Issuu on Google+

A cura di Luca Bussoletti (musica@voxroma.it)

musica

ELIO E LE STORIE TESE Sorprese e divertimento in un concerto spettacolo di una delle formazioni pi첫 irriverenti della scena italiana. Auditorium Parco della Musica 12 e 13 febbraio

Paco De Lucia. Auditorium 12 e 13 febbraio

Roberto Vecchioni. Teatro Sistina 22 febbraio

J-Ax. Atlantico Live 27 febbraio


40

musica

Nella TERRA degli ELII MUSICA E RISATE SÌ, MA DI QUALITÀ. ELIO E LE STORIE TESE TORNANO A ROMA PER UN CONCERTO DOVE NON MANCHERANNO SORPRESE E DIVERTIMENTO. rima di farvi tramortire dalla melassa di San Valentino concedetevi risate e musica di qualità con i live del 12 e del 13 febbraio degli Elio e Le Storie Tese all’Auditorium Parco della Musica. Roma infatti ha da sempre adorato gli Elii, fin dagli esordi del 1985 con Cara ti amo e John Holmes. In tempi in cui una promozione discografica decente non si negava a nessuno, la band milanese ha forzatamente sperimentato le vie alternative del passaparola tra i ragazzi perchè un intero esercito di discografici diceva no. I concerti nella ca-

P

12 E 13 FEBBRAIO Auditorium Parco della Musica Via P. de Coubertin, 30 Info: www.auditorium.com

pitale sono stati un successo dopo l’altro con la ferma convinzione che in pochi, ed anche per questa due giorni si prein Italia, sappiano maneggiare così vede il pienone. Gli Elii, d’altronde, bene i propri strumenti. Nel 1996 suonano: chiunque gli Elio e le Storie Tese portano sia stato ad un La terra dei cachi al Festival di loro live torna Sanremo e l’Italia scopre la col sorriso loro grandezza. Il perché stampato abbia vinto Ron rimane un sulle labbra mistero ma alle venma anche dite, per fortuna, sono loro a primeggiare. Da allora la strada dell’indipendenza ritorna ad intrecciarsi nella loro vita ed ora si trovano a suonare dal vivo l’ultimo album, Gattini, prodotto dalla loro Hukapan alla faccia di chi di musica non ha mai capito nulla.


www.voxroma.it

musica

41

ROMA

per J-AX volte la rivalità tra Roma e Milano svanisce. Accade sempre con J-Ax, artista che nella capitale è amatissimo. Non stanno nella pelle i suoi fan capitolini che attendono con ansia il 27 febbraio, data in cui si esibirà all’Atlantico Live. Il rapper diventa famoso con gli Articolo 31 negli anni Novanta, sfornando hit come Il funkytarro e Ohi Maria!. Poi inizia la sua carriera solista con l’album Di sana Pianta nel 2006. L’ultima fatica è del 2009 e si intitola Deca Dance, un disco che vede featuring di Pino Daniele, Jovanotti, Marracash, Gue Pequeno dei Club Dogo e Grido dei Gemelli Diversi. Tra l’esperienza con gli Articolo 31 e quella da cantautore la scaletta dei live di J-Ax è molto ricca. Per questo sta avendo un ottimo successo il suo Illegale tour 2010. Dal vivo l’energia contagiosa e le taglienti note dell’artista milanese conquistano sempre più persone che continuano ad aggiungersi alla schiera dei fedelissimi.

A

SABATO 27 FEBBRAIO Atlantico Live Via Dell'Oceano Atlantico, 271d Info: 06 45496305

