Page 1

17/09/13

A settembre torna il Premio MIGLIOR CHEF EMERGENTE | Ristorazione e Catering

CHI SIAMO PUBBLICITÀ SCRIVI ALLA REDAZIONE NEWSLETTER

NEWS

È cominciata la raccolta dello zafferano Pubblicato da 8 giorni

Ricerca articoli

Gnocchi con i fichi Pubblicato da 18 ore Home > Eventi > A settembre torna il Premio MIGLIOR CHEF EMERGENTE

A settembre torna il Premio MIGLIOR CHEF EMERGENTE By Redazione on agosto 6, 2013

Per il Centro Italia si sfideranno 16 cuochi.

HOME

FOOD

BEVERAGE

SCELTI PER VOI

FUORI CASA

EVENTI

RICETTE

Sono giovani ma non per questo sprovveduti, sono bravi e hanno una gran voglia di dimostrarlo, sono pronti con mestoli, padelle e sac a poche. Sono i 16 chef che dal 13 al 15 settembre si sfideranno a Firenze per contendersi il Premio Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013. La gara, ideata e condotta da Luigi Cremona, ogni anno registra una competizione di altissimo profilo, da cui sono passati professionisti della cucina oggi famosi come Gianluca Gorini, Mattia Spadone e Nicola Fossaceca. Gli show cooking saranno giudicati da varie giurie di noti chef e giornalisti del settore, che commenteranno dal vivo le ricette. Chi vincerà accederà di diritto alla finalissima di Roma a fine ottobre, dove si decreterà il Miglior Chef Emergente italiano. Ecco gli sfidanti: dalla Toscana, Paolo Meneguz del ristorante Da Caino a Montemerano, Ivan Ferrara dell’Arnolfo a Colle di Val d’Elsa, Marco Veneruso de Il Palagio di Firenze, Mauro Urso del ristorante iO – Osteria Personale Firenze, Aniello Cassese del Castel Monastero a Monastero d’Ombrone, Luca Tresoldi di Enoteca Pichiorri a Firenze, Valentino Cassanelli dell’ Hotel Principe di Forte dei Marmi e Lorenzo Lunghi de Il Bucaniere a San Vincenzo. Con loro Mattia Silvestri de La Trota di Rivodutri, da Roma ci saranno Alba Esteve di Marzapane, Daniele Lippi de Il Convivio Troiani, Marco Martini della Stazione di Posta; Mario Ciano del ristorante Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto, Guido Angelucci della vineria Ciavolich a Miglianico, Andrea Mosca del Ristorante Marili di Grottammare e Michele Rellini del Brilli Bistrot a Santa Maria degli Angeli. EXPO RURALE Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze chef

concorso

evidenza

luigi cremona

FACEBOOK Ristorazione & Catering Like 6,296 people like Ristorazione & Catering.

F acebook social plugin

miglior chef emergente centro italia 2013

news

ULTIMI

POPOLARI

COMMENTI

Gnocchi con i fichi ARTICOLI CORRELATI

Ricetta di Luca Rizzotti, Hotel Al Ponte di Gradisca... Pubblicato da 18 ore

www.ristorazionecatering.it/eventi-enogastronomici/a-settembre-torna-il-premio-miglior-chef-emergente/

0

1/3


17/09/13

PESCARA

Home

Abruzzo, Marche e Umbria Lattanzi Miglior chef emergente - il Centro dal 2003.it » Ricerca

CHIETI

L'AQUILA

Cronaca

Sport

TERAMO

Foto e video

Abruzzo

Aste e Appalti

Annunci

Casa

Lavoro

Negozi

ESPANDI LA RICERCA PERSONE

Silvio Berlusconi Dante Alighieri Papa Benedetto XVI Enrico Letta Mahatma Gandhi ENTI E SOCIETÀ

Ferrari Asl Aquila Belluno Fiat LUOGHI

Roma Venezia Milano Firenze Trieste Stampa

ARCHIVIO il Centro dal 2003 Cerca:

il Centro dal 2003

Cerca

+ Opzioni avanzate

Abruzzo, Marche e Umbria Lattanzi Miglior chef emergente 16 settembre 2013 — pagina 22 FIRENZE Spenti i fornelli per la selezione del Miglior chef emergente di Abruzzo, Marche e Umbria all'Expo Rurale nella Fortezza da Basso, sabato sera è stato proclamato vincitore Sabatino Lattanzi, dello storico ristorante Zunica 1880 della teramana Civitella del Tronto, uno dei cinque concorrenti, tra cui i conterranei Mario Ciano di Ninì a Montesilvano Colle e Guido Angelucci della Vineria Ciavolich di Miglianico, che si sono sfidati a colpi di cooking show davanti alla giuria di questo seguitissimo evento gastronomico. Due le ricette preparate - Spaghetto con alici e pecorino e Risotto con pere e caprino - che hanno portato fortuna al giovane cuoco abruzzese, proiettandolo nella finale insieme agli altri tre chef ivincitori delle selezioni di Toscana e Lazio, per il titolo di Miglior chef emergente del Centro Italia 2013 andato infine al romano Marco Martini. Lattanzi, venticinquenne, è cresciuto da Zunica 1880, iniziando da ragazzino come aiuto in cucina: studiava e lavorava insieme, ha ricordato il titolare Daniele Zunica, fino a che, due anni fa, è diventato lo chef insieme a Luca Di Felice.Sabatino, che per un piccolo scarto di punteggio non è riuscito a conquistare il premio per il Centro Italia, ha commentato soddisfatto l'ingresso in finale, durante la quale si è esibito con una Vellutata di zucca con crostini al rosmarino, guanciale e gocce di pecorino e un Maialino con marmellata di pomodoro verde e salsa allo yogurt. «Sono molto contento, gli altri chef sono tutti bravi e preparati» ha detto Lattanzi. «Già partecipare a questo Premio è una soddisfazione. Ed è stata anche un'occasione importante per raccontare attraverso i piatti Civitella e il territorio abruzzese, che sa esprimere davvero tanto in tema di cucina». Giorgio D'Orazio ©RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI - GIORNALI LOCALI GRUPPO ESPRESSO

Contenuto a pagamento LA PROVINCIA PAVESE

Patto europeo tra giunta Paroni e Ferrara — 17 settembre 2013 pagina 31 sezione: VIGEVANO Contenuto a pagamento LA PROVINCIA PAVESE

Si allarga il progetto contro il bullismo — 17 settembre 2013 pagina 31 sezione: VIGEVANO Contenuto a pagamento LA PROVINCIA PAVESE

in breve — 17 settembre 2013 pagina 32 sezione: VIGEVANO + Altri risultati FOTO CORRELATE - REPUBBLICA.IT FOTO GALLERIE

Università di Siena e Roma Tre in spedizione geologica in Antartide (20 dicembre 2012)

Stoccolma, la blogger egiziana senza veli con le Femen (20 dicembre 2012)

Apple iTV, indiscrezioni dall'industria ricerca.gelocal.it/ilcentro/archivio/ilcentro/2013/09/16/AQ_22_01.html

1/2


19/09/13

Agricoltura - Expo Rurale, bilancio roseo agric oltura - expo rurale, bilanc io ros eo - nove da firenze

gi ov edì 19 settem bre 2013 - 15:15

Prima

Cronaca

V i si t a r e Fi r en ze

Sport

Ma ppa

Cultura & Turismo

Hot el

Ri st or a n t i

Economia & Lavoro

Ci n em a

Met eo

Cer ca Ca sa

Eventi

Imprese

Necr ol ogi

Dossier

Ca l en da r i o

A GRICOLT URA

CA P

Cerca...

Expo Rurale, bilancio roseo

ricerca avanzata | parole più cercate Nove da Firenze: Chi Siamo | Contatti | Pubblicità

Tw eet

3

Mi piace

0

Invia

C ommenta

Internet via Satellite sat.tooway.it/ofite -de couve rte

TV satellite, Internet + Tel. 4 offerte da scoprire subito.

Lunedì 16 settembre 2013, 13:43 - Economia FIRENZE - Expo Rurale: bilancio roseo per l'edizione 2013, appena conclusa alla Fortezza da Basso di Firenze. Entusiasta l'assessore regionale all'agricoltura, Gianni Salvadori: "Abbiamo avuto l'occasione – ribadisce Salvadori - di presentare la nostra Toscana e in particolare la sua attività agricola e l'intero mondo rurale ad una platea vastissima di persone, tanti cittadinie famiglie, ma anche tanti eseprti e rappresentanti delle Istituzioni, compresa la Comunità Europea, grazie alla presenza del direttore generale dello Sviluppo Rurale. Ci siamo confrontati, a tutti i livelli, con tutti coloro i quali sono interessati ad un futuro prospero e vitale per la nostra terra, i nostri boschi, il nostro cibo. Sono certo che l'«economia della terra» potrà offrire un contributo davvero notevole in termini di sviluppo, occupazione, valorizzazione delle fonti di energia rinnovabile e la Toscana ne è un esempio concreto. Stiamo riportando l'agricoltura – conclude Salvadori - ad essere motore di sviluppo e contineremo a farlo, perchè la Toscana agricola, che è fortemente impegnata nell'innovazione e nella ricerca, è una Toscana che guarda al futuro." Alla Fortezza da Basso oltre 100 mila visitatori per 4 giorni di eventi L'edizione 2013 ha rappresentato un Expo Rurale di nuova generazione e che ha visto la partecipazione di 100 mila visitatori su 5 ettari di superficie di cui 2 coperti. Sono state oltre 700 le occasioni di sperimentare, assaggiare, imparare attraverso laboratori, degustazioni guidate e animazioni (con una partecipazione di 12.350 persone complessivamente) e con operatori che hanno raccontato e spiegato attività, mestieri e prodotti. Il Mercato Contadino Regionale è stato il più visitato, con le sue 160 aziende agricole che hanno esposto i loro migliori prodotti, dagli ortaggi ai formaggi, dai salumi ai cereali, dagli olii alle confetture. Curiosità, attenzione, tante domande e partecipazione per gli spazi dedicati ai prodotti DOP e IGP toscani. E' stato un pubblico motivato, attento e consapevole, che non si è arreso neanche alla pioggia, quello che è affluito, fin dal primo giorno, con l'inaugurazione da parte del Presidente della Regione Enrico Rossi e Mihail Dumitru direttore sviluppo rurale Dg-Agri della Commissione europea, fino a alla giornata conclusiva di domenica. Un pubblico di famiglie, con tanti giovani e sopratutto giovani coppie con bambini nel segno di un'agricoltura e di una ruralità orientata ad uno stile di vita attento alla qualità, alla salute e ad un'ecologia di rapporti tra le persone e l'ambiente e a consumi consapevoli. Molto forte è stata la presenza di fiorentini, facilitati anche dalla vicinanza al centro e dalla possibilità di arrivare a piedi, ma molti sono stati gli arrivi anche da fuori Firenze e dall'intera regione. Grande entusiasmo per tutte le esposizioni di animali, con in primo piano le razze bovine, ovine, suine, equine allevate in Toscana e in particolare le razze protette, che sono state in mostra presso i quartieri monumentali della Fortezza e le antiche stalle. Ottimo successo anche per la filiera del Florivivaismo, presente con allestimenti e scenografie di verde spettacolari. Tra le attività più gettonate quelle proposte dal "progettista del verde", ma altrettanto gettonata è stata la "clinica del verde" con consigli e terapie fitosanitari gratuiti e continui nell'arco dei 4 giorni e la presenza di 3000 persone. Curiosità e successo anche per l'evento nell'evento "Chef Emergente che ha visto salire sul podio del vincitore Marco Martini de "La Stazione di Posta" di Roma. Expo Rurale sfonda sul web 2.0: migliaia di fan su facebook e i social media

NOT IZIE PIU' LET T E » Trasporto pubblico, ecco le modifiche ai percorsi per la settimana del Mondiale » Toscana: un centro per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari » Diretta dall'isola toscana per il raddrizzamento della C osta C oncordia » Per i Mondiali biglietto Ataf da 1,20 euro valido intera giornata? » Mondiali ciclismo 2013: un grande evento » C ampionati di C iclismo: tra ultimi lavori e iniziative collaterali » Presidi Aeroporto e Targetti, in Toscana manca il coraggio? » Le ultime notizie del giorno » Tutte le notizie di oggi » Tutte le notizie di ieri Find us on Facebook

Nove da Firenze Like 5,221 people like Nove da Firenze.

E infine l'Expo Rurale sul web 2.0 che ha visto sui social e sull'on-line ben 10 mila 136 visitatori, 38 mila 306 pagine visualizzate, con durata media della visita 3.17 minuti. Per quanto riguarda la pagina facebook: 11 mila 390 sono fans della pagina e 7 mila 107 le persone che hanno interagito, mentre sono 158 mila 83 le persone raggiunte dalla pagina facebook. Per l'ottimo successo della manifestazione la Regione Toscana, che è l'Ente organizzatore di Expo Rurale, attraverso Toscana Promozione e con il supporto tecnico di Artex, rivolge un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato, dalle Province alle associazioni di comuni, come Anci e Uncem, a Vetrina Toscana e a tutte le organizzazioni agricole e del mondo rurale toscano e le aziende che

www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=b3.09.16.13.43

1/2


19/09/13

Agricoltura - Expo Rurale, bilancio roseo

Vetrina Toscana e a tutte le organizzazioni agricole e del mondo rurale toscano e le aziende che hanno reso, ancora una volta, un successo la kermesse dell'agricoltura nel cuore di Firenze.

F acebook social plugin

Per consultare i documenti e le foto di Expo Rurale www.regione.toscana.it/exporurale oppure www.exporurale.it

trattori usati

Mi piace

Pagine Gialle .it/Usato

Trova Subito l'Usato che fa per Te! Facile e Veloce su PagineGialle

Aggiungi un commento...

Pubblica su Facebook

Stai pubblicando come Giacomo Brando Addario (Modifica)

Commenta

P lug-in sociale di F acebook

Articoli correlati Firenze - Grande successo di Expo Rurale alla Fortezza da Basso Toscana - Scontro tra moto e cervo: muore 41enne Qualità dell'alimentazione - Toscana: un centro per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari Expo Rurale - Salvadori incontra delegazione Bulgaria: accordo di collaborazione in vista Sanità - Botteghe della salute, nuovo presidio per chi vive in territori isolati Alimentari - Pane toscano: la Dop a un passo, presto bruschetta box in C ina Filiera C orta - C arne No Ogm, lane toscane e oli vegetali Firenze - Expo Rurale al via, più agricoltura per uscire dalla crisi Mangiare e Bere - Vetrina Toscana a Expo Rurale: i prodotti raccontano il territorio Agricoltura - Expo Rurale, domani il via: agricoltura protagonista fino a domenica

Commenti Non ci sono commenti su questo articolo

© 1997-2012 Nove da Firenze – Il primo giornale on line di Firenze. Registrazione al Tribunale di Firenze n. 4877 del 31/03/99 Il sito di Nove da Firenze è sviluppato da A perion.it - W e b age ncy fiore ntina spe cializzata in re alizzazione e prom ozione siti we b

www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=b3.09.16.13.43

2/2


17/09/13

Eventi speciali

American Express my e-vents

Spettacoli

Mostre & Cultura

Sport

Benessere

Food & Wine

Musica

Miglior Chef Emergente Centro 2013

Shopping & Tempo libero

Viaggi

< Indietro

Evento gastronomico

Occasioni speciali dedicate a te, per vivere da protagonista. Clicca qui.

Firenze - Fortezza da Basso 14 settembre 2013 dalle ore 16.00 Torna il premio al M iglior Chef Emergente del Centro Italia. Anche quest'anno all'interno di Expo Rurale a Firenze nella magnifica cornice della Fortezza da Basso. Qui si svolgerà l'atteso Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona con i giovani chef emergenti di tutto il centro in gara, un appuntamento che negli anni passati ha visto concorrere chef allora poco noti e oggi famosi. Nei tre giorni di gara noti chef e giornalisti faranno parte delle varie giurie e commenteranno dal vivo le ricette. Sedici i giovani chef provenienti da tutto il centro Italia che si sfideranno in diversi cooking show al fine di ottenere l'ambito titolo di M iglior Chef Emergente Centro Italia e poter conquistare la possibilità di qualificarsi per la finalissima che si terrà a Roma a fine ottobre. Mi piace

Chiama il numero 02.54912

2

American Express my e-vents è lieta di invitarti* all'evento gastronomico Miglior Chef Emergente Centro 2013. Per info e prenotazioni chiama 02-54912 Prenotazioni dalle ore 10.00 del 4 settembre 2013 * Invito gratuito Condizioni di prenotazione - L'offerta è riservata ai Titolari di Carta Oro. - L'evento può essere prenotato solo dal Titolare di Carta Oro utilizzando la Carta base a lui intestata. - Ogni Titolare può prenotare al massimo un invito valido per due persone. - Gli inviti sono limitati. Per ulteriori informazioni sul programma my e-vents clicca qui Condizioni di cancellazione In caso di eventi gratuiti, qualora il Titolare fosse impossibilitato a partecipare, si prega di disdire la prenotazione telefonicamente al numero 02 54912 o tramite e-mail all'indirizzo hd@ticket.it almeno 48 ore prima dell'evento. In caso contrario, verrà automaticamente inibita la possibilità di partecipare agli eventi gratuiti del programma my e-vents per i successivi tre mesi.

Controlla il tuo conto Carta | Club M embership Rewards

| Termini e condizioni | Domande sugli eventi

Chi siamo | Marchi | Termini & Condizioni | Dichiarazione sulla privacy | Regole e normative per i siti Web | Accessibilità Copyright © 2010 American Express Company.

www.ticket.it/amex/speciale_emergentefi_290813.php

1/2


17/09/13

American Express my e-vents

chiudi

Galleries of by

www.ticket.it/amex/speciale_emergentefi_290813.php

2/2


18/09/13

Chi sarà il miglior chef emergente del centro Italia?

L'intervista Legislazione Biblioteca Eventi Borsino dell'olio Editoriali La voce dei lettori Lettere Sondaggi Contatti Chi Siamo Contatti Pubblicità Area Utenti Registrati Accedi pubblicato in Tracce > Gastronomia il 29 Agosto 2013 TN n. 35 Anno 11

Chi sarà il miglior chef emergente del centro Italia? di C. S. Torna il premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia. Anche quest’anno all’interno di Expo Rurale, evento organizzato da Regione Toscana e Toscana Promozione, a Firenze nella Fortezza da Basso dal 12 al 15 settembre 2013. Qui si svolgerà l’atteso Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona con i giovani chef emergenti di tutto il centro in gara, un appuntamento che negli anni passati ha visto concorrere chef allora poco noti, e alcuni di loro oggi famosi. I giovani chef toscani in gara quest’anno sono: Paolo Meneguz del ristorante Da Caino a Montemerano, Ivan Ferrara dell’Arnolfo a Colle di Val d’Elsa, Marco Veneruso de Il Palagio di Firenze, Mauro Urso del ristorante iO - Osteria Personale Firenze, Aniello Cassese del Castel Monastero a Monastero d’Ombrone, Luca Tresoldi di Enoteca Pichiorri a Firenze, Valentino Cassanelli dell’ Hotel Principe di Forte dei Marmi e Lorenzo Lunghi de Il Bucaniere a San Vincenzo. Gli chef provenienti dal resto del Centro Italia sono: Mattia Silvestri de La Trota di Rivodutri. Da Roma ci saranno Alba Esteve di Marzapane, Daniele Lippi de Il Convivio Troiani, Marco Martini della Stazione di Posta. Per finire Mario Ciano del ristorante Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto, Guido Angelucci della vineria Ciavolich a Miglianico, Andrea Mosca del Ristorante Marili di Grottammare e Michele Rellini del Brilli Bistrot a Santa Maria degli Angeli.

www.teatronaturale.it/tracce/gastronomia/17596-chi-sara-il-miglior-chef-emergente-del-centro-italia.htm

2/4


18/09/13

Chi sarà il miglior chef emergente del centro Italia?

