Issuu on Google+

VENERDÌ 13 NOVEM BRE 2009

La Guida Sport - Pa lla volo

La Guida

41

SERIE A1. Dopo la vittoria a Loreto, domenica al PalaBreBanca arriva il Tonno Callipo SERIE C MASCHILE. Ancora una sconfitta per i giovani buschesi

Cuneo ritrova Gonzalez Peccati di gioventù per La squadra sostiene il progetto “Acqua e vita“ della Lvia CARILO LORETO 0 BRE LANNUTTI CUNEO 3 19-25; 10-25; 18-25 BRE BANCA LANNUTTI CUNEO: Wijsmans 13, Henno (L), Parodi 10, Fortunato 8, Nikolov 16, Grbic 3, Mastrangelo 8. Non entrati: Ariaudo, Nuti, Jeroncic, Peda, Patriarca, Pieri. All.: Giuliani. Cune o - (eg). La prima volta del palleggiatore Javier Gonzalez nei panni di avversario al palazzetto di San Rocco Castagnaretta aggiunge un tocco di fascino alla sfida che domenica vede la Bre Banca Lannutti opposta al Tonno Callipo Vibo Valentia. La squadra di coach Giuliani torna a giocare di fronte al proprio pubblico, dopo le vittorie esterne a Modena e Loreto, ed è attesa da una verifica importante contro una squadra che attraversa un momento magico. I calabresi assaporano infatti l’ebbrezza dell’alta classifica e sono reduci da una sorprendente, ma meritatissima, vittoria contro la Lube Macerata. Gli ingredienti per una partita ad alto tasso spettacolare ci sono

Ja vi e r Go n z a l e z , 2 6 a n n i , torna a Cuneo da avversario.

tutti. Cuneo è chiamata a confermare il tanto di buono messo in mostra a Loreto, in una partita dominata da capo a piedi, in tre set volati via in poco più di un’ora, per un incontro praticamente senza storia. La regia impeccabile di Nikola Grbic (Mvp della gara), il muro invalicabile (ben 16 quelli vincenti) e la notevole efficacia in attacco hanno consentito a Cuneo di controllare con grande autorità tutti i momenti della partita.

Di tutt’altro spessore si annuncia la sfida di domenica contro la squadra calabrese allenata da Jon Uriarte e guidata in cabina di regia dal palleggiatore cubana in prestito da Cuneo. Per l'occasione i giocatori della Bre Banca Lannutti indosseranno la maglietta di “Acqua è vita”, campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi lanciata dalla LVIA, che esorta anche la comunità cuneese a farsi “portatrice d’acqua” sostenendo il progetto “Acqua per il Kenya”: il paese è colpito da una gravissima siccità e la LVIA, presente in Kenya dal 1967, sta portando avanti un progetto per garantire a 15.000 persone la possibilità di avere accesso all’acqua pulita e potabile nel proprio villaggio, attraverso il prolungamento di due acquedotti e la costruzione di serbatoi e piccoli bacini. La LVIA sarà presente alla partita con la distribuzione di materiale informativo. Per contribuire al progetto “Acqua per il Kenya”: Banca Alpi Marittime - Credito Cooperativo di Carrù, Iban: IT 61 E 08450 10200 000170103178, causale: Acqua per il Kenya.

Se rie A1 ma schile RISULTATI 10ª GIORNATA Lanza Verona-Andreoli Latina 3-1 Tonno Callipo-Lube Macerata 3-2 Piacenza-Trenkwalder Modena 1-3 Loreto-Bre Lannutti Cuneo 0-3 Monza-Abruzzo Pineto 3-0 Yoga Forlì-RPA Perugia 2-3 Prisma Taranto-Sisley Treviso 3-1

