Issuu on Google+

magazine

Copia gratuita

Free copy

Kostenlose Kopie // Anno 11, numero 4 - Settembre 2013

www.termedisassetta.it Loc. Pian Delle Vigne | Sassetta | Livorno | +39 0565 794352 | +39 338 1851877 | info@termedisassetta.it


WWW.WASABIMAGAZINE.COM

5


GLI EVENTI IN TOSCANA

dal 2 Settembre al 5 Ottobre

American Bar, Piazza Fortezza Orsini, h.21.30. info: 0564.617111 15 SETTEMBRE: “Jazz Night e Jam Session”. Pitigliano (GR) La Torre American Bar, Piazza Fortezza Orsini, h.21.30. info: 0564.617111

A S SIC A M U SIC A CELLI R IC A GO SP E L C ONC E R TI LI VE 4 SETTEMBRE: “Jazz concert. Enrico Zanisi in Piano Solo” in occaione del Festival Al Chiaro di Luna, evento a cura di Pianosolo.it. Orbetello (GR) Auditorium Comunale, Piazza Giovanni Paolo II, h.18.30. info: 389.2428801 e www.orbetellopianofestival.it 7 SETTEMBRE: “Blues Defenders”. Concerto texas blues. Pitigliano (GR) Piazza della Repubblica, h.21. info: 0564.617111 13 SETTEMBRE: “The Better Way e Ipertrio”. Pitigliano (GR) La Torre American Bar, Piazza Fortezza Orsini, h.21.30. info: 0564.617111 14 SETTEMBRE: “Dialogo e Art Déco”. Pitigliano (GR) La Torre 6

fino al 7 SETTEMBRE: “Livorno Music Festival” promosso dall’Associazione Amici della Musica di Livorno realizza corsi di perfezionamento strumentale e interpretazione musicale – per laureati, diplomandi e giovanissimi talenti – con l’obiettivo di riunire giovani musicisti da ogni parte del mondo e farli vivere a stretto contatto con i grandi nomi del panorama musicale internazionale, favorendo la formazione e la promozione di scambi culturali. Livorno, Fortezza Vecchia. info: 335.7457217 e www.livornomusicfestival.com 3 SETTEMBRE: “Agorà Saxophone Quartet”. Il luogo d’incontro della Polis musicale, in occasione di Saturnia Festival 2013. Montemerano (GR) Piazza del Castello, h.21.15. info: 0564.620532 e www.mancianopromozione.com WWW.WASABIMAGAZINE.COM


4 SETTEMBRE: “Ensemble La Follia Barocca”. A. Vivaldi - Concerto in re minore per violoncello, archi e b.c. RV 406 - Le Quattro Stagioni (da “Il cimento dell’armonia e dell’invenzione”) op. 8. Pitigliano (GR) Fortezza Orsini, h.21. info: 0564.617111 5 SETTEMBRE: “Loggiato”. In occasione di “6 concerti per turisti a Livorno”, Luigi Nannetti e Massimo Signorini (flauto e fisarmonica), Musica di Pietro Nardini. Livorno, Camera di Commercio, h.11.45. info: 0586.894236 6 SETTEMBRE: “W Verdi”. Arie e brani tratti dalle più celebri opere di Verdi - Direzione artistica di R. Bongiovanni. Pitigliano (GR) Fortezza Orsini, h.21. info: 0564.617111 7 SETTEMBRE: “Filarmonica Amilcare Ponchielli di Saturnia”. In occasione di Saturnia Festival 2013. Saturnia (GR) Piazza Vittorio Veneto, h.21.15. info: 0564.620532 e www.mancianopromozione.com 8 SETTEMBRE: “Piano Recital Giorgia Alessandra Brustia” in occaione del Festival Al Chiaro di Luna. Albinia (GR) Torre di Saline, h.21.30. info: 389.2428801 e www.orbetellopianofestival.it WWW.WASABIMAGAZINE.COM

25 SETTEMBRE: “Eleanor Young e Massimo Signorini”. In occasione di “6 concerti per turisti a Livorno”, violoncello e fisarmonica, Musica di G. G. Cambini. Livorno, Sala Consiliare, Palazzo Granducale, Piazza del Municipio, h.11.45. info: 0586.894236 CONTRI RASSEGNE, INZE EN ER NF CO E

dal 3 all’8 SETTEMBRE: “Castiglione... in Arte”. Conversazione su letteratura, attualità, sport, musica e oltre. Castiglione della Pescaia (GR) Piazzale Marystella. info: 0564.933678 5 SETTEMBRE: “Cinema sotto le stelle”. Rassegna cinematografica all’aperto. Pitigliano (GR) Fortezza Orsini, h.21. info: 0564.617111 5 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Fotografia Revolution di Jahann Smarl Karlsson e Passi dal nord di Emiliano Bartolucci. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it

5 SETTEMBRE: “Le stelle e i sapori della Maremma”. Osservazione del cielo stellato e degustazione di prodotti tipici. Scarlino (GR) Area Archeologica della Rocca Pisana, h.21. info: 0566.846231 dal 5 all’8 SETTEMBRE: “Argentario Dance Festival”. Concorso Internazionale di Danza giunto alla sua 5° Edizione. Quattro giorni all’insegna della danza e dell’ interscambio culturale favorendo la scoperta del territorio grazie ad una serie di attività turistico/culturali. Porto Santo Stefano (GR) Teatro sul Mare. info: 333.5721244 - 334.7108914 e www.balletcenteraccademy.com 6, 7 e 8 SETTEMBRE: “Ma per le vie del borgo...”. Rassegna dedicata al poeta Giosuè Carducci. Castagneto Carducci (LI) borgo. info: www.costadeglietruschi.it 7 e 8 SETTEMBRE: “12° Festival Internazionale di Letteratura Resistente” a cura dell’Ass.ne Strade Bianche. Pitigliano (GR) Piazza della Repubblica. info: 0564.617111 9 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Cinema Oslo. 31, August. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cine-

ma, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 9 SETTEMBRE: “Dalla Torre del Giglio alla Torre di Pisa”. Presentazione del libro di B. Begnotte, nell’ambito della rassegna “I colori del Libro”. Giglio Porto (GR) Piazza della Dogana, h.21.45. info: 0564.809400 10 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Cinema L’Ipocrisia. Canzoni dal secondo piano. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 11 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Cinema The Good Heart, Libri: anteprima di Danubius di Marco Bulgarelli. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 7


12 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Cinema: il Prossimo tuo. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 14 SETTEMBRE: “Storie di scienziate” con Arianna Gaudio. Ciclo di Scienza e di Natura. Grosseto, Museo di Storia Naturale della Maremma, Strada Corsini, 5, h.17.30. info: 0564.488570/488571 16 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Cinema: Noi Albindi. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it

19 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Libri: Fiabe dal nord del mondo di Emiliano Bartolucci. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 20 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Reading di Mario Palmieri. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it

16 SETTEMBRE: “I minatori del Giglio”. Presentazione del libro di I. Lubrani. Giglio Castello (GR) Piazza Gloriosa, h.21.45. info: 0564.809400

20 SETTEMBRE: “Cielo stellato + degustazione”. In siti di grande suggestione proveremo a leggere il cielo stellato. Riconosceremo le principali costellazioni, cercheremo i pianeti e i principali oggetti celesti visibili ad occhio nudo. Seguirà una degustazione di prodotti tipici della Maremma. Ravi (GR) Miniera Ravi - Marchi, h.21. info: 0566.846231 e 328.3708576

dal 18 al 22 SETTEMBRE: “Libri tutti”. 2° edizione del Festival del Libro illustrato per bambini. Castiglione della Pescaia (GR) Piazza Garibaldi. info: 0564.933678

20 e 21 SETTEMBRE: “B.E.T.A. borsa europea del turismo associato”. roprio in virtù della sua collocazione in calendario, in chiusura della stagione estiva, il meeting toscano è sede natu-

8

rale per un primo momento di bilancio e di confronto sulla stagione turistica più significativa per il mercato italiano. Dedicata al Prodotto Italia, la BETA mette da sempre al centro le esigenze degli Operatori, mirando ad agevolare il maggior numero di contatti fra gli attori del mercato. Anima operativa dell’evento è il Workshop, che vede protagonista l’offerta turistica Nazionale, organizzato in stretta collaborazione con ENIT Agenzia Nazionale del Turismo. Cecina (LI) Villa Guerrazzi, loc. La Cinquantina. info: 0586.785026 e www.betaturismo.it 20, 21 e 22 SETTEMBRE: “Festival Centro Rosseau”. Intrattenimenti per ragazzi. Castagneto Carducci (LI) loc. La Pinetina. info: www.centrirosseau.org 21 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Cinema: Il settimo sigillo. Canzoni dal secondo piano. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 22 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Cinema: Nord, 101 Reykjavik. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cine-

ma, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 26 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. Sigmund Northern Videoclip, Musica: Mardi Gras. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 27 SETTEMBRE: “Quanto resta della notte?”. L’attualità di Giuseppe Dossetti nel centenario della nascita. Presentazione del primo film mai realizzato su Giuseppe Dossetti alla presenza del regista Lorenzo K. Stanzani, di Don Giuseppe Dossetti e Raniero La Valle. Nell’occasione del centenario della morte il documentario di Lorenzo Stanzani ripercorre la vicenda umana e spirituale di Giuseppe Dossetti, protagonista della Resistenza, eletto nella Costituente fu uno dei protagonisti della scrittura della Carta Costituzionale. Follonica (GR) Sala Tirreno, Via Bicocchi, 53, h.21.15. info: 0566.52012 WWW.WASABIMAGAZINE.COM


27 SETTEMBRE: “Road Art Fest”. European TV Series Award. Festival che abbraccia vari aspetti artistici e culturali, dalla fotografia al cinema, dalla musica al teatro, il cui tema portante è quello “dell’arte in viaggio”. Pitigliano (GR) Biblioteca Comunale F. Zuccarelli, h.18. info: www.turismoinmaremma.it 28 SETTEMBRE: “Fuori Margine”. In occasione della 4° edizione di FollowMe, Festival Internazionale Arte ai Margini, proiezione del Flash Mob “Fuori Margine” e del film documentario “Con gli occhi di Stefano” (la vita è un sogno) regia di Lanfranco Stefanelli. Il Flash Mob è stato ideato ed organizzato WWW.WASABIMAGAZINE.COM

dall’Associazione “Gattopicchio”, coinvolgendo ilcentro “Spazi ragazzi” e il gruppo di percussioni, coordinato da Rino Bruciaferri della Scuola Comunale di Musica Bonello Bonarelli. Una performance di musica, ballo e canto che si è sviluppata nel web e che è stata condotta nella via centrale della città. “Con gli occhi di Stefano” è un film documentario sulla compagnia teatrale dei Gattopicchi, composta da attori professionisti e outsider, quando ancora era legata al Centro Diurno della Salute Mentale. Si raccontano le prove, le incomprensioni, le gioie e le difficoltà di un gruppo che attraverso l’arte scopre la diversità come una risorsa con cui

relazionarsi. Sala Tirreno, Via Bicocchi, 53. info: 0566.52012 29 SETTEMBRE: “Giornata Europea della Cultura Ebraica” a cura dell’Ass. ne La Piccola Gerusalemme. Pitigliano (GR) Museo ebraico, Sinagoga e Ghetto, Vicolo Marghera, Via Zuccarelli, h.18.30. info: 0564.617111 1 OTTOBRE: “Il Vajont a cinquant’anni dal disastro”. Viaggio della Memoria e dell’impegno delle scuole follonichesi a Longarone (BI) e alla diga del Vajont. Vajont è il nome del torrente che scorre nella valle di Erto e Casso per conluire nel Piave, davanti a Longarone e a

Castellavazzo, in provincia di Belluno. La storia di queste comunità venne sconvolta dalla costruzione della diga del Vajont, che determinò la frana del monte Toc nel lago artificiale. La sera del 9 ottobre 1963 si elevò un’immane ondata, che seminò ovunque morte e desolazione. La stima più attendibile è, a tutt’oggi, di 1910 vittime. Fu aperta un’inchiesta giudiziaria; il processo si concluse con il riconoscimento di responsabilità penale per la prevedibilità di inondazione e di frana e per gli omicidi colposi plurimi. Ora Longarone ed i paesi colpiti sono stati ricostruiti. Follonica (GR) Sala Tirreno, Via Bicocchi, 53, h.21.15. info: 0566.52012 9


O ST R E M U SE I, MSI ZIONI O SP E ED tutto il mese di SETTEMBRE: “Arredamento a regola d’arte - 215 giorni di arte contemporanea”. Fino al 31 dicembre, una carrellata di artisti e performers saranno ospiti nel nuovo ShowRoom di Pini Design, che diventerà a tutti gli effetti la Galleria del “made in Italy”, con opere d’arte contemporanea, pezzi unici di design e molto altro. Livorno, Showroom Pini Design, Piazza Attias, 23/25, h.09-13 e 16.30-20. info: 0586.814256 e www.pinidesign.com tutto il mese di SETTEMBRE: “Cronache senza tempo”. Fino al 13 ottobre, mostra di opere di Giuliano Giuggioli. Follonica (GR) Pinacoteca Civica, Piazza del Popolo, 1/2, dalle h.17.30 alle 23.30, inverno 15.30-19.30. info: 0564.42412 tutto il mese di SETTEMBRE: “Il tesoro degli Etruschi: il gioiello etrusco nell’interpretazione degli artisti orafi contemporanei”. Fino al 27 ottobre, mostra, il dialogo tra i reperti storici ed artistici e l’artigianato orafo contemporaneo sottolineando la conti10

nuità dei valori e dei modelli formali che attraverso i secoli percorrono la produzione artistica toscana. Sovana (GR) Palazzo Pretorio, Piazza del Pretorio, h.10-13 e 15-19. info: 0564.614074 tutto il mese di SETTEMBRE: “Spazio Transiti Arte contemporanea”. Fino al 30 ottobre uno spazio dedicato all’arte contemporanea. Fitta rassegna di mostre ed eventi d’arte che coinvolgeranno alcuni protagonisti della scena artistica italiana e internazionale. Scarlino (GR) Marina di Scarlino, Puntone. info: 335.6899931 e www.marinadiscarlino.com tutto il mese di SETTEMBRE: “Leonardo da Vinci, un genio... di cuoco”. Fino al 3 novembre, la mostra è un viaggio immaginario nella cucina del ‘500 e un’indagine curiosa su Leonardo da Vinci letto nella relazione con il cibo. Leonardo da Vinci, il più grande genio artistico d’Italia, è visto e raccontato da Elisabetta Del Dottore partendo da una prospettiva inedita, il cibo e l’alimentazione. Castiglione della Pescaia (GR) Tenuta La Badiola, Casa dell’Acquagiusta, loc. Badiola, h.10-13 e 15-19. info: 0564.944919 e www.tenutalabadiola.it tutto il mese di SETTEMBRE: “21° rassegna d’arte della costa etrusca”. Fino al 6 ottobre, Esposizione di quadri dei

seguenti autori: Carotenuto,Chirici,De Rosa,Di Maio, Fremura, Galaroni, Ghiglia, Giroldini, Madiai, Niccolai, Panerai, Pogni, Possenti, Ragni, Valori. Cecina Mare (LI) Galleria La Saletta, Viale della Vittoria, 113. info: 0586.621244, 335.495513 e www.galleria.lasaletta.it tutto il mese di SETTEMBRE: “Mario Schifano 1960-1970”. Fino al 6 ottobre, Un panorama sostanzioso – con circa 80 opere - della produzione del primo periodo di Mario Schifano, uno tra i più famosi artisti italiani del XX secolo. La mostra è accompagnata dalla proiezione dei film realizzati dallo stesso Schifano e delle interviste da lui rilasciate nel corso degli anni. Castiglioncello (LI) Castello Pasquini, h.17-24. info: 0586.724395 tutto il mese di SETTEMBRE: “Mitology” di Maurizio Biagini. Fino al 6 ottobre, mostra del pittore. Castiglioncello (LI) Centro per l’Arte Diego Martelli, Piazza della Vittoria. info: 0586.724287/759012 tutto il mese di SETTEMBRE: “La Porta del Cielo”. Fino al 27 ottobre, il Duomo di Siena non finisce di sorprendere. Dopo la scopertura del pavimento che ha fatto conoscere a un pubblico numeroso di visitatori italiani e stra-

