Page 1

/$92&( ( '(/ 2 3232/2

ĒĆČĆğĎēĊ

Natale insieme a voi Tutto quello che dovete sapere per vivere le festività


DOVE

A teatro. Due poltrone per una gran serata.

VAI?

Dove vuoi.

Borgo Creativo - Raineri design - Cassani - EdWorks - Foto Stylaz


SOMMARIO

/$92&( ( '(/ 2 3232/2

ĒĆČĆÄ&#x;ÄŽÄ“ÄŠ

4

La nostra forza

Il Bambino nella grotta IL MONDO DEI PRESEPI

ÄšĹ?ÄšĆŒĹ?ĂŜŽĹ?Ä‚ĹśÄ?ĹšĹ?

Cosa c’è nel cuore dei bresciani per il Natale che sta per venire? Difficile dirlo, forse possiamo immaginarlo. Ci sentiamo piĂš deboli. La persistente congiuntura economica negativa, l’incertezza e la conflittualitĂ del panorama politico, la mancanza del lavoro, la sensazione di un’assenza sempre piĂš marcata di fiducia tra la gente sono alcuni dei segnali esteriori che possono farci intravedere un clima interiore che lascia senza fiato. Eppure a Natale, anche quest’anno, Dio irromperĂ  nella storia con lo sguardo di un bimbo, nato per noi. Si farĂ  presente proprio nella debolezza della vita perchĂŠ “in chi lo desidera, egli – scrive Massimo il Confessore – vuole continuamente rinascere secondo lo spirito, perchĂŠ ama gli uominiâ€?. GiĂ , nonostante ciò che accade intorno e dentro di noi, Dio vuole rinascere perchĂŠ ci ama. Forse la notizia della sua venuta non basterĂ  a risolvere i nostri problemi, non riempirĂ  i portafogli in vista degli acquisti natalizi, non infonderĂ  buon senso in chi amministra la cosa pubblica, non ci procurerĂ  maggior sicurezza o un lavoro stabile, non diventeremo piĂš buoni. Certo schiuderĂ , in chi desidera accoglierlo, una speranza e introdurrĂ  nei cuori una serena leggerezza nel modo di affrontare la quotidianitĂ . “Nulla ci spaventi – ricorda Teresa d’Avila – solo Dio bastaâ€?. Vogliamo lasciarci travolgere dalla paura di ciò che abbiamo perduto in quest’anno o che stiamo perdendo? Percepire la debolezza del vivere, anche sul piano economico, ci rende inevitabilmente piĂš insicuri. Ci spinge, però, a riscoprire pure valori come l’essenzialitĂ  e la sobrietĂ ; ci abilita a comprendere lo stato d’animo dei piĂš poveri, di chi la fame e l’indigenza la vive sul serio; ci rende piĂš vicini, fraterni, solidali tra noi perchĂŠ ciò che ci fa deboli diventi la nostra forza.

Č ÎťÍœÍ&#x;Č  ͙͛ ͚͙͚͘ǧ   ÇĄÍžǧ 

14 Vacanze di Natale MERCATINI E TURISMO

28 Addobbare e cucinare DECORAZIONI E MENĂ™ DI NATALE

36 Non solo un presente REGALI (LIBRI, CD E HI-TECH)

42

‹”‡––‘”‡”‡•’‘Â?Â•ÂƒÂ„Â‹ÂŽÂ‡ÇŁ†”‹ƒÂ?‘‹ƒÂ?…Š‹

”ƒˆ‹…ƒ‡‹Â?’ƒ‰‹Â?ƒœ‹‘Â?‡ǣƒ‘Ž‘‡†”ƒ……‹Â?‹ –ƒÂ?Â’ÂƒÇŁ‹„‡”•’ƒ

Dove si va questa sera? TEATRO, CINEMA E CONCERTI


4

ƒ‰ƒœ‹‡

ĈĆėđĔĒĆėĎĆĒĆėęĎēĎ ‡’Ž‹…‹–†‡Žƒ–ƒŽ‡ Il mistero del Natale è certamente un mistero di povertà e di impoverimento: Cristo, da ricco che era, si fece povero per noi, per farsi simile a noi, per amore nostro e soprattutto per amore dei più poveri. Tutto qui è povero, semplice e umile, e per questo non è difficile da comprendere per chi ha l’occhio della fede: la fede del bambino, a cui appartiene il Regno dei cieli. La semplicità della fede illumina tutta la vita e ci fa accettare con docilità le grandi cose di Dio. La fede nasce dall’amore, è la nuova capacità di sguardo che viene dal sentirsi molto amati da Dio.


ƒ‰ƒœ‹‡

IL BAMBINO NELLA GROTTA Presepi artigianali, in movimento e statici, hanno una forte carica emotiva. Sul territorio sono tante le raffigurazioni

5


6

ƒ‰ƒœ‹�‡

ĉĚĔĒĔěĊĈĈÄ?ÄŽÄ” ”‡•‡’‹‹Â?Â?‘•–”ƒ Čˆ”‡•‡’‹‹Â?Â?‘•–”ƒÂ…ÂŽÇŁŽ‘•’Ž‡Â?†‘”‡ Â?‘Â?—Â?‡Â?–ƒŽ‡†‡Ž—‘Â?‘‡……Š‹‘•‹ƒ’’”‡•–ƒ Ġƒ……‘‰Ž‹‡”‡…‹”…ƒÍ ͘”‡•‡’‹Â†ÂƒÂŽÂŽÇŻ –ƒŽ‹ƒ‡ †ƒŽÂ?‘Â?†‘Ǥ‹’‘–”ƒÂ?Â?‘ƒÂ?Â?‹”ƒ”‡†‹‘”ƒÂ?‹ †‹Â?ƒ‡•–”‹’”‡•‡’‹•–‹Â?ƒœ‹‘Â?ÂƒÂŽÂ‹ÇĄÂ?ƒƒÂ?…Š‡ Â?—Â?‡”‘•‹”‡•‡’‹ƒ”–‹•–‹…‹‡ƒ”–‹‰‹ƒÂ?ƒŽ‹Ž‘…ƒŽ‹Ǥ Â?’ƒ”–‹…‘Žƒ”‡”‹Â?‰”ƒœ‹ƒÂ?‡Â?–‘ƒŽ‡‰”‡–ƒ”‹ƒ–‘ ‘’‡”‡ ‹‘˜ƒÂ?Â?‹

Č‚‘ŽŽ‡œ‹‘Â?‡ ‹—•‡’’‡

Â?•‡Ž˜‹Â?‹ǥ…Š‡Šƒ…‘Â?…‡••‘ÂŽÇŻÂ‡Â•Â’Â‘Â•Â‹ÂœÂ‹Â‘Â?‡ †‹ƒŽ…—Â?‹’ƒÂ?Â?‡ŽŽ‹…‘Â?Ž‡‹ŽŽ—•–”ƒœ‹‘Â?‹†‡ŽŽƒ ‘Â?‡Â?‹…ƒ†‡Ž‘””‹‡”‡•—Ž‘Â?…‹Ž‹‘ƒ–‹…ƒÂ?‘

Ǥ

di Luca Pezzoli itorna il Concorso presepi Mcl che esprime una tradizione e una devozione vecchia di secoli. Ăˆ meglio, però, non confondere chi non conosce il presepio e che potrebbe pensare che sia un qualcosa che appartenga solo al passato. Non bisogna neppure confonderlo con altre prioritĂ culturali che non escludono il presepio: ricordo con sgomento – ma con rispetto – gli allestimenti “impegnatiâ€? anni ’70 con denunce sociali, mentre lo sguardo del bambino cercava l’incanto del presepio come calore della comunitĂ . Ăˆ invece al passo con i tempi questo lavoro che ogni anno vede migliaia di famiglie dedicargli un luogo in casa; si registra un pullulare di presepi e concorsi in parrocchie e gruppi. Tra gli oltre 200 iscritti nel 2011 le famiglie

R

Ä“ÄŽÄ›ÄŠÄ—Ä˜ÄŽÄ™Ä ĈĆęęĔđĎĈĆ ”–ǯ°ƒ–ƒŽ‡ Čˆ‘Â?”–ǯ°ƒ–ƒŽ‡Â…ÂŽ‹Â?˜‹–ƒ‹ŽÂ?‘Â?†‘…—Ž–—”ƒŽ‡ ƒŽŽƒ”‹ˆŽ‡••‹‘Â?‡•—ŽÂ?‡••ƒ‰‰‹‘Â?ƒ–ƒŽ‹œ‹‘Ǥ—‡ Ž‡Â?‘•–”‡‹Â?’”‘‰”ƒÂ?Â?ƒǤDz……ƒ†‡Â?‹‡‡Ž‹…‡‹ ‹Â?Â?Â‘Â•Â–Â”ÂƒÇł°ƒŽŽ‡•–‹–ƒÂ?‡ŽŽƒ ƒŽŽ‡”‹ƒ‘Â?–‹Â?‹ †‡ŽŽǯÂ?‹˜‡”•‹–Â?ƒ––‘Ž‹…ƒ†‡Žƒ…”‘—‘”‡‹Â? ˜‹ƒ”‹‡•–‡Í™Í&#x;…‘Â?‰Ž‹‡Žƒ„‘”ƒ–‹†‡‰Ž‹•–—†‡Â?–‹ †‡Ž‹…‡‘”–‹•–‹…‘ Â‘Â’Â’ÂƒÇĄ†‡Ž‹…‡‘”–‹•–‹…‘ ƒˆˆ‡‘ÂŽÂ‹Â˜Â‹Â‡Â”Â‹ÇĄ†‡ŽŽǯ……ƒ†‡Â?‹ƒƒÂ?–ƒ ‹—Ž‹ƒ‡ †‡ŽŽǯ……ƒ†‡Â?‹ƒƒ„ƒǤ ‹Â?‘ÂƒÂŽÂŽÇŻÍ™Í™‰‡Â?Â?ƒ‹‘†ƒŽ Ž—Â?‡†¿ƒŽ˜‡Â?‡”†¿ͥnj͙͠Ǣ•ƒ„ƒ–‘ÍĄÇŚÍ™ÍšÇ¤Í›Í˜ÇĄ…Š‹—•‘‹Ž ͚͜†‹…‡Â?„”‡ǥÂŽÇŻÍ™‡‹ŽÍ?‰‡Â?Â?ƒ‹‘Ǥ

ÂŽ–‡Â?ƒ†‡ŽŽƒ͔͛ͥ‡†‹œ‹‘Â?‡ †‡Ž‘Â?…‘”•‘’”‡•‡’‹ ‘”‰ƒÂ?‹œœƒ–‘†ƒÂ…ÂŽ°•–ƒ–‘ •…‡Ž–‘†ƒŽƒÂ?‰‡Ž‘†‹ ‹‘˜ƒÂ?Â?‹ ȋDz‘Â?–‡Â?’Žƒ”‡Žƒ•—ƒÂ‰ÂŽÂ‘Â”Â‹ÂƒÇłČŒÇ¤ ‹•‹’—Ö‹•…”‹˜‡”‡•—Ž•‹–‘ ™™™Ǥ…‘Â?…‘”•‘’”‡•‡’‹Ǥ‹–‘ ‹Â?˜‹ƒÂ?†‘—Â?ƒ‡Â?ƒ‹Žƒ’”‡•‡’‹̝ Â?…Ž„”‡•…‹ƒǤ‹–”ƒ‰Ž‹‘Ž–”‡͚͘͘ ‹•…”‹––‹Â†Â‡ÂŽÂŽÇŻÂƒÂ?Â?‘•…‘”•‘ǥÍ&#x;Í Ž‡ ˆƒÂ?‹‰Ž‹‡ǥ͛͞Ž‡’ƒ””‘……Š‹‡‡‰Ž‹ Â‘Â”ÂƒÂ–Â‘Â”Â‹Ç˘•’‹……ƒÂ?‘ƒÂ?…Š‡•…—‘Ž‡ǥ ‘•’‡†ƒŽ‹‡…‡Â?–”‹’‡”ƒÂ?œ‹ƒÂ?‹

I VINCITORI DELLA PASSATA EDIZIONE


ƒ‰ƒœ‹�‡

ĆđđĊĘęĎĒĊēęĎÄŽÄ“ÄˆÄŽÄ™Ä™Ä ”‡•‡’‹‹Â?Â?‘•–”ƒ ČˆƒŽ͚͚†‹…‡Â?„”‡ƒŽ͙͘‰‡Â?Â?ƒ‹‘‹Â?—‘Â?‘ ‡……Š‹‘…ǯ°ƒÂ?…Š‡ÂŽÇŻÂ‡Â•Â’‘•‹œ‹‘Â?‡†‡Ž’‘Ž‹––‹…‘ †‡Žƒ‡•–”‘ƒ”‘–‘Č‹Í™ÍœÍœÍ&#x;ČŒÇ¤ÇŻÂ‡Â•Â’Â‘Â•Â‹ÂœÂ‹Â‘Â?‡ •ƒ”Â?ƒ’‡”–ƒ†ƒŽÍ™Í?†‹…‡Â?„”‡ƒŽ͚͘‰‡Â?Â?ƒ‹‘†ƒŽ Â?ÂƒÂ”Â–Â‡Â†ÂżƒŽ˜‡Â?‡”†¿ͥȂ͙͚‡Í™Í?Č‚Í™Í Ç¤Í›Í˜ÇĄ•ƒ„ƒ–‘ ͥȂ͙͚‡Í™Í?Ȃ͙ͥǥ†‘Â?‡Â?‹…ƒ‡ˆ‡•–‹˜‹ÍĄČ‚͙͘Ǥ͜Í?‡ Í™Í?Ȃ͙ͥǥÍ™ ‡Â?Â?ƒ‹‘͚͙͛͘Í™Í?Ȃ͙ͥǤŽ–”‹ƒŽŽ‡•–‹Â?‡Â?–‹ ‹Â?…‹––Â?ÇŁƒŽƒœœ‘Â‘Â‰Â‰Â‹ÂƒÇĄƒ’‹–‘Ž‹—Â?ÇĄ—”‹ƒ Â˜Â‡Â•Â…Â‘Â˜Â‹ÂŽÂ‡ÇĄŠ‹‡•ƒ†‡‹Â‹Â”ÂƒÂ…Â‘ÂŽÂ‹ÇĄƒ•‹Ž‹…ƒ†‡ŽŽ‡

Â”ÂƒÂœÂ‹Â‡ÇĄŠ‹‘•–”‘†‹ƒÂ? ‹‘˜ƒÂ?Â?‹ǥƒ•‹Ž‹…ƒ†‹ •ƒÂ? ƒ—•–‹Â?‘ǥ ‹—Â?‹…‡ŽŽ‘ǥ•’‡†ƒŽ‡‹˜‹Ž‡Ǥ

sono state 78, mentre le parrocchie e gli oratori 36; tra le varie comunitĂ (aziende, istituzioni pubbliche, gruppi, rassegne e concorsi, ecc.) spiccano gli ospedali e centri per gli anziani con 17 iscritti. Un’altra categoria consistente è quella delle scuole, 51 classi. E proprio questo dato fa pensare all’attualitĂ  di una tradizione che ha giĂ  un futuro concreto, genuino, appassionante: come l’emozionante boato che ha accolto la proclamazione del primo premio assoluto dell’edizione 2009 alla scuola “Anna Frankâ€? di Nave e che ha contagiato con un brivido di commozione tutti i presenti nel vedere i bambini festanti circondare il Vescovo nel raccogliere il risultato del proprio lavoro. Quest’anno il tema della 39ÂŞ edizione è stato scelto dal Vangelo di Giovanni (1,14) “Abbiamo contemplato la Sua gloriaâ€?, non a caso, ma, di concerto l’Ufficio per gli oratori

ćĈĈĉĎěĎĆęėĎĚĒĕđĎēĆ ”–ǯ°ƒ–ƒŽ‡ Čˆ”–‹•–‹’”‘ˆ‡••‹‘Â?‹•–‹ƒŽŽƒÂ…Â…ÇĄ˜‹ƒ”‹—Â?’Ž‹Â?ƒ ͚͛Í&#x;ÇĄ†ƒŽ͚͚†‹…‡Â?„”‡ƒŽ͙͚‰‡Â?Â?ÂƒÂ‹Â‘ÇĄ†ƒÂ‰Â‹Â‘Â˜Â‡Â†Âż ƒ†‘Â?‡Â?‹…ƒÍ™ÍžÇŚÍ™Í Ç¤Í›Í˜ÇĄ•ƒ„ƒ–‘Í™Í˜ÇŚÍ™ÍšÇ¤Í›Í˜‡͙͞nj ͙͠Ǥ͛͘Ǥ Â?Â?‘•–”ƒ‡’’‡‡”ƒÂ?‹ǥ”—Â?ƒ‡Â?‹ǥƒ”Ž‘ Ž„‡”–‘ ‘„„‡––‹ǥŠ‹ƒ”ƒƒ”‰Š‡”‹–ƒÂƒÂœÂœÂƒÇĄ Ž‡Â?ƒ‘”„‘Â?‹ǥÂ?ƒÂ?—‡ŽƒÂ”Â‹ÂœÂœÂ‹ÇĄ ”ƒÂ?…‘ƒ–‡”Â?‘ǥ

‹‘˜ƒÂ?Â?ƒÂƒÂ”Â’Â‹Â…ÂƒÂ–Â‹ÇĄƒ—”ƒ‡ŽŽ‹Â?‹ǥƒ—”ƒƒÂ?‹ǥ‹Â?‘ ƒÂ?œ‡Â?‹ǥ—‹‰‹‡”–‘Ž‹ǥ—‹‰‹ÂƒÂŽÂ˜Â‡Â––‹ǥƒ”‹ƒÂ‡ÂœÂœÂ‘Ž‹ǥ ‹”‹ƒÂ?‹Â?‘Â?ÇĄƒ–ƒ•…‹ƒ‘”‘•‡…ǥ‹‡”ƒÂ?‰‡Ž‘ ”„‘•–‹ǥ‹‡”‘”ƒÂ?‘Â?Â–ÂƒÇĄ‹Â?—……‹ƒ‹…‘Ž‹•‹ǥ ‹……ƒ”†‘ ”‡‰‘Â?‹ǥ‘„‡”‘‹‡•‹ǥ‹œ‹ƒÂ?ƒŠ‡”—„‹Â?‹Ǥ

e la pastorale giovanile diocesano, segue la proposta dell’anno pastorale della diocesi. Nella manifestazione terrena di Dio si invita a cercare l’attualitĂ , a cercare col Presepio la costruzione di una comunitĂ  attuale, al passo con i tempi, come è espresso dall’immagine creata per il concorso dall’artista Mario Gilberti: una folla che guarda la Gloria del Dio che si fa uomo, sullo sfondo una cittĂ  con una chiesa e una fabbrica (il lavoro) posti nel creato (come fa capire il tondo del sole); ai piedi del Bambino un re magio offre la corona (gli amministratori in comunione con Dio al servizio della comunitĂ ). Ci si può iscrivere anche telefonando allo 030.2807812. La manifestazione prevede anche “Presepi in mostraâ€? tra cui la Mostra presepi in Duomo Vecchio e “Art’è Nataleâ€?, le mostre di arte contemporanea sul tema.