CLASSIFICA Itas Diatec Trentino Trenkwalder Modena CoprAtlantide Piacenza Bre Banca Lannutti Cuneo Tonno Callipo Vibo Valentia Sisley Treviso Lube Banca Marche Macerata Marmi Lanza Verona Acqua Paradiso Monza RPA-LuigiBacchi.it Perugia Prisma Taranto Esse-ti Carilo Loreto Andreoli Latina Yoga Forlì Aran Cucine Abruzzo Pineto

21 19 19 18 17 16 16 16 16 15 13 8 6 6 1

i ragazzi della Top Four

TECNOSYSTEM 3 TOP FOUR BUSCA 0 25/20 25/23 25/21 TOP FOUR BRE BANCA: Mattio, Revello, Pautasso, Manca, Dovetta, Carollo, Aimar, Ghibaudo, Rinaudo, Verano, Piola, Cherasco. Allenatore: Paolo Ferrero. Piossasco - La Top Four Bre Banca torna da Piossasco con una sconfitta, che fotografa, con eccessiva severità, le difficoltà attraversate dalla matricola in questo momento. Per l’occasione Ferrero e Maurino schierano Mattio in palleg-

PROSSIMO TURNO (15/11/2009) Lube Marche Macerata-Acqua Paradiso Monza, Trenkwalder Modena-Prisma Taranto, Itas Diatec Trentino-Marmi Lanza Verona, Bre Banca Lannutti Cuneo-Tonno Callipo Vibo Valentia, Aran Cucine Abruzzo Pineto-CoprAtlantide Piacenza, Sisley Treviso-Yoga Forlì, Andreoli Latina-Rpa Luigi Bacchi.it Perugia.

gio e Carollo opposto, Ghibaudo e Piola di banda, Pautasso e Manca al centro. Libero Cherasco. I buschesi giocano una buona pallavolo anche se commettono troppi errori, che al termine del match risulteranno determinanti. Il Busca paga sicuramente l’inesperienza e la gioventù contro formazioni che vantano atleti dai trent’anni in su. Nel primo set i padroni di casa sprecano pochissimo e la squadra di Ferrero, partita malissimo (7-2) gioca punto su punto, ma regala ben 15 punti agli avversari. Nel secondo set il Busca si riconferma squadra dal buon potenziale, e gioca punto su punto contro il Piossasco. Il mister effettua più cambi inserendo anche il giovanissimo Paolo Aimar (14 anni): sul 22/23 l’arbitro fischia un doppio in palleggio, poi gli ace degli avversari e un errore che porta i padroni di casa sul 2-0. Nel terzo parziale il Busca parte bene e va subito sul 0-5, poi torna la frenesia di chiudere subito il punto e gli errori penalizzano la squadra cuneese che a sua volta riceve ben pochi regali dalla squadra avversaria.

Serie C ma schile 4ª DI ANDATA Tecnosystem-Top Four Bre Banca Busca 3-0, Pavic-Benassi 3-2, Fortitudo-Dravelli 1-3, Allmag-Cedalio 1-3, Artivolley-Sporting Parella 30, Blueco-Alessandria 3-0. CLASSIFICA Benassi Alba 10 Artivolley 9 Hartis Haus Pavic 8 Cedalio Aurora 8 Dravelli-itl Tubi 8 Tecnosystem Piossasco 6 U.S. Meneghetti 6 Blueco Gasp Moncalieri 6 Pgs Fortitudo 4 Allmag Forniture Industriali 3 Copra 4valli Alessandria 3 Top Four Bre Banca Busca 1 U21 Sporting Parella 0 PROSSIMO TURNO Top Four Bre Banca Busca-Haus Pavic, Meneghetti-Tecnosystem, Aurora-Fortitudo, Sporting ParellaAllmag, Alessandria-Artivolley, Benassi Alba-Moncalieri.

“Manca la pazienza - commenta l’allenatore Paolo Ferrero - C’è tanta voglia di fare bene, ma si scontra con la fretta di chiudere subito il punto”. “I ragazzi si allenano molto bene in settimana - sottolinea il dirigente Adelio Rinaudo -: il lavoro paga sempre, alla lunga usciremo da questo momento difficile”.