L’inaugurazione dell’evento avrà luogo giovedì 12 alle 14 quando andranno in scena Gianluca Gorini, past vincitore di questo Premio, Vincenzo Mollica, Marco Stabile e Beatrice Segoni con un emozionante showcooking di apertura. Nei tre giorni successivi una novità per quest’anno, un evento nell’evento: “10 chef x 10 filiere” dove le dieci filiere toscane rappresentate da rinomati chef autoctoni entreranno nel vivo della manifestazione con cooking show interamente targati Toscana. di C. S. © RIPRODUZIONE RISERVATA pubblicato in Tracce > Gastronomia il 29 Agosto 2013 TN n. 35 Anno 11

Cerca

Partners

Settimanale Telematico di Letture, Visioni e Approfondimenti dal Mondo Rurale Direttore responsabile: Luigi Caricato - Coordinatore Editoriale: Alberto Grimelli Direzione e redazione: Via Francesco Brioschi, 86 - 20141 Milano - Redazione Toscana: Loc. Termine Rosso, 222 www.teatronaturale.it/tracce/gastronomia/17596-chi-sara-il-miglior-chef-emergente-del-centro-italia.htm

3/4


17/09/13

Countdown per il Miglior Chef Emergente del Centro. Alla corte delle filiere toscane. | Ristorazione e Catering

HOME

FOOD

BEVERAGE

SCELTI PER VOI

FUORI CASA

EVENTI

RICETTE

CHI SIAMO PUBBLICITÀ SCRIVI ALLA REDAZIONE NEWSLETTER

NEWS

Gualtiero Marchesi apre il suo resort Pubblicato da 1 giorno

Ricerca articoli

Va in scena “Taste of Roma”, mega festival del palato Pubblicato da 4 giorni Home > Eventi > Countdown per il Miglior Chef Emergente del Centro. Alla corte delle filiere toscane.

Countdown per il Miglior Chef Emergente del Centro. Alla corte delle filiere toscane. By Redazione on settemb re 2, 2013

Expo Rurale è l’evento in cui Regione Toscana e Toscana Promozione credono da anni fortemente: è fanno bene. Uno dei motivi è il concorso “Miglior Chef Emergente” che qui prende forma per decretare il miglior giovane cuoco del Centro Italia, grazie all’intuizione e alla perseveranza del giornalista Luigi Cremona. Il tutto si svolgerà presso Fortezza da Basso, ai margini del centro storico di Firenze, dal 12 al 15 settembre 2013, a cominciare dall’ inaugurazione, giovedì 12 dalle 12.30 alle 15.00 con la partecipazione di alcuni chef noti come Beatrice Segoni, del ristorante Borgo San Jacopo di Firenze, Marco Stabile, del ristorante fiorentino Ora d’Aria, Vito Mollica del ristorante del Four Seasons e Gianluca Gorini del ristorante Le Giare a Montiano in provincia di Forlì-Cesena, vincitore della scorsa edizione di Miglior Chef Emergente del Centro Italia (in fotografia). Venerdì 13 invece sarà una giornata interamente dedicata alle qualificazioni degli chef toscani: Paolo Meneguz del ristorante Da Caino a Montemerano, Ivan Ferrara dell’Arnolfo a Colle di Val d’Elsa, Marco Veneruso de Il Palagio di Firenze, Mauro Urso del ristorante iO – Osteria Personale Firenze, Aniello Cassese del Castel Monastero a Monastero d’Ombrone, Luca Tresoldi di Enoteca Pichiorri a Firenze, Valentino Cassanelli dell’ Hotel Principe di Forte dei Marmi e Lorenzo Lunghi de Il Bucaniere a San Vincenzo si sfideranno in due batterie per la qualificazione alla finale di domenica. La mattinata di sabato 14 vedrà in gara gli chef provenienti dal Lazio: Mattia Silvestri de La Trota di Rivodutri, da Roma ci saranno Alba Esteve di Marzapane, Daniele Lippi de Il Convivio Troiani e Marco Martini della Stazione di Posta. Sabato pomeriggio invece si batteranno per l’accesso alla finale Marche, Umbria e Abruzzo con Mario Ciano del ristorante Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto, Guido Angelucci della vineria Ciavolich a Miglianico, Andrea Mosca del Ristorante Marili di Grottammare e Michele Rellini del Brilli Bistrot a Santa Maria degli Angeli.

FACEBOOK Ristorazione & Catering Like 6,296 people like Ristorazione & Catering.

F acebook social plugin

I 4 vincitori delle batterie di qualificazione parteciperanno alla finale di domenica. Ma questa edizione riserve anche una bella novità, “10 chef x 10 filiere”: dieci filiere toscane saranno rappresentate da rinomati chef con cooking show interamente targati Toscana. Venerdì 13 settembre dalle ore 15.00 alle 16.30 protagonisti saranno la filiera della “cerealicoltura e delle colture erbacee” di Grosseto, rappresentata dallo chef Francesco Bracali del ristorante Bracali di Massa Marittima; la filiera del “pesce e dell’acquacoltura” di Livorno con lo chef Luciano Zazzeri del ristorante La Pineta a Marina di Bibbona e lo chef Nino Mosca de Il Bottaccio a Montignoso per la filiera “volti, racconti ed esperienze” di Massa-Carrara. Sabato 14 settembre alle 15.00 si inizierà da Firenze e la filiera della “zootecnia” con lo chef Matia Barciulli dell’Osteria di Passignano di Tavernelle Val di Pesa, seguirà la filiera “foresta, bosco, sottobosco e sistema montagna” di Pisa con lo chef Luca Landi del Ristorante Lunasia di Tirrenia e infine si esibirà Igles Corelli dell’

ULTIMI

POPOLARI

COMMENTI

Gnocchi con i fichi Ricetta di Luca Rizzotti, Hotel Al Ponte di Gradisca... Pubblicato da 18 ore

www.ristorazionecatering.it/eventi-enogastronomici/countdown-per-il-miglior-chef-emergente-del-centro-alla-corte-delle-filiere-toscane/

0

1/3


17/09/13

Countdown per il Miglior Chef Emergente del Centro. Alla corte delle filiere toscane. | Ristorazione e Catering

Atman di Pescia per la filiera “florovivaismo” di Pistoia. Domenica 15 settembre dalle 15.00 vedrà come Siena e la sua filiera “viticoltura” con il ristorante Osteria Le Logge e lo chef Nico Artigna, seguito dallo chef Riccardo Peruzzi del ristorante Da Delfina di Artimino che rappresenta la filiera di Prato “caccia”. Per la filiera di Arezzo con “l’olivicoltura” ci sarà il ristorante Acquolina di Terranova Bracciolini con Paolo Tizzanini mentre Cristiano Tomei del ristorante L’Imbuto di Viareggio esprimerà la filiera di Lucca della “Multifunzionalità”.

Pilsen Urquell International Master Bartender, è Giacomo Fogli il finalista italiano Quante volte, quando beviamo una birra, non siamo soddisfatti... Pubblicato da 19 ore

EXPO RURALE Toscana Firenze Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013 chef

cuochi

0

Gualtiero Marchesi apre il suo resort

evidenza

firenze

In un’intervista pubblicata su Ristorazione & Catering nell’estate scorsa...

luigi cremona

miglior chef emergente centro italia 2013

news

Pubblicato da 1 giorno

0

ricette

Malazè da non perdere Nato da un’idea di Rosario Mattera per promuovere le...

ARTICOLI CORRELATI

Pubblicato da 3 giorni

0

La sfogliatina di patata e caviale

Gnocchi con i fichi

Pilsen Urquell International Master Bartender, è Giacomo Fogli il finalista italiano

Una ricetta storica (1989) dello chef Vittorio Fusari, di... Pubblicato da 3 giorni

Gualtiero Marchesi apre il suo resort

La sfogliatina di patata e caviale

LASCIA UN COMMENTO L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Va in scena “Taste of Roma”, mega festival del palato All’Auditorium di Roma, torna la possibilità di assaporare l’alta... Pubblicato da 4 giorni

Nome *

0

0

Milano ha voglia di stare In Cucina

Email *

C’era una volta la Scuola della Cucina Italiana, si...

Sito web

Pubblicato da 4 giorni

0

“Bravo Bio locale biofrendly 2013”: i magnifici 3 ristoranti del biogusto

Commento

È stato assegnato all’interno di SANA, il Salone Internazionale... Pubblicato da 6 giorni

0

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commento all'articolo

Tag agricoltura ALMA aziende birra

carousel chef cibo consumatori consumi cucina cucina italiana cucina italiana nel mondo estero Eventi

evidenza export formazione gelato gualtiero marchesi hotel identità golose manifestazioni milano natale news nuove generazioni parmigiano

reggiano pasta pasticceria pesce piccole e medie imprese pizza premio produttore ricette ristorante Ristorazione slow food sostenibilità tendenze

turismo Vinitaly vino week end fuori porta wine EDITORE Edizioni Catering s.r.l. Presidente: Sergio Esposito Via Margotti, 8 - 40033 Casalecchio di Reno (BO)

DIRETTORE RESPONSABILE Roberto Martinelli direttore@edizionicatering.it

CAPOREDATTORE Luigi Franchi redazione@edizionicatering.it

www.ristorazionecatering.it/eventi-enogastronomici/countdown-per-il-miglior-chef-emergente-del-centro-alla-corte-delle-filiere-toscane/

2/3


18/09/13

Ecco la campagna che va in città - IlGiornale.it

speciali Home

Condividi:

Interni

Esteri

Cronache

Blog

Economia

Sport

Cultura

Tech

Milano

Motori

Casa

Speciali

Cerca

Ecco la campagna che va in città

Commenti: 0

Gabriella Di Bernardo - Sab, 07/09/2013 - 07:26

commenta

0

Mi piace

0

A settembre la campagna arriva in città, in grande stile nel cuore di Firenze, dove, dal 12 al 15, Expo Rurale Toscana 2013 verrà ospitata dalla Fortezza da Basso, capolavoro dell'architettura militare del Rinascimento e principale struttura del polo fieristico del capoluogo toscano.

Inserisci le chiavi di ricerca Cerca

Info e Login

login

registrazione

edicola

Annunci Google Master Design a Roma La manifestazione, alla sua terza edizione, è realizzata da Regione Toscana e organizzata da Artex. Sarà l'occasione per conoscere la storia, il presente e soprattutto il futuro del mondo rurale della regione grazie a un mix esplosivo di eventi, dimostrazioni, corsi, incontri, degustazioni e show. A due passi da Santa Maria Novella e dal duomo di Santa Maria del Fiore, alla Fortezza da Basso - abituata a veder sfilare l'alta moda con Pitti - germoglieranno prati e campi coltivati, filari di viti e olivi al posto dell'asfalto, frutti e prodotti della terra. E questa volta sfileranno gli animali, che fanno della campagna toscana un gioiello di agrobiodiversità. Dalle 10 del mattino alle 22 (ma giovedi si aprirà alle 12) tanto tempo a disposizione per imparare a fare un orto, costruire una casa ecocompatibile, innestare le viti, scoprire i segreti della floricoltura, conoscere da vicino tutti gli animali di fattoria e quelli dei grandi allevamenti, imparare a fare il pane, a raccogliere il miele, a mungere, a salare le alici e molto altro ancora (tutto il programma su www.exporurale.it). Non mancheranno le aree per la degustazione dei prodotti DOP e IGP, tutta la bontà toscana in un tagliere, addirittura in marmo di Pietrasanta. Dal pecorino toscano DOP con il miele della Lunigiana alla porchetta di Monte San Savino, dal lardo di Colonnata al biroldo della Garfagnana, dalla mortadella di Prato alla finocchiona. Il tutto servito rigorosamente sul miglior pane toscano, reso ancora più prezioso da un filo d'olio selezionato tra le DOP e le IGP. Ma le proposte food&wine non si fermano qui. A pranzo e a cena i visitatori potranno contare sulla trattoria di campagna con una cucina di orto e di mercato dove la vera protagonista è la materia prima. In alternativa si potrà optare per una colazione sull'erba, rustica e biologica, mentre i più piccoli apprezzeranno le merende «alla vecchia maniera», a base di pane e olio, pane e miele e pane e marmellata. Non solo. Per tutti e quattro i giorni, al padiglione Spadolini sedici giovani cuochi si sfideranno in un cooking show per contendersi la palma di miglior chef emergente del centro Italia e staccare il biglietto per la finalissima nazionale di Roma in programma a fine ottobre. Da non perdere la grande area attrezzata a mercato con tutti i prodotti appena raccolti e venduti dagli urban farmers, con la possibilità di farsi accompagnare da un personal shopper per girare tra i banchi dei produttori e scegliere insieme la spesa del giorno. Per riconoscere i tagli di carne e imparare a cucinarla «a puntino» nell'area relax di Expo troverà posto la scuola di griglia e girarrosto, con tanto di degustazione a seguire. Né mancheranno commistioni con altre discipline, ed ecco allora «Chianinart», pittura e decorazione di sagome di bovino chianino, o «T'amo o pio bove», presentazione del libro «Chianina la regina» e incontro con l'autore Gabriele Cremonini. Senza dimenticare

www.ilgiornale.it/news/ecco-campagna-che-va-citt-948325.html

www.corsi-moda-roma.it Richiedi info online sui Master di Accademia del Lu

Editoriali Rapinato Berlusconi di Alessandro Sallusti Lodo Mondadori, la Cassazione conferma lo scippo. Sinistra e giudici vogliono il Cavaliere fuori dal Parlamento, in galera e pure al verde

Cucù Caccia al cinghiale o ragù dei deputati di Marcello Veneziani Un cinghiale della Maremma mi ha rilasciato a Capalbio un'intervista in esclusiva a condizione di mantenere l'anonimato e di rileggere il testo prima della pubblicazione

1/2


18/09/13

Ecco la campagna che va in città - IlGiornale.it il pesce, per imparare a sceglierlo, pulirlo e cucinarlo e per partecipare a una lezione di caciucco. E naturalmente non potrà mancare il grand tasting dei migliori vini toscani di Strade del Vino e di Enoteca Italiana serviti con piccoli assaggi rustici tra balle di fieno e orti aromatici.

L'opinione Nicola Porro Questo non é un paese per imprese

S p e c ia le : SPECIALI

Marcello Foa La lobby (bancaria) perde, il mercato ringrazia

Denti Fissi in Poche Ore www.riccardomassa.com Senza Dolore. Primo appuntamento senza costo

M. Restelli e G. De Francesco La banca è donna. Anche in Italia.

AN N U N CI GOOGLE

Dan Segre

ALT R I AR T ICOLI

Rimborsi Medici 1994-2006

Se la Siria div enta il V ietnam di Obama

Il videomessaggio di Berlusconi

consulcesi.it

Nino Spirlì

327 Milioni di € di rimborso a 6600 medici! Il diritto non è prescritto

Denti Fissi in Poche Ore

Roma. Teatro V alle Male Comune…

Venezuela, crociata di Maduro contro l'Uomo ragno

Davide Erba Italia: senza meritocrazia non ripartirai mai!

www.riccardomassa.com Senza Dolore. Primo appuntamento senza costo

Briatore risponde a Cavalli: "Il botox ti ha cotto il cervello"

Benny Casadei Lucchi DETTO TRA NOI – L’opinione di GIANCARLO...

Internet via Satellite sat.tooway.it/ofite-decouverte

Se i ladri svaligiano il carcere

TV satellite, Internet + Tel. 4 offerte da scoprire subito.

SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA dal 2-6 ottobre

trattamenti osteopatici

19€

60€

18/ 09/ 2013 22:00

41€

Tutte le offerte

ABBONAMENTI

SOCIAL

INFO E LOGIN - Login - Registrati - Hai perso la password?

Abbonati a ilGiornale PDF Premium potrai consultarlo su PC e su iPad: 20 euro per il mensile 100 euro per il semestrale 150 euro per l'annuale

News

Opinioni

Speciali

Community

Informazioni

Interni Cronache Esteri Economia Sport Cultura Spettacoli Motori Milano Feed Rss

Leggi i blog de ilgiornale.it

Lusso Viaggi Vini Salute Genitori e figli Cavalli & friends

Iscrizione Login Facebook Twitter Google+

Chi siamo Contatti Codice Etico Modello 231 Disclaimer Privacy policy Uso dei cookie Crediti

Editoriali Alessandro Sallusti Nicola Porro Giuseppe De Bellis Salvatore Tramontano

Rubriche Cucù di Marcello Veneziani L'articolo del lunedì di Francesco Alberoni

Tech Tecnologia App iPad App iPhone

Assistenza Supporto Clienti Supporto Abbonati

Abbonamenti Edicola Ed. cartacea Ed. elettronica

Pubblicità Pubblicità su ilGiornale.it

© IL GIORNALE ON LINE S.R.L. - P.IVA 05524110961

www.ilgiornale.it/news/ecco-campagna-che-va-citt-948325.html

2/2


116393

www.ecostampa.it


19/09/13

EMERGENTE 2013 - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia

► Ristorante

► Toscana turismo

► Ristorante a Roma

► Ricette cucina

Comunicati.net Cerca

Comunicati stampa Gestione comunicati Pubblica i tuoi comunicati Home » Turismo » Varie

EMERGENTE 2013 - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia 05/set/2013 10.17.30 Cooking for Art 2012 Contatta l'autore 0

Recommend

Be the first of your friends to recommend this.

www.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/291532.html

1/4


19/09/13

EMERGENTE 2013 - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013

Torna il premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia. Anche quest’anno all’interno di Expo Rurale, importante evento organizzato da Regione Toscana e Toscana Promozione, a Firenze nella magnifica cornice della Fortezza da Basso dal 12 al 15 settembre 2013.

La novità di quest’anno sarà un evento nell’evento: “10 CHEF X 10 FILIERE” . Le dieci filiere toscane presenti a Expo Rurale 2013 scendono in campo con chef che proporranno showcooking interamente dedicati a questi prodotti.

Venerdì 13 settembre dalle ore 15.00 alle 16.30 protagonisti saranno la filiera della “cerealicoltura e delle colture erbacee” di Grosseto, rappresentata dallo chef Francesco Bracali del ristorante Bracali di Massa Marittima; la filiera del “pesce e dell’acquacoltura” di Livorno con lo chef Luciano Zazzeri del ristorante La Pineta a www.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/291532.html

2/4


19/09/13

EMERGENTE 2013 - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia

Marina di Bibbona e lo chef Nino Mosca de Il Bottaccio a Montignoso per la filiera “volti, racconti ed esperienze” di Massa-Carrara.

Sabato 14 settembre alle 15.00 si inizierà da Firenze e la filiera della “zootecnia” con lo chef Matia Barciulli dell’Osteria di Passignano di Tavernelle Val di Pesa, seguirà la filiera “foresta, bosco, sottobosco e sistema montagna” di Pisa con lo chef Luca Landi del Ristorante Lunasia di Tirrenia e infine si esibirà Igles Corelli dell’ Atman di Pescia per la filiera “florovivaismo” di Pistoia.

Domenica 15 settembre dalle 15.00 vedrà come Siena e la sua filiera “viticoltura” con il ristorante Osteria Le Logge e lo chef Nico Artigna, seguito dallo chef Riccardo Peruzzi del ristorante Da Delfina di Artimino che rappresenta la filiera di Prato “caccia”. Per la filiera di Arezzo con “l’olivicoltura” ci sarà il ristorante Acquolina di Terranova Bracciolini con Paolo Tizzanini mentre Cristiano Tomei del ristorante L’Imbuto di Viareggio esprimerà la filiera di Lucca della “Multifunzionalità”.

