Issuu on Google+

ƒ’‘”–ƒ†‡Ž…—‘”‡      

/$92&(

Un quadro famoso, diffuso in molte versioni, raffigura GesĂš che, reggendo con una mano una lampada, con l’altra bussa ad una porta robusta e chiusa. Si dice che, quando fu esposto per la prima volta, un bambino fece notare al pittore che nel quadro c’era un errore: la porta era senza maniglia! Il pittore rispose: “Non è un errore! Quella è la porta del cuore umano. Si apre solo dall’internoâ€?. Ăˆ vero: il Signore è colui che sta alla porta e bussa - talora delicatamente; talaltra forse in modo impetuoso, ma sempre rispettoso della nostra libertĂ ... Il nostro cuore spesso è chiuso; quello di Cristo invece è sempre aperto. Come canta la Liturgia: “Innalzato sulla croce, nel suo amore senza limiti donò la vita per noi, e dalla ferita del suo fianco effuse sangue e acqua, simbolo dei sacramenti della Chiesa, perchĂŠ tutti gli uomini, attirati al Cuore del Salvatore, attingessero con gioia alla fonte perenne della salvezzaâ€?. Apriamo, allora, anzi spalanchiamo senza paura le porte del nostro cuore, affinchĂŠ divenga sempre piĂš simile al suo, mite e umile, sempre aperto al Padre e ai fratelli.

'(/ 3232/2           ͙ͥ͛͠

            

  Ǥ              Ǥ 

ÍšÍ?

Ǥ”‡•…‹ƒ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘ Ǥ”‡•…‹ƒ 

                  Í‚Í™ÇĄÍ˜Í˜

͚͘ Žˆƒ––‘

‘•–‡ –ƒŽ‹ƒÂ?‡•Ǥ’ǤƒǤÇŚ’‡†‹œ‹‘Â?‡‹Â?„„‘Â?ƒÂ?‡Â?–‘‘•–ƒŽ‡ÇŚǤǤÍ›Í?Í›Č€ÍšÍ˜Í˜Í›ȋ…‘Â?˜Ǥ‹Â?ǤÍšÍ&#x;Č€Í˜ÍšČ€ÍšÍ˜Í˜ÍœÂ?ÎťÍœÍžČŒÂƒÂ”Â–Ç¤Í™ÇĄ‘Â?Â?ƒ͙ǥČ‹Â”Â‡Â•Â…Â‹ÂƒČŒÇĄ…‘Â?–‹‡Â?‡ ǤǤ

Intervista a Monari. Collaboratori della gioia

–”ƒ‰‹

†‡ŽŽƒ†‘�‡�‹…ƒ

͘Í&#x;ƒ‡•‹‡’ƒ””‘……Š‹‡ San Paolo. L’estate nel segno del patrono

͚͞……Ž‡•‹ƒ Pellegrinaggio. Bulgaria, una Chiesa in cammino

‘Â?–‹Â?—ƒ‹Â?‹‰‡”‹ƒÂŽÇŻÂƒÂ––ƒ……‘ƒ‹…”‹•–‹ƒÂ?‹Ǥƒ˜‘…‡†‡Ž’ƒ’ƒ‡Â?‡†‡––‘ •‹°—Â?‹–ƒƒ‹Â?—Â?‡”‘•‹ ƒ’’‡ŽŽ‹†‡‹Ž‡ƒ†‡”…”‹•–‹ƒÂ?‹…Š‡•‹•‘Â?‘•—••‡‰—‹–‹‹Â?“—‡•–‹‰‹‘”Â?‹†‹˜‹‘Ž‡Â?œƒǤ ‡†‡…‹•‹‘Â?‹†‡ŽŽǯÂ?‹‘Â?‡‡—”‘’‡ƒ‹Â?ˆƒ˜‘”‡†‡ŽŽƒ”‹…‘Â?…‹Ž‹ƒœ‹‘Â?‡‡†‡Ž”‹•’‡––‘†‡ŽŽƒŽ‹„‡”–Â?”‡Ž‹‰‹‘•ƒ ÇŻ   

Â?–‹’‘Ž‹–‹…ƒ ‡Â?‘†‹ †ƒ•…‹‘‰Ž‹‡”‡ Cattolici, politica e antipolitica. Sono temi di attualitĂ  nell’agenda italiana, con autorevoli commentatori che s’interrogano su come uscire da una situazione di difďŹ coltĂ  che travolge la nostra societĂ  e che, nel livello politico, dovrebbe cercare capacitĂ  di orientamento e di gestione. CosĂŹ, ad esempio, s’interpretano anche gli ultimi sondaggi, che darebbero il Movimento 5 stelle quasi come primo partito in Italia se si votasse ora. Con la preoccupazione che accompagna gli osservatori dell’esperimento parmense, dove i grillini hanno ora responsabilitĂ  di guida e devono passare “dalla protesta alla propostaâ€?. Proprio questo passaggio, e cioè la capacitĂ  di organizzare in modo costruttivo una

risposta politica per affrontare le sďŹ de di oggi, è quello che impegna la riessione di quanti vorrebbero una rinnovata presenza dei cattolici, vuoi rieditando un partito “alla Sturzoâ€?, vuoi cercando un leader “federatoreâ€?, capace di valorizzare diversitĂ  e coesione, sempre però proponendo un cammino costruttivo per il Paese. Su questa strada, anche, si muove la riessione di chi continua a indicare nei partiti una risorsa importante, che non può semplicemente essere spazzata via con l’acqua sporca della politica corrotta ben conosciuta in questi anni. E forse partendo da qui viene qualche riessione utile. Sembra esistere un’insofferenza ormai insuperabile per modalitĂ  di fare politica che hanno tradito le attese delle persone e hanno portato il Paese sul baratro non solo di una crisi economica, ma soprattutto di una crisi di ďŹ ducia. I partiti ne hanno responsabilitĂ , pur con tutti i distinguo legati agli operati

personali. E la rimonta di un vento che rischia di spazzare via ogni cosa non è anzitutto una rimonta “antipoliticaâ€?. Piuttosto è la ricerca di modalitĂ  nuove, nella quale comunque si raccolgono forze vive e vitali. Il Movimento 5 stelle, per intenderci, non è antipolitica. E chi vi si raccoglie vuole poter dire qualcosa sulla nostra societĂ , anche con tante idee, da vagliare come tali. Bisognerebbe, però, ad esempio, riettere sull’assunto fondamentale del movimento, per cui “uno vale unoâ€?: è possibile davvero fare politica cosĂŹ? Governare cosĂŹ? Cioè, come detto prima, passare “dalla protesta alla propostaâ€?? Le modalitĂ  organizzative non sono indifferenti, anzi. E allora come convogliare la forza di una protesta montante, che ha con sĂŠ non solo grida, ma anche idee, passioni e giovani in prima ďŹ la e la necessitĂ  di organizzazioni capaci di tradurre in concreto e con lealtĂ  la necessitĂ  di cambiamento, d’individuare

programmi percorribili per il Paese? Questa è la sďŹ da di oggi. Ed è quella che avvertono probabilmente anche i cattolici, preoccupati di costruire il bene comune. Raccogliere le tesi nuove, le esigenze che vengono avanti – vagliandole, naturalmente – senza pregiudizi. Resta il problema di dare concretezza alle idee, di avere strumenti di azione: un partito nuovo? Un movimento? Sicuramente una convergenza intorno a un manifesto, a un progetto, che dica le grandi linee di sviluppo da proporre alla societĂ  di oggi e capace di tradursi poi in programmi concreti da mettere alla prova. Resta, forte, la questione della leadership, perchĂŠ oggi piĂš che mai un personaggio di riferimento è importante e non se ne vedono all’orizzonte (difďŹ cile riproporre facce e stili abusati). CosĂŹ come s’impone il problema della forma organizzativa e della capacitĂ  di rappresentanza. Questi i temi sul tappeto. E non c’è tanto tempo.

͛͛—Ž–—”ƒ‡…‘�—�‹…ƒœ‹‘�‡ Ornaghi a S. Giulia Sito Unesco, il desiderio di Brescia

Í›Í&#x;…‘Â?‘Â?‹ƒ‡Žƒ˜‘”‘ Crescita. Buone intenzioni in attesa di risorse

͘͜’‘”– Brescia calcio. Col mercato cercando l’incasso


‘––‘˜‘…‡

Ž‹�‘†‘Šƒ•–ƒ’’ƒ–‘‹Ž–ƒ’’‘†‡Ž†‹„ƒ––‹–‘�‡ŽŽƒŠ‹‡•ƒ

 

Ăˆ bastata l’evocazione della convocazione di un Sinodo per far scattare all’interno della Chiesa bresciana una specie di meccanismo di dibattito che ha preso strade diverse. Niente di problematico naturalmente, anzi! Il “confronto serio e responsabileâ€?, come dichiarato dal vescovo Monari, è stato voluto ed è connaturale alla dinamica sinodale. La consultazione ha però messo in evidenza alcuni aspetti critici. Anzitutto l’emergere di una serie di pareri, contributi,

˜‡Â?Â–Â—Â”Â‡ÂŽÂŽÂ‹ĚťÂŽÂƒÂ˜Â‘Â…Â‡Â†Â‡ÂŽÂ’Â‘Â’Â‘ÂŽÂ‘Ç¤Â‹Â–

pubblicazioni fuori tema. Le motivazioni restano nobili come “l’amore alla Chiesa e alla veritĂ â€?, ma il rischio del calderone porta, se non si è precisi, a dire tutto e il contrario di tutto (fatto salvo il diritto di esercitare liberamente l’hobby all’esternazione da parte di chi se la sente). L’intervista al vescovo Luciano ci aiuta a chiarire. Discutiamo, ma non andiamo fuori tema, e il tema è: come realizziamo a Brescia le unitĂ  pastorali. Altro punto critico è forse da imputare a

chi non ha guidato la discussione dentro limiti precisi. Anche delle unitĂ  pastorali possiamo dire di tutto, ma finchĂŠ c’è un Codice di diritto canonico alcuni parametri sono da salvaguardare. Non definire meglio la materia di discussione può essere un problema. Il “grossoâ€? si giocherĂ  naturalmente nello “strumento di lavoroâ€? in vista dell’Assemblea. Infine, fa bene sapere che molti hanno partecipato alla consultazione. Potevano essere di piĂš, sarebbe stato ancora meglio.

�–‡”˜‹•–ƒ Ž˜‡•…‘˜‘‘�ƒ”‹ˆƒ‹Ž’—�–‘•—Ž…ƒ��‹�‘˜‡”•‘‹Ž‹�‘†‘

&ROODERUDWRULGHOODJLRLD    

,

l tempo della consultazione volge al termine. La Chiesa bresciana ha risposto ampiamente all’invito al discernimento comunitario proposto nei mesi scorsi dal vescovo Luciano Monari per vivere al meglio l’appuntamento con il Sinodo diocesano sulle unitĂ  pastorali che si terrĂ  i prossimi 1-2 e 8-9 dicembre. Entro la fine di giugno tutte le schede individuali e di gruppo dovranno pervenire alla segreteria. Il lavoro di consultazione sulle nove schede tematiche è stato a tratti complesso, ma i contributi giunti finora lasciano intendere una volontĂ  chiara di partecipazione alla vita della comunitĂ  cristiana. L’orizzonte a cui il Vescovo ha deciso di dedicare il Sinodo è, come sappiamo, quello delle unitĂ  pastorali. Una scelta precisa e mirata che il Vescovo di Brescia ribadisce anche davanti ad alcuni contributi o dibattiti che si sono sviluppati in diocesi in questi mesi e che però rischiano di disperdere l’attenzione su ciò che è il tema fondamentale del cammino sinodale. Mons. Monari lo chiarisce senza possibilitĂ  di fraintedimenti in questa intervista che ci ha concesso. Eccellenza, lei è il primo vescovo italiano a dedicare un Sinodo alle unitĂ  pastorali e ha invitato la comunitĂ  diocesana a vivere un responsabile confronto, libero da pregiudizi. Di fatto in questi mesi, accanto a questo tema, si sono aperti anche altri fronti di discussione dentro la Chiesa bresciana? “Anzitutto tengo a ribadire che il Sinodo ha un tema preciso che è quello delle unitĂ  pastorali. Altri temi possono essere oggetto di discussione, ma non di discussione sino-

Ǥ 

‘Â?ÂƒÂ”Â‹ÇŁDz‡Â?‰‘ƒ ”‹„ƒ†‹”‡…Š‡‹Ž‹Â?‘†‘ Šƒ—Â?–‡Â?ƒ’”‡…‹•‘ …Š‡°“—‡ŽŽ‘†‡ŽŽ‡—Â?‹–Â? ’ƒ•–‘”ƒŽ‹ǤŽ–”‹–‡Â?‹ ’‘••‘Â?‘‡••‡”‡‘‰‰‡––‘ †‹†‹•…—••‹‘Â?‡ǥÂ?ƒÂ?‘Â?†‹ †‹•…—••‹‘Â?‡•‹Â?Â‘Â†ÂƒÂŽÂ‡Çł dale. Questo vale in particolare per due temi che in alcuni contributi e discussioni sono stati evocati: il primo è quello di un presbiterato sposato, tema che evidentemente non riguarda la diocesi di Brescia e per il quale non abbiamo competenza. Il secondo è quello del presbiterato alle donne, su cui c’è una presa di posizione definitiva da parte del Papa. Su questo perciò non si torna. Le parole che possono essere spese in proposito o sono parole volanti, e allora non vale la pena badarci troppo, oppure costitui-

scono un ‘giudizio’ cioè un’affermazione consapevole e voluta e allora si deve sapere che non si è (su questo tema, s’intende!) in comunione con la Chiesa cattolicaâ€?. Torniamo, quindi, al tema principale del Sinodo. Quanto c’entra l’esperienza che lei ha vissuto a Piacenza sulle unitĂ  pastorali nella sua volontĂ  di porre questo tema e quanto è un’esigenza che lei ha riscontrato nel contesto bresciano? “La prospettiva delle unitĂ  pastorali non è ‘importata’ da Piacenza; sono molte le diocesi in Italia e nel mondo che l’hanno messa a tema e che l’hanno attuata o la stanno attuando. D’altra parte il 38° Sinodo diocesano di Brescia, quello di mons. Morstabilini, recita cosĂŹ al n. 1108,3: ÂŤLe attuali esigenze di una ‘pastorale d’insieme’ mettono in evidenza come la parrocchia non possa piĂš considerarsi come una realtĂ  chiusa in se stessa, quasi perfetta e autosufficiente, ma debba essere aperta alle altre realtĂ  sia territoriali che funzionali. Le parrocchie perciò avranno continui scambi tra di loro, all’interno della vicaria, della zona pastorale e dell’intera diocesi: in questo modo la stessa parrocchia ne sarĂ  arricchita.Âť Ăˆ esattamente questa l’ottica delle unitĂ  pastoraliâ€?. Da quanto emerso nell’incontro coi vicari zonali, la scorsa settimana, i preti sembrano i piĂš restii ad accogliere il cambiamento, mentre pare che il laicato sia piĂš disponibile. Le unitĂ  pastorali sono davvero una via ineludibile? “GiĂ  ora alcune parrocchie non hanno il parroco residente; e basta una piccola attenzione all’an-

damento delle ordinazioni presbiterali per sapere che nei prossimi anni questo ‘trend’ continuerĂ . Le opzioni sono quindi fondamentalmente due: o accorpare le parrocchie o costituire delle unitĂ  pastorali. Chi si oppone alle unitĂ  pastorali è libero di farlo ma, per onestĂ , dovrebbe dire che è favorevole all’accorpamento di parrocchie (o a quale altra alternativa?)â€?. Quindi la scelta è fatta... “Prima di fare la scelta delle unitĂ  pastorali, è stata fatta una consultazione in tutte le zone pastorali incontrando il presbiterio zonale e il consiglio pastorale di zona. Il consenso è stato assolutamente prevalente e per questo abbiamo proceduto nel cammino di ipotesi di attuazione delle unitĂ â€?. Ma se cosĂŹ è perchĂŠ non procedere con un decreto e una sua decisione autorevole? “Il motivo del ricorso al Sinodo è semplicemente quello di rendere corresponsabili il maggior numero di persone (presbiteri, consacrati e laici) in modo che l’attuazione delle unitĂ  pastorali diventi l’occasione per una crescita di comunione. La consultazione diffusa ha esattamente questo scopo. Naturalmente la libertĂ  dei figli di Dio rimane intangibile a tutti i battezzati. Se qualcuno non desidera partecipare

Dz ÂŽÂ?‘–‹˜‘†‡Ž‹Â?‘†‘ °“—‡ŽŽ‘†‹”‡Â?†‡”‡ …‘””‡•’‘Â?•ƒ„‹Ž‹ ‹ŽÂ?ƒ‰‰‹‘”Â?—Â?‡”‘ †‹’‡”•‘Â?‡’‡”…Š¹Ž‡ —Â?‹–Â?’ƒ•–‘”ƒŽ‹•‹ƒÂ?‘ —Â?ÇŻÂ‘Â…Â…ÂƒÂ•Â‹Â‘Â?‡†‹…”‡•…‹–ƒ Â?‡ŽŽƒ…‘Â?—Â?‹‘Â?‡dz

ÇŻ ͙ͥÍ&#x;ÍĄ  ÇŻ  

alla consultazione e alla riflessione comune, è liberissimo di farlo; ma anche qui onestĂ  richiederebbe che si astenga poi dal criticareâ€?. Si è anche detto che comunque â€˜Ă¨ giĂ  tutto deciso’ e che il tempo non sarebbe sufficiente a una decisione ponderata... “Chi dice che è ‘tutto deciso’, mente. Non ho un mio progetto. Ribadico che lo scopo della consultazione è far prendere coscienza dei problemi e diventarne corresponsabili. La determinazione dei giorni del Sinodo serve a dare

   ÇĄ

  

,PSHJQRFRQYLQWRHFRQGLYLVRLQFRPXQLRQHFRO9HVFR Impegno convinto e condiviso sulla strada di quel discernimento comunitario chiesto dal vescovo Monari per il Sinodo sulle unità pastorali del prossimo dicembre. Anche il consiglio pastorale diocesano ha lavorato per questo importante evento che Brescia non celebra piÚ dal 1979, con l’allora vescovo di Brescia, mons. Luigi Morstabilini. L’organismo, segno della partecipazione e della corresponsabilità di tutti i battezzati all’unica missione del-

la Chiesa, in questi mesi ha affrontato una discussione sulle nove schede approntate per la fase del discernimento. Un impegno che si è concrettizato in un documento offerto al Vescovo come contributo al Sinodo. Ăˆ Giovanni Falsina, che del consiglio pastorale diocesano è segretario, a illustrare tempi e modalitĂ  con cui l’organismo e i suoi membri hanno affrontato questa prima parte del cammino verso il Sinodo. “Il consiglio pastorale dioce-

sano – ricorda Giovanni Falsina – ha affrontato una per una le nove schede approntate per il discernimento nel corso di tre diverse sessioni. Quello realizzato è stato un confronto che ha trovato arricchimento negli approfondimenti e nelle analisi che, preventivamente ciascun membro, in sedi diverse, aveva già avuto modo di affrontare. L’organismo diocesano ha cosÏ potuto muoversi a un livello diverso, approcciando le nove schede da un punto di

vista piĂš ampio. Ogni scheda è stata presentata al consiglio pastorale diocesano dal provicario generale mons. Cesare Polvara. Le riessioni successive sono state affrontate in un momento che ha visto l’organismo dividersi in piccoli gruppi. I contributi e le indicazioni emerse in questa fase sono state riassunte per la successiva discussione a livello assembleare. “La giunta (una sorta di segreteria del consiglio, ndr) – continua ancora il segretario


 ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘

ƒ…‘�•—Ž–ƒœ‹‘�‡ ŽŽƒ˜‘”‘•—•…Š‡†‡†‹‰”—’’‘‡‹�†‹˜‹†—ƒŽ‹

�‹œ‹ƒ–‹˜‡ �‹��‘’‡”‹Ž‹�‘†‘

Prosegue, anche in questi giorni di fine giugno, il lavoro di lettura delle schede di consultazione inviate alla Segreteria del Sinodo. 436 sono, al 20 giugno, le schede di gruppo arrivate e scrutinate dall’apposito gruppo di lavoro composto da don Gianfranco Rossi, dal diacono Francesco Lonati e da Angela Mantovani. La maggior parte delle schede di gruppo sono state realizzate da consigli pastorali parrocchiali e per gli affari economici. 181 le parrocchie della diocesi che hanno

Si intitola “Cristo, pietra angolareâ€? l’inno che don Alberto Donini ha composto per il Sinodo. Questa una parte del testo: “Cristo, pietra angolare, fondamento immutabile, stabilito dal Padre per unire le genti! In te salda si edifica la tua Chiesa una e santa, cittĂ  del Dio vivente, tempio della sua lode. Vieni, dolce Signore, guida questo tuo popolo; in te noi, tuoi fratelli, diventiamo un sol corpo (...)â€?. L’inno può essere scaricato dal sito della diocesi: www.diocesi. brescia.it

provveduto a inviare alla segreteria il proprio materiale. Oltre 6000 sono, invece, le schede individuali giunte e quasi 2700 quelle scrutinate. Impegnativa l’attività (ancora in corso visto che alla chiusura dei termini per la consegna delle schede di consultazione mancano ancora pochi giorni) dal gruppo di lavoro che ha fatto anche sintesi di tutte le osservazioni scritte a margine di ogni scheda. Osservazioni importanti perchÊ indicative del sentire delle comunità della diocesi sul Sinodo.

͛͘

/K^//Z^/

ŽžƾŜĹ?ĆšÄƒ Ĺ?ĹśÄ?ĂžžĹ?ŜŽ

Â?ƒŽ‹•‹†‡ŽŽ‡•…Š‡†‡†‹ …‘Â?•—Ž–ƒœ‹‘Â?‡†‹‰”—’’‘ ‡‹Â?Â†Â‹Â˜Â‹Â†Â—ÂƒÂŽÂ‹ÇĄ—Â?‹Â?Â?‘ǤǤǤ ’”‘…‡†‡‹Ž…ƒÂ?Â?‹Â?‘ ˜‡”•‘‹Ž‹Â?‘†‘ÂˆÂ‹Â•Â•ÂƒÂ–Â‘ÇĄ ‹Â?†—‡•‡••‹‘Â?‡ǥÂŽÇŻÍ™‡ Íš‡ÂŽÇŻÍ ‡ÍĄ†‹…‡Â?„”‡ ’”‘••‹Â?‘ǤÂ?…ƒÂ?Â?‹Â?‘ǥ …‘Â?‡•‘––‘Ž‹Â?‡ƒÂ?‘Â?•Ǥ Â‘ÂŽÂ˜ÂƒÂ”ÂƒÇĄ‹Â?’‘”–ƒÂ?–‡

^ / E K  K   / K   ^  E K  ^ h > >   h E / d  W ^ d K Z  > /

    

Dz‘Â?Š‘†‡•‹†‡”‹‘†‹ ‹Â?’‘””‡Â?—ŽŽƒƒÂ?‡••—Â?‘Ǣ Â?‘Â?Â?—–”‘Â?‡••—Â?ƒ ˜‘Ž‘Â?–Â?†‹’‘–‡”‡Ǥ‘Â? •–‘Žƒ˜‘”ƒÂ?†‘’‡”Â?‡Ǥ ”ƒ’‘…Š‹••‹Â?‹ƒÂ?Â?‹ ÂŽÂƒÂ•Â…Â‡Â”Ă–‹Ž•‡”˜‹œ‹‘†‡ŽŽƒ †‹‘…‡•‹Ǥ‘””‡‹•‘Ž‘ ˆƒ…‹Ž‹–ƒ”‡‹Žˆ—–—”‘•‡”˜‹œ‹‘ †‡Ž’”‡•„‹–‡”‹‘dz

un’idea dell’inizio e della fine dei lavori perchÊ non si tema un Sinodo lungo e faticoso (anche questa strana idea è stata fatta circolare). Ma naturalmente tutte le decisioni sono aperte. Ci saranno anche delle votazioni come è accaduto in Consiglio pastorale diocesano per la consultazione. Se non fossi disposto ad accettare le votazioni, avrei scelto uno strumento giuridico diverso per attuare le unità pastorali. Sono disposto a qualsiasi esito mi sarà proposto dall’Assemblea sinodale. Nello stesso modo,

RYR – ha operato, con una rilettura e una numerazione di tutte le proposizioni, un ulteriore lavoro di sintesi inviato a tutti i consiglieriâ€?. La seduta del 9 giugno scorso ha permesso al Consiglio pastorale diocesano, dopo un altro momento di confronto, di approntare un documento ufďŹ ciale, approvato all’unanimitĂ , inviato al Vescovo come espressione del lavoro dell’organismo e contributo al Sinodo sulle unitĂ  pastorali.

se non riusciremo a ‘tirare le somme’ nelle sessioni che sono ipotizzate, sono disposto a farne altre, ma non certo a trascinare il Sinodo per dei mesiâ€?. Come sempre nei dibattiti interni alla Chiesa c’è chi invoca una maggior capacitĂ  di governo da parte del Vescovo (un uso del ‘pastorale’ piĂš energico) e chi mira a un governo piĂš democratico della comunitĂ  cristiana... “San Paolo scriveva ai Corinzi che contestavano la sua autoritĂ : ÂŤNoi

non intendiamo fare da padroni sulla vostra fede; siamo solo i collaboratori della vostra gioiaÂť (2Cor 1,24). Vorrei parafrasare e fare mie le sue parole. Non ho desiderio di imporre nulla a nessuno; non nutro nessuna volontĂ  di potere. Se ho considerato l’idea delle unitĂ  pastorali, è solo perchĂŠ mi sembra siano una risposta utile alla situazione che dobbiamo affrontare, ma chiedo il contributo di tutti per fare meno pasticci che sia possibile. Sono pronto ad ascoltare e a lasciarmi convincere se mi vengono offerte considerazioni positive. Di fatto non sto lavorando per me; anche se il Signore mi conservasse salute e forze, tra pochissimi anni lascerò il servizio della diocesi. Vorrei solo facilitare il futuro servizio del presbiterioâ€?. E quando le contestazioni o i pareri diversi arrivano, come bisogna comportarsi? “Desidero un dibattito serio, libero da pregiudizi su un tema tanto importante come quello della riorganizzazione della nostra comunitĂ  diocesana in unitĂ  pastorali. Dobbiamo arrivare a distinguere ciò che è vero da ciò che è falso, ciò che è buono da ciò che è cattivo e mettere in scala i beni: quelli che valgono di piĂš e quelli che valgono di meno, soprattutto quelli che saranno possibili e che sono nella volontĂ  del Signore che guida e ama la Chiesa bresciana. Per il resto, se qualcuno ha il gusto della contestazione, io questo gusto l’ho perso col tempo. Appartengo ormai ‘ai vegliardi che ai casti pensieri della tomba giĂ  schiudon la menteâ€?.

‘Â?•Ǥ‡•ƒ”‡Â‘ÂŽÂ˜ÂƒÂ”ÂƒÇŁ —Â?ƒŠ‹‡•ƒ˜‹˜ƒ ‘Â?•Ǥ‡•ƒ”‡Â‘ÂŽÂ˜ÂƒÂ”ÂƒÇĄ’”‘˜‹…ƒ”‹‘ ‰‡Â?‡”ƒŽ‡†‡ŽŽƒ†‹‘…‡•‹ǥ•–ƒ•‡‰—‡Â?†‘ ’ƒ••‘’ƒ••‘‹Ž…ƒÂ?Â?‹Â?‘†‡ŽŽƒŠ‹‡•ƒ „”‡•…‹ƒÂ?ƒ˜‡”•‘‹Ž‹Â?‘†‘•—ŽŽ‡—Â?‹–Â? ’ƒ•–‘”ƒŽ‹ǤÂ?‹Â?’‡‰Â?‘…Š‡ÂŽÇŻÂŠÂƒ’‘”nj –ƒ–‘ƒ‹Â?…‘Â?–”ƒ”‡–ƒÂ?–‡…‘Â?—Â?‹–Â?ÇĄƒ ’”‡Â?†‡”‡…‘Â?–ƒ––‘…‘Â?‹ŽŽƒ˜‘”‘…Š‡ Â’ÂƒÂ”Â”Â‘Â…Â…ÂŠÂ‹Â‡ÇĄ‰”—’’‹ǥƒ••‘…‹ƒœ‹‘Â?‹‡•‹Â?ÇŚ ‰‘Ž‹ŠƒÂ?Â?‘Â?‡••‘‹Â?…ƒÂ?’‘”‹•’‡––‘ ƒŽ‹Â?‘†‘†‹†‹…‡Â?„”‡Ǥ‘Â?•Ǥ‘Ž˜ƒ”ƒ •‹†‹…‡ƒ””‹……Š‹–‘†ƒ“—‡•–‹‹Â?…‘Â?ÇŚ –”‹ǤÂ?‡•‡Â?’‹‘’‡”–—––‹°Dz‘…‹ Â?‡ŽŽǯ‰‘”Â?dzǥ‹Ž’‡”…‘”•‘‹Â?Â?‘˜‡ –ƒ’’‡…Š‡Žƒ†‹‘…‡•‹ǥ‹Â?Â…Â‘ÂŽÂŽÂƒÂ„Â‘ÇŚ ”ƒœ‹‘Â?‡…‘Â?ƒ†‹‘‘…‡‡Dz‘…‡dzǥ Šƒ‘”‰ƒÂ?‹œœƒ–‘Â?‡ŽŽ‡•…‘”•‡•‡–nj –‹Â?ƒÂ?‡’‡”’”‘Â?—‘˜‡”‡‹ŽÂ?‘nj Â?‡Â?–‘†‡ŽŽƒ…‘Â?•—Ž–ƒœ‹‘Â?‡ǤÂ? …ƒÂ?Â?‹Â?‘Č‹Â?‡ŽŽƒˆ‘–‘‹Â?„ƒ••‘Žǯ‹Â?ÇŚ …‘Â?–”‘†‹Â”Â‡Â•Â…Â‹ÂƒČŒ…Š‡Â?‘Â?•Ǥ‘Žnj ˜ƒ”ƒŠƒ•‡‰—‹–‘Â†ÂƒÂŽÂŽÇŻÂ‹Â?‹œ‹‘ƒŽŽƒˆ‹Â?‡ ‡…Š‡‰‹—†‹…ƒ‹Â?Â?‘†‘’‘•‹–‹˜‘Ǥ Dz––”ƒ˜‡”•‘‹Ž…‘Â?–”‹„—–‘†‹–ƒÂ?–‡ ’‡”•‘Â?‡’”‡•‡Â?–‹ƒ‰Ž‹‹Â?…‘Â?–”‹Č‚ ƒˆˆ‡”Â?ƒƒŽ’”‘’‘•‹–‘Č‚Š‘ƒ˜—–‘ Â?‘†‘†‹…‘‰Ž‹‡”‡–ƒÂ?–‡•‡Â?•‹„‹Ž‹nj –Â?†‹˜‡”•‡‡–ƒÂ?–‡‘••‡”˜ƒœ‹‘Â?‹•—Ž ‹Â?‘†‘‡•—‰Ž‹ƒ”‰‘Â?‡Â?–‹–”ƒ––ƒ–‹ Â?‡ŽŽ‡•‹Â?‰‘Ž‡•…Š‡†‡†‹…‘Â?Â•Â—ÂŽÂ–ÂƒÇŚ œ‹‘Â?‡dzǤÂ?…‘Â?ˆ”‘Â?–‘Â˜Â‡Â”Â‘ÇĄ“—‡ŽŽ‘ ƒ…—‹Šƒ’ƒ”–‡…‹’ƒ–‘‹Ž’”‘˜‹…ƒ”‹‘ …Š‡‰Ž‹Šƒ…‘Â?•‡‰Â?ƒ–‘—Â?—Ž–‡nj ”‹‘”‡•’ƒ……ƒ–‘†‡ŽŽƒŠ‹‡•ƒ„”‡nj •…‹ƒÂ?ƒ—–‹Ž‡ƒŽŽƒ…‡Ž‡„”ƒœ‹‘Â?‡†‡Ž ’”‘••‹Â?‘‹Â?‘†‘Ǥ Â?“—‡•–‡‘”‡ Â?‘Â?•Ǥ‡•ƒ”‡‘Ž˜ƒ”ƒ•–ƒÂŽÂƒÂ˜Â‘ÇŚ ”ƒÂ?†‘ǥ…‘Â?–ƒÂ?–‡ƒŽ–”‡’‡”•‘Â?‡ǥÂƒÂŽÇŚ Žƒ†‡ˆ‹Â?‹œ‹‘Â?‡†‡Ž’”‘‰”ƒÂ?Â?ƒ†‡ŽŽ‡ †—‡•‡••‹‘Â?‹†‡Ž‹Â?‘†‘’”‡˜‹•–‡’‡” †‹…‡Â?„”‡Ǥ—‡ŽŽ‘…Š‡•–ƒƒˆˆ”‘Â?–ƒÂ?ÇŚ †‘°ǥ’‡”†‹”ŽƒÂƒÂŽÂŽÇŻÂ‹Â?‰Ž‡•‡ǥ—Â?™‘”Â?‹Â? ’”‘‰”‡••ǥ—Â?Žƒ˜‘”‘‹Â?†‹˜‡Â?‹”‡ǤÇŻÂƒÂ”ÇŚ …Š‹–‡––—”ƒ…‘Â?’Ž‡••‹˜ƒ†‡ŽŽ‡‰‹‘”Â?ÂƒÇŚ –‡†‡ŽŽǯ͙‡Íš†‹…‡Â?„”‡‡†‡ŽŽǯ͠‡ÍĄ° •–ƒ–ƒ†‡ˆ‹Â?‹–ƒǤDzƒ…‘Â?Â?‹••‹‘Â?‡Č‚ ƒˆˆ‡”Â?ƒ‹Ž’”‘˜‹…ƒ”‹‘Č‚Šƒ•–‡•‘—Â? ’”‘‰”ƒÂ?Â?ƒ†‹Â?ƒ••‹Â?ƒ…Š‡ǥÂ?‡ŽŽ‡ ’”‘••‹Â?‡•‡––‹Â?ƒÂ?‡ǥ•ƒ”Â?†‡ˆ‹Â?Â‹Â–Â‹Â˜ÂƒÇŚ Â?‡Â?–‡…‘Â?Â’ÂŽÂ‡Â–ÂƒÂ–Â‘ÇłÇ¤—‡Ž…Š‡‘‰‰‹ °‰‹Â?…‡”–‘°ÂŽÇŻÂƒÂ’‡”–—”ƒ—ˆˆ‹…‹ƒŽ‡†‡Ž ‹Â?‘†‘‹Â?ƒ––‡†”ƒŽ‡…‘Â?—Â?ƒ…‡Ž‡nj „”ƒœ‹‘Â?‡ƒŽŽ‡ÍĄ†‹•ƒ„ƒ–‘Í™…‘Â?‹•‹nj Â?‘†ƒŽ‹ȋ‹Â†Â‡ÂŽÂ‡Â‰ÂƒÂ–Â‹ČŒ‡ƒ’‡”–ƒƒ–—––ƒŽƒ …‹––ƒ†‹ƒÂ?œƒǤ Žƒ˜‘”‹†‡Ž‹Â?‘†‘•ƒ”ƒÂ?ÇŚ

Â?‘Â‘Â•Â’Â‹Â–ÂƒÂ–Â‹ÇĄ…‘Â?‡ƒ˜˜‡Â?Â?‡Â?‡Ž͙ͥÍ&#x;ÍĄÇĄ †ƒŽ‡Â?–”‘’ƒ•–‘”ƒŽ‡ƒ‘Ž‘ …Š‡’‡” ÂŽÇŻÂ‘Â…Â…ÂƒÂ•Â‹Â‘Â?‡†‘˜”‡„„‡–”ƒ•ˆ‘”Â?ƒ”‡Žƒ •—ƒ…Š‹‡•ƒ‹Â?ƒ—��ŽÂƒ•‹Â?‘†ƒŽ‡Ǥ Â?“—‡•–ƒ •‡†‡•ƒ”Â?’”‡•‡Â?–ƒ–‘‹Ž†‘…—Â?‡Â?–‘ —•…‹–‘†ƒŽŽƒ˜‘”‘†‹…‘Â?•—Ž–ƒœ‹‘Â?‡Ǥ —“—‡•–ƒ•‘”–ƒ†‹‹Â?•–”—Â?‡Â?–—Â?ÂŽÂƒÇŚ „‘”‹••‹…‘Â?…‡Â?–”‡”ƒÂ?Â?‘‰Ž‹‹Â?–‡”˜‡Â?–‹ †‡‹•‹Â?‘†ƒŽ‹ǤŽŽƒˆ‹Â?‡†‹“—‡•–ƒ’”‹Â?ƒ •‡••‹‘Â?‡Žƒ•‡‰”‡–‡”‹ƒ”ƒ……‘‰Ž‹‡”ƒ–—–nj

–‡Ž‡‘••‡”˜ƒœ‹‘Â?‹‡Â?‡”•‡…Š‡ǥÂŽÇŻÍ †‹nj …‡Â?„”‡Â•Â—Â…Â…Â‡Â•Â•Â‹Â˜Â‘ÇĄ•ƒ”ƒÂ?Â?‘”‹Ž‡––‡‡ ‹Â?–‡‰”ƒ–‡‹Â?—Â?†‘…—Â?‡Â?–‘ˆ‹Â?ƒŽ‡†ƒ ˜‘–ƒ”‡’”‹Â?ƒ†‹•‘––‘’‘”Ž‘ƒŽ‡•…‘nj ˜‘Ǥƒ…Š‹—•—”ƒ•‘Ž‡Â?Â?‡†‡Ž‹Â?‘†‘•‹ –‡””Â?†‘Â?‡Â?…‹ƒÍĄ†‹…‡Â?„”‡ǥ•‡Â?’”‡ ‹Â?ƒ––‡†”ƒŽ‡Ǥ‘•–ƒÂ?œ‹ƒŽÂ?‡Â?–‡†‡nj ˆ‹Â?‹–‹ƒÂ?…Š‡‹…”‹–‡”‹’‡”Žƒ†‡ˆ‹Â?Â‹ÂœÂ‹Â‘ÇŚ Â?‡†‡‹•‹Â?‘†ƒŽ‹Ǥ……ƒÂ?–‘ƒ…‹”…ƒ͛͘͘ Â?‡Â?„”‹†‹†‹”‹––‘Č‹Â‡Â•Â…Â‘Â˜Â‘ÇĄ˜‹…ƒ”‹ Â‡Â’Â‹Â•Â…Â‘Â’ÂƒÂŽÂ‹ÇĄ…‘Â?•‹‰Ž‹’ƒ•–‘”ƒŽ‡‡’”‡nj •„‹–‡”ƒŽ‡†‹‘…‡•Â?‹ǥ”ƒ’’”‡•‡–ƒÂ?–‹†‡Žnj ŽƒÂ†ÂƒÂŽÇĄ”‡––‘”‡†‡Ž‡Â?‹Â?ÂƒÂ”Â‹Â‘ČŒ…‹•ƒ”Â? •’ƒœ‹‘’‡”‹”ƒ’’”‡•‡Â?–ƒ–‹†‡ŽŽ‡œ‘Â?‡Ǥ Dz‰Â?‹œ‘Â?ƒČ‚”‹…‘”†ƒČ‚†‘˜”Â?ƒ˜‡”‡ ”ƒ’’”‡•‡Â?–ƒÂ?–‹ÂŽÂƒÂ‹Â…‹ǣ—Â?ƒ†‘Â?Â?ÂƒÇĄ—Â? ‰‹‘˜ƒÂ?‡‡—Â?ƒ…‘’’‹ƒ’‡”†ƒ”‡—Â?ƒ …‘Â?’Ž‡–ƒ˜‹•‹‘Â?‡†‹ÂŠÂ‹Â‡Â•ÂƒÇłÇ¤


͘͜

 ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘

‹‰‡”‹ƒ ”‹•–‹ƒ�‹ƒ�…‘”ƒ•‘––‘’”‡••‹‘�‡‡�‡Ž�‹”‹�‘

   

“I musulmani non possono essere associati ai terroristi, sarebbe un errore imperdonabile, la vittoria di chi vuole alimentare la pauraâ€?: cosĂŹ si è espressa suor Kathleen McGarvey, missionaria a Kaduna, con l’agenzia Misna al termine di una nuova giornata di attentati e di rappresaglie a Kaduna, cittĂ  nel nord del Paese, da sempre multireligiosa. La nuova ondata di violenza è costata la vita di 37 persone. Kamikaze a bordo di automobili

˜‡Â?Â–Â—Â”Â‡ÂŽÂŽÂ‹ĚťÂŽÂƒÂ˜Â‘Â…Â‡Â†Â‡ÂŽÂ’Â‘Â’Â‘ÂŽÂ‘Ç¤Â‹Â–

imbottite di esplosivo si sono lanciati contro i cancelli che proteggevano l’ingresso di tre chiese, una pentecostale, una cattolica e una evangelica. Le azioni violente, purtroppo, hanno fatto scoppiare una vera e propria caccia al musulmano, con negozi, case e anche moschee date alle fiamme. Per fermare le violenze è stato necessario l’intervento dell’esercito e l’entrata in vigore di un coprifuoco. A preoccupare

è il rischio che la comunitĂ  cristiana finisca per identificare i musulmani come sostenitori di Boko Haram, il gruppo armato di matrice islamica che negli ultimi tre anni ha rivendicato molti attentati nel nord della Nigeria. “Sarebbe un’ingiustizia – sono ancora considerazioni della religiosa all’agenzia Misna – perchĂŠ i musulmani sono stati tante volte vittime degli attentati e denunciano il fanatismo di Boko Haramâ€?.





”‡…‹ƒ Žƒ‡•‡Šƒ•…‡Ž–‘†‹”‡•–ƒ”‡‹�—”‘’ƒ

,OYHQWRGL$WHQHVXO* ULXQLWRLQ0HVVLFR ƒ…‘�—�‹–�‹�–‡”�ƒœ‹‘�ƒŽ‡Šƒƒ……‘Ž–‘’‘•‹–‹˜ƒ�‡�–‡Žƒ˜‹––‘”‹ƒ†‡ŽŽ‡ˆ‘”œ‡‡—”‘’‡‹•–‡�‡ŽŽ‡‡Ž‡œ‹‘�‹–‡�—–‡‹�

”‡…‹ƒǤ Ž‹‡Ž‡––‘”‹ŠƒÂ?Â?‘…‘Â?ˆ‡”Â?ƒ–‘Žƒ•…‡Ž–ƒ†‹”‡•–ƒ”‡’ƒ”–‡†‡ŽŽǯÂ?‹‘Â?‡‡—”‘’‡ƒ‡†‹‡—”‘ŽƒÂ?†‹ƒ  

 

Ă‹

giunto da Atene il segnale piĂš rasserenante per la tenuta dell’eurozona e per il G20, riunito il 18 e 19 giugno a Los Cabos, in Messico, con l’intento di delineare una grande strategia di crescita a livello globale, in grado di frenare gli effetti perversi della crisi che dal 2008 ha contagiato buona parte del mondo “occidentaleâ€?, Europa in primis. Le elezioni legislative greche hanno promosso infatti i partiti pro-europei, chiamati a formare un governo il cui primo compito sarĂ  tener fede agli impegni assunti verso la troika (Ue, Bce, Fmi): rigore e riforme in cambio di copiosi aiuti per salvare il Paese dal default, e con esso gettare un galleggiante alla moneta unica. “I greci hanno scelto di restare legati all’Europa e ancorati all’euro. Questa è una vittoria per tutta l’Europaâ€?, ha affermato Antonis Samaras, leader del partito conservatore Nuova democrazia, appena diffusi i risultati che davano la sua formazione vincente, seppur di pochi punti percentuali, sulla sinistra radicale di Syriza, il cui primo obiettivo era lo stop all’austeritĂ  imposta dall’Ue a una Grecia sull’orlo del fallimento. Nuova democrazia rafforza la sua posizione rispetto al voto del 6 maggio che non aveva indicato una chiara maggioranza di governo; grazie a un premio di maggioranza piuttosto consistente e al sostegno dei socialisti del Pasok e, forse, di qualche formazio-

 ÇĄ  ÇĄ         

ÂŽ˜‘–‘Šƒ•‰‘Â?„”ƒ–‘‹Ž …ƒÂ?’‘†ƒ…—’‹•…‡Â?ƒ”‹ …Š‡•‹•ƒ”‡„„‡”‘ƒ’‡”–‹ …‘Â?Žƒ˜‹––‘”‹ƒ†‹“—‡ŽŽ‡ ˆ‘”œ‡’‘Ž‹–‹…Š‡…‘Â?–”ƒ”‹‡ ÂƒÂŽÂŽÇŻ—”‘’ƒ ne minore, Samaras potrĂ  formare un esecutivo con solide basi parlamentari. In realtĂ  in Grecia tutto cambia e nulla cambia. Al governo tornano i partiti che avevano portato il Paese alle soglie del baratro; del resto gli elettori hanno inviato un segnalo chiaro, ac-

cettando i pesanti costi sociali finora imposti alla popolazione, e gli altri che dovessero seguire, pur di non isolare la nazione dal resto dell’Europa. Proprio dall’Europa sono arrivati commenti di apprezzamento per l’esito della consultazione, gli auspici per la rapida formazione del governo, la promessa di aiuti concreti. Da Bruxelles sono giunte parole convinte: la Grecia si conferma parte integrante dell’Unione europea e di eurolandia. L’Europa, insomma, ha tirato un sospiro di sollievo, rinviando il cofronto con gli scenari preoccupanti che si sarebbe aperti con la vittoria di quelle forze, si-

nistra radicale in testa, che chiedevabo alla Grecia di rompere con l’Europa e con i pesanti fardelli imposti ad Atene. Gli effetti positivi del voto greco si sono fatto sentire anche al vertice G20 tenutosi a Los Cabos. Nella città messicata il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, e quello della Commissione, JosÊ Manuel Barroso, hanno confermato l’impegno per la stabilità finanziaria e l’integrità della zona euro. Impegni resi piÚ credibilil proprio dal voto in Grecia. Il vertice ha potuto cosÏ dedicarsi con piÚ serenità alla crisi economica, alle azioni per la crescita e lo sviluppo.