CICLONE

LOREDANA

SABATO 27 FEBBRAIO Stazione Birra via Placanica 172 - Info: 06 7984 5959

Irruenta, carismatica e istintiva. Pochi resistono alla grinta e al carattere tutto pepe di Loredana Bertè che, nonostante le alterne vicissitudini umane e professionali, rimane una signora del rock. Ogni suo concerto è un episodio a parte, nessuno mai sa dove la diva vada a parare e per questo è un appuntamento imperdibile per i fan, e non solo, come lo spettacolo previsto per il 27 febbraio a Roma, alla Stazione della Birra. Chissà cosa l'inafferrabile Lory avrà in mente di proporre quella sera. Una fama di persona capricciosa, una carriera stellare, un look originale, un'immagine forte che però lascia intravedere la fragilità femminile e la sensibilità di una donna di spessore, una vita costruita sul talento, sugli enormi successi e su tante rivelazioni choc. Non ultima quella di essere squattrinata e di proporsi come concorrente al Grande Fratello o a L'isola dei famosi. In attesa che questa ultima provocazione venga accolta dal reality di turno, per la Bertè parlano le canzoni che sono entrate nel cuore degli italiani e che negli anni Ottanta l'hanno consacrata regina delle classifiche: brani indelebili nella memoria, alcuni scritti da autori prestigiosi come Ivano Fossati ed Enrico Ruggeri, altri manifesto sonoro di un modo di vivere e di essere, tutti conosciuti a menadito dal pubblico di ogni età, come Sei bellissima, Il mare d'inverno, Dedicato, E la luna bussò e soprattutto quel Non sono una signora, vero e proprio simbolo di Loredana. (Sonia Anselmo)


42

Ricordando VALENTINA Lo scorso 28 gennaio presso il Piper di Roma si è tenuta una serata speciale in memoria di Valentina Giovagnini, l’artista toscana che s’impose al Festival di Sanremo 2002 con Il passo silenzioso della neve e che è scomparsa prematuramente il 2 gennaio di un anno fa. Ce ne parla brevemente il suo ideatore Vincenzo Incenzo. Tanti artisti, importanti ed emergenti, hanno aderito a questa iniziativa. Segno che la musica di Valentina ha toccato tanti cuori? Segno che chi lascia una traccia significativa anche in un percorso così breve come quello di Valentina è destinato a non essere dimenticato. La stima di tanti artisti, di estrazione così diversa, è il più bel regalo che si possa fare oggi alla sua memoria. Tu l’hai conosciuta molto bene. Che tipo era a riflettori spenti? Una ragazza meravigliosa, bella dentro e fuori, impreziosita da una semplicità e da una discrezione luminose; una persona colta, preparata,con un grande cuore e con una ancor più grande umiltà. Come mai un’artista così talentuosa ha trovato pochi spazi nella musica italiana dopo quell’esordio fulminante? Ho paura che siamo alle solite;in Italia è molto difficile seguire traiettorie diverse, particolari; quel che dispiace è che il mondo discografico ha tirato indietro, e non il pubblico, che ha continuato ad appoggiarla nei suoi concerti. Questo grande peccato di presunzione che compiono le radio e i discografici, di indovinare i gusti e le idee della gente, spesso non paga. Nei confronti di Valentina si è sbagliato, altrimenti una serata come questa non avrebbe dato questo bellissimo risultato.

musica GLI APPUNTAMENTI DI FEBBRAIO DELLA CASA DEL JAZZ mercoledì 3 febbraio ore 19,00 “Swing Time - Gli anni d’oro della canzone americana” Guida all’ascolto a cura di Paolo Prato Ingresso libero venerdì 5 febbraio ore 21,00 “Giovani Leoni” Antonio Figura Trio Antonio Figura pianoforte Milko Ambrogini contrabbasso Emiliano Caroselli batteria Ingresso euro 5 domenica 7 febbraio ore 12,00 "Fascinating Rhythm" Ciclo di proiezioni sui grandi compositori della musica americana a cura di Lino Patruno Ospite Silvia Manco pianoforte, voce Ingresso libero lunedì 8 febbraio ore 19,00 “Masters of Jazz” Guida all’ascolto a cura di Roberto Spadoni Charles Mingus – “Il giovane Mingus: il periodo californiano” Ingresso libero mercoledì 10 febbraio ore 19,00 “Swing Time - Gli anni d’oro della canzone americana” Guida all’ascolto a cura di Paolo Prato Ingresso libero venerdì 12 febbraio ore 21,00 “Giovani Leoni” Laura Lala Quartet Laura Lala voce Sade Mangiaracina pianoforte Diego Tarantino contrabbasso Claudio Mastracci batteria Ingresso euro 5