Ogni giorno, prima e dopo, si svolgeranno le batterie di qualificazione (il venerdì e il sabato) e la Finale (la domenica) del Premio. Ogni giorno quindi tanti chef, tanti prodotti, tante emozioni: condividetele con noi, Vi aspettiamo

Indirizzo: Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze Telefono e Fax: 055 49721 Info: eventi@witaly.it Tel: 3466160972

www.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/291532.html

3/4


17/09/13

EMERGENTE 2013 (3764 comunicato stampa eventi)

H o me

Ar t i c o l i

Ar e a P r o f e s s i o n i s t i

An n u n c i

Home > comunicatistampa > eventi > comunicato

C o mu n i c a t i

1 7 /0 9 /2 0 1 3

EMERGENTE 2013

Comunicati stampa

Premio Al Miglior Chef Emergente Del Centro Italia - Comunicato N. 3764 Comunicati stampa e articoli del CavoloVerde - n. 05/09/2013 - PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013 Torna il premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia. Anche quest'anno all'interno di Expo Rurale, importante evento organizzato da Regione Toscana e Toscana Promozione, a Firenze nella magnifica cornice della Fortezza da Basso dal 12 al 15 settembre 2013. La novità di quest'anno sarà un evento nell'evento: '10 CHEF X 10 FILIERE' . Le dieci filiere toscane presenti a Expo Rurale 2013 scendono in campo con chef che proporranno showcooking interamente dedicati a questi prodotti. Venerdì 13 settembre dalle ore 15.00 alle 16.30 protagonisti saranno la filiera della 'cerealicoltura e delle colture erbacee' di Grosseto, rappresentata dallo chef Francesco Bracali del ristorante Bracali di Massa Marittima; la filiera del 'pesce e dell'acquacoltura' di Livorno con lo chef Luciano Zazzeri del ristorante La Pineta a Marina di Bibbona e lo chef Nino Mosca de Il Bottaccio a Montignoso per la filiera 'volti, racconti ed esperienze' di Massa-Carrara. Sabato 14 settembre alle 15.00 si inizierà da Firenze e la filiera della 'zootecnia' con lo chef Matia Barciulli dell'Osteria di Passignano di Tavernelle Val di Pesa, seguirà la filiera 'foresta, bosco, sottobosco e sistema montagna' di Pisa con lo chef Luca Landi del Ristorante Lunasia di Tirrenia e infine si esibirà Igles Corelli dell' Atman di Pescia per la filiera 'florovivaismo' di Pistoia.

» Inserisci articolo agriturismi catering consorzi cuochi distributori enoteche enti eventi gdo giornalisti industrie laboratori negozi produttori ristoranti siti-blog servizi sommelier tecnologie testate vinicantine winebar cerca in articoli

cerca

Domenica 15 settembre dalle 15.00 vedrà come Siena e la sua filiera 'viticoltura' con il ristorante Osteria Le Logge e lo chef Nico Artigna, seguito dallo chef Riccardo Peruzzi del ristorante Da Delfina di Artimino che rappresenta la filiera di Prato 'caccia'. Per la filiera di Arezzo con 'l'olivicoltura' ci sarà il ristorante Acquolina di Terranova Bracciolini con Paolo Tizzanini mentre Cristiano Tomei del ristorante L'Imbuto di Viareggio esprimerà la filiera di Lucca della 'Multifunzionalità'. Ogni giorno, prima e dopo, si svolgeranno le batterie di qualificazione (il venerdì e il sabato) e la Finale (la domenica) del Premio. Ogni giorno quindi tanti chef, tanti prodotti, tante emozioni: condividetele con noi, Vi aspettiamo Indirizzo: Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze Telefono e Fax: 055 49721 Info: eventi@witaly.it Tel: 3466160972

Per informazioni

Condivisione & Social Mi piace

1,4mila

Problemi? Iscriviti alla Newsletter

Addario Giacomo ufficiostampa@witaly.it witaly

Tags Gualtiero Marchesi, McDonald's panino di Marchesi, Bruno Barbieri, MasterChef Italia Cielo Tv , Clandestino Moreno Cedroni, Massim o Bottura,

Sito web: http://www.witaly.it

| Cav olo Verde riv ista di cibo e v ino © 2 007 L.Rangoni | pv :9 84 | Cavolo Verde è un marchio protetto ai sensi dell'articolo 100 L.d.A. Se ne vietano pertanto qualsivoglia riproduzione o utilizzo, se non previa autorizzazione scritta.

Link rapidi: Registrati nella directory | Inserimento annuncio gratuito | Inserisci comunicati stampa | Sito mobile

www.cavoloverde.it/public/comunicatistampa/eventi/dettaglio_comunicato.asp?id=3764

1/1


19/09/13

Like

EMERGENTE CENTRO - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013 : Businessportal24.com

236 87

Commerce IT Finance Travel Culture Politics Medicine Sport Motor/Transportation Domicile Fashion Other Scienza/la ricerca Law Username (E-Mail)

EMERGENTE CENTRO - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013

witaly, 02 settembre 2013 PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013 Torna il premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia. Anche quest’anno all’interno di Expo Rurale a Firenze, importante evento organizzato da Regione Toscana e Toscana Promozione, nella magnifica cornice della Fortezza da Basso dal 12 al 15 settembre 2013. Qui, nel Padiglione Spadolini, dal 13 al 15 settembre si svolgerà l’atteso Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona con i giovani chef emergenti di tutto il centro Italia in gara, un appuntamento che negli anni passati ha visto concorrere chef allora poco noti, oggi famosi. Venerdì sarà una giornata interamente dedicata alle qualificazioni degli chef toscani: Paolo Meneguz del ristorante Da Caino a Montemerano, Ivan Ferrara dell’Arnolfo a Colle di Val d’Elsa, Marco Veneruso de Il Palagio di Firenze, Mauro Urso del ristorante iO - Osteria Personale Firenze, Aniello Cassese del Castel Monastero a Monastero www.businessportal24.com/it/emergente-centro-premio-al-miglior-chef-emergente-del-centro-italia-2013.html

2/4


19/09/13

EMERGENTE CENTRO - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013 : Businessportal24.com

d’Ombrone, Luca Tresoldi di Enoteca Pichiorri a Firenze, Valentino Cassanelli dell’ Hotel Principe di Forte dei Marmi e Lorenzo Lunghi de Il Bucaniere a San Vincenzo si sfideranno in due batterie per la qualificazione alla finale di domenica. La mattinata di sabato sarà la volta della qualificazione per gli chef provenienti dal Lazio: Mattia Silvestri de La Trota di Rivodutri, da Roma ci saranno Alba Esteve di Marzapane, Daniele Lippi de Il Convivio Troiani e Marco Martini della Stazione di Posta. Sabato pomeriggio invece si batteranno per l’accesso alla finale Marche Umbria e Abruzzo con Mario Ciano del ristorante Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto, Guido Angelucci della vineria Ciavolich a Miglianico, Andrea Mosca del Ristorante Marili di Grottammare e Michele Rellini del Brilli Bistrot a Santa Maria degli Angeli. I 4 vincitori delle batterie di qualificazione parteciperanno alla Finale di Domenica. Durante i 3 giorni di gara ci sarà anche un evento nell’evento: “10 chef x 10 filiere” dove le dieci filiere toscane rappresentate da rinomati chef autoctoni entreranno nel vivo della manifestazione con cooking show interamente targati Toscana. Ogni giorno quindi tanti chef, tanti prodotti, tante emozioni: condividetele con noi, Vi aspettiamo Indirizzo: Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze; Orario 12-18 Telefono e Fax: 055 49721 Info: eventi@witaly.it Tel: 3466160972 ► Ristorante

► Rock band

► Hard rock

► Roma calcio

Company info witaly Largo dei Librari 89 Italy Phone: 3343779419 witaly.it Go to press kit

Recommendations 0 Share

0

Internet via Satellite sat.tooway.it/ofite-decouverte

TV satellite, Internet + Tel. 4 offerte da scoprire subito.

© 2005 - 2013 - Stern Consulting GmbH Imprint| www.businessportal24.com/it/emergente-centro-premio-al-miglior-chef-emergente-del-centro-italia-2013.html

3/4


19/09/13

Utenti registrati:

EMERGENTE CENTRO - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013

Segui @ComunicatiS

- Testi pubblicati:

Home Registrati Login Network Aziende

CAT: GASTRONOMIA

EMERGENTE CENTRO - Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013 Pubblicato il 02/09/2013 | da Lorenza Vitali

Leggi tutte le news della categoria

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013 Torna il premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia. Anche quest’anno all’interno di Expo Rurale a Firenze, importante evento organizzato da Regione Toscana e Toscana Promozione, nella magnifica cornice della Fortezza da Basso dal 12 al 15 settembre 2013. Qui, nel Padiglione Spadolini, dal 13 al 15 settembre si svolgerà l’atteso Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona con i giovani chef emergenti di tutto il centro Italia in gara, un appuntamento che negli anni passati ha visto concorrere chef allora poco noti, oggi famosi. Venerdì sarà una giornata interamente dedicata alle qualificazioni degli chef toscani: Paolo Meneguz del ristorante Da Caino a Montemerano, Ivan Ferrara dell’Arnolfo a Colle di sat.tooway.it/ofite… Val d’Elsa, Marco Veneruso de Il Palagio di Firenze, Mauro TV satellite, Urso del ristorante iO - Osteria Personale Firenze, Aniello Internet + Tel. 4 offerte da scoprire Cassese del Castel Monastero a Monastero d’Ombrone, Luca subito. Tresoldi di Enoteca Pichiorri a Firenze, Valentino Cassanelli dell’ Hotel Principe di Forte dei Marmi e Lorenzo Lunghi de Il Bucaniere a San Vincenzo si sfideranno in due batterie per la qualificazione alla finale di domenica. La mattinata di sabato sarà la volta della qualificazione per gli chef provenienti dal Lazio: Mattia Silvestri de La Trota di Rivodutri, da Roma ci saranno Alba Esteve di Marzapane, Daniele Lippi de Il Convivio Troiani e Marco Martini della Stazione di Posta. Sabato Internet via Satellite

Informazioni sull'autore del testo: Autore: Lorenza Vitali Azienda: Witaly Web: http://www.porzionicremona.it Scheda completa di questo autore Altri testi di questo autore Feed RSS utente

Richiedi l'accredito stampa gratuito, ti darà diritto all'invio di illimitati comunicati stampa e news, che vedrai pubblicati quì e sul network di siti affiliati a comunicati-stampa.net. Accedi al modulo di registrazione

pomeriggio invece si batteranno per l’accesso alla finale Marche Umbria e Abruzzo con Mario Ciano del ristorante Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto, Guido Angelucci della vineria Ciavolich a Miglianico, Andrea Mosca del Ristorante Marili di Grottammare e Michele Rellini del Brilli Bistrot a Santa Maria degli Angeli. I 4 vincitori delle batterie di qualificazione parteciperanno alla Finale di Domenica.

Internet via Satellite sat.toow ay.it/ofite-d…

TV satellite, Internet + Tel. 4 offerte da scoprire subito.

Durante i 3 giorni di gara ci sarà anche un evento nell’evento: “10 chef x 10 filiere” dove le dieci filiere toscane rappresentate da rinomati chef autoctoni entreranno nel vivo della manifestazione con cooking show interamente targati Toscana. Ogni giorno quindi tanti chef, tanti prodotti, tante emozioni: condividetele con noi, Vi aspettiamo

© Pensi che questo testo violi qualche norma

Email Preferiti Crea PDF Indirizzo: Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze; Orario 12-18 Twitter Facebook Telefono e Fax: 055 49721 Info: eventi@witaly.it Tel: 3466160972 Linkedin Delicous Digg FriendFeed Evernote OKNOtizie Link: http://www.witaly.it Informazione iGoogle Bit.ly Autore della pubblicazione: Scoopit UpNews ZicZac

www.comunicati-stampa.net/com/emergente-centro-premio-al-miglior-chef-emergente-del-centro-italia-2013.html

1/2


19/09/13

IT EN

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

WITALY

HOME

PORZIONICREMONA

CHI Ă&#x2C6;?

TACCO12&BOLLICINE

MAPPA

METEDIVINE

WITALY TV

LOGIN

CONTATTI

Cerca

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali Dom, 15/09/2013 - 09:24

Sabato mattina rovente in quel di Expo Rurale a Firenze. Tra una ricetta e l'altra quattro giovani chef emergenti laziali si sono scontrati per guadagnarsi il passaggio alla finale. Marco Martini della Stazione di Posta di Roma, Mattia Silvestri de La Trota di Rivodutri, Daniele Lippi del romano Convivio Troiani e Alba Esteve di Marzapane hanno deliziato il pubblico di giurati e non con le loro preparazioni. Un livello altissimo per i quattro partecipanti ma solo Marco Martini passa il turno e va in finale. Mi piace

Piace a 75 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

Map data Š2013 Google, MapLink

Archivio Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

1/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Crucifere, il piatto di Alba Esteve

Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010 Dicembre 2009 Novembre 2009 Ottobre 2009 Settembre 2009 Agosto 2009 Luglio 2009 Giugno 2009 Maggio 2009 Aprile 2009 Marzo 2009 Febbraio 2009 Gennaio 2009 Dicembre 2008 Novembre 2008 Ottobre 2008 Luglio 2008 Maggio 2008

Categorie 2008 Alberghi e Ristoranti 2009 Alberghi e Ristoranti 2009 recensioni 2010 Alberghi e Ristoranti 2010 Eventi 2011 Alberghi e Ristoranti 2012 Alberghi e Ristoranti 2013 2013 Alberghi e Ristoranti Alberghi e Ristoranti d' Italia Alberghi Mondo Archivio Caritas Cooking for Art - Cucinarte Cooking for Art - Finale Emergente Cooking For Art 2012 Officine Farneto Cooking for Wine Merano Emergente Eventi diversi (non Witaly) Eventi Lorenza Vitali

Anna Moroni in giuria

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

Blog Rock'n Roll Andrea Gori witaly Apicius Cibario di Marco Bolasco Consumazione obbligatoria Dario Bressanini Dissapore

2/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Marco Martini in preparazione

Luigi Cremona con Daniele Lippi

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

3/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Il pubblico in sala

La prima ricetta di Daniele Lippi: Quaglia quasi confit al profumo di cardamomo con purè di fave secche e salsa al mapo

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

4/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Daniele Lippi

In preparazione

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

5/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Roastfish di palamita laccato al miele di pere in crosta di erbe, nocciole fresche, coriandolo agrodolce di te nero affumicato

Luigi Cremona con Mattia Silvestri

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

6/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Sarde con mele e patate affumicate in crosta di semi di papavero con salsa di ananas e finocchietto selvatico

Pollo al peperone affumicato alla lavanda, di Mattia Silvestri

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

7/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Marco Martini e Luigi Cremona

Aringa all'arrabbiata di Marco Martini

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

8/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Cottura al vapore per la seconda ricetta di Marco Martini

Ravioli al vapore ripieni di pollo alla cacciatora e brodo di patate arrosto

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

9/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Alba Esteve con Luigi Cremona

Alba in preparazione

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

10/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Coppa di alici, il primo piatto di Alba Esteve

Alba al lavoro

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

11/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

I quattro chef emergenti in gara per il Lazio

Con Cristina Bowerman e Igles Corelli

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

12/13


19/09/13

Emergente Centro, a Firenze la qualificazione degli chef laziali | WItaly

Marco Martini si qualifica per il Lazio Tags: Marco Martini, Alba Esteve, Mattia Silvestri, Daniele Lippi, Luigi Cremona, Cristina Bowerman, Igles Corelli

WITALY

PORZIONICREMONA

TACCO12EBOLLICINE

SCUSATE IL RITARDO!

METEDIVINE

Nasce a Campo de’ Fiori nel cuore della Città Eterna, Roma, dall’esperienza ultraventennale di Luigi Cremona e Lorenza Vitali, comunicatori del mondo dell’enogastronomia

Una vita da critico in viaggio. Diario di un enogastronomo in giro per l’Italia alla costante ricerca dei sapori originali, delle specialità gastronomiche naturali, dei vini che appagano

Il titolo é volutamente leggero, frizzante come un bicchiere di champagne per portare un soffio di femminilità, ma autoironico, nel mondo web dell’enogastronomia

Quante volte abbiamo scritto articoli che per una ragione o un’altra non abbiamo pubblicato, o scattato foto rimaste in desolati file nascosti in qualche angolo del pc?

Metedivine è un concept editoriale chiaro: secondo Witaly è l’equazione assoluta della perfezione nell’ospitalità, mangiare e dormire divinamente nelle stesso luogo.

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005 Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-firenze-la-qualificazione-degli-chef-laziali

13/13


19/09/13

IT EN

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

WITALY

HOME

PORZIONICREMONA

CHI È?

TACCO12&BOLLICINE

MAPPA

METEDIVINE

WITALY TV

LOGIN

CONTATTI

Cerca

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria Dom, 15/09/2013 - 12:02

Fortezza da Basso

Sabato pomeriggio dedicato a Abruzzo, Marche e Umbria. La gara di qualificazione ha visto in gara cinque validi chef del centro Italia: Mario Ciano di Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880, Andrea Mosca del Ristorante Marili a Grottamare, Michele Rellini del Brilli Bistrot e Guido Angelucci della vineria Ciavolich. Uno solo si è qualificato per la finale: Sabatino Lattanzi. L'Abruzzo vola in finale. Mi piace

Piace a 47 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

Map data ©2013 Google, MapLink

Archivio Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

1/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Il contadino e il pescatore di Michele Rellini

Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010 Dicembre 2009 Novembre 2009 Ottobre 2009 Settembre 2009 Agosto 2009 Luglio 2009 Giugno 2009 Maggio 2009 Aprile 2009 Marzo 2009 Febbraio 2009 Gennaio 2009 Dicembre 2008 Novembre 2008 Ottobre 2008 Luglio 2008 Maggio 2008

Categorie 2008 Alberghi e Ristoranti 2009 Alberghi e Ristoranti 2009 recensioni 2010 Alberghi e Ristoranti 2010 Eventi 2011 Alberghi e Ristoranti 2012 Alberghi e Ristoranti 2013 2013 Alberghi e Ristoranti Alberghi e Ristoranti d' Italia Alberghi Mondo Archivio Caritas Cooking for Art - Cucinarte Cooking for Art - Finale Emergente Cooking For Art 2012 Officine Farneto Cooking for Wine Merano Emergente Eventi diversi (non Witaly) Eventi Lorenza Vitali

Il servizio

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

Blog Rock'n Roll Andrea Gori witaly Apicius Cibario di Marco Bolasco Consumazione obbligatoria Dario Bressanini Dissapore

2/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Il pubblico durante il cooking show

I cinque chef in gara per la batteria Abruzzo, Marche, Umbria

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

3/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Lo chef Mario Ciano

Filetto di sgombro confit su crostone di pan brioche, la prima ricetta di Mario Ciano

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

4/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

La seconda ricetta: piquadro tricolore

Sabatino Lattanzi con Daniele Zunica e Luigi Cremona

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

5/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Risotto pere e caprino

Sabatino Lattanzi al lavoro

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

6/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

La sua seconda ricetta: spaghetti con alici e pecorino

Andrea Mosca e Luigi Cremona

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

7/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Sgombro, zuppetta fredda brodettata e velette di pane

Andrea Mosca in preparazione

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

8/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Ciambella al mosto di uva imbevuta di anice e ricotta vaccina ai fichi

Luigi Cremona e Michele Rellini

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

9/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Affumicatura per il piatto di Michele Rellini

L'ovetto... che sorpresa

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

10/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Guido Angelucci e Luigi Cremona

I piatti serviti

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

11/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Guido Angelucci al lavoro

Pesce spatola in tempura con millefoglie di verdure al basilico su emulsione di peperone tricolore

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

12/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

La seconda ricetta di Guido Angelucci, maialino al mosto cotto con chips di patata turchesa dell'Aquila

I cinque chef con gli attestati

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

13/14


19/09/13

Emergente Centro, la qualificazione di Abruzzo, Marche e Umbria | WItaly

Sabatino Lattanzi si qualifica per la finale Tags: Mario Ciano, Sabatino Lattanzi, Andrea Mosca, Michele Rellini, Guido Angelucci, Luigi Cremona

WITALY

PORZIONICREMONA

TACCO12EBOLLICINE

SCUSATE IL RITARDO!

METEDIVINE

Nasce a Campo de’ Fiori nel cuore della Città Eterna, Roma, dall’esperienza ultraventennale di Luigi Cremona e Lorenza Vitali, comunicatori del mondo dell’enogastronomia

Una vita da critico in viaggio. Diario di un enogastronomo in giro per l’Italia alla costante ricerca dei sapori originali, delle specialità gastronomiche naturali, dei vini che appagano

Il titolo é volutamente leggero, frizzante come un bicchiere di champagne per portare un soffio di femminilità, ma autoironico, nel mondo web dell’enogastronomia

Quante volte abbiamo scritto articoli che per una ragione o un’altra non abbiamo pubblicato, o scattato foto rimaste in desolati file nascosti in qualche angolo del pc?

Metedivine è un concept editoriale chiaro: secondo Witaly è l’equazione assoluta della perfezione nell’ospitalità, mangiare e dormire divinamente nelle stesso luogo.