    

/HOHJLVODWLYHSUHPLDQR+ROODQGH Dopo la conquista dell’Eliseo con François Hollande (nella foto) i socialisti hanno conquistato la maggioranza assoluta in Parlamento alle legislative dei giorni scorsi. Con il 50,34% delle preferenze (alleati compresi), i socialisti si sono avvicinati a quel 54% record registrato nel 1981 dopo l’elezione di François Mitterrand alla presidenza. Con la vittoria alle legislative il presidente Hollande e il governo francese possono contare su quella maggio-

ranza necessaria a portare avanti le riforme promesse durante la campagna elettorale, senza dover sottostare ai possibili ricatti degli alleati. Il voto ha però creato qualche scontento anche nelle ďŹ le socialiste. Su tutte quella Segolene Royal, che aveva conteso la presidenza a Sarkozy, battuta da Oliver Folorni e che ha subito gridato al “tradimento politicoâ€?. L’Ump dell’ex presidente Nicolas Sarkozy assiste invece a una nuova disfatta, con diversi big

del partito fuori gioco, dall’ex ministro dell’Interno Claude Gueant all’ex ministro degli Esteri Michele Alliot-Marie. Grande soddisfazione, invece, per il Front National che festeggia l’ingresso per la prima volta in Parlamento, grazie ai due seggi conquistati, quelli di Gilbert Collard e di Marion MarechalLe Pen, la nipote del fondatore Jean Marie. I Verdi conquistano 20 seggi e il Fronte di Sinistra 10, mentre i centristi di MoDem si fermano a due.

”‡•‹†‡Â?œ‹ƒŽ‹ ”ƒ‹Ž‹–‹‰ƒÂ?–‹ •’—Â?–ƒÂ?‘‹Â?‹Ž‹–ƒ”‹ ÇŻ‰‹––‘°‹Â?ƒ––‡•ƒ†‹ …‘Â?‘•…‡”‡‹ŽÂ?‘Â?‡†‡Ž•—‘ ’”‡•‹†‡Â?–‡†‘’‘Žƒˆ‹Â?‡ Â†Â‡ÂŽÂŽÇŻÂ‡Â”Âƒ—„ƒ”ƒÂ?Ǥ  ”ƒ–‡ŽŽ‹ Â?—•—ŽÂ?ƒÂ?‹ǥ•‡Â?œƒƒ––‡Â?†‡”‡ Žƒ’”‘…ŽƒÂ?ƒœ‹‘Â?‡Â—ÂˆÂˆÂ‹Â…Â‹ÂƒÂŽÂ‡ÇĄ ŠƒÂ?Â?‘”‹˜‡Â?†‹…ƒ–‘Žƒ Â˜Â‹Â–Â–Â‘Â”Â‹ÂƒÇ˘†‹Â–Â—Â–Â–ÇŻÂƒÂŽÂ–Â”Â‘ƒ˜˜‹•‘ ÂŽÇŻÂƒÂ˜Â˜Â‡Â”Â•ÂƒÂ”Â‹Â‘Šƒˆ‹“Č‹Â?‡ŽŽƒÂˆÂ‘Â–Â‘ČŒÇ¤

Â?–ƒÂ?–‘Žƒ ‹—Â?–ƒÂ?‹Ž‹–ƒ”‡Šƒ ƒ••—Â?–‘‹Ž’‘–‡”‡Ž‡‰‹•Žƒ–‹˜‘ ˆ‹Â?‘ÂƒÂŽÂŽÇŻÂ‡ÂŽÂ‡ÂœÂ‹Â‘Â?‡†‡ŽÂ?—‘˜‘ ƒ”ŽƒÂ?‡Â?–‘ǣ†‡…‹•‹‘Â?‡…Š‡ Šƒ…”‡ƒ–‘Â?ƒŽ—Â?‘”‹‡…Š‡ ”‹•…Š‹ƒ†‹…‘Â?’Ž‹…ƒ”‡‹Ž…‘”•‘ ’‘Ž‹–‹…‘Â?‡Žƒ‡•‡ǤÂ?†ƒ–‘ •‹…—”‘…ǯ°ǣŽƒ„ƒ••ƒƒˆˆŽ—‡Â?œƒ ƒŽŽ‡—”Â?‡Â?‡Ž•‡…‘Â?†‘–—”Â?‘ †‡ŽŽ‡’”‡•‹†‡Â?œ‹ƒŽ‹Ǥ  ”ƒ–‡ŽŽ‹ Â?—•—ŽÂ?ƒÂ?‹•‘Â?‘‰‹Â?•…‡•‹‹Â? ’‹ƒœœƒƒŠ”‹”’‡”ˆ‡•–‡‰‰‹ƒ”‡ Žƒ˜‹––‘”‹ƒ†‡ŽŽ‘”‘…ƒÂ?†‹†ƒ–‘ ‘ŠƒÂ?‡†‘”•‹…Š‡ǥ•‡…‘Â?†‘ ‹Ž‘”‘Â†ÂƒÂ–Â‹ÇĄƒ˜”‡„„‡‘––‡Â?—–‘ ‹ŽÍ?͚Ώ†‡‹˜‘–‹Ǥ‹Î…ƒ—–‘ Žǯ‘’’‘•‹–‘”‡Žǯ‡š’”‡Â?‹‡”†‹ —„ƒ”ƒÂ?ŠÂ?ĠŠƒˆ‹“…Š‡ Šƒƒˆˆ‡”Â?ƒ–‘†‹‡••‡”‡‹Â?–‡•–ƒ …‘Â?‹ŽÍ?͛Ώ†‡ŽŽ‡’”‡ˆ‡”‡Â?œ‡Ǥ DzÂ?•ƒŽ—–‘†‹’ƒ…‡ƒ“—‡ŽŽ‹…Š‡ Â?‹ŠƒÂ?Â?‘•…‡Ž–‘dzǣŠƒ†‡––‘ ‹Â?—Â?ƒ…‘Â?ˆ‡”‡Â?œƒ•–ƒÂ?Â’ÂƒÇĄ –”ƒ•Â?‡••ƒ†ƒÂŽ ÂƒÂœÂ‡Â‡Â”ÂƒÇĄ‘”•‹ …Š‡Šƒ”‹˜‘Ž–‘—Â?’‡Â?•‹‡”‘ ƒ‹Â?ƒ”–‹”‹†‡ŽŽƒ”‹˜‘Ž—œ‹‘Â?‡ Â?‡Žƒ‡•‡ǤÂ?‘•…‡Â?ƒ”‹‘…Š‡ …‘Â?—Â?“—‡’‘–”‡„„‡…ƒÂ?„‹ƒ”‡ ƒ•–”‡––‘‰‹”‘Ǥ ÂŽ‘Â?•‹‰Ž‹‘ Â?‹Ž‹–ƒ”‡‡‰‹œ‹ƒÂ?‘Šƒ‹Â?ˆƒ––‹ †‡…‹•‘…Š‡Â?—‘˜‡‡Ž‡œ‹‘Â?‹ ’‘Ž‹–‹…Š‡•‹–‡””ƒÂ?Â?‘Â?‡Žƒ‡•‡ †‘’‘ÂŽÇŻÂƒÂ†Â‘ÂœÂ‹Â‘Â?‡†‹—Â?ƒÂ?—‘˜ƒ …‘•–‹–—œ‹‘Â?‡ǥƒ’’”‘˜ƒ–ƒ …‘Â?—Â?”‡ˆ‡”‡Â?†—Â?ÇŁˆ‹Â?‘Ġ ƒŽŽ‘”ƒ‹Â?‹Ž‹–ƒ”‹Â?ƒÂ?–‡””ƒÂ?Â?‘ ‹Ž’‘–‡”‡Ž‡‰‹•Žƒ–‹˜‘Ǥ‹•—”‡ …‘Â?–‡Â?—–‡Â?‡ŽŽƒ‹…Š‹ƒ”ƒœ‹‘Â?‡ …‘•–‹–—œ‹‘Â?ƒŽ‡…‘Â?’Ž‡Â?‡Â?–ƒ”‡ ’—„„Ž‹…ƒ–ƒ†ƒŽŽƒ ‹—Â?–ƒ…Š‡ †‡–‹‡Â?‡‹Ž’‘–‡”‡†ƒŽŽƒ…ƒ†—–ƒ †‹—„ƒ”ƒÂ?Ǥ—”‹••‹Â?‡Ž‡ ”‡ƒœ‹‘Â?‹†‡‹ ”ƒ–‡ŽŽ‹Â?—•—ŽÂ?ƒÂ?‹ ƒŽŽƒ†‡…‹•‹‘Â?‡†‡‹Â?Â‹ÂŽÂ‹Â–ÂƒÂ”Â‹ÇĄ …Š‡Č‚†‹…‘Â?‘Č‚†‡˜‘Â?‘—•…‹”‡ †‹•…‡Â?ƒ‹Â?Â?‡Â?‘†‹†—‡ •‡––‹Â?ƒÂ?‡Ǥ


 ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘

͘Í?

–ƒŽ‹ƒ ‘Â?–‹Â?—ƒŽƒ’‘Ž‡Â?‹…ƒ•—‰Ž‹‡•‘†ƒ–‹ Anche se il ministro Fornero è arrivata a 120mila, il numero degli esodati italiani non scende sotto i 370mila. A tirare le somme sul balletto dei dati, circa i ‘pensionandi’ a cui il ministero del Welfare deve dare risposta, è un’indagine della Fondazione studi dei consulenti del lavoro che mette ordine nei diversi numeri circolati in questi giorni. “Se è vero – sottolinea Rosario De Luca, presidente della stessa Fondazione – che 65mila lavoratori sono stati salvaguardati

dal decreto, ne restano almeno altri 300mila che in virtĂş della normativa vigente si ritroveranno presto ‘esodati’ in attesa della pensione senza aspettare le nuove regole previste dal Dicastero guidato da Elsa Forneroâ€?. Nel 2011 sono stati infatti oltre un milione e mezzo i lavoratori destinatari dei trattamenti di Cassa integrazione e mobilitĂ . Per individuare il numero degli interessati dal problema si deve applicare il tasso di uscita incentivata dal lavoro (ovvero

l’anticipo del raggiungimento dei requisiti per la pensione) che nel settore industria raggiunge la percentuale del 14% di coloro che hanno beneďŹ ciato degli ammortizzatori sociali. A questi vanno aggiunti i lavoratori, nati dopo il 1946, autorizzati alla prosecuzione volontaria e con un ultimo versamento contributivo versato in data antecedente il 6 dicembre 2011 (circa 133mila soggetti). Tirando le somme, appunto, la matematica non lascia

scampo: circa 370mila esodati sui quali è necessario intervenire. “Una situazione – commenta De Luca – che non lascia margini interpretativi ma che impone interventi immediati del governo. Sino a questo momento ci si è molto concentrati sui numeri e sull’impatto economico della vicenda ‘esodati’. Nessuno si è però soffermato sull’aspetto umano della vicenda che riguarda centinaia di migliaia di lavoratori, di famiglie, di persone che si trovano in una situazione di disagio per un ‘errore’.



‘�„ƒ”†‹ƒ‡œ‘�‡…‘Ž’‹–‡†ƒŽ–‡””‡�‘–‘

/¡DWWHVRULWRUQR DOODQRUPDOLWj ‹Â?‡œœƒ–‘Â?‡ŽƒÂ?–‘˜ƒÂ?‘‹ŽÂ?—Â?‡”‘†‡‰Ž‹•ˆ‘ŽŽƒ–‹Ǥ”‡œ‹‘•ƒÂŽÇŻÂ‘’‡”ƒ•˜‘Ž–ƒ†ƒ‹˜‘Ž‘Â?–ƒ”‹ ‡†ƒŽŽƒ”‘–‡œ‹‘Â?‡…‹˜‹Ž‡Â?Â‡ÂŽÂŽÇŻÂƒÂ•Â•Â‹Â•Â–Â‡Â?œƒ†‡ŽŽ‡’‡”•‘Â?‡…‘•–”‡––‡ƒŽƒ•…‹ƒ”‡Ž‡ƒ„‹–ƒœ‹‘Â?‹   

&

ontinua il lento cammino verso la normalità nelle zone colpite dal terremoto delle scorse settimane. L’attenzione dei media, per la mole di danni subiti e il numero degli sfollati si è concretata soprattutto sull’Emilia, che martedÏ 26 giugno, come annunciato dalla Sala Stampa della Santa Sede, riceverà la visita del Papa, non meno pesanti sono le conseguenze patite da alcune zone del Mantovano. A poche settimane dal terremoto si è praticamente dimezzato il numero delle persone ospitate nelle strutture di accoglienza allestite dalla Protezione civile nei Comuni del Mantovano colpiti dal sisma. A darne notizia è stato l’assessore regionale alla Protezione civile Romano La Russa. Delle 2400 persone ospitate nelle strutture di accoglienza, operative grazie anche alla presenza di bresciani, solo 1100 restano ancora fuori dalle loro abitazioni. La Russa ha parlato di un importante segnale per persone che hanno patito la calamità naturale che ha colpito duramente anche questa parte di Lombardia. L’Assessore regionale ha ringraziato i volontari, i tecnici e i vigili del fuoco che hanno svolto decine e decine di controlli sugli alloggi, per verificarne l’agibilità. Ad oggi, comunque, restano attive sul territorio della provincia di Mantova 14 strutture di accoglienza

    

�…‘”ƒ‘’‡”ƒ–‹˜‡͙͜ •–”—––—”‡†‹’”‹�ƒ ƒ……‘‰Ž‹‡�œƒ…Š‡ ‘•’‹–ƒ�‘͙͙͘͘’‡”•‘�‡Ǥ

Ž͚͞‰‹—‰�‘‹Žƒ’ƒ ˜‹•‹–ƒŽ‡œ‘�‡…‘Ž’‹–‡ in 12 Comuni, due delle quali sono quelle gestite direttamente da Regione Lombardia, attraverso la Colonna mobile regionale a Moglia e dalle Colonne mobili provinciali di Brescia, Cremona, Mantova, Milano e Monza Brianza a San Giacomo delle Segnate e le rimanenti gestite direttamen-

te dai sindaci. Le altre strutture sono gestite, invece, dai primi cittadini delle stesse comunità. Il 2 giugno scorso, a supporto del responsabile dell’attuazione degli interventi, è stato istituito a Moglia il Centro di coordinamento territoriale (Cct), con funzioni sanitarie, di assistenza alla popolazione, di verifica statica degli edifici e di volontariato. Il centro ha avviato con ciascuno dei Comuni interessati la verifica per le eventuali necessità di sistemazioni a medio termine della popolazione sfollata, nell’ottica di arrivare in breve tempo alla riorganizzazione delle strutture di accoglienza, mantenendo operative le 4-5 piÚ significative. 222 sono i volontari che continuano la loro opera in questa parte di Lombardia colpita dal sisma. Non meno importante è l’opera svolta a favore del sistema agricolo e zootecnico della zona. Personale dei distretti veterinari visita i caseifici e i magazzini danneggiati dal sisma, per fornire indicazioni sui criteri igienico-sanitari da applicare nella fase di destinazione delle forme danneggiate. Il distretto veterinario di Quistello fornisce agli allevatori che devono spostare animali, a causa dei danni subiti dalle strutture di ricovero, indicazioni sulle modalità da seguire, per garantire il rispetto dei requisiti e il mantenimento delle qualifiche sanitarie.

”‡•…‹ƒ

�ƒ‹—–‘†‡‹–‡””‡�‘–ƒ–‹

ÂŽƒÂ?…‘†‹”‡•…‹ƒÂ?‡––‡ƒ†‹•’‘•‹œ‹‘Â?‡†‡ŽŽ‡ˆƒÂ?‹‰Ž‹‡‡†‡‰Ž‹‹Â?’”‡Â?ÇŚ †‹–‘”‹…‘Ž’‹–‹†ƒŽ–‡””‡Â?‘–‘ǥ…‘Â?’ƒ”–‹…‘Žƒ”‡”‹ˆ‡”‹Â?‡Â?–‘ƒŽŽƒ’”‘˜‹Â?…‹ƒ†‹ ƒÂ?Â–Â‘Â˜ÂƒÇĄ—Â?’Žƒˆ‘Â?††‹ˆ‹Â?ƒÂ?œ‹ƒÂ?‡Â?–‹†‡Ž˜ƒŽ‘”‡†‹͚͘Â?‹Ž‹‘Â?‹†‹‡—”‘Ǥ ÇŻÂ‡Â”Â‘Â‰ÂƒÂœÂ‹Â‘Â?‡†‡‹ˆ‹Â?ƒÂ?œ‹ƒÂ?‡Â?–‹ǥ…Š‡ƒ˜”ƒÂ?Â?‘†—”ƒ–ƒ…‘Â?’”‡•ƒ–”ƒ͚͜ ‡͘͞Â?‡•‹ǥ°†‡•–‹Â?ƒ–ƒƒŽŽ‡‹Â?’”‡•‡‡ƒŽŽ‡ˆƒÂ?‹‰Ž‹‡…Š‡ƒ„„‹ƒÂ?‘•—„‹–‘ †ƒÂ?Â?‹Â?ƒ–‡”‹ƒŽ‹”‹…‘Â?†—…‹„‹Ž‹ƒŽ–‡””‡Â?‘–‘Ǥ ÂŽƒÂ?…‘†‹Â”Â‡Â•Â…Â‹ÂƒÇĄƒŽˆ‹Â?‡ †‹•‘•–‡Â?‡”‡Žƒ”‹’”‡•ƒ†‡Ž–‡””‹–‘”‹‘…‘•¿†—”ƒÂ?‡Â?–‡…‘Ž’‹–‘ǥ…‘Â?…‡†‡nj ”Â?ˆ‹Â?ƒÂ?œ‹ƒÂ?‡Â?–‹…‘Â?’ƒ”–‹…‘Žƒ”‹ƒ‰‡˜‘Žƒœ‹‘Â?‹Ǥ Ž‹‹Â?’‘”–‹ˆ‹Â?ƒÂ?œ‹ƒ„‹Ž‹ •‘Â?‘…‘Â?’”‡•‹–”ƒÍ?͘͘͘‡Í?͘͘Â?‹Žƒ‡—”‘’‡”Ž‡‹Â?’”‡•‡‡–”ƒÍ?Â?‹Žƒ‡Í?͘ Â?‹Žƒ‡—”‘’‡”Ž‡ˆƒÂ?‹‰Ž‹‡Ǥ

ÂŽ–‡”Â?‹Â?‡Â?ƒ••‹Â?‘’‡”Žƒ’”‡•‡Â?–ƒœ‹‘Â?‡†‡ŽŽ‡”‹…Š‹‡•–‡°‹Ž͙͛†‹…‡Â?„”‡ ÍšÍ˜Í™ÍšÇĄ•ƒŽ˜‘‡•ƒ—”‹Â?‡Â?–‘ƒÂ?–‹…‹’ƒ–‘†‡Ž’Žƒˆ‘Â?†Ǥ‘„‡”–‘‘Â?Â‹ÂœÂœÂ‘ÇĄ†‹”‡–nj –‘”‡ ‡Â?‡”ƒŽ‡†‡ŽƒÂ?…‘†‹Â”Â‡Â•Â…Â‹ÂƒÇĄŠƒÂ†Â‹Â…ÂŠÂ‹ÂƒÂ”ÂƒÂ–Â‘ÇŁDz‘Â?“—‡•–‘•–ƒÂ?ÂœÂ‹ÂƒÇŚ Â?‡Â?–‘‹ŽƒÂ?…‘†‹Â”Â‡Â•Â…Â‹ÂƒÇĄÂ?‡Ž•‡‰Â?‘†‹—Â?ƒ…‘Â?•‘Ž‹†ƒ–ƒƒ––‡Â?œ‹‘Â?‡ƒ‹ ˆ‘”–‹”‹…Š‹ƒÂ?‹†‡Ž–‡””‹–‘”‹‘ǥ‹Â?–‡Â?†‡•‘•–‡Â?‡”‡…‘Â?…”‡–ƒÂ?‡Â?–‡‹’”‘‰‡––‹ †‹”‹…‘•–”—œ‹‘Â?‡†‡ŽŽ‡’‘’‘Žƒœ‹‘Â?‹†‡Ž‘”† –ƒŽ‹ƒ…‘Ž’‹–‡†ƒŽ–‡””‡Â?‘–‘dzǤ

ÂŽ…‘Â?–‘†‡‹†ƒÂ?Â?‹ ‡•…—‘Ž‡ŠƒÂ?Â?‘–‡Â?—–‘ ‡‹„‘ŽŽ‡––‹Â?‹†‡‹†ƒÂ?Â?‹‹Â?ˆ‡”–‹†ƒŽ•‹•Â?ƒ‹Â?Â?‹Ž‹ƒ…ǯ°ƒÂ?…Š‡“—ƒŽ…Š‡ „—‘Â?ƒÂ?‘–‹œ‹ƒǤƒ•…—‘Žƒ’ƒ‹‘Â?‘ƒ˜‡”‡”‡––‘Â?‡‰Ž‹‘†‹ƒŽ–”‡•–”—––—”‡ ƒŽŽƒ˜‹‘Ž‡Â?œƒ†‡ŽŽ‡•…‘••‡ǤÂ‡ÂŽÂŽÇŻÂƒÂ”Â‡Âƒ‹Â?˜‡•–‹–ƒ†ƒŽ•‹•Â?ƒ—Â?ƒ•…—‘Žƒ•— Íš•ƒ”‡„„‡ƒ‰‹„‹Ž‡Ǥ1‹Ž†ƒ–‘…Š‡‡Â?‡”‰‡†ƒŽŽ‡˜‡”‹ˆ‹…Š‡†‡ŽŽƒÂ”Â‘Â–Â‡ÂœÂ‹Â‘ÇŚ Â?‡…‹˜‹Ž‡Ǥ—ÍœÍšÍĄ‡†‹ˆ‹…‹ƒ—•‘•…‘Žƒ•–‹…‘Â?‡‹–‡””‹–‘”‹†‹‘Ž‘‰Â?ÂƒÇĄ‡‰nj ‰‹‘Â?Â‹ÂŽÂ‹ÂƒÇĄ‘†‡Â?ƒ‡ ‡””ƒ”ƒ͙͙ͥ•‘Â?‘”‹•—Ž–ƒ–‡ÂƒÂ‰Â‹Â„‹Ž‹ǥ͙͙͞–‡Â?Â’Â‘Â”ÂƒÇŚ Â?‡ƒÂ?‡Â?–‡‘’ƒ”œ‹ƒŽÂ?‡Â?–‡ÂƒÂ‰Â‹Â„‹Ž‹ǥ͞Í?‹Â?ƒ‰‹„‹Ž‹‡͙͚‹Â?ƒ‰‹„‹Ž‹’‡””‹•…Š‹‘ ‡•–‡”Â?‘Ǥ‘Â?‘͚͚‰Ž‹‡†‹ˆ‹…‹ƒ‰‹„‹Ž‹•—ŽŽ‡Í?Íœ˜‡”‹ˆ‹…ƒ–‡Â?‡ŽŽƒ’”‘˜‹Â?…‹ƒ†‹ ‘Ž‘‰Â?ÂƒÇĄÍ?Í›•—Í™ÍœÍĄ‡†‹ˆ‹…‹˜‡”‹ˆ‹…ƒ–‹Â?‡Ž‘†‡Â?‡•‡ǥ͙͘͘•—͙ͥͥÂ?‡Ž–‡””‹nj –‘”‹‘†‡ŽŽƒ’”‘˜‹Â?…‹ƒ†‹ ‡””ƒ”ƒ‡͙͞•—ÍšÍ&#x;ƒ‡‰‰‹‘Â?‹Ž‹ƒǤ ‡ŽŽƒ’”‘˜‹Â?…‹ƒ†‹‘Ž‘‰Â?ƒ•‘Â?‘†—‡Ž‡•…—‘Ž‡‹Â?ÂƒÂ‰Â‹Â„Â‹ÂŽÂ‹ÇŁŽǯ‹•–‹–—–‘Â’Â”Â‘ÂˆÂ‡Â•ÇŚ •‹‘Â?ƒŽ‡’‡”Žǯ‹Â?†—•–”‹ƒ‡ÂŽÇŻÂƒÂ”–‹‰‹ƒÂ?ƒ–‘ƒŽ’‹‰Š‹†‹”‡˜ƒŽ…‘”‡‡‹Ž‹…‡‘ •…‹‡Â?–‹ˆ‹…‘ ‹‘”†ƒÂ?‘”—Â?‘†‹‘Ž‹Â?‡ŽŽƒǤÂ?†ƒ–‘‹Â?’‘”–ƒÂ?–‡ƒÂ?…Š‡‹Â? ˜‹•–ƒÂ†Â‡ÂŽÂŽÇŻÂƒÂ?Â?‘•…‘Žƒ•–‹…‘…Š‡ƒÂ?†”Â?Ġƒ’”‹”•‹ƒ•‡––‡Â?„”‡Ǥ ‘–‡”‡–‘”Â?ƒ”‡ƒ•…—‘Žƒ°•‹…—”ƒÂ?‡Â?–‡—Â?‘†‡‰Ž‹‡Ž‡Â?‡Â?–‹’‹Î‹Â?’‘”nj –ƒÂ?–‹’‡”“—‡Ž”‹–‘”Â?‘ƒŽŽƒÂ?‘”Â?ƒŽ‹–Â?…Š‡–—––‡Ž‡’‘’‘Žƒœ‹‘Â?‹…‘‹Â?˜‘Ž–‡ •‹ƒ—‰—”ƒÂ?‘Ǥ

        Č?ČŽ

 

Â?‹œ‹ƒ–‹˜‡ ÂŽˆ‹ƒÂ?…‘†‡ŽŽ‡‹Â?’”‡•‡†ƒÂ?Â?‡‰‰‹ƒ–‡ Â?…Š‡‘Â?ˆƒ‰”‹…‘Ž–—”ƒ‘Â?Â„ÂƒÂ”Â†Â‹ÂƒÇĄ…‘Â?‡ƒŽ–”‡•‹‰Ž‡†‡Ž…‘Â?’ƒ”–‘ÂƒÂ‰Â”Â‹ÇŚ …‘Ž‘ǥ°ƒŽˆ‹ƒÂ?…‘†‡ŽŽ‡ƒœ‹‡Â?†‡ƒ‰”‹…‘Ž‡ƒ––‹˜‡Â?‡ŽŽ‡ƒ”‡‡…‘Ž’‹–‡†ƒŽ”‡nj …‡Â?–‡–‡””‡Â?‘–‘…‘Â?—Â?ƒ•‡”‹‡†‹‹Â?‹œ‹ƒ–‹˜‡˜‘Ž–‡Ġƒ••‹…—”ƒ”‡ƒ‰Ž‹‹Â?ÇŚ ’”‡Â?†‹–‘”‹–‹–‘Žƒ”‹†‹“—‡•–‡ƒœ‹‡Â?†‡—Â?•‘•–‡‰Â?‘…‘Â?…”‡–‘‹Â?“—‡•–‘ Â?‘Â?‡Â?–‘†‹‰”ƒ˜‡‡Â?‡”‰‡Â?œƒǤ

Â?Â’ÂƒÂ”Â–Â‹Â…Â‘ÂŽÂƒÂ”Â‡ÇĄ‹Ž‘Â?•‹‰Ž‹‘†‹”‡––‹˜‘Šƒ†‡…‹•‘†‹†‡˜‘Ž˜‡”‡—Â?…‘Â?–”‹„—nj –‘†‹Íš‡—”‘’‡”‘‰Â?‹ƒœ‹‡Â?†ƒƒ‰”‹…‘Žƒƒ••‘…‹ƒ–ƒČ‚˜‡”•ƒ–‹‹Â?’ƒ”‹Â?‹•—”ƒ †ƒŽŽ‡•‹Â?‰‘Ž‡Â?‹‘Â?‹’”‘˜‹Â?…‹ƒŽ‹‹Â?”ƒ’’‘”–‘ƒŽÂ?—Â?‡”‘†‹ƒœ‹‡Â?†‡Ž‘”‘ ƒ••‘…‹ƒ–‡‡†ƒŽŽƒ ‡†‡”ƒœ‹‘Â?‡”‡‰‹‘Â?ƒŽ‡Č‚ƒŽˆ‹Â?‡†‹‰ƒ”ƒÂ?–‹”‡•‘Ž—œ‹‘Â?‹ ƒ„‹–ƒ–‹˜‡’”‘˜˜‹•‘”‹‡ƒ‰Ž‹ƒ‰”‹…‘Ž–‘”‹Ž‡…—‹…ƒ•…‹Â?‡•‹ƒÂ?‘†‹˜‡Â?—–‡‹Â?ÂƒÇŚ ‰‹„‹Ž‹ƒ•‡‰—‹–‘†‡‹†ƒÂ?Â?‹’”‘˜‘…ƒ–‹†ƒŽ•‹•Â?ƒǤ


͘͞

 ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘

  

Â†Â‹Â”Â‡Â–Â–Â‘Â”Â‡ĚťÂŽÂƒÂ˜Â‘Â…Â‡Â†Â‡ÂŽÂ’Â‘Â’Â‘ÂŽÂ‘Ç¤Â‹Â–

—‘Â?‡Â?‘–‹œ‹‡ ‡”•ƒ‰Ž‹‡”‹‹Â?–‘—”Â?¹‡†ƒƒŽƒœœ‘Ž‘ƒŽŽƒ ”ƒÂ?…‹ƒ

ƒDz‡”–‹‰‹Â?‡dz†‹ƒ”–‹Â?‡ŽŽ‹

La fanfara dei bersaglieri di Palazzolo parteciperà a un festival di bande, nella cittadina di Villefranche De Rouerge nel sud della Francia. La partenza della fanfara è prevista per venerdÏ 22 giugno. Una volta giunti a Villefranche De Rouerge, il complesso musicale palazzolese sarà subito alle prese con le prove per il festival che avrà luogo sabato 23 pomeriggio e domenica 24. Alla rassegna parteciperanno bande e gruppi musicali

SarĂ  visitabile dal 19 giugno al 31 luglio negli spazi espositivi del Museo diocesano, in via Gasparo da Salò, 13 a Brescia, la mostra “Vertiginiâ€? dell’artista Felice Martinelli. Nato a Coccaglio, dove attualmente vive e lavora, dopo gli studi presso la Civica scuola di liuteria antica in Milano e l’Accademia di belle arti Carrara in Bergamo, Martinelli nel 1988 si diploma in pittura presso l’Accademia di belle arti Brera in Milano, dove insegna

provenienti da vari Paesi europei, oltre all’Italia, quali Spagna, Belgio, Francia. Le manifestazioni di domenica saranno aperte, nella mattinata, da una grande sfilata di tutti i gruppi che, successivamente, raggiungeranno il centro cittadino dove insieme eseguiranno esibizioni musicali e coreografiche tipiche dei loro Paesi d’origine: dalla banda militare belga, alle coreografie spagnole, per terminare con la corsa dei bersaglieri.

dall’anno accademico 1991/92. Presente in rassegne nazionali ed estere tra le quali la 54° Biennale di Venezia a cura di Vittorio Sgarbi, Palazzo Te a Mantova, si occupa della progettazione di opere in contesti architettonici e paesaggistici. Le opere e il percorso artistico di Martinelli che compongono la mostra “Vertigineâ€? sono visitiabili, presso il Museo diocesano, tutti i giorni, tranne il mercoledĂŹ, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

ƒ–‡…Š‡•‹

ƒŽ—–‡

ǯ‡•’‡”‹‡Â?œƒ†‡ŽŽ‡‡„

‘•…‹‡�œƒ‡†‡�‘…”ƒœ‹ƒ

‡‡„Č‹‘Â?—Â?‹–Â?‡……Ž‡•‹ƒŽ‹†‹Â„ÂƒÂ•Â‡ČŒ•‘nj Â?‘—Â?ǯ‡•’”‡••‹‘Â?‡†‡ŽÂ?—‘˜‘˜‘Ž–‘†‡ŽŽƒ Š‹‡•ƒ•…ƒ–—”‹–‘†ƒŽ‘Â?…‹Ž‹‘ƒ–‹…ƒÂ?‘

 ‡Â?ƒ•…‘Â?‘†ƒŽ„‹•‘‰Â?‘†‹˜‹˜‡”‡ƒÂ?…‘”ƒ ’‹Î‹Â?–‡Â?•ƒÂ?‡Â?–‡Žƒ˜‹–ƒ†‡ŽŽƒŠ‹‡•ƒǤ ”‡Â?†‘Â?‘‘”‹‰‹Â?‡†ƒŽ†‡•‹†‡”‹‘‡Â†ÂƒÂŽÇŚ Žƒ”‹…‡”…ƒ†‹—Â?ƒ†‹Â?‡Â?•‹‘Â?‡’‹Î—Â?ÂƒÇŚ Â?ÂƒÇĄ…Š‡Ž‡…‘Â?—Â?‹–Â?‡……Ž‡•‹ƒŽ‹’‹Î˜ƒ•–‡ ’‘••‘Â?‘ƒˆƒ–‹…ƒÂ‘ÂˆÂˆÂ”Â‹Â”Â‡ÇĄ•‘’”ƒ––—––‘ Â?‡ŽŽ‡Â?‡–”‘’‘Ž‹—”„ƒÂ?‡…‘Â?–‡Â?Â’Â‘Â”ÂƒÇŚ Â?‡‡…ƒ”ƒ––‡”‹œœƒ–‡†ƒŽŽƒ˜‹–ƒ†‹Â?ƒ••ƒ ‡Â†ÂƒÂŽÂŽÇŻÂƒÂ?‘Â?‹Â?ƒ–‘Ǥ‡‡„Â?‘Â?’‘••‘Â?‘ ‡••‡”‡…‘Â?’ƒ”ƒ–‡ƒÂ?‘˜‹Â?‡Â?–‘ǥÂƒÂ•ÇŚ •‘…‹ƒœ‹‘Â?‡‘‰”—’’‘‡……Ž‡•‹ƒŽ‡•’‘Â?ÇŚ –ƒÂ?‡‘Ǣ•‘Â?‘’‹……‘Ž‡Dz…‡ŽŽ—Ž‡dz†‡ŽŽƒ …‘Â?—Â?‹–Â?Â’ÂƒÂ”Â”Â‘Â…Â…ÂŠÂ‹ÂƒÂŽÂ‡ÇĄ…Š‡‘’‡”ƒÂ?‘ Â?Â‡ÂŽÂŽÇŻÂƒÂ?„‹–‘†‡ŽŽ‡Ž‹Â?‡‡’”‘‰”ƒÂ?Â?ÂƒÂ–Â‹ÇŚ …Š‡†‡Ž’‹ƒÂ?‘Â’ÂƒÂ•Â–Â‘Â”ÂƒÂŽÂ‡ÇĄ‹Â?Â…Â‘ÂŽÂŽÂƒÂ„Â‘Â”ÂƒÇŚ œ‹‘Â?‡‡…‘””‡•’‘Â?•ƒ„‹Ž‹–Â?…‘Â?‹ŽÂ’ÂƒÂ”Â”Â‘ÇŚ …‘‡Ž‘”ƒ’’”‡•‡Â?–ƒÂ?‘Â?‡ŽŽƒ’‘”œ‹‘Â?‡ †‹–‡””‹–‘”‹‘Ž‘”‘ƒˆˆ‹†ƒ–ƒǤ––—ƒÂ?‘ǥ‹Â? “—‡•–‘Â?‘†‘ǥ‹Ž†‡…‡Â?–”ƒÂ?‡Â?–‘†‡ŽŽƒ Š‹‡•ƒÂŽÂ‘Â…ÂƒÂŽÂ‡ÇĄ’‘Â?‡Â?†‘•‹–”ƒŽ‡ÂƒÂ„Â‹Â–ÂƒÇŚ œ‹‘Â?‹†‡‹ˆ‡†‡Ž‹Ǥ‘Â?‘…‘Â?‡†‡‹’‹……‘Ž‹ Ç˛Â˜ÂƒÂ•Â‹Â…ÂƒÂ’Â‹ÂŽÂŽÂƒÂ”Â‹Çł…Š‡’‘”–ƒÂ?‘ŽǯDz‘••‹‰‡Â?‘ †‡ŽŽƒÂƒÂ”Â‘ÂŽÂƒÇłÂ?‡ŽŽ‡’ƒ”–‹’‹ÎŽ‘Â?–ƒÂ?‡‡ ’‡”‹ˆ‡”‹…Š‡†‡Ž–‡””‹–‘”‹‘’ƒ””‘……Š‹ƒŽ‡Ǥ ‡‡„•‘Â?‘…‘•–‹–—‹–‡†ƒ—Â?‰”—’’‘ Ž‹Â?‹–ƒ–‘‡†‡–‡”‘‰‡Â?‡‘†‹’‡”•‘Â?‡ Č‹Í™Í˜ÇŚÍ™Í?Â…Â‹Â”Â…ÂƒČŒÇĄ‰—‹†ƒ–‘†ƒ—Â?Ç˛ÂƒÂ?‹Â?ÂƒÂ–Â‘ÇŚ ”‡dzŽƒ‹…‘…Š‡ˆ—Â?‰‡ƒÂ?…Š‡†ƒÂ…ÂƒÂ–Â‡Â…ÂŠÂ‹ÇŚ Â•Â–ÂƒÇ˘ƒ“—‡•–ǯ—Ž–‹Â?‘•‹’—Öƒˆˆ‹ƒÂ?…ƒ”‡ —Â?Dz…‘‘”†‹Â?ÂƒÂ–Â‘Â”Â‡ÇłÇĄ†‹•‘Ž‹–‘”‡•‹†‡Â?–‡

Â?“—‡•–‹‰‹‘”Â?‹°•–ƒ–‘’‘”–ƒ–‘ƒŽŽƒ”‹nj „ƒŽ–ƒ†‡ŽŽƒ…”‘Â?ƒ…ƒ‹Ž–‡Â?ƒ†‡ŽŽƒ…‘•‹†nj †‡––ƒÇ˛Â‘„‹‡œ‹‘Â?‡†‹…‘•…‹‡Â?ÂœÂƒÇłÇĄ‹•–‹–—–‘ ‰‹—”‹†‹…‘†‹˜ƒŽ‘”‡‡••‡Â?œ‹ƒŽ‡’‡”Žƒ…‘nj •–”—œ‹‘Â?‡†‹—Â?‘–ƒ–‘ȋ‡†—Â?ƒ•‘…‹‡–Â?ČŒ †ƒ˜˜‡”‘†‡Â?‘…”ƒ–‹…ƒ‡…‹˜‹Ž‡Ǥ ÂŽˆƒ––‘ †‹…”‘Â?ƒ…ƒ…Š‡Šƒ”‹ƒ’‡”–‘‹Ž’”‘„Ž‡Â?ƒ •‡•‹ƒ‘Â?‡Â?‘Ž‡…‹–ƒŽƒÇ˛Â…Žƒ—•‘Žƒ†‹…‘nj •…‹‡Â?ÂœÂƒÇł†‹ˆ”‘Â?–‡ƒŽŽ‡Ž‡‰‰‹†‡ŽŽ‘–ƒ–‘ °Â†ÂƒÂ–‘ǥƒÂ?…‘”ƒ—Â?ƒÂ˜Â‘ÂŽÂ–ÂƒÇĄ†ƒŽŽƒŽ‡‰‰‡ Í™ÍĄÍœČ€Í&#x;Í ÇĄ…Š‡ƒ—–‘”‹œœƒŽǯ‹Â?–‡””—œ‹‘Â?‡ ˜‘Ž‘Â?–ƒ”‹ƒ†‹‰”ƒ˜‹†ƒÂ?œƒǤ ÂŽÇ˛Â…ÂƒÂ•Â—Â•„‡Žnj Ž‹dz°‹Ž…”‡•…‡Â?–‡Â?—Â?‡”‘†‹Â?‡†‹…‹…Š‡ ˆƒ‘„‹‡œ‹‘Â?‡…‹”…ƒÂŽÇŻÂƒÂ„Â‘Â”Â–Â‘Â’Â”Â‘Â˜Â‘Â…ÂƒÂ–Â‘ÇĄ ‡Â”Â‹ÂˆÂ‹Â—Â–ÂƒÇĄ“—‹Â?†‹ǥ†‹’”‡Â?†‡”˜‹’ƒ”–‡Ǥƒ …‘Â?•‡‰—‡Â?œƒ†‹“—‡•–ƒ•…‡Ž–ƒ°ŽƒÂ†Â‹ÂˆÂˆÂ‹ÇŚ …‹Ž‡ƒ’’Ž‹…ƒœ‹‘Â?‡…‘Â?…”‡–ƒ†‡ŽŽƒŽ‡‰‰‡ǥ ‹Â?“—ƒÂ?–‘Â?ƒÂ?…Š‡”‡„„‡”‘ǥÂ?—Â?Â‡Â”Â‹Â…ÂƒÇŚ Â?‡Â?–‡ǥÂ?‡†‹…‹…Š‡”‡Â?†ƒÂ?‘ƒ‰‹„‹Ž‡‹Ž Dz†‹”‹––‘†‡ŽŽƒ†‘Â?Â?ÂƒÇłĠƒ„‘”–‹”‡Ǥ‡Ž ͙ͥͥÍ&#x;•‹Â†Â‹Â…ÂŠÂ‹ÂƒÂ”Ă–‘„‹‡––‘”‡‹ŽÍžÍ˜ÎŹ†‡‹ ‰‹Â?‡…‘Ž‘‰‹‡†‹ŽÍ?Í˜ÎŹ†‡‰Ž‹ƒÂ?‡•–‡•‹•–‹Ǥ ‡‰Ž‹ƒÂ?Â?‹•—……‡••‹˜‹“—‡•–‡’‡”…‡Â?ÇŚ –—ƒŽ‹•‘Â?‘ƒÂ?†ƒ–‡’”‘‰”‡••‹˜ƒÂ?‡Â?–‡ ƒ—Â?‡Â?–ƒÂ?†‘ǥ‡†‘‰‰‹ÂŽÇŻÍ Í˜ÎŹ†‡Ž–‘–ƒŽ‡ †‡‹Â?‡†‹…‹‹–ƒŽ‹ƒÂ?‹•‘Â?‘‘„‹‡––‘”‹”‹•’‡–nj –‘ƒŽŽƒÍ™ÍĄÍœÇ¤ƒDz‘Â?•—Ž–ƒ†‹Â„Â‹Â‘Â‡Â–Â‹Â…ÂƒÇłČ‚ ‹•–‹–—œ‹‘Â?‡…Š‡•‘•–‹‡Â?‡‹Ž†‹”‹––‘ÂƒÂŽÂŽÇŻÂƒÂ—ÇŚ –‘†‡–‡”Â?‹Â?ƒœ‹‘Â?‡ƒ••‘Ž—–ƒČ‚Ž‡‰‰‡‹Â? “—‡•–‹ˆƒ––‹—Â?Ç˛ÂƒÂ–Â–Â‡Â?Â–ÂƒÂ–Â‘ÇłƒŽŽƒŽ‡‰‰‡ Í™ÍĄÍœÇ¤1Â•Â–ÂƒÂ–ÂƒÇĄ“—‹Â?†‹ǥ‹Â?†‡––ƒ—Â?ƒ…ƒÂ?Â’ÂƒÇŚ ‰Â?ƒ†‹•‡Â?•‹„‹Ž‹œœƒœ‹‘Â?‡†‡ŽŽƒ’—„„Ž‹…ƒ ‘’‹Â?‹‘Â?‡ǥ…‘Â?‹Ž–‹–‘Ž‘Dz ÂŽ„—‘Â?Â?‡†‹…‘