7


029,0(172 &5,67,$12 /$925$725,

+5%4+<+10+

Ã&#x20AC;QRDO LQIRHLVFUL]LRQL SUHVHSL#PFOEUHVFLDLW


ƒ‰ƒœ‹‡

ČĆěĆėĉĔ ƒƒ–‹˜‹–‹‰‹ƒ”†‹‘

ĈĎČēĆēĔ ͘͝’‡”•‘ƒ‰‰‹

ČĆėĉĔēĊėĎěĎĊėĆ —•‡‘†‡Ž‹˜‹‘ ˆƒ–‡

Ȉƒ’‹î†‹͙͘ƒ‹Žƒ˜‘”ƒ†‘’‡”‡•‹ǡ ‡†‡”‹…‘ƒ”‘…Š‡ŽŽ‹…‘•–”—‹•…‡…‘ Žǯƒ‹—–‘†‡‰Ž‹ƒ‹…‹‹˜‹ƒ†”‡ƒ ‘•ƒ ͞͠‡Ž‹‘‰‹ƒ”†‹‘ǡƒ’‡”–‘ƒŽ’—„„Ž‹…‘ ‘‰‹‰‹‘”‘ˆ‹‘ƒŽ͙͘‰‡ƒ‹‘ǡ†ƒŽŽ‡ ͡Ǥ͛͘…‹”…ƒ†‹ƒ––‹‘ˆ‹‘ƒ—“—ƒ”–‘ƒ ‡œœ‘‰‹‘”‘ǡ’‘‹†ƒŽŽ‡͙͜ƒŽŽ‡‘”‡͚͘ǡ †—”ƒ–‡Žƒ•‡––‹ƒƒǤ‹–”ƒ––ƒ†‹— ’”‡•‡’‡–”ƒ†‹œ‹‘ƒŽ‡†‹…‹”…ƒ͘͟‡–”‹ “—ƒ†”ƒ–‹…‘•–ƒ–—‹‡’”‘˜‡‹‡–‹†ƒ –—––ƒ –ƒŽ‹ƒǡ†ƒŽ”‡–‹‘ƒŽŽƒ‹‰—”‹ƒ •‹‘ƒŽŽƒƒ’ƒ‹ƒ‡†ƒŽŽƒ‹…‹Ž‹ƒǡ …‘•˜ƒ”‹ƒ–‹‘˜‹‡–‹ǡ•–ƒ–—‹‡†‹ –‡””ƒ…‘––ƒǡ†‹Ž‡‰‘‡†‹…ƒ”–ƒ’‡•–ƒǤ

Ȉ Ž’”‡•‡’‹‘†‹‹‰ƒ‘ǡƒŽŽ‡•–‹–‘‡Ž ’ƒŽƒœœ‘†‹˜‹ƒ͚͜ƒ‰‰‹‘ǡ•ƒ”ƒ’‡”–‘ Žƒ‘––‡†‹ƒ–ƒŽ‡‡”‹ƒ””ƒŽŽ‡•–‹–‘ ˆ‹‘ƒ†‘‡‹…ƒ͙͛‰‡ƒ‹‘Ǥ—‡”‘•‡ Ž‡‹‹œ‹ƒ–‹˜‡ˆ”ƒŽ‡“—ƒŽ‹ǣ†‘‡‹…ƒ͛͘ †‹…‡„”‡‹Ž…‘…‡”–‘†‡Dz ƒ–î”dz†‹ ‡”‘Žƒ˜‡……Š‹ƒ…‘—’”‘‰”ƒƒ†‹ …ƒ–‹ƒ–ƒŽ‹œ‹‡’‘’‘Žƒ”‹†ƒŽŽ‡‘”‡͙͞Ǥ –‡••ƒ‘”ƒƒ…Š‡’‡”Žƒ’”‡•‡œƒ†‡‰Ž‹ œƒ’‘‰ƒ”‹†‹ƒ”‡œœ‘†‘‡‹…ƒ ͙͛‰‡ƒ‹‘Ǥƒ”ƒ’’”‡•‡–ƒœ‹‘‡ †‡ŽŽƒƒ–‹˜‹–†‹‹‰ƒ‘•‹‡•–‡†‡ •—͙͘͠“‡†°…ƒ”ƒ––‡”‹œœƒ–‘†ƒ͘͝ ’‡”•‘ƒ‰‰‹‹‘˜‹‡–‘Ǥ

ȈƒŽ‡Žƒ˜‹•‹–ƒ‹Ž—•‡‘†‡ŽDz‹˜‹‘

ˆƒ–‡dz†‹ ƒ”†‘‡‹˜‹‡”ƒ’‡” ƒ’’”‡œœƒ”‡Žǯ‡•’‘•‹œ‹‘‡’‡”ƒ‡–‡ †‹•…—Ž–—”‡Ž‹‰‡‡”ƒˆˆ‹‰—”ƒ–‹‹Ž ƒ„‹ ‡•îǡŽƒ‘•–”ƒ…‘ŽŽƒ–‡”ƒŽ‡Dz Ž ”‡•–ƒ—”‘dz‡‹ŽDz’”‡•‡’‹‘ƒ’‘Ž‡–ƒ‘dzǡ …‘Žƒˆ‡Ž‹…‡…‘˜‹˜‡œƒ†‡ŽŽǯ‡Ž‡‡–‘ ’”‘ˆƒ‘ƒ……ƒ–‘ƒ“—‡ŽŽ‘•ƒ…”‘Ǥ •’‘•‹œ‹‘‡’‡”ƒ‡–‡†‹‘Ž–”‡͙͘͠ •…—Ž–—”‡Ž‹‰‡‡†‡Ž‹˜‹‘ ˆƒ–‡Ǥ ƒŽƒ”–‡†¿ƒŽŽƒ†‘‡‹…ƒ†ƒŽŽ‡ ͙͘ƒŽŽ‡͙͠Ǥ ‰”‡••‘ƒ’ƒ‰ƒ‡–‘Ǥ

ˆ‘”ƒœ‹‘‹ǣ–‡ŽǤ͚͛͛͛͘͘͝͞͝‘ ™™™Ǥ‹ŽǦ„ƒ„‹‘Ǧ‰‡•—Ǥ…‘Ǥ

$EHQL5HQ]R*LRLHOOHULD2UHÀFHULD HQL5HQ]R *LRLHOOHULD2UH¿FHULD

3LD]]D99HQHWR7HO*XVVDJR %6

]D99HQHWR7HO*XVVDJR %6

9


10

ƒ‰ƒœ‹‡

ĈĊĒĒĔ ”‡•‡’‡ƒ”–‹•–‹…‘‹’‹‡–”ƒ Ȉƒƒ•ƒ‡ƒ–ƒ—…‹ƒ–ƒ†‹‡‘‘•’‹–ƒ ’‡”Žƒ’”‹ƒ˜‘Ž–ƒǡ†ƒŽ͙͞†‹…‡„”‡ƒŽ͛‰‡ƒ‹‘ †ƒŽŽ‡‘”‡͙͝ƒŽŽ‡͙͠‹Ž’”‡•‡’‹‘†‡•–‡ˆ‹†‡Ž‡•ǡ— ’”‡•‡’‡ƒ”–‹•–‹…‘‹’‹‡–”ƒǤ—…‹ƒ–ƒƒ•…‡ƒ ‘˜ƒ–‘‹Ž͡ƒ‰‰‹‘͙͘͘͠Ǥ͙͛ƒ‹°…‘†‘––ƒ †ƒŽŽƒ”‘˜˜‹†‡œƒƒ‡‘‡ŽŽƒ‡†‹ƒƒŽŽ‡ ƒ‘‹…ƒǤ‡Ž͙͚͜͠•‹…‘•ƒ…”ƒƒ‹‘–”ƒŽ‡ •—‘”‡‘”‘–‡‡†‹‡‡œ‹ƒ‡’‘‹–‘”ƒƒ‡‘‹Ž ͡‘––‘„”‡͙͚͜͠…‘—ƒ…‘—‹–†‹”‡Ž‹‰‹‘•‡‹ …—‹ƒ……‘‰Ž‹‡ƒŽ…—‡ƒ•’‹”ƒ–‹‡‹‹œ‹ƒ‹Ž‘˜‹œ‹ƒ–‘ ’‡”Ž‡’”‹‡•—‘”‡‘”‘–‡‡†‹‡‘Ǥ

IL PRESEPE VIVENTE DI ACQUAFREDDA

ĘĚđČĆėĉĆ Ž–”‡͙͘͘’‡”•‘ƒ‰‰‹ƒ•‡–ƒ Ȉ‘ƒ–‘”‹˜‹˜‡ŽƒDzƒ…”ƒ”ƒ’’”‡•‡–ƒœ‹‘‡†‡Ž ƒ–ƒŽ‡dz‡ŽŽƒˆ”ƒœ‹‘‡†‹•‡–ƒǡ‹Ž͚͜ǡ‹Ž͚͝‡‹Ž ͚͞ǡ…‘Žƒ’ƒ”–‡…‹’ƒœ‹‘‡†‹‘Ž–”‡͙͘͘’‡”•‘ƒ‰‰‹ Ž—‰‘Ž‡˜‹‡†‡Ž…‡–”‘•–‘”‹…‘‡ˆ‹‘ƒŽŽǯ’‹ˆƒ‹ƒ •‹’—Öƒ‹”ƒ”‡‡ŽŽƒ…Š‹‡•ƒ†‹Ǥ–‘‹‘„ƒ–‡ Žƒ‘•–”ƒDz͙͘͘’”‡•‡’‹dzǡ…‘’‘•–ƒ†ƒ…‘ŽŽ‡œ‹‘‹ ƒ”–‹‰‹ƒƒŽ‹Ǥƒ‡”„ƒ‡ƒ—•…‘Ž‹‡‹Ž’”‡•‡’‡° ‡……ƒ‹…‘Ǥ Ž’”‹‘°…‘ŽŽ‘…ƒ–‘‡ŽŽƒ…Š‹‡•ƒ†‹ƒ

‹‘˜ƒ‹‹’‹ƒœœƒ ƒ”‹„ƒŽ†‹ƒ‘Žƒ”‘Ž‘Ǣ‹Ž•‡…‘†‘ ’”‡••‘‹Ž•ƒ‰”ƒ–‘†‡ŽŽƒ’ƒ””‘……Š‹ƒŽ‡†‹ƒ•–”‡œœ‘‡ ‡˜‹‡‡‹ƒ—‰—”ƒ–‘†‘’‘Žƒ‡••ƒ†‹‡œœƒ‘––‡Ǥ


ƒ‰ƒœ‹‡

ĘĆēČĆđđĔĉĎćĔęęĎĈĎēĔ

—‘•…‡ƒ”‹‘ƒ–—”ƒŽ‡ Ȉ•‹ƒ‘ƒ͚͠‡†‹œ‹‘‹Ǥ Ž ”—’’‘†‹˜‘Ž‘–ƒ”‹ †‡ŽŽǯ‘”ƒ–‘”‹‘†‹ƒ ƒŽŽ‘°ƒŽŽǯ‘’‡”ƒǤ—‘˜ƒ Žǯƒ„‹‡–ƒœ‹‘‡ǡ…Š‡’”‡†‡‹•’‹”ƒœ‹‘‡†ƒŽ ’ƒ‡•ƒ‰‰‹‘Ž‘…ƒŽ‡ǡ†ƒŽŽ‡˜‹…‹‡‰”‘––‡‡†ƒŽŽ‡ ‰‘Ž‡†‡ŽŽǯƒŽ–‹’‹ƒ‘†‹ƒ”‹ƒ†‡‰Š‡Ǥ ’‡”•‘ƒ‰‰‹ •‘‘‹‘˜‹‡–‘Ǥ Ž‘…ƒŽ‹†‡ŽŽǯ”ƒ–‘”‹‘ǡ†‘˜‡ °ƒŽŽ‡•–‹–‘ǡ”‹ƒ‰‘‘ƒ’‡”–‹‡‹‰‹‘”‹ˆ‡•–‹˜‹ǡ †ƒŽ͚͝†‹…‡„”‡ƒŽ͚͘‰‡ƒ‹‘ǡ†ƒŽŽ‡͙͘Ǥ͛͘ ƒŽŽ‡͙͚ǡ‡†ƒŽŽ‡͙͜Ǥ͛͘ƒŽŽ‡͙͡Ǥ—‡•–ǯƒ‘•ƒ” ’‘••‹„‹Ž‡˜‹•‹–ƒ”‡‹Ž”‡•‡’‹‘ƒ…Š‡‡‹‰‹‘”‹ ˆ‡”‹ƒŽ‹ǡˆ‹‘ƒŽ͝‰‡ƒ‹‘ǡ†ƒŽŽ‡͙͜ƒŽŽ‡͙͟Ǥ

IL PRESEPE SUL MELLA A MARCHENO

đĚĒĊğğĆēĊ ƒ”ƒˆˆ‹‰—”ƒœ‹‘‡ƒDz‡‘†‹‹dz Ȉƒ‡•‹†‡œƒ‡‘†‹‹ƒ•…‡‡Ž͙͛͡͡…‘‡ —‘˜ƒ•‡†‡†‡ŽŽƒƒ•ƒ†‹”‹’‘•‘†‹—‡œœƒ‡Ǥ ‘‡‹–ƒ–‡•ƒǡƒ…Š‡‹ƒŽ‰‘„„‹ƒ‹͙͛͞ ‘•’‹–‹•‹•‘‘‹’‡‰ƒ–‹‡ŽŽƒ”‡ƒŽ‹œœƒœ‹‘‡†‡Ž ’”‡•‡’‹‘…Š‡†‹˜‡–ƒ…‘•¿—•‡‰‘‹’‘”–ƒ–‡ †‡Žƒ–ƒŽ‡Ǥ‘•–‡••‘•‹’—Ö†‹”‡’‡”‹͞͡‘•’‹–‹ †‡ŽŽƒƒ•ƒ†‹”‹’‘•‘ƒ ‹‘˜ƒ‹†‹‘˜‡‰‘ …Š‡ƒ…Š‡“—‡•–ǯƒ‘Šƒ‘ƒŽŽ‡•–‹–‘‹Ž ’”‡•‡’‡Ǥ ‘Ž–‡•–”—––—”‡˜ƒŽ–”—’Ž‹‡ǡ…‘•¿ …‘‡Žǯƒ•‹Ž‘†‹ƒ”…Š‡‘ǡ‘ƒ…ƒ‘Ž‡ ”ƒˆˆ‹‰—”ƒœ‹‘‹†‡ŽŽƒƒ–‹˜‹–Ǥ

11


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Ä&#x2021;Ä&#x2014;Ä&#x160;Ä&#x2DC;Ä&#x2C6;Ä&#x17D;Ä&#x2020; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2018; Č&#x2C6;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x192; Â&#x2020;Â?Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;ǤÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Í&#x2122;Í&#x17E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Í&#x2122;ͥǤ Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;°Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â? Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;ǤÂ&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x2018;Í Ç¤Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x192; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039; Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x201E;Ǥ Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x2122;Â&#x2122;Â&#x2122;ǤÂ&#x152;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x201E;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Ǥ

IL PRESEPIO DI CASTELCOVATI

Castelcovati Ogni anno piĂš di 20mila visitatori

La NativitĂ raccontata dai lavori tipici dellâ&#x20AC;&#x2122;epoca Nata 24 anni fa da unâ&#x20AC;&#x2122;idea di una coppia di amici, prosegue la felice intuzione. Questâ&#x20AC;&#x2122;anno lâ&#x20AC;&#x2122;apertura è stata prolungata fino al 20 gennaio 2013

di Carlo Taglietti



ĂŹ Castelcovati accende le luci sul suo Grandioso Presepio Storico che questâ&#x20AC;&#x2122;anno festeggia ben 24 anni. Nato quasi per caso da una coppia di amici nel 1986 con lâ&#x20AC;&#x2122;idea di rappresentare i luoghi della nascita di GesĂš, è via via cresciuto, fino a diventare, oggi, uno dei presepi piĂš apprezzati della provincia, con piĂš 20mila visitatori lâ&#x20AC;&#x2122;anno. Ogni Natale viene ricostruito exnovo grazie allâ&#x20AC;&#x2122;impegno di un gruppo di volontari che, dalla fine di novembre, si ritrova nella Chiesa di S. Alberto per dar vita ad un paesaggio della Palestina con oltre 250 personaggi in movimento, montagne alte piĂš di tre metri, laghi e cascate suggestivi. Punto nevralgico la NativitĂ ,

attorniata da quadri della narrazione evangelica e dai lavori tipici dellâ&#x20AC;&#x2122;epoca. Lâ&#x20AC;&#x2122;inaugurazione, come consuetudine, è fissata per la notte del 25 dicembre alla fine della S. Messa di Natale. Il presepio è aperto: dal 25 dicembre al 290 gennaio; dal 14 gennaio al 18 gennaio è aperto solo su prenotazione. Per il 18 gennaio, in occasione del patrono S. Antonio Abate, è programmata una apertura straordinaria. Gli orari sono i seguenti: i giorni feriali dalle 14 alle 18, i festivi dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19. Per informazioni, si può visitare il sito internet www.presepiodicastelcovati. it o consultare la pagina Facebook Amici del presepio di Castelcovati. Si possono prenotare viiste per gruppi o scolaresche, contattando Paolo (3394261371) o Alex (3347664874).