PRIMA DIVISIONE. Alba al comando del campionato maschile, successo per la Bre Lannutti

Serie C Femminile. Sconfitta la Cms Italia, sabato sfida d'alta classifica a Borgaro contro il Cafasse

Primi punti per Cuneo, Dronero cade, Centallo sale al secondo posto

Centallo leader in Serie C

Prim a Divisione fe m m inile

Cune o - (m dt). Le due squadre della Sant’Orsola Rossa di Alba e della Surrauto di Cervere non cedono il passo e restano leader provvisorie della classifica del girone A del campionato di Prima Divisione femminile. Cervere ha conquistato tre punti vincendo per 3 set a 1 contro Savigliano, mentre la compagine albese ha chiuso in tre set il match casalingo contro il Credito Cooperativo di Caraglio. A Centallo invece le padrone di casa hanno fermato la squadra della Maira Spa di Dronero vincendo dopo quattro set di gioco. Un successo importante che rilancia Centallo al secondo posto della classifica con un ritardo di una sola lunghezza nei confronti della coppia di testa. Nel girone B le cuneesi della Pgsd Auxilium non sono riuscite a ripetere la maiuscola prestazione della settimana precendete, ma hanno subito un netto 3 set a 0 in casa della Vibo Cucine di Carrù. In vetta alla classifica Bra e Carrù procedono così a punteggio pieno, mentre nelle retrovie si muove

la classifica della Libertas di Borgo San Dalmazzo che centra il primo successo stagionale. Le ragazze di Borgo infatti hanno vinto per 3 set a 2 la trasferta di Saluzzo ottenendo così i primi punti in campionato. Nel girone C procede senza soste la corsa al vertice dell’Armando Bre Banca. Il sestetto cuneese infatti ha vinto per 3 set a 1 la partita contro Busca mantenendo la vetta della classifica al pari di Savigliano. Infine nel quarto ed ultimo raggruppamento provinciale primo successo per la Cuneo Inox. La squadra della Granda Volley ha vinto per 3 set a 0 la trasferta di Villanova Mondovì conquistando i primi tre punti in classifica. CUNEO INOX: Aime, Cattero, Zucco, Giordano, Borghetto, Dalmasso, Brignone, Dadone, Tusa, Girodengo. Allenatore: Michele Onofrio. ARMANDO BRE BANCA: Ariaudo, Baiocco, Bertaina, Cavallera, Dutto, Fresia, Giraudo, Minsenti, Obertino, Oggero, Ricchiardi. Allenatore: Fresia.

Prim a Divisione m a sc hile Cune o - (m dt). Conqui-

stando il secondo successo consecutivo nel campionato di Prima Divisione la Bre Banca Lannutti si porta al secondo posto della classifica generale a pari merito con la Giaccardi Volley Saluzzo. La compagine cuneese ha vinto la sfida in trasferta giocata sul campo di Bra per 3 set a 1, dimostrando il buon momento di forma del sestetto. Al comando provvisorio della graduatoria sale la Benassi Alba grazie al successo ottenuto sul proprio campo di gioco contro i monregalesi della Basso Lavorazioni Meccaniche di Villanova. Muove la classifica anche il Credito Cooperativo di Caraglio che conquista un piccolo punto cedendo al tie break la sfida di Savigliano. Ancora a corto di successi in campionato, la squadra di Caraglio affronterà nel prossimo turno il sestetto braidese, mentre per i cuneesi della Bre Banca Lannutti l’impegno sarà in casa contro Villanova Mondovì. Una vittoria piena porterebbe la rosa di Cuneo al comando della classifica sfruttando il turno di riposo spettante all’attuale leader Benassi Alba.