•—Ž’‘•–‘‡“—‹Â?†‹„—‘Â?…‘Â?‘•…‹–‘”‡ Â†Â‡ÂŽÂŽÇŻÂƒÂ?„‹‡Â?–‡ǥ…Š‡•‹‹Â?…ƒ”‹…ƒ†‹–‡Â?‡nj ”‡‹…‘Â?–ƒ––‹…‘Â?‹Ž˜‹…‹Â?ÂƒÂ–Â‘ÇĄ…‘Â?•‡‰Â?ƒ”‡ ÂƒÂ˜Â˜Â‹Â•Â‹ÇĄ’”‘˜˜‡†‡”‡ĠƒŽ–”‡‹Â?…‘Â?„‡Â?ÇŚ œ‡†‹…ƒ”ƒ––‡”‡’”ƒ–‹…‘Ǥ‡”‹—Â?‹‘Â?‹‡„ •‹…‘Â?’‘Â?‰‘Â?‘†‹†—‡Â?‘Â?‡Â?–‹ǣ—Â? Â?‘Â?‡Â?–‘†‹Ç˛ÂƒÂ•Â…‘Ž–‘†‡ŽŽƒƒ”‘Žƒ†‹ ‹‘dzǥ–”ƒÂ?‹–‡Žƒ…ƒ–‡…Š‡•‹‡Žƒ…‘Â?†‹nj ˜‹•‹‘Â?‡ƒ’ƒ”–‹”‡†ƒŽŽƒƒ…”ƒÂ…Â”Â‹Â–Â–Â—Â”ÂƒÇĄ ‡—Â?Â?‘Â?‡Â?–‘†‹Ç˛ÂƒÂ•Â…‘Ž–‘†‡ŽŽƒÂ’ÂƒÂ”Â‘ÇŚ Žƒ†‡ŽŽǯ—‘Â?‘dzǥ–”ƒÂ?‹–‡—Â?…‘Â?ˆ”‘Â?–‘•— ƒ•’‡––‹†‡ŽŽƒ˜‹–ƒ†‡‹’ƒ”–‡…‹’ƒÂ?–‹‡•— ‹•–ƒÂ?œ‡‡’”‘„Ž‡Â?‹†‡ŽÂ“Â—ÂƒÂ”Â–Â‹Â‡Â”Â‡ÇĄ‹Â?—Â? …Ž‹Â?ƒ†‹•‹Â?…‡”ƒƒÂ?‹…‹œ‹ƒǤÇŻÂ‘Â„Â‹Â‡Â–Â–Â‹Â˜Â‘ †‡ŽŽ‡‡„°†‹”‹•’‘Â?†‡”‡ˆƒ––‹˜ƒÂ?‡Â?–‡ ƒ„‹•‘‰Â?‹‡’”‘„Ž‡Â?‹’”‡•‡Â?–‹•—Ž–‡””‹nj –‘”‹‘ǥ‹Â?Â?‘†‘†ƒ–”ƒ†—””‡‹Ž…ƒÂ?Â?‹Â?‘ †‹ˆ‡†‡‹Â?‰‡•–‹†‹…ƒ”‹–Â?‡’‡”Â?‡––‡”‡ ƒŽŽƒƒ”‘Žƒ†‹‹‘†‹‹Â?…ƒ”Â?ƒ”•‹Â?‡ŽŽ‡ …‘Â?…”‡–‡•‹–—ƒœ‹‘Â?‹†‹˜‹–ƒǤ Â?–ƒŽÂ?‘nj †‘ǥ‡••‡ƒ••—Â?‘Â?‘—Â?ƒ…Š‹ƒ”ƒˆ‹•‹‘Â?‘nj Â?‹ƒÂ?‹••‹‘Â?ƒ”‹ƒ‡…”‡ƒÂ?‘Ž‡…‘Â?†‹œ‹‘Â?‹ ˆƒ˜‘”‡˜‘Ž‹’‡”—Â?ƒ˜˜‹…‹Â?ƒÂ?‡Â?–‘ƒŽŽƒ …‘Â?—Â?‹–Â?‡……Ž‡•‹ƒŽ‡ƒÂ?…Š‡†ƒ’ƒ”–‡†‹ ’‡”•‘Â?‡DzŽ‘Â?–ƒÂ?‡dz†ƒŽŽƒˆ‡†‡…”‹•–‹ƒÂ?ƒǤ ƒ‘Ž‘ ‹Â?Â…Â‘Â”ÂƒÂ‰Â‰Â‹Ă–Žƒ†‹ˆˆ—•‹‘Â?‡†‡ŽŽ‡ ‡„ǥ”‹–‡Â?‡Â?†‘Ž‡Dz—Â?ƒ•’‡”ƒÂ?œƒ’‡”Žƒ Š‹‡•ƒ—Â?Â‹Â˜Â‡Â”Â•ÂƒÂŽÂ‡Çł‡Dz—Â?Ž—‘‰‘†‹‡˜ƒÂ?ÇŚ ‰‡Ž‹œœƒœ‹‘Â?‡ƒ„‡Â?‡ˆ‹…‹‘†‡ŽŽ‡…‘Â?—Â?‹–Â? ’‹ÎÂ˜ÂƒÂ•Â–Â‡ÇłÇĄ’—”…Š¹ˆ‡”Â?ƒÂ?‡Â?–‡ÂƒÂ–Â–ÂƒÂ…ÇŚ …ƒ–‡ƒŽŽƒŠ‹‡•ƒŽ‘…ƒŽ‡‡Â’ÂƒÂ”Â–Â‹Â…Â‘ÂŽÂƒÂ”Â‡ÇĄ ‡˜‹–ƒÂ?†‘…‘•¿‹Ž’‡”‹…‘Ž‘†‹‹•‘Žƒ”•‹‹Â?•‡ •–‡••‡Č‹˜ƒÂ?‰‡Ž‹‹Â?—Â?–‹ƒÂ?†‹Â?ǤÍ?Í ČŒÇ¤

 

    

Â?‘Â?Â‘Â„Â‹Â‡Â–Â–ÂƒÇĄÂ?ƒ”‹•’‡––ƒŽƒ•…‡Ž–ƒ†‡ŽŽƒ †‘Â?Â?ƒ†‹‹Â?–‡””‘Â?’‡”‡Žƒ‰”ƒ˜‹†ƒÂ?ÂœÂƒÇłÇ¤ DzÂ‡Â’Â—Â„Â„ÂŽÂ‹Â…ÂƒÇł†‹͚͜Â?ƒ‰‰‹‘Šƒ”‹’‘”–ƒ–‘ Žǯ‹Â?–‡”˜‹•–ƒ†‹—Â?ƒ”‹Â?ƒ•–ƒŽƒ•‘ŽƒĠÂ‡ÂˆÇŚ ˆ‡––—ƒ”‡‰Ž‹ÂƒÂ„‘”–‹ǥ†‡ˆ‹Â?‹–‹†ƒŽŽƒ•–‡••ƒ Ç˛ÂŽÂƒ’ƒ”–‡•’‘”…ƒÂ†Â‡ÂŽÂŽÇŻÂ‘Â•Â–Â‡Â–Â”Â‹Â…Â‹ÂƒÇĄ‹ŽŽƒ˜‘”‘ Â•Â‘Â…Â‹ÂƒÂŽÂ‡ÇĄ…Š‡…‘‹Â?˜‘Ž‰‡Ž‡‡Â?‘œ‹‘Â?‹Ǥƒ Â?ƒ–‡”Â?‹–Â?–‹”‡Â?†‡ƒÂ?‹…ƒ†‡ŽŽƒ†‘Â?Â?ƒǤ ‘Â?ÂŽÇŻÂƒÂ„Â‘Â”Â–Â‘Â?‘Â?–‹ˆƒ‹…Ž‹‡Â?–‹Ǥ”‘˜ƒƒ †ƒ”‡—Â?‹Â?…‡Â?–‹˜‘Â?ƒ–‡”‹ƒŽ‡ƒ…Š‹Â?‘Â? Â‘Â„Â‹Â‡Â–Â–ÂƒÇĄ‡Â˜Â‡Â†Â”ÂƒÂ‹ÇłÇ¤—Ö†ƒ”•‹…Š‡Â?‘Â?•‹ƒ †‡Ž–—––‘•„ƒ‰Ž‹ƒ–ƒ—Â?ƒ˜‹•‹‘Â?‡…‘•¿—–‹Ž‹nj –ƒ”‹•–‹…ƒ†‡ŽŽƒ•…‡Ž–ƒ†‹ˆƒ”‡‘„‹‡œ‹‘Â?‡†‹ …‘•…‹‡Â?ÂœÂƒÇŁ—Â?ƒÂ?‡”ƒ‡Ç˛Â„ÂƒÂ•Â•ÂƒÇł“—‡•–‹‘nj Â?‡†‹˜ƒÂ?–ƒ‰‰‹‘‡…‘Â?‘Â?‹…‘ǤÂƒÇĄÂ…Â‡Â”Â–ÂƒÇŚ Â?‡Â?–‡ǥÂ?‘Â?’‡”–—––‹°…‘•¿Ǥǯ°…Š‹•…‡nj ‰Ž‹‡’‡”—Â?ƒ’”‘ˆ‘Â?†ƒ…‘Â?˜‹Â?œ‹‘Â?‡‡–‹…ƒ ‡†‡‘Â?Â–Â‘ÂŽÂ‘Â‰Â‹Â…ÂƒÇŁ‹ŽÂ?‡†‹…‘°•–”—––—”ƒ–‘ ’‡”Žƒ˜‘”ƒ”‡ƒˆƒ˜‘”‡†‡ŽŽƒ•ƒŽ—–‡‡†‡ŽŽƒ Â˜Â‹Â–ÂƒÇĄÂ?‘Â?’‡”’”‘˜‘…ƒ”‡ŽƒÂ?‘”–‡Ǥ‹†‘nj ˜”‡„„‡‡••‡”‡‘”‰‘‰Ž‹‘•‹†‡Žˆƒ––‘…Š‡ •‡Â?’”‡’‹ÎÂ?‡†‹…‹ǥ†‘’‘“—ƒ•‹Í›Í?ƒÂ?ÇŚ Â?‹†‹Í™ÍĄÍœÇĄƒ„„‹ƒÂ?‘’”‡•‘…‘•…‹‡Â?œƒ†‡Ž ˆƒ––‘…Š‡Â?‘Â?•‹’—Ö‘’‡”ƒ”‡—Â?DzÂ?ÂƒÇŚ Ž‡dzǥ•‘Ž‘’‡”‹Žˆƒ––‘…Š‡“—‡ŽDzÂ?ÂƒÂŽÂ‡Çł° ƒ˜ƒŽŽƒ–‘†ƒŽŽƒŽ‡‰‰‡ǤƒDz…‘•…‹‡Â?ÂœÂƒÇł˜‹ •‹‘’’‘Â?‡ǥ‡Žƒ…Žƒ—•‘Žƒ†‹…‘•…‹‡Â?œƒ°Žƒ ‰ƒ”ƒÂ?œ‹ƒ†‹—Â?˜‡”‘–ƒ–‘†‡Â?‘…”ƒ–‹…‘Ǥ ‡ÂŽÇŻÂƒÂ„‘”–‘°•‡Â?’”‡‡…‘Â?—Â?“—‡—Â?ƒ Â–Â”ÂƒÂ‰Â‡Â†Â‹ÂƒÇĄ‘—Â?ƒ–”ƒ‰‹…ƒÂ•Â…Â‡ÂŽÂ–ÂƒÇĄ‹ŽDz™‡Žnj ÂˆÂƒÂ”Â‡Çł†‹—Â?‘–ƒ–‘…‹˜‹Ž‡Šƒ‹Ž†‘˜‡”‡†‹ Â?‡––‡”‡‹Â?…ƒÂ?’‘‘‰Â?‹•–”ƒ–‡‰‹ƒ’‡” Dz”‹Â?—‘˜‡”Â?‡Ž‡Â…ÂƒÂ—Â•Â‡ÇłÇ¤

     

La verità sulle ali della fantasia La falsa laurea del Trota ha attirato l’attenzione dei mass media e dei comici di ogni genere, compresi quelli che fanno politica. E molti hanno archiviato l’episodio nella cartella delle furbate all’italiana, Ma, come sempre, tutto il mondo è paese. Basta ricordare alcuni episodi piÚ o meno recenti. Nel marzo del 2011 è stato costretto a dimettersi il ministro della Difesa tedesco Karl-Theodor zu Guttenberg, della Cdu, reo di aver copiato la tesi di laurea. Stessa sorte è toccata nel maggio successivo alla sua connazionale liberaldemocratica Silvana KochMehrin, 40 anni, astro nascente del partito e vice-presidente del Parlamento europeo: ha lasciato gli incarichi politici, anche lei per una tesi di dottorato copiata. Nel mese di aprile di quest’anno si è dimesso Pall Schmitt, un ex schermidore ungherese, vincitore di due medaglie d’oro nella scherma ai giochi olimpici e presidente della Repubblica ungherese dal 2010 al 2012. Il 29 marzo 2012 l’Università Semmelweis gli ha revocato il titolo universitario di dottore ottenuto con una tesi, naturalmente

dedicata ai giochi olimpici, copiata in gran parte da uno studio antecedente. InďŹ ne a maggio è stata la volta di Scott Thompson, amministratore delegato di Yahoo, che si era attribuito una laurea in informatica che in realtĂ  non aveva mai conseguito. Semmai la speciďŹ citĂ  italiana è che da noi nessun politico (di alto o basso livello) si dimetterebbe per menzogne del genere. Siamo tutti dottori, o no? Anzi, non si dimettono nemmeno per reati ben piĂš gravi. Piuttosto cambiano le

Â?Ž‹„”‘”ƒ……‘Â?–ƒ ŽƒÇ˛Â•Â–Â‘Â”Â‹ÂƒÂ˜Â‡Â”ÂƒÇł †‹—Â?ˆƒŽ•ƒ”‹‘…Š‡ •‹°‹Â?˜‡Â?–ƒ–‘ •–‘”‹‡Â†ÇŻÂƒÂ?‘”‡’‡” ”‹‡Â?’‹”‡—Â?ƒ†‡ŽŽ‡ –ƒÂ?–‡”—„”‹…Š‡†‡ŽŽƒ ’‘•–ƒ†‡Ž…—‘”‡

leggi. Il povero Trota ha dovuto dimettersi a causa delle beghe interne alla Lega, con i duri e puri che hanno scelto lui come capro espiatorio (lui ha fatto di tutto e di piĂš per aiutarli). Ma torniamo alle menzogne che si nascondono ovunque nelle pieghe dei mass media che producono ogni giorno una valanga incontrollabile di parole e di notizie. Da qualche settimana è in vendita un libro singolare. Si intitola “La posta del cuore. Una storia veraâ€? (ed.

Mondadori). La storia vera è che un signore bolognese, Marco Cavani, per un lungo periodo di tempo ha “collaboratoâ€? alla rubrica settimanale “Questioni di cuoreâ€? che la giornalista Natalia Aspesi cura sul “VenerdĂŹ di Repubblicaâ€?. Nel 2001 Cavani ha scritto la prima delle 36 lettere ora raccolte nel libro: non tutte a sua nome, ovviamente, e non tutte vere. Si è fatto aiutare anche da alcuni amici che hanno spedito le lettere da altre cittĂ , per non creare sospetti. Il

5 gennaio 2007, scrive Cavani, “feci saltare il banco. Tutte e tre le lettere di quel giorno, l’intera rassegna era stata militarmente occupata dal frutto della mia tastieraâ€?. Un giorno Marco Cavani è partito per l’Africa, dove la madre si era trasferita. Anche da lĂŹ ha scritto alla sua giornalista preferita, di uomini che fanno turismo sessuale, di scambismo, di anziane signore in cerca di giovanotti. La sua fantasia galoppava cosĂŹ veloce che Natalia Aspesi si è insospettita e alla ďŹ ne ha scoperto l’inghippo. Di fatto il libro sancisce la cancellazione del conďŹ ne fra ciò che è vero e ciò che è inventato. SigniďŹ cativo il commento della giornalista Elena Stancanelli: “Tanto, quasi tutto quello che riguarda l’amore non è veroâ€?. A parte questa postilla ďŹ losoďŹ ca sulla natura dell’amore, la cosa piĂš sorprendente resta la leggerezza con cui si accetta la mescolanza tra il vero e il falso. Come un gioco. Un gioco pericoloso se dalla posta del cuore si passa all’informazione quotidiana e a tutto quello che si racconta. Chi ci difenderĂ  dai tanti Marco Cavani in circolazione?


 ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘

͘Í&#x;

‡ŽŽ‡”‘

ˆ‡•–‡‰‰‹ƒ�‡�–‹’‡”‹Ž‰‹—„‹Ž‡‘†‹†‘�‘�‡�‹…‘‘�‹‘––‹



 

La comunità parrocchiale dell’Assunzione di Maria di Sellero si sta preparando a festeggiare il 50° di ordinazione sacerdotale di don Domenico Boniotti. Il sacerdote camuno nato a Cedegolo (all’epoca capoluogo di Sellero) nel 1937 venne ordinato sacerdote il 23 giugno 1962. Dapprima curato a Borno, dove rimane per quattro anni, poi è parroco a Lozio. Nei successivi anni viene a conoscenza del Prado francese,

œƒÂ?ƒ”†‹Â?Â‹ĚťÂŽÂƒÂ˜Â‘Â…Â‡Â†Â‡ÂŽÂ’Â‘Â’Â‘ÂŽÂ‘Ç¤Â‹Â–

un movimento costituito da sacerdoti che, oltre a svolgere il loro ministero, lavorano in fabbrica come operai. Don Domenico matura la decisione di cercare un lavoro come operaio, rimanendo sacerdote, come coadiutore, prima del parroco di Artogne, poi del parroco di Sulzano. Nel 1981, il vescovo Morstabilini gli affida la parrocchia di Toline consentendogli di continuare a lavorare in fabbrica a tempo

parziale. Dopo la malattia nel 1994 rientra a Sellero, collaborando con i vari parroci avvicendatisi nella comunitĂ . I festeggiamenti sono previsti per domenica 24 giugno dopo un triduo di preparazione: il programma prevede alle 10.30 la celebrazione eucaristica, seguita dal saluto della banda di Capo di Ponte e dal pranzo comunitario alle 12 nel teatro. Alle 15, infine, vita e pensieri, immagini e racconti dei 50 anni di sacerdozio.

  

ƒÂ?ƒ‘Ž‘ƒ„‡ŽŽƒ•–ƒ‰‹‘Â?‡•‹ƒ’”‡…‘Â?Žƒˆ‡•–ƒ†‡Ž͚ͥ‰‹—‰Â?‘

/¡HVWDWHGHOODSDUURFFKLD QHOVHJQRGHOSDWURQR

ÂŽ’”‘‰”ƒÂ?Â?ƒ†‡ŽŽ‡…‡Ž‡„”ƒœ‹‘Â?‹ǥ–”ƒ‹Ž’ƒ‡•‡‡ÂŽÇŻÂ‘Â”ÂƒÂ–Â‘Â”Â‹Â‘ÇĄ†—”‡”Â?’‡”‘––‘‰‹‘”Â?‹‡•‡‰Â?‡”Â?ƒÂ?…Š‡Žƒ…‘Â?…Ž—•‹‘Â?‡ †‡Ž‰”‡•–Ǥ—……‡••‹˜ƒÂ?‡Â?–‡•ƒ”Â?Žƒ˜‘Ž–ƒ†‡‹…ƒÂ?’‹‡•–‹˜‹‡†‡ŽŽƒ‘”Â?ƒ‹…‘Â?•—‡–ƒÂ?‹••‹‘Â?‡‹Â?‘Â?ƒÂ?‹ƒ   

,

ncomincia con la festa patronale l’attivitĂ  estiva dell’unitĂ  pastorale che assomma le parrocchie di San Paolo, Cremezzano e Scarpizzolo. In previsione della memoria liturgica che cade il 29 giugno, infatti, fervono i preparativi all’interno della comunitĂ . Prima della festivitĂ  vera e propria, infatti, sono previste alcune iniziative di preparazione per vivere al meglio l’evento. Nei giorni che precedono la ricorrenza, per esempio, verranno celebrate quattro Messe all’aperto in altrettante contrade del paese, contrassegnate ciascuna con un diverso colore. â€œĂˆ un modo per coinvolgere maggiormente la gente di San Paolo − afferma il parroco don Alfredo Savoldi − in un contesto diverso dalle suddivisioni storiche del paese tra Oriano e Pedergnagaâ€?. La sera del 28 giugno, infine, la vigilia della festa sarĂ  solennizzata da una grande processione per le vie del paese, presieduta dal parroco di Carpenedolo don Franco Tortelli, legato a San Paolo da vincoli familiari. Una volta terminati i festeggiamenti religiosi, all’interno dei quali troverĂ  spazio anche la celebrazione dei 50 anni di vita religiosa della suora originaria di San Paolo Annita Franchi, ci si sposterĂ , invece, in oratorio

 

‘Â?‘’”‡˜‹•–‡“—ƒ––”‘ ‡••‡ÂƒÂŽÂŽÇŻÂƒÂ’‡”–‘ ‹Â?†‹˜‡”•‹’—Â?–‹ †‡Ž’ƒ‡•‡’‡”’”‡’ƒ”ƒ”•‹ ƒŽŽƒ…‡Ž‡„”ƒœ‹‘Â?‡ †‡ŽŽƒˆ‡•–ƒ†‹ƒÂ?ƒ‘Ž‘ per la sagra che vedrĂ  il momento culminante nella “giornata dei bambiniâ€?: al termine di quattro giorni di eventi, infatti, verranno allestiti spazi e manifestazioni appositamente pensati per i piĂš pic-

coli, come i menĂš “Mc paol’sâ€? ad imitare la catena di fast food piĂš famosa al mondo. Inoltre si terrĂ  in quest’occasione la festa di fine grest, con animatori e ragazzi impegnati nella realizzazioni di architetture e costumi in tema con l’argomento del grest di quest’anno “Passepartoutâ€?. Successivamente sarĂ  la volta dei campi estivi che per i piĂš giovani, delle elementari e delle medie, si terrĂ  ad Igea Marina, mentre gli adolescenti si recheranno in montagna a Pejo. Tra gli appuntamenti significativi si ricorda anche il grest in Romania,

portato avanti per il settimo anno da un gruppo di 28 volontari che si recherĂ  a Telechiu, nel nord-ovest del Paese per fare animazione estiva ai ragazzi del posto. La novitĂ  di quest’anno consiste nel fatto che i grest tenuti dai volontari sarannno due: oltre a quello di Telechiu, infatti, l’esperienza verrĂ  replicata nel capoluogo di Oradea. Tra quanti vi parteciperanno anche qualche giovanissimo: â€œĂ¨ l’occasione − chiosa don Savoldi − per iniziare a mettere i ragazzi in contatto con quest’esperienza e far sĂŹ che il gruppo abbia un futuroâ€?.

   

/HLQL]LDWLYHGLJUXSSLHRUDWRUL Con l’arrivo della bella stagione si moltiplicano le attività delle associazioni e degli oratori. A Palazzolo, dopo aver partecipato alla tre giorni di esercitazioni, tra l’8 e il 10 giugno, della Protezione civile Ana del 2° Raggruppamento che quest’anno si è svolta in Valtellina, il gruppo di Protezione civile degli Alpini (nella foto), è partito domenica mattina alla volta di Moglia Mantovana: per la missio-

ne nel Mantovano, territorio colpito dal recente terremoto, sono partiti in cinque: Mario e Franco Simoni, Gianni Raccagni, Silvano Consoli, Carlino Fumagalli che, nel campo allestito dalla Regione Lombardia a Moglia Mantovana, insieme a quelli di Rudiano e di Capriano, hanno dato il cambio agli alpini lecchesi per la gestione del servizio cucina, installato dalla sezione di Brescia, per preparare i

pasti giornalieri ďŹ no a una capacitĂ  di 300 persone. Settimane intense, nel frattempo, per tutti gli oratori palazzolesi impegnati nelle loro feste di chiusura dell’attivitĂ  catechistica e in attesa di partire con i grest. Da giovedĂŹ 21 a domenica 24 giugno sarĂ  la volta dell’oratorio della parrocchia di S. Paolo in S. Rocco tra musica e karaoke, festa dello sportivo e stand gastronomici.

…ƒ”’‹œœ‘Ž‘ Â?ÇŻÂƒÂ•Â•Â‘Â…Â‹ÂƒÂœÂ‹Â‘Â?‡ ’‡”‹ŽŽƒ‰Š‡––‘ ƒÂ?ƒ‘Ž‘†ƒƒÂ?Â?‹°ƒ––‹˜‘ ‹Ž‰”—’’‘†‡Â?‘Â?‹Â?ƒ–‘DzÂ?‹…‹ †‡ŽÂŽÂƒÂ‰ÂŠÂ‡Â––‘dzǥ…Š‡•‹‘……—’ƒ †‡ŽŽƒ…—”ƒ†‡ŽŽƒ‰Š‡––‘†‹ …ƒ”’‹œœ‘Ž‘Ǥ‘•’‡……Š‹‘ Â†ÇŻÂƒÂ…Â“Â—ÂƒÇĄ‹Â?•‡”‹–‘Â?‡Ž’ƒ”…‘ †‡Žˆ‹—Â?‡–”‘Â?‡°—Â?ƒ ’‹……‘Žƒ‰‡Â?Â?ƒ‹Â?…ƒ•–‘Â?ƒ–ƒ Â?‡Ž…—‘”‡†‡Ž–‡””‹–‘”‹‘‡ǥ ‰”ƒœ‹‡ÂƒÂŽÂŽÇŻÂ‘’‡”ƒ†‹“—‡•–‹ ˜‘Ž‘Â?Â–ÂƒÂ”Â‹ÇĄÂ?‡˜‡Â?‰‘Â?‘ ’”‡•‡”˜ƒ–‡Ž‡•’‡…‹ˆ‹…‹–Â? Â?ƒ–—”ƒŽ‹ǤDz‹•‹ƒÂ?‘…‘•–‹–—‹–‹ ‹Â?ƒ••‘…‹ƒœ‹‘Â?‡Č‚”‹…‘”†ƒ‹Ž ’”‡•‹†‡Â?–‡ƒ—”‹œ‹‘‘Â?‡––‹ Č‚‰‹Â?†ƒÍ™Í?ƒÂ?Â?‹ǥÂ?‡Ž͙ͥͥÍ&#x;Ǥ

Â?‹œ‹ƒŽÂ?‡Â?–‡‹ŽŽƒ‰Š‡––‘ ’”‡•‡Â?–ƒ˜ƒƒŽ…—Â?‡…”‹–‹…‹–Â? Ž‡‰ƒ–‡ƒŽŽ‘•…ƒ”‹…‘ƒ„—•‹˜‘ †‹Â?ƒ–‡”‹ƒŽ‡˜‹…‹Â?‘ƒŽŽ‡Â”Â‹Â˜Â‡ÇĄ Â?‡Â?–”‡ÂŽÇŻÂƒÂ”‡ƒ…‹”…‘•–ƒÂ?–‡ ‡”ƒ…‘Ž–‹˜ƒ–ƒƒ’‹‘’’‡–‹Ǥ‘Â? ‹Ž…‘Â?–”‹„—–‘†‡ŽŽƒ”‘˜‹Â?…‹ƒ ƒ„„‹ƒÂ?‘‹Â?…‘Â?‹Â?…‹ƒ–‘ ÂŽÇŻÂ‘Â’Â‡Â”Âƒ†‹’—Ž‹œ‹ƒ‡†‹ ’‹ƒÂ?–—Â?ƒœ‹‘Â?‡Č‹Â†ÂƒƒŽŽ‘”ƒ ’‹ƒÂ?–—Â?‹ƒÂ?‘–”ƒŽ‡͛͘͘‡ Ž‡Í?͘͘’‹ƒÂ?–‡ÂŽÇŻÂƒÂ?Â?Â‘ČŒ•‹ƒ’‡” “—‡ŽŽ‘…Š‡”‹‰—ƒ”†ƒÂŽÇŻÂƒÂ”‡ƒ†‡Ž Žƒ‰Š‡––‘•‹ƒƒÂ?…Š‡Â?‡Ž’ƒ”…‘ †‡ŽŽ‘–”‘Â?‡Ǥ †‘‰‰‹ÂŽÇŻÂƒÂ•Â•Â‘…‹ƒœ‹‘Â?‡ …‘Â?–ƒ…‹”…ƒ—Â?ƒ…‹Â?“—ƒÂ?–‹Â?ƒ †‹‹•…”‹––‹ǥ‰—‹†ƒ–‹†ƒ—Â? †‹”‡––‹˜‘†‹•‡‹•‘…‹dzǤÂ? ‰”—’’‘“—‹Â?†‹Â?ƒ‰ƒ”‹Â?‘Â? ˆ‘Ž–‹••‹Â?‘ǥ…Š‡–—––ƒ˜‹ƒ ”‹•—Ž–ƒÂ?‘Ž–‘ƒ––‹˜‘•—Ž ˜‡”•ƒÂ?–‡†‡ŽŽ‡‹Â?Â‹ÂœÂ‹ÂƒÂ–Â‹Â˜Â‡ÇĄ ƒÂ?…Š‡‹Â?…‘ŽŽƒ„‘”ƒœ‹‘Â?‡…‘Â? ƒŽ–”ƒ”‡ƒŽ–Â?†‡Ž–‡””‹–‘”‹‘Ǥ Dz‘‹’‘”–‹ƒÂ?‘ƒ˜ƒÂ?–‹ ’‹……‘Ž‡‹Â?‹œ‹ƒ–‹˜‡’‡”…Š¹ Â?‘Â?•‹ƒÂ?‘’‘‹Â?‘Ž–‹••‹Â?‹ǥ –—––ƒ˜‹ƒ…”‡†‹ƒÂ?‘…Š‡•‹ƒÂ?‘ ‹Â?’‘”–ƒÂ?–‹dzǤ ”ƒ†‹‡••‡˜ƒ”‹…‘”†ƒ–‘ ÂŽÇŻÂƒÂ’Â‡Â”Â‹Â–Â‹Â˜Â‘ƒŽŽƒ‰Š‡––‘†‹ “—ƒŽ…Š‡•‡––‹Â?ƒÂ?ƒˆƒ‡ Žƒ”‡ƒŽ‹œœƒœ‹‘Â?‡ǥ•‡Â?’”‡ ’”‡••‘‹ŽÂŽÂƒÂ‰Â‘ÇĄ†‹‘’‡”‡ †ƒ’ƒ”–‡†‡‰Ž‹ƒ”–‹•–‹†‡Ž …‹”…‘Ž‘…—Ž–—”ƒŽ‡Dz‘Â?Â?‹Ž‹‘ Â‡Â”ÂœÂ‡ÂŽÂ‡Â–Â–Â‹ÇłÇĄ‡•’‘•–‡ˆ‹Â?‘ƒ‹ ’”‹Â?‹†‹Ž—‰Ž‹‘’”‡••‘ŽƒŽ‘”‘ •‡†‡ƒ…ƒ”’‹œœ‘Ž‘ǤČ‹ÂˆÇ¤Â—Ç¤ČŒ


͘͠

 ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘

‹‘˜ƒÂ?‹‡Žƒ˜‘”‘ ‹’”‘’‘•–‹†ƒŽ‘Â?—Â?‡‹…‘”•‹†‹ˆ‘”Â?ƒœ‹‘Â?‡ǥ–”ƒ‹Â?‰Ž‡•‡‡Â?—‘˜‡–‡…Â?‘Ž‘‰‹‡ Ripartono in questi giorni i corsi di formazione di base attivati dal Comune di Brescia per i giovani disoccupati e inoccupati con l’intento di dare gli strumenti per orientarsi efficacemente nella ricerca del lavoro. Accanto a quello giĂ  attivato lo scorso anno e denominato “Labor click: usare le nuove tecnologie per cercare lavoroâ€? si affiancano quest’anno i nuovi corsi di lingua inglese intitolati “Londra andata e ritornoâ€?. I corsi, completamente gratuiti,

sono rivolti a disoccupati e/o inoccupati di etĂ  compresa tra i 18 e i 45 anni e si svolgeranno per tutto il periodo estivo. I corsi “Labor click: usare le nuove tecnologie per cercare lavoroâ€? hanno per oggetto le nozioni basilari per l’utilizzo del computer e per la navigazione in internet con particolare attenzione a far conoscere i siti di interesse per la ricerca del lavoro e a far apprendere le modalitĂ  per la realizzazione di un curriculum on line. Il corso di lingua inglese

“Londra andata e ritornoâ€?, invece, corrisponde al livello B1 del frame work europeo e consente l’apprendimento di punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero, il mondo del lavoro e quindi di poter vivere un’esperienza formativa e lavorativa all’estero. L’iniziativa è realizzata nell’ambito di un accordo territoriale di partenariato che vede coinvolti, oltre al Comune di Brescia anche diverse cooperative sociali

(Tempo Libero, Il Calabrone Onlus, Gruppo Elefanti volanti Andropolis e Timiopolis) oltre alla societĂ  di formazione che collabora con l’Agenzia per il lavoro Openjobmetis, sostenitrice dell’iniziativa tramite finanziamenti del Fondo nazionale “Forma.Tempâ€?. I calendari e le sedi dei corsi sono disponibili presso lo Sportello Informagiovani di via S. Faustino 33/b (telefono: 030 3751480 - 030 3753004), presso il quale si ricevono le iscrizioni.

   ”‡•…‹ƒ Ž’”‘‰‡––‘†‹—�ƒ…‹––�•‘•–‡�‹„‹Ž‡

*UD]LHDOSDWWR XQIXWXUR´VPDUW¾   

8

n progetto per una cittĂ  piĂš verde e vivibile, in cui spostarsi diventi cosa agevole passando dal treno alla “filoâ€?, dal metrobus alla bicicletta. Una cittĂ  nella quale i collegamenti ai mezzi di comunicazione siano facili e veloci, in cui ogni persona possa vivere a proprio agio. In una sola espressione una “smart cityâ€?. Ăˆ in questi termini che nei giorni scorsi è stata presentata a palazzo Loggia l’adesione al “Patto dei sindaciâ€?, il progetto ideato dalla Commissione europea che si rivolge alle comunitĂ  locali per la salvaguardia dell’ambiente. L’obiettivo per il 2020 è quello di ridurre del 20% le emissioni di Co2 rispetto ai livelli del 1990 e di aumentare contestualmente della stessa quota l’utilizzo delle energie rinnovabili. Il tutto attraverso un piano d’azione che prevede attivitĂ  di monitoraggio oltre che di informazione ed educazione ambientale. Si inseriscono quindi all’interno di questo progetto alcune iniziative da qualche tempo in atto a Brescia, come l’ampliamento della rete di

”‡•‡Â?–ƒ–ƒƒ’ƒŽƒœœ‘‘‰‰‹ƒÂŽÇŻÂƒÂ†Â‡Â•Â‹Â‘Â?‡ƒŽDzƒ––‘ †‡‹•‹Â?Â†ÂƒÂ…Â‹Çł…‘Â?ÂŽÇŻÂ‘Â„Â‹Â‡Â–Â–Â‹Â˜Â‘†‹–ƒ‰Ž‹ƒ”‡Ž‡‡Â?‹••‹‘Â?‹†‹ ͚͘‡ƒ—Â?‡Â?–ƒ”‡ÂŽÇŻÂ—–‹Ž‹œœ‘†‡ŽŽ‡‡Â?‡”‰‹‡”‹Â?Â?‘˜ƒ„‹Ž‹Ǥ Â?ÇŻÂ‘Â…Â…ÂƒÂ•Â‹Â‘Â?‡’‡”—Â?’”‘‰‡––‘…‘Â?’Ž‡••‹˜‘•—Žˆ—–—”‘ teleriscaldamento e l’adozione di forme di mobilitĂ  alternativa come “Bicimiaâ€?, il servizio di bike-sharing attivo in diversi punti della cittĂ . Nel corso della conferenza stampa di presentazione il sindaco Adriano Paroli ha sottolineato la rilevanza di quest’adesione per una cittĂ  dell’importanza e delle dimensioni di Brescia, all’interno della quale sviluppare potenzialitĂ  giĂ  presenti. “La direzione da prendere − ha affermato − ci consentirĂ  di abbandonare le attuali strutture ‘pesanti’ a favore di quelle ‘leggere’ e sostenibili. Abbiamo delle carte da giocare che consistono nella buona dimensione della nostra cittĂ  e nello sviluppo di progetti giĂ  avviati come il metrobus. C’è la possibilitĂ  di essere una cittĂ  migliore dal punto di vista ambientale, dello sviluppo e della qualitĂ 

della vita. Bisogna cominciare a pensarsi in un certo modo, a muovere i primi passi verso l’idea della ‘smart city’ giĂ  da oraâ€?. Del progetto “smart cityâ€?, infatti, si è incominciato a parlare proprio in questa occasione, avviando un tavolo di lavoro che dovrebbe puntare allo sviluppo dei mezzi di comunicazione e delle tecnologie innovative. L’obiettivo è quello della sostenibilitĂ , per il quale sono stati messi a disposizione da parte della ComunitĂ  europea diversi bandi a i quali anche la nostra cittĂ  potrĂ  partecipare. “SarĂ  un percorso lunghissimo − ha chiosato il sindaco Paroli − che tocca tutti gli assessorati della nostra cittĂ . Al gruppo di lavoro che è stato istituito daranno il proprio contributo anche le aziende piĂš coinvolte da questi cambiamenti come A2a e Brescia mobilitĂ â€?.

ƒÂ?–‹ ”ƒÂ?…‡•…‘‡Š‹ƒ”ƒ ƒ””‘……Š‹ƒ‹Â?ˆ‡•–ƒ ’‡”‹ŽÍ?Í˜Îť†‹†‘Â?ƒÂ?ˆ”ƒÂ?…Š‹

ƒ…‘Â?—Â?‹–Â?’ƒ””‘……Š‹ƒŽ‡†‡‹ƒÂ?–‹ ”ƒÂ?…‡•…‘‡Š‹ƒ”ƒ •‹”‹—Â?‹”Â?†‘Â?‡Â?‹…ƒ͚͜‰‹—‰Â?‘’‡”ˆ‡•–‡‰‰‹ƒ”‡‹ŽÍ?Í˜Îť ƒÂ?Â?‹˜‡”•ƒ”‹‘†‡ŽŽǯ‘”†‹Â?ƒœ‹‘Â?‡•ƒ…‡”†‘–ƒŽ‡†‡ŽÂ’ÂƒÂ”Â”Â‘ÇŚ …‘†‘Â? ”ƒÂ?…‘ƒÂ?ˆ”ƒÂ?…Š‹Ǥ ƒ–‘ƒ •‘”‡ŽŽƒŽǯ͙͙ƒ‰‘•–‘†‡Ž͙ͥ͛Í&#x;ÇĄ†‘Â? ”ƒÂ?…‘°Â•Â–ÂƒÇŚ –‘‘”†‹Â?ƒ–‘‹Ž͚͛‰‹—‰Â?‘͙͚ͥ͞‡†ƒƒŽŽ‘”ƒŠƒ”‹…‘’‡”–‘ Žǯ‹Â?…ƒ”‹…‘†‹‹Â?•‡‰Â?ƒÂ?–‡’”‡••‘‹Ž‡Â?‹Â?ƒ”‹‘Â†Â‹Â‘Â…Â‡Â•ÂƒÇŚ Â?‘’‡”͙͠ƒÂ?Â?‹ˆ‹Â?‘ƒŽÍ™ÍĄÍ Í˜Ç¤ ‡Žˆ”ƒ––‡Â?’‘ǥ’‡”“—ƒÂ?–‘”‹‰—ƒ”†ƒÂŽÇŻÂƒÂ?„‹–‘Â’ÂƒÂ•Â–Â‘Â”ÂƒÇŚ Ž‡‡„„‡Žǯ‹Â?…ƒ”‹…‘†‹˜‹…ƒ”‹‘…‘‘’‡”ƒ–‘”‡ˆ‡•–‹˜‘Â?‡ŽŽƒ ’ƒ””‘……Š‹ƒ†‹ƒÂ? ‹ƒ…‘Â?‘‹Â?…‹––Â?ˆ‹Â?‘ƒŽ͙ͥ͞͠‡•—…nj …‡••‹˜ƒÂ?‡Â?–‡ǥ’‡”—Â?ƒÂ?Â?‘ǥÂ?‡ŽŽƒƒ••ƒƒƒŽ…‹Â?ƒ–‘Ǥ ‘’‘—Â?ǯ—Ž–‡”‹‘”‡‡•’‡”‹‡Â?œƒƒƒŽ‡†‹ —••ƒ‰‘ˆ‹Â?‘ ƒŽ͙ͥÍ&#x;͚ǥ†‹˜‡Â?Â?‡‹Â?•‡‰—‹–‘’ƒ””‘…‘†‹ƒ†‹Â?ƒ”…‘ÂˆÂ‹ÇŚ Â?‘ƒŽÍ™ÍĄÍ Í˜ÇĄ“—ƒÂ?†‘ƒ••—Â?•‡Žƒ‰—‹†ƒ†‡ŽŽƒ’ƒ””‘……Š‹ƒ †‡Ž‹ŽŽƒ‰‰‹‘‡”‡Â?‘

Ǥ

‡Ž͙ͥ͠͠ˆ—‹Â?˜‹ƒ–‘‹Â?“—‡ŽŽƒ…Š‡°Žƒ•—ƒƒ––—ƒŽ‡†‡nj •–‹Â?ƒœ‹‘Â?‡’ƒ•–‘”ƒŽ‡Ǥ

ˆ‡†‡Ž‹†‡ŽŽƒ’ƒ””‘……Š‹ƒ‹Â?–‹–‘Žƒ–ƒƒ‹•ƒÂ?–‹ˆ”ƒÂ?…‡•…ƒÂ?‹ǥ …Š‡…‘Â?–ƒ‘Ž–”‡͚͘͘͘ƒ„‹–ƒÂ?–‹Â?‡ŽŽƒ’ƒ”–‡Â?‘”††‡ŽŽƒ …‹––Â?Â?‡ŽŽ‡˜‹…‹Â?ƒÂ?œ‡†‡ŽŽǯÂ?‹˜‡”•‹–Â?ÇĄŠƒÂ?Â?‘“—‹Â?†‹‘”nj ‰ƒÂ?‹œœƒ–‘’‡”Žǯ‹Â?’‘”–ƒÂ?–‡”‹…‘””‡Â?œƒ—Â?’”‘‰”ƒÂ?Â?ƒ †‹ˆ‡•–‡‰‰‹ƒÂ?‡Â?–‹…Š‡‹Â?…‘Â?‹Â?…‡”Â?‹Â?Â?ƒ––‹Â?ÂƒÂ–ÂƒÇĄÂƒÂŽÇŚ Ž‡͙͙ǥ…‘Â?Žƒ…‡Ž‡„”ƒœ‹‘Â?‡†‡ŽŽƒƒÂ?–ƒ‡••ƒ•‘Ž‡Â?Â?‡ Â?‡ŽŽƒ…Š‹‡•ƒ†‹ƒÂ?–ƒƒ”‹ƒ‹Â?˜‹ƒÂ?„ƒ”ƒ‰ƒƒ‘Â?ÇŚ ’‹ƒÂ?‘ǥ†‘˜‡Žƒ…‘Â?—Â?‹–Â?•‹”‹—Â?‹•…‡†ƒŽ͚͘͘͜’‡”Ž‡ ˆ—Â?œ‹‘Â?‹’‹Î‹Â?’‘”–ƒÂ?–‹Ǥ ‡”Â?‹Â?ƒ–‘‹ŽÂ?‘Â?‡Â?–‘Ž‹–—”‰‹…‘ǥÂŽÇŻÂƒÂ•Â•Â‡Â?„Ž‡ƒ•‹•’‘nj •–‡”Â?‹Â?•‡‰—‹–‘Â?‡ŽŽƒ•ƒŽƒÂ’ÂƒÂ”Â”Â‘Â…Â…ÂŠÂ‹ÂƒÂŽÂ‡ÇĄÂ?‡ŽŽƒ“—ƒŽ‡° ’”‡˜‹•–ƒŽƒ…‘Â?†‹˜‹•‹‘Â?‡†‹—Â?„—ˆˆ‡–ƒ’‡”–‘ƒ–—––ƒ Žƒ…‘Â?—Â?‹–Â?’‡”…‘Â?–‹Â?—ƒ”‡‹ˆ‡•–‡‰‰‹ƒÂ?‡Â?–‹‹Â?‰‹‘nj ‹‘•ƒ…‘Â?’ƒ‰Â?‹ƒǤ

 ÇŻ

‹˜‹Ž–�„”‡•…‹ƒ�ƒ–—†‹•—Ž’ƒ‡•ƒ‰‰‹‘ƒ‰”ƒ”‹‘

,QYROXPHODULFHUFD VXOO¡DUFKLWHWWXUDUXUDOH VenerdĂŹ 22 giugno, alle ore 17, nel chiostro del Pozzo, nel convento di San Pietro in Oliveto presso il castello di Brescia, si terrĂ  la presentazione del piano editoriale di Fondazione CiviltĂ  Bresciana riguardo a “Paesaggio agrario e l’architettura rurale della provincia di Bresciaâ€?. L’iniziativa si propone di realizzare la pubblicazione dell’opera, che è il risultato della ricerca alla quale hanno collaborato docenti universitari e studiosi. Attualmente è pronto il primo tomo, che sarĂ  illustrato proprio venerdĂŹ dal presidente della Fondazione civiltĂ  bresciana mons. Antonio Fappani. A seguire gli interventi del prof. Gabriele Archetti, coordinatore culturale della Fondazione civiltĂ  bresciana, dell’arch. Dezio Paoletti coordinatore del primo tomo e di Laura Cottarelli, coordinatrice delle attivitĂ  del Centro San Martino della Fondazione civiltĂ  bresciana, che ha sede negli spazi del convento di San Giuseppe in centro alla cittĂ .