Ä&#x2020;Ä&#x2014;Ä&#x2C6;Ä&#x201D;Ä&#x2030;Ä&#x17D;Ä&#x2122;Ä&#x2014;Ä&#x160;Ä&#x201C;Ä&#x2122;Ä&#x201D; Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x2039;Í?Í&#x2DC;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021; Č&#x2C6;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x2039;Í?Í&#x2DC;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;ÇŁÂ&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039; Č&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x17E;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Č&#x152;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x153;ǤÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;ǤÂ?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x2022;ĂŽ Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;°Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Ǥ

13


14

ƒ‰ƒœ‹‡

VACANZE... DI NATALE Una nutrita serie di proposte per chi desidera trascorrere qualche giorno immerso nelle più suggestive atmosfere natalizie


ƒ‰ƒœ‹‡

ĕėĔĕĔĘęĊ ‘—“—‡ˆ—‘”‹’‘”–ƒǨ Mercatini natalizi, capitali europee, località sciistiche, mete esotiche, ma anche attrazioni a pochi chilometri da casa. Nonostante tutto c’è ancora voglia di vivere la magia nel Natale in località note e meno note. Le possibilità sono tante e soprattutto ancora a portata di tutte le tasche. Non serve sognare una vacanza fra le sfavillanti luci di New York o nelle romantiche atmosfere di Parigi, Praga, Vienna... Ci anche tante città italiane, borghi grandi e piccoli pronti ad accogliere chi, dopo il giorno di Natale trascorso in famiglia, cerca emozioni fuori porta!

15


16

Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Proposte Per un Natale â&#x20AC;&#x153;altroveâ&#x20AC;?

Sognare non costa nulla! Ma un viaggio è ancora alla portata di tanti Studi e analisi dicono che quello alle porte sarà un Natale piÚ austero. Può darsi, ma le proposte sono ormai cosÏ tante e tanto differenziate da permettere ancora a un buon numero di persone di pensare a qualche giorno lontano da casa di Massimo Venturelli

I

Natale è alle porte. Per chi lo desidera è questo il tempo per sognare (visto che quello ancora non costa nulla) un viaggio. Dove? Le possibilitĂ sono tante: una meta esotica, una capitale europea, le magiche atmosfere, esaltate in tanti film, di un Natale newyorkese! Sognare, si diceva, non costa nulla ed è esercizio che tutti ancora possono permettersi, nonostante la maggiore attenzione con cui, oggi, si mette mano al portafogli (la crisi induce a moderazione). Nonostante tutto, però, sono ancora molte le possibilitĂ  di vivere, nel periodo fra Natale e lâ&#x20AC;&#x2122;Epifania qualche giorno lontano da casa, dai problemi di tutti i giorni, senza giocarsi il bilancio di un anno intero. Certo, esistono ancora (e pare siano anche gettonate) le proposte per un Natale al sole (soprattutto quello del Mar Rosso, delle Maldive, & co.) per chi, fortuna sua, non soffre di particolari problemi. Sta diventando poi sempre piĂš moda le crociere di Natale (molto spesso offerte dai piĂš importanti armatori a prezzi interessanti). A farla da padrone, (secondo le offerte e le promozioni di agenzie grandi e piccole) sono ancora i pacchetti natalizi e di fine anno, con mete divenute tradizionali: Roma, Napoli, Firenze, Venezia, le principali localitĂ 

sciistiche nazionali e continentali e, con queste, le piĂš importanti capitali europee. Parigi, Vienna, Praga, Berlino, ma anche Madrid, Barcellona continuano a esercitare un grande fascio e risultare particolarmente gettonate, soprattutto dai piĂš giovani. Viaggi last minute, voli low cost, ma anche il ricorso a internet e le proposte sempre piĂš dettagliate di quelle realtĂ di acquisto on line (Groupon & co.) con largo anticipo e a prezzi concorrenziali, consentono la â&#x20AC;&#x153;tenutaâ&#x20AC;? delle vacanze di Natale e di Capodanno, magari ridotte nella durata. Per vivere questo momento di stacco dalla quotidianitĂ , però, non è necessario guardare lontano. Anche rimanendo in

Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2018; Â&#x2039;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x192;ÇŤ 1Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D; Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇŤ Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;°Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â? Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021; DzÂ&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2122;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇłČ&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039; Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Č&#x152;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x192;DzÂ&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;dzǤÂ&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2026;ǯ°Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2013; Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021; Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;

IL FASCINO DEL NATALE

un raggio di spostamento piĂš ridotto le possiibilitĂ sono tante. Il territorio bresciano, per esempio, non ha nulla da invidiare al resto del Paese per quel che concerne la possibilitĂ  di vivere un Natale sulla neve. I comprensori di Ponte di Legno/Tonale, Maniva e Borno offrono il massimo agli appassionati dallo sci e della neve, anche grazie al costante impegno messo in campo per adeguare gli impianti, migliorare le piste e le strutture ricettive. Non meno suggestivo è il fascino esercitato dal Lago di Garda. Le localitĂ  della sponda bresciana hanno messo a punto programmi e proposte, hanno indossato lâ&#x20AC;&#x2122;â&#x20AC;&#x153;abito delle festeâ&#x20AC;? per fare colpo sui visitatori che sceglieranno di vivere un momento di svago, in questa ultima parte del 2012, appena fuori porta. Basta poi spingersi qualche km piĂš a nord per entrare in quel mondo magico, quasi pensato appositamente per le atmosfere natalizie, che è il Trentino che non è solo la patria dei mercatini che in tanti hanno in questi ultimi tempi imitato. Il territorio del Trentino (e ancora di piĂš lâ&#x20AC;&#x2122;Alto Adige) offre una nutrita serie di itinerari presepistici, di borghi piccoli e piccolissimi da scoprire, allettanti proposte enograstronomiche che possono mettere allegria senza alleggerire piĂš di tanto il portafogli. Dopo tutto, è pur sempre Natale!


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Ä&#x2022;Ä&#x160;Ä&#x2014;Ä&#x17D;Ä&#x201C;Ä&#x2039;Ä&#x201D;Ä&#x2014;Ä&#x2019;Ä&#x2020;Ä&#x;Ä&#x17D;Ä&#x201D;Ä&#x201C;Ä&#x17D; Â&#x2122;Â&#x2122;Â&#x2122;ǤÂ&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;ǤÂ&#x2026;Â&#x2018;Â? Č&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Č&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;ÍĄÂ&#x2030;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018; Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x203A;Č&#x152;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018; Â&#x192;Â?Â?Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Č&#x2039;Â&#x2018; Â&#x2030;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2021;Č&#x152;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;ǤÂ&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â? Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â? Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x2018;Â?Â&#x192; Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Ǥ Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇŚÂ&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ǤÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ÇŁÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Ǥ Í&#x2DC;Í?Í&#x153;Í&#x;Č&#x20AC;Í&#x17E;Í&#x;Í&#x203A;Í&#x161;Í Í&#x;ÇŚÂ?ǤÂ&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2021;Í Í&#x2DC;Í&#x2DC;Í?Í?Í&#x17E;ÍĄÍ&#x2DC;Í&#x2DC;ÇŚ Â&#x2122;Â&#x2122;Â&#x2122;ǤÂ&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;ǤÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?ÇŚÂ&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Ěť Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â?Â&#x2018;ǤÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?

Cesenatico Unâ&#x20AC;&#x2122;antica tradizione

Presepio della Marineria: quando vale la pena spostarsi in riva al mare Oltre al fascino del mare dâ&#x20AC;&#x2122;inverno, la localitĂ romagnola offre lâ&#x20AC;&#x2122;opportunitĂ  di visitare una NativitĂ  veramente insolita e suggestiva. Cesenatico, però, non è solo il presepio nel porto canale leonardesco. Sono molte altre le proposte natalizie di Mario Garzoni

P

oche centinaia di chilometri possono essere percorse se si tratta di spingersi sino a Cesenatico: non certo e non solo per godere del fascino del mare

DUE IMMAGINI DEL PRESEPIO DELLA MARINERIA

dâ&#x20AC;&#x2122;inverno (decantato anche da Enrico Ruggeri in una sua canzone), ma per ammirare un presepe che è unico al mondo. Non ci sono grotte o capanne con i sentieri coperti di muschio, le cime innevate e le pecorelle al pascolo a fare da sfondo alla NativitĂ , bensĂŹ bragozzi, battane, lance, trabaccoli paranze e barchĂŠt, le antiche e coloratissime imbarcazioni dellâ&#x20AC;&#x2122;alto e medio Adriatico.. Nella romantica cornice del porto canale leonardesco le antiche imbarcazioni del Museo della Marineria ospitano la Sacra Famiglia, i Re Magi e tutti gli altri personaggi del presepe, e qui, accolto da tre delfini scolpiti, la notte di Natale, nascerĂ  il Bambino. A fare da sfondo câ&#x20AC;&#x2122;è la cittĂ  con lo scorcio suggestivo delle antiche Conserve e delle case colorate che si specchiano nellâ&#x20AC;&#x2122;acqua del porto canale. Il Presepe, iniziato nel 1986, è opera degli artisti Maurizio Bertoni e Mino Savadori su progetto di Tinin Mantegazza e da unâ&#x20AC;&#x2122;idea di Guerrino Gardini. La prima statua, dopo la sacra Famiglia e i Re Magi è stata quella di S. Giacomo, patrono di Cesenatico. Nel corso degli anni se ne sono aggiunte altre che rappresentano personaggi e â&#x20AC;&#x153;scorciâ&#x20AC;? di vita della marineria locale: il burattinaio con il suo teatrino, i pescatori, la piadinaia, il suonatore di fisarmonica, gli angeli. I volti, le mani, i piedi e tutte le parti esposte delle statue sono scolpiti in legno di cirmolo..

17


18

Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Ä&#x2022;Ä&#x2014;Ä&#x201D;Ä&#x203A;Ä&#x17D;Ä&#x201C;Ä&#x2C6;Ä&#x17D;Ä&#x2020;ǤÄ&#x2021;Ä&#x2014;Ä&#x160;Ä&#x2DC;Ä&#x2C6;Ä&#x17D;Ä&#x2020;ǤÄ&#x17D;Ä&#x2122; Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021; Č&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Č&#x2039;Â&#x2122;Â&#x2122;Â&#x2122;ǤÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Ǥ Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Č&#x152;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x160;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2021;ÇĄÂ?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018; DzÂ&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;dzǥ°Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D; Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â? Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â? Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Ǥ

Turismo a Brescia Proposte oltre lo sci

Mercatini natalizi nel Bresciano Câ&#x20AC;&#x2122;è solo lâ&#x20AC;&#x2122;imbarazzo della scelta. Sono ormai molte le localitĂ della provincia che hanno adottato questo tipo di proposta come manifestazione di richiamo per i calendari pensati per le festivitĂ  natalizie e di fine anno di Massimo Venturelli

I

n molte localitĂ hanno iniziato ancora prima che prendesse avvio lâ&#x20AC;&#x2122;Avvento, a riprova che anche nel Bresciano quella dei mercatini di Natale è una tradizione ormai acquisita. Ă&#x2C6; lungo, difficile da riassumere in poche righe, lâ&#x20AC;&#x2122;elenco dei paesi che, dalla Valle Camonica alla Bassa, da est a ovest, propongono questo tipo di iniziativa. Per alcune comunitĂ  (quella di San Zeno Naviglio, Bienno, Iseo e altre ancora) si tratta di tradizione ormai consolidata, sperimentata con successo e con larga partecipazione di pubblico ormai da anni. Per altre localitĂ  si tratta di

iniziativa piĂš recente ma che attinge, in termini di proposta e di organizzazione, a quanto, altrove, realizzano giĂ con successo. Molti dei mercatini, (è questo un aspetto da valorizzare) hanno anche unâ&#x20AC;&#x2122;aspetto benefico: sono magari gestiti da gruppi missionari, associazioni di volontariato e onlus che â&#x20AC;&#x153;giranoâ&#x20AC;? quanto ricavato a iniziative di solidarietĂ . Si tratta, insomma, di un di piĂš di spirito natalizio. Altro aspetto non meno importante (anche se piĂš prosaico) è che molti mercatini, proprio come avviene nella tradizione della regioni del Nord, abbinano anche proposte di carattere enogastonomica altrettanto apprezzate.


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Mercatini Le proposte piĂš tradizionali

Alla ricerca dellâ&#x20AC;&#x2122;originale fuori provincia Nonostante la nutrita proposta bresciana, i mercatini del Trentino-Alto Adige continuano a mantenere inalterata la loro attrattiva. Merito di una tradizione che affonda le radici nella storia di Massimo Venturelli

S

e, come riportato in queste pagine, è vero che anche in provincia è andata affermandosi la tradizione dei mercatini di Natale, i depositari del â&#x20AC;&#x153;marchio di fabbricaâ&#x20AC;?, ossia quelle inizative realizzate nelle cittadine del Trentino-Alto Adige, continuano ad atttirare un gran numero di visitatori anche dal Bresciano. In molti paesi Pro loco e associazioni organizzano trasferte a

ZZZWFYRUJLQ

Trento, Bolzano, Merano, Levico Terme, etc per un â&#x20AC;&#x153;tuffoâ&#x20AC;? (anche di un solo giorno) nel fascino di una tradizione che, per quanto imitata, rimane unica e ricca di fascino. Di seguito viene proposta unâ&#x20AC;&#x2122;agile carrellata sui principali mercatini natalizi che richiamano tanti bresciani nelle vicine localitĂ del Trentino-Alto Adige, per permettere, a chi fosse interessato, di conoscere la singolaritĂ  di ogni proposta ed, eventualmente, di pianificare un viaggio â&#x20AC;&#x153;fuori provinciaâ&#x20AC;?.

Ä&#x2122;Ä&#x2014;Ä&#x160;Ä&#x201C;Ä&#x2122;Ä&#x201D; Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;DzÂ?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x2021;Çł Č&#x2C6; Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;ÇŻÂ&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Í&#x2122;Í Ć&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇŁ Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;° Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D; Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÇŻÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021; Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x2122;Â&#x160;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Í?Í&#x203A;Í&#x2DC;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽ Â&#x2020;Â&#x2039;Í&#x161;Í&#x2DC;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Ǥ Â&#x2014;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;DzÂ&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x153;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;ǤÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039; °Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x160;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2019;ÇŁČ&#x20AC;Č&#x20AC;Â&#x2122;Â&#x2122;Â&#x2122;Ǥ Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ&#x2013;Â?ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;

ZZZWFYRUJLQ

19


ยƒย‰ยƒยœย‹ยย‡

ฤ‡ฤ”ฤ‘ฤŸฤ†ฤ“ฤ” อšอšยƒยยย‹ย†ย‹ย–ย”ยƒย†ย‹ยœย‹ย‘ยย‡

ฤ‡ฤ—ฤŠฤ˜ฤ˜ฤ†ฤ“ฤ”ฤ“ฤŠ ยยย‘ยย†ย‘ย‹ยย…ยƒยย–ยƒย–ย‘

ฤ‘ฤŠฤ›ฤŽฤˆฤ”ฤ™ฤŠฤ—ฤ’ฤŠ ย–ยย‘ย•ยˆย‡ย”ย‡ยƒย•ย„ย—ย”ย‰ย‹ย…ยŠย‡

ศˆย–ย–ย‘ย‡ย•ย’ย‘ย•ย‹ย–ย‘ย”ย‹วกย‘ย–ย–ย‘ย’ยƒย”ย–ยย‡ย”วกย–ย”ย‡ ย•ย–ยƒยย†ย‰ยƒย•ย–ย”ย‘ยย‘ยย‹ย…ย‹ย‡ย—ยย’ย‹ย…ย…ย‘ยŽย‘ ยย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ย†ย‡ย†ย‹ย…ยƒย–ย‘ยƒย‹ย„ยƒยย„ย‹ยย‹วกยƒย‘ย•ย’ย‹ย–ย‹ย‡ ย…ย‘ยย…ย‹ย–ย–ยƒย†ย‹ยย‹ยˆย‹ยย‘ยƒยŽอšอ›ย†ย‹ย…ย‡ยย„ย”ย‡วคย—ย‡ย•ย–ย‹ย‹ ยย—ยย‡ย”ย‹ย‡ย•ย•ย‡ยยœย‹ยƒยŽย‹ย†ย‡ยŽย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡ ย†ย‹ย‘ยŽยœยƒยย‘ย…ยŠย‡ย‹ยŽอšอกยย‘ย˜ย‡ยย„ย”ย‡ย•ย…ย‘ย”ย•ย‘ยŠยƒ ย‹ยยƒย—ย‰ย—ย”ยƒย–ย‘ยƒยŽย•ย—ยƒอšอกฦ…ย‡ย†ย‹ยœย‹ย‘ยย‡วควฏยƒย„ย‡ย–ย‡ ย„ย‹ยƒยย…ย‘ย†ย‡ย…ย‘ย”ยƒย–ย‘ยƒยˆย‡ย•ย–ยƒวกย‹ยŽย’ย”ย‡ย•ย‡ย’ย‡วก ยŽยƒย…ย‘ย”ย‘ยยƒย†วฏย˜ย˜ย‡ยย–ย‘วกยŽยƒย’ยƒย•ย–ย‹ย…ย…ย‡ย”ย‹ยƒ ย’ย”ย‘ยˆย—ยยƒย–ยƒย…ย‘ยยˆย‡ยœย‹ย‘ยยƒย–ยƒย•ย‡ย–ย–ย‹ยยƒยยƒย†ย‘ย’ย‘ ย•ย‡ย–ย–ย‹ยยƒยยƒย•ย‘ยย‘ย‹ยŽย…ย‘ย–ย‘ย”ยย‘ย†ย‡ยŽยŽวฏยƒย–ยย‘ย•ยˆย‡ย”ยƒ ยยƒย‰ย‹ย…ยƒย…ยŠย‡ย•ย‹ย”ย‡ย•ย’ย‹ย”ยƒย‹ยย’ย‹ยƒยœยœยƒยƒยŽย–ยŠย‡ย”วค ย‡ย”ย‹ยยˆย‘ย”ยยƒยœย‹ย‘ยย‹วฃย™ย™ย™วคย„ย‘ยŽยœยƒยย‘วฆย„ย‘ยœย‡ยวคย‹ย– ย‡ย‹ยยˆย‘ศ‹ยƒย–ศŒย„ย‘ยŽยœยƒยย‘วฆย„ย‘ยœย‡ยวคย‹ย–