nieri le tarsie disegnate dagli antichi maestri raffiguranti un percorso di sapienza e di fede, la cattedrale apre ora la sua porta alle sommità della fabbrica. Dopo lunghi restauri, a partire dal 6 aprile, sarà possibile ammirare il ‘cielo’ del Duomo, una serie di locali mai aperti al pubblico, in cui per secoli nessuno è potuto accedere, se si eccettuano le maestranze dirette dai grandi architetti che si sono avvicendati nei secoli, di cui recano testimonianza progetti e schizzi effigiati talvolta direttamente sui muri. Siena, Catterale, Piazza Duomo. info: www.operaduomo.siena.it tutto il mese di SETTEMBRE: “Viaggio intorno all’Uomo”. Fino all’8 novembre, mostra fotografica di Steve McCurry. teve McCurry non è solo uno dei più grandi maestri della fotografia del nostro secolo, premiato diverse volte con il World Press Photo Awards che si può considerare come una sorta di premio Nobel della fotografia, ma è un punto di riferimento per un larghissimo pubblico, soprattutto di giovani, che nelle sue fotografie riconoscono un modo di guardare il nostro tempo e, in un certo senso, “si riconoscono”. Siena, Complessso Museale Santa Maria della Scala, Piazza del Duomo. info: www.santamariadellascala.com WWW.WASABIMAGAZINE.COM


tutto il mese di SETTEMBRE: “Tra scienza e arte, chiocciole, lumache e...”. Esposizione dedicata ai molluschi. Scopo della mostra è avvicinare il visitatore allo straordinario mondo dei molluschi attraverso un percorso tra scienza e arte. In esposizione numerose conchiglie appartenenti a collezioni antiche e recenti del MuSNAF, manufatti con gusci di molluschi marini e altre curiosità, insieme a sculture e originali installazioni realizzate con materiali vari dallo scultore senese Andrea Fagioli che offre una lettura personale del concetto di mollusco. Siena, Accademia dei Fisiocritici, Piazzetta Silvio Gigli, 2. info: www.sienagenda.it fino all’8 SETTEMBRE: “Mostra collettiva Femminile”. Un tributo e una riflessione sulla violenza contro le donne. Porto Santo Stefano (GR) Fortezza Spagnola, Museo delle memorie sommerse e dei maestri d’ascia, Piazza del Governatore, h.18.3023.30. info: 0564.810681/811970 fino all’8 SETTEMBRE: “Le Vie del Fumetto”. Esposizione di 50 tavole originali di fumetti, illustrazione e novel graphic, fra cui Dampyr di Nicola Genzianella, Zagor di Paolo Bisi, Dylan Dog di Giovanni Freghieri, Lazarus Ledd di Sergio Anelli, illustrazioni WWW.WASABIMAGAZINE.COM

per Marcos y Marcos Lorenzo Lanzi. Montemerano (GR) Biblioteca di Storia dell’Arte (ex-asilo) e Sala del Teatro, h.17-20 e domenica 11-13. info: 0564.620532 e www.mancianopromozione.com fino all’8 SETTEMBRE: “Calidoscopio di emozioni... tracce di colore”. Mostra di Pittura. San Vincenzo (LI) Sala Esposizioni, Piazza O. Mischi, h.17.30-19.30. info: www.costadeglietruschi.it fino al 10 SETTEMBRE: “Donne a palazzo - arte e meeting”. Mostra collettiva al femminile nell’ambito del Progetto “Facciamo Pari”, con la partecipazione di sedici artiste del territorio amiatino (Federica Mazzieri, Cinzia Bardelli, Cristina Pellegrini, Grazia Savelli, Viola Niccolai, Francesca Bizzarri, Susi Fateh, Monika Martellini, Paola Filoni, Claudia Wild, Francesca Simonetti, Alice Sodi, Gaia Magnani, Irene bigattini, Alice Santella, Anna Noemi Ginanneschi, Renza Paola Landini). Casteldelpiano (GR) Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci, Piazza Colonna, 1, h.10-13 e 16-19, lunedì chiuso. info: 0564.965220/221 fino al 10 SETTEMBRE: “In genere”. Mostra fotografica nell’ambito del Progetto “Facciamo Pari”. Castel-

IMMOBILI • MOTORI • MERCATO • LAVORO • EMOZIONI

Tutti i mesi migliaia di annunci, offerte commerciali e magazine di informazione di Follonica e dintorni IN DISTRIBUZIONE GRATUITA.... A CASA TUA!

Per i tuoi annunci 0566 264081 • per la tua pubblicità 328 4249015 http://lostrillone.quimaremma.it • lostrillone@quimaremma.it

delpiano (GR) Palazzo Nerucci, Piazza Colonna, 1, h.16-19, sabato e domenica 10-13 e 16-19. info: 0564.965220/221

zione Culturale Hermann Geiger, Sala Espositiva, Piazza Guerrazzi, 32, h.1823. info: 0586.635011 e www.fondazionegeiger.org

fino al 15 SETTEMBRE: “Kimono e Samurai, il gesto, l’eleganza, lo spirito”. La mostra è un viaggio nel tempo che conduce i visitatori nella cultura, nelle tradizioni e nelle arti del Giappone, attraverso l’esposizione di armature di samurai, di kimono, di lame e svariati accessori che tradizionalmente completano l’abbigliamento e le dotazioni della donna e del guerriero. In mostra anche una serie di preziose stampe ukiyo-e a tema. Cecina (LI) Fonda-

fino al 15 SETTEMBRE: “Radici”. Mostra personale di pittura di Giuseppe Lafavia. Poggi del Sasso (GR) Monastero di Siloe, Strada San Benedetto, 1. info: 0564.990415 fino al 15 SETTEMBRE: “Tessoforme”. Mostra di sculture realizzate in filo di rame dall’artista Giuseppe Guanci. Sorano (GR) Sale del Mastio della Fortezza ORsini, h.15.30-19. info: 0564.633424 e www.leviecave.it 11


fino al 15 SETTEMBRE: “Dal Laboratorio al Cortilone”. Mostra delle ceramiche degli allievi di Mara Funghi, ceramista soranese, realizzate durante i corsi di formazione, all’interno di uno dei luoghi più magici e suggestivi di Sorano. Sorano (GR) Cortilone. info: 0564.633424 e www.leviecave.it fino al 15 SETTEMBRE: “Impressioni di viaggio”. Mostra di Pittura. San Vincenzo (LI) Sala esposizione Torre, Via della Torre, h.17-20 e 21-13.30. info: www.costadeglietruschi.it fino al 29 SETTEMBRE: “Ambiente e Inquinamento in Toscana”. Mostra delle foto, a stampa e digitali, partecipanti al concorso. Siena, Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici - Piazzetta Silvio Gigli, 2. info: 0577.47002 fino al 29 SETTEMBRE: “La collezione Ricci Busatti e la Necropoli etrusca nella valle della Calesina”. In occasione dell’iniziativa “Notti dell’archeologia 2013” mostra di oggetti etruschi donati allo stato dalla famiglia Ricci Busatti. I reperti sono stati recuperati nella zona del Pianetto di Sorano, si tratta di parte di un corredo funerario di età arcaica. Sorano (GR) Fortezza Orsini, h.10-13 e 15-19. info: 0564.633424 e www.leviecave.it 12

fino al 29 SETTEMBRE: “Cammin facendo”. Mostra di pittura di Giovanna Maria Vanni. Campiglia Marittima (LI) Piazza del Mercato, h.17-23. info: 366.8036586 dal 2 all’8 SETTEMBRE: “Mostra di pittura”. Espone Ado Ragazzini. Follonica (GR) Casello Idraulico, Via Roma, h.17. info: 0566.52012 dal 5 al 9 SETTEMBRE: “Mostra collettiva” di pittura. Espongono le pittrici Margit Maibaum, Franziska Straßl, Anna Zeller, Hildegard Sachs, Beate Edelbauer, Christine Xaveria Pfefferler. San Vincenzo (LI) Biblioteca Comunale, Piazza O. Mischi. info: www.costadeglietruschi.it dal 5 al 27 SETTEMBRE: “Passi del Nord” di E. Bartolucci. Mostra fotografica. Pitigliano (GR) Biblioteca F Zuccarelli. info: 0564.617111

FIE R E E M E R C

AT I

4 SETTEMBRE: “Mercatino estivo”. Mercatino di oggettistica all’aperto. San Vincenzo (LI) Piazza Unità d’Italia, h.18-24. info: 0565.705133

5 ASETTEMBRE: “Mercatino dei prodotti biologici”. San Vincenzo (LI) Via del Passeggino, zona pedonale, h.1824. info: www.costadeglietruschi.it

GR E FE ST E , SAR E LO LK FO E

6 SETTEMBRE: “Mercatino estivo”. Mercatino di oggettistica all’aperto. San Vincenzo (LI) Piazza Unità d’Italia, h.18-24. info: 0565.705133

fino al 7 SETTEMBRE: “8° Sagra del Cinghiale”. Stand gastronomici, ristorante e folklore. Porto Ercole (GR) campo sportivo. info: 0564.811979

7 SETTEMBRE: “Mercatino artigianale”. Esposizione di manufatti artigianali. Castagneto Carducci (LI) vie del borgo, dalle h.18. info: www.costadeglietruschi.it

fino all’8 SETTEMBRE: “Sagra della zuppa di pane col cipollotto”. Piatti contadini in ambiente campagnolo, tanta musica e allegria per questa storica sagra maremmana. Roccastrada (GR) Pian del Bichi. info: www.turismoinmaremma.it

12 ASETTEMBRE: “Mercatino dei prodotti biologici”. San Vincenzo (LI) Via del Passeggino, zona pedonale, h.18-24. info: www.costadeglietruschi.it 15 SETTEMBRE: “Mercatino del Comitato per la Vita”. Stands gastronomici, nel pomeriggio attrazioni varie per grandi e piccini. Civitella Paganico (GR) Piazza del Leccio, dalle h.10.30. info: 333.7503508 29 SETTEMBRE: “Mercatino del corso”. Ogni ultima domenica del mese, mercato di oggettistica, antiquariato, modernariato. Cecina (LI) centro cittadino, area pedonale, dalle h.8. info: www.costadeglietruschi.it

fino all’8 SETTEMBRE: “43° Settembre Roccastradino”. Si alterneranno spettacoli, musica, manifestazioni sportive di ogni genere, artisti di strada, giochi e specialità enogastronomiche. Ogni sera proposte invitanti presso lo stand gastronomico: potrete gustare sempre i prodotti tipici della Maremma e assaggiare, nelle serate a tema, funghi, cinghiale, pesce e gnocchi. Nei finesettimana, lungo le vie del centro storico, la Mostra Mercato, con gli artigiani che apriranno le loro “botteghe” ed esporranno le proprie creazioni, in una cornice animata da bande WWW.WASABIMAGAZINE.COM


itineranti, cabaret e cantastorie. Roccastrada (GR) centro storico. info: www.turismoinmaremma.it dal 2 al 9 SETTEMBRE: “Targa Cecina”. Nata nel 1929 come gara podistica tra i rioni della città, la manifestazione, pur mantenendo l’idea originaria, si incentra sulla sfilata dei carri allegorici. Tutti i quartieri allestiscono carri folkloristici per sostenere i propri atleti che partecipano alla gara, finalizzata alla conquista della Targa, ed è una vera esplosione di creatività e di fantasia. In sintonia con i temi dei carri allegorici ogni rione organizza coreografie, balletti, sfilate a terra, rappresentazioni sceniche, una sorta di gioioso carnevale estivo a cui contribuisce tutta la città. Cecina (LI) vie del centro. info: www. targacecina.it 4 SETTEMBRE: “Butteri della Maremma”. La leggendaria manifestazione equestre con gli ultimi mandriani a cavallo in Europa, organizzata in uno scenario di notevole pregio naturalistico, situato nei pressi dell’area archeologica. Inoltre cena tipica maremmana. Roselle (GR) Fattoria del Marruchetone, Strada dello Sbirro, h.18. info: 333.9579733 e www.cavallomaremmano.com dal 4 all’8 SETTEMBRE: “48° Sagra WWW.WASABIMAGAZINE.COM

del Cinghiale”. La prima edizione risale al 1965. Viene inoltre festeggiato il Palio della Madonna della Provvidenza. Gli stand gastronomici sono aperti tutti i giorni a cena e sabato e domenica anche a pranzo. Mercatino. Capalbio (GR) centro storico. www.turismoinmaremma.it dal 4 all’8 SETTEMBRE: “Festa della Birra” in occasione della festa della Croce Rossa di San Vincenzo. San Vincenzo (LI) area feste di Santa Costanza, Via Biserno. info: www.costadeglietruschi.it dal 4 all’8 SETTEMBRE: “La fiera del Bambolo”. Mostra fotografica “Il Bambolo com’era”, Ristorante con piatti tradizionali della cucina contadina e non, musica dal vivo con la Filarmonica Comunale ed altre bands, Esposizione trattori e moto d’epoca, dimostrazione dei vecchi mestieri, gimkana con trattori, gara d’aratura, spettacolo equestre. Donoratico (LI) Parco delle Sughere, Via Aurelia, dalle g.15. info: 0565.777733 5 SETTEMBRE: “Salivoli di sera”. spettacoli, enogastronomia, visite all’osservatorio, mostre e molto altro, con l’adesione di oltre trenta commercianti del territorio. Piombino (LI) Salivoli. info: 0565.63357/63238

Webaura.it Webaura Webaura. it Web

Design

& Grafica

Siti internet, E-commerce, Blog Hosting, Grafica, Logo design Progettazione brand aziendali Soluzioni per il web.