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005 Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-la-qualificazione-di-abruzzo-marche-e-umbria

14/14


19/09/13

IT EN

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

WITALY

HOME

PORZIONICREMONA

CHI Ă&#x2C6;?

TACCO12&BOLLICINE

MAPPA

METEDIVINE

WITALY TV

LOGIN

CONTATTI

Cerca

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana Sab, 14/09/2013 - 09:04

Fortezza da Basso

La prima gara di qualificazione alla finale ha visto sfidarsi quattro chef provenienti da rinomate cucine toscane: Ivan Ferrara dell'Arnolfo, Paolo Meneguz del ristorante Da Caino, Mauro Urso dell'iO-Osteria Personale e Marco Veneruso del Palagio del Four Season di Firenze. Una sfida avvincente e gustosa che ha decretato il primo qualificato alla finale di domenica: Marco Veneruso Mi piace

Piace a 23 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

Map data Š2013 Google, MapLink

Archivio Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

1/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Il filetto di maiale di cinta senese, cipolla di Certaldo, senape e camomilla di Marco Veneruso

Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010 Dicembre 2009 Novembre 2009 Ottobre 2009 Settembre 2009 Agosto 2009 Luglio 2009 Giugno 2009 Maggio 2009 Aprile 2009 Marzo 2009 Febbraio 2009 Gennaio 2009 Dicembre 2008 Novembre 2008 Ottobre 2008 Luglio 2008 Maggio 2008

Categorie 2008 Alberghi e Ristoranti 2009 Alberghi e Ristoranti 2009 recensioni 2010 Alberghi e Ristoranti 2010 Eventi 2011 Alberghi e Ristoranti 2012 Alberghi e Ristoranti 2013 2013 Alberghi e Ristoranti Alberghi e Ristoranti d' Italia Alberghi Mondo Archivio Caritas Cooking for Art - Cucinarte Cooking for Art - Finale Emergente Cooking For Art 2012 Officine Farneto Cooking for Wine Merano Emergente Eventi diversi (non Witaly) Eventi Lorenza Vitali

I quattro chef in gara con Paolo Pellegrini

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

Blog Rock'n Roll Andrea Gori witaly Apicius Cibario di Marco Bolasco Consumazione obbligatoria Dario Bressanini Dissapore

2/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Dettaglio sugli attestati

La preparazione dello sgombro di Paolo Meneguz

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

3/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Luigi Cremona e Ivan Ferrara

Tonno in crosta di pane nero, crema di patate allo zafferano, limone e zenzero di Ivan Ferrara

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

4/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Preparazione del secondo piatto di Ivan Ferrara

Francesco Gasbarro e Massimo Menta in prima linea

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

5/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Il secondo piatto di Ivan Ferrara, ravioli di coniglio, fagioli zolfini, cipolla di Certaldo e olive taggiasche

Luigi Cremona e Paolo Meneguz

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

6/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Backstage

Il pubblico

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

7/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Paolo Meneguz e la sua Acquacotta

Lo sgombro 3M di Meneguz

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

8/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Mauro Urso e Luigi Cremona

Mauro Urso all'opera

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

9/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

La sua prima ricetta: Sgombro, ricotta e bottarga

E la sua seconda... cinghiale con carota e liquirizia

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

10/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Marco Veneruso e Luigi Cremona

Sgombro, raviggiolo del Mugello, peperoni e capperi di Marco Veneruso

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

11/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Marco Veneruso all'opera

Dettaglio

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

12/13


19/09/13

Emergente Centro, prima batteria di qualificazione targata Toscana | WItaly

Andrea Balotelli di Mepra consegna il premio a Marco Veneruso che si qualifica per la finale Tags: Luigi Cremona, Ivan Ferrara, Paolo Meneguz, Marco Veneruso, Mauro Urso

WITALY

PORZIONICREMONA

TACCO12EBOLLICINE

SCUSATE IL RITARDO!

METEDIVINE

Nasce a Campo de’ Fiori nel cuore della Città Eterna, Roma, dall’esperienza ultraventennale di Luigi Cremona e Lorenza Vitali, comunicatori del mondo dell’enogastronomia

Una vita da critico in viaggio. Diario di un enogastronomo in giro per l’Italia alla costante ricerca dei sapori originali, delle specialità gastronomiche naturali, dei vini che appagano

Il titolo é volutamente leggero, frizzante come un bicchiere di champagne per portare un soffio di femminilità, ma autoironico, nel mondo web dell’enogastronomia

Quante volte abbiamo scritto articoli che per una ragione o un’altra non abbiamo pubblicato, o scattato foto rimaste in desolati file nascosti in qualche angolo del pc?

Metedivine è un concept editoriale chiaro: secondo Witaly è l’equazione assoluta della perfezione nell’ospitalità, mangiare e dormire divinamente nelle stesso luogo.

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005 Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-prima-batteria-di-qualificazione-targata-toscana

13/13


19/09/13

IT EN

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

WITALY

HOME

PORZIONICREMONA

CHI È?

TACCO12&BOLLICINE

MAPPA

METEDIVINE

WITALY TV

LOGIN

CONTATTI

Cerca

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale Sab, 14/09/2013 - 09:49

Fortezza da Basso

La seconda parte di venerdì ha visto tre giovani chef sfidarsi. Valentino Cassanelli del Lux Lucis di Forte dei Marmi, Aniello Cassese di Castel Monastero e Lorenzo Lunghi de Il Bucaniere. Tre sfidanti di altissimo livello ma un solo vincitore che si qualifica per la finale: Aniello Cassese. Mi piace

Piace a 33 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

Map data ©2013 Google, MapLink

Archivio Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

1/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Filetto di cinta senese marinato alle cinque spezie, rapa rossa, mela e patate

I tre chef in gara con Sergio Zingarelli e Luigi Cremona

Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010 Dicembre 2009 Novembre 2009 Ottobre 2009 Settembre 2009 Agosto 2009 Luglio 2009 Giugno 2009 Maggio 2009 Aprile 2009 Marzo 2009 Febbraio 2009 Gennaio 2009 Dicembre 2008 Novembre 2008 Ottobre 2008 Luglio 2008 Maggio 2008

Categorie 2008 Alberghi e Ristoranti 2009 Alberghi e Ristoranti 2009 recensioni 2010 Alberghi e Ristoranti 2010 Eventi 2011 Alberghi e Ristoranti 2012 Alberghi e Ristoranti 2013 2013 Alberghi e Ristoranti Alberghi e Ristoranti d' Italia Alberghi Mondo Archivio Caritas Cooking for Art - Cucinarte Cooking for Art - Finale Emergente Cooking For Art 2012 Officine Farneto Cooking for Wine Merano Emergente Eventi diversi (non Witaly) Eventi Lorenza Vitali

Blog Rock'n Roll Lorenzo Lunghi all'opera

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

Andrea Gori witaly Apicius Cibario di Marco Bolasco Consumazione obbligatoria Dario Bressanini Dissapore

2/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Luigi Cremona e Valentino Cassanelli

Backstage

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

3/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Valentino Cassanelli mostra il suo piatto

Farro con risotto di alici di Valentino Cassanelli

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

4/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Il secondo piatto di Valentino Cassanelli: After Twister

Aniello Cassese con Luigi Cremona

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

5/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Il pubblico

Aniello Cassese all'opera

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

6/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Yin e Yang di Sgombro, il primo piatto di Aniello Cassese

La giuria degusta

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

7/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Sergio Zingarelli presidente del Chianti Classico con Luigi Cremona

Lorenzo Lunghi

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

8/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Dettagli

La ricetta di Lorenzo Lunghi

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

9/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

La seconda ricetta di Lorenzo Lunghi, un sandwich di palamita e culatello

Il vincitore della seconda batteria, Aniello Cassese

WITALY

PORZIONICREMONA

TACCO12EBOLLICINE

SCUSATE IL RITARDO!

METEDIVINE

Nasce a Campo de’ Fiori nel cuore della Città Eterna, Roma, dall’esperienza ultraventennale di Luigi Cremona e Lorenza Vitali, comunicatori del mondo dell’enogastronomia

Una vita da critico in viaggio. Diario di un enogastronomo in giro per l’Italia alla costante ricerca dei sapori originali, delle specialità gastronomiche naturali, dei vini che appagano

Il titolo é volutamente leggero, frizzante come un bicchiere di champagne per portare un soffio di femminilità, ma autoironico, nel mondo web dell’enogastronomia

Quante volte abbiamo scritto articoli che per una ragione o un’altra non abbiamo pubblicato, o scattato foto rimaste in desolati file nascosti in qualche angolo del pc?

Metedivine è un concept editoriale chiaro: secondo Witaly è l’equazione assoluta della perfezione nell’ospitalità, mangiare e dormire divinamente nelle stesso luogo.

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

10/11


19/09/13

Emergente Centro, seconda batteria toscana per la qualificazione alla finale | WItaly

Witaly S.r.l. 2012 Š All rights reserved Partita Iva 10890471005 Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 â&#x20AC;&#x201C; Tutti i diritti riservati

www.witaly.it/it/porzionicremona/emergente-centro-seconda-batteria-toscana-la-qualificazione-alla-finale

11/11


19/09/13

IT EN

Expo Rurale al via | WItaly

WITALY

PORZIONICREMONA

HOME

TACCO12&BOLLICINE

CHI Ă&#x2C6;?

MAPPA

METEDIVINE

WITALY TV

LOGIN

CONTATTI

Cerca

Expo Rurale al via Gio, 12/09/2013 - 11:16

Al via l'Expo Rurale organizzato dalla Regione Toscana, non nella sede tradizionale delle Cascine (occupata dai prossimi Mondiali di Ciclismo), ma alla Fortezza da Basso. Le operazioni di allestimento sono in corso e anche noi montiamo le nostre cucine per la gara riservata agli chef under 30 del Centro Italia. Domani si inizia con l'Inaugurazione e dopodomani con il Premio. Mi piace

Fortezza da Basso

A una persona piace questo elemento. Di' che piace anche a te, prima di tutti i tuoi amici.

Map data Š2013 Google, MapLink

Archivio Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012

www.witaly.it/it/porzionicremona/expo-rurale-al

1/6


19/09/13

Emergente Centro 2013

Fortezza da Basso

Expo Rurale al via | WItaly Aprile 2012 Marzo 2012 Febbraio 2012 Gennaio 2012 Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011 Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Agosto 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Maggio 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010 Gennaio 2010 Dicembre 2009 Novembre 2009 Ottobre 2009 Settembre 2009 Agosto 2009 Luglio 2009 Giugno 2009 Maggio 2009 Aprile 2009 Marzo 2009 Febbraio 2009 Gennaio 2009 Dicembre 2008 Novembre 2008 Ottobre 2008 Luglio 2008 Maggio 2008

Categorie 2008 Alberghi e Ristoranti 2009 Alberghi e Ristoranti 2009 recensioni 2010 Alberghi e Ristoranti 2010 Eventi 2011 Alberghi e Ristoranti 2012 Alberghi e Ristoranti 2013 2013 Alberghi e Ristoranti Alberghi e Ristoranti d' Italia Alberghi Mondo Archivio Caritas Cooking for Art - Cucinarte Cooking for Art - Finale Emergente Cooking For Art 2012 Officine Farneto Cooking for Wine Merano Emergente Eventi diversi (non Witaly) Eventi Lorenza Vitali

Blog Rock'n Roll Expo Rurale

www.witaly.it/it/porzionicremona/expo-rurale-al

Andrea Gori witaly Apicius Cibario di Marco Bolasco Consumazione obbligatoria Dario Bressanini Dissapore

2/6


19/09/13

Expo Rurale al via | WItaly

la piazza sta per essere riempita

il padiglione delle filiere

www.witaly.it/it/porzionicremona/expo-rurale-al

3/6


19/09/13

Expo Rurale al via | WItaly

il Cooking Show

la nostra mascotte verde

www.witaly.it/it/porzionicremona/expo-rurale-al

4/6


19/09/13

Expo Rurale al via | WItaly

green Italy

ancora la piazza

www.witaly.it/it/porzionicremona/expo-rurale-al

5/6


19/09/13

Expo Rurale al via | WItaly

arrivano i primi animali

WITALY

PORZIONICREMONA

TACCO12EBOLLICINE

SCUSATE IL RITARDO!

METEDIVINE

Nasce a Campo de’ Fiori nel cuore della Città Eterna, Roma, dall’esperienza ultraventennale di Luigi Cremona e Lorenza Vitali, comunicatori del mondo dell’enogastronomia

Una vita da critico in viaggio. Diario di un enogastronomo in giro per l’Italia alla costante ricerca dei sapori originali, delle specialità gastronomiche naturali, dei vini che appagano

Il titolo é volutamente leggero, frizzante come un bicchiere di champagne per portare un soffio di femminilità, ma autoironico, nel mondo web dell’enogastronomia

Quante volte abbiamo scritto articoli che per una ragione o un’altra non abbiamo pubblicato, o scattato foto rimaste in desolati file nascosti in qualche angolo del pc?

Metedivine è un concept editoriale chiaro: secondo Witaly è l’equazione assoluta della perfezione nell’ospitalità, mangiare e dormire divinamente nelle stesso luogo.

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005 Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati

www.witaly.it/it/porzionicremona/expo-rurale-al

6/6


INTE RNATIONAL SITE (HTTP :/ / W W W .F INE DININGLOV E RS.COM)

(HTTP://WWW.SANPELLEGRINO.COM)

(HTTP://WWW.ACQUAPANNA.COM)

LOGIN (/ SIGNIN/ ) / REGISTRATI (/ SIGNU P/ )

BLOG (/BLOG/)

(/)

RICETTE (/RICETTE/) PEOPLE (/PEOPLE/)

FOTO (/FOTO/)

Chef Famosi (/tag/chef-famosi/) ~ Eventi Enogastronomici (/tag/eventi-enogastronomici/) ~ Food Design (/tag/food-design/) ~ Lombardia (/TAG/SOGNATORI-DEL-GUSTO/) (/tag/lombardia-eventi-enogastronomici-e-indirizzi-da-non-perdere/) ~ Sicilia (/tag/sicilia-eventi-enogastronomici-e-indirizzi-da-non-perdere/) ~ Sognatori del Gusto (/tag/sognatori-del-gusto/) ~ Trucchi in Cucina (/tag/trucchi-in-cucina/) ~ Utensili da Cucina (/tag/utensili-da-cucina/) ~ Vini Pregiati (/tag/vini-pregiati/) Cerca PARLIAMO DI

SIETE IN

Home (/)

>

Blog (/blog/)

>

Agenda (/blog/agenda/)

>

()

Expo Rurale 2013, la campagna in città

BLOG AGE NDA (/ BLOG/ AGE NDA/ )

EXPO RURALE 2013, LA CAMPAGNA IN CITTÀ DI F DL IL 1 1 SE TTE MBRE , 2 0 1 3

SE Z IONI DE L BLOG

A tu per tu (/blog/interviste/) Agenda (/blog/agenda/) Dritte in cucina (/blog/consigli-cucina/) Food & Drinks (/blog/fooddrinks/) Indirizzi da non perdere (/blog/indirizzi-interessanti/) L'arte della convivialità (/blog/arte-del-ricevere/) Lo voglio (/blog/app-libridesign/) News e Tendenze (/blog/news-tendenze/) Smartbox (/blog/smartbox/)

SE GUICI SU

(http://facebook.com/FineDini Tutto pronto a Firenze (http://finedininglovers.it/search/?Firenze) per Expo Rurale Toscana 2013 (http://www.exporurale.it/), evento promosso da Regione Toscana (http://www.regione.toscana.it/exporurale) che dal 12 al 15 settembre porterà nella Fortezza da Basso le tante anime della realtà rurale: dalla viticoltura all'allevamento, passando per il florovivaismo, la pesca o i mestieri legati al legno. L'ingresso è gratuito e le porte sono aperte dalle 10.00 alle 22.00.

(/feeds/)

SEGUI T UT T E LE NOVIT À : ISCRIVIT I A LLA NEWSLET T ER Registrati ora (/signup/)


(/people/f71dc5d0-dfce4b4d-98702c89245ca5ec/nespor-roncoroni/)

Per questa terza edizione della manifestazione la campagna entra nel cuore della città: i visitatori potranno acquistare i prodotti appena raccolti nel grande mercato contadino, vedere e conoscere gli animali da fattoria, scoprire la cucina e i prodotti tipici toscani tton/? (http://finedininglovers.it/search/?Prodotti+Tipici+Toscani), imparare a degustare il vers.it%2fblog%2fagenda%2fexpovino (http://finedininglovers.it/search-box/?sommelier) ma anche a fare un orto (http://finedininglovers.it/blog/news-tendenze/orto-in-balcone-italiani-attenti-cibo/), a innestare le viti, a mungere il latte, fare il miele o salare le acciughe. In programma laboratori e fattorie didattiche anche per i bambini, e per quelli piccolissimi c'è l'Agrinido.

Molte le proposte food: si potranno gustare le creazioni dello chef Marco Stabile (http://finedininglovers.it/people/d0c84bec-925b-4f3e-b052nedininglovers6e7defc771b1/marco-stabile/), presente all'inaugurazione della manifestazione per esibirsi in un cooking show come faranno anche i famosi chef toscani Gianluca Gorini xpo- del ristorante Le Giare di Montiano, Beatrice Segoni del Ristorante Borgo San Jacopo di Firenze e Vito Mollica del Palagio, all'interno del Four Season di Firenze.

I cooking show non finiscono qui, perché nel corso delle quattro giornate diciassette giovani chef si sfideranno mostrando al pubblico la propria abilità per conquistare il titolo 2c+la+campagna+in+citt%c3%a0) di Miglior Chef Emergente del Centro (http://www.exporurale.it/aree/cooking-show/). E ancora, il programma 10 chef x10 Filiere presenta 10 famosi chef del territorio impegnati in cooking show tutti toscani, ciascuno in rappresentanza di una delle 10 filiere agricole: Francesco Bracali del Bracali di Massa Marittima per la cerealicoltura, Luciano Zazzeri del ristorante La Pineta di Marina di Bibbiona per il pesce e l'acquacoltura, Nino Mosca del ristorante Il Boccaccio di Montignoso per la filiera "Volti, racconti ed esperienze", Matia Barciulli dell'Osteria Passignano di Tavernelle Val Pesa per la filiera zootecnica, Luca Landi del Lunasia di Tirrenia per la filiera della foresta e del legno, Igles Corelli del ristorante Atman di Pescia per il florovivaismo, Nico Atrigna del Le Logge di Siena per la viticoltura, Carlo Cioni, proprietario del ristorante Da Delfina di Artimina per la filiera della caccia, Paolo Tizzanini del ristorante Acquolina di Terranova Bracciolina per l'ovicoltura e infine Cristiano Tomei (http://finedininglovers.it/people/c0116c7d-d843-4cdd-a140-d060c6088a65/cristianotomei/)del ristorante L'Imbuto (http://finedininglovers.it/blog/indirizziinteressanti/ristorante-lucca-chef-cristiano-tomei/) di Lucca per la filiera della multifunzionalità. Vetrina Toscana ha allestito il Ristorante Rurale nella Sala dell'Arco e della Volta della Fortezza: qui sette cuochi propongono una "cucina di orto e di mercato", in cui la materia prima è protagonista. In contemporanea con l'evento nella Fortezza da Basso, nell'area circostante Firenze si svolge L'Altra Expo Rurale (http://www.exporurale.it/news/laltra-expo-rurale-gliappuntamenti-fuori-fortezza/), un fitto calendario di appuntamenti fuori fortezza. Per contatti, informazioni e per scaricare il programma dettagliato cliccate qui (http://www.exporurale.it/contatti/). t ags

Firenze (/search/?Firenze) Toscana (/search/?Toscana)

NESPOR & RONCORONI (/PEOPLE/F71DC5D DFCE-4B4D-98702C89245CA5EC/NE -RONCORONI/) Continua a leggere (/people/f7 1 dc5d0-dfce4b4d-987 02c89245ca5ec/nespor-roncoroni/)

FineDiningLovers Mi piace

Ti piace.

FineDiningLovers piace a te e altre 54.642 persone.