A seguire alle 18.30, nella attigua chiesa di San Pietro in Oliveto, come segno del significato devozionale che il mondo rurale e la civiltà intrecciata al paesaggio agrario da millenni manifesta, sarà concelebrata una Messa con mons. Antonio Fappani, padre Claudio Grassi priore di S. Pietro in Oliveto, don Claudio Vezzoli, cappellano dei coltivatori diretti e i diaconi Alfredo Mazzucchelli e Luca Ferremi. Per informazioni sulla serata o per comunicare con la Fondazione è possibile chiamare i numeri 3386740901 e 030 3757267 (fax 030 3774365) oppure scrivere a info@ civiltabresciana.it. In alternativa ci si può recare direttamente alla sede, presso vicolo San Giuseppe 5 a Brescia, nei seguenti orari: da lunedÏ a venerdÏ dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30. (pio)

ŽŽƒÂ”Â‹Â…Â‡Â”Â…ÂƒÇĄ†‹…—‹ °•–ƒ–‘’—„„Ž‹…ƒ–‘ ‹Ž’”‹Â?‘–‘Â?‘ǥŠƒÂ?Â?‘ …‘ŽŽƒ„‘”ƒ–‘†‘…‡Â?–‹ —Â?‹˜‡”•‹–ƒ”‹‡•–—†‹‘•‹


 ͚͙‰‹—‰�‘͚͙͚͘

Í˜ÍĄ

”ƒ–‘”‹ ‡‰‹•–‹‹Â?‡”„ƒƒŽŽ‡’”‡•‡…‘Â?Dz’̝…‡„‘‘Â?Çł I laboratori audiovisivi, proposti in molti oratori e grest della nostra diocesi, raccolgono un grande interesse da parte dei ragazzi e, grazie anche ai momenti di formazione ad hoc, stanno diventando una grande occasione educativa, sia per la loro funzione di “smontare il giocattoloâ€? del cinema, facendone emergere tutta la complessitĂ  e il rapporto con la realtĂ , sia come strumento per confrontarsi. Un esempio particolarmente riuscito di questo

tipo di laboratori è stato presentato mercoledĂŹ 13 giugno al Cinema Eden, frutto del lavoro di cinque oratori della nostra cittĂ  che partecipano al progetto Sp@cebook, coordinati da un’Êquipe formativa del Centro oratori bresciani. I laboratori sono stati un’occasione per costruire una storia da narrare con il linguaggio cinematograďŹ co, partendo da una lettura dei vissuti di bambini o ragazzi e facendo emergere gli snodi della propria biograďŹ a personale. Attraverso

il confronto con meccanismi dell’intreccio narrativo tipici dei ďŹ lm questi momenti della vita dei ragazzi si sono trasformati per costruire la base dei cortometraggi. Durante la serata, che ha visto la presenza dell’assessore ai Servizi sociali del Comune di Brescia Giorgio Maione e di don Marco Mori, direttore dell’UfďŹ cio oratori, i coordinatori del progetto Simone Agnetti, Silvia Cascio (per la regia), insieme a Piero Galli, hanno presentato i prodotti di

questo laboratorio sul “Cinema di formazione� (nella foto un momento della serata). Sono stati proiettati: “ Estate in campeggio�, realizzato dai ragazzi dell’oratorio Paolo VI di Urago Mella; “Stranger�, dell’oratorio San Filippo Neri di Chiesanuova; Agata, realizzato dall’oratorio San Giovanni Bosco di Mompiano; “Scomparsa�, dell’oratorio San Giovanni Bosco del Villaggio Prealpino, e “Il gioco del tempo�, presentato dall’oratorio di Sant’Afra. (g.b.)



‘�†ƒœ‹‘�‡ƒ�‡�‡†‡––‘”‡•‡�–ƒ–ƒŽƒ…—‘Žƒ•—ŽŽƒ•—••‹†‹ƒ”‹‡–�

/LEHUWjHEHQHFRPXQH     

 

/

e lezioni incominceranno solamente a ottobre, ma giĂ  da ora ferve l’attivitĂ  che porterĂ  alla 7Í” edizione della Scuola San Benedetto “Dalla libertĂ  al bene comuneâ€?. Proprio di questi giorni, infatti, è la presentazione dell’iniziativa curata dall’omonima fondazione, un percorso volto a studiare e approfondire la sperimentazione e l’attuazione della sussidiarietĂ  nel governo della cittĂ : il tutto declinato in molteplici aspetti che vanno dall’urbanistica al welfare, dai servizi pubblici alla mobilitĂ  urbana, dal capitale umano allo sviluppo. “Il tema di quest’anno è locale − spiega il vicepresidente Manolo Salvi − e risulta accessibile a tutti, non solo a chi si dedica esclusivamente alla politica, ma anche a chi abbia interesse e curiositĂ  per questi temiâ€?. Come detto la Scuola inzierĂ  a ot-

ÇŻ   

ƒÂ?‘˜‹–Â?†‹Â“Â—Â‡Â•Â–ÇŻÂƒÂ?Â?‘ …‘Â?•‹•–‡Â?‡‰Ž‹ÂƒÂ’Â‡Â”Â‹Â–Â‹Â˜Â‹ÇŚ …‘Â?ˆ”‘Â?–‘ǥÂ?‡‹“—ƒŽ‹ …‹•‹’‘–”Â?…‘Â?ˆ”‘Â?–ƒ”‡ …‘Â?’‡”•‘Â?ƒŽ‹–Â? †‹‰”ƒÂ?†‡Ž‹˜‡ŽŽ‘

tobre e durerĂ  fino ad aprile: durante questo lasso di tempo ci sarĂ  spazio per sette incontri a cadenza mensile su altrettanti temi riguardanti diversi aspetti urbanistici. La novitĂ  fondamentale di quest’anno consiste nel fatto che, accanto alle lezioni di base per introdurre i concetti principali di ogni argomento, si terranno anche degli “aperitivi-confrontoâ€? con personalitĂ  bresciane, italiane e internazionali: una modalitĂ  diversa di approfondimento che si varrĂ  in un format inconsueto di contributi di alto livello. Il tutto coordinato da un comitato scientifico nel quale siedono, tra gli altri, i bresciani Giuseppe Frigo, giudice della Corte costituzionale, e Mario Taccolini dell’UniversitĂ  cattolica, oltre a Giulio Sapelli dell’UniversitĂ  degli studi di Milano, Carlo Secchi, giĂ  rettore della Bocconi e Riccardo Viale, direttore del Centro di cultura italiana a New York. Il lancio dell’iniziativa è stato previsto non solo in ambito cittadino,

2UH    2UH      2UH  

‹…‘””‡‹Ž͛͘‰‹—‰Â?‘ ’”‘••‹Â?‘‹ŽÍœÍĄÎťƒÂ?Â?‹˜‡”•ƒ”‹‘ †‡ŽŽǯ‹Â?…‘”‘Â?ƒœ‹‘Â?‡†‹

‹‘˜ƒÂ?Â?‹ƒ––‹•–ƒ‘Â?–‹Â?‹ǥ ‡Ž‡––‘’ƒ’ƒ…‘Â?‹ŽÂ?‘Â?‡ †‹ƒ‘Ž‘ ‹Ž͚͙‰‹—‰Â?‘ Â†Â‡ÂŽÂŽÇŻÂƒÂ?Â?‘͙ͥ͛͞Ǥ ‡””‹…‘”†ƒ”‡ÂŽÇŻÂƒÂ˜Â˜Â‡Â?‹Â?‡Â?–‘ ˜‡””Â?…‡Ž‡„”ƒ–ƒ‹Ž͚ͥ‰‹—‰Â?‘ǥ Â?‡ŽŽƒ•‘Ž‡Â?Â?‹–Â?†‡‹ƒÂ?–‹ ‹‡–”‘‡ÂƒÂ‘Ž‘ǥƒŽŽ‡‘”‡͙͞ ’”‡••‘‹ŽƒÂ?–—ƒ”‹‘†‡ŽŽƒ ƒ†‘Â?Â?ƒ†‡ŽŽ‡ ”ƒœ‹‡ ƒÂ”Â‡Â•Â…Â‹ÂƒÇĄ—Â?ƒƒÂ?–ƒ ‡••ƒ’”‡•‹‡†—–ƒ†ƒ†‘Â? Žƒ—†‹‘‘Ž†‹Â?‹ǥ’ƒ””‘…‘ †‹‘Â?…ƒ”ƒŽ‡‡†‹‘”‰‘ ‘Â?…ƒ”ƒŽ‡Ǥ‹”‹Â?Â?‘˜ƒ“—‹Â?†‹ ‹ŽŽ‡‰ƒÂ?‡–”ƒ‹Ž•ƒÂ?–—ƒ”‹‘‡Žƒ ˆ‹‰—”ƒ†‹ƒ‘Ž‘‹…Š‡‡„„‡ ’‡”“—‡•–‘Ž—‘‰‘ —Â?ƒ’ƒ”–‹…‘Žƒ”‡†‡˜‘œ‹‘Â?‡ǥ –ƒÂ?–‘…Š‡˜‹…‡Ž‡„”ÖŽƒ •—ƒ’”‹Â?ƒ‡••ƒ—Â?ƒ ˜‘Ž–ƒ‘”†‹Â?ƒ–‘•ƒ…‡”†‘–‡Ǥ ––—ƒŽÂ?‡Â?–‡°•‡†‡†‡ŽŽƒ ˜‹…‡’‘•–—Žƒœ‹‘Â?‡’‡”Žƒ•—ƒ …ƒ—•ƒ†‹„‡ƒ–‹ˆ‹…ƒœ‹‘Â?‡ǥ Ž—‘‰‘†‘˜‡˜‡Â?‰‘Â?‘”ƒ……‘Ž–‡ ‹Â?ˆ‘”Â?ƒœ‹‘Â?‹•—‡˜‡Â?–—ƒŽ‹ ‰”ƒœ‹‡‘––‡Â?—–‡’‡”•—ƒ ‹Â?–‡”…‡••‹‘Â?‡Ǥ

)GUVCRTQXKPEKCNG2g0&/ /CTIQ)QTOGPVQPG%TGUEKC *KWIPQ

6DEDWR*LXJQR  2UH    2UH   

ma anche in un tour che toccherĂ  le diverse parti della nostra provincia: dopo la serata di Gussago di venerdĂŹ 15, infatti, il 26 giugno alle 20.30 sarĂ  la volta del Castello di Padernello. Si continuerĂ  poi il 29 giugno alle 19.30 a Brescia presso il resort Santellone il 5 luglio a Marcheno alle 20.30 presso la sala consiliare, per poi concludersi il giorno successivo alle 19.30 a Desenzano in localitĂ  Marchetto. Le iscrizioni sono a numero chiuso e saranno aperte fino al raggiungimento della quota di 50 posti, in ogni caso non oltre il 31 luglio; la quota di iscrizione è di 120 euro, ridotta a 80 per gli studenti. A questo proposito Salvi afferma: “Abbiamo voluto mantenere un numero ristretto di posti per favorire la qualitĂ  didattica; legato ad un discorso di qualitĂ  è anche il contributo richiesto ai partecipanti: se infatti la maggior parte delle spese è sostenuta dalla fondazione, il contributo rischiesto mira a non svalutare la Scuola nella percezione di chi vi partecipaâ€?.

ƒ•‹Ž‹…ƒ†‡ŽŽ‡ ”ƒœ‹‡ ƒ‘Ž‘ ÇŁ‡••ƒ ’‡”ÂŽÇŻÂƒÂ?Â?‹˜‡”•ƒ”‹‘

6WDQGGHL6HUYL]L0&/

$SHUWXUDVWDQGVHUYL]L0&/HFRQVXOHQ]H $SHUWXUDVWDQGJDVWURQRPLFR /D�%DQGD0XVLFDOH*LXVHSSH9HUGL�GL&DVWHOPHOODVXRQHUD� GD &VR=DQDUGHOOLD9LD6DQ)DXVWLQRFRQVRVWDLQ/DUJR)RUPHQWRQH

6HUYL]L)LVFDOL6HUYL]LGL3DWURQDWR%XVWHSDJD&RQVXOHQ]D/HJDOH  $PPLQLVWUDWRUHGL6RVWHJQR$VVLVWHQ]DGDWRULGL/DYRUR&ROIEDGDQWL   $VVLFXUD]LRQL&RQWUDWWLGL$IILWWR6XFFHVVLRQL 







*LRFKLSHU%DPELQLHGLYHUWLPHQWLSHUOH)DPLJOLH







*RQILDELOL7UXFFDELPEL6WUL]]DSDOORQFLQL6FDFFKL*LJDQWL

1HOOD%DVLOLFDGHL66)DXVWLQRH*LRYLWDFRQFHOHEUD]LRQH (XFDULVWLFD3UHVLHGXWDGD6(P&DUG*LRYDQQL%DWWLVWD5( 3UHVVRODVDOD3LDPDUWDGLYLD6)DXVWLQR 6DOXWRGHO3UHVLGHQWH1D]LRQDOHGHOOĂ?$VVLVWHQWH(FFOHVLDVWLFR HGHLUDSSUHVHQWDWLGLLVWLWX]LRQLHDVVRFLD]LRQL

'RPHQLFD*LXJQR  2UH 

$SHUWXUD6WDQG*DVWURQRPLFR

2UH $SHUWXUD*LRFKLSHU%DPELQLH)DPLJOLH 

,QDXJXUD]LRQH0RVWUDĂ?*HUXVDOHPPHGDOODWHUUDDOOHJHQWLĂ? $SHULWLYR

'DOOHDOOHHLOSRPHULJJLRGDOOHDOOH 6WDQG6HUYL]L0&/H&RQVXOHQ]H

$#Ă&#x2122;I<J:@8Ă&#x2122;Ă&#x2122;JFĂ&#x2122;8I@98C;@Ă&#x2122; 9Ă&#x2122;  Ă&#x2122;I<J:@8Ă&#x2122;Ă&#x2122;+<CĂ&#x2122;    Ă&#x2122;Ă&#x2122;8O  Ă&#x2122;Ă&#x2122;J<>I<K<I@8Ă&#x2019;D:C9I<J:@8@KĂ&#x2122;Ă&#x2122;NNND:C9I<J:@8@KĂ&#x2122;


Í&#x2122;Í&#x2DC;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039; Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x2013; Brescia si appresta allâ&#x20AC;&#x2122;arrivo in Italia del Dalai Lama (27 e 28 giugno al Mediolanum Forum di Assago per i suoi insegnamenti spirituali) e lo fa a modo suo. In tre parole: â&#x20AC;&#x153;Brescia for Tibetâ&#x20AC;? per unâ&#x20AC;&#x2122;intensa settimana (21-28 giugno) di incontri-conferenze dedicati al Tibet, ambientati nella prestigiosa cornice del Castello Malvezzi, organizzati in sinergia con â&#x20AC;&#x153;Tibet House Foundation Italyâ&#x20AC;? e il cui incasso sarĂ  donato ai Tibetan Childrenâ&#x20AC;&#x2122;s Villages che accolgono

gli orfani fuggiti dal Tibet. Il via è per le 18 di giovedĂŹ 21 giugno con lâ&#x20AC;&#x2122;apertura di una mostra fotografica, accompagnata dalla meditazione con campane tibetane guidata dal maestro Tolla Sonam, gli interventi del presidente dellâ&#x20AC;&#x2122;Associazione Italia-Tibet Claudio Cardelli e del lama Khenrab Rinpoche del Ghe Pe Ling di Milano, che anticiperanno il cocktail party dello chef Andrea Mainardi dellâ&#x20AC;&#x2122;Officina Cucina di Brescia. VenerdĂŹ alle 19.30, spazio alla conferenza â&#x20AC;&#x153;Tibet, un messaggio

per il mondoâ&#x20AC;? col viaggiatore Alessandro Zuzic Tsering Dorje, mentre sabato 23 dalle 14 alle 18 (come per tutte le sere) si potranno fare acquisti nei corner gestiti da Tibet la Bottega. Domenica 24 dalle 10 alle 17, in scaletta il seminario di yoga con Carla Perotti ed Enrico Bondi e in serata cena curata da tre monaci tibetani. MercoledĂŹ 27 alle 19.30, spazio alla cultura con la presentazione degli appunti di viaggio â&#x20AC;&#x153;India, verso Dharamsalaâ&#x20AC;? di Nico Bonometti, cui seguirĂ 

alle 20.30 una proposta della cuoca Rosanna Marziale, fino alla gran cena di giovedĂŹ 28 curata da Daniele Zennaro e Irina Freguia del ristorante Vecio Fritolin di Venezia. Gli interventi culinari, con ai fornelli alcuni tra i piĂš talentosi chef della scena internazionale, esordiranno venerdĂŹ 22 con Fabrizio Ferrari del Roof Garden Restaurant di Bergamo, che servirĂ  curiose interpretazioni del numero 7. Per info: 030.2004224; info@ castellomalvezzi.it. (a.s.)

  Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;

,PSDUDUHO¡DUWH JLRFDQGRDOPXVHR    

&

hiusi i libri, lasciati i banchi di scuola, lâ&#x20AC;&#x2122;estate è, per eccellenza, la stagione del gioco e del divertimento. Le offerte ricreative, tra grest e centri estivi, non mancano di certo, ma il Comune di Brescia ha pensato di arricchire lâ&#x20AC;&#x2122;offerta formativa estiva con la 1Ć&#x2026; edizione del summer camp â&#x20AC;&#x153;Il museo, il viaggio, lâ&#x20AC;&#x2122;avventuraâ&#x20AC;?, che avrĂ  luogo allâ&#x20AC;&#x2122;interno del complesso di Santa Giulia. Quattro settimane, dal 2 al 27 luglio, a disposizione dei bambini, tra i cinque e gli 11 anni, che vorranno cimentarsi con attivitĂ , improntate comunque sul gioco, che insegnino loro a scoprire la sensorialitĂ  attraverso la conoscenza delle tecniche e degli artisti. â&#x20AC;&#x153;Si tratta di un vero e proprio viaggio che ha come elementi lâ&#x20AC;&#x2122;acqua e la terra, e a partire da ciò svilupperemo una serie di giochi, percorsi didattici allâ&#x20AC;&#x2122;interno del Museo di Santa Giulia, sia nelle sale e nei laboratori didattici, sia nel viridarium, allâ&#x20AC;&#x2122;esterno, per godere anche della bella stagioneâ&#x20AC;?, spiega la coordinatrice del progetto, Angela Bersotti. I bambini saranno guidati dagli operatori museali (scelti tra gli stessi che durante lâ&#x20AC;&#x2122;anno scolastico gesti-

ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;°Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x2122;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039; scono i laboratori con le classi delle scuole) e lavoreranno in un piccolo gruppo: â&#x20AC;&#x153;Abbiamo deciso â&#x2C6;&#x2019; continua Bersotti â&#x2C6;&#x2019; di accettare un massimo di 10 iscrizioni, per garantire un lavoro attento sui bambini ed un percorso istruttivoâ&#x20AC;?. Ogni giorno ci saranno attivitĂ  diversificate: il lunedĂŹ sarĂ  consegnato ai bambini un piccolo diario sul quale potranno segnare le loro sensazioni durante lo svolgimento dei laboratori; nelle mattinate successive, si confronteranno con le tecniche artistiche, su tutte, lâ&#x20AC;&#x2122;acquerello; le tecniche scultoree, le mescolanze dei pigmenti, le textures, i fotomontaggi, le incisioni, in un variegato quadro esemplificativo che permetterĂ  loro di compiere un vero e proprio viaggio nellâ&#x20AC;&#x2122;arte, che si concluderĂ , lâ&#x20AC;&#x2122;ultimo giorno della settimana, lasciando una traccia del proprio percorso, scritta o disegnata, in unâ&#x20AC;&#x2122;installazione apposi-

ta. â&#x20AC;&#x153;Crediamo che lâ&#x20AC;&#x2122;arte sia uno dei migliori modi di apprendere â&#x2C6;&#x2019; commenta lâ&#x20AC;&#x2122;assessore Arcai â&#x2C6;&#x2019; ma in periodi di tagli alla cultura, abbiamo deciso di mantenere comunque un servizio anche nel periodo estivo, che si aggiunge al centinaio di attivitĂ  svolte durante lâ&#x20AC;&#x2122;anno scolasticoâ&#x20AC;?. Le attivitĂ  si svolgono dal lunedĂŹ al venerdĂŹ dalle 9.30 alle 12.45 (ma per chi necessita di un orario piĂš flessibile, può essere esteso dalle 9 alle 13 con un servizio di accoglienza). Ogni giorno i bambini potranno consumare uno spuntino che verrĂ  offerto sul prato del viridarium, lâ&#x20AC;&#x2122;antico giardino romano. SarĂ  possibile iscriversi ad una o piĂš settimane di laboratori al costo di 60 euro lâ&#x20AC;&#x2122;una, oppure a singole giornate spendendo 14 euro ciascuna, chiamando lo 0302977834. Per informazioni, 0302977841 oppure didattica. museiarte@comune.brescia.it.

Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2018;Â?DzÂ&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x192;ÇłÂ&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;

Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x192; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇŁÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;ÇŚ Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ǤÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;DzÂ&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x192;dzǥ°Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â?ÇŚ Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?ÇŚ Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;ǤÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D; Â?Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2021;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;°Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2020; Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?ÇŚ

Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;ÇŚ Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Ă&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;ǤDzÂ&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Č&#x201A;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Č&#x201A;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;ÇŚ Â?Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇŁÂ&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2C6;ÇŚ Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â?ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2030;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â? Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;dzǤ

    

   

Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2039;

&DVD/LOOLXQRVSD]LR SHUVRVWHQHUHODIDPLJOLD Lâ&#x20AC;&#x2122;inaugurazione è prevista per lunedĂŹ 25 alle 18.30: in quel momento prenderĂ  ufficialmente il via lâ&#x20AC;&#x2122;esperienza di â&#x20AC;&#x153;Casa Lilliâ&#x20AC;?, il Punto famiglia Acli di Castel Mella. Lâ&#x20AC;&#x2122;appuntamento è sotto il condominio Viola di via Montale, in uno spazio messo a disposizione dallâ&#x20AC;&#x2122;Aler: dopo un breve commento sullâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa verranno benedetti i locali, per poi dare spazio a un rinfresco di benvenuto che sarĂ  anche lâ&#x20AC;&#x2122;occasione di raccogliere idee e suggerimenti. Realizzato in collaborazione con lâ&#x20AC;&#x2122;Assessorato ai servizi sociali del Comune di Castel Mella, Il Punto famiglia Acli è un luogo di accompagnamento per e con la famiglia, per valorizzare le sue capacitĂ  di auto-tutela e sperimentare il protagonismo familiare. Il tratto distintivo che lo caratterizza è rappresentato dalla capacitĂ  di mettere in stretta relazione il servizio con lâ&#x20AC;&#x2122;aggregazione e il protagonismo. Non solo, si tratta di un punto di riferimento anche per persone che sperimentano situazioni di solitudine e di difficoltĂ . Nel concreto nei

locali troveranno spazio i servizi delle Acli e, nel contempo, verranno offerti, in collaborazione con le altre associazioni che aderiscono al progetto, un punto di ascolto, informazione e orientamento. Non ultima è da segnalare la dimensione sociale, perchĂŠ si tratta di â&#x20AC;&#x153;un luogo â&#x2C6;&#x2019; come viene spiegato nella presentazione â&#x2C6;&#x2019; dove si sta insieme e dove si trovano persone disposte a pensare insieme. Per confrontarsi, condividere le risorse, creare gruppi di acquisto, organizzare corsi e percorsi formativiâ&#x20AC;?. Su questa dimensione si innesta anche il tema dellâ&#x20AC;&#x2122;integrazione: â&#x20AC;&#x153;è una tematica molto presente â&#x2C6;&#x2019; afferma in proposito lâ&#x20AC;&#x2122;assessore ai Servizi sociali del Comune di Castel Mella Mafalda Gritti â&#x2C6;&#x2019; che vedrĂ  la presenza di unâ&#x20AC;&#x2122;educatrice e lâ&#x20AC;&#x2122;attivazione di corsi di linguaâ&#x20AC;?. (f.g.)

DzÂ?Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Çł


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x2122;Í&#x2122;

Â&#x2014;Â&#x2039;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2018;Â?Dz Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039; Anche questâ&#x20AC;&#x2122;anno ritorna a Quinzano dâ&#x20AC;&#x2122;Oglio la festa dellâ&#x20AC;&#x2122;oratorio, 10 giorni di appuntamenti pensati per il divertimento e lâ&#x20AC;&#x2122;allegria di tutti. â&#x20AC;&#x153;Festorioâ&#x20AC;?, questo il nome dellâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa, dopo il primo weekend trascorso tra musica, animazione per bambini e sport, si prepara ad accendere le prossime serate nel paese della Bassa. Un posto dâ&#x20AC;&#x2122;onore per le prime serate spetta alla musica: infatti, dopo le esibizioni di

mercoledĂŹ e giovedĂŹ dedicate rispettivamente alla dance anni â&#x20AC;&#x2DC;80 e al latinoamericano, venerdĂŹ 22 spazio allâ&#x20AC;&#x2122;atteso appuntamento con Omar Pedrini (nella foto), noto cantante bresciano ex frontman del gruppo musicale dei Timoria. Sabato 23 giugno, invece, le note si divideranno lo spazio con il calcio, poichĂŠ ad â&#x20AC;&#x153;Articolo Jâ&#x20AC;?, tributo a J-Ax e agli Articolo 31, si afďŹ ancherĂ , proiettata sul maxischermo, una delle partite

dei quarti di ďŹ nale degli europei di calcio. Calcio che verrĂ  non solo visto, ma anche giocato con il torneo in programma durante tutte le serate, in un calendario nel quale entra anche la competizione di beach-volley per squadre miste ragazze-ragazzi. Sono questi tra gli elementi del successo della festa, a cui si aggiungono anche i gonďŹ abili per i piĂš piccoli e la cucina che sforna le specialitĂ  del territorio, dai casoncelli alle salamine, ďŹ no

a svariati dolciumi e torte per la gioia del palato. Lâ&#x20AC;&#x2122;appuntamento, che da molti anni richiama moltissime persone, in particolare giovani e famiglie, è ospitato presso il campo sportivo dellâ&#x20AC;&#x2122;oratorio intitolato a papa Paolo VI. La rassegna si concluderĂ  la sera di domenica 24, quando alle 21 si terrĂ  lo spettacolo a sorpresa che coronerĂ  la cerimonia delle premiazioni ďŹ nali di tutti i tornei intrapresi. (f.g.)

 

Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2022;

,FLWWDGLQLDOYRWR VXOJDVVRWWRWHUUD Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Í&#x161;    

6

i farĂ  o no lâ&#x20AC;&#x2122;impianto di stoccaggio di gas a Capriano del Colle? La parola ora passa ai cittadini. In questi giorni a Capriano e dintorni si torna a parlare di questo impianto che dovrebbe sorgere nei pressi della cascina Movico ma câ&#x20AC;&#x2122;è un importante novitĂ : sulla questione, ancora aperta, si farĂ  un referendum e saranno i cittadini a dare indicazioni in merito. â&#x20AC;&#x153;Dopo due mesi di carte bollate â&#x20AC;&#x201C; riferisce Salvatore Fierro, presidente dal Comitato civico Salute e Ambiente, promotore del referendum â&#x20AC;&#x201C; finalmente vediamo il concretizzarsi dei nostri progetti. La scorsa settimana si è riunita la commissione nella quale è stato illustrato il nuovo regolamento comunale, dal momento che lâ&#x20AC;&#x2122;attuale amministrazione ne era sprovvista, per concedere lâ&#x20AC;&#x2122;ok autorizzativo al referendum. I cittadini, finalmente, potranno esprimersi liberamente sul tema dello stoccaggio a Capriano. Ora si attende la prossima riunione del consiglio comunale, in programma a breve, nel corso della quale dovrebbe essere approvato il regolamentoâ&#x20AC;?. Il Comitato civico si è battuto sin dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio per contrastare questo progetto. Negli ultimi mesi sono state organizzate serate informative, sempre molto partecipate, a cui hanno preso parte diversi tecnici,

   

Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x192;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â? Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;-Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x192; tra i quali sismologi e ambientalisti. â&#x20AC;&#x153;Questo risultato â&#x2C6;&#x2019; precisa con soddisfazione Fierro â&#x2C6;&#x2019; è stato possibile grazie al grosso pressing fatto dal comitato e grazie alle numerose iniziative intraprese con sismologi di fama internazionale, tra i quali il prof. Marco Mucciarelli, ma anche

iniziative portate avanti con don Gabriele Scalmana della Pastorale del creato di Brescia. Importante, in questa fase, è stato anche lâ&#x20AC;&#x2122;apporto tecnico dellâ&#x20AC;&#x2122;ing. Massimo Cerani, esperto ambientale, di Giacomo Cangini ed Ezio Corradiâ&#x20AC;?. E come se non bastasse, sempre in questi giorni, in consiglio regionale, tre consiglieri, precisamente Francesco Patitucci, Gabriele Sola e Stefano Zamponi, hanno presentato al presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, unâ&#x20AC;&#x2122;interrogazione con risposta avente per oggetto â&#x20AC;&#x153;CriticitĂ  legate al progetto di stoccaggio gas in Provincia di Bresciaâ&#x20AC;?. In sostanza i richiedenti, facendo leva anche sui recenti terremoti che hanno devastato intere zone dellâ&#x20AC;&#x2122;Emilia-Romagna e della provincia di Mantova, chiedono che il progetto venga sospeso. â&#x20AC;&#x153;Noi lâ&#x20AC;&#x2122;abbiamo sempre detto che la pianura padana è sismica - ha ribadito Salvatore Fierro â&#x2C6;&#x2019; Purtroppo gli eventi sismici delle ultime settimane ci hanno dato ragione. Per questo ci uniamo ai consiglieri regionali per chiedere la cancellazione di questo progetto di conversione del campo di produzione del gas in campo di stoccaggio, che andrebbe a coinvolgere il territorio di tre Comuni: Capriano del Colle, Dello e Bagnolo Mellaâ&#x20AC;?.

Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í&#x2122;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x161;Í&#x153;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;DzÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;ÇłÂ&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018; Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Č&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Č&#x152;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x2122;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;DzÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Ă&#x2013;dzǥDzÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;°Â&#x2013;Â&#x2013;dzǥDzÂ&#x17D;Â&#x192; Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Ă&#x2013;Çł Â&#x2021;DzÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2022;Ă&#x2013;Â&#x192;Â?Ă&#x2013;ÇłÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Ǥ Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Č&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Č&#x152;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;ÇŁÂ&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;DzÂ&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Ă&#x2013;dzǤÂ&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;

ÇŁÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021; Í&#x161;Í&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;ÇĄÍ&#x161;Í&#x2DC;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄÍ&#x161;Í&#x2122;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Dz Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x153;ÇŚ Â&#x153;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;dzǤÂ&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í&#x161;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇŁÍ&#x161;Í&#x2DC;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC; Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;ǤÂ&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x203A;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x17E;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2DC;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ǤČ&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2018;Č&#x152;

Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;DzÂ&#x2030;Â&#x2030;ÇłÂ&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;

Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇŁ°Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030; Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2030;Â&#x192;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;ÇŚ Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Í&#x153;Í&#x161;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x160;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x192;DzÂ&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇłČ&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Č&#x152;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x17D;Ă&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D; Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;ǤDzÂ&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;ÇŚ Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Č&#x201A;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Č&#x201A;Â&#x2021;Â&#x2020;°Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2030;Ǥ Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;dzǤ Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030; Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x160;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;DzÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?dzǤ Â?Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â? Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?ÇŚ Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;ǤČ&#x2039;Â&#x2C6;ǤÂ?ǤČ&#x152;

   

Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;

Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÍ&#x2122;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;DzÂ&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;ÇłÂ&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;ÇŚ Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;DzÂ&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;dzǥÂ?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;ǤÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;DzÂ&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Ǩdz Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ĆŹÂ&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇŚÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x192;Ǥ Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2C6;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;ǤÂ&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;

Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;ǤÂ&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x153;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;͠ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;ǤČ&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2018;Č&#x152;


  

1 & 25 6 2 & 2

   



"!!    





  

$###$#"#!$"$ ##$"$"# "$"$$!$"$"# "$! $#" $!$# # #$!  # $!!$!!$$" !$!$!$#! #$ "$ $$!"#"#$ $ "#$#"$"#$ $ !#$!$! " !$$#!#$ #" !$"$"" $#" !$#"$#!$ "!!"

#$ $ $" $#"$ !$##$!$ "


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x2122;Í&#x203A;

Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;

Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x161;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2018;Â? Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039; Certe persone si vorrebbe non morissero mai. E don Silvio Galli era una di queste. E quando succede, la terra sotto i piedi trema. Ora la domanda che molti si pongono è cosa succederĂ  al Centro Auxilium di via Palazzolo, da lui voluto e dedicato a Maria Ausiliatrice, alla quale era profondamente devoto. â&#x20AC;&#x153;Tutto proseguirĂ  come voleva don Galli, con lo stesso spirito caritativo, lo stesso entusiasmo. Auspichiamo solo che presto ci sia unâ&#x20AC;&#x2122;altra figura spirituale allâ&#x20AC;&#x2122;interno

del Centro, che non sarĂ  certo un sostituto di chi non può essere sostituitoâ&#x20AC;? si affretta a precisare uno degli oltre 40 volontari del centro. Lâ&#x20AC;&#x2122;Auxilium fu fondato da don Galli agli inizi degli anni Novanta per dare sostegno a quelle persone che la societĂ  faticava e fatica ancor oggi ad accettare. Ex carcerati per i quali reinserirsi era difficoltoso; magrebini, il cui viaggio della speranza finiva in quellâ&#x20AC;&#x2122;angolo di Chiari oltre la ferrovia. Con gli anni si sono aggiunti anche

indiani, pakistani, albanesi, ma anche famiglie italiane colpite dalla crisi. Qui, vengono distribuiti pasti caldi, vestiti, viene dato sostegno morale, assistenza medica. Ecco perchĂŠ sono in molti a chiedersi ora cosa ne sarĂ . â&#x20AC;&#x153;Dobbiamo fare una distinzione â&#x2C6;&#x2019; ha detto don Stefano Vanoli, direttore dellâ&#x20AC;&#x2122;Istituto Salesiano che con il Centro divide alcuni spazi â&#x2C6;&#x2019; Il centro Auxilium ha un suo statuto, un suo consiglio del quale anche io faccio parte, è unâ&#x20AC;&#x2122;organizzazione collaudata,

che giĂ  don Galli aveva affidata ai volontari e che ora avrĂ  bisogno, come sempre quando viene meno il fondatore di un qualsiasi organismo, di un periodo di assestamentoâ&#x20AC;?. Resta la domanda: chi sostituirĂ  don Galli? â&#x20AC;&#x153;Nessuno può sostituirlo come figura spirituale alla quale si rivolgevano coloro che si rimettevano nelle sue mani â&#x2C6;&#x2019; spiega ancora don Vanoli â&#x2C6;&#x2019; Per lâ&#x20AC;&#x2122;assistenza spirituale, la comunitĂ  salesiana è sempre stata disponibile e lo sarĂ  ancoraâ&#x20AC;?. (c.m.)

 

Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â? Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;

,QIHVWDSHULOSDWURQR   

)

razione tra le piĂš popolose ed attive, Vighizzolo di Montichiari si veste a festa per la consueta sagra annuale in onore del patrono San Giovanni a cui è dedicata anche la chiesa parrocchiale. Questâ&#x20AC;&#x2122;anno câ&#x20AC;&#x2122;è una novitĂ  importante perchĂŠ in mezzo ai tanti momenti ricreativi, gastronomici e danzanti è previsto, infatti, anche un importante evento religioso: domenica 24 giugno alle 10.30 avrĂ  luogo lâ&#x20AC;&#x2122;ingresso di mons. Gaetano Fontana, abate di Montichiari, che celebrerĂ  la Santa Messa delle ore 11 ed assumerĂ  la carica di parroco della frazione, coadiuvato da don Mario Pelizzari. Si tratta di un evento significativo perchĂŠ segna lâ&#x20AC;&#x2122;avvio, anche nella cittĂ  di Montichiari, dellâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ  pastorale destinata a costituire in capo ad un unico sacerdote le funzioni precedentemente in carico ai vari parroci. Al termine della Santa

Ǥ  

Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â? Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;

Messa è previsto il pranzo aperto a tutti con lo scopo di condividere lâ&#x20AC;&#x2122;importante momento di novitĂ  ecclesiale. Quanto allâ&#x20AC;&#x2122;aspetto piĂš ricreativo della sagra, si parte venerdĂŹ 22 alle 19 con lâ&#x20AC;&#x2122;apertura dello stand gastronomico nel quale sarĂ  possibile degustare prelibatezze e leccornie cucinate dallâ&#x20AC;&#x2122;attivo gruppo di volontari della frazione; alle 21 spazio alla musica con â&#x20AC;&#x153;Summer Music Showâ&#x20AC;?, concerto degli allievi di canto della scuola Gilles Tosoni di Montichiari e Cam di Collebeato i quali si cimenteranno in arie di musica lirica e brani della tradizione italiana fino a pezzi contemporanei. La serata di sabato 23 vedrĂ , invece, lâ&#x20AC;&#x2122;orchestra di Gigio Valentino allietare i commensali mentre per domenica 24 câ&#x20AC;&#x2122;è il ritorno di Manuel e Giusi, coppia ormai affiatata capace di sprigionare divertimento sulle sette note. Il successivo fine settimana non sarĂ  meno avaro di appuntamenti: venerdĂŹ 29 lâ&#x20AC;&#x2122;orchestra Latinoâ&#x20AC;&#x2122;s darĂ  vita a â&#x20AC;&#x153;Diverti-

mento latinoâ&#x20AC;?, spettacolo dei maestri dellâ&#x20AC;&#x2122;omonima scuola di ballo che si esibiranno in momenti di danza sudamericana; sabato 30 toccherĂ  ad Enzo Allegri e Fausta per chiudere, domenica 1° luglio, con Alberto e i Murales. Anche questâ&#x20AC;&#x2122;anno lâ&#x20AC;&#x2122;impegno del gruppo parrocchiale di Vighizzolo ha saputo â&#x20AC;&#x153;costruireâ&#x20AC;? un programma intenso di eventi per festeggiare al meglio il patrono: da anni, del resto, la sagra della frazione costituisce un richiamo irresistibile per molte persone, provenienti anche dai comuni limitrofi. Il ricavato delle varie serate servirĂ  per le necessitĂ  della parrocchia. Tutti gli appuntamenti musicali inizieranno alle ore 21 e si terranno nel centro parrocchiale dove sarĂ  allestito lo stand gastronomico, al coperto e dotato di un ampio parcheggio, attivo durante tutte le giornate di festa. Per ulteriori informazioni si può contattare la segreteria del consiglio pastorale parrocchiale telefonando al numero 030/961474.

Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039; Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x203A;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;DzÂ&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;dzǤÇŻÂ&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇŚÂ&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039; Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;ÇĄ Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Ǥ

Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x161;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Č&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Č&#x152; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â? Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2030;ǤÂ&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;ǤÂ?Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇŚÂ&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â? Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Ă&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;ǤČ&#x2039;Â&#x2C6;ǤÂ&#x2014;ǤČ&#x152;


Í&#x2122;Í&#x153;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;ÇŁÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Il distacco fra i â&#x20AC;&#x2DC;politiciâ&#x20AC;&#x2122; e la gente sembra si stia allargando anche in paesi piccoli, come quelli di montagna. In Alta Valcamonica, dato lâ&#x20AC;&#x2122;esiguo numero di abitanti di molti Comuni, il rapporto fra i sindaci ed i loro concittadini dovrebbe esser stretto, senza â&#x20AC;&#x2DC;manovreâ&#x20AC;&#x2122; o sotterfugi. Vicende recenti dimostrano forse che qualcosa va cambiando. In taluni casi i progetti dei â&#x20AC;&#x2DC;politiciâ&#x20AC;&#x2122; sembrano passare sopra la testa delle persone e lâ&#x20AC;&#x2122;unico modo per cercare di frenare lâ&#x20AC;&#x2122;andazzo, pare essere quel-

lo di petizioni e comitati popolari. A Ponte di Legno e a TemĂš entro fine settembre si terrĂ  un referendum per il via libera alla fusione dei due Comuni e dar vita a â&#x20AC;&#x2DC;PontemĂšâ&#x20AC;&#x2122;. A TemĂš 303 persone (su un migliaio di abitanti) hanno firmato una petizione per sospendere lâ&#x20AC;&#x2122;iter: â&#x20AC;&#x153;PontemĂš è un progetto studiato senza il minimo coinvolgimento dei cittadiniâ&#x20AC;? dice il gruppo che fa capo alla minoranza consiliare, â&#x20AC;&#x153;con la nostra iniziativa abbiamo raccolto le istanze e le perplessitĂ  della genteâ&#x20AC;?. A TemĂš

temono, essendo piĂš pochi, che con il referendum il progetto vada a tutto vantaggio dei dalignesi (che sono circa 1800). Il vantaggio potrebbe però essere soprattutto quello dei â&#x20AC;&#x2DC;politiciâ&#x20AC;&#x2122; di professione. Non a caso si parla di fusione anche per lâ&#x20AC;&#x2122;Unione dei Comuni della Valsaviore. Di recente è stato sostituito il presidente dimissionario Scolari con Mottinelli, ex-sindaco di Cedegolo e assessore provinciale, nonchĂŠ ex-presidente di ComunitĂ  montana. Proprio Mottinelli caldeggerebbe la cre-

azione di un unico Comune di Valsaviore, guidato da Bressanelli, altro personaggio di lungo corso. Pertanto a Sellero câ&#x20AC;&#x2122;è chi, come lâ&#x20AC;&#x2122;opposizione, tramite il web afferma che â&#x20AC;&#x153;la proposta di un comune unico sa tanto di ultimo disperato assalto alla diligenzaâ&#x20AC;? e che â&#x20AC;&#x153;i soldi sono diventati pochi e ciò costringe a rinunciare a distribuire prebende e privilegi per gli amici degli amici e questo per i â&#x20AC;&#x2DC;vecchi politiciâ&#x20AC;&#x2122;, oltre che essere inconcepibile è diventato un grosso problemaâ&#x20AC;?.(g.c.)

Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;

 



Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;

8QDPRQWDJQD WXWWDGDVFRSULUH Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2122;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2020;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D; Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;     

%

orno e lâ&#x20AC;&#x2122;Altopiano del Sole ospitano in questo fine settimana la seconda edizione del Festival delle Alpi della Regione Lombardia, organizzato dallâ&#x20AC;&#x2122;Associazione culturale Montagna Italia, insieme al Club alpino italiano - Regione Lombardia. La manifestazione avrĂ  un prologo giovedĂŹ 21 giugno alle 20.30 con la proiezione di filmati ed il concorso fotografico. Lâ&#x20AC;&#x2122;apertura dei tre giorni, che avverrĂ  contemporaneamente in tutta la Lombardia con un centinaio di avvenimenti tra loro coordinati, sarĂ  venerdĂŹ 22 giugno. Il Festival delle Alpi ha una formula originale: una sede provvisoria e annuale (lo scorso anno era in Val Seriana) e tante sedi quante sono le provincie lombarde aderenti. La manifestazione si prefigge di orientare lâ&#x20AC;&#x2122;attenzione del pubblico alla montagna della Lombardia, di cui questo fine settimana vuole scoprire rifugi, passeggiate, escursioni, alpinismo, enogastronomia e molto altro. â&#x20AC;&#x153;Si crea una grande cartolina comunicativa che ha lo scopo di lanciare la stagione estiva montana e che, in prospettiva, potrĂ  fungere da stimolo per avvalorare le potenzialitĂ  culturali, turistiche ed economiche di questo importante territorio â&#x20AC;&#x201C; ha detto da Roberto Gualdi, ideatore e presidente, nella conferenza stampa di presentazione a Borno â&#x20AC;&#x201C; proprio perchĂŠ il Festival

ÇŻ    

Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192; Â?Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;

Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;

ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍĄÍ  è rivolto a tutti coloro che amano la montagna, i prodotti tipici, la storia, lâ&#x20AC;&#x2122;enogastronomia, la natura, le tradizioni, tutti elementi importanti di una cultura come quella lombarda. E lâ&#x20AC;&#x2122;intento è quello di coinvolgere tutte le realtĂ  delle Alpi che vorranno occuparsi in prima persona dellâ&#x20AC;&#x2122;organiz-

zazione delle attivitĂ  che si svolgeranno nel loro territorio. Ma anche di coinvolgere tutte le scuole attraverso attivitĂ  diversificate per ogni etĂ  ed esigenze. Uno sguardo in avanti, in un futuro ormai prossimo, è rivolto a Expo 2015, dove la Lombardia attende oltre 20 milioni di visitatori. Saranno le montagne della regione, con le loro popolazioni, le attivitĂ , le iniziative, il richiamo delle tipicitĂ  e delle nicchie culturali della montagna e delle sue vallate. Se ne parlerĂ  giĂ  da venerdĂŹ 22 giugno con il convegno nazionale a Borno che tratterĂ  il tema â&#x20AC;&#x153;La Montagna: tra naturale e costruito. Riflessioni e prospettive per il futuroâ&#x20AC;?. La serata continuerĂ  con attivitĂ  in piazza gestita dal Cai di Borno, tra cui una palestra di arrampicata sportiva ed un ponte tibetano che attraversa tutta la storica piazza della fontana, mentre in serata ci sarĂ  la rassegna cinematografica ed il concerto del Coro di Borno in onore del Patrono S. Giovanni Battista. Sabato 23 è la giornata della natura e della cultura: sarĂ  presente lâ&#x20AC;&#x2122;UniversitĂ  della Montagna di Edolo, verranno presentati libri, filmati e documenti sulla Guerra bianca in Adamello. In serata alle 23.00 ci sarĂ  il lancio delle lanterne in cielo. Domenica, in occasione del Festival, la bella piazza Umberto I sarĂ  dedicata ufficialmente a Giovanni Paolo II che fu a Borno su questa stessa piazza domenica 18 luglio 1998.

Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;DzÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŁÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;dzǤÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Ǥ Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;DzÂ&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;dzǥÂ&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;ǤÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;ǤÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x161;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ǤÇŻÂ&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; DzÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;ÇłÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;ǤÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;DzÂ?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;dzǍÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ǤČ&#x2039;Â&#x2021;ǤÂ&#x2030;ǤČ&#x152;

Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2039; Â?Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x2122;Í&#x;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;ǤÂ?ÇŻÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;ÇŚ Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;ǤÂ?Â&#x2018;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;°Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;ÇŚ Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Âą °Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÂ&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018; ÇĄÂ&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;DzÂ&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇłÂ&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2018;ǤÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ǤÂ?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â? Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;DzÂ&#x2039;Â&#x192;Â&#x2014;ÇŚ Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;dzǥÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;°Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Ǥ Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇĄDzÂ&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;dzǥÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;°Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;ǤČ&#x2039;Â?ǤÂ&#x2020;ǤČ&#x152;

     

 

Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021; Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x17D;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;DzÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇłÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;ÇŚ Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x161;Í&#x153;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;ÍĄÇŁÂ&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â?Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2013;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;°Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ǤČ&#x2039;Â&#x2C6;ǤÂ&#x2014;ǤČ&#x152;


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x2122;Í?

Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2018; Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018; Lâ&#x20AC;&#x2122;intento resta quello della salvaguardia globale dellâ&#x20AC;&#x2122;area in prossimitĂ  del frequentato Santuario di Adro, perseguendo un rispetto di carattere â&#x20AC;&#x153;religioso, ambientale, agricolo e didatticoâ&#x20AC;?. Ă&#x2C6; sotto questo auspicio che è stato concepito il Convegno sul tema â&#x20AC;&#x153;Lo sviluppo del territorio di Adro e la tutela del Santuario nel paesaggio della Franciacortaâ&#x20AC;? in programma sabato mattina 23 giugno dalle 10 alle 12 nellâ&#x20AC;&#x2122;Istituto Madonna della Neve al civico 36 di via Nigoline. Lâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa

è stata illustrata lunedĂŹ sera nel corso di una conferenza stampa, alla presenza della presidente dellâ&#x20AC;&#x2122;Associazione culturale â&#x20AC;&#x153;Terre di Lombardiaâ&#x20AC;? Anna Rivadossi, del presidente del Comitato 1519 per la tutela del Santuario Madonna della Neve nel suo paesaggio naturale, lâ&#x20AC;&#x2122;ing. Gian Luigi Zanetti, del direttore dellâ&#x20AC;&#x2122;Istituto scolastico Madonna della Neve di Adro padre Gino Toppan e di Gian Franco Tomasoni, assessore allâ&#x20AC;&#x2122;Agricoltura della Provincia di Brescia.

â&#x20AC;&#x153;Si tratta di un momento particolarmente importante e significativo â&#x20AC;&#x201C; è stato ribadito â&#x20AC;&#x201C; per dimostrare la bellezza paesaggistica del territorio franciacortino: un esempio di marketing territoriale con veri punti di forza legati soprattutto allâ&#x20AC;&#x2122;ambiente e allâ&#x20AC;&#x2122;agricoltura, affinchĂŠ la vocazione secolare di questo territorio rimanga intatta anche in relazione alle osservazioni sul Pgt, che verranno presentate prossimamente al Comune di Adroâ&#x20AC;?.

Il Convegno promosso da Terre di Lombardia e Comitato 1519, si terrĂ  allâ&#x20AC;&#x2122;interno dellâ&#x20AC;&#x2122;Istituto Madonna della Neve di Adro e avrĂ  libero accesso per tutte quelle persone, rappresentati di istituzioni pubbliche e private, associazioni, particolarmente sensibili al territorio. Allâ&#x20AC;&#x2122;incontro interverranno: Anna Rivadossi, lâ&#x20AC;&#x2122;ing. Gian Luigi Zanetti, il sindaco Oscar Lancini e il Presidente dellâ&#x20AC;&#x2122;Associazione Monte Alto, Alessandro Gatti.(a.s.)

    Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x192;

)HVWLYDOXQPHVH SLHQRGLFXOWXUD   

7

empo dâ&#x20AC;&#x2122;estate: tempo di svago, relax, divertimento e... cultura. Ă&#x2C6; cosĂŹ che, in concomitanza con la bella stagione e la possibilitĂ  di trascorrere piĂš tempo libero allâ&#x20AC;&#x2122;aperto e in compagnia, la Fondazione Cicogna Rampana onlus, in collaborazione con â&#x20AC;&#x153;Soundcheckâ&#x20AC;? e lâ&#x20AC;&#x2122;Associazione Terzarmonica, ha deciso di aprire i suoi ambienti di via Garibaldi per dare il via al â&#x20AC;&#x153;Festival della Culturaâ&#x20AC;?, in programma fino al 30 luglio. Lâ&#x20AC;&#x2122;ampia manifestazione partirĂ  sabato 23 giugno alle 18.30 con la serata inaugurale â&#x20AC;&#x153;Two in One #3â&#x20AC;?: esposizione dedicata a grafica e fotografia contemporanea curata da Matteo Efrem Rossi, Stella Maranesi e Valeria Marchi, aperta al pubblico fino al 14 luglio (da martedĂŹ a giovedĂŹ dalle 14.30-18 e la domenica solo su appuntamento al 339.8384933). Nellâ&#x20AC;&#x2122;ambito dellâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa, alle 19.30 si terrĂ  anche una performance sonora di Lakeside Amusement Park, alle 20.30 delle sperimentazioni sonore con Got on a lividd e alle 21.30 lâ&#x20AC;&#x2122;esibizione del duetto acustico Ester. VenerdĂŹ 29 alle 21, andrĂ  in scena invece â&#x20AC;&#x153;Lectura Dantisâ&#x20AC;?: rivisitazione di alcuni canti della Divina

Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x203A;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â? Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;DzÂ&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Çł Commedia secondo la voce recitante di Orlando Barozzi accompagnato dallâ&#x20AC;&#x2122;arpa celtica di Adelaide Perboni, mentre sabato 30 alle 21 il musicista e scrittore Walter Gaeta presenterĂ  il suo viaggio sonoro nella vita di Bud Powell: â&#x20AC;&#x153;Un poco locoâ&#x20AC;?. VenerdĂŹ 6 luglio alle 21, Massimo Ocera e i Balzi del Mulo intratterranno il pubblico in un mix di musica e poesia dosate nello show â&#x20AC;&#x153;Scintilleâ&#x20AC;?, mentre domenica 8 luglio alle 21 in scaletta la conversazione â&#x20AC;&#x153;PerchĂŠ la filosofia, oggi?â&#x20AC;? con gli esperti in scienze filosofiche Michele Cardani e Alessandro Vegetti e Riccardo Tobaldini. MartedĂŹ 10 luglio alle 21, la serata sarĂ  animata dalle coinvolgenti letture sulla Beat Generation, curate da Andrea Labate e Alessandro Manca; mentre venerdĂŹ 13 sempre alle 21 la Compagnia Teatro metterĂ  in scena â&#x20AC;&#x153;Ad Libitum... Câ&#x20AC;&#x2122;è solo un modo per uscire da un copione

giĂ  scritto... oppure no?â&#x20AC;?. Tra le iniziative a corollario, sabato 21 alle 18.30, si terrĂ  anche lâ&#x20AC;&#x2122;apertura dellâ&#x20AC;&#x2122;esposizione â&#x20AC;&#x153;Intersezioniâ&#x20AC;? di Marco Bellini (visitabile fino al 30 luglio) abbinata a piacevoli momenti di musica e aperitivo insieme. A chiudere la lista degli appuntamenti degni di nota, la tavola rotonda di domenica 22 luglio alle 21 e dedicata allâ&#x20AC;&#x2122;imprenditoria giovanile odierna, mediante lâ&#x20AC;&#x2122;ascolto e il confronto di esperti e testimonianze, con la partecipazione di Ivan Giavarini, Cristian Manessi, Michele Pagani, Marco Bellini, Luca Belotti, Ilaria Forlani e Barbara Pezzoni. Tutte le iniziative sono a ingresso libero e gratuito; per ogni serata sarĂ  in funzione il servizio bar-ristoro; in caso di pioggia ci si trasferirĂ  allâ&#x20AC;&#x2122;interno del salone Bordogna della Fondazione. Per informazioni: 3398384933 â&#x20AC;&#x201C; info@ fondazionecicogna.191.it.

Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?

Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇŁÂ&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192; DzÂ&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ǤÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x160;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039; Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x2122;Í Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;ÇŚ Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021; Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;°Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;ǤÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÂ&#x2022;Â&#x2039;° Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄ Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;ÇŚ Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2039;Â? Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Dz Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;dzǥÂ?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;ÂżÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2021;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;

Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2DC;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x203A;ÇŁÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x17E;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x192;Â?ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Č&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Č&#x152;ǢÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;ÍĄÇĄÍ&#x153;Í?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2021;Dz Â&#x17D;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇłÂ&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Í&#x161;Í&#x153;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;ÍĄÇĄÂ&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021; Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;ǢÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x17E;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;ÇŚÂ&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;ÇĄ Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x192;ǤÂ&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Dz Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x203A;dzǤČ&#x2039;Â&#x192;ǤÂ&#x2022;ǤČ&#x152;

    

Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;

1HOFROOHJLRVWDIIHWWD WUDLVLQGDFLGL5RYDWR Il Collegio di vigilanza e la Segreteria tecnica della Brebemi, lâ&#x20AC;&#x2122;autostrada che collegherĂ  Brescia, Bergamo e Milano attualmente in fase di realizzazione, si arricchisce di un nuovo membro in rappresentanza dei Comuni. Nei giorni scorsi, infatti, sono stati convocati presso la sede dellâ&#x20AC;&#x2122;Assessorato provinciale ai lavori pubblici i sindaci dei 13 Comuni bresciani interessati dal tracciato dellâ&#x20AC;&#x2122;autostrada in via di realizzazione. Scopo dellâ&#x20AC;&#x2122;incontro era la nomina del terzo rappresentante dei sindaci allâ&#x20AC;&#x2122;interno del collegio, oltre a quelli di Brescia e Chiari, surrogando Andrea Cottinelli non piĂš sindaco di Rovato dopo lâ&#x20AC;&#x2122;ultima tornata elettorale. I primi cittadini di Brescia, Castegnato, Castrezzato, Cazzago San Martino, Chiari, Cologne, Gussago, Ospitaletto, Roncadelle, Rovato, Rudiano, Travagliato e Urago Dâ&#x20AC;&#x2122;Oglio, hanno quindi eletto a maggioranza il nuovo sindaco del Comune di Rovato, Roberta Martinelli, che dichiara: â&#x20AC;&#x153;La mia è una nomina di continuitĂ , pertanto siamo giĂ  strutturati per portare avanti lâ&#x20AC;&#x2122;incarico, ci mettiamo a disposizione di tutti i Comuni interessati per portare avanti tutte le loro istanzeâ&#x20AC;?. Tra i compiti che la aspettano ci sarĂ  quello di affiancare Regione e Provincia nei tavoli di coordinamento, mantenere il contatto con i Comuni interessati dallâ&#x20AC;&#x2122;opera raccogliendo gli elementi di criticitĂ  locale da sottoporre alla segreteria tecnica, al collegio di vigilanza o agli altri ambiti di confronto previsti dallâ&#x20AC;&#x2122;accor-

do; fornirĂ  inoltre i dati per lâ&#x20AC;&#x2122;opera di coordinamento. Su questo ruolo il parere di Maria Teresa Vivaldini, assessore provinciale ai Lavori pubblici: â&#x20AC;&#x153;Intenso e ricco di responsabilitĂ  il ruolo che il Sindaco dovrĂ  svolgere, con i colleghi di Brescia e Chiari, nellâ&#x20AC;&#x2122;ambito

del tavolo regionale e locale previsto dallâ&#x20AC;&#x2122;accordo di programma per la realizzazione del collegamento autostradale, in qualitĂ  anche di rappresentanza e accordo con le altre amministrazione comunali territorialmente interessate dai lavori autostradali che dovrĂ  ben rappresentare e difendere al tavolo Istituzionaleâ&#x20AC;?. (f.g.)

Â?Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;


Í&#x2122;Í&#x17E;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2021;

Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;DzÂ&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Çł Lumezzane e la sua cittadinanza finalmente hanno un nuovo spazio verde dove poter rilassarsi e svagarsi conciliando la tranquillitĂ  e il divertimento dei bambini. Dopo una vera e propria â&#x20AC;&#x153;odisseaâ&#x20AC;? il fu parco Avogadro, intitolato oggi a suor Cornelia Bossini, apre le proprie porte ai valgobbini. Il progetto del â&#x20AC;&#x153;Central Park made in Valgobbiaâ&#x20AC;? fu portato in auge dallâ&#x20AC;&#x2122;amministrazione comunale guidata dallâ&#x20AC;&#x2122;ex sindaco Corli, che ne fece un vero e proprio cavallo di

battaglia. I lavori furono bloccati per problemi economico-giuridici prima e per lâ&#x20AC;&#x2122;avvento dellâ&#x20AC;&#x2122;amministrazione Vivenzi poi. Un peccato però non finire lâ&#x20AC;&#x2122;opera ed ecco che riapre il cantiere e il parco inizia a prendere forma fino a sabato scorso, quando il primo cittadino ha tagliato il nastro e don Giulio Gatteri ha dato la benedizione alla nuova area verde. 10mila metri quadrati per i cittadini e soprattutto per i bambini. Inoltre il polmone verde che sorge tra le frazioni di Pieve, Piatucco e

Fontana è dotato di unâ&#x20AC;&#x2122;area skate, una zona recintata per gli animali e un piccolo boschetto curato dallâ&#x20AC;&#x2122;Anuu Gasparotto di Lumezzane. Il parco intitolato a suor Cornelia Bossini, missionaria Figlia di Maria Ausiliatrice, è costato al Comune 700mila euro, di cui 250mila arrivati come contributi dalla ComunitĂ  montana. â&#x20AC;&#x153;La ComunitĂ  montana ha condiviso pienamente questo progetto â&#x20AC;&#x201C; dice il presidente Bettinsoli â&#x20AC;&#x201C; e il fatto che sia stata dedicata a suor Cornelia, che ha

portato lâ&#x20AC;&#x2122;â&#x20AC;&#x153;essere lumezzaneseâ&#x20AC;? in terre lontane non può che dare soddisfazioneâ&#x20AC;?. Anche il sindaco Silverio Vivenzi ha ringraziato â&#x20AC;&#x153;le famiglie Polotti e Borghesi che hanno reso possibile la realizzazione del parco. Da non dimenticare â&#x20AC;&#x201C; continua il primo cittadino â&#x20AC;&#x201C; il contributo anche economico dei parenti di suor Corneliaâ&#x20AC;?. Ma i lavori non finiscono qui perchĂŠ a breve termine arriverĂ  anche il chiosco, che allieterĂ  ulteriormente le giornate dei lumezzanesi. (al.andr.)

  Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;

,GHSXUDWRUL WRUQDQRLQYDOOH  

6

embra vicino alla fine un tormentone che in Valtrompia dura da decenni: â&#x20AC;&#x153;Depuratori dove?â&#x20AC;?. Recentemente una riunione del patto di sindacato di Asvt (la societĂ  al 51% Comuni e ComunitĂ  montana, che gestisce il ciclo integrato dellâ&#x20AC;&#x2122;acqua in Valle) con lâ&#x20AC;&#x2122;azionista A2a, Marco Zemello di Aato e gli assessori provinciali Aristide Peli e Stefano Dotti (Ambiente), è stata tutta dedicata al problema. â&#x20AC;&#x153;Una riunione positiva, un grande passo avanti in cui i sindaci hanno dimostrato grande senso di responsabilitĂ : câ&#x20AC;&#x2122;è piena consapevolezza dellâ&#x20AC;&#x2122;urgenza del problema della depurazione non solo per le normative ma soprattutto per la qualitĂ  di vita. Sono convinti che la soluzione vada ricercata sul territorio. Si sono individuate tre possibili collocazioni: si procede ora alle verifiche tecniche e normative necessarie e entro alcune settimane, in nuova riunione, si prenderĂ  la decisione definitiva possibile con le risorse fino ad ora effettivamente disponibili.â&#x20AC;? Al riguardo si parla di 25 milioni. Ă&#x2C6; questa la dichiarazione prudente del presidente della ComunitĂ  montana Bruno Bettinsoli.

Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;°Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018; Del collettore fognario di valle (ma anche dellâ&#x20AC;&#x2122;acquedotto) in Valtrompia si parla ormai da oltre 40 anni: si mettevano nero su bianco i primi progetti, si ipotizzavano i depuratori a Marcheno e Concesio, câ&#x20AC;&#x2122;erano le aree in sicurezza per farli. Poi il problema della localizzazione dei depuratori diventò un gomitolo sempre piĂš aggrovigliato: il progetto per Marcheno, che sembrava al decollo, saltò per un referendum contro. Si cominciò a parlare del collegamento da Concesio a Verziano. Intanto il Mella è diventato â&#x20AC;&#x153;il collettore fognarioâ&#x20AC;? con centinaia di scarichi censiti solo in Valtrompia. Ma, bisogna sottolinearlo, câ&#x20AC;&#x2122;è stato il grande passo avanti della costruzione del collettore di valle iniziato nel 2001 con lavori completati nel 2010 da Concesio a Tavernole. Risale inoltre al 2005 lâ&#x20AC;&#x2122;accordo di programma promosso dalla ComunitĂ  tra Sarez-

zo e Lumezzane per il tratto relativo, ed è del marzo 2010 la approvazione bipartisan in Valgobbia del progetto da 8,6 milioni. Era dello stesso mese e anno la presentazione fatta dallâ&#x20AC;&#x2122;Aato in Loggia dellâ&#x20AC;&#x2122;ultimo progetto (ormai passato) per Verziano (164 milioni complessivi) col collegamento da Concesio su13 km, dove erano previste due vasche di stoccaggio da 13mila metri cubi. Ora si torna in valle come quarantâ&#x20AC;&#x2122;anni fa. I dati dellâ&#x20AC;&#x2122;urgenza sono nella mappatura dallâ&#x20AC;&#x2122;Aato: in Valtrompia solo il 14% degli abitanti è servito da depuratore. Ma in bolletta si paga il costo. Sono presenti sette impianti comunali di piccola taglia che depurano solo il 10% delle acque. A Lumezzane, inoltre, si dovrebbe rifare quasi tutta la rete fognaria, â&#x20AC;&#x153;bruciataâ&#x20AC;? dagli acidi e dalle sostanze chimiche trattate negli anni dallâ&#x20AC;&#x2122;industria locale. Sono dati che parlano da soli.

Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇŚÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇŁ Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;

Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;ÇŁÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x17E;Í?ÎŹÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2039;ÇŚ Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;°Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â? Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇŚÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;ÇŚ Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Ǥ Â&#x17D;Â?Â&#x2018;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;

Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;ǤÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Í&#x2122;Í?Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?ÇŚ Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x192;DzÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;͠ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x161;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x203A;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í?ÇĄ Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Ǥ

Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â?ÇŚ Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020; Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;ÇŁ Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x2122;Í&#x203A;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í&#x161; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2DC;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?DzÂ&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Çł Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018; ǤČ&#x2039;Â&#x2C6;ǤÂ&#x2014;ǤČ&#x152;



Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;

0XVLFDHFLQHPD QHOSDUFRGL9LOOD*OLVHQWL Numerosi sono gli appuntamenti in arrivo per lâ&#x20AC;&#x2122;estate nel parco di Villa Glisenti, a Villa Carcina. Frutto della collaborazione fra gli Assessorati alla Cultura e ai Servizi sociali, il Polo socio-culturale del Comune valtrumplino proporrĂ  un ricco programma adatto a tutte le etĂ , che spazia dagli appuntamenti musicali, alle proiezioni cinematografiche, dalle feste giovanili ai pomeriggi etnici, dagli appuntamenti teatrali alle animazioni per bambini. â&#x20AC;&#x153;I due assessorati â&#x20AC;&#x201C; spiega Giovanni Roselli, responsabile del settore culturale â&#x20AC;&#x201C; hanno unito idee e forze economiche per offrire alla cittadinanza un â&#x20AC;&#x2DC;pacchettoâ&#x20AC;&#x2122; ricco e completo per lâ&#x20AC;&#x2122;estate. Per agevolare e ricordare i vari appuntamenti in programma, che ricordo sono adatti a tutte le etĂ  e per tutti i gusti, è in distribuzione ora unâ&#x20AC;&#x2122;agile guida, un pieghevole in cui oltre a un calendario delle iniziative si trovano suddivisi per tipologia i vari appuntamentiâ&#x20AC;?. Un pieghevole che è disponibile in biblioteca, presso lâ&#x20AC;&#x2122;Ufficio cultura nonchĂŠ in numerosi esercizi pubblici di Villa Carcina. Un caleidoscopio di appuntamenti che comincia venerdĂŹ 22 giu-

gno con la Notte Bianca organizzata insieme ai commercianti del paese, quindi il 30 giugno lâ&#x20AC;&#x2122;inaugurazione della mostra dâ&#x20AC;&#x2122;arte â&#x20AC;&#x153;Visioni dal mondo: ariaâ&#x20AC;Ś acquaâ&#x20AC;Ś terraâ&#x20AC;Ś fuocoâ&#x20AC;Śâ&#x20AC;? realizzata in collaborazione con la Galleria Zacchi di Desenzano; poi gli appuntamenti cinematografici di lunedĂŹ 12, 19 e 26 luglio con â&#x20AC;&#x153;Cosa piove dal cieloâ&#x20AC;?, â&#x20AC;&#x153;Arriettyâ&#x20AC;? e â&#x20AC;&#x153;The Helpâ&#x20AC;?. Mentre il 14 luglio sarĂ  la volta del musical â&#x20AC;&#x153;Paris 1482â&#x20AC;? e il 21 luglio lo spettacolo teatrale â&#x20AC;&#x153;AmĂšr e gelosia i nĂ ss en compagniaâ&#x20AC;? a cura del gruppo â&#x20AC;&#x153;I CaicĂŹ de InzĂŹâ&#x20AC;?. Un programma che ogni giorno fino alla fine del mese di agosto ha previsto un appuntamento, specie con le iniziative pomeridiane proposte presso il chiosco solidale allâ&#x20AC;&#x2122;interno del parco di Villa Glisenti. Il programma dettagliato su www.comune.villacarcina.bs.it. (a.a.)

Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;° Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x2122;Í&#x;

Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2019;ÂąÂ&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Dalla Valtrompia alla Francia il salto può essere breve se sai volteggiare sulle assi del palcoscenico come un uomo qualunque sa mettere un piede dietro lâ&#x20AC;&#x2122;altro per la strada. Salti leggiadri che porteranno il 15enne Simone Dalè (nella foto) da Villa Carcina allâ&#x20AC;&#x2122;OpĂŠra di Parigi. Uno dei pochi ballerini maschi della scuola di danza â&#x20AC;&#x153;Dance Worldâ&#x20AC;? diretta da Roberta Botti a Sarezzo, il giovane Simone è stato scelto dalla prestigiosa scuola di danza francese dopo aver danzato al

Lincoln Center di New York. LĂŹ lo ha notato Elisabeth Platel, direttrice dellâ&#x20AC;&#x2122;Ă&#x2030;cole de Danse de lâ&#x20AC;&#x2122;OpĂŠra National di Parigi, e lo ha poi selezionato per unâ&#x20AC;&#x2122;audizione privata lo scorso 24 maggio. Una passione per la danza cominciata allâ&#x20AC;&#x2122;etĂ  di dieci anni, quando il piccolo Simone Dalè decide di avvicinarsi alla danza classica ed entra nella scuola saretina di Roberta Botti. Un talento naturale che lo ha poi portato a vincere premi come corsi di perfezionamento presso

il Bolshoi di Mosca, quello del Royal Ballet al Covent Garden londinese prima delle ďŹ nali mondiali di Youth America Grand Prix a New York City, dove si è messo in mostra insieme ad altri 12 ragazzi come lui, avendo la possibilitĂ  di esibirsi al Lincoln Center. Una possibilitĂ  che sotto gli occhi di Elisabeth Platel può ora trasformare nellâ&#x20AC;&#x2122;opportunitĂ  di una vita. Simone Dalè è pronto a spiccare il volo, un anno lontano da casa, con le lezioni della seconda liceo al mattino e i

duri allenamenti allâ&#x20AC;&#x2122;OpĂŠra di Parigi il pomeriggio. Proprio durante lo scorso weekend è salito ancora una volta sulle assi del palcoscenico del teatro S. Faustino insieme agli altri allievi e allieve della â&#x20AC;&#x153;Dance Worldâ&#x20AC;? per il saggio di ďŹ ne anno. LĂŹ dove cinque anni fa iniziò a muovere i primi passi verso una nuova importante strada che lo porterĂ  fuori dai conďŹ ni della Valtrompia. Ora, il sogno francese sarĂ  la nuova realtĂ  del giovane ballerino Simone Dalè. (a.a.)



Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;DzÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇłÂ&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;

$OXQQLFROYHQWRLQSRSSD  

Ă&#x2039;

giunto il momento di prender vento per la turbina eolica realizzata da sette ragazzi che studiano allâ&#x20AC;&#x2122;Ipsia â&#x20AC;&#x153;Morettiâ&#x20AC;? di Lumezzane. Un progetto che i ragazzi hanno cominciato durante la quarta e hanno terminato questâ&#x20AC;&#x2122;anno tra una lezione e lâ&#x20AC;&#x2122;altra, definendo gli ultimi dettagli e completando anche lo studio teorico dedicato alle fonti rinnovabili. CosĂŹ, dalla scorsa settimana svetta su un versante del Monte San Bernardo sotto lâ&#x20AC;&#x2122;omonima chiesetta questa piccola turbina eolica uscita dalle mani di sette giovani lumezzanesi e sotto lâ&#x20AC;&#x2122;attenta regia di un pool di professori: lâ&#x20AC;&#x2122;ideatore e professore di Tecnologia Vincenzo Antedoro, il professor Antonio Albero (Tecnologia, parte pratica), lâ&#x20AC;&#x2122;assistente tecnico Carmine Arciuolo e lâ&#x20AC;&#x2122;ingegner Carlo Scarpello che ne ha seguito la parte prettamente elettrica. â&#x20AC;&#x153;La nostra macchina si ispira a un modello ormai ben collaudato progettato da Hugh Piggott (http:// scoraigwind.co.uk/) â&#x20AC;&#x201C; dice il professor Antedoro â&#x20AC;&#x201C;, rilasciato come open source quindi realizzabile liberamente apportando tutte le modifiche necessarie. Siamo molto contenti del lavoro





Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;

Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021; Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;ÇĄ °Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x17E;Â&#x192;Â&#x17D;ÍĄ Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ǤÂ&#x192;Â&#x201D;Â? Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Dz Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x203A;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x203A;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x203A;ÇłÂ&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;

Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;°Â&#x2020;Â&#x2039;Í&#x161;Í&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Í&#x2122;Í? Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Í&#x2122;Í&#x161;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;ǤÂ&#x192; Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;ÍĄÂ&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Ǥ

  

Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039; portato a termine, specie per i ragazzi che si sono spesi con dedizione e passione. Ora la turbina è montata e andrĂ  ad alimentare una piccola batteria, ma per il futuro vedremo se sarĂ 

possibile installare un anemometro per verificarne il rendimento. Oltre che ai ragazzi, il ringraziamento va agli altri insegnanti, al Comune che ci ha supportato nella posa di piastra e palo sul quale è montata la turbina, oltre a due ditte valgobbine che hanno creduto nel progetto e ci hanno sostenuto sin dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio: la Ubf dei fratelli Bregoli e la Lometril, con sede a Monticelli Brusati ma gestita da imprenditori lumezzanesiâ&#x20AC;?. Un progetto che è servito ai ragazzi anche per la preparazione agli esami di maturitĂ , con la redazione di

5,1$),'(6021)5('2 9HG%UDVVDQHOOL 'LDQQL

1HGDQQRLOWULVWHDQQXQFLRODĂ&#x20AC;JOLD0DULVDFRQ$QWRQLROHQLSRWL $QWRQHOODFRQ*DHWDQRH$QJHODFRQ0DXUL]LROHSURQLSRWLH SDUHQWLWXWWL8QSDUWLFRODUHULQJUD]LDPHQWRDOGRWW)DFFKLHD WXWWR LO SHUVRQDOH GHOOD 5HVLGHQ]D GL YLD GHL 0LOOH SHU OH FXUH SUHVWDWH

una puntuale e dettagliata tesina sulla turbina eolica e sullâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo e il beneficio in generale di impianti di produzione dâ&#x20AC;&#x2122;energia tramite fonti rinnovabili. Alberto Bregoli, Andrea Seccardelli, Stefano Segala, Stefano Romeo, Simone Merigo, Simone Bossini, Paolo Ghidoni: questi sono i nomi degli appartenenti ad una classe piccola ma produttiva, che ha saputo sfruttare le competenze acquisite e i cui componenti giĂ  da settembre sono pronti a metterle a frutto in progetto lavorativi concreti. â&#x20AC;&#x153;Questo progetto â&#x20AC;&#x201C; aggiunge il professor Vincenzo Antedoro â&#x20AC;&#x201C; ha impegnato i ragazzi in un lavoro pratico come altri (tra i quali si può segnalare la costruzione di un monopattino esposto a scuola), che speriamo possa servire anche a rilanciare gli indirizzi meccanici attivati presso lâ&#x20AC;&#x2122;istituto superiore di Lumezzane. Questo può essere un segno per scongiurare il recente fenomeno di migrazione dei ragazzi, che ultimamente preferiscono andare verso Gardone o in cittĂ  pur scegliendo indirizzi scolastici che sono presenti anche allâ&#x20AC;&#x2122;interno delle scuole del loro territorioâ&#x20AC;?. PerchĂŠ è anche e soprattutto questo significa fare scuola.

Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018; Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; DzÂ&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Çł Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x2022;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x161;Í&#x153; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; DzÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Çł Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â? Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Í&#x17E;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x161;Â?Â?ÇĄÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;° Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039; DzÂ&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇłÂ&#x2021; DzÂ&#x2039;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2030;dzǤÂ&#x192; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;°Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2021;͠ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Í&#x203A;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Í&#x2122;Í&#x2DC;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Í&#x2122;ÇĄÍ?Í&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Í&#x203A;ÇĄÍ?Í&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2018; Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Ǥ Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â? Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Ǥ Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽ Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;ǤÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Ǥ


Í&#x2122;Í 

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â? Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Il piccolo Comune di Capovalle, situato a 1.000 metri sul livello del mare, può essere una meta ideale per una gita domenicale grazie alle sue passeggiate nella natura, allâ&#x20AC;&#x2122;interessante Museo reperti bellici (aperto questa domenica dalle 14 alle 16), ďŹ no alla chiesa parrocchiale. Particolarmente ricco di iniziative sarĂ  questo weekend, in quanto tutto il borgo sarĂ  coinvolto nella festa patronale della NativitĂ  di San Giovanni Battista, che

vedrĂ  il fulcro dei festeggiamenti nel prossimo ďŹ ne settimana. Il programma prevede la recita serale del Rosario e preghiera al Santo Patrono da mercoledĂŹ 20 a venerdĂŹ 22 giugno alle ore 20.30. Sabato 23 giugno alle ore 20.30 si terrĂ  il concerto corale del coro â&#x20AC;&#x153;Altre Armonieâ&#x20AC;? diretto dal maestro Marcella Mandanici, con accompagnamento allâ&#x20AC;&#x2122;organo del maestro Giampietro Savelli. Giornata ďŹ nale di festa domenica 24 giugno: alle 10 inizierĂ  la

celebrazione presieduta dal vicario generale della diocesi mons. Gianfranco Mascher, a cui seguiranno un aperitivo e il pranzo comunitario in oratorio. I festeggiamenti per il Santo Patrono potrebbero rivelarsi unâ&#x20AC;&#x2122;ottima occasione per fare una passeggiata fra le vie caratteristiche del paese e magari spingersi poco fuori dal centro abitato per ammirare il santuario di Rio Secco, ediďŹ cato nel 1906 su una precedente cappella del

1715, luogo a cui è legato una leggenda, raccontata da don Giovanni Bertini e riportata sul libro di storia locale â&#x20AC;&#x153;100 anni della nostra storia 1907-2007â&#x20AC;?: si narra che gli operai addetti alla costruzione del santuario per due mattine di ďŹ la avessero trovato tutti i materiali e gli attrezzi spostati inspiegabilmente durante la notte dal luogo predestinato ai lavori alla rupe di Rio Secco, cosĂŹ gli abitanti decisero di realizzare lĂŹ il santuario. (n.t.)

  

Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇŻÂ&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2039;

6FRSULUHLO*DUGDQDVFRVWR    

,

l Gruppo azione locale Garda Valsabbia archivia con successo il piano di sviluppo locale 2007/ 2013 e guarda con rinnovato entusiasmo alla programmazione 2014/2020. Nellâ&#x20AC;&#x2122;ambito dellâ&#x20AC;&#x2122;approccio Leader dellâ&#x20AC;&#x2122;Unione europea il Gal sostiene progetti di turismo rurale, di recupero delle tradizioni e della cultura locale e gestisce finanziamenti pubblici destinati alla valorizzazione delle aree rurali e montane caratterizzate da minore diffusione di servizi e opportunitĂ  lavorative. Nel corso dellâ&#x20AC;&#x2122;ultima assemblea è stato approvato lâ&#x20AC;&#x2122;aumento di capitale sociale che ha portato il Gal allâ&#x20AC;&#x2122;aggregazione di 70 realtĂ  operanti sul territorio. Oltre alle istituzioni pubbliche â&#x2C6;&#x2019; ComunitĂ  montana Parco Alto Garda Bresciano e di Valle Sabbia, Provincia di Brescia e 21 Comuni gardesani e valsabbini â&#x2C6;&#x2019; il Gal associa piccole imprese, cooperative e aziende agricole, Pro loco e associazioni culturali, fondazioni e case di riposo, istituti scolastici, societĂ  per azioni e di servizi, banche e consorzi. I soci hanno provveduto a nominare il nuovo direttivo, composto da nove consiglieri, che allâ&#x20AC;&#x2122;unanimitĂ  ha eletto presidente Dante Freddi. â&#x20AC;&#x153;Il Gal â&#x2C6;&#x2019; spiega il presidente della ComunitĂ  montana Parco Alto Gar-

 

ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;°Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;��?Â&#x192; da Bresciano, Roberto Righettini â&#x2C6;&#x2019; è una realtĂ  di grande interesse per le azioni di sviluppo locale e nella particolare contingenza economica che stiamo tutti soffrendo, enti locali, imprese, cittadini, può diven-

tare uno strumento fondamentale di raccordo tra territorio e opportunitĂ  di finanziamento di progetti territorialiâ&#x20AC;?. â&#x20AC;&#x153;Il lavoro del Gal â&#x20AC;&#x201C; commenta il neo presidente Freddi â&#x2C6;&#x2019; è trasformare i limiti della marginalitĂ  territoriale in potenzialitĂ  occupazionali e di sviluppo locale, tutti noi dovremo fare del nostro meglio per non deludere le aspettative che derivano da una simile responsabilitĂ . Entro il 2013 il Gal deve supportare progetti per 4,9 milioni di euro, erogando contributi per oltre quattro milioni. Ad oggi abbiamo giĂ  asse-

gnato risorse a beneficiari pubblici e privati pari a 3,9 milioni. La sinergia con gli enti, la Provincia referente per le istruttorie dei bandi pubblicati dal Gal e le ComunitĂ  montane, ha consentito al nostro territorio di cogliere appieno lâ&#x20AC;&#x2122;opportunitĂ  del Leaderâ&#x20AC;?. Il Gal guarda ora alla costruzione della candidatura del territorio per la nuova programmazione per i sei anni 2014-2020. â&#x20AC;&#x153;Il nuovo progetto Leader verrĂ  costruito da tutti i soci e il direttivo sarĂ  di supporto per cogliere tutte le istanze e coordinarle in una proposta innovativa che porti al miglioramento delle condizioni sociali ed economiche di chi vive e opera nelle zone rurali e montaneâ&#x20AC;?. E nellâ&#x20AC;&#x2122;ottica di un rafforzamento delle collaborazioni, mercoledĂŹ 27 nel Centro di eccellenza della Valle delle Cartiere, a Toscolano, è prevista una giornata di lavori dedicata al tema â&#x20AC;&#x153;Il Leader nella programmazione 2014-2020â&#x20AC;? con lâ&#x20AC;&#x2122;obiettivo dichiarato di fare sistema e di riuscire a organizzare una forma di strategia unitaria. Lo scopo è quello di far integrare la ruralitĂ , con il valore dei suoi prodotti locali, la bellezza ambientale e le tradizioni, con lâ&#x20AC;&#x2122;offerta turistica tradizionale che offre la riviera gardesana.

  

   

/DEHOODVWDJLRQHWUDVSHWWDFROLHVKRSSLQJ Parte ufďŹ cialmente questo ďŹ ne settimana la lunga estate gardesana. E il cartellone degli eventi è giĂ  ricco di appuntamenti capaci di soddisfare i gusti dei tanti turisti che, nonostante il periodo economicamente non facile, si spera ricomincino ad affollare le rive benacensi. In attesa dei â&#x20AC;&#x2DC;grandi eventiâ&#x20AC;&#x2122; di luglio e agosto, incentrati sullâ&#x20AC;&#x2122; â&#x20AC;&#x153;Estate musicale del Garda Gasparo da Salòâ&#x20AC;? e sul festival â&#x20AC;&#x153;Tener-a-menteâ&#x20AC;?

del Vittoriale di Gardone Riviera, possiamo giĂ  goderci alcune perle. Iniziamo dalle â&#x20AC;&#x153;Lune di teatroâ&#x20AC;? proposte in Valtenesi da Viandanze (www.viandanze.com). La rassegna teatrale serale si svolge in alcuni dei siti piĂš signiďŹ cativi della zona, dove il paesaggio diventa scenograďŹ a. San Martino della Battaglia (nella foto la torre), sabato 23 e domenica 24, si tuffa nel Risorgimento con concerti, sďŹ late in

costume, animazioni con ďŹ guranti e rievocazione storica della battaglia combattuta 153 anni or sono tra le sue colline (www.comune. desenzano.brescia.it). Gettonatissimi i mercatini serali che animano, il martedĂŹ e il giovedĂŹ, i centri storici di Manerba e di Moniga. Lo â&#x20AC;&#x153;Shopping sotto le stelleâ&#x20AC;? con acquisto di oggetti di antiquariato e di prodotti enogastronomici locali è accompagnato da piacevoli sottofondi musicali. A Salò vanno di moda gli aperitivi. Quelli classici del giovedĂŹ, con lâ&#x20AC;&#x2122;happy blue hour, a partire dalle 18.30, nelle strade e nelle piazze e quelli letterali del venerdĂŹ, con i generi e gli autori, a partire dalle 18, ospitati sotto la Loggia della MagniďŹ ca Patria. Due distinti itinerari guidati per chi vuole approfondire la conoscenza di Sirmione (prenotazioni allâ&#x20AC;&#x2122;Asso-

ciazione albergatori 030.919322). Il tradizionale â&#x20AC;&#x153;La perla del Garda, un tesoro da scoprireâ&#x20AC;?, con visita alle antiche vestigia, tra incantevoli paesaggi e il romantico â&#x20AC;&#x153;Sulle onde della poesiaâ&#x20AC;?, uno sguardo alle sponde del lago e allâ&#x20AC;&#x2122;antico borgo visti dagli occhi e raccontati dal cuore dei poeti. Toscolano Maderno saluta lâ&#x20AC;&#x2122;inizio dellâ&#x20AC;&#x2122;estate con la â&#x20AC;&#x153;notte biancaâ&#x20AC;? in programma venerdĂŹ 22 a partire dalle 18.30. Anche in caso di maltempo apertura delle attivitĂ  commerciali ďŹ no a tarda ora e intrattenimento musicale itinerante. E dopo una giornata passata in spiaggia, tra cura della tintarella e rinfrescanti bagni, câ&#x20AC;&#x2122;è modo di rilassarsi anche visitando le numerose mostre artistiche o rivedendo qualche pellicola di culto nei cinema allâ&#x20AC;&#x2122;aperto proposti un poâ&#x20AC;&#x2122; ovunque.

Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018; 1Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;DzÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039; Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Ǥ ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x201D;Â? Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x203A;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x2DC;Ǥ Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Ǥ Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Ǥ Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â? Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2014;Â? Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;ÇĄ Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â? Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄ Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039; Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;ǢÂ&#x2014;Â?Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Ǥ


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x2122;ÍĄ

Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x17D; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018; Dopo la positiva esperienza dei corso sulla storia dellâ&#x20AC;&#x2122;Arte bresciana svoltosi in cittĂ , lâ&#x20AC;&#x2122;Efal proseguirĂ  lâ&#x20AC;&#x2122;esperienza proponendo, in collaborazione con il Centro Studi â&#x20AC;&#x153;Cultura Uomo Territorioâ&#x20AC;? e il sostegno della Bcc Agrobresciano due corsi decentrati con inizio in ottobre: uno nella sala della Bcc Agrobresciano di via Triumplina 237 a Brescia, e un altro presso lâ&#x20AC;&#x2122;Auditorium della sede centrale di Ghedi. Il corso vuole far conoscere il patrimonio ambientale e artistico

della provincia di Brescia con particolare attenzione alle zone interessate, dove, pur mantenendo lâ&#x20AC;&#x2122;indispensabile aggancio alla realtĂ  complessiva della provincia, si porranno in evidenza le componenti locali: quindi quelle di Valtrompia per il corso della â&#x20AC;&#x153;Triumplinaâ&#x20AC;? e quello della Bassa orientale, dove scorre il Chiese, per quello di Ghedi. Il corso è diretto a tutti con particolare riguardo a coloro che si fanno mediatori culturali presso le comunitĂ  locali: insegnanti

delle scuole di ogni ordine e grado, guide turistiche, operatori presso le Pro loco, studenti delle scuole superiori, e a tutti coloro che hanno a cuore il patrimonio artistico e la relativa conoscenza e diffusione. Le relazioni saranno afďŹ date a qualiďŹ cati esperti del settore, e sarĂ  curato in particolar modo lâ&#x20AC;&#x2122;aspetto didattico, con argomenti di carattere di divulgazione generale e alcuni approfondimenti speciďŹ ci legati alla realtĂ  locale. Per informazioni 0306950188 o corsi@efalbrescia.it.