ศˆ1ย•ย–ยƒย–ย‘ย‹ยยƒย—ย‰ย—ย”ยƒย–ย‘ย‹ยŽอ›อ˜ยย‘ย˜ย‡ยย„ย”ย‡ ย•ย…ย‘ย”ย•ย‘วกยยƒย’ย‘ย–ย”ยย‡ย•ย•ย‡ย”ย‡ย˜ย‹ย•ย‹ย–ยƒย–ย‘ย•ย‹ยย‘ ยƒยŽย’ย”ย‘ย•ย•ย‹ยย‘อžย‰ย‡ยยยƒย‹ย‘ย‹ยŽย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡ย†ย‹ย”ย‡ย•ย•ยƒยย‘ยย‡วกยƒยŽยŽย‡ย•ย–ย‹ย–ย‘ ยย‡ยŽยŽยƒย•ย’ยŽย‡ยย†ย‹ย†ยƒย…ย‘ย”ยย‹ย…ย‡ย†ย‡ยŽยŽยƒย’ย‹ยƒยœยœยƒ ย†ย‡ยŽย—ย‘ยย‘วคยŽยย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡ ย†ย‹ย”ย‡ย•ย•ยƒยย‘ยย‡ยย‡ยŽย…ย—ย‘ย”ย‡ย†ย‡ยŽยŽยƒย…ย‹ย–ย–ยวก ย‰ยŽย‹ย‡ย•ย’ย‘ย•ย‹ย–ย‘ย”ย‹ยƒย’ย”ย‘ยย‘ย‰ย‹ย‘ย”ยยƒยŽยย‡ยย–ย‡ ย‹ยŽย‘ย”ย‘ย•ย–ยƒยย†ย‘ยˆยˆย”ย‡ยย†ย‘ยƒย”ย–ย‹ย‰ย‹ยƒยยƒย–ย‘ ย–ย‹ย’ย‹ย…ย‘วฃย’ย”ย‡ย•ย‡ย’ย‹วกย•ย…ย—ยŽย–ย—ย”ย‡ย‹ยยŽย‡ย‰ยย‘วก ย…ย‡ย”ยƒยย‹ย…ยŠย‡ยˆยƒย–ย–ย‡ยƒยยƒยย‘วกย…ยƒยย†ย‡ยŽย‡วกย•ยˆย‡ย”ย‡ ย‡ยƒยย‰ย‹ย‘ยŽย‡ย–ย–ย‹ย‹ยย˜ย‡ย–ย”ย‘วกย‡ยยƒย–ย—ย”ยƒยŽยย‡ยย–ย‡ ยŽย‡ย•ย’ย‡ย…ย‹ยƒยŽย‹ย–ยย‰ยƒย•ย–ย”ย‘ยย‘ยย‹ย…ยŠย‡ย†ย‡ยŽยŽวฏยŽย–ย‘ ย†ย‹ย‰ย‡วคย™ย™ย™วคยยƒย–ยƒยŽย‡วฆย„ย”ย‡ย•ย•ยƒยย‘ยย‡วคย…ย‘ย

ศˆ1ยย‡ยŽย…ย—ย‘ย”ย‡ย†ย‡ยŽย”ย‡ยย–ย‹ยย‘ย‡ยย‡ยŽย’ยƒย”ย…ย‘ ย•ย‡ย…ย‘ยŽยƒย”ย‡ย†ย‡ย‰ยŽย‹ย•ย„ย—ย”ย‰ย‘ย…ยŠย‡ย˜ยƒย‹ยย•ย…ย‡ยยƒวก ย•ย‹ยย‘ยƒยŽอšอžย†ย‹ย…ย‡ยย„ย”ย‡วกย‹ยŽย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ย†ย‹ ยƒย–ยƒยŽย‡ย†ย‹ย‡ย˜ย‹ย…ย‘ย‡ย”ยย‡วกย…ยŠย‡ยƒย–ย–ย‡ยย†ย‡ย‰ยŽย‹ ยƒย’ย’ยƒย•ย•ย‹ย‘ยยƒย–ย‹ย‡ย‹ย…ย—ย”ย‹ย‘ย•ย‹ย‹ยย—ยวฏย‹ยย…ยƒยย–ยƒย–ยƒ ยƒย–ยย‘ย•ยˆย‡ย”ยƒวคยยƒยยƒย‰ย‹ยƒย”ย‹ย–ยยƒย–ยƒย†ยƒยŽย—ย…ย‹ ย•ย‘ยˆยˆย—ย•ย‡วกย…ยƒย”ยƒย–ย–ย‡ย”ย‹ย•ย–ย‹ย…ยŠย‡ย…ยƒย•ย‡ย–ย–ย‡ย‹ยยŽย‡ย‰ยย‘วก ยƒย„ย‹ย–ยƒยœย‹ย‘ยย‹ย†ย‡ย‰ยŽย‹ยŽยˆย‹ย‡ยƒย„ย„ย‘ยƒย–ยƒยŽย‡ ย…ยŠย‡ยƒย–ย–ย‡ยย†ย‡ย‹ย„ยƒยย„ย‹ยย‹วคยย‹ยย–ย‡ย”ย‘ย’ยƒย”ย…ย‘ ย†ย‡ย†ย‹ย…ยƒย–ย‘ยƒยŽยƒย–ยƒยŽย‡วกย“ย—ย‡ยŽยŽย‘ย†ย‡ย‰ยŽย‹ย•ย„ย—ย”ย‰ย‘ ยƒย‡ย˜ย‹ย…ย‘ย‡ย”ยย‡วกยย‡ยŽย“ย—ยƒยŽย‡ย’ยƒย•ย•ย‡ย‰ย‰ย‹ยƒย”ย‡ ยƒยŽยŽยƒย”ย‹ย…ย‡ย”ย…ยƒย†ย‹ย‘ย”ย‹ย‰ย‹ยยƒยŽย‹ยยƒยย—ยˆยƒย–ย–ย‹วกย‹ย†ย‡ย‡วฆ ย”ย‡ย‰ยƒยŽย‘ย‡ย–ย‹ย’ย‹ย…ย‹ย–ยย‡ยย‘ย‰ยƒย•ย–ย”ย‘ยย‘ยย‹ย…ยŠย‡วค ย™ย™ย™วคยŽย‡ย˜ย‹ย…ย‘ย–ย‡ย”ยย‡ย‹ยย…ย‘ยย–ย”ยƒวคย…ย‘ย

21


ยƒย‰ยƒยœย‹ยย‡

ฤ‡ฤ—ฤšฤ“ฤŽฤˆฤ” ย”ย–ย‹ย‰ย‹ยƒยยƒย–ย‘ย†ยƒยŽย˜ย‹ย˜ย‘

ฤ›ฤŽฤ•ฤŽฤ™ฤŠฤ“ฤ” ย”ย‘ยˆย—ยย‹วกยŽย—ย…ย‹ย‡ย†ย‘ยŽย…ย‹ยย‘ย–ย‡วควควค

ฤ”ฤ›ฤŠฤ—ฤŠฤ™ฤ” ยƒย–ยƒยŽย‡ย‰ย—ยƒย”ย†ยƒยย†ย‘ยƒย‡ย–ยŽย‡ยยย‡

ศˆย”ย—ยย‹ย…ย‘วกย–ย”ยƒยŽย‡ยย—ย”ยƒย†ย‡ยŽยŽยƒย…ย‹ย–ย–ยžวกยŠยƒ ยŽย—ย‘ย‰ย‘ย‹ยŽย–ย”ยƒย†ย‹ยœย‹ย‘ยยƒยŽย‡ย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡วค ยƒยย…ยƒย”ย‡ยŽยŽย‡ย‹ยยŽย‡ย‰ยย‘วกย†ย‡ย…ย‘ย”ยƒย–ย‡ย…ย‘ย ย‹ยยย—ยย‡ย”ย‡ย˜ย‘ยŽย‹ยŽย—ย…ย‹วกย‘ยˆยˆย”ย‘ยย‘ย’ย”ย‡ยœย‹ย‘ย•ย‡ ย‘ย’ย‡ย”ย‡ย†วฏยƒย”ย–ย‹ย‰ย‹ยƒยยƒย–ย‘ย‡ยย‡ย”ยƒย˜ย‹ย‰ยŽย‹ย‘ย•ย‡ย‹ย†ย‡ย‡ ย”ย‡ย‰ยƒยŽย‘ย’ย‡ย”ยƒย–ยƒยŽย‡วฃย‰ย‹ย‘ย…ยƒย–ย–ย‘ยŽย‹ย†ย‹ยŽย‡ย‰ยย‘วก ย’ยƒยย–ย‘ยˆย‘ยŽย‡ย‹ยยˆย‡ยŽย–ย”ย‘วกย‘ย‰ย‰ย‡ย–ย–ย‹ย‹ยย…ย‡ย”ยƒยย‹ย…ยƒ ย‡ย˜ย‡ย–ย”ย‘วกย˜ย‹ยย„ย”ย—ยŽยฑย‡ย†ย‘ยŽย…ย‹ย–ย‹ย’ย‹ย…ย‹ย†ย‡ยŽยŽยƒ ย”ย‡ย‰ย‹ย‘ยย‡วฅ ย˜ย‹ย•ย‹ย–ยƒย–ย‘ย”ย‹วกย‹ยย‘ยŽย–ย”ย‡วกย’ย‘ย•ย•ย‘ยย‘ ย˜ย‡ย†ย‡ย”ย‡ย†ยƒยŽย˜ย‹ย˜ย‘ย…ย‘ยย‡ย˜ย‡ยย‰ย‘ยย‘ย”ย‡ยƒยŽย‹ยœยœยƒย–ย‹ ย‹ย’ย”ย‘ย†ย‘ย–ย–ย‹ยย‡ยŽยŽย‡ย„ยƒยย…ยƒย”ย‡ยŽยŽย‡ย†ย‡ยŽยย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘วค วฏยƒย–ยย‘ย•ยˆย‡ย”ยƒยยƒย–ยƒยŽย‹ยœย‹ยƒย‡ย”ย‘ยยƒยย–ย‹ย…ยƒย˜ย‹ย‡ยย‡ ย•ย‘ย–ย–ย‘ยŽย‹ยย‡ยƒย–ยƒย†ยƒยŽยŽย‡ย‹ยยย—ยย‡ย”ย‡ย˜ย‘ยŽย‹ยŽย—ย…ย‹ย‡ ย†ย‡ย…ย‘ย”ยƒยœย‹ย‘ยย‹ยŽย—ยย‰ย‘ยŽย‡ย˜ย‹ย‡ย†ย‡ยŽย…ย‡ยย–ย”ย‘วค

ศˆ ยŽย’ย”ย‘ยˆย—ยย‘ยฐย“ย—ย‡ยŽยŽย‘ย†ย‹ย…ยƒยยย‡ยŽยŽยƒย‡ ย•ย’ย‡ยœย‹ย‡วกย†ย‹ยŽย‡ย‰ยย‘ย†ย‹ยย‘ยย–ยƒย‰ยยƒย‡ย†ย‹ ย†ย‘ยŽย…ย‹ยˆยƒย–ย–ย‹ย‹ยย…ยƒย•ยƒวคยƒยŽย—ย…ย‡ยฐย“ย—ย‡ยŽยŽยƒ ย†ย‡ยŽยŽย‡ย…ยƒย•ย‡ย–ย–ย‡ย‹ยยŽย‡ย‰ยย‘ย–ย—ย–ย–ย‡ย‘ย”ย†ย‹ยยƒย–ย‡ ย‡ย†ยƒย†ย†ย‘ย„ย„ยƒย–ย‡วกยฐย“ย—ย‡ยŽยŽยƒย…ยŠย‡ย˜ย‹ย‡ยย‡ ย†ยƒยŽยŽวฏยƒยŽย„ย‡ย”ย‘ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡วกย…ยŠย‡ย„ย”ย‹ยŽยŽยƒยย‡ย‰ยŽย‹ ย‘ย…ย…ยŠย‹ย†ย‡ย‹ย„ยƒยย„ย‹ยย‹วคย‡ย†ย‘ยŽย…ย‹ยย‘ย–ย‡ ย•ย‘ยย‘ย“ย—ย‡ยŽยŽย‡ย†ย‡ย‹ย…ยƒยย–ย‹ยยƒย–ยƒยŽย‹ยœย‹วกย†ย‡ยŽยŽยƒ ย–ย”ยƒย†ย‹ยœย‹ย‘ยย‡ย‹ยยย—ย•ย‹ย…ยƒวกย†ย‡ยŽยŽวฏยƒยŽยŽย‡ย‰ย”ยƒ ยƒย”ยย‘ยย‹ยƒย…ยŠย‡ย•ย‹ย•ย’ย”ย‹ย‰ย‹ย‘ยยƒยย‡ยŽยŽวฏยƒย”ย‹ยƒวค ย‹ย’ย‹ย–ย‡ยย‘ยŽยƒยยƒย‰ย‹ยƒย†ย‡ยŽยƒย–ยƒยŽย‡ยฐ ยย‡ยŽย…ย‡ยย–ย”ย‘ย•ย–ย‘ย”ย‹ย…ย‘วกย•ย…ย”ย‹ย‰ยย‘ย†ย‹ย–ย‡ย•ย‘ย”ย‹ ย…ย—ยŽย–ย—ย”ยƒยŽย‹ย†ย‡ยŽย‡ย†ย‹ย‘ย‡ย˜ย‘วค ยยˆย‘วฃย™ย™ย™วค ยย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ยยƒย–ยƒยŽย‹ยœย‹ย‘วฆย˜ย‹ย’ย‹ย–ย‡ยย‘วคย…ย‘ยวค

ศˆย”ย‘ยˆย—ยย‘ย†ย‹ย†ย‘ยŽย…ย‹วกย…ยƒยยย‡ยŽยŽยƒย‡ย˜ย‹ย ย„ย”ย—ยŽยฐวคย†ย†ย‘ย„ย„ย‹ย’ย‡ย”ยŽวฏยƒยŽย„ย‡ย”ย‘วกย•ย–ยƒย–ย—ย‹ยย‡ ย’ย‡ย”ย‹ยŽย’ย”ย‡ย•ย‡ย’ย‡วกย•ย–ย”ย‡ยยย‡ยยƒย–ยƒยŽย‹ยœย‹ย‡ย‡ ย–ยƒยย–ย‡ย‹ย†ย‡ย‡ย”ย‡ย‰ยƒยŽย‘วคย‡ยŽยŽยƒย•ย—ย‰ย‰ย‡ย•ย–ย‹ย˜ยƒ ย…ย‘ย”ยย‹ย…ย‡ย†ย‡ยŽย…ย‡ยย–ย”ย‘ย•ย–ย‘ย”ย‹ย…ย‘ย†ย‹ย‘ย˜ย‡ย”ย‡ย–ย‘ ย‹ยŽย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡ย…ย‘ยยŽย‡ย•ย—ย‡ ย…ยƒย”ยƒย–ย–ย‡ย”ย‹ย•ย–ย‹ย…ยŠย‡ย…ยƒย•ย‡ย–ย–ย‡ย‹ยยŽย‡ย‰ยย‘วกย‘ยˆยˆย”ย‡ ย‹ยŽยย‡ย‰ยŽย‹ย‘ย†ย‡ยŽยŽย‡ย’ย”ย‡ยŽย‹ย„ยƒย–ย‡ยœยœย‡ย…ย—ยŽย‹ยยƒย”ย‹ย‡ ย‡ย†ย‡ยŽยŽยƒย’ย”ย‘ย†ย—ยœย‹ย‘ยย‡ยƒย”ย–ย‹ย‰ย‹ยƒยยƒยŽย‡ ยŽย‘ย…ยƒยŽย‡วกยยƒยœย‹ย‘ยยƒยŽย‡ย‡ย‹ยย–ย‡ย”ยยƒยœย‹ย‘ยยƒยŽย‡วค ย—ย‘ย”ย‡ย’ย—ยŽย•ยƒยย–ย‡ย†ย‡ยŽยŽยƒยยƒย‰ย‹ยƒ ยยƒย–ยƒยŽย‹ยœย‹ยƒวกย‰ยŽย‹ยƒย”ย–ย‹ย‰ย‹ยƒยย‹ย‹ยยƒย”ย”ย‹ย˜ย‘ย†ยƒ ย‡ย–ยŽย‡ยยย‡ย‡ย‡ย‹ย–ยƒยŠย‘ย—ย”วค ยยˆย‘วฃย™ย™ย™วค ยย‡ย”ย…ยƒย–ย‹ยย‘ย†ย‹ยยƒย–ยƒยŽย‡ย”ย‘ย˜ย‡ย”ย‡ย–ย‘วคย…ย‘ย

23


Ci siamo fatti in 3 Specializzarsi significa fare la differenza offrendo un servizio curato e mirato. Abbiamo creato 3 agenzie dedicate, come 3 punti di forza, in grado di rispondere in modo approfondito ad ogni richiesta. Chi siamo Siamo un gruppo. Professionisti che da oltre trent’anni credono fermamente in ciò che fanno con serietà e

trasparenza. La vostra soddisfazione è la nostra missione e questo ci ha permesso di affermarci, maturando esperienza e competenza, nel mercato immobiliare.

Vi ascoltiamo Capire i vostri desideri significa poter essere in grado di soddisfarli. Vi proporremo solo ciò che realmente corrisponde alle vostre esigenze, senza perdite di tempo e con estrema trasparenza. Per i nostri clienti abbiamo sempre voluto il meglio. Noi vi ascoltiamo, e sappiamo cosa state cercando.

Siamo con Voi Dalla ricerca dell’immobile alla vendita, dal reperimento di documenti e visure, dalla gestione della

locazione alla stipula del contratto. Siamo con voi. Amministratori condominiali, architetti, geometri, periti e consulenti finanziari sapranno consigliarvi per ogni aspetto legato all’immobile, un punto di riferimento presente e sicuro.

Associato

V.le S.Eufemia, 34 - Brescia

030 2352003

Le nostre proposte su www.euroimmobiliare.eu


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Natale sugli sci Il comprensorio dellâ&#x20AC;&#x2122;Alta Valle Camonica

Banco di prova per i nuovi impianti Lâ&#x20AC;&#x2122;arrivo dei turisti consentirĂ di â&#x20AC;&#x153;testareâ&#x20AC;? soprattutto la nuova seggiovia a sei posti inaugurata nelle scorse settimane al passo del Tonale di Massimo Venturelli

D

opo lâ&#x20AC;&#x2122;avvio, favorito dalle condizioni meteo del 1° dicembre scorso, il comprensorio sciistico Pontedilegno-Tonale e Aprica-Corteno S.Pietro si appresta a vivere la stagione natalizia. La vera novitĂ di questa stagione è la possibilitĂ  per le famiglie di usufruire del biglietto gratuito, anche solo giornaliero, per i bambini fino a otto anni. Le vacanze natalizie saranno il banco di prova per la prima seggiovia a sei posti del comprensorio, inauguarata

recentemente da Sinval al passo del Tonale. Si tratta di un impianto a fune lungo 800 metri percorribile in due minuti e venti secondi, con una portata di 2400 persone lâ&#x20AC;&#x2122;ora. Lâ&#x20AC;&#x2122;attesa, dunque, è alta. Le 41 piste del comprensorio, anche grazie alla neve che è arrivata nelle scorse settimane (gli impianti di innevamento artificiale al loro posto in caso di carenza di precipitazioni), sono pronte ad accogliere gli amanti dello sci che sceglieranno il comprensorio dellâ&#x20AC;&#x2122;alta Valle Camonica nei giorni tra Natale e Capodanno, con grande gioia di albergatori ed esercenti.