P lug-in sociale di F acebook


18/09/13 Share

Expo Rurale, Alta Gastronomia in Fortezza | Intoscana.it Digg

RSS

VVC Card

Tuscany+

Webmail

Login/Registrati

Mercoledì - 18 Settembre 2013

Enogastronomia

cerca

il Portale ufficiale della Toscana

News Web TV Blog

Annunci Shopping Servizi

Arte e Cultura Enogastronomia Eventi

Enogastronomia Tw eet

Ambiente Salute Società

Made in Toscana Moda e Design Ricerca e Innovazione

FIRENZE GELATO FESTIVAL

4

Mi piace

0

MyPage

|

MEDOLIVA

Invia

Expo Rurale, Alta Gastronomia in Fortezza

|

Giovani Sport Toscani nel mondo WINE TOWN 2012

Turismo

|

RSS

Vedi anche Multimedia

Tutta la bontà dei prodotti enogastronomici toscani in mostra di Katia Boccanera Arriva in Fortezza un concentrato di sapori d’eccellenza. A Expo Rurale sarà presente la miglior selezione di dop e igp toscane. I salumi di cinta, la mortadella di Prato, il pecorino con il miele della Lunigiana, la finocchiona, il lardo di C olonnata, l’olio extravergine di oliva igp e tanti altri prodotti tipici si potranno trovare dal 12 al 15 settembre alla rassegna dedicata alla ruralità e all'agroalimentare di alta qualità. Tante le iniziative che coniugano haute cuisine e ruralità, con uno dei migliori giovani chef internazionali, il toscano Marco Stabile.

Segui intoscana.it su Mi piace

Gli incontri dedicati al cibo variano da quello sulla raccolta del miele, alla conoscenza dei diversi tipi di pane, da come si salano le alici al riconoscere i tagli di carne. E insieme alle “sfilate” delle razze bovine e la chianinart, pittura e decorazione di sagome di bovino chianino, ci sarà un’area dedicata alla scuola di griglia e girarrosto, dove non mancheranno le degustazioni.

Tweet più recente

Spazio anche al pesce, quello dai sapori decisi e a buon mercato, il “pesce dimenticato”. Ad Expo si potrà imparare a sceglierli, pulirli e cucinarli, ma non mancheranno lezioni e degustazioni del piatto di mare tipicamente toscano: il cacciucco.

E se si vorrebbe produrre in proprio ma non si ha spazio all’aperto per piantare frutta e verdura, a Expo Rurale si impara anche come creare l’orto in cassetta. Al Green Bar e all’Enoteca si potranno gustare aperitivi con birre artigianali e cocktail, con assaggi rustici serviti in piccoli orti aromatici. Questa la location anche per le degustazioni dei migliori vini toscani condotte dalle Strade del Vino e da Enoteca Italiana. A pranzo e a cena si aprono le porte del ristorante rurale di Vetrina Toscana nella Sala dell'Arco e della Volta della Fortezza con una cucina di orto e di mercato. Per chi invece preferisce il pic nic per immergersi completamente nella natura, ecco il kit di prodotti biologici per la colazione sull’erba organizzato da “Panino Tondo”.

Ex po R urale

Pre m io Pie ve : vince un e spitolario d'am ore in te m pi di gue rra

Una grande area sarà attrezzata a mercato contadino con i prodotti freschi di giornata venduti da ben 166 urban farmers di C ia, C oldiretti, C onfagricoltura, Fedagri C onfcooperative, LegaC oop Agroalimentare, Biologici. Per chi cerca consigli e indicazioni su come riconoscere i prodotti freschi e di stagione, ecco il personal shopper che vi guiderà tra gli stand dei produttori per scegliere insieme a voi la spesa del giorno.

20.743

Argomenti più visti c hianti

enologia

ve trina toscana

c oldiretti

prodotti tipici gallo nero Wine T own girogus tando enogas tronomia

degustazioni

tartufo e note ca italiana sagre s apori olio s iena filiera c orta gus to firenze gelato fes tival

vino

La Toscana in un click Nome

Dove

La merenda “alla vecchia maniera" aspetta invece i più piccoli, con deliziosi pane e olio, pane e miele e pane e marmellata. Tra gli eventi culinari da non perdere ricordiamo “Chef Emergente” di Luigi Cremona, dove giovani talenti si esibiranno in vere e proprie sfide ai fornelli, e “10 Chef x 10 Filiere”, cooking show dove le 10 filiere agricole toscane saranno rappresentate da noti cuochi autoctoni. Tutte le info su: www.exporurale.it

cerca Dove dormire

Dove mangiare

Wine Shop

Olive Oil Shop

Caffè Shop

Gastronomia Shop

Cantine Aperte

09/09/2013

Prodotti DOP e IGP toscani

Tags correlati - agricoltura - vetrina toscana - prodotti tipici toscani - cooking show expo rurale 2013

I caffè storici di Firenze Cucina vegetariana Centri commerciali

I commenti degli utenti

Campagna amica Enoteche e wine bar GAS: Gruppi di acquisto solidale

www.intoscana.it/intoscana2/opencms/intoscana/sito-intoscana/Contenuti_intoscana/Canali/Enogastronomia/visualizza_asset.html?id=1206442&pagename…

1/2


ECONOMIA E POLITICA

2013

16 SET

12:35

AGRIMECCANICA

FERTILIZZANTI

DIFESA E DISERBO

VIVAISMO E SEMENTI

ZOOTECNIA

BIOENERGIE

Expo Rurale: la campagna conquista la città La rassegna che fa dell'agricoltura un nuovo stile di vita si è conclusa ieri, 15 settembre: alla Fortezza da Basso di Firenze 100.000 visitatori su cinque ettari di superficie, di cui due coperti

COMMUNITY IMAGE LINE

L'agricoltura per me Vuoi vedere le previsioni di casa tua?

REGISTRATI GRATIS

Expo Rurale 2013: 100.000 visitatori su cinque ettari di superficie

L'agricoltura come esperienza partecipata e condivisa. Questa è visione di Expo Rurale: la manifestazione, realizzata dalla Regione Toscana e organizzata da Artex, nel segno dell'interattività e del coinvolgimento dinamico e attivo dei visitatori. Grande il successo degli oltre 700 laboratori, degustazioni guidate e animazioni che hanno visto la partecipazione di 12.350 persone complessivamente, con operatori che hanno spiegato, raccontato, attività, mestieri, prodotti. Al mercato contadino regionale 160 aziende agricole hanno esposto i loro migliori prodotti, dagli ortaggi ai formaggi, dai salumi ai cereali, dagli olii alle confetture. Curiosità, attenzione, tante domande e partecipazione per gli spazi dedicati ai prodotti Dop e Igp toscani. Un pubblico di famiglie ma anche di giovani e di coppie con bambini (e più di 500 i bambini e ragazzi delle scuole) nel segno di un'agricoltura e di una ruralità orientata a uno stile di vita attento alla qualità, alla salute e a un'ecologia di rapporti tra le persone e l'ambiente e a consumi consapevoli. Molto forte l'interazione e il rapporto con la città facilitato anche dalla vicinanza al centro e dalla possibilità di arrivare a piedi. Altrettanto forti i flussi dall'intera regione e con molti arrivi anche da fuori: tra tutti si segnala il treno con 150 persone arrivato da Faenza proprio per Expo Rurale. Entusiasmo per le attività della zootecnia con l'allestimento e le esposizioni dei migliori soggetti delle razze bovine, ovine, suine, equine allevate in Toscana e in particolare delle razze protette presso i quartieri monumentali della Fortezza e le antiche stalle. Successo anche per la filiera del florivivaismo, mai come in questa edizione, presente con allestimenti e scenografie di verde spettacolari. Tra le attività più

Altri articoli relativi a: EXPO RURALE REGIONE TOSCANA


gettonate quelle proposte dal "progettista del verde" che ha orientato e consigliato migliaia di persone che volevano metter su un orto verticale in casa o un orto in cassetta, oppure creare il loro spazio di verde domestico. Altrettanto gettonata la "clinica del verde" con consigli e terapie fitosanitari gratuiti e continui nell'arco dei quattro giorni e la presenza di 3000 persone. Curiosità e successo anche per l'evento nell'evento "Chef emergente che ha visto salire sul podio del vincitore Marco Martini de "La Stazione di Posta" di Roma. Sensazionale il successo di Expo Rurale 2.0 con numeri molto soddisfacenti sui social e sull'on line: 10136 visitatori, 38306 pagine visualizzate, durata media della visita 3.17 minuti. Per quanto riguarda la pagina facebook: 11390 fans della pagina, 7107 persone che hanno interagito con la pagina, 158083 persone raggiunte dalla pagina facebook. Grande soddisfazione da parte della Regione Toscana, Ente organizzatore con il supporto tecnico di Artex. Molto soddisfatte tutte le 10 filiere partecipanti che hanno visto dare gratificazioni e soddisfazione al lavoro dei singoli comparti. Sulla manifestazione Gianni Salvadori, assessore regionale all’Agricoltura e alle foreste della Toscana, si è dichiarato entusiasta. "Abbiamo avuto l’occasione di presentare la nostra Toscana e in particolare la sua attività agricola alla Comunità europea attraverso il direttore generale dello Sviluppo rurale, ci siamo confrontati con tutti i soggetti, e a tutti i livelli, interessati a un futuro prospero e vitale per la nostra terra, i nostri boschi, il nostro cibo. Sono certo – ha continuato Salvadori – che l’economia della terra può offrire un contributo notevole in termini di sviluppo, occupazione, valorizzazione delle fonti di energia rinnovabile. Stiamo riportando l'agricoltura ad essere motore di sviluppo. La Toscana agricola attraverso innovazione e ricerca guarda al futuro".

Fonte: Tag:

Expo Rurale AGROALIMENTARE

FILIERA

PRODOTTI TIPICI

FIERE

FLOROVIVAISMO

VERDE URBANO

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Ti potrebbero interessare anche...

O.P. Natura, dalla Calabria al Macfrut Prodotti di qualità, l'Italia è prima

Così si traccia la mozzarella

Archivio articoli

Video

RSS

Contatti

Pubblicità

Fotogallery

Segui AgroNotizie

Home

Chi siamo

La pasta perfetta? E' possibile con la metabolomica

Link

Colture

Prezzi

Tecnica

Speciali

Meteo

Attualità

Rubriche

Eventi

Normativa


18/09/13

Firenze: Expo Rurale, la campagna va in città - Viaggi - Tgcom24

Mediaset

Video TgCom24

Meteo.it

SportMediaset

Social Mobile

Fivestore

Shop QuiMediaset

Premium

16mm

Login

Network

TG5

STUDIO APERTO

TG4

PANORAMA

METEO

CERCA MERCOLEDÌ, 18 SETTEMBRE 2013

HOME

CRONACA

Cultura

POLITICA

MONDO

Green

Salute

WEEK END

MARE

ECONOMIA

Cucina

TV

SPETTACOLO

Skuola

Animali

PEOPLE

SPORT

Casa

MAGAZINE

PER LEI

Assicurazioni

MOTORI

Giochi

VIAGGI

Mamme

TGTECH

VIDEO

FOTO

Blog

VIAGGI HOME

ITALIA

EUROPA

MONDO

ON THE ROAD

FOTO

ARCHIVIO

> Tgcom24 > Viaggi > Week end > Firenze: Expo Rurale, la campagna va in città

Scrivi11.9.2013 alla Stampa redazione articolo

A

A

A

Consiglia

4

Tw eet

1

2

Firenze: Expo Rurale, la campagna va in città Eventi e fiera by night, scampagnate e merende alla vecchia maniera Una Firenze inedita quella che si presenta in occasione della terza edizione di Expo Rurale, la fiera dell’agricoltura e della campagna in calendario da giovedì 12 a domenica 15 settembre ogni giorno dalle 10 alle 22. La Fortezza Da Basso si tinge di verde con distese di piante, filari di viti, campi coltivati, frutti e prodotti della terra toscana incastonati insieme agli animali tra le mura trecentesche di Firenze, esempio concreto dell’agro-biodiversità della campagna toscana. Un paesaggio bucolico da sogno, ricreato nel centro storico di Firenze, ricostruisce tutti i settori produttivi e le filiere della ruralità toscana come la viticoltura, l’olivicoltura, il florivivaismo, la cerealicoltura, la caccia, la pesca. Ma non c’è solo da vedere. I prodotti toscani con marchi di qualità sono in esposizione e in attesa FOTO UFFICIO STAMPA di essere scoperti e assaggiati, frutta e verdura appena raccolte sono in vendita per il take-away presso i 166 urbanfarmers nel mercato contadino (dove all’occorrenza possiamo farci consigliare da un personal shopper); nel frattempo i bambini si dilettano imparando nelle fattorie didattiche, nell’agrinido o nell’ “orto in condotta”, dopodiché tutti insieme ad ammirare Pinocchio, nella mostra “C'era una volta un pezzo di legno... ma non solo..." nel padiglione Cavaniglia: oltre 50 Pinocchi d'artista in legno, ceramica, cristallo, argento e carta, ed esemplari di ogni misura, in miniatura e in dimensioni reali, come il Pinocchio fanciullo. Infatti proprio in Toscana, la regione più boscosa d’Italia, da un ciocco di legno nasceva il personaggio di Collodi, simbolica rappresentazione del legame indissolubile dell’uomo con la natura, con la campagna; un bimbo di legno che ha conquistato il mondo e che proprio per la sua fama e simpatia è stato scelto da una parte come mascotte per i mondiali di ciclismo che si terranno a Firenze dal 22 al 29 settembre e dall’altra come protagonista della mostra ad Expo Rurale. Un ristorante rurale nella Sala dell'Arco e della Volta della Fortezza sarà la meta preferita di chi ama mangiare e apprezza la cucina di orto e di mercato, una cucina che elegge protagonista la materia prima, affidandola a sette cuochi con curriculum da far venire l’acquolina in bocca. Presenti in fiera (davanti ai fornelli) anche lo chef Marco Stabile e i giovani talenti di Chef Emergente di Luigi Cremona che si esibiranno in sfide di show cooking. E per non sbagliare si sorseggeranno i migliori vini al Grand Tasting, oppure si farà l’aperitivo al Green Bar. Per una scampagnata d’altri tempi c’è la colazione sull'erba, rustica e biologica nell’area picnic, formula che piace anche ai piccoli, ai quali è fra l’altro dedicata la merenda alla vecchia maniera a base di pane e olio, pane e miele e pane e marmellata. Per chi non ha il pollice verde c’è a disposizione in fiera una “Clinica delle piante”, ovvero un esperto vivaista che visita le piante che non stanno bene, fa le diagnosi e prescrive le cure, dispensando consigli per farle crescere sane. E poi c’è l’architetto del verde che su appuntamento e gratuitamente può arredare il nostro giardino. Non meravigliamoci nel veder sfilare su una passerella erbosa vacche di tutte le razze davanti alle antiche stalle su una sorta di ring: un vero FOTO UFFICIO STAMPA spettacolo, da vera Toscana. Expo Rurale però non dimentica il pesce, in particolare promuove le specie sottoutilizzate e a buon mercato, quelle che però non sappiamo scegliere né cucinare: lezioni e degustazioni ci aiuteranno ad apprezzarle al meglio.

TOP VIAGGI PIÙ LETTI

1° - Pantelleria: giardini arabi capperi e ... 2° - Le Fiamme di Fiemme... 3° - Bed&Rec incidi il tuo cd tra i trulli ... 4° - Perù: non solo archeologia... 5° - Giro del mondo di vulcano in vulcano...

SCEGLI LA TUA LOCALITÀ salva

PREVISIONI DEL TEMPO A CURA DI EPSON METEO

VIDEO REPUBBLICA DOMINICANA, UN PAESE, MILLE SPUNTI

Uscendo dalla Fortezza si incontrano poi gli eventi di “L’altra Expo”: “I vitelloni a giro per Firenze e dintorni” è un circuito gastronomico in 7 ristoranti di città e provincia (cinque a Firenze, uno a Greve in Chianti e uno a San Casciano Val di Pesa) con menù speciali dedicati al vitellone bianco dell'Appennino Centrale. Menù vegetariani invece nella lobby dell’Hotel de la Ville in via Tornabuoni; venerdì alle 17 si possono visitare i laboratori delle collezioni artigianali di biodesign “Altremani”, mentre alle 19 tutti all’aperitivo green al Rivalta Cafè (speciale cocktail “del fattore” a base di rosmarino, basilico e limone dell’orto). Sabato alle 17 da non mancare la magica passeggiata al Giardino dell'Orticultura con la suggestiva serra ottocentesca in ferro, ghisa e vetro in Via Bolognese 17; domenica a mezzogiorno “Bon Ton nell'orto”, insegna gratuitamente tutti i segreti per come assemblare ravanelli, pomodori, peperoni, sedano e carote per farne un raffinato centro tavola goloso (prenotazione allo 055 599095). Per info e dettagli www.exporurale.it

di Giuliana Grimaldi 19.7.2013 LA BACHATA DOMINICANA DI VICTOR VICTOR

di Giuliana Grimaldi 16.7.2013 SPIAGGE, LAMPEDUSA BATTE ANCHE I CARAIBI

21.2.2013

Nadia Baldi PAGINA 1 di 2

TAG: FIRENZE:

EXPO RURALE

Consiglia

4

CAMPAGNA

Invia

AGRITURISMO

Tw eet

1

SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA dal 2-6 ottobre 2

www.tgcom24.mediaset.it/viaggi/week-end/articoli/1116937/firenze-expo-rurale-la-campagna-va-in-citta.shtml

1/2


Data

FREEONLINE.ORG (WEB)

05-09-2013

Pagina

  MAPPA SERVIZI ­ REDAZIONE ­ PER IL WEBMASTER 

INCONTRI 

 LIBRI 

 FORUM 

1  COSA TROVI QUI

 

www.ecostampa.it

Foglio

News dal Web Home  Directory

 Home 

Programmi  internet

Siti Top 

computer

 Indice news 

software

 Gastronomia 

Speciali  grafica

webmaster

News  giochi

Articoli  musica

Sport 

tempo libero

Giochi  turismo

TV 

telefonia

Blog 

donna

Altro 

editoria

società

Info  affari

...

 News  COMUNICATO STAMPA 

EMERGENTE 2013 ­ Premio al Miglior Chef  Emergente del Centro Italia  News pubblicata il 05/09/13 da Lorenza Vitali  

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO  EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso   12 – 15 settembre 2013 

05/09/13 ­ Torna il premio al Miglior Chef  Emergente del Centro Italia. Anche  quest’anno all’interno di Expo Rurale,  importante evento organizzato da Regione  Toscana e Toscana Promozione, a Firenze  nella magnifica cornice della Fortezza da  Basso dal 12 al 15 settembre 2013.     La novità di quest’anno sarà un evento  nell’evento: “10 CHEF X 10 FILIERE” . Le dieci  filiere toscane presenti a Expo Rurale 2013  scendono in campo con chef che proporranno  showcooking interamente dedicati a questi  prodotti.     Venerdì 13 settembre dalle ore 15.00 alle 16.30 protagonisti saranno la filiera  della “cerealicoltura e delle colture erbacee” di Grosseto, rappresentata dallo chef  Francesco Bracali del ristorante Bracali di Massa Marittima; la filiera del “pesce e  dell’acquacoltura” di Livorno con lo chef Luciano Zazzeri del ristorante La Pineta a Marina  di Bibbona e lo chef Nino Mosca de Il Bottaccio a Montignoso per la filiera “volti, racconti  ed esperienze” di Massa­Carrara.    Sabato 14 settembre alle 15.00 si inizierà da Firenze e la filiera della “zootecnia” con lo  chef Matia Barciulli dell’Osteria di Passignano di Tavernelle Val di Pesa, seguirà la  filiera “foresta, bosco, sottobosco e sistema montagna” di Pisa con lo chef Luca Landi del  Ristorante Lunasia di Tirrenia e infine si esibirà Igles Corelli dell’ Atman di Pescia per la  filiera “florovivaismo” di Pistoia.    Domenica 15 settembre dalle 15.00 vedrà come Siena e la sua filiera “viticoltura” con il  ristorante Osteria Le Logge e lo chef Nico Artigna, seguito dallo chef Riccardo Peruzzi del  ristorante Da Delfina di Artimino che rappresenta la filiera di Prato “caccia”. Per la filiera di  Arezzo con “l’olivicoltura” ci sarà il ristorante Acquolina di Terranova Bracciolini con Paolo  Tizzanini mentre Cristiano Tomei del ristorante L’Imbuto di Viareggio esprimerà la filiera di  Lucca della “Multifunzionalità”.    Ogni giorno, prima e dopo, si svolgeranno le batterie di qualificazione (il venerdì e il  sabato) e la Finale (la domenica) del Premio.  Ogni giorno quindi tanti chef, tanti prodotti, tante emozioni: condividetele con noi, Vi  aspettiamo    Indirizzo: Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze   Telefono e Fax: 055 49721 Info: eventi@witaly.it Tel: 3466160972 

ULTIME NEWS 

G Data: Malware per Android in ... I laboratori di G Data hanno registrato quasi 520.000 nuovi ceppi di malware per il sistema operativo di Google nella prima metà del 2013. La ...  

