Page 1

SPORT

Giovedì 24 dicembre 2009

53

PALLAVOLO • QUINDICESIMA COPPA COMITATO MASCHILE

R FEMMINILE

a segno nero

delle droneresi

cosi e senza dubbio questa sconfitta ci ha aiutato molto a crescere come squadra a livello collettivo. Nei prossimi allenamenti lavoreremo con più decisione e convinzione sui nostri punti deboli, per farli diventare punti di forza». «Era un buon esame, superato ottimamente - aggiunge, dalla sponda saluzzese, il coach Cristiano Crispo -. Le padrone di casa si sono presentate lanciatissime alla sfida, ma noi abbiamo giocato senza perdere la testa. È stata una partita bellissima, da tutti i punti di vista» Prossimo turno: Libreria Mondadori Volley Saluzzo-Cinema Caraglio (palestra liceo Bodoni sabato 16 gennaio 2010 ore 15,30); riposa Maira Dronero Spa. MAIRA DRONERO SPA 0 LIBRERIA MONDADORI 3 Parziali: 19-25; 22-25; 20-25. MAIRA DRONERO: Giorsetti, Romano,Tolosano,Ponza,Rivero, Bianco, Cuniberti, Ribero, Fagiolo. All. Martino Mattalia. LIBRERIA MONDADORI VOLLEY SALUZZO: Cristina Pansa (cap), Elena Cravero, Sabrina Giraudo, Stefania Di Palma,Debora Bonetti,Elisa Chialvo, Francesca Bessone, Ilaria Pignatta, Simona Peirone (libero).All. Cristiano Crispo.

Giaccardi in semifinale I saluzzesi vittoriosi 3-0 su Villanova SALUZZO • La Giaccardi Volley Saluzzo si accomiata dal 2009 con una bella vittoria in Coppa Comitato. Con il campionato fermo (la ripresa è in calendario per gennaio), la formazione saluzzese si rituffa in Coppa Comitato. Fallito il passaggio diretto in semifinale, riservato al sestetto capolista (decisivo, l’ultimo turno di campionato con la fatale sconfitta di Alba), la Giaccardi Volley Saluzzo è costretta a guadagnarsi l’accesso alla fase finale nella sfida secca con il Basso Lavorazioni Meccaniche Villanova Mondovì. Una gara che, giusto un mese or sono, si concluse con un netto 30 in favore del sestetto saluzzese. Non sfugge alla regola neppure la gara di Coppa Comitato: addirittura più netti, i parziali in favore della formazione di casa, che fa valere tutta la sua esperienza su un team giovanissimo. Nell’ultimo appuntamento del 2009, Saluzzo denuncia l’assenza di Andrea Capello. Il sestetto di casa parte con Giaccardi in palleggio; Pagliero opposto;Celenta e Crea in banda;Mana e Merlo centrali.Avvio subito forte. I padroni di casa volano con Crea, Mana e Pagliero, stabilizzando il distacco sugli 8-9 punti. Poca reazione da parte degli ospiti, e Saluzzo vola (+11) con l’attacco di Pagliero: 18-7. Entra Bruno per Crea, poi sale in cattedra Balocco, che piazza due muri consecutivi sulla lunga serie in battuta di Mana («ace» per lui sul 21-9). Finale in scioltezza e 1-0 in cassaforte. Qualche segnale di riscatto ospite nella seconda frazione, ma ai giovani del Villanova manca la continuità. Bene Mana, capitan Merlo, Celenta e Pagliero nella prima metà del secondo set. Poi il sestet-