393 25 89 777 13


6, 7 e 8 SETTEMBRE: “19° Festa delle Cantine”. Degustazioni prodotti locali, musica itinerante, mercatino dell’artigianato, fiaccolata storica a cavallo. Manciano (GR) centro storico. info: www.prolocomanciano.com

7 SETTEMBRE: “Notte Bianca”. Un’intera notte all’insegna della musica e del divertimento. San Vincenzo (LI) vie del centro. info: www.costadeglietruschi.it

7 SETTEMBRE: “Massa di Baviera”. 6, 7 e 8 SETTEMBRE: “Vino nel Borgo”. Festa con birra e prodotti tipici della 10° edizione con degustazioni di vini e baviera. Massa Marittima (GR) Piazza prodotti tipici locali, bancarelle, stand Garibaldi, dalle h.20. info: 393.6776176 enogastronomici e molto altro. Castiglione della Pescaia (GR) borgo medie- 7 SETTEMBRE: “Notte di Fine Estate”. Musica e balli latino americavale, dalle h.19. info: 0564.933705 ni con dj Teodoro. Massa Maritti7 SETTEMBRE: “La Diaccia Botrona ma (GR) Piazza San Michele, dalle tra tradizione e innovazione”. Evento di h.20. info: 393.6776176 fine estate, viaggio a ritroso nel tempo, la pesca tradizionale nei racconti dei 8 SETTEMBRE: “La Tavolata”. 5° “pescatori del padule”. Laboratorio edizione della cena di beneficenza per bambini e adulti “Giochi di ieri” all’aperto, a cura della Croce Rosrealizzazione di giocattoli appartenenti sa, Comitato locale di Follonica e alla tradizione. Attività abbinate: bir- Associazione Ristoranti Città di dwatching, visita in barchino, visita al Follonica. Follonica (GR) Via AmoMuseo Multimediale. Castiglione della rotti, h.19.30. info: 0566.52012 Pescaia (GR) Museo Multimediale della Casa Rossa Ximenes, loc. Casa Rossa, 8 SETTEMBRE: “Palio dei Ciuchi” in h.16. info: 389.0031369 e 348.7743201 occasione del 43° Settembre Roccastradino”. Le 8 contrade si contende7 SETTEMBRE: “Luminaria di San ranno il “cencio” con spirito goliardico, Cerbone”. Decennale Luminaria dopo aver sfilato con carri allegorici e di barche in onore di San Cerbone costumi. Roccastrada (GR) centro stonel Golfo di Baratti. Baratti (LI) rico. info: www.turismoinmaremma.it Golfo, Populonia, dalle h.19.30. 8 SETTEMBRE: “Il miglior amico dell’uoinfo: www.costadeglietruschi.it mo”. L’Associazione Commercianti di 14

Bagno di Gavorrano con il patrocinio del Comune di Gavorrano e la collaborazione tecnica della Sezione provinciale Federcaccia di Grosseto organizza la 1° esposizione canina in notturna. Bagno di Gavorrano (GR) Parco adiacente alla Pista di Pattinaggio, dalle h.14.30. info: 339.2888208 11 SETTEMBRE: “Butteri della Maremma”. La leggendaria manifestazione equestre con gli ultimi mandriani a cavallo in Europa, organizzata in uno scenario di notevole pregio naturalistico, situato nei pressi dell’area archeologica. Inoltre cena tipica maremmana. Roselle (GR) Fattoria del Marruchetone, Strada dello Sbirro, h.18. info: 333.9579733 e www.cavallomaremmano.com 12 SETTEMBRE: “Animazione e danze caraibiche” in collaborazione con l’Ass.ne AICS Scuola di Ballo Buena Vista. Castiglione della Pescaia (GR) Piazzale Marystella, h.21. info: 0564.933678 12 SETTEMBRE: “Salivoli di sera”. spettacoli, enogastronomia, visite all’osservatorio, mostre e molto altro, con l’adesione di oltre trenta commercianti del territorio. Piombino (LI) Salivoli. info: 0565.63357/63238 dal 12 al 15 SETTEMBRE: “43° Sagra del Capitone”. Capitone alla Barbaros-

sa, Anguilla in umido, Pici e molto altro. Cantine aperte, stand, mostre, banchetti di artigianato, serate danzanti. Sasso D’OMbrone (GR). info: 0564.994187 dal 12 al 15 SETTEMBRE: “Festeggiamenti Patronali di San Mamiliano e sagra del Coniglio”. Stands gastronomici con coniglio in umido e vino locale, giochi e animazione. Giglio Castello (GR) Piazza Gloriosa. info: 0564.809400 e www.isoladelgiglio.it 13 e 14 SETTEMBRE: “Festa della Birra”. Birra a caduta e prodotti tipici di baviera. Bibbona (LI) centro, dalle h.19. info: 0566.600699 13, 14 e 15 SETTEMBRE: “1° September Fest” con la birra a caduta originale di Monaco e prodotti tipici bavaresi. Castiglione della Pescaia (GR) c/o A Tutta Birra, Via della Fonte. info: 334.2310112 e www.ciniristorazione.it 13, 14 e 15 SETTEMBRE: “Sagra del Capitone”. Stand gastronomici e serate danzanti. Sasso D’Ombrone (GR) Parco Bellacosta, Via Cana. info: 0564.990428 e 329.4111583 15 SETTEMBRE: “Motoraduno”. Pitigliano (GR) Piazza della Repubblica. info: 0564.617111 WWW.WASABIMAGAZINE.COM


15 SETTEMBRE: “Palio rionale degli Asini” in occasione dei festeggiamenti Patronali di San Mamiliano. Giglio Castello (GR) Piazza Gloriosa. info: 0564.809400 19 SETTEMBRE: “Animazione e danze caraibiche” in collaborazione con l’Ass.ne AICS Scuola di Ballo Buena Vista. Castiglione della Pescaia (GR) Piazzale Marystella, h.21. info: 0564.933678

Salsiccia”. La più vecchia Sagra della Provincia di Grosseto che si distingue per la caratteristica e tipicità dei suoi prodotti. Prodotti genuini come una volta, la grigliata di maiale, il cinghiale, il capriolo, la polenta del carbonaio fatta nel paiolo, la polenta fritta e con i funghi, la zuppa di funghi porcini, i dolci e i ciaccini cotti nel vecchio forno a legna e un ottimo vino, con i tavoli disposti nelle piazzette e lungo i vicoli del paese. Pari (GR) centro storico. info: 335.6218028

22 SETTEMBRE: “Festa delle Associazioni”. Ristorante aperto a cena, musica e balli. Donoratico (LI) Parco delle Sughere, Via Aurelia. info: www.costadeglietruschi.it

29 SETTEMBRE: “35° Anniversario dell’Avis di Arcidosso”. Festeggiamenti con bancarelle, stands enogastronomici e folklore. Arcidosso (GR) centro storico. info: 0564.968084

26, 27 e 28 SETTEMBRE: “Festa dell’Uva e delle Cantine Aperte”. Degustazioni enogastronomiche di prodotti locali, musica itinerante, tradizionale quadriglia e discoteca sotto le stelle con i Giglio’s Good Times. Giglio Castello (GR) centro storico, dalle h.20. info: 0564.809400 28 SETTEMBRE: “Festa dei Pensionati”. Ristorante aperto a cena, stands, musica e balli. Donoratico (LI) Parco delle Sughere, Via Aurelia. info: www.costadeglietruschi.it 28 e 29 SETTEMBRE: “48° Sagra della WWW.WASABIMAGAZINE.COM

TE AT R O AC OLI E SP E TT dal 2 al 9 SETTEMBRE: “Rivolta e Pietas”. Primo spettacolo sul mondo delle miniere. E’ la prima tappa di un lavoro lungo e articolato, che dal mondo delle miniere, dall’esperienza umana ad esso legata, trae humus e riferimenti di particolare forza, carichi di richiami ancestrali. L’attività mineraria quasi non esiste più, resta però il suo mistero che continua ad affascinare e sollecitare l’immaginario. Ravi (GR) Miniera di Ravi Marchi. info: 347.0840413 15


8 SETTEMBRE: “La vita di P”. Prioezione del film in occasione de “Il cinema dove il cinema non c’è”, cinema all’aperto. Vetulonia (GR) di fronte Museo Civico Archeologico. info: www.gypsymovies.it 13 e 14 SETTEMBRE: “Incanti Notturni”. 5° edizione, organizzata dall’associazione Melquiades, direzione artistica del Teatro Schabenrnak. Rappresentazioni teatrali negli spazi più suggestivi del paese. Arcidosso (GR) Montelaterone. info: 0564.968084 14 SETTEMBRE: “Le Ombre”. Serata danzante in occasione della Sagra del Capitone. Sasso D’Ombrone (GR) Parco Bellacosta, Via Cana. info: 0564.990428 e 329.4111583

I, TOUR ESCURSIGOUNID ATE E VISTE tutto il mese di SETTEMBRE: “Visite guidate alla Fondazione”. Fino al 31 dicembre, l’esposizione si apre al secondo piano dell’edificio dove è collocata anche la Biblioteca intitolata a Paolo Castignoli. Nei locali del terzo piano sono distribuite le sale dedicate alle stampe antiche, ad Alfredo Müller, WWW.WASABIMAGAZINE.COM

ma soprattutto al movimento Divisionista, in particolare a Vittore Grubicy de Dragon e Benvenuto Benvenuti, il pittore livornese al quale è stata intitolata la collezione. Le sale espositive del quarto piano, oltre che alle stampe napoleoniche, di cui la Fondazione possiede un’interessante raccolta, sono state dedicate a Giovanni Fattori e ai suoi allievi, al Gruppo Labronico, alle incisioni di Servolini, a Oscar Ghiglia, fino ai più recenti rappresentanti della pittura futurista e astrattista. Livorno, Fondazione, Piazza Grande, 23. info: 0586.501365 e 347.8600806 fino al 15 SETTEMBRE: “Escursioni in barchino”. visite giornaliere in Barchino nella splendida Riserva Naturale Diaccia Botrona. Castiglione della Pescaia (GR) Museo Multimediale della Casa Rossa Ximenes, loc. Casa Rossa, h.17 e 18.30. info: 389.0031369 fino al 15 SETTEMBRE: “Museo Multimediale Casa Rossa Ximenes”. visite autonome e visite guidate. Castiglione della Pescaia (GR) Museo Multimediale della Casa Rossa Ximenes, loc. Casa Rossa, h.15.30 e 20.30. info: 389.0031369 fino al 15 SETTEMBRE: “Passeggiando sulle antiche mura”. Apertura speciale dei camminamenti

superiori del Rivellino, alla Torre e al Posto di Guardia. Piombino (LI) Rivellino, Piazza Cappelletti, h.18-20. info: www.costadeglietruschi.it 5 SETTEMBRE: “Animali al tramonto”. passeggiate lungo i sentieri della riserva per osservare ed ascoltare gli animali ed il paesaggio illuminati dalla speciale luce del tramonto. La passeggiata, adatta a tutte le età. Piombino (LI) Oasi WWF, Orti Bottagone, h.18-20. info: www.costadeglietruschi.it 6 SETTEMBRE: “MTB I Castelli di Gavorrano”. itinerario in mountain bike dal Parco Minerario attraverso i castelli minerari di Ravi e Caldana, la Miniera Rigoloccio e il castello di Gavorrano (lunghezza percorso 30 km, percorso adatto a chi possiede un discreto allenamento ciclistico). Gavorrano (GR) Parco Minerario, loc. Bagnetti, h.8.30. info: 0566.846231 6 SETTEMBRE: “Trekking” agli antichi pozzini minerari della Valle dello Stregaio. Massa Marittima (GR) Museo della Miniera, Via Corridoni, h.7.30. info: 0566.902289 7 SETTEMBRE: “La Diaccia Botrona tra tradizione e innovazione”. Evento di fine estate, viaggio a ritroso nel tempo, la pesca tradizionale nei rac-

conti dei “pescatori del padule”. Laboratorio per bambini e adulti “Giochi di ieri” realizzazione di giocattoli appartenenti alla tradizione. Attività abbinate: birdwatching, visita in barchino, visita al Museo Multimediale. Castiglione della Pescaia (GR) Museo Multimediale della Casa Rossa Ximenes, loc. Casa Rossa, h.16. info: 389.0031369 e 348.7743201 8 SETTEMBRE: “Passeggiate tra storia e natura alla scoperta del Parco Minerario” realizzate dal Gruppo Speleologico Massa Marittima e dalla Colline Metallifere Soc. Cooperativa. Massa Marittima (GR) Grotta Prato, PIanizzoli. info: 0566.902289 8 SETTEMBRE: “A spasso in pineta”. Escursione guidata all’interno dela Riserva Naturale Biogenetica dei Tomboli di Cecina, con cenni storici e attività di interpretazione della natura. Cecina Mare (LI) Riserva Naturale Tomboli, dalle h.9. info: 0586.684220 12 SETTEMBRE: “Animali al tramonto”. passeggiate lungo i sentieri della riserva per osservare ed ascoltare gli animali ed il paesaggio illuminati dalla speciale luce del tramonto. La passeggiata, adatta a tutte le età. Piombino (LI) Oasi WWF, Orti Bottagone, h.1820. info: www.costadeglietruschi.it 17


14 SETTEMBRE: “Giro Podistico Costa degli Etruschi”. Camminata non competitiva. Iscrizione a 10 Euro con omaggio una t-shirt e una bottiglia di vino. Populonia (GR) Golfo di Baratti, dalle h.9. info: www.costadeglietruschi.it 15 SETTEMBRE: “Passeggiate tra storia e natura alla scoperta del Parco Minerario” realizzate dal Gruppo Speleologico Massa Marittima e dalla Colline Metallifere Soc. Cooperativa. Massa Marittima (GR) Galleria Teresa. info: 0566.902289 29 SETTEMBRE: “Geologia dell’arte”. visita guidata in città con il geologo Maurizio Negri e la storica dell’arte Lucia Meucci. Massa Marittima (GR). info: 0566.902289

SP OR T dal 4 all’8 SETTEMBRE: “Campionato Italiano di Vela Under 16 e under 19”. A cura di GDV LNI Follonica e il Club Nautico. Follonica (GR). info: 0566.260108 e 333.8574578 6, 7 e 8 SETTEMBRE: “Argentario Running Tour”. Corsa podistica a tappe in uno dei mari più belli del mondo. Prima 18

tappa: Porto Ercole “Notturna delle meraviglie” ore 21.00 (6 km). Seconda tappa: Convento dei Frati Passionisti “Scalata del Monte Argentario” ore 19.00 (4,5 km). Terza tappa: Porto S. Stefano “La corsa dello Scoglio” ore 9.30 (10,597 km). Monte Argentario (GR). info: www.trisportargentarioteam.it 7 SETTEMBRE: “Bulgari Golf Cup”. Gara di Golf presso il club che ospita vari tornei tra i più importanti in Toscana, con 18 buche panoramiche per un totale di 6.218 metri. Porto Ercole (GR) Argentario Golf Club. info: 0564.810292 e www.argentariogolfclub.it 7 e 8 SETTEMBRE: “Cuochi tra le boe”. gara velica in cui si sfidano non solo barche ed equipaggi, ma anche chef di importanti ristoranti della Costa degli Etruschi. Cene, degustazioni ed iniziative culturali e di intrattenimento arricchiscono il programma dell’evento. Rosignao Solvay (LI) Porto Turistico Cala de’ Medici. info: 0565.749768/05 e www.cuochitraleboe.it 8 SETTEMBRE: “Coppa del Presidente”. Gara di Golf presso il club che ospita vari tornei tra i più importanti in Toscana, con 18 buche panoramiche per un totale di 6.218 metri. Porto Ercole (GR) Argentario Golf Club. info: 0564.810292 e www.argentariogolfclub.it WWW.WASABIMAGAZINE.COM


8 SETTEMBRE: “Siena - Bari”. 3° giornata del Campionato italiano di calcio, Serie B. Siena, Stadio A. Franchi, Montepaschi arena, Viale dei Mille, h.15. info: 0577.280937

Golf presso il club che ospita vari tornei tra i più importanti in Toscana, con 18 buche panoramiche per un totale di 6.218 metri. Porto Ercole (GR) Argentario Golf Club. info: 0564.810292

8 SETTEMBRE: “Grosseto - Benevento”. 2° giornata del Campionato italiano di calcio, Lega Pro, Prima Divisione, Girone B. Grosseto, Stadio C. Zecchini, Via Veterani dello Sport, h.15. info: 0564.200099

21 SETTEMBRE: “Siena - Ternana”. 5° giornata del Campionato italiano di calcio, Serie B. Siena, Stadio A. Franchi, Montepaschi arena, Viale dei Mille, h.15. info: 0577.280937

13 e 14 SETTEMBRE: “Campionato Assoluto Maschile squadre”. Gara di Golf presso il club che ospita vari tornei tra i più importanti in Toscana, con 18 buche panoramiche per un totale di 6.218 metri. Porto Ercole (GR) Argentario Golf Club. info: 0564.810292 e www.argentariogolfclub.it 14 SETTEMBRE: “Vogalonga”. Gara di canoa: andata e ritorno dal Circolo Nautico. Castiglioncello (LI) Baia del Castello Sidney Sonnino. info: www.costadeglietruschi.it 15 SETTEMBRE: “Livorno - Catania”. 3° giornata del Campionato italiano di calcio, Sarie A. Livorno, Stadio A. Picchi, Piazzale Montello, 14, h.15. info: 0586.815062 16 e 17 SETTEMBRE: “Campionato Assoluto Maschile squadre”. Gara di WWW.WASABIMAGAZINE.COM

