Qualificazioni della Campania

9

www.witaly.it


Report 2013

I Piatti delle Qualificazioni della Campania

10

www.witaly.it


Report 2013

I Piatti delle Qualificazioni di Sicilia–Calabria

11

www.witaly.it


Report 2013

I Piatti delle Qualificazioni di Puglia–Basilicata

12

www.witaly.it


Report 2013

I Finalisti

Giovanni Vanacore

Mirko Balzano

Luca Abbruzzino

Danilo Vita

13

www.witaly.it


Report 2013

Le Giurie

14

www.witaly.it


Report 2013

Il Vincitore: Danilo Vita

La sua carriera lavorativa inizia a quindici anni durante il periodo estivo, friggendo calamari e arrostendo gamberi in un ristorantino sul mare a due passi da casa. Dopo essersi diplomato all’istituto alberghiero di Brindisi, parte per la Svizzera, poi si ferma tre anni a Londra. La svolta arriva però quando incontra Matteo Berti, attualmente docente dell’Alma, con il quale condivide diverse esperienze lavorative. Tra le più significante spiccano poi quella a “Le Calandre” con lo chef patron Massimiliano Alajmo e quella con Piergiogio Parini. Attualmente lavora al ristorante “Il Cielo” di Ostuni come sous chef al fianco di Sebastiano Lombardi. Crede fermamente nelle potenzialità della sua regione sia dal punto di vista paesaggistico sia per la varietà e la qualità dei prodotti che è in grado di offrire. Il punto debole? I latticini! 15

www.witaly.it


Report 2013

I Piatti Vincenti di Danilo Vita Danilo Vita ha vinto la gara convincendo la giuria con due piatti vincenti composti con misura e finezza: Spuglia, Spugna di Puglia e Profumo di Mandorla.

Spuglia, Spugna di Puglia

Profumo di Mandorla

16

www.witaly.it


Report 2013

Il Premio «Naturalmente Ferrarelle» Ferrarelle ha deciso di premiare lo Chef, che per ciascuna batteria, si è distinto per aver proposto un piatto creato da materie prime naturali e prive di alterazioni.

I vincitori: Fabiana Scarica – Nicola Pignatelli –Gennaro di Pace – Massimo Carleo

Fabiana Scarica

Nicola Pignatelli

Gennaro di Pace

17

Massimo Carleo

www.witaly.it


Report 2013

Il Premio «Naturalmente Ferrarelle» aggiudicato a Luca Abbruzzino

Luca Abbruzzino inizia a lavorare nel ristorante di famiglia dove prende dimestichezza con l’abc della cucina. Da li a poco subentra la passione, soprattutto grazie agli insegnamenti del papà, e inizia a viaggiare alla scoperta di nuove sensazioni che stimolino il suo palato. L’ingrediente di cui non può fare a meno è il sole, fonte di energia vitale per gli uomini e gli alimenti. Per la creazione di un piatto, dice, non c’è bisogno di fermarsi a pensare, ma l’intuizione deve nascere spontanea, soprattutto da scene di vita quotidiana. Per le grandissime potenzialità della sua terra, non la cambierebbe mai con nessun altro posto al mondo. Oggi il suo sogno non è diventare un grande chef, ma non smettere mai di crescere.

18

www.witaly.it


Report 2013

Miglior PizzaChef Emergente d’Italia 2013 Questa XIII edizione di Emergente ha proposto una prima assoluta: in gara la nuova generazione dei pizzaioli, nomi meno noti, ma che diventeranno sicuramente famosi. A presentare questi giovani ragazzi c’erano Monica Piscitelli, giornalista e curatrice della «Guida alle migliori pizzerie di Napoli e dintorni», Gino Sorbillo, famoso pizzaiolo napoletano, uomo dalla forte caparbietà e determinazione, una macchina da guerra che ha collaborato con Witaly per rendere possibile la realizzazione della gara della pizza. Inoltre, fondamentale, anche la collaborazione di Barbara Guerra, giornalista nonché ideatore e Progect Menager del Congresso «Le Strade della Mozzarella».