sabato 13 febbraio ore 21,00 “Borders” Gabriele Coen Jewish Experience Gabriele Coen sax soprano e clarinetto Pietro Lussu pianoforte Marco Loddo contrabbasso Luca Caponi batteria Lutte Berg chitarre Benny Penazzi violoncello Simone Haggiag percussioni Ingresso euro 10 domenica 14 febbraio ore 12,00 "Fascinating Rhythm" Ciclo di proiezioni sui grandi compositori della musica americana a cura di Lino Patruno Ospite Silvia Manco pianoforte, voce Ingresso libero lunedì 15 febbraio ore 19,00 “Masters of Jazz” Guida all’ascolto a cura di Roberto Spadoni Charles Mingus – “Fables of Faubus: l’impegno civile” Ingresso libero mercoledì 17 febbraio ore 19,00 “Swing Time - Gli anni d’oro della canzone americana” Guida all’ascolto a cura di Paolo Prato Ingresso libero

sabato 20 febbraio ore 21,00 “Giovani Leoni” Francesco Diodati Neko “Purple Bra” Francesco Bigoni sax tenore Francesco Diodati chitarra Francesco Ponticelli contrabbasso Ermanno Baron batteria Ingresso euro 5 domenica 21 febbraio ore 12,00 "Fascinating Rhythm" Ciclo di proiezioni sui grandi compositori della musica americana a cura di Lino Patruno Ospite Silvia Manco pianoforte, voce Ingresso libero lunedì 22 febbraio ore 19,00 “Masters of Jazz” Guida all’ascolto a cura di Roberto Spadoni Charles Mingus – “Epitaph e dintorni: la produzione orchestrale” Ingresso libero venerdì 26 febbraio ore 21,00 Eugenio Colombo Trio Ingresso euro 10 domenica 28 febbraio ore 12,00 "Fascinating Rhythm" Ciclo di proiezioni sui grandi compositori della musica americana a cura di Lino Patruno Ospite Silvia Manco pianoforte, voce Ingresso libero


CONCERTI

febbraio 03 FEBBRAIO Carmen Consoli Auditorium Parco della Musica Pier Cortese The Place 04 FEBBRAIO Mavamà Trio Concerto jazz acustico Blow Club

The AUSTRALIAN PINK FLOYD L e tribute band sono una realtà molto forte in tutta Italia e meritano rispetto e considerazione al pari dei progetti originali. Quando c’è la qualità, si tratta di spettacoli unici ed emozionanti che dovrebbero essere segnati in agenda. Segnatevi, dunque, a penna rossa, la data del 12 febbraio all’Atlantico Live di Roma. Arrivano nella capitale i The Australian Pink Floyd a presentare uno spettacolo che il London Times ha definito “il migliore show tributo al mondo” e che David Gilmour, dei Pink Floyd veri, ha riconosciuto come “ufficiale”. Il motivo è semplice. La fedeltà musicale e nella scelta delle scenografie è notevole e il repertorio copre i brani di due pietre miliari del rock come The Dark Side Of the Moon e The Wall. Oltre due ore di rivisitazione quasi maniacale del tipico live del gruppo storico britannico che gode dell’esperienza di una band che, partendo dalla terra dei canguri, ha suonato in tutto il mondo.

VENERDÌ 12 FEBBRAIO Atlantico Live Via dell'Oceano Atlantico, 271d Info: 06 45496305

05 FEBBRAIO Giuseppe La Spina Trio e Pino Sallusti Group Alter Club del Forte Prenestino Le stanze di Bacco Concerto rock Blow Club 06 FEBBRAIO John Hackett Crossroads Live Club Masur per Schumann, Beethoven e Brahms Auditorium Parco della Musica (Sala S.Cecila) Swell Season Auditorium Parco della Musica Watch Crossroads Live Club 07 FEBBRAIO Joss Stone Auditorium Parco della Musica We Love Mamas Traffic 08 FEBBRAIO Masur per Schumann, Beethoven e Brahms Auditorium Parco della Musica (Sala S.Cecila) 09 FEBBRAIO Masur per Schumann, Beethoven e Brahms Auditorium Parco della Musica (Sala S.Cecila)

43

musica

www.voxroma.it

AC/DC an sfegatati degli AC/DC destatevi. La musica della grande band australiana (in verità composta da musicisti quasi tutti britannici) arriva a Roma a Stazione Birra. Non avete letto male, si tratta di un concerto-evento in memoria del compianto cantante Bon Scott a trent’anni esatti dalla sua morte. Il 19 febbraio, in collaborazione col fan-club ufficiale italiano The Jack, si esibirà la tribute band AC/HD. Nel corso della serata sono previsti vari artisti di fama nazionale e mostre di materiale originale riguardante gli AC/DC. Formatasi nel 1973 a Sydney i rockers hanno venduto oltre duecento milioni di copie nel mondo, di cui oltre settantuno milioni solo negli Stati Uniti. Il loro peso nella storia della musica internazionale è riconosciuto da tutti. L’emittente televisiva VH1 li ha classificati al quarto posto fra i più grandi artisti nella storia dell’hard rock mentre Mtv li classifica al settimo posto tra i più grandi artisti heavy metal di tutti i tempi. La storia è qui.