IFA 2013: Hisense alla conquista ... L’azienda presenta a Berlino la nuova gamma XT880 di TV Ultra HD: 3 modelli con tecnologia 4K, wi-fi integrato e piattaforma Smart TV, che ...  

Il Punto sul Toro ­ Berni nuovo ... Berni nuovo portiere granata.

 

Arbor Networks acquisisce ... L'operazione aggiunge al portafoglio di soluzioni enterprise Arbor capacità avanzate di rilevamento delle minacce, analisi forense della sicurezza e ...   archivio »  

  

116393

Link: http://www.witaly.it 

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.


18/09/13

Gambero Rosso - Chef Emergente Centro Italia 2013. Il cuoco capitolino Marco Martini del ristorante Stazione di Posta di Roma vince la competizion…

Cerca... Home > News > NEWS > Chef Emergente Centro Italia 2013. Il cuoco capitolino Marco Martini del ristorante Stazione di Posta di Roma vince la competizione organizzata da Luigi Cremona  Martedì, 17 Settembre 2013 15:34

 Dimensione Font  

Mi piace

 Stampa  Email

1

Tw eet

0

Dopo la selezione tra gli chef del Lazio e la finale con Aniello Cassese, Marco Veneruso e Sabatino Lattanzi, Marco Martini della Stazione di Posta di Roma, vince il premio Chef Emergente Centro Italia 2013. Ecco la testimonianza diretta dello chef vincitore. “Sono orgoglioso di essere il primo romano a vincere questa competizione”. Ci spiega Marco Martini, cuoco del ristorante Stazione di Posta di Roma, e ora novello vincitore della gara Chef Emergente Centro Italia 2013 di Luigi Cremona. “Il primo giorno ho passato la sfida con gli chef laziali, e ho portato il piatto con aringa alla arrabbiata e i miei ravioli al vapore di pollo con brodo di patate arrosto” ci racconta Martini, che aggiunge:“Approdato alle finali, ho gareggiato con Umbria, Marche, Toscana e Abruzzo, e ho cercato di riportare sempre il mio pensiero: realizzare piatti legati alla tradizione e alla memoria, che siano in grado di rappresentarmi. Ho scelto animelle chinotto e carote e il mio galletto alla diavola: è andata bene così! È stato molto bello, ma adesso mi sento di nuovo come prima: domani si riparte al ristorante come sempre con tanta serietà e dedizione. La ristorazione è dura e queste esperienze ti fanno capire che i sacrifici vengono ripagati. Questa vittoria la voglio dedicare a me stesso, al sacrificio, alla volontà e soprattutto alla serietà che ho impiegato per affrontare alcune situazioni della vita”. La finale ha visto lo chef vincitore gareggiare con Aniello C a s s e s e (Ristorante Castel Monastero a Cas t elnuovo Berardenga), Marco Veneruso (Il Palagio dell’Hotel Four Season di Firenze), e Sabatino Lattanzi (Zunica 1880, Civitella del Tronto). “Gli ingredienti segreti sono sempre passione, competizione, umiltà e non smettere mai di sognare” prosegue Martini “La competizione l'ho affrontata come quando mi trovo di fronte un cliente, come quando sono al ristorante: pronto e spiegare cosa sto preparando e perché ho pensato di fare il piatto in quel determinato modo. Cercando soprattutto di realizzare qualcosa di buono e che possa piacere a me e agli chi lo assaggia. Ora mi sento sicuramente felice, ma domani mattina sarò sempre in cucina a fare il mio lavoro, forse con più stimoli, con più traguardi, anche se non sono solo queste le cose ti danno la forza. Per il futuro” conclude il cuoco con un passato all’Open Colonna “si lavora sempre per poter pensare in grande quindi: never give up e vediamo se riesco a portare a casa anche il titolo di Emergente Italia, che si terrà a Roma ad Ottobre 2013”. a cura di Lorenzo Sandano Aggiungi un commento...

Commenta P lug-in sociale di F acebook

Mi piace

1

Tw eet

0

 Pubblicato in

NEWS

 Argomenti

marco martini Stazione di Posta chef emergente centro italia 2013 sabatino lattanzi zunica 1880 luigi cremona roma

Argomenti correlati Apre la Pizzeria Magnifica a Roma.

100 Montaditos apre a Ponte Milvio. La catena

Piccole pescherie crescono a Roma. Il Sor

www.gamberorosso.it/news/item/1018339-chef-emergente-centro-italia-20

Red a Milano. Nella nuovissima Piazza Gae

Fiorano. La fattoria con cucina a Roma secondo

1/2


116393

www.ecostampa.it

Quotidiano


17/09/13

Il Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013 è… | Expo Rurale 2013

Expo Rurale 2013

Il Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013 è… 15 settembre 2013 Tw eet

Mi piace

0

15

Ad Expo Rurale 2013 si è tenuto il Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona per trovare il Miglior Chef Emergente del Centro Italia 2013. Alla fine si è aggiudicato il premio Marco Martini, chef della Stazione di Posta, Roma, con il Galletto alla Diavola e le animelle, chinotto e carote. Una gara con tanti chef, emozioni e prodotti nel contesto di Expo Rurale 2013. ← L’antichissima arte del maniscalco è ad Expo Rurale 2013 Pane Toscano per il Meyer ad Expo Rurale → Aggiungi un commento...

Commenta usando... P lug-in sociale di F acebook

www.exporurale.it/news/il-miglior-chef-emergente-del-centro-italia-e/

1/1


116393

www.ecostampa.it

Quotidiano


116393

www.ecostampa.it

Quotidiano


Data

FREENEWSPOS.COM (WEB)

Pos ricerca 

Cerca 

Full text 

Altro

 

1

mercoledì 18 settembre 2013 

Registrati

Login 

Cerca

Notizie  Top notizie

Locale  Politica

Ponte community  Mercato

Consumo

Foto  Servizio

Video 

Wikipedia 

Tecnologia

Sport

Cultura

Altre categorie

» World english

POS Pulsante BOX

Via

aumento Iva

Notizie

www.ecostampa.it

Foglio

Comunicato stampa 

18-09-2013

Pagina

Servizi guida

Ricerca rapida: Hai bisogno di leggere il testo con il mouse attraversato, ottenere la lettura illimitata.

Discepolo doc alberghiera lavora, bracali assume, chef riesce, cucina  giovane, discepolo doc, gorini frutto PER APPROFONDIRE:

18 Settembre 2013 08:42:04

 

La cucina giovane e vincente  di Gianluca Gorini frutto degli  insegnamenti materni e del  maestro Lopriore  Discepolo di Paolo Lopriore,  trentenne di Pesaro, studia alla  scuola alberghiera e lavora da  subito nella trattoria materna.  

video correlati   Nessun video correlati 

"DISCEPOLO DOC"  SVILUPPI DI EVENTI Relazione di seguito a me  Qualsiasi completare  riportato   Finché notizie foto   Finché video  

lastampa.it

Passa quattro anni con Paolo Teverini, cattedratico della materia  prima; in seguito un breve passaggio al Poggio Rosso con  Francesco Bracali, dove per la prima volta assume le responsabilità  di “resident chef” e dove riesce ad aggiudicarsi il titolo di Miglior Chef  emergente. E poi l’incontro con Claudio Amadori, patron, sommelier  e architetto delle Giare a Montenovo di Montiano (FC) , intenzionato  a fare compiere al suo elegante locale il grande salto nell’eccellenza.

Gianluca Gorini possiede lo spirito della casa, quello della madre che tra i fornelli della sua  trattoria gli ha insegnato “come si cucina”. Ne consegue una chirurgia gentile, una tecnica in parte  francese, in parte contemporanea; una pulsione verso la verità dell’ingrediente di stampo più  nordico che spagnolo (l’unico “additivo” in uso è l’agar­agar); costanti stilistiche precise e la fedeltà  alla tradizione italiana.  Al centro della cucina di Gorini resta l’ingrediente: verdure, erbe e fiori sempre di giornata,  coltivati nell’orto di proprietà dalla moglie del patron, che serve anche in tavola; e poi il pesce  dell’Adriatico, i conigli di cortile, i maialini neri del Brisighellese e tanto altro ancora.  Tra i piatti del giovane chef una rielaborazione di vongole e ceci, in questo caso uniti ad acqua  di lemon grass e aria di rosmarino (ottenuta naturalmente grazie alle resine), gamberoni al vapore,  cocomero, finti semi di oliva nera e mimetici dadi di Campari, sul consueto canovaccio dolce­ amaro.  E ancora il baccalà non troppo dissalato in brodo di acetosella (un centrifugato lasciato  lungamente decantare per ottenere una concentrazione naturale), capperi, germogli di bieta e  uvetta. La delicata insalata di coniglio, cotto dolcemente in forno, disossato, sfilacciato e marinato  per ovviare alla secchezza intrinseca, cosparso di cardamomo nero in polvere per metaforizzare la  brace, scortato dal crescione e orientalizzato (come le vongole) da profumi di lime, miele e soia.  Tra i primi mezzi paccheri con polvere di acciughe del Cantabrico, tartufo estivo, fiori di zucca,  formaggio di fossa e una spruzzata di Marsala. O i tortelli di melanzana affumicata, in omaggio al  Maestro Lopriore, con cuori di pomodoro e caprino. Di grande successo anche il maialino nero,  sgrassato dalla mostarda di mandarino pungente e agrumata. E sui cibi di mare Gorini ammette:  “Prediligo cucinare il pesce in generale, sono anche un grande amante del pesce azzurro come  sgombri, sardine e soprattutto la palamita, un pesce povero della tradizione italiana, presidio slow  food, che io trovo molto interessante per le sfumature di gusto che contiene nelle sue carni”.  Tra i dessert proposti dallo chef il sorbetto di lampone su letto acido di rabarbaro, strutturato  dall’accostamento con la mousse di cioccolato bianco alle mandorle, untuosa e amarotica.  

Pop media italiani  Pop media archivio » 

Champions: Juve opaca, solo 1­1 a Copenaghen  (datasport.it)  Vota la promessa, i vincitori del concorso al quartier  generale dell’Inter (gelocal.it)  Agenzia Nova | Primo piano | Balcani: presidente Kosovo,  Serbia e Bosnia devono partecipare a prossima edizione  vertice capi di stato (agenzianova.com)  'Tegola' su Silvio BerlusconiDovra' pagare 500 milioni a Cir  (www.agi.it)  Badante si fa palpeggiare e lui la nomina unica erede:  arrestata 46enne romena (adnkronos.com)  Il "coast to coast" solidale di Luigi Laraia (lastampa.it)  Banche, allarme della Bri sulla nuova espansione globale del  credito a rischio (ilfattoquotidiano.it)  «Derby sereno, altrimenti ritorno lontano da  Roma» (corrieredellosport.it)  Moric e compagno fuoristrada con il suv (corriere.it)   Visualizza tutti headline »

 

aumento Iva

Costa Concordia

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

116393

Pop Iscriviti   lastampa.it


19/09/13

IT EN

MARCO MARTINI: VINCITORE DEL PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO ITALIA | WItaly

WITALY

HOME

PORZIONICREMONA

CHI È?

TACCO12&BOLLICINE

MAPPA

METEDIVINE

WITALY TV

LOGIN

CONTATTI

Cerca

MARCO MARTINI: VINCITORE DEL PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO ITALIA Dom, 15/09/2013 - 15:42

Fortezza da Basso

Il vincitore del premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia del 2013 è MARCO MARTINI! Mi piace

Piace a 358 persone. Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

Map data ©2013 Google, MapLink

Archivio

Marco Martini vince il premio Emergente Centro Italia www.witaly.it/it/porzionicremona/marco-martini-vincitore-del-premio-al-miglior-chef-emergente-del-centro-italia

Settembre 2013 Agosto 2013 Luglio 2013 Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013 Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012

1/3


17/09/13

Miglior Chef Emergente 2013 per il Centro Italia è Marco Martini “Stazione di Posta” – Roma: il Testaccio alla ribalta

VINODABURDE

Search this site

ICCHEC'È DI BONO IN TOSCANA DA MANGIARE E ICCHÈ BERCI DIETRO

Home

Trattoria da Burde, Firenze

God Save The Wine

Andrea Gori

Biodinamica e vini naturali

Champagne Birra

English

Paolo Gori

Ricette

Degustazioni

Il Rosso e il Nero

Miglior Chef Emergente 2013 per il Centro Italia è Marco Martini “Stazione di Posta” – Roma: il Testaccio alla ribalta

Chi cosa dove come quando

NUOVO ebook: Manuale di Conversazione sullo Champagne –

Andrea Gori, Sommelier informatico Burde Web TV

BY ANDREA GORI – 15/09/2013

Calendario Degustazioni a Firenze

POSTED IN: CIBODIARIO

Dormire a Firenze Paolo Gori e la Cucina 2.0 Trattoria da Burde, Firenze

Vino Futuri Possibili 2013 Secondo Rapporto di Filiera (con mio intervento)

Featured Stories Valpolicella e Creatività con Masi al God Save The Wine del 25 Settembre a Prato all’Opificio JM

Ogni anno la finale per lo Chef Emergente del Centro Italia è sempre combattuta e appassionante e, coinvolgendo chef da Roma, Firenze Abruzzo Marche è sempre un incontro di sapori forti e decisi ma che vede sempre prevalere chi riesce meglio degli altri a gestirli e armonizzarli. Quest’anno il campione che sfiderà nella finale a Roma il Miglior Chef emergente del Sud e del Nord sarà Marco Martini chef alla “Stazione di

16 settembre 2013 9:14 AM | No Comments

Posta” a Roma. Ma per arrivare all’elezione del vincitore in giuria abbiamo

assaggiato alcuni piatti molto interessanti.

Ultimi video sul canale

Se si parla di creatività nel vino difficile non pensare a Sandro Boscaini e Masi, l’azienda forse simbolo della Valpolicella e della tecnica dell’appassimento delle uve storiche veronesi corvina rondinella... READ MORE

Miglior Chef Emergente 2013 per il Centro Italia è Marco Martini “Stazione di Posta” – Roma: il Testaccio alla ribalta 15 settembre 2013 5:00 PM | No Comments

MyApp: I miei abbinamenti con le ricette del Cucchiao d’Argento!

Ogni anno la finale per lo Chef Emergente del Centro Italia è sempre combattuta e appassionante e, coinvolgendo chef da Roma, Firenze Abruzzo Marche è sempre un incontro di sapori... READ MORE

Martino Manetti, a cena con il produttore martedì 17 settembre: occasione imperdibile al Golden View Open Bar 13 settembre 2013 2:14 PM | No Comments

Realtà Aumentata per il Vino AR Wine

Dopo le belle serate con Bibi Graetz, Tommaso Cavalli e gli altri incontri organizzati da Paolo Miano nel suo bellissimo locale vista Ponte Vecchio, è il turno di uno dei... READ MORE

La creatività e il territorio dei Colli del Friuli con Livio Felluga a God Save The Wine il 25 Settembre a Prato Opificio JM 13 settembre 2013 10:31 AM | No Comments

www.vinodaburde.com/miglior-chef-emergente-2013-per-il-centro-italia-e-marco-martini-stazione-di-posta-roma-il-testaccio-alla-ribalta/

1/4


17/09/13

Miglior Chef Emergente 2013 per il Centro Italia è Marco Martini “Stazione di Posta” – Roma: il Testaccio alla ribalta

Marco Veneruso “Il Palagio” – Firenze che ci ha preparato uno stuzzicante Risotto al Vernouth di Prato, zafferano ed erba cedrina e una Palamita al mosto cotto con fichi e germogli forse un poco troppo delicata ma

MyApp: Degustavino! Il tuo iPhone diventa un bicchiere

eseguita in maniera impeccabile e talentuosa.

Sono ormai cinque gerazioni che la famiglia Felluga produce vino, sin da quando vivevano nella natìa Isola d’Istria con le uve principali Refosco e Malvasia e ben 70 anni che... READ MORE

Hogue Cellars Columbia Valley Gewürztraminer Washington (USA) 2009 13 settembre 2013 10:00 AM | No Comments

Blogroll Documentation Plugins Suggest Ideas Support Forum

Azienda fondata a metà degli anni 1970, grande impulso negli ultimi anni, soprattutto riesling e vini rossi bordolesi con tentativi borgognoni. Azienda con 1700 ettari che produce frutta, orzo e... READ MORE

Themes WordPress Blog WordPress Planet

FOLLOW AND SUBSCRIBE

Like

35 people like this.

Archivi settembre 2013 (18)

+61 Recommend this on Google Powered by LinkAlpha.com

agosto 2013 (28) luglio 2013 (36) giugno 2013 (42)

iLampredotto per iPhone: l’app per gli amanti del panino di Firenze

maggio 2013 (42) Poi da Castel Monastero, Aniello Cassese con un cannellone ripieno di ricotta e cipolle croccanti e cumino molto dolce ma squisito e un più banale Pollo del Valdarno

aprile 2013 (53)

con Fagioli e Uva.

febbraio 2013 (46)

marzo 2013 (33) gennaio 2013 (37) dicembre 2012 (44) novembre 2012 (49) ottobre 2012 (55) settembre 2012 (38) agosto 2012 (13) luglio 2012 (36) giugno 2012 (46) maggio 2012 (52) aprile 2012 (36) marzo 2012 (91) febbraio 2012 (41) gennaio 2012 (37) dicembre 2011 (45) novembre 2011 (53) ottobre 2011 (41) settembre 2011 (45) agosto 2011 (29) luglio 2011 (42) giugno 2011 (42) maggio 2011 (50) aprile 2011 (76) marzo 2011 (49) febbraio 2011 (54) gennaio 2011 (37) dicembre 2010 (48) novembre 2010 (54)

Sul palco anche il finalista per il Lazio,poi vincitore assoluto, il romano che più romano non si può Marco Martini che da Antonello Colonna se ne è andato al Testaccio ad aprire la “Stazione di Posta” che ha presentato un piatto tra memoria e novità, La diavola, concentrazione di sapore con pollo marinato con vino aglio pepe, cotto a bassa temperatura servito con una carota nera con succo limone paprika albume farina e olive nere erba piccante. Forse troppi ingredienti ma decisamente ambizioso e stuzzicante. Più tranquillo ma sempre ricercato il suo secondo piatto

Categorie Accessori e varie vino Anteprime Toscane Anteprime Toscane 2011 Anteprime Toscane 2012 Anteprime Toscane 2013 Bevo mangio … invento! Bevute Biodinamica e vini naturali Birra Burde Web TV! Business People Articoli Caffè e The Champagne Cibodiario

ottobre 2010 (57)

Cinema e Vino (e anche senza vino)

settembre 2010 (45)

Concorsi Sommelier

agosto 2010 (29)

Convegni Seminari Simposi

luglio 2010 (50)

Corsi e aggiornamenti sul vino

giugno 2010 (55)

Degustacene da Burde

maggio 2010 (56)

Deutschland uber alles

aprile 2010 (67)

Dicono di noi

marzo 2010 (46)

Distilati e Liquori

febbraio 2010 (46)

English content available

gennaio 2010 (46)

Eventi e degustazioni in giro

dicembre 2009 (39)

Formaggi

novembre 2009 (50)

God Save The Wine

ottobre 2009 (55)

Hotel Locande Resort Chateau

settembre 2009 (38)

Icchè mi succede

agosto 2009 (30)

Il Rosso e il NEro

luglio 2009 (41)

internet e media

giugno 2009 (47)

Libri

www.vinodaburde.com/miglior-chef-emergente-2013-per-il-centro-italia-e-marco-martini-stazione-di-posta-roma-il-testaccio-alla-ribalta/

2/4


17/09/13

Miglior Chef Emergente 2013 per il Centro Italia è Marco Martini “Stazione di Posta” – Roma: il Testaccio alla ribalta

ovvero le Animelle glassate con carote olio burro e maggiorana e maltodestrina (olio EVO e pepe).

maggio 2009 (47)

MetalHeart Musica e dintorni

aprile 2009 (51)

Mondo Sommelier

marzo 2009 (67)

Olio

febbraio 2009 (58)

Pinocchio

gennaio 2009 (35)

Primi piatti

dicembre 2008 (41)

Recensioni ristoranti e locali

novembre 2008 (55)

Ricette

ottobre 2008 (48)

Sicilia En Primeur e non solo

settembre 2008 (40) agosto 2008 (15)

Tuscan Wines and Recipes in English

luglio 2008 (28)

Vinitaly & co

giugno 2008 (22)

Vinitaly 2012

maggio 2008 (55)

Vinitaly 2013

aprile 2008 (33) marzo 2008 (34) febbraio 2008 (62) gennaio 2008 (42) dicembre 2007 (35) novembre 2007 (54) ottobre 2007 (68) settembre 2007 (38) agosto 2007 (24) luglio 2007 (27) giugno 2007 (2) maggio 2007 (26) aprile 2007 (6) marzo 2007 (20) Discreta anche la prova di Sabatino Lattanzi di “Zunica 1880″ a Civitella del Tronto con un tradizionale maialino nero con ginger e pepe di sechuan e una gustosa Vellutata di zucca screziata con crema di Pecorino delle Colline Teramane.