 

    

Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Dz Â&#x201D;Â&#x192;��?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Çł

/D´'HSRVL]LRQHÂľ GL3LHWUR5LFFKL  Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2018;    

(

seguita su tre teli cuciti tra loro, la tela con la Deposizione venne commissionata verso il 1647 a Pietro Ricchi (Lucca, 1606 - Udine, 1675) dai deputato della S.S. PietĂ  per lâ&#x20AC;&#x2122;altare della loro confraternita nella parrocchiale di Ghedi (dove tuttâ&#x20AC;&#x2122;ora si trova). In occasione della mostra monografica del 1996 dedicata al pittore, subĂŹ un intervento di restauro nel laboratorio â&#x20AC;&#x153;Franco Lonardiniâ&#x20AC;?. Subito si rese necessario asportare tutto ciò che riguardava lâ&#x20AC;&#x2122;intervento di restauro risalente agli anni Trenta del Novecento, per cui venne tolto il vecchio rifodero sostituito da una nuova e piĂš efficace rifoderatura accompagnata da un telaio piĂš solido e adatto a sostenere il cospicuo peso della tela (cm 293 x 210). A questa prima fase di consolidamento strutturale, seguĂŹ la seconda di consolidamento dello strato pittorico, la sua pulitura (con lâ&#x20AC;&#x2122;asportazione degli inserti cromatici del vecchio restauro, le vecchie vernici e lo sporco organico del tempo), e infine venne effettuato il restauro pittorico ad integrazione cromatica a trattino. Il restauro della tela, necessario per le precarie condizioni in cui versava lâ&#x20AC;&#x2122;apparato strutturale, ha cosĂŹ permesso di poter ammirare uno dei capolavori piĂš significativi del Ricchi: sono riassunte, in un linguaggio del tutto personale, le sue esperienze pittoriche dal periodo emiliano a quello francese e quello, breve, ma fecondo, del soggiorno a Milano.

Dz  Çł    Č? Č&#x17D;

Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Esperienze che si fondono grazie alla lezione luministica lombardo-veneta: in un paesaggio notturno rischiarato dalla luce fredda e argentea della luna nascosta tra le nubi, si staglia sul fondo il profilo scuro del Golgota con le tre croci ormai vuote e, sullâ&#x20AC;&#x2122;estrema destra, fanno la loro comparsa le fortificazioni di Gerusalemme. In primo piano, Ricchi distribuisce i personaggi secondo due gruppi accalcati attorno al corpo esanime del Cristo che pare

irradiare col suo pallore mortale lo spazio circostante. Una luce fredda che accende in colpi di colore le vesti rosse di Nicodemo e quella blu della Vergine, il verde dellâ&#x20AC;&#x2122;abito dellâ&#x20AC;&#x2122;apostolo che sorregge il corpo del Salvatore con il bianco lenzuolo che porta lo sguardo verso lâ&#x20AC;&#x2122;esplosione cromatica delle vesti brillanti che ammantano la Maddalena, nellâ&#x20AC;&#x2122;angolo in basso a destra, avvinghiata alle gambe del Cristo. Un gioco di chiaroscuri, che illuminano i volti, e punte di vibrante colore attraverso le quali il Ricchi, detto il Lucchese (dalla cittĂ  che gli diede i natali), riesce a coinvolgere nellâ&#x20AC;&#x2122;intensa drammaticitĂ  della scena il riguardante. SarĂ  proprio questa sua capacitĂ  barocca di costruire scenograficamente le scene il maggiore lascito che farĂ  alla tradizione pittorica bresciana.


Í&#x161;Í&#x2DC;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Sono passati tre mesi dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio dei lavori di restauro nella chiesa parrocchiale di Niardo, e si comincia a smontare parte del ponteggio. Il lavoro è stato afďŹ dato al restauratore bresciano Leonardo Gatti, che con la sua ĂŠquipe, si è preďŹ ssato di terminare entro la ďŹ ne di settembre. Un restauro complesso, date le dimensioni delle superďŹ ci (oltre 2.500 metri quadrati), e le pessime condizioni. Particolarmente difďŹ coltoso,

spiega Gatti, si sta presentando il restauro dellâ&#x20AC;&#x2122;altare (alto 15 metri), dedicato a S. Obizio. Il recupero della chiesa era iniziato nel 2005, quando lâ&#x20AC;&#x2122;allora parroco don Fausto Murachelli aveva dato incarico allâ&#x20AC;&#x2122;arch. Giacomo Panteghini di preparare un progetto di recupero, autorizzato dalla Soprintendenza, e poi realizzato con la collaborazione dellâ&#x20AC;&#x2122;UniversitĂ  di Brescia. Terminato il presbiterio, il nuovo parroco, don Angelo Corti, si è mobilitato

alla ricerca (non ancora ďŹ nita) di fondi per completare il progetto. La popolazione di Niardo ha apprezzato lâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa, e si è dimostrata generosa e orgogliosa della propria chiesa. Ci stiamo mobilitando, ci spiega don Angelo, per trovare altri fondi e completare il lavoro. Una curiositĂ : il larice massiccio utilizzato per il restauro del tetto, fornito dalla ditta Nulli di Iseo, è quello avanzato dai lavori di restauro della Fenice di Venezia.

 

Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;

,OUHVWDXURFRPH SURJHWWRFXOWXUDOH ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?°Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇŚÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;    

$

)RUQLWXUHFDUWRQJHVVR 6RIILWWL &RUQLFL &RORQQHLQJHVVR 7HFQR6HUYLFHGL$VFROWL$UPDQGR Via Ugo Foscolo, 89/A - 25016 Ghedi Tel.: (+39) 0309050467 - Fax: (+39) 0309059308 info@tecnoserviceonline.net www.tecnoserviceonline.net

bbiamo incontrato il prof. Leonardo Gatti, noto restauratore bresciano, presso il suo studio, per chiedergli alcuni pareri sullâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  del restauratore oggi. Come sempre gentile ed accogliente, Gatti ci ha accompagnato allâ&#x20AC;&#x2122;interno dello studio, mostrandoci opere meravigliose, tra le quali spiccano due stupende Venezie di Luca Carlevaris, maestro del Canaletto, e una splendida Madonna con Bambino opera di Guercino. Il restauro come progetto culturale. Questo è il tema affrontato, e Gatti ci illustra il suo pensiero. â&#x20AC;&#x153;Lo scopo del restauro, non dovrebbe essere finalizzato al solo recupero dellâ&#x20AC;&#x2122;opera dâ&#x20AC;&#x2122;arte, sia esso un dipinto, una statua, o un manufatto architettonico, ma anche uno strumento di lettura e analisi dellâ&#x20AC;&#x2122;identitĂ  storico-artistica e geografica che lo circonda. Lâ&#x20AC;&#x2122;idea di un progetto di restauro che non vuole essere solo un recupero freddamente tecnologico, ma che deve porsi lâ&#x20AC;&#x2122;obiettivo, attraverso lo studio e il recupero del patrimonio storico-artistico, di combattere con decisione lâ&#x20AC;&#x2122;attuale tendenza a considerare la cultura come fatto accessorio, e non quale condizione essenziale per tramandare alle future generazioni spezzoni di storia, attraverso le radici della nostra comunitĂ . Il progetto che

  Dz dz   

Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192; propongoâ&#x20AC;?, prosegue Gatti, â&#x20AC;&#x153;prefigura una metodologia dâ&#x20AC;&#x2122;intervento con criteri conservativi, in unâ&#x20AC;&#x2122;ottica non solo curativa, ma anche preventiva. I piani di lavoro da me presentati, privilegiano non solo il ripristino prettamente conservativo delle condizioni compromesse, ma in una visione piĂš globale si caratterizzano per avere come fine anche una corretta lettura estetica, ristabilendo e rivalutando le

vibrazioni e gli equilibri cromatici dellâ&#x20AC;&#x2122;opera, troppo spesso trascurati. Questo criterio metodologico, pur nel rispetto delle normative vigenti, si caratterizza per il riorientamento delle linee di tendenza in atto, al disopra dâ&#x20AC;&#x2122;interessi e pressioni di parte, con il preciso fine di ottenere un risultato ottimale. Particolare attenzione e rispetto sono prestati alle opere, senza dimenticare le direttive conservative, ma anche, in particolar modo per quanto riguarda dipinti collocati in edifici di culto, le esigenze e le aspettative delle comunitĂ  parrocchiali, e il non trascurabile aspetto devozionale, cercando attraverso il restauro, di trasmettere allâ&#x20AC;&#x2122;osservatore quelle che erano le originali suggestioni estetiche volutamente ricercate dagli autoriâ&#x20AC;?.


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x161;Í&#x2122;

Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;

Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021; Durante il Concilio Ecumenico Vaticano II, la Chiesa ringraziò gli artisti: â&#x20AC;&#x153;Da lungo tempo la Chiesa ha fatto alleanza con voi. Voi avete ediďŹ cato e decorato i suoi templi, celebrato i suoi dogmi, arricchito la sua liturgia. Voi lâ&#x20AC;&#x2122;avete aiutata a tradurre il suo messaggio divino nel linguaggio delle forme e delle ďŹ gure, a rendere visibile il mondo invisibile. Oggi come ieri la Chiesa ha bisogno di voiâ&#x20AC;?. Lâ&#x20AC;&#x2122;arte e la fede si armonizzano tra loro. Lâ&#x20AC;&#x2122;arte

diventa lo strumento con il quale â&#x20AC;&#x153;lâ&#x20AC;&#x2122;inaccessibileâ&#x20AC;? si comunica allâ&#x20AC;&#x2122;uomo. In questo contesto, allâ&#x20AC;&#x2122;interno del tempio è necessario far trionfare la bellezza della luce, afďŹ dandole il compito di esaltare lâ&#x20AC;&#x2122;arte e renderla comprensibile. Una illuminazione di un tempio non è solo una illuminazione di uno spazio. Le nostre chiese devono essere, soprattutto nella loro illuminazione, luoghi di incontro tra terra e cielo. I grandi architetti

in passato hanno studiato con cura aperture verso lâ&#x20AC;&#x2122;esterno in funzione decorativa e liturgica. In questo contesto e con questa ďŹ losoďŹ a anche nei nuovi progetti o nelle ristrutturazioni è necessario salvare lâ&#x20AC;&#x2122;emozione la contemplazione e il raccoglimento. Questo è lo scopo dellâ&#x20AC;&#x2122;illuminare un tempio, dando al fedele un momento insostituibile e fondamentale carico di suggestione, di espressivitĂ  e di contenuto interiore e da interiorizzare. (s.g.)     

Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;

/HUHDOL]]D]LRQL SHUO¡DQWLVLVPLFD Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2039;  

 

L

â&#x20AC;&#x2122;ordinamento sismico del territorio si compone della definizione di tutte quelle zone vincolate a norme soggette a restrizioni caratteristiche dellâ&#x20AC;&#x2122;antisimica. Lâ&#x20AC;&#x2122;ingegneria sismica si occupa di studiare e progettare strutture che rispettino le normative relative allâ&#x20AC;&#x2122;antisismica nonchĂŠ adeguare tutte quelle costruzioni realizzate nel passato, pertanto senza criteri antisismici, oppure non piĂš conformi allâ&#x20AC;&#x2122;attuale normativa antisimica. Gli edifici di interesse storico sono le costruzioni a cui Diamantech si interessa per quanto concerne la cura delle strutture soggette

Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2014;Ă&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021; Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021; a cedimenti con inserimento di barre poste, non solo al fine di consolidarne gli elementi, ma anche di aumentarne le caratteristiche di resistenza, migliorando cosĂŹ la funzionalitĂ  delle strutture, anche in funzione antisismi-

ca. Il comportamento delle strutture risulta quindi migliorato con lâ&#x20AC;&#x2122;inserimento di catene che ne aumentano la resistenza. La normativa antisismica prevede, secondo la classificazione di pericolositĂ  delle zone, norme adeguate e severe soprattutto in materia di adeguamento. Nellâ&#x20AC;&#x2122;ambito della ricerca un gruppo di aziende lombarde ed istituzioni, tutte altamente qualificate, si è unito per portare a termine un progetto finanziato dal Programma Fesr 2007-2013. La finalitĂ  è lo sviluppo delle conoscenze scientifiche relative al consolidamento strutturale sviluppando tecniche di perforazione e di ancoraggi su beni monumentali.


  Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ĚťÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;

,/9$1*(/2 '(//$'20(1,&$

/$92&( '(/ 3232/2 Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Č&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Í&#x2122;Í&#x17E;Í&#x203A;Í?ÇŚÍ&#x2122;Í&#x;Í&#x2122;Í&#x153;Č&#x152;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Ǥ

;;,,'20(1,&$'(/7(03225',1$5,2 1$7,9,7­',6$1 *,29$11,%$77,67$ '$/9$1*(/26(&21'2/8&$ 

Per Elisabetta si compĂŹ il tempo del parto e diede alla luce un ďŹ glio. I vicini e i parenti udirono che il Signore aveva manifestato in lei la sua grande misericordia, e si rallegravano con lei. Otto giorni dopo vennero per circoncidere il bambino e volevano chiamarlo con il nome di suo padre, ZaccarĂŹa. Ma sua madre intervenne: â&#x20AC;&#x153;No, si chiamerĂ  Giovanniâ&#x20AC;?. Le dissero: â&#x20AC;&#x153;Non câ&#x20AC;&#x2122;è nessuno della tua parentela che si chiami con questo nomeâ&#x20AC;?. Allora domandavano con cenni a suo padre come voleva che si chiamasse. Egli chiese una tavoletta e scrisse: â&#x20AC;&#x153;Giovanni è il suo nomeâ&#x20AC;?. Tutti furono meravigliati. Allâ&#x20AC;&#x2122;istante si aprirono la sua bocca e la sua lingua, e parlava benedicendo Dio. Tutti i loro vicini furono presi da timore, e per tutta la regione montuosa della Giudea si discorreva di tutte queste cose. Tutti coloro che le udivano, le custodivano in cuor loro, dicendo: â&#x20AC;&#x153;Che sarĂ  mai questo bambino?â&#x20AC;? (...).

  ǥ   Ǥ ǥ  Ǥ

8QQRPHQXRYR  

 

9

icino. Avere un nome è essere qualcuno; il nome non è qualcosa di appiccicato allâ&#x20AC;&#x2122;individuo: è il suo specifico. Nellâ&#x20AC;&#x2122;esperienza quotidiana questo si avverte attraverso una sfumatura alla quale forse non facciamo caso: quando ci presentiamo a uno sconosciuto diciamo â&#x20AC;&#x153;mi chiamoâ&#x20AC;?; quando siamo in un gruppo di persone con le quali condividiamo unâ&#x20AC;&#x2122;esperienza diciamo invece â&#x20AC;&#x153;io sonoâ&#x20AC;?. Davanti a qualcuno al quale concediamo di conoscerci il nome smette di essere la nostra etichetta e diventa il segno della nostra personalitĂ . PerchĂŠ il nome è il legame tra il passato di chi ci ha generato e il futuro di quello che saremo. Anche i nomi â&#x20AC;&#x2DC;di modaâ&#x20AC;&#x2122; non si sottraggono a questa legge: la scelta del nome da parte dei genitori è sempre legato a unâ&#x20AC;&#x2122;esperienza, a un ricordo, a un desiderio. CosĂŹ il nome ci fa vivere prima di essere e ci accompagna mentre ne trasformiamo il significato con la nostra vita; il nome ci plasma allâ&#x20AC;&#x2122;inizio e

ÇŻ     

9ROJHUHORVJXDUGRDO&UHDWRUH Nel nostro contesto urbano e inquinato la semina si riduce a qualche vaso da terrazzo o qualche fazzoletto di terra. Ci crediamo se non proprio creatori, almeno coltivatori esperti e cadiamo in un equivoco quando ci poniamo sul piano spirituale indicato dalle parabole che, allâ&#x20AC;&#x2122;Angelus del 17 giugno, papa Benedetto illumina con chiarezza alla luce della fede: â&#x20AC;&#x153;Ă&#x2C6; Lui il Signore del Regno, lâ&#x20AC;&#x2122;uomo è suo umile collaboratore, che contempla e gioisce dellâ&#x20AC;&#x2122;azione creatrice divina e ne attende con pazienza i fruttiâ&#x20AC;?. Noi siamo solo collaboratori e, come tali, dovremmo rivolgere lo sguardo non ai nostri piani, alle nostre idee, ma a quel Creatore la cui â&#x20AC;&#x153;opera è feconda nella storiaâ&#x20AC;?, dovremmo contemplare, cioè ammirare, scrutare, osservare

con gioia, imparare da Lui come intervenire su noi stessi, i nostri rapporti con gli altri, il nostro concreto costruire lâ&#x20AC;&#x2122;esistenza. La tensione quindi è duplice: da Dio alla persona umana e dalla persona umana alla storia, cioè a noi stessi in balia di forze piĂš grandi e, magari, distruttive? In realtĂ  il seme si deve distruggere, deve marcire, deve scomparire. Quando siamo immersi in uno stato dâ&#x20AC;&#x2122;animo o in evento reale e tangibile che parli di marcire e di annientamento, il moto non può che essere di rifiuto, di diniego. Nessuno può essere lieto di finire in muffa. Anche se a ben riflettere câ&#x20AC;&#x2122;è una muffa divenuta penicillinaâ&#x20AC;Ś Il soccorso ci viene dalla stessa natura del seme, la nostra natura, perchĂŠ sostiene papa Benedetto: â&#x20AC;&#x153;La debolezza è la forza

del seme, lo spezzarsi è la sua potenzaâ&#x20AC;?. Non ce lo deve dire quando siamo deboli e non ce la facciamo piĂš, neppure quando siamo spezzati e non esiste via dâ&#x20AC;&#x2122;uscita. Infatti non ce lo dice, lo afferma oggi quando possiamo fare nostra una certezza evangelica quale risorsa preziosa, lo dona a tutti i cosiddetti â&#x20AC;&#x153;deboliâ&#x20AC;?, agli inconcludenti, a coloro che sono un fiasco in partenza, a ogni esistenza che faccia leva sul dolore dello spezzarsi e sullâ&#x20AC;&#x2122;incapacitĂ  di rialzarsi. Questa consapevolezza non presuppone o postula un progetto di debolezza ricercata e stabilita, ne tiene solo conto e, quando questa emerge o, magari sâ&#x20AC;&#x2122;impone, non si scontra con un muro di cemento travolgente ma con un varco accogliente di buon terreno fruttuoso per sĂŠ e per gli altri.

si plasma per mezzo nostro durante la nostra vita. Diventa un modo per orientarci e attraverso la nostra esperienza personale si trasforma e assume nuovi echi. Non è piĂš un nome: è una persona, non è un vestito, è la pelle e la carne stessa. Giovanni non poteva chiamarsi come suo padre, non poteva essere Zaccaria, non poteva invitare Jahweh al ricordo: il bambino era giĂ  la dimostrazione che Dio si era ricordato. Il bambino, quel bambino è un dono e non solo per Elisabetta e Zaccaria: è dono per il popolo. Quindi è Giovanni, intimamente. Non può avere altro nome perchĂŠ quel nome dice lâ&#x20AC;&#x2122;esperienza dei due genitori e la speranza che quel dono sia dono per tutti. Ed è un nome nuovo perchĂŠ apre a una storia nuova e imprevedibile. E la meraviglia dei vicini non è per la bizzarria dello scegliere un nome diverso da quello che si aspettavano: è meraviglia davanti alla scelta di quel nome del riconoscimento che quel bambino è un dono di Dio e quindi non segue il

percorso della storia segnata dagli uomini ma introduce una novitĂ  della quale gli uomini non sono capaci. Quel nome è il manifesto di una certezza e di una speranza insieme e Zaccaria lo esprime nel suo cantico quando, sciolta la lingua, può indicare la prospettiva di questo dono di Dio. Dio non ricorda soltanto: visita il suo popolo, dona, si fa presente. Nella piccolezza di quel nome si apre lo scrigno del mistero di Dio e del suo futuro, si compie il gesto piccolissimo di un inizio che segna la prospettiva della grandezza futura. Tutto in un nome, racchiuso in una speranza. Forse un segno troppo piccolo per lâ&#x20AC;&#x2122;urgenza dei nostri bisogni, una parola invece di fatti. E delusione per chi attende manifestazioni enormi e imposizioni divine. Ma la dinamica di Dio â&#x20AC;&#x201C; lo ha ribadito GesĂš â&#x20AC;&#x201C; è quella del piccolo seme gettato nel campo non della colonizzazione forzata; è la forza della Sua debolezza alla quale non riusciamo ad abituarci. Proprio non ci riusciamo.


Í&#x161;Í&#x153;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

ÇŻÂ&#x201E;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;

Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018; Un appuntamento annuale, con il quale â&#x20AC;&#x153;le Chiese in Italia sono chiamate a esprimere il vincolo profondissimo che ci lega al successore di Pietroâ&#x20AC;?. CosĂŹ mons. Mariano Crociata, segretario generale della Cei, ha deďŹ nito la Giornata per la caritĂ  del Papa, che si celebra in tutte le diocesi italiane domenica 24 giugno. Durante lâ&#x20AC;&#x2122;ultima assemblea generale dei vescovi italiani, svoltasi in Vaticano nel maggio scorso, il vescovo ha fatto notare

come â&#x20AC;&#x153;il sostegno economico alle attivitĂ â&#x20AC;? del ministero del Papa â&#x20AC;&#x153;di pastore della Chiesa universale concretizza e rende manifesti questi legamiâ&#x20AC;?. I dati della raccolta italiana per lâ&#x20AC;&#x2122;Obolo di San Pietro relativi al 2011 â&#x20AC;&#x201C; ha reso noto mons. Crociata â&#x20AC;&#x201C; attestano un â&#x20AC;&#x153;leggero aumentoâ&#x20AC;? rispetto a quella dellâ&#x20AC;&#x2122;anno precedente, passando da 2.883.039,27 a 2.918.733,73 euro, con un incremento dellâ&#x20AC;&#x2122;1,2%. Per il segretario generale della Cei,

â&#x20AC;&#x153;tale risultato è particolarmente signiďŹ cativo, se si tiene conto del perdurare degli effetti della crisi economicaâ&#x20AC;?. Tali numeri, inoltre, â&#x20AC;&#x153;sono da leggere allâ&#x20AC;&#x2122;interno di una certa oscillazione che contraddistingue gli anni piĂš recenti, favorita probabilmente dal fatto che i dati ci sono comunicati dalla Segreteria di Stato secondo criteri di cassa e non di competenzaâ&#x20AC;?. Il contributo erogato dalla Cei, a nome delle diocesi italiane, ai sensi del can. 1271

del Codice di diritto canonico, è rimasto quasi invariato: 4.093.185,00 euro nel 2011, rispetto a 4.081.000,00 euro nel 2010. Cliccando sullâ&#x20AC;&#x2122;apposita sezione del sito vaticano (www.vatican. va) dedicata allâ&#x20AC;&#x2122;Obolo (questâ&#x20AC;&#x2122;anno rinnovata per rispondere piĂš adeguatamente agli standard di sicurezza), si possono effettuare donazioni, oltre che in occasione della Giornata per la caritĂ  del Papa, in qualsiasi altro momento dellâ&#x20AC;&#x2122;anno.

 



Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻ Â?Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2014;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;

3LVODQFLRSHULO9DQJHOR Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x161;Í Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;DzÂ&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;dzǤ Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;    

6

i terrĂ  dal 7 al 28 ottobre lâ&#x20AC;&#x2122;Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, che si terrĂ  dal 7 al 28 ottobre 2012, sul tema â&#x20AC;&#x153;La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristianaâ&#x20AC;?. In vista di questo importante appuntamento sono stati approntati i Lineamenta e i relativi questionari cui hanno risposto le Conferenze episcopali, i Sinodi dei vescovi delle Chiese cattoliche orientali sui iuris, i Dicasteri della curia romana e dellâ&#x20AC;&#x2122;Unione dei superiori generali. Tutti i pareri e le riflessioni giunti sono stati raccolti e sintetizzati nellâ&#x20AC;&#x2122;Instrumentum laboris presentato nei giorni scorsi. â&#x20AC;&#x153;Il Sinodo â&#x20AC;&#x201C; si legge nellâ&#x20AC;&#x2122;Istrumentum laboris â&#x20AC;&#x201C; sarĂ  unâ&#x20AC;&#x2122;occasione propizia per dare risalto alla domanda di conversione e allâ&#x20AC;&#x2122;esigenza di santitĂ  che tutti questi anniversari accendono; il Sinodo sarĂ  il luogo in cui prendere a cuore e rilanciare quellâ&#x20AC;&#x2122;invito a riscoprire la fede che, dopo essere germogliato nel Concilio Vaticano II e ripreso una prima volta nellâ&#x20AC;&#x2122;Anno della fede indetto da Paolo VI, è stato riproposto a noi oggi da Benedetto XVI. Ă&#x2C6; dentro questo quadro che il Sinodo lavorerĂ  al tema della nuova evangelizzazioneâ&#x20AC;?. Molte Chiese particolari, cosĂŹ come diverse Conferenze episcopali e Sinodi delle Chiese orientali sono giĂ  impegnate da piĂš anni nella costruzione di una verifica delle loro pratiche di annuncio e di testimonianza della fede. A fronte di una simile ricchez-

  

za di iniziative, raccontata â&#x20AC;&#x153;con toni di chiaroscuro in quanto non tutte le iniziative hanno prodotto lâ&#x20AC;&#x2122;esito speratoâ&#x20AC;?, la convocazione sinodale è stata vista come â&#x20AC;&#x153;lâ&#x20AC;&#x2122;occasione propizia per creare un momento unitario e cattolico di ascolto, di discernimento, e soprattutto per dare unitĂ  alle scelte che si è chiamati a fareâ&#x20AC;?. Di qui lâ&#x20AC;&#x2122;auspicio che â&#x20AC;&#x153;la prossima Assemblea sinodale sia un evento capace di infondere energie alle comunitĂ  cristiane e, allo stesso tempo, sia in grado di fornire anche risposte concrete alle tante domande che sorgono oggi nella Chiesa riguardo alla sua capacitĂ  di evangelizzareâ&#x20AC;?. Ci si attende â&#x20AC;&#x153;incoraggiamento, ma anche con-

Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020; Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇŁÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; fronto e condivisione di strumenti di analisi e di esempi di azioneâ&#x20AC;?. La missione evangelizzatrice della Chiesa è chiamata oggi a misurarsi â&#x20AC;&#x153;con trasformazioni sociali e culturali che stanno profondamente mo-

dificando la percezione che lâ&#x20AC;&#x2122;uomo ha di sĂŠ e del mondo, generando ripercussioni anche sul suo modo di credere in Dioâ&#x20AC;?. Il risultato di tutte queste trasformazioni è â&#x20AC;&#x153;il diffondersi di un disorientamento che si traduce in forme di sfiducia verso tutto quanto ci è stato trasmesso circa il senso della vita e in una scarsa disponibilitĂ  ad aderire in modo totale e senza condizioni a quanto ci è stato consegnato come rivelazione della veritĂ  profonda del nostro essereâ&#x20AC;?. Ă&#x2C6; â&#x20AC;&#x153;il fenomeno del distacco dalla fede, che si è progressivamente manifestato presso societĂ  e culture che da secoli apparivano impregnate dal Vangeloâ&#x20AC;?. Reagire a questa situazione è â&#x20AC;&#x153;un imperativo che Benedetto XVI si è dato sin dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio del suo pontificatoâ&#x20AC;?. La Chiesa sente â&#x20AC;&#x153;come un suo dovere riuscire ad immaginare nuovi strumenti e nuove parole per rendere udibile e comprensibile anche nei nuovi deserti del mondo la parola della fede che ci ha rigenerato alla vita, quella vera, in Dioâ&#x20AC;?. La convocazione del Sinodo sulla nuova evangelizzazione e la trasmissione della fede si situa â&#x20AC;&#x153;dentro questa volontĂ  di rilancio del fervore della fede e della testimonianza dei cristiani e delle loro comunitĂ â&#x20AC;?. Dalla celebrazione del Sinodo ci si attende che â&#x20AC;&#x153;la Chiesa moltiplichi il coraggio e le energie a favore di una nuova evangelizzazione che porti a riscoprire la gioia di credere, e aiuti a ritrovare lâ&#x20AC;&#x2122;entusiasmo nel comunicare la fedeâ&#x20AC;?.

Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻ Â?Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2014;Â? ÇŻ Â?Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2014;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;°Â&#x2020;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;ÇŚ Â?Â&#x192;ÇŁÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x2021;Â&#x2022;ĂŽÂ&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2018;ÇŚ Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039; Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;ÇŚ Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;ÇŚ Â?Â&#x2021;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021; Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?ÇĄ Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Ǥ

  Ǥ    

&RQYLYDSUHRFFXSD]LRQH Un appello a â&#x20AC;&#x153;cogliere lâ&#x20AC;&#x2122;attuale contesto come opportunitĂ  per il rinnovamento, e non come la premessa per lo smantellamento di un sistema di garanzie per le persone piĂš fragili e di un servizio essenziale al bene comuneâ&#x20AC;?. A rivolgerlo â&#x20AC;&#x153;alla societĂ  civile e alla politicaâ&#x20AC;? è stato mons. Mariano Crociata (nella foto), segretario generale della Cei, introducendo il convegno Cei della pastorale della sanitĂ  tenuto a Roma, nei giorni scorsi, sul tema â&#x20AC;&#x153;Un

nuovo paradigma per la sanitĂ  in Italia. La Chiesa a servizio del cambiamentoâ&#x20AC;?. â&#x20AC;&#x153;Non possiamo non guardare con preoccupazione â&#x20AC;&#x201C; ha detto mons. Crociata â&#x20AC;&#x201C; alla diversa quantitĂ  e qualitĂ  dei servizi offerti da regione a regione, alla rottura dellâ&#x20AC;&#x2122;alleanza medico-paziente, con le ben note conseguenze di conďŹ&#x201A;ittualitĂ  e di medicina difensiva, alle prevedibili conseguenze di ulteriori tagli alla spesa sanitaria, se questi non saranno accompagnati da un percorso

profondo, efďŹ cace e virtuoso di riorganizzazione dei servizi e di eliminazione degli sprechiâ&#x20AC;?. Il Segretario generale della Cei ha anche espresso la propria preoccupazione per il futuro delle numerose opere sanitarie ecclesiali, â&#x20AC;&#x153;che svolgono un servizio equiparato a quello pubblico â&#x20AC;&#x201C; ha affermato â&#x20AC;&#x201C; che sono molto apprezzate dai cittadini e che spesso spendono meno degli ospedali pubblici, ma che, in molte regioni non vengono adeguatamente rimborsateâ&#x20AC;?.


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x161;Í?

Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039; Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;DzÂ&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇłÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;DzÂ&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Ǩdz La ďŹ nalitĂ  dellâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa e le modalitĂ  con cui realizzarla sono chiare. Invitare il grande popolo dei grest bresciani (60mila ragazzi coinvolti negli oratori da Ponte di Legno a Pontevico) a pensare ai pari etĂ  dellâ&#x20AC;&#x2122;Emilia. Come? Con un semplice gesto: costruire un salvadanaio da mettere in bella vista negli oratori perchè si riempia della generositĂ  di bambini e ragazzi bresciani. Obiettivo della raccolta: dotare tre oratori delle zone colpite dal terremoto, nella diocesi di

  

Modena-Nonantola, delle strutture necessarie alle attivitĂ  estive. Ma non è tutto. Come giĂ  illustrato la scorsa settimana, â&#x20AC;&#x153;Voceâ&#x20AC;? mette a disposizione le sue pagine per documentare la vicinanza dei grest bresciani a quelli modenesi e, contestualmente, lâ&#x20AC;&#x2122;andamento di questa raccolta, una vera e propria gara della solidarietĂ , che ha per protagonisti i piĂš giovani. Gli oratori e le parrocchie della diocesi sono invitati a mandare allâ&#x20AC;&#x2122;indirizzo redazione@lavocedelpopolo.

it fotograďŹ e e altro materiale che attestino la partecipazione allâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa â&#x20AC;&#x153;Vi attendiamo!â&#x20AC;?. Settimanalmente verrĂ  pubblicata una pagina con le fotograďŹ e giunte in redazione. Lâ&#x20AC;&#x2122;intento è quello di presentare, di settimana in settimana, un album fotograďŹ co per testimoniare quanto anche i piĂš piccoli sanno fare per aiutare i loro pari etĂ  della diocesi di ModenaNonantola a vivere, nonostante i disagi del terremoto, una grande estate.

       

Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â?Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;DzÂ&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Ǩdz

*HPHOODJJLRFDOGR FRPHO¡HVWDWH   

/

e tre tensostrutture sono giĂ  state montate. Le comunitĂ  di Villafranca di Medolle, piccola frazione di una delle localitĂ  simbolo del terremoto che ha colpito lâ&#x20AC;&#x2122;Emilia, di San Prospero e di Massa Finalese possono contare su spazi e strutture in cui svolgere le proprie attivitĂ  dopo che il sisma delle scorse settimane (e che di tanto in tanto si fa ancora sentire) le aveva privati di tutto. Possono tornare a pensare alla loro estate che questâ&#x20AC;&#x2122;anno, a causa del terremoto, sarĂ  probabilmente piĂš lunga per dare ai piĂš piccoli occasioni di svago e quella serenitĂ  intaccata dalle scosse della terra. Le tre comunitĂ  parrocchiali della diocesi di Modena-Nonantola, che prima che il Papa lo donasse alla Chiesa bresciana, ha avuto per vescovo mons. Bruno Foresti, sono tornate cosĂŹ a vivere almeno un aspetto di normalitĂ . Sono tornate ad avere uno spazio in cui incontrarsi non solo per celebrare la Messa ma anche per vivere importanti momenti di aggregazione e di crescita come, per tradizione che valica i confini e la geografia, lo sono quelli dellâ&#x20AC;&#x2122;estate. Le tre tensostrutture sono arrivate nel Modenese grazie alle generositĂ  dei bambini e dei ragazzi bresciani impegnati in queste settimane nei grest. Lâ&#x20AC;&#x2122;Ufficio oratori e â&#x20AC;&#x153;Voceâ&#x20AC;? hanno raccolto lâ&#x20AC;&#x2122;appello giunto da Modena e lâ&#x20AC;&#x2122;hanno prontamente trasformato in una iniziativa capace di stimolare la generositĂ  dei piĂš piccoli. CosĂŹ è nata la proposta â&#x20AC;&#x153;Vi attendiamo!â&#x20AC;?, una raccolta di fondi proposti ai grest bresciani per lâ&#x20AC;&#x2122;affitto delle tre tensostrutture giĂ  montate nel Modenese. â&#x20AC;&#x153;Ab-

      

Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021; biamo giĂ  inviato le tre strutture nelle parrocchie modenesi â&#x20AC;&#x201C; ha affermato don Marco Mori, direttore dellâ&#x20AC;&#x2122;Ufficio oratori â&#x20AC;&#x201C; per dare modo alle comunitĂ  del posto di dare il via alle iniziative estive. Sono certo che la generositĂ  dei nostri ragazzi e dei grest bresciani sarĂ  grandeâ&#x20AC;?. Ă&#x2C6; don Federico Pigone, responsabile della pastorale giovanile

Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŁ Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018; Č&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Č&#x152;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â? Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Ǥ

Í&#x;Í&#x2DC;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇŁÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2013;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;

Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Ǥ Â&#x17D; Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192; Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Č&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2018;Č&#x152;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x192;Č&#x2039; Â&#x2DC;Í&#x153;Č&#x152;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ǤÂ&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?°Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇŚÂ&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;ÇŁ°Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;°ǥÂ&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;°Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;DzÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x2022;ÎǤ Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021; DzÂ&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;dzǥÂ?Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D; Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?°Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;¿ǥ Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Ǥ

Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x2022;ĂŽ Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Č&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Č&#x152;Â&#x2021;Â&#x2020;Â? Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;DzÂ&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192; Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;dzǤÂ&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;°Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020; Â&#x2014;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Ǣ Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Č&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Č&#x152;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192; Â&#x160;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇŚÂ?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Ǥ Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Ǥ Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ǢÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;ǢÂ&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â? Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Ǥ

della diocesi di Modena-Nonantola, a esprimere il grazie per il dono ricevuto da Brescia. â&#x20AC;&#x153;Le tre tensostrutture â&#x20AC;&#x201C; sono le sue parole â&#x20AC;&#x201C; hanno una grande importanza. Non solo consentono alle parrocchie che le hanno ricevute di tornare a un minimo di normalitĂ . Consentono anche di sentirsi un poâ&#x20AC;&#x2122; meno soli e di riannodare tanti legami di comunitĂ  importanti per la vita delle nostre parrocchieâ&#x20AC;?. Come noto il vescovo Monari lâ&#x20AC;&#x2122;11 luglio prossimo, accompagnato da una delegazione dei grest bresciani farĂ  visita alle tre comunitĂ  â&#x20AC;&#x153;adottateâ&#x20AC;? dalla grande estate degli oratori e, probabilmente insieme a mons. Antonio Lanfranchi, vescovo di Modena, celebrĂ  la Messa sotto una delle tensostrutture giunte da Brescia.



     

0RPHQWRGDYDORUL]]DUH Ă&#x2C6; stata la basilica di S.Maria Assunta di Botticino Sera, tanto cara S. Arcangelo Tadini, ad accogliere i sacerdoti, diaconi, religiose, religiosi e laici che il 16 giugno scorso hanno partecipato alla celebrazione eucaristica (nella foto) per la Giornata diocesana per la santificazione del clero. La celebrazione è stata presieduta dal vescovo Monari che partendo dalla liturgia del giorno, dedicata al cuore immacolato di Maria offerto

a Dio, ha invitato i sacerdoti ad assumere lo stesso atteggiamento di dono di sĂŠ che rende liberi. â&#x20AC;&#x153;Discreta nel numero, ma importante nellâ&#x20AC;&#x2122;intensitĂ  â&#x20AC;&#x201C; afferma don Diego Facchetti, assistente diocesano dellâ&#x20AC;&#x2122;Apostolato della preghiera â&#x20AC;&#x201C; è stata la partecipazione alla giornata per la santificazione del cleroâ&#x20AC;?. Una giornata che il Beato Giovanni Paolo II aveva chiesto di collocare in occasione della solennitĂ  del Sacro

Cuore di GesĂš, proprio per sottolineare, come ha fatto anche mons. Monari, lâ&#x20AC;&#x2122;aspetto del dono totale di sĂŠ da parte dei sacerdoti. â&#x20AC;&#x153;La giornata â&#x20AC;&#x201C; sono ancora considerazioni di don Facchetti â&#x20AC;&#x201C; meriterebbe una maggiore valorizzazione. PerchĂŠla preghiera per le vocazioni, ed esempi come quelli di S. Tadini, possano suscitare ancora tanti preti santi per la Chiese locale e universaleâ&#x20AC;?.


Í&#x161;Í&#x17E;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;

Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;

Dal 22 al 28 giugno Il Vescovo partecipa al pellegrinaggio diocesano in Bulgaria.

Prosegue la programmazione dei corsi di esercizi spirituali proposti dallâ&#x20AC;&#x2122;Eremo di Montecastello. Prende il via il 24 giugno, per concludersi il 29, la proposta pensata per sacerdoti, religiosi e diaconi dal titolo â&#x20AC;&#x153;â&#x20AC;&#x153;La libertĂ  del Vangelo. Lectio divina con la Lettera ai Galatiâ&#x20AC;?. Gli esercizi saranno predicati da don Renato Tamanini, rettore del Seminario della diocesi di Trento. Dal 23 luglio al 1° agosto prossimi lâ&#x20AC;&#x2122;Eremo di Montecastello propone invece un corso di esercizi spirituali

per religiose e consacrate laiche. Predicatore del corso sarĂ  don Dino Capra, direttore dello stesso Eremo. Tema scelto per questa proposta è: â&#x20AC;&#x153;Cantate al Signore, perchĂŠ ha mirabilmente trionfato. Lectio divina con il Libro dellâ&#x20AC;&#x2122;Esodoâ&#x20AC;?. Per maggiori informazioni su questi corsi e, piĂš in generale, sulla programmazione dellâ&#x20AC;&#x2122;Eremo possono essere richieste chiamando lo 0365/760255 oppure scrivendo a informazioni@ montecastello.org o consultando il sito www.montecastello.org.

   

Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;

Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;

8QD&KLHVDLQFDPPLQR   

3

ellegrini alla scoperta dei monasteri ortodossi, per meglio conoscere lâ&#x20AC;&#x2122;altro â&#x20AC;&#x153;polmoneâ&#x20AC;? della Chiesa. Questo lo spirito con cui, tra poche ore (la partenza è fissata per il 22 giugno, ndr), i pellegrini bresciani, guidati dal vescovo Monari stanno per intraprendere il viaggio che, sino al 28 giugno, li vedrĂ  in Bulgaria per il pellegrinaggio diocesano 2012. Una esperienza, quella del pellegrinaggio che lo stesso Vescovo ha definito di grande importanza, perchĂŠ nellâ&#x20AC;&#x2122;anno che vede la Chiesa bresciana, comunitĂ  in cammino, impegnata nel percorso di preparazione al Sinodo, aiuta a riscoprire tre parole chiave del Concilio Vaticano II come missione, corresponsabilitĂ  e comunione. Un centinaio i bresciani che hanno accolto lâ&#x20AC;&#x2122;invito a vivere questa significativa esperienza con mons. Monari. Ai gruppi parrocchiali di Salò e Azzano Mella che voleranno in Bulgaria guidati dai loro parroci, si sono aggiunti pellegrini da tante comunitĂ  come Capriano del Colle, Erbusco, Montichiari, Verolanuova e Cazzago San Martino. 10 i sacerdoti presenti a questo nuovo pellegrinaggio diocesano prossimo al via. Particolarmente impegnativo il percorso che, su diretta indicazione di mons. Monari, Brevivet e Ufficio per

  ÇĄ  

   

Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018; DzÂ&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192; la pastorale dei pellegrinaggi, hanno messo a punto per lâ&#x20AC;&#x2122;appuntamento diocesano, che, in questo 2012, segue i pellegrinaggi a Fontanellato, allâ&#x20AC;&#x2122;Abbazia di Lèrins (per sacerdoti) e a Santiago de Compostela e

che precede quello nella Polonia di Giovanni Paolo II in settembre. Dopo la partenza per Sofia (prevista dagli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa, i pellegrini bresciani si ritroveranno nella capitale bulgara per intraprendere il cammino in un Paese ricco di storia, cultura e segnato da importanti presenze religiose. Non a caso, infatti, una delle prime mete del vescovo Monari e dei pellegrini bresciani, sarĂ  il monastero di Rila, fondato dallâ&#x20AC;&#x2122;eremita San Giovanni di Rila (876 - 946) nel X secolo. Il monastero, particolarmente caro a tutti i re bulgari, raggiunse il

suo culmine nel periodo che va dal XII al XIV secolo. Il monastero è il piĂš grande e importante della Bulgaria, oggetto posto sotto la protezione dellâ&#x20AC;&#x2122;Unesco. In programma, nei giorni successivi, la visita alla cittĂ  museo di Koprivshtitza, uno dei centri del rinascimento bulgaro. Molti altri sono i monasteri che i bresciani visiteranno nel corso del pellegrinaggio in Bulgaria: quello di Troyan, noto per i suoi bellissimi affreschi di scuola bulgara, quello di Kilifarevo, fondato nel XIV secolo e quello di Batchkovo, secondo in Bulgaria per importanza e grandezza. Dalla loro fondazione i monasteri sono stati molto piĂš di una istituzione religiosa, di un luogo di accoglienza e di contemplazione. La conversione al cristianesimo, nel IX sec., fu effettivamente un atto che affermava lâ&#x20AC;&#x2122;esistenza stessa della Bulgaria, e i monasteri sono stati gli strumenti utili a uscire da un isolamento culturale. I monasteri sono dunque i luoghi in cui la Chiesa ortodossa (â&#x20AC;&#x153;lâ&#x20AC;&#x2122;altro polmoneâ&#x20AC;?, come appunto lâ&#x20AC;&#x2122;ha definita il vescovo Monari presentando il pellegrinaggio diocesano) si è sviluppata ed è cresciuta. Quella che i pellegrini bresciani guidati dal Vescovo si apprestano a vivere è dunque unâ&#x20AC;&#x2122;importante esperienza non solo religiosa, ma anche culturale.

1Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÍ&#x2122;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÍ  Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;Č&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Č&#x152;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;ÇĄ Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D; Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ǤDzÂ&#x2021; Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Çł°Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Ǥ Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192; Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2039;ĂŽ Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x201E;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Ǥ Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2020;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÂ&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Ǥ

Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x161;Í&#x153; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Ǥ

,15,&25'2 $1*,2/,129,7$/, ',$11,

'(6,'(5,2%5812 $1*(//$ 'LDQQL

*,86(33,1$%(57(//, ,13$*$1, GLDQQL

Ne danno il triste annuncio la moglie Lucia, il ďŹ glio Riccardo con Ornella, i nipoti Andrea con Lois, Paola con Andrea, Francesco ed i piccoli Mattia e Matilde.

1$72 '(&('872

521&$'(//( '(&('872

1$7$ '(&('87$

Ne danno il triste annuncio il marito Ugo, la ďŹ glia Claudio con Maurizio, il nipote Marco il fratello, cognati cognate, nipoti e parenti tutti. Un particolare ringraziamento alla sing.ra Elena Lancini alla Dottoressa fedi e a tutto il personale della Casa Albergo Mazzocchi.

1$7$/,1$026&21, ,1)$&8(77, 'LDQQL

3$648$/(0$67(//21( 'LDQQL Ne danno il triste annuncio il marito Piero, le ďŹ glie Cristina con Mauro, Leonardo e Francesco, Mariarosa con Piergiulio e parenti tutti.

1$7$ '(&('87$

1$72 '(&('872

insieme a Piera, Romina, Diego ed il piccolo Giosuè aspettano parenti ed amici per un sereno saluto. Un particolare ringraziamento a tutto il personale dellâ&#x20AC;&#x2122;Hospice della Domus Saluti di Brescia per lâ&#x20AC;&#x2122;amorevole attenzione e tempo dedicati a Pasquale.


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x161;Í&#x;

Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; ÇŻÂ&#x2021;Â&#x161;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039; La destinazione dellâ&#x20AC;&#x2122;ex Seminario diocesano di via Bollani (nella foto) è stato oggetto del Consiglio presbiterale riunitosi il 20 giugno presso il Centro pastorale Paolo VI. Il Vescovo presentando il tema ha ricordato come il trasferimento del Seminario nelle sedi di Santa Maria in Calchera per la comunitĂ  del Seminario minore e in via delle Razziche per il Seminario maggiore abbia sostanzialmente lasciato inutilizzati la gran parte degli immobili di via Bollani. Una

parte di quegli edifici fu venduto nel 2007 allâ&#x20AC;&#x2122;UniversitĂ  cattolica, una parte è in affitto alla provincia per il Lunardi. Lâ&#x20AC;&#x2122;opera diocesana Milani, che ha come scopo il sostegno al clero, gestirĂ  la Casa del Clero dedicata al Beato Mosè Tovini negli ambienti della palazzina degli insegnanti per preti autosufficienti. E il resto? Monari ha ribadito la volontĂ  di non vendere nulla. AltresĂŹ si è espresso per il permanere della Scuola diocesana di musica Santa Cecilia e della Biblioteca

del Seminario che potrebbe a breve assumere le caratteristiche di una vera e propria biblioteca diocesana. Una commissione diocesana ad hoc incaricata di studiare il problema ha proposto al Vescovo che sia la diocesi a gestire questi immobili sollevando lâ&#x20AC;&#x2122;ente Seminario diocesano dallâ&#x20AC;&#x2122;onere della ristrutturazione e della gestione. A tal fine lâ&#x20AC;&#x2122;ente Seminario donerĂ  allâ&#x20AC;&#x2122;ente Diocesi questi edifici in cui prenderebbero casa la Scuola per infermieri della Poliambulanza

(dopo opportuna ristrutturazione a sue spese), lâ&#x20AC;&#x2122;ampliamento della Biblioteca, lâ&#x20AC;&#x2122;ufficio per la scuola, la pastorale universitaria e ComunitĂ  e scuola. In futuro altre realtĂ  diocesane potrebbero allocarsi in via Bollani. Il desiderio del Vescovo è che la gestione non sia un onere per il Seminario che ha altri scopi e preoccupazioni. Lâ&#x20AC;&#x2122;economo Mauro Salvatore ha confermato lâ&#x20AC;&#x2122;indirizzo intrapreso. Il Consiglio presbiterale ha espresso ad ampia maggioranza il parere favorevole.

 

Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;

Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;

8QULIHULPHQWRVLFXUR       

6

ono trascorsi cinque mesi dalla morte di don Amilcare Buccio, da tutti conosciuto come don Giuseppe. Il sacerdote, infatti, è tornato alla casa del Padre nel giorno della memoria di San Giovanni Bosco. Aveva compiuto da pochi mesi 84 anni. Originario di una famiglia numerosa di Bagolino, don Buccio è stato un prete coerente e zelante, intelligente e colto, capace di relazioni positive e costruttive vissute con riservatezza e rispetto. Un prete che non ha mai ceduto al desiderio di mettersi in mostra o di avere consensi ad ogni costo: è sempre stato coerente ai suoi doveri e alle sue convinzioni. Come ebbe a sottolineare mons. Vigilio Mario Olmi durante lâ&#x20AC;&#x2122;omelia tenuta in occasione della messa dâ&#x20AC;&#x2122;oro di don Buccio, egli è stato uno di quei preti che in tutte le parrocchie dove lâ&#x20AC;&#x2122;obbedienza lo ha portato â&#x20AC;&#x153;vi è giunto non per svolge-

  

Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Í&#x203A;ÍĄ Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;

re una professione ma una missione su mandato del Vescovo: quella di guida spirituale, educatore delle coscienze alla luce del Vangelo, promotore di comunione mediante i doni della grazia e nel rispetto delle vocazioni e dei ministeriâ&#x20AC;?. Questo stile di essere prete lo ha caratterizzato sempre, fin dalle prime e brevi esperienze di curato in situazioni totalmente diverse: Capriolo, Montichiari, Bovegno, poi nella esperienza poco piĂš che quinquennale di parroco a Nadro e, infine in quella lunghissima nella parrocchia di S. Urbano a Torbole. Ma anche negli anni della pensione ha continuato a essere un prete disponibile, non facendo mancare la sua collaborazione alla parrocchia di Roncadelle, dove abitava in canonica, in uno degli appartamenti ricavati proprio per i sacerdoti in riposo. Ma è a Torbole, dove don Buccio giunse quando aveva 39 anni, trascorrendovi quasi metĂ  della

sua vita, che risplendono in forma piĂš evidente le sue qualitĂ  sacerdotali. Nel piccolo e bel centro quasi sospeso fra le porte di Brescia e la campagna della Bassa, ha accompagnato il cammino di generazioni intere che sono cresciute e maturate spiritualmente attorno alle proposte e ai servizi offerti da lui, secondo le cadenze dei tempi liturgici, delle tappe previste dallâ&#x20AC;&#x2122;iniziazione cristiana e delle scelte diocesane. A Torbole don Buccio è stato un sicuro riferimento per i fedeli praticanti che ogni domenica partecipavano alla celebrazione eucaristica, dei genitori che hanno condiviso con lui il progetto educativo dellâ&#x20AC;&#x2122;oratorio, visto in relazione al catechismo e non solo al tempo libero. Ă&#x2030; stato, in modo garbato, vicino alle famiglie con le quali ha condiviso i momenti di gioia e quelli del lutto e della prova.

Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x160;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â? Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2014;Â? Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;ǤÂą Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄ Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄ Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Ǥ ÇŻÂ&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021; Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄ°Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x201E;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Ǥ

^^^PUZPLTLHPZHJLYKV[PP[

I SACERDOTI AIUTANO TUTTI.

AIUTA TUTTI I SACERDOTI.

Ogni giorno 38.000 sacerdoti diocesani annunciano il Vangelo nelle parrocchie tra la gente, offrendo a tutti caritĂ , conforto e speranza. Per continuare la loro missione, hanno bisogno anche del tuo aiuto concreto: di unâ&#x20AC;&#x2122;offerta per il sostentamento dei sacerdoti. Queste offerte arrivano allâ&#x20AC;&#x2122;Istituto Centrale Sostentamento Clero e vengono distribuite tra tutti i sacerdoti, specialmente a quelli delle comunitĂ  piĂš bisognose, che possono contare cosĂŹ sulla generositĂ  di tutti.

O FFE R T E PE R I N O S T R I S AC E R D OT I . U N S O S T EG N O A M O LT I PE R I L B E N E D I T U T T I . Per offrire il tuo contributo hai a disposizione 4 modalitĂ :

Lâ&#x20AC;&#x2122;offerta è deducibile:

Â&#x2039;Conto corrente postale n° 57803009

Per chi vuole, le offerte versate a favore dellâ&#x20AC;&#x2122;Istituto Centrale Sostentamento Clero sono deducibili fino ad un massimo di 1032,91 euro annui dal proprio reddito complessivo ai fini del calcolo dellâ&#x20AC;&#x2122;Irpef e delle relative addizionali.

Â&#x2039;Carte di credito: circuito &DUWD6L chiamando il numero verde 800.82.50.00 o via internet www.insiemeaisacerdoti.it Â&#x2039;Bonifico bancario presso le principali banche italiane Â&#x2039;Direttamente presso lâ&#x20AC;&#x2122;Istituto Sostentamento Clero della tua diocesi.

Per mag giori informazioni consulta il sito: w w w.insiemeaisacerdoti.it

CH I E SA

C AT TO LI C A

-

C . E . I .

Co n f e r e n z a

E p i s c o p a l e

I t a li a n a


Í&#x161;Í 

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;

Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Dz Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Çł Ă&#x2C6; stata inaugurata lo scorso 15 giugno, in via Duca degli Abruzzi 8/u a Brescia, la nuova sede del Centro abilitativo per minori â&#x20AC;&#x153;Francesco Faroniâ&#x20AC;? (nella foto), promosso da Fobap Onlus a marchio Anffas. Il Centro rientra nel novero speciale dei progetti di solidarietĂ  sostenuti nel 2011 dalla Fondazione Conte Gaetano Bonoris, in occasione del 150° anniversario della nascita del fondatore. Il Centro â&#x20AC;&#x153;Francesco Faroniâ&#x20AC;? si rivolge a bambini

con disturbi generalizzati dello sviluppo, con unâ&#x20AC;&#x2122;etĂ  compresa tra due ai 16 anni, ponendosi lâ&#x20AC;&#x2122;obiettivo di insegnare abilitĂ  di vita necessarie per adattarsi meglio al contesto quotidiano: sapersi relazionare con gli altri, comunicare, sviluppare autonomie personali e sociali, gestire il proprio tempo libero, ridurre i comportamenti disfunzionali. La sperimentazione di questa nuova unitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;offerta si attua in stretta collaborazione

con Asl di Brescia, UfďŹ cio scolastico provinciale e Uonpia (UnitĂ  operativa di neuropsichiatria dellâ&#x20AC;&#x2122;infanzia e dellâ&#x20AC;&#x2122;adolescenza) degli Spedali civili di Brescia. Il Centro sviluppa anche attivitĂ  di ricerca, formazione e informazione. Grazie al fondamentale aiuto dellâ&#x20AC;&#x2122;associazione â&#x20AC;&#x153;Amici di Francescoâ&#x20AC;? nel 2011 è stata decisa la costruzione della nuova sede che è diventatate pienamente operativa il 1° marzo.

    

   

Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x2122;

/DFDULWjDLWHPSL GHOODFULVL    

/

a Congrega della CaritĂ  Apostolica ha presentato nei giorni scorsi la terza edizione del Bilancio sociale. â&#x20AC;&#x153;Per il nostro sodalizio, una delle piĂš antiche realtĂ  caritative della Lombardia, â&#x20AC;&#x201C; ha specificato il presidente Mario Taccolini - la presentazione pubblica delle risultanze di bilancio e dei principali fatti di gestione costituisce una scelta convinta ed ormai consolidataâ&#x20AC;?. Lâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa, che alla parte editoriale ha unito come di consueto un incontro di riflessione aperto alla cittĂ , oltre che a rispondere a ragioni di correttezza e trasparenza, poggia sulla consapevolezza, avvertita da parte chi si trova ad amministrare la Congrega, della peculiare responsabilitĂ  dellâ&#x20AC;&#x2122;istituzione nei confronti della comunitĂ  civile ed ecclesiale. â&#x20AC;&#x153;Nel corso della plurisecolare vicenda della Congrega â&#x20AC;&#x201C; sono ancora considerazioni del suo Presidente â&#x20AC;&#x201C; è il rapporto fiduciario con il territorio ad essere la principale cifra interpretativa di un fenomeno che, grazie alla generositĂ  di innumerevoli benefattori, da 500 anni si sostanzia in opere e mezzi a disposizione dei piĂš deboliâ&#x20AC;?. Il 2011, anno a cui si riferisce il bilancio sociale presentato dalla Congrega,. è stato segnato dallâ&#x20AC;&#x2122;acutizzarsi degli effetti della crisi che ha portato con sĂŠ rilevanti e impreviste trasformazioni, dolorose assenze, pressanti e gravi conseguenze sociali. â&#x20AC;&#x153;Per quanto riguarda il settore dellâ&#x20AC;&#x2122;assistenza sociale â&#x20AC;&#x201C; è il pensiero del presidente della Con-

   

Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Â&#x160;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021; grega â&#x20AC;&#x201C; è impossibile non registrare lâ&#x20AC;&#x2122;epocale cambio di paradigma in atto in ordine al ruolo giocato dallo Stato e dagli enti locali. Sembra illusorio, peraltro, ritenere che ciò sia dovuto allâ&#x20AC;&#x2122;estemporaneitĂ  di una manovra economica o alla contingenza di questa o quella maggioranza politica, in ambito nazionale come pure

localeâ&#x20AC;?. Ă&#x2C6; lo scenario globale, infatti, ad essere in tumultuoso mutamento: cambiano le dinamiche dellâ&#x20AC;&#x2122;occupazione e del lavoro, trovano altro assetto di bilancio gli equilibri delle famiglie, emergono fragilitĂ  nuove: economia e vita, insomma, giocano una partita inedita quanto inattesa. La Congrega della CaritĂ  Apostolica è solo uno dei molti attori chiamati, a vario titolo, a dare risposte organizzate a queste nuove forme di povertĂ . Nella pagine del bilancio sociale 2011 il resoconto dettagliato di questo impegno che ha portato la Congrega a misurarsi ogni giorno con il mandato trasmessogli da generazioni di bresciani, per trovare risposte sempre nuove.

Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Í Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Í&#x203A;Í?Í&#x2122;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x2122;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Ǥ  DzÂ?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇłÂ&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;��?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;ÇŻÍ&#x2122;Í&#x2122; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D; Í&#x161;Í&#x2122;ÎŹ°Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Ǥ Â&#x17D; Í&#x161;Í&#x;ÎŹÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;ǤÂ&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Í?ΏǤ Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Í&#x153;Í&#x;ÎŹ Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Ǥ Í&#x161;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Ǥ Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; DzÂ&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;°Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ǤÂ&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â?Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;DzÂ&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;dzǥÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x192;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;

Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x160;Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Ǥ Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;° Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Dz Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2021;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇłÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; DzÂ&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;ÇłÂ&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D; Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ǤÂ?Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;ǤÇŻÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039; °Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Ǥ Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Č&#x201A;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Č&#x201A;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇŚÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Ǥ Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x2122;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;ÇĄ Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Ǥ


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x161;ÍĄ

    Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;ĚťÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;

Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x161;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄ Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; °Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021; DzÇŻÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Ǥ Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Í&#x2122;ÍĄÍĄÍ&#x161;ÇŚÍ&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇŁ Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2021;Çł

Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;

1RQSXzHVVHUFL LQGLIIHUHQ]D Í&#x161;Í&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;   

1

ei giorni scorsi, presso il Museo di fotografia contemporanea Ken Damy di corsetto Santâ&#x20AC;&#x2122;Agata 22 a Brescia, si è tenuto un incontro di presentazione del volume di Alex Corlazzoli, â&#x20AC;&#x153;Lâ&#x20AC;&#x2122;ereditĂ . Giovanni Falcone e Paolo Borsellino 1992-2012: le loro idee camminano sulle nostre gambeâ&#x20AC;? (Milano, Altra Economia, 2012, 13 euro). La presentazione è stata lâ&#x20AC;&#x2122;occasione per riflettere ancora una volta sulla situazione della mafia, anche nel Bresciano. Oltre allâ&#x20AC;&#x2122;autore sono intervenuti Fernando Scarlata, fondatore del Comitato Antimafia di Brescia, e Carlo Alberto Romano, docente di Criminologia presso lâ&#x20AC;&#x2122;UniversitĂ  degli Studi di Brescia. Lâ&#x20AC;&#x2122;iniziativa è stata proposta dallâ&#x20AC;&#x2122;associazione Carcere e Territorio di Brescia e dalla Piattaforma Civica. Prima dellâ&#x20AC;&#x2122;incontro, introdotto dallâ&#x20AC;&#x2122;intervento di Francesco Onofri, coordi-

   Ǣ

Â&#x192;Â&#x2018;Â?Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;°Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â? Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Ǥ Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇĄ°Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192; natore di Piattaforma Civica, lâ&#x20AC;&#x2122;autore aveva presentato il libro anche ai detenuti del carcere di Verziano. Corlazzoli, originario di Offanengo (Cr), giornalista e insegnante elementare in una scuola di Crema, racconta di essersi recato per la prima volta a Palermo nel 1995, da convinto leghista. Tornato al Nord, straccia la tessera del partito e, innamoratosi di Palermo, torna periodicamente in Sicilia, da solo o con gli studenti, per svolgere attivitĂ  di volontariato con i ragazzi di strada di Monreale, per partecipare alla Carovana Antimafia, per promuo-

vere dibattiti sulla mafia, in collaborazione con lâ&#x20AC;&#x2122;amico Nino Caponnetto, fondatore del pool antimafia. Il volume, breve ma di grande intensitĂ , che si legge dâ&#x20AC;&#x2122;un fiato, racconta le storie di coloro che in questi 20 anni che ci separano dalle stragi di Capaci e di via Dâ&#x20AC;&#x2122;Amelio, hanno raccolto il testimone di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e intende dimostrare, a ragione, che lâ&#x20AC;&#x2122;Italia non ha dimenticato i due magistrati uccisi dalla mafia nel 1992. Anzi, le testimonianze e le interviste raccolte dallâ&#x20AC;&#x2122;autore, del giudice Gian Carlo Caselli, di Rita Borsellino, sorella di Paolo, di Antonio Ingroia e Vittorio Teresi, collaboratori di Falcone e Borsellino, di Franca Imbergamo, sostituto della Procura nazionale antimafia, di don Gregorio Porcaro, â&#x20AC;&#x153;prete di frontieraâ&#x20AC;? di Palermo, mostrano unâ&#x20AC;&#x2122;Italia e, in particolare, una Sicilia che, al di lĂ  delle passerelle formali dei politici (siano essi di destra o di sinistra), non si è

arresa alla mafia. â&#x20AC;&#x153;A 20 anni di distanza dalla loro morte, Falcone e Borsellino continuano a dare fastidioâ&#x20AC;?. Lo dimostrano i molti giovani che hanno avviato la loro personale battaglia contro la Mafia, divenendo poliziotti, magistrati, sindaci oppure che hanno coraggiosamente fondato cooperative che lavorano sui terreni e con i beni sequestrati alla criminalitĂ  organizzata, mostrando che si può costruire la propria fortuna nella legalitĂ  e nel rispetto delle regole. Come osserva Gian Carlo Caselli nella prefazione al volume, â&#x20AC;&#x153;tutti sanno che per contenere e poi sconfiggere la criminalitĂ  mafiosa ci vuole unâ&#x20AC;&#x2122;organizzazione che le si contrapponga (una specie di curaâ&#x20AC;Ś omeopatica), non soltanto sul versante degli apparati repressivi, ma anche su quello della societĂ  civileâ&#x20AC;? (p. 9). Si potrebbe allora dire che â&#x20AC;&#x153;gli unici che non hanno raccolto lâ&#x20AC;&#x2122;ereditĂ  di Falcone e Borsellino sono pro-

prio i politiciâ&#x20AC;?. Emblematico, in tal senso, il caso, ricordato durante lâ&#x20AC;&#x2122;incontro, di Silvio Berlusconi che nel 1994 citofonò a Rita Borsellino chiedendo: â&#x20AC;&#x153;Cosa posso fare per combattere la mafia?â&#x20AC;?. â&#x20AC;&#x153;Lâ&#x20AC;&#x2122;opinione pubblica â&#x20AC;&#x201C; ha ricordato Carlo Alberto Romano â&#x20AC;&#x201C; si fa condizionare da queste coseâ&#x20AC;?, ma poi la realtĂ  è piĂš complessa. Il tema dibattuto, non è solo una â&#x20AC;&#x153;questione meridionaleâ&#x20AC;?, ma è quanto mai attuale anche al nord se si pensa, dati alla mano, che la Lombardia è la quinta regione in Italia per i beni confiscati alla mafia e, in tale contesto, Brescia è la seconda cittĂ  dopo Milano. Un problema da non sottovalutare, indagato giĂ  alcuni anni fa da Fernando Scarlata nel volume, â&#x20AC;&#x153;Tentacoli: la criminalitĂ  mafiosa a Bresciaâ&#x20AC;? (Brescia, Liberedizioni, 2009). Un quadro inquietante che non può lasciare indifferenti, perchĂŠ quando si parla di mafia lâ&#x20AC;&#x2122;indifferenza è complicitĂ .



     

Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŤ Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇŚ Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;ÇŚ Â?Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;°Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2018;Â?Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄÂ?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?ǤÂ&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;ǢÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;°Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Ǥ Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ǤÂ&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2013;Â?ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2039;ǤÂ&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;°Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇŁÇłÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;ǤÂ&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;ǯdzǤÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇŁÇł Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;ǤÂ&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;ǢÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;ǤÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;

Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;dzǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;DzÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;ÇłÂ?Â&#x2018;Â? Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;°Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;ÇĄ Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;��?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇŁÂ&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;ǢÂ?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?ÇŚ Â&#x153;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2014;ÇŚ Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;ÇŁÂ&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;ǢÂ&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Č&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Č&#x152;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;°Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;ǤÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039; Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Ă&#x2013;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x192;ÇŁÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2018;

Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2018;ǤÂ&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;ǤÂ&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2013;Â?Ǥ 1Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÇŻÂ&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Ǥ 1Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D; Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇŁÇłÂ&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;ÂżÂ&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;dzǥDz Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;ÂżÂ?Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;dzǤÂ?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2014;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;ǤǤǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ǢÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2013;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ǢÂ&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Ǩ


Í&#x203A;Í&#x2DC;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x161;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?ÇŁÂ&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2018; Da lassĂš si può vedere tutto il territorio che va dal lago di Garda a Brescia. Ma questo è solo uno degli aspetti che arricchiscono la cima del colle San Bartolomeo, a oltre 900 metri sopra Serle. Sulla sua cima ci sono i resti del monastero di San Bartolomeo, giĂ  monastero benedettino di San Pietro in Monte Orsino, risalente alla prima metĂ  dellâ&#x20AC;&#x2122;VIII secolo e voluto dal vescovo di Brescia Oldorico. Dellâ&#x20AC;&#x2122;originale struttura restano il Polittico di Paolo da Cailina, dipinto sulla pa-

rete sovrastante lâ&#x20AC;&#x2122;altare dellâ&#x20AC;&#x2122;attuale chiesa quattrocentesca, e il capitello marmoreo romanico del VII secolo. La struttura riapre proprio nei giorni estivi per tutte le domeniche fino al 23 settembre, 15 agosto compreso. Due famiglie offrono ospitalitĂ  a coloro che si recano sul luogo per ristorarsi o pranzare nel prato verde che circonda la struttura. Lâ&#x20AC;&#x2122;ampia area verde nasconde cunicoli e stanze che negli scavi archeologici hanno svelato materiali e resti; è stato cosĂŹ possibile avere unâ&#x20AC;&#x2122;idea

delle strutture originali del monastero di San Pietro. Dopo aver prelevato quanto possibile e segnato i muri portanti, tutto è stato ricoperto. Sono i resti di una civiltĂ  monastica che testimoniano un centro di vita religiosa, culturale, economica e sociale per la terra bresciana. Recentemente è tornata alla luce lâ&#x20AC;&#x2122;imponente scalinata di accesso a quella che era una grande basilica a croce latina. Ogni domenica, nel periodo di apertura, sono proposte due visite guidate, alle 11 e alle 16. Ci sono do-

cumenti e carte, ritrovati negli scavi e custodite nellâ&#x20AC;&#x2122;Archivio vaticano, che raccontano la vita di quegli anni. Alcune di queste sono state pubblicate. Alla zona si accede con una breve camminata dal parcheggio. La passeggiata aiuta il viandante, pellegrino o turista che sia, a respirare la serenitĂ  che permea ancora questo colle, testimonianza della spiritualitĂ  millenaria benedettina e bresciana. Anche per questo ogni domenica alle 17.30 viene celebrata una S. Messa.



Â&#x2013;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇŚÍ&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x203A;

3HUHVVHUHWHDWUR DSHUWRDOODFLWWj DzÂ&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Çł Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ǤÍ&#x2122;Í Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;    

/

a stagione 2012-2013 del Centro Teatrale Bresciano si svela al grande pubblico, proponendo anche questâ&#x20AC;&#x2122;anno un cartellone ricco di appuntamenti che spaziano tra la drammaturgia contemporanea, i grandi registi e le produzioni firmate Teatro Stabile di Brescia. â&#x20AC;&#x153;Ci piace essere produttori di spettacoli â&#x2C6;&#x2019; sottolinea la presidente Carla Boroni â&#x2C6;&#x2019; ma non disdegniamo il ruolo di contenitore, perchĂŠ il nostro vuole essere un teatro aperto alla cittĂ  tutto il giorno e tutti i giorni, ed è anche per questo che, accanto agli spettacoli, organizziamo attivitĂ  collaterali, per far sĂŹ che i bresciani si approprino di questo spazioâ&#x20AC;?. Dei 18 titoli in programma, ben cinque sono le messinscene prodotte dal Ctb, frutto anche del proseguimento del sodalizio artistico con Franco Branciaroli, che debutterĂ  il 7 novembre con â&#x20AC;&#x153;Il teatranteâ&#x20AC;?, spettacolo che aprirĂ  la stagione al Teatro Sociale. â&#x20AC;&#x153;Lâ&#x20AC;&#x2122;intenzione

Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Í&#x; Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Dz Â&#x17D; Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;dzǢ Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Ǥ Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021; â&#x2C6;&#x2019; precisa il direttore Angelo Pastore â&#x2C6;&#x2019; è essere un teatro che fa scelte produttive di qualitĂ , ma che rimane attento al luogo in cui si trovaâ&#x20AC;?. Per questo, altro spettacolo â&#x20AC;&#x153;fatto in casaâ&#x20AC;? è â&#x20AC;&#x153;Mythosâ&#x20AC;?, un percorso attraverso i testi classici, diretto da Elena Bucci e Marco Sgrosso, per il quale sono stati selezionati 17 tra i 60 giovani attori bresciani che si sono presentati ai provini. Altro spettacolo fortemente voluto da Branciaroli è â&#x20AC;&#x153;Macelleria messicanaâ&#x20AC;?. Diretto da Daniele Salvo, il testo (â&#x20AC;&#x153;di grande caraturaâ&#x20AC;?, parola dello stesso Branciaroli) è di Enrico Groppali, e, citando unâ&#x20AC;&#x2122;espressione

usata da Parri per descrivere la violenza di Piazzale Loreto, racconta lâ&#x20AC;&#x2122;intrusione nella vita violenta di un uomo e di una donna, interpretati da Elisabetta Pozzi e Paolo Bessegatto. A concludere la stagione, ancora una volta nel segno di Franco Branciaroli, â&#x20AC;&#x153;Don Chisciotteâ&#x20AC;?, scoppiettante monologo nel quale lâ&#x20AC;&#x2122;attore si cimenta in un omaggio a Vittorio Gassman e Carmelo Bene, recitando il testo imitando le loro voci. â&#x20AC;&#x153;Lo spettacolo â&#x2C6;&#x2019; spiega Carla Boroni â&#x2C6;&#x2019; sarĂ  segnerĂ  la fine della stagione 2013 del Ctb e il nuovo inizio per il Teatro Santa Chiara, dove verrĂ  rappresentato proprio per inaugurarne lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo dopo i lavori di ristrutturazioneâ&#x20AC;?. Prosegue, inoltre, â&#x20AC;&#x153;Il Sociale dei Bambiniâ&#x20AC;?, che vedrĂ  la produzione de â&#x20AC;&#x153;Il gran teatro del mondoâ&#x20AC;?, riservato ai piĂš piccoli, dai sei agli 11 anni. Il successo degli spettacoli prodotti nella stagione scorsa proseguirĂ  anche nella prossima: dopo aver abbattuto il traguardo delle 100 repli-

 

che ed aver riscosso un grandissimo successo in tutti i teatri, tornerĂ  in tournĂŠe â&#x20AC;&#x153;Servo di Scenaâ&#x20AC;?; stessa sorte per â&#x20AC;&#x153;Apocalisseâ&#x20AC;?, di e con Lucilla Giagnoni, e â&#x20AC;&#x153;Antigoneâ&#x20AC;? di Elena Bucci e Marco Sgrosso. Tra gli altri titoli in programma, â&#x20AC;&#x153;Oscura immensitĂ â&#x20AC;?, tratto dal romanzo di Massimo Carlotto â&#x20AC;&#x153;Lâ&#x20AC;&#x2122;oscura immensitĂ  della morteâ&#x20AC;?, che vede alla regia Alessandro Gassman ed in scena Giulio Scarpati; la comicitĂ  degli Oblivion, diretti da Gioele Dix nel loro â&#x20AC;&#x153;Oblivion Show 2.0: il

Sussidiarioâ&#x20AC;?, ma anche testi della tradizione come â&#x20AC;&#x153;Un tram che si chiama desiderioâ&#x20AC;?, â&#x20AC;&#x153;Karamazovâ&#x20AC;?, â&#x20AC;&#x153;Sogno di una notte di mezza estateâ&#x20AC;?, â&#x20AC;&#x153;La scuola delle mogliâ&#x20AC;?. â&#x20AC;&#x153;Abbiamo pescato tra le proposte piĂš interessanti â&#x2C6;&#x2019; conclude Pastore â&#x2C6;&#x2019; mescolando la drammaturgia contemporanea con spettacoli di stampo piĂš classico, per incontrare i gusti di un pubblico eterogeneoâ&#x20AC;?. Abbonamenti in vendita da settembre. Calendario completo su ctbteatrostabile.it.

ĆŹ     

6XOSDOFROH´'RQQHGLWHUUDÂľ Raccontare il mondo contadino, legato alla terra con gli occhi delle donne. Questo è â&#x20AC;&#x153;Donne di terraâ&#x20AC;? scritto a quattro mani da Alessandro Mor e Alessandro Quattro appositamente per â&#x20AC;&#x153;Acque&terre festivalâ&#x20AC;?,. â&#x20AC;&#x153;Lo stimolo è venuto da Vittorio Pedrali (direttore artistico del festival, ndr.). Abbiamo raccolto diverso materiale â&#x2C6;&#x2019; raccontano i registi â&#x2C6;&#x2019; per documentarci e ci siamo orientati su un legame di generazioni diverse: una nonna, una mamma e una ďŹ gliaâ&#x20AC;?. La nonna, Ines, è una contadina degli anni â&#x20AC;&#x2DC;30; la mamma, Teresa, diventa adulta negli anni del boom economico quando dalle campagne si è passati alle fabbriche, e la ďŹ glia, Chiara, che vive negli anni â&#x20AC;&#x2DC;80. â&#x20AC;&#x153;Sono tre donne che deďŹ niamo â&#x2C6;&#x2019; continuano â&#x2C6;&#x2019; sorelle perchĂŠ condividono lo stesso legame verso la terra, verso il mondo contadino da cui provengo-

noâ&#x20AC;?. Le tre donne condividono insieme un periodo di tempo nella casina che poi saranno costrette a lasciare. Lâ&#x20AC;&#x2122;emancipazione della ďŹ gura femminile attraverso tre generazioni appare evidente â&#x20AC;&#x153;soprattutto nei momenti di scelta della loro vita. Nellâ&#x20AC;&#x2122;evoluzione si vedrĂ  la maggior consapevolezza della possibilitĂ  di sceltaâ&#x20AC;? che aumenta con il progredire del tempo e delle generazioni. Chiara sarĂ  lâ&#x20AC;&#x2122;unica che, â&#x20AC;&#x153;grazie ai fantasmi che le appaiono delle altre donne, riesce a compiere unâ&#x20AC;&#x2122;azione che mamma e nonna non avrebbero compiutoâ&#x20AC;?. Ma oltre allo sguardo femminile del mondo, i registi raccontano il mondo contadino. â&#x20AC;&#x153;Ci siamo resi conto â&#x2C6;&#x2019; aggiungono â&#x2C6;&#x2019; che non è cosĂŹ lontano, ma nella ricerca dei materiali ci siamo resi conto che non ci appartiene piĂš ma al quale siamo legati, perchè non ci sono molte generazioni che ci

distaccano. Un poâ&#x20AC;&#x2122; come se questo mondo fosse stato archiviato; infatti nello spettacolo la donna piĂš giovane ripesca nelle scatole della casa il materiale che appartiene alla madre e alla nonna e scopre qualcosa di sè in tuttoâ&#x20AC;?. Nello spettacolo câ&#x20AC;&#x2122;è un ritorno romantico alla natura, a una realtĂ  distante, rivedendo i cambiamenti enormi in poco tempo. â&#x20AC;&#x153;A volte sembra che sia una storia di un altro popoloâ&#x20AC;?. Tre donne che cercano il senso del proprio essere donna che sono lette nellâ&#x20AC;&#x2122;epoca in cui sono â&#x20AC;&#x153;in relazione con la cultura in cui vivono. Le difendiamo tutte, anche se la terza si realizza grazie alla consapevolezza delle altreâ&#x20AC;?. â&#x20AC;&#x153;Donne di terraâ&#x20AC;? è in scena martedĂŹ 26 giugno alle 21.15 a Serle, mercoledĂŹ 4 luglio (21.15) a Paitone e giovedĂŹ 12 luglio (21.15) Calvagese della Riviera.


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018; Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;

Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2C6;Â&#x2039;

Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039; Â?Â&#x192;Â&#x2013;ÇŚÂ&#x2022;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;

Al castello di Padernello per la stagione estiva quattro appuntamenti musicali: â&#x20AC;&#x153;La Cetra di Apollo â&#x20AC;&#x201C; Notturni in musicaâ&#x20AC;?, tutti alle 21. Il 22 giugno â&#x20AC;&#x153;Arpa dâ&#x20AC;&#x2122;or dei fatidici vati...â&#x20AC;? dalle Opere di Verdi. VenerdĂŹ 29 giugno â&#x20AC;&#x153;Dâ&#x20AC;&#x2122;amore sullâ&#x20AC;&#x2122;ali roseeâ&#x20AC;?, concerto lirico vocale delle piĂš belle romanze dâ&#x20AC;&#x2122;amore del melodramma. VenerdĂŹ 6 luglio â&#x20AC;&#x153;A passo di... Tango!â&#x20AC;? e venerdĂŹ 12 luglio â&#x20AC;&#x153;Oscar Melodyâ&#x20AC;?, la musica nel cinema. Ingresso 10 euro, 15 per lâ&#x20AC;&#x2122;ultimo. Abbonamento: 30 euro.

Lâ&#x20AC;&#x2122;UniversitĂ  degli studi di Verona, la zona pastorale di San Pancrazio e la Bcc del Garda propongono â&#x20AC;&#x153;Il deserto che ďŹ orisce. Vita quotidiana e spiritualitĂ  suďŹ in Senegalâ&#x20AC;?, venerdĂŹ 25 giugno 20.45, Gardaforum di Montichiari. Il dialogo con i fondatori dellâ&#x20AC;&#x2122;Organizzazione non governativa des villageois de Nâ&#x20AC;&#x2122;dem in Senegal offrirĂ  esperienze con orizzonti nuovi perchĂŠ â&#x20AC;&#x153;câ&#x20AC;&#x2122;è bisogno di sďŹ dare lâ&#x20AC;&#x2122;impossibile per creare comunitĂ â&#x20AC;?, come scrivono gli organizzatori.

Sabato 23 giugno, dalle 18, presso la Laba-Libera accademia di belle arti (via don Vender 66, Brescia), si terrĂ  la serata conclusiva dellâ&#x20AC;&#x2122;anno accademico che, alla luce degli eventi che hanno colpito lâ&#x20AC;&#x2122;Emilia, si è voluto dedicare ai terremotati. A rafforzare il desiderio, la presenza in Accademia di due studentesse residenti a Mirandola e Quistello. Pinko, nota azienda internazionale di moda, ha voluto essere vicina alla popolazione emiliana offrendo 500 t-shirt che, rielaborate

Í&#x203A;Í&#x2122;

artisticamente, verranno vendute durante la serata con offerta a partire da 10 euro. Il ricavato verrĂ  interamente devoluto per la causa. Si è creata una rete di solidarietĂ  per cui, oltre a Pinko, diversi fornitori hanno voluto partecipare con il loro contributo: E&R GraďŹ ca, ColoriďŹ cio Astrale, Pubblix, Mirag. Coinvolti gli studenti di tutte le arti: design, fashion design, graphic design e multimedia, fotograďŹ a, decorazione, arti visive, restauro e scenograďŹ a.



Â&#x192;Â&#x17D;Ă&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Dz Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Ă&#x2013;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Ă&#x2013;Çł

1RWHHVDSRUL Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;ÇŻÍ Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x201D;Â?Â&#x17D;ÇŻÍ Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;ǤÂ&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇŁDzÂ?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;dzǤ Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x203A;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;    

$

nche questâ&#x20AC;&#x2122;anno lâ&#x20AC;&#x2122;Estate musicale del Garda â&#x20AC;&#x153;Gasparo da Salòâ&#x20AC;? può contare sullâ&#x20AC;&#x2122;allestimento di un ricco programma. Un mese di appuntamenti, da domenica 8 luglio a mercoledĂŹ 8 agosto, per la 54ÂŞ edizione della rassegna dedicata al demiurgo che nel cuore del â&#x20AC;&#x2DC;500 diede forma definitiva al violino moderno. E come sempre lâ&#x20AC;&#x2122;incantevole cornice di piazza Duomo saprĂ  regalare intense emozioni e particolari suggestioni. â&#x20AC;&#x153;Abbiamo voluto proporre un cartellone â&#x2C6;&#x2019; spiega il direttore artistico Roberto Codazzi â&#x20AC;&#x201C; nello stesso tempo rassicurante e sorprendente. Rassicurante, soprattutto in un periodo difficile come lâ&#x20AC;&#x2122;attuale, per il rispetto della tradizione del festival, che ha sempre dato risalto al repertorio classico con la partecipazione di orchestre e di affermati violinisti. Sorprendente per lâ&#x20AC;&#x2122;apertura ad altri generi musicali e per quelle contaminazioni stilistiche oggi sempre piĂš apprezzate dal pubblicoâ&#x20AC;?. Un festival intorno al violino, ma non esclusivamente imperniato sul violino. In un cartellone che comprende artisti di fama internazionale come la violinista argentina Lyda Argerich e il contrabbassista svedese Dan Styffe, che si esibiscono domenica 22 luglio, trovano spazio due celebritĂ  quali lo chef Gualtiero Marchesi e il batterista Tullio De Piscopo. Per il Maestro della cucina â&#x20AC;&#x153;creare una ricetta equivale a scrivere in musica. I sapori vanno letti e pregustati attraverso lo sguardo, forse addirittura solfeggiatiâ&#x20AC;?. In esclusiva per il festival Marchesi,

  

Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2C6;

Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018; domenica 8 alle 19.30 nella Sala dei Provveditori del palazzo municipale, si rende protagonista di una serata evento in cui parlerĂ , in una gustosa â&#x20AC;&#x2DC;sinfonia di saporiâ&#x20AC;&#x2122;, del rapporto tra musica e gastronomia e in cui la sua arte culinaria sarĂ  declinata con la complicitĂ  della â&#x20AC;&#x153;colonna sonoraâ&#x20AC;? fornita dal trio Dandolo, composto dai nipoti musicisti. A seguire avrĂ  luogo una â&#x20AC;&#x153;Cena di beneficenzaâ&#x20AC;? (per informazioni 0365.296827) in favore delle popolazioni colpite dal sisma del maggio scorso. La performance dellâ&#x20AC;&#x2122;istrionico De Piscopo è in progamma domenica 5 agosto in una

serata che, coniugando il jazz alla classica, si preannuncia scoppiettante. I tradizionali concerti dellâ&#x20AC;&#x2122;Estate musicale si svolgeranno ogni domenica, dal 15 luglio, con lâ&#x20AC;&#x2122;aggiunta di due appuntamenti infrasettimanali. Fra le compagini in cartellone si segnalano lâ&#x20AC;&#x2122;Orchestra di Padova e del Veneto, lâ&#x20AC;&#x2122;Orchestra da camera di Brescia, lâ&#x20AC;&#x2122;orchestra giovanile inglese del Northamptonshire e lâ&#x20AC;&#x2122;ensemble da camera Sono. Per tutto il periodo del festival, nel palazzo municipale, è allestita la mostra â&#x20AC;&#x153;Gasparo in vetrinaâ&#x20AC;? nella quale saranno esposti due autentici gioielli, il contrabbasso Biondo ex Colonna del 1590 e la viola modello Gasparo, strumenti che costituiscono il primo nucleo di quella che sarĂ  la sezione dedicata del nuovo museo cittadino e diversi strumenti realizzati da importanti liutai contemporanei su modelli del grande maestro salodiano.

Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;

Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍ Í&#x161;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ǤÂ?Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â? Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;ǤÂ&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x17D;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x17D;Ǥ Â? Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;ǤÂ?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?ǤÍ&#x203A; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;ǤDzÂ&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192; Č&#x201A;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;ÇŚÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x17D;ÇĄÂ&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Č&#x201A;ǤÂ&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;°Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018; Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018; Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â?ǤÂ&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2122; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;dzǤÂ&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x2039;ÇŚÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x17D;ÇŁDzÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â?ÇĄ Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x17D;ǤÂ&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â? Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018; Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;ÇłÂ?Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â?Ǥ

Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Č&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Č&#x152;ÇŁ Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇŚÂ&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x192;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;ǤČ&#x2039;Â&#x201D;ǤÂ&#x201E;ǤČ&#x152;

Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â? Â?ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x152;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Í&#x17E;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;DzÂ&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;dzǤÇŻÂ&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄ Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x152;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039; Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ǢÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â?Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021; Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ǤDzÂ&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192; Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;ÎŻÂ&#x160;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021; Â?Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2039;ÎŻÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D; Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x2039;Í&#x161;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Í?Í&#x203A;Í&#x161;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;dzǤ

Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Í&#x161;Í&#x203A;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Č&#x2039;Í&#x161;Í&#x2DC;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Č&#x152;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Č&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Í&#x161;Í&#x2DC;Č&#x152;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x203A;Ǥ Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x161;Í&#x153;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Č&#x2039;Í&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Č&#x152; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;DzÂ&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Çł Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;ǤÂ&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Âż Í&#x161;Í?Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Č&#x2039;Í&#x2122;Í Č&#x152;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x192;Â? Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Ǥ Â? Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D; Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í&#x2122;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;ÇĄ Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Ǥ Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2022;Â?ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;


Í&#x203A;Í&#x161;

 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x203A;Â&#x192;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;YÂ&#x2013;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2021; Al Museo diocesano di Brescia rivivrĂ  lâ&#x20AC;&#x2122;etĂ  del rame (3400 - 2200 a.C.). Fu un millennio fondamentale per lâ&#x20AC;&#x2122;umanitĂ : â&#x20AC;&#x153;nasconoâ&#x20AC;? lâ&#x20AC;&#x2122;aratro, la ruota, lâ&#x20AC;&#x2122;aggiogamento degli animali per la trazione, il carro a quattro ruote, lo sviluppo della metallurgia del rame, spesso in lega con lâ&#x20AC;&#x2122;arsenico, lâ&#x20AC;&#x2122;agricoltura e lâ&#x20AC;&#x2122;allevamento, attivitĂ  che favoriscono nuovi assetti economici e sociali. Questa è la mostra che esperti ed appassionati attendevano da anni, dato che dellâ&#x20AC;&#x2122;etĂ  del rame

si sa molto; ma moltissimo resta ancora da scoprire e da definire. CosĂŹ la mostra di Brescia sarĂ  lâ&#x20AC;&#x2122;occasione per fare il punto di tutte le nuove scoperte in Italia settentrionale, ambito fondamentale per questa civiltĂ . A promuoverla, in collaborazione con le diverse Soprintendenze, il Museo diocesano e la Fondazione Cab, è un apposito Comitato organizzatore affiancato da un qualificatissimo comitato scientifico presieduto da Raffaele C. De Marinis. La scelta di Brescia

a sede dellâ&#x20AC;&#x2122;attesissima esposizione non è casuale: è proprio nel bresciano, infatti che sono tornate alla luce le testimonianze piĂš rilevanti di insediamenti dellâ&#x20AC;&#x2122;etĂ  del rame in Italia. Nella mostra sarĂ  illustrato tutto il complesso dei ritrovamenti avvenuti nel 1991 e 1992 al giogo di Tisa, al confine tra Italia e Austria attraverso copie dei materiali, pannelli didattici e la ricostruzione a grandezza naturale dellâ&#x20AC;&#x2122;uomo del Similaun con tutto il suo abbigliamento ed

equipaggiamento. Saranno forniti i risultati delle ricerche piĂš recenti condotte sulla mummia: analisi del dna, suo inquadramento negli attuali aplogruppi delle popolazioni europee, aspetti paleopatologici, stato di salute, cause che ne determinarono la morte a 3150 m di quota. Attenzione sarĂ  posta nel confronto tra i materiali posseduti da Ă&#x2013;tzi e quelli relativi alla cultura di Remedello. SarĂ  visitabile dal 26 gennaio al 15 maggio 2013.