LE PISTE DA SCI DELLâ&#x20AC;&#x2122;ALTA VALLE CAMONICA

La trovi solo in questo negozio 0$&(//(5,$&2162/,1, 7UDYDJOLDWR %V YLD*0DUFRQL*7HO

25


ƒ‰ƒœ‹‡

ĒĆēĎěĆĘĐĎ ™™™Ǥƒ‹˜ƒ•‹Ǥ‹–

ēĔěĎęĠ ƒDz…Š‘‘Ž‘ˆ•‘™„‘ƒ”†dz

ćĔėēĔǦĒĔēęĊĆđęĎĘĘĎĒĔ ™™™Ǥ„‘”‘–—”‹•‘Ǥ‹–

Ȉ—––‘’”‘–‘ƒ…Š‡ƒŽƒ‹˜ƒǡ†‘’‘‹Ž ˜‹ƒ—ˆˆ‹…‹ƒŽ‡†‡ŽŽǯ͠†‹…‡„”‡•…‘”•‘ǡ’‡” Žƒ•–ƒ‰‹‘‡•…‹‹•–‹…ƒǤ—‡”‘•‡Ž‡‘˜‹– ‰‹’”‘–‡Žǯƒ‘•…‘”•‘‡‘‹ƒ—‰—”ƒ–‡ ’‡”ƒ…ƒœƒ†‹‡˜‡ǣ•‘™Ǧ’ƒ”ǡŽƒ ƒ‘˜‹ƒ†‹…‘ŽŽ‡‰ƒ‡–‘ˆ”ƒŽǯƒ””‹˜‘†‡ŽŽƒ •‡‰‰‹‘˜‹ƒƒ”ƒ”†ƒŽŽƒ…‹ƒƒ‹˜ƒ…‘ ‡”•‘Ž‡†ƒ†‘˜‡—ƒ‘†‡”ƒ•‡‰‰‹‘˜‹ƒ •ƒŽ‡ƒŽƒ•†ƒ‹‘ǡ‹Ž—‘˜‘…ŠƒŽ‡– ƒ•†ƒƒƒŽŽǯƒ””‹˜‘Ǥƒ’‹î‹–‡”‡••ƒ–‡ǡ ’‡”Öǡ°“—‡ŽŽƒ…Š‡”‹‰—ƒ”†ƒ‹Ž…‘•–‘†‡‰Ž‹ •‹Ǧ’ƒ••ǣ•‘‘”‹ƒ•–‹“—‡ŽŽ‹†‹†—‡ƒ‹ˆƒ ‡Žƒ‘–‹œ‹ƒ”‹‡’‹‡†‹‰‹‘‹ƒ‹„”‡•…‹ƒ‹…Š‡ ƒ’’”‡œœƒ‘‹Ž…‘’”‡•‘”‹‘†‡Žƒ‹˜ƒǤ

Ȉ‡ˆ‡•–‡ƒ–ƒŽ‹œ‹‡•‘‘„ƒ…‘†‹’”‘˜ƒ ’‡”ŽƒDz…Š‘‘Ž‘ˆ•‘™„‘ƒ”†dz†‹ƒ‘ ‡”–‘Ž‹ȋ‡ŽŽƒˆ‘–‘ȌǡŽ—‡œœƒ‡•‡…‘ Žƒ’ƒ••‹‘‡†‡ŽŽ‘•…‹ˆ‹†ƒ“—ƒ†‘ ‡”ƒ„ƒ„‹‘Ǥƒ•…—‘Žƒ°ƒ–ƒ†ƒŽŽƒ …‘ŽŽƒ„‘”ƒœ‹‘‡…‘Ž‘…‹”‡ƒŽŽ‹†‹‘ŽŽ‹‘ ‡Ž‘…‹…Ž—„—‡œœƒ‡Ǥ …‘”•‹‡Ž‡œ‹‘‹ ’”‡˜‹•–‹•‘‘’‡”–—––‹‹Ž‹˜‡ŽŽ‹‡Dz’‡”–—––‡ Ž‡‡–dzǤ‡ŽƒŽ‘…ƒŽ‹–†‹”‹ˆ‡”‹‡–‘†‡ŽŽƒ •…—‘Žƒ°‹Žƒ‹˜ƒǡ‡”–‘Ž‹’”‘’‘‡ƒ…Š‡ ‡•’‡”‹‡œ‡‡ŽŽ‡’‹î‹’‘”–ƒ–‹Ž‘…ƒŽ‹– •…‹‹•–‹…Š‡‡—”‘’‡‡Ǥ‘’Ž‡–ƒ‘Ž‘•–ƒˆˆ ‘„‡”–‘‘––‹‡‘”‡œ‘ƒ‰ƒ‘Ǥ‡” ‹ˆ‘ǣ™™™Ǥ•…Š‘‘Ž‘ˆ•‘™„‘ƒ”†Ǥ‹–

Ȉ”‡†‹˜‹‰‹Ž‹ƒƒ…Š‡’‡”—ƒŽ–”‘ …‘’”‡•‘”‹‘•…‹‹•–‹…‘„”‡•…‹ƒ‘ǣ“—‡ŽŽ‘ †‹‘”‘Ǧ‘–‡Ž–‹••‹‘…Š‡’‡”‹Ž ’‡”‹‘†‘ƒ–ƒŽ‹œ‹‘Šƒ‡••‘ƒ’—–‘—ƒ •‡”‹‡†‹‹–‡”‡••ƒ–‹’”‘‘œ‹‘‹ȋ™™™Ǥ „‘”‘–—”‹•‘Ǥ‹–Ȍ‡Šƒ–‹”ƒ–‘ƒŽ—…‹†‘‹ •‡‹‹’‹ƒ–‹†‹”‹•ƒŽ‹–ƒ…Š‡•‡”˜‘‘Ž‡ •—‡͙͚’‹•–‡ǡ‹‰”ƒ†‘†‹ƒ……‘–‡–ƒ”‡ –—––‹’‡”Ž‹˜‡ŽŽ‘†‹†‹ˆˆ‹…‘Ž–Ǥ‘Ž–‡ †‡ŽŽ‡‘˜‹–‡†‡ŽŽ‡’”‘‘œ‹‘‹‡••‡ ƒ’—–‘†ƒŽŽƒ•‘…‹‡–’”‘•‡‰—‹”ƒ‘ ƒ…Š‡‡ŽŽ‡’”‹‡•‡––‹ƒ‡†‡Ž—‘˜‘ ƒ‘ǡ’‡”——‡”‘•‡’”‡ƒ‰‰‹‘”‡ †‹ƒ’’ƒ••‹‘ƒ–‹†‡ŽŽ‘•…‹Ǥ

I Poliambulatori W.&B. (Wellness and Body) sono una struttura ambulatoriale privata autorizzata. Nella nostra struttura le diverse èquipe sanitarie specialistiche si integrano per rispondere ad una esigenza di “salute e benessere” della persona

27


28

ƒ‰ƒœ‹‡

ADDOBBARE E CUCINARE Bastano pochi cambiamenti e qualche idea originale per cambiare totalmente il look della casa. Senza dimenticarsi di studiare un menù ad hoc per stupirci e per stupire i nostri commensali


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Ä&#x161;Ä&#x201C;Ä&#x160;Ä&#x2018;Ä&#x160;Ä&#x2019;Ä&#x160;Ä&#x201C;Ä&#x2122;Ä&#x201D;Ä&#x2C6;Ä&#x2020;Ä&#x2014;Ä&#x2020;Ä&#x2122;Ä&#x2122;Ä&#x160;Ä&#x2014;Ä&#x17D;Ä&#x2DC;Ä&#x2122;Ä&#x17D;Ä&#x2C6;Ä&#x201D; ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Ci sono le classiche palline, i fili scintillanti, le stelline e i puntali. Ogni anno pensiamo a come rendere piĂš bello e accattivante il nostro albero. Le soluzioni possibili sono molteplici e molto spesso si possono ritrovare anche in casa. Si può creare un albero di Natale decorandolo con degli origami, con le scatolette di cibo, con le foto della nostra famiglia o degli amici, con dei pupazzi di stoffa, con dei fiori colorati, con delle lattine di bibite varie, con addobbi di perline, con nastri annodati come fiocchi, con gomitolini di lana colorata, con dei cucchiaini dâ&#x20AC;&#x2122;argento, con le arance, con frutta secca, con cioccolatini o caramelle.

29


ƒ‰ƒœ‹‡

ĆĉĉĔććĎĎēĕĔĈčĎĒĎēĚęĎ ƒ†‡Ž‡‰ƒŽŽ‡‰‰‹ƒ–‹ Ȉǯ‹†‡ƒ’‡”‘––‡‡”‡ƒ††‘„„‹ƒ–ƒŽ‹œ‹ˆƒ…‹Ž‹° “—‡ŽŽƒ†‹—–‹Ž‹œœƒ”‡ǣŽ‡…ƒ†‡Ž‡‰ƒŽŽ‡‰‰‹ƒ–‹ǡ‡ ‡•‹•–‘‘†‹†‹˜‡”•‹…‘Ž‘”‹‡ˆ‘”‡ȋ•–‡ŽŽ‡ǡ…—‘”‹ǡ ‡……ǤȌǡ˜ƒ•‡––‹†‹˜‡–”‘–”ƒ•’ƒ”‡–‹†‹†‹˜‡”•‡ ‹•—”‡ǡ•ƒ••‹ǡˆ‹‘”‹ˆ‹–‹‡Žǯƒ…“—ƒǤ‹‘––‡””ƒ‘ †‡‰Ž‹ƒ††‘„„‹…Š‡•ƒ’”ƒ‘”‡†‡”‡Žƒ…ƒ•ƒ ƒ……‘‰Ž‹‡–‡‡…ƒŽ†ƒǡ•‡’Ž‹…‡‡–‡‹•‡”‡†‘ ‹•ƒ••‹‡Ž˜ƒ•‡––‘–”ƒ•’ƒ”‡–‡ǡ‹Žˆ‹‘”‡•…‡Ž–‘ǡ Žǯƒ…“—ƒ‡Žƒ…ƒ†‡Ž‹ƒ…‘Ž‘”ƒ–ƒ‰ƒŽŽ‡‰‰‹ƒ–‡Ǥ Ž‹ ƒ††‘„„‹ƒ–ƒŽ‹œ‹‘––‡—–‹•‡”˜‹”ƒ‘’‡”†‡…‘”ƒ”‡ Ž‡‡•‘Ž‡ǡŽ‡–ƒ˜‘Ž‡ǡ‹Ž„ƒ‰‘‡–—––‡Ž‡…ƒ‡”‡Ǥ

a cura di Luciano Febbrari

È

Natale. Tutti in casa avranno degli orsacchiotti: prenderne tre e disporli sul pavimento in un angolo o su una sedia ricoperta da una tovaglia o stoffa rossa. Mettergli una sciarpa al collo, un paio di guanti, nelle mani dei bastoncini di caramella e intorno ai piedi dei piccoli pacchetti regalo. Legare un nastro rosso intorno a un alto e stretto bicchiere, all’interno del quale mettere graziosi bastoncini di zucchero e posizionarlo su una mensola o su un tavolino laterale. Per ornamenti rapidi e gustosi, potrai preparare dei biscotti di Natale a forma di albero o stella e metterne qualcuno in una ciotola trasparente

ĘęĆĒĕĎĕĊėćĎĘĈĔęęĎ ‘Žƒ’ƒ•–ƒ†‹•ƒŽ‡ Ȉ‡”ƒŽ–”‡†‡…‘”ƒœ‹‘‹ƒ–ƒŽ‹œ‹‡•‹’—Ö—–‹Ž‹œœƒ”‡Žƒ ’ƒ•–ƒ†‹•ƒŽ‡Ǥƒ‰‘ƒ–ƒ…‘•–ƒ’‹’‡”„‹•…‘––‹ǡ ’”ƒ–‹…ƒ”‡†‡‹ˆ‘”‹‹‘†‘†ƒ’‡”‡––‡”‡‹Ž ’ƒ••ƒ‰‰‹‘†‹—…‘”†‹‘’‡”ƒ’’‡†‡”‡ǡ…‘––ƒ‹ ˆ‘”‘’‡”…‹”…ƒ†—‡‘”‡ǡ…‘Ž‘”ƒ–ƒ…‘–‡’‡”‡‘ ˜‡”‹…‡ƒ…”‹Ž‹…ƒǡˆƒ––ƒƒ•…‹—‰ƒ”‡‡’‘‹‹…‘ŽŽƒ–‹†‡‹ „”‹ŽŽƒ–‹‹ƒ‹—–ƒ†‘‹…‘…‘ŽŽƒ˜‹‹Ž‹…ƒ‡’‡‡ŽŽ‘Ǥ ‹’‘••‘‘ƒ…Š‡—–‹Ž‹œœƒ”‡ƒ––”‡œœ‹…‘‡ •–—œœ‹…ƒ†‡–‹Ǥ—Ö‡••‡”‡…‘Ž‘”ƒ–ƒ’”‹ƒ†‡ŽŽƒ …‘––—”ƒȋ…‘…‘Ž‘”ƒ–‹ƒ–—”ƒŽ‹Ȍ‘†‹’‹–ƒ†‘’‘ǡ “—ƒ†‘‹‘†‡ŽŽ‹•ƒ”ƒ‘ƒ•…‹—––‹Ǥ

ƒ–‡‹†‡‡’‡”ƒ††‘„„ƒ”‡‹ ƒ‹‡”ƒ•‡’Ž‹…‡‡˜‹˜‡”‡ƒ’‹‡‘ ‹Ž…Ž‹ƒƒ–ƒŽ‹œ‹‘—–‹Ž‹œœƒ†‘ “—‡ŽŽ‘…Š‡’‘••‹ƒ‘‰‹ƒ˜‡”‡ ‹…ƒ•ƒǤ”‹‰‹ƒŽ‹‡†‹˜‡”–‡–‹ ƒ††‘„„‹†ƒƒ’’‡†‡”‡ƒŽŽǯƒŽ„‡”‘ †‹ƒ–ƒŽ‡‘’’—”‡…”‡ƒ–‹’‡” ƒ„„‡ŽŽ‹”‡Žƒ’”‘’”‹ƒ…ƒ•ƒ…‘ ƒ–‡”‹ƒŽ‹…‘Ž‘”ƒ–‹‡”‡’‡”‹„‹Ž‹ oppure natalizia ed utilizzarne alcuni per appenderli con un nastrino colorato all’albero di Natale. Quelli da appendere conviene bucarli con una cannuccia, prima della cottura. Prendere delle scatole vuote e realizzare dei simpatici pacchettini di diverse dimensioni; potrai usare la carta con temi natalizi per avvolgere i

pacchetti e metterli uno sopra l’altro in un angolo della casa, oppure sotto l’albero. Cucire scarti o pezzi di tessuto con temi natalizi per ottenere una tovaglia patchwork. Basterà tagliare il tessuto in pezzi quadrati e cucirlo insieme. Queste tovagliette natalizie potranno servirti per coprire tavolini, comodini, mensole della TV, scaffali, ecc. Tagliare le immagini di vecchie cartoline di Natale e creare un collage, incollandole su un cartoncino. Realizzerai un poster natalizio da appendere al muro. Usare il vischio per addobbare le porte o posizionarlo su mensole e tavolini. Se preferisci potrai poggiarlo su carta crespa di colore bianco, verde o marrone. Per informazioni, si può consultare il sito www.addobbinatalizi.org.

31


ยƒย‰ยƒยœย‹ยย‡

ฤ•ฤ—ฤŠฤ“ฤ‰ฤŽฤŒฤ‘ฤŽฤ˜ฤ™ฤšฤŸฤŸฤŽฤˆฤ†ฤ‰ฤŠฤ“ฤ™ฤŽ ย–ย‡ยŽยŽย‡ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡

ฤ•ฤ—ฤŠฤ“ฤ‰ฤŽฤ‘ฤŠฤ•ฤŽฤŒฤ“ฤŠ ยย‰ย‡ยŽย‹ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡

ศˆ ยƒย…ย‹ยŽย‹ย‡ย•ย‡ยย’ยŽย‹ย…ย‹ยƒย†ย†ย‘ย„ย„ย‹ยยƒย–ยƒยŽย‹ยœย‹ ยˆยƒย‹ย†ยƒย–ย‡ย•ย‘ยย‘ยŽย‡ย’ยƒยŽยŽย‹ยย‡ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡ ย‘ย˜ย˜ย‡ย”ย‘ย•ย–ย‡ยŽยŽย‡ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡ยˆยƒย–ย–ย‡ย…ย‘ย ย‰ยŽย‹ย•ย–ย—ยœยœย‹ย…ยƒย†ย‡ยย–ย‹วคย”ย‘ย…ย—ย”ยƒย”ย•ย‹ย†ย‡ยŽยŽยƒ ย’ยŽยƒย•ย–ย‹ยŽย‹ยยƒย…ย‘ยŽย‘ย”ยƒย–ยƒศ‹ย‡ย•วฃย’ย‘ยย‰ย‘วกวก ย‡ย…ย…ศŒวกย—ยยˆย‹ยŽย‘ย’ย‡ย”ยƒย’ย’ย‡ยย†ย‡ย”ย‡ยŽยƒย•ย–ย‡ยŽยŽยƒ ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡ยƒยŽยŽวฏยƒยŽย„ย‡ย”ย‘ศ‹ย†ยƒยƒยยย‘ย†ยƒย”ย‡ ยƒยŽยŽยƒย’ยŽยƒย•ย–ย‹ยŽย‹ยยƒศŒย‡ย†ย—ยยƒย…ย‘ยยˆย‡ยœย‹ย‘ยย‡ย†ย‹ ย•ย–ย—ยœยœย‹ย…ยƒย†ย‡ยย–ย‹วค ยƒย”ย‡ย—ยยƒย’ยƒยŽยŽย‹ยยƒย…ย‘ย ยŽยƒย’ยŽยƒย•ย–ย‹ยŽย‹ยยƒย…ย‘ยŽย‘ย”ยƒย–ยƒวกยƒยยย‘ย†ยƒย”ย‡ย‹ยŽยˆย‹ยŽย‘ ย…ยŠย‡ย•ย‡ย”ย˜ย‹ย”ยย’ย‡ย”ยƒย’ย’ย‡ยย†ย‡ย”ย‡ยŽยƒย•ย–ย‡ยŽยŽยƒย†ย‹ ยƒย–ยƒยŽย‡ย‹ยย–ย‘ย”ยย‘ยƒยŽยŽยƒย’ยŽยƒย•ย–ย‹ยŽย‹ยยƒย‡ยƒยย†ยƒย”ย‡ ยƒย’ย‘ย•ย‹ยœย‹ย‘ยยƒย”ย‡ย‹ย˜ยƒย”ย‹ย•ย–ย—ยœยœย‹ย…ยƒย†ย‡ยย–ย‹วกยˆย‹ยย‘ ยƒย†ย‘ย–ย–ย‡ยย‡ย”ย‡ยŽยƒยˆย‘ย”ยยƒยƒย•ย–ย‡ยŽยŽยƒวค