VENERDÌ 19 FEBBRAIO Stazione Birra Via Placanica, 172 Info: 06 79845959

F

IL CONCERTO

TRIBUTO


44 10 FEBBRAIO Arborea Sinister Noise Le magie sonore di Zimerman Auditorium Parco della Musica (Sala S.Cecila) 11 FEBBRAIO Giacomo Toni e la 900 band Folk & blues Blow Club We Will Rock You (Musical dall’11 al 15) Teatro Brancaccio Vickers Contestaccio 12 FEBBRAIO Mario Venuti Circolo degli Artisti Elio e le storie tese Auditorium Parco della Musica

musica

Generazione di VETRO iamo una Generazione di Vetro: trasparente e pulita ma anche fragile. Esiste un movimento di artisti che cerca, attraverso la musica, di dare a voce ai tanti ragazzi stretti tra le morse del precariato e di una società gerontocratica. Il nuovo lavoro del rapper romano Piotta, S(u)ono Diverso, affronta molte tematiche vicine agli uomini di vetro. Scambiamo quattro chiacchiere con Tommaso. Nel brano A testa alta e in tutto il tuo ultimo cd i testi sono molto più profondi e politicizzati. Come mai questo cambiamento? Direi che il cambiamento è figlio dei tempi che viviamo. E’ cominciato nel lontano 2004 con le tematiche contenute nel remake del sanremese Chi non lavora non fa l’amore, è proseguito con L’antagonista, con la canzone del V-Day e via via nel tempo fino a delinerasi in maniera omogenea e matura in questo nuovo album S(u)ono Diverso. Un album che in 12 canzoni analizza tanti dei mali che ci affliggono oggi ed è acclamato dalla critica come mai mi è accaduto prima. Perché, secondo te, nei premi di settore, come il premio Tenco o Musicultura, non c’è spazio per un hip hop impegnato? Bisognerebbe chiederlo a loro. Io con S(u)ono Diverso sono pronto anche alla cinquina del Premio Tenco ma forse il mio passato viene poco accettato da alcuni vecchi giurati troppo radical-chic. Comunque io lancio il sasso, il Paese ha bisogno di superare tanti vecchi schemi, anche nel mondo musicale!

S

Australia Pink Ployd Atlantico Fabio Concato e Rosso Antico The Place 13 FEBBRAIO Rino Gaetano Band Stazione Birra Elio e le storie tese Auditorium Parco della Musica Fabio Concato e Rosso Antico The Place 14 FEBBRAIO My Tiger My Timing Traffic 15 FEBBRAIO Amedeo Minghi Teatro Ghione 17 FEBBRAIO Richard Galliano Auditorium Parco della Musica

The

VEILS A nche il circuito indie capitolino vuole la sua parte ed è accontentato dall’Init Club che il 18 febbraio ha in cartellone i The Veils. La band è un nome di riferimento nel rock britannico e sta lentamente arrivando al grande pubblico attraverso circuiti alternativi rispetto ai network radiofonici e alle ospitate tivù tradizionali. Con la scatola magica, però, ha comunque un rapporto a doppio filo. Parte della sua notorietà, infatti, ar-

GIOVEDÌ 18 FEBBRAIO Init Club Via della Stazione Tuscolana, 100 Info: 06 97277724 www.initro ma.com

riva dalla serie tv One Tree Hill in cui sono presenti alcuni suoi pezzi. Il flirt più importante, però, è con il cinema. Il brano Nux Vomica, tratto dall’album omonimo, fa parte della colonna del film Il Divo di Sorrentino ed accompagna la sequenza dell’omicidio di Salvo Lima. Il frontman dei The Veils è Finn Andrews mentre gli altri componenti sono Sophia Burn al basso, Liam Gerrad all’organo, Dan Raishbrook alla chitarra e Henning Dietz alla batteria. Non mancheranno in scaletta brani tratti dall’ultimo album Sun Gangs.