21 e 22 SETTEMBRE: “Regato Nazionale Classe Contender”. Follonica (GR). info: 0566.260108 21 e 22 SETTEMBRE: “Campionato Militari Golfisti”. Gara di Golf presso il club che ospita vari tornei tra i più importanti in Toscana, con 18 buche panoramiche per un totale di 6.218 metri. Porto Ercole (GR) Argentario Golf Club. info: 0564.810292 22 SETTEMBRE: “Grosseto - Perugia”. 4° giornata del Campionato italiano di calcio, Lega Pro, Prima Divisione, Girone B. Grosseto, Stadio C. Zecchini, Via Veterani dello Sport, h.15. info: 0564.200099 25 SETTEMBRE: “Livorno - Cagliari”. 5° giornata del Campionato italiano di calcio, Sarie A. Livorno, Stadio A. Picchi, Piazzale Montello, 14, h.20.45. info: 0586.815062 19


7. und 8. SEPTEMBER:

„12° Festival Internazionale di Letteratura Resistente“: 12. Internationales Festival der Widerstandsliteratur unter der Leitung der Verbandes „Strade Bianche“. Pitigliano (GR) Piazza della Repubblica. Info: 0564.617111

28. und 29. SEPTEMBER:

„48° Sagra della Salsiccia“. Das älteste Volksfest der Provinz Grosseto ist besonders charakteristisch für seine typischen lokalen Produkte: unverfälscht wie von einst. Gegrilltes Schwein, Wildschwein, Reh, Polenta frittiert oder mit Pilzsauce, Steinpilzsuppe, Kuchen und Schiaccia aus dem alten Holzofen dazu erstklassiger Wein; die Tische stehen auf den Plätzen und in den Gässchen des Ortes. Pari (GR) Altstadt. Info: 335.6218028 www.wasabimagazine.com

WWW.WASABIMAGAZINE.COM

VERANSTALTUNGEN, FESTIVALS UND KONFERENZEN 20. und 21. SEPTEMBER: „B.E.T.A. borsa europea del turismo associato“: Europäische Tourismusbörse. Bei dem Meeting in der Toskana zum Ende des Sommers wird erstmals Bilanz über die gerade beendete und für den italienischen Markt wichtigste Saison gezogen. Wichtiger Teil des Events ist der Workshop in Zusammenarbeit mit der nationalen Tourismusagentur. Cecina (LI) Villa Guerrazzi, Loc. La Cinquantina. Info: 0586.785026 und www.betaturismo.it AUSSTELLUNGEN UND MUSEEN den ganzen SEPTEMBER: „Cronache senza tempo“. Bis zum 13. Oktober, Ausstellung des Malers Giuliano Giuggioli. Follonica (GR) Pinacoteca Civica (städtische Gemeindegalerie), Piazza del Popolo, 1/2, von 17.30 bis 23.30 Uhr, im Herbst 15.30-19.30 Uhr. Info: 0564.42412 den ganzen SEPTEMBER: „Mario Schifano 1960-1970“. Bis zum 6. Oktober, Umfangreiche Ausstellung von zirka 80 Werken aus der ersten Schaffensperiode des Malers, einer der wichtigsten italienischen Künstler des 20. Jahrhunderts. Zudem werden von Schifano produzierte Filme und die, im Laufe der Jahre von ihm erlassenen Interviews projiziert. Castiglioncello (LI) Castello Pasquini, 17-24 Uhr. Info: 0586.724395 den ganzen SEPTEMBER: „Leonardo da Vinci, un genio... di cuoco“. Bis zum 3. November, die Ausstellung ist eine imaginären Reise durch die Küche des 16. Jahrhunderts und Leonardos Verhältnis zum Essen. Leonardo da Vinci, das grö te

Genie Italiens, wird von Elisabetta Del Dottore aus einer einmaligen Prospektive, Essen und Ernährung, erzählt. Castiglione della Pescaia (GR) Tenuta La Badiola, Casa dell‘Acquagiusta, Loc. Badiola, 10-13 und 15-19 Uhr. Info: 0564.944919 und www.tenutalabadiola.it VOLKSFESTE UND FOLKLORE 6., 7. und 8 .SEPTEMBER: „19° Festa delle Cantine“. Degustation lokaler Produkte, Wandermusik, kleiner Markt für Kunsthandwerk und historischer Fackelzug zu Pferd. Manciano (GR) Altstadt. Info: www. prolocomanciano.com 6., 7. und 8. SEPTEMBER: „Vino nel Borgo“. Degustation lokaler Weine und Produkte, Verkaufs- und Gastronomiestände und vieles mehr. Castiglione della Pescaia (GR) Altstadt, ab 19 Uhr. Info: 0564.933705 vom 12. bis 15. SEPTEMBER: „Festeggiamenti Patronali di San Mamiliano“: Im Rahmen der Festlichkeiten zu Ehren des Schutzpatrons San Mamiliano: Gastronomiestände mit Kanincheneintopf und lokalem Wein, Spiele und Animation. Giglio Castello (GR) Piazza Gloriosa. Info: 0564.809400 und www.isoladelgiglio.it AUSFLÜGE UND GEFÜHRTE BESICHTIGUNGEN bis zum 15. SEPTEMBER: „Passeggiando sulle antiche mura“: Spaziergang auf der alten Stadtmauer. Der Turm und Wachposten werden einmalig für das Publikum zur Besichtigung geöffnet. Piombino (LI) Rivellino, Piazza Cappelletti, 18-20 Uhr. Info: www.costadeglietruschi.it bis zum 15. SEPTEMBER: „Escursioni in

CHE COSA C’È? DAL 1 MAGGIO AL 4 GIUGNO

SEPTEMBER

monats ereignisse barchino“. Tägliche Ausflüge mit dem Kahn durch das Sumpfgebiet des wunderschönen Naturgebiets „Diaccia Botrona“. Castiglione della Pescaia (GR) Museo Multimediale della Casa Rossa Ximenes, Loc. Casa Rossa, 17 und 18.30. Info: 389.0031369 und 348.7743201 15. SEPTEMBER: „Passeggiate tra storia e natura alla scoperta del Parco Minerario“: Spaziergang durch Geschichte und Natur auf Entdeckungsreise des Mineralparks. Leitung: Höhlenforschergruppe Massa Marittima und Colline Metallifere Soc. Cooperativa. Massa Marittima (GR) Galleria Teresa. Info: 0566.902289 SPORTVERANSTALTUNGEN 8. SEPTEMBER: „Siena - Bari“. 3. Spieltag der italienischen Fu ballmeisterschaften, B-Liga. Siena, Stadio A. Franchi, Montepaschi arena, Viale dei Mille, 15 Uhr. Info: 0577.280937 13. und 14. SEPTEMBER: „Campionato Assoluto Maschile squadre“. Golfmeisterschaften auf dem 18-Löcher Panoramaplatz, wo viele der wichtigsten Turniere der Toskana ausgetragen werden. Porto Ercole (GR) Argentario Golf Club. Info: 0564.810292 und www.argentariogolfclub.it 22. SEPTEMBER: „Grosseto - Perugia“. 4. Spieltag der italienischen Fu ballmeisterschaften, Pro League, 1. Division, Gruppe B. Grosseto, Stadio C. Zecchini, Via Veterani dello Sport, 15 Uhr. Info: 0564.200099 _017

21


www.termedisassetta.it

Il tuo Benessere dall’Acqua e dalla Natura. Terme di Sassetta

Loc. Pian Delle Vigne | Sassetta | Livorno | +39 0565 794352 | +39 338 1851877 | info@termedisassetta.it


MEETINGS AND LECTURES 13, 14 and 15 SEPTEMBER: “Notes on the Maremma”. 2nd Edition: Dialogues. Three days of concerts and seminars. Pitigliano (GR). info: 0564.617111 SEPTEMBER 18 to 22: “Libri Tutti” 2nd edition of the Children’s Book Festival. Castiglione (GR) Piazza Garibaldi. info: 0564.933678

20 SEPTEMBER:

“Cielo stellato + degustazione”. A look at the starred sky: we’ll identify stars and planets that are visible to the naked eye. Following, typical wine and food from Maremma. Ravi (GR) Miniera Ravi - Marchi, h.21. info: 0566.846231 and 328.3708576

UNTIL 29 SEPTEMBER:

“Ambiente e Inquinamento in Toscana”. Photographic exhibition about environment and pollution, open until September 29. Siena, Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici - Piazzetta Silvio Gigli, 2. info: 0577.47002 WWW.WASABIMAGAZINE.COM

MUSEUMS AND EXHIBITIONS The whole SEPTEMBER: “Cronache senza tempo”. Art exhibition by Giuliano Giuggioli, painter. Follonica (GR) Civica Pinacoteca A. Modigliani, Piazza del Popolo, 2. info: 0566.52012 The whole SEPTEMBER: “Il tesoro degli Etruschi: il gioiello etrusco nell’interpretazione degli artisti orafi contemporanei”. Exhibition from the Etruscan to the modern jewels. Sovana (GR) Palazzo Pretorio, Piazza del Pretorio, h.10-13 and 15-19. info: 0564.614074 The whole SEPTEMBER: “Mario Schifano 1960-1970.” Until October 6, A landscape substantial - with about 80 works the production of the first period of Mario Schifano, one of the most famous Italian artists of the twentieth century. The exhibition is accompanied by the screening of films made by the same Schifano and interviews he has given over the years. Castiglioncello (LI) Castello Pasquini, h.17-24. info: 0586.724395 Until 10 SEPTEMBER: “Donne a palazzo - arte e meeting”. Collective exhibition for the “Facciamo Pari” project by 16 female

artists from the Amiata area. Casteldelpiano (GR) Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci, Piazza Colonna, 1, h.10-13 and 16-19, closed on Monday. info: 0564.965220/221 FOLKLORE 6, 7 and 8 SEPTEMBER: “19th Festival of Wine.” Wine tasting local food, music traveling, craft market, torchlight historic horse. Manciano (GR) center. info: www. prolocomanciano.com SEPTEMBER 7: “White Night”. A whole night of music and fun. San Vincenzo (LI) streets. info: www.costadeglietruschi.it 11 SEPTEMBER: “Butteri della Maremma”. The great show of the Butteri, horsemen of Maremma. Following, typical supper. Roselle (GR) Fattoria del Marruchetone, Strada dello Sbirro, h.18. info: 333.9579733 and www.cavallomaremmano.com 13, 14 and 15 SEPTEMBER: “1st September Fest” with beer in the original fall of Monaco and typical Bavarian. Castiglione (GR) c / o A Tutta Birra, Via della Fonte. info: 334.2310112 and www.ciniristorazione.it 28 and 29 SEPTEMBER: “48 °Salsiccia Festival”. The oldest festival in the Grosseto’s Province which is distinguished by the characteristic and typical of its products. Genuine products as they once were, grilled pork, wild boar, venison, polenta made of charcoal in the pot, fried polenta and mushrooms, porcini mushroom soup, desserts and Ciaccini cooked in the old wood stove and an excellent

SEPTEMBER month’s events

wine, with tables arranged in squares and along the country lanes. Pari (GR) center. info: 335.6218028 SPORT 6, 7 and 8 SEPTEMBER: “Argentario Running Tour”. Foot race in stages in one of the most beautiful seas in the world. First stop: Porto Ercole “Nocturnal Wonderland” 21.00 (6 km). Second stage: Convent of the Passionists “Climbing Monte Argentario” 19.00 (4,5 km). Third stage: Porto S. Stefano “The race of the Rock” 9.30 (10.597 km). Monte Argentario (GR). info: www.trisportargentarioteam.it 13 AND 14 SEPTEMBER: “Absolute Championship Men’s teams.” Race of Golf at the club that hosts various tournaments among the most important in Tuscany, with panoramic 18-hole golf course for a total of 6,218 meters. Porto Ercole (GR), Argentario Golf Club info: 0564.810292 and www.argentariogolfclub.it SEPTEMBER 22: “Grosseto - Perugia”. 4 th day of the Italian Football Championship, League Pro Prima Divisione, Girone B. Grosseto, Stage C. Zecchini, Veterans Via dello Sport, h.15. info: 0564.200099 21 and 22 September: “Regate National Class Contender.” Follonica (GR). info: 333.8574578 and 0566.260108 21 and 22 SEPTEMBER: “Regate National Class Contender.” Follonica (GR). info: 333.8574578 and 0566.260108 23


CONCERTI IN TOSCANA STEVE VAI

MORENO

FIRENZE, OBIHALL

FIRENZE, OBIHALL

CONFUSIONE TOUR

STORY OF LIGHT 2013 TOUR MARTEDÌ 1 OTTOBRE - ore 21.00 Steve Vai nasce a Long Island nel 1960, studia musica al Berklee College of Music e, giovanissimo - tra la seconda metà degli anni ’70 e la metà degli ’80 - approda alla corte di Frank Zappa, per il quale lavora come chitarrista e ‘trascrittore’ delle sue complesse partiture. Dopo il clamoroso successo dei 90 concerti tenuti lo scorso anno, il virtuoso e visionario chitarrista e compositore, tre volte vincitore di Grammy Award, ha aggiunto nuove date in Europa. Le recensioni dei media e le reazioni dei fan sono state fenomenali. Lo Story of Light 2013 tour offrirà per tutte le date un esclusivo pacchetto premium, the Evo Experience, che comprende pass per il meet & greet, session domande & risposte a Vai, accesso al sound check, un esclusivo pass laminato EVO Experience e altri articoli del merchandising ufficiale. Il tour segue e supporta la pubblicazione di The Story Of Light, il suo acclamato album solista di inediti. BIGLIETTI:

GIOVEDÌ 10 OTTOBRE - ore 21.00 Moreno è la dimostrazione che il rap è diventato anche in Italia il linguaggio delle generazioni contemporanee, la musica più nuova, la fotografia più chiara del tempo che passa. Era impensabile anni fa che un rapper vincesse il più famoso talent show italiano. Alle spalle una storia di tutto rispetto che parte dai primi contest di freestyle vinti come il “Tecniche Perfette”, l’immagine più nitida dell’underground rap italiana e arriva a MTV Spit, la celebrazione televisiva dei rapper più competitivi in circolazione. Con la sua musica ha conquistato tutti ma è un mago e non ci svela il trucco. Anche perché se tutti sanno qual è il trucco, la magia finisce. L’unico indizio lo lanciò in un suo vecchio freestyle dicendo: “su le mani per sempre!”. Ora che il rap è un fenomeno generazionale, Moreno non è più un semplice freestyler, non è più nemmeno un semplice rapper è il portabandiera dell’entertainment di nuova generazione. BIGLIETTI:

GALLERIA E PLATEA NUMERATA € 38 - PARTERRE IN PIEDI € 30 (PIÙ DIRITTI DI PREVENDITA)

GALLERIA E PLATEA NUMERATA € 21,75 - PARTERRE IN PIEDI € 17,40 (PIÙ DIRITTI DI PREVENDITA)

FIRENZE, OBIHALL, VIA FABRIZIO DE ANDRÉ ANGOLO LUNGARNO ALDO MORO. TEL. 055.6504112 E 055.667566 E WWW.BITCONCERTI.IT

FIRENZE, OBIHALL, VIA FABRIZIO DE ANDRÉ ANGOLO LUNGARNO ALDO MORO. TEL. 055.6504112 E 055.667566 E WWW.BITCONCERTI.IT

24

WWW.WASABIMAGAZINE.COM


OTTOBRE 2013 MARCO MENGONI

MODÀ

FIRENZE, TEATRO VERDI

LIVORNO, MODIGLIANI FORUM

L’ESSENZIALE TOUR 2013

VENERDÌ 11 OTTOBRE - ore 20.45

GIOIA TOUR 2013

SABATO 12 OTTOBRE - ore 21

Quello di Marco Mengoni è un 2013 costellato di soddisfazioni: il successo de L’Essenziale Tour, che lo sta portando in giro per tutta Italia, sembra inarrestabile. Reduce dal grande successo riscosso all’Eurovision Song Contest 2013, dove grazie all’intensa esibizione sulle note de L’Essenziale ha conquistato il settimo posto per l’Italia, (unico paese tra i “Big 5” ad entrare nei primi 15 classificati). Sul palco con Mengoni, sei straordinari musicisti. Luca Colombo, direttore musicale, che ha arrangiato tutte le parti musicali per l’Essenziale Tour. E con lui Gianluca Ballarin al piano tastiere e alle programmazioni, Giovanni Pallotti al basso, Andrea Pollione all’organo e alle tastiere, Peter Cornacchia alla chitarra, Davide Sollazzi alla batteria.