  

Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2018;DzÂ&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Ǥ Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;

Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2021;

&RPHVIRJOLDUH O¡DOEXPGHLULFRUGL   

(

ra il 26 settembre 1982 quando Brescia accolse per la prima volta Giovanni Paolo II. A questa data fa riferimento la nuova pubblicazione della casa editrice Meccanica delle idee â&#x20AC;&#x153;Trentâ&#x20AC;&#x2122;anni fa. Giovanni Paolo II e Brescia: una storia dâ&#x20AC;&#x2122;amore senza fineâ&#x20AC;? di Roberto Barucco e Rolando Giambelli. â&#x20AC;&#x153;Sono pagine che hanno il sapore di testimonianzaâ&#x20AC;? scrive il vescovo Monari nella prefazione al volume e in sede di presentazione ringrazia gli autori â&#x20AC;&#x153;perchĂŠ un libro come questo custodisce la memoria e il vissuto, ma ricorda che il Papa è stato a Brescia per confermare la comunione della Chiesa di Brescia con quella di Roma, che indica la comunione con le altre Chiese nel mondoâ&#x20AC;?. Il volume â&#x20AC;&#x153;Trentâ&#x20AC;&#x2122;anni faâ&#x20AC;? è un racconto fotografico e a parole; â&#x20AC;&#x153;noi non siamo teologi. Raccontiamo i fatti, da giornalisti. E mi ricordo quando ero stato mandato, giovanotto alle prime armi, a seguire lâ&#x20AC;&#x2122;incontro del Papa. Fui talmente emozionato da dimenticarmi quasi di dover fare il cronista. Parlando con la gente ricordo che tutti desideravano incrociare quello sguardo e tutti commentava-

Dz Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Çł °Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;

Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x192;Í&#x2122;Í&#x203A;Ć&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Dz Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇłÂ&#x2021;Â&#x2020;°Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÂ&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;ÇŁÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2014;Â? Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2039;Â?ÇŚ Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÍ&#x161;Í&#x161;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?ÇŚ Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Ǥ

Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇŚ Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x201E;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2122;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽDzÂ&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;ÇłÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;ǤÂ&#x192; Í&#x2122;Í&#x203A;Ć&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;

Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2039;Â? Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2021; Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ǤÂ&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â?ÇŚ Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Âż Í&#x161;Í&#x161;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Č&#x2039;Í&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2122;Í?Č&#x152;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?DzÂ&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;dzǤÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;Í&#x17E;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;ÇŻ Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x2022; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻ Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Č&#x2039;Í&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2122;Í?Č&#x152;DzÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x192;dzǤÂ&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;ÂżÍ&#x161;ÍĄÂ&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x2021;ÇŚ Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Č&#x2039;Í&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2122;Í?Č&#x152; Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x153;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Č&#x2039;Í&#x2122;Í Č&#x152; DzÂ&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x2039;dzǤ Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;DzÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;dzǥÂ&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2013;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄDzÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2018;dzǤ Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2014;Ă&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2122;Â&#x2122;Â&#x2122;ǤÂ&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2122;Â&#x2122;Â&#x2122;ǤÂ&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Ǥ

    

no dicendo che sembrava che quello sguardo scavasse dentroâ&#x20AC;?. Diverso il primo incontro di Giambelli con Wojtyla fuori dalla porta dâ&#x20AC;&#x2122;uscita di Castel Gandolfo con la famiglia â&#x20AC;&#x153;Era mattina presto. Eravamo solo io e la mia famiglia. Il Papa si fermò e ci fece un saluto dallâ&#x20AC;&#x2122;auto. Scattai una fotoâ&#x20AC;? e questa câ&#x20AC;&#x2122;è sul libro. Ma attraverso ricordi personali, ricordi di altri che hanno incontrato Giovanni Paolo II e immagini si sfoglia lâ&#x20AC;&#x2122;album dei ricordi degli autori, ma anche di tutti coloro

che nella propria vita hanno incontrato Karol Wojtyla. Tra le testimonianze spicca la lunga intervista al vescovo emerito Bruno Foresti. Ma il libro non dimentica gli altri appuntamenti e tappe che hanno visto lâ&#x20AC;&#x2122;incontro dei bresciani con Wojtyla â&#x20AC;&#x153;Nel â&#x20AC;&#x2DC;98 ho visto lo stesso cuore anche se il corpo dava segni di cedimento â&#x2C6;&#x2019; commenta Barucco â&#x2C6;&#x2019; per me è stato il papa del â&#x20AC;&#x2DC;Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoroâ&#x20AC;&#x2122; come ha detto a Bresciaâ&#x20AC;?.

 

DzÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;ĂŽÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2014;ǤǤǤ

Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;

Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;

     Ǥ

   Ǥ

Y    ÇĄÍ&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇĄ Í&#x161;Í?ÇĄÍ&#x2DC;Í&#x2DC;

  ǤǤ   ÇĄÍ&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇĄ Í&#x2122;Í ÇĄÍ?Í&#x2DC;

Dz DzÂ&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;ÇŽÂ&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x201E;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2021;ÇŻÇĽÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039; Â&#x2039; Â&#x2039; Â&#x2039; Â&#x2039; ÇŽÂ&#x17D; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Č&#x2039;ÇĽČ&#x152;°Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Č&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Í&#x2122;Í&#x;Í Í&#x153;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x2122;Í Í&#x153;ÍĄÇĄÂ?Â&#x2020;Â&#x201D;ǤČ&#x152;ǤÂ?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x160;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039; Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;ǤÂ?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ?Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;ÇŚ Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?ǤÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÂ&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192; °Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ǤČ&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Č&#x152;Ǥ

 Â&#x160;Â&#x2039; Â&#x2013;Â&#x2013; Â&#x17D;Â&#x2039; ° Â&#x17D; Â&#x2039;ĂŽ Â&#x192;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;°Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;ǤÂ&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Ă&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;°Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x160;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;°Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?ÇŚ Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Ǥ Ă&#x161;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;°Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Ǥ

 Â&#x2013; Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E; ° Â&#x2039; Â&#x17D; Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2018;°Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;ÇŚ Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÂ?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ǤÂ&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â?Â&#x2018;Â?ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?ÇŚ Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇŚÂ&#x17D;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Ǥ Â&#x2021;Â?Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2014;Â&#x2122;Â&#x2021;Â?Č&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍ&#x203A;Í&#x161;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍĄÍ&#x17E;Č&#x152;°Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Ǥ


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Í&#x203A;Í&#x203A;

Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192; I lavori della assemblea Federculture, che si è riunita il 12 giugno a Roma, hanno suscitato un generale apprezzamento. Ă&#x2C6; stato presentato il rapporto annuale dal titolo â&#x20AC;&#x153;Cultura e sviluppo â&#x20AC;&#x201C; La scelta per salvare lâ&#x20AC;&#x2122;Italiaâ&#x20AC;?, che pone al centro il tema cruciale della cultura come opzione strategica per il rilancio del Paese. Allâ&#x20AC;&#x2122;intervento del Ministro per i Beni e le attivitĂ  culturali ha fatto seguito una tavola rotonda a cui hanno partecipato esponenti del

mondo istituzionale, delle imprese e della cultura, apportando un contributo significativo al dibattito che ruota intorno al rapporto tra cultura e sviluppo economico e sociale della nazione. Si è poi svolta lâ&#x20AC;&#x2122;assemblea dei soci di Federculture, che ha proceduto al rinnovo degli organi della federazione, cosĂŹ come previsto dallo statuto, al termine del mandato triennale. Lâ&#x20AC;&#x2122;assemblea ha voluto riconfermare la fiducia a Roberto Grossi nel ruolo di

presidente e ha rinnovato il direttivo, composto da 22 membri scelti tra le piĂš importanti associazioni culturali, fondazioni ed enti comunali italiani. Nello specifico, alle amministrazioni pubbliche nel consiglio direttivo sono riservati quattro posti e Brescia è stata confermata insieme a Roma, Torino e Padova. â&#x20AC;&#x153;Con viva soddisfazione â&#x20AC;&#x201C; ha dichiarato lâ&#x20AC;&#x2122;assessore alla Cultura del Comune di Brescia Andrea Arcai â&#x20AC;&#x201C; annuncio che il Comune di

Brescia è stato confermato come uno dei quattro enti comunali che fanno parte del direttivo di Federculture. Questo dimostra che le politiche attuate da questa giunta vanno in una direzione ottimale e sono riconosciute vincenti anche a livello nazionale. Brescia sta diventando una realtĂ  economica non piĂš esclusivamente industriale, ma un sistema che si basa anche su cultura e turismo. Dobbiamo essere orgogliosi di aver raggiunto risultati come questoâ&#x20AC;?.

Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x17D;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;

,OGHVLGHULRGL%UHVFLD Dz Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â? Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Č&#x2039;Í?Í&#x17E;Í ÇŚÍ&#x;Í&#x;Í&#x153;Â&#x2020;ǤǤČ&#x152;Çł°Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x161;Í?Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x2122;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x160;Â&#x2018;Â&#x2026;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŁÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Ǥ Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;    

,

 

n Italia sono 47 i siti iscritti nellâ&#x20AC;&#x2122;elenco del Patrimonio mondiale dellâ&#x20AC;&#x2122;Unesco. Il Bel Paese è la nazione con piĂš tesori eletti a Patrimonio dellâ&#x20AC;&#x2122;umanitĂ . Tra questi dal 25 giugno 2011 câ&#x20AC;&#x2122;è anche il sito seriale â&#x20AC;&#x153;I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d. C.)â&#x20AC;? di cui Brescia con il complesso San Salvatore-Santa Giulia-Capitolium è parte integrante. A celebrare questa iscrizione lunedĂŹ 18 giugno il ministro per i Beni e le ttivitĂ  culturali Lorenzo Ornaghi ha presenziato alla posa di una targa in San Salvatore su cui è riportato il testo dellâ&#x20AC;&#x2122;iscrizione del sito seriale nella lista â&#x20AC;&#x153;in tre lingue â&#x2C6;&#x2019; ha ricordato Francesca Morandini ,conservatore archeologo dei Musei Civici dâ&#x20AC;&#x2122;Arte e Storia di Brescia â&#x2C6;&#x2019; italiano, lingua del Paese titolare del bene, francese e inglese le lingue dellâ&#x20AC;&#x2122;Unescoâ&#x20AC;?. â&#x20AC;&#x153;Ringrazio tutti per il riconoscimento raggiunto ha esordito il ministro Ornaghi davanti alla targa commemorativa â&#x2C6;&#x2019; e sottolineo il lavoro di sette Comuni diversi uniti verso un unico obiettivo. La cultura può essere la chiave vincente del rilancio dellâ&#x20AC;&#x2122;Italia. Il traguardo appena raggiunto è solo

Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021; Í&#x161;Í?Í&#x2DC;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;

Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â? lâ&#x20AC;&#x2122;inizio di un nuovo percorso per Brescia ma non soloâ&#x20AC;?. Ricordando come nei sette siti ci stia lâ&#x20AC;&#x2122;intera storia dei Longobardi, dal primo ducato di Cividale allâ&#x20AC;&#x2122;ultimo re, Desiderio, a Brescia il ministro si rammarica perchĂŠ â&#x20AC;&#x153;al di lĂ  di â&#x20AC;&#x2DC;Sparse le trecce morbideâ&#x20AC;&#x2122; si sa molto poco di questo gran pezzo di storia dâ&#x20AC;&#x2122;Italiaâ&#x20AC;?. Alla manifestazione erano presenti il sindaco Adriano Paroli, lâ&#x20AC;&#x2122;assessore Andrea Arcai, Margherita Peroni, per la Regione, e mons. Federico Pellegrini, che ha benedetto la targa, oltre a molti invitati e amici, anche degli altri siti. â&#x20AC;&#x153;Finalmente Brescia può distinguersi anche come cittĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;arte â&#x2C6;&#x2019; ha affermato il sindaco Paroli soddisfatto â&#x2C6;&#x2019; nel mondoâ&#x20AC;? e poi ha ringraziato le amministrazioni precedenti da Corsini (presente allâ&#x20AC;&#x2122;inaugurazione) a color

che da anni avevano immaginato questo traguardo. Il sindaco ha citato tra questi Vasco Frati. Margherita Peroni ha ricordato che in Lombardia ci sono ben nove siti Unesco (nel Bresciano anche i graffiti rupestri della Valcamonica, primo sito italiano iscritto nella lista Unesco) e ha garantito lâ&#x20AC;&#x2122;appoggio con 250mila euro. Dopo lâ&#x20AC;&#x2122;inaugurazione della targa, con alcuni invitati e la stampa, davanti a un auditorium Santa Giulia colmo di gente ha ribadito i concetti precedenti e ha aggiunto aprendo lâ&#x20AC;&#x2122;orizzonte alla situazione attuale â&#x20AC;&#x153;Non riusciremo a oltrepassare questo momento se ciascuno non si impegnerĂ  a delineare un diverso modello di sviluppo che abbia al suo centro uno sviluppo economico, ma che non riguarda solo lâ&#x20AC;&#x2122;economia. Abbiamo bisogno di un ruolo culturale diversoâ&#x20AC;? ha chiuso tra gli applausi il Ministro. Ovvio che ora la sfida è bresciana, ma non solo. Esiste un piano di gestione del sito seriale, con un soggetto che raduna tutte le realtĂ  coinvolte e che si può aprire a chi è interessato. Ora la presidenza è di Brescia, presieduta dallâ&#x20AC;&#x2122;assessore Andrea Arcai. E che ora i longobardi tornino a brillare di desiderio...

Â&#x2039;Ă&#x2013;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;

Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;

Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;

     ÇĄÍ&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇĄ ÍĄÇĄÍ&#x2DC;Í&#x2DC;



 ÇĄÍ&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇĄ Í&#x2122;Í?ÇĄÍ&#x2DC;Í&#x2DC;

 

  ÇĄÍ&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;ÇĄ Í&#x2122;Í&#x;ÇĄÍ&#x2DC;Í&#x2DC;

Â&#x160; Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2014;Ă&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;ÇŤÂ&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Ă&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;ÇŤDzÂ&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Č&#x201A;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Č&#x201A;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;°Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Ǥ Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇŁ Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;ǤÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;ÂąÂ&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;dzǤ Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2018;°Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ǤÂ?Â&#x192;DzÂ?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ǤÂ&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2013;Č&#x2039;Í&#x2122;ÍĄÍ&#x17E;Í&#x2DC;Č&#x152;ÇĄ Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄ°Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2018;ǤÂ&#x192;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍĄÍ&#x17E;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;ǤÂ&#x192;Â&#x17D; Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í?°Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Ǥ

Dz Â&#x2013; Â&#x160; Â&#x160;Â&#x2039; Â&#x2039; Dz Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇŽÂ&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ÇŻ°Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;ÇŚ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Ǥ Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;ÇŚ Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?ÇŽÂ?Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;ǯǤÂ&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄÂ?Â&#x2018;Â?°Â&#x2022;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;ÇŚ Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇŁ°Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;dzǤ Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Č&#x2039;Í&#x2122;ÍĄÍ?Í&#x203A;Č&#x152;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;°Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?ÇŚ Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2022;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Ǥ Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2030;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Ǥ

 Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2022;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇŁ Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;eÂ&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;ǤÂ&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;ÇĄÍĄÍ&#x2DC;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2018;Â?Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇŚ Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Č&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Č&#x152;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;ÇŚ Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;DzÂ&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;ÇłÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;ǤÂ&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇŚ Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â? Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2026;ǯ°Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Ǥ Č&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Č&#x152;


     Ž‡‘„”—‘̻”ƒ†‹‘˜‘…‡Ǥ‹–

    ™™™Ǥ”ƒ†‹‘˜‘…‡Ǥ‹– ˆ͠͠Ǥ͛ ͠͠Ǥ͝

ƒŽŽ—‡†¿ƒŽ˜‡‡”†¿

”ƒœ‹‘ƒŽ‹†ƒŽŽ‡͟ƒŽŽ‡͙͠

”ƒ†‹‘ƒ–‹…ƒƒ‘”‡͠‡‘”‡͙͡Ǥ͛͘

”Ž‘…ƒŽ‹͡Ǥ͛͘Ǧ͙͘Ǥ͛͘Ǧ͙͙Ǥ͛͘ ͙͚Ǥ͛͘Ǧ͙͛Ǥ͛͘

@



 

͞Ǥ͘͘……Ž‡•‹ƒ ͞Ǥ͚͝Ǥ‡••ƒ ͟Ǥ͘͘ ” ͟Ǥ͘͝ ƒ‡•–”‹†‡ŽŽ‘’‹”‹–‘ …‘†‘†”‹ƒ‘‹ƒ…Š‹ ͟Ǥ͙͝ Ž—‘˜‘—‡”‘ †‡Ž•‡––‹ƒƒŽ‡ ƒ‘…‡†‡Ž‘’‘Ž‘ ͟Ǥ͛͝ƒ••‡‰ƒ•–ƒ’ƒ†ƒ‹Ž— ͠Ǥ͘͘ ”ƒ†‹‘ƒ–‹…ƒƒ ͡Ǥ͘͘ ” ͙͘Ǥ͘͘ƒ––‹ƒ–ƒ‹Ž—™‡‡‡† ͙͙Ǥ͘͘ ” ͙͚Ǥ͘͘ ”ƒ†‹‘ƒ–‹…ƒƒ ͙͛Ǥ͘͘ ” Ǧƒ†‹‘‘…‡ ”‡ƒ–‡•–Š‹–• ͙͠Ǥ͘͘ ” ͙͡Ǥ͛͘ ”ƒ†‹‘ƒ–‹…ƒƒ

͟Ǥ͘͘ƒ––‹ƒ‹–ƒŽ‹ƒƒ ͙͘Ǥ͘͘Ǥ‡••ƒ†ƒŽŽƒƒ––‡†”ƒŽ‡ ͙͙Ǥ͘͘ƒ—‘ƒ‘˜‡ŽŽƒ ƒ…—”ƒ†‹‡––›ƒ––ƒ‡‘ Ǧ‘‡–‘ƒŽƒ‰‡Ž‘ ƒ…—”ƒ†‹‘•ǤŽ†‘‡Žƒ‹†‡ŽŽ‹ Ǧ‡––‡‰‹‘”‹‹†‹‘…‡•‹ …‘ƒ••‹‘‡–—”‡ŽŽ‹ Ǧ”‹‘‹ƒ‘

…ƒ‹‘˜‡”•‘‹Ž‹‘†‘Ǥ

–‡”˜‹•–ƒƒ‘•Ǥ‡•ƒ”‡‘Ž˜ƒ”ƒ Ǧ‹–‡†‡‹•ƒ–‹‹„”‡˜‡ ƒ…—”ƒ†‹’ƒ†”‡–‘‹‘‹…ƒ”‹ Ǧǯ‰‡†ƒ†‡ŽŽƒ•‡––‹ƒƒ ƒ’’—–ƒ‡–‹‡‹‹œ‹ƒ–‹˜‡†‹‘…‡•ƒ‡ ͙͚Ǥ͘͘‡…‹–ƒ†‡ŽŽǯ‰‡Ž—• ͙͜Ǥ͘͘ ”ƒ†‹‘ƒ–‹…ƒƒ

ƒ†‹‘‘…‡ƒ—ƒ ‹ƒƒœœ‹‹ǡ͚͡Ǧ͚͛͘͜͝”‡‘ȋ•Ȍ

‘…‡‰‹‘”ƒŽ‡‘–‹œ‹ƒ”‹‘ ”ƒ†‹‘ˆ‘‹…‘’”‹…‹’ƒŽ‡ †ƒŽŽ—‡†¿ƒŽ•ƒ„ƒ–‘ƒŽŽ‡͠Ǥ͛͘Ǧ ͙͚Ǥ͛͘Ǧ͙͠Ǥ͛͘Ǧ͚͚Ǥ͛͘Ǥ ‘…‡ Žƒ•Š‘–‹œ‹‡‹„”‡˜‡†ƒŽ Ž—‡†¿ƒŽ•ƒ„ƒ–‘ ƒŽŽ‡͙͙Ǧ͙͜Ǧ͙͞Ǧ͚͘Ǧ͚͛Ǥ͜͝Ǥ ƒ••‡‰ƒ•–ƒ’ƒ“—‘–‹†‹ƒƒ ƒ’’—–ƒ‡–‘…‘Ž‡’”‹‡ ’ƒ‰‹‡†‡‹“—‘–‹†‹ƒ‹†ƒŽŽ—‡†¿ ƒŽ•ƒ„ƒ–‘ƒŽŽ‡͡Ǥ͛͘Ǥ

Žƒƒ……‘’”‡˜‹•‹‘‹†‡Ž–‡’‘Ǥ ‡•‹‡”‘”‡Ž‹‰‹‘•‘ǡ‡……Ǥ†ƒŽŽ—‡†¿ƒŽ •ƒ„ƒ–‘ƒŽŽ‡͠Ǥ –”‡ƒ†°••–‘”‹ƒ‡˜ƒ”‹ƒ…—Ž–—”ƒ Ž‘…ƒŽ‡˜‡‡”†¿ƒŽŽ‡͙͟ ‡†‘‡‹…ƒƒŽŽ‡͙͙Ǥ ‡”œƒ’ƒ‰‹ƒƒ––—ƒŽ‹–…—Ž–—”ƒŽ‡ ‡”…‘Ž‡†¿ƒŽŽ‡͙͟Ǥ ƒ’”‘’‘•–ƒ—•‹…ƒŽ‡ƒŽ‰‹‘”‘ ’”‘‰”ƒƒ—•‹…ƒŽ‡†ƒŽŽ—‡†¿ƒŽ •ƒ„ƒ–‘ƒŽŽ‡͙͛Ǥ

ƒ†‹‘ ‹ƒ‰‹—‰‘ǡ͜Ǧ͚͙͘͜͝ƒ•–‡‡†‘Ž‘ȋ•Ȍ

Ǥ ƒŽŽ—‡†¿ƒŽ˜‡‡”†¿͡Ǥ͛͘Ǧ ͙͡Ǥ͛͘Ǣ•ƒ„ƒ–‘͙͡Ǥ͘͘Ǣ†‘‡‹…ƒ ͡Ǥ͘͘Ǧ͙͘Ǥ͛͘Ǧ͙͠Ǥ͘͘ ‘’’—”‡ƒ•…‘Ž–ƒ“—‡ŽŽ‡‡••‡‹ ‘†ƒ†ƒŽŽƒ–—ƒ’ƒ””‘……Š‹ƒ•—ŽŽ‡ ‘•–”‡ˆ”‡“—‡œ‡Ǥ

   

ǣƒŽŽ—‡†¿ƒŽ ˜‡‡”†¿ǣ͙͚Ǥ͛͘Ǧ͙͛Ǥ͛͘Ǧ͙͡Ǥ͘͜Ǥ ǣƒŽ—ƒ˜‡Ǥ

‡ŽǤ͚͙͛͛͘͘͟͜͜͜ ƒš͚͙͙͙͛͛͘͘͘͡ ™™™Ǥ”ƒ†‹‘‡…œǤ‹– ‹ˆ‘̻”ƒ†‹‘‡…œǤ‹–

ƒ––‹‘ǣ͙͘Ǥ͛͘Ǧ͙͙Ǥ͛͘Ǧ͙͚Ǥ͛͘Ǥ ‘‡”‹‰‰‹‘ǣ͙͜Ǥ͛͘Ǧ͙͝Ǥ͛͘Ǧ͙͞Ǥ͛͘Ǧ ͙͟Ǥ͛͘Ǧ͙͠Ǥ͛͘Ǥ ƒ„ƒ–‘ƒŽŽ‡͙͚Ǥ͛͘Ǧ͙͛Ǥ͛͘Ǧ͙͜Ǥ͛͘Ǧ ͙͝Ǥ͛͘Ǧ͙͞Ǥ͛͘Ǧ͙͟Ǥ͘͘Ǧ͙͠Ǥ͛͘Ǥ ǯ1ǣ ‡‹‹œ‹ƒ–‹˜‡–‡ƒ–”ƒŽ‹ǡ—•‹…ƒŽ‹‡ …‹‡ƒ–‘‰”ƒˆ‹…Š‡†‹…‹––‡’”‘˜‹…‹ƒǤ ƒŽŽ—‡†¿ƒŽ˜‡‡”†¿ǣ͙͚Ǥ��͟Ǧ͙͛Ǥ͛͟Ǧ ͙͡Ǥ͜͟

͞Ǥ͘͘……Ž‡•‹ƒ ͞Ǥ͚͝Ǥ‡••ƒ ͞Ǥ͝͝ ƒ‡•–”‹†‡ŽŽ‘’‹”‹–‘ …‘†‘†”‹ƒ‘‹ƒ…Š‹ ͟Ǥ͙͘”‡•…‹ƒ‹†‹”‡––ƒ ͟Ǥ͛͘‘…‡–”ƒ‹Ž‡” ͟Ǥ͛͞ƒ••‡‰ƒ•–ƒ’ƒ ͟Ǥ͘͝ ƒ‡•–”‹†‡ŽŽ‘’‹”‹–‘ȋ”Ȍ ͠Ǥ͛͘ƒ••‡‰ƒ•–ƒ’ƒŽ‘…ƒŽ‡ ͠Ǥ͜͝Ȁ͡Ǥ͙͝Ȁ͡Ǥ͜͝‘‘Ǥ‡–”‘Žƒ ‘–‹œ‹ƒ ͙͘Ǥ͙͝ƒ••‡‰ƒ•–ƒ’ƒ ͙͘Ǥ͘͜‘…‡ƒ––‹ƒ ƒ…—”ƒ†‹ƒ”…‘‹‰‘Ž‡––‹ ͙͘Ǥ͘͝ Ž‡”…ƒ–‹‘ ͙͙Ǥ͙͝ Ž‹ƒ‹…‹†‡Žƒ––‹‘ ͙͙Ǥ͜͝‘˜‡ƒ†‹ƒ‘•–ƒ•‡”ƒ ͙͚Ǥ͙͝‹‡ƒ‘ƒ‘—” Ǧ‘…‡–”ƒ‹Ž‡” ͙͚Ǥ͘͝ǯ ˆ‘”ƒŽƒ˜‘”‘ ͙͜Ǥ͙͘͘͘͘ά”‡•…‹ƒ ͙͝Ǥ͘͘‘‡”‹‰‰‹‘‹Ž— ͙͟Ǥ͘͘‡”ƒ–ƒ‹Ž— ͙͡Ǥ͙͝‘ƒ”‡Žƒš ͙͡Ǥ͚͘‘˜‡ƒ†‹ƒ‘•–ƒ•‡”ƒ ͙͡Ǥ͛͘ ”ƒ†‹‘ƒ–‹…ƒƒ ͙͡Ǥ͘͝ ƒ‡•–”‹†‡ŽŽ‘’‹”‹–‘ȋ”ǤȌ ͚͘Ǥ͝͝‘…‡–”ƒ‹Ž‡” ͚͙Ǥ͘͘‹•…‘–‘”› ͚͚Ǥ͘͘ˆˆ‡––‘‘––‡

”‡•…‹ƒ‹†‹”‡––ƒ ‘–‹œ‹‡‹–‡’‘”‡ƒŽ‡

‘…‡ƒ––‹ƒ ‘•‘Ž‘—•‹…ƒǤǤǤ

Dal lunedì al venerdì a partire dalle 7 Radio Voce vi informa sui principali fatti da Brescia, dall’Italia e dal mondo. Nell’arco di oltre due ore in diretta, potete seguire rassegne stampa locali e nazionali, approfondimenti, e tutti i protagonisti dell’attualità in diretta all’interno della rubrica Zoom. Per cominciare la giornata col piede giusto, ascoltando la musica migliore, e costantemente informati, l’appuntamento è con Brescia in diretta.

Dal lunedì al venerdì dalle 10.40 con Marco Vignoletti, le indicazioni della dietista Anna Zanardini, gli interventi della psicologa Anna Grasso Rossetti, i consigli di Gabriele della libreria Paoline, i trucchi in cucina dello chef Riccardo Cominardi oltre ai collegamenti con gli organizzatori delle più belle feste della provincia. Inoltre il mercatino, la rubrica di cinema, le offerte di lavoro, e gli appuntamenti della sera. In Voce mattina solo la musica più bella.







ƒ‹‘ǡŠǤ͞Ǥ͛͝        ‡”˜‹œ‹‘“—‘–‹†‹ƒ‘’‡” …Š‹•‹‡––‡ƒŽ˜‘Žƒ–‡ǣ‰Ž‹ ƒ‰‰‹‘”ƒ‡–‹†ƒ–—––ƒ –ƒŽ‹ƒ •—‡˜‡–—ƒŽ‹’”‘„Ž‡‹•—ŽŽ‡ ’”‹…‹’ƒŽ‹˜‹‡†‹•…‘””‹‡–‘Ǥ

ƒ‹‘ǡŠǤ͞Ǥ͘͘  ‘ŽŽ‡‰ƒ‡–‘…‘Ž‡‘–‹œ‹‡ ‡•–‡”‡‡ƒœ‹‘ƒŽ‹Ǥ‡’”‹‡ ’ƒ‰‹‡†‡ŽŽ‡’‹î‹’‘”–ƒ–‹ –‡•–ƒ–‡‡—”‘’‡‡Ǥ

ƒ‹”‡ǡŠǤ͙͘Ǥ͘͘   

‡”‹‡†‹†‘…—‡–ƒ”‹ …Š‡ƒ””ƒ‘Žƒ•–‘”‹ƒ†‡Ž ‘˜‡…‡–‘Ǥ ƒ‰‹‹†‹ ”‡’‡”–‘”‹‘‡†‘…—‡–‹‹‡†‹–‹Ǥ ‘†—…‡ ‹‘˜ƒ‹‹‘Ž‹Ǥ ‹•…‘˜‡”›Šƒ‡ŽǡŠǤ͙͡Ǥ͛͘ ǯ1  ƒƒŽ‡›͙͘͜Ǥ –‡”‡••ƒ–‹ ‡†‹˜‡”–‡–‹†‘…—‡–ƒ”‹…Š‡ •’‹‡‰ƒ‘‹’‘…Š‹‹—–‹‹Ž Žƒ˜‘”‘–‡…‘Ž‘‰‹…‘…Š‡•‡”˜‡ ’‡”…‘•–”—‹”‡‘‰‰‡––‹†‹—•‘ …‘—‡Ǥ ‡–‡͜ǡŠǤ͚͘Ǥ͚͝ 

 

 ’’—–ƒ‡–‘‡•–‹˜‘•‡”ƒŽ‡ ’‡”Ž‡‹†ƒ‰‹‹†‡ŽŽƒ•…”‹––”‹…‡†‹ ”‘ƒœ‹‰‹ƒŽŽ‹ ‡••‹…ƒ Ž‡–…Š‡”ǡ ƒŽŽ‡’”‡•‡…‘‹–”‹…ƒ–‹…ƒ•‹ †ǯ‘‹…‹†‹‘Ǥ

ƒ‹”‡ǡŠǤ͠Ǥ͘͘   ”ƒ•‹••‹‘‡“—‘–‹†‹ƒƒ†‹ ’‘Ž‹–‹…ƒ‡ƒ––—ƒŽ‹–…‘†‘––ƒ†ƒ †”‡ƒ‹ƒ‡ŽŽ‘ǡ…Š‡‹•‹‡‡ƒ —‡”‘•‹‘•’‹–‹…‹•’‹‡‰ƒ…‘‡ ˜ƒ‘Ž‡…‘•‡‹ –ƒŽ‹ƒǤ ƒ‹”‡ǡŠǤ͙͚Ǥ͜͝  ǡ   ‹˜‡”–‡–‡•‹–Ǧ…‘…Š‡ ”ƒ……‘–ƒŽ‡“—‘–‹†‹ƒ‡ ƒ˜˜‡–—”‡†‹—ƒ–‡‡ƒ‰‡” …‘•–”ƒ‘”†‹ƒ”‹’‘–‡”‹ǡ ƒ‹—–ƒ–ƒ†ƒ†—‡•–”ƒ˜ƒ‰ƒ–‹ œ‹‡‡†ƒ—‰ƒ––‘’ƒ”Žƒ–‡Ǥ ƒƒŽ‡͝ǡŠǤ͚͛Ǥ͜͝   —‘˜ƒ”—„”‹…ƒ†‡†‹…ƒ–ƒ ƒŽ‘†‘†‡Ž…‹‡ƒƒ͛͘͞ ‰”ƒ†‹ǣƒ–‹…‹’ƒœ‹‘‹ǡ ‹–‡”˜‹•–‡ǡ…—”‹‘•‹–‡ ƒ‰‰‹‘”ƒ‡–‹Ǥ

‡ŽǤ͛͘͜͞Ǥ͚͚͚͛͜ ˆƒš͚͛͛͘͘͘͜͞͡͞ ‡Ǧƒ‹Žǣ”ƒ†‹‘̻˜‘…‡…ƒ—ƒǤ‹– ”‡†ƒœ‹‘‡̻˜‘…‡…ƒ—ƒǤ‹– ™™™Ǥ˜‘…‡…ƒ—ƒǤ‹–

‹–‘Ž‹†‹…‘†ƒ•–”‹•…‹ƒ—•‹…ƒŽ‡ …‘˜‘…‹†‹ˆˆ‡”‡–‹‘‰‹˜‘Ž–ƒǤ —––‹‹‰‹‘”‹†ƒŽŽ‡͚͘ƒŽŽ‡͚͚Ǥ ’‘‹ƒ…‘”ƒ‡”…ƒ–‹‘ȋ͙͘Ǥ͚͘Ǧ ͙͚Ǥ͚͘Ǧ͙͠Ǥ͚͘ȌǢ‘”•‹Ƭ‘…‘”•‹ ȋ͟Ǥ͛͘Ǧ͙͚Ǥ͜͝Ǧ͙͠Ǥ͜͝ȌǢ‹˜‹Žƒ˜ƒŽŽ‡ ȋ͡Ǧ͙͚Ǧ͙͠ȌǤ

ƒ͟ǡŠǤ͚͙Ǥ͙͘ ͚͙ ‹Ž†‡Ž͚͘͘͠…‘‡˜‹’ƒ…‡›Ǥ ‰”—’’‘†‹•–—†‡–‹†‡Ž‹– †‡…‹†‘‘ǡ…‘ƒ†‹—˜ƒ–‹†ƒ— ’”‘ˆ‡••‘”‡ǡ†‹•„ƒ…ƒ”‡— …ƒ•‹Ö†‹ƒ•‡‰ƒ•ǤǤǤ

 

‹•‹–ƒ‹Ž‘•–”‘•‹–‘‘’’—”‡ –‡Ž‡ˆ‘ƒƒ‹‘•–”‹—‡”‹ ’‡”‹†‹˜‹†—ƒ”‡ǡ–”ƒŽ‡‘Ž–”‡͘͞ ˆ”‡“—‡œ‡†‹ǡ“—‡ŽŽƒ…Š‡ …‘””‹•’‘†‡ƒŽŽƒ–—ƒ’ƒ””‘……Š‹ƒ

   ‘’‘Ž‹–”ƒ•‘‰‹‡ǤǤǤ—͙͘Ǥ͘͡ ‰‰‹’ƒ”Ž‹ƒ‘†‹ǥ—͙͙Ǥ͛͘ ‡––—”‡ƒ”͙͘Ǥ͘͡ ‹‡˜‡‹†ƒǤǤǤƒ”͚͘Ǥ͘͝

ˆ‘”ƒœǤŽ‹–—”‰ǤǦ’ƒ•–Ǥ‡”͙͘Ǥ͘͡ ‘…‡ƒŽŽ‡…Ž‹Ž–Ǥ‡”‡•‡͙͙Ǥ͘͡

‹‘˜‡†¿‹•‹‡‡ ‹‘͙͘Ǥ͘͡

Ž’—–‘†‡ŽŽƒǤǤǤ ‹‘͙͙Ǥ͘͡

•‹‡‡ǤǤǤƒŽŽǯ‘’‡”ƒǨ‡͙͘Ǥ͘͡ —…‹ƒ‡–”ƒ†‹œ‹‘‡‡͙͚Ǥ͙͝ ‹…‘Ž‹•…‹‘ƒ„͡Ǥ͛͘ ƒ„—‘ƒ‘˜‡ŽŽƒ‘͙͝Ǥ͘͘

‡–‡͜ǡŠǤ͚͙Ǥ͙͘    ‹Ž†‡Ž͚͘͘͝†‹”‡––‘†ƒ ‘ƒ‘Žƒ•›Ǥ”ƒ•’‘•‹œ‹‘‡ …‹‡ƒ–‘‰”ƒˆ‹…ƒ†‡Ž”‘ƒœ‘†‹ ‹…‡•Ǥ„ƒ„‹‘˜‹˜‡…‘‡ •‡”˜‘‹—ƒƒ‰‹‘‡ǤǤǤ


 Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x161;

Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2DC;

Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;

Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;

Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;

Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;

La Messa del sabato alle 18.30, viene trasmessa dalla parrocchia di San Giacomo di via Oldofredo Denari su TT 2 Teletutto (87) e Super Tv (92-115).

Prosegue spedito il percorso di avvicinamento al Sinodo diocesano, indetto dal vescovo sul tema delle unitĂ  pastorali. In Primo Piano (alle 11.30) il provicario generale mons. Cesare Polvara traccia un bilancio delle prime tappe (la consultazione e gli incontri sul territorio) e illustra il programma dei lavori che si terranno in dicembre: 1 e 2 dicembre la prima sessione, 8 e 9 dicembre la seconda sessione di lavori. Il commento al Vangelo

La prossima puntata della rubrica settimanale â&#x20AC;&#x153;La Buona Notiziaâ&#x20AC;? apre con il servizio intitolato â&#x20AC;&#x153;Borgosatollo al grestâ&#x20AC;? che richiama lâ&#x20AC;&#x2122;impegno della diocesi per questa attivitĂ  che coinvolge 60mila ragazzi afďŹ dati a 10mila educatori. A seguire: il convegno biblico a Villa Pace di Gussago; â&#x20AC;&#x153;La giornata per la santiďŹ cazione del cleroâ&#x20AC;?; da ultimo il servizio â&#x20AC;&#x153;Giovanni Paolo II e Bresciaâ&#x20AC;?, la presentazione del libro di Roberto Barucco e Rolando Giambelli. La rubrica â&#x20AC;&#x153;4 parole...â&#x20AC;?

è a cura di mons. Aldo Delaidelli, parroco di Roncadelle (alle 11.05). Il programma, prodotto da VoceMedia e curato da Betty Cattaneo, da questa domenica va in onda nella versione estiva di unâ&#x20AC;&#x2122;ora dalle 11 alle 12. In differita, va in onda, sempre la domenica, anche su Radio Voce Camuna, Ecz, Radio Claronda, Radio Basilica Verolanuova, Radio Ponte Manerbio, Radio RaphaĂŤl. Primo Piano è disponibile in podcast sul sito www.radiovoce.it

Í&#x203A;Í?

è con mons. Gabriele Filippini sul bilancio dellâ&#x20AC;&#x2122;8xmille. â&#x20AC;&#x153;La Buona Notiziaâ&#x20AC;? va in onda: la domenica alle 13.05 su Teletutto e alle 18.30 su Tt2 Teletutto; su Super TV la domenica e il martedĂŹ alle 20; su PiĂš Valli TV la domenica alle 8; su Teleboario la domenica alle 8.15 e alle 10; e su www.vocemedia.tv che manderĂ  in onda anche lâ&#x20AC;&#x2122;evento â&#x20AC;&#x153;Paolo scrive ai cristiani di oggi - La mia lettera siete voiâ&#x20AC;? con Luciano Bertoli nella parrocchia cittadina di San Giovanni evangelista.











Â&#x192;Í&#x;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x;ǤÍ&#x2DC;Í&#x2DC;   Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2022;Â&#x160;Â&#x2018;Â&#x2122;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x;ǤÍ&#x2DC;Í&#x2DC;   Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽ Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;ǤÂ?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192; Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x17E;ǤÍ&#x2DC;Í&#x2DC;

 1   

Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2122;Â&#x2022;Í&#x161;Í&#x153;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x160;ǤͥǤÍ&#x153;Í?  Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽ Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Ǥ Â? Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Ǥ

Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;ÇĄÂ&#x160;Ǥ͠ǤÍ&#x161;Í? ÇŚ Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x161;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2021;ÇĄÍ&#x2122;Í&#x2DC;ǤÍ&#x2122;Í?    Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Ǥ Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;ÇŻÂ&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021; Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â? Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D; Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x160;ǤͥǤÍ?Í?  

 Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â? Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2039;Â? Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;ÇŁ Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021; Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2021;Ǥ

Â&#x2DC;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í&#x2DC;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x2122;͠ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;  

  Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â?ÇŚÂ&#x2022;Â&#x160;Â&#x2018;Â&#x2122;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x2122;Í&#x203A;ǤÍ?Í&#x2DC;  Í&#x161; Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Ǥ

Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Í&#x153;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x2122;Í&#x161;ǤÍ&#x2DC;Í&#x2DC; 

Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020; Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;ǤÂ&#x2020;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;°Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039; Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Ǥ

Â&#x2DC;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x161;Í&#x2DC;ǤÍ&#x161;Í&#x2DC;

  Â&#x2039;Â&#x2C6;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;ÇŻ Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x192; Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â? Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Ǥ

Â&#x2DC;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í&#x2DC;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x2122;Í?ǤÍ&#x2DC;Í?    Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039; Â?Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x2122;Í&#x153;ǤÍ&#x2DC;Í&#x2DC;   Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Ǥ

Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192; Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Ǥ Â&#x2DC;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í&#x2DC;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x161;Í&#x2DC;ǤÍ?Í?  

Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;ÇŁ Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039; Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2039;Â? Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2DC;Í?     Č&#x201A;

   Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍĄÍ&#x;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x192;Â? Â&#x192;Â?Â&#x2013;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â? Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2022;ǤÂ?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Ǥ

Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Í&#x153;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x2122;ͥǤÍ&#x203A;Í?  Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x192;Â&#x17D;Â?Ǥ Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2014;Â? Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;ǤÂ&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018; Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â? Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Ǥ

Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2DC;Í?  Č&#x192;

 Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í&#x17E;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x160;Â&#x2021;Â? Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â? Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;ǤÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x203A;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x192;Ǥ

Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Í&#x153;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2122;Í&#x2DC;

  Â&#x160;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x160;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â?ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x201E;Â&#x2039;Â? Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ǤÂ&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;ÇĄ Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;ǤǤǤ

Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2DC;Í?   Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍ&#x;ÍĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2122;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2020;Ǥ Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2014;Â? Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;ǤÂ&#x192; Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;ÂżÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x192;Ǥ

Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Í&#x153;ÇĄÂ&#x160;ǤÍ&#x161;Í&#x2122;ǤÍ&#x2122;Í&#x2DC; Í&#x153;Í  Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Í&#x2122;ÍĄÍĄÍ&#x2DC;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2020;Â&#x2020;Â&#x203A; Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x160;Â&#x203A;ǤÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2026;Â&