Note per HAITI Sergio Palumbo, in collaborazione con la comunità religiosa di Grottaferrata e i volontari della struttura sanitaria, terrà un concerto/spettacolo presso il Teatro del Centro di Riabilitazione Infantile “Villaggio Eugenio Litta”. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto presso il centro camilliano di riabilitazione motoria per bambini in Haiti. Ad accompagnare P. Sergio sul palco: Mauro Specillo, Angelo Pardi, Massimo Mercogliano, Daniele Lerose, Monica Pujia. Special guest: Eric Daniel. SABATO 6 FEBBRAIO Villaggio Eugenio Litta Via Anagnina Nuova, 13 Grottaferrata Ingresso a offerta libera Info: 06 945412 su FBook “p. Sergio Palumbo’s Group” www.informazionicamilliani.it www.villaggioeugeniolitta.org


www.voxroma.it

Contrada CASIELLO Musica d’autore giovedì 4 al Teatro Palladium di Roma dove si terrà la presentazione dell’album d’esordio di Gerardo Casiello, dal titolo Contrada Casiello. La penna di quest’artista è molto prolifica: mischia la fantasia dei suoi mondi immaginifici alla polverosità della terra natale, il Sannio. Le canzoni di Casiello sono un viaggio nella terra contadina, coi suoi suoni, per arrivare ad un universo altro fatto di note nuove. Sul palco ci saranno anche il chitarrista Antonio Ragosta, il fisarmonicista Emiliano Pallotti, il contrabbassista Stefano Napoli e il batterista Pasquale Angelini. Non mancherà una bellissima sorpresa per il pubblico. E’ prevista la “sortita” dell’itinerante Stradabanda, una banda di ben cinquantadue elementi che non mancherà di aggiungere colori alla tavolozza già ricca di Gerardo Casiello. Roma e il cantautorato danzano da sempre insieme: questo è un altro bel giro. GIOVEDÌ 4 FEBBRAIO Teatro Palladium P.zza B. Romano, 8 Info: 06 57332768 www.teatro-palladium.it

MUSICA CORTESE Pier Cortese è uno di quei cantautori che arriva da lontano. La sua musica si porta dietro anni di live a tutti i livelli e lunghi periodi di sofferenza. Si affaccia nel panorama musicale col singolo Il clown, prodotto dalla Bmg, ma la sua prima vera hit è Souvenir, pubblicata nel 2005 dalla Universal. E’ un tormentone radiofonico che fa da apripista ad altri singoli come Contraddizioni e la splendida Dimmi come passi le notti. Nel 2007 arriva al Festival di Sanremo con la sofisticata Non ho tempo e infatti il pubblico nazional-popolare non lo capisce. Pier reagisce scrivendo e pubblicando nel 2009 Nonostante tutto continuo a giocare a calcetto coprodotto da Alessandro Canini e i Planet Funk con lo zampino di Riccardo Corso. Saranno i brani di questo ultimo cd più i singoli importanti della sua carriera ad essere in scaletta il 3 febbraio al The Place, locale di Roma dove Cortese è cresciuto e torna sempre volentieri. MERCOLEDÌ 3 FEBBRAIO The Place Via Alberico II, 27-29 Info: 06 68215214 - www.theplace.it

45

musica

La TIGRE e il DRAGONE: La musica per il cinema di Tan Dun passando per Internet Grande appuntamento con il poliedrico musicista e compositore cinese Tan Dun. In apertura del concerto sarà presentata in prima esecuzione italiana Internet Sinphony, una affascinante avventura creativa che accosta la musica di Tan Dun al mondo del Web e di YouTube. Seguiranno La tigre e il dragone, suite sinfonica della colonna sonora dell’omonimo film e The Banquet, suite sinfonico - corale della colonna sonora originale, presentata qui in prima esecuzione assoluta.