Modà è il nome del progetto di Francesco “Kekko” Silvestre (voce), Enrico Zapparoli (chitarra), Diego Arrigoni (chitarra), Stefano Forcella (basso) e Claudio Dirani (batteria). Dopo una lunga esperienza live, nel 2004 arriva il primo contratto discografico ed il singolo Ti amo veramente, in autunno esce il secondo singolo Dimmi che non hai paura seguito finalmente dal primo album di inediti “Ti amo veramente”. A maggio 2012 esce la prima autobiografia dei Modà scritta da Kekko Silvestre dal titolo “Come un pittore”. Nel 2013 i Modà partecipano alla 63° edizione del Festival di Sanremo con i brani Come l’acqua dentro il mare e Se si potesse non morire che sono contenuti nel nuovo album dal titolo “Gioia” uscito a febbraio. Se si potesse non morire fa anche parte della colonna sonora del film “Bianca come il latte, rossa come il sangue” per la regia di Giacomo Campiotti, dello scorso aprile. Con il “Gioia Tour 2013” si esibiscono nei più importanti palazzetti d’Italia.

BIGLIETTI:

BIGLIETTI: DA € 30 (PIÙ DIRITTI DI PREVENDITA)

POSTI NUMERATI: 1° SETT. PLATEA € 45; 2° SETT. PLATEA-GALLERIA-PALCHI I-II-III ORDINE € 38; 3° SETT. PALCHI IV ORDINE € 32; 4° SETT. PALCHI V-VI ORDINE CENTRALI € 27; 5° SETT. PALCHI IV-V-VI ORDINE LATERALI € 22 (PIÙ DIRITTI DI PREVENDITA)

LIVORNO, MODIGLIANI FORUM, VIA VETERANI DELLO SPORT, 8. TEL. 392.4308616 E WWW. MODIGLIANIFORUM.COM - WWW.TICKETONE.IT

FIRENZE, TEATRO VERDI, VIA GHIBELLINA, 101. TEL. 055.213496 E 055.667566 E WWW.BITCONCERTI.IT

WWW.WASABIMAGAZINE.COM

25


CINI GROUP NOV ITÀ

NOVITÀ

Apre anche a New York! 267 Henry St. Brooklyn USA

Prossima apertura

nuovo locale

in centro a Grosseto

www.ciniristorazione.it +39 334 23 10 112


Wasabi Music Festival 2013 i vincitori sono gli Headley Grange Si è conclusa ad agosto la 9° edizione della rassegna musicale dedicata alle band emergenti della Toscana. Dopo le prestigiose vetrine di Piazza del Campo a Siena, del Teatro delle Rocce di Gavorrano e del Castello di Scarlino, per la prima volta le serate di selezione e la finalissima si sono svolte nell’affollatissima e suggestiva Piazza a Mare di Follonica, che ha richiamato un numero davvero importante di pubblico appassionato e turisti incuriositi.

di coesione trasversale per tutte le generazioni. Per la prima volta il concorso è stato aperto anche alle band che propongono musica edita e non solo a chi propone brani propri, con la costante di aver mantenuto una ottima qualità tecnica e canora oltre ad una sorprendente personalità sul palco. Sicuramente da confermare l’ottima organizzazione sinergica che ha visto Liana e Stefano, i coordinatori de “La Dolce Vita”, associazione dei commercianti del centro di Follonica, insieme all’Amministrazione Comunale, il service di Dream Solution e lo staff Wasabi. E’ già in fase di progetto la prossima edizione con novità davvero entusiasmanti.

Come ogni anno si è riscontrata un’adesione considerevole di gruppi iscritti. Tra le band che si sono esibite erano presenti ragazzini di neanche 15 anni, insieme a musicisti un po’ più maturi, a testimonianza Dopo 6 serate di eliminatorie, sono di come la musica sia sempre un state selezionate altrettante band valore fondamentale e un elemento dal voto insindacabile del pubblico, 28

WWW.WASABIMAGAZINE.COM


attraverso le preferenze espresse sul gruppo facebook “Wasabi magazine”, mentre durante la finalissima era presente una giuria tecnica che ha decretato il vincitore valutando vari parametri tra cui la presenza scenica, gli arrangiamenti, la tecnica e qualità vocale. A vincere il concorso sono stati gli Headley Grange, bravissimi musicisti grossetani che propongono la musica degli inossidabili Led Zeppelin, premiati dal Vicesindaco di Follonica Andrea Benini con una targa ricordo. A loro rivolgiamo qualche domanda per conoscerli meglio. - Prima di tutto complimenti ragazzi! La prima curiosità è quella di sapere come è nato il progetto di suonare i brani dei Led Zeppelin, visto l’andamento del mercato discografico italiano, in cui imperano band che propongono musica super commerciale che parla di storie d’amore iniziate o finite da Maria De Filippi... - L’idea è nata da Luca Mari e Federico Calgaro, rispettivamente chitarrista e batterista, grazie ad una passione comune per i Led Zeppelin. In seguito c’è stato il coinvolgimento di Francesco Leone per partecipare al progetto, visto che anche lui è un appassionato del gruppo. In seguiWWW.WASABIMAGAZINE.COM

to, dopo aver visto Claudio Benassi cantare in un concerto, tutti insieme abbiamo deciso che lui sarebbe dovuto diventare la voce del gruppo. La band vera e propria è nata a seguito dell’uscita al cinema del concerto della Reunion del gruppo ispiratore. Solo dopo si è aggiunto Matteo Machetti alle tastiere. - Avete anche dei brani inediti vostri? - Non abbiamo brani inediti, ma ci piace personalizzare e aggiungere improvvisazioni nell’esecuzione dei brani, proprio come facevano i Led Zeppelin nei loro live. - Quali sono le vostre ambizioni? - Indubbiamente ci piacerebbe affermare il nostro progetto e il nostro nome in Italia come cover band ufficiale dei Led Zeppelin. La nostra passione è suonare e cantare, quindi speriamo di poterci esibire in occasioni sempre più frequenti.

Gli Headley Grange sono: Claudio Benassi alla voce Luca Mari alla chitarra Francesco Leone al basso Federico Calgaro alla batteria e percussioni Matteo Machetti alle tastiere

PER CHI VUOLE COMUNICARE CREACTIVITY ADV | AGENZIA DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE

9001:2008

www.creactivityadv.com | info@creactivityadv.com |

creactivityadv 29


www.lpgitalia.com

effetto splendore istantaneo effetto lifting naturale e defaticante rughe attenuate contorni rassodati colorito più luminoso

CELLU M6

ento trattaum ro

garantisce risultati immediati: ogni seduta: rughe attenuate, contorni rassodati e colorito più luminoso.

40

e

www.esteticaebenesseremoira.it

di Moira Fabbri • Via Parco Donatori del Sangue 76 • 58031 Arcidosso (GR) • (+39) 0564 916009


a cura di Luca Guerrieri www.lucaguerrieri.com

CURIOSITA' DEL MESE

Top-Ten SETTEMBRE

Concerto consigliato Renato Zero: Amo Tour 2013 Dopo il successo al Palalottomatica di Roma, dove l’artista è stato impegnato per un mese intero, radunando 100 mila spettatori, la “chiamata” dei fan da tutta Italia non accenna a fermarsi. Con ben cinque date, ritorna in Toscana uno degli artisti più amati da tante generazioni. Da settembre il live andrà in tour in otto città italiane e sarà al Mandela Forum di Firenze nei giorni di venerdì 18, sabato 19, lunedì 21, martedì 22 e giovedì 24 ottobre. Numeri impressionanti per un tour che vede Renato impegnato sul palco per oltre due ore di show. I brani del suo ultimo album “Amo” si alternano ai grandi intramontabili successi, ripercorrendo tutta la storia musicale dell’artista, con medley, videoclip e scenografie spettacolari, guidati dal grande artista Zero, vero mattatore sul palco. Ad attendere il pubblico, otto straordinari musicisti, un’orchestra di trentaquattro elementi diretti dal Maestro Renato Serio e dodici ballerini che danzeranno le coreografie di Bill Goodson (storico collaboratore di Diana Ross e Michael Jackson). Il live è arricchito dalla proiezione in esclusiva assoluta del videoclip di “Un’apertura d’ali”, l’inedito contenuto nel nuovo album “Amo”, e composto dal poeta della musica Gian Carlo Bigazzi. La clip è stata realizzata da Alessandro D’Alatri nel carcere femminile di Latina. Sorprendenti anche i costumi che l’artista indosserà sul palco, un vero spettacolo nello spettacolo, realizzati appositamente per lui dalla Maison Cavalli e da The One di Gabriele Mayer.

info: www.bitconcerti e www.ticketone.it WWW.WASABIMAGAZINE.COM

N°1

N°2

N°3

The Other Side - Fred Falke Remix

Love Me Again - Love Thy Brother Remix

The Sun - Blackbox Remix

JASON DERULO

JOHN NEWMAN

WESTERN DISCO

4: Owlle - Ticky Ticky - Strip Steve Remix 5: Bastille - Laura Palmer 6: Roul and Doors - Sir Ali 7: Legitimate Scandal - Fu Gee La 8: Roland Clark - I Feel Good 9: Sideback - Summerize 10: Fehrplay - Monte 31


SUNSET LOUNGE

VenerdĂŹ, Sabato e Domenica dalle 18 h. Aperitivo, Puro DJ e Sunset drinks - fino al 15 Settembre Il 14 Settembre presentiamo l'ultimo evento della stagione COCKTAIL FASHION SHOW Dalle 19:00 aperitivo e sfilata di moda in collaborazione con la boutique Via Roma 1 e Tartana Marina di Scarlino, Loc. Puntone Tel +39 0566 867897 purobeach.com

INDIRIZZO MARINA DI SCARLINO - LOC PUNTONE - 58020 SCARLINO - GR - ITALIA manager.toscana@purobeach.com - Tel. +39 056 68 67 897


Un nuovo concetto di cucina Giapponese e Mediterranea. Per informazioni e prenotazioni: info.toscana@purobeach.com tel. +39 056 68 67 898 dalle 20:00 alle 24:00 chiuso il MercoledĂ­

APERTURA MAGGIO - OTTOBRE EVENTI PRIVATI e AZIENDALI FINO A 800 PERSONE Un locale unico con terrazza vista mare, cocktail bar, ristorante, piscina, jacuzzi e un servizio beachclub personalizzato. Il posto perfetto per rilassarvi tutto il giorno e godervi un tramonto speciale accompagnati dalla nostra selezione musicale Puro, DJ set tutti i fine settimana. purobeach.com

T O S C A N A


DISCO il lunedì: Z Club il giovedì: Garden Grill dalle h.23 the Music Nature il venerdì: Freakin’Fri dalle h.23.30 il lunedì: Latin Flò - ritmi latini e caraibici, salsa cubana e portoricana, reggaeton il martedì: Cooking Club serata dedicata al cooking show dalle h.20: lounge & deep music dalle h.23: selezione happy e remembering ‘80

il sabato: dalle h.21 cena a buffet + 1 drink a 15 € - cene servite su prenotazione Marina di Castagneto Carducci (LI) tel. 0565.775096 - 339.6463355 e 347.6446253 lazatteradiscoclub@gmail.com facebook: la Zattera Disco Club

il mercoledì: Let’s Flò Party - discomusic ‘70 e ‘80 dalle h.21.30: live set con le migliori band toscane dalle h.23: dj set con happy e oldschool music il giovedì: INN Flò - la one-night di Firenze con il top della music club house il venerdì: Glam - musica soulful e glam house il sabato: Flove - musica R’n’B e happy-house la domenica: AperItalia - gran buffet arricchito da live music e dj set italian style Firenze, Piazzale Michelangelo, 84. info: 055.650791 - 338.4877967 www.flofirenze.com

i venerdì: AperiChic exlusively mixed by Riccardo Cioni l’Apericena in riva al mare con live music dalle h.21 Ristorante di Cala Felice Osteria del Mare aperto tutti i week end Spiaggia, Ristorante, Luonge Bar Aperitivi al tramonto, Cerimonie, Eventi aziendali Scarlino (GR) loc. Puntone, Lungomare Garibaldi. tel. 0566.090080 - 335.6023798 e www.calafelice.info

il sabato: Rockstory - musica dance e commerciale djs Marco Bresciani, Tony Barbato, Giacomo Donati

sabato 7: Closing Party

martedì 3: Closing Party Carnevalestro

djs resident: Enry B. & Markò

sabato 14: Closing Party

Baluba privèe djs: Ricky Birickyno, Paolino

Scarlino (GR) loc. Puntone, Via della Dogana, 2. info: 328.6122871

Follonica (GR) Via Sanzio, zona Capannino. info: 331.9114998 - www.discovillage.it

WWW.WASABIMAGAZINE.COM

35


LO CA L I

giovedì 5: Malpe dj set

Your Special Village!

Drink & Music ...and much more

ogni venerdì e sabato: musica dal vivo

la domenica: Sunset Lounge & House Music

seguite la pagina ufficiale fb per essere aggiornati sui nostri appuntamenti

giovedì 12: Matteo Shaker dj set

animazione, giochi da spiaggia e tanto divertimento per Grandi e Piccoli con un Team specializzato

giovedì 19: I Bravo

Ristorante aperto tutti i giorni con menù alla carta

giovedì 26: Andiron + Check Point dj set

a pranzo: insalatone, sfiziosità e primi piatti

internet point e WiFi

aperitivi e cena sulla terrazza più suggestiva di Follonica... provare per credere!

Grosseto, Via Ricasoli, 20. tel. 0564.26220 e www.caffericasoli.it

Cocktails e Aperitivi a prezzi eccezionali! ogni giorno aperto per pranzo e cena

...not only bar! panineria aperta fino a mezzanotte da noi troverai il panino più sfizioso e inedito per soddisfare i tuoi gusti a prezzi imbattibili

con piatti di pesce e carne insalatone e tante altre soluzioni per mangiare a prezzi super giusti! E per chi ama le sfizioserie vi aspetta il Menu Godi Popolo! Vi aspettiamo

il mercoledì: Apericena & Live Music su prenotazione apericena 15 € inclusa prima consumazione mercoledì 4: La Zia tutte le sere: aperitivo accompagnato da buffet aperto tutte le sere dalle h.19 alle 03 seguici anche su facebook/ganesh.garden per scoprire tutti i nostri appuntamenti Follonica (GR) Viale Italia, 305. info: 393.7776655

venerdì 6: Zucchero Cover Band Live Music Unplugged

per il tuo aperitivo con ricchissimo buffet

venerdì 13: Musica e Karaoke con Alessio

enoteca con tutte le etichette delle Aziende Vinicole piombinesi

sabato 21: Lorenzo Mattafirri Acoustic Duo

novità estate 2013: vieni a provare la vera granita siciliana!