19

www.witaly.it


Report 2013

La Campania in gara per il Miglior PizzaChef Emergente d’Italia I campani: Antonio Langone (Il Giardino degli Dei), Salvatore Casale (La Notizia), Alessandro Pacelli (Il Guappo), Toto Sorbillo (Gino Sorbillo), Valerio Vuolo (Pizzeria Fratelli Vuolo), Enrico Lombardi (Famiglia Lombardi), Armando Messina Cacialli (La Figlia del Presidente).

Antonio Langone

Salvatore Casale

Valerio Vuolo

Alessandro Pacelli

Enrico Lombardi

20

Toto Sorbillo

Armando Messina Cacialli

www.witaly.it


Report 2013

Centro-Nord Italia in gara per il Miglior PizzaChef Emergente d’Italia Il lunedì, il resto d’Italia: Marco Locatelli (Il Paradiso della Pizza), Luca Maggioni (Enosteria Lipen), Antonio Pappalardo (La Cascina dei Sapori), Valerio Valle (Compagnia della Pizza), Valerio Piccirilli (Tonda), Gabriele Monogrammi ( La Divina Pizza), Daniele Licausi (La Tana dei Lupi).

Marco Locatelli

Luca Maggioni

Valerio Piccirilli

Antonio Pappalardo

Gabriele Monogrammi

21

Valerio Valle

Daniele Licausi

www.witaly.it


Report 2013

Scatti da Miglior Pizza Chef Emergente

22

www.witaly.it


Report 2013

I Vincitori

Toto Sorbillo – Monica Piscitelli, Presentatrice – Fratelli Lombardi

23

www.witaly.it


Report 2013

I MasterPizza A intrattenere il pubblico, tra una gara e l’altra, i grandi Pizza Chef provenienti da tutta Italia. Una parte ludica ed importante per mettere in luce la pizza d’autore, finalmente sdoganata al livello dell’alta cucina dei ristoranti gourmet.

Ciro Salvo

Giancarlo Casa

Francesco e Salvatore Salvo

Massimo Giovannini

Giuseppe Giordano

Franco Pepe

Stefano Callegari

Renato Bosco

24

www.witaly.it


Artigiani del Gusto

Report 2013

32 Via dei Birrai Agepa Azienda agricola Muratori Azienda Agricola Sapori Vesuviani Borgo San Felice Briziarelli Bruton Caffè Carbonelli Carrabs Caseificio Barlotti Caseificio Il Casolare Caseificio Prati del Volturno Consorzio del Pane di Matera Cuking Dani Coop De Cecco Decora Degù Cibi Scelti Fattoria Villa Matilde Fattorie di Magliano

25

Ferrarelle Glion Gourmet Service Grand'hotel Parkers HQF Inpact Koppert Cress Lattici Orchidea Luciano Pignataro Mareno Mepra Molino San Felice Mottura Orved Podere Forte Schönhuber Franchi Valsana Srl Velier Zago

www.witaly.it


Report 2013

Scatti degli Artigiani del Gusto

26

www.witaly.it


Report 2013

Scatti degli Artigiani del Gusto

27

www.witaly.it


Report 2013

Main Sponsor

28

www.witaly.it


Report 2013

Sponsor Tecnici

29

www.witaly.it


Report 2013

Media Partner

30

www.witaly.it


Report 2013

L’ evento in cifre

54

2.000

showcooking

visitatori

40

240 operatori e giornalisti

6.000

artigiani del gusto

assaggi offerti al pubblico 31

www.witaly.it


Report 2013

La comunicazione

30.000 30

flyer

portali

40.000 70

inviti

blog gastronomici

32

www.witaly.it


Report 2013

VisibilitĂ Mediatica

33

www.witaly.it


Arrivederci al 2014

Witaly srl –Largo dei Librari, 89 00186 Roma

Report Evento "Emergente" a Napoli 2013  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you