SABATO 27 FEBBRAIO (ore 18,00) - Lunedì 1 marzo (ore 21,00) - Martedì 2 marzo ore 19,30

Auditorium Parco della Musica - Sala Santa Cecilia Info: 06 8082058 www.santacecilia.it

Paco De Lucia E I RITMI GITANI Il nome Francisco Sanchez Gomez magari non vi dirà nulla ma il nome d’arte Paco De Lucia sì. Questo talentuoso chitarrista spagnolo, classe 1947, è il più grande artista di flamenco in attività. Inizia a strimpellare a soli cinque anni e a undici diventa così bravo da partire in tour negli Stati Uniti. Il grande pubblico lo scopre nel 1980, quando l’album Friday night in San Francisco vende ben cinque milioni di copie. Roma lo accoglie all’Auditorium Parco della Musica nella Sala Santa Cecilia, dove risuoneranno ritmi gitani estirpati alle corde dalle mani virtuose di De Lucia. Il concerto promette molto più però. Il musicista iberico è infatti diventato anche ambasciatore universale della musica classica spagnola grazie alla sua storica interpretazione del Concierto d’Aranjuez di Joachim Rodrigo e alle esecuzioni della musica del compositore classico spagnolo Manuel De Falla. 12 E 13 FEBBRAIO Auditorium Parco della Musica

Via P. de Coubertin, 30 Info: 06 8082058 www.auditorium.com

Liver & Friends Liver & Friends. organizzato dalla Fondazione Italiana Ricerca in Epatologia (FIRE), sarà condotto da Paola Saluzzi ed Andrea Agresti delle Iene e vedrà la partecipazione di alcuni artisti tra i quali l’Orchestra dei Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone in sinergia con Lucio Dalla e altri artisti amici dell’epatologia tra i quali anche Alexia. La serata ha lo scopo di sensibilizzare istituzioni e cittadini sull’incidenza delle malattie del fegato in Italia. Presenti alla serata saranno varie personalità che hanno voluto dedicare parte del loro tempo a supportare le attività della Fondazione. Tra essi Luca Cordero di Montezemolo, Lucio Dalla, Piero Gnudi, Giampaolo Letta, Francesco Trapani, Andrea Zappia. I Biglietti sono disponibili nei punti vendita del circuito GreenTicket e nel sito http://www.greenticket.it o al numero 899 5000 55 GIOVEDÌ 25 FEBBRAIO Auditorium della Conciliazione

Via della Conciliazione, 4 www.auditoriumconciliazione.it

18 FEBBRAIO Anotherule Concerto indie/rock Blow Club Snow Dogs Crossroads Live Club White Lies Piper Club 19 FEBBRAIO David Cross Crossroads Live Club Gwis Trio e Yon Alter Club del Forte Prenestino Muiravale Freetown Concerto live reggae Blow Club 20 FEBBRAIO Brunori Sas Circolo degli Artisti Rap Hardcore da Roma Blow 21 FEBBRAIO The Alchemist Dire Straits Tribute Stazione Birra 22 FEBBRAIO Roberto Vecchioni Teatro Sistina 23 FEBBRAIO Dave Matthews Band Palalottomatica Job for a Cowboy Lamb Of God Alpheus Club Walrus Mads 24 FEBBRAIO Neffa Circolo degli Artisti Maurizio Pollini suona Chopin Auditorium Parco della Musica (Sala S.Cecilia)


46

musica

Che si chiami Schola Romana o no esistono nella capitale molti talenti nel cantautorato. Uno dei nascosti è Francesco Bonelli, POESIA E MELODIA più classe 1967, a molti noto come attore per film con Comencini e Angeli e per apparizioni televisive in Caro Maestro e Una donna per amico. Il suo album, Io mi ricordo l’amore, è una piccola scoperta che merita di essere raccontata. Aleggia Concato sulle musiche e sui testi ma solo come base di partenza. L’arrivo invece è del tutto personale ed affonda le radici nel vissuto di Bonelli. Nella bella Mambo del Bar, per esempio, alterna al canto parlati ben riusciti che ne “tradiscono” il passato d’attore. Merita un ascolto attento l’apertura del lavoro, Elefanti e Sirene perché arriva subito ed è una canzone manifesto della natura artistica di questo progetto. La chicca è Canzone per i tuoi piedi: testo poetico e melodia dolcissima. Francesco Bonelli è un artista romano che merita di essere scoperto. Senza fretta e con dolcezza… come piace a lui.

Bonelli:

CARMEN suoni e ricerca

3 FEBBRAIO Auditorium Parco della Musica Via P. de Coubertin, 30 Info: www.auditorium.com

Partirà proprio da Roma, dall’Auditorium Parco della Musica, il nuovo tour legato all’album Elettra. Chi conosce la dimensione artistica della Consoli sa che nel live rende tantissimo, grazie ad un rapporto viscerale coi suoi musicisti e con la sua chitarra regala sempre performance uniche ed emozionanti. Anche questa volta non sarà da meno.