Enoteca con Vini Maremmani e Toscani

per tutti i clienti del Bar Principe: sconto del 15% presso il Ristorante Il Peccato

articoli e gadget medievali

WWW.WASABIMAGAZINE.COM

domenica 8: Stefano Palmisano

fino al 15 settembre: venerdì, sabato e domenica: Sunset Lounge dalle h.18 aperitivo, Puro Dj e Sunset Drinks sabato 14: Cocktail Fashion Show dalle h.19 aperitivo e sfilata di moda in collaborazione con la boutique Via Roma 1 e Tartana Un locale unico con terrazza vista mare, cocktail bar, ristorante, piscina, jacuzzi e un servizio beachclub personalizzato Il posto perfetto per rilassarvi tutto il giorno e godervi un tramonto speciale accompagnati dalla nostra selezione musicale Puro, DJ set tutti i fine settimana Puntone (GR) Porto Marina di Scarlino. tel. 0566.867897 - www.purobeach.com

Follonica (GR) Viale Italia, 211 info e prenotazioni ombrelloni: tel. 338.4285278 - info e prenotazioni eventi e Ristorante: tel. 366.8774700 www.tropicanabeach.eu

per la tua colazione

Piombino (LI) Via della Repubblica, 4. tel. 366.1470380

domenica 1: dj set

Food & Drinks, Lounge, Pool, Terrace, Spa & Yoga

Prodotti tipici - Wine Shop Castiglione della Pescaia (GR) Via della Fonte - 334.2310112 e www.ciniristorazione.it

caffetteria, panetteria, colazioni con prodotti tipici aperitivi, cocktails, musica live, karaoke aperto dal lunedì al sabato dalle h.06 alle 13 e dal giovedì alla domenica dalle 17.30 alle 02

venerdì 27 e sabato 28: Arthur Guinnes Day vieni a festeggiare con noi Paint the Town Black Irish Pub, Birreria, Pizzeria Spaghetteria, Paninoteca Arcidosso (GR) Corso Toscana, 33. tel. 0564.1911590 - thewishpub@gmail.com FB the Wish Pub

Caldana (GR) Via A. Moro, 24. tel. 0566.81001 37


TI R I ST O R A N E I R E Z PIZ specialità di mare e non solo aperto tutti i giorni a pranzo venerdì, sabato, domenica e lunedì la sera con prenotazione Big Pizza al piatto, taglio e d’asporto Birroteca con selezione di più 50 birre da tutto il Mondo

Follonica (GR) Viale Italia, 307 c/o Giardino Beach. tel. 333.5635992

Aperitivi e Wine Bar aperti tutte le sere a cena e il sabato e la domenica a pranzo martedì chiuso

Ristorante e Pizzeria aperto tutti i giorni, pranzo e cena Castiglione della Pescaia (GR) Via della Fonte, 18. tel. 0564.934595 e 334.2310112 www.ciniristorazione.it

Follonica (GR) Via La Marmora, 70. info: 0566.42072 - 392.9099017 www.pacianca.it - info@pacianca.it

Carni Argentine e locali, Bistecche alla fiorentina Prova i nostri Angus-Burger con la speciale salsa Big BBQ aperto dal lunedì al sabato - free Wi-Fi inside

Aperitivo, Cena e Dopocena

Grosseto, Via IV Novembre, 9 info: 0564.23474 e www.big-pizza.it

aperto tutte le sere

il venerdì: Country Party dalle h.20 aperitivo Picnic, buffet alla Maremmana Griglia Party, Spettacolo folkloristico ogni settimana ospiti personaggi locali e gruppi folkloristici maremmani o country

Cucina maremmana di terra e di mare

a 6 Km da Castiglione della Pescaia, immersa nella pineta delle Rocchette, a fianco dei campi, l’Osteria del Tennis è cibo di mare, aperitivi, musica... tutte le sere

Bar - Birreria - Pizzeria - Ristorante aperto tutto l’anno cucina tipia toscana - menù personalizzati

...e per i lettori di Wasabi, il primo cocktail è offerto!

gran grigliate sotto le stelle

Castiglione della Pescaia (GR) Roccamare, loc. Rocchette. info: 348.9339234 e www.tennisroccamare.it

giardino botanico - parcheggio privato

cerimonie, feste private, cene aziendali

Castagneto Carducci (LI) Via Campastrello, 1 - tel. 0565.765128 www.campastrellosport.it

venerdì 6: musica live in compagnia di Maurino novità: nuova saletta interna per cene di lavoro, compleanni e feste private e da oggi: 3 Archi sarà anche Shop dove potrai trovare abbigliamento, gadget, vini e liquori di tutta la regione aperto tutti i giorni a pranzo e a cena Massa Marittima (GR) Piazza del Duomo. tel. 0566.902274

Griglieria e Cucina Maremma Passione per la Fiorentina aperto tutti i giorni a pranzo e cena carne dei nostri allevamenti a soli 5 Km da Follonica Vivoli, Massa Marittima (GR) loc. Cura Nuova, c/o Agriturismo Valle del Sole. info: 0566.918082 - 338.5271482 331.1367698 - www.lamandriana.it www.agriturismovalledelsole.com WWW.WASABIMAGAZINE.COM

Ristorante - Pizzeria sempre aperto a pranzo e a cena 365 giorni all’anno Castiglione della Pescaia (GR) Piazza della Repubblica, 22 - tel. 0564.939873 e 334.2310112 39


TI R I ST O R A N E I R E Z PIZ

Inserisci quoilocale tutti i mercoledì: Apericena Agricolo dalle h.19 in poi, con dj set aperti anche a pranzo!

Vineria, Vecchia osteria

Girarrosto - Cucina Tipica - Griglieria Rurale

tutti i giorni: piatti tipici maremmani taglieri di salumi e formaggi zuppa di cicale, trippa, salsiccia e fagioli

Massa Marittima (GR) loc. Schiantapetto info: 0566.902118

il logo del tu mma mensile, con il progra recapiti a un le info e i tuoittibile! prezzo imba

scopri comoeil numero chiamand

328.7225498

cucina tipica messicana hot mexican grill dal lunedì al venerdì: aperti anche a pranzo piatti leggeri e gustosi ogni sera fino a tarda notte: 100% messicano con il menù di stagione Grosseto, Via Amiata, 1. tel. 0564.1728514 www.mezcal-hmg.it Ristorante - Enoteca - Wine Bar chiuso il martedì cucina Maremmana Casalinga

Castiglione della Pescaia (GR) Via della Fonte, 8 - tel. 334.2310112 www.ciniristorazione.it specialità di pesce

Panini, Primi, Taglieri

pizza con forno a legna

salumi e birre artigianali prodotti Bio

menù degustazione di pesce € 25 e € 28 osteria di Mare Piatti tipici di Pesce Specialità Cacciucco e Impepata di Cozze Castiglione della Pescaia (GR) Corso della Libertà, 23 - tel. 0564.939579 e 334.2310112 - www.ciniristorazione.it

aperto tutti i giorni a pranzo e cena, chiuso il mercoledì

Siena, Via L. De Bosis, 54. info: 329.2906701 - fb: il Rimpiattino

con prodotti tipici, taglieri, zuppe e molto altro Caldana (GR) Via Nuova, 2/4 e Via A.Moro, tel. 338.9125902

veranda esterna per fumatori Follonica (GR) Viale Matteotti, 10. tel. 0566.40578Ristorante - Pizzeria Rinnovato nell’energia e curato con gusto dell’estro della titolare Cibi nostrani di ottima qualità ed un’ottima scelta di vini Bar - Ristorante - Pizzeria locale rinnovato, adesso anche Pizzeria!

Location affascinante e misteriosa circondato da un giardino dove trascorrere serate incantevoli con musica d’atmosfera dall’aperitivo al dessert!

Venturina (LI) Via Aurelia Sud, Km 245. info: 0565.853956 e 328.8182193

Cecina (LI) Via Curtatone, 19. tel. 0586.684238

sempre aperti, anche la domenica

WWW.WASABIMAGAZINE.COM

l’Apericena più bella della costa!

41


LA CITTÀ VISIBILE IMMAGINI DI COMUNITÀ L’edizione 2013 della Manifestazione La Città Visibile sarà ancora più grande e ricca di iniziative importanti. Nata con lo scopo di raccontare Grosseto e la Maremma in modo nuovo e

42

lontano dagli stereotipi, questa manifestazione culturale vuole rendere visibile il territorio attraverso esposizioni d’arte, di fotografia, di architettura, ma anche eventi multidisci-

plinari come passeggiate letterarie, conferenze, docufilm, workshop e seminari. Il tema di quest’anno: “Immagini di comunità” è dedicato ai ritratti e agli autoritratti. La Città Visibile è organizzata dal CEDAV (Centro di Documentazione per le Arti Visive della Fondazione Grosseto Cultura) con il Comune di Grosseto. Collaborano alla manifestazione, sostenuta in questa edizione dalla Cassa di Risparmio di Firenze, sei amministrazioni comunali della Provincia. Per più di un mese, i centri storici di Grosseto, Castiglione della Pescaia, Follonica, Magliano, Massa Marittima e Scarlino ospiteranno una

grande mostra collettiva che inviterà oltre cento tra pittori, fotografi, illustratori a riflettere sull’identità del territorio e sul suo futuro. A Grosseto La Città Visibile si articolerà principalmente in due “dateevento”: il 14 settembre si inaugurerà la grande Mostra al Cassero Senese con le serie fotografiche selezionate dal Direttore del Festival internazionale di Fotografia Marco Delogu. Il 21 settembre, per la prima volta in città, verrà realizzata la Notte Visibile della Cultura, con decine di mostre d’arte, performance teatrali, videoproiezioni, reading letterari, visite guidate che animeranno il Centro Storico. Tra le due date, nell’Anteprima della NotWWW.WASABIMAGAZINE.COM


te Visibile della Cultura, gli esercizi commerciali del Centro Storico ospiteranno mostre, degustazioni gastronomiche, reading letterari e tante altre occasioni d’incontro e confronto culturale. Nel resto della provincia le iniziative non saranno meno interessanti. A Magliano in toscana (5-12 ottobre) verranno allestite le mostre “Life in Progress” e “Ritratto di una comunità”. Inoltre, saranno organizzati vari eventi, tra cui il coro con videoproiezione dei Madrigalisti, lo spettacolo “Angolo di memoria” di Arts And Crafts, l’intervista al giovane e premiato regista Stefano Chiodini. A Castiglione della Pescaia verranno organizzate mostre d’arte (10-12 ottobre) e a Scarlino

sarà presentato il progetto per un Parco Ludico dove installare opere d’arte contemporanea (22 novembre). Follonica, infine, presenterà “Il Terzo Volto”, grande mostra in pinacoteca (18 ottobre - 24 novembre) che ospiterà le opere dei più importanti artisti del territorio affiancate da lavori e performance di artisti meno conosciuti e “outsider”. Il 19 ottobre, al Museo Magma, sarà presentato il progetto “Gente di Follonica”: appellandosi ai cittadini sul web, attingendo dagli archivi dei collezionisti, recuperando cartoline o materiali iconografici dai libri e coinvolgendo giovani fotografi contemporanei, il progetto vuole creare un legame tra passato e presente info: affinché l’affresco che ritrae la comunità locale non si esaurisca mai. Cedav (Centro Documentazione Arti Visive) Grosseto, Via Mazzini 99

tel. 0564.488547 e 349.3178737 – www. cedav.comune.grosseto.it WWW.WASABIMAGAZINE.COM

43


Bolgheri (LI) Il Borgo Antico Reso immortale dai versi di Giosuè Carducci nella poesia Davanti a San Guido: “I cipressi che a Bolgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar..”, questo borgo antico sprigiona un fascino unico. A due passi dal mare, immerso nella campagna ricca di viti e di olivi, il paese, dall’esemplare armonia architettonica, è caratterizzato dal castello di mattoni rossi dal quale si accede al borgo, da vicoli lastricati e da antichi palazzi di pietra, adorni di gerani. Tramonti dorati e voli di rondini movimentano il cielo. Botteghe artigiane, enoteche, osterie e noti ristoranti propongono prodotti tipici e la tradizione gastronomica di questa terra, accompagnata dagli splendidi vini della DOC Bolgheri. Le chiese, la casa d’infanzia del poeta Giosuè Carducci e l’oratorio di San Guido sono luoghi di grande suggestione. La campagna circostante, dove si snodano magnifiche strade nel verde come il viale di Bolgheri e la via Bolgherese, è ricca di strutture agrituristiche e di importanti allevamenti equestri, meta ideale per passeggiate a piedi, in bicicletta ed a cavallo. WWW.WASABIMAGAZINE.COM

Immortalized in the verses of Giosuè Carducci’s poem Davanti a San Guido: “I cipressi che a Bolgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar.”, this ancient village emanates a unique charm. A short distance from the sea, surrounded by countryside rich with vineyards and olive trees, the village with its harmonious architecture is entered through a red brick castle, and is characterized by paved alleys and ancient stone palazzos adorned with geraniums. Golden sunsets and flights of swallows animate the skies. Craft shops, wine shops, trattorias and well-known restaurants offer local products and the traditional cuisine of this area, accompanied by splendid Bolgheri DOC wines. The churches, the poet Giosuè Carducci’s childhood home and the San Guido oratory are fascinating places of interest. Numerous agritourisms and horsebreeding farms can be found in the surrounding countryside, crossed by lovely roads such as the Bolgheri avenue and the Via Bolgherese, an ideal destination for walks, cycling and horse riding.

Dieser historische Ort, der von Giosuè Carducci mit seinem Gedicht Davanti a San Guido: “I cipressi che a Bolgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar.” unsterblich gemacht wurde, strömt eine einzigartige Faszination aus. Wenige Schritte vom Meer entfernt, mitten im Grün der die Landschaft prägenden Weinberge und Olivenhaine, liegt der Ort, der architektonisch besonders harmonisch auftritt. Bestimmend ist die Burg aus rotem Backstein, durch die man den Ortskern mit seinen gepflasterten Gassen und historischen Steinhäusern, die mit Geranien geschmückt sind, betritt. Goldene Sonnenuntergänge und Schwalbenflüge beleben den Himmel. Handwerksläden, Weinstuben, Osterien und bekannte Restaurants bieten einheimische Produkte und die gastronomische Tradition dieses Landstrichs, zu der die hervorragenden, mit dem DOC-Prädikat ausgezeichneten Weine von Bolgheri gereicht werden. Die Kirchen, das Haus, in dem der Dichter Giosuè Carducci seine Kindheit verbracht hat, und die Kapelle von San Guido sind besonders bemerkenswerte Orte. In der Umgebung findet man nicht

nur ins Grün gebettete Straßen, wie die Allée von Bolgheri und die Via Bolgherese, sondern auch Landhotels und wichtige Gestüte. Die Landschaft ist ideal für Ausflüge zu Fuß, mit dem Fahrrad oder auf dem Pferd.

info: info: www.costadeglietruschi.it 45


Panin eria apert a fino a mez zanot te

Da noi troverai il panino più sfizioso e inedito per soddisfare i tuoi gusti a prezzi imbattibili

... not only bar! Per la tua colazione

Per il tuo aperitivo con ricchissimo buffet

P

Enoteca con tutte le etichette delle Aziende Vinicole piombinesi Novità estate 2013: vieni a provare la vera granita siciliana!