Share this post on: Share

febbraio 2007 (17) gennaio 2007 (17) dicembre 2006 (16) novembre 2006 (36) ottobre 2006 (30) luglio 2006 (6) maggio 2006 (14)

TAGS: animelle, chef emergente, diavola, expo rurale, luigi cremona, marco martini

aprile 2006 (11)

, roma, testaccio, witaly

marzo 2006 (10) febbraio 2006 (29)

About Andrea Gori Sommelier, giornalista pubblicista, scrittore e ristoratore da 4 generazioni a Firenze con la Trattoria da Burde di famiglia, fondatore del Dissapore Network e Intravino, i siti web più frequentati

gennaio 2006 (2) aprile 2005 (1)

dell'enogastronomia italiana. Scrivetegli pure a burdedj[@]gmail.com

No Comments Start the ball rolling by posting a comment on this article!

Lascia un Commento L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * Nome *

Email *

Sito web

Commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del

www.vinodaburde.com/miglior-chef-emergente-2013-per-il-centro-italia-e-marco-martini-stazione-di-posta-roma-il-testaccio-alla-ribalta/

3/4


17/09/13

Miglior Chef Emergente Centro 2013 - MyChef.tv - Vivere la cucina d'autore

NEWS INAUGURAZIONE DORATA

HOME

ABOUT US

OLD STORIES

CONTACT

CERCA

FEATUREDVIDEOS

VIDEOCHANNELS

WHAT'SUP

THEREPORTAGE

FROMTHEWEB

FORFOODIES

ESSENCENEWS

OURIDEAS

VIDEO IN PRIMO PIANO

IL MONDO FOOD

L'ARTE FOOD CHE PIACE A NOI

PER APPASSIONATI E GOURMET

APPUNTAMENTI IN AGENDA

TUTTE LE NOVITA'

CIBO E DINTORNI

I NOSTRI FORMAT LE NOSTRE IDEE

WHAT'S UP

SETTEMBRE 01 02

03

04

05

09 16 23

06

07

10

11

17

18

24

25

08

12

13

14

15

19

20

21

22

26

27

28

29

30

<< prev

next >>

MIGLIORCHEFEMERGENTECENTRO2013 Firenze, 13 - 15 settembre, Fortezza da Basso. Continuano le selezioni per il Miglior Chef Emergente, questa volta a sfidarsi e confrontarsi saranno 16 giovani chef del centro Italia. La squadra di Witaly, con Luigi Cremona e Lorenza Vitali alla guida, ha preparato un altro appuntamento dai ritmi serrati, scanditi da showcooking e partecipazioni d'eccezione: grandi nomi della cucina, ormai emersi e affermati, assieme a importanti nomi del giornalismo, esperti nell'ambito gastronomico. I vincitori della tappa di Firenze si andranno ad unire ai selezionati provenienti dal resto della penisola, per competere alla finale di Roma, a fine ottobre. Per info: www.witaly.it/it/eventi/miglior-chef-emergente-centro-firenze-2013 PHOTOGALLERY

Mi piace

0

Tw eet

KEYWORDS

0

Aggiungi un commento...

Commenta usando... P lug-in sociale di F acebook

MYCHEF.TV Mi piace

Segui @mycheftv 11.656

www.mychef.tv/appuntamenti/miglior-chef-emergente-centro-2013/

CONTACT Per metterti in contatto con noi: invia una e-mail a: redazione@mychef.tv oppure chiamaci allo: +39 045 7111622

1/2


17/09/13

Miglior chef emergente Tre abruzzesi in gara - Cronaca - Il Centro

FIRENZE

Miglior chef emergente Tre abruzzesi in gara FIRENZE. Ha preso il via ieri, all'interno dell'Expo Rurale nella fiorentina Fortezza da Basso, il Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia, tre giorni in cui giovani chef emergenti di... 0 Tw eet 0 Consiglia 0 Email FIRENZE. Ha preso il via ieri, all'interno dell'Expo Rurale nella fiorentina Fortezza da Basso, il Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia, tre giorni in cui giovani chef emergenti di Toscana, Lazio, Marche, Umbria e naturalmente Abruzzo si confronteranno a colpi di cooking show. Un appuntamento che negli anni passati ha visto concorrere chef allora poco noti ed oggi invece famosi come gli abruzzesi Mattia Spadone del ristorante La Bandiera di Civitella Casanova e Nicola Fossaceca in cucina Al Metrò di San Salvo Marina.

La gara è condotta dal gastronomo Luigi Cremona e si svolge davanti ad una giuria composta da giornalisti ed altri esperti del settore che dovrà valutare i sedici concorrenti impegnati a contendersi il titolo di Miglior Chef Emergente Centro Italia, lasciapassare per la qualificazione nella finalissima del miglior chef emergente italiano, prevista a Roma per la fine di ottobre. La partecipazione dei cuochi abruzzesi risponde ai nomi di Mario Ciano del ristorante Ninì di Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 di Civitella del Tronto e Guido Angelucci della vineria Ciavolich di Miglianico, che si misureranno a suon di ricette durante il secondo turno di domani, sabato 14 settembre, dalle ore 15:30, per la qualificazione del finalista Marche-Abruzzo-Umbria. Lo chef vincitore per il Centro Italia, invece, sarà proclamato domani, domenica 15 settembre, alle ore 17, dopo l'ultimo impegnativo show-cooking. Giorgio D’Orazio 14 settembre 2013

0

Tw eet

0

Consiglia

0

Email

ANNUNCI PREMIUM PUBLISHER NETWORK

In fiera a Milano? L'hotel che cerchi per il tuo soggiorno! Scopri la promozione!

Fai soldi on line! Fai €2500 in pochi minuti! 80% di profitto, doppio stipendio Scopri come

iPhone venduto a 23€? Ecco il segreto per risparmiare fino all'80% online megabargains24.com

Redazione | Scriveteci | Rss/xml | Pubblicità Gruppo Editoriale L'Espresso Spa - Via Cristoforo Colombo n.98 - 00147 Roma - Tel:+39.06.84781 - P.I. 00906801006 I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2013/09/14/news/miglior-chef-emergente-tre-abruzzesi-in-gara-1.7745967

1/1


17/09/13

Migliore chef emergente Tre abruzzesi in gara a Firenze - Cronaca - Il Centro

SFIDA PER IL CENTRO ITALIA

Migliore chef emergente Tre abruzzesi in gara a Firenze PESCARA. Il premio "Miglior Chef Emergente del Centro Italia" vedrà in gara anche tre cuochi abruzzesi under 30. Mario Ciano del Ristorante NiNì di Montesilvano Colle, Guido Angelucci della Vineria... 0 Tw eet 0 Consiglia 0 Email PESCARA. Il premio "Miglior Chef Emergente del Centro Italia" vedrà in gara anche tre cuochi abruzzesi under 30. Mario Ciano del Ristorante NiNì di Montesilvano Colle, Guido Angelucci della Vineria Ciavolich di Miglianico e Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 di Civitella del Tronto si esibiranno a Firenze dal 13 al 15 settembre 2013, nella Fortezza Da Basso, in show cooking individuali con cui sfideranno altri 14 giovani chef tra toscani, laziali e marchigiani. Il Premio Chef Emergente del Centro Italia ha già visto vincere, nel giro di pochi anni, gli abruzzesi Mattia Spadone e Nicola Fossaceca, prima che ai loro ristoranti (rispettivamente "La Bandiera" a Civitella Casanova e "Al Metrò" di San Salvo) venisse riconosciuta una stella Michelin.

Mario Ciano è nato a Popoli nel 1984, nel 2010 si è diplomato presso la scuola di Alta Ristorazione Alma, in provincia di Parma, e per due anni ha lavorato con Niko Romito. Da quasi un anno è cuoco presso il ristorante Ninì a Montesilvano, dove ogni giorno mette passione nel suo lavoro. Sabatino Lattanzi è nato a Civitella del Tronto nel 1988 e si è diplomato presso l'Istituto alberghiero di Teramo; è ai fornelli da quando ha quindici anni e conduce la cucina del Ristorante Zunica1880 insieme a Luca Di Felice, prediligendo la preparazione di primi piatti e risotti realizzati con ingredienti freschi e stagionali. Guido Angelucci si occupa della cucina per la Vineria Ciavolich di Miglianico, dalla formulazione dei menù alla scelta delle materie prime, prediligendo sempre prodotti di stagione, di alta qualità e possibilmente a Km 0. Ama le tradizioni, soprattutto quelle legate alla cucina, che tenta di preservare aggiungendo un tocco di creatività ed un pizzico di stile personale. Cristina Mosca 04 settembre 2013

0

Tw eet

0

Consiglia

0

Email

PUBBLICA QUI IL TUO ANNUNCIO PPN

Matrimonio di classe Scegli l'eleganza di un hotel a 5 stelle Scopri di più

iPhone venduto a 23€? Ecco il segreto per risparmiare fino all'80% online megabargains24.com

Realizza i suoi sogni Continuano ad aver bisogno di voi Compila subito il modulo

Redazione | Scriveteci | Rss/xml | Pubblicità Gruppo Editoriale L'Espresso Spa - Via Cristoforo Colombo n.98 - 00147 Roma - Tel:+39.06.84781 - P.I. 00906801006 I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2013/09/04/news/migliore-chef-emergente-tre-abruzzesi-in-gara-a-firenze-1.7689001

1/2


19/09/13

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013: il prog…

IT EN

WITALY

PORZIONICREMONA

HOME

CHI SIAMO

TACCO12&BOLLICINE

EDITORIA

EVENTI

METEDIVINE

PARTNER

PRESS

WITALY TV

RICERCA

LOGIN

CONTATTI

Eventi Asiago - un Altopiano da gustare Made in Italy Trentodoc 2013 Mondo Lady Food & Mister Wine - Radda In Chianti 2013 MediTaggiasca - Taggia 2013 Miglior Chef Emergente Sud - Napoli 2013 Miglior Chef Emergente Centro - Firenze 2013 Miglior Chef Emergente Nord - Pavia 2013 Cooking for Art - MetediMontagna e Finalissima - Roma 2013 Cena Caritas - Roma 2013

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013: il programma PROGRAMMA EVENTO MIGLIOR CHEF EMERGENTE CENTRO 2013 GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 13.00 – 15.00 Inaugurazione Expo Rurale 2013 4 grandi Chef Toscani e 500 finger food -

finger food di Marco Stabile “Ora d’Aria”

-

finger food di Vito Mollica “Four Seasons”

-

finger food di Beatrice Segoni “Borgo San Jacopo”

-

finger food di Gianluca Gorini “Le Giare”

VENERDÌ 13 SETTEMBRE 12.00 – inizio gara di Qualificazione Toscana PRIMO TURNO: PAOLO MENEGUZ, IVAN FERRARA, MAURO URSO e MARCO VENERUSO 14.30 Elezione Finalista Toscana PRIMO TURNO 14.30 -16.00 “10 Chef X 10 Filiere” Show Cooking di 3 chef di 3 delle Filiere Toscane presenti a Expo Rurale 2013 ·

Francesco Bracali “Ristorante Bracali” Massa Marittima - Grosseto

www.witaly.it/it/articoli/premio-al-miglior-chef-emergente-del-centro-expo-rurale-toscana-firenze-fortezza-da-basso-1

1/3


19/09/13

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013: il prog…

·

Luciano Zazzeri “La Pineta” Marina di Bibbona - Livorno

·

Nino Mosca “Il Bottaccio” Montignoso - Massa Carrara

16.30 – Inizio gara di Qualificazione Toscana secondo Turno: VALENTINO CASSANELLI, ANIELLO CASSESE e LORENZO LUNGHI 19.00 Elezione Finalista Toscana SECONDO TURNO

SABATO 14 SETTEMBRE 12.00 Inizio gara qualificazione Lazio: DANIELE LIPPI, MATTIA SILVESTRI, ALBA ESTEVE e MARCO MARTINI. 14.30 Elezione Finalista Lazio 14.30 – 16.00 “10 Chef X 10 Filiere” Show Cooking di 3 chef di 3 delle Filiere Toscane presenti a Expo Rurale 2013 ·

Matia Barciulli “Osteria di Passignano” Tavarnelle Val di Pesa - Firenze

·

Luca Landi “Ristorante Lunasia - Green Park Resort” Tirrenia - Pisa

·

Igles Corelli “Ristorante Atman” Pescia - Pistoia

16.30 – Inizio gara di Qualificazione Marche Abruzzo Umbria: MARIO CIANO, ANDREA MOSCA, MICHELE RELLINI, SABATINO LATTANZI e GUIDO ANGELUCCI. 19.30 Elezione Finalista Marche Abruzzo Umbria DOMENICA 15 SETTEMBRE FINALE 12.00 - 12.30 1° chef 12.30 - 13.00 2° chef 13.30 – 14.00 3° chef 14.00 – 14.30 4° chef 15.00 – 16.30 “10 Chef X 10 Filiere” Show Cooking di 4 chef di 4 delle Filiere Toscane presenti a Expo Rurale 2013 ·

Nico Atrigna “Osteria Le Logge” Siena

·

Riccardo Peruzzi “Da Delfina” Artimino - Prato

·

Cristiano Tomei “L’Imbuto” Viareggio - Lucca

·

Paolo Tizzanini “Acquolina” Terranova Bracciolini - Arezzo

16.30 Premiazione del Vincitore Miglior Chef Emergente del Centro 2013

Indirizzo: Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze Telefono e Fax: 055 49721 info: ufficiostampa@witaly.it

Galleria fotografica

www.witaly.it/it/articoli/premio-al-miglior-chef-emergente-del-centro-expo-rurale-toscana-firenze-fortezza-da-basso-1

2/3


19/09/13

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso 12 – 15 settembre 2013: il prog…

WITALY

PORZIONICREMONA

TACCO12EBOLLICINE

SCUSATE IL RITARDO!

METEDIVINE

Nasce a Campo de’ Fiori nel cuore della Città Eterna, Roma, dall’esperienza ultraventennale di Luigi Cremona e Lorenza Vitali, comunicatori del mondo dell’enogastronomia

Una vita da critico in viaggio. Diario di un enogastronomo in giro per l’Italia alla costante ricerca dei sapori originali, delle specialità gastronomiche naturali, dei vini che appagano

Il titolo é volutamente leggero, frizzante come un bicchiere di champagne per portare un soffio di femminilità, ma autoironico, nel mondo web dell’enogastronomia

Quante volte abbiamo scritto articoli che per una ragione o un’altra non abbiamo pubblicato, o scattato foto rimaste in desolati file nascosti in qualche angolo del pc?

Metedivine è un concept editoriale chiaro: secondo Witaly è l’equazione assoluta della perfezione nell’ospitalità, mangiare e dormire divinamente nelle stesso luogo.

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005 Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati

www.witaly.it/it/articoli/premio-al-miglior-chef-emergente-del-centro-expo-rurale-toscana-firenze-fortezza-da-basso-1

3/3


19/09/13

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE. Firenze, Fortezza Da Basso, 13 – 15 settembre 2013

Comunicati Stampa 19/9/2013 - 10:22 San Gennaro, vescovo martire Oggi sono 28 anni dalla scomparsa di Italo Calvino

Notizie dal Web

Prima pagina

Comunica ti Sta mpa

Elenco comunicati

23°C 73%

Il tempo a Roma

Social News

Nuovo account

Mia Informazione

Inserisci comunicato

Cerca fra i comunicati

Streamit TV

Pannello di controllo

La tua Chat

Modifica password Utente: Anonimo

PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE. Firenze, Fortezza Da Basso, 13 – 15 settembre 2013 Torna il premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia. Anche quest’anno all’interno di Expo Rurale a Firenze nella magnifica cornice della Fortezza da Basso dal 13 al 15 settembre 2013 Roma, 22/07/2013 (informazione.it - c omunic ati stampa) Qui si svolgerà l’atteso Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona con i giovani chef emergenti di tutto il centro in gara, un appuntamento che negli anni passati ha visto concorrere chef allora poco noti, oggi famosi come ad esempio: Gianluca Gorini, Mattia Spadone, Nicola Fossaceca e tanti altri ancora. Nei tre giorni di gara noti chef e giornalisti faranno parte delle varie giurie e commenteranno dal vivo le ricette. Sedici i giovani chef provenienti da tutto il centro Italia che si sfideranno in diversi cooking show al fine di ottenere l’ambito titolo di Miglior Chef Emergente Centro Italia e poter conquistare la possibilità di qualificarsi per la finalissima che si terrà a Roma a fine ottobre. I giovani chef toscani in gara quest’anno sono: Paolo Meneguz del ristorante Da Caino a Montemerano, Ivan Ferrara dell’Arnolfo a Colle di Val d’Elsa, Marco Veneruso de Il Palagio di Firenze, Mauro Urso del ristorante iO - Osteria Personale Firenze, Aniello Cassese del Castel Monastero a Monastero d’Ombrone, Luca Tresoldi di Enoteca Pichiorri a Firenze, Valentino Cassanelli dell’ Hotel Principe di Forte dei Marmi e Lorenzo Lunghi de Il Bucaniere a San Vincenzo. Gli chef provenienti dal resto del Centro Italia sono: Mattia Silvestri de La Trota di Rivodutr. Da Roma ci saranno Alba Esteve di Marzapane, Daniele Lippi de Il Convivio Troiani, Marco Martini della Stazione di Posta, per finire Mario Ciano del ristorante Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto , Andrea Mosca del Ristorante Marili di Grottammare e Michele Rellini del Brilli Bistrot a Santa Maria degli Angeli.

Segui @inform azionecs

Consulta le schede di ...

Colle di Val d'Elsa

Forte dei Marmi

Roma

Montesilvano

Grottammare

Luigi Cremona

Indirizzo: Fortezza da Basso Viale Filippo Strozzi, 1 Firenze Telefono e Fax: 055 49721 info: ufficiostampa@witaly.it Witaly srl - Largo dei Librari, 89 - 00186 Roma 0

Tw eet

Consiglia

1

Ulteriori Informazioni http://www.witaly.it

Ufficio Stampa Witaly srl Witaly (Agrigento) Italia marketing@witaly.it

COMUNICATI WIDGET Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...