PALLAVOLO • CAMPIONATO UNDER 16 FEMMINILE

to di casa, ben orchestrato da Andrea Giaccardi, chiude bene senza soffrire. Gli ospiti giocano il tutto per tutto nel terzo set. Si combatte sino al 5-3 di Mana, poi Crea colpisce e Saluzzo si stacca definitivamente. Due ingressi nella squadra di casa, che inserisce Celenta e Merlo, ed è sempre un’ottima Giaccardi a dettare i tempi. Chiusura felice con il gran muro punto di Danilo Mana. Sempre durante la sosta del campionato di Prima Divisione, nella settimana tra l’11 gennaio ed il 17 gennaio 2010, sono in programma le semifinali di Coppa Comitato. Le quattro squadre qualificate (Giaccardi Volley Saluzzo, Benassi Alba, Leclerc Savigliano e Bre Banca Lannutti Cuneo) si affrontano per centrare l’obiettivo finale. Per i colori saluzzesi della Giaccardi, l’avversario è la Bre Banca Lannutti Cuneo, che ha superato la BCC Credito Cooperativo Cherasco Bra per 3-1 (27-25; 24-26; 25-14; 258). Nell’altra semifinale, giocano Benassi Alba e Leclerc Volley Savigliano (vincente su Credito Cooperativo Caraglio), con l’obiettivo di conquistare un posto nella finale che conta. Domenica 21 febbraio, in sede e con programma ancora da definire, si disputerà (con orario pomeridiano), la finale primo-secondo posto. Non è prevista una finale terzo-quarto posto. GIACCARDI VOLLEY SALUZZO 3 BASSO VILLANOVA 0 Parziali: 25-11; 25-17; 25-14. GIACCARDI VOLLEY SALUZZO: Pier Carlo Balocco, Marco Bruno, Fabrizio Celenta,Danilo Mana,Andrea Giaccardi, Giorgio Merlo (cap), Nicola Crea, Davide Pagliero.

I ragazzi della Giaccardi Volley Saluzzo vincono in casa con il Basso Villanova

SERIE C • BUSCA-SPORTING PARELLA 2-3 BUSCA • Un punto. Probabilmente poco, ma ora come ora è importante giocare anche cinque set, per provare a ricominciare a vincere, e a saper incassare una sconfitta per 3-2. Nell’ultima uscita del 2009,disputata sul campo di casa,arriva un primo set complicato,con moltissimi errori punto da parte della Top Four Bre Banca che regala troppo ad un avversario giovane quale lo Sporting Parella, e molto motivato. Nel secondo set, anche i torinesi del Parella sbagliano qualcosa; la Top Four Bre Banca Busca prende coraggio e vince agevolmente con un eloquente 25-17. Nel terzo set probabilmente si vede il miglior Busca della stagione: i padroni di casa appaiono finalmente sciolti, e senza la paura di sbagliare, in grado di giocare fino in fondo. Anche il risultato li premia, con un gran 25-21 che porta sopra Busca 2-1. Il quarto set parte in salita, poi un riavvicinamento ed è nuovamente il Parella a scappare grazie a troppi errori gratuiti dei buschesi. Mister Maurino si arrabbia a

PALLAVOLO • UNDER 14 FEMMINILE

Rose Fruit corsara Derby ancora A Savigliano è 0-3 al Dronero SAVIGLIANO • Il derby sul campo delle «cugine» si conclude rapidamente in favore della Rose Fruit Volley Saluzzo,che trova tre punti sotto l’albero e continua la sua rincorsa al vertice della classifica. Archiviato il mezzo passo falso di Alba, il sestetto allenato da Flavio Boglione non sbaglia nulla nell’ultima uscita del 2009. Un 3-0 con poche repliche, quello calato dalla Rose Fruit, che conferma i progressi delle partite precedenti (Alba esclusa,ovviamente).A fare la differenza,in favore delle biancofucia di coach Boglione, la miglior capacità di gestione dell’incontro manifestata dalle marchionali. C’era qualche timore, nel sestetto saluzzese, per un derby sempre ricco di incognite, ma l’impatto con la sfida è felice, da parte delle ragazze della Rose Fruit.Avvio combattuto, poi gradualmente le marchionali vengono fuori, e vanno a chiudere senza troppo soffrire. Non c’è storia, nella seconda frazione,con Saluzzo che va sul 2-0.Terzo set ed è subito 15-3 per le ospiti.Poi è ancora 17-6: un vantaggio largo, condotto sino in porto malgrado qualche difficoltà. Finisce 3-0 per Saluzzo,che evidenzia un’ottima difesa e continuità di gioco. Ha ormai recuperato del tutto dall’infortunio la Mondino, che gioca tutto il primo