Il eccato Il Peccato Per tutti i clienti del Bar Principe: sconto del 15% presso il Ristorante

Piombino (LI) Via della Repubblica, 4 - Tel. 366 14 70 380

P

Il

eccato


PIOMBINO (LI)

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PUNTA FALCONE L’ Associazione Astrofili di Piombino gestisce l’ Osservatorio Astronomico di Punta Falcone che ospita un telescopio di 40 cm. di diametro e 2 metri di focale. L’ Associazione utilizza le vecchie strutture militari restaurate rese agibili per una operazione di divulgazione scientifica. L’ attività prevede l’ osservazione visuale e fotografica di molti oggetti celesti: pianeti, nebulose, galassie. Inoltre è possibile seguire i più spettacolari fenomeni astronomici, dalle eclissi ai passaggi di comete. Dai primi anni ‘70 l’ Osservatorio è stato testimone dei più importanti eventi astronomici: il passaggio delle grandi comete - la Halley (1985), la Yukatake (1996), la Hale-Bopp (1997); numerose eclissi totali di Luna e eclissi parziali di Sole. Importanti esponenti della ricerca astronomica hanno tenuto conferenze nella città di Piombino e visitato l’Osservatorio: tra gli altri Margherita Hack (1996) e Franco Pacini (1998). orario feriale: Luglio-Settembre: Venerdi 21-24 - orario festivo: Solo su prenotazione WWW.WASABIMAGAZINE.COM

The “Associazione Astrofili” of Piombino looks after the observatory at Punta Falcone. It has a 40cm diameter telescope with 2m focal length. The association uses old buildings once used for military purposes, now renovated and adapted for scientific use. Planets, nebulae and galaxies are observed and photographed. From here it is possible to watch such spectacular phenomena as eclipses and the passing of comets. Since the beginning of the 70s the observatory has been bearing witness to the most important astronomic phenomena: the passing of great comets - Halley(1985), Yakutake(1996), Hale-Bopp(1997); numerous total eclipses of moon and partial eclipses of sun. Important exponents of the astronomic research gave lectures in Piombino and visited the observatory as Margherita Hack (1996) and Franco Pacini (1998). weekday times: July-September: On Fridays 21-24 - sundays and holidays: Only on reservation

Der Verein “Associazione Astrofili” von Piombino leitet die astronomische Sternwarte in Punta Falcone, in der ein Teleskop mit 40 cm Durchmesser und 2 Metern Brennweite eingerichtet ist. Der Verein nutzt alte, restaurierte militaerische Einrichtungen, die zu wissenschaftlichen Zwecken genutzt werden. Die Aktivitaeten umfassen die visuelle und fotografische Beobachtung zahlreicher Himmelskoerper: Planeten, Nebelflecken, Galaxien. Ferner ist es moeglich, die eindrucksvollen astronomischen Erscheinungen, von den Finsternissen bis zum Vorbeiziehen der Kometen, zu beobachten. Seit ersten Jahren ‘70 war die Sternwarte Zeuge der wichtigsten Stern Ereignisse: der Vorbeiziehen der grossen Kometen - Halley(1985), Yakutake(1996), Hale-Bopp(1997); zahlreiche totale Mondfinsternissen und partiale Sonnenfinsternissen. Wichtige Wortfuehrer der Sternforschung hielten Vortraege in Piombino und besucht die Sternwarte: zwischen ihnen Margherita Hack(1996) und Franco Pacini(1998). werktagsöffnungszeiten: July - September: On Fridays 21-24 - feiertagsöffnungszeiten: Only on reservation

info: Orari: Piombino (LI) Via Salivoli, Parco pubblico di Punta Falcone - tel. 0565 22014243497-43290-46054 www.astropiombino.org 47


> Davide Di Stefano

> Simone Inkxs

> Gigi Fagni

> Claudio Benvenuti

> Sofia Mesisca

> Claudio Benvenuti


Musei di Massa Marittima Torre del Candeliere Il libero comune di Massa, dopo la sua costituzione, per affermare la propria autorità ed il proposito di ampliare la città, costruì nel 1228 la massiccia torre del Candeliere o dell’Orologio, che s’innalza per 24 m ed ha il lato di 11,50 m.

Nel 1335 i Senesi si impossessarono di Massa Marittima e costruirono la loro fortezza da Monteregio alle Mura di cinta, dividendo così in due parti la città per meglio dominarla. I Senesi, entrando in Massa, distrussero quasi per intero la Torre, ricostruendola di un terzo inferiore alla precedente, per innestarvi il maestoso arco detto appunto Arco Senese, una formidabile costruzione di guerra e di dominio sulla città ormai conquistata, ma ancora ribelle e pronta a continue sollevazioni. L’arco, che ha una corda di 21,35 m, fu provvisto di un viadotto per congiungere la Torre dei Massetani all’imponente Fortezza Senese, una vera e propria opera d’ingegneria militare. Dalle mura di cinta si partono due ali di doppie mura in travertino con archetti guelfi da ambedue i lati. Le mura laterali avevano torri, rivellini e bastioni. Il disegno della fortezza si deve al maestro senese Agnolo di Ventura, che progettò con altri anche il campanile del Duomo di Siena. Nel 1413 sulla torre fu posta una campana, sostituita nel 1760 dall’attuale che pesa circa 140 kg, mentre l’orologio fu collocato per la prima volta già nel 1443. Oggi una visita a questo monumento permette di ammirare uno stupendo panorama sulla città e sulle pianure circostanti, fino al mare. WWW.WASABIMAGAZINE.COM

Candeliere’s Tower After it was established, the Free City of Massa intended to strengthen its authority and enlarge the urban area. As a sign of this, the city built the massive Torre del Candeliere, or Torre dell’Orologio, which stands 24 m (72 ft.) tall and has sides 11,50 (33 ft.) long. In 1335 the people of Siena conquered Massa Marittima and built their fortress from Monteregio to the City Walls, thus dividing the city into two parts in order to better dominate it. After entering Massa as conquerors, the Sienese destroyed the tower almost completely, then rebuilt it smaller by one third, and added to it an imposing arch called Arco Senese, a magnificent war construction meant as a sign of dominion on the conquered city that still aspired to rise up and rebel against Siena. The arch has 21,35 m (64 ft.) span, and was provided with a walkway that connected the Torre dei Massetani to the majestic Fortezza Senese, a great work of military engineering. There are two double rings of travertine walls beginning from the city walls, decorated with small Guelphic arches on both sides. The side walls has turrets, fortifications and bastions. The fortress project was made by the Sienese architect Agnolo di Ventura, who was also one of the designers of the Cathedral Bell tower of Siena. In 1431 the tower was completed with a bell, which in turn was replaced in 1760 with the one still extant today, weighing 140 kg (about 390 pounds). The clock was put on the tower as early as 1443. A visit to this monument offers a breathtaking view on the town, the surrounding plains and the sea. Orario - Opening times: 10.30-13.30 e 15.00-18.00 (fino a Ottobre) 10.30 a.m. – 1.30 p.m.; 3.00 – 6.00 p.m. (until Octgober) / Giorno di chiusura: Lunedì - Monday closed Ingresso: € 3 00 intero; € 2,00 ridotto / Admissions: € 3,00 full fee; € 2,00 reduced fee Info: Massa Marittima (GR) Piazza Matteotti. tel. 0566 902289 - www.museidimaremma.it 51


La Maremma

Un Viaggio nel Tempo Etruschi e Romani

Il viaggio nella nostra storia comincia dagli scavi archeologici di Roselle, vicini a Grosseto, il capoluogo di provincia, che conservano in perfetto stato le rovine dell’omonimo abitato etrusco e romano; proseguiamo poi la nostra avventura nell’area di Kalousion, in località Albinia, dove possiamo ammirare resti arcaici e classici della città etrusca. Il territorio maremmano ti consente di rivivere le emozioni di tempi antichi, partendo dai ruderi di Cosa, nei pressi di Ansedonia, colonia di fondazione romana nata nel 273 a.C., arrivando alle Vie Cave della zona di Pitigliano, profondi percorsi ricavati nel tufo che conducono a monumentali necropoli etrusche. Le meravigliose ville di epoca romana che si incontrano in luoghi unici come l’isola del Giglio, Giannutri, Scansano, Ansedonia e Caparbio, ci permettono di scoprire i fasti della vita terrena mentre la Via dei Sepolcri di Vetulonia (Castiglione delle Pescaia), dove si possono ammirare 52

le tombe della Pietrera, Belvedere e Diavolini, ci consente di cogliere al meglio l’importante passaggio nell’Olimpo degli dei.

Etruscans and Romans

The voyage back into our history starts from the archaeological excavations of Roselle, near Grosseto, the capital of the province, that keep, in a perfect state of conservation, the ruins of the same-name Etruscan-Roman town; then we continue our adventure in the area of Kalousion, in the locality of Albinia, where we can admire the archaic and classical ruins of the Etruscan city. The Maremma allows you to re-live the emotions of ancient times, starting from the ruins of Cosa, near Ansedonia, a Roman colony founded in 273 BC, and then reaching Vie Cave in the area of Pitigliano, sunken paths carved deep into the tufa rock, that lead to monumental Etruscan necropoleis. The marvellous Roman Age villas found in unique places such as Isola


del Giglio, Giannutri, Scansano, Ansedonia and Capalbio, let us discover the splendour of earthly life, while the Via dei Sepolcri of Vetulonia (Castiglione delle Pescaia), where the tombs of the Pietrera, Belvedere and Diavolini can be admired, allows us a fuller understanding of the important passage to the Olympus of the gods.

Etrusker und Römer

Unsere Reise in die Geschichte beginnt bei den archäologischen Ausgrabungen von Roselle in der Nähe der Provinzhauptstadt Grosseto, mit den gut erhaltenen Ruinen der gleichnamigen etruskischen und römischen Siedlungen. Dann geht es nach Kalousion bei Albinia, um Reste einer Etruskerstadt aus der archaischen und der klassischen Zeit zu bewundern. In der Maremma kann man ganz in

vergangene Zeiten eintauchen, zum Beispiel bei den Ruderi di Cosa in der Nähe von Ansedonia, der 273 v. Chr. von den Römern gegründeten Kolonie, oder den Vie Cave in der Gegend von Pitigliano, tief in den Tuffstein gegrabene Wege, die zu den monumentalen etruskischen Nekropolen führen. Die wunderschönen römischen Villen an so einzigartigen Orten wie den Inseln Giglio und Giannutri oder in Scansano, Ansedonia und Caparbio erlauben uns einen Blick auf den Luxus des weltlichen Lebens, während die Via dei Sepolcri di Vetulonia (bei Castiglione della Pescaia) mit den Gräbern Pietrera, Belvedere und Diavolini etwas über die Bedeutung des Jenseits berichtet.

info: info: www.turismoinmaremma.it 53


IL DRINK DEL MESE:

L’INGESTIBILE a cura dello staff On the Rocks

Chi conosce gli “ingestibili” non può stupirsi di questa iniziativa ideata da Massi, Tommy e Guido, che per la prima volta dedicano questa rubrica ad un vero gonfio doc. Questo mese è molto particolare perché celebriamo con un drink un carissimo amico, gran conoscitore di beverage a 360 gradi e soprattutto ingestibile! Come ogni ingestibile adora il Campari in ogni sua forma e ci sembra doveroso proporvi una ricetta in suo onore. Ne abbiamo passate tante, abbiamo chiuso strade con le transenne, comprato nani da giardino a prezzi indicibili, svuotato bottiglie di Biancosarti autoinvitandoci in casa di signore anziane escogitando finte gravidanze e emergenze di ogni tipo, sabotato matrimoni e animato feste varie, bevuto ogni cosa in quantità incalcolabili, modificato insegne stradali, tirato alla sposa gonfiabili da mare al posto del riso, svuotato i frigoriferi di “certe” enoteche e intere vetrine di fornai, presentati ai master sui super alcolici in ampio ritardo e usciti comunque vincitori facendo incetta del più fico merchandising, ci siamo spogliati nei pub e fatto esplodere fragole a martellate ancora presenti fino a poco tempo fa sul soffitto del Talice, abbiamo fatto colazione coi Long Island e ci siamo presentati nei bar con il beauty e lavatoci i denti in banco all’ora dell’aperitivo; WWW.WASABIMAGAZINE.COM

Ecco la ricetta e le dosi in sintesi: 1 Oz Gin (London Dry) 1/2 Oz Campari Bitter 1/4 Oz Sciroppo al cetriolo 1/4 Oz Amaretto 3 Squeeze di lime 2 spicchi di arancia 1 ramo di menta Tonica al Top Bicchiere: Calice da Vino oppure doppia coppa Martini Tecnica: Shake and double strain

siamo andati al tartana in 4 su una SLK, abbiamo visto animali indefiniti attraversare le strade notturne di Caldana, ci siamo vestiti da mucca e preso sbornie a lavoro tanto da svenire in bagno e dormito alle giostre in piazza Istria, abbiamo dato da bere l’americano ai pappagallini del Grassini e del Legaluppi, abbiamo fatto il “puppa” a quelli “vestiti bene” senza scappare e trasformato la sala comunale in un mausoleo del Campari Soda per il matrimonio del Santi bevendone 360 fra il Chattanooga e il Comune intonando cori da stadio, abbiamo riso, scherzato ma soprattutto siamo stati ingestibili… Per molti non sarà chissà ché ma per noi ha significato molto ed in virtù di questo celebriamo gli Ingestibili con un drink che ne prende il nome. L’Ingestibile è un drink preparato nel calice da vino, con ghiaccio e guarnito con un ramo di menta all’interno che viene posizionato a girare lungo i bordi del bicchiere. Per aromatizzare si consiglia di sbattere il ramo sul bordo del bicchiere facendolo girare su tutta la superficie. La base prevede un gin morbido, non troppo aromatizzato (un London Dry di qualità va benissimo, es.: Beefeater) ed il drink si completa con Campari Bitter, Amaretto, sciroppo di cetriolo ed un top di Tonica (una tonica di qualità, es.: Fever Tree). Il Drink è double strain con 3 squeeze di lime e 2 spicchi di arancia all’interno dello shaker. Mettiamo tutti gli ingredienti nel Boston e facciamo una shakerata lunga ed energica poi chiudiamo con lo Strainer e passiamo tutto con un colino (Double Strain). 55


SETTEMBRE 2013 Eventi organizzati e promossi dall’Amministrazione Comunale di Follonica, Proloco, Ass.ne CCN La Dolce Vita, Ass.ne Ristoratori, Ass.ne Albergatori, Ass.ne bar e locali di Follonica.