Centallo - La quarta giornata riporta al vertice il Centallo Crf. Dopo la sconfitta di Cossato la squadra ha dimostrato le sue potenzialità, prevalendo con il Cms Italia. Le torinesi avevano vinto lo scorso anno su questo parquet e la preparazione del match era quindi più attenta a gioco e individualità. La conferma di una “lettura” perfetta si vedeva subito: il servizio di Aimar consentiva un primo break da 8-5 a 12-5. I time out torinesi sul 14-6 e sul 20-10 non hanno esito e solo nel finale si assiste a una reazione avversaria più continua (2417); il pallonetto di Canale è da set ball. La seconda frazione sembra una fotocopia (7-4), il ritorno avversario è bloccato dal muro (8-8 e 108), si assiste ad un altro momento di supremazia (23-18). Il servizio adesso mette in difficoltà la difesa di casa: sul 24-20 il punto decisivo sarà realizzato dal muro di Serra e Dalmasso per un 25-22 sospirato. Il match ritorna sui binari di un tranquillo week end con due ace (da 4-2 a 10-5), Canale si ripete nel sorprendere il muro (13-7), Riorda è in forma (20-16), si ritorna sul 2318. Questa volta però senza sconti: Canale e Giada Dalmasso mettono a segno i punti del 24-18 e del 25-19 definitivo. Gli arbitri hanno fi-

GIOVANILE. L'Armando Bre guida solitaria il girone B under 16, prima sconfitta per la Bre nell'Under 14

Le ragazze dell'Arione Cuneo al comando Under 16 Secondo successo per l’under 16 femminile di Centallo che sul campo di Narzole trova tre punti in soli tre set di gioco. Al comando della classifica restano Bra e Saluzzo a punteggio pieno. Nel girone B primo posto per l’Armando Bre Banca Cuneo grazie al quarto successo stagionale contro Fossano. In campo maschile si è disputato il derby tra la Bre Lannutti A e B con vittoria per 3 a 0 della squadra A. Successo netto anche per Busca che ha superato Mondovì conquistando così i primi tre punti stagionali.

Under 14 Nell’under 14 maschile prima sconfitta stagionale per la Bre Lannutti A, che si è arresa ai monregalesi della Edilcar per 3-2 dopo essere stata in vantaggio per due volte. Cade anche la formazione B della Bre Lannutti, sconfitta in casa dalla Maira Dronero per 3-0. Infine a Busca successo esterno per Morozzo che ha conquistato i tre pun-

ti in palio nel match chiudendo per 3 frazioni a 0 la sfida. In classifica generale la squadra A della Bre Lannutti mantiene la prima posizione ma con un punto di vantaggio sulla coppia inseguitrice composta da Dronero e Villanova Mondovì. In campo femminile invece cede per la prima volta il passo alla Maira Spa di Dronero battuta ad Alba dalla neo capolista per 3 a 0. Al comando del girone C resta il sestetto cuneese dell’Arione che ha vinto per 3 a 0 con Morozzo. Nello stesso girone ancora una sconfitta per la Libertas di Borgo San Dalmazzo superata a Savigliano dopo quattro frazioni di gioco. Nel prossimo turno a Borgo sarà in campo la Libertas contro la capolista Cuneo. ARIONE CUNEO 3 MOROZZO 0 25/2; 25/10; 25/12 ARIONE CUNEO: Bongiorno, Arione, Calandra, Lombardi, Bakaioko, Aliberti, Bongiovanni Chiara, Bongioanni Simona, Dhi-

mitriadih, Ferrero, Manna, Civalleri, Isaia.

Allenatore: Maurizio Conti. Vice: Francesca Pintus.

Iª Divisione femminile

Iª Divisione femminile

GIRONE A Centallo-Dronero 3-1, Cervere-B&B Avagnina 3-1, Sant'Orsola rossaCaraglio 3-0, Montà-Cherasco 0-3.

GIRONE C Armando Cuneo-Busca 3-1, Dogliani-Fossano 3-0, Val Ellero-Savigliano 1-3.