ศˆย‡ย”ยƒย†ย†ย‘ย„ย„ยƒย”ย‡ยŽยƒย…ยƒย•ยƒย˜ย‡ยŽย‘ย…ย‡ยย‡ยย–ย‡ ย’ย”ย‘ย’ย‘ยย‹ยƒยย‘ยŽยƒย”ย‡ยƒยŽย‹ยœยœยƒยœย‹ย‘ยย‡ย†ย‹ยƒยย‰ย‡ยŽย‹ย†ย‹ ยƒย–ยƒยŽย‡ย†ยƒย’ย‘ย•ย‹ยœย‹ย‘ยยƒย”ย‡ย•ย—ยŽยŽย‡ยย‡ยย•ย‘ยŽย‡ย†ย‹ ย…ยƒย•ยƒวกย†ยƒย”ย‡ย‰ยƒยŽยƒย”ย‡ยƒย‰ยŽย‹ยƒยย‹ย…ย‹ย‡ย†ยƒยƒย’ย’ย‡ยย†ย‡ย”ย‡ ยƒยŽยŽวฏยƒยŽย„ย‡ย”ย‘ย†ย‹ยƒย–ยƒยŽย‡วคย…ย…ย‘ย”ย”ย‡ยย–ย‡วฃย’ย‹ย‰ยย‡ ย’ย‹ย…ย…ย‘ยŽย‹ยย‡วกยยƒย•ย–ย”ย‹ยย‘ย…ย‹ยย‹ย‰ยŽย‹ยƒย’ย‡ย”ยƒย—ย”ย‡ย‘ยŽยƒวก ย’ย‡ยยยƒย”ย‡ยŽยŽย‘ย”ย‘ย•ย•ย‘ย‡ยย‡ย”ย‘ศ‹ย’ย‡ย”ย‹ยŽย˜ย‹ย•ย‘ศŒวกย’ย‹ย—ยย‡ ย…ย‘ยŽย‘ย”ยƒย–ย‡ย’ย‡ย”ยŽย‡ยƒยŽย‹วกย•ยˆย‡ย”ย‡ย†ย‹ย’ย‘ยŽย‹ย•ย–ย‹ย”ย‘ยŽย‘ศ‹ย’ย‡ย” ยŽยƒย–ย‡ย•ย–ยƒศŒวกย…ย‘ยŽย‘ย”ย‹ย…ย‘ยย‰ยŽย‹ย–ย–ย‡ย”ย’ย‡ย”ย…ย‘ยŽย‘ย”ยƒย”ย‡ยŽยƒ ย’ย‹ย‰ยยƒวกย…ย‘ยŽยŽยƒวคย”ย‘ย…ย‡ย†ย‹ยย‡ยย–ย‘วฃย‹ยŽย’ย”ย‘ย…ย‡ย†ย‹ยย‡ยย–ย‘ ย†ย‹ย“ย—ย‡ย•ย–ย‹ยƒย†ย†ย‘ย„ย„ย‹ยยƒย–ยƒยŽย‹ยœย‹ยฐยˆยƒย…ย‹ยŽย‡วกย„ยƒย•ย–ย‡ย”ย ย’ย‡ย”ย’ย”ย‹ยยƒย…ย‘ย•ยƒย…ย‘ยŽย‘ย”ยƒย”ย‡ยŽย‡ย’ย‹ย‰ยย‡ย…ย‘ยย‹ย…ย‘ยŽย‘ย”ย‹ ย…ย‘ยย‹ย‰ยŽย‹ย–ย–ย‡ย”ย•ย…ย‡ยŽย–ย‹วกย†ย‹ย•ย‡ย‰ยยƒย”ย‡ย‹ยŽย˜ย‘ยŽย–ย‘ย•ย—ยŽยŽย‡ ย•ยˆย‡ย”ย‡ย†ย‹ย’ย‘ยŽย‹ย•ย–ย‹ย”ย‘ยŽย‘ย‡ย†ย‹ยย…ย‘ยŽยŽยƒย”ย‡ย‹ยŽยยƒย•ย–ย”ย‹ยย‘

ย†ย‹ย…ย‹ยย‹ย‰ยŽย‹ยƒย†ย‘ย”ยƒย–ย‘ยย‘ย†ย‡ยŽยŽยƒย–ย‘ยƒยˆย‘ย”ยยƒย†ย‹ ยƒย—ย”ย‡ย‘ยŽยƒวค ยย…ย‘ยŽยŽยƒย”ย‡ยŽยƒย–ย‡ย•ย–ยƒยƒยŽย…ย‘ย”ย’ย‘ศ‹ย’ย‹ย‰ยยƒศŒ ย‡ย†ย‹ยย…ย‘ยŽยŽยƒย”ย‡ย’ย‡ย”ย—ยŽย–ย‹ยย‘ยŽย‡ย’ย‹ย—ยย‡ศ‹ยƒยŽย‹ศŒวกย•ย‡ยŽย‘ ย•ย‹ย’ย”ย‡ยˆย‡ย”ย‹ย•ย…ย‡ยŽย‡ยƒยŽย‹ย’ย‘ย•ย•ย‘ยย‘ย‡ย•ย•ย‡ย”ย‡ย‘ย–ย–ย‡ยย—ย–ย‡ ยƒยย…ยŠย‡ย…ย‘ยย‹ยยƒย•ย–ย”ย‹ยย‹ย†ย‹ย…ย‹ยย‹ย‰ยŽย‹ยƒย…ย‘ยŽย‘ย”ยƒย–ย‹วคย‡ ย’ย‹ย‰ยย‡ย•ย‘ยย‘ย•ย‹ย…ย—ย”ยƒยย‡ยย–ย‡ย–ย”ยƒย‰ยŽย‹ย‘ย‰ย‰ย‡ย–ย–ย‹ย…ยŠย‡ ย’ย‹รฎย•ย‹ย’ย”ย‡ย•ย–ยƒยย‘ยƒย†ยƒย„ย„ย‡ยŽยŽย‹ย”ย‡ยŽยƒย…ยƒย•ยƒวคย‡ย•ย‹ย˜ย—ย‘ยŽย‡ ย“ย—ยƒยŽย…ย‘ย•ยƒย†ย‹ย’ย‹รฎย•ย‡ยย’ยŽย‹ย…ย‡ย‡ยˆยƒย…ย‹ยŽย‡ย†ยƒย”ย‡ยƒยŽย‹ยœยœยƒย”ย‡ ย„ยƒย•ย–ย‡ย”ยย’ย”ย‘ย…ย—ย”ยƒย”ย•ย‹ย—ยยยƒย•ย–ย”ย‹ยย‘ย”ย‘ย•ย•ย‘วกย†ย‘ย”ยƒย–ย‘ย‘ ย†ย‡ยŽย…ย‘ยŽย‘ย”ย‡ย’ย”ย‡ย•ย…ย‡ยŽย–ย‘วกย†ย‡ยŽยŽย‡ย„ย‡ยŽยŽย‡ย’ย‹ย‰ยย‡ย‡ย…ย‘ยŽยŽยƒ ยƒย…ยƒยŽย†ย‘วคยยƒย˜ย‘ยŽย–ยƒยˆยƒย–ย–ย‘ย‹ยŽยˆย‹ย‘ย…ย…ย‘ยƒยŽยยƒย•ย–ย”ย‹ยย‘วก ยƒย’ย’ยŽย‹ย…ยƒย”ย‡ยŽยƒย…ย‘ยŽยŽยƒยƒย…ยƒยŽย†ย‘ย•ย—ยŽยŽย‡ย‡ย•ย–ย”ย‡ยย‹ย–ยย†ย‡ยŽ ยยƒย•ย–ย”ย‘วกยˆยƒย”ยŽย‘ยƒย†ย‡ย”ย‹ย”ย‡ย’ย‡ย”ย„ย‡ยย‡ยƒยŽยŽยƒย’ย‹ย‰ยยƒวก ยƒย–ย–ย‡ยย†ย‡ย”ย‡ย‡ย’ย”ย‡ยย‡ย”ย‡ย’ย‡ย”ย“ย—ยƒยŽย…ยŠย‡ยย‹ยย—ย–ย‘วค

33


2562 & 1 2 &  ( *5$1'

2 1 2 8 %  / ,  78772 /(

$ 7 $ 1  / ( ' D

EUH P H Y R Q   GDO



H U E P H F L G O

 R Q X  R W L E X V  H U H 3XRLYLQF&HVWL1DWDOL]L  DOO·HVWUD]LRQHGL 6PDUWER[ GHL FLSDUH HGXH [

9DORUHWRWDOHGHOPRQWHSUHPL¼ 5HJRODPHQWRGLVSRQLELOHVXZZZFHQWURFRPPHUFLDOHHXURSDFRP

1829$

/$&219(1,(1=$121+$&21),1, 2UDULRFRQWLQXDWR'RPHQLFD,SHUVLPSO\*DOOHULD&RPPHUFLDOH 2UDULRFRQWLQXDWRGD/XQHGuD6DEDWR,SHUVLPSO\*DOOHULD&RPPHUFLDOH YLDOH(XURSD3DOD]]RORVXOO·2JOLR %6 7HOZZZFHQWURFRPPHUFLDOHHXURSDFRP

6(*8,687877(/(12675(,1,=,$7,9(

/HLPPDJLQLUDIILJXUDQWLLSUHPLKDQQRXQYDORUHPHUDPHQWHLQGLFDWLYRHQRQVRQRYLQFRODQWL

X

ZZZPD[PDUNHWLQJLW

ROHH 9  O O D :  W QD*UHD

HSDUWH


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

MenĂš di Natale Unâ&#x20AC;&#x2122;idea per il pranzo

Crespelle e tacchinella per un menÚ leggero ecco cosa si può cucinare per il pranzo di Natale. La nostra scelta ricade sulle crespelle (la quantità è per otto persone) farcite di tagliolini. In pagina anche la ricetta per cucinare al meglio la tacchinella ripiena con gli ingredienti per quattro persone di Luigi Zameli

I

l menĂš di Natale deve saper stupre ma allo stesso tempo deve anche essere buono. Si parte con le crespelle farcite di taglioni. Fare in anticipo la pastella, mescolando farina e uova e stemperando con la forchetta. Aggiungete il latte, mescolando per evitare grumi, salate e lasciate riposare la pastella 30 minuti fuori dal frigo. Scaldate a fuoco medio un padellino da crepes (20 cm di diametro, bordo basso), spennellate il fondo, fuori dal fuoco, con un velo di olio, versatevi un mestolino di pastella e, agitando il tegame, spargetela uniformemente. Rimettete il padellino sul fuoco, abbassate la fiamma e lasciate cuocere la crespella 1,5 minuti da una parte. Giratela con una paletta flessibile e cuocetela dallâ&#x20AC;&#x2122;altra parte. Proseguite fino

Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;ǤÂ&#x2021;Â&#x201D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;ÇĄ Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Ǥ Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021; Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2021;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018; a esaurimento della pastella. Per preparare il condimento, ammollate 20 minuti i funghi in mezzo bicchiere dâ&#x20AC;&#x2122;acqua, strizzateli e tagliateli a pezzi. Sciogliete in una padella il burro, rosolatevi i pezzi di fungo e insaporite con sale e pepe. Portate ora a bollore una pentola con 3,5 lt. dâ&#x20AC;&#x2122;acqua salata, cuocete i tagliolini 5 minuti (se sono secchi per il tempo indicato nella confezione), scolateli e versateli nella

Ä&#x2020;Ä&#x2014;Ä&#x17D;Ä&#x2C6;Ä&#x160;Ä&#x2122;Ä&#x2122;Ä&#x2020;Ä&#x2022;Ä&#x160;Ä&#x2014;Í&#x153;Ä&#x2022;Ä&#x160;Ä&#x2014;Ä&#x2DC;Ä&#x201D;Ä&#x201C;Ä&#x160; Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x192; Č&#x2C6; Â?Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;ÇŁÍ&#x2122;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x203A;Â?Â&#x2030;ǢÍ&#x203A;Í?Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x192;ǢÍ&#x203A;Í?Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Ǣ Í&#x161;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;ǢÍ&#x2122;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;ǢÍ?Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;¹ǢÍ&#x2122;Í&#x2DC;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ǢÍ&#x2122;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;ǢÍ&#x2122;Í?Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2018;ǢÍ&#x203A;Í&#x2DC;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;ǢÍ&#x2122;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x203A;ǢÂ&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Ǥ Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;ÇŁÂ&#x2019;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄ Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2021;ÇĄ Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;Ǥ Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â? Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄ Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039; Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x2021;

Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2039; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Âą Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Ǥ Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2018;ÇĄ Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;ǢÂ&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Ǥ Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;ÇŁÂ&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x203A;Ǥ Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2039; Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x192;Í&#x2122;Í Í&#x2DC;ΝǥÂ&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x192;Í&#x161;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Í&#x153;Í&#x2DC; Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;ǤÂ&#x192;Â&#x201D;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x192;ÇĄÂ&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2014;Â?ÇŻÂ&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2021; Â?Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Ǥ Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2018;Ǥ

padella con il burro e i funghi. Girateli con cura. Imburrate poi una pirofila, stendete ogni crespella sul piano di lavoro e spargetevi unâ&#x20AC;&#x2122;abbondante forchettata di tagliolini. Arrotolate le crespelle e allineatele nella pirofila. Accendete il forno a 180°, mescolate in una ciotola il grana con la panna e spargete la salsa sopra le crespelle. Mettete la teglia in forno 20 minuti a gratinare.

35


36

ƒ‰ƒœ‹‡

NON SOLO UN PRESENTE Un dono si sceglie anche per il piacere di cogliere negli occhi di chi lo riceve la meraviglia, lo stupore e la gioia. Uno slalom tra i regali: dai classici, tra cui libri e cd, fino alle novità dell’hi-tech e alle curiosità

di Mauro Toninelli

A

l regalo di Natale non sempre si rinuncia. Anzi. Ma c’è regalo e regalo, e il più costoso non sempre è quello che garantisce l’effetto desiderato. Perché, se ricevere un dono è sempre un piacere per l’oggetto in sè e per quello che questo gesto rappresenta, fare un regalo porta sempre quel gusto e quel piacere di scorgere negli occhi di chi lo riceve la meraviglia, lo stupore, la gioia e il piacere di ricevere. E forse un dono si sceglie, tra molti, anche proprio per questo, per assaporare le sensazioni e gustare quegli attimi che siamo riusciti a far nascere nell’anima di chi ci sta davanti. Tanto si potrebbe dire su come uno sceglie il regalo; si dice persino che si possano capire tratti e sfaccettature del

ƒ–‘•‹’—Ö†‹”‡ •—…‘‡—‘•…‡‰Ž‹‡—”‡‰ƒŽ‘Ǥ ‘‘•–ƒ–‹ˆƒ––‹•–—†‹ •—ŽŽƒ’•‹…‘Ž‘‰‹ƒ†‡ŽŽƒ•…‡Ž–ƒǤ ”ƒ‹…Žƒ••‹…‹•‡’”‡Ž‹„”‹ ‡—•‹…ƒǣ…‘“—‡•–‹ ‘•‹’—Ö•„ƒ‰Ž‹ƒ”‡ǡƒ‡••‘ …Š‡•‹…‘‘•…ƒ‘„‡‡‹‰—•–‹ †‡ŽŽ‡’‡”•‘‡ƒ…—‹•‹”‡‰ƒŽƒ carattere di una persona semplicemente osservandola nella scelta dei regali. Negli anni sono stati fatti anche studi sulla psicologia del regalo. La cosa importante nella scelta è aver presente la persona a cui si fa il regalo. Cercare di scegliere l’oggetto più adatto a lei. Di scegliere i regali prendendosi il tempo di cercarli e non di fretta. Capita a tutti, quando si riceve un dono che non

rispecchia molto i propri gusti, di pensare che chi l’ha scelto l’abbia fatto solo perché l’occasione l’imponeva o, comunque, di fretta e senza pensarci molto. Se scegliere in maniera corretta diviene difficile si può optare per un segno, per un oggetto che possa andare bene comunque. Ci sono i regali, che potrebbero essere definiti classici, che fanno sempre piacere ricevere e con i quali non si sbaglia mai. Una sciarpa, un maglione e un profumo sono ottime, classiche soluzioni, così come una buona bottiglia di vino, una cravatta, un set di salviette in tema natalizio, un orologio o un gioiello. Tutti questi permettono di togliere le castagne dal fuoco ma allo stesso tempo di offrire un regalo che sia apprezzato. E poi ci sono anche i libri e la musica: qui si rischia di più, ma se si conosce la persona, non si sbaglia di certo .Sicuri di fare una cosa gradita!