La magia di BOLLANI 20, 22 E 23 FEBBRAIO Auditorium Parco della Musica Via P. de Coubertin, 30 Info: www.auditorium.com

CONCATO E I ROSSOANTICO ella splendida cornice del The Place arriva Fabio Concato. Si esibirà, insieme ai RossoAntico, in un concerto improntato sulla musica e sulla parola, eseguendo alcuni dei suoi più grandi successi, come Domenica Bestiale, Rosalina e Fiore di maggio. Il musicista milanese parte alla fine degli anni settanta con una formula musicale fortemente influenzata dal suo grande amore per il cabaret per poi, nel corso degli anni, specializzarsi nel racconto delle piccole grandi storie della quotidianità. Da sempre in movimento artistico, è uno dei pochi grandi che continua a stupire a distanza di anni. La sua canzone Oltre il giardino, portata al Festival di Sanremo 2007, è semplicemente incantevole. Saranno due giorni in cui incontrare qualcuno di davvero speciale.

N

12 E 13 FEBBRAIO The Place Via Alberico II, 27-29 Info: 06 68215214 - www.theplace.it

Le musiche di Gershwin e il pianoforte di Stefano Bollani? Yes, we can… come direbbe il fascinoso Presidente degli Stati Uniti. A febbraio questa magia musicale sarà portata in scena all’Auditorium Parco della Musica presso la Sala Santa Cecilia. Insieme al pianista milanese ci sarà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, diretta dal Maestro James Conlon ma non mancheranno momenti di solitudine tra il talentuoso musicista nostrano e il pubblico. Bollani non disprezza sortite nel mondo del Pop, con Raf e soprattutto Irene Grandi su tutti, ma il suo grande amore rimane la musica per piano. Tra le quattro mura di casa, d’altronde, parla solo di musica di qualità visto che è sposato con Petra Magoni, bravissima voce de Il Palco Nudo. Tre sere, dunque, per riscoprire il talento del compositore americano che è considerato l’inventore del musical moderno e che ha regalato al mondo La Rapsodia in Blu. Tre sere per farlo insieme alle dita magiche di Stefano Bollani.

25 FEBBRAIO Trio Peroni Concerto live blues Blow Club 26 FEBBRAIO A Plea for Purging Arsonists Get All the Girls Salt the Wound War from a Harlot's Mouth Init Kamcha!Tka! Concerto indie Blow Club 27 FEBBRAIO J-Ax PalaAtlantico Rubadub Dance Hall Reggae Blow Club Loredana Bertè Stazione Birra 28 FEBBRAIO One Man Band Night Tre (Live di: Gipsy Rufina, Belly Hole Frak e 100% Bluesman) Blow Club Paco De Luca Auditorium Parco della Musica 1 MARZO Airbourne Alpheus Club 2 MARZO Mono Circolo degli Artisti Spandau Ballet PalaLottomatica 3 MARZO Il Teatro degli Orrori Circolo degli Artisti Alex Britti Gran Teatro 5 MARZO Lacuna Coil Atlantico Live Mango Gran Teatro 6 MARZO Vegetable G Magic Dice Night 7 MARZO Johnny Winter Auditorium Parco della Musica


47

musica

www.voxroma.it

LIVE CLUB 28 DI VINO Via Mirandola, 21 Info: 340 8249718 www.28divino.com 360 GRADI Via Degli Equi, 57 Info: 06 97617871 www.360gradiroma.it 56TH_STREET Via Massaciuccoli, 64 Info: 348 0957057 348 7635674 ALEXANDERPLATZ Via Ostia, 9 Info: 06 58335781 06 39742171 www.alexaderplatz.it ALKATRAZ Via delle Conchiglie, 23 Info: 06 5047712 www.alkatraz.it ALPHEUS Via del Commercio, 36 Info: 06 5747826 www.alpheus.it AKAB Via di Monte Testaccio, 68 Info: 06 57250585 www.akabcave.it

BEBODOSAMBA Via de’ Messapi, 8 Info: 328 5750390 339 8785214 www.bebadosamba.it Big Mama