CLASSIFICA Sant'Orsola rossa 8 Surrauto Cervere 8 As Centallo 7 Tecnoges Cherasco 6 Maira Spa Dronero 4 Credito Cooperativo Caraglio 3 B&B Avagnina 0 Volley Montà 0 PROSSIMO TURNO Caraglio-Centallo, Dronero-Cervere, Savigliano-Montà, Cherasco-Sant'Orsola rossa. GIRONE B Bra 9, Carrù 9, Cavallermaggiore 6, Elettrauto Gallo 6, Auxilium Cuneo 3, Libertas Borgo 2, Cobola Saluzzo 1, Lpm Mondovì 0. PROSSIMO TURNO Mondovì-Bra, Narzole-Saluzzo, Libertas Borgo-Carrù, Pgsd Auxilium Cuneo-Cavallermaggiore.

CLASSIFICA Armando Bre Banca 9, Savigliano 9, Dogliani 6, Pallavolo Busca 5, Val Ellero 3, Volley Fossano 1, Vicoforte 0, Morozzo Peveragno 0. PROSSIMO TURNO Savigliano-Armando Cuneo, BuscaDogliani, Fossano-Vicoforte, Morozzo Peveragno-Val Ellero. GIRONE D Sant'Orsola bianca-Alba Junior 31, Villanova-Cuneo Inox 0-3, Marene-Bra 3-0. CLASSIFICA Volley Marene 9, Bra 6, L'Alba Volley Junior 6, Savigliano 3, Pgs El Gall 3, Cuneo Inox 3, Sant'Orsola bianca 3, Villanova 0. PROSSIMO TURNO Cuneo-Savigliano, El Gall-Sant'Orsola, Alba-Marene, Bra-Villanova.

schiato molte infrazioni di palleggio. Al termine Massimo Iaria commenta: “La squadra ha interpretato bene la partita, mettendo a frutto la preparazione. La vittoria è stata sia tecnica e che tattica allo stesso tempo, neutralizzando a muro le schiacciatrici più pericolose e rispondendo con schemi incisivi. Sabato sono attese a Borgaro dall’Avis Cafasse, seconda della classe in una sfida di vertice”, Giuseppe Callipo CENTALLO Crf: Serra 8, Serale, Gullino, Tatiana Riorda 7, Calò

Serie C - Femminile Centallo-Cms 3-0; Team-Cafasse 0-3; Cogne-Borgomanero 3-2; Bella Rosina-Chatillon 3-1; Perosa-Oleggio 3-1; Omegna-Galliate 1-3; Lasalliano-Ovada 3-9. CLASSIFICA Centallo Crf e Cafasse 10, Ovada e Bella Rosina 8, Chatillon e Borgomanero 7, Oleggio, Galliate e Perosa 6, Teamvolley e Cms Italia 5; Lasalliano 3, Cogne Omegna 2.

11, Aimar 8, Canale 2, Pecollo (L), Dalmasso 10, Parola (L), Demaria, Petroni, Allemandri. Allenatori: Massimo Iaria e Giancarlo Bottero.

Luise lla Calò

SERIE C FEMMINILE REGIONALE. La squadra di Conti cresce e convince sul piano del gioco

Cuneo vince il derby con Bra CUNEO GRANDA VOLLEY3 AREA 0172 BRA 1 25/20 - 23/25 - 25/22 - 25/16 Cuneo - Per la partita casalinga contro Bra, Conti schiera: Zaira Galaverna (palleggio), Silvestri (opposta), Chiaramello e Dutto (bande), Aimar e Doriana Galaverna (centrali), Vecco-Garda Giulia (libero). La squadra di casa s’im-

pone 3 a 1 contro una formazione esperta ed attrezzata. Il primo set inizia a rilento per Cuneo, che recupera nella seconda parte della frazione, per poi cedere il secondo parziale, giocato senza la necessaria continuità. Nel terzo e quarto set le cuneesi mettono in campo grinta e determinazione e portano a casa la partita con l’ultimo

punto firmato con da Zaira Galaverna. Sabato difficile trasferta a Villata. CUNEO GRANDA VOLLEY: Galaverna D. (capitano), Galaverna Z., Baiocco, Silvestri, Chiaramello, Dutto, Pavan, Brignone, Aimar , Salomone, Vecco-Garda, Boetti. Allenatore: Maurizio Conti.