FOLLONICA: GLI EVENTI

da lunedì 2 a domenica 8 settembre: Nell’occasione del centenario della mor“Mostra di pittura”. Espone Ado Ragazzi- te il documentario di Lorenzo Stanzani ripercorre la vicenda umana e spirituale ni. Casello Idraulico, Via Roma, h.17 di Giuseppe Dossetti, protagonista della da mercoledì 4 a domenica 8 settem- Resistenza, eletto nella Costituente fu bre: “Campionato Italiano di Vela Under uno dei protagonisti della scrittura della 16 e under 19”. A cura di GDV LNI Folloni- Carta Costituzionale. Sala Tirreno, Via Bica e il Club Nautico. info: 0566.260108 e cocchi, 53, h.21.15 333.8574578 sabato 28 e domenica 29 settembre: domenica 8 settembre: “La Tavolata”. “Stage Karate Tradizionale”. A cura 5° edizione della cena di beneficenza dell’A.S.D. Sport Karate Follonica. Palaall’aperto, a cura della Croce Rossa, Co- golfo, zona Capannino, Via Sanzio, 5. info: mitato locale di Follonica e Associazione 328.4771262 Ristoranti Città di Follonica. Via Amorotti, sabato 28 settembre: “Fuori Margine”. In h.19.30 occasione della 4° edizione di FollowMe, sabato 21 e domenica 22 settembre: Festival Internazionale Arte ai Margini, “Regato Nazionale Classe Contender”. proiezione del Flash Mob “Fuori Margine” e del film documentario “Con gli occhi info: 0566.260108 e 333.8574578 di Stefano” (la vita è un sogno) regia di venerdì 27 settembre: “Quanto resta Lanfranco Stefanelli. Il Flash Mob è stato della notte?”. L’attualità di Giuseppe ideato ed organizzato dall’Associazione Dossetti nel centenario della nascita. “Gattopicchio” con il coordinamento di Presentazione del primo film mai realiz- Roberta Canneri ed Elisa Maggi, coinvolzato su Giuseppe Dossetti alla presenza gendo ilcentro “Spazi ragazzi” e il gruppo del regista Lorenzo K. Stanzani, di Don di percussioni, coordinato da Rino BruGiuseppe Dossetti e Raniero La Valle. ciaferri della Scuola Comunale di Musica WWW.WASABIMAGAZINE.COM

Bonello Bonarelli di Follonica. Una performance di musica, ballo e canto che si è sviluppata nel web e che è stata condotta nella via centrale della città. “Con gli occhi di Stefano” è un film documentario sulla compagnia teatrale dei Gattopicchi, composta da attori professionisti e outsider, quando ancora era legata al Centro Diurno della Salute Mentale. Si raccontano le prove, le incomprensioni, le gioie e le difficoltà di un gruppo che attraverso l’arte scopre la diversità come una risorsa con cui relazionarsi. Sala Tirreno, Via Bicocchi, 53

che seminò ovunque morte e desolazione. La stima più attendibile è, a tutt’oggi, di 1910 vittime. Fu aperta un’inchiesta giudiziaria; il processo si concluse con il riconoscimento di responsabilità penale per la prevedibilità di inondazione e di frana e per gli omicidi colposi plurimi. Ora Longarone ed i paesi colpiti sono stati ricostruiti. La zona in cui si è verificato l’evento catastrofico continua a parlare alla coscienza di quanti la visitano, perchè - come ha scritto la giornalista Tina Merlin - non si può soltanto piangere, è tempo di imparare qualcosa, sullo sfruttamento indiscriminato dell’ambiente, sul diritto democratico delle comunità locali di poter decidere il proprio futuro e il proprio destino. A cinquant’anni dal disastro, e dopo aver ascoltato un anno fa a Follonica le testimonianze di chi quella tragica notte ha perso tutto, i ragazzi delle scuole follonichesi saranno a Longarone e sulla diga. Sala Tirreno, Via Bicocchi, 53, h.21.15

martedì 1 ottobre: “Il Vajont a cinquant’anni dal disastro”. Viaggio della Memoria e dell’impegno delle scuole follonichesi a Longarone (BI) e alla diga del Vajont. Vajont è il nome del torrente che scorre nella valle di Erto e Casso per conluire nel Piave, davanti a Longarone e a Castellavazzo, in provincia di Belluno. La storia di queste comunità venne sconvolta dalla costruzione della diga del Vajont, che determinò la frana del monte info: Toc nel lago artificiale. La sera del 9 ottobre 1963 si elevò un’immane ondata, info: 0566.52012 www.prolocofollonica.it

57


GENTE DI UN CERTO LIVELLO

QUELLI DEL CALCETTO tratto dal web

L’Italia si sa, è una Repubblica fondata sul pressapochismo, sul tuttologismo e sul calcetto. Non esiste maschio italico che non si cimenti almeno una volta alla settimana in avvincenti sfide tra colleghi, soci o nemici dichiarati nel campetto di quartiere. Il calcio è indiscutibilmente lo sport nazionale, quello più seguito, l’unica cosa che riesce a smuovere le coscienze e portare la gente in strada a protestare non tanto per le condizioni economiche e sociali in cui viviamo, quanto per manifestare contro la cessione del bomber ad una società avversaria. Il calcetto di conseguenza viene visto quasi come la trasposizione del calcio professionistico e tutti noi (me compreso) in quell’oretta di corsa e schemi tutti mentali, indossando la maglia della squadra del cuore, si sente come Del Piero al Santiago Bernabeu, sommerso da una standing ovation al primo assist vincente o ad un tiro imparabile scoccato da metà campo. Di seguito però, ci siamo divertiti a distin58

guere le varie tipologie dei giocatori di calcetto, passando da quelli che nessuno vorrebbe come compagno, fino a quelli che da soli decidano la gara, tra la bile degli avversari. Sicuramente non faticherete a riconoscere tra questi qualcuno dei vostri amici oppure proprio voi stess! L’individualista L’individualista è forse il simbolo del calcetto stesso. Il suo rapporto con il pallone è come quello di Paolo Brosio con la madre: incestuoso e improduttivo. Sembra che il collo del piede dell’individualista sia ricoperto organi sessuali attivabili esclusivamente al contatto col pallone. Passare a un compagno è per il soggetto uno sforzo abnorme e ripugnante, ed è fermamente convinto che il suo possesso palla sia un diritto divino. Tendenzialmente ha giocato a calcio fino a 15 anni, sport abbandonato a causa degli incessanti insulti ricevuti, e si è rifugiato nel calcetto avvalendosi del valore dell’amicizia come giustificazione al suo egoismo in campo. Predilige giocare come punta o nella fascia opposta al suo piede preferito, per non cadere nella tentazione di effettuare qualche cross, e potersi accentrare avvalendosi di un elastico, un doppio passo, una

rabona e un altro miliardo di giochetti imparati studiando i video di Ronaldinho. La squadra perde sempre a causa sua. Il rompicoglioni Frustrato e con un carattere naturalmente votato all’invidia, ha un controllo palla degno di un termosifone e al posto delle scarpette veste due antinfortunisticai. Non fa altro che urlare e sbraitare durante tutta la partita, dispensando consigli inutili che evidenziano come non abbia mai giocato a calcio e come non ne capisca nulla in quanto a tattica e movimenti in profondità. E’ la nemesi dell’individualista, con il quale si accanisce ripetutamente, implorandolo di passargli il pallone e accusandolo di meschinità e causa principale delle sconfitte. Le rare volte che l’individualista, esacerbato dalle pressioni, decide di concedergli una chance a porta vuota, il rompicoglioni non manca mai di perdere la sfera nelle maniere più goffe e divertenti. Ha uno scatto imbarazzante ed è deficitario nel dribbling. Schierato ovviamente in difesa almeno per spazzare alla Beppe Bergomi. WWW.WASABIMAGAZINE.COM


Il truffatore Segretamente odiato da tutti, il truffatore simula lussazioni della spalla, fratture scomposte del gomito, osteoporosi precoce delle mani e tutto ciò che può costituire una buona scusa per non andare mai in porta o guadagnarsi una punizione a metà campo. É un giocatore medio e protesta violentemente ad ogni occasione buona chiamando il fallo quando perde palla, anche se è inciampato su se stesso con gli avversari lontani 30 metri. É competitivo fino all’esaurimento e molto spesso stringe alleanze con il rompicoglioni contro l’individualista. Lo scarsissimo Presenza fissa in ogni campetto, è solitamente convocato all’ultimo momento per arrivare a 10, tra la disperazione generale dei compagni. Privo di qualsiasi tipo di coordinazione e afflitto fin dalla nascita da una propriocezione balbettante, è un disastro sotto tutti i punti di vista. Consapevole di essere scarso, contrappone al disagio un impegno ed una volontà superiori a qualsiasi altro, fino a quando i compagni, stanchi dei ripetuti fallimenti, lo sbattono in porta. Qui lo scarso non perde occasione di sbizzarrirsi inventando nuovi metodi creativi per subire gol con un retropassaggio, ottenendo come risultato una seconda chance in attacco. A volte, principi della fisica impazziti e rarissimi allineamenti di pianeti, creano situazioni di gioco incredibili che sfociano in un gol dello scarso. Questo evento è accompagnato da una gioia incontenibile dei compagni di squadra. E’ pesantemente preso per il culo dall’individualista. Il blasfemo Divertimento assicurato. Il blasfemo ha l’uniWWW.WASABIMAGAZINE.COM

co compito di allentare la tensione con epiteti sempre originali e brillanti rivolti a Dio e i suoi discepoli. E’ dotato di una straordinaria potenza nelle corde vocali. É consuetudine che giochi in fascia, ruolo che gli permette di allungarsi troppo la palla e, una volta uscita sul fondo, espellere poetici moccoli tra la commozione generale. Tutti lo amano. Il “Montero” Il nome dice tutto, è un difensore vecchia scuola, responsabile di tutti gli infortuni degli avversari e dei suoi stessi compagni. La scatola cranica perennemente esposta alle intemperie, gli impedisce di comprendere le differenze tra calcio e calcetto, portandolo a perpetuare comportamenti contrari al regolamento, come la scivolata, la rimessa laterale con le mani e la gomitata in pieno volto. Solitamente possiede un tiro potentissimo ed abbastanza preciso, che gli permette di realizzare gol decisivi all’ultimo minuto. É l’incubo dell’individualista, al quale spezza volentieri gambe e braccia. Il culone Il culone gioca spesso da centravanti. Dotato di pessima tecnica ma di straordinaria corsa, realizza una quantità infinita di gol, colpendo la palla con le spalle, con la pancia, con le natiche, con gli occhi, con il polpaccio, con il mento, con il naso, con l’ascella, con il fianco, con la lingua, ma mai e poi mai con i piedi. Nonostante le incredibili doti realizzative, fallisce sempre le reti servite su un piatto d’argento, ma sa farsi immediatamente perdonare con un gol di tacco in semirovesciata mentre scivola su un precedente sputo del “Montero”. Trova un buon alleato nell’individualista, che immischiandosi in situazioni complicate con

duecento avversari in area, crea il terreno fertile per un guizzo del culone. Il finalizzatore In ogni squadra c’è quello che si crede di essere il Pablito Rossi o il Trezeguet della situazione, quello che si ancora nell’aria avversaria senza mai rientrare oltre la linea di metà campo, e quando una tantum lo fa, lo rinfaccia per almeno 3 partite come scusante per stare sempre in attacco. Finisce la partita senza sudare, protesta in continuazione per i contropiedi subiti e si sente realizzato anche se la sua squadra perde 35 a 6 a patto che i 6 gol li abbia firmati lui. Quello forte Ex giocatore professionista che gioca in souplesse e non sbaglia un colpo. Ridicolizza gli avversari e li fa sentire delle donne, con finte di corpo e passaggi millimetrici. É amato dal rompicoglioni, che lo strumentalizza per attaccare l’individualista; è odiato dal montero, che non riesce a fermarlo nemmeno sparandogli; è rispettato dall’individualista, che però continua a sentirsi il più forte.

59


GONFIO DEL MESE

LA SEGRETARIA tratto dal web

Senza il timore di passare per misogini, affermiamo che la segretaria è una delle figure sexy più comuni dell’immaginario maschile. Il 90% delle scappatelle extraconiugali hanno come protagonisti i datori di lavoro e le loro segretarie, spesso scelte più per le avvenenti caratteristiche estetiche che per le competenze teoriche e pratiche. In questa rubrica il “gonfio del mese” a dire il vero, non è la Segretaria, bensì il suo principale. Questa volta la Segretaria si è dimostrata fin troppo scrupolosa e abile nel pensare agli affari non solo lavorativi del proprio datore di lavoro. Ecco di seguito una simpatica storiella che, siamo sicuri, alla fine vi farà sorridere! Due settimane fa ho compiuto 50 anni. La mattina del mio compleanno mi sono alzato ed ero un po’ giù di morale pensando al tempo che passa e la vecchiaia che incombe. Sono andato a fare colazione sperando che mia moglie mi dicesse “Buon Compleanno!” e mi facesse una sorpresa dandomi un regaWWW.WASABIMAGAZINE.COM

lo. Invece mi ha detto solamente: “Buongiorno”. I miei figli si sono seduti a tavola e l’unica cosa che mi hanno detto è stata: “Vogliamo il motorino nuovo per andare a scuola”! Così sono andato a lavorare ancora più depresso e deluso. Qui invece ho ricevuto una bella sorpresa quando ho visto la mia segretaria con un mini tailleur che mi è venuta incontro esclamando: “Tanti Auguri!”. Mi sono sentito subito meglio: perlomeno qualcuno si era ricordato! Ho lavorato normalmente fino a mezzogiorno quando la segretaria mi ha chiamato proponendomi di andare a mangiare insieme per la pausa pranzo; ho accettato volentieri dicendole che era la proposta migliore che potesse farmi! Abbiamo scelto un ristorante molto accogliente, abbiamo mangiato con calma, parlando di tutto ma non di lavoro e poi siamo andati da un’altra parte a bere un drink. E’ stato tutto sorprendentemente molto bello e mentre tornavamo in ufficio con fare molto confidente, la segretaria mi ha detto: “Visto che oggi è un giorno molto importante, perché anziché tornare subito al lavoro non andiamo a casa mia a rilassarci un po’?”

Fantasticando su come si poteva svolgere il resto della giornata le ho risposto che era un’ottima idea e che così potevamo bere ancora qualcosa insieme. Appena entrati nel suo appartamento, lei mi ha detto con fare ammiccante: “Se non le dispiace desidererei mettermi qualcosa di più comodo.”, e io le ho risposto che non c’era alcun problema... così è entrata in camera sua. Dopo un minuto è tornata... ...con una grande torta di compleanno dal cui interno improvvisamente sono usciti mia moglie e i miei figli con i quali cantava in coro: “Tanti auguri a te, tanti auguri a te!”, mentre io ero in piedi in mezzo al salotto con addosso solo un paio di calzini corti e un’erezione già barzotta... Adesso ditemi: ho fatto bene a licenziare quella stronza della mia segretaria? 61


DIRETTORE RESPONSABILE ed EDITORIALE: Massimiliano Rossi direzione@wasabimagazine.com VICEDIRETTORE AD HONOREM: Mattia Rossi CONSULENZA ARTISTICA: Rosangela Ferraro RESPONSABILE REDAZIONE: Alessandro Panza REALIZZAZIONE GRAFICA e IMPAGINAZIONE: Filippo Raffi/CREACTIVITY ADV SI RINGRAZIA per le PUBBLICHE RELAZIONI: Marco Barbagli SI RINGRAZIA per le TRADUZIONI: Glenz Sybille SI RINGRAZIA per la REALIZZAZIONE di QUESTO NUMERO: Rosangela Ferraro, Bit Concerti, Ticket One, Lorenzo Falconi, Mauro Papa, Tommaso Gaeta, Guido Giuggioli, Paolo Volpini, Stafano Meucci, Roberta Pieraccioli, www.costadeglietruschi.it, Ufficio Turismo Provincia Grosseto

Stampa: Tipografia Vanzi - Colle Val D’Elsa (SI) Questo periodico è aperto a quanti desiderano collaborarvi ai sensi dell’art. 21 della Costituzione della Repubblica italiana che così dispone: “Tutti hanno diritto di manifestare il proprio pensiero con la parola, lo scritto, e ogni mezzo di diffusione.” La pubblicazione degli scritti è subordinata all’insindacabile giudizio della Redazione; in ogni caso, non costituisce alcun rapposto di collaborazione con la testata e, quindi, deve intendersi prestata a titolo gratuito. Notizie, articoli, fotografie, composizioni artistiche e materiali redazionali inviati al giornale, anche se non pubblicati, non verranno restituiti. 58023 - BAGNO DI GAVORRANO {GR} Via Marconi 193/B - TEL. 0566.844495 CELL. 328.7225498 - 338.8801539

info@wasabimagazine.com www.wasabimagazine.com

PER LA TUA PUBBLICITÀ SU WASABI: 328.7225498 Il marchio FSC® (Forest Stewardship Council ) certifica che la cellulosa utilizzata per produrre la carta deriva da foreste gestite in maniera responsabile Nel rispetto delle vigenti discipline, con particolare riferimento al D. Lgs. 30 e corretta, secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. giugno 2003 n.196 (Codice della Privacy), WASABI SrL INFORMA che i dati forniti Questo periodico è associato a alla Società potranno essere oggetto di trattamento, sempre e comunque, nel rispetto e in attuazione degli obblighi di Legge. Titolare del trattamento è WASABI SrL – Sede in Gavorrano,frazione Bagno, Via Marconi 193/b - P. IVA 01297460535 - nella persona del suo Amministratore Unico Sig. Rossi Massimiliano, Responsabile anche del trattamento. INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Aut. Trib. Grosseto N°03/2003

Unione Stampa Periodica Italiana

ATTENZIONE: Nessuna parte di questo giornale (comprese le inserzioni pubblicitarie) può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta del Direttore



Wasabi settembre 2013