Coach Flavio Boglione, tecnico dell’Under16 saluzzese

set, alternandosi poi con la Martini. Nella sosta natalizia, doppio impegno per le ragazze della Rose Fruit Volley Saluzzo. Domenica 27, il sestetto di coach Boglione è impegnato nel torneo Under 16 di Sarzana, in Liguria.Le marchionali sono inserite nel girone con Sarzana e Volley Parma. Gare di qualificazione al mattino (partite al meglio dei due set;un punto per ogni set vinto) e finali nel pomeriggio tra le tre vincenti dei gironi di qualificazione e la miglior seconda. Prima gara per le biancofucsia alle 10,30 con Volley Parma. Martedì 29, impegno interno (palasport di via della Croce) per la Rose Fruit Saluzzo, che ospita il

quadrangolare con Area 0172 Bra, Savigliano e Fossano. Prossimo turno: Rose Fruit Volley Saluzzo-Pizzeria La Collina Dogliani (domenica 10 gennaio 2010 ore 10,30). BERTOLOTTO SAVIGLIANO 0 ROSE FRUIT VOLLEY SALUZZO 3 Parziali: 15-25; 8-25; 15-25. ROSE FRUIT VOLLEY SALUZZO: Nadia Martini, Mariele Ferrero, Silvia Bono, Paola Mellano, Giulia Astesana, Elisa Bonansea, Giada Mondino, Carolina Rivoira (cap), Paola Preci,Elisa Aceto,Alice Panetta,Giulia Pronino (primo libero),Irene Barale (secondo libero). All. Flavio Boglione.Aiuto Erika Bosco. Dirigente: Luigi Aceto.

VALLE MAIRA • Ottima prestazione per l’Under 14 dronerese, che va a vincere per la seconda volta il «derby della Valle Maira» in traferta a Busca. Nonostante alcune imprecisioni nel secondo parziale,si sono visti nel primo e nel terzo set ottimi gesti tecnici, consolidati nel corso degli allenamenti. I complimenti vanno di nuovo al tecnico Stefano Mina, che sta conducendo un’ottimo lavoro di crescita pallavolistica nel settore giovanile di Dronero. Tre punti conquistati e Maira Spa che consolida il secondo posto in classifica, dietro all’ Alba Volley. PALLAVOLO BUSCA-MAIRA DRONERO 0-3 Parziali: 8-25; 17-25; 7-25. PALLAVOLO BUSCA:Arese Francesca,Rubiolo Francesca,Aimar Beatrice, Giusiano Alessia, Ramonda Martina, Daniele Chiara, Barbero Annalisa, Gerthoux Greta, Drago Ingrid, Risso Giulia, Seia Greta, Quaranta Micol, Berardo Giulia. MAIRA DRONERO: Golè, Cesano, Brignone, Prandi,Allione, Ribero, Conte, Olivero,Arneodo Bima.All. Stefano Mina. Nell’Under 16 femminile, ancora una vittoria ed un secondo posto a -4 dal Cuneo per la Pallavolo Busca.Questo era l’obiettivo di mister Grenna,ed ora, dopo la sosta, c’è big match con il Cuneo capolista. PALLAVOLO BUSCA: Bruno Giulia, Ingaramo Vanessa, Boiero Martina, Casavecchia Arianna, Falco Mara, Bianco Cinzia, Lingua Elena, Lukaj Nilseda, Rattalino Eleonora, Arese Jessica, Ariaudo Eleonora, Cefalu' Stefania, Falco Michela. Nell’Under 16 maschile, ancora una vittoria, e secondo posto saldamente al sicuro, per questo splendido gruppo che, nonostante assenze importanti, continua a vincere ed a inseguire il Cuneo. Durante la sosta natalizia mister Maurino continuerà ad allenare la squadra intensamente per aiutare i ragazzi a crescere ed in vista della partecipazione al torneo internazionale Bearwolley, in programma a Biella dal 3 al 5 gennaio 2010. LECLERC VOLLEY SAVIGLIANO - PALLAVOLO BUSCA 0-3 Parziali: 16-25; 21-25; 22-25. PALLAVOLO BUSCA: Ichino Lorenzo,Alasia Omar, Gallo Stefano, Paoletti Federico, Bedino Enrico, Brizio Alessandro, Cherasco Gianmaria, Marchisio Matteo,Barbero Cristian,Arneodo Giorgio,Aimar Paolo,Mandrile Igor,Vercellone Nicolò.