Allegati Non disponibili

fai.informazione.it Dal mondo dei blog

Comunicati correlati Premio Miglior Chef Emergente del Nord Italia 2013 “Gli Chef di domani, gli ingredienti di sempre”. Riccagioia (PV) 17-18-19 Novembre 2012 Expo Rurale 2012. Firenze, Parco delle Cascine 20 – 23 settembre 2012, ore 10.00 20.00

EMERGENTE SUD, PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL SUD. Napoli, Cenacolo Belvedere 2- 4 giugno 2013 Torna Emergente a Napoli con alcune importanti novità. Al bellissimo Cenacolo Belvedere al Vomero si svolgerà l’atteso Cooking Show condotto dal giornalista Luigi Cremona e realizzato da Witaly che avrà protagonisti Chef Emergenti, PizzaChefEmergenti e i MasterPizzaChef.

vincenzino80 3 minuti fa

Zanda: Giunta conferma Stato di diritto

polignanoweb 4 minuti fa

Stasera, il convegno per ricordare don Tonino Bello

blogsicilia

4 minuti fa

www.informazione.it/c/65C4BAD0-5EBA-4E35-8274-71D0D4E7B5DD/PREMIO-AL-MIGLIOR-CHEF-EMERGENTE-DEL-CENTROEXPO-RURALE-Fir…

1/2


17/09/13

Premio miglior chef emergente del centro a Marco Martini della Stazione di Posta - Italia a Tavola

Il qu ot idia n o on lin e di en og a st r on om ia , t er r it or io, r ist or a zion e e ospit a lit à son o le 1 5 :5 7 :4 4 di Ma r t edì 1 7 Set t em br e 2 0 1 3 - 29969 a r t icoli pr esen t i n ell'a r ch iv io

EXPO2015 ALIMENTI VINI BEVANDE PROFESSIONI ATTREZZATURE LOCALI EVENTI MEDIA TURISMO RICETTE SALUTE CIRCOLI LA SQUADRA NETWORK ABBONAMENTI PUBBLICITÀ SITEMAP CONTATTI POLICY

Cerchiamo nuovi talenti www.zimbalam.it per distribuire la loro musica online in tutto il mondo

CERCA IN ARCHIVIO:

Per parole chiave

PROFESSIONI > CUOCHI

Per codice articolo 17 Settembre 2013 14:21.21

Premio miglior chef emergente del centro a Marco Martini della Stazione di Posta Marco Mart ini, del rist orant e St azione di Post a di Roma, è st at o premiat o come miglior chef emergent e del cent ro It alia, alla Fort ezza da Basso a Firenze. Il t ema della giornat a conclusiva era “profumo invit ant e” È giunta ieri a compimento, alla Fortezza da Basso a Firenze, in concomitanza che Expo Rurale, il premio al Miglior chef emergente del centro Italia. Il collaudato cooking show , come al solito sempre brillantemente e magistralmente condotto dal giornalista Luigi Cremona ha visto esibirsi, nella giornata conclusiva della scorsa domenica, quattro bravi chef emergenti. Due toscani, un romano, un abruzzese: Marco Veneruso de Il Palagio di Firenze, Aniello Cassese del Castel Monastero a Monastero d’Ombrone (Si), Marco Mart ini (nella foto) della Stazione di Posta di Roma, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto (Te). È un piacere ed un’iniezione di ottimismo proiettata sul futuro poter rendersi

di Vincenzo D’Ant onio

ARTICOLI RECENTI Francesco Apreda a "Taste of Roma" Cuoco creativo e seguace del gluten free Le passioni di Annavittoria Imperatrice tra Roma, l’Africa e la cucina Coperto al ristorante, troppe critiche Vanno considerate tutte le voci di costo Gli stellati Sacco, Monosilio e Tinari protagonisti di "We Love Tasting"

conto delle doti di codesti giovani cuochi.

Icif porta la cucina italiana alla Fiera internazionale di Salonicco

Una formidabile compresenza di competenza, acquisita con il giusto percorso scolastico e con accorti stages sovente effettuati in prestigiose cucine all’estero, una grande passione che li porta a sostenere il lavoro quotidiano senza mai disgiungerlo dalla voglia di ricercare e continuare ad imparare, un guizzo talentuoso che consente loro di esibirsi approntando piatti su temi precisi.

Giuseppe Galena alla Fiera del Levante con una scuola di cucina mediterranea

CERCA NELLA SEZIONE Quest’anno il tema delle eliminatorie è stato il pesce azzurro ed il tema della giornata conclusiva “profumo invitante”. La giuria, composta da valenti giornalisti di settore e da grandi e rinomati chef, ha avuto il suo daffare nell’individuare il vincitore che parteciperà alla finale nazionale.

Inserisc i una o più parola c hiav e CERCA

È miglior chef emergente del centro il valente, bravissimo Marco Martini, romano, chef e patron del ristorante Stazione di Posta, da pochi mesi apertosi a Roma in zona Testaccio. La finale nazionale si disputerà a Roma il 28 ottobre. Mi piace

5

Tw eet

1

1

Condividi

COMMENTI Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza. No me *

Co gno me *

Indirizzo

Cit t à Nazio ne

Pro vincia *

CAP

Telefo no

Pro fessio ne

Azienda

Cellulare

www.italiaatavola.net/articolo.aspx?id=31460

Italia

1/2


Data

PRIMIBLU.IT (WEB)

06-09-2013

Pagina

1 www.ecostampa.it

Foglio

ACCEDI

Area Clienti: 

  

USERNAME O PASSWORD MANCANTE...

News ed   Eventi

Viaggi e   Vacanze

Hi­Tech e   Musica

Beauty e   Benessere

Business e  Lavoro

Cucina e   Casa

Shopping e   Indirizzi

Auto e  Moto

Sport e   Tempo Libero

 

 

 

Moda e   Stile

Home   »   News ed Eventi   »   Gastronomia 

EMERGENTE 2013 –  Premio al Miglior Chef  Emergente del Centro Italia

 

venerdì, settembre 6, 2013, 3:06

05/09 –  PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO EXPO RURALE Toscana,  Firenze, Fortezza Da Basso 12 –  15 settembre 2013 05/09 –  PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO  EXPO RURALE Toscana, Firenze, Fortezza Da Basso  12 –  15 settembre 2013 Condividi sui Social Network:

Articolo Precedente:

Articolo Successivo:

« Soluzioni Clima il tuo servizio di Pronto intervento 

Wine Food Festival weekend 6­8 settembre con 

Idraulico a Torino 

Prosciutto di Parma, Sale di Cervia, Malvasia e 

 

Porcini » 

Primi sui Motori S.p.A.   Viale Marcello Finzi, N. 587 , 41122 ­ Modena ﴾Mo﴿ Italy   Tel: 059­31.67.411 | Fax: 059­88.53.45  E­mail: info@primisuimotori.it  C.F. / P.iva: 03162550366 ­ Cod.R.E.A: MO­364187   Capitale Sociale Euro 1.159.152 i.v.     societá assoggettata ad attivitá di direzione e coordinamento   da parte di Syner.it Informatica srl C.F. / P.iva: 02678140365  Primi sui Motori Spa ­ P.iva 03162550366     Informativa sulla Privacy  Registra GRATIS la tua azienda 

News ed Eventi Viaggi e Vacanze Hi­Tech e Musica Beauty e Benessere Business e Lavoro Cucina e Casa Shopping e Indirizzi Auto e Moto Sport e Tempo Libero Moda e Stile

116393

Aziende

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.


18/09/13

Successo di Expo Rurale, oltre 100mila visitatori - Cronaca

Mercoledì, 18 Settembre A- A+ RSS Stai cercando qualcosa?

MYSTAMP Login / Registrati Home CRONACA POLITICA SOCIETA’ ECONOMIA AMBIENTE CULTURA INNOVAZIONE TURISMO SPORT INTERNET LEADER Notiz ie locali

Cine ma

Incipit

Stase ra

Spe ttacoli

Sigare tte turche

Stradario criminale

ALT RE Cucina in re te

Danz a e dintorni

Notti di china, Fire nz e a fume tti

Lunedì 16 Settembre, 2013 - 14:42 da red

Songs & Lyrics

Mostre online

Successo di Expo Rurale, oltre 100mila visitatori

Re porting in e nglish

CRONACA

Share Share Share Share Share More 0

Quattro giorni di eventi riempiti da 700 proposte per imparare, assaggiare, degustare, colte al volo da 12.350 partecipanti

Firenze - Expo Rurale, è ora di tirare il bilancio e festeggiare: la kermesse dell'agricoltura che si è tenuta alla Fortezza da Basso ha fatto il pieno di visitatori, in 4 giorni pari a oltre centomila, con oltre 700 occasioni di sperimentare, assaggiare, imparare attraverso laboratori, degustazioni guidate e animazioni (con una partecipazione di 12.350 persone complessivamente) e con operatori che hanno raccontato e spiegato attività, mestieri e prodotti. A conti fatti dunque l'Expo Rurale di nuova generazione ha vinto: 5 ettari di superficie a disposizione della festa (due coperti), il protagonista più gettonato è stato il Mercato Contadino con le sue 160 aziende agricole che hanno esposto i loro migliori prodotti, dagli ortaggi ai formaggi, dai salumi ai cereali, dagli olii alle confetture. Curiosità, attenzione, tante domande e partecipazione per gli spazi dedicati ai prodotti DOP e IGP toscani. E neppure la pioggia di ieri (domenica) ha rallentato il flusso di pubblico che si è riversato alla Fortezza da Basso. Un pubblico motivato, attento e consapevole, in gran parte fatto di famiglie, pieno di giovani, giovani coppie bambini, a segnalare la vitalità e la forza di un'agricoltura e di una ruralità orientata ad uno stile di vita attento alla qualità, alla salute e ad un'ecologia di rapporti tra le persone e l'ambiente e a consumi consapevoli. Molto alta la presenza di fiorentini, facilitati anche dalla vicinanza al centro e dalla possibilità di arrivare a piedi, numerosi gli arrivi anche da fuori Firenze e dall'intera regione. Grande entusiasmo per tutte le esposizioni di animali, con in primo piano le razze bovine, ovine, suine, equine allevate in Toscana e in particolare le razze protette, che sono state in mostra presso i quartieri monumentali della Fortezza e le antiche stalle. Ottimo successo anche per la filiera del Florivivaismo, presente con allestimenti e scenografie di verde spettacolari. Tra le attività più gettonate quelle proposte dal "progettista del verde", ma altrettanto gettonata è stata la "clinica del verde" con consigli e terapie fitosanitari gratuiti e continui nell'arco dei 4 giorni e la presenza di 3000 persone. Curiosità e successo anche per www.stamptoscana.it/articolo/toscana/successo-di-expo-rurale-oltre-100mila-visitatori

1/5


18/09/13

Successo di Expo Rurale, oltre 100mila visitatori - Cronaca

l'evento nell'evento "Chef Emergente che ha visto salire sul podio del vincitore Marco Martini de "La Stazione di Posta" di Roma. E infine l'Expo Rurale sul web 2.0 che ha visto sui social e sull'on-line ben 10 mila 136 visitatori, 38 mila 306 pagine visualizzate, con durata media della visita 3.17 minuti. Per quanto riguarda la pagina facebook: 11 mila 390 sono fans della pagina e 7 mila 107 le persone che hanno interagito, mentre sono 158 mila 83 le persone raggiunte dalla pagina facebook. “Stiamo riportando l'agricoltura – ha commentato l'assessore regionale Salvadori - ad essere motore di sviluppo e contineremo a farlo, perchè la Toscana agricola, che è fortemente impegnata nell'innovazione e nella ricerca, è una Toscana che guarda al futuro". Share Share Share Share Share More 0 © STAMPTOSCANA - RIPRODUZIONE RISERVATA ► Fiera Firenze

► Fiere mostre

► Agricoltura

► Roma musei

ALTRI ARTICOLI DI CRONACA

Maltrattava la madre: in manette nel Mugello

Lotta all’evasione, buoni i risultati toscani

Tav, dirigente rimosso: “Interessi troppo grandi”

COMMENTI Add a comment...

Post to Facebook

Posting as Giacomo Brando Addario (Change)

Comment

F acebook social plugin

MySTAMP giornalismo del cittadino

pubblica le tue news Login REGISTRATI da mfani

Torna Sport Majors all’Omniacenter e al PARCO*Prato! Sabato 21 e domenica 22 settembre all'Omnia Center e al Parco*Prato c'è la fiera dello sport in... Provincia: Prato www.stamptoscana.it/articolo/toscana/successo-di-expo-rurale-oltre-100mila-visitatori

2/5


17/09/13

Tre abruzzesi in gara per il miglior Chef Emergente del Centro Italia | L'Abruzzo è servito | Quotidiano di ricette e notizie d'Abruzzo

Email

0 Tw eet

6 Like

0 0

0 Pubblicato il 10 settembre 2013 da Monica Di Fabio in Altre notizie

Tre abruzzesi in gara per il miglior Chef Emergente del Centro Italia

Ci sono tre chef abruzzesi in lizza per il premio di Miglior Chef Emergente del Centro Italia. Una competizione che è una delle attrazioni dell’Expo Rurale a Firenze, rassegna di punta firmata dalla Regione Toscana e Toscana Promozione, che si svolgerà dal 12 al 15 settembre presso la Fortezza da Basso. Si tratta di Mario Ciano del ristorante Ninì a Montesilvano, Sabatino Lattanzi di Zunica 1880 a Civitella del Tronto, Guido Angelucci della vineria Ciavolich a Miglianico, in gara sabato pomeriggio per l’accesso in finale per Marche e Abruzzo. Una selezione affidata a ripetuti cooking show che domineranno l’evento nel Padiglione Pasolini dal 13 al 15 settembre, con la conduzione del giornalista enogastronomico Luigi Cremona, alla fine di cui si decreterà un giovane talento pronto per una platea più ampia. Molti sono stati gli chef sconosciuti a cui si sono aperte nuove strade professionali dopo le gare, vedremo cosa questi tre rappresentanti del talento abruzzese saranno in grado di mostrare e di mettere in tavola, grazie alle loro esperienze, che, malgrado siano definite “emergenti” comunque non rappresentano un fattore trascurabile. I tre giovani chef abruzzesi dovranno vedersela con i colleghi laziali e marchigiani e dovranno spuntare almeno un posto per la finale. Tre palestre importanti alle spalle, quella del ristorante Ninì e della formazione romitiana per Ciano, la tradizione aperta del ristorante Zunica di Civitella per Lattanzi e la cucina innovativa e del territorio per Angelucci, ai fornelli della Vineria Ciavolich di Miglianico.

www.abruzzoservito.it/tre-abruzzesi-in-gara-per-diventare-il-miglior-chef-emergente-del-centro-italia/

2/10


17/09/13

Tre abruzzesi in gara per il miglior Chef Emergente del Centro Italia | L'Abruzzo è servito | Quotidiano di ricette e notizie d'Abruzzo

Mario Ciano

Guido Angelucci

Sabatino Lattanzi

I 4 vincitori delle 4 batterie di qualificazione si sfideranno all’ultimo piatto domenica 15 settembre. In bocca al lupo!

Abruzzo chef emergente ciavolich Civitella del Tronto expo firenze Miglianico Montesilvano ninì rurale settembre zunica

Monica Di Fabio

Altri articoli di Monica Di Fabio » Simili: Abruzzo Civitella del Tronto firenze Miglianico Montesilvano

www.abruzzoservito.it/tre-abruzzesi-in-gara-per-diventare-il-miglior-chef-emergente-del-centro-italia/

3/10


19/09/13

Vincitore miglior chef emergente 2013 del centro italia | stazione di posta

Home Menu » Dicono di noi Contatti » Eventi Gallery

Vincitore miglior chef emergente 2013 del centro italia Home » Novità » Vincitore miglior chef emergente 2013 del centro italia Search this website...

Search

Marco Martini – Miglior chef emergente 2013 per il centro italia

Intervista a Marco Martini da cucinaresemplicemente.it Cosa significa lavorare all’interno di una cucina? La cucina è un lavoro di gruppo, da soli si può fare ben poco. La brigata è la brigata, tutti i ragazzi sanno www.stazionediposta.eu/campoboario/cucinare-semplicemente/

1/4


19/09/13

Vincitore miglior chef emergente 2013 del centro italia | stazione di posta

quello che devono fare. Non si fanno riunioni: ogni mattina si distribuiscono i compiti e tutti cucinano. Quando devi preparare il gourmet ci sono tutte le partite: la partita dei primi, degli antipasti, la partita dei secondi. Poi c’è la pasticceria, che è un mondo a sé. Io cucino come gli altri dodici ragazzi che stanno sotto di me. Tutti cuciniamo.

I ragazzi dello stage cominciano a vedere, gli si mostrano i primi piatti, come pulire e tagliare le verdure; se poi arrivano gli agnelli o i maiali, questi vengono battuti, multi-sezionati e messi sotto vuoto. Gli stagisti stanno al confezionamento perché non puoi metterli subito alle padelle. Poi ci sono quelli ambiziosi, che si fanno spazio e che meritano di avere compiti più di responsabilità. Chi merita si vede. La cucina è dura, non si scherza. La verità è che chi ha bisogno impara, chi non ha bisogno invece fa i corsi di cucina, fa spendere i soldi ai genitori, poi arriva in ristorante e chiede di andare a casa prima, di stare a casa un giorno…la cucina però è dura, devi lavorare tutte le feste, la tua ragazza per starti dietro si deve prendere i tranquillanti. Un tempo di corsi di cucina non ce ne erano. Adesso ce ne sono a migliaia, dai 3mila ai 15mila euro. Ormai questi ragazzi fanno il corso e si credono cuochi, ma non è così che funziona. Il cuoco fa una vita stressante, per cui la cucina deve essere una passione.

Io devo seguire le idee dello chef e portarle avanti: devo far parsimonia, essere leader, tenere unita la brigata, devo capire i ragazzi quando hanno un problema e a fargli da fratello più grande. In questo mi ha molto aiutato giocare a rugby: ero capitano della squadra e quindi abituato a legare con la gente, a fare squadra, a lavorare in team. Dopo quattro giorni che ero arrivato da Labico già scherzavo con www.stazionediposta.eu/campoboario/cucinare-semplicemente/

2/4


19/09/13

Vincitore miglior chef emergente 2013 del centro italia | stazione di posta

tutti, organizzavo e gestivo il gruppo: questa è un parte molto importante del lavoro di cuoco. In altri ambienti ristorativi è differente? Beh, certo. Per esempio ci sono le cucine degli alberghi dove c’è lo chef che si ubriaca, che resta in malattia, che non lavora neanche a una festa. Tu fai sei ore, fai un piatto, poi arriva un altro che lo impiatta perché tu hai staccato…questo, secondo me, non esiste: la roba mia non la tocca nessuno. Se io c’ho un piccione me lo pulisco, lo cuocio e lo impiatto io: che faccio… uno lo pulisce, l’altro lo cuoce e l’altro lo impiatta? Ma dove stiamo? O mi devi fare i miracoli o se mi devi fare una bistecca e ci mettono mano quattro persone non ha un senso. Perché? Perché non c’è passione, non c’è dedizione, stai lì parcheggiato a fare lo stretto necessario. Invece quando lavori in un ristorante, che non è una tavola calda, non è un albergo, non è un ospedale o una cucina di aeroporto, ma lavori in un ristorante, magari con un Stella Michelintu devi rispettare una certa etica, una filosofia di pensiero. Quindi io devo riuscire a trasmette questo a chi è dietro di me: ai ragazzi devo spiegare la filosofia che stanno apprendendo. La filosofia di Colonna è la sua e non un’altra e il giovane cuoco deve capire che sta imparando una particolare filosofia di cucina. Se poi vogliamo tornare a parlare delle trattorie di Trastevere, le carbonare con la panna o le cacio e pepe con la ricotta, il burro e lo yogurt, quella è un’altra storia; allora pure tu sei cuoco, ti metti là e sei cuoco. Ma la figura del cuoco è importante, non ci si inventa dall’oggi al domani, magari con un corso da 10 mila euro. Guido De Togni – Cosa significa essere cuochi Rimani Informato Email *

Iscriviti

seguici su facebook Segui

Sii il primo dei tuoi amici a seguire Stazione di Posta.

Tag agricoltura nuova altra economia cae chef città altra economia cocktail

marco martini

cocktail bar

eventi glutine lattosio location

ristorante ristorante altra economia ristorante a roma ristorante bio roma ristorante stazione di posta

ristorante testaccio roma altra economia sala conferenze

stazione di posta

stazionediposta.eu vegano

Home Menu www.stazionediposta.eu/campoboario/cucinare-semplicemente/

3/4


19/09/13

Vincitore miglior chef emergente 2013 del centro italia | stazione di posta

Dicono di noi Contatti Eventi Gallery Diritti riservati Campo Boario | ProprietĂ  di Stazione di posta

www.stazionediposta.eu/campoboario/cucinare-semplicemente/

4/4


Rassegna Stampa Firenze  

Rassegna Stampa Miglior Chef Emergente Centro Italia 2013 - Firenze

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you