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Ä&#x161;Ä&#x201D;Ä&#x201C;Ä&#x160;Ä&#x2039;Ä&#x160;Ä&#x2DC;Ä&#x2122;Ä&#x160;

Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021; Non guardare nei cassetti, sugli armadi e sotto i letti, non scartare nessun pacco, non aprire nessun sacco, non frugare nelle sporte se Natale è giĂ alle porte. Non pigliare il pacchettino consegnato al postino e non scuoterlo per bene per saper cosa contiene: indagare è sempre male sui regali di Natale. Non far finta di dormire per poi startene a sentire cosa dicono i piĂš vecchi. Chiudi gli occhi e poi gli orecchi: è maggiore la sorpresa dopo â&#x20AC;&#x153;ciecaâ&#x20AC;? e â&#x20AC;&#x153;sordaâ&#x20AC;? attesa. K. Jackson

Ä&#x17D;Ä&#x2018;Ä&#x17D;Ä&#x2021;Ä&#x2014;Ä&#x17D; Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018; Č&#x2C6;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018; °Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â?Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;ÇŁ DzÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2021;Â&#x2022;ĂŽÇłČ&#x2039;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÍ&#x2122;Í&#x;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Č&#x152;Ǥ1Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192; DzÂ&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Ă&#x2013;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2018; Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;ÇłČ&#x2039; Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2020;Â&#x192;ÇĄÍ&#x2122;Í&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Č&#x152;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2019;ĂŻÂ&#x17D;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;ÇĄÂ?Â&#x2018;Â? Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;DzÂ&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇłÂ?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2021; Â&#x2014;Â?Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;ǤÂ&#x160;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192; Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;DzÂ&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;ÇłČ&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇĄ Í&#x2122;Í&#x153;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Č&#x152;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x152;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x192;Ǥ

Ä&#x2019;Ä&#x161;Ä&#x2DC;Ä&#x17D;Ä&#x2C6;Ä&#x2020; Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2018; Č&#x2C6;DzÇŻÂ&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x160;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇłČ&#x2039;Í&#x161;Í&#x2DC;ÇĄÍĄÍ&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Č&#x152;°Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2014;Â? Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018; Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x2039;ǤDzÂ&#x2018;Â&#x2039;ÇłČ&#x2039;Í&#x161;Í&#x2DC;ÇĄÍĄÍ&#x2DC; Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Č&#x152;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2021;Í&#x2122;Í&#x153;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x153;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;ǤDzÂ&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x2122;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Í&#x161;Â&#x2026;Â&#x2020;ÎŽÂ&#x2020;Â&#x2DC;Â&#x2020; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x201E;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2020;Â&#x2DC;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Í&#x161; Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2018;Ǥ

37


(66(*,6$5725(//,&(1752&$5$9$1 &21&(66,21$5,2

9(1',7$12/(**,2$66,67(1=$

2))(57((35202=,21,68/1267526,724827,',$12$**,251$72 ZZZHVVHJLVDUWRUHOOLFRP


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Sorprese Unire idee e utilitĂ

Il regalo utile si scova nei prodotti locali Dal Franciacorta docg passando per i vini del Garda, senza dimenticare il Bagoss, il Silter, il gorgonzola da cucchiaio o lâ&#x20AC;&#x2122;olio di Montisola o delle colline moreniche: tante opzioni che possono rivelarsi molto gradite di Antonello Miuri

L

â&#x20AC;&#x2122;idea regalo utile e non sempre costosa sembra prendere piede in maniera significativa nella considerazione degli italiani, sempre piĂš alle prese con tasse e Imu. Le tredicesime, in passato, erano dedicate proprio a regalarsi e a regalare a parenti e amici doni. Ma la tradizione non è scomparsa e si cerca spesso qualcosa che possa non solo costare poco, ma che se costa sia qualcosa di utile. In questo sunso si scopre un mercato ricco di sorprese per i prodotti locali che si distinguono per qulaitĂ a

livello nazionale, e non solo, come i Franciacorta docg, i vini del Garda, i formaggi della Valcamonica come Silter, FatulĂŹ o il gorgonzola da cucchiaio della Val Palot, il Bagoss di Bagolino, lâ&#x20AC;&#x2122;olio di Montisola, Marone o delle colline moreniche o il caviale di Calvisano. E se ne potrebbero aggiungere altri. Prodotti tipici che sono spesso apprezzati da chi li riceve forse molto piĂš di un prodotto tradizionale. Ma il regalo utile spazia anche nei vestiti o negli oggetti per la casa, laddove si conosca bene lâ&#x20AC;&#x2122;interessato e, in qualche caso non si tema a chiedere: â&#x20AC;&#x153;cosa ti serve, che te lo regalo per Natale?â&#x20AC;?

Ä&#x2014;Ä&#x2020;Ä&#x201C;Ä&#x2C6;Ä&#x17D;Ä&#x2020;Ä&#x2C6;Ä&#x201D;Ä&#x2014;Ä&#x2122;Ä&#x2020; Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021; Č&#x2C6;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Ǥ Â&#x17D; Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;° Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Č&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Č&#x152;ÇĄÂ&#x192;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x17D;Í&#x2122;ÍĄÍĄÍ?Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192; Â&#x2021; Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x192;ǤÂ&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x2022;¹ǥÂ&#x192;Â&#x2013;°Â?Â&#x2021; Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2DC;Â&#x192;ǤÂ&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Âż Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â?ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D; Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x192; Â&#x2039;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2039;Â? Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x192;°Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Ǥ

39


9XRLDEERQDUWL RUHJDODUH

0$'5(

DVROL½"

M

leggici su... LA NUOVA APP

cerca â&#x20AC;&#x153;Rivista MADREâ&#x20AC;? negli store apple e google potrai leggere Madre sul tuo dispositivo mobile

seguici su... MADRE SU FACEBOOK e TWITTER

diventa fun della pagina di Madre e segui gli aggiornamenti www.facebook.com/rivistamadre www.twitter.com/rivistamadre per essere donne al passo coi tempi

guardaci su... IL CANALE YOU TUBE

Presentazione dei numeri, dibattiti, cucina e altro ancora. www.youtube.com/rivistamadre

,QUHJDORSHUWH LOVHW*RXUPHW:LQH &ROOHFWLRQ%UDQGDQL

Servizio abbonamenti:

Tel: 030 42132 e-mail: abbonamenti@rivistamadre.it Tramite conto corrente postale intestato a Edizioni Madre - n. 524256 Tramite conto corrente bancario intestato a Edizioni Madre Srl: BCC del Garda codice IBAN IT44U 08676 11200 000000501203


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Ä&#x153;Ä&#x17D;Ä&#x201C;Ä&#x2030;Ä&#x201D;Ä&#x153;Ä&#x2DC;Í

Â&#x17D;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018; Č&#x2C6;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2039;Â?Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2122;Â&#x2022; Í °Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x201D;Â?ÇĄÂ&#x2014;Â?Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x2018; Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2022;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Č&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2022;Č&#x152;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â?Â&#x192;Â?Â&#x2018; Â&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2039; Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2019;Â&#x2014;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2020;ÇŻÂ&#x192;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019; Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;ǤÂ&#x2021;Â?Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2019;Â&#x2026;ÇĄÂ&#x2022;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2019;Â&#x160;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Ǥ

Â&#x17D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;ÇŁÂ?Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Č&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Í?Í&#x2DC;Í&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Č&#x152;Ǥ

Tecnologia Ci sta anche sotto lâ&#x20AC;&#x2122;albero

Sempre piĂš tecnologici IPhone, IPad, Galaxy, Lumia, chiamalo smartphone, tablet o in qualsiasi altro modo, affascina e risulta essere un regalo gettonato, anche grazie a nuovi prodotti di Paola Bottinelli

N

on si discute e non câ&#x20AC;&#x2122;è ombra di dubbio: lâ&#x20AC;&#x2122;arrivo del Natale è lâ&#x20AC;&#x2122;occasione per regalarsi o regalare il regalo tecnologico allâ&#x20AC;&#x2122;ultimo grido. Lâ&#x20AC;&#x2122;occasione delle feste si sposa, normalmente, con lâ&#x20AC;&#x2122;arrivo sul mercato di smartphone, tablet, sistemi operativi sempre piĂš nuovi come gli ultimi arrivati delle case che in questo momento stanno cavalcando il mercato: Samsung (Galaxy S3 da 500 euro o Galaxy note da 300 euro), Apple (IPhone 5 da 729 euro o Mini IPad da 310 euro)e Microsoft declinato in prodotti di diverso tipo; su tutti Nokia (Lumia 820 da 499 euro e Lumia 920 da 599 euro). Ma al di lĂ di chi

traina il mercato esistono anche Lg, Sony e BlackBerry. Ă&#x2C6; chiaro che il mondo della tecnologia affascina e allo stesso tempo divide; affascina chi di questo è innamorato e farebbe di tutto per stare al passo con i tempi. Ă&#x2C6; un mondo che continua a correre, che sforna prodotti migliori e sempre piĂš allâ&#x20AC;&#x2122;avanguardia.Accanto a queste meraviglie della tecnologia anche piani tariffari che i gestori della telefonia mobile propongono in una sorta di guerra a chi offre di piĂš per essere sempre piĂš connessi. Ma câ&#x20AC;&#x2122;è anche chi scopre il necessario e quindi preferisce un modello che faccia ciò che gli serve piuttosto auno smartphone alla moda. Per loro un regalo cosĂŹ potrebbe essere sprecato e non apprezzato!

Ä&#x2C6;Ä&#x201D;Ä&#x201C;Ä&#x2DC;Ä&#x201D;Ä&#x2018;Ä&#x2018;Ä&#x160; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039; Č&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2021;ÇĄÂ&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;ÇŻÂ&#x2039;Â? Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2022;Â?Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2019;Â&#x160;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;ÇĄÂ&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â?Â&#x192; Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;ÇŁÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x2039;Ǥ Â&#x192;Â?Â&#x2014;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x192; Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2014;Â?Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x153;Â&#x153;Â&#x2018; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2018;Č&#x2039;Í&#x161;ÍĄÍĄÂ&#x2021;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2018;Č&#x152;Â&#x2021;Â&#x2014;Â?Â&#x192;Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2014;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â?Â&#x153;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2018;Â&#x161;Í&#x203A;Í&#x17E;Í&#x2DC; Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x203A;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Í&#x203A;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2C6;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2039;Â? Â&#x2018;Â&#x2030;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;ĂŽÂ&#x2DC;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2021; Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;DzÂ&#x2021;Â&#x2022;Í&#x161;Í&#x2DC;Í&#x2122;Í&#x203A;ÇłÂ&#x2021;Dz Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Í&#x2122;Í&#x203A;dzǥÂ?Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â? Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;DzÂ&#x2022;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â?ÇŻÂ&#x2022;Â&#x2026;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x2020;Í&#x203A;ÇłÂ&#x2021; DzÂ&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2014;Â&#x2013;Â&#x203A;ÇŁÂ&#x201E;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â?Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2019;

dzǤ

41


42

ƒ‰ƒœ‹‡

DOVE SI VA QUESTA SERA? Ampio e diversificato il ventaglio di proposte che si tengono nel periodo natalizio: svago e divertimento per tutti i gusti. Gli appuntamenti e gli itinerari da non perdere sia a Brescia sia in tutta la Provincia

di Fabrizio Giovannini

I

l periodo natalizio rappresenta un’ottima occasione per partecipare a iniziative o eventi di vario genere. In questo senso il ventaglio di proposte a disposizione nella nostra provincia è veramente ampio e c’è solo l’imbarazzo della scelta. Se si guarda per esempio al cartellone del PalaBrescia salta all’occhio il 20 dicembre, alle 21, la rappresentazione dello “Schiaccianoci”, il celebre balletto di fine Ottocento, riproposto nella versione del balletto di Mosca “La Classique”, fedele all’originale ed emblema della tradizione ballettistica russa. A cavallo di Capodanno, invece, torna un classico del musical italiano, quello che ha vinto tutti i premi del settore: “Peter Pan il musical” con

Ž–”‡ƒŽŽ‡’”‘’‘•–‡‹‹––ǡ •‘‘•–ƒ–‹ƒ––‹˜ƒ–‹†‹˜‡”•‹ ‹–‹‡”ƒ”‹–—”‹•–‹…‹…Š‡˜ƒ‘†ƒŽŽƒ ƒŽ–”‘’‹ƒƒŽŽƒ ”ƒ…‹ƒ…‘”–ƒǡ †ƒŽŽƒƒ••ƒƒŽ–‡””‹–‘”‹‘ ‰ƒ”†‡•ƒ‘Ǥ‡”„ƒ„‹‹‡ ˆƒ‹‰Ž‹‡‹‘Ž–”‡•‘‘•–ƒ–‡ ’‡•ƒ–‡ƒ––‹˜‹–•’‡…‹ˆ‹…Š‡ ƒŽŽǯ‹–‡”‘†‡Ž—•‡‘†‹‘…‡•ƒ‘ Manuel Frattini il 31 dicembre alle 21 (seguirà brindisi di mezzanotte con la compagnia) e l’1 gennaio alle 16.30. Il pomeriggio dell’Epifania, infine, è dedicato a due spettacoli per i più piccoli, che potranno scegliere tra le avventure del “Libro della giungla” alle 16 o quelle della “Sirenetta” alle 18.30. Oltre alle proposte della struttura cittadina, molti sono anche gli

appuntamenti da non perdere in giro per tutta la Provincia.. Dall’1 dicembre infatti ha preso il via l’attività di “Scopri Brescia”, un gruppo di giovani guide turistiche abilitate che ha organizzato itinerari guidati con tematica natalizia. Durante tutto il periodo delle festività sarà possibile visitare chiese, musei e angoli poco noti del territorio bresciano in nove itinerari mirati a soddisfare le esigenze e i desideri di tutti: anziani, bambini e famiglie. Oltre al percorso in Città, che prevede la visita alla chiesa dei Santi Nazaro e Celso, sono stati organizzati anche itinerari in Franciacorta, presso la collezione Presepi del Mondo di Bornato e con una tappa al Convento dell’Annunciata di Rovato, e in Valtrompia sulle orme di Paolo VI. Sono previsti anche itinerari in pianura e sul lago di Garda: il primo


Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x192;Â&#x153;Â&#x2039;Â?Â&#x2021;

Ä&#x2020;Ä&#x2122;Ä&#x2020;Ä&#x2018;Ä&#x160; Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2018; Ho sempre pensato al Natale come ad un bel momento. Un momento gentile, caritatevole, piacevole e dedicato al perdono. Lâ&#x20AC;&#x2122;unico momento che conosco, nel lungo anno, in cui gli uomini e le donne sembrano aprire consensualmente e liberamente i loro cuori, solitamente chiusi. (Dickens)

Ä&#x2122;Ä&#x2021; Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?

prevede la visita guidata al Castello di Padernello, una sosta al rinomato Presepe di Motella e si conclude con la visita guidata alla grandiosa basilica di San Lorenzo a Verolanuova; il secondo invece si apre con la visita guidata al Museo del Divino Infante di Gardone Riviera per chiudersi con la visita al vicino Duomo di Salò. Oltre agli itinerari e alle visite guidate, diverse attivitĂ di â&#x20AC;&#x153;Scopri Bresciaâ&#x20AC;? coinvolgeranno anche il Museo diocesano. Tra di esse le proposte per i piĂš piccoli: lâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  â&#x20AC;&#x153;Ma chi è questa santa Lucia?â&#x20AC;? si apre con una visita alla chiesa di santâ&#x20AC;&#x2122;Agata, colma di dipinti dedicati a Lucia, e prosegue con una divertente caccia al tesoro presso il Museo. I piccoli e piccolissimi si diletteranno nella soluzione di quiz ed enigmi incentrati sulle narrazioni

delle guide turistiche. Sempre al Museo diocesano avrĂ luogo lâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  â&#x20AC;&#x153;La vera storia di babbo Nataleâ&#x20AC;? che prevede, a seguito di una curiosa visita guidata ad alcuni dipinti ospitati in Museo, la rappresentazione dello spettacolo teatrale â&#x20AC;&#x153;La storia dei coloriâ&#x20AC;?. Infine unâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  per tutta la famiglia intitolata â&#x20AC;&#x153;Scopriamo insiemeâ&#x20AC;Śâ&#x20AC;?: genitori e bimbi saranno condotti per mano alla scoperta dellâ&#x20AC;&#x2122;iconografia di alcuni dipinti a tematica natalizia ospitati dal Museo Diocesano. A seguire il gioco â&#x20AC;&#x153;Chi ha rubato lâ&#x20AC;&#x2122;asinello dal presepe?â&#x20AC;?, una sorta di cena con delitto. Le attivitĂ  saranno intervallate dalla merenda in compagnia tra una tappa e lâ&#x20AC;&#x2122;altra. Per ulteriori informazioni visitare il sito internet www.scopribrescia. com o telefonare ai numeri: 333.4246616/349.5315942.

Č&#x2C6;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x2122;Â&#x192;Â&#x17D;Í&#x161;Í&#x203A;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;°Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;DzÂ&#x203A;Â&#x2013;Â&#x160;Â&#x2018;Â&#x2022;dzǥÂ&#x17D;Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2020;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x153;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201E;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;ǤÂ&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x2018;Â?Â&#x192;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2014;Â? Â&#x2019;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2021;Â&#x2039;Â?Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Í&#x2122;Í&#x;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2DC;Â&#x192;Â?Â&#x2039; Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2018;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2014;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192; Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;Â&#x2014;Â&#x2026;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â?Â&#x2021; Â&#x160;Â&#x192;Â?Â?Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;ÇĄÂ&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;ǤÂ&#x2021;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻÂ&#x2039;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2020;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x192; Â&#x2022;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;ÇŁDz Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x2014;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;dzǥ DzÂ&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2039;Â&#x192;Â?Â&#x2021;dzǥDzÂ&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;dzǥDzÂ&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2021;dzǥDzÂ&#x17D;Â&#x2021;Â?Â&#x192;dzǥ Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2014;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2021;ǢDzÂ&#x2030;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â?Â&#x2018;Â?Â&#x2021;dzǥDzÂ&#x2018;Â&#x2021;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2021;dzǥ DzÂ&#x2014;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;dzǥÂ&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2018;ǢDzÂ&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;ÇłÂ&#x2020;Â&#x2039; Â&#x2018;Â&#x2C6;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x17D;Â&#x2021;Ǥ Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2020;ÂżÍ Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â?Â&#x192;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021; Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2030;Â&#x2021;Â?Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2030;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?ÇĄ Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â?Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x2026;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x192;Â?Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2039;ÇĄ Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;ÇĄÂ&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x201E;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x192; Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;ÇŚÂ&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2019;Â&#x2039;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2030;ÇŚÂ&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x192;Â&#x201C;Â&#x2014;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018; Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x2030;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x192;Â&#x2DC;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2022;Â&#x192;Â?Â&#x2018;Â&#x17D;ÇŻ Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2039;Â?Â&#x17D;Â&#x2014;Â?Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2021; Â&#x2039;Â?Â&#x17D;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2030;Â&#x2018;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x17D;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x2018;Â?Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2C6;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Ǥ DzÂ&#x201E;Â&#x17D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2018;Â?Â&#x160;Â&#x2018;Â&#x2122;Í&#x161;ǤÍ&#x2DC;Č&#x201A;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2018;Çł °Â&#x2014;Â?Â&#x2039;Â&#x201D;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x2039;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2019;Â&#x2021;Â?Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039; Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x2039;Â&#x2013;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x192;Â&#x2021;Â&#x2022;Â&#x2022;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â?Â&#x2019;Â&#x2018;Â&#x201D;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â&#x192;Â?Â&#x2021;Â?Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x2026;Â&#x2018;Â?Â?Â&#x2021;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192; Â?Â&#x2014;Â&#x2022;Â&#x2039;Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x17D;Â&#x2021;Â&#x2021;Â&#x201D;Â&#x2039;Â&#x2DC;Â&#x2039;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;ÇĄÂ?Â&#x192;Â&#x192;Â?Â&#x2026;Â&#x160;Â&#x2021;Â&#x2019;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2020;Â&#x2039;Â&#x192;Â&#x2021; Â&#x2026;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x192;Â&#x201D;Â&#x2021;Â&#x2013;Ǥ