ragione e sprona la squadra a non buttare via nulla. La situazione precipita fino al 18-23, ma alcuni cambi e una grande attenzione a muro riaprono la partita: 2424.Alcune indecisioni dei buschesi regalano il set agli ospiti. Il tie break è un misto di tensione e rabbia, ma anche di errori che costano troppo alla squadra buschese.«Nel quarto set abbiamo sbagliato troppo - dice Maurino -: nella pausa lavoreremo molto su muro e difesa, i due fondamentali che più sono mancati». «Dobbiamo ripartire dalla reazione del 4° set, dal 1823 al 24-24 pari - dice Adelio Rinaudo - È una sconfitta che fa male, ma che ci dà fiducia». TOP FOUR BRE BANCA BUSCA: Mattio Paolo, Riccardo Revello, Pautasso Andrea, Manca Ivo, Dovetta Leonardo, Carollo Paolo, Rinaudo Marco, Enrico Piola, Rivero Oscar,Cherasco Michele,Bedino Enrico,Paoletti Federico.Allenatore Maurino Marco. Preparatore atletico: Igor Barbero Dirigente:Adelio Rinaudo. Parziali: 21-25; 25-17; 25-21; 24-26; 12-15.

Serie C maschile

Novi-Ricotto Villafranca 3-0 VILLAFRANCA • Sconfitta bruciante per i ragazzi della Pallavolo Villafranca, che incappano in una battuta d’arresto immeritata sul campo della Mangimi Novi Ligure. 3-0, il risultato finale in favore degli alessandrini secondi della classe, che devono però sudare le proverbiali «sette camice» per aver ragione del «Villa» fanalino di coda della classifica. Nel testa-coda, sono i padroni di casa a mettere per primo il naso avanti, aggiudicandosi il primo set. Nelle altre due frazioni, il Ricotto Villafranca sale in cattedra, ma finisce in entrambe le occasioni beffato di misura. RICOTTO VILLAFRANCA: Centella, Gabello, Lanfranco, Scarlatella, Spinello, Galliano, Costa, Vittone, Zanchetta, Dattila, Sali (libero). Parziali: 25-19; 26-24; 25-23. Classifica: Vercelli 27; Novi 21; Chisola e Alicese 19; Fossano e Torino 15; Altiora 14; Sant’Anna e Borgovercelli 12; San Paolo 11; Chieri 10; Leinì 3; Ricotto Villafranca 2. Prossimo turno: riposa Ricotto Villafranca.

Con ragazze e allenatori

Arrivano le figurine del Saluzzo SALUZZO • Sono arrivate le figurine del Volley Saluzzo 2009/10. Per la prima edizione dell’iniziativa, cresce l’attesa tra gli sportivi. Il fischio d’inizio è stabilito nel mese di gennaio. Le figurine saranno in vendita (50 centesimi a pacchetto, con 5 figurine), con il relativo album per raccoglierle (costo album 2 euro) alla libreria Mondadori di Saluzzo, via Torino 22, e all’edicola Pansa e Pignatta, piazzale della stazione.

53_000  

Novi-Ricotto Villafranca 3-0 Arrivano le figurine del Saluzzo SERIE C • BUSCA-SPORTING PARELLA 2-3 Giovedì 24 dicembre 2009 Con ragazze e al...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you