BIG MAMA Vicolo San Francesco a Ripa, 18 Info: 06 5812551 www.bigmama.it BLACK OUT Via Casilina, 713 Info: 339 2001029 www.blackoutrockclub.com BLOW CLUB Via di Porta Labicana, 24 info: 333 9694418 www.blowclub.it BOOGIE CLUB Via Gaetano Astolfi, 63 Info: 06 60664283 347 3525485 www.boogieclub.it CAFFÈ LATINO Via di Monte Testaccio, 96 Info: 06 57288556 www.caffelatinodiroma.com CARUSO CAFÈ Via di Monte Testaccio, 36 Info: 06 5745019 www.carusocafe.com

Akab

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA Via P. de Coubertin, 30 www.auditorium.com BAMBOODINNER Via della Stazione di Ciampino, 2 Info: 348 3824298 347 6554507 www.bamboodinnerbar.it

CASA DEL JAZZ Viale di Porta Ardeatina, 55 Info: 06 704731 www.casadeljazz.it

Info: 06 47825881 www.charitycafe.it CIRCOLO DEGLI ARTISTI Via Casilina Vecchia, 42 Info: 06 70305684 www.circoloartisti.it

Via Gregoriana, 54 Info: 06 6796386 www.gregorysjazz.com GUSTO WINE BAR Via della Frezza, 23 Info: 06 3226273 www.gusto.it

JASKIRA CAFÈ Via Ostiense, 110/g Info: 348 5345243 www.jaskira.it MICCA CLUB Via Pietro Micca, 7a Info: 06 87440079 www.miccaclub.com

CONTESTACCIO Via di Monte Testaccio, 65/b Info: 06 57289712 – 335 6139577

INIT Via della Stazione Tuscolana, 100 Info: 06 97277724 www.initroma.com

COTTON CLUB Via Bellinzona, 2 Info: 06 97615246 www.cottonclubroma.it

LA MORETTA Via Nemorense, 101 Info: 06 86328665 www.lamorettadiscopub.it

CROSSROAD Via Braccianese 771 Osteria Nuova Info: 063046645 www.crossroadsliveclu b.com

LETTERE E CAFFÈ Via S. Francesco a Ripa, 100 Info: 06 58334470 www.letterecaffe.org

DIMMI Via dei Volsci, 126/B Info: 06 4461855 www.dimmidisiroma.it

LOCANDA ATLANTIDE Via dei Lucani, 22/b Info: 06 44704540 www.locandatlantide.it

SALA ALTER CLUB FORTE PRENESTINO Largo Federico Delpino, 1 Info: 06 21807855 www.jazzinforte.net

DOME Via Domenico Fontana, 18 Info: 06 70452436

LIAN CLUB Via degli Enotri, 8 Info: 347 6507244

SGT PEPPER’S PUB Via della Giuliana, 95 Info: 06 39741303

ENOTECA VICINO Via del Pigneto, 25 Info: 06 45441867 www.enotecavicino.com

LOCANDA DEL BLUES Via Cassia, 1284 Info: 06 30310097 www.locandablues.com

SINISTER NOISE Via dei Magazzini Generali, 4/a Info: 347 3310648 www.sinisternoise.com

OMBRE ROSSE CAFÈ Piazza S.Egidio, 12/13 Info: 06 5884155 QUBE Via di Portonaccio, 212 Info: 06 4385445 www.qubedisco.com ROOM 26 Piazza Guglielmo Marconi, 31 Info: 06 54649512 www.room26.it

FELT CLUB Via degli Ausoni, 84 Info: 06 491978 339 3383139

STAZIONE BIRRA Via Placanica, 172 Info: 06 79845959 www.stazionebirra.it

FONCLEA Via Crescenzio 82/a Info: 06 6896302 www.fonclea.it

THE NAG’S HEAD Via 4 Novembre, 138b Info: 06 6794620 www.nagshead.it

CANTINE BLUES Via della Batteria Nomentana, 66/68 Info: 349 6694810 www.cantineblues.it

GERONIMO’S PUB Via Appia Vecchia Sede, 57 Info: 06 9309344 06 93894619 www.geronimospub.com

CHARITY CAFÈ Via Panisperna, 68

GREGORY’S JAZZ CLUB

Jailbreak

JAILBREAK Via Tiburtina, 870 Info: 06 4063155 349 6692455 www.jailbreak.it

THE PLACE Via Alberico II, 27-29 Info: 06 68215214 www.theplace.it ZOO BAR Via Bencivenga, 1 Info: 06 97616154 www.zoobar.roma.it



Vox Roma Febbraio