Â?Â&#x2C6;Â&#x2018;ÇŁÂ&#x2026;Â&#x2013;Â&#x201E;Â&#x2013;Â&#x2021;Â&#x192;Â&#x2013;Â&#x201D;Â&#x2018;Â&#x2022;Â&#x2013;Â&#x192;Â&#x201E;Â&#x2039;Â&#x17D;Â&#x2021;ǤÂ&#x2039;Â&#x2013;Ǥ

43


$03,$ (6326,=,21( 3$*$0(17, ),1$1=,$%,/,( 7$662 6(1=$$17,&,32

5(==$7266YLD0D]]LQL7HOZZZIDFFKHWWLLW

%XRQ1DWDOH


ƒ‰ƒœ‹‡

ĘĚđČčĎĆĈĈĎĔ ‡’‹•–‡†‹’ƒ––‹ƒ‰‰‹‘

ČĔęęĔđĊēČĔ ‘…‡”–‘’‡”‹Ž͙͘͝놇ŽŽǯ‘”‰ƒ‘

ĒĚĘĎĈĆ Š”‹•–ƒ•‹”‘ƒ†™ƒ›

Ȉ ’‹ƒœœƒƒ‘Ž‘ °•–ƒ–ƒƒŽŽ‡•–‹–ƒƒ…Š‡ “—‡•–ǯƒ‘—ƒ’‹•–ƒ†‹’ƒ––‹ƒ‰‰‹‘Ǥ ƒ’‹ƒ…‡˜‘Ž‡…‘ˆ‡”ƒǤ Ž‹‘”ƒ”‹ˆ‹‘ƒŽ ͞‰‡ƒ‹‘•‘‘‹•‡‰—‡–‹ǣ†ƒŽŽ‡͙͜ƒŽŽ‡ ͙͡‡‹‰‹‘”‹ˆ‡”‹ƒŽ‹ǡ‡–”‡ Ž•ƒ„ƒ–‘‡ Žƒ†‘‡‹…ƒ†ƒŽŽ‡͡ƒŽŽ‡͙͚ǡ†ƒŽŽ‡͙͜ƒŽŽ‡ ͙͡‡†ƒŽŽ‡͚͘ƒŽŽ‡͚͛Ǥ—”ƒ–‡‹Ž’‡”‹‘†‘ †‹ƒ’‡”–—”ƒ•‹–‡””ƒ‘†‹˜‡”•‹’•‡––ƒ…‘Ž‹ ƒƒ–ƒŽ‡ǡƒ‹Ž˜‡•–”‘‡ƒ’‘†ƒ‘Ǥ ‹’—Ö’ƒ––‹ƒ”‡•—Ž‰Š‹ƒ……‹‘ƒ…Š‡ƒŽ ƒŽƒ‰Š‹ƒ……‹‘ǡ‹˜‹ƒǤ‡‘͙͞͠Ǥ’‡”–‘ ‹Ž•ƒ„ƒ–‘ȋ͙͜Ǧ͙͠Ǥ͛͘ǡ͙͡Ǧ͚͚Ȍ‡Žƒ†‘‡‹…ƒ ȋ͙͜Ǧ͙͡ȌǤƒŽ͚͛†‹…‡„”‡ƒŽ͞‰‡ƒ‹‘ ƒ’‡”–‘–—––‹‹‰‹‘”‹ȋ͙͜Ǧ͙͡Ȍǡ

Ȉ Ž…‘…‡”–‘†‹ƒ–‘–‡ˆƒ‘ǡ –”ƒ†‹œ‹‘ƒŽ‡ƒ’’—–ƒ‡–‘…—”ƒ–‘ †ƒŽ…‘”‘’ƒ””‘……Š‹ƒŽ‡ǡ…‘…Ž—†‡” ‹Ž͚͞†‹…‡„”‡‰Ž‹ƒ’’—–ƒ‡–‹ —•‹…ƒŽ‹…Š‡Šƒ‘…‡Ž‡„”ƒ–‘ ‹Ž͙͘͝냐‹˜‡”•ƒ”‹‘†‡ŽŽǯ‘”‰ƒ‘ ’ƒ””‘……Š‹ƒŽ‡Ǥƒ•‡”ƒ–ƒ‹‹œ‹‡” ƒŽŽ‡͚͘Ǥ͜͝‡ŽŽƒ…Š‹‡•ƒ’ƒ””‘……Š‹ƒŽ‡ †‡†‹…ƒ–ƒƒ‹ƒ–‹‹‡–”‘‡ƒ‘Ž‘ ‡†°•–ƒ–ƒ’”‡…‡†—–ƒ‡ŽŽ‡•…‘”•‡ •‡––‹ƒ‡†ƒƒ’’—–ƒ‡–‹…‘‡‹Ž …‘…‡”–‘†‹ƒ–ƒ‡…‹Ž‹ƒ†‡Žƒ‡•–”‘ ƒ••‹‹Ž‹ƒ‘ƒ…ƒ‡†ƒ“—‡ŽŽ‘†‡Ž ƒ‡•–”‘ ˜ƒ‘†ƒǤ

Ȉ‘”ƒƒ…Š‡“—‡•–ǯƒ‘‹Ž…‘…‡”–‘ †‹ƒ–‘–‡ˆƒ‘ƒŽƒŽƒ”‡•…‹ƒǡ ‹–‹–‘Žƒ–‘DzŠ”‹•–ƒ•‹”‘ƒ†™ƒ›Ǩdz ǯƒ’’—–ƒ‡–‘°‘˜˜‹ƒ‡–‡’‡” ‹Ž͚͞†‹…‡„”‡ǡƒŽŽ‡‘”‡͙͟ǡ“—ƒ†‘ •‹‡•‹„‹”ƒ‘Ž‹•ƒ‘˜‹†ƒ‡‹Ž‘”‘ Dz‡•‘—Ž’”‘Œ‡…–dz†ƒŽ‡‹†‹”‡––‘Ǥ  „‹‰Ž‹‡––‹•‘‘†‹•’‘‹„‹Ž‹•‘Ž‘’”‡••‘Žƒ „‹‰Ž‹‡––‡”‹ƒ†‡ŽƒŽƒ„”‡•…‹ƒ‹˜‹ƒƒ ‡‘͙͞͠ȋ–‡ŽǤ͛͘͘Ǥ͛͜͠͠͠͠Ȍ‡†‡Ž‘„ǡ ‹˜‹ƒ”‹‡•–‡͙͛…ȋ–‡ŽǤ͛͘͘Ǥ͚͚͚͛͟͜͜ȌǤ

’”‡œœ‹˜ƒ”‹ƒ‘†ƒ‹͙͝‡—”‘’‡”Žƒ ‰”ƒ’‘Ž–”‘ƒƒ‹͙͚’‡”Ž‡”‡•–ƒ–‹’ƒ”–‹ †‹’Žƒ–‡ƒǤ ‰”‡••‘Ž‹„‡”‘‹‰”ƒ†‹ƒ–ƒ

45

1972-2012

40 anni di moda a Brescia

BOUTIQUE Corso Cavour, 16 Brescia - Tel.030 3751488 - Fax 030 2638560


1893-2013 VOCE COMPIE 120 ANNI

LA VOCE è quella giusta

WWW.LAVOCED ELPO PO LO.IT

Campagna promozionale Modalità di abbonamento Abbonamento online con carta di credito su www.lavocedelpopolo.it Abbonamento con bollettino postale intestato a: Fondazione Opera Diocesana San Francesco di Sales n. 18881250

Regala la Voce a un amico L’anno prossimo Voce festeggerà i 120 anni di vita. In occasione della giornata diocesana dedicata al settimanale, aiutaci a farlo conoscere segnalandoci l’indirizzo di persone che potrebbero essere interessate a leggerlo: glielo invieremo per due mesi gratuitamente. Puoi farlo compilando e inviandoci il coupon qui riprodotto...

Abbonamento presso il Centro per le Comunicazioni Sociali di via Callegari, 6 - 25121 Brescia.

Nome …….........................…. Cognome …....................................................…

Per ulteriori informazioni: Ufficio abbonamenti Tel: 030 44 250 int. 1 e-mail: abbonamenti@lavocedelpopolo.it Fax: 030 280 93 71

Cap ………....……....... Località ...........................................................................

Via ...........................................................................................................................

Tel. ….........……........……… ... oppure telefonando al numero 03044250 interno 1 o inviando i dati via mail al seguente indirizzo: abbonamenti@lavocedelpopolo.it


ƒ‰ƒœ‹‡

ǯĆęęĊĘĆĊđĆĘĔėĕėĊĘĆ ‘ ‘„„‹–‡‹–ƒ†‹‹

ĆėęĔĔē ‹•‡›ǡƒ‰Ž‡‡‹˜‡”•ƒŽ

ēĘĆđĆ

Ž…‹‡ƒƒ†‡‹ –ƒŽ›

Ȉ‘”ƒŽƒˆƒ–ƒ•‹ƒ†‹‘Ž‹‡ƒƒ–ƒŽ‡ƒŽ …‹‡ƒ‡ŽŽƒ˜‹•‹‘‡ƒ…‘”ƒ—ƒ˜‘Ž–ƒ†ƒ ‡–‡” ƒ…•‘ǡ…Š‡•–ƒ†‹‡–”‘Žƒƒ……Š‹ƒ †ƒ’”‡•ƒǤDz‘ ‘„„‹–Ǧ˜‹ƒ‰‰‹‘ ‹ƒ•’‡––ƒ–‘dz”ƒ……‘–ƒ†‹‹Ž„‘ǡ†‹…‘‡ –”‘˜‹Žǯ‹…‘‡ŽŽ‘‡†‹ƒŽ–”‡‹’”‡•‡ ‡ŽŽƒ‡””ƒ†‹‡œœ‘Ǥ†‡––ƒ†‡‰Ž‹‡•’‡”–‹ •‡„”ƒ“—‡•–‘‹Žˆ‹Ž’‹îƒ––‡•‘†‡Ž ƒ–ƒŽ‡Ǥƒ…ǯ°—ˆ‹Ž…Š‡’”‘‡––‡†‹ •‘”’”‡†‡”‡ǣŽƒDz‹–ƒ†‹‹dz†‹‰‡‡Ǥ ‹Žǡƒ†ƒ––‘ƒ–—––ƒŽƒˆƒ‹‰Ž‹ƒǡ…Š‡° ‡Ž‘˜‡”‘†‡‹…ƒ†‹†ƒ–‹ƒ‰Ž‹•…ƒ”’—Ö ‡••‡”‡“—‡ŽŽƒ’‡ŽŽ‹…‘Žƒ…Š‡‹…ƒ••ƒ…‘‹Ž ’ƒ••ƒ’ƒ”‘ŽƒǤ

Ȉƒ‹•‡›–‘”ƒƒŽ…ƒ”–‘‡ƒ‹ƒ–‘ ƒ–ƒŽ‹œ‹‘…‘DzƒŽ’Š•’ƒ……ƒ–—––‘dzǡ ‹…—‹ƒŽ’Šǡ’”‘–ƒ‰‘‹•–ƒ†‹— ˜‹†‡‘‰ƒ‡ǡ•‹•–—ˆƒ†‡Ž”—‘Ž‘ …‘•–”‡––‘ƒ”‡…‹–ƒ”‡‡ˆƒ”†‹–—––‘ ’‡”’”‘˜ƒ”‡ƒ–”‘˜ƒ”‡—ƒ’”‘’”‹ƒ ‹†‡–‹–Ǥ‡’”‡ƒ˜˜‡–—”‡‹ …ƒ”–‘‘“—‡ŽŽ‡†‹Dzƒ›͚Ǧƒ ‰”ƒ†‡ˆ—‰ƒdz†‹ƒ‰Ž‡Ǥ‘”ƒŽƒ –ƒ”–ƒ”—‰Š‹ƒƒ›‹—ˆ‹Ž •‹…—”ƒ‡–‡ƒ†ƒ––‘ƒ‹’‹î’‹……‘Ž‹Ǥ ‘–‹—‡”ƒ‘ƒ˜‹˜‡”‡Ž‡‹’”‡•‡†‡ Dz‡͝Ž‡‰‰‡†‡dzǡ†‡ŽŽǯ‹˜‡”•ƒŽ–”ƒ…—‹ …ǯ°ƒ„„‘ƒ–ƒŽ‡Ǥ

Ȉƒƒ…Š‡Žƒ…‘‡†‹ƒƒŽŽǯ‹–ƒŽ‹ƒƒ ‘•‹–‹”ƒ‹†‹‡–”‘ǣ‹•ƒŽƒDz—––‘–—––‘ ‹‡–‡‹‡–‡dz…‘–‘‹‘Ž„ƒ‡•‡…Š‡ ’”‘•‡‰—‡Žƒ•—ƒƒ˜˜‡–—”ƒ†‡ŽŽ‘•…‘”•‘ ƒ‘…‘Dz—ƒŽ—“—‡‡–‡dzǡDz‘Ž’‹ †‹ˆ—Ž‹‡dz…‘”‹•–‹ƒ‡‹…ƒ…‘‹Ž …Žƒ••‹…‘ƒ’’—–ƒ‡–‘‡Žƒ…‘‹…‹– •’‡••‘•‘’”ƒŽ‡”‹‰Š‡†‡Dz †—‡•‘Ž‹–‹ ‹†‹‘–‹dzǤ‘–‹—‡”ƒ‹‡–‡”‡•—……‡••‘ Dz Ž’‡‰‰‹‘”ƒ–ƒŽ‡†‡ŽŽƒ‹ƒ˜‹–ƒdz…‘ ƒ„‹‘‡—‹‰‹‘”ƒ‹†ƒ†‹˜‡”•‘–‡’‘ ‡ŽŽ‡•ƒŽ‡ǡƒ–‹…‹’ƒ†‘…‘•¿‹Ž…Ž‹ƒ†‡ŽŽ‡ ˆ‡•–‹˜‹–ƒ–ƒŽ‹œ‹‡Ǥƒ•‘––‘ŽǯƒŽ„‡”‘Ž‡ •‘”’”‡•‡•‘‘ƒ––‡•‡Ǩ

47

$1&25$)(502$//¶$'6/"3$66$$',17(51(7683(59(/2&(

ZZZDLUEHDPLW

:LUHOHVV,QWHUQHW6HUYLFH3URYLGHU

Portiamo internet dove vuoi: in alta montagna o in piena campagna Internet senza limiti: fino a 10 MEGA a 25€/mese, prezzo SENZA SORPRESE Linea voce da 0€/mese, mantenendo il tuo numero telefonico Nessun vincolo di durata minima $LUEHDP65/3UHGRUH %*


ai e n o i luz entali o s a L lemi d iglia. prob ta la fam t di tu


I nostri prezzi I nostri listini sono il risultato di uno studio accurato delle esigenze del Paziente, concretizzatosi in una struttura efficiente ed organizzata, che sa coniugare servizi, qualità e prezzo. Igiene orale 40,00 Otturazione semplice ( I classe ) 48,00 Corona in metallo-ceramica 420,00 Impianto endosseo 540,00 Ortodonzia bambini 600,00

t t t t t

Trattamenti ODONTOIATRIA GENERALE Conservativa - Endodonzia - Pedodonzia PROTESI DENTALE Protesi fissa e mobile Protesi estetica

Per anno per arcata

Finanziamenti anche a tasso zero Mediante convenzioni con Società Finanziarie.

La Qualità Per garantire servizi di eccellenza la nostra equipe medica è composta da qualificati specialisti, utilizziamo le più moderne attrez-

zature ed i migliori materiali tutti garantiti e certificati ISO e

La Clinica Su di una superficie di oltre 700 mq, abbiamo realizzato ambienti accoglienti e luminosi con 16 sale operative di cui 3 di chirurgia implantare, 2 di igiene e trattamenti di estetica dentale, 2 di prima visita generale ed ortodonzia. Qui i nostri pazienti sono accolti in una confortevole sala d’attesa e reception, dispongono di salottini privati postoperatori e di una area giochi bambini.

Igiene e Sicurezza Il nostro reparto di STERILIZZAZIONE, dotato delle più moderne ed efficienti apparecchiature, adotta rigorosi protocolli di pulizia e disinfezione dello strumentario. Un sistema computerizzato garantisce la tracciabilità degli strumenti impiegati. Gli ambienti sono costantemente sanificati e l’acqua utilizzata negli ambulatori è trattata mediante raggi UV.

CHIRURGIA ed IMPLANTOLOGIA Implantologia computer assistita Implantologia tradizionale Implantologia a carico immediato PARODONTOLOGIA Chirurgia parodontale ORTODONZIA Mobile - Fissa - Estetica ed Invisibile GNATOLOGIA Correzioni occlusali Analisi posturali ESTETICA DENTALE Igiene dentale Trattamenti smacchianti rapidi Sbiancamento professionale Faccette estetiche Restauri estetici

Radiologia Oltre alla tradizionale radiologia digitale endorale e panoramica, abbiamo investito in apparecchiature di ultima generazione, quali la TAC dentale 3D volumetrica a bassa emissione, oggi strumento indispensabile per una corretta e più sicura diagnosi finalizzata sia ad interventi di chirugia implantare anche computer assistita che a valutazioni ortodontiche e gnatologiche.

Controllo dell’ ansia Tutti i trattamenti possono essere eseguiti in sedazione cosciente per il controllo dell’ansia o attraverso sedazione farmacologica in presenza di Anestesista. Direttore Sanitario Dott. Aldo Albanese Iscritto all’albo Medici-Odontoiatri di Brescia n° 2804

PRENOTA LA TUA VISITA AL NUMERO GRATUITO

800 570 999

AMBULATORI DENTISTICI BELSORRISO GROUP Srl Via O. Fallaci, 24 (Strada Prov. 235) - 25030 Castel Mella (Brescia ) Tel. 030 2582204 (4 linee r.a.) - Fax 030 2584678 info@belsorrisogroup.it - www.belsorrisogroup.it ORARIO CONTINUATO : lunedì-venerdì 8,00/20,00 - sabato 8,00/14,00

USCITA

BRESCIA OVEST


,QGLFHPEUHGRPHQLFDSRPHULJJLRDSHUWR

1 WHO 75$9$*/,$72 %V YLD%UHVFLDWHO ZZZSHOOLFFHQDRQLLW

Vdp Speciale Natale insieme a voi 2012  

Lo speciale magazine di Voce dedicato al periodo natalizio