Under 1 6 M a schile

Under 1 6 femminile - A

Under 1 4 femminile - A

Bre Lannutti A-Bre Lannutti B 3-0 Busca-Mondovì 3-0 Savigliano-Alba 3-2 CLASSIFICA Bre Banca Lannutti A 9 Savigliano 5 Alba 4 Pallavolo Busca 3 Bre Banca Lannutti B 3 Mondov�� 0 PROSSIMO TURNO Mondovì-Bre Lannutti A, Busca-Savigliano, Bre Lannutti B-Alba.

Savigliano-Mondovì 3-0, Alba-Bra 0-3, Narzole-Centallo 0-3, Dogliani-El Gall 0-3, Saluzzo-Morozzo Peveragno 3-0.

4ª giornata Alba-Dronero Villanova-El Gall CLASSIFICA Alba Volley Maira Spa Dronero Pgs El Gall Pallavolo Busca Villanova Cavallermaggiore PROSSIMO TURNO Dronero-Busca El Gall-Alba Cavallermaggiore-Villanova

Under 1 4 M a schile

Under 1 6 femminile - B

Busca-Morozzo 0-3 Mondovì-Bre Lannutti A 3-2 Villanova-Alba 3-0 Bre Banca Lannutti B-Dronero 0-3 CLASSIFICA Bre Banca Lannutti A 7 Dronero 6 Villanova 6 Mondovì 5 Savigliano 3 Morozzo 3 Alba 3 Bre Banca Lannutti B 0 Villanova 0 Busca 0 PROSSIMO TURNO Alba-Busca, Morozzo-Mondovì, Dronero-Villanova, Savigliano-Bre Banca Lannutti B.

CLASSIFICA Bra 12, Saluzzo 12, El Gall 9, Alba Junior 6, Savigliano 6, As Centallo 6, Dogliani 3, Narzole 3, Morozzo Peveragno 0, Mondovì Carrù 0. PROSSIMO TURNO Mondovì-Dogliani, Bra-Savigliano, Narzole-Alba, El Gall-Saluzzo, Centallo-Morozzo Peveragno.

Armando Cuneo-Fossano Sancassiano-Villanova Lpm Mondovì-Vicoforte CLASSIFICA Armando Cuneo Sancassiano Sant'Orsola Mondovì Carrù Fossano Cherasco Racconigi Vicoforte Busca Villanova PROSSIMO TURNO Busca-Mondovì Fossano-Cherasco Sancassiano-Armando Vicoforte-Samt'Orsola Villanova-Racconigi

3-0 3-0 3-1 12 10 9 8 6 4 3 2 0 0

3-0 1-3 12 9 7 3 2 0

Under 1 4 femminile - B 4ª giornata Fossano-Bra 0-3 Alba-Sant'Orsola 3-0 CLASSIFICA Bra 9, Lpm Mondovì 6, L'Alba Volley Junior 6, Fossano 3, Sant'Orsola 0.

Under 1 4 femminile - C Arione Cuneo-Morozzo 3-0 Savinvolley-Libertas Borgo 3-1 CLASSIFICA Arione Cuneo 12, Morozzo 6, Geuna Saluzzo 6, As Centallo 6, Savinvolley 3, Libertas Borgo 0. PROSSIMO TURNO Morozzo-Saluzzo Libertas Borgo-Arione Cuneo Centallo-Savigliano


